OneCare fa di tutte le email un fascio

Alcuni utenti del giovane antivirus di Microsoft hanno raccontato di aver perso alcune email, incluse quelle che non contenevano alcun allegato sospetto. BigM sta per rilasciare una patch

Roma – Una passatina di antivirus e… puff, email sparite. È quanto è capitato ad alcuni degli utenti di Outlook e Outlook Express che, nelle ultime settimane, hanno utilizzato il servizio antivirus Windows Live OneCare di Microsoft .

Come spiega lo stesso big di Redmond, il problema deriva dal fatto che quando OneCare incontra un allegato di posta elettronica infetto non mette in quarantena la singola email, ma l’intero file “.pst” o “.dbx” contenente la cartella virtuale in cui sono archiviati i messaggi. Il formato PST viene utilizzato da Outlook anche per memorizzare appuntamenti, eventi e dati per il lavoro di gruppo.

Fortunatamente, se l’antivirus non ha ancora provveduto a cancellare definitivamente i file, l’utente è quasi sempre in grado di ripristinare il funzionamento della propria mailbox ricorrendo alla funzione Restore di OneCare, accessibile dalle impostazioni relative allo scanner antivirus. Perché la cosa non si ripeta, l’utente dovrebbe anche eliminare le estensioni “.pst” e “.dbx” da quelle controllate dal programma. In ogni caso, Microsoft ha detto che correggerà il difetto domani con il rilascio di un aggiornamento al motore di scansione del proprio antivirus.

Stando a quanto riportato da ZDnet , il bug è emerso per la prima volta un anno fa in alcune versioni beta di OneCare, ed è stato poi corretto nella versione 1.0. A quanto pare è stato inspiegabilmente reintrodotto con la versione 1.5.

Sul problema ha dedicato un ampio approfondimento BetaNews , mentre i più tecnici possono trovare in questo post qualche dettaglio su dove e come OneCare mette in quarantena i file infetti.

La scorsa settimana Windows Live OneCare ha dovuto incassare la bocciatura di AV-Comparatives , una nota organizzazione australiana che ogni tre mesi mette a confronto l’efficacia dei motori antivirus dei più diffusi software di sicurezza. Nei test di febbraio , che vedevano in gara 15 concorrenti, OneCare si è classificato all’ultimo posto con l’82,4% delle minacce rilevate.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Maligno ..hanno da fare con VISTA
    :D :D :D :D(rotfl)(rotfl)(linux)
  • Anonimo scrive:
    MICROSOFT AL TAPPETO
    come da titolo
  • Anonimo scrive:
    Gli utenti sono paranoici
    Che vi importa se il WGA invia la marca della vostra scheda madre e dell'hard disk? Mah.E poi quei dati sono gestiti da una macchina e non da una parsona fisica.A si certo vi lamentate del WGA e poi però alla prima occasione che vi capita siete pronti a dare tutti i vostri dati al supermercato, alla signorina gentile della fiera, alla telefonata promozionale, alla vostra banca, alla vostra assicurazione...Siete incoerenti
    • Anonimo scrive:
      Re: Gli utenti sono paranoici
      - Scritto da:
      Che vi importa se il WGA invia la marca della
      vostra scheda madre e dell'hard disk?
      Mah.
      E poi quei dati sono gestiti da una macchina e
      non da una parsona
      fisica.
      A si certo vi lamentate del WGA e poi però alla
      prima occasione che vi capita siete pronti a ù
      dare tutti i vostri dati al supermercato, alla
      signorina gentile della fiera, alla telefonata
      promozionale, alla vostra banca, alla vostra
      assicurazione...Siete incoerentiLeggiti lo studio europero su Echelon, commissionato dall'Unione Europa e sapreai che cosa mi preoccupa riguardo ai nostri dati raccolti in paesi stranieri.
      • Anonimo scrive:
        Re: Gli utenti sono paranoici

        Leggiti lo studio europero su Echelon,
        commissionato dall'Unione Europa e sapreai che
        cosa mi preoccupa riguardo ai nostri dati
        raccolti in paesi
        stranieri.allora smettiamola di preoccuparci di MS e cominciamo a pensare a Google.
        • Anonimo scrive:
          Re: Gli utenti sono paranoici
          - Scritto da:


          Leggiti lo studio europero su Echelon,

          commissionato dall'Unione Europa e sapreai che

          cosa mi preoccupa riguardo ai nostri dati

          raccolti in paesi

          stranieri.

          allora smettiamola di preoccuparci di MS e
          cominciamo a pensare a
          Google.Perche' una cosa ti esclude l'altra ???Cervello troppo piccolo per contenere entrambi i concetti ?
    • Sgabbio scrive:
      Re: Gli utenti sono paranoici
      - Scritto da:
      Che vi importa se il WGA invia la marca della
      vostra scheda madre e dell'hard disk?
      Mah.
      E poi quei dati sono gestiti da una macchina e
      non da una parsona
      fisica.
      A si certo vi lamentate del WGA e poi però alla
      prima occasione che vi capita siete pronti a dare
      tutti i vostri dati al supermercato, alla
      signorina gentile della fiera, alla telefonata
      promozionale, alla vostra banca, alla vostra
      assicurazione...Siete
      incoerentiNo c'è una sostanziale differenza!!_IO_ decido se dare i miei dati ad una assicurazione o ad una banca per osufruire dei loro servizi.
      • Anonimo scrive:
        Re: Gli utenti sono paranoici
        - Scritto da: Sgabbio
        _IO_ decido se dare i miei dati ad una
        assicurazione o ad una banca per osufruire dei
        loro
        servizi.a si? E come mai ogni giorno ricevi telefonate di ditte di mobili, prodotti per la casa, hai vinto un viaggio? Eppure non ho dato dati a nessuno.
        • Anonimo scrive:
          Re: Gli utenti sono paranoici
          - Scritto da:

          - Scritto da: Sgabbio

          _IO_ decido se dare i miei dati ad una

          assicurazione o ad una banca per osufruire dei

          loro

          servizi.

          a si? E come mai ogni giorno ricevi telefonate di
          ditte di mobili, prodotti per la casa, hai vinto
          un viaggio? Eppure non ho dato dati a
          nessuno.maledetta microsoft :D !!
        • Cobra Reale scrive:
          Re: Gli utenti sono paranoici
          - Scritto da:

          - Scritto da: Sgabbio

          _IO_ decido se dare i miei dati ad una

          assicurazione o ad una banca per osufruire dei

          loro

          servizi.

          a si? E come mai ogni giorno ricevi telefonate di
          ditte di mobili, prodotti per la casa, hai vinto
          un viaggio? Eppure non ho dato dati a
          nessuno.Nel mio caso è diverso. Ogni volta che davo i miei dati per richiedere un prodotto od un servizio, autorizzavo la società SIA al trattamento dei miei dati personali, SIA a comunicarli a società terze per finalità pubblicitarie, commerciali, etc. Quest'ultima opzione era (ed è tutt'ora) facoltativa.Forse l'hai accettata senza leggere il contratto con la dovuta attenzione.
  • Anonimo scrive:
    Avete una copia non genuina?
    Se sì, ed avete paura di inviare i vostri dati a mamma MS, bisogna trovare un rimedio....Mai sentito parlare di WPatcherP5575987.zip? :$
    • Anonimo scrive:
      Re: Avete una copia non genuina?
      - Scritto da:
      Se sì, ed avete paura di inviare i vostri dati a
      mamma MS, bisogna trovare un
      rimedio....

      Mai sentito parlare di WPatcherP5575987.zip? :$ho scaricarsti autopatcher :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Avete una copia non genuina?
      ehm credo che sia OGM,che faccio?
      • Anonimo scrive:
        Re: Avete una copia non genuina?
        Di due imbe come voi, uno che urla in mezzo alla piazza il nome di un hack così in 2 secondi sarà KO, l'altro che usa il verbo avere invece del disgiuntivo "o", c'è solo da avere paura.
        • Anonimo scrive:
          Re: Avete una copia non genuina?
          - Scritto da:
          Di due imbe come voi, uno che urla in mezzo alla
          piazza il nome di un hack così in 2 secondi sarà
          KO, l'altro che usa il verbo avere invece del
          disgiuntivo "o", c'è solo da avere
          paura.Per non parlare di quello che risponde al messaggio sbagliato :D !
  • Anonimo scrive:
    Che notizia inutile che è questa
    C'era veramente bisogno di pubblicare un articolo che dicesse: "questo mese non ci sono patch di sicurezza?".A si già evvero, tutti i siti lo hanno detto e quindi anche PI lo deve ripetere a pappagallo...Se non ci sono patch di sicurezza vuol dire che non ci sono falle critiche per Windows da dover patchare, quindi non capisco tutte queste inutili polemiche
    • Anonimo scrive:
      Re: Che notizia inutile che è questa
      - Scritto da:
      C'era veramente bisogno di pubblicare un articolo
      che dicesse: "questo mese non ci sono patch di
      sicurezza?".
      A si già evvero, tutti i siti lo hanno detto e
      quindi anche PI lo deve ripetere a
      pappagallo...
      Se non ci sono patch di sicurezza vuol dire che
      non ci sono falle critiche per Windows da dover
      patchare, quindi non capisco tutte queste inutili
      polemichema l'hai letta la notizia ?
    • Anonimo scrive:
      Re: Che notizia inutile che è questa
      - Scritto da:
      C'era veramente bisogno di pubblicare un articolo
      che dicesse: "questo mese non ci sono patch di
      sicurezza?".
      A si già evvero, tutti i siti lo hanno detto e
      quindi anche PI lo deve ripetere a
      pappagallo...
      Se non ci sono patch di sicurezza vuol dire che
      non ci sono falle critiche per Windows da dover
      patchare, quindi non capisco tutte queste inutili
      polemichee questo deficiente da dove ne è uscito?
    • Anonimo scrive:
      Re: Che notizia inutile che è questa
      - Scritto da:
      C'era veramente bisogno di pubblicare un articolo
      che dicesse: "questo mese non ci sono patch di
      sicurezza?".
      A si già evvero, tutti i siti lo hanno detto e
      quindi anche PI lo deve ripetere a
      pappagallo...
      Se non ci sono patch di sicurezza vuol dire che
      non ci sono falle critiche per Windows da dover
      patchare, quindi non capisco tutte queste inutili
      polemichePrima di fare queste affermazioni dovresti farti un giretto su secunia, Vista ha due falle di bassa gravità non tappatehttp://secunia.com/product/13223/Windows 2000 Pro ha 25 falle non tappate, di cui una altamente critica e scoperta tra l'altro più di un anno fahttp://secunia.com/product/1/Windows XP ne ha addirittura 33 non tappate, di cui una (la stessa di Win 2000) altamente critica e nota da più di un annohttp://secunia.com/product/22/Visto che Vista sta benino (ma non è sano come un pesce come avevano promesso), potevano usare il tempo libero per tappare le falle di 2000 e XP, che sono usati ancora da centinaia di milioni di utenti e costituiranno la maggioranza dei SO Microsoft in uso per almeno altri 3 anni.E mi sono limitato ai SO MS più in uso, se andiamo a vedere gli applicativi MS è ancora peggio:Word 2000 e 2002 e Office 2000 condividono una falla non tappata scoperta recentemente e classificata come estremamente critica:http://secunia.com/product/2149/http://secunia.com/product/2150/http://secunia.com/product/24/...poi ci sono le falle moderatamente critiche di IE 6.x e 7.x, quella altamente critica di Powerpoint 2000, 2002 e 2003 nota da oltre 6 mesi, una manciata di falle aperte anche su Outlook Express 6.x e l'elenco continua...Almeno quelle altamente ed estremamente critiche potrebbero tapparle.
  • illegalinstruct scrive:
    sicurezza ?
    la sicurezza e' un processo , non un prodotto ..ma non si rendonon conto che si sputtanano con queste uscite ?
    • Anonimo scrive:
      Re: sicurezza ?
      Microsoft e altre aziende non possono chiudere tutte "le falle" dei loro prodotti. Devono lasciare che piaccia o no più di una porta aperta nei loro programmi o dispositivi per consentire agli organismi di controllo governativi statunitensi di accedervi nel nome della sicurezza nazionale. Che lo si voglia o no. E' così da SEMPRE e continuerà ad essere così.
    • Anonimo scrive:
      Re: sicurezza ?
      AL TAPPETO! :p :D
  • Anonimo scrive:
    WINARI AL TAPPETO
    Il gruviera stavolta non ve lo fixa nessuno ahahahaha... (rotfl)(rotfl)(rotfl)Winari spacciati... :
  • Anonimo scrive:
    in poche parole
    1) hanno paura della sfiga (13)2) stano proprio messi male con il codice
Chiudi i commenti