Nota/ La posta elettronica su PI Libri

Una guida per comprendere i meccanismi che stanno dietro lo strumento di comunicazione principale di Internet. Un testo USC per tutti i lettori di Punto Informatico

Roma – Mese nuovo, new entry per PI Libri . Questa volta è il turno di La posta elettronica, tecnica & best practice , un volume USC dedicato alla corrispondenza digitale che ha rivoluzionato le comunicazioni private e commerciali.

Il testo è opera di Massimo Penco (presidente tra l’altro dell’ Associazione Cittadini di Internet ): nelle sue oltre 260 pagine copre la storia della tecnologia email, compresi i protocolli alla base del suo funzionamento e le tecnologie per la cifratura dei messaggi, per poi passare ad affrontare le tematiche relative a un uso consapevole di questi strumenti.

L’ultima parte del libro è dedicata ai rischi legati all’utilizzo dell’email: conoscere i più comuni tipi di crimini legati alla posta elettronica per imparare ad evitarne i rischi, la normativa in vigore in Italia e le sentenze. Infine, tra le appendici, il Codice dell’amministrazione digitale – Decreto Legislativo 7 marzo 2005 n82 , ovvero il testo vigente del CAD con tanto di modifiche introdotte lo scorso dicembre dall’attuale Governo.

La prefazione è del professor Andrea Lisi , dell’Università Bocconi.

La Redazione

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • gips scrive:
    inquietante tweet
    "Prego per l'Egitto. Sono molto preoccupato, dal momento che il governo sta programmando crimini di guerra contro la gente. Siamo tutti pronti a morire"mi inquieta.
    • golduck scrive:
      Re: inquietante tweet
      già :/
    • collione scrive:
      Re: inquietante tweet
      il governo egiziano prenderà una bastonata colossalehanno voluto reclutare mercenari? adesso dovranno prendersi le cannonate dell'esercito che ha deciso da che parte stareper ora i militari si limitano a calmierare la situazione, ma a loro è fin troppo chiaro chi è Mubarak e quali logiche persegueun uomo che per restare al potere non si fa scrupoli di mettere l'economia in ginocchio bloccando internet e assoldare tagliagole per massacrare gli oppositori
  • seial catluna arutnian scrive:
    commento
    limenes quondam tam longi simul evertissent proximi
  • Number 6 scrive:
    Cercare nel posto giusto...
    ... Sicuramente é nella cache.
    • Funz scrive:
      Re: Cercare nel posto giusto...
      - Scritto da: Number 6
      ... Sicuramente é nella cache.Che battutacciasi parla di un essere umano, non di un grumo di bit...
Chiudi i commenti