Olanda, Lindows può tenersi il nome

Una corte olandese, soddisfatta dei recenti provvedimenti intrapresi da Lindows, ha concesso a quest'ultima la possibilità di continuare ad usare Lindows come propria ragione sociale


Amsterdam (Olanda) – Nella battaglia legale contro Microsoft , Lindows è riuscita a raccogliere la sua prima contenuta vittoria anche in Europa, il fronte per lei più difficile e incerto.

Lo stesso tribunale olandese che, diversi mesi fa, aveva obbligato la società di San Diego a cambiare il nome del proprio sito Web e del proprio sistema operativo, ha ora stabilito che il distributore di Linux possa continuare ad utilizzare “Lindows” come nome dell’azienda.

Lo scorso aprile Lindows adempì alle ingiunzioni emesse da corti di Olanda, Svezia e Finlandia, adottando il nome alternativo “Linspire” per il proprio Linux desktop e il relativo sito Web. La società di San Diego aveva invece conservato il suo nome originario per la propria ragione sociale (Lindows Inc.) e per l’indirizzo del giovane sito corporate lindowsinc.com.

Con quest’ultima sentenza, che avrà effetto in Olanda, Lussemburgo e Belgio, il giudice Rullmann ha riconosciuto che “non tutti gli usi del nome commerciale Lindows violano il marchio Windows”. Una vittoria di Microsoft avrebbe costretto la società capeggiata da Michael Robertson a cambiare la propria ragione sociale in tutto il mondo.

Il giudice olandese ha sottolineato come la mamma di Linspire utilizzi attualmente il nome “Lindows” unicamente in alcune note a piè di pagina del proprio sito Web e all’interno della documentazione dei suoi prodotti, occorrenze che sono sempre accompagnate da un disclaimer in cui la società dichiara di non avere alcun legame con Microsoft.

Proprio la scorsa settimana, negli Stati Uniti, Microsoft si è vista respingere da una corte d’appello un ricorso attraverso cui sperava di rafforzare la validità del proprio marchio “Windows”, validità messa in discussione da una sentenza preliminare . L’udienza del processo è ora attesa per la seconda metà dell’anno.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    quale cpu scegliere?
    ragazzi sapete dirmi se ce differenza tra 1 atlon 64 3200 e un atlon 3200 xp?vi prego rispondete
  • Anonimo scrive:
    Re: ecco cos'è Palladium

    mi spieghi cosa intendi per palladium ?Palladium è un progetto creato da MS, intel, IBM, AMD, HP.Per maggiori informazioni:http://www.complessita.it/tcpa/http://www.linux.it/GNU/nemici/palladium.shtml
  • avvelenato scrive:
    Re: Domanda su CPU, consumi e dissipazio
    - Scritto da: Alessandrox
    - Scritto da: avvelenato

    - Scritto da: Alessandrox


    Molto semplicemente quali sono le
    CPU

    x86


    (tra AMD e INtel perche' le altre
    tipo

    Via


    sono praticamente introvabili
    almeno nei


    normali negozi) che generano meno
    calore


    allo stato attuale?


    Da quello che leggo in giro pare
    che al


    primo posto (in una scala
    ddiscendente

    dal


    piu' "freddo" al piu' caldo) ci
    sia il


    Centrino.... vi torna?


    per adesso il Pentium-M (ovvero la cpu
    dei

    sistemi centrino) è relegato ai

    notebook, quindi non fa testo (a meno
    tu non

    voglia prenderti un notebook.)

    Vabbe' OK allora rimaniamo nei sistemi
    desktop ed escludiamo il Pntium-M....

    Cosa rimane?nei "normali negozi"...? poco... un amd downcloccato... credo. Oppure rivolgiti ad Apple :D (ma non è x86)on-line si trovano gli amd-M che sono compatibili con quasi tutte le mobo desktop socketA, ma a questo punto conviene prendersi una Via, a meno che non desideri avere la possibilità di scegliere tra potenza (overcloccando l'amd-m, se ben raffreddato raggiunge frequenze paiura), e silenzio, downcloccando.a proposito esiste un sistema di raffreddamento passivo/attivo a seconda delle esigenze?
  • Alessandrox scrive:
    Re: Domanda su CPU, consumi e dissipazio
    - Scritto da: avvelenato
    - Scritto da: Alessandrox

    Molto semplicemente quali sono le CPU
    x86

    (tra AMD e INtel perche' le altre tipo
    Via

    sono praticamente introvabili almeno nei

    normali negozi) che generano meno calore

    allo stato attuale?

    Da quello che leggo in giro pare che al

    primo posto (in una scala ddiscendente
    dal

    piu' "freddo" al piu' caldo) ci sia il

    Centrino.... vi torna?
    per adesso il Pentium-M (ovvero la cpu dei
    sistemi centrino) è relegato ai
    notebook, quindi non fa testo (a meno tu non
    voglia prenderti un notebook.)Vabbe' OK allora rimaniamo nei sistemi desktop ed escludiamo il Pntium-M....Cosa rimane?
  • Anonimo scrive:
    vai su ebay
    - Scritto da: Anonimo

    Non ce la facciamo piu' di aspettare! E' un
    anno che e' uscito, ma ancora niente!
    Altro che nei salotti! Sarebbe il caso che
    arrivasse nei negozi, visto che senza 64 bit
    non si puo' piu' stare.

    Non ci credete? Non avete idea di come i
    software stiano diventano onerosi. E non
    parlo solo delle finestre di 10.000 poligoni
    di Longhorn.

    Io ogni volta che faccio partire le utility
    per
    fare mod per FarCry, come il polybump,
    anche per un solo personaggio, mi dice
    che non ho abbastanza memoria. E ho 4
    giga. Questo perche' la grafica dei nuovi
    giochi, almeno per svilupparla, richiede
    modelli
    ad alto numero di vertici per generare le
    mappe normali, dove ad un utility devi
    passare il modello hi-res di 6-7 milioni d
    di poligoni, ed uno low-res di 6000, e
    queste
    ti tirano fuori una mappa di bump per il
    modello low-res che le fa sembrare
    dettagliate
    come il primo (date un occhiata a Doom 3
    per capire di cosa parlo).

    Ebbene lo spazio di indirizzamento di
    windows
    32 e' limitato a 4 giga di memoria. E io
    anche
    volendo non posso espanderla, senza comprare
    un Athlon 64, che invece permette di avere
    quanta memoria si vuole (terabyte e
    terabyte).
    E vorrei tanto comprarlo, solo che questi
    simpaticoni
    della AMD hanno ritardato l'uscita del 939,
    l'unico
    chipset decente, quelli attuali sono
    TRUFFE, per non
    evitare di fare concorrenza ai loro vecchi
    chip a 32 bit
    che vendono ancora bene e gli costano
    pochissimo.

    Insomma, se non arrivano questi benedetti
    64 bit, scordiamoci pure i mod e i livelli
    aggiuntivi per i prossimi videogiochi,
    perche'
    tutti (Half Life 2, FEAR, Doom 3, Far Cry,
    STALKER, etc.) richiedono il normal mapping,
    e quindi tonnellate di memoria. Lo stesso
    Tim
    Sweeney ha detto che i tools di editing di
    Unreal3
    gireranno solo su 64 bit per ovvi limiti di
    memoria
    (se sono 6 milioni di poligoni per i
    personaggi,
    immaginatevi quanti sono per un livello
    intero).

    E questo solo perche' i giochi sono di
    solito i
    primi a scontrarsi con i limiti hardware...
    il resto
    seguira' a breve. Quindi: AMD sveglia!!!
    Tira fuori
    questi chipset!! I 64 bit sono vecchi
    ormai!!

    fai un search a livello internazionale e ne trovi quanti ne vuoi
  • Anonimo scrive:
    Re: ci vuole silenzio e pochi sprechi
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo


    Pero' un


    K6-600 downclocckato a 400 gira


    ininterrottamente (a parte il
    blackout


    dell'anno scorso) da oltre 4 anni
    come


    firewall.



    ...è una cosa inusuale per PC
    x86?



    (apple)

    Si lo e' , e lo e' ancor piu' per un
    Macintosh ......non spengo la notte i miei Mac da quando conobbi Topas...(apple)
  • Anonimo scrive:
    Re: Prestazioni
    - Scritto da: puntomediatico
    non ho provato un G5 ma non generalizziamo
    io ho detto 30% 40% sul raytracer e sul membench
    ce l'ho da poco (amd64) e andrebbero fatti
    altri test ottimizzati per utilizzare spostamenti a 64io più semplicemente ho provato Compressor (una delle prime applicazioni ottimizzate per G5):http://www.apple.com/finalcutpro/compressor.htmle posso dirti che un G5 1.6Ghz comprime un mpg2 il 15% più velocemente di un G4 Dual 1Ghz,...su un doppio G5 1.8 FinalCut HD è più performante della stazione AVID che stà nella stanza accanto e che è costata 4 volte tanto...Ciao (apple)
  • Anonimo scrive:
    Re: ci vuole silenzio e pochi sprechi
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Pero' un

    K6-600 downclocckato a 400 gira

    ininterrottamente (a parte il blackout

    dell'anno scorso) da oltre 4 anni come

    firewall.

    ...è una cosa inusuale per PC x86?

    (apple)Si lo e' , e lo e' ancor piu' per un Macintosh ...
  • puntomediatico scrive:
    Re: L'ombra del TCPA/Palladium
    - Scritto da: Anonimo
    Mi viene un dubbio: i processori a 64 bit
    integreranno il supporto a Palladium?:::mi spieghi cosa intendi per palladium ?ho una mandrake10rc1-amd64 su un athlon64 3000
  • Anonimo scrive:
    L'ombra del TCPA/Palladium
    Mi viene un dubbio: i processori a 64 bit integreranno il supporto a Palladium?:::
  • puntomediatico scrive:
    Re: Prestazioni
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: puntomediatico

    Cool'n'quiet, che riduce
    automaticamente i

    giri delle ventole in base ai consumi

    contribuendo a rendere il PC più

    silenzioso."

    quasi come un G5


    tra l'altro quando scrissi il post non

    possedevo un athlon64,

    ora ne ho uno su un notebook e l'ho
    provato

    su una mandrake10amd64



    l'incremento delle prestazioni
    utilizzando

    un binario a 64 bit rispetto a quello

    compilato a 32 bit sono risultate
    essere di

    circa 30/40% su un raytracer che ho
    scritto

    ...alla faccia di chi polemizzava che un G5
    a 64bit avrebbe apportato un aumento
    prestazionale del 10%... e che i 64 bit
    erano adatti solo ai server...

    Ciao

    (apple)

    PS: la potenza non è mai abbasanza,
    pensa ad un software di riconoscimento
    vocale ad esempio...non ho provato un G5 ma non generalizziamo io ho detto 30% 40% sul raytracer e sul membench ce l'ho da poco (amd64) e andrebbero fatti altri test ottimizzati per utilizzare spostamenti a 64 bitcioè usare "long" nelle istruzioni di trasferimento, cosa che ho fatto nella memcpy, utilizzando "size_t" che è definita come long.questi test li ho fatti su linux, visto che windowsXP64 è ancora beta e non supporta molte caratteristiche essenziali che mi servono.Il porting del raytracer è stato immediato, è bastato cambiare nel makefile la directory delle Xlib da lib a lib64, comunque è stato scritto dall'inizio tenendo conto della portabilità, visto che funziona anche su win (GDI).una aggiunta, le operazioni floating point secondo l'ABI x86-64 sono fatte automaticamente su registri SSEciao==================================Modificato dall'autore il 31/05/2004 20.44.23
  • Anonimo scrive:
    Re: ci vuole silenzio e pochi sprechi
    - Scritto da: Anonimo
    Pero' un
    K6-600 downclocckato a 400 gira
    ininterrottamente (a parte il blackout
    dell'anno scorso) da oltre 4 anni come
    firewall....è una cosa inusuale per PC x86?(apple)
  • Anonimo scrive:
    Re: Prestazioni
    - Scritto da: puntomediatico
    Cool'n'quiet, che riduce automaticamente i
    giri delle ventole in base ai consumi
    contribuendo a rendere il PC più
    silenzioso."quasi come un G5
    tra l'altro quando scrissi il post non
    possedevo un athlon64,
    ora ne ho uno su un notebook e l'ho provato
    su una mandrake10amd64

    l'incremento delle prestazioni utilizzando
    un binario a 64 bit rispetto a quello
    compilato a 32 bit sono risultate essere di
    circa 30/40% su un raytracer che ho scritto ...alla faccia di chi polemizzava che un G5 a 64bit avrebbe apportato un aumento prestazionale del 10%... e che i 64 bit erano adatti solo ai server...Ciao (apple)PS: la potenza non è mai abbasanza, pensa ad un software di riconoscimento vocale ad esempio...
  • Anonimo scrive:
    Re: Domanda su CPU, consumi e dissipazio
    - Scritto da: avvelenato
    - Scritto da: Alessandrox

    Molto semplicemente quali sono le CPU
    x86

    (tra AMD e INtel perche' le altre tipo
    Via

    sono praticamente introvabili almeno nei

    normali negozi) che generano meno calore

    allo stato attuale?

    Da quello che leggo in giro pare che al

    primo posto (in una scala ddiscendente
    dal

    piu' "freddo" al piu' caldo) ci sia il

    Centrino.... vi torna?



    per adesso il Pentium-M (ovvero la cpu dei
    sistemi centrino) è relegato ai
    notebook, quindi non fa testo (a meno tu non
    voglia prenderti un notebook.)Il Centrino e' eccezionale, ma scalda molto pure lui. La tecnologia "Speedstep" aiuta notevolmente a tenere sotto controllo la temperatura (abbassando la frequenza quando il processore non e' utilizzato). Ma appena fai "girare" la cpu al 100% con un qualche programma, la ventola di raffreddamento parte quasi immediatamente e la temperatura del processore passa da 40 gradi a 50 in pochi istanti.L'unico modo per tenere sotto controllo la temperatura e' tenere basse le frequenze, e progettare cpu che effettuano piu' istruzioni possibili in contemporanea. Ad esempio qualche anno fa il processore Alpha 600MHz aveva 6 pipeline floating-point contro le 3 del Pentium 2000 e 4 dell'Athlon 1800+, era veloce uguale e scaldava meno.Ora si tende invece ad utilizzare il dual-core, in pratica due processori in uno, ottimizzato per il multithread, proprio per tenere basse le frequenze operative.Ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: ci vuole silenzio e pochi sprechi
    - Scritto da: pikappa
    Voglio vedere un amd64 con disspiatore
    attivo messo di fianco ad un televisore :D
    Come faceva notare qualcuno in questo campo
    VIA ha la soluzione vincente che dimostra
    come non servano 1000mila GHZ per avere una
    stazione multimediale piccola e silenziosa
    da collegare al tv in grado di riprodurre
    qualunque cosa.
    (aggiungeteci Linux sopra e avete il media
    center perfetto :D)

    Peccato che nei negozi spesso non sappiano
    neppure cosa siano (parlo della serie con
    CPU Nemeiah integrata) o ti dicono che sono
    delle ciofeche e tentano di propinarti un
    12000ghzGuarda che un AMD64 mica deve andare per forza a 15000GHz. E' probabile che la AMD pensa di utilizzare i processori che non tengono frequenze alte (quindi non adatte al mercato PC/desktop). Quello che so io e' che fabbricano in stock i processori, poi testano la frequenza raggiungibile. Se tiene chesso' gli 800MHz ma non i 1600, e' ideale per un STB.Saro' controcorrente, ma il downcloccking e' una cosa che faccio spesso. A prima vista puo' sembrare uno spreco di danaro. Pero' un K6-600 downclocckato a 400 gira ininterrottamente (a parte il blackout dell'anno scorso) da oltre 4 anni come firewall.Lo stesso si puo' fare con un set-top-box.Ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: pazzi! vogliamo pc silenziosi!
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: avvelenato



    quando si potrà dissipare

    passivamente ne parleremo ;)

    Era solo una precisazione, comunque non ce
    lo vedo proprio come "media center",
    piuttosto come portatile spinto visto che mi
    serve una certa potenza di calcolo, per il
    raytracer e lo sviluppo in genere,
    rendering con 3dstudio ecc.

    Dimenticavo nella modalità a 800Mhz
    la ventola non è proprio udibile,
    solo appoggiando l'orecchio a 1 cm sui
    "forellini" si incomincia a sentire.abbastanza per non riuscire a dormire... io sento il frigo dei miei vicini di casa! (beh abbiamo le pareti di cartongesso... maledetti palazzi popolari :@ )
  • avvelenato scrive:
    Re: Domanda su CPU, consumi e dissipazione
    - Scritto da: Alessandrox
    Molto semplicemente quali sono le CPU x86
    (tra AMD e INtel perche' le altre tipo Via
    sono praticamente introvabili almeno nei
    normali negozi) che generano meno calore
    allo stato attuale?
    Da quello che leggo in giro pare che al
    primo posto (in una scala ddiscendente dal
    piu' "freddo" al piu' caldo) ci sia il
    Centrino.... vi torna?
    per adesso il Pentium-M (ovvero la cpu dei sistemi centrino) è relegato ai notebook, quindi non fa testo (a meno tu non voglia prenderti un notebook.)
  • Anonimo scrive:
    Doom rulez!

    Io ogni volta che faccio partire le utility per
    fare mod per FarCry, come il polybump,
    anche per un solo personaggio, mi dice
    che non ho abbastanza memoria. E ho 4
    giga. DoomDoom 2Duke 3DQuake IGiochi divertenti come quelli non li fanno più...ora il divertimento è testare quanti milioni di poligoni hanno, quanto giga di memoria servono, quanti GHz di colck servono...Eppure per quanto la grafica non fosse eccellente quei giochi sapevano prenderti benissimo... sarà perchè comunque psicologicamente basta già capire cosa succede per sentirsi coinvolti e dopo è solo questione di validità delle idee e non di potenza grafica?Eppoi il coinvolgimento che può prendere attraverso ad un monitor non può crescere più di tanto, certo mancano ancora modelli fisici realmente verosimili ma prima o poi sembrerà tutto reale, visto attraverso una TV ad alta definizione... e cioè sarà ancora e sempre pallosissimo (come un qualunque programma televisivo, anche se interattivo) se la trama non sarà un minimo fantasiosa...sarebbe meglio intanto cominciare a pensare forme di intefaccia conl'uomo più naturali e più coinvolgenti di una sedia, uno schermo e una tastiera/mouse/joistick (come le telecamere, caschi VR, proiettori di tastiera/pulsanti...) e non necessariamente e non tutte sarebbero onerosissime in quanto a memoria.
  • Alessandrox scrive:
    Domanda su CPU, consumi e dissipazione
    Molto semplicemente quali sono le CPU x86 (tra AMD e INtel perche' le altre tipo Via sono praticamente introvabili almeno nei normali negozi) che generano meno calore allo stato attuale?Da quello che leggo in giro pare che al primo posto (in una scala ddiscendente dal piu' "freddo" al piu' caldo) ci sia il Centrino.... vi torna?==================================Modificato dall'autore il 31/05/2004 16.27.55==================================Modificato dall'autore il 31/05/2004 16.28.51
  • Alessandrox scrive:
    Re: Senza 64 bit non si puo' piu' stare.
    - Scritto da: DKDIB
    Anonimo wrote:

    SPERIAMO CHE SCEMI COME TE CE NE SIANO
    POCHI

    IN GIRO!
    Tu soffri di proiezioni.
    In questo caso, proietti negli altri cio' ke
    pensi di te.E non ha pagato la SIAE!Proiezioni ILLEGALI!
  • Anonimo scrive:
    Re: pazzi! vogliamo pc silenziosi!
    - Scritto da: avvelenato

    quando si potrà dissipare
    passivamente ne parleremo ;)Era solo una precisazione, comunque non ce lo vedo proprio come "media center", piuttosto come portatile spinto visto che mi serve una certa potenza di calcolo, per il raytracer e lo sviluppo in genere, rendering con 3dstudio ecc.Dimenticavo nella modalità a 800Mhz la ventola non è proprio udibile, solo appoggiando l'orecchio a 1 cm sui "forellini" si incomincia a sentire.
  • TeX scrive:
    Re: pazzi! vogliamo pc silenziosi!
    - Scritto da: soulista

    Invece di sparare cpu attorno ai 3 GHz

    magari a 64 bit, quindi dovrebbero
    pensare a

    cpu di prestazioni equivalenti a quelle

    attuali ad 1 GHz, possibilmente
    ottenute con

    efficenze maggiori e quindi clock
    più

    bassi.

    Vuoi vedere che la apple ha sempre avuto
    ragione?Ragione di che ? Il concetto che per ogni mestiere esiste lo strumento più adatto è così difficile da comprendere ?
  • avvelenato scrive:
    Re: pazzi! vogliamo pc silenziosi!
    - Scritto da: puntomediatico
    - Scritto da: avvelenato



    quel che serve non è una cpu

    potentissima con dissipazione termica
    media

    di 85W! ci vuole invece una cpu che
    possa

    spremere tutta la potenza possibile da
    un

    sistema di raffreddamento passivo!

    La versione Mobile che ho dell'amd64 3000
    sul notebook
    consuma al massimo 81.5 W solo quando il
    clock è settato a 1800Mhz (1,5V)
    quando si attiva la modalità di
    risparmio energetico
    PowerNow! in cui il clock parte da 800 Mhz
    (1,1V) va al massimo a 19 W.
    Lo step successivo sono i1600 Mhz (1.40V)
    con una dissipazione di 57W

    Volendo è possibile disattivare di
    fatto la modalità PowerNow (almeno
    quando non si usa la batteria, altrimenti) e
    far rimanere il clockc a 1800Mhz (1,5V)

    Di preciso non so quanto consuma a medio
    carico, dovrebbe essere circa 30W, ma
    dipende sempre dall'uso che se ne fa.
    quando si potrà dissipare passivamente ne parleremo ;)
  • puntomediatico scrive:
    Re: pazzi! vogliamo pc silenziosi!
    - Scritto da: avvelenato

    quel che serve non è una cpu
    potentissima con dissipazione termica media
    di 85W! ci vuole invece una cpu che possa
    spremere tutta la potenza possibile da un
    sistema di raffreddamento passivo! La versione Mobile che ho dell'amd64 3000 sul notebookconsuma al massimo 81.5 W solo quando il clock è settato a 1800Mhz (1,5V)quando si attiva la modalità di risparmio energetico PowerNow! in cui il clock parte da 800 Mhz (1,1V) va al massimo a 19 W.Lo step successivo sono i1600 Mhz (1.40V) con una dissipazione di 57WVolendo è possibile disattivare di fatto la modalità PowerNow (almeno quando non si usa la batteria, altrimenti) e far rimanere il clock a 1800Mhz (1,5V), ad esempio durante una sessione di rendering.Di preciso non so quanto consuma a medio carico, dovrebbe essere circa 30W, ma dipende sempre dall'uso che se ne fa.Durante la visione di un DVD non supera gli 800Mhz quindi non più di 19 W==================================Modificato dall'autore il 31/05/2004 15.56.24
  • pikappa scrive:
    ci vuole silenzio e pochi sprechi
    Voglio vedere un amd64 con disspiatore attivo messo di fianco ad un televisore :-DCome faceva notare qualcuno in questo campo VIA ha la soluzione vincente che dimostra come non servano 1000mila GHZ per avere una stazione multimediale piccola e silenziosa da collegare al tv in grado di riprodurre qualunque cosa.(aggiungeteci Linux sopra e avete il media center perfetto :-D)Peccato che nei negozi spesso non sappiano neppure cosa siano (parlo della serie con CPU Nemeiah integrata) o ti dicono che sono delle ciofeche e tentano di propinarti un 12000ghz
  • avvelenato scrive:
    Re: Senza 64 bit non si puo' piu' stare...
    - Scritto da: DKDIB
    Avvelenato wrote:

    perché truffe?

    IMHO si riferiva al socket: quello attuale
    e' stato creato per la I serie di Athlon64
    ed e' destinato a morire con essi, pertanto
    saranno pressoke' impossibili gli upgrade
    (senza cambiare anke mobo e RAM -con
    l'attuale non e' possibile sfruttare il dual
    channel-).l'avevo capito, ma non condivido quest'idea. E penso che quando verranno fuori i primi benchmark del socket 939, amd farà un annuncio nel quale affermerà che il socket settecentoequalcosa (insomma quello singlechannel) continuerà ad essere supportato.
  • avvelenato scrive:
    Re: pazzi! vogliamo pc silenziosi!
    - Scritto da: Anonimo
    Caro avvelenato,

    di solito approvo i tuoi interventi, ma non
    questa volta.

    Sono possessore sia di un dual AMD64
    Opteron, che di un dual AMD 1900+ (entrambi
    lavorano 1.6GHz).
    Come prestazioni l'Opteron e' circa 50/80%
    piu' veloce (dipende dalle applicazioni).
    Il grosso vantaggio dell'Opteron e' la
    temperatura: attualmente (con cpu al 100%)
    e' intorno ai 42 gradi, invece il 1900+
    sfiora i 90 gradi (impensabile accenderlo
    d'estate ... se non downcloccato).

    Quindi in un set-top-box un Opteron potrebbe
    starci benissimo, in quanto offre ottime
    prestazioni con frequenze molto basse.

    La potenza nel soggiorno serve, eccome !!!
    Ovviamente non per le attuali applicazioni,
    ma la HDTV (chissa' se e quando arrivera' in
    Italia) richiede potenza di calcolo non
    indifferente.

    Ciao

    PS.: Il mio Pentium-M Centrino 1.6 continua
    a stupirmi per le prestazioni :)ehi non fraintendermi non sto dicendo che l'amd64 non sia efficiente nel rapporto prestazioni consumo.però se rileggi il mio post cito le cpu via, cito la necessità di dissipazione passiva, e penso siano cose molto più importanti, tantopiù che il lavoro di decoding può venir svolto agevolmente da HW dedicato (ed è l'unica soluzione per l'H.264 su standard HDTV, l'alternativa è mettere una piccola centrale nucleare sotto al televisore che alimenti il pc overcloccato)ergo, le cpu amd64 imho sono troppo potenti per quel che serve.ciao :)
  • avvelenato scrive:
    Re: pazzi! vogliamo pc silenziosi!
    - Scritto da: DKDIB
    Avvelenato wrote:

    avvelenato che non vede l'ora
    l'architettura Pentium M

    verrà diffusa nel desktop, se ne
    vedranno delle belle...

    Un approfindito test francese linkato su
    hwupgrade ha accertato ke i nuovi Pentium M
    hanno (a parita' di frequenza... son state
    testate delle versioni a 2 GHz per la
    cronaca) prestazioni pressoke' identike a
    quelle degli degli Athlon64 (= verranno
    sostituppiti a giorni) o degli Athlon64-fx
    senza memorie registred.

    Non penso quindi ke i Pentium M siano gli
    unici adatti a questo scopo.e la dissipazione? siamo a 85W medi per l'amd64, se ricordo bene... tantino per un set-top-box. (imho
    20w sono esagerati, ci vuole dissipazione passiva!)
  • Anonimo scrive:
    Re: pazzi! vogliamo pc silenziosi!
    - Scritto da: avvelenato
    quel che serve non è una cpu
    potentissima con dissipazione termica media
    di 85W! ci vuole invece una cpu che possa
    spremere tutta la potenza possibile da un
    sistema di raffreddamento passivo!

    nel campo delle set-top-box per adesso via
    rulez, è inutile menarsela.


    avvelenato che non vede l'ora
    l'architettura Pentium M verrà
    diffusa nel desktop, se ne vedranno delle
    belle...Io spero che AMD proponga un valido concorrente a intel,solo la concorrenza riesce a rintuzzare l'arroganza, rapacitàe carognaggine di intel verso i clienti.Ma sulle CPU silenziose hai ragione al 100%, solo guardail lato positivo, se AMD ci sfornerà una CPU con PR 4000+a 85W, molto probabilmente con quella tecnologia potremoavere un PR 3000 o più raffreddandola con ventole silenzioseo grossi dissipatori passivi.Nel frattempo con la Spire Falconrock sul 2200+ sto giàmolto meglio di quando avevo un Duron 650 con sopra un sibilante Cooler Master modello base.Se vogliamo metterci le mani nei capelli davvero, pensiamoa Prescott o alle schede video con potenze e rumore daFerrari, io per ora mi tengo la mia GeFo2 MX con dissipatorepassivo, comincia ad andarmi stretta dopo tre anni, maaspetto di poter avere almeno la potenza di un Radeon 9800senza ventole né heat pipe, né alimentazioni aggiuntive:Sapphire propone modelli fino al 9600 con dissy passivo,evidentemente la richiesta c'è.Se per tutti i componenti più voraci si potrà avere un'alternativa più fresca e tranquilla, ma con potenza di calcolo sufficiente, si aprirà la strada per avere anche alimentatori più silenziosi.Come ha fatto giustamente notare qualcuno, i Mac sonogià una soluzione possibile, PowerPC è sempre statopiù fresco dei x86 di pari potenza di calcolo fin dallanascita.
  • higgybaby scrive:
    Re: pazzi! vogliamo pc silenziosi!
    - Scritto da: soulista

    Invece di sparare cpu attorno ai 3 GHz

    magari a 64 bit, quindi dovrebbero
    pensare a

    cpu di prestazioni equivalenti a quelle

    attuali ad 1 GHz, possibilmente
    ottenute con

    efficenze maggiori e quindi clock
    più

    bassi.

    Vuoi vedere che la apple ha sempre avuto
    ragione?stai zitto, non lo fare sapere in giro!:Dora vengono a raccontarci che 3GHz non servono più a nessuno!forse perché non sono mai serviti a nessuno!per fare quello che serve (mail, internet, word processor, spreadsheet e DB) basta un G4 1GHz (come se fosse poco:D )ciaoigor
  • DKDIB scrive:
    Re: 500mhz sono fin troppi
    Anonimo wrote:
    e il tutto con un pentium 500mhz, 128 di ram. senza hard
    disk (solo usb stick), [...]Dipende dalle tue esigenze.Di sicuro non potresti farci girare filmati RealVideo, H.264 o con risoluzioni da HDTV, inoltre senza una flash da 1 GB saresti limitato a file audio compressi o materiale scaricato da Internet sulla stazione direttamente.
  • DKDIB scrive:
    Re: Senza 64 bit non si puo' piu' stare...
    Anonimo wrote:
    SPERIAMO CHE SCEMI COME TE CE NE SIANO POCHI
    IN GIRO!Tu soffri di proiezioni.In questo caso, proietti negli altri cio' ke pensi di te.
  • DKDIB scrive:
    Re: Senza 64 bit non si puo' piu' stare...
    Avvelenato wrote:
    perché truffe?IMHO si riferiva al socket: quello attuale e' stato creato per la I serie di Athlon64 ed e' destinato a morire con essi, pertanto saranno pressoke' impossibili gli upgrade (senza cambiare anke mobo e RAM -con l'attuale non e' possibile sfruttare il dual channel-).
  • DKDIB scrive:
    Re: pazzi! vogliamo pc silenziosi!
    Avvelenato wrote:
    avvelenato che non vede l'ora l'architettura Pentium M
    verrà diffusa nel desktop, se ne vedranno delle belle... Un approfindito test francese linkato su hwupgrade ha accertato ke i nuovi Pentium M hanno (a parita' di frequenza... son state testate delle versioni a 2 GHz per la cronaca) prestazioni pressoke' identike a quelle degli degli Athlon64 (= verranno sostituppiti a giorni) o degli Athlon64-fx senza memorie registred.Non penso quindi ke i Pentium M siano gli unici adatti a questo scopo.
  • soulista scrive:
    Re: pazzi! vogliamo pc silenziosi!

    Invece di sparare cpu attorno ai 3 GHz
    magari a 64 bit, quindi dovrebbero pensare a
    cpu di prestazioni equivalenti a quelle
    attuali ad 1 GHz, possibilmente ottenute con
    efficenze maggiori e quindi clock più
    bassi.Vuoi vedere che la apple ha sempre avuto ragione?
  • Anonimo scrive:
    500mhz sono fin troppi
    io mi sono costruito un media center, perfettamente funzionante (che si integra a tutta la mia LAN domestica) con cui vedo film, ascolto musica, guardo la tv, etc, etc...e il tutto con un pentium 500mhz, 128 di ram. senza hard disk (solo usb stick), ovviamente 100% made in (linux)ora mi chiedo, che cacchio serve un amd64???
  • Anonimo scrive:
    Re: pazzi! vogliamo pc silenziosi!
    Caro avvelenato,di solito approvo i tuoi interventi, ma non questa volta.Sono possessore sia di un dual AMD64 Opteron, che di un dual AMD 1900+ (entrambi lavorano 1.6GHz). Come prestazioni l'Opteron e' circa 50/80% piu' veloce (dipende dalle applicazioni).Il grosso vantaggio dell'Opteron e' la temperatura: attualmente (con cpu al 100%) e' intorno ai 42 gradi, invece il 1900+ sfiora i 90 gradi (impensabile accenderlo d'estate ... se non downcloccato).Quindi in un set-top-box un Opteron potrebbe starci benissimo, in quanto offre ottime prestazioni con frequenze molto basse.La potenza nel soggiorno serve, eccome !!! Ovviamente non per le attuali applicazioni, ma la HDTV (chissa' se e quando arrivera' in Italia) richiede potenza di calcolo non indifferente.CiaoPS.: Il mio Pentium-M Centrino 1.6 continua a stupirmi per le prestazioni :-)
  • TeX scrive:
    Re: pazzi! vogliamo pc silenziosi!
    - Scritto da: avvelenato
    cosa cacchio serve la potenza nel soggiorno!!

    a poco! a nulla!A nulla del tutto....Io ho un PII 350 MHz e riesco a riprodurre bene l'audio e, tranne qualche caso abbastanza raro, il video mpeg e divx.Non ho il lettore dvd e quindi non so come andrebbe la riproduzione dei dvd, ma visto che i dvd sono in pratica degli mpeg2 che riproduco senza problemi direi che anche i dvd dovrebbero andare.Invece di sparare cpu attorno ai 3 GHz magari a 64 bit, quindi dovrebbero pensare a cpu di prestazioni equivalenti a quelle attuali ad 1 GHz, possibilmente ottenute con efficenze maggiori e quindi clock più bassi.In compenso nel soggiorno è importante avere un pc silenzioso, quindi non solo la dissipazione della cpu dovrebbe essere passiva, ma bisognerebbe fare quanche cosa anche per l'alimentatore.Certo che se poi il sistema operativo spreca il 70% delle risorse per far girare processi inutili allora il discorso cambia...
  • Anonimo scrive:
    Re: pazzi! vogliamo pc silenziosi!
    Condivido.Ora come ora sarebbe difficile sentire contenuti multimediali utilizzando una CPU con ventole di raffreddamento da camera del vento per i test di aerodinamicità.
  • Anonimo scrive:
    Re: Senza 64 bit non si puo' piu' stare...
    E questo solo perche' i giochi sono di solito iprimi a scontrarsi con i limiti hardware... il restoseguira' a breve. Quindi: AMD sveglia!!! Tira fuoriquesti chipset!! I 64 bit sono vecchi ormai!!SPERIAMO CHE SCEMI COME TE CE NE SIANO POCHI IN GIRO!
  • avvelenato scrive:
    pazzi! vogliamo pc silenziosi!
    cosa cacchio serve la potenza nel soggiorno!!a poco! a nulla!l'unica cosa che potrebbe trarne vantaggio è la decodifica H.264, ma non è per niente diffusa per adesso.e comunque non credo valga la pena. quel che serve non è una cpu potentissima con dissipazione termica media di 85W! ci vuole invece una cpu che possa spremere tutta la potenza possibile da un sistema di raffreddamento passivo! nel campo delle set-top-box per adesso via rulez, è inutile menarsela. avvelenato che non vede l'ora l'architettura Pentium M verrà diffusa nel desktop, se ne vedranno delle belle...
  • avvelenato scrive:
    Re: Senza 64 bit non si puo' piu' stare...
    - Scritto da: Anonimo

    Non ce la facciamo piu' di aspettare! E' un
    anno che e' uscito, ma ancora niente!
    Altro che nei salotti! Sarebbe il caso che
    arrivasse nei negozi, visto che senza 64 bit
    non si puo' piu' stare.

    Non ci credete? Non avete idea di come i
    software stiano diventano onerosi. E non
    parlo solo delle finestre di 10.000 poligoni
    di Longhorn.

    Io ogni volta che faccio partire le utility
    per
    fare mod per FarCry, come il polybump,
    anche per un solo personaggio, mi dice
    che non ho abbastanza memoria. E ho 4
    giga. Questo perche' la grafica dei nuovi
    giochi, almeno per svilupparla, richiede
    modelli
    ad alto numero di vertici per generare le
    mappe normali, dove ad un utility devi
    passare il modello hi-res di 6-7 milioni d
    di poligoni, ed uno low-res di 6000, e
    queste
    ti tirano fuori una mappa di bump per il
    modello low-res che le fa sembrare
    dettagliate
    come il primo (date un occhiata a Doom 3
    per capire di cosa parlo).

    Ebbene lo spazio di indirizzamento di
    windows
    32 e' limitato a 4 giga di memoria. E io
    anche
    volendo non posso espanderla, senza comprare
    un Athlon 64, che invece permette di avere
    quanta memoria si vuole (terabyte e
    terabyte).
    E vorrei tanto comprarlo, solo che questi
    simpaticoni
    della AMD hanno ritardato l'uscita del 939,
    l'unico
    chipset decente, quelli attuali sono
    TRUFFE, per non
    evitare di fare concorrenza ai loro vecchi
    chip a 32 bit
    che vendono ancora bene e gli costano
    pochissimo. perché truffe?sono ultraconvinto che il dual-channel su amd64 avrà pochi vantaggi, pochi rispetto al prezzo maggiorato.L'amd64 è capace di una superiore bandwidth grazie al controller integrato, e un dual-channel non vedo come potrà essere cost-effective... specie nel tuo campo d'applicazione dove il real-time non è una conditio sine qua non .

    Insomma, se non arrivano questi benedetti
    64 bit, scordiamoci pure i mod e i livelli
    aggiuntivi per i prossimi videogiochi,
    perche'
    tutti (Half Life 2, FEAR, Doom 3, Far Cry,
    STALKER, etc.) richiedono il normal mapping,
    e quindi tonnellate di memoria. Lo stesso
    Tim
    Sweeney ha detto che i tools di editing di
    Unreal3
    gireranno solo su 64 bit per ovvi limiti di
    memoria
    (se sono 6 milioni di poligoni per i
    personaggi,
    immaginatevi quanti sono per un livello
    intero).

    E questo solo perche' i giochi sono di
    solito i
    primi a scontrarsi con i limiti hardware...
    il resto
    seguira' a breve. Quindi: AMD sveglia!!!
    Tira fuori
    questi chipset!! I 64 bit sono vecchi
    ormai!!
    davvero prova a prendere in considerazione le attuali schede x amd64, sono sicuro che ti verrebbero d'aiuto.(btw, mai pensato di farti un dual-opteron? forse per te sarebbe più utile.)
  • puntomediatico scrive:
    Prestazioni
    "Alcuni esperti aggiungono che i vantaggi introdotti dalle nuove CPU di AMD non sono dati tanto dalle estensioni a 64 bit quanto, semmai, dalla nuova architettura di base e dalle nuove funzionalità: fra queste c'è ad esempio la tecnologia Cool'n'quiet, che riduce automaticamente i giri delle ventole in base ai consumi contribuendo a rendere il PC più silenzioso."non voglio ripetermi ecco un assaggio di cosa significhi avere registri a 64 bithttp://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=601350tra l'altro quando scrissi il post non possedevo un athlon64,ora ne ho uno su un notebook e l'ho provato su una mandrake10amd64l'incremento delle prestazioni utilizzando un binario a 64 bit rispetto a quello compilato a 32 bit sono risultate essere di circa 30/40% su un raytracer che ho scritto ad esempio 11,3 s per un rendering 640x480 AA2x nella versione a 64 bit15,6 s per un rendering 640x480 AA2x nella versione a 32 bitl'eseguibile a 32 bit è di 57922 bytel'eseguibile a 64 bit è di 66983 byteun memory benchmark da me scrittoversione a 64 bitmemcpy()buf: 1 KB l:1048576 time: 0.120 s bw: 8533 MB/sbuf: 2 KB l: 524288 time: 0.110 s bw: 9309 MB/sbuf: 4 KB l: 262144 time: 0.100 s bw:10240 MB/sbuff: 8 KB l: 131072 time: 0.210 s bw: 4876 MB/sbuff: 16 KB l: 65536 time: 0.210 s bw: 4876 MB/sbuff: 32 KB l: 32768 time: 0.210 s bw: 4876 MB/sbuff: 64 KB l: 16384 time: 0.300 s bw: 3413 MB/sbuff: 128 KB l: 8192 time: 0.790 s bw: 1296 MB/sbuff: 256 KB l: 4096 time: 0.780 s bw: 1313 MB/sbuff: 512 KB l: 2048 time: 0.780 s bw: 1313 MB/sbuff: 1024 KB l: 1024 time: 0.900 s bw: 1138 MB/s------------------------versione a 32 bitmemcpy()buff: 1 KB l: 1048576 time: 0.220 s bw: 4655 MB/sbuff: 2 KB l: 524288 time: 0.200 s bw: 5120 MB/sbuff: 4 KB l: 262144 time: 0.200 s bw: 5120 MB/sbuff: 8 KB l: 131072 time: 0.190 s bw: 5389 MB/sbuff: 16 KB l: 65536 time: 0.670 s bw: 1528 MB/sbuff: 32 KB l: 32768 time: 0.760 s bw: 1347 MB/sbuff: 64 KB l: 16384 time: 0.900 s bw: 1138 MB/sbuff: 128 KB l: 8192 time: 1.160 s bw: 883 MB/sbuff: 256 KB l: 4096 time: 0.980 s bw: 1045 MB/sbuff: 512 KB l: 2048 time: 0.990 s bw: 1034 MB/sbuff: 1024 KB l: 1024 time: 1.110 s bw: 923 MB/smy_memcpy()buff: 1 KB l: 1048576 time: 0.430 s bw: 2381 MB/sbuff: 2 KB l: 524288 time: 0.410 s bw: 2498 MB/sbuff: 4 KB l: 262144 time: 0.410 s bw: 2498 MB/sbuff: 8 KB l: 131072 time: 0.400 s bw: 2560 MB/sbuff: 16 KB l: 65536 time: 0.400 s bw: 2560 MB/sbuff: 32 KB l: 32768 time: 0.410 s bw: 2498 MB/sbuff: 64 KB l: 16384 time: 0.540 s bw: 1896 MB/sbuff: 128 KB l: 8192 time: 0.620 s bw: 1652 MB/sbuff: 256 KB l: 4096 time: 0.850 s bw: 1205 MB/sbuff: 512 KB l: 2048 time: 0.850 s bw: 1205 MB/sbuff: 1024 KB l: 1024 time: 0.940 s bw: 1089 MB/sComunque mi sembra assurdo questa cosa di utilizzare una tale potenza di calcolo nei "salotti"==================================Modificato dall'autore il 31/05/2004 14.25.43
  • Anonimo scrive:
    Senza 64 bit non si puo' piu' stare...
    Non ce la facciamo piu' di aspettare! E' un anno che e' uscito, ma ancora niente! Altro che nei salotti! Sarebbe il caso che arrivasse nei negozi, visto che senza 64 bit non si puo' piu' stare. Non ci credete? Non avete idea di come i software stiano diventano onerosi. E non parlo solo delle finestre di 10.000 poligoni di Longhorn. Io ogni volta che faccio partire le utility per fare mod per FarCry, come il polybump, anche per un solo personaggio, mi dice che non ho abbastanza memoria. E ho 4 giga. Questo perche' la grafica dei nuovi giochi, almeno per svilupparla, richiede modelli ad alto numero di vertici per generare le mappe normali, dove ad un utility devi passare il modello hi-res di 6-7 milioni d di poligoni, ed uno low-res di 6000, e queste ti tirano fuori una mappa di bump per il modello low-res che le fa sembrare dettagliate come il primo (date un occhiata a Doom 3 per capire di cosa parlo). Ebbene lo spazio di indirizzamento di windows 32 e' limitato a 4 giga di memoria. E io anche volendo non posso espanderla, senza comprare un Athlon 64, che invece permette di avere quanta memoria si vuole (terabyte e terabyte). E vorrei tanto comprarlo, solo che questi simpaticoni della AMD hanno ritardato l'uscita del 939, l'unico chipset decente, quelli attuali sono TRUFFE, per non evitare di fare concorrenza ai loro vecchi chip a 32 bit che vendono ancora bene e gli costano pochissimo. Insomma, se non arrivano questi benedetti 64 bit, scordiamoci pure i mod e i livelli aggiuntivi per i prossimi videogiochi, perche' tutti (Half Life 2, FEAR, Doom 3, Far Cry, STALKER, etc.) richiedono il normal mapping, e quindi tonnellate di memoria. Lo stesso Tim Sweeney ha detto che i tools di editing di Unreal3 gireranno solo su 64 bit per ovvi limiti di memoria (se sono 6 milioni di poligoni per i personaggi, immaginatevi quanti sono per un livello intero). E questo solo perche' i giochi sono di solito i primi a scontrarsi con i limiti hardware... il resto seguira' a breve. Quindi: AMD sveglia!!! Tira fuori questi chipset!! I 64 bit sono vecchi ormai!!
Chiudi i commenti