Nokia e Siemens annunciano una mega-alleanza

Insieme, le due società daranno vita al terzo player mondiale nel settore delle telecomunicazioni. L'obiettivo? Quadruple play. In vista pesanti tagli ai posti di lavoro

Helsinki/Francoforte – È indubbiamente una calda estate, ma lo è ancora di più per il mondo della telefonia. Per un paio di aziende si sta arrivando addirittura alla fusione: Nokia e Siemens hanno infatti annunciato la fusione delle rispettive divisioni networking in un’unica realtà, che si chiamerà Nokia Siemens Networks.

La notizia è stata ufficializzata ieri mattina, in una conferenza stampa tenutasi all’Hotel Intercontinental di Francoforte, che ha confermato alcuni rumors già in circolazione nelle ore precedenti all’annuncio, come quelli a cui ha dato voce il Wall Street Journal nello scorso week-end. Dall’accordo tra le due aziende non nasceranno telefonini Nokia-Siemens: quello che si andrà a costituire sarà un colosso che andrà a competere con Cisco Systems , Ericsson e la nuova società nata dalla partnership siglata tra Lucent Technologies e Alcatel (di cui è stato annunciato il progetto di fusione tre mesi fa ).

Nei progetti della nuova società, la creazione di un portfolio di offerte “quadruple-play”, ossia un carnet di servizi multicovergenti da offrire agli operatori di TLC, come telefonia, broadband e servizi interconnessi su reti fisse e mobili (accesso 2G GSM/EDGE, 3G WCDMA/HSDPA), IPTV, WiMAX, ma ci sarà posto anche per servizi di telefonia mobile low-cost, destinati agli operatori attivi nei mercati emergenti.

Non ci sarà, almeno formalmente, un predominio finlandese o tedesco: il nuovo gruppo vedrà una partecipazione paritetica al 50% delle due aziende. La sede sarà localizzata in Finlandia e alla guida della nuova compagnia, in qualità di amministratore delegato, ci sarà Simon Beresford-Wylie, che attualmente è vice presidente esecutivo e direttore generale di Nokia Networks. La carica di presidente sarà ricoperta da Olli-Pekka Kallasvuo, oggi amministratore delegato di Nokia. A Monaco di Baviera avranno comunque sede tre delle cinque business unit della nuova società.

Le unioni di questo tipo non sono quasi mai indolori: anche in questo caso non mancheranno, come nella maggior parte degli accorpamenti, i tagli derivanti dalla sovrapposizione di ruoli. Consolidando i dati aziendali del 2005, la joint-venture potrebbe occupare circa 60mila persone, ma si prevede già che nei prossimi quattro anni si assisterà ad una ristrutturazione complessiva che dovrebbe portare ad una riduzione delle “teste”, attualmente ipotizzata tra il 10 e il 15% (da 6mila a 9mila) dei dipendenti.

Dario Bonacina

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    e avvertimento DRM obbligatorio su CD?
    guarda un po' come la legge è diversa per tutti... perchè allora non è obbligatorio avvertire prima e scrivere all'esterno se i cd sono copycontrolled e drm-protected?non è giusto.e non bisogna smettere di dirlo, di farlo notare e di dirlo a chi non lo sa, soprattutto.se compro devo sapere prima cosa compro.ed eventualmente scegliere di non comprare e *perchè*
    • borg_troll scrive:
      Re: e avvertimento DRM obbligatorio su C
      - Scritto da:
      guarda un po' come la legge è diversa per
      tutti... Non proprio: una legge per chi ha soldi (tanti) e una per gli altri. Che ti aspettavi?
      perchè allora non è obbligatorio
      avvertire prima e scrivere all'esterno se i cd
      sono copycontrolled e
      drm-protected?
      Perché le leggi del caso sono già state comprate e pagate.
      non è giusto.
      No ma é così. Cosa volevi sentirti dire?
      e non bisogna smettere di dirlo, di farlo notare
      e di dirlo a chi non lo sa,
      soprattutto.
      Si, ma a che serve quando chi sta dall'altra parte ha accesso preferenziale a risorse e media che a te sono negate?

      se compro devo sapere prima cosa compro.
      ed eventualmente scegliere di non comprare e
      *perchè*
      Uno, due, pochi tra tanti.
  • MandarX scrive:
    COLUMBINE
    si adesso la colpa del massacro è di DOOMguaradte bowling for columbine di micheal moore per farvi un'ideahttp://www.bowlingforcolumbine.com/http://www.imdb.com/title/tt0310793/
    • m00f scrive:
      Re: COLUMBINE
      - Scritto da: MandarX
      si adesso la colpa del massacro è di DOOM


      guaradte bowling for columbine di micheal moore
      per farvi
      un'idea

      http://www.bowlingforcolumbine.com/
      http://www.imdb.com/title/tt0310793/E' più facile far credere all'esistenza dei puffi che far comprendere la realtà dei fatti alla gente comune.
      • Anonimo scrive:
        [OT] Re: COLUMBINE
        - Scritto da: m00f

        - Scritto da: MandarX

        si adesso la colpa del massacro è di DOOM





        guaradte bowling for columbine di micheal moore

        per farvi

        un'idea



        http://www.bowlingforcolumbine.com/

        http://www.imdb.com/title/tt0310793/

        E' più facile far credere all'esistenza dei
        puffi che far comprendere la realtà dei fatti
        alla gente comune.Ma come ? Non esistono ?E io che credevo che il gelato al Puffo fosse la dimostrazione che Gargamella avesse vito !!Che delusione... (anonimo)
      • borg_troll scrive:
        Re: COLUMBINE
        - Scritto da: m00f
        E' più facile far credere all'esistenza dei
        puffi che far comprendere la realtà dei fatti
        alla gente comune.Ne fai parte anche tu: scendi dal tuo piedestallino.
        • m00f scrive:
          Re: COLUMBINE
          non sono su nessun piedestallinoe sono certo che tutto quel che so è ben poco, quasi nulla rispetto a tutto quello che vorrei sapere.
  • Anonimo scrive:
    Cosa succede se un Italiano
    Cosa succede se Tizio (Italiano) mette su un server USA un gioco (in italiano e su un sito scritto in italiano) online (VM.18) senza disclaimer?
    • Anonimo scrive:
      Re: Cosa succede se un Italiano
      - Scritto da:
      Cosa succede se Tizio (Italiano) mette su un
      server USA un gioco (in italiano e su un sito
      scritto in italiano) online (VM.18) senza
      disclaimer?A lui (tizio) niente. Ma il sito viene chiuso, perde i soldi se era "pre-pagato".Invece se vuole riaverlo indietro (tizio) deve andare a portare le sue ragioni facendo un viaggio in Usa... Ma se Tizio perde, dopo è anche peggio perchè il quel momento è pure sotto la legislazione statunitense...
    • Anonimo scrive:
      Re: Cosa succede se un Italiano
      - Scritto da:
      Cosa succede se Tizio (Italiano) mette su un
      server USA un gioco (in italiano e su un sito
      scritto in italiano) online (VM.18) senza
      disclaimer?arriva la swat nel cuore della notte calandosi dal tetto , ti porta via con un volo segreto cia in Turchia (che fa doppia rima con salto mortale) ia ia-o , ti fanno confessare tutto e registrano con echelon e poi ti sparano come un missile sulla torre di pisa che crolla tutta quanta insieme, ma contemporaneamente ci sbattono su anche il dc9 di ustica ricostruito per l'occasionee alla fine si scaricano il tuo gioco e si fanno una multiplayer.
      • Anonimo scrive:
        Re: Cosa succede se un Italiano
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Cosa succede se Tizio (Italiano) mette su un

        server USA un gioco (in italiano e su un sito

        scritto in italiano) online (VM.18) senza

        disclaimer?

        arriva la swat nel cuore della notte calandosi
        dal tetto , ti porta via con un volo segreto cia
        in Turchia (che fa doppia rima con salto mortale)
        ia ia-o , ti fanno confessare tutto e registrano
        con echelon e poi ti sparano come un missile
        sulla torre di pisa che crolla tutta quanta
        insieme, ma contemporaneamente ci sbattono su
        anche il dc9 di ustica ricostruito per
        l'occasione

        e alla fine si scaricano il tuo gioco e si fanno
        una
        multiplayer.hummm (newbie) ...questo copione nn mi è nuovo!
        • Anonimo scrive:
          Re: Cosa succede se un Italiano
          - Scritto da:


          arriva la swat nel cuore della notte calandosi

          dal tetto , ti porta via con un volo segreto cia

          in Turchia (che fa doppia rima con salto
          mortale)

          ia ia-o , ti fanno confessare tutto e registrano

          con echelon e poi ti sparano come un missile

          sulla torre di pisa che crolla tutta quanta

          insieme, ma contemporaneamente ci sbattono su

          anche il dc9 di ustica ricostruito per

          l'occasione



          e alla fine si scaricano il tuo gioco e si fanno

          una

          multiplayer.

          hummm (newbie) ...questo copione nn mi è nuovo!Non é la SWAT, ma il Team America!"America, FUCK YEAH! Comin' again to save the motherfuckin' day, yeah! America, FUCK YEAH! Freedom's the only way, yeah! Terrorist your game is through 'cuz now you have to answer to America, FUCK YEAH!"
  • Anonimo scrive:
    Questo provvedimento la dice lunga...
    Questo provvedimento la dice lunga sull'ipocrisia dei politici americani : questo è una delle tante cose che succedono quando i cittadini si disaffezionano alla politica e pensano sia una cosa che non la riguarda!Che ci sia da ammonimento ! (anonimo)(anonimo)
    • Anonimo scrive:
      Re: Questo provvedimento la dice lunga..
      - Scritto da:
      Questo provvedimento la dice lunga sull'ipocrisia


      dei politici americani : questo è una delle tante
      cose che succedono quando i cittadini si
      disaffezionano alla politica e pensano sia una
      cosa che non la
      riguarda!
      Che ci sia da ammonimento ! (anonimo)(anonimo)Ma che dici ?La multa ci sarà solo se il produttore non dichiara la presenza di contenuti per adulti. Il che significa semplicemente scrivere un avvertimento al riguardo sulle confezioni e sui siti web/cataloghi. Cosa c'è di diverso dalla legislazione sui porno normali ? Non è certo legale vendere un porno senza dichiararlo V.M.18 in Italia ed altri paesi ed esplicitando che è a contenuto pornografico. Poi che la legge non venga fatta rispettare è un altro paio di maniche.
      • Anonimo scrive:
        Re: Questo provvedimento la dice lunga..


        Questo provvedimento la dice lunga
        sull'ipocrisia





        dei politici americani :[...]
        Ma che dici ?[...]Penso si riferisse a cose come queste: [attenzione, foto molto "forti", a volte] http://www.rainews24.it/ran24/inchieste/ishaqi.asphttp://www.rainews24.rai.it/ran24/inchiesta/body.asp http://www.rainews24.it/ran24/inchieste/guerre_stellari_iraq.asphttp://www.rainews24.it/ran24/inchieste/ABU_GHRAIB.asp[img]http://www.rainews24.rai.it/ran24/inchiesta/foto/dresda1945.jpg[/img]presumo sia questa l'ipocrisia di cui parlava (Anonimo) sopra...NiL(amiga)
        • Anonimo scrive:
          Re: Questo provvedimento la dice lunga..
          - Scritto da:


          Questo provvedimento la dice lunga

          sull'ipocrisia








          dei politici americani :
          [...]

          Ma che dici ?
          [...]

          Penso si riferisse a cose come queste:
          [attenzione, foto molto "forti", a
          volte]
          http://www.rainews24.it/ran24/inchieste/ishaqi.asp
          http://www.rainews24.rai.it/ran24/inchiesta/body.a
          http://www.rainews24.it/ran24/inchieste/guerre_ste
          http://www.rainews24.it/ran24/inchieste/ABU_GHRAIB

          [img]http://www.rainews24.rai.it/ran24/inchiesta/f

          presumo sia questa l'ipocrisia di cui parlava
          (Anonimo)
          sopra...

          NiL
          (amiga)Cose come quelle sono montate ad arte dalla sinistra USA per infangare il nome dei militari USA ed aizzare gli islamici contro la missione. Il problema è che i '68ini neo-comunisti in tutto il pianeta, la sinistra, sono conniventi con i terroristi e fanno di tutto per favorirli fregandosene dell'incolumità dei civili e dei propri militari--l'importante per la sinistra è solo ottenere il potere e poco importa se devono uccidere.
    • Anonimo scrive:
      Re: Questo provvedimento la dice lunga..

      dei politici americani : questo è una delle
      tante
      cose che succedono quando i cittadini si
      disaffezionano alla politica e pensano sia una
      cosa che non la
      riguarda!
      Che ci sia da ammonimento ! (anonimo)(anonimo)L'unica cosa che deve essere da ammonimento è che i bigotti puritani come te sono pericolosi. Scaricati un porno e fatti una sega va!
      • Anonimo scrive:
        Re: Questo provvedimento la dice lunga..

        L'unica cosa che deve essere da ammonimento è che
        i bigotti puritani come te sono pericolosi.
        Scaricati un porno e fatti una sega
        va!che argomenti....
        • Anonimo scrive:
          Re: Questo provvedimento la dice lunga..
          - Scritto da:



          L'unica cosa che deve essere da ammonimento è
          che

          i bigotti puritani come te sono pericolosi.

          Scaricati un porno e fatti una sega

          va!

          che argomenti....quando uno ha certe cose per le mani abitualmente... è così :)
      • Anonimo scrive:
        Re: Questo provvedimento la dice lunga..
        - Scritto da:

        dei politici americani : questo è una delle

        tante

        cose che succedono quando i cittadini si

        disaffezionano alla politica e pensano sia una

        cosa che non la

        riguarda!

        Che ci sia da ammonimento ! (anonimo)(anonimo)
        L'unica cosa che deve essere da ammonimento è che
        i bigotti puritani come te sono pericolosi.
        Scaricati un porno e fatti una sega
        va!e mentre tu ti fai una bella sega, lui va a votare e ti cambia la legge sotto il culo :)e indovina cosa ti ci fa trovare, sotto... ma bello, grosso e RUVIDO ^________^
    • Anonimo scrive:
      Re: Questo provvedimento la dice lunga..
      - Scritto da:
      Questo provvedimento la dice lunga sull'ipocrisia


      dei politici americani : questo è una delle tante
      cose che succedono quando i cittadini si
      disaffezionano alla politica e pensano sia una
      cosa che non la
      riguarda!
      Che ci sia da ammonimento !sottoscrivo in pieno.a fine mese, non lasciate che distruggano la Costituzione della Repubblica Italiana. Andate a votare NO il 25 o il 26 al referendum.il premierato è indesiderabile per chiunque, che siate di destra (vi piacerebbe un bel PRODI che detta legge e che può sciogliere le camere, accentrando nelle sue mani tutto il potere? ad un "comunista"? brrrrr paura!!! conserva di bambini, prosciutto di infante, panini alla mortadella di bambino e tutti in uniforme a lavorare in cina!) o che siate di sinistra (Berlusconi lo avete già visto all'opera: che si fa, gli si lascia fare il RE? gli si lascia vendere tutto il paese a buon prezzo per lui?) Vi ricordo inoltre che non c'è il quorum: se voi state a casa e vado a votare io, VINCO IO.Quindi vi esorto a votare. E vi invito a votare no ! ;-)
      • Anonimo scrive:
        Re: Questo provvedimento la dice lunga..
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Questo provvedimento la dice lunga
        sull'ipocrisia





        dei politici americani : questo è una delle
        tante

        cose che succedono quando i cittadini si

        disaffezionano alla politica e pensano sia una

        cosa che non la

        riguarda!

        Che ci sia da ammonimento !

        sottoscrivo in pieno.

        a fine mese, non lasciate che distruggano la
        Costituzione della Repubblica Italiana. Andate a
        votare NO il 25 o il 26 al
        referendum.

        il premierato è indesiderabile per chiunque, che
        siate di destra (vi piacerebbe un bel PRODI che
        detta legge e che può sciogliere le camere,
        accentrando nelle sue mani tutto il potere? ad un
        "comunista"? brrrrr paura!!! conserva di bambini,
        prosciutto di infante, panini alla mortadella di
        bambino e tutti in uniforme a lavorare in cina!)
        o che siate di sinistra (Berlusconi lo avete già
        visto all'opera: che si fa, gli si lascia fare il
        RE? gli si lascia vendere tutto il paese a buon
        prezzo per lui?)


        Vi ricordo inoltre che non c'è il quorum: se voi
        state a casa e vado a votare io, VINCO
        IO.

        Quindi vi esorto a votare. E vi invito a votare
        no !
        ;-)Il premierato sarebbe indesiderabile per chiunque, perchè ? Allora in UK, negli USA, nel resto dei paesi democratici sono tutti scemi ad avere un premier eletto dal popolo senza tutta la burocrazia che c'è in Italia, eh ? Sono tutti idioti negli altri paesi ad avere parlamenti molto più piccoli con meno gente che poltrisce, vero ? Votare no significa garantire lo stipendio ai burocrati incapaci e rubasoldi che vegetano sulle tasche del popolo italiano da 60 anni. E' ora di dire basta e votare SI. La riduzione del numero dei parlamentari è un'ottima ragione. E chi fa il mercante furbo come la sinistra che dice "dite no e poi riduciamo noi i parlamentari" .. sta appunto mentendo e raccontando balle perchè vuole mantenere lo status quo, vuole impedire ogni cambiamento. Oltretutto quanto approvato dalla CdL al vaglio del referendum popolare è quasi tutto ripreso dai compromessi della bicamerale di D'Alema... quindi.. Chi a sinistra adesso grida allo scandalo è assolutamente ridicolo.
        • Anonimo scrive:
          [auto-ot] risposta semplice


          Il premierato sarebbe indesiderabile per
          chiunque, perchè ? Allora in UK, negli USA, nel
          resto dei paesi democratici sono tutti scemi ad
          avere un premier eletto dal popolo senza tutta la
          burocrazia che c'è in Italia, eh ?
          forse...storia diversa?
          Sono tutti idioti negli altri paesi ad avere
          parlamenti molto più piccoli con meno gente che
          poltrisce, vero ?
          in UK hanno 733 parlamentari...lo sapevi?in Francia 577...meno di noi, è vero...in Olanda solo 225, ma hanno 483 municipalità (ma del resto si sà che lassù sono organizzati moooolto meglio, da sempre)
          Votare no significa garantire lo stipendio ai
          burocrati incapaci e rubasoldi che vegetano sulle
          tasche del popolo italiano da 60 anni.
          ha, e chi te l'ha detto?scommetto un "burocrate incapaci e rubasoldi"
          E' ora di dire basta e votare SI. La riduzione
          del numero dei parlamentari è un'ottima ragione.e il fatto che il premier possa sciogliere le camere quando gli aggrada?eleggere membri del CSM?ma dico, sai come mussolini (minuscolo) è andato al potere?
          E chi fa il mercante furbo come la sinistra che
          dice "dite no e poi riduciamo noi i parlamentari"
          .. sta appunto mentendo e raccontando balle
          perchè vuole mantenere lo status quo, vuole
          impedire ogni cambiamento.o bella! sai leggere nel pensieo?che numero sto pensando? (rotfl)
          Oltretutto quanto approvato dalla CdL al vaglio
          del referendum popolare è quasi tutto ripreso dai
          compromessi della bicamerale di D'Alema...
          quindi.. Chi a sinistra adesso grida allo
          scandalo è assolutamente
          ridicolo.a me sembrano ridicoli tutti lì dentro! :(ma non mi va che mettano le mani a casaccio (per fare un favore alla Lega, tra l'altro...vedi banca credieuronord )su una costituzione nata dalla necessità di avere una costituzione e dire basta con il passato (fine della WWII) use your mind, please!
        • Anonimo scrive:
          Re: Questo provvedimento la dice lunga..
          Ti sei fatto fragare dalla pubblicita' di Mediaset?E' cero che vengono ridotti i parlamentari, ma e' anche vero che vengono creati una Camera e un Senato in ogni regione. Non mi sembra che alla fine il numero dei politici parassiti diminuira'.
Chiudi i commenti