Nvidia pompa la grafica dei notebook

Il produttore californiano ha introdotto la nuova serie di GeForce mobili 9M, caratterizzata da una migliorata architettura multicore e da una tecnologia che permette di aggregare la potenza di GPU discrete e integrate

Computex (Taipei) – L’attuale edizione del Computex si è aperta all’insegna del mobile, un settore in cui Nvidia sta investendo moltissimo. A testimoniarlo sono i prodotti presentati alla famosa fiera taiwanese, tra i quali i nuovi application processor Tegra (di cui si è parlato in questo approfondimento ) e una nuova linea di GPU per notebook, la GeForce 9M .

I processori grafici mobili GeForce 9M supportano la tecnologia DirectX 10 e integrano una versione migliorata del motore di decodifica video PureVideo HD, che fornisce l’accelerazione in hardware dei video in alta definizione. Secondo Nvidia, i nuovi chip garantiscono fino al 40% di performance in più rispetto alla precedente generazione di GPU per notebook.

I GeForce 9M implementano le specifiche Blu-ray 2.0 e Blu-ray Live, supportano la connessione multi-display, e sono in grado di gestire tutti i principali standard di interconnessione video: DVI, HDMI 1.3, DisplayPort 1.1 e VGA.

Ad accompagnare le nuove GPU mobili di Nvidia c’è Hybrid SLI , una tecnologia simile all’Hybrid Graphics di AMD che permette di combinare la potenza di calcolo di un chipset grafico integrato con quello di una GPU PCI Express compatibile (funzione GeForce Boost ). Questo sistema permette inoltre di disattivare automaticamente la GPU discreta per passare il controllo a quella integrata (funzione Hybrid Power ), riducendo in questo modo i consumi.

“Cominciando da questa estate, GeForce 9M GPU ed Hybrid SLI, alla pari di AMD e delle CPU di Intel, daranno il via ad nuova razza di notebook”, afferma Jeff Fisher, senior vice president per le GPU di NVIDIA. “Questi nuovi notebook saranno ottimizzati per permettere un’esperienza visuale e performance di calcolo che i tradizionali notebook con grafiche integrate non possono neanche immaginare”.

I modelli di GeForce 9M introdotti sono nove : cinque – 9650M GS, 9600M GT, 9600M GS, 9500M GS e 9500M G – sono indirizzati alla categoria di notebook “performance e multimedia”; quattro – 9300M GS, 9300M G, 9200M GS e 9100M G – sono invece pensati per i laptop thin and light. Di queste, il 9100M G è di tipo integrato. A fargli compagnia c’è anche un altro chipset grafico integrato, l’ 8200M GS , che pur appartenendo alla serie GeForce 8M, è stato lanciato insieme ai modelli 9M. Quest’ultima GPU si rivolge ai notebook entry-level ed ai subnotebook.

I nuovi processori grafici si caratterizzano per l’inclusione di un numero di stream processor compreso tra 8 e 32 e per un bus con la memoria a 64 od a 128 bit. Al momento Nvidia non ha ancora fornito tutti i dettagli dei GeForce 9M: quelli noti sono stati sintetizzati da Tech Report nella tabella pubblicata qui .

Da notare come, per il momento, nessun modello di GeForce 9M si rivolga alla categoria dei notebook “enthusiast” , quelli cioè espressamente rivolti agli appassionati di tecnologia e videogiochi: a questi ultimi, Nvidia continua a raccomandare le GPU top di gamma della serie 8M, ed in particolare i GeForce 8800M e 8700M.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • GioElo scrive:
    il mio tvfonino
    L ho comprato è fantastico!!..sono davvero contento la tv è eccezionale lo collego al pc come modem e naviga molto veloce la custoia con batteria una vera novità!!..lo consiglio!è un ottimo tvfonino!
  • Biagio Sgherza scrive:
    Caratteristiche Samsung F 510
    Con il Samsung F 510 è possibile fare e ricevere videochiamate? Nell'attesa di una vostra cortese risposta in merito, vi porgo i miei più distinti saluti
Chiudi i commenti