Nintendo: profitti verso l'alto

Al contrario di Sega, Nintendo in questi mesi vende molto e sale il fatturato

Tokyo (Giappone) – Nintendo colleziona un semestre tutto in positivo con una crescita dei profitti nella prima metà dell’anno fiscale del 14 per cento rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

Non è il suo GameCube a tirare i profitti, la nuova console videoludica, ma le vendite di Game Boy e Game Boy Advance. Ora l’azienda si attende una crescita del 26 per cento nelle entrate entro la fine dell’anno fiscale, che per Nintendo si chiude a marzo 2002. Per questo risultato Nintendo punta molto proprio su GameCube, lanciato nei giorni scorsi.

Per saperne di più sulla nuova console Nintendo clicca qui .
Per saperne di più sulla mamma dei Pokémon clicca qui .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti