Office per iPad, Nadella fa sul serio

Il primo atto pubblico del nuovo CEO Microsoft è il lancio di uno dei gioielli della corona su una piattaforma concorrente. Ma questo, lascia intendere Satya, è solo l'inizio di un nuovo corso

Roma – Una sorta di contrappasso per quella volta in cui la faccia di Bill Gates apparve, enorme, alle spalle di quello Steve Jobs che stava riprendendo le redini di Apple: la prima uscita pubblica del nuovo CEO di Microsoft, Satya Nadella, coincide con in lancio lungamente atteso ( forse troppo? ) di Office per iPad, e con il rilancio dell’azione di tutta l’azienda sotto l’egida di un nuovo mantra. Redmond vuole raggiungere i suoi clienti attuali e potenziali ovunque si trovino, tra le mura domestiche su un PC o in viaggio per lavoro con un tablet, e senza doversi preoccupare di garantire che si tratti di un device con a bordo un sistema operativo Microsoft .

Sul palco di una piccola conferenza stampa tenuta, forse non a caso, in quel di San Francisco, Nadella ha voluto mettere in chiaro quale sarà la linea della sua conduzione: tanta nuvola, tanto cloud computing e storage, che farà da collante alla presenza dei prodotti Microsoft su i vari dispositivi , con strumenti pensati per utenti finali, IT Pro, amministratori, ogni categoria di utilizzatore potenziale del made in Redmond. Office per iPad incarna ottimamente questa filosofia: per tutti è gratuito (ora anche su iPhone e smartphone Android ), ma se si vuole modificare i propri documenti o crearne di nuovi occorre aver sottoscritto un abbonamento a Office 365 ( qualsiasi formula , sia consumer che enterprise); in più, la collaborazione e l’accessibilità multipiattaforma sono assicurati dalla presenza di OneDrive a fungere da archivio comune, garantendo anche al contempo la possibilità di collaborare a più mani sullo stesso documento.

Office per iPad in realtà è formato da sole tre applicazioni: Word, Excel e Powerpoint . Tutte e tre sono state riviste per adattare l’interfaccia Ribbon al touch di iOS (compatibile esclusivamente dalla versione 7.x in avanti), e non tutte le funzioni disponibili sulle versioni desktop di Office sono presenti: Microsoft ha lavorato a semplificare senza lasciare fuori (troppe) caratteristiche indispensabili, e a meno di lavorare con documenti davvero estremi non ci sono limitazioni particolari all’editing possibile a mezzo tablet di Cupertino. Tutte e tre le applicazioni hanno mantenuto inalterate le capacità complessive, ma non sono la semplice riproposizione di quanto visto su Windows o Windows RT: Office per iPad è un prodotto nuovo, che Microsoft ha impiegato un bel po’ a rilasciare, ufficialmente per attendere che tutti i pezzi del puzzle fossero al loro posto per garantire un’esperienza utente adeguata.

C’è comunque da “re-imparare” qualcosa per usare Office su iPad, c’è da adattarsi al fatto che non esiste il concetto di “salva” su iOS (tutte le modifiche vengono inviate automaticamente al file sorgente su OneDrive), soprattutto non è ancora possibile effettuare modifiche contemporanee concorrenti sullo stesso documento: OneDrive gestisce adeguatamente eventuali duplicazioni del file per non perdere le modifiche effettuate, ma l’unico modo (per ora) di lavorare come su GDrive allo stesso file nello stesso momento è usare Office Online. Il fatto che Microsoft punti alla sottoscrizione di Office 365 può lasciare intendere che ci saranno sviluppi in tal senso: non è impensabile che le future evoluzioni di Office per iPad, così come le versioni per PC e per Mac, siano più votate delle attuali alla collaborazione in tempo reale. La concorrenza è arrembante , a Redmond faranno bene a darsi da fare in fretta.

Recensioni delle app a parte, vale la pena provare a trarre qualche indicazione dal discorso fatto ieri da Satya Nadella ai giornalisti. Il nuovo CEO è un buon comunicatore, pacato ma deciso, e il suo approccio realistico al panorama dell’IT può in qualche modo rassicurare chi temeva che Microsoft non avesse chiara la direzione da seguire per tenere il passo della concorrenza. Ma c’è un altro fattore da valutare: Nadella ha salutato tutti e rimandato alla Build della prossima settimana a San Francisco per molte altre novità (dovrebbe essere la volta di Windows Phone e Azure, tanto Azure, quest’anno), ma è un fatto che la presentazione di ieri si sia concentrata su alcuni prodotti piuttosto che altri. Office, Intune, OneDrive, Azure, Enterprise Mobility Suite : a Windows non si è neppure accennato .

Nadella viene dal ramo enterprise dell’azienda, ha condotto per parecchi trimestri la divisione cloud con buoni risultati, ed è salito sul palco delle conferenze Microsoft ogni volta che è stato necessario rivolgersi a professionisti, sviluppatori e clientela business in generale: Satya non è un uomo tutto calcoli come Ballmer, ma non è neppure un nuovo Bill Gates, la sua visione è molto pratica. In un mercato nel quale i PC sono in contrazione e le altre piattaforme alternative crescono, Microsoft deve prendere atto che Windows non potrà più essere la fonte primaria di introiti per l’azienda : la perdita della dicitura “Windows” del prodotto “Azure” non è casuale, Nadella ha capito l’aria che tira e non pare intenzionato a lasciarsi schiacciare dall’eredita di un marchio fortunato che negli ultimi anni si è fatto meno predominante.

“Ci dedicheremo completamente ad offrire soluzioni di produttività di grido su tutte le piattaforme e i dispositivi – ha scritto Nadella su uno dei blog aziendali – (…) Il nostro obiettivo continuerà ad essere soddisfare gli utenti dovunque siano e su qualsiasi device utilizzino, offrendogli la potenza di app Office native”. In un colpo solo il CEO con queste parole ha svuotato per sempre di significato l’esistenza di un dispositivo come Surface RT (oggi semplicemente Surface 2): l’esperienza di Windows RT su ARM fino a ieri era l’unico modo per godere di Office su un tablet con autonomie degne della categoria , mentre oggi i milioni di utenti iPad possono fare altrettanto (e seguiranno presto gli altri milioni di utenti tablet Android). Nadella non esiterà a prendere decisioni difficili se questo servirà a garantire un futuro prospero a Microsoft: come inizio non c’è male, per il prosieguo vale la pena guardare che cosa Redmond ha in mente anche per quanto riguarda mobile e Nokia.

Luca Annunziata

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • dont feed the troll - Back Again scrive:
    A proposito di censura
    Oggi mi hanno segato 3 post senza alcun motivo.Mentre chi viene qui a insultare, al solito, viene coccolato.E poi ci lamentiamo se esiste AgCom e i suoi regolamenti...se la mentalità è questa...
  • Luco, giudice di linea mancato scrive:
    Re: Tutto x infinity & company
    - Scritto da: Allibito
    Se il traffico lo crei con qualcosa che ha fatto
    un altro, beh, allora qualcosa non funziona...Da quando i presidenti delle corporazioni creano contenuti?Sono sempre altri ad averli creati.
    Devi creare e condividere, se fai solo la seconda
    parte sei un delinquente e quindi perseguibile.Quindi Rupert Murdoch è un delinquente: oppure i Simpson li disegna lui?
  • fabio di iorio scrive:
    regola ormai obsoleta
    l'Agcom non si rende conto che mettendo un legge di questo genere qua si è scavata la fossa con le proprie mani perchè appena è entrata in vigore e diventata subito obsoleta perchè anche se bloccheranno alcuni ci sarà sempre la scappatoia e quindi quei siti li che sono stati oscurati ritorneranno operativi oltre al fatto che ultimamente i pirati si stanno facendo furbi infatti un esempio è the pirate bay che ha decentralinizzato il sito da così rendere impossibile l'oscuramento inoltre stanno anche nascendo delle piattaforme che utilizzano la crittografia e quindi i dati sia che vengano condivisi o no sono trasformati in codici e quindi il governo avrà anche più difficoltà nel beccarli
    • Leguleio scrive:
      Re: regola ormai obsoleta

      l'Agcom non si rende conto che mettendo un legge
      di questo genere qua si è scavata la fossa con le
      proprie mani perchè appena è entrata in vigore e
      diventata subito obsoleta perchè anche se
      bloccheranno alcuni ci sarà sempre la scappatoia
      e quindi quei siti li che sono stati oscurati
      ritorneranno operativi oltre al fatto che
      ultimamente i pirati si stanno facendo furbi
      infatti un esempio è the pirate bay che ha
      decentralinizzato il sito da così rendere
      impossibile l'oscuramento inoltre stanno anche
      nascendo delle piattaforme che utilizzano la
      crittografia e quindi i dati sia che vengano
      condivisi o no sono trasformati in codici e
      quindi il governo avrà anche più difficoltà nel
      beccarliOgni volta che Fabio Di Iorio si avvicina alla tastiera la lingua italiana muore assassinata. Se l'omessa punteggiatura fosse un reato, un ergastolo con isolamento diurno non te lo leva nessuno.
  • dont feed the troll - Back Again scrive:
    Ma il conto è alla rovescia
    Perchè il regolamento fa vomitare?(è una battutina)
  • Nicola D scrive:
    FUB e chiamate al telefono
    Non è la stessa che determina il blocco delle chiamate? (Registro opposizioni) Non mi sembra funzioni benissimo...
  • Sandslash scrive:
    la madre russia ne è appena uscita
    Proprio oggi Putin ha tenuto una riunione di governo per commentare l'estrema inefficacia dei blocchi dnshttp://www.blackball.it/putin-blocchi-anti-pirateria-hanno-fallito/Presto si accorgeranno che è tutto inutile, che le persone possono fare ancora quello che gli pare su internet, e che loro non possono avere il controllo degli individui solo perchè supportati dalle forze di polizia.Per quanto voi possiate reprimere, ci sarà sempre qualche angelo che ci darà la possibilità di aggirare la vostra ridicola censura.
    • Allibito scrive:
      Re: la madre russia ne è appena uscita
      - Scritto da: Sandslash
      Proprio oggi Putin ha tenuto una riunione di
      governo per commentare l'estrema inefficacia dei
      blocchi
      dns

      http://www.blackball.it/putin-blocchi-anti-pirater

      Presto si accorgeranno che è tutto inutile, che
      le persone possono fare ancora quello che gli
      pare su internet, e che loro non possono avere il
      controllo degli individui solo perchè supportati
      dalle forze di
      polizia.
      Per quanto voi possiate reprimere, ci sarà sempre
      qualche angelo che ci darà la possibilità di
      aggirare la vostra ridicola
      censura.Chi ti dice che il blocco sarà sui dns?
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: la madre russia ne è appena uscita
        contenuto non disponibile
        • dont feed the troll - Back Again scrive:
          Re: la madre russia ne è appena uscita
          - Scritto da: unaDuraLezione
          - Scritto da: Allibito



          Chi ti dice che il blocco sarà sui dns?

          Se fosse blocco IP cadrebbe la caratteristica di
          equilibrio,E che vuoi che gliene freghi a gente come lui?Lui sarebbe disposto alle deportazioni di massa, alle esecuzioni sommarie, ai regimi totalitari pur di vedersi garantito il suo business.Con questa gente stiamo cercando di discutere, ma vi rendete conto?
          • krane scrive:
            Re: la madre russia ne è appena uscita
            - Scritto da: dont feed the troll - Back Again
            - Scritto da: unaDuraLezione

            - Scritto da: Allibito






            Chi ti dice che il blocco sarà sui dns?



            Se fosse blocco IP cadrebbe la
            caratteristica
            di

            equilibrio,

            E che vuoi che gliene freghi a gente come lui?

            Lui sarebbe disposto alle deportazioni di massa,
            alle esecuzioni sommarie, ai regimi totalitari
            pur di vedersi garantito il suo
            business.

            Con questa gente stiamo cercando di discutere, ma
            vi rendete conto?Infatti, gente che non si fa scrupoli ad utilizzare software pirata installato da gente pagata in nero sulle loro macchinette.
          • Allibito scrive:
            Re: la madre russia ne è appena uscita
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: dont feed the troll - Back Again

            - Scritto da: unaDuraLezione


            - Scritto da: Allibito









            Chi ti dice che il blocco sarà sui
            dns?





            Se fosse blocco IP cadrebbe la

            caratteristica

            di


            equilibrio,



            E che vuoi che gliene freghi a gente come
            lui?



            Lui sarebbe disposto alle deportazioni di
            massa,

            alle esecuzioni sommarie, ai regimi
            totalitari

            pur di vedersi garantito il suo

            business.



            Con questa gente stiamo cercando di
            discutere,
            ma

            vi rendete conto?

            Infatti, gente che non si fa scrupoli ad
            utilizzare software pirata installato da gente
            pagata in nero sulle loro
            macchinette.Siete veramente ridicoli, talmente non vi reggete da soli che avete bisogno di spalleggiarvi per sentirvi dalla parte della ragione... ma sapete benissimo che così non è... p.s. io non ho macchinette e i SW piratati credo che siano più facilmente individuabili sui vostri pc che sui miei, per motivi che neanche vi spiego, non credo capireste... :-)
          • cicciobello scrive:
            Re: la madre russia ne è appena uscita

            p.s. io non ho macchinette e i SW piratati credo
            che siano più facilmente individuabili sui vostri
            pc che sui miei, per motivi che neanche vi
            spiego, non credo capireste...
            :-)Quindi ammetti di avere software piratati?
          • dont feed the troll - Back Again scrive:
            Re: la madre russia ne è appena uscita
            - Scritto da: Allibito
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: dont feed the troll - Back Again


            - Scritto da: unaDuraLezione



            - Scritto da: Allibito












            Chi ti dice che il blocco sarà
            sui

            dns?







            Se fosse blocco IP cadrebbe la


            caratteristica


            di



            equilibrio,





            E che vuoi che gliene freghi a gente come

            lui?





            Lui sarebbe disposto alle deportazioni di

            massa,


            alle esecuzioni sommarie, ai regimi

            totalitari


            pur di vedersi garantito il suo


            business.





            Con questa gente stiamo cercando di

            discutere,

            ma


            vi rendete conto?



            Infatti, gente che non si fa scrupoli ad

            utilizzare software pirata installato da gente

            pagata in nero sulle loro

            macchinette.
            Siete veramente ridicoliIl rispetto della policy questo sconosciuto.
          • krane scrive:
            Re: la madre russia ne è appena uscita
            - Scritto da: Allibito
            - Scritto da: krane

            Infatti, gente che non si fa scrupoli ad

            utilizzare software pirata installato da gente

            pagata in nero sulle loro macchinette.
            Siete veramente ridicoli, talmente non vi reggete
            da soli che avete bisogno di spalleggiarvi per
            sentirvi dalla parte della ragione... ma sapete
            benissimo che così non è...Senti chi parla, quello che se dici "gente" pensa che parlino di lui, ma ti chiami forse Gente di cognome o credi di essere plurale ?
            p.s. io non ho macchinette e i SW piratati credo
            che siano più facilmente individuabili sui vostri
            pc che sui miei, per motivi che neanche vi
            spiego, non credo capireste...
            :-)Probabilmente no, in effetti qua l'intelligenza media e' piu' alta, potremmo non riuscire a scendere cosi' in basso.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: la madre russia ne è appena uscita
            contenuto non disponibile
          • dont feed the troll - Back Again scrive:
            Re: la madre russia ne è appena uscita
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: dont feed the troll - Back Again


            E che vuoi che gliene freghi a gente come
            lui?

            mica a lui deve importare: se accadesse quanto
            scritto, cadrebbe l'OK della
            UE.Ma a lui non interessa.Sarebbe disposto a far pagare all'Italia le eventuali sanzioni, che gliene frega?Tanto le sanzioni ricadrebbero sulle tasche di chi paga le tasse.
          • Allibito scrive:
            Re: la madre russia ne è appena uscita
            - Scritto da: dont feed the troll - Back Again
            - Scritto da: unaDuraLezione

            - Scritto da: dont feed the troll - Back
            Again




            E che vuoi che gliene freghi a gente
            come

            lui?



            mica a lui deve importare: se accadesse
            quanto

            scritto, cadrebbe l'OK della

            UE.

            Ma a lui non interessa.
            Sarebbe disposto a far pagare all'Italia le
            eventuali sanzioni, che gliene
            frega?

            Tanto le sanzioni ricadrebbero sulle tasche di
            chi paga le
            tasse.Non vi preoccupate delle perdite che ha l'erario per colpa della pirateria? Dei posti di lavoro persi? Delle imprese chiuse? Già, a voi importa delle spese per impedire frodi, quelle si. :-) Siete simpatici, ma non rileggete mai quello che scrivete.
          • cicciobello scrive:
            Re: la madre russia ne è appena uscita

            Non vi preoccupate delle perdite che ha l'erario
            per colpa della pirateria? Non ha nessuna perdita: i soldi che non vengono più spesi in film o musica vengono spesi in qualcos'altro (e restano in italia, mentre se venissero spesi in film e musica prodotti all'estero finirebbero all'estero)
            Dei posti di lavoro
            persi? Delle imprese chiuse?In cosa consiste il lavoro svolto da tali imprese?
          • dont feed the troll - Back Again scrive:
            Re: la madre russia ne è appena uscita
            - Scritto da: Allibito
            - Scritto da: dont feed the troll - Back Again

            - Scritto da: unaDuraLezione


            - Scritto da: dont feed the troll - Back

            Again






            E che vuoi che gliene freghi a gente

            come


            lui?





            mica a lui deve importare: se accadesse

            quanto


            scritto, cadrebbe l'OK della


            UE.



            Ma a lui non interessa.

            Sarebbe disposto a far pagare all'Italia le

            eventuali sanzioni, che gliene

            frega?



            Tanto le sanzioni ricadrebbero sulle tasche di

            chi paga le

            tasse.
            Non vi preoccupate delle perdite che ha l'erario
            per colpa della pirateria?Neanche 1 cent.
            Dei posti di lavoro
            persi? Delle imprese chiuse?Dipende da quali posti e quali imprese. Anche queste fantomatiche perdite non solo restano indimostrate ma bisognerebbe anche capire quanto dannose al sistema economico Già, a voi importa
            delle spese per impedire frodi, quelle si. :-)
            Siete simpatici, Ecco voi invece non siete nemmeno simpatici.Complimenti avete raggiunto l'inutilità totale
          • krane scrive:
            Re: la madre russia ne è appena uscita
            - Scritto da: Allibito
            - Scritto da: dont feed the troll - Back Again

            - Scritto da: unaDuraLezione


            - Scritto da: dont feed the troll - Back

            Again






            E che vuoi che gliene freghi a gente

            come


            lui?





            mica a lui deve importare: se accadesse

            quanto


            scritto, cadrebbe l'OK della


            UE.



            Ma a lui non interessa.

            Sarebbe disposto a far pagare all'Italia le

            eventuali sanzioni, che gliene

            frega?



            Tanto le sanzioni ricadrebbero sulle tasche di

            chi paga le

            tasse.
            Non vi preoccupate delle perdite che ha l'erario
            per colpa della pirateria ?Al massimo per noi e' un vantaggio la perdita di posti di lavoro in USA.
            Dei posti di lavoro persi? A Hollywood ? Che te ne viene in tasca ? Li finanziamo cosi' poi hanno piu' soldi per fare spionaggio industriale ?
            Delle imprese chiuse ?In USA ?
            Già, a voi importa delle spese per
            impedire frodi, quelle si. :-)Se i soldi sono di casa nostra si.
            Siete simpatici, ma non rileggete mai
            quello che scrivete.Ma tu che interessi hai negli usa tu per teneci tanto ?
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: la madre russia ne è appena uscita
            - Scritto da: Allibito
            - Scritto da: dont feed the troll - Back Again

            - Scritto da: unaDuraLezione


            - Scritto da: dont feed the troll - Back

            Again






            E che vuoi che gliene freghi a gente

            come


            lui?





            mica a lui deve importare: se accadesse

            quanto


            scritto, cadrebbe l'OK della


            UE.



            Ma a lui non interessa.

            Sarebbe disposto a far pagare all'Italia le

            eventuali sanzioni, che gliene

            frega?



            Tanto le sanzioni ricadrebbero sulle tasche di

            chi paga le

            tasse.
            Non vi preoccupate delle perdite che ha l'erario
            per colpa della pirateria?Perdite di cosa? Invece di pagare beni <B
            PRODOTTI ALL'ESTERO </B
            e quindi causare un <b
            DANNO </b
            all'erario, utilizzeremo i nostri soldi per beni e servizi <b
            ITALIANI </b
            , come una cena al ristorante o un viaggio che altrimenti non ci saremmo potuti permettere.
            Dei posti di lavoro persi?Anche i ciabattini non ci sono più, la gente quando si rompono le scarpe se le ricompra nuove perché avete creato il consumismo. I posti di lavoro dei ciabattini chi li ripaga?
            Delle imprese chiuse?E me lo fai un esempio di impresa <b
            italiana </b
            (che quindi paga le tasse al fisco italiano) chiusa a causa della pirateria?
            Già, a voi importa
            delle spese per impedire frodi, quelle si. :-)
            Siete simpatici, ma non rileggete mai quello che
            scrivete.Sai com'è, quelli che fanno i mafiosi finiscono sottoterra con un buco in fronte. Tu invece difendi la mafia pretendendo anche che non finiscano sottoterra... ma quando ti guardi allo specchio (ammesso che te ne sia rimasto qualcuno ed equitalia non abbia già provveduto a confiscarteli tutti) non ti fai nemmeno un pochino di ribrezzo?
          • Franky scrive:
            Re: la madre russia ne è appena uscita
            - Scritto da: Allibito
            Non vi preoccupate delle perdite che ha l'erario
            per colpa della pirateria? Punto 1-
            Come fai a dire che la condivisione produce perdite...nessuno (tranne gli integralisti del copyright) puo' essere certo che un servizio gratuito sarebbe ugualmente utilizzato se non fosse gratis ed oneroso...Punto2 -
            il primo problema dell'Italia non sono le entrate erariali..il primo problema dell'Italia e' la cattiva gestione di queste entrate...in altre parole noi paghiamo piu' tasse degli altri paesi ma vengono sperperati i soldi pubblici in cose inutili e dannose...ed una parte considerevole dei fondi pubblici viene letteralmente "bruciata" dalla corruzione... noi cittadini non ci preoccuperemo dell'erario fin quando l'erario non si preoccuperà di questi aspetti sopra citati... la cosa interessante e' che persino la pubblicità commerciale ironizza sull'aspetto della corruzione:[yt]QdUhNu1S1EA[/yt]
            Dei posti di lavoro
            persi? Delle imprese chiuse? Quali posti di lavoro persi? Quali imprese? Gli unici che stanno chiudendo sono le videoteche...Hollywood se la passa meglio di prima...(nonostante facciano le vittime...)...le videoteche chiuderebbero anche senza condivisione... perche' chi mai aspettera' il giorno dopo per noleggiare un film in videoteca quando puo' noleggiarlo sul google play o su un servizio online?
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: la madre russia ne è appena uscita
            - Scritto da: dont feed the troll - Back Again
            - Scritto da: unaDuraLezione

            - Scritto da: Allibito






            Chi ti dice che il blocco sarà sui dns?



            Se fosse blocco IP cadrebbe la
            caratteristica
            di

            equilibrio,

            E che vuoi che gliene freghi a gente come lui?

            Lui sarebbe disposto alle deportazioni di massa,
            alle esecuzioni sommarie, ai regimi totalitari
            pur di vedersi garantito il suo
            business.

            Con questa gente stiamo cercando di discutere, ma
            vi rendete
            conto?Allora cominciamo a bannare webx119.aruba.it (62.149.140.129) così che tutti i siti su esso ospitati (compreso un certo forum di videotechini) non siano più accessibili...
          • dont feed the troll - Back Again scrive:
            Re: la madre russia ne è appena uscita
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
            - Scritto da: dont feed the troll - Back Again

            - Scritto da: unaDuraLezione


            - Scritto da: Allibito









            Chi ti dice che il blocco sarà sui
            dns?





            Se fosse blocco IP cadrebbe la

            caratteristica

            di


            equilibrio,



            E che vuoi che gliene freghi a gente come
            lui?



            Lui sarebbe disposto alle deportazioni di
            massa,

            alle esecuzioni sommarie, ai regimi
            totalitari

            pur di vedersi garantito il suo

            business.



            Con questa gente stiamo cercando di
            discutere,
            ma

            vi rendete

            conto?

            Allora cominciamo a bannare webx119.aruba.it
            (62.149.140.129) così che tutti i siti su esso
            ospitati (compreso un certo forum di
            videotechini) non siano più
            accessibili...Non si sana una ingiustizia con un altra.Una lezione che dovremmo cercare di inculcare nelle menti limitate piuttosto che disimpararla nelle nostre.
          • krane scrive:
            Re: la madre russia ne è appena uscita
            - Scritto da: dont feed the troll - Back Again
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato

            Allora cominciamo a bannare webx119.aruba.it

            (62.149.140.129) così che tutti i siti su
            esso

            ospitati (compreso un certo forum di

            videotechini) non siano più

            accessibili...


            Non si sana una ingiustizia con un altra.
            Una lezione che dovremmo cercare di inculcare
            nelle menti limitate piuttosto che disimpararla
            nelle nostre.Beh, fargli provare il loro genere di giustizia potrebbe essere un buon insegnamento no ?Non basta segnalar loro un sito pirata sul loro stesso ip perche' ne richiedano la chiusura ?
          • dont feed the troll - Back Again scrive:
            Re: la madre russia ne è appena uscita
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: dont feed the troll - Back Again

            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato



            Allora cominciamo a bannare
            webx119.aruba.it


            (62.149.140.129) così che tutti i siti
            su

            esso


            ospitati (compreso un certo forum di


            videotechini) non siano più


            accessibili...





            Non si sana una ingiustizia con un altra.

            Una lezione che dovremmo cercare di inculcare

            nelle menti limitate piuttosto che
            disimpararla

            nelle nostre.

            Beh, fargli provare il loro genere di giustizia
            potrebbe essere un buon insegnamento no
            ?
            Non basta segnalar loro un sito pirata sul loro
            stesso ip perche' ne richiedano la chiusura
            ?Sai cosa?Io sto invecchiando e ho capito che se dessimo alla gente quello che si merita, faremmo solo una strage.
          • krane scrive:
            Re: la madre russia ne è appena uscita
            - Scritto da: dont feed the troll - Back Again
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: dont feed the troll - Back
            Again


            - Scritto da: Luco, giudice di linea
            mancato





            Allora cominciamo a bannare

            webx119.aruba.it



            (62.149.140.129) così che tutti i
            siti

            su


            esso



            ospitati (compreso un certo forum
            di



            videotechini) non siano più



            accessibili...








            Non si sana una ingiustizia con un
            altra.


            Una lezione che dovremmo cercare di
            inculcare


            nelle menti limitate piuttosto che

            disimpararla


            nelle nostre.



            Beh, fargli provare il loro genere di
            giustizia

            potrebbe essere un buon insegnamento no

            ?

            Non basta segnalar loro un sito pirata sul
            loro

            stesso ip perche' ne richiedano la chiusura

            ?

            Sai cosa?
            Io sto invecchiando e ho capito che se dessimo
            alla gente quello che si merita, faremmo solo una
            strage.Anche io sto invecchiando... Ma resto sempre la stessa carogna (rotfl)(rotfl)
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: la madre russia ne è appena uscita
            contenuto non disponibile
          • Franky scrive:
            Re: la madre russia ne è appena uscita
            - Scritto da: krane
            Beh, fargli provare il loro genere di giustizia
            potrebbe essere un buon insegnamento no
            ?
            Non basta segnalar loro un sito pirata sul loro
            stesso ip perche' ne richiedano la chiusura
            ?
            Problema: Come far diventare un censore illiberale, liberale?E soprattutto, e' possibile? La risposta potrebbe appunto essere...censurare il censore... cosi' il censore inizia a protestare contro lacensura e diventa liberale... se provi il sapore amaro della censura...la odierai...d'altro canto potrebbe non accadere nulla...ed in tal caso avrebbero vinto i censori...perche' hanno indotto un libertario a comportarsi come loro...
          • krane scrive:
            Re: la madre russia ne è appena uscita
            - Scritto da: Franky
            - Scritto da: krane

            Beh, fargli provare il loro genere di
            giustizia

            potrebbe essere un buon insegnamento no

            ?

            Non basta segnalar loro un sito pirata sul
            loro

            stesso ip perche' ne richiedano la chiusura

            ?



            Problema: Come far diventare un censore
            illiberale,
            liberale?
            E soprattutto, e' possibile? La risposta potrebbe
            appunto
            essere...
            censurare il censore... cosi' il censore inizia a
            protestare contro la
            censura e diventa liberale... se provi il sapore
            amaro della censura...la odierai...d'altro canto
            potrebbe non accadere nulla...ed in tal caso
            avrebbero vinto i censori...perche' hanno indotto
            un libertario a comportarsi come loro...Ma il libertario potrebbe aprire un sito con la solita copia della baia sul loro stesso ip apposta per loro, non per questo diventa illiberale, anzi per prudenza se ne aprono anche un altro paio su altri ip.
      • cicciobello scrive:
        Re: la madre russia ne è appena uscita

        Chi ti dice che il blocco sarà sui dns?Hai una idea migliore? Sui dns possono intervenire (è del tutto inutile, ma almeno è possibile); sul resto... dove potrebbero intervenire?
        • krane scrive:
          Re: la madre russia ne è appena uscita
          - Scritto da: cicciobello

          Chi ti dice che il blocco sarà sui dns?
          Hai una idea migliore ?
          Sui dns possono intervenire (è del tutto
          inutile, ma almeno è possibile); sul
          resto... dove potrebbero intervenire?Sembra quando sul forum dei videotecari escono perle del tipo "paghiamo un hacker per cancellare i files pirata dalla rete" (rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • dont feed the troll - Back Again scrive:
            Re: la madre russia ne è appena uscita
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: cicciobello


            Chi ti dice che il blocco sarà sui dns?


            Hai una idea migliore ?


            Sui dns possono intervenire (è del tutto

            inutile, ma almeno è possibile); sul

            resto... dove potrebbero intervenire?

            Sembra quando sul forum dei videotecari escono
            perle del tipo "paghiamo un hacker per cancellare
            i files pirata dalla
            rete"
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)Quale forum, quello in cui pubblicizzano il pvs?
          • krane scrive:
            Re: la madre russia ne è appena uscita
            - Scritto da: dont feed the troll - Back Again
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: cicciobello



            Chi ti dice che il blocco sarà sui
            dns?




            Hai una idea migliore ?




            Sui dns possono intervenire (è del
            tutto



            inutile, ma almeno è possibile); sul


            resto... dove potrebbero intervenire?



            Sembra quando sul forum dei videotecari
            escono

            perle del tipo "paghiamo un hacker per
            cancellare

            i files pirata dalla

            rete"

            (rotfl)(rotfl)(rotfl)


            Quale forum, quello in cui pubblicizzano il pvs?Si, anche , peraltro ho provato a scrivere riguardo al pvs a quelli di scambioetico ma non mi hanno mai risposto :(
          • dont feed the troll - Back Again scrive:
            Re: la madre russia ne è appena uscita
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: dont feed the troll - Back Again

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: cicciobello




            Chi ti dice che il blocco
            sarà
            sui

            dns?






            Hai una idea migliore ?






            Sui dns possono intervenire (è del

            tutto





            inutile, ma almeno è possibile);
            sul




            resto... dove potrebbero
            intervenire?





            Sembra quando sul forum dei videotecari

            escono


            perle del tipo "paghiamo un hacker per

            cancellare


            i files pirata dalla


            rete"


            (rotfl)(rotfl)(rotfl)





            Quale forum, quello in cui pubblicizzano il
            pvs?

            Si, anche , peraltro ho provato a scrivere
            riguardo al pvs a quelli di scambioetico ma non
            mi hanno mai risposto
            :(dovremmo chiedere al FAPAV e associazioni del genere.
          • krane scrive:
            Re: la madre russia ne è appena uscita
            - Scritto da: dont feed the troll - Back Again
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: dont feed the troll - Back
            Again


            - Scritto da: krane



            - Scritto da: cicciobello





            Chi ti dice che il blocco

            sarà

            sui


            dns?








            Hai una idea migliore ?








            Sui dns possono intervenire

            del


            tutto







            inutile, ma almeno è
            possibile);

            sul






            resto... dove potrebbero

            intervenire?







            Sembra quando sul forum dei
            videotecari


            escono



            perle del tipo "paghiamo un hacker
            per


            cancellare



            i files pirata dalla



            rete"



            (rotfl)(rotfl)(rotfl)








            Quale forum, quello in cui
            pubblicizzano
            il

            pvs?



            Si, anche , peraltro ho provato a scrivere

            riguardo al pvs a quelli di scambioetico ma
            non

            mi hanno mai risposto

            :(

            dovremmo chiedere al FAPAV e associazioni del
            genere.Beh, avrei preferito scambioetico, in pratica se funziona il pvs la pirateria diventa legale, non so se hai presente...
          • dont feed the troll - Back Again scrive:
            Re: la madre russia ne è appena uscita
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: dont feed the troll - Back Again

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: dont feed the troll - Back

            Again



            - Scritto da: krane




            - Scritto da: cicciobello






            Chi ti dice che il
            blocco


            sarà


            sui



            dns?










            Hai una idea migliore ?










            Sui dns possono
            intervenire



            del



            tutto









            inutile, ma almeno è

            possibile);


            sul








            resto... dove potrebbero


            intervenire?









            Sembra quando sul forum dei

            videotecari



            escono




            perle del tipo "paghiamo un
            hacker

            per



            cancellare




            i files pirata dalla




            rete"




            (rotfl)(rotfl)(rotfl)











            Quale forum, quello in cui

            pubblicizzano

            il


            pvs?





            Si, anche , peraltro ho provato a
            scrivere


            riguardo al pvs a quelli di
            scambioetico
            ma

            non


            mi hanno mai risposto


            :(



            dovremmo chiedere al FAPAV e associazioni del

            genere.

            Beh, avrei preferito scambioetico, in pratica se
            funziona il pvs la pirateria diventa legale, non
            so se hai
            presente...Proprio ieri leggevo di noleggio di versioni sell senza nemmeno i bollini pvs, bollini per i quali bisognerebbe iscriversi tra l'altro a confesercenti di cui qualcuno si vantava anche di eludere il pagamento della quota associativa.No giusto per rappresentare chi sarebbero i paladini della legalità.
          • krane scrive:
            Re: la madre russia ne è appena uscita
            - Scritto da: dont feed the troll - Back Again
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: dont feed the troll - Back
            Again


            - Scritto da: krane



            - Scritto da: dont feed the troll
            -
            Back


            Again




            - Scritto da: krane





            - Scritto da: cicciobello







            Chi ti dice
            che
            il

            blocco



            sarà



            sui




            dns?












            Hai una idea
            migliore
            ?












            Sui dns possono

            intervenire





            del




            tutto











            inutile, ma almeno è


            possibile);



            sul










            resto... dove
            potrebbero



            intervenire?











            Sembra quando sul forum
            dei


            videotecari




            escono





            perle del tipo "paghiamo
            un

            hacker


            per




            cancellare





            i files pirata dalla





            rete"





            (rotfl)(rotfl)(rotfl)














            Quale forum, quello in cui


            pubblicizzano


            il



            pvs?







            Si, anche , peraltro ho provato a

            scrivere



            riguardo al pvs a quelli di

            scambioetico

            ma


            non



            mi hanno mai risposto



            :(





            dovremmo chiedere al FAPAV e
            associazioni
            del


            genere.



            Beh, avrei preferito scambioetico, in
            pratica
            se

            funziona il pvs la pirateria diventa legale,
            non

            so se hai

            presente...

            Proprio ieri leggevo di noleggio di versioni
            sell senza nemmeno i bollini pvs, bollini per i
            quali bisognerebbe iscriversi tra l'altro a
            confesercenti di cui qualcuno si vantava anche di
            eludere il pagamento della quota associativa.
            No giusto per rappresentare chi sarebbero i
            paladini della legalità.Non me ne frega niente di chi siano, se hanno trovato un modo per rendere legale la pirateria mi iscrivo io a confesercenti per tirare su un sito web di noleggio gratuito di film acquistati con pvs.
          • dont feed the troll - Back Again scrive:
            Re: la madre russia ne è appena uscita
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: dont feed the troll - Back Again

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: dont feed the troll - Back

            Again



            - Scritto da: krane




            - Scritto da: dont feed the
            troll

            -

            Back



            Again





            - Scritto da: krane






            - Scritto da:
            cicciobello








            Chi ti
            dice

            che

            il


            blocco




            sarà




            sui





            dns?














            Hai una idea

            migliore

            ?














            Sui dns possono


            intervenire







            del





            tutto













            inutile, ma
            almeno
            è



            possibile);




            sul












            resto... dove

            potrebbero




            intervenire?













            Sembra quando sul
            forum

            dei



            videotecari





            escono






            perle del tipo
            "paghiamo

            un


            hacker



            per





            cancellare






            i files pirata dalla






            rete"







            (rotfl)(rotfl)(rotfl)

















            Quale forum, quello in
            cui



            pubblicizzano



            il




            pvs?









            Si, anche , peraltro ho
            provato
            a


            scrivere




            riguardo al pvs a quelli di


            scambioetico


            ma



            non




            mi hanno mai risposto




            :(







            dovremmo chiedere al FAPAV e

            associazioni

            del



            genere.





            Beh, avrei preferito scambioetico, in

            pratica

            se


            funziona il pvs la pirateria diventa
            legale,

            non


            so se hai


            presente...



            Proprio ieri leggevo di noleggio di versioni

            sell senza nemmeno i bollini pvs, bollini
            per
            i

            quali bisognerebbe iscriversi tra l'altro a

            confesercenti di cui qualcuno si vantava
            anche
            di

            eludere il pagamento della quota associativa.


            No giusto per rappresentare chi sarebbero i

            paladini della legalità.

            Non me ne frega niente di chi siano, se hanno
            trovato un modo per rendere legale la pirateria
            mi iscrivo io a confesercenti per tirare su un
            sito web di noleggio gratuito di film acquistati
            con
            pvs.Non hai capito: se lo fai tu causi miliardi di miliardi di danni economici,Milioni di posti di lavoro persi e pure la fame nel mondo. Se lo fanno loro va tutto bene.Il problema non è il cosa e nemmeno il come ma solo il chi.
          • krane scrive:
            Re: la madre russia ne è appena uscita
            - Scritto da: dont feed the troll - Back Again
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: dont feed the troll - Back
            Again
            Non hai capito: se lo fai tu causi miliardi di
            miliardi di danni economici, Milioni di posti
            di lavoro persi e pure la fame nel mondo.Me ne faro' una ragione...
            Se lo fanno loro va tutto bene.
            Il problema non è il cosa e nemmeno il come ma
            solo il chi.Pvs l'hanno inventato loro eh, mica io !Problema loro.
          • dont feed the troll - Back Again scrive:
            Re: la madre russia ne è appena uscita
            - Scritto da: krane

            Se lo fanno loro va tutto bene.

            Il problema non è il cosa e nemmeno il come
            ma

            solo il chi.

            Pvs l'hanno inventato loro eh, mica io !
            Problema loro.L'hanno inventato a uso e costume esclusivo loro.
          • krane scrive:
            Re: la madre russia ne è appena uscita
            - Scritto da: dont feed the troll - Back Again
            - Scritto da: krane


            Se lo fanno loro va tutto bene.


            Il problema non è il cosa e nemmeno il
            come

            ma


            solo il chi.



            Pvs l'hanno inventato loro eh, mica io !

            Problema loro.

            L'hanno inventato a uso e costume esclusivo loro.La legge e' legge ehSe funziona per loro funziona per tutti, matematico.
          • dont feed the troll - Back Again scrive:
            Re: la madre russia ne è appena uscita
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: dont feed the troll - Back Again

            - Scritto da: krane




            Se lo fanno loro va tutto bene.



            Il problema non è il cosa e
            nemmeno
            il

            come


            ma



            solo il chi.





            Pvs l'hanno inventato loro eh, mica io !


            Problema loro.



            L'hanno inventato a uso e costume esclusivo
            loro.

            La legge e' legge eh
            Se funziona per loro funziona per tutti,
            matematico.http://www.videotecheweb.it/pvs/sent_cass_forli.htmallora funziona per tutti e la pirateria non esiste
          • krane scrive:
            Re: la madre russia ne è appena uscita
            - Scritto da: dont feed the troll - Back Again
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: dont feed the troll - Back
            Again


            - Scritto da: krane






            Se lo fanno loro va tutto
            bene.




            Il problema non è il cosa e

            nemmeno

            il


            come



            ma




            solo il chi.







            Pvs l'hanno inventato loro eh,
            mica io
            !



            Problema loro.





            L'hanno inventato a uso e costume
            esclusivo

            loro.



            La legge e' legge eh

            Se funziona per loro funziona per tutti,

            matematico.

            http://www.videotecheweb.it/pvs/sent_cass_forli.ht

            allora funziona per tutti e la pirateria non
            esisteE' quello di cui vorrei parlare con il comparto legale di scambioetico infatti.
          • dont feed the troll - Back Again scrive:
            Re: la madre russia ne è appena uscita
            L'altro giorno avevo letto da qualche parte i contatti...cerco.
          • krane scrive:
            Re: la madre russia ne è appena uscita
            - Scritto da: dont feed the troll - Back Again
            L'altro giorno avevo letto da qualche parte i
            contatti...cerco.Grazie, magari avro' maggior fortuna; ho gia' provato a scrivergli una volta postando una discussione a riguardo fatta qua, ma non hanno mai risposto, forse gli e' finita la mail nell'antispam :(Avevo creato un indirizzo apposta, magari rimando la mail...
          • dont feed the troll - Back Again scrive:
            Re: la madre russia ne è appena uscita
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: dont feed the troll - Back Again

            L'altro giorno avevo letto da qualche parte i

            contatti...cerco.

            Grazie, magari avro' maggior fortuna; ho gia'
            provato a scrivergli una volta postando una
            discussione a riguardo fatta qua, ma non hanno
            mai risposto, forse gli e' finita la mail
            nell'antispam
            :(

            Avevo creato un indirizzo apposta, magari rimando
            la
            mail...Da quanto leggo qui: http://forum.tntvillage.scambioetico.org/index.php?showtopic=285565L'avvocato dovrebbe essere Carlo Blengino del foro di Torino
          • krane scrive:
            Re: la madre russia ne è appena uscita
            - Scritto da: dont feed the troll - Back Again
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: dont feed the troll - Back
            Again


            L'altro giorno avevo letto da qualche
            parte
            i


            contatti...cerco.



            Grazie, magari avro' maggior fortuna; ho gia'

            provato a scrivergli una volta postando una

            discussione a riguardo fatta qua, ma non
            hanno

            mai risposto, forse gli e' finita la mail

            nell'antispam

            :(



            Avevo creato un indirizzo apposta, magari
            rimando

            la

            mail...

            Da quanto leggo qui:
            http://forum.tntvillage.scambioetico.org/index.php

            L'avvocato dovrebbe essere Carlo Blengino del
            foro di TorinoMolto molto interessante, grazie, stasera vedo di rintracciare un indirizzo che legga a cui scrivere.
          • dont feed the troll - Back Again scrive:
            Re: la madre russia ne è appena uscita
            http://www.videotecheweb.it/pvs/sent_cass_forli.htmInvito a leggere con attenzione questa sentenza.Perchè a questo punto mi pare che la pirateria non esista.
          • cicciobello scrive:
            Re: la madre russia ne è appena uscita
            L'unico forum che resta (l'altro gliel'hanno chiuso)
          • dont feed the troll - Back Again scrive:
            Re: la madre russia ne è appena uscita
            - Scritto da: cicciobello
            L'unico forum che resta (l'altro gliel'hanno
            chiuso)Quello dove piangono piangono e piangono che non fanno nemmeno un noleggio in settimane intere?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 31 marzo 2014 18.13-----------------------------------------------------------
          • krane scrive:
            Re: la madre russia ne è appena uscita
            - Scritto da: dont feed the troll - Back Again
            - Scritto da: cicciobello

            L'unico forum che resta (l'altro gliel'hanno

            chiuso)
            Quello dove piangono piangono e piangono che non
            fanno nemmeno un noleggio in settimane intere?Si, sono cosi' poveri che non hanno i soldini per fare gli aggiornamenti alle macchinette, che devono fare pagando in nero uno che gli mette software pirata.Ma organizzare una colletta ?
    • Franky scrive:
      Re: la madre russia ne è appena uscita
      - Scritto da: Sandslash
      Proprio oggi Putin ha tenuto una riunione di
      governo per commentare l'estrema inefficacia dei
      blocchi
      dns

      http://www.blackball.it/putin-blocchi-anti-pirater

      Presto si accorgeranno che è tutto inutile, che
      le persone possono fare ancora quello che gli
      pare su internet, e che loro non possono avere il
      controllo degli individui solo perchè supportati
      dalle forze di
      polizia.
      Per quanto voi possiate reprimere, ci sarà sempre
      qualche angelo che ci darà la possibilità di
      aggirare la vostra ridicola
      censura.
      Ben detto! Censori arrendetevi alla libertà di espressione... presto anche anche voi verrete assimilati e spazzat via da questa... la resistenza e' inutile !!!!
  • tucumcari scrive:
    meanwhile
    Ci sono già 3 ricorsi pendenti da parte di diverse associazioni.
  • cicciobombo scrive:
    sanzioni
    per tutti gli idioti che scrivono su questo sito , compreso il giornalista ( se vogliamo chiamarlo giornalista )che ha scritto l'articolo . le segnalazioni possono essere fatte solo dai detentori dei diritti , e non dai privati cittadini . ok
    • Leguleio scrive:
      Re: sanzioni

      le segnalazioni possono essere fatte solo dai
      detentori dei diritti , e non dai privati
      cittadini .
      okSul punto non c'è disaccordo. È così anche per Youtube, non posso mandare un modulo di richiesta rimozione dicendo che il video viola i diritti di mio cugino. Ma gli impostori esistono, e sono anche piuttosto numerosi.
      • tucumcari scrive:
        Re: sanzioni
        - Scritto da: Leguleio
        Ma gli impostori esistono,
        e sono anche piuttosto
        numerosi.(newbie)Parli per esperienza diretta?(newbie)
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: sanzioni
      - Scritto da: cicciobombo
      per tutti gli idioti che scrivono su questo sito
      , compreso il giornalista ( se vogliamo chiamarlo
      giornalista )che ha scritto l'articolo .

      le segnalazioni possono essere fatte solo dai
      detentori dei diritti , e non dai privati
      cittadini .
      okQuindi che sanzioni ci sono?Attendo risposta, ma muoviti che fra un po' passa il T1000 e ti cancella.
  • DavideG. scrive:
    Tutto x infinity & company
    La realtà è una, le grandi aziende sia RAI che MEDIASET hanno perso il loro MONOPOLIO per il controllo della pubblicità a causa del WEB dove la pubblicità costa molto meno ed è più efficace, incapaci di sviluppare un nuovo modello di business in questi ultimi anni, hanno optato per l'uso della forza bruta con la complicità dei soliti noti... ignorando diritti e violando leggi senza pagare le conseguenza per cercare di recuperare la loro incapacità in breve tempo. Credono che i nuovi servizi di streaming appena lanciati possono colmare il loro ritardo (Una guerra inutile e persa in partenza) . IO SCRIVO QUESTE COSE IN QUANTO HO DELLE PROCEDURE CONTRO QUESTE ULTIME e ho interpellato l' agcom dove ho specificato reati e abusi commessi ma se ne è fregata altamente(neanche mi ha risposto). Pensate che io mi sia arreso? No! Ho eseguito una nuova procedura fornita dalla comunità europea dove in solo 2 giorni gli è arrivata comunicazione al giudice di pace, questa procedura è cosi nuova che la segreteria del tribunale ha chiamato il mio avvocato per sapere cosa era quella procedura... (molto efficiente)... tornando al discorso di prima questa procedura potrebbe ( e secondo me lo fa) è quello di dare un potere di chiudere siti con la sola presunzione del reato, ignorando le effettive funzionalità del sito. esempio: se io navigo in sito chiamato "X" e trovo un contenuto chiamato "Y" e questo è pubblicamente accessibile io lo posso condividere con chi voglio... sia con Facebook o altri social network o su una pagina di mia proprietà in quanto io non sono dovuto a verificare se quel contenuto violi il copyright, questo viene anche specificato nella sentenza della corte suprema europea ( sentenza C-466/12). infine tutti i siti di streaming includono link a siti esterni, quindi (presumo)che non sono i titolari del sito a pubblicare quei contenuti, quindi pensate che queste misure avranno effetti? Io credo che chi pubblica quei contenuti lo farà ancora più apposta ;-)
    • Leguleio scrive:
      Re: Tutto x infinity & company

      La realtà è una, le grandi aziende sia RAI che
      MEDIASET hanno perso il loro MONOPOLIO per il
      controllo della pubblicità a causa del WEB dove
      la pubblicità costa molto meno ed è più efficace,Sicuro?Io la pubblicità sul web la inibisco con Adblock Plus, mentre sui quotidiani cartacei (se mai mi saltasse in mente di leggerli) e sulla tv non la posso evitare.Hai dei dati?
      incapaci di sviluppare un nuovo modello di
      business in questi ultimi anni, hanno optato per
      l'uso della forza bruta con la complicità dei
      soliti noti... Quindi, par di capire, quando i PM italiani bloccavano i siti erano complici di Rai e Mediaset, e dal 31 marzo lo sarà tutta l'Agcom?
      ignorando diritti e violando leggi
      senza pagare le conseguenza per cercare di
      recuperare la loro incapacità in breve tempo.Insomma, esistono diritti e leggi, ma non la legge sul diritto d'autore.
      Credono che i nuovi servizi di streaming appena
      lanciati possono colmare il loro ritardo (Una
      guerra inutile e persa in partenza) . IO SCRIVO
      QUESTE COSE IN QUANTO HO DELLE PROCEDURE CONTRO
      QUESTE ULTIME e ho interpellato l' agcom dove ho
      specificato reati e abusi commessi ma se ne è
      fregata altamente(neanche mi ha risposto).Ma nella comunicazione hai citato leggi della Repubblica italiana, o leggi partorite dalla tua fantasia? Perché la faccenda cambia. :)
      • Alceste scrive:
        Re: Tutto x infinity & company
        - Scritto da: Leguleio

        La realtà è una, le grandi aziende sia RAI
        che

        MEDIASET hanno perso il loro MONOPOLIO per il

        controllo della pubblicità a causa del WEB
        dove

        la pubblicità costa molto meno ed è più
        efficace,


        Sicuro?
        Io la pubblicità sul web la inibisco con Adblock
        Plus, mentre sui quotidiani cartacei (se mai mi
        saltasse in mente di leggerli) e sulla tv non la
        posso
        evitare.
        Hai dei dati?Intuitivamente il suo ragionamento fila.Il numero dei naviganti che non usano plugin per il blocco della pubblicita' online dovrebbe essere di qualche ordine di grandezza superiore ai lettori di giornali cartacei; in TV puoi cambiare canale.Inoltre, e' ben noto che colossi dell'IT campano di advertising, almeno ufficialmente.
        • Leguleio scrive:
          Re: Tutto x infinity & company



          La realtà è una, le grandi aziende sia RAI

          che


          MEDIASET hanno perso il loro MONOPOLIO per
          il


          controllo della pubblicità a causa del WEB

          dove


          la pubblicità costa molto meno ed è più

          efficace,

          Sicuro?

          Io la pubblicità sul web la inibisco con Adblock

          Plus, mentre sui quotidiani cartacei (se mai mi

          saltasse in mente di leggerli) e sulla tv non la

          posso

          evitare.

          Hai dei dati?
          Intuitivamente il suo ragionamento fila.
          Il numero dei naviganti che non usano plugin per
          il blocco della pubblicita' online dovrebbe
          essere di qualche ordine di grandezza superiore
          ai lettori di giornali cartacei; Ma sai, in assenza di dati...In Italia questa affermazione direi che non è possibile sia vera, almeno per ora, a causa della scarsa penetrazione di internet sul territorio nazionale e dei prezzi di connessione ancora poco competitivi.
          in TV puoi
          cambiare
          canale.Sì... cambiare canale 6 volte durante un film.Diciamo le cose come stanno: o i film e le trasmissioni che ci interessano si registrano, e si vedono in differita con la pubblicità eliminata, oppure una parte di pubblicità ce la sorbiamo sempre e comunque. Tra l'altro da oltre un anno è legale la pubblicità in sovrimpressione (non so il termine tecnico), una striscia sottile compare per alcuni secondi durante la trasmissione: e quella non la togli nemmeno con la candeggina Ace.
          Inoltre, e' ben noto che colossi dell'IT campano
          di advertising, almeno
          ufficialmente.Non parlavo tanto dei colossi dell'IT, bensì di ciò che rende in termini di vendita del prodotto la pubblicità online rispetto a quella tradizionale (giornali, tv). Che costi di meno siamo d'accordo. Che sia più efficace, mi pare molto strano.
          • mi pare molto strano scrive:
            Re: Tutto x infinity & company
            - Scritto da: Leguleio
            Non parlavo tanto dei colossi dell'IT, bensì di
            ciò che rende in termini di vendita del prodotto
            la pubblicità online rispetto a quella
            tradizionale (giornali, tv). Che costi di meno
            siamo d'accordo. Che sia più efficace, mi pare
            molto
            strano.targeting questo sconosciuto...
          • dont feed the troll - Back Again scrive:
            Re: Tutto x infinity & company
            - Scritto da: Leguleio
            Diciamo le cose come stanno: Diciamole: hai rotto i coglioni.
          • NemoTizen scrive:
            Re: Tutto x infinity & company
            è più efficacè la pubblcità online perchè ha il famoso call to action mentre la pubblicità che vedi su tv e giornali serve solo a brandizzare (crea un marchio), mentre guardi la TV non esci di corsa a comprare un prodotto su internet potresti, inoltre il blocco della pubblicità viene fatto solo da una piccola percentuale di utenti e in ogni caso l'insersionista non paga le pubblicità bloccate.Ci sono altre 2000 raggioni per cui la pubblicità online è meglio di quella tradizionale ma non mi dilungo molto, l'unica cosa che vi dico è che continua a crescere, mentre sempre meno utenti guardano la tv o leggono giornali offline. :D
          • Leguleio scrive:
            Re: Tutto x infinity & company

            è più efficacè la pubblcità online perchè ha il
            famoso call to action mentre la pubblicità che
            vedi su tv e giornali serve solo a brandizzare
            (crea un marchio), mentre guardi la TV non esci
            di corsa a comprare un prodotto su internet
            potresti, Nel mio caso non credo proprio, visto che uso un PC stazionario. E lo stesso vale per chi lo fa con un PC portatile, in genere è in un luogo preciso dove c'è la copertura Wi Fi.Potrebbe valere per chi naviga via telefonino e tavoletta, quando è per strada oppure sull'autobus. Ma quanti sono, in percentuale?
            inoltre il blocco della pubblicità
            viene fatto solo da una piccola percentuale di
            utenti Qui su PI non so se sia tanto piccola. 8)
            e in ogni caso l'insersionista non paga le
            pubblicità
            bloccate.E lì sta la differenza: mentre un inserzionista su giornali o su tv non può sapere quante persone realmente hanno visto la sua pubblicità, e basa l'investimento sulle copie vendute dichiarate, con quella online può. E la paga in proporzione.Efficacia? Sì, ma non da parte del sito web, o editore: bensì da parte dell'inserzionista.
            Ci sono altre 2000 raggioni per cui la pubblicità
            online è meglio di quella tradizionale ma non mi
            dilungo molto, l'unica cosa che vi dico è che
            continua a crescere,Vero, ma attenzione: la crescita non è sinonimo di efficacia o di aumento dei guadagni. Potrebbe essere banalmente un effetto dell'inflazione degli inserzionisti. In fondo a un certo punto della storia la Germania aveva un'inflazione galoppante, che faceva sì che un singolo francobollo costasse diversi miliardi di marchi. Diresti mai che c'era tanto denaro e tanta crescita in Germania in quel periodo? mentre sempre meno utenti
            guardano la tv o leggono giornali offline.
            :DSai, mi ricorda un certo signore che diceva che la tv è morta, vietato andarci per rilasciare dichiarazioni oppure interviste, verrete espulsi. Poi si è accorto pian pianino che dava ancora segni di vita, e che qualche passaggio male non faceva; e dopo un anno tutti ci vanno, anche nei tanto aborriti talk show.Mai atteggiarsi a profeti della modernità in anticipo sui tempi: si fanno solo figuracce. :)
          • Passante scrive:
            Re: Tutto x infinity & company
            - Scritto da: Leguleio

            è più efficacè la pubblcità online perchè ha
            il

            famoso call to action mentre la pubblicità
            che

            vedi su tv e giornali serve solo a
            brandizzare

            (crea un marchio), mentre guardi la TV non
            esci

            di corsa a comprare un prodotto su internet

            potresti,
            Nel mio caso non credo proprio, visto che uso un
            PC stazionario. E lo stesso vale per chi lo fa
            con un PC portatile, in genere è in un luogo
            preciso dove c'è la copertura Wi Fi.
            Potrebbe valere per chi naviga via telefonino e
            tavoletta, quando è per strada oppure
            sull'autobus. Ma quanti sono, in
            percentuale?Mai sentito parlare di Amazon ?Te lo consiglio, guarda: www.amazon.it
          • Leguleio scrive:
            Re: Tutto x infinity & company
            Perché, adesso Amazon ha le statistiche dell'uso del telefonino per navigare?
          • Tragico Medioevo scrive:
            Re: Tutto x infinity & company
            - Scritto da: Leguleio
            Perché, adesso Amazon ha le statistiche dell'uso
            del telefonino per navigare?Mai sentito parlare di acquisti online dalle tue parti vero ?Tragico medioevo...
          • reparto marketing scrive:
            Re: Tutto x infinity & company
            - Scritto da: Tragico Medioevo
            Mai sentito parlare di acquisti online dalle tue
            parti vero
            ?Tu rispondi ad uno che non capisce la differenza tra pubblicità a tappeto e pubblicità mirata?Lascialo rotolare nell'ignoranza...
          • Leguleio scrive:
            Re: Tutto x infinity & company


            Perché, adesso Amazon ha le statistiche
            dell'uso

            del telefonino per navigare?

            Mai sentito parlare di acquisti online dalle tue
            parti vero
            ?
            Tragico medioevo...Cerchiamo di essere chiari, allora: il termine forestiero "call to action" significa pubblicità di beni e servizi acquistabili direttamente attraverso il link pubblicitario. Non so, i prodotti che si acquistano online mi paiono ancora una minoranza sul totale di quelli che compongono la spesa media di un consumatore. Intendiamoci, oramai online si può comprare di tutto, ma per alcune cose ci vuole più tempo per averle, e quindi tanto vale comprarle al supermercato o attraverso i metodi tradizionali: detersivi, provviste, medicinali da banco, biancheria... Perfino la pubblicità di un ristorante o di un hotel online è equivalente a quella su carta, per usufruirne devo comunque andare sul posto. La soluzione online mi permette di prenotare, ma non sempre è necessario. E la maggiore efficacia, in termini economici, parlo dei siti web, ancora non la vedo.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 03 aprile 2014 08.48-----------------------------------------------------------
          • oftal.it scrive:
            Re: Tutto x infinity & company
            - Scritto da: Leguleio
            E la maggiore efficacia, in termini economici,
            parlo dei siti web, ancora non la
            vedo.http://www.oftal.it/virtuale.htm
    • panda rossa scrive:
      Re: Tutto x infinity & company
      - Scritto da: DavideG.
      La realtà è una, Illeggibile!Testo prolisso e privo di paragrafi.
    • Allibito scrive:
      Re: Tutto x infinity & company
      - Scritto da: DavideG.
      La realtà è una, le grandi aziende sia RAI che
      MEDIASET hanno perso il loro MONOPOLIO per il
      controllo della pubblicità a causa del WEB dove
      la pubblicità costa molto meno ed è più efficace,
      incapaci di sviluppare un nuovo modello di
      business in questi ultimi anni, hanno optato per
      l'uso della forza bruta con la complicità dei
      soliti noti... ignorando diritti e violando leggi
      senza pagare le conseguenza per cercare di
      recuperare la loro incapacità in breve tempo.
      Credono che i nuovi servizi di streaming appena
      lanciati possono colmare il loro ritardo (Una
      guerra inutile e persa in partenza) . IO SCRIVO
      QUESTE COSE IN QUANTO HO DELLE PROCEDURE CONTRO
      QUESTE ULTIME e ho interpellato l' agcom dove ho
      specificato reati e abusi commessi ma se ne è
      fregata altamente(neanche mi ha risposto).
      Pensate che io mi sia arreso? No! Ho eseguito una
      nuova procedura fornita dalla comunità europea
      dove in solo 2 giorni gli è arrivata
      comunicazione al giudice di pace, questa
      procedura è cosi nuova che la segreteria del
      tribunale ha chiamato il mio avvocato per sapere
      cosa era quella procedura... (molto
      efficiente)... tornando al discorso di prima
      questa procedura potrebbe ( e secondo me lo fa) è
      quello di dare un potere di chiudere siti con la
      sola presunzione del reato, ignorando le
      effettive funzionalità del sito. esempio: se io
      navigo in sito chiamato "X" e trovo un contenuto
      chiamato "Y" e questo è pubblicamente accessibile
      io lo posso condividere con chi voglio... sia con
      Facebook o altri social network o su una pagina
      di mia proprietà in quanto io non sono dovuto a
      verificare se quel contenuto violi il copyright,
      questo viene anche specificato nella sentenza
      della corte suprema europea ( sentenza C-466/12).
      infine tutti i siti di streaming includono link a
      siti esterni, quindi (presumo)che non sono i
      titolari del sito a pubblicare quei contenuti,
      quindi pensate che queste misure avranno effetti?
      Io credo che chi pubblica quei contenuti lo farà
      ancora più apposta
      ;-)Perchè sia efficiente la pubblicità su web, devi creare un buon traffico, e di norma questo si crea con articoli interessanti, consigli, notizie ecc ecc e qui la concorrenza con le tv è lecita e non noce a nessuno, è solo un canale alternativo. Se il traffico lo crei con qualcosa che ha fatto un altro, beh, allora qualcosa non funziona... Devi creare e condividere, se fai solo la seconda parte sei un delinquente e quindi perseguibile.
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: Tutto x infinity & company
        contenuto non disponibile
        • Luco, giudice di linea mancato scrive:
          Re: Tutto x infinity & company
          - Scritto da: unaDuraLezione
          E lo posso fare anche coi tuoi interventi nel
          forum (pubblicando hai accettato che i tuoi
          commenti ricadano nella stessa licenza)Nel mio caso no:http://userscripts.org/scripts/show/177733cito: <i
          Non sono così idiota da approvare una policy del cazzo. Dichiaro quindi esplicitamente di NON approvare la policy dei commenti, di postare tramite TOR di modo che il mio indirizzo IP non venga mai registrato, e di mandare a fanculo il T1000 e chi lo controlla. </i
        • Luco, giudice di linea mancato scrive:
          Re: Tutto x infinity & company
          - Scritto da: unaDuraLezione
          E lo posso fare anche coi tuoi interventi nel
          forum (pubblicando hai accettato che i tuoi
          commenti ricadano nella stessa licenza)Nel mio caso no:http://userscripts.org/scripts/show/177733
  • Ciccio Pasticcio scrive:
    Avvisi? Liste pubbliche?
    I siti sottoposti a blocco avranno un avviso, come avviene con i casinò, o come al solito punteranno a 127.0.0.1 senza trasparenza per i cittadini? L'elenco sarà pubblico?
    • axl scrive:
      Re: Avvisi? Liste pubbliche?
      - Scritto da: Ciccio Pasticcio
      I siti sottoposti a blocco avranno un avviso,
      come avviene con i casinò, o come al solito
      punteranno a 127.0.0.1 senza trasparenza per i
      cittadini? L'elenco sarà
      pubblico?trasparentissimo..se il blocco sarà a livello dns (99%) chi avrà i dns di google non se ne accorgerà nemmeno..
    • bubba scrive:
      Re: Avvisi? Liste pubbliche?
      - Scritto da: Ciccio Pasticcio
      I siti sottoposti a blocco avranno un avviso,
      come avviene con i casinò, o come al solito
      punteranno a 127.0.0.1 senza trasparenza per i
      cittadini? L'elenco sarà
      pubblico?se non lo e', penso ci pensera' D'Itri a renderlo tale :P
    • Luco, giudice di linea mancato scrive:
      Re: Avvisi? Liste pubbliche?
      - Scritto da: Ciccio Pasticcio
      I siti sottoposti a blocco avranno un avviso,
      come avviene con i casinò, o come al solito
      punteranno a 127.0.0.1 senza trasparenza per i
      cittadini?Non si sa, probabile che con le super competenze che hanno lo facciano puntare a 85.18.95.160
      L'elenco sarà pubblico?A differenza di quelli forzati a risolvere su 85.18.95.160, nel provvedimento non è scritto che l'elenco deve essere mantenuto segreto. Il che significa che chiunque può diffonderlo: compreso l'osservatorio sulla censura di Internet in Italia ;) http://censura.bofh.it
      • Franky scrive:
        Re: Avvisi? Liste pubbliche?
        - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
        A differenza di quelli forzati a risolvere su
        85.18.95.160, nel provvedimento non è scritto che
        l'elenco deve essere mantenuto segreto. Il che
        significa che chiunque può diffonderlo: compreso
        l'osservatorio sulla censura di Internet in
        Italia ;)
        http://censura.bofh.it
        Questo e' un sito interessante...ed e' interessante sapere che:ci sono 6502 siti censurati in Italia... ed immagino che tra questi vi siano il facebook russo "VK" ed server uploaded.net ... e poi parlano della Turchia...e della Cina...
        • Franky scrive:
          Re: Avvisi? Liste pubbliche?
          - Scritto da: Franky
          - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato


          A differenza di quelli forzati a risolvere su

          85.18.95.160, nel provvedimento non è
          scritto
          che

          l'elenco deve essere mantenuto segreto. Il
          che

          significa che chiunque può diffonderlo:
          compreso

          l'osservatorio sulla censura di Internet in

          Italia ;)

          http://censura.bofh.it



          Questo e' un sito interessante...ed e'
          interessante sapere
          che:
          ci sono 6502 siti censurati in Italia... ed
          immagino che tra questi vi siano il facebook
          russo "VK" ed server uploaded.net ... e poi
          parlano della Turchia...e della
          Cina...oltretutto mi e' vienuto in mente che sarebbe totalmente inutile vietare di pubblicare una lista di siti censurati...giacche' le persone possono sapere in tempo reale in quali paesi un sito risulta accessibile e dove no... vedendo che un sito risulta irraggiungibile..basta verificare su uno di questi tool o chiedere in rete se e' irraggiungibile anche altrove... detto questo il "chilling Effect"..rendere noti i siti censurati e' un grande modo di combattere la censura!
      • io cane scrive:
        Re: Avvisi? Liste pubbliche?
        ah, e io che pensavo fosse un elenco da dove scaricare aggratisse....
  • ... scrive:
    pronti al DDOS?
    mi sa che non appena sara' disponibile, il sito sperimentera' presto un DDOS.
    • Nome e cognome scrive:
      Re: pronti al DDOS?
      - Scritto da: ...
      mi sa che non appena sara' disponibile, il sito
      sperimentera' presto un
      DDOS.e perchè mai? è un sito che non vuoi vedere? ti fa paura? di cosa hai paura?
      • krane scrive:
        Re: pronti al DDOS?
        - Scritto da: Nome e cognome
        - Scritto da: ...

        mi sa che non appena sara' disponibile, il

        sito sperimentera' presto un DDOS.
        e perchè mai? è un sito che non vuoi vedere?
        ti fa paura? di cosa hai paura?Ma li leggi i giornali ? Sai chi sono gli Anonimous ? Sai cos'e' un DDOS ? Hai problemi di mal di fegato ?
        • Nome e cognome scrive:
          Re: pronti al DDOS?

          Ma li leggi i giornali ?No, non sono mica un vecchietto che legge i giornali al bar.
          Sai chi sono gli
          Anonimous ? Un gruppetto di inutili script kiddies.
          Sai cos'e' un DDOS ? Si e lo so' sicuramente molto meglio di te.
          Hai problemi di
          mal di fegato
          ?No, ma te e l'altro troll non registrato ("...") pare proprio di si (troll)
          • krane scrive:
            Re: pronti al DDOS?
            - Scritto da: Nome e cognome

            Ma li leggi i giornali ?
            No, non sono mica un vecchietto che legge
            i giornali al bar.Mica ho specificato "cartacei".

            Sai chi sono gli

            Anonimous ?
            Un gruppetto di inutili script kiddies.Che si divertono parecchio a fare DDOS in queste occasioni.

            Sai cos'e' un DDOS ?
            Si e lo so' sicuramente molto meglio di te.Puo' darsi, ne hai subiti parecchi ?

            Hai problemi di

            mal di fegato ?
            No, ma te e l'altro troll non
            registrato ("...") pare proprio
            di si (troll)Si ? Da cosa lo deduci ? Io mi sto divertendo un sacco (rotfl)
          • Nauseato scrive:
            Re: pronti al DDOS?
            Si e lo so' sicuramente molto meglio di te.Scommetto cha sai anche l'italiano meglio di lui!
          • panda rossa scrive:
            Re: pronti al DDOS?
            - Scritto da: Nauseato
            Si e lo <b
            so' </b
            sicuramente molto meglio di te.

            Scommetto cha sai anche l'italiano meglio di lui!Almeno lui e' capace di quotare!
    • ospite scrive:
      Re: pronti al DDOS?
      - Scritto da: ...
      mi sa che non appena sara' disponibile, il sito
      sperimentera' presto un
      DDOS.Tranquillo che, per come vengono fatte queste cose in Italia, è probabile che si impalli da solo non appena attaccheranno la spina.Piuttosto che un DDOS sarebbe bello cominciare a sommergerli di segnalazioni inutili (tipo il trailer di un film sul sito comingsoon, tanto per dirne una), così da fargli perdere più tempo a filtrare i falsi che a perseguire quelli veri, e magari ci scappa anche qualche oscuramento eclatante (penso a migliaia di segnalazioni collegate a facebook o google). Se Anonymous ascolta...
      • panda rossa scrive:
        Re: pronti al DDOS?
        - Scritto da: ospite
        - Scritto da: ...

        mi sa che non appena sara' disponibile, il sito

        sperimentera' presto un

        DDOS.

        Tranquillo che, per come vengono fatte queste
        cose in Italia, è probabile che si impalli da
        solo non appena attaccheranno la
        spina.

        Piuttosto che un DDOS sarebbe bello cominciare a
        sommergerli di segnalazioni inutili (tipo il
        trailer di un film sul sito comingsoon, tanto per
        dirne una), così da fargli perdere più tempo a
        filtrare i falsi che a perseguire quelli veri, e
        magari ci scappa anche qualche oscuramento
        eclatante (penso a migliaia di segnalazioni
        collegate a facebook o google). Se Anonymous
        ascolta...Ricordo quella volta di quel tal ministro che aveva proposto una cosa del genere e gli hanno riempito il blog di messaggi segnalabili che sono stati regolarmente segnalati! (rotfl)I primi siti che dimostreranno al mondo l'inutilita' di questo provvedimento saranno proprio i siti istituzionali.
        • bubba scrive:
          Re: pronti al DDOS?
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: ospite

          - Scritto da: ...


          mi sa che non appena sara' disponibile,
          il
          sito


          sperimentera' presto un


          DDOS.



          Tranquillo che, per come vengono fatte queste

          cose in Italia, è probabile che si impalli da

          solo non appena attaccheranno la

          spina.



          Piuttosto che un DDOS sarebbe bello
          cominciare
          a

          sommergerli di segnalazioni inutili (tipo il

          trailer di un film sul sito comingsoon,
          tanto
          per

          dirne una), così da fargli perdere più tempo
          a

          filtrare i falsi che a perseguire quelli
          veri,
          e

          magari ci scappa anche qualche oscuramento

          eclatante (penso a migliaia di segnalazioni

          collegate a facebook o google). Se Anonymous

          ascolta...


          Ricordo quella volta di quel tal ministro che
          aveva proposto una cosa del genere e gli hanno
          riempito il blog di messaggi segnalabili che sono
          stati regolarmente segnalati!
          (rotfl)quella del flood segnalazioni e' una bella cosa :) sfortunatamente non (sembrano) cosi fessi. E' richiesta la PEC (o CEC-PAC).La PEC (quella 'vera', quella .gov.it ) richiede la validazione di persona (via Poste direi). Oltre naturalmente a documenti personali (in attivazione sono copie digitali.. ) e un pagamento (online). Puo' darsi pero' che quelle 'ruspanti' (tipo libero/aruba ..) si accontentino di doc digitali (fake). :P ( Tutto molto criminale of coz... ma i vari Anonymous non credo si preoccupino di questo :P , ma solo della fattibilita' tecnica )
          • Izio01 scrive:
            Re: pronti al DDOS?
            - Scritto da: bubba
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: ospite


            - Scritto da: ...



            mi sa che non appena sara'
            disponibile,

            il

            sito



            sperimentera' presto un



            DDOS.





            Tranquillo che, per come vengono fatte
            queste


            cose in Italia, è probabile che si impalli
            da


            solo non appena attaccheranno la


            spina.





            Piuttosto che un DDOS sarebbe bello

            cominciare

            a


            sommergerli di segnalazioni inutili (tipo
            il


            trailer di un film sul sito comingsoon,

            tanto

            per


            dirne una), così da fargli perdere più
            tempo

            a


            filtrare i falsi che a perseguire quelli

            veri,

            e


            magari ci scappa anche qualche oscuramento


            eclatante (penso a migliaia di segnalazioni


            collegate a facebook o google). Se
            Anonymous


            ascolta...





            Ricordo quella volta di quel tal ministro che

            aveva proposto una cosa del genere e gli hanno

            riempito il blog di messaggi segnalabili che
            sono

            stati regolarmente segnalati!

            (rotfl)
            quella del flood segnalazioni e' una bella cosa
            :) sfortunatamente non (sembrano) cosi fessi. E'
            richiesta la PEC (o
            CEC-PAC).
            La PEC (quella 'vera', quella .gov.it ) richiede
            la validazione di persona (via Poste direi).
            Oltre naturalmente a documenti personali (in
            attivazione sono copie digitali.. ) e un
            pagamento (online).
            Però in effetti mi pare che abbiano previsto ZERO sanzioni nei confronti di chi fa segnalazioni false (così le major possono continuare con le segnalazioni massive senza verifica). Spendere un tot all'anno per mettere i bastoni tra le ruote delle major potrebbe essere un buon investimento :)

            Puo' darsi pero' che quelle 'ruspanti' (tipo
            libero/aruba ..) si accontentino di doc digitali
            (fake). :P

            ( Tutto molto criminale of coz... ma i vari
            Anonymous non credo si preoccupino di questo :P ,
            ma solo della fattibilita' tecnica
            )
          • anonimo2 scrive:
            Re: pronti al DDOS?
            forse non avete letto bene del mezzo milione di euro che si beccano. è solo quello il nocciolo della questione dopotutto come gia detto siamo in italia, ogni tanto qualche blocco ecclatante giusto per farsi vedere attivi e poi timbrerenno il cartellino e andranno al bar o in giro
          • panda rossa scrive:
            Re: pronti al DDOS?
            - Scritto da: anonimo2
            forse non avete letto bene del mezzo milione di
            euro che si beccano. è solo quello il nocciolo
            della questione dopotutto come gia detto siamo in
            italia, ogni tanto qualche blocco ecclatante
            giusto per farsi vedere attivi e poi timbrerenno
            il cartellino e andranno al bar o in
            giroE mentre sono al bar o in giro, il pc del loro ufficio scarica dal mulo film a manetta.
          • Nauseato scrive:
            Re: pronti al DDOS?
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: anonimo2

            forse non avete letto bene del mezzo milione
            di

            euro che si beccano. è solo quello il
            nocciolo

            della questione dopotutto come gia detto
            siamo
            in

            italia, ogni tanto qualche blocco ecclatante

            giusto per farsi vedere attivi e poi
            timbrerenno

            il cartellino e andranno al bar o in

            giro

            E mentre sono al bar o in giro, il pc del loro
            ufficio scarica dal mulo film a
            manetta.Questo è certo, siamo in itaglia . Avevi dei dubbi?
          • panda rossa scrive:
            Re: pronti al DDOS?
            - Scritto da: Nauseato
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: anonimo2


            forse non avete letto bene del mezzo
            milione

            di


            euro che si beccano. è solo quello il

            nocciolo


            della questione dopotutto come gia detto

            siamo

            in


            italia, ogni tanto qualche blocco
            ecclatante


            giusto per farsi vedere attivi e poi

            timbrerenno


            il cartellino e andranno al bar o in


            giro



            E mentre sono al bar o in giro, il pc del loro

            ufficio scarica dal mulo film a

            manetta.

            Questo è certo, siamo in <i
            itaglia </i
            . Avevi
            dei
            dubbi?Io no!Era solo per sbattere in faccia la cruda realta' a tanti illusi del forum.
          • inveceparlo scrive:
            Re: pronti al DDOS?
            - Scritto da: panda rossa
            E mentre sono al bar o in giro, il pc del loro
            ufficio scarica dal mulo film a
            manetta.scusa eh, ma parli di scaricare film a manetta perche' sei già stato nei loro uffici approfittando che erano al bar o perche' e' una pratica da cui sei fortemente attratto
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: pronti al DDOS?
            contenuto non disponibile
          • inveceparlo scrive:
            Re: pronti al DDOS?
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: inveceparlo

            Inutile girare attorno alla questione: OGNUNO
            VORREBBE TUTTI I DIRITTI MA NESSUN
            DOVERE.eeeehhm ... fai il favore, non gridare non solo la domanda era rivolta ad altri, ma hai mai pensato che tu stesso potresti rispecchiare il concetto che stai cercando di affermare? Detto tra noi preferisco molto di piu' quando riferisci e rifletti su temi tecnici di informatica: http://thecodeplayer.com/walkthrough/glazing-ribbon-screensaver-effect-in-html5-canvasquesto e' un bel lavoro nell'uso di canvas in HTML5, non trovi!?
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: pronti al DDOS?
            contenuto non disponibile
          • inveceparlo scrive:
            Re: pronti al DDOS?
            - Scritto da: unaDuraLezione

            Hai chiesto quanto fa 2+2.
            Chiunque può rispondere dicendo il vero.
            se fosse stata una richiesta puramente matematica, certamente avresti potuto e dovuto positivamente intervenire, dato il carattere esclusivamente universale della richiesta stessainvece io ho rilevato un qualcosa nelle opinioni dell'altro utente, diversa dalle mie opinioni. era pertanto una richiesta di carattere individuale e non collettivo con questo ho pur sempre accettato la tua opinione purtroppo la mia richiesta iniziale è tuttora disattesa e rimango ancora privo della soluzione, che ovviamente il tuo intervento non era in grado di offrirmi, trattandosi di opinione di altra persona non so se il mio dire sia riuscito ad entrare nel tuo capire

            Ma io non ho mai detto di essere buono, a
            differenza degli
            ipocriti.
            tranquillo, sei davvero in ottima compagnia

            Come diceva spesso Jobs ai suoi coders, "è un
            inizio"
            ;)questa volta avrei di gran lunga preferito (come da espressa domanda) una tua opinione strettamente personale tra l'altro, citandomi Jobs (il buonanima) non hai fatto che rendere il tutto decisamente indigesto per me
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: pronti al DDOS?
            contenuto non disponibile
      • tucumcari scrive:
        Re: pronti al DDOS?
        - Scritto da: ospite.

        Piuttosto che un DDOS sarebbe bello cominciare a
        sommergerli di segnalazioni inutili Se non è un DDOS quello non saprei come altro definirlo. :D
        • krane scrive:
          Re: pronti al DDOS?
          - Scritto da: tucumcari
          - Scritto da: ospite
          .

          Piuttosto che un DDOS sarebbe bello cominciare a

          sommergerli di segnalazioni inutili
          Se non è un DDOS quello non saprei come altro
          definirlo.
          :DIniziando a segnalare ovunque compaia lo spot antipirateria (che per la cronaca usa un'immagine illegalmente, ci son cascati di nuovo)
Chiudi i commenti