Oracle pensa all'e-commerce

Prosegue la strategia di acquisizioni e allargamento di Larry Ellison. Che ora punta ai servizi e ai software per le vendite online. Perché non si vive di soli database

Roma – Oracle ha sborsato un miliardo di dollari per l’acquisto di Art Technology Group , azienda che offre servizi di assistenza e software alle aziende per interagire al meglio con i rivenditori online al fine di incrementare le vendite. Per concludersi l’operazione ha ora bisogno dell’avvallo degli investitori e degli organi di vigilanza. Attesi nei primi mesi del 2011. Le cifre dell’affare parlano di 6 dollari ad azione (46 per cento in più della cifra a cui l’azienda aveva chiuso in borsa il giorno precedente).

Questa nuova operazione di Oracle apparentemente fuori dal suo business originario, quello dei database software, è una nuova dimostrazione della strategia di diversificazione che ha l’obiettivo di rendere l’azienda competitiva anche in altri settori ITC e in particolare nel sempre più importante mobile.

Oracle ha dichiarato di vedere i software e-commerce di ATG (già utilizzati da più di 1.200 aziende) come complementari al suo CRM ( customer relationship management ), ERP ( enterprise resource planning ) e gli altri servizi destinati non direttamente al mercato di consumo ma quello intermedio del business e dei servizi di assistenza alle vendite. Puntando in particolare ai settori comunicazione, tecnologia e alle infrastrutture.

Oracle punta inoltre ad estendere le sue azioni in campo mobile , dal momento che ATG opera già anche con app per iPhone e, recentemente, per Android.

Il titolo e la strategia di Oracle sembrano al momento incontrare il favore della Borsa e degli investitori.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Ittiointerp rete scrive:
    Forse qualcuno ha solo frainteso...
    http://weblogs.asp.net/scottgu/archive/2010/11/04/silverlight-questions.aspx
  • Callisto Software scrive:
    finalmente
    microsoft ha capito che deve "SEGUIRE" gli standard invece di inventarseli
    • Davide scrive:
      Re: finalmente
      Che tristezza...Standard..Grazie al cielo c'è anche chi gli strandard li crea, perchè prova, proponeE proprio nell IT la parola standard và usata con cautela, mentre è utile avere uno standard per il browser è anche apprezzabile chi prova a proporre alternative che cissà non si rivelino più premianti e produttivi dello standard stesso.Quindi viva chi non si adegua sempre e comunque agli standard- Scritto da: Callisto Software
      microsoft ha capito che deve "SEGUIRE" gli
      standard invece di
      inventarseli
      • pippuz scrive:
        Re: finalmente

        Quindi viva chi non si adegua sempre e comunque
        agli standard Se intendi MS, devi scrivere "non si adegua quasi mai e al di là di tutto agli standard" Che HTML5 non sia comparabile (o solo per una sua minima parte) con Silverlight (o Flash) è un fatto assodato, lo sanno pure i sassi (a parte il forum di PI, ovviamente). Se però, per la "voglia di innovare" di MS uno deve scriversi n versioni dello stesso sito o stare a mettere a mano i posto documenti perché MS supporta male (o di farlo solo in parte) nemmeno uno standard che lei stessa ha proposto, beh, allora viva viva gli standard. Flash non è standard ma a suo tempo ha innovato parecchio, questo è sicuro, però la sua posizione dominante (di fatto) ha fatto sì che diventasse pesante. Ora si stanno ripigliando anche loro, ma solo perché alcuni attori (del mercato) hanno fatto capire ad Adobe che non la si può sopportare sempre e comunque.
        • Davide scrive:
          Re: finalmente
          CiaoI problemi di cross-browsing ci son sempre stati.Ed è un pò semplicistico dare la colpa solo ad un'azienda per lo stato delle cose, magari il discorso è più ampio... ma non voglio neanche intraprenderlo perchè non mi piace far la parte del dietrologo o del complottista.Io non ho confutato l'esigenza di uno standard, anzi son contento che vengano definiti, e che le aziende li seguino, ma ho risposto ad una persona che affermava che Microsoft non DEVE inventarseli. Ecco su quello non son daccordo.Con Ie9 mi sembra che Microsoft stia facendo degli sforzi per "adeguarsi" alla compatibilità con questo "nuovo" linguaggio...- Scritto da: pippuz

          Quindi viva chi non si adegua sempre e comunque

          agli standard



          Se intendi MS, devi scrivere "non si adegua quasi
          mai e al di là di tutto agli
          standard"



          Che HTML5 non sia comparabile (o solo per una sua
          minima parte) con Silverlight (o Flash) è un
          fatto assodato, lo sanno pure i sassi (a parte il
          forum di PI, ovviamente). Se però, per la "voglia
          di innovare" di MS uno deve scriversi n versioni
          dello stesso sito o stare a mettere a mano i
          posto documenti perché MS supporta male (o di
          farlo solo in parte) nemmeno uno standard che lei
          stessa ha proposto, beh, allora viva viva gli
          standard. Flash non è standard ma a suo tempo ha
          innovato parecchio, questo è sicuro, però la sua
          posizione dominante (di fatto) ha fatto sì che
          diventasse pesante. Ora si stanno ripigliando
          anche loro, ma solo perché alcuni attori (del
          mercato) hanno fatto capire ad Adobe che non la
          si può sopportare sempre e
          comunque.
          • Sgabbio scrive:
            Re: finalmente
            Il problema è che microsoft ha sempre fatto "abbraccia, estenti e estingui".
  • Davide scrive:
    Silverlight e Html 5
    C'è forse un fraintendimento.Silverlight e Html 5 possono coesistere benissimo insieme.Il fatto di utilizzare Html 5 come standard per i media, non elimina Silverlight. Silverlight è una tecnologia che permette di fare RIA, non è un semplice player video.RIA scritte con un robusto linguaggio ad oggetti, compilato, le cui performance non cambiano da browser a browser, permette di lavorare sui video di codificare / decodifica, permette la prospettiva 3d e tante altre cose Consiglio di dare un occhiata veloce a questo link:http://www.silverlighthack.com/post/2010/02/08/Top-Reasons-why-HTML-5-is-not-ready-to-replace-Silverlight.aspx10 motivi1.HTML 5 is not here...Yet2.Audio and Video Tag limitations3.Web Browser Compatibility4.Javascript Limitations5.Productivity6.Only targets the general Web7.No hardware acceleration8.No webcam or microphone device support9.HTML 5 standard or Google/Apple spec?10.HTML 5 is already behind Silverlight11.No Pub-Sub Model Se una persona conosce silverlight perchè ci ha lavorato sopra (non per fare un inutile player video) e vuole discuterne...
    • MS R.I.P. scrive:
      Re: Silverlight e Html 5
      - Scritto da: Davide
      Se una persona conosce silverlightTu sei uno che conosce Silverlight e ha sviluppato un business su tale tecnologia? Allora riciclati su altre tecnologie, se no ti trovi senza lavoro dal momento che MS a breve la dismetterà come è solita fare... MS è un pericolo sia per gli utilizzatori che per gli sviluppatori, stiamone alla larga.
      • fox82i scrive:
        Re: Silverlight e Html 5
        Uno che ne capisce molto di strategie!
      • Uau (TM) scrive:
        Re: Silverlight e Html 5
        - Scritto da: MS R.I.P.
        Tu sei uno che conosce Silverlight e ha
        sviluppato un business su tale tecnologia? Allora
        riciclati su altre tecnologie, se no ti trovi
        senza lavoro dal momento che MS a breve la
        dismetterà come è solita fare... MS è un pericolo
        sia per gli utilizzatori che per gli
        sviluppatori, stiamone alla
        larga.Ah ah ah ah!(rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) Certo come no. Si può criticare Ms per tante cose, ma su una cosa è una spanna sopra gli altri ed è proprio questo il maggiore segreto del suo sucXXXXX: l'affidabilità dello sviluppo con le sue tecnologie!Prova a fare un oggetto COM (ActiveX no OCX) in VB5 (1997) e uno in VC++ 5.0; ora prova ad usare il marshaling del framework .NET per chiamare le interfacce di tali oggetti.Visto che non sarai in grado di fare tutto ciò, ti dico io cosa succede: FUNZIONA e funziona davvero BENE!!!!!Esistono ancora migliaia di software in ambito enterprise che, per quanto faccia schifo, vengono scritti in VB6 e guarda un po'.....funzionano!Nessun'altra azienda è in grado di garantire un supporto così lungo in ambito informatico, fattene una ragione linaro da 4 soldi.
        • mura scrive:
          Re: Silverlight e Html 5
          - Scritto da: Uau (TM)
          Prova a fare un oggetto COM (ActiveX no OCX) in
          VB5 (1997) e uno in VC++ 5.0; ora prova ad usare
          il marshaling del framework .NET per chiamare le
          interfacce di tali
          oggetti.
          Visto che non sarai in grado di fare tutto ciò,
          ti dico io cosa succede: FUNZIONA e funziona
          davvero
          BENE!!!!!
          Esistono ancora migliaia di software in ambito
          enterprise che, per quanto faccia schifo, vengono
          scritti in VB6 e guarda un
          po'.....funzionano!E ci mancherebbe altro che non continuino a garantire la retrocompatibilità almeno degli oggetti di base fatti da loro, purtroppo però ci sono altri esempi di tecnologie abbandonate anche se per anni le hanno sbandierate e promosse a gogo e (tanta) gente ci ha sviluppato sopra diverse parti di programmi che poi o si sono sobbarcati l'onere di adeguare o si sono fatti compromessi per farli andare lo stesso su nuovi sistemi.
        • Il Profeta scrive:
          Re: Silverlight e Html 5
          - Scritto da: Uau (TM)
          Visto che non sarai in grado di fare tutto ciò,
          ti dico io cosa succede: FUNZIONA e funziona
          davvero BENE!!!!!E' lo stesso principio che usano gli hacker russi per bucarti il sistema? (rotfl)
          Esistono ancora migliaia di software in ambito
          enterprise che, per quanto faccia schifo, vengono
          scritti in VB6 Syntax error: rilevate parole che non possono stare nella stessa frase! A meno che tu per "ambito enterprise" non intenda il programmino che utilizza il salumiere per calcolare quanti kg carne servono per fare i cotechini di capodanno :D
          e guarda un
          po'.....funzionano! (rotfl) (rotfl) (rotfl)
          • Uau (TM) scrive:
            Re: Silverlight e Html 5
            Ci sono molti più programmi di quanto tu possa immaginare, soprattutto "interni". A me fa XXXXXX VB6 ma questa è la realtà.Realtà che non pretendo possa capire uno sparasiti in Joomla.
          • FDG scrive:
            Re: Silverlight e Html 5
            - Scritto da: Uau (TM)
            Ci sono molti più programmi di quanto tu possa
            immaginare, soprattutto "interni"...Che il mondo si regga sugli sputi per incollare la carta è un dato di fatto.
          • Uau (TM) scrive:
            Re: Silverlight e Html 5
            - Scritto da: FDG
            Che il mondo si regga sugli sputi per incollare
            la carta è un dato di
            fatto.Ti stavo per rispondere ma poi ho pensato: è un utente Apple.Mi dispiace tanto per te.
          • FDG scrive:
            Re: Silverlight e Html 5
            - Scritto da: Uau (TM)
            - Scritto da: FDG

            Che il mondo si regga sugli sputi per incollare

            la carta è un dato di

            fatto.

            Ti stavo per rispondere ma poi ho pensato: è un
            utente Apple.
            Mi dispiace tanto per te.Ah già, basta questo vero?Peccato perché in realtà avevo esposto un argomento a favore del VB.
          • Davide scrive:
            Re: Silverlight e Html 5
            Guarda a criticare siamo tutti bravi.VB6 è stato per anni un ottimo linguaggio di sviluppo,PRODUTTIVO e anche di facile apprendimento.Ovvio che nel 2010 sembra un linguaggio ruvido e inefficente..ma ahimè nella storia dell IT entra a pieno titolo VB6 che ha aiutato l'Italia ad affacciarsi al mondo dell IT, tante applicazioni bancare,PA etc sono ancora funzionanti e scritte in vb6- Scritto da: FDG
            - Scritto da: Uau (TM)


            Ci sono molti più programmi di quanto tu possa

            immaginare, soprattutto "interni"...

            Che il mondo si regga sugli sputi per incollare
            la carta è un dato di
            fatto.
          • FDG scrive:
            Re: Silverlight e Html 5
            - Scritto da: Davide
            Guarda a criticare siamo tutti bravi.E perché sarebbe una critica? La mia è una costatazione.Guarda che pure io ho sputato sulla carta eh!
            Ovvio che nel 2010 sembra un linguaggio ruvido e
            inefficente..ma ahimè nella storia dell IT entra
            a pieno titolo VB6 che ha aiutato l'Italia ad
            affacciarsi al mondo dell IT, tante applicazioni
            bancare,PA etc sono ancora funzionanti e scritte
            in vb6Non lo dire a me che sono riuscito a mettere un'applicazione che esponeva dati in DDE (!!!) e applicazioni Java che avevano bisogno di quei dati.L'accrocchio funziona da tre anni e sarebbe stabile se non fosse che purtroppo è su macchine che toccano in troppi :(
          • Il Profeta scrive:
            Re: Silverlight e Html 5
            - Scritto da: Uau (TM)
            Realtà che non pretendo possa capire uno
            sparasiti in
            Joomla.OK, tu realizzali in A$P.NT o col vecchio A$P (che quando M$ dismetterà, lascierà a piedi molti siti...), poi paga la licenza di Window$ $rvr, dell'antivirus, dell'antispyware, dell'antitrojan, ecc
          • Uau (TM) scrive:
            Re: Silverlight e Html 5
            - Scritto da: Il Profeta
            OK, tu realizzali in A$P.NT o col vecchio A$P
            (che quando M$ dismetterà, lascierà a piedi molti
            siti...), poi paga la licenza di Window$ $rvr,
            dell'antivirus, dell'antispyware,
            dell'antitrojan,
            eccAl momento ASP.NET è la tecnologia che meglio coniuga velocità, robustezza, affidabilità e qualità dei tool di sviluppo.Direi proprio che chi li usa forse non c'ha visto tanto male.Ma ripeto, non sono cose che pretendo tu possa capire.Vai ad aggiornare Joomla che ci sarà sicuramente una nuova vulnerabilità.
          • Il Profeta scrive:
            Re: Silverlight e Html 5
            - Scritto da: Uau (TM)
            Al momento ASP.NET è la tecnologia che meglio
            coniuga velocità, robustezza, affidabilità e
            qualità dei tool di
            sviluppo.La maggioranza però non la pensa così: http://www.tiobe.com/index.php/content/paperinfo/tpci/index.html
          • Davide scrive:
            Re: Silverlight e Html 5
            Ti prego.. non parliamo di pseudo maggioranza..Qualsiasi esperto che ha ESPERIENZA sul web non potra mai negare che Asp.Net è un'ottima piattaforma per fare web..- Scritto da: Il Profeta
            - Scritto da: Uau (TM)

            Al momento ASP.NET è la tecnologia che meglio

            coniuga velocità, robustezza, affidabilità e

            qualità dei tool di

            sviluppo.
            La maggioranza però non la pensa così:
            http://www.tiobe.com/index.php/content/paperinfo/t
          • logicaMente scrive:
            Re: Silverlight e Html 5
            - Scritto da: Davide
            Ti prego.. non parliamo di pseudo maggioranza..Hai ragione, non ne parliamo. Anche perchè sappiamo (dal mercato degli OS, ad esempio) che spesso il prodotto scelto dalla maggioranza è ben lungi da essere il migliore, vero?
            Qualsiasi esperto che ha ESPERIENZA Un esperto senza esperienza non potrebbe dirsi tale...(scusate ma non ho resistito (anonimo))
          • Davide scrive:
            Re: Silverlight e Html 5
            Per quanto ne so io le catene di distribuzione coca-cola e ferrero hanno ancora applicativi in VB6..Intere aziende funzionano ancora con applicazioni Enterprise scritte in VB6- Scritto da: Il Profeta
            - Scritto da: Uau (TM)

            Visto che non sarai in grado di fare tutto ciò,

            ti dico io cosa succede: FUNZIONA e funziona

            davvero BENE!!!!!
            E' lo stesso principio che usano gli hacker russi
            per bucarti il sistema?
            (rotfl)


            Esistono ancora migliaia di software in ambito

            enterprise che, per quanto faccia
            schifo,
            vengono

            scritti in VB6
            Syntax error: rilevate parole che non possono
            stare nella stessa frase! A meno che tu per
            "ambito enterprise" non intenda il programmino
            che utilizza il salumiere per calcolare quanti kg
            carne servono per fare i cotechini di capodanno
            :D


            e guarda un

            po'.....funzionano!
            (rotfl) (rotfl) (rotfl)
          • Il Profeta scrive:
            Re: Silverlight e Html 5
            - Scritto da: Davide
            Per quanto ne so io le catene di distribuzione
            coca-cola e ferrero hanno ancora applicativi in
            VB6..E' normale, sono entrambe grosse aziende che si sono appoggiate a ditte esterne per gestire il reparto IT, questi gli hanno fatto i SW in prospettiva di rifarli in futuro, per mantenersi il lavoro. Pertanto hanno scelto VB, in linea con i "principi" del butta-via-tutto-ciò-che-è-vecchio di mamma M$. Aziende più serie gli avrebbero sviluppato il tutto in C++ o Java.
            Intere aziende funzionano ancora con applicazioni
            Enterprise scritte in
            VB6Un linguaggio che non supporta neanche il multithreading non può definirsi enterprise.
          • Uau (TM) scrive:
            Re: Silverlight e Html 5
            - Scritto da: Il Profeta
            Un linguaggio che non supporta neanche il
            multithreading non può definirsi
            enterprise.In realtà lo "supporta" anche se non ufficialmente. Basta fare riferimento direttamente alle API native (in questo caso BeginThread).Il codice che ne deriva è molto semplice (simile all'equivalente C) e assolutamente funzionante e affidabile.Per il target medio di sviluppatore VB però questo non era utile perchè spesso neanche sapevano cos'è un thread, la message pump...Ogni problema si "risolveva" con un DoEvents.
          • SilverNight scrive:
            Re: Silverlight e Html 5
            Lo "supporta"!!!!!! anche se non ufficialmente!!!!!Le pensi o ti vengono di getto?Me la sto facendo addosso dalle risate!!!
          • SilverNight scrive:
            Re: Silverlight e Html 5
            I problemi in VB si risolvono mettendo come prima riga di codice:"ON ERROR RESUME NEXT"Non è "ufficiale" ma è "supportato"ROTFL!!!!!!
          • Davide scrive:
            Re: Silverlight e Html 5
            Non sapevo che enterprise == multithread- Scritto da: Il Profeta
            - Scritto da: Davide

            Per quanto ne so io le catene di distribuzione

            coca-cola e ferrero hanno ancora applicativi in

            VB6..
            E' normale, sono entrambe grosse aziende che si
            sono appoggiate a ditte esterne per gestire il
            reparto IT, questi gli hanno fatto i SW in
            prospettiva di rifarli in futuro, per mantenersi
            il lavoro. Pertanto hanno scelto VB, in linea con
            i "principi" del
            butta-via-tutto-ciò-che-è-vecchio di mamma M$.
            Aziende più serie gli avrebbero sviluppato il
            tutto in C++ o
            Java.


            Intere aziende funzionano ancora con
            applicazioni

            Enterprise scritte in

            VB6
            Un linguaggio che non supporta neanche il
            multithreading non può definirsi
            enterprise.
          • Il Profeta scrive:
            Re: Silverlight e Html 5
            - Scritto da: Ahah
            Progetti che contano???!!! ahahahahahahEra ironico ;) A forza di sclerare nel rimuovere virus e trojan perdete il senso dell'umorismo?? :D
          • Il Profeta scrive:
            Re: Silverlight e Html 5
            - Scritto da: Davide
            Chiunque ha un pò di ESPERIENZA in questo lavoro
            sà benissimo che Microsoft come java è presente
            in qualsiasi azienda italiana grande, da fiat e
            indotto, alle televisioni alle banche
            quindi...Certo! Java nei processi produttivi e critici, .NT nei progettini non critici o usa-e-getta... Ad ognuno il suo ambito.
          • nome e cognome scrive:
            Re: Silverlight e Html 5
            - Scritto da: Ahah
            Progetti che contano???!!! ahahahahahah
            Sembra la pubblicità di una discoteca di
            Torino... "Solo per la Torino che
            conta...".
            Mamma mia cosa sfornano queste università... vi
            farciscono la testa di fesserie..Avrà un brutto risveglio ma sarà uno shock salutare.
      • Davide scrive:
        Re: Silverlight e Html 5
        Silverlight non è un santuario nel deserto..Fà parte della roadmap del Framework .Net..Xaml è alla base di WPF che fà parte ormai dal framework 3.0 di .Net.Rispetto all'html5 silverlight ha una produttività enorme in termini di giorni-uomo (cosa che interessa a chi fà software ovvero le aziende).- Scritto da: MS R.I.P.
        - Scritto da: Davide

        Se una persona conosce silverlight
        Tu sei uno che conosce Silverlight e ha
        sviluppato un business su tale tecnologia? Allora
        riciclati su altre tecnologie, se no ti trovi
        senza lavoro dal momento che MS a breve la
        dismetterà come è solita fare... MS è un pericolo
        sia per gli utilizzatori che per gli
        sviluppatori, stiamone alla
        larga.
        • FDG scrive:
          Re: Silverlight e Html 5
          - Scritto da: Davide
          Rispetto all'html5 silverlight ha una
          produttività enorme in termini di giorni-uomo
          (cosa che interessa a chi fà software ovvero le
          aziende).Mangiate e ingoiate e assimilate tonnellate di brochure del marketing MS?Ma almeno vi pagano per scrivere queste cose? :|
          • Davide scrive:
            Re: Silverlight e Html 5
            Basta avere un pò di ESPERIENZA in questo lavoro.Per capire il concetto di produttività in giorni uomo...niente di più.La parola giorni-uomo..è la chiave del mondo dell'IT in Italia..E Microsoft in tutti questi anni spinge con i propri software / prodotti proprio in quella direzione e per quello in molti ambiti e vincente.Giorni-uomo è una percezione che in queste sgangherate università italiane non orientate al lavoro non prendono neanche in esame- Scritto da: FDG
            - Scritto da: Davide


            Rispetto all'html5 silverlight ha una

            produttività enorme in termini di giorni-uomo

            (cosa che interessa a chi fà software ovvero le

            aziende).

            Mangiate e ingoiate e assimilate tonnellate di
            brochure del marketing
            MS?

            Ma almeno vi pagano per scrivere queste cose?

            :|
          • Il Profeta scrive:
            Re: Silverlight e Html 5
            - Scritto da: Davide
            La parola giorni-uomo..è la chiave del mondo
            dell'IT in Italia..All'estero invece la parola chiave è QUALITA', infatti poi vediamo come va l'economia in Italia :(
          • Davide scrive:
            Re: Silverlight e Html 5
            Posso permettermi di dire che la parola qualità è bella da dire, ma anche all'estero ci sono bilanci e gant che non devono sforare, quindi credimi non è tutto oro fuori dall'Italia, ci sono nicchie dove si lavora bene perchè si ha copertura economica per farlo..ma quando i tempi son stretti..si punta a tagliare un pò qui e un pò là- Scritto da: Il Profeta
            - Scritto da: Davide

            La parola giorni-uomo..è la chiave del mondo

            dell'IT in Italia..
            All'estero invece la parola chiave è QUALITA',
            infatti poi vediamo come va l'economia in Italia
            :(
          • nome e cognome scrive:
            Re: Silverlight e Html 5
            - Scritto da: Il Profeta
            - Scritto da: Davide

            La parola giorni-uomo..è la chiave del mondo

            dell'IT in Italia..
            All'estero invece la parola chiave è QUALITA',
            infatti poi vediamo come va l'economia in Italia
            :(All'estero la parola chiave è man days: avrai decisamente un brutto risveglio.
          • FDG scrive:
            Re: Silverlight e Html 5
            - Scritto da: Davide
            Basta avere un pò di ESPERIENZA in questo lavoro.
            Per capire il concetto di produttività in giorni
            uomo...Ok, un argomento che capisco benissimo e di cui conosco i limiti purtroppo. Sicuramente è facile da usare quando dall'altro lato c'è chi si limita a fare 1+1 di quel poco che sa.
          • Davide scrive:
            Re: Silverlight e Html 5
            A meno che tu non sia dotato di mezzi finanziari propri e illimitati ovunque ed in ogni settore economico si parla di produttività,dalle fabbriche al software.Quindi la scelta di una tecnologia piuttosto che un'altra è vincolata fortemente ad un concetto di produttività, costi implementativi, competenze.Non è un limite è quello che il mercato richiede per essere competitivi.Se la stessa applicazione con stesso look & feel in html5 piuttosto che SL costa mesi uomo in più e la mantenibilità e terribile.. qualunque commerciale sceglierebbe la tecnologia che gli costa meno in termini di sviluppo e di mantenibilità anche sacrificando un pò di portabilità- Scritto da: FDG
            - Scritto da: Davide


            Basta avere un pò di ESPERIENZA in questo
            lavoro.

            Per capire il concetto di produttività in giorni

            uomo...

            Ok, un argomento che capisco benissimo e di cui
            conosco i limiti purtroppo. Sicuramente è facile
            da usare quando dall'altro lato c'è chi si limita
            a fare 1+1 di quel poco che
            sa.
          • FDG scrive:
            Re: Silverlight e Html 5
            - Scritto da: Davide
            A meno che tu non sia dotato di mezzi finanziari
            propri e illimitati ovunque ed in ogni settore
            economico si parla di
            produttività,
            dalle fabbriche al software.Ok, giorni uomo per realizzare cosa?Minkia, è questa la domanda fondamentale, non quanti giorni uomo ci si mette senza considerare il risultato. Quello concreto, non quello sulla carta.
            Quindi la scelta di una tecnologia piuttosto che
            un'altra è vincolata fortemente ad un concetto di
            produttività, costi implementativi, competenze.
            Non è un limite è quello che il mercato richiede
            per essere competitivi.Ti sei ingoiato una brochure e si vede...è una battuta sul linguaggio eh!
            Se la stessa applicazione con stesso look & feel
            in html5 piuttosto che SL costa mesi uomo in più
            e la mantenibilità e terribile.. qualunque
            commerciale sceglierebbe la tecnologia che gli
            costa meno in termini di sviluppo e di
            mantenibilità anche sacrificando un pò di
            portabilitàSe tu sei incapace di ottenere manutenibilità e produttività su una tecnologia sicuramente più aperta, supportata ed estensibile di una proprietaria, chiusa e meno supportata, grazie che ti rivolgi a quest'ultima. Ma questo è conseguenza della tua condizione.Certo, rivolgiti sempre alle scimmiette ammaestrate per fare il tuo lavoro ed avrai sempre un prodotto adeguato. Magari più che adeguato alle tue esigenze (bello che sarebbe adeguato anche l'altro strumento che in teoria dovrebbe essere più limitato).Poi, se appena esci dal seminato dell'azienda mamma che ti offre tutto non hai speranza di fare qualcosa a meno di sbattere la testa al muro e le tue scimmiette non sanno trovare una soluzione... eh... beh... razzi tuoi! Io te l'avevo detto che è meglio affidarsi a tecnologie aperte, di prenderti qualche scimmione più capace, di scoprire se di tool per scimmie ammaestrate ne esistono anche di basati su tecnologie aperte... di evitare di affidare il tuo XXXX ad una sola mamma... insomma!
          • Nome e cognome scrive:
            Re: Silverlight e Html 5
            - Scritto da: FDG
            - Scritto da: Davide


            Rispetto all'html5 silverlight ha una

            produttività enorme in termini di giorni-uomo

            (cosa che interessa a chi fà software ovvero le

            aziende).

            Mangiate e ingoiate e assimilate tonnellate di
            brochure del marketing
            MS?

            Ma almeno vi pagano per scrivere queste cose?

            :|Cosa c'entra la brochure. Giorni-uomo, mica scienza dei missili.Se lavori per soldi questo concetto lo conosci.
    • FDG scrive:
      Re: Silverlight e Html 5
      - Scritto da: Davide
      RIA scritte con un robusto linguaggio ad oggetti,
      compilato, le cui performance non cambiano da
      browser a browser, permette di lavorare sui video
      di codificare / decodifica, permette la
      prospettiva 3d e tante altre cose...Senti, per queste cose già ci dobbiamo subire Flash. Non ha senso introdurre un altro alieno nel mondo web quando prima o poi le stesse cose verranno fatte nativamente dai browser.
      • Sgabbio scrive:
        Re: Silverlight e Html 5
        html5 quando diventerà uno standard ci sarà ovunque, SL non ci sarà per certe piattaforme....non è poco.
        • Davide scrive:
          Re: Silverlight e Html 5
          Certo..C'è anche da pensare.. che non sempre in un'applicazione enterprise è fondamentale che ci sia OVUNQUE.E poi silverlight apparte le macchine Linux è dappertutto.Su Mobile (WM e Android)Su Mac e WindowsCross Browser (Opera,IE,FireFox)E vero manca sull IPhone.. ma IPhone è uno strumento proprietario di Apple che decide chi far entrare e chi no.. il giorno che il mercato del mobile è al 90% apple allora si si può parlare che SL non arriva sul mobile.Insomma SL ha già un ottimo target cross-platform, cross-device,cross-browser, quindi un'azienda può tranqullamente pensare di sacrificare una piccola quota di mercato a discapito di un tempo di sviluppo molto inferiore rispetto html5 (e quindi un risparmi in euro significativo).Senza contare anche la mantenibilità del codice... che non è poca in ottiva di manutenzione evolutiva o bug-fixing- Scritto da: Sgabbio
          html5 quando diventerà uno standard ci sarà
          ovunque, SL non ci sarà per certe
          piattaforme....non è
          poco.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Silverlight e Html 5
            Opera non è supportato ufficialmente, Su linux non esiste SL...
          • krane scrive:
            Re: Silverlight e Html 5
            - Scritto da: Sgabbio
            Opera non è supportato ufficialmente, Su linux
            non esiste SL...Basta aggiungere il repo ed esiste.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Silverlight e Html 5
            Certo :D Ma proprio tutto l'ambaradam portato avanti da microsoft, su linux non ci sta proprio :D
        • FDG scrive:
          Re: Silverlight e Html 5
          - Scritto da: Sgabbio
          html5 quando diventerà uno standard ci sarà
          ovunque, SL non ci sarà per certe
          piattaforme....non è poco.A loro di questo non frega niente. Rompono con la storia dei giorni uomo perché questo è il modo in cui si presentano alle aziende per convincere gli Uber Luser che si atteggiano a ragionieri a sviluppare con .NET + SilverLight...
          • Sgabbio scrive:
            Re: Silverlight e Html 5
            bhe, questo non lo vogliono capire, cioè pretendono di fare sito con una tecnologia che non è volutamente supportata con certi strumenti, usati da anni.... mah...
      • panda bianca scrive:
        Re: Silverlight e Html 5
        Sono stufo di sentir dire sempre le stesse cose.Non potete coltivare il vostro orto e lasciar stare il nostro?E' evidente che non hai mai lavorato in VB6 e .net, inutile che vieni a predicare.Ovviamente c'è gente d'accordo con quello che scrivi e c'è chi non lo è. Ma non venire a criticare ciò che non sai, non è bello da leggere ad ogni post che contiene "microsoft" no, io che ci sviluppo ogni giorno, non lo è! Come per te sarà brutto se dico che devx fa schifo, lo penso ma cavolo non l'ho mai usato!Noi non andiamo a rompervi i cosiddetti nei vostri articoli "apple ha superato ms in borsa", noi non commentiamo, non ci interessa, non ce ne può XXXXXXX di meno (salvo casi rari).Allora o lasci stare e vai a obiettare su "rilasciata nuova versione di devx" dove sicuramente raccogli maggiori consensi e sarai ben più apprezzato!Saluti!
      • Consigliere scrive:
        Re: Silverlight e Html 5
        TI consiglio di studiare silverlight e poi di giudicare.Per seriamente intendo almeno 6 mesi di studio di C#/silverlight 4/ Entity Framework/ Pattern MVVM ed altri 6 di sviluppo.Se non conosci una tecnologia o ne hai solo sentito parlare, non puoi giudicarla, sui forum si parla troppo spesso senza sapere niente e puoi basarti solo sui libri per giudicare.
  • Paolo scrive:
    NOTIZIA FALSA
    La notizia del "giornalista" qui sopra riporta il post del blog di una sua collega giornalista idiota che ha esagerato parecchio su alcune affermazioni di Bob Muglia.C'è stato un tale panico che anche Muglia ha scritto un post con una smentita ufficialehttp://team.silverlight.net/announcement/pdc-and-silverlight/#tabs-1 ed anche Ballmer ha postato commenti circa l'accaduto. Anche la giornalista del post MaryJoe Foley ha inviato un messaggio su Twitter http://twitter.com/#!/maryjofoley/status/29318090218Silverlight continuerà ad essere supportato, cross-browser/platform ed a permettere a tutti i developers di scegliere quando utilizzare Javascript e quando Silverlight che permette di realizzare TUTTE le applicazioni/siti web in modo più efficiente e molto più rapidamente di Javascript oltre ad essere "capace" di realizzare cose che con Js semplicemente non è possibile realizzare o è possibile farlo con estrema difficoltà e scarso supporto multibrowser.La versione 5 di Silverlight verrà presentata in Aprile 2011 al Mix datoche la versione 4 è stata lanciata appena 6 mesi fa.Si prega di correggere l'articolo per evitare allarmismi e false informazioni, Silverlight non è stato abbandonato, al contrario, è HTML5 ad essere un'ombra, frammentato, incasinato, mal Supportato e NON ancora standard. Forse tra 3 o 4 anni potrà sostituire alcuni semplici siti/effetti, per le cose serie i plugin faranno semrpe da padrone.
    • Sgabbio scrive:
      Re: NOTIZIA FALSA
      vedremo... Poi silver light e tutto tranne che essere multi piattaforma.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 04 novembre 2010 00.14-----------------------------------------------------------
      • FDG scrive:
        Re: NOTIZIA FALSA
        - Scritto da: Paolo
        L'iphone è troppo piccolo per navigare
        seriamente...E un telefono Windows Phone allora si?(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Cerca di essere coerente almeno!
    • FDG scrive:
      Re: NOTIZIA FALSA
      - Scritto da: Paolo
      La notizia del "giornalista" qui sopra riporta il
      post del blog di una sua collega giornalista
      idiota che ha esagerato parecchio su alcune
      affermazioni di Bob Muglia.Guarda che nessuno ha detto che SL è morto. Ciò non toglie che se devono cambiare strategia vuol dire che quella adottata fino ad ora non ha dato i frutti sperati.
  • marco scrive:
    Se fossi in loro ...
    darei SilverLight alla comunità open . Cosi' davvero flash sarebbe morto.saluti
    • Picchiatell o scrive:
      Re: Se fossi in loro ...
      - Scritto da: marco
      darei SilverLight alla comunità open . Cosi'
      davvero flash sarebbe
      morto.

      salutiil problema principale e' che M$ non fa contenuti e l'unico "contenuto" e' riversato sula chiusura e oligopolio di un certo formato.....poi mi iimagino le bestemmia delle comunità "open" a lavorare sui progetti di redmond....
  • nooooo scrive:
    E Hikaru?
    Poverina... così giovane e con un tragico destino...http://www.microsoft.com/taiwan/silverlight/default.htm
    • Sgabbio scrive:
      Re: E Hikaru?
      Vedo che microsoft ha preso la palla al balzo, per quel fenomeno delle os-tan :D
    • azzo scrive:
      Re: E Hikaru?
      Azzo quanto è bella! ho scaricato i wallpapers! Non la conoscevo, grazie :)C'è in questo mare di ignoranza qualche esperto di Silverlight 4 tra voi? Immagino di no... cmq è in fase di lancio un grande progetto interamente basato su SL nella mia azienda, cerchiamo programmatori e disegnatori necessariamente non novellini.
      • Sgabbio scrive:
        Re: E Hikaru?
        ma che post... :D
        • azzo scrive:
          Re: E Hikaru?
          Amo i manga e gli anime, ho messo hikaru come sfondo di uno dei miei 4 monitor :) (che sborone che sono...)Non scherzavo circa il reclutamento, ma di certo non mi aspetto nulla da un forum come questo , considerando anche che Silverlight 4 è recente come versione, quindi è esperto praticamente solo chi c'è dietro da aprile, come me :)(ancora sborone.. ^_^ ahaaha)
          • Sgabbio scrive:
            Re: E Hikaru?
            Bhe pure io adoro gli anime e i manga, però ho già uno sfondo bello è non ho voglia di cambiarlo (comunque lo stile di disegno della tizia non mi fa impazzire sinceramente :D )Però fare reclutamento in questo modo non è molto opportuno, potresti essere accusato di spam :D
          • attonito scrive:
            Re: E Hikaru?

            Non scherzavo circa il reclutamento, ma di certo
            non mi aspetto nulla da un forum come questo ,e allora perche hai tentato di reclutare?
      • panda bianca scrive:
        Re: E Hikaru?
        - Scritto da: azzo
        Azzo quanto è bella! ho scaricato i wallpapers!
        Non la conoscevo, grazie
        :)

        C'è in questo mare di ignoranza qualche esperto
        di Silverlight 4 tra voi? Immagino di no... cmq è
        in fase di lancio un grande progetto interamente
        basato su SL nella mia azienda, cerchiamo
        programmatori e disegnatori necessariamente non
        novellini.dimmi caro dimmi,di che si tratta?
  • Giggetto scrive:
    ci credo poco
    MS che volontariamente decide di ridimensionare un suo prodotto per far posto a uno standard aperto?per quale motivo dovrebbe farlo?già m'immagino gli ululati dal sito RAI...
    • Saltapecchi o scrive:
      Re: ci credo poco
      - Scritto da: Giggetto
      MS che volontariamente decide di ridimensionare
      un suo prodotto per far posto a uno standard
      aperto?
      per quale motivo dovrebbe farlo?
      già m'immagino gli ululati dal sito RAI...Non sarebbe male se la TV pubblica utilizzasse una tecnologia accessibile a tutti, invece di un prodotto proprietario che spinge l'utenza al lock-in verso un'azienda privata.
      • logicaMente scrive:
        Re: ci credo poco
        - Scritto da: Saltapecchi o
        - Scritto da: Giggetto

        MS che volontariamente decide di ridimensionare

        un suo prodotto per far posto a uno standard

        aperto?

        per quale motivo dovrebbe farlo?

        già m'immagino gli ululati dal sito RAI...

        Non sarebbe male se la TV pubblica utilizzasse
        una tecnologia accessibile a tutti, invece di un
        prodotto proprietario che spinge l'utenza al
        lock-in verso un'azienda
        privata.Quoto. Lo dicevo oltre un anno fa. Continuo a pensarlo oggi.http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2664035&m=2665158#p2665158E ci aggiungo, a posteriori, lo spreco di denari pubblici, se avessero scelto una soluzione open...
        • ninjaverde scrive:
          Re: ci credo poco


          Non sarebbe male se la TV pubblica utilizzasse

          una tecnologia accessibile a tutti, invece di un

          prodotto proprietario che spinge l'utenza al

          lock-in verso un'azienda

          privata.

          Quoto. Lo dicevo oltre un anno fa. Continuo a
          pensarlo
          oggi.
          http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2664035&m=266
          E ci aggiungo, a posteriori, lo spreco di denari
          pubblici, se avessero scelto una soluzione
          open...Sì, ma poi, le bustarelle ai dirigenti chi gliele dà?
    • FDG scrive:
      Re: ci credo poco
      - Scritto da: Giggetto
      MS che volontariamente decide di ridimensionare
      un suo prodotto per far posto a uno standard
      aperto?
      per quale motivo dovrebbe farlo?IMHO, perché hanno l'appoggio di molti più sviluppatori.
      già m'immagino gli ululati dal sito RAI...Razzi loro.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 04 novembre 2010 11.19-----------------------------------------------------------
  • bubba scrive:
    che brutta aria
    tira in M$ ... se pure lei stessa mette in sordina il suo pargolo Silverlight...
    • Fiber scrive:
      Re: che brutta aria
      - Scritto da: bubba
      tira in M$ ... se pure lei stessa mette in
      sordina il suo pargolo
      Silverlight...quando Microsoft non si adegua agli standard si critica e spala XXXXX perche' non si adegua agli standardquando invece vuole farlo come in questo caso allora tira brutta aria e si spala XXXXX lo stesso in questo senso ? (rotfl)(rotfl)(rotfl)che brutta cosa essere fanbouy LinuS e Apple (rotfl)
      • krane scrive:
        Re: che brutta aria
        - Scritto da: Fiber
        - Scritto da: bubba

        tira in M$ ... se pure lei stessa mette in

        sordina il suo pargolo Silverlight...
        quando Microsoft non si adegua agli standard si
        critica e spala XXXXX perche' non si adegua agli
        standard
        quando invece vuole farlo come in questo caso
        allora tira brutta aria e si spala XXXXX lo
        stesso in questo senso ?
        (rotfl)(rotfl)(rotfl)Non mi sembra stesse spalando niente, ha solo dato la sua interpretazione personale.
        che brutta cosa essere fanbouy LinuS e Apple
        (rotfl)Tu lo sai bene eh...
        • mosfet scrive:
          Re: che brutta aria
          Da chi viene la predica da chi di standard a solo il monopolio con politiche mafiosi..Se si sposta su html5 e solo perché obbligata dal mercato se resta fuori con il suo patetico flash...
          • Fiber scrive:
            Re: che brutta aria
            - Scritto da: mosfet
            Da chi viene la predica da chi di standard a solo
            il monopolio con politiche
            mafiosi..
            Se si sposta su html5 e solo perché obbligata
            dal mercato se resta fuori con il suo patetico
            flash...detto da uno come te che scrive : da chi di standard a solo politiche .............con la a senza la He: se si sposta su HTML5 e solo perchè........con la e senza l'accento (è)c'è poco da capire..si è già capito tutto un salutone
          • LuNa scrive:
            Re: che brutta aria
            - Scritto da: Fiber
            con la a senza la H

            e: se si sposta su HTML5 e solo perchè........


            con la e senza l'accento (è)

            c'è poco da capire..si è già capito tutto C'erano un bue ed un asino... si è già capito tutto.
          • pippuz scrive:
            Re: che brutta aria
            Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:sia in tema e contribuisca alla discussione in corsonon abbia contenuto razzista o sessistanon sia offensivo, calunnioso o diffamante
      • collione scrive:
        Re: che brutta aria
        cavolo deve farti proprio male questa notizia :D- Scritto da: Fiber

        quando Microsoft non si adegua agli standard si
        critica e spala XXXXX perche' non si adegua agli
        standard
        spalare? e dove avrebbe spalato? ha solo fatto notare che ms sta progressivamente abbandonando silverlight per html5

        che brutta cosa essere fanbouy LinuS e Apple
        (rotfl)ecco adesso hai dimostrato che il flop di silverlight ti ha devastato già mezzo fegato (rotfl)
        • logicaMente scrive:
          Re: che brutta aria
          - Scritto da: collione
          cavolo deve farti proprio male questa notizia :D

          - Scritto da: Fiber



          quando Microsoft non si adegua agli standard si

          critica e spala XXXXX perche' non si adegua agli

          standard



          spalare? e dove avrebbe spalato? ha solo fatto
          notare che ms sta progressivamente abbandonando
          silverlight per
          html5Ma no... semplicemente non ha capito cosa ha scritto quello a cui ha risposto. Come al solito.
          ti ha devastato già mezzo fegato
          (rotfl)come non quotare.
        • Fiber scrive:
          Re: che brutta aria
          - Scritto da: collione
          cavolo deve farti proprio male questa notizia :D

          - Scritto da: Fiber



          quando Microsoft non si adegua agli standard si

          critica e spala XXXXX perche' non si adegua agli

          standard



          spalare? e dove avrebbe spalato? ha solo fatto
          notare che ms sta progressivamente abbandonando
          silverlight per
          html5




          che brutta cosa essere fanbouy LinuS e Apple

          (rotfl)

          ecco adesso hai dimostrato che il flop di
          silverlight ti ha devastato già mezzo fegato
          (rotfl)ti diro' a me non frega niente ne' di Flash ..ne' di Silverlight ne' di HTML5a me basta avere il browser che mi fa visualizzare il web coi suoi contenuti e non me ne frega niente di nessuno dei 3 con fanboyate varie pure su ste fesserie rido a crepapelle solo a leggere chi paventa che oggi Flash Player nn serve piu' a niente sul web dato che all'infuori dei video su YouTube dove in simbiosi si usa il Player HTML5 cosi' come Flash (il video in entrambi i player rimane sempre in codifica Mpeg 4 H264 AVC) per il resto ci sono ancora oggi milioni di siti con contenuti e menu' in flash nelle pagine e non in HTML5-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 03 novembre 2010 19.28-----------------------------------------------------------
          • Sgabbio scrive:
            Re: che brutta aria
            capito tutto...eh ? MA LOL :D
          • FDG scrive:
            Re: che brutta aria
            - Scritto da: Fiber
            a me basta avere il browser che mi fa
            visualizzare il web coi suoi contenuti e non me
            ne frega niente di nessuno dei 3 con fanboyate
            varie pure su ste fesserieE quindi potresti pure evitare di partecipare a queste discussioni con un contributo praticamente nullo.
          • Sgabbio scrive:
            Re: che brutta aria
            se no la redazione come guadagna senza le trollate, scusa, eh ?
        • Picchiatell o scrive:
          Re: che brutta aria
          - Scritto da: collione cosa essere fanbouy LinuS e Apple

          (rotfl)

          ecco adesso hai dimostrato che il flop di
          silverlight ti ha devastato già mezzo fegato
          (rotfl)mi ricorda i tempi di un certo "dovella" che bazzicava qua attorno...
      • Il Profeta scrive:
        Re: che brutta aria
        Tanto per mettere i puntini sulle i... le specifiche finali di HTML5 e CSS3 non sono ancora definite, un vero test si farà quando lo saranno. Sono pronto a scommettere che quando si farà tale test i vari Chrome, Opera, FF, Safari, ecc asfalteranno senza pietà I9! :DPer il momento ti ricordo che I, in tutte le sue versioni, è da sempre il terrore dei web-designer che devono fare i salti mortali per fargli digerire gli STANDARD attualmente in vigore... sarà la versione 9 (ripeto N-O-V-E) la soluzione a questi problemi?
        • PiccoloWeb scrive:
          Re: che brutta aria
          Guarda che il rendering delle pagine sotto Safari 5 e sotto Chrome 7 è diverso. Ed usano entrambi WebKit.L'incubo di chi scrive le pagine HTML è che tutti dicono di supportare lo standard, solo che lo "standard" è quello che interpretano loro.Spero che W3C obblighi i vari partner a fregiarsi del titolo "HTML5" e "CCS3" solo quando passeranno al 100% le test-suite.Il vantaggio lato utente di Flash e Silverlight è che il risultato visualizzato è indipendente dal browser per cui chi sviluppa ha meno "rogne" nel controllare la disposizione degli oggetti sul canvas.Per quanto riguarda i tag multimediali di HTML5, dubito soppianteranno entro breve Flash o parenti simili in quanto chi deve gestire la riproduzione ha bisogno di più controlli sul flusso e non un semplice "PLAY".Vi lascio trollare.Ciau
    • Picchiatell o scrive:
      Re: che brutta aria
      - Scritto da: bubba
      tira in M$ ... se pure lei stessa mette in
      sordina il suo pargolo
      Silverlight...piu' che altro li mette da parte qualdo essa stessa li ha sviluppati al 30-40% delle possibilità....e non oso immaginare i patner che utilizzano questi progetti cosa diranno...
      • Il Profeta scrive:
        Re: che brutta aria
        - Scritto da: Picchiatell o
        e non oso immaginare i patner che
        utilizzano questi progetti cosa
        diranno...La RAI ci aumenterà il canone per rifare il sito delle dirette!! @^ (rotfl)
        • Picchiatell o scrive:
          Re: che brutta aria
          - Scritto da: Il Profeta
          - Scritto da: Picchiatell o

          e non oso immaginare i patner che

          utilizzano questi progetti cosa

          diranno...
          La RAI ci aumenterà il canone per rifare il sito
          delle dirette!! @^
          (rotfl)beh diretta e' una parolona grossa da usare con silverlight... :-o
          • Fra scrive:
            Re: che brutta aria
            Silverlight è la migliore tecnologia per lo streaming di contenuti e non sto nemmeno a spiegarti che è meglio anche di Flash e Javascript per moltissime applicazioni. L'hai provato almeno prima di sparare bambinate?Ah già, è troppo complesso per te, non lo hai studiato, non lo conosci quindi fa schifo. Sei lo stereotipo dell' italiano mediocre, non c'è da aspettarsi altro.Poi ci si lamenta quando gli indiani prendonoi 16$ all'ora per lavori fatti nella metà del tempo, ad 1/3 del prezzo ed al triplo della qualità del saccente italiano. :)Bye bye
          • desyrio scrive:
            Re: che brutta aria
            - Scritto da: Picchiatell o

            beh diretta e' una parolona grossa da usare con
            silverlight...
            :-oVa bene i flame di parte che caratterizzano PI, ma rai.tv funziona e lo fa anche discretamente bene.
          • Sgabbio scrive:
            Re: che brutta aria
            l'unico neo e la risoluzione infima.
          • pippuz scrive:
            Re: che brutta aria
            - Scritto da: Sgabbio
            l'unico neo e la risoluzione infima.se hai una buona banda riesci anche a vedere abbastanza bene.
          • Sgabbio scrive:
            Re: che brutta aria
            se lo metti tutto schermo si vede a quadrettoni :(
          • desyrio scrive:
            Re: che brutta aria
            - Scritto da: Sgabbio
            l'unico neo e la risoluzione infima.Dipende anche dalla banda, la risoluzione è adattiva (questo è uno dei motivi per cui l'ho definito discretamente buono). A tutto schermo in effetti esce fuori qualche magagna, ma almeno sul mio NB a 1366x768 non ci sono veri e propri quadrettoni quando la banda è sufficiente.Un altro problema sarebbe il delay rispetto alla TV, a volte arriva anche ad un paio di minuti...
          • Nome e cognome scrive:
            Re: che brutta aria
            - Scritto da: Picchiatell o
            - Scritto da: Il Profeta

            - Scritto da: Picchiatell o


            e non oso immaginare i patner che


            utilizzano questi progetti cosa


            diranno...

            La RAI ci aumenterà il canone per rifare il sito

            delle dirette!! @^

            (rotfl)

            beh diretta e' una parolona grossa da usare con
            silverlight...
            :-oMa se non sai nemmeno di cosa stai parlando...
    • Il Profeta scrive:
      Re: che brutta aria
      Inoltre M$ non utilizza neppure il suo "gioiello" .NT... tutto detto!
      • Darth Vader scrive:
        Re: che brutta aria
        - Scritto da: Il Profeta
        Inoltre M$ non utilizza neppure il suo "gioiello"
        .NT... tutto
        detto!Questa è una XXXXXXX. .NET è usato dentro e fuori da Microsoft.Basta guardare su Monster quanti sviluppatori .NET vengono cercati (e quanti in meno su Java)
        • logicaMente scrive:
          Re: che brutta aria
          - Scritto da: Darth Vader
          Basta guardare su Monster quanti sviluppatori
          .NET vengono cercati (e quanti in meno su
          Java)Ho guardato: su monster.it in questo momento 157 posizioni con parola chiave ".net" e 330 con "java". Su monster.com US oltre 1000 per entrambe le parole chiave, non indica il numero esatto.Strana concezione delle proporzioni che hai.
          • Nome e cognome scrive:
            Re: che brutta aria
            - Scritto da: logicaMente
            - Scritto da: Darth Vader


            Basta guardare su Monster quanti sviluppatori

            .NET vengono cercati (e quanti in meno su

            Java)

            Ho guardato: su monster.it in questo momento 157
            posizioni con parola chiave ".net" e 330 con
            "java". Su monster.com US oltre 1000 per entrambe
            le parole chiave, non indica il numero
            esatto.

            Strana concezione delle proporzioni che hai.JAVAscript
        • Picchiatell o scrive:
          Re: che brutta aria
          - Scritto da: Darth Vader
          - Scritto da: Il Profeta

          Inoltre M$ non utilizza neppure il suo
          "gioiello"

          .NT... tutto

          detto!

          Questa è una XXXXXXX. .NET è usato dentro e fuori
          da
          Microsoft.

          Basta guardare su Monster quanti sviluppatori
          .NET vengono cercati (e quanti in meno su
          Java)beh e quento vengono PAGATI ?
          • Darth Vader scrive:
            Re: che brutta aria
            - Scritto da: Picchiatell o
            - Scritto da: Darth Vader

            - Scritto da: Il Profeta


            Inoltre M$ non utilizza neppure il suo

            "gioiello"


            .NT... tutto


            detto!



            Questa è una XXXXXXX. .NET è usato dentro e
            fuori

            da

            Microsoft.



            Basta guardare su Monster quanti sviluppatori

            .NET vengono cercati (e quanti in meno su

            Java)

            beh e quento vengono PAGATI ?Questo non lo so. Ma fa differenza rispetto all'affermazione idiota che "nessuno sviluppa su .NET, nemmeno Microsoft"?
          • FDG scrive:
            Re: che brutta aria
            - Scritto da: Darth Vader
            Questo non lo so. Ma fa differenza rispetto
            all'affermazione idiota che "nessuno sviluppa su
            .NET, nemmeno Microsoft"?Ok, se il senso del tuo intervento era questo non era necessario buttarla sul confronto con Java.
        • Il Profeta scrive:
          Re: che brutta aria
          - Scritto da: Darth Vader
          Basta guardare su Monster quanti sviluppatori
          .NET vengono cercati (e quanti in meno su
          Java)Si, certo (rotfl)(rotfl)
          • Il Profeta scrive:
            Re: che brutta aria
            Dimenticavo il link: http://www.tiobe.com/index.php/content/paperinfo/tpci/index.html
        • FDG scrive:
          Re: che brutta aria
          - Scritto da: Darth Vader
          Basta guardare su Monster quanti sviluppatori
          .NET vengono cercati (e quanti in meno su Java)Hanno sostituito gli sviluppatori Visual Basic?
      • urrr scrive:
        Re: che brutta aria
        che c'entra .net?è un linguaggio lato server e sicuramente verrà aggiornato per gestire codice HTML5....Quanta supponenza :(
      • Zucca Vuota scrive:
        Re: che brutta aria
        - Scritto da: Il Profeta
        Inoltre M$ non utilizza neppure il suo "gioiello"
        .NT... tutto
        detto!Sharepoint, Exchange, Visual Studio, Biztalk, PowerShell... tanto per citare qualche "prodottino" Microsoft che usa .NET.
        • Il Profeta scrive:
          Re: che brutta aria
          Peccato che il mondo sia orientato verso altre tecnologie....http://www.tiobe.com/index.php/content/paperinfo/tpci/index.html
    • urrr scrive:
      Re: che brutta aria
      - Scritto da: bubba
      tira in M$ ... se pure lei stessa mette in
      sordina il suo pargolo
      Silverlight...a cmq la notizia è esagerata e faziosa. Come da svariate smentite non è assolutamente vero che silverlight verrà accantonato....
      • FDG scrive:
        Re: che brutta aria
        - Scritto da: urrr
        a cmq la notizia è esagerata e faziosa. Come da
        svariate smentite non è assolutamente vero che
        silverlight verrà
        accantonato...."refocused" non vuol dire accantonato. Tuttavia non è sbagliato osservare che sono passati dal considerare SL l'ammazza flash al vederlo come strumento per sviluppare applicazioni per Windows Phone. Nota pure che qualcuno ha suggerito che prima o poi MS rilascerà anche un SDK nativo.
Chiudi i commenti