OpenOffice 1.x sposa OpenDocument

Con il rilascio della nuova versione 1.1.5, OpenOffice.org ha aggiunto al ramo di sviluppo 1.x della propria suite per l'ufficio open source il supporto all'importazione del giovane formato OpenDocument. Corretti anche decine di bug


Roma – In attesa del grande lancio di OpenOffice 2.0, atteso per il tardo autunno, OpenOffice.org ha pubblicato la nuova release stabile 1.1.5 dell’omonima suite open source. Si tratta della prima versione 1.x di OpenOffice a supportare, seppure solo in lettura, il nuovo formato dei file OpenDocument.

Come noto, OpenDocument sarà il formato standard di OpenOffice 2.0 per l’archiviazione di documenti, fogli di calcolo e presentazioni. Eletto a standard da OASIS, il giovane formato XML ha già ricevuto l’appoggio di diverse organizzazioni e autorità governative, tra cui la Commissione Europea.

Gli sviluppatori di OpenOffice non prevedono di implementare l’esportazione dei file OpenDocument nel ramo di sviluppo 1.x: questa capacità rimarrà dunque prerogativa della versione 2.0.

OpenOffice 1.1.5 include oltre 70 migliorie e correzioni, qui elencate nel dettaglio, tra cui il fix di una falla di sicurezza emersa lo scorso aprile.

La versione 1.1.5, inizialmente attesa per giugno, sarà probabilmente l’ultima release 1.x. Del resto, come si è visto di recente, OpenOffice 2.0 è ormai vicino : la prima release candidate è attesa per le prossime settimane e la versione finale potrebbe arrivare già entro la fine di novembre.

OpenOffice 1.1.5 può essere scaricato da qui per Windows, Linux e Solaris. Nel momento in cui scriviamo non c’è ancora un link alla localizzazione italiana, ma questa dovrebbe arrivare in tempi brevi.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    NOTEVOLE - non sfotto
    ....consentirà agli amministratori di sistema di installare solo i componenti strettamente necessari al ruolo di un serverWOW NOTEVOLE, dove l'ho gia' sentita questa?... L'installazione base del sistema operativo, in tutto 500 MB, non disporrà neppure dell'interfaccia grafica utente, demandando ogni forma di interazione con l'utente alla Microsoft Command Shell (MCS)MMMM vediamo... server senza interfaccia grafica da gestire via shell.... OpenBSD? FreeBSD? Linux?Ah no... e' una novita microsoft...A parte la goduria di veder schiumare i winari doc, penso che questo consenta di scremare l'80 % dei sistemisti windows, che sono sopravvissuti fino a oggi grazie a wizard AVANTI-AVANTI-AVANTI-OK e a colpi di right-click per fare funzionare le cose a tentoni e calcioni.E non avete idea di quanti ce ne sono di questi clicchettari, in banche, tipografie, assicurazioni, banche, banche, BANCHE...Algoritmo del sistemista windows standardPROBLEMA:Motivo: l'utente ha sicuramente fatto una ca%%ata, ma in fondo chissenefrega.Soluzione1: riavvia il pc.se non vaSoluzione2: rifare il profilo utente.se non vaSoluzione3: reinstallare l'applicativo. se non va nemmeno dopo 3 rebootSoluzione4: provare a promuovere l'utente ad administrator.funziona il 90 % delle volte (per questo il 90% delle segretarie e' amministratore)Soluzione5: scaricare, craccare e testare un programma alternativo (ma sii dritto in produzione, chissenefrega)GOTO Soluzione1
  • Anonimo scrive:
    NAP
    NAP ovvero come bloccare tutti i pc non TCPA compatibili !!!!
  • Anonimo scrive:
    autoriparazione? -- fschk
    Per me le pochissime volte che ho dovuto usarlo ha fatto miracoli.Comunque backup a manetta e pronti al ripristino totale ecco "l'autoriparazione" :|
  • Anonimo scrive:
    Re: auto-riparazione,panzanate!!!!!
    te gli dai del lianro ma magari è FreeBSD -.-
  • Anonimo scrive:
    Leggere bene l'articolo!
    "L'installazione standard includerà anche la shell grafica, la Microsoft Management Console e il MS.NET Framework." [...] "In tale versione il sistema operativo potrà assumere il ruolo di server DNS, DHCP, Active Directory e Web server statico, e supporterà i terminal service e il remote scripting."La versione base offrirà la possibilità di non installare l'interfaccia ma la gestione di tutti i suoi servizi verrà fatta con gli sturmenti di oggi: DNS admin,, DHCP Admin, MMC per Active Directory, IIS Administrator.Restiamo comunque lontanucci da ls, rm, grep e vi!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Leggere bene l'articolo!
      - Scritto da: Anonimo
      "L'installazione standard includerà anche la
      shell grafica, la Microsoft Management Console e
      il MS.NET Framework." [...] "In tale versione il
      sistema operativo potrà assumere il ruolo di
      server DNS, DHCP, Active Directory e Web server
      statico, e supporterà i terminal service e il
      remote scripting."

      La versione base offrirà la possibilità di non
      installare l'interfaccia ma la gestione di tutti
      i suoi servizi verrà fatta con gli sturmenti di
      oggi: DNS admin,, DHCP Admin, MMC per Active
      Directory, IIS Administrator.

      Restiamo comunque lontanucci da ls, rm, grep e
      vi!!!Ok e come editor di files cosa troveremo? edline?In piu' moooolti mi chiedono di installare l'interfaccia grafica anche sui server Linux perche' e' piu' facile amministrarli :| (contenti loro)Ormai tutti sono convinti che basta l'interfaccia grafica e si e' al livello di poter fare tutto con il server senza studiare una riga di manuale... chissa' perche' :| :|
      • Anonimo scrive:
        Re: Leggere bene l'articolo!
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        "L'installazione standard includerà anche la

        shell grafica, la Microsoft Management Console e

        il MS.NET Framework." [...] "In tale versione il

        sistema operativo potrà assumere il ruolo di

        server DNS, DHCP, Active Directory e Web server

        statico, e supporterà i terminal service e il

        remote scripting."



        La versione base offrirà la possibilità di non

        installare l'interfaccia ma la gestione di tutti

        i suoi servizi verrà fatta con gli sturmenti di

        oggi: DNS admin,, DHCP Admin, MMC per Active

        Directory, IIS Administrator.



        Restiamo comunque lontanucci da ls, rm, grep e

        vi!!!

        Ok e come editor di files cosa troveremo? edline?
        Due domande:1. a cosa ti serve editare un file di testo sulla console di un server DNS o DHCP?2. supponendo anche che ti serva farlo, perché non lo puoi fare dalla tua workstation di gestione connettendoti al disco del server, dove hai interfaccia grafica e notepad?
        • Anonimo scrive:
          Re: Leggere bene l'articolo!

          editare un file di testoconfigurare il server tramite apposite entry nel file di configurazione ?
          perché non lo puoi fare dalla tua workstation di gestioneda casa tua, dalla nonna, dove ti pare: anche dallaconsole del server (se desideri disabilitare, per ragionidi sicurezza, gli accessi da remoto, cosa che spessoconviene fare)
          • Anonimo scrive:
            Re: Leggere bene l'articolo!
            - Scritto da: Anonimocosa che
            spesso
            conviene fare)Eh, la pianificazione: questa sconosciuta!
        • elcabesa scrive:
          Re: Leggere bene l'articolo!
          non usare l'interfaccia grafica fa solo lavorare più veloce utente e server. esempio stupido, devi creare un nuovo utente per il server, con la shell su linux bastano 2 comandi, del tipoadduser marcoe poipasswd marcoil primo per aggiungere un utnete e il 2° per settare la password.fatto con una qualsiasi interfaccia grafica richiede il triplo del tempo, perchè devi spostare iil mouse fra un bottone e l'altro, perche èdeve caricare dei programmi etcetc.tornando a windows , non so se è vero ma per il poco tempo che ho lavorato su server microsoft ( come tecnico, e uqindi manodopera) un sistemista certificato microsoft ci consigliò vivamente per copiare dal vecchiop server al nuovo server tuttea le cartella delgi utente di non usare l'interfaccia grafica, ma di parire una shell e usare ROBOCOPY, un comando di copia un po più veloce di copy.... bene o male anche loro lo snno, uqinid non venite a dire che la shell non serve... serve eccomeciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Leggere bene l'articolo!
            - Scritto da: elcabesa
            non usare l'interfaccia grafica fa solo lavorare
            più veloce utente e server.
            esempio stupido, devi creare un nuovo utente per
            il server, con la shell su linux bastano 2
            comandi, del tipo
            adduser marco
            e poi
            passwd marco

            il primo per aggiungere un utnete e il 2° per
            settare la password.
            fatto con una qualsiasi interfaccia grafica
            richiede il triplo del tempo, perchè devi
            spostare iil mouse fra un bottone e l'altro,
            perche èdeve caricare dei programmi etcetc.Su Windows quando definisci un utente stai inserendo informazioni dentro un Directory Server X.500, non una banale corrispondenza dentro un file di password.Pertanto per inserire utenti in Windows in modo massivo o usi strumenti grafici terze parti o devi farti degli script. Potresti addirittura fare macro Access o Excel ce inseriscono utenti tirandoli fuori da una lista registrata su un DB o su uno spreadsheet. Io ci ho provato ed è veramente semplice.Poi, comunque, il comando net user /add esiste anche in Windows.

            tornando a windows , non so se è vero ma per il
            poco tempo che ho lavorato su server microsoft (
            come tecnico, e uqindi manodopera) un sistemista
            certificato microsoft ci consigliò vivamente per
            copiare dal vecchiop server al nuovo server
            tuttea le cartella delgi utente di non usare
            l'interfaccia grafica, ma di parire una shell e
            usare ROBOCOPY, un comando di copia un po più
            veloce di copy.... bene o male anche loro lo
            snno, uqinid non venite a dire che la shell non
            serve... serve eccomeLa shell serve... e infatti in Windows c'è sempre stata.
      • Anonimo scrive:
        Re: Leggere bene l'articolo!
        - Scritto da: Anonimo
        Ormai tutti sono convinti che basta l'interfaccia
        grafica e si e' al livello di poter fare tutto
        con il server senza studiare una riga di
        manuale... chissa' perche' :| :|E' lo scopo di una interfaccia grafica fungere da shell "semplice" per il sistema. In effetti rende superflua anche molta documentazione (una interfaccia grafica deve essere omogenea, semplice, autodocumentante, ecc.). Non vedo quindi perchè stupirsi.
        • Anonimo scrive:
          Re: Leggere bene l'articolo!
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          Ormai tutti sono convinti che basta
          l'interfaccia

          grafica e si e' al livello di poter fare tutto

          con il server senza studiare una riga di

          manuale... chissa' perche' :| :|

          E' lo scopo di una interfaccia grafica fungere da
          shell "semplice" per il sistema. In effetti rende
          superflua anche molta documentazione (una
          interfaccia grafica deve essere omogenea,
          semplice, autodocumentante, ecc.). Non vedo
          quindi perchè stupirsi. :|
  • Anonimo scrive:
    a me mi sa di complotto
    ormai è chiaro. i linari sono entrati in microsoft e ora stanno distruggendo tutto ciò che rende facile sare un pc. se non li fermiamo torneremo tutti al dos e ai monitor a fosfori verrdi:@:@:@
    • Anonimo scrive:
      Re: a me mi sa di complotto
      Fosfori verdi + 80286 Rulez!
    • Anonimo scrive:
      Re: a me mi sa di complotto
      - Scritto da: Anonimo
      ormai è chiaro. i linari sono entrati in
      microsoft e ora stanno distruggendo tutto ciò che
      rende facile sare un pc. se non li fermiamo
      torneremo tutti al dos e ai monitor a fosfori
      verrdi:@:@:@ROTFL ...però mi sa che e' il contrario ....internet ha costretto MS a scimmiottare Unixcome Apple ha costretto MS a scimmiottare Macintosh:D
      • Anonimo scrive:
        Re: a me mi sa di complotto
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        ormai è chiaro. i linari sono entrati in

        microsoft e ora stanno distruggendo tutto ciò
        che

        rende facile sare un pc. se non li fermiamo

        torneremo tutti al dos e ai monitor a fosfori

        verrdi:@:@:@

        ROTFL ...

        però mi sa che e' il contrario ....
        internet ha costretto MS a scimmiottare Unix

        come Apple
        ha costretto MS a scimmiottare Macintosh

        :DE già. Adesso toccherà a Linux e Mac scimmiottare Windows vendendo/installando qualche centinaio di milioni di copie del sistema operativo.
  • Anonimo scrive:
    Svelati i segreti :D
    Ci saranno nuovi potenti comandi, assolutamente innovativi come, ls per ottere la lista dei files presenti nelle directory, rm per cancellare, insmod per caricare di drivers ecc... :D :D Alla fine ecco l'ammissione che l'interfaccia grafica va benissimo per l'utonto ma al professionista serve solo una macchina robusta che faccia il lavoro senza perdere tempo a disegnarli l'icona sfumata :D :D Ok ,OK, la solita polemica, ma e' meglio comiciare a studiare come funzionano i sistemi basati su Linux.
    • Anonimo scrive:
      Re: Svelati i segreti :D
      - Scritto da: Anonimo
      Ci saranno nuovi potenti comandi, assolutamente
      innovativi come, ls per ottere la lista dei files
      presenti nelle directory, rm per cancellare,
      insmod per caricare di drivers ecc... :D :D

      Alla fine ecco l'ammissione che l'interfaccia
      grafica va benissimo per l'utonto ma al
      professionista serve solo una macchina robusta
      che faccia il lavoro senza perdere tempo a
      disegnarli l'icona sfumata :D :D

      Ok ,OK, la solita polemica, ma e' meglio
      comiciare a studiare come funzionano i sistemi
      basati su Linux.Ma scherzi?!??!?No, vabbè scherzo io.Prima dell'estate ho perso un bel po' di tempo a spiegare ad un tipo (un troll poi ho scoperto), che per i sistemi server, un'interfaccia grafica è un inutile orpello che oltre ad appesantire il sistema (RAM, CPU e spazio su disco, sprecati), non fa altro che offrire più superficie agli attacchi, anche perché spesso il sistema viene amministrato da remoto e quindi è più comodo usare una shell piuttosto che VNC, e che soprattutto la comodità di una shell seria sta nel poter automatizzare determinate procedure tramite script, realizzati all'occorrenza, mentre con una GUI per compiti complessi e ripetitivi, ho la soluzione sviluppata da qualcuno, o metti mano per crearne una tu, o devi fare tutto a manina.Mi piacerebbe tanto sentire il punto di vista di sto tizio adesso.Vorrei sentirgli dire che la Microsoft sta sbagliando a rincorrere Linux, se gli preme tanto essere coerente con se stesso, oppure che in passato ha affermato una valanga di fesserie, se gli preme di più dare sempre ragione alla Microsoft.Ma come ti dicevo si trattava di un troll, ed i troll non argomentano, vanno contro tutto e basta.
  • Solvalou scrive:
    Scrivono "Network access protection"
    E io leggo: "Ora facciamo i bravi, ma quando torniamo ad essere dominanti, se non hai un sistema che ci aggrada col cappero che ti connetti al tuo, pardon, nostro server"
  • Anonimo scrive:
    il flessibile?
    lo uso per smantellarlo! :)
  • Anonimo scrive:
    Multiutenza ci sarà?
    sarà prevista multiutenza?
    • Anonimo scrive:
      Re: Multiutenza ci sarà?
      - Scritto da: Anonimo
      sarà prevista multiutenza?eh?
      • Anonimo scrive:
        Re: Multiutenza ci sarà?
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        sarà prevista multiutenza?

        eh?la multiutenza...quella "cosetta da nulla" che consente di avere 8 shell (con 8 utenti differenti tra cui root loggati ).E non sto parlando del RUNAS
        • Anonimo scrive:
          Re: Multiutenza ci sarà?
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          sarà prevista multiutenza?



          eh?


          la multiutenza...quella "cosetta da nulla" che
          consente di avere 8 shell (con 8 utenti
          differenti tra cui root loggati ).
          E non sto parlando del RUNAS sei sicuro che questa cosa non c'è nei sistemi windows da almeno 4 anni?
          • Anonimo scrive:
            Re: Multiutenza ci sarà?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo



            sarà prevista multiutenza?





            eh?





            la multiutenza...quella "cosetta da nulla" che

            consente di avere 8 shell (con 8 utenti

            differenti tra cui root loggati ).

            E non sto parlando del RUNAS

            sei sicuro che questa cosa non c'è nei sistemi
            windows da almeno 4 anni?runs NON è multiutenza!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Multiutenza ci sarà?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo







            - Scritto da: Anonimo




            sarà prevista multiutenza?







            eh?








            la multiutenza...quella "cosetta da nulla" che


            consente di avere 8 shell (con 8 utenti


            differenti tra cui root loggati ).


            E non sto parlando del RUNAS



            sei sicuro che questa cosa non c'è nei sistemi

            windows da almeno 4 anni?come?
          • Anonimo scrive:
            Re: Multiutenza ci sarà?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo







            - Scritto da: Anonimo




            sarà prevista multiutenza?







            eh?








            la multiutenza...quella "cosetta da nulla" che


            consente di avere 8 shell (con 8 utenti


            differenti tra cui root loggati ).


            E non sto parlando del RUNAS



            sei sicuro che questa cosa non c'è nei sistemi

            windows da almeno 4 anni?stiamo tutti aspettando con trepidazione tu che ci spieghi dove è la multiutenza in iwndows
          • Anonimo scrive:
            Re: Multiutenza ci sarà?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo







            - Scritto da: Anonimo









            - Scritto da: Anonimo





            sarà prevista multiutenza?









            eh?











            la multiutenza...quella "cosetta da nulla"
            che



            consente di avere 8 shell (con 8 utenti



            differenti tra cui root loggati ).



            E non sto parlando del RUNAS





            sei sicuro che questa cosa non c'è nei sistemi


            windows da almeno 4 anni?


            stiamo tutti aspettando con trepidazione tu che
            ci spieghi dove è la multiutenza in iwndowsMa nessuno qui ha sentito palrlare del Terminal Server che è incluso in Windows 2000 e Windows 2003?
          • Anonimo scrive:
            Re: Multiutenza ci sarà?
            Terminal service è un strumento che si server complicare la vita, perchè occupa per ogni utente collegato molto risorse, un'altra cosa che non mi piace se devo aggiornare un prodotto devo fare fermare tutti i colleghiquesot è un sistema di termnial service? quanto costa hardware per gestire tutto ciò, facciamo dei calcoli 10 utenti con finestre del tipo windows xp o vista quando ram occupa ?ps: consigio da parte programmatore sul mondo M$, e meglio migrare a linux perchè non ti da tutte queste rogne, ha anche lui dei problemi, ma non quelli di linux, penso se devo configurare IIS devo o ISA server devo aspettare che si mi apre la finestra e cercare la scheda che miserve, mentre in abiente linux, tutto sta dentro un file di conf o + file che basta un console di testo per fare modificheciaociao
          • Anonimo scrive:
            Re: Multiutenza ci sarà?
            - Scritto da: Anonimo

            Allora non è un aggiornamento:

            ah no??????quindi io (dal mio poiccolo pc di
            casa)aggiorno firefox apt-get upgrade firefox e
            (appena uccido la finestra vecchiia)ho già la
            nuova.ehmmm... si stava parlando di applicazioni server accedute da utenti in terminal emulation.Ritorna a dormire, scusa se ti abbiamo svegliato.
          • Anonimo scrive:
            Re: Multiutenza ci sarà?
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: Anonimo



            Terminal service è un strumento che



            si server complicare la vita, perchè



            occupa per ogni utente collegato molto



            risorse, un'altra cosa che non mi piace



            se devo aggiornare un prodotto devo



            fare fermare tutti i colleghi quesot è



            un sistema di termnial service?




            Perché, quando aggiorni il CICS su un


            mainframe, un SAP su AS/400 o un Oracle


            su un Enterprise 10000 non è lo stesso?



            Bho, io nel mio piccolo so che su linux puoi

            aggiornare tutto continuando a lavorare, ogni

            singolo programma continua a funzionare durante

            l'aggiornamento, quando l'aggiornamento e'

            finito (se vuoi) chiudi e riapri la nuova versione,

            altrimenti la successiva volta che lo apri hai la

            nuova versione...
            Allora non è un aggiornamento: è l'installazione
            di una nuova versione. Stai tenendo in piedi un
            utente che lavora sulla versione vecchia mentre
            ne stai installando una nuova. Bel modo di far
            proliferare le applicazioni di versione
            differente sulla stessa macchina.La vecchia versione viene disinstallata prima che venga installata quella nuova, capisco che per i barbari puo' sembrare magia.
          • Anonimo scrive:
            Re: Multiutenza ci sarà?
            - Scritto da: Anonimo
            Infatti. Lo so anche io. Il problema è che c'è il
            genio qui sopra che sostiene che lui può
            disinstallare la vecchia versione di
            un'applicazione e installare la nuova mentre gli
            utenti continuano indisturbati a lavorare con la
            vecchia versione.Guarda che in Linux è così!L'aggornamento di un'applicazione fa in modo che venga disinstallata la vecchia ed installata la nuova anche mentre che la vecchia è aperta ed in uso dall'utente anche via VNC, NX o X Window System.Se però si tratta di un servizio come apache o mysql ecc. Allora lo script di aggiornamento si occuperà di fare un riavvio veloce del processo, ma durante l'aggiornamento è vero, la vecchia versione viene sostituita dalla nuova. A quel punto c'è un riavvio veloce ed eventuali connessioni aperte di quel servizio cadono temporaneamente ed occorre riaprirle ad eccezione di quelle che utilizzano le modalità passive come telnet, ftp ed alcune implementazioni di ssl.Anche lo stesso server X può essere aggiornato mentre è attivo e funzionante. Viene sostituito dalla nuova versione, ed avviene in modo trasparente mentre si sta usando la vecchia.Ovviamente l'utente se vuole le nuove feature deve un attimo chiudere quel programma o applicazione e riaprirlo se vuole quello nuovo, ma il vecchio avrebbe continuato a funzionare indisturbato fintanto che fosse rimasto aperto. E i file di configurazione li legge quando viene avviato, dopodiche non vi accede più per questo che se glieli cambi sotto il naso non accade nulla.E questo pensa avviene anche con i moduli del kernel o tutto il kernel stesso. Lo puoi aggiornare, eliminare quello tuttora in uso. Ed avrai il nuovo kernel solo dopo un riavvio effettivo, ma ciò senza intaccare il funzionamento del vecchio fintanto che è in memoria e sta girando.
          • Anonimo scrive:
            Re: Multiutenza ci sarà?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            Infatti. Lo so anche io. Il problema è che c'è
            il

            genio qui sopra che sostiene che lui può

            disinstallare la vecchia versione di

            un'applicazione e installare la nuova mentre gli

            utenti continuano indisturbati a lavorare con la

            vecchia versione.

            Guarda che in Linux è così!
            L'aggornamento di un'applicazione fa in modo che
            venga disinstallata la vecchia ed installata la
            nuova anche mentre che la vecchia è aperta ed in
            uso dall'utente anche via VNC, NX o X Window
            System.

            Se però si tratta di un servizio come apache o
            mysql ecc. Allora lo script di aggiornamento si
            occuperà di fare un riavvio veloce del processo,
            ma durante l'aggiornamento è vero, la vecchia
            versione viene sostituita dalla nuova. A quel
            punto c'è un riavvio veloce ed eventuali
            connessioni aperte di quel servizio cadono
            temporaneamente ed occorre riaprirleAppunto. Esattamente quello che dicevo. Si stava parlando di applicazioni.
          • Anonimo scrive:
            Re: Multiutenza ci sarà?
            Spezzo una lancia a favore di chi ha postato uno/due messaggi fa su questo thread. Linux o non linux , se devi fare lo start/stop di un servizio tipo un DB o simile , o il deploy di una nuova gigantesca applicazione critica su un application server / simili , sinceramente mi divertirei a farlo mentre gli utenti lavorano sopra i dati programmi. Chesso' , un esempio cretino : abbiamo un oracle/postgre/mysql/blablaquellochepreferite su linux (o su Win , o su un bbc micro per quanto conti ) , dobbiamo aggiornare sia la versione del database con $patch che contiene diverse fix necessarie per far funzionare $programma che a sua volta deve prima fare 8kg di script di sqlplus/pgsql/mysql/blablablasql per aggiornare tabelle , sputare stored procedures e chissa' quanti cazzi. Adesso , seriamente. Con un centinaio o piu' di persone collegate , e' possibile fare questa operazione tranquillamente sotto il naso di tutti (cioe' aggiornare i binari del db, della $applicazione e far eseguire grossi scriptoni pieni di istruzioni sql che aggiornano le varie tabelle e tabellone e mettono nuove NECESSARIE stored procs e altro) ? Dai. Sul serio. Io credo di no. Con NESSUN sistema operativo.La si fa di notte, e la si fa con il relativo downtime del tutto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Multiutenza ci sarà?
            - Scritto da: Anonimo
            Terminal service è un strumento che si server
            complicare la vita, perchè occupa per ogni utente
            collegato molto risorse, un'altra cosa che non mi
            piace se devo aggiornare un prodotto devo fare
            fermare tutti i colleghi
            quesot è un sistema di termnial service? Sentito mai parlare di Resource Manager?
          • Anonimo scrive:
            Re: Multiutenza ci sarà?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo







            - Scritto da: Anonimo









            - Scritto da: Anonimo











            - Scritto da: Anonimo






            sarà prevista multiutenza?











            eh?














            la multiutenza...quella "cosetta da nulla"

            che




            consente di avere 8 shell (con 8 utenti




            differenti tra cui root loggati ).




            E non sto parlando del RUNAS







            sei sicuro che questa cosa non c'è nei
            sistemi



            windows da almeno 4 anni?





            stiamo tutti aspettando con trepidazione tu che

            ci spieghi dove è la multiutenza in iwndows

            Ma nessuno qui ha sentito palrlare del Terminal
            Server che è incluso in Windows 2000 e Windows
            2003?mi stai paragonando quell'accrocchi di Terminal Service ad una shell ????
          • Anonimo scrive:
            Re: Multiutenza ci sarà?
            - Scritto da: Anonimo

            Ma nessuno qui ha sentito palrlare del Terminal

            Server che è incluso in Windows 2000 e Windows

            2003?


            mi stai paragonando quell'accrocchi di Terminal
            Service ad una shell ????Terminal server è la remotizzazione della shell di Windows.Se non ti piace il Terminal Sever voul dire che non ti piace la shell di windows. Ma questo è un altro discorso. Siamo alle solite boutade linuxare.In questo thread c'erano dei geni che sostenevano che Windows non è multitutente.
          • Anonimo scrive:
            Re: Multiutenza ci sarà?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            Ma nessuno qui ha sentito palrlare del
            Terminal


            Server che è incluso in Windows 2000 e Windows


            2003?





            mi stai paragonando quell'accrocchi di Terminal

            Service ad una shell ????

            Terminal server è la remotizzazione della shell
            di Windows.

            Se non ti piace il Terminal Sever voul dire che
            non ti piace la shell di windows. Ma questo è un
            altro discorso. Siamo alle solite boutade
            linuxare.

            In questo thread c'erano dei geni che sostenevano
            che Windows non è multitutente.in fin dei conti è così....il terminal server non consente mica una REALE multiutenzama è solo uno strumento di manutenzione
          • Anonimo scrive:
            Re: Multiutenza ci sarà?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo



            Ma nessuno qui ha sentito palrlare del

            Terminal



            Server che è incluso in Windows 2000 e
            Windows



            2003?








            mi stai paragonando quell'accrocchi di
            Terminal


            Service ad una shell ????



            Terminal server è la remotizzazione della shell

            di Windows.



            Se non ti piace il Terminal Sever voul dire che

            non ti piace la shell di windows. Ma questo è un

            altro discorso. Siamo alle solite boutade

            linuxare.



            In questo thread c'erano dei geni che
            sostenevano

            che Windows non è multitutente.



            in fin dei conti è così....il terminal server non
            consente mica una REALE multiutenzama è solo uno
            strumento di manutenzioneedit:terminal service serve per login remoti ed è utile (senza dubbio)ma da qui a parlare di multiutenza ce ne vuole
          • Anonimo scrive:
            Re: Multiutenza ci sarà?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo



            Ma nessuno qui ha sentito palrlare del

            Terminal



            Server che è incluso in Windows 2000 e
            Windows



            2003?








            mi stai paragonando quell'accrocchi di
            Terminal


            Service ad una shell ????



            Terminal server è la remotizzazione della shell

            di Windows.



            Se non ti piace il Terminal Sever voul dire che

            non ti piace la shell di windows. Ma questo è un

            altro discorso. Siamo alle solite boutade

            linuxare.



            In questo thread c'erano dei geni che
            sostenevano

            che Windows non è multitutente.



            in fin dei conti è così....il terminal server non
            consente mica una REALE multiutenzama è solo uno
            strumento di manutenzioneMa in questo forum c'è qualcuno che conosca un po' Windows prima di parlarne?Il terminal server è uno strumento di gestione se si installa il Windows nella configurazione di default. Ci sono solo 2 utenze contemporanee e possono essere solo amministratori (si chiamano Terminal Service in Administration Mode).Se però si va nella configurazione delle componenti di Windows si può configurare Windows come Terminal Server in Application Mode. Vale a dire che si possono connettere centinaia di utenti contemporaneamente (in funzione delle applicazioni e della potenza del server) sia con il cient terminal server (quello che si chiama Remote Deskto Connection e che si trova nella installazione standard di Windows XP) oppure addirittura con dei dumb terminal Windows (come per esempio quelli di Wyse http://www.wyse.com/products/winterm/index.htm)Ci sono diverse grandi aziende che basano parti importanti del proprio business su questa tecnologia, spesso preferita ad applicazioni web.
          • Anonimo scrive:
            Re: Multiutenza ci sarà?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo




            Ma nessuno qui ha sentito palrlare del


            Terminal




            Server che è incluso in Windows 2000 e

            Windows




            2003?











            mi stai paragonando quell'accrocchi di

            Terminal



            Service ad una shell ????





            Terminal server è la remotizzazione della
            shell


            di Windows.





            Se non ti piace il Terminal Sever voul dire
            che


            non ti piace la shell di windows. Ma questo è
            un


            altro discorso. Siamo alle solite boutade


            linuxare.





            In questo thread c'erano dei geni che

            sostenevano


            che Windows non è multitutente.







            in fin dei conti è così....il terminal server
            non

            consente mica una REALE multiutenzama è solo uno

            strumento di manutenzione

            Ma in questo forum c'è qualcuno che conosca un
            po' Windows prima di parlarne?

            Il terminal server è uno strumento di gestione se
            si installa il Windows nella configurazione di
            default. Ci sono solo 2 utenze contemporanee e
            possono essere solo amministratori (si chiamano
            Terminal Service in Administration Mode).

            Se però si va nella configurazione delle
            componenti di Windows si può configurare Windows
            come Terminal Server in Application Mode. Vale a
            dire che si possono connettere centinaia di
            utenti contemporaneamente (in funzione delle
            applicazioni e della potenza del server) sia con
            il cient terminal server (quello che si chiama
            Remote Deskto Connection e che si trova nella
            installazione standard di Windows XP) oppure
            addirittura con dei dumb terminal Windows (come
            per esempio quelli di Wyse
            http://www.wyse.com/products/winterm/index.htm)

            Ci sono diverse grandi aziende che basano parti
            importanti del proprio business su questa
            tecnologia, spesso preferita ad applicazioni web.tutto vero,ma qui il discorso è divero non si parla di connessioni remote .....prendi una macchina isolata (1 sola) e cerca con t.s. di avere n* utenti connessi nella stessa finestra?a quanto ne so io non gira tanto bene la terminal service
          • Anonimo scrive:
            Re: Multiutenza ci sarà?
            - Scritto da: Anonimo

            Ci sono diverse grandi aziende che basano parti

            importanti del proprio business su questa

            tecnologia, spesso preferita ad applicazioni
            web.



            tutto vero,ma qui il discorso è divero non si
            parla di connessioni remote .....prendi una
            macchina isolata (1 sola) e cerca con t.s. di
            avere n* utenti connessi nella stessa finestra?
            a quanto ne so io non gira tanto bene la terminal
            serviceOddio. Secondo me funziona tranquillamente, ma non ho mai provato: questa mi sembra masturbazione, più che informatica.Per fare questo tipo di attività uso lo switch user oppure faccio girare le applicazioni con il run as... che mi permette di lanciare i processi figli con le stesse credenziali del processo padre.
          • Anonimo scrive:
            Re: Multiutenza ci sarà?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            Ci sono diverse grandi aziende che basano
            parti


            importanti del proprio business su questa


            tecnologia, spesso preferita ad applicazioni

            web.







            tutto vero,ma qui il discorso è divero non si

            parla di connessioni remote .....prendi una

            macchina isolata (1 sola) e cerca con t.s. di

            avere n* utenti connessi nella stessa finestra?

            a quanto ne so io non gira tanto bene la
            terminal

            service

            Oddio. Secondo me funziona tranquillamente, ma
            non ho mai provato:io ho provato e non ci sono riuscito(questo non vuol dire che sia impossibile però....) questa mi sembra
            masturbazione, più che informatica.ah già meglio un accrocchio unico di processi che girano senza logica che a nette separazioni
            Per fare questo tipo di attività uso lo switch
            user oppure faccio girare le applicazioni con il
            run as...come detto prima:runas NON E' MULTIUTENZA che mi permette di lanciare i processi
            figli con le stesse credenziali del processo
            padre.quindi WINDOWS NON è MULTIUTENZA ... c.v.d
          • Anonimo scrive:
            Re: Multiutenza ci sarà?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo



            Ci sono diverse grandi aziende che basano

            parti



            importanti del proprio business su questa



            tecnologia, spesso preferita ad applicazioni


            web.











            tutto vero,ma qui il discorso è divero non si


            parla di connessioni remote .....prendi una


            macchina isolata (1 sola) e cerca con t.s. di


            avere n* utenti connessi nella stessa
            finestra?


            a quanto ne so io non gira tanto bene la

            terminal


            service



            Oddio. Secondo me funziona tranquillamente, ma

            non ho mai provato:

            io ho provato e non ci sono riuscito(questo non
            vuol dire che sia impossibile però....)


            questa mi sembra

            masturbazione, più che informatica.

            ah già meglio un accrocchio unico di processi che
            girano senza logica che a nette separazioni


            Per fare questo tipo di attività uso lo switch

            user oppure faccio girare le applicazioni con il

            run as...


            come detto prima:runas NON E' MULTIUTENZA

            che mi permette di lanciare i processi

            figli con le stesse credenziali del processo

            padre.


            quindi WINDOWS NON è MULTIUTENZA ... c.v.d per la serie:con Linux (sulla stessa macchina senza scomodare remoti)apro 9 shell e tengo 9 utenti diversi LOGGATI nella propria shell in un'unica finestra!ogni utente avrà i progri diritti e bla bla bla .questa è multiutenza
          • Anonimo scrive:
            Re: Multiutenza ci sarà?

            per la serie:con Linux (sulla stessa macchina
            senza scomodare remoti)
            apro 9 shell e tengo 9 utenti diversi LOGGATI
            nella propria shell in un'unica finestra!ogni
            utente avrà i progri diritti e bla bla bla
            .questa è multiutenzaBasta prendere un XP home per vedere quello che dici tu, hai mai fatto caso all'icona "cambia utente" tutta colorata che ti permette di cambiare utente senza chiudere le applicazioni attive?Su windows 2003 server non è prevista una funzione simile (icona colorata), ma è possibile collegarsi allo stesso server in multiutenza da altre macchine.In altre parole se tu cerchi lo switch per passare da un utente all'altro non lo trovi (come si fa su linux), ma la multiutenza esiste solo da remoto.Adesso si può discutere se è una scelta valida o no, io personalmente non vedo la necessità di avere più utenti collegati in contemporanea in locale, cosa fanno? un time-sharing con mouse e tastiera? se si tratta solo di lanciare applicazioni o processi con diritti diversi questo si può fare benissimo con runas o altro ancora, quindi mi la scelta di MS non mi pare da disprezzare.Un altro paio di info: sui server MS è possibile avere l'amministrazione (di alcune cose principali), via telnet, non è di certo sicuro come SSH ma tramite IPSEC si può (e si deve!) crittografare. Inoltre, tramite le MMC (Microsoft Management Console) è possibile distribuire compiti amministrativi a delegati senza farli loggare in console e neppure facendoli entrare come administrator. ATTENZIONE: non sto facendo confronti o paragoni con linux, ti faccio solo una panoramica sulle varie modalità di amministrazione.In ultima, tramite script, è possibile lanciare operazioni, in locale o su macchine remote avendo, naturalmente, l'autorizzazione a farlo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Multiutenza ci sarà?
            - Scritto da: Anonimo


            per la serie:con Linux (sulla stessa macchina

            senza scomodare remoti)

            apro 9 shell e tengo 9 utenti diversi LOGGATI

            nella propria shell in un'unica finestra!ogni

            utente avrà i progri diritti e bla bla bla

            .questa è multiutenza

            Basta prendere un XP home per vedere quello che
            dici tu, hai mai fatto caso all'icona "cambia
            utente" tutta colorata che ti permette di
            cambiare utente senza chiudere le applicazioni
            attive?
            Su windows 2003 server non è prevista una
            funzione simile (icona colorata), ma è possibile
            collegarsi allo stesso server in multiutenza da
            altre macchine.In realtà PUOI.Ho appena provato. Puoi connetterti da una sessione su un server 2003 a sessioni sullo stesso server su cui sei loggato con utenti diversi. Il mio server è configurato in Application Mode, non so se è una ondizione necessaria. Senza dubbio è sufficiente.In realtà, il fatto che da anni lavori su Windows e non abbia mai avuto la necessità di fare una cosa del genere, è solo legata al fatto che i sistemi operativi Windows e Linux sono DIVERSI e su Windows tale operazione è assolutamente inutile. E' come protestare perché su Windows manca il vi. E chissenefrega, tanto anche se l'avessi non lo userei.
          • Anonimo scrive:
            Re: Multiutenza ci sarà?
            - Scritto da: Anonimo


            per la serie:con Linux (sulla stessa macchina

            senza scomodare remoti)

            apro 9 shell e tengo 9 utenti diversi LOGGATI

            nella propria shell in un'unica finestra!ogni

            utente avrà i progri diritti e bla bla bla

            .questa è multiutenza

            Basta prendere un XP home per vedere quello che
            dici tu, hai mai fatto caso all'icona "cambia
            utente" tutta colorata che ti permette di
            cambiare utente senza chiudere le applicazioni
            attive?se ma perdo tempo e non ho le utenze nella stessa finisetr :D
            Su windows 2003 server non è prevista una
            funzione simile (icona colorata), ma è possibile
            collegarsi allo stesso server in multiutenza da
            altre macchine.

            In altre parole se tu cerchi lo switch per
            passare da un utente all'altro non lo trovi (come
            si fa su linux), ma la multiutenza esiste solo da
            remoto.

            Adesso si può discutere se è una scelta valida o
            no, io personalmente non vedo la necessità di
            avere più utenti collegati in contemporanea in
            locale, cosa fanno? bhè dici niente!ti colleghi come utente e cazzeggi in maniera sicura lanciado processi de root solo x tempi indispensabili(es:aggioranre tutti i programmi con apt-get dist-upgrade)

            Un altro paio di info: sui server MS è possibile
            avere l'amministrazione (di alcune cose
            principali), via telnet, non è di certo sicuro
            come SSH ma tramite IPSEC si può (e si deve!)
            crittografare. Inoltre, tramite le MMC (Microsoft
            Management Console) è possibile distribuire
            compiti amministrativi a delegati senza farli
            loggare in console e neppure facendoli entrare
            come administrator. ATTENZIONE: non sto facendo
            confronti o paragoni con linux, ti faccio solo
            una panoramica sulle varie modalità di
            amministrazione.
            In ultima, tramite script, è possibile lanciare
            operazioni, in locale o su macchine remote
            avendo, naturalmente, l'autorizzazione a farlo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Multiutenza ci sarà?
            - Scritto da: Anonimo

            Oddio. Secondo me funziona tranquillamente, ma

            non ho mai provato:

            io ho provato e non ci sono riuscito(questo non
            vuol dire che sia impossibile però....)Spinto dalla curiosità ho provato. Con un Terminal Server 2003 configurato in Application mode sono riuscito ad aprire, in una sessione windows, altre sessioni di terminal server sulla stessa macchina fisica con utenze diverse da quella con la quale ero connesso al server. Quindi la masturazione informatica, che tu chiami impropriamente multiutenza, si può fare anche su Windows.


            questa mi sembra

            masturbazione, più che informatica.

            ah già meglio un accrocchio unico di processi che
            girano senza logica che a nette separazioni


            Per fare questo tipo di attività uso lo switch

            user oppure faccio girare le applicazioni con il

            run as...


            come detto prima:runas NON E' MULTIUTENZALa multiutenza è la possibilità di far girare contemporaneamente sulla stessa macchina processi che girano con credenziali differenti (http://it.wikipedia.org/wiki/Sistema_operativo). Di conseguenza run as E' multiutenza nell'ambito della singola sessione.Quella cui tu ti riferisci come multiutenza è in realtà la multisessione.

            che mi permette di lanciare i processi

            figli con le stesse credenziali del processo

            padre.


            quindi WINDOWS NON è MULTIUTENZA ... c.v.d Quindi la tua conoscenza nello specifico di windows e più globalmente di cosa sia la multiutenza è assai approssimativa.
          • Anonimo scrive:
            Re: Multiutenza ci sarà?
            - Scritto da: Anonimo

            Spinto dalla curiosità ho provato. Con un
            Terminal Server 2003 configurato in Application
            mode sono riuscito ad aprire, in una sessione
            windows, altre sessioni di terminal server sulla
            stessa macchina fisica con utenze diverse da
            quella con la quale ero connesso al server.
            Quindi la masturazione informatica, che tu chiami
            impropriamente multiutenza, si può fare anche su
            Windows.Ma il Terminal Server non è soltanto un framebuffer remoto, quello progettato da Cytrix?Che poi ci si possa fare multiutenza è una cosa normale oggi, ma che ha avuto grandi difficoltà in passato per essere implementata.Ma in X per esempio puoi aprire più terminali X. Ma se si vuole anche NX e VNC permettono numerose sessioni grafiche remote per ogni utente che vuoi loggare.Una shell remota è qualcosa di diverso poichè sulla rete non viaggiano dati bitmap di un framebuffer ma caratteri di testo insieme a caratteri di controllo (in chiaro se Telnet e criptati se ssh ) di una sessione di shell.E comunque in Unix puoi aprire una moltitudine di shell remote per la manutenzione e puoi andare tranquillamente a 9600bps su ognuna. Tanto è vero che le stesse shell locali di Linux hanno delle porte seriali virtuali le ttys settate a 38400bps (su localhost ben inteso ) e non serve di più.
          • Anonimo scrive:
            Re: Multiutenza ci sarà?

            .il terminal server non
            consente mica una REALE multiutenzama è solo uno
            strumento di manutenzioneTu non sai manco cosa sono i Terminal Services in Application Mode.
          • Anonimo scrive:
            5 --
    • Anonimo scrive:
      Re: Multiutenza ci sarà?
      - Scritto da: Anonimo
      sarà prevista multiutenza?non credo... l'utente non ha tempo da perdere con queste cose :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Multiutenza ci sarà?
      - Scritto da: Anonimo
      sarà prevista multiutenza?Windows 2000 Server è nato multiutente.
  • Anonimo scrive:
    Self Healing
    come in titolo dove posso trovare ,non dico dettagli, ma qualcosa in piu' ?l' unico sistema di self healing che ho visto e' quello di solaris :http://www.sun.com/software/solaris/availability.jsphttp://www.sun.com/msgdoc/selfheal.pdfhanno implementato una cosa simile ?chi ne sa qualcosa ?
    • Anonimo scrive:
      Re: Self Healing
      - Scritto da: Anonimo
      come in titolo dove posso trovare ,non dico
      dettagli, ma qualcosa in piu' ?

      l' unico sistema di self healing che ho visto e'
      quello di solaris :

      http://www.sun.com/software/solaris/availability.j

      http://www.sun.com/msgdoc/selfheal.pdf

      hanno implementato una cosa simile ?
      chi ne sa qualcosa ?Credo che si tratti di questo http://www.microsoft.com/windowsserversystem/dsi/default.mspx
  • bit01 scrive:
    L'IDEA?????
    "...l'idea è quella di minimizzare i componenti e i servizi installati in modo da ridurre la cosiddetta "superficie di rischio", ossia il numero di vulnerabilità legate alle funzionalità attive."Scusate ma di chi è questa incredibile IDEA?? Ci sono arrivati per ultimi (e bisognerà pure vedere con che risultati) e parlano di IDEA??Poi se il SO sarà davvero fatto bene, tanto di cappello ma perchè non ammettere una volta ogni tanto che qualcun'altro ha già ideato/implementato cose degne di essere copiate, tanto da inserirle nel loro SO più delicato? Mah.. :(
    • Anonimo scrive:
      Re: L'IDEA?????
      - Scritto da: bit01
      Scusate ma di chi è questa incredibile IDEA?? Ci
      sono arrivati per ultimi (e bisognerà pure vedere
      con che risultati) e parlano di IDEA??Conosci l'italiano?Dove leggeresti che affermano di aver avuto l'idea?
      • bit01 scrive:
        Re: L'IDEA?????
        Mah, a me sembra che dire: "l'idea è quella di minimizzare i componenti e i servizi installati ecc ecc.." non sia una "IDEA" visto che già in altri SO è disponibile..Se non l'avesse mai prima d'ora pensata nessuno una cosa del genere potrebbe in effetti essere un'idea ma allo stato attuale dell'informatica è da anni che altri SO ti permettono di fare una cosa del genere..Pensavo solo che in Windows una cosa del genere sarà senz'altro utile ma era da un pò che l'aspettavo avendola già vista altrove.Potevano dire: "abbiamo anche noi scelto di...." presupponendo che non fossero i primi a pensarci..Vabbeh comunque non voglio trollare mi fermo qui! ;)
  • Mechano scrive:
    Longhorn "lo scimmiotta Unix"
    Per la redazione, per favore cambiate il titolo"Longhorn lo scimmiotta Unix".Per anni sparlare di Unix come sistema vecchio e decrepito, antidiluviano e arretrato, e ora "arretra" Winzozz per farlo diventare come Unix?Perchè alla fine dopo anni e anni di difesa della facilità d'uso, delle interfacce grafiche avviate di default, M$ si accorge che una shell è essenziale e sufficiente per l'amministrazione di qualsiasi server.E i fan di Winzozz che per anni hanno seguito M$ nelle sue critiche e che hanno ripetuto come pappagalli la stessa tiritera su un server che deve essere essenzialmente facile e ben vengano le interfacce grafiche, ora che scusa avranno?__Mr. Mechano
    • vale56 scrive:
      Re: Longhorn "lo scimmiotta Unix"
      - Scritto da: Mechano

      Per la redazione, per favore cambiate il titolo

      "Longhorn lo scimmiotta Unix".

      Per anni sparlare di Unix come sistema vecchio e
      decrepito, antidiluviano e arretrato, e ora
      "arretra" Winzozz per farlo diventare come Unix?

      Perchè alla fine dopo anni e anni di difesa della
      facilità d'uso, delle interfacce grafiche avviate
      di default, M$ si accorge che una shell è
      essenziale e sufficiente per l'amministrazione di
      qualsiasi server.

      E i fan di Winzozz che per anni hanno seguito M$
      nelle sue critiche e che hanno ripetuto come
      pappagalli la stessa tiritera su un server che
      deve essere essenzialmente facile e ben vengano
      le interfacce grafiche, ora che scusa avranno?

      __
      Mr. MechanoMa tu ci lavori su prodotti MS server?IO si e ti assicure che lo scripting "serio" è stato inserito in Windows 2000 Server sp3, e da centrale gestisci migliaia di server
      • Mechano scrive:
        Re: Longhorn "lo scimmiotta Unix"
        - Scritto da: vale56
        Ma tu ci lavori su prodotti MS server?
        IO si e ti assicure che lo scripting "serio" è
        stato inserito in Windows 2000 Server sp3, e da
        centrale gestisci migliaia di serverQuanti amministratori winzozz lo usano seriamente? O anche semplicemente sanno che esiste?__Mr. Mechano
        • xWolverinex scrive:
          Re: Longhorn "lo scimmiotta Unix"
          e soprattutto.... in quanti avranno da gestire "migliaia" di server in una realta' tipo quella italiana ? forse se hanno "migliaia" di server hanno sbagliato qualcosina ? :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: Longhorn "lo scimmiotta Unix"
            - Scritto da: xWolverinex
            e soprattutto.... in quanti avranno da gestire
            "migliaia" di server in una realta' tipo quella
            italiana ? forse se hanno "migliaia" di server
            hanno sbagliato qualcosina ? :-)quindi non conta che il sistema offra strumenti seri....almeno non se il sistema è ms....complimentoni
        • Anonimo scrive:
          Re: Longhorn "lo scimmiotta Unix"

          Quanti amministratori winzozz lo usano
          seriamente? O anche semplicemente sanno che
          esiste?e allora?Io lo continuo ad affermare che il mercato è drogato....Già da w2k si possono fare un sacco di cose da linea di comando e da script.Se il mercato è saturo di falsi professionisti, non significa che il software che usano non sia valido.D.
        • Anonimo scrive:
          Re: Longhorn "lo scimmiotta Unix"


          Ma tu ci lavori su prodotti MS server?

          IO si e ti assicure che lo scripting "serio" è

          stato inserito in Windows 2000 Server sp3, e da

          centrale gestisci migliaia di server
          Quanti amministratori winzozz lo usano
          seriamente? O anche semplicemente sanno che
          esiste?Scusa, se tu non conosci una feature di un *x, vuole per caso dire che non serva?Se c'è, è buona cosa, se poi la vuoi usare dipende se a) ti serve b) sei abbastanza preparato da saperla sfruttare; se non c'è, non la puoi usare nemmeno se sei preparato E ti serve, il che è male.
          • Anonimo scrive:
            Re: Longhorn "lo scimmiotta Unix"
            - Scritto da: Anonimo


            Ma tu ci lavori su prodotti MS server?


            IO si e ti assicure che lo scripting "serio" è


            stato inserito in Windows 2000 Server sp3, e
            da


            centrale gestisci migliaia di server

            Quanti amministratori winzozz lo usano

            seriamente? O anche semplicemente sanno che

            esiste?
            Scusa, se tu non conosci una feature di un *x,
            vuole per caso dire che non serva?
            Se c'è, è buona cosa, se poi la vuoi usare
            dipende se a) ti serve b) sei abbastanza
            preparato da saperla sfruttare; se non c'è, non
            la puoi usare nemmeno se sei preparato E ti
            serve, il che è male.Perdi tempo. Per loro qualunque cagata se è open profuma. Così come qualunque cosa intelligente in Windows o è inutile, o se è utile non funziona o se è funziona l'hanno copiata.
    • Anonimo scrive:
      Re: Longhorn "lo scimmiotta Unix"
      - Scritto da: Mechano

      Per la redazione, per favore cambiate il titolo

      "Longhorn lo scimmiotta Unix".

      Per anni sparlare di Unix come sistema vecchio e
      decrepito, antidiluviano e arretrato, e ora
      "arretra" Winzozz per farlo diventare come Unix?
      [...]Chi non conosce Unix è destinato a reinventarlo. ;)
  • beka scrive:
    Ma è evidente
    Questa improvvisa necessità di avere una shell scriptabile per bene (se leggete qualche specifica di Monad non fa neanche troppo schif0) mi sembra il richiamo a chi è appena passato o vuole passare a Unix / Linux.Chi ci lavora da un pò di tempo (con *nix) sa che una shell non basterà a richiamarlo indietro, nel fantastico mondo di Bill Gates, dove per avere una shell, IIS con i moduli, e mirabolanti funzionalità di self healing spenderai non so quanti euro.Io, per adesso, quando devo installare un server dico :Windows server system: $vagonata_di_euro + manodoperaLinux: $manodoperaSe non ci sono gestionali scritti da cip & ciop in ballo (che richiedono il malvagio terminal server), molti mi dicono (soprattutto adesso che ci sono meno soldi) : risparmiamo!Per la verità mi fa incaxxare, perchè non è vero che essendo molto meno costoso / gratis è inferiore, ma non si può spiegare tutto a tutti, li lascio valutare da soli.Molta gente, infattim, chiede ormai alle aziendine dei gestionali di farglielo accessibile via web, con mia somma gioia.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma è evidente
      - Scritto da: beka
      Questa improvvisa necessità di avere una shell
      scriptabile per bene (se leggete qualche
      specifica di Monad non fa neanche troppo schif0)
      mi sembra il richiamo a chi è appena passato o
      vuole passare a Unix / Linux.

      Chi ci lavora da un pò di tempo (con *nix) sa che
      una shell non basterà a richiamarlo indietro, nel
      fantastico mondo di Bill Gates, dove per avere
      una shell, IIS con i moduli, e mirabolanti
      funzionalità di self healing spenderai non so
      quanti euro.

      Io, per adesso, quando devo installare un server
      dico :
      Windows server system: $vagonata_di_euro +
      manodopera

      Linux: $manodoperaLo farai certamente corroborato da tutte le analisi di praticamente tutti i principali IT analyst che hanno ripetutamente pubblicato ricerche e report in cui comparano i costi di Windows e Linux e in tutte viene fuori che Linux costa di più.
  • Crazy scrive:
    ATTENZIONE: Palladium Presence... AVOID
    CIAO A TUTTItengo a precisare che questo Sistema Operativo da Server sara` un Sistema che rispettera` le caratteristiche previste dal TCPA, quindi, con il tempo, quando arriveranno gli UpDate, a questi Server si potranno solo collegare WorkStation TCPA, e per essere tali, ci costringeranno ad utilizzare solo determinati Software ed HardWare...Beh, inutile dire che la cosa migliore da fare e` BOICOTTARE QUESTO SISTEMA OPERATIVO E CON ESSO TUTTE LE COSE APPROVATE DAL TCPA, HARDWARE & SOFTWAREForse, se ci impegnamo tutti in una bella campagna di Boicottaggio, questo progetto fallira` e torneremo ad avere la liberta` che ci spettaDISTINTI SALUTIPer chi vuole maggiori info su TCPA: " http://jack.logicalsystems.it/homepage/techinfo/Palladium.asp "" http://www.complessita.it/tcpa / "" http://www.againsttcpa.com/tcpa-faq-it.html "" http://www.pcimprover.it/articoli/vedi.php/id=64 "" http://www.softwarelibero.it/GNU/nemici/palladium.shtml "" http://www.linuxhelp.it/modules.php?name=News&file=article&sid=73 "
  • Anonimo scrive:
    MS ? SOLO FUMO E MILIARDI IN SPOT
    la microsoft ormai è solo pubblicità
  • Anonimo scrive:
    lo sapevo, piano piano passano a linux
    Bene, l'importante è che i poveracci ignorantoniche hanno fatto i "tecnici" ingegneri della microsoft vadano a spalare letame nelle poche stalle rimastePurtroppo è un lavoro che gli italiani non vogliono piufare e i senegalesi sono sempre piuttosto arrapatiAuguri
    • Anonimo scrive:
      Re: lo sapevo, piano piano passano a lin
      - Scritto da: Anonimo
      Bene, l'importante è che i poveracci ignorantoni
      che hanno fatto i "tecnici" ingegneri della
      microsoft vadano a spalare letame nelle poche
      stalle rimaste

      Purtroppo è un lavoro che gli italiani non
      vogliono piu
      fare e i senegalesi sono sempre piuttosto arrapati

      AuguriMagari leggere la notizia con il cervello inserito potrebbe giovare.
  • Anonimo scrive:
    buono, shell tra tre anni su win(forsse)
    peccato che la gente seria abbia gia qualcosadi meglio da un decennio circacomunque non è mai troppo tardi, complimenti
  • Anonimo scrive:
    e mò...
    questa è chiara: con poco il Draga vi ha dimostrato quanto ci mette ad avvininarsi a linux: niente. E secondo me se ne vedranno delle belle, cari i miei opensorciari.C'è poco da fare, la superiorità è innegabile, sotto mille punti di vista, ed è dovuta non ha grandi menti tecniche, come è evidente, ma a grandi menti commerciali. In sostanza il draga vi vuole dire che stà arrivando come un treno su quelli che fino ad oggi sembravano essere i vostri pilastri.ha ha ha...date retta a me, dimenticate il vostro ditsro-world e concentratevi sulle vere e uniche capacità di linux altrimenti farete la fine dell'Atari.(rotfl)(rotfl)(rotfl)(newbie)(newbie)(newbie)(geek)(geek)(geek)
    • Anonimo scrive:
      Re: e mò...
      La mia unica paura è che sono un sacco di tecnologie "nuove" implementate in un sistema nuovo, da un'azienda che, spiace dirlo, quando ha fatto cose "nuove" ha combinato anche un sacco di casini. Quindi ho il terrore che, ad esempio, il sistema di "auto correzione" diventi un sistema di "auto distruzione".A tutti i sistemisti e aziende, consiglierei di valutare bene prima di fare la migrazione. Madder
      • Anonimo scrive:
        Re: e mò...
        - Scritto da: Anonimo
        La mia unica paura è che sono un sacco di
        tecnologie "nuove" implementate in un sistema
        nuovo, da un'azienda che, spiace dirlo, quando ha
        fatto cose "nuove" ha combinato anche un sacco di
        casini.

        Quindi ho il terrore che, ad esempio, il sistema
        di "auto correzione" diventi un sistema di "auto
        distruzione".

        A tutti i sistemisti e aziende, consiglierei di
        valutare bene prima di fare la migrazione.Meno male che ci sei tu a dirglielo. Sai, perché normalmente la migrazione dei server alla versione successiva lo fa la donna delle pulizie quando passa a pulire la sala macchine. Penserai mica che quelli dell'IT stiano a pianificare una cosa banale come una migrazione di sistema operativo dei server di produzione?

        Madder
        • Anonimo scrive:
          Re: e mò...
          probabilmente nelle aziende serie no... in tante però ci sono i soliti con il dischetto masterizzato che dice "ue, mettiamo su il nuovo Vista, vedrai che figata"... magari spinti dalla pubblicità del più nuovo, più bello, più veloce, più tutto.
  • Anonimo scrive:
    Com'era la storia?
    Ahhh, linux è vecchio, la console, siamo nel XXI secolo...W la coerenza!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Com'era la storia?
      - Scritto da: Anonimo
      Ahhh, linux è vecchio, la console, siamo nel XXI
      secolo...

      W la coerenza!!w l'intelligenza anche se non tutti possonoaverla :http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1135882&tid=1135717&p=1&r=PI#1135882
      • Anonimo scrive:
        Re: Com'era la storia?
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Ahhh, linux è vecchio, la console, siamo nel XXI

        secolo...



        W la coerenza!!

        w l'intelligenza anche se non tutti possonoaverla
        :
        http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1135No caro, non ci provare: qui si è sempre detto che la shell di linux era INUTILE e che anche per amministrare server serviva l'interfaccia.Adesso invece si scopre che amministrare un server tramite shell, con una persona competente seduta tra monitor e sedia, invece è utile!O pensi che io a casa mi senta gli mp3 con mpg123 e navigo con links?
        • Anonimo scrive:
          Re: Com'era la storia?
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          Ahhh, linux è vecchio, la console, siamo nel
          XXI


          secolo...





          W la coerenza!!



          w l'intelligenza anche se non tutti
          possonoaverla

          :


          http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1135

          No caro, non ci provare:No bello non ci provare tu!non sono responsabile delle affermazioni degli altrie poi spesso le critiche agli amanti della shell erano rivolte più al mercato desktop che quello serverinoltre credo che in diversi casi lavorare solo da shell si controproducente anche su serverdire questo non significa dire che la shell è inutile ma a voi utenti linux il ricompilare e cercare nuove distro vi frigge il cervellinodi tutto quello che è stato detto ti sei fossilizzato sulla shell e neanche hai capito una mazza di quello che ti si dice: possibilità di lavorare solo in shell != da adesso facciamop tutto in shell (forse meglio se centinai di centinai di log me li spulcio e li incorcio in gui non trovi?)
          qui si è sempre detto
          che la shell di linuxqui si è sempre detto che hai bambini del terzo mondo bisgna mandare distro linux invece di soldi fai tu....
          era INUTILE e che anche per
          amministrare server serviva l'interfaccia.non sono responsabile dell'incompetenza tua o di altri!amministrare un server in molti casi è più comodo da gui ma a volte quello che si cerca è un server estremamente snello, in questi casi avere un os privo di fronzoli è utile e comepoi sei qui si fa a gara a chi ha l'os più lungo o a chi scredita meglio sono affari vostri io l'asilo lo frequentavo 28 anni fa .....

          Adesso invece si scopre che amministrare un
          server tramite shell, con una persona competente
          seduta tra monitor e sedia, invece è utile!ma smettila ti stai rendendo ridicolo

          O pensi che io a casa mi senta gli mp3 con mpg123
          e navigo con links?non me ne strafega niente di quello che fai
    • Anonimo scrive:
      Re: Com'era la storia?
      - Scritto da: Anonimo
      Ahhh, linux è vecchio, la console, siamo nel XXI
      secolo...

      W la coerenza!!l'interfaccia grafica c'è sempre, ma hai in più la possibilità di scaricarla in modo soprattutto da risparmiare risorsementre in linu l'interfaccia grafica non si usa semplicemente perchè fa pena
      • Anonimo scrive:
        Re: Com'era la storia?
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Ahhh, linux è vecchio, la console, siamo nel XXI

        secolo...



        W la coerenza!!

        l'interfaccia grafica c'è sempre, ma hai in più
        la possibilità di scaricarla in modo soprattutto
        da risparmiare risorse
        ma va ? pensa che qualunque versione di *nix ha questa caratteristica, ma fino a qualche tempo fa : "sisisi, senza interfaccia grafica non va bene", "nonono, lin è uno schifo perchè la riga di comando è vecchia e un utente NON HA TEMPO DA PERDERE"...
        mentre in linu l'interfaccia grafica non si usa
        semplicemente perchè fa penache spasso... voi winari state cadendo nel ridicolo...
        • Anonimo scrive:
          Re: Com'era la storia?



          mentre in linu l'interfaccia grafica non si usa

          semplicemente perchè fa pena
          ceeeerto...SONO LE 12 BASTA DORMIRE
      • Anonimo scrive:
        Re: Com'era la storia?
        - Scritto da: Anonimo
        l'interfaccia grafica c'è sempre, ma hai in più
        la possibilità di scaricarla in modo soprattutto
        da risparmiare risorse

        mentre in linu l'interfaccia grafica non si usa
        semplicemente perchè fa penatu un server vero non lo hai mai visto neanche in fotografia; fatti le ossa su 15k e superdome e poi torna qui a ripetere queste cavolate
  • bugybugy scrive:
    Ed ora..?
    Come le edito quelle milioni di righe del regedit??Oddio tutte a manina :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Ed ora..?
      li vedremo effettivamente cosa è meglio, una interfaccia solo da shell o con gui.
      • bugybugy scrive:
        Re: Ed ora..?
        - Scritto da: Anonimo
        li vedremo effettivamente cosa è meglio, una
        interfaccia solo da shell o con gui.La mia domanda voleva portare alla riflessione riguardo a questo: sarà ancora un sistema registry-based??Oppure hanno capito che sarebbe meglio lasciar perdere?
        • Anonimo scrive:
          Re: Ed ora..?
          il registro in effetti sarebbe da eliminare o meglio da correggere. Un registro separato per OS e applicazioni, magari basato su database sarebbe meglio. Il database dell'Os non dovrebbe poter essere acceduto da nessuno, in modo che in caso di problemi non devi sistemare tutto.
          • bugybugy scrive:
            Re: Ed ora..?
            - Scritto da: Anonimo
            il registro in effetti sarebbe da eliminare o
            meglio da correggere. Un registro separato per OS
            e applicazioni, magari basato su database sarebbe
            meglio. Il database dell'Os non dovrebbe poter
            essere acceduto da nessuno, in modo che in caso
            di problemi non devi sistemare tutto.Potrebbe essere una soluzione, anche se io personalmente lo abolirei totalmente!!Windows si basa su registry e quindi non penso che per i prossimi 10 anni lo leveranno di mezzo, sono molto curioso di vedere cosa si inventano...sino ad ora è stato un grande limite!L'apertuta, se può esser considerata tale, nella configurazione di IIS con semplici file di config apache-like è un segno sintomatico...imho
          • Anonimo scrive:
            Re: Ed ora..?

            Windows si basa su registry e quindi non penso
            che per i prossimi 10 anni lo leveranno di mezzo,
            sono molto curioso di vedere cosa si
            inventano...sino ad ora è stato un grande limite!limite non so fino a che punto, il registro te lo puoi gestire tranquillamente da riga di comando già oggi.
            L'apertuta, se può esser considerata tale, nella
            configurazione di IIS con semplici file di config
            apache-like è un segno sintomatico...imhommm... nun t'allargàaa...guarda che l'era dei file di configurazione è paleozoica, evitiamo di discuterne, ci sono un sacco di altre possibilità più ragionevoli. Ovvio che se prendiamo il sistema operativo dell'artigianato locale come esempio non progrediremo mai, e i numeri lo dimostrano. BTW, come detto in uno dei post precedenti, probabilmente la soluzione di un db, grande o piccolo che sia, per il SO e per le APP potrebbe essere una buona strada.GG
          • Anonimo scrive:
            9 --
          • Anonimo scrive:
            Re: Ed ora..?
            - Scritto da: bugybugy

            Potrebbe essere una soluzione, anche se io
            personalmente lo abolirei totalmente!!Ehi, piano. Piano.Il registry oggi mostra dei limiti per il semplice fatto che non è un database sul quale sia possibile effettuare delle query con strumenti standard. Tuttavia è molto più comodo di quegi orrendi trabiccoli dei file ini o similari che si trovano sotto unix.Soprattutto per la possibilità di:1. avere tutto in un unico contenitore2. avere la possibilità di strutturazione gerarchica3. avere la possibilità di gestire le chiavi con strumenti centralizzati come le group policy.Il registry è migliorabile ma l'idea di tornare ai file di configurazione è un incubo dal quale occorre svegliarsi al più presto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ed ora..?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: bugybugy



            Potrebbe essere una soluzione, anche se io

            personalmente lo abolirei totalmente!!

            Ehi, piano. Piano.

            Il registry oggi mostra dei limiti per il
            semplice fatto che non è un database sul quale
            sia possibile effettuare delle query con
            strumenti standard. Tuttavia è molto più comodo
            di quegi orrendi trabiccoli dei file ini o
            similari che si trovano sotto unix.

            Soprattutto per la possibilità di:

            1. avere tutto in un unico contenitoreQuale è il vantaggio?
            2. avere la possibilità di strutturazione
            gerarchica/etc/applicazione1/filediconfigurazione.conf/etc/applicazione2/filediconfigurazione.conf/etc/applicazione3/video/filediconfigurazione.conf/etc/applicazione3/audio/filediconfigurazione.conf/etc/applicazione3/quelchetipare/filediconfigurazione.confQuesta non è strutturazione gerarchica?
            3. avere la possibilità di gestire le chiavi con
            strumenti centralizzati come le group policy.permessi sui file di configurazione?
            Il registry è migliorabile ma l'idea di tornare
            ai file di configurazione è un incubo dal quale
            occorre svegliarsi al più presto.Perchè incubo?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ed ora..?
            - Scritto da: Anonimo
            il registro in effetti sarebbe da eliminare o
            meglio da correggere. Un registro separato per OS
            e applicazioni, magari basato su database sarebbe
            meglio. Il database dell'Os non dovrebbe poter
            essere acceduto da nessuno, in modo che in caso
            di problemi non devi sistemare tutto.Ma sai che sei veramente ridicolo?Il Registry di Windows _è_ un database ed è diviso in diverse sezioni, tra cui sistema e applicazioni.HKLM, HKCU... Ti dicono nulla?Dai, torna a cercare tutti i .conf in giro per il tuo disco...
    • xWolverinex scrive:
      Re: Ed ora..?
      semplice .. faranno un regedit sulla falsa riga del vecchio edit per dos... magari con i comandi in stile vi :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Ed ora..?
      - Scritto da: bugybugy
      Come le edito quelle milioni di righe del
      regedit??

      Oddio tutte a manina :)l'interfaccia grafica c'è sempre, ma puoi sempre toglierla.... eppure c'era scritto :s "Non ho mai capito se è linux che riduce la capacità di comprendere oppure se chi ha poco cervello è attratto da linux"io
      • Anonimo scrive:
        Re: Ed ora..?
        "Non ho mai capito se è linux che riduce la capacità di comprendere oppure se chi ha poco cervello è attratto da linux"
      • Anonimo scrive:
        Re: Ed ora..?
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: bugybugy

        Come le edito quelle milioni di righe del

        regedit??



        Oddio tutte a manina :)

        l'interfaccia grafica c'è sempre, ma puoi sempre
        toglierla.... eppure c'era scritto :s Appunto: se togli l'interfaccia grafica, come si farà ad accedere al registro per modificarlo?A questo punto arriva la risposta: "Oddio tutte a manina :)"
        "Non ho mai capito se è linux che riduce la
        capacità di comprendere oppure se chi ha poco
        cervello è attratto da linux"
        ioPensa che invece nella realtà succede il contrario.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ed ora..?
          - Scritto da: Anonimo


          l'interfaccia grafica c'è sempre, ma puoi sempre

          toglierla.... eppure c'era scritto :s

          Appunto: se togli l'interfaccia grafica, come si
          farà ad accedere al registro per modificarlo?Da un'altra macchina con il regedit puntato sul server da gestire.E' una cosa che si può fare da Windows 95. Se solo non aveste avuto 3 anni a quell'epoca...

          "Non ho mai capito se è linux che riduce la

          capacità di comprendere oppure se chi ha poco

          cervello è attratto da linux"

          ioTi ringrazio per aver confermato la validità di questo aforisma.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ed ora..?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            l'interfaccia grafica c'è sempre, ma puoi
            sempre


            toglierla.... eppure c'era scritto :s



            Appunto: se togli l'interfaccia grafica, come si

            farà ad accedere al registro per modificarlo?

            Da un'altra macchina con il regedit puntato sul
            server da gestire.Grazie tante, lì ci arrivavano tutti.Riprendiamo il discorso:Server senza interfaccia grafica. La domanda ovvia era come fare a modificare/accedere al registro, e la risposta ****ironica**** era "A manina :)".Se non ci sei arrivato, mi spiace per te, puoi fare a meno di tirare fuori aforismi che rappresenterebbero gli utilizzatori di linux, ma che rappresentano solo te.
            E' una cosa che si può fare da Windows 95. Se
            solo non aveste avuto 3 anni a quell'epoca...



            "Non ho mai capito se è linux che riduce la


            capacità di comprendere oppure se chi ha poco


            cervello è attratto da linux"


            io

            Ti ringrazio per aver confermato la validità di
            questo aforisma.
        • bugybugy scrive:
          Re: Ed ora..?
          - Scritto da: Anonimo
          Appunto: se togli l'interfaccia grafica, come si
          farà ad accedere al registro per modificarlo?

          A questo punto arriva la risposta: "Oddio tutte a
          manina :)"
          Troppo difficile da capire per certe persone!
      • eagleone scrive:
        Re: Ed ora..?
        - Scritto da: Anonimo

        "Non ho mai capito se è linux che riduce la
        capacità di comprendere oppure se chi ha poco
        cervello è attratto da linux"
        Bella sta frase, peccato per chi l'ha scritta che la realtà è un po differente! ;)Posso dire che tra gli utenti Linux che ho incontrato ho trovato gente con mille difetti, alcuni anche con atteggiamenti estremisti che io, pur da utilizzatore di Linux, non condivido assolutamente, però una cosa è sicura, che informaticamente parlando ho sempre trovato gente che partiva da un livello almeno medio per andare in su, e questo posso dirlo anche per altri sistemi operativi che però non siano Windows, perchè per quest'ultimo ho trovato molti cerebrolesi che manco sapevano dov'era il tasto di accensione del PC!!!ATTENZIONE: non sto dicendo che TUTTI gli utenti Windows siano cerebrolesi, intendiamoci, anzi, ho trovato anche molta gente in gamba, ma quelli che sembravano handicappati anche in un uso di base del computer erano tutti utenti Windows e non di altri SO, mi spiace (beh, non più di tanto visto che a me di Windows non me ne frega niente! :D ), ma questo è un dato di fatto!!! ;)==================================Modificato dall'autore il 19/09/2005 15.28.43
        • Anonimo scrive:
          Re: Ed ora..?








          "Non ho mai capito se è linux che riduce la



          capacità di comprendere oppure se chi ha
          poco



          cervello è attratto da linux"





          Concordo in parte con quanto dici, e a dire la
          verità ci avevo pensato anch'io, però se
          restringi il discorso alla frase che ho
          ri-quotato verrai alla conclusione che, anche per
          il motivo che dici, intendiamoci, la stessa frase
          non è assolutamente vera! ;)Ma quella frase, oltre ad essere abbastanza idiota, non è neppure divertente ne stimolante intellettualmente.. ;)

          Però qui torniamo al famoso discorso della via di
          mezzo, mi spiego, se da una parte il computer
          deve essere di semplice utilizzo e un utente non
          deve per forza di cose leggersi tonellate di
          manuali magari anche per fare cose relativamente
          semplici, è anche vero che lo stesso computer non
          è un televisore, e per usarlo bene almeno un
          minimo, un'alfabetizzazione informatica di base,
          il cosiddetto "a-b-c", ci vorrebbe!
          Spero tu sia d'accordo su questo punto.Assolutamente d'accordo.

          Windows è stato supportato da una politica di
          marketing che ha sempre puntato al dire che è
          supersemplice, se da una parte questo è vero,
          però ha creato milioni di utenti che pensavano
          che bastasse sapere dov'era il tasto d'accensione
          senza sapere nient'altro per usare un computer,
          capisci cosa intendo? ;)Personalmente credo che l'approccio originale avesse il nobile intento (oltre a quello meno nobile di vendere il più possibile) di avvicinare l'informatica ad una platea più vasta possibile.In effetti ha funzionato: windows 3.1 fu il primo sistema operativo ad entrare nelle case, per non parlare del 'fenomeno' windows 95.Windows non ha creato nulla, semmai ha portato a galla i limiti intellettuali della 'massa'...D'altronde la curiosità intellettuale è comunque, intrinsecamente, appannaggio di pochi..Nessuno crede che la maggior parte degli spettatori di una pellicola cinematografica abbia competenze di sceneggiatura, regia o scenografia..nel 99% dei casi allo spettatore non glie ne frega niente cosa c'è dietro ad un film.. Eppure il cinema è stato (è?..non saprei..) il principale medium di diffusione culturale ed alfabetizzazione delle masse.Non dobbiamo dimenticare che, in fondo, il personal computer è questo: uno strumento di comunicazione di massa. Con una enorme differenza: prevede l'interattività dell'utente, ovvero un sistema comunicativo bidirezionale che nessun altro medium possiede.E queste enormi potenzialità implicano la responsabilizzazione di chi lo usa..Ma non si può colpevolizzare chi produce un sistema che vuole essere semplice per essere alla portata di tutti..
          Sul discorso del dire agli amici che si usa Linux
          ti ricordo che siamo in Italia, semmai farà figo
          far vedere che sai vita morte e miracoli del
          vincitore dell'ultimo reality show, o che sai i
          risultati della tua squadra da quando è stata
          fondata a oggi, il dire che usi un SO magari più
          complesso e più potente del SO più usato in
          ambito desktop, non solo non ti porterebbe dei
          punti, ma anzi te li toglierebbe, in quanto la
          maggior parte delle persone con cui parlerai ti
          prenderanno per uno sfigato all'idea che passi
          più tempo a studiarti un PC che a leggere come è
          andata la domenica calcistica! ;)In ogni piccolo microcosmo ognuno si fa figo a modo suo.. ;)
  • Anonimo scrive:
    interessante senza GUI
    praticamente UNIX!!
    • Anonimo scrive:
      Re: interessante senza GUI
      - Scritto da: Anonimo
      praticamente UNIX!!Solo che non conosco virus per la c-shell, malgrado abbia alle spalle anni di onorata carriera...Invece cosa si può dire di Monad ?http://news.com.com/First+potential+virus+risk+for+Windows+Vista+found/2100-7349_3-5819428.html
  • Anonimo scrive:
    Interaccia Graphic-Less e Uomini-Scimmia
    Incredibile un OS M$ senza interfaccia Grafica comeparte inscindibile del sistema ?! Questa si che e' unari-novita'(DOS) in casa M$! Ma come faranno lescimmie ammaestrate ad amministrare(?) il sistemasenza poter piu' cliccare da nessuna parte!!!Si prevedono tempi duri per gli uomini-scimmia amministratori dei sistemi della casa di Redmon ;Dgp
    • Anonimo scrive:
      Re: Interaccia Graphic-Less e Uomini-Sci
      almeno gli utenti linux non andranno in iperventilazione vedendo una cosa per loro straordinaria come un'interfaccia seria
      • Anonimo scrive:
        Re: Interaccia Graphic-Less e Uomini-Sci
        - Scritto da: Anonimo
        almeno gli utenti linux non andranno in
        iperventilazione vedendo una cosa per loro
        straordinaria come un'interfaccia seriaMiii, si vede che non hai mai lavorato ne su un sistema *nix con su KDE/Gnome ne su un MAC OS X...
        • Anonimo scrive:
          Re: Interaccia Graphic-Less e Uomini-Sci
          KDE/Gnomeahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhnon mi far ridere ti prego, l'ho provato, è una cosa ridicola, sembra proprio che sia stata messa controvoglia, peggiore di windows XP (che è bello vecchiotto ormai). Al momento solo Mac è all'altezza di Vista
          • Anonimo scrive:
            Re: Interaccia Graphic-Less e Uomini-Sci
            - Scritto da: Anonimo
            KDE/Gnome
            ahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh
            non mi far ridere ti prego, l'ho provato, è una
            cosa ridicola, sembra proprio che sia stata messa
            controvoglia, peggiore di windows XP (che è bello
            vecchiotto ormai). Al momento solo Mac è
            all'altezza di VistaMai sei ceco o cosa ? Ma sai di cosa stiamo parlando almeno ???Azzo c'e' da ridere ?Ma lo sai almeno che MAC OS puo' essere riprodotto(come interfaccia grafica) su KDE/GNOME ?!Ma non dico informarsi, ma almeno vederli/usarliprima di dare moto alle dita no eh ?!?!Che tristezza :(
          • Anonimo scrive:
            Re: Interaccia Graphic-Less e Uomini-Sci
            ho provato KDE con mandrake e poi ubuntu.Una schifezzase c'è altro che non conosco ti chiedo scusa.Mac invece l'ho visto da un mio professore, se non fosse che uso il pc per lavoro come programmatore sarei passato a mac (poi ho visto molti filmati di Vista ed ho cambiato idea)
          • Anonimo scrive:
            Re: Interaccia Graphic-Less e Uomini-Sci
            - Scritto da: Anonimo
            ho provato KDE con mandrake e poi ubuntu.
            Una schifezzaKDE.......su Ubuntu.......dove c'è Gnome.......e KDE non c'è neppure di striscio !ENNESIMO TROLL SMASCHERATO !!!!Avanti il prossimo !
          • bugybugy scrive:
            Re: Interaccia Graphic-Less e Uomini-Sci
            - Scritto da: Anonimo

            ....e KDE non c'è neppure di striscio !
            Ehm ehm, non vorrei farti notare che basta aprire synaptic per installarlo :P
          • Anonimo scrive:
            Re: Interaccia Graphic-Less e Uomini-Sci
            - Scritto da: bugybugy

            - Scritto da: Anonimo




            ....e KDE non c'è neppure di striscio !



            Ehm ehm, non vorrei farti notare che basta aprire
            synaptic per installarlo :PSi. Bravo. Apri Synaptic e accedi ai repository di Ubuntu... Dove KDE appunto non c'è...E uno che prova Ubuntu non si mette di certo a ravanare sulle fonti di aggiornamento...
          • bugybugy scrive:
            Re: Interaccia Graphic-Less e Uomini-Sci
            - Scritto da: Anonimo
            Si. Bravo. Apri Synaptic e accedi ai repository
            di Ubuntu... Dove KDE appunto non c'è...Se uno vuole usare KDE si informa e in due minuti ha capito come fare per installare :P

            E uno che prova Ubuntu non si mette di certo a
            ravanare sulle fonti di aggiornamento...E chi l'ha detta questa??Frose tu sei così...
          • Anonimo scrive:
            Re: Interaccia Graphic-Less e Uomini-Sci
            - Scritto da: bugybugy

            - Scritto da: Anonimo


            Si. Bravo. Apri Synaptic e accedi ai repository

            di Ubuntu... Dove KDE appunto non c'è...

            Se uno vuole usare KDE si informa e in due minuti
            ha capito come fare per installare :PPeccato che in un minuto ha capito che gli conviene installare un'altra distro. E questo senza bisogno di informarsi... dai, evitiamo di arrampicarci sui vetri...

            E uno che prova Ubuntu non si mette di certo a

            ravanare sulle fonti di aggiornamento...

            E chi l'ha detta questa??
            Frose tu sei così...Beh, facciamo così: invito lui (tu ?) a postare nome, percorso e contenuto del file che contiene le fonti di aggiornamento...
          • Anonimo scrive:
            Re: Interaccia Graphic-Less e Uomini-Sci
            Scusate ragazzi un'informazione:Uso Ubuntu dalla prima versione, con installato KDE nativo semplicemente perche' si tratta della distro KUbuntu. Se vi interessa:http://www.kubuntu.org/Ciao a tutti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Interaccia Graphic-Less e Uomini-Sci
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: bugybugy



            - Scritto da: Anonimo







            ....e KDE non c'è neppure di striscio !






            Ehm ehm, non vorrei farti notare che basta
            aprire

            synaptic per installarlo :P

            Si. Bravo. Apri Synaptic e accedi ai repository
            di Ubuntu... Dove KDE appunto non c'è...

            E uno che prova Ubuntu non si mette di certo a
            ravanare sulle fonti di aggiornamento...Mai sentito parlare di Kubuntu?
          • Anonimo scrive:
            Re: Interaccia Graphic-Less e Uomini-Sci

            programmatore sarei passato a mac (poi ho visto
            molti filmati di Vista ed ho cambiato idea) Bhe, come si dice... basta che l'interfaccia sia bella e trendy... Poi di quello che ci sta sotto chi se ne frega.
          • Anonimo scrive:
            Re: Interaccia Graphic-Less e Uomini-Sci

            Bhe, come si dice... basta che l'interfaccia
            sia bella e trendy... Poi di quello che ci sta
            sotto chi se ne frega.http://channel9.msdn.com/Showpost.aspx?postid=116327penso che non sia affatto un dettaglio trascurabile.
          • Anonimo scrive:
            Re: Interaccia Graphic-Less e Uomini-Sci
            - Scritto da: Anonimo

            Bhe, come si dice... basta che l'interfaccia

            sia bella e trendy... Poi di quello che ci sta

            sotto chi se ne frega.

            http://channel9.msdn.com/Showpost.aspx?postid=1163

            penso che non sia affatto un dettaglio
            trascurabile.Soprattutto per un server...Però pensa che fico analizzare i log da remoto con le finestre che svolazzano sul server...
          • Anonimo scrive:
            Re: Interaccia Graphic-Less e Uomini-Sci
            - Scritto da: Anonimo
            ho provato KDE con mandrake e poi ubuntu.
            Una schifezza
            se c'è altro che non conosco ti chiedo scusa.
            Mac invece l'ho visto da un mio professore, se
            non fosse che uso il pc per lavoro come
            programmatore sarei passato a mac (poi ho visto
            molti filmati di Vista ed ho cambiato idea)rifletti su questo: una panda col volante di pelle, sedil hi-tech da macchian da rally, neon "figo" che illumina d'azzurro l'asfalto sotto la macchina, autoradio da 5000 watt, navigatore satellitare e bluetooth resta sempre una panda, ed in pista è destinata a non poter competere in nessun modo con una scalcinata alfa 75 ammaccatase a te interessa soprattutto l'apparenza buon divertimento, ma dal momento che qui si parla di server, cioè di macchine che devono eccellere in prestazioni, che una volta accese te le scordi, salvo per eventuali manutenzioni, allora le cose cambianospero che il colorito paragone all'inizio possa averti aperto gli occhi, anche se magari non calzante al 100%
          • xWolverinex scrive:
            [OT[ ma come t permetti..
            non toccarmi l'alfa 75 !!! :@ primo amore della mia vita :$
          • Anonimo scrive:
            Re: Interaccia Graphic-Less e Uomini-Sci

            Ma lo sai almeno che MAC OS puo' essere
            riprodotto(
            come interfaccia grafica) su KDE/GNOME ?!Comeeee?!?
            Ma sai di cosa stiamo
            parlando
            almeno ???Interfaccia grafica aspetto!Cosa vuoi riprodurre su kde/gnome, il motore grafico di Aqua, basato su pdf?Ma non farmi ridere!Se ti interessa il colore delle finestre e le icone, li puoi riprodurre anche sul commodore!
          • Anonimo scrive:
            Re: Interaccia Graphic-Less e Uomini-Sci
            - Scritto da: Anonimo

            Ma lo sai almeno che MAC OS puo' essere

            riprodotto(

            come interfaccia grafica) su KDE/GNOME ?!
            Comeeee?!?


            Ma sai di cosa stiamo

            parlando

            almeno ???
            Interfaccia grafica aspetto!
            Cosa vuoi riprodurre su kde/gnome, il motore
            grafico di Aqua, basato su pdf?
            Ma non farmi ridere!
            Se ti interessa il colore delle finestre e le
            icone, li puoi riprodurre anche sul commodore!dai lascialo stare non è colpa sua.quando segui una setta religiosa ti bevi qualsiasi cosa ti dicano.kde/gnome sono il meglio a sentire certi santoni, non vorrai mica che la gente si metta veramente a confrontarli con interfaccie serie?:D
          • Anonimo scrive:
            Re: Interaccia Graphic-Less e Uomini-Sci
            - Scritto da: Anonimo

            dai lascialo stare non è colpa sua.
            quando segui una setta religiosa ti bevi
            qualsiasi cosa ti dicano.
            kde/gnome sono il meglio a sentire certi santoni,
            non vorrai mica che la gente si metta veramente a
            confrontarli con interfaccie serie?
            :DCredo che nessuno tra quelli che abbiano provato davvero KDE potrebbe negare che e' nettamente avanti rispetto a tutti gli attuali Windows, XP compreso.Tanto per dare un'idea, se clicchiamo col destro sul titolo di una finestra e andiamo a vedere le proprieta' ci troviamo a smanettare su almeno 15 (quindici) diverse schermate (incluse quele relative alla trasparenza) dove si puo' configurare di tutto.Al limite si potrebbe dire che il suo "problema" e' proprio avere TROPPE cose, ma se si vuole qualcosa di piu' semplice, c'è sempre GNOME che ti consente di rimanere su di un sistema operativo serio.
    • Anonimo scrive:
      Re: Interaccia Graphic-Less e Uomini-Sci
      - Scritto da: Anonimo
      Incredibile un OS M$ senza interfaccia Grafica
      come
      parte inscindibile del sistema ?! Questa si che
      e' una
      ri-novita'(DOS) in casa M$! Ma come faranno le
      scimmie ammaestrate ad amministrare(?) il sistema
      senza poter piu' cliccare da nessuna parte!!!
      Si prevedono tempi duri per gli uomini-scimmia
      amministratori dei sistemi della casa di Redmon
      ;D

      gpUhm, il luogo comune secondo cui chi usa MS è sicuramente un imbranato cerebroleso?Chissa che ci sarà scritto nel manuale di 400 e rotte pagine solo per Active Directory....Ho capito: in ogni pagina c'è un unico grosso bottone da cliccare! :( Ottima idea che la nuova politica di MS di rendere modulabile il suo SO server: ci voleva, con tutti i vantaggi di scalabilità connessi. Detto ciò, non si pensi che una cosa facile da usare sia per forza banale ed inefficiente. L'evoluzione dovrebbe infatti portare alla comodità e non ad una maggiore complicazione (si pensi ai cambi robotizzati della automobili, le lavatrici programmabili, i display multifunzione....)
      • Anonimo scrive:
        Re: Interaccia Graphic-Less e Uomini-Sci
        - Scritto da: Anonimo
        Chissa che ci sarà scritto nel manuale di 400 e
        rotte pagine solo per Active Directory...Difatti gran parte delle facciate sono riempite configure delle varie finestre grafiche.Ma tu che lo citi lo hai mai "visto", non dico letto, almeno ???
        • Anonimo scrive:
          Re: Interaccia Graphic-Less e Uomini-Sci

          Difatti gran parte delle facciate sono riempite
          con
          figure delle varie finestre grafiche.
          Ma tu che lo citi lo hai mai "visto", non dico
          letto, almeno ???Se vuoi ti mando il PDF ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Interaccia Graphic-Less e Uomini-Sci
            - Scritto da: Anonimo


            Difatti gran parte delle facciate sono riempite

            con

            figure delle varie finestre grafiche.

            Ma tu che lo citi lo hai mai "visto", non dico

            letto, almeno ???

            Se vuoi ti mando il PDF ;)Non serve, grazie, ho qui l'originale con tutte le suebelle figurine illustrate...
          • Anonimo scrive:
            Re: Interaccia Graphic-Less e Uomini-Sci

            Non serve, grazie, ho qui l'originale con tutte
            le sue
            belle figurine illustrate..."L'originale"....Capirai: c'e un'intera bibliografia solo su AD e il networking sotto Windows 2000/XP/Server 2003...Basta già sfogliare le pagine del TechNet per farse un'idea....
        • Anonimo scrive:
          Re: Interaccia Graphic-Less e Uomini-Sci
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo


          Chissa che ci sarà scritto nel manuale di 400 e

          rotte pagine solo per Active Directory...

          Difatti gran parte delle facciate sono riempite
          con
          figure delle varie finestre grafiche.
          Ma tu che lo citi lo hai mai "visto", non dico
          letto, almeno ???Scusa, ma con che cosa credi che si gestirà l'AD della prossima versione? Mica crederai seriamente che lo si farà con la command line?E dire che l'articolo parla chiaro: ci sarà la possibilità di avere server senza la shell grafica, ma già oggi la maggior parte dei server AD etc. vengono gestiti remotamente da workstation con gli strumenti GRAFICI di amministrazione e non direttamente alla console dei server.
      • Anonimo scrive:
        Re: Interaccia Graphic-Less e Uomini-Sci
        ma i linari dicono che se non è difficile non è buono.
        • Anonimo scrive:
          Re: Interaccia Graphic-Less e Uomini-Sci
          - Scritto da: Anonimo
          ma i linari dicono che se non è difficile non è
          buono.ci sono i fatti che fanno la differenza.. sulla stabilita' e sulla sicurezza piu' valida di linux rispetto a windows..SI si escono gli exploit sulle falle che pero' a differenza di windows vengono corrette in tempi molto ristretti..Comunque aspettiamo longhorn
          • Anonimo scrive:
            Re: Interaccia Graphic-Less e Uomini-Sci
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            ma i linari dicono che se non è difficile non è

            buono.
            ci sono i fatti che fanno la differenza.. sulla
            stabilita' e sulla sicurezza piu' valida di linux
            rispetto a windows..
            SI si escono gli exploit sulle falle che pero' a
            differenza di windows vengono corrette in tempi
            molto ristretti..Non è vero. Guardati le liste di secunia e le analisi degli analisti del settore sui tempi medi di esposizione (cioè il numero medio di giorni che intercorrono tra la pubblicazione di una vulnerabilità e la disponibilità della patch).Ti renderai conto che Linux ha più buchi e che vengono patchati in tempi più lunghi.Basarsi sempre sui luoghi comuni è uno sport che comincia a mostrare la corda.
          • Anonimo scrive:
            Re: Interaccia Graphic-Less e Uomini-Sci
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            ma i linari dicono che se non è difficile non
            è


            buono.

            ci sono i fatti che fanno la differenza.. sulla

            stabilita' e sulla sicurezza piu' valida di
            linux

            rispetto a windows..

            SI si escono gli exploit sulle falle che pero' a

            differenza di windows vengono corrette in tempi

            molto ristretti..

            Non è vero. Guardati le liste di secunia e le
            analisi degli analisti del settore sui tempi medi
            di esposizione (cioè il numero medio di giorni
            che intercorrono tra la pubblicazione di una
            vulnerabilità e la disponibilità della patch).

            Ti renderai conto che Linux ha più buchi e che
            vengono patchati in tempi più lunghi.

            Basarsi sempre sui luoghi comuni è uno sport che
            comincia a mostrare la corda.Si come no...infatti il record di buchi mai tappati indovina di chi è?
          • Anonimo scrive:
            Re: Interaccia Graphic-Less e Uomini-Sci
            - Scritto da: Anonimo



            Basarsi sempre sui luoghi comuni è uno sport che

            comincia a mostrare la corda.

            Si come no...infatti il record di buchi mai
            tappati indovina di chi è?Stai sempre sui luoghi comuni o ti sei finalmente documentato?
      • Anonimo scrive:
        Re: Interaccia Graphic-Less e Uomini-Sci

        Chissa che ci sarà scritto nel manuale di 400 e
        rotte pagine solo per Active Directory....Ho
        capito: in ogni pagina c'è un unico grosso
        bottone da cliccare! :( ciao! non voglio essere polemico, visto che su ms mi trovo tutto sommato bene, e considero active directory una cannonata.. ma su quel manuale è vero che la maggior pare delle pagine è coperto da immagini delle varie schermate dove l'informazione è "mettere nel campo nome utente il nome dell'utente (fig 1) e premere il pulsante avanti (fig 2)"
        • Anonimo scrive:
          Re: Interaccia Graphic-Less e Uomini-Sci
          - Scritto da: Anonimo


          Chissa che ci sarà scritto nel manuale di 400 e

          rotte pagine solo per Active Directory....Ho

          capito: in ogni pagina c'è un unico grosso

          bottone da cliccare! :(


          ciao! non voglio essere polemico, visto che su ms
          mi trovo tutto sommato bene, e considero active
          directory una cannonata.. ma su quel manuale è
          vero che la maggior pare delle pagine è coperto
          da immagini delle varie schermate dove
          l'informazione è "mettere nel campo nome utente
          il nome dell'utente (fig 1) e premere il
          pulsante avanti (fig 2)"Per gli strumenti complessi di Microsoft non è il manuale utente che devi consultare, per avere delle indicazioni approfondite sul loro funzionamento.Lo strumento che Microsoft mette a disposizione degli amministratori che voglio veramente caapire cosa stanno facendo si chiama "Resource Kit".
    • Anonimo scrive:
      Re: Interaccia Graphic-Less e Uomini-Sci
      - Scritto da: vale56
      Non sono un fan di MicroSoft (se penso a quante
      ntti/feste ho fatto per bachi di sicurezza...),Magari avresti potuto passare qualche giorno a patchare i sistemi. Così la notte e le feste potevi passarle a casa.Si chiama pianificazione della gestione. Provala. Personalmente mi ha migliorato la vita.
  • devil64 scrive:
    Il Draga è unico!!!
    Se non lo puoi combattere ... copialo. Questo è il suo motto. Ma che lo abbia SEMPRE fatto?Eppoi, leggermente [OT], a qualcuno è venuta alla mano che M$ si vuole inciuciare con AOL?Bene AOL=contenuti multimedia, ma anche AOL=11% fatturato Google?Qualcuno non aveva detto che si sarebbe inc....o quel f.....to di Google?Che banda ... bassotti;)Saluti
    • Anonimo scrive:
      Re: Il Draga è unico!!!
      e che problema c'è? Se una idea è buona perchè non provare a migliorarla. Invece di litigare su chi inventa non sarebbe meglio impegnarsi ad offrire il prodotto migliore possibile?
      • Anonimo scrive:
        Re: Il Draga è unico!!!
        - Scritto da: Anonimo
        e che problema c'è? Se una idea è buona perchè
        non provare a migliorarla. Invece di litigare su
        chi inventa non sarebbe meglio impegnarsi ad
        offrire il prodotto migliore possibile?tutto vero e tutto sacrosanto, e concorderei cont e su tutta la linea se solo win rilasciasse il proprio codice sotto GPL coma fa, ad esempio, la comunità linux;in quest'ottica il lavoro di ognuno va a migliorare il alvoro degli altri, e il cliente finale ci guadagna avendo a disposizione sistemi di qualità;ma in un ottica in cui microsoft attinge a piene mani dal patrimonio opensource, non contribuendo in alcun modo ma anzi, sparando a zero su questo modello di sviluppo, li qualifica solamente come parassiti che speculano anche sul lavoro altrui
  • telegraph_road scrive:
    IIS
    Slashdot è stato molto più chiaro... esplicitando che in questo caso si è "preso spunto" da apache, cercando di fornire un sistema modulare e ben configurabile tramite file xmlget the facts...... and no trolling, please!
    • zauber scrive:
      Re: IIS
      può darsi può darsi ben venga ben venga==================================Modificato dall'autore il 19/09/2005 2.16.25
    • Anonimo scrive:
      Re: IIS
      - Scritto da: telegraph_road
      si è "preso spunto" da apache,
      cercando di fornire un sistema modulare e ben
      configurabile tramite file xmlma come investono migliardi in ricerfca epoi sono costretti a copiare dal mondo Open ?stanno perdendo di identita e di credibilita' ogni giorno che passa e fortunatamente lato server le persone se ne sono accrte gia' da anni.Il mercato desktop e cosa diversa ma prima o poi le gente capira' che razza di spazatura si trova pre-installata sul PC
      get the facts...
      ... and no trolling, please!anche li' soldi buttati via in ricerche palesemente finte infarcite di slogna ad effetto che vanno bene solo per vendere detersivi
    • Anonimo scrive:
      Re: IIS
      - Scritto da: telegraph_road
      Slashdot è stato molto più chiaro... esplicitando
      che in questo caso si è "preso spunto" da apache,
      cercando di fornire un sistema modulare e ben
      configurabile tramite file xml

      get the facts...
      ... and no trolling, please!Quindi adesso Apache ha inventato pure l'XML?Vergognatevi almeno un po' quando scrivete 'ste cose.
      • Anonimo scrive:
        Re: IIS
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: telegraph_road

        Slashdot è stato molto più chiaro...
        esplicitando

        che in questo caso si è "preso spunto" da
        apache,

        cercando di fornire un sistema modulare e ben

        configurabile tramite file xml



        get the facts...

        ... and no trolling, please!

        Quindi adesso Apache ha inventato pure l'XML?

        Vergognatevi almeno un po' quando scrivete 'ste
        cose.ma te vergognati a scrivere ste cazzatedove è stato detto che apache ha inventato l'xml?è stato detto CONFIGURABILE VIA XMLimpara a leggere, poi vai a scuola e dopo a lavorare
        • Anonimo scrive:
          Re: IIS
          - Scritto da: Anonimo



          Quindi adesso Apache ha inventato pure l'XML?



          Vergognatevi almeno un po' quando scrivete 'ste

          cose.

          ma te vergognati a scrivere ste cazzate
          dove è stato detto che apache ha inventato l'xml?
          è stato detto CONFIGURABILE VIA XML

          impara a leggere, poi vai a scuola e dopo a
          lavorareE tu rispondimi un po': ci è che sta spaccando le palle al mondo sull'XML da almeno 5 anni. E' o non è Microsoft?Ad ogni modo se io sono un system administrator di norma l'XML non voglio doverlo imparare. E' una roba tipicamente da sviluppatori. Non me ne faccio nulla e, così come lo scripting WSH mi rompe solo le palle obbligandomi a trasformarmi in uno sviluppatore.
          • Anonimo scrive:
            Re: IIS
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo






            Quindi adesso Apache ha inventato pure l'XML?





            Vergognatevi almeno un po' quando scrivete
            'ste


            cose.



            ma te vergognati a scrivere ste cazzate

            dove è stato detto che apache ha inventato
            l'xml?

            è stato detto CONFIGURABILE VIA XML



            impara a leggere, poi vai a scuola e dopo a

            lavorare

            E tu rispondimi un po': ci è che sta spaccando le
            palle al mondo sull'XML da almeno 5 anni. E' o
            non è Microsoft?

            Ad ogni modo se io sono un system administrator
            di norma l'XML non voglio doverlo imparare. E'
            una roba tipicamente da sviluppatori. Non me ne
            faccio nulla e, così come lo scripting WSH mi
            rompe solo le palle obbligandomi a trasformarmi
            in uno sviluppatore.Sono d'accordo. Anche secondo me la configurazione in XML di Apache è solo una gran rottura di maroni.
        • Anonimo scrive:
          Re: IIS
          Veramente pure IIS6 è configurabile via XML.
    • Anonimo scrive:
      Re: IIS
      - Scritto da: telegraph_road
      Slashdot è stato molto più chiaro... esplicitando
      che in questo caso si è "preso spunto" da apache,
      cercando di fornire un sistema modulare e ben
      configurabile tramite file xml

      get the facts...
      ... and no trolling, please!Il sistema XML di configurazione è stata ispirato da ASP.NET.Viene ripreso lo stesso meccanismo spingendolo più all'interno di IIS.Apache non funziona esattamente così.
Chiudi i commenti