Murdoch: MS e Yahoo si detestano

Il tycoon di News Corporation non ha dubbi: l'operazione Microhoo non si farà

Roma – Ci vorranno sei mesi ma alla fine il tira e molla che avvicina e allontana Microsoft e Yahoo finirà per stancare e le due società si sganceranno definitivamente dall’idea di un accordo.

il magnate australiano Questa la previsione di Rubert Murdoch, deus ex machina di News Corporation, che ha spiegato le ragioni di questo sicuro insuccesso: le ostilità tra i management delle due aziende. “Non ci sarà alcun accordo – ha sentenziato – ci sono sentimenti personali negativi”.

“Entro sei mesi Microsoft lascerà stare”, ha preconizzato il tycoon australiano.

Da parte sua, Murdoch non sembra granché intenzionato a legarsi a Yahoo, tanto che ritiene “molto improbabile” che News Corporation possa stringere i rapporti con Yahoo.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti