Nokia: fletto il cellulare e sono nel futuro

Telefonini flessibili in ogni loro parte dovrebbero diventare la norma per il 2015: ne è convinta la casa finlandese che ha depositato un brevetto. Riprendendo un progetto già mostrato nel 2007

Roma – Nel 2007 la Tao Ma aveva sviluppato un primo prototipo di bracelet phone . Nel 2008 Nokia aveva avviato una collaborazione con l’Università di Cambridge per lavorare al concept di cellulari “Morph”, che grazie all’utilizzo di nanotecnologie permettevano di produrre un apparecchio completamente flessibile: oggi è la stessa casa finlandese a tornare sul luogo del delitto e a riprende in mano il progetto depositando un brevetto .

draft

La possibilità di ottenere apparecchi flessibili fino addirittura a diventare bracciali, grazie all’utilizzo delle nanotecnologie (che teoricamente permettono di ottenere anche la trasparenza e l’impermeabilità dell’apparecchio) sembrava rimasto nell’ombra: nel brevetto ora depositato da Nokia si parla di una tecnologia in grado di coniugare flessibilità dell’apparecchio e del display con scorciatoie programmabili.

Nella descrizione si spiega per esempio che, nel momento in cui l’apparecchio viene piegato a formare un bicchiere, partirà la ricerca di pub o bar in zon;, nel caso in cui sia piegato a formare una scodella verrà effettuata una ricerca di ristoranti; di campeggi nel caso sia piegato a formare una specie di tenda. Delle gesture da effettuare con tutto il dispositivo, e non semplicemente con qualche tocco su uno schermo.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Bool scrive:
    Arrestate i cartolai per MAFIA!
    Se l'importazione di cartucce potenzialmente utilizzabili per copiare giochi è punita con la galera, mi aspetto l'applicazione del carcere duro ai cartolai! Sono colpevoli della vendita di bloc notes sui quali molti mafiosi POTREBBERO scrivere i loro pizzini!Ieri ho fatto un backup di MIEI siti scritti in PHP su piattaforma Ubuntu e che girano su un server Linux. Ho usato dei CD-R sui quali ho pagato una tassa alla SIAE (25 centesimi ogni CD) perché POTREBBERO essere usati per copiare delle canzoni.Usando la loro logica, loro sono dei CRIMINALI, in quanto nella loro vita POTREBBERO infrangere la legge.
    • Carlo scrive:
      Re: Arrestate i cartolai per MAFIA!
      - Scritto da: Bool
      Se l'importazione di cartucce potenzialmente
      utilizzabili per copiare giochi è punita con la
      galera, mi aspetto l'applicazione del carcere
      duro ai cartolai! Sono colpevoli della vendita di
      bloc notes sui quali molti mafiosi POTREBBERO
      scrivere i loro
      pizzini!Si, certamente. Ma il punto è che ormai siamo all'inquisizione, perpetrata da parte di chi non vuole assolutamente perdere la possibilità di arricchirsi sulla pelle di noi tutti. E` una nuova forma di tirannia, e come tutte le tirannie la loro prima preoccupazione è quella di togliere la libertà di pensare e di comunicare. Per bloccare la libertà di espressione ci sono due modi:1) a bastonate, nei regimi totalitari.2) in tribunale, nei regimi democratici, dove si può asserire la "proprietà" sulle idee, e quindi lamentare il "furto" delle stesse, e dove di solito chi la spunta è chi è più ricco.Ma ce ne libereremo, ne sono sicuro, anche se costerà fatica. Del resto è sempre sucXXXXX che chi occupa posizioni dominanti non voglia perderle, a qualunque costo. Nel link c'è un famoso esempio di legge voluta a suo tempo dagli allora potenti proprietari di reti di trasporto a trazione animale:http://www.carhistory4u.com/the-early-history/general-information/britains-red-flag-act
      • bLax scrive:
        Re: Arrestate i cartolai per MAFIA!
        - Scritto da: Carlo
        - Scritto da: Bool

        Se l'importazione di cartucce potenzialmente

        utilizzabili per copiare giochi è punita con la

        galera, mi aspetto l'applicazione del carcere

        duro ai cartolai! Sono colpevoli della vendita
        di

        bloc notes sui quali molti mafiosi POTREBBERO

        scrivere i loro

        pizzini!

        Si, certamente. Ma il punto è che ormai siamo
        all'inquisizione, perpetrata da parte di chi non
        vuole assolutamente perdere la possibilità di
        arricchirsi sulla pelle di noi tutti. E` una
        nuova forma di tirannia, e come tutte le tirannie
        la loro prima preoccupazione è quella di togliere
        la libertà di pensare e di comunicare. Per
        bloccare la libertà di espressione ci sono due
        modi:

        1) a bastonate, nei regimi totalitari.

        2) in tribunale, nei regimi democratici, dove si
        può asserire la "proprietà" sulle idee, e quindi
        lamentare il "furto" delle stesse, e dove di
        solito chi la spunta è chi è più
        ricco.

        Ma ce ne libereremo, ne sono sicuro, anche se
        costerà fatica. Del resto è sempre sucXXXXX che
        chi occupa posizioni dominanti non voglia
        perderle, a qualunque costo. Nel link c'è un
        famoso esempio di legge voluta a suo tempo dagli
        allora potenti proprietari di reti di trasporto a
        trazione
        animale:

        http://www.carhistory4u.com/the-early-history/geneinfatti...mi viene ancora da ridere a pensare che le catene e catenine tipo blockbuster si lamentano dei mancati introiti derivati dal p2p, non presumendo che a fargli le scarpe saranno le tv-on-demand tipo alice o fastweb....bwahaha...questi imprenditori da 4 soldi non sanno fare altro che lamentarsi invece che reinventarsi.....spero che falliscano tutti
    • Funz scrive:
      Re: Arrestate i cartolai per MAFIA!
      www.nierle.itMeglio dare soldi ai corrieri che alla SIAE
      • Francesco_Holy87 scrive:
        Re: Arrestate i cartolai per MAFIA!
        Molto molto interessante. Questo sito merita una stellina nel mio browser
        • Funz scrive:
          Re: Arrestate i cartolai per MAFIA!
          - Scritto da: Francesco_Holy87
          Molto molto interessante. Questo sito merita una
          stellina nel mio
          browserHo già fatto 2-3 acquisti negli anni passati, e mi sono sempre trovato bene.
  • MaestroX scrive:
    Non ho capito
    Scusate non ho capito una cosa: la condanna è principalmente dovuta alla vendità della cartuccia in quanto potenziale strumento di pirateria o per contrabbando.Perchè se si tratta di contrabbando la notizia mi sembra meno sensazionale.
    • Bardotto scrive:
      Re: Non ho capito
      - Scritto da: MaestroX
      Scusate non ho capito una cosa: la condanna è
      principalmente dovuta alla vendità della
      cartuccia in quanto potenziale strumento di
      pirateria o per
      contrabbando.
      Perchè se si tratta di contrabbando la notizia mi
      sembra meno
      sensazionale.Ormai dovresti averlo capito che qui le notize se le rigirano come vogliono tanto per scrivere qualcosa.
    • Guybrush scrive:
      Re: Non ho capito
      - Scritto da: MaestroX
      Scusate non ho capito una cosa: la condanna è
      principalmente dovuta alla vendità della
      cartuccia in quanto potenziale strumento di
      pirateria o per
      contrabbando.
      Perchè se si tratta di contrabbando la notizia mi
      sembra meno
      sensazionale.Contrabbando.Il possesso della cartuccia NON e' illegale, ma l'importazione e la vendita nel regno unito si.Le solite leggine pro-major che invece di frenare un fenomeno lo stimolano.Personalmente ho una R4 che utiizzo con grande soddisfazione: mi ci vedo i video girati con la telecamera, ascolto gli Mp3, mi fa usare il nintendo come un organizer... ecc... ecc... insomma una festa.I giochi? Quelli li compro originali, ovvio.Ne ho ben due: final fantasy IV e Brain Training.Baci & abbracci.GT
      • harvey scrive:
        Re: Non ho capito
        - Scritto da: Guybrush
        Le solite leggine pro-major che invece di frenare
        un fenomeno lo
        stimolano.In fin dei conti e' giusto, se io ti vendo una cosa, te la utilizzi come dico io, o al limite ci fai quello che ti pare, ma te.Se qualcuno guadagna per sproteggere qualcosa va fermato.Insomma va bene il P2P (perche' tanto li paghiamo già, perche' il copyright non e' una legge ecqua, e per altri 1000 motivi), ma venditori di cd ai marciapiedi vanno fermati, perche' non e' giusto che qualcun'altro ci guadagni al posto dell'autore.
        Personalmente ho una R4 che utiizzo con grande
        soddisfazione: mi ci vedo i video girati con la
        telecamera, ascolto gli Mp3, mi fa usare il
        nintendo come un organizer... ecc... ecc...Vabbè, ma una cosa non prevista dal nintendo....
        • Wolf01 scrive:
          Re: Non ho capito
          - Scritto da: harvey
          - Scritto da: Guybrush

          Le solite leggine pro-major che invece di
          frenare

          un fenomeno lo

          stimolano.

          In fin dei conti e' giusto, se io ti vendo una
          cosa, te la utilizzi come dico io, o al limite ci
          fai quello che ti pare, ma
          te.Appunto, se mi servono i mezzi per fare quello che mi pare potrò cercarli, no? E qualcuno dovrà pur darmeli no?
          Se qualcuno guadagna per sproteggere qualcosa va
          fermato.Qui sono in totale disaccordo, chi crea le R4 non sta rivendendo DS modificati, sta vendendo dei prodotti suoi ottenuti si attraverso il reverse engineering e si fa pagare per il suo lavoro (di hacking e sviluppo) e per i materiali.Se qualcuno mi chiede di riversargli il suo cd in mp3 per ascoltarlo in macchina con la chiavetta io lo faccio, ma non gratis.Sempre copia personale è, indipendentemente dal fatto che magari non avendo un pc deve farsela fare da qualcun altro.Così Tizio che non ha la possibilità di costruirsi da solo le R4 in casa cercherà chi lo fa per lui, e questi non sono in alcun modo colpevoli della condotta che ne potrà fare l'utilizzatore, altrimenti torniamo alla questione delle armi etc.
          Insomma va bene il P2P (perche' tanto li paghiamo
          già, perche' il copyright non e' una legge ecqua,
          e per altri 1000 motivi), ma venditori di cd ai
          marciapiedi vanno fermati, perche' non e' giusto
          che qualcun'altro ci guadagni al posto
          dell'autore.Su questo sono d'accordo.
          • Orwell scrive:
            Re: Non ho capito
            - Scritto da: Wolf01
            Qui sono in totale disaccordo, chi crea le R4 non
            sta rivendendo DS modificati, sta vendendo dei
            prodotti suoi ottenuti si attraverso il reverse
            engineering e si fa pagare per il suo lavoro (di
            hacking e sviluppo) e per i
            materiali.Oltre tutto la R4 non presuppone nemmeno una modifica dell'hardware della consolle, poichè si inserisce al posto di una normalissima cartuccia e quindi non invalida nemmeno la garanzia. Se compro un PC sarò libero di installarci il software che mi pare? Alla fine la R4 contiene software, come del resto qualsiasi cartuccia giochi per Nintendo DS. Di questo passo anche i produttori di PC cominceranno ad imporre i sistemi operativi ed i software che sarà consentito installare.Discorso diverso va invece fatto per chi duplica illegalmente i giochi per Nintendo DS con l'intento di trarne profitto.
        • Carlo scrive:
          Re: Non ho capito
          - Scritto da: harvey
          In fin dei conti e' giusto, se io ti vendo una
          cosa, te la utilizzi come dico io, o al limite ci
          fai quello che ti pare, ma
          te.Infatti. E se per far quello che mi pare *a me* con la *mia* porta blindata mi serve un cacciavite, lo vado a comprare dal ferramenta. Quindi secondo te dovrebbero arrestare quel ferramenta perché mi ha venduto lo strumento per "sproteggere" la *mia* porta blindata.Altro esempio: se compro un'automobile sono io che decido dove andare, non chi me l'ha venduta. Se poi uso una ferrari per andare su una mulattiera, e la rompo, saranno cavoli miei, mica che il costruttore mi porta in tribunale, o no ?Diversamente, da chi pretende di impormi qualcos'altro, che non sia il prezzo, su ciò che mi vende (a parte che non gli compro nulla) allora poi con i soldi che gli ho dato può fare solo quello che voglio io.
          Insomma va bene il P2P (perche' tanto li paghiamo
          già, perche' il copyright non e' una legge ecqua,
          e per altri 1000 motivi), ma venditori di cd ai
          marciapiedi vanno fermati, perche' non e' giusto
          che qualcun'altro ci guadagni al posto
          dell'autore.Questa è un'altra questione, perché in questo caso la violazione è palese e non si presta a grandi interpretazioni.
          Vabbè, ma una cosa non prevista dal nintendo....Anche la Ferrari non prevede che io la voglia usare per arare un campo di patate, e allora ? Quello che la Ferrari potrà legittimamente fare sarà di non riconoscermi la garanzia se la rompo in quelle condizioni, ma niente di più.
          • Wolf01 scrive:
            Re: Non ho capito
            - Scritto da: Carlo
            Anche la Ferrari non prevede che io la voglia
            usare per arare un campo di patate, e allora ?
            Quello che la Ferrari potrà legittimamente fare
            sarà di non riconoscermi la garanzia se la rompo
            in quelle condizioni, ma niente di più.Prendi un trattore Lamborghini, è meglio, la Ferrari non fa trattori :D
        • Funz scrive:
          Re: Non ho capito
          - Scritto da: harvey

          Personalmente ho una R4 che utiizzo con grande

          soddisfazione: mi ci vedo i video girati con la

          telecamera, ascolto gli Mp3, mi fa usare il

          nintendo come un organizer... ecc... ecc...

          Vabbè, ma una cosa non prevista dal nintendo....Se permetti: ma chi se ne frega? :p
      • Francesco_Holy87 scrive:
        Re: Non ho capito
        Come puoi pagare un gioco come Kooking Mama 40???
        • Wolf01 scrive:
          Re: Non ho capito
          Come puoi pagare un gioco per pc 29 e lo stesso per consolle 64.50?
          • Francesco_Holy87 scrive:
            Re: Non ho capito
            Perchè le consolle vogliono la propria percentuale. Poi una differenza di prezzo così diversa non l'ho mai vista... Al massimo arriva a 20
          • Wolf01 scrive:
            Re: Non ho capito
            Ti sembrano pochi comunque?Se vendessero i giochi per consolle a metà prezzo adesso ne avrei il doppio, e ne ho già una ventina per consolle, probabilmente comprerei anche i giochi più schifosi solo per il gusto di provarli e dire "che schifo, ma almeno non ho dovuto donare un rene"
          • Francesco_Holy87 scrive:
            Re: Non ho capito
            non ho mai detto che sono pochi, do un occhio della testa per comprare giochi e spesso aspetto mesi e mesi per far scendere il prezzo di circa 20. Comunque è un fenomeno tutto italiano... Sai quanto costa su amazon.com Assassin's Creed 2?44$ per PS3, che in sarebbero circa 32.Mentre 47$ la versione per PC.Su Amazon.uk sono 10 in più, ma il rialzo probabilmente è causato dal 15% di IVA.
    • Valeren scrive:
      Re: Non ho capito
      Io ho riletto la notizia due volte ed ancora non l'ho capita.Ancora non mi è chiaro di chi o cosa parli principalmente.
Chiudi i commenti