Open Mac una bufala?

L'iniziativa di Psystar viene demolita minuto dopo minuto. Comprensibile il silenzio di Apple. Woz: non va da nessuna parte

Roma – Avevano rilasciato dichiarazioni alla stampa, avevano ottenuto un’ampia copertura dei media, ma di ora in ora la posizione della Psystar, società che ha lanciato il clone Mac “Open Mac”, poi ribattezzato “Open Computer”, assomiglia sempre più a quella di una società fantasma.

Ai dubbi già manifestati si aggiungono le indagini condotte da più parti per fare chiarezza su un’offerta tanto particolare, un computer “alternativo”, un clone dei Mac di Apple.

Incongruenze ce ne sono parecchie: Psystar Corporation è un nome sconosciuto e il suo sito convince poco, addirittura la sede dell’azienda dichiarata su quelle pagine è cambiata tre volte nel giro di pochi giorni. Non solo: chi ha provato a contattare i servizi di customer care di Psystar si è trovato dinanzi ad errori tecnici e problemi e quando ha parlato con un umano, questo si è limitato a spiegare che si tratta di una piccola azienda con una scarsa presenza in rete. Il Guardian ha accertato che alla Camera di Commercio di Miami, dove si troverebbe l’azienda, non hanno mai sentito parlare di Psystar Corporation.

Un dipendente di Psystar, che si è fatto identificare solo come “Robert”, ha rilasciato ad InformationWeek dichiarazioni di fuoco contro Apple, la cui posizione sulle licenze del proprio sistema operativo sarebbe quella di un monopolista.

Intanto Ars Technica ha intervistato il cofounder di Apple, Steve Wozniack, secondo cui l’iniziativa di Psystar non potrà andar lontano sotto il profilo tecnico prima ancora che su quello legale. Apple, nel frattempo, continua a mantenere un prudente silenzio.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • SCIPIONE scrive:
    Il futuro della fibra è nelle acque
    Telecom Italia qualche anno fa inizio' il progetto SOCRATE per la creazione di un rete nazionale a Fibra Ottica. Gia' allora vennero fatte delle installazioni di fibra nei condotti delle fogne e se ricordo bene una installazione venne fatta a Bologna.Parteciparono aziende Italiane con installatori che avrebbero poi installato le fibre.Quindi il progetto Inglese non e' poi cosi' nuovo.
  • dade scrive:
    dimenticate una cosa...
    Eppoi c'è chi col rame fa affari d'oro, perchè dovrebbe passare alla fibra con grosse spese e guadagno uguale (-le spese)??
    • Mr.God scrive:
      Re: dimenticate una cosa...
      - Scritto da: dade
      Eppoi c'è chi col rame fa affari d'oro, perchè
      dovrebbe passare alla fibra con grosse spese e
      guadagno uguale (-le
      spese)??Per venderti altri servizi, vendere, vendere, possono venderti di tutto.
  • luxweb scrive:
    chiarimento
    Forse nr: Henry Pioggia di Rane voleva solo dire che anche senza 100MB/sec si vive lo stesso; per la maggior parte dei privati una line ADSL da 2Mb/sec e' sufficiente.Magari per una multinazionale no, ma la situazione impone soluzioni diverse.
    • Tripla_A scrive:
      Re: chiarimento
      - Scritto da: luxweb
      Forse nr: Henry Pioggia di Rane voleva solo dire
      che anche senza 100MB/sec si vive lo stesso; per
      la maggior parte dei privati una line ADSL da
      2Mb/sec e'
      sufficiente.Avercela! :( :(:'(:'(
  • ToRvaLDs scrive:
    Re: Da noi la fibra ottca serve solo per...
    A me arriva in casa da almeno 4 anni e devo dire che va agregiamente, peccato che diano solo 10Mbit quando adesso ci sono adsl che vanno a 20 (che poi sono meno dei miei 10) ;)
  • Ricky scrive:
    Considerazioni...
    A voler pensare male...si preferisce spaccare le strade per via dei SOLDI che qualcuno si intasca ogni volta che lo fanno.Daltronde e' prassi MANGIARCI SU UN PO quando si fanno dei lavori...Da notare come la sostituzione del RAME in favore della FIBRA dia anche piu' respiro ad un mercato in difficolta':il rame oramai te lo rubano persino delle bobine delle casse...rischi di rimanere senza audio se ti distrai.Ma adesso c'e' Berlusca... vedrete che impennata di fondi per la ricerca,economia,istituzioni,salute,scuola,fibre ottiche... hemmm....se cambiamo paese...
  • emmeesse scrive:
    Re: Da noi la fibra ottca serve solo per...
    Mmmm... ti do una notizia in anteprima.Quella fibra che tanto ti ha rotto le palle nella sua posa sta per essere accesa... un paio di mesi ancora.
    • Mr.God scrive:
      Re: Da noi la fibra ottca serve solo per...
      - Scritto da: emmeesse
      Mmmm... ti do una notizia in anteprima.
      Quella fibra che tanto ti ha rotto le palle nella
      sua posa sta per essere accesa... un paio di mesi
      ancora.Poi? Porti tu i frame a mano?!
  • samsam scrive:
    Re: Da noi la fibra ottca serve solo per...
    - Scritto da: Daniel
    Nessuno, e ribadisco NESSUNO, ha la fibra ottica
    in casa..nemmeno le aziende
    commerciali.Non è proprio così. Per le case a parte fastweb, ma adesso neanche loro, non te la portano. Ma se sei un'azienda paghi e da lì te la fanno arrivare nella tua sede. Se non avessero fatto quei lavori non sarebbe stato possibile.
  • anonymous scrive:
    scoperta dell'acqua calda
    Ottima idea pratica veloce ed economica; comunque l'idea non e' ne' nuova ne' originale.In ogni caso e' ovvio che per cablare in fibra non e' necessario spaccare strade e marciapiedi come fin'ora hanno fatto ad esempio a Milano ma e' sufficiente usare le "strade" sotterranee come acqua, fogna elettricita gas e cunicoli vari, tutte cose che esistono sia nelle citta' che nei paesini di campagna o nei borghi medioevali .
    • j4w scrive:
      Re: scoperta dell'acqua calda
      Però c'è anche da calcolare, che per esempio dalle mie parti nelle fogne e nei cunicoli sotterranei c'è sempre munnezza. - Scritto da: anonymous
      Ottima idea pratica veloce ed economica; comunque
      l'idea non e' ne' nuova ne'
      originale.

      In ogni caso e' ovvio che per cablare in fibra
      non e' necessario spaccare strade e marciapiedi
      come fin'ora hanno fatto ad esempio a Milano ma
      e' sufficiente usare le "strade" sotterranee come
      acqua, fogna elettricita gas e cunicoli vari,
      tutte cose che esistono sia nelle citta' che nei
      paesini di campagna o nei borghi medioevali
      .
      • anonymous scrive:
        Re: scoperta dell'acqua calda
        - Scritto da: j4w
        Però c'è anche da calcolare, che per esempio
        dalle mie parti nelle fogne e nei cunicoli
        sotterranei c'è sempre munnezza.Nelle fogne c'e' munnezza ?Cosa vuol dire munnezza ? forse vuol dire spazzatura in qualche dialetto (nel mio si dice "rumenta"), ma mi sembra strano che ci sia spazzatura nella fogna, tutt'al piu' nelle fognature ci sara' melma e merda... ma che c'entra? Il cavo della fibra, si, quello c'entra...
  • realista scrive:
    ma se siamo pieni di munnezza...
    ehehehe...la fibra ottica in Italy??ma se siamo mezzi seppelliti dalla MUNNEZZA e se 1/2 Italy è ancora a 56K...hehehehe....
    • cippo lippo scrive:
      Re: ma se siamo pieni di munnezza...
      + che realista dovresti chiamarti "qualunquista" :D
    • anonymous scrive:
      Re: ma se siamo pieni di munnezza...
      - Scritto da: realista
      ehehehe...la fibra ottica in Italy??ma se siamo
      mezzi seppelliti dalla MUNNEZZA e se 1/2 Italy è
      ancora a
      56K...
      hehehehe....Nella mia provincia (milano) e nella mia regione (lombardia) della spazzatura non ne sentiamo la puzza e a momenti neanche ne sentiamo parlare, se non fosse che il mio comune e' uno dei primi in italia per raccolta differenziata e che *ci guadagna* vendendo spazzatura differenziata, per il resto non interesserebbe piu' di tanto. Quello che qui ci interessa puo' invece essere tra le altre cose, la connettivita' seria (cioe' banda larga "vera" e funzionante almeno per il 99.9% del tempo). Questo si. E qui, 1 giorno si e 1 giorno pure, spaccano strade e marciapiedi ma di risultati non ce ne sono se non per vedere la web tv con abbonamenti e condizioni da strozzinaggio con fasweb.
  • No More Lies scrive:
    Hanno pensato ai topi?
    Non per far il rompipallema all'università dove lavoravo primaavevano adottato un idea del generee dei 2 cavi che avevano tirati per ridondanza(ognungo con 4 fibre all'interno) lungo un canale di scoloin soli 5 anni erano stati mangiati del tutto tranne 2 sole fibre(un cavo completamente andato e uno mezzo rosicchiato)e stiamo parlando di una distanza di meno di un kilometro.Non sono cosi convinto che questa sia una soluzionemolto "resistente" nel tempo.Sembrerà economica nella posa, ma poi nell'uso hopaura che si riveli un incubo.
    • alessio scrive:
      Re: Hanno pensato ai topi?
      ma poi.. quale sarebbe il senso di far passare il cavo in mezzo all'acqua se nella volta della tubatura (come nella foto) c'e' cosi' tanto spazio??- Scritto da: No More Lies
      Non per far il rompipalle
      in soli 5 anni erano stati mangiati del tutto
      tranne 2 sole
      fibre
      (un cavo completamente andato e uno mezzo
      rosicchiato)
      • Zoolander scrive:
        Re: Hanno pensato ai topi?
        - Scritto da: alessio
        ma poi.. quale sarebbe il senso di far passare il
        cavo in mezzo all'acqua se nella volta della
        tubatura (come nella foto) c'e' cosi' tanto
        spazio??Forse è più facile metterla sul fondo, e probabilmente è anche più stabile.Se fosse attaccata in alto ed un tratto cede sarebbe poi in balia della corrente e della gravità; sul fondo ne risentirebbe molto di meno.
      • No More Lies scrive:
        Re: Hanno pensato ai topi?
        - Scritto da: alessio
        ma poi.. quale sarebbe il senso di far passare il
        cavo in mezzo all'acqua se nella volta dellaPrendi una tubatura di mettiamo 2km, diamestro di 50-70cm(dimensioni vere variano un pochino ma non disperiamo)Quali sono le modalità, i tempi e i costi di:mettere una tubatura sul "soffitto" della tubazioneper la sua intera lunghezza?e per confronto:Quali sono i tempi e costi di:far passare il cavo sul fondo?il secondo ha moltissimi vantaggi di tipo strutturalee non è un problema per i topi dove siano i cavi :Pquelli sono mostri! :D
    • Giorj73 scrive:
      Re: Hanno pensato ai topi?
      non vorrei dire una cavolata...ma sei sicuro?cercherei conferma anche da qualcun altro che ci legge...i topi, in linea di massima, non dovrebbero essere attirati da un cavo1- dove non passa corrente elettrica...(il grande problema dei cavi in rame...che infatti vengono spessissimo rosicchiati essendo i topi attirati sia dalla gomma dell'isolante e anche dal campo elettromagnetico...)2- non "attirando" i topi la guaina esterna solitamente è fatta di un materiale definito come ANTIRODITORE
      • alcatel scrive:
        Re: Hanno pensato ai topi?
        abbiamo sostituito proprio un paio di settimane fa della vecchia fibra multimodale (800mt circa) totalmente sgranocchiata dai topi, particolarmente nei pressi dei cassetti ottici dove erano attestate 16 coppie. in quanto a cosa li attiri non ne ho la piu pallida idea visto che campi magnetici non ce ne sono, cmq è costato meno stendere della monomodale con guaina antiroditore che riparare e rigiuntare la fibra vecchia!
    • Daniel scrive:
      Re: Hanno pensato ai topi?
      Sai che c'è? è che noi abitiamo in italia e per risparmiare, dove dovrebbe andarci un involucro contro il rischio di topi, probabilmente ce ne metterebbero uno di stagnola..
      • Mr.God scrive:
        Re: Hanno pensato ai topi?
        - Scritto da: Daniel
        Sai che c'è? è che noi abitiamo in italia e per
        risparmiare, dove dovrebbe andarci un involucro
        contro il rischio di topi, probabilmente ce ne
        metterebbero uno di
        stagnola..Sporca di pollo.
  • uibbs2 scrive:
    Google TiSP
    http://www.google.com/tisp/install.html :D.....Ovviamente *questo* era un pesce d'aprile marchiato google, ma a quanto pare qualcuno li sta prendendo sul serio...-- Saluti, Grizzly - http://www.g-sr.eu/-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 17 aprile 2008 06.41-----------------------------------------------------------
  • Den Lord Troll scrive:
    ma se...
    ...i matusalemme che pigrano a Roma, Milano & dintorni manco sanno queste cose e anche se si informano non le capiranno mai a cosa serviranno ? I problemi son ben altri da sistemare in questa fogna, poi ci si lamenta perché all'estero gli italiani son mal benvenuti...e per forza!
  • Henry Pioggia di Rane scrive:
    Io ho la fibra ottica da 8 anni...
    ...e la uso per scrivere cazzate qua sopra. Il resto della popolazione la usa per scaricare film porno, telefilm americani e vedere video buffi su youtube.Forse non è poi così importante averla. Per me è meglio avere una bella fica tra le mani che la fibra ottica in casa. La fibra è l'oppio dei popoli. Ci rende più distanti, più anonimi, ci fa chiudere nelle nostre case per giocare in multiplayer col nostro clan.Vogliamo finire come i giapponesi che vivono nelle loro camerette facendosi passare il cibo sotto la porta dai genitori?Secondo me il futuro è creare un bel terreno bioetico in cui coltivare zucchine, pomodori, caroti e nutrirsi di questi prodotti. Una volta che hai il tuo terreno, il tuo cibo cosa te ne frega della fibra ottica? Dell'economica? Del governo ecc..?Ecco secondo me anziché scavare per mettere la fibra dovremmo zappare la terra per riconquistare un contatto con la natura. Due anni fa sono stato in sicilia in un'area dove non c'era niente di niente. Lì le famiglie contadine erano felici. Non avevano nevrosi, fibre ottice, ipv6 e mangiavano benissimo.Pensateci sopra, secondo me molti di voi da domani cambieranno stile di vita grazie alle mie parole.
    • gi no scrive:
      Re: Io ho la fibra ottica da 8 anni...
      si certo, io infatti sarò uno dei primi domani.grazie per le tue parole, adesso scusami, ma devo andare a piantare i semi...
    • patetico scrive:
      Re: Io ho la fibra ottica da 8 anni...
      Ma tu fai almeno la metà di ciò che hai scritto?Mi sa di no.Mi sa che predichi bene e razzoli male.Altrimenti non staresti nemmeno a scrivere qui, dovendoti alzare tra poche ore al canto dei galli famelici.
    • Lemon scrive:
      Re: Io ho la fibra ottica da 8 anni...
      - Scritto da: Henry Pioggia di Rane
      ...e la uso per scrivere cazzate qua sopra. Il
      resto della popolazione la usa per scaricare film
      porno, telefilm americani e vedere video buffi su
      youtube.
      Forse non è poi così importante averla. Per me è
      meglio avere una bella fica tra le mani che la
      fibra ottica in casa. La fibra è l'oppio dei
      popoli. Ci rende più distanti, più anonimi, ci fa
      chiudere nelle nostre case per giocare in
      multiplayer col nostro
      clan.
      Vogliamo finire come i giapponesi che vivono
      nelle loro camerette facendosi passare il cibo
      sotto la porta dai
      genitori?
      Secondo me il futuro è creare un bel terreno
      bioetico in cui coltivare zucchine, pomodori,
      caroti e nutrirsi di questi prodotti. Una volta
      che hai il tuo terreno, il tuo cibo cosa te ne
      frega della fibra ottica? Dell'economica? Del
      governo
      ecc..?
      Ecco secondo me anziché scavare per mettere la
      fibra dovremmo zappare la terra per riconquistare
      un contatto con la natura. Due anni fa sono stato
      in sicilia in un'area dove non c'era niente di
      niente. Lì le famiglie contadine erano felici.
      Non avevano nevrosi, fibre ottice, ipv6 e
      mangiavano
      benissimo.
      Pensateci sopra, secondo me molti di voi da
      domani cambieranno stile di vita grazie alle mie
      parole.Concordo solo in parte. Diciamo che avere linee così veloci non serve in effetti alla maggior parte delle persone, probabilmente, diciamoci la verità, servirà solo per nuovi servizi commerciali. Però l'accesso ad Internet credo che sia ormai fondamentale per tutti, è una questione di libertà, di conoscenza e quindi di cultura. L'accesso alle informazioni farà la differenza tra uomini liberi e uomini sottomessi, tra ricchi e poveri (questo non l'ho detto io)
    • alban scrive:
      Re: Io ho la fibra ottica da 8 anni...
      continua a sognare tu....
    • carlo scrive:
      Re: Io ho la fibra ottica da 8 anni...
      Ti quoto in pieno... faccio il programmatore da 12 anni e la domenica, quando mi dedico alla casa (vivo in campagna) e mi metto a estirpare erbacce o a fare legna spesso mi viene da alzare gli occhi verso le montagne e pensare che sarebbe bello vivere come persone piuttosto che come anonimi ... coltivare pomodori e zucchine piuttosto che creare finestre e algoritmi...L'unica cosa che perderei sarebbe il contatto col mondo, sapere cosa pensano gli altri e viaggiare, anche se solo con la fantasia. Forse ne potrebbe valere la pena.
      • dreaddolo scrive:
        Re: Io ho la fibra ottica da 8 anni...
        - Scritto da: carlo
        Ti quoto in pieno... faccio il programmatore da
        12 anni e la domenica, quando mi dedico alla casa
        (vivo in campagna) e mi metto a estirpare erbacce
        o a fare legna spesso mi viene da alzare gli
        occhi verso le montagne e pensare che sarebbe
        bello vivere come persone piuttosto che come
        anonimi ... coltivare pomodori e zucchine
        piuttosto che creare finestre e
        algoritmi...
        L'unica cosa che perderei sarebbe il contatto col
        mondo, sapere cosa pensano gli altri e viaggiare,
        anche se solo con la fantasia.

        Forse ne potrebbe valere la pena.se coltivare pomodori oltre che soddisfare i miei bisogni primari mi desse la possibilità di viaggiare... conoscere il mondo... conoscere culture diverse... avrei un orto e ci dedicherei tutto il mio tempoPS: io sono un grande fan della vita in campagna... purtroppo strappare erbacce e coltivare zucchine non permette di arricchire la propria cultura... se non in campo agricolo...
    • Toki scrive:
      Re: Io ho la fibra ottica da 8 anni...

      Per me è meglio avere una bella fica tra le mani che la
      fibra ottica in casa.Questa è l'unica frase su cui si possa concordare; internet serve per tenersi in contatto con un mondo più vasto, per scambiare opinioni, per diffondere la conoscenza; pensa se un medico scoprisse una panacea contro ogni tipo di cancro e utilizzasse solo la diffusione verbale della sua scoperta, quanti anni ci vorrebbero perché tutti i medici del mondo ne venissero a conoscenza.
    • anonymous scrive:
      Re: Io ho la fibra ottica da 8 anni...
      Bhe' , anche nel pleistocene gli uomini vivevano immersi nella natura senza internet e banda larga, avevano fiche tra le mani, pare solo dopo averle bastonate in testa, e si cibavano di zucchine, pare che le bistecche avendo gambe corna ed artigli, fossero un po' difficili da reperire. La gente poteva avere contatti piu' umani, pare che pero' si incontrassero di rado avendo i piedi come mezzi di locomozione, i governi non interessavano a nessuno, pare che il piu' forte facesse tabula rasa dei deboli. Per concludere, in sicilia nelle aree desolate dove non c'e' niente, la gente e' talmente felice che non emigra mai e non si dedica ad attivita' illecite per disperazione.Come dicevano a Zelig, "ti invidio veramente, beato te, che non capisci un cazzo..." - ovvero beata ignoranza.
      • SyS-track scrive:
        Re: Io ho la fibra ottica da 8 anni...
        - Scritto da: anonymous
        Bhe' ,

        anche nel pleistocene gli uomini vivevano immersi
        nella natura senza internet e banda larga,
        avevano fiche tra le mani, pare solo dopo averle
        bastonate in testa, e si cibavano di zucchine,
        pare che le bistecche avendo gambe corna ed
        artigli, fossero un po' difficili da reperire. La
        gente poteva avere contatti piu' umani, pare che
        pero' si incontrassero di rado avendo i piedi
        come mezzi di locomozione, i governi non
        interessavano a nessuno, pare che il piu' forte
        facesse tabula rasa dei deboli.


        Per concludere, in sicilia nelle aree desolate
        dove non c'e' niente, la gente e' talmente felice
        che non emigra mai e non si dedica ad attivita'
        illecite per
        disperazione.

        Come dicevano a Zelig, "ti invidio veramente,
        beato te, che non capisci un cazzo..." - ovvero
        beata
        ignoranza.Bravo, gran bel discorso (del cazzo).Forse un giorno quando capirai qualcosa farai quattro conti e ti accorgerai cosa conta veramente in questa misera vita.
      • Pino Mandocci scrive:
        Re: Io ho la fibra ottica da 8 anni...
        - Scritto da: anonymous
        Come dicevano a Zelig, "ti invidio veramente,
        beato te, che non capisci un cazzo..." - ovvero
        beata
        ignoranza.Credo che la battuta originale sia del film "Accattone" di Pasolinicomunque sottoscrivo.
    • gino scrive:
      Re: Io ho la fibra ottica da 8 anni...
      che cos'è un terreno bioetico? o_o
      • gorilla scrive:
        Re: Io ho la fibra ottica da 8 anni...
        - Scritto da: gino
        che cos'è un terreno bioetico? o_oSono terreni che non usano pesticidi, diserbanti e fertilizzanti chimici.
        • Gabriele scrive:
          Re: Io ho la fibra ottica da 8 anni...
          - Scritto da: gorilla
          - Scritto da: gino

          che cos'è un terreno bioetico? o_o

          Sono terreni che non usano pesticidi, diserbanti
          e fertilizzanti
          chimici. Quello è il terreno biologico, anche se sarebbe più corretto parlare di coltura biologica. La parola "bioteca" invece si può riferire ad esempio alle controversie legate alla fecondazione assistita.
          • Mr.God scrive:
            Re: Io ho la fibra ottica da 8 anni...
            - Scritto da: Gabriele
            - Scritto da: gorilla

            - Scritto da: gino


            che cos'è un terreno bioetico? o_o



            Sono terreni che non usano pesticidi, diserbanti

            e fertilizzanti

            chimici.


            Quello è il terreno biologico, anche se sarebbe
            più corretto parlare di coltura biologica. La
            parola "bioteca" invece si può riferire ad
            esempio alle controversie legate alla
            fecondazione
            assistita.Un terreno su cui non spermi quindi!
    • Overture scrive:
      Re: Io ho la fibra ottica da 8 anni...
      :D :D :D :D ci mancava solo più l'esempio di Cartman che giocava a WoW (chi ha visto l'episodio di southpark in oggetto ha capito) e poi le avevi dette tutte (rotfl)
    • mi hai iNluminato scrive:
      Re: Io ho la fibra ottica da 8 anni...
      Ora che so devo dirti grazie ma perché perdi il tuo tempo da 8 lunghi anni a postare qui invece che andare a zappare la terra? Mandaci l'indirizzo dove spedirti la zappa...con immutata stima
    • Carlo scrive:
      Re: Io ho la fibra ottica da 8 anni...
      Sporcaccione! Non scrivere ste porcherie, sai?
    • dreaddolo scrive:
      Re: Io ho la fibra ottica da 8 anni...
      grazie a te ho capito che è inutile studiare per laurearsi in informatica......ora mi iscrivo ad un tecnico agrario ...
  • sk000ks scrive:
    sono 3 anni che lo dico
    Ho scritto anche lettere a politici. Nel 2005 quando non ero coperto dall'ADSL ho fatto di tutto. Se ne è parlato anche su Anti Digital Divide.C'è chi la fibra l'ha fatta passare anche sopra dei tralicci come cavi telefonici normali. E non è successo proprio niente.Ma siamo in Italia e piuttosto di risparmiare è meglio spendere. Quindi spacchiamo l'asfalto ogni volta.
    • alban scrive:
      Re: sono 3 anni che lo dico
      ciccio....i cavi nelle fogne te ne andrai a tirarli tu spero.
      • PLONK scrive:
        Re: sono 3 anni che lo dico
        - Scritto da: alban
        ciccio....

        i cavi nelle fogne te ne andrai a tirarli tu
        spero.Tranquillo, spariti gli extracomunitari dall'Italia, saranno tutti i leghisti lumbard a darsi da fare per stendere fibre ottiche al loro posto anche in quie tubi maleodoranti...(rotfl)
        • pico scrive:
          Re: sono 3 anni che lo dico
          - Scritto da: PLONK
          - Scritto da: alban

          ciccio....



          i cavi nelle fogne te ne andrai a tirarli tu

          spero.

          Tranquillo, spariti gli extracomunitari
          dall'Italia, saranno tutti i leghisti lumbard a
          darsi da fare per stendere fibre ottiche al loro
          posto anche in quie tubi
          maleodoranti...(rotfl)Tranquilli tutti, i cavi nelle fognature li mettono anche qui e non ci va nessun umano a stenderli.Sono posati da un robottino teleguidato ed è da almeno una decina di anni che viene utilizzato tale sistema.Cmq, se vogliamo buttarla in politica...visto che i comunisti sono stati ricacciati in quelle stesse fogne, posso tranquillamente farlo loro.Sempre che sappiano cosa vuol dire lavorare.
    • Tripla_A scrive:
      Re: sono 3 anni che lo dico
      - Scritto da: sk000ks
      Ho scritto anche lettere a politici. Nel 2005
      quando non ero coperto dall'ADSL ho fatto di
      tutto. Se ne è parlato anche su Anti Digital
      Divide.

      C'è chi la fibra l'ha fatta passare anche sopra
      dei tralicci come cavi telefonici normali. E non
      è successo proprio
      niente.

      Ma siamo in Italia e piuttosto di risparmiare è
      meglio spendere. Quindi spacchiamo l'asfalto ogni
      volta.Veramente non si spaccherà nulla, solo spenderemo i soldi per il ponte sullo stretto: 10 minuti da Reggio a Messina, poi tre giorni per arrivare ad Marsala... :(Poi e solo se avanzeranno siìoldi stenderemo fibra ottica @^ @^ @^
      • Tripla_A scrive:
        Re: sono 3 anni che lo dico
        Ooops.. versione corretta: Veramente non si spaccherà nulla, solo spenderemoi soldi per il ponte sullo stretto: 10 minuti daReggio a Messina, poi tre giorni per arrivare aMarsala... :(Poi e solo se avanzeranno soldi stenderemofibra ottica @^ @^ @^Acc.. alòla fretta :(
  • emmeesse scrive:
    ooooppps
    MIGLIO, sorry. :-)
Chiudi i commenti