Office 2010, sconti per gli OEM

Due alternative offerte da BigM ai vari pc maker: pagare 2 dollari per preinstallare Bing Bar e Windows Live Essentials o 5 dollari per acquisire la semplice licenza relativa al pacchetto Starter di Office

Roma – Far pagare meno per preinstallare di più. È questa, in estrema sintesi, la prossima strategia di distribuzione di Microsoft, nel tentativo di attirare una platea più vasta di clienti al suo pacchetto Office Starter 2010. Almeno stando ad un articolo apparso su ZDNet , che ha pubblicato una particolare slide fornitagli da un rivenditore ufficiale rimasto anonimo.

Una scheda di presentazione dal titolo preinstalla Office 2010 per una più grande flessibilità . Flessibilità innanzitutto di prezzo, con i vari pc maker che potranno in sostanza scegliere tra due alternative offerte da BigM. Nella prima, la possibilità di pagare due dollari per la licenza relativa al pacchetto made in Redmond , con il limite minimo di dieci.

Uno sconto a disposizione di quei produttori che accetteranno di preinstallare anche due tool targati Microsoft, ovvero Bing Bar (e dunque Bing come browser di default più MSN Home Page) e la piattaforma Windows Live Essentials , comprendente tra gli altri i servizi Mail, Messenger e Photo gallery.

Nessun dettaglio aggiuntivo è stato rivelato dalla fonte di ZDNet , che ha poi fatto luce anche sulla seconda alternativa offerta dall’azienda di Redmond. Quei pc maker che non vorranno preinstallare Bing Bar e Windows Live Essentials – bensì solo ed esclusivamente Office Starter 2010 – pagheranno una cifra più alta, pari a 5 dollari a licenza .

Sempre secondo l’articolo, Microsoft offrirà il suo pacchetto attraverso una Product Key Card , una carta a licenza unica che permetterà di sbloccare le principali feature di Office 2010. In modo da permettere ai vari utenti di eseguire l’aggiornamento alle versioni integrali della suite con maggiore semplicità e rapidità: come già accaduto con Windows 7.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Nemo scrive:
    libertà di minaccia
    Sinceramente mi chiedo se non abbiano fatto bene.Confesso di non essere molto pratico di social network, blog e così via, però non mi sembra una cosa da poco: "XXXXX! L'Aeroporto Robin Hood è chiuso. Vi do poco più di una settimana per sistemare tutto o faccio saltare l'aeroporto per aria!"Una cavolata del genere detta in famiglia o fra amici, può essre interpretata come uno scherzo o uno sfogo di nervosismo, ma pubblicato su un sito accessibile, assume tutto un altro aspetto. Sopratutto pensado a quanti leggendo una frase così si sentano giustificati a compiere realmente un atto del genere.Mi piacerebbe che qualcuno inziasse ad assumersi le responsabilità di quello che scrive, senza proteggersi sempre dietro alla libertà di espressione.Esiste la libertà di espressione non la libertà di minaccia.
  • Lord Kap scrive:
    Re: colpevolezza
    - Scritto da: iXXXXXXXX
    Qui i c0g1i0ni sono 2: il tizio in questioneNo. Direi che il tizio in questione non può essere definito XXXXXXXX, dai!Ma dove siamo finiti? Uno spara una XXXXXXX (palese) su Twitter e tu lo condanni? Mah...-- Saluti, Kap
  • Valeren scrive:
    Re: colpevolezza
    Se dovessero perseguire, condannare, multare e marchiare tutti quelli che dicono - ad esempio - "prima o poi l'ammazzo" avremmo il 100% di criminali.Ed un debito raddoppiato.
  • Martin scrive:
    Re: colpevolezza
    Mi hai fatto venire in mente il memorabile film di totò, quando il comandante tedesco spazientito disse: badi che io ho carta bianca. Totò rispose: ci si pulisca il c**o LOL
    • NomeCognome scrive:
      Re: colpevolezza
      L'autocensura è tremenda. Non penso offendiate nessuno usando iperboli eleganti come "pulirsi il XXXX". A meno che adesso un plotone di PI non mi voglia fare causa in tribunale per questo post. O)
      • Lord Kap scrive:
        Re: colpevolezza
        - Scritto da: NomeCognome
        L'autocensura è tremenda. Non penso offendiate
        nessuno usando iperboli eleganti come "pulirsi il
        XXXX". A meno che adesso un plotone di PI non mi
        voglia fare causa in tribunale per questo post. Quoto.-- Saluti, Kap
  • Sgabbio scrive:
    Re: colpevolezza
    no quelli dell'aeroporto e la polizia
  • gomez scrive:
    ma in inglese, come si dice...
    ..."XXXXXXXX" ?;-)Mauro
    • Come si sta al barbecue senza fare pollo scrive:
      Re: ma in inglese, come si dice...
      Faggot :D
      • vero scrive:
        Re: ma in inglese, come si dice...
        faggot = finocchio/ XXXXXo/ ocomepreferiscidefinireilgenerenon sparare a caso se non sai l'inglesepoi la domanda dell'op era retorica
  • nonametrave l scrive:
    iHotele.ro
    Tutto l'anno, in tutto il mondo prenota online albergo, ostello, casa di villeggiatura, appartamento. Tutti i servizi bed& breakfast. / Tutto l'anno, in tutto il mondo prenotazione albergo online e prima colazione gratuita.Offerte speciale e promozioni all' ultimo minuto in qualunque giorno della settimana. iHotele Vi propone il piu efficiente motore di ricerca di alloggi disponibili.Cerca, paragona e prenota!
Chiudi i commenti