Oops! L'antibiotico propaga virus

Qualcuno ottiene la lista degli iscritti ai servizi email degli esperti antivirus dei Kaspersky Labs e manda loro un recente worm. Comprensibile imbarazzo


Roma – Sono penetrati nei sistemi informatici degli esperti russi dei Kaspersy Labs e vi hanno trovato tutti gli indirizzi email degli iscritti ad una mailing list che distribuisce segnalazioni antivirus. A quegli iscritti, poi, hanno inviato un messaggio che sembra spedito da Kaspersky e che contiene il worm di cui lo stesso messaggio si occupa.

Rimangono al momento ignoti gli autori di un atto di cracking che sembra piuttosto una beffa ai danni di un celebre produttore di antivirus, Kaspersky Labs appunto.

Il messaggio, che finge di essere un avvertimento contro la diffusione del worm Braid, un codice malevolo che non ha avuto grande diffusione internazionale e solo poche migliaia di segnalazioni in Europa, in effetti era pensato per infettare con Braid gli utenti della mailing list.

Con un comunicato che tradisce un certo imbarazzo Eugene Kaspersky, fondatore dell’azienda, ha spiegato che al momento “stiamo lavorando per individuare chi ha attaccato e stiamo prendendo tutte le misure necessarie a far sì che questo non accada mai più in futuro”. Va detto che al momento non si hanno notizie di utenti dei Kaspersky effettivamente infettati da Braid.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    VoICBM
    Ma allora oltre ad essere degli espertiinformatici e dei comici, siete proprioanche degli esperti di armi, siete propriodei genii !!ma chi siete ??
  • Anonimo scrive:
    Questo non è molto differente da quello che...
    fa l'Italia ed altri paesi, anche se in un'industria differente. Quando il governo dice che io, come cittadino, non può evitare di assicurare la _mia_ automobile, ad esempio dimostrando di avere abbastanza soldi da pagare per qualsiasi danno che potrei infliggere, ma devo passare per una società PRIVATA regolata dallo stato, per poter usare le strade pubbliche.Ad eccezione delle comunicazioni via satellite e wireless, TUTTO il VoIP a Panama (ed altrove) passa attraverso cavi di proprietà del governo. Se non posso usare una strada pubblica eccetto stando alle regole delle compagnie assicurative _private_, (anche se potrei "auto-assicurarmi" in modo più economico), perché di panamensi dovrebbe esser consentito di usare linee dati pubbliche, eccetto stando alle regole di una società privata?
  • Anonimo scrive:
    tecnologia al servizio di tutti UN CORNO!
    Ecco...dopo anni di internet....dopo anni di tecnologia al servizio di tutti....delle belle forbici...per MP3, telefonate via Web e dvx.Tutto deve essere pagato! E a caro prezzo!Non prendeteci in giro! Ci sono sistemi economicissimi che funzionano e che mettono alle corde le multinazionali!Copiate scaricate e telefonate. Ora esistono ICUII e ISPQ oppure IVIST (gratuito) che vanno benissimo!Mettiamoli in ginocchio sti padroni che tanto sventolano e che poi anno paura di qualche soldo che non gli entra nelle casse!I ladri sono loro, si appropriano di tecnologia e censurano!Vergogna!
    • Anonimo scrive:
      Re: tecnologia al servizio di tutti UN CORNO!
      Qualcuno sa da dove scaricare Ivist?? .è veramente gratis?ho usato molto tempo fa picus era molto buono come servizio.
  • Anonimo scrive:
    Internet Phone - Vocaltec
    Sono stato il localizzatore e primo distributore del software Internet Phone della Vocaltec nei lontani anni '95-'97.Per cui vi posso spiegare cosa e' successo, visto che ci ho rimesso un sacco di soldi.La Vocaltec fu acquistata dalla Deutsche Telecom (e le sue azioni andarono allora alle stelle) che l'ha fatta soffocare lentamente, facendogli sviluppare i gateways per la VOIP e gli ha fatto togliere il software scaricabile dal sito.Cosi' le altre Telecom mondiali hanno bloccato lo sviluppo della Internet telefonia, perche' esse non erano ancora pronte per la nuova rivoluzione, mentre quelli gli stavano soffiando da sotto il tavolo il business.Io ho fatto video conferenze con buona banda tra Torino, Tel Aviv e Londra nel 1995, e sono certo che tra dieci anni sarà uno standard molto diffuso, su cui si stanno battendo tutti i grandi, non ultimi Nokia e Motorola.saluti
    • Anonimo scrive:
      Re: Internet Phone - Vocaltec..peccato!!
      Ricordo benissimo Iphone by vocaltec!L'ho usato tante volte, funzionava davvero molto bene. Ricordo quanta pratica di conversazione inglese ho fatto con molti ragazzi americani.Davvero un peccato che sia sparito questo programma. Quelli di oggi fanno pena!E pensare che al tempo avevo acquistato la webcam apposta per usarla con Iphone, e ora non la uso da anni!Byez
  • Anonimo scrive:
    non si potrebbe...
    semplicemente creare dei sw a cui si puo' impostare manualmente la porta, in modo da poterla cambiare a piacimento?poi voglio vedere gli isp a bloccare 65000 porte...e poi, bloccare una porta mi sembra un abuso gravissimo, sbaglio o la carta dei diritti dell'uomo prevede la liberta' di espressione? e se mi tolgono la possibilita' di esprimermi via voip, non infrangono le regole di quella carta?
    • Anonimo scrive:
      Re: non si potrebbe...
      - Scritto da: Vertigo
      semplicemente creare dei sw a cui si puo'
      impostare manualmente la porta, in modo da
      poterla cambiare a piacimento?
      poi voglio vedere gli isp a bloccare 65000
      porte...
      e poi, bloccare una porta mi sembra un abuso
      gravissimo, sbaglio o la carta dei diritti
      dell'uomo prevede la liberta' di
      espressione? e se mi tolgono la possibilita'
      di esprimermi via voip, non infrangono le
      regole di quella carta?beh... vatti a leggere le leggi riguardanti i radioamatori in italia, vedrai cose allucinanti.
  • Anonimo scrive:
    Servizi gratuiti
    ciao, qualcuno potrebbe suggerirmi qualche buon servizio operativo in Italia gratuito?...giustificherebbe la spersa per una linea ADSL...grazie.
    • Anonimo scrive:
      Re: Servizi gratuiti
      La telefonata internet/internet è sempre gratuitanon lo è quella internet/fisso ma in questi casi chiamando all'estero attraverso un gateway si paga molto meno.Un prodotto molto bello è questohttp://www.dsgtechnology.com/Pro-interphone.htmldal costo di 662 Euro + IVA
      • Anonimo scrive:
        Re: Servizi gratuiti
        Azz...veramente lui aveva chiesto qualcosa di gratuito..622 euri piu iva non mi sembra proprio gratis gratis!
        • Anonimo scrive:
          Re: Servizi gratuiti
          un sito decisamente piu' economico e' www.picus.ittra l'altro ti permette di chiamare in argentina (almeno a quanto dicono) che e' un paese che ha bloccato il VoIP... chissa' come fanno
  • Anonimo scrive:
    Nuovi protocolli
    VoDNSoIPVoHTTPoIPVoICMPUltime notizie: George W. Bush ha proposto un nuovo protocollo di comunicazione:VoICBM
    • Anonimo scrive:
      Re: Nuovi protocolli
      - Scritto da: banana republic
      VoDNSoIP
      VoHTTPoIP
      VoICMP

      Ultime notizie: George W. Bush ha proposto
      un nuovo protocollo di comunicazione:

      VoICBMCavoli che ironia. Complimenti.
      • Anonimo scrive:
        Re: Nuovi protocolli
        - Scritto da: Abraxas


        - Scritto da: banana republic

        VoDNSoIP

        VoHTTPoIP

        VoICMP



        Ultime notizie: George W. Bush ha proposto

        un nuovo protocollo di comunicazione:



        VoICBM
        bella davvero!
        • Anonimo scrive:
          Re: Nuovi protocolli
          - Scritto da: Larry
          - Scritto da: Abraxas





          - Scritto da: banana republic


          VoDNSoIP


          VoHTTPoIP


          VoICMP





          Ultime notizie: George W. Bush ha
          proposto


          un nuovo protocollo di comunicazione:





          VoICBM


          bella davvero!non l'ho capita... qualcuno mi spiega? cambia lo slang di questo forum dal venerdi' al lunedi'?
          • Anonimo scrive:
            Re: Nuovi protocolli
            Veramente non ho capito niente pure io!Boh
          • Anonimo scrive:
            Re: Nuovi protocolli
            Per me fanno tutti finta di aver capito.. "ah si si, bella bella!" e invece....
          • Anonimo scrive:
            Re: Nuovi protocolli
            un tipo di missile
          • Anonimo scrive:
            ICBM = InterContinental Balistical Missile
            ICBM = InterContinental Balistical Missiledi solito riferito a missili a testata nucleare.- Scritto da: YP
            Per me fanno tutti finta di aver capito..
            "ah si si, bella bella!" e invece....
          • Anonimo scrive:
            Re: ICBM = InterContinental Balistical Missile
            - Scritto da: Zio Pino
            ICBM = InterContinental Balistical Missile
            di solito riferito a missili a testata
            nucleare.come protocollo di trasporto... è una bomba; )scusate il livello alla max & tux
          • Anonimo scrive:
            Re: Nuovi protocolli
            VoICBM ovvero Voice over ICBMLa battuta è bella davvero....Gli ICBM sono i missili balistici intercontinentali.... forse negli anni '80 eri un pò distratto..... all'epoca USA e URSS facevano la gara a chi ne aveva di più.....
          • Anonimo scrive:
            Re: Nuovi protocolli
            - Scritto da: MG
            VoICBM ovvero Voice over ICBM

            La battuta è bella davvero....Gia'...
            Gli ICBM sono i missili balistici
            intercontinentali.... forse negli anni '80
            eri un pò distratto..... all'epoca USA e
            URSS facevano la gara a chi ne aveva di
            più.....Forse negli anni '80 era troppo piccolo... iodegli anni 80 ricordo (a parte i cartoni animati) giusto i mondiali del''82, chernobyl e la caduta del muro.Ma tu sei la MG che penso io? La sistemista piu' carina d'Italia? ( e credo una delle poche)Saluti, Ryo Takatsuki
Chiudi i commenti