Nomine in Plantronics Italia

Annuncio

Milano – Plantronics ha annunciato la nomina di Giovanni Franzini a General Manager di Plantronics Italia. In questo ruolo Franzini è responsabile della gestione della filiale italiana della celebre azienda specializzata nella produzione di cuffie leggere per telefoni cellulari, call centre, ufficio e per le applicazioni VoIP (Voice Over Internet Protocol). Giovanni Franzini riporterà direttamente a Philip Vanhoutte, Mananging Director EMEA di Plantronics.

“Prima di approdare in Plantronics – si legge in una nota – Franzini è stato per tre anni Country Manager di Borland Italia, dove si è occupato dell’organizzazione e della gestione della rete di vendita, dei rapporti con i partner strategici, e dello sviluppo delle attività sui grandi clienti. In precedenza è stato Vice Presidente e Managing Director Business Partner Team di Etnoteam.com, la società di e-sourcing del gruppo Etnoteam, di cui ha gestito l’organizzazione della rete vendite, la definizione e il lancio di servizi a valore aggiunto. Prima di entrare in Etnoteam.com, Franzini è stato Direttore della divisione Business Market di MCI Worldcom. Tra il 1991 e il 1998, come Managing Director di Novell Italia ha guidato l’affermazione di Novell sul mercato Italiano e sui mercati di diversi paesi del Mediterraneo”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Bene
    Se le strategie industriali sono diverse da quelle di Pompei va sicuramente benissimo
    • Anonimo scrive:
      Re: Bene
      - Scritto da: Anonimo
      Se le strategie industriali sono diverse da
      quelle di Pompei va sicuramente benissimoPompei non l'è bono manco per fare la mummia
      • Anonimo scrive:
        Re: Bene
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: Anonimo

        Se le strategie industriali sono diverse da

        quelle di Pompei va sicuramente benissimo

        Pompei non l'è bono manco per fare la mummiaFazio, insieme ai "furbetti del quartierino", è finito nei casini per difendere l'italianità delle banche: io se fossi uno straniero i dirigenti fancazzisti italioti li manderei a casa una volta acquisita una banca o quant'altro
        • Anonimo scrive:
          Re: Bene
          Mi ricordo di quando gli andavamo a risolvere qualche problema tecnico al pc. Era uno degli utenti vip, e non potete capire che faccia da culo avesse con noi tecnici. Vattene, brutto infame, ce n'hai fatte passà troppe....
Chiudi i commenti