Ospedali, mura virtuali in radiofrequenza

Una partnership statunitense ha dato vita a un sistema wireless di tracciamento integrato. Grazie alla tecnologia RFID si potranno tenere d'occhio oggetti, attrezzature e anche persone. Con una precisione mai vista prima

Roma – Aumenta l’uso dei chip RFID negli ospedali nel Regno Unito e negli USA . Proprio dagli Stati Uniti arriva l’ultima novità in fatto di tracking automatizzato teso a facilitare il lavoro di medici e personale di servizio dei nosocomi. La tecnologia, sviluppata e commercializzata dalle società GE Healthcare e CenTrak , permette di creare delle mura virtuali , grazie all’impiego di tag RFID tracciabili all’interno di un’area grande all’incirca 2 x 2,5 metri.

Ogni singola stanza viene equipaggiata con i sensori della serie Gen2IR , capaci secondo i produttori di un livello di approssimazione superiore rispetto alle soluzioni dei concorrenti. InTouch Care , questo il nome ufficiale della tecnologia, è stata appunto sviluppata per rispondere alle esigenze degli ospedali, che grazie a essa avranno sempre sotto controllo la posizione e la disponibilità di attrezzature e personale all’interno della struttura .

“Flessibile, economica, accurata e scalabile”, CenTrak pubblicizza la sua trovata come l’ideale per tenere sotto controllo ambienti generalmente caotici e trafficati come cliniche e ospedali, sottolineando come i chip RFID possano servire indistintamente a tracciare persone o attrezzature .

“I nostri clienti ci dicono che l’accuratezza, assieme al costo, sono i due più importanti fattori nella scelta degli attuali sistemi RFID” ha dichiarato Bret Barczak di GE Healthcare, sottolineando come le virtual walls di InTouch Care siano economicamente molto più abbordabili delle tecnologie Ultra-wideband (UWB) generalmente impiegate per avere una precisione nel tracciamento nell’ordine di una porzione di una singola stanza.

InTouch Care verrà mostrata all’opera nel corso della conferenza organizzata dalla Association for the Advancement of Medical Instrumentation (AAMI) nella città San Jose, California, in calendario per la prossima settimana. Nel mentre, GE Healthcare non ha fornito delucidazioni sull’eventuale periodo di disponibilità della tecnologia ai clienti, né sul suo prezzo indicativo.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • antoni pisceda scrive:
    ciao gay
    ciao
  • gattoh scrive:
    ma lo fa gia
    o no?preferences-
    performance-
    GPU Acchttp://xs127.xs.to/xs127/08221/desk-gpu943.jpg
  • Franceso Riccio scrive:
    Basta ragazzini.
    Non è possibile che su puntoinformatico, in qualsiasi notizia, ci devono essere questi ragazzini che lasciano i soliti commenti su windows e linux, ragazzini ma non potete andarea giocare a calcio come una volta, io son passato a linux ubuntu dopo averlo provato, ho subito costato un aumento della velocità del computer, niente virus, i programmi che mi servono girano tutti, e son tutti gia installi, è pure gratis, me ne frego di windows, a me il pc serve per lavorare.
  • Gianluca otto scrive:
    la gente non è stupida.
    Sto leggendo commenti assurdi, credo che siano i soliti ragazzini, che invece di fare i compiti, vanno su internet, a rompere le scatole, alla gente normale,Photoshop non è un software vitale, non siamo tutti dei fotografi professionisti, personalemte sulla mia ubuntu8.04 uso Gimp , la cosa che non capisco siete per caso tutti figli di professionisti della grafica? avete idea di quanto costi photoshop CS3?, avete idea quanto sia diventato pesante rispetto le precedenti versioni? la gente se ne frega di photoshop, alla gente serve un pc che funzioni e che non sia lento e che sia sicuro, tutto questo su windows non accade, ecco il perchè son passato ad ubuntu, il mio pc adesso è più veloce, non devo preoccuparmi dei virus, al contrario di quando usavo windows, che nonostante tutti antivirus, firewall, antispyware, anti tutto, il mio pc era sempre infetto, e lento, problemi spariti da quando ho messo ubuntu.
    • gymvideo scrive:
      Re: la gente non è stupida.
      Chi sei tu per elevarti a portavoce della massa?Non hai idea di quanti grafici in erba ci sono in giro. E parlando sottovoce, il prezzo è irrilevante per i freelance che non ci lavorano su.
      • gymvideo2 scrive:
        Re: la gente non è stupida.
        e tu chi saresti il porta voce dei grafici in erba? ma smettiamola con queste bambinate.
    • pippo75 scrive:
      Re: la gente non è stupida.

      personalemte sulla mia ubuntu8.04 uso Gimp per le funzioni di uso umano casalingo gimp andrebbe bene.Come pecche secondo me, la velocità ( rispetto Photoshop Elem. ) e in fatto che non è MDI .
      versioni? la gente se ne frega di photoshop,secondo me invece la gente vuole PhotoShop, anche se deve usarlo per funzioni terra-terra e visto che a copiarlo costa come Gimp.
      gente serve un pc che funzioni e che non sia
      lento e che sia sicuro, tutto questo su windows
      non accade,Per molti un programma pesante vuol dire Potente, quindi potente vuol dire migliore.
      il mio pc adesso è più veloce, non devo
      preoccuparmi dei virus, al contrario di quando
      usavo windows,Se non dovessi difendermi ogni giorno da almeno 10 attacchi da virus/spyware/cattiware/maleware/peggioware, mi annoierei.Cosa sarebbe la vita senza qualche rischio :) .
      • serieta scrive:
        Re: la gente non è stupida.
        io credo che quando si commenta qualcosa ci vuole un minimo di serietà, rispetto le tue opinioni ma non possono certo condiverle, come puoi acconsetire la pirateria, parli di copiare software sotto licenza come se fosse normale mah... io son del parere meglio gimp gratuito, che photoshp craccato.Per te lento vul dire potente, mi sa tanto che ha una visione contorta dell'informatica.A me il pc serve per motivi validi come lavorare, l'ultima volta con windows ho perso il lavoro di un mese a causa di un virus, infatti son passo ad ubuntu per maggiore sicurezza.
        • pippo75 scrive:
          Re: la gente non è stupida.

          io credo che quando si commenta qualcosa ci vuole
          un minimo di serietà, rispetto le tue opinioni ma
          non possono certo condiverle, come puoi
          acconsetire la pirateria, Io non acconsento, ma guardiamo la realtà.Secondo voi, quanti comprano programmi originali o usano quelli free e quanto usano quelli copiati?
          software sotto licenza come se fosse normale
          mah... io son del parere meglio gimp gratuito,
          che photoshp craccato.Uso openoffice per quel motivo, molte volte mi hanno detto di passare a MsOffice cosi' mi potevano dare dei file di publisher.Se mi pagavano la licenza sarei passato.
          Per te lento vul dire potente, mi sa tanto che ha
          una visione contorta dell'informatica.Per me no, ma per molti è così, sono dell'idea che un programma potente richieda molta potenza, come se fosse un motore.Coindicenza, molte volte preferisco usare vecchie versioni di programmi, per quello che mi servono vanno bene e sono dimensionati per PC piu' vecchi.
          • serieta scrive:
            Re: la gente non è stupida.
            meno male, però evita di scrivere certe cose, se sei contro la pirateria e sei a conoscenza della situazione attuale, cerca di trasmettere qualcosa di positivo, con il tuo commento sembra che tu acconsenti.un programma pesante non è un programma potente o valido, molte volte un programma viene reso pesante, per del logiche di mercato, come ad esempio far cambiare computer.
      • giovanni milano scrive:
        Re: la gente non è stupida.
        cosa mi tocca leggere, copaire illegalmente e come aver un programma gratuito, bravo complimenti, facciamo passare la pirateria come una cosa normale, un programma lento è un programma potente, ma cose l'informatica dei puff??
  • Zio Bill scrive:
    Troll winari allo sbaraglio.
    Certo che la vita su Windows non è semplice, ed è dimostrato dall'attuale stress manifestato da i trolletti windows, bisogna capirli, dopo la lumaca mattone Windows Vista, il vecchio obsoleto Xp, affossato dall'ulrimo SP3 dei riavvi infinit, e d soliti virus, spyware, worm trojan, rootkit, crash di sistema, impallamenti totali, frammentazione selvaggia del disco formattazione settimanale, adesso festaggiano per photoshop.Ps: Photoshop fino alla cs2 gira su linux, entro fino anno girerà ache la CS3, oltre tutto su Linux non esiste solo Gimp, ma esistono anche altri software, come CinePaint 0.23- Krita 1.6.1- Gimpshop 2.2.11.Sono un ex windows user, passato da poco a Ubuntu.
  • Marco Marcoaldi scrive:
    Photoshop VS Gimp : 10 a 0
    Inutile difendere Gimp, sarà anche un programma discreto per fare grafica a livello hobbystico o di media professionalità, ma nulla ha a che fare con Adobe Photoshop (utilizzo la CS3).Potenza, feature integrate, plugin aggiuntivi, ne fanno NON A CASO la scelta per la GRAFICA PROEFSSIONALE per eccellenza !!!GIMP = Spreco di tempo !!!(Uso anche Linux ma sopratutto in ambito server !!! In ambito Desktop fosse per me nemmeno esisterebbe)
    • Teo_ scrive:
      Re: Photoshop VS Gimp : 10 a 0
      - Scritto da: Marco Marcoaldi
      Potenza, feature integrate, plugin aggiuntivi, ne
      fanno NON A CASO la scelta per la GRAFICA
      PROEFSSIONALE per eccellenza
      !!!Lo uso anche io da tempo (ho da qualche parte anche una versione 1.0 ma non ho più il Mac su cui girava).Ultimamemente però sta diventando più che un software per grafici, un mastodontico software tutto fare (vedi funzioni per architetti, medici, periti, ecc.)Forse a causa di quanto sta diventando grosso, non riesce più a stare al passo coi tempi: potrebbe essere molto più efficiente da tempo, ma ad ogni release mettono qualche novità ma col contagocce.Intanto crescono software di piccole case che si fanno sempre più interessanti.Io ho già iniziato ad abbandonarlo pian piano, ma non manca molto per laddio.(Smonti un po la tua professionalità urlando PROEFSSIONALE).
      GIMP = Spreco di tempo !!!Può esserlo per te, come per altri può esserlo aprire Photoshop per ridimensionare una foto.
    • BSD_like scrive:
      Re: Photoshop VS Gimp : 10 a 0
      Deve essere per questo che Hollywood sceglie GIMP:http://www.linuxtoday.com/high_performance/2003100201126OSBZHEhttp://www.linux.com/articles/27821http://www.desktoplinux.com/articles/AT7096363910.htmlBeh .... si sà che le company hollywoodiane non sono professionali, non usano Photoshop!!!
      • FinalCut scrive:
        Re: Photoshop VS Gimp : 10 a 0
        - Scritto da: BSD_like
        Deve essere per questo che Hollywood sceglie GIMP:

        http://www.linuxtoday.com/high_performance/2003100
        Qui dice solo che Hollywood scegli Linux (storia vecchia) e non GIMP in particolare.
        http://www.linux.com/articles/27821Qui dice solo che una fork di GIMP che ora si chiama CinePaint è usata per manipolare i digitali dei 35mm avendo pochi e basilari vantaggi rispetto a Shake o Photoshop,ti aiuto io e provo a farti capire quali sono i vantaggi:http://www.cinepaint.org/docs/use.html
        http://www.desktoplinux.com/articles/AT7096363910.quoto: "The GUI is different. Unlike its predecessor, Film Gimp has some pull-down menus. It isn't all right-clicking like Gimp. Photoshop users are turned off by the Gimp interface. It seems very uninviting. Working on the GUI is what excites me most about the project."Meno male che lo capiscono, passi per chi da professionista è abituato ad usare shake (che una GUI da mal di testa per i newbie)ma per i general users è davvero troppo brutta.
        Beh .... si sà che le company hollywoodiane non
        sono professionali, non usano
        Photoshop!!!Guarda che Photoshop lo usano ad Hollywood e pure di brutto, fidati... ;) Il bello è che usano anche tantissimi altri tool, proprietari o commerciali, poco importa (a loro).(linux)(apple)
      • chojin scrive:
        Re: Photoshop VS Gimp : 10 a 0
        - Scritto da: BSD_like
        Deve essere per questo che Hollywood sceglie GIMP:

        http://www.linuxtoday.com/high_performance/2003100

        http://www.linux.com/articles/27821

        http://www.desktoplinux.com/articles/AT7096363910.

        Beh .... si sà che le company hollywoodiane non
        sono professionali, non usano
        Photoshop!!!Se Hollywood usasse GiMP come credi tu non produrrebbe nessun film con CGI di qualità.
    • gymvideo scrive:
      Re: Photoshop VS Gimp : 10 a 0
      Come usabilità, pure Paint batte Gimp. Ha bisogno di un pesante restyling quel programma.
      • sesese scrive:
        Re: Photoshop VS Gimp : 10 a 0
        io credo che il restyling dovresti farlo tu al tuo cervello senza offesa, scrivere queste boiate è la dimostrazione.
        • Ignoranza scrive:
          Re: Photoshop VS Gimp : 10 a 0
          Quotone!!!Qui tra l'altro, quelli che parlano, son tutti grafici professionisti....ma col culø e sopratutto i soldi degli altri.Questi GIMP non sanno nemmeno com'è fatto e non lo vogliono sapere.La cultura stile Mari@ De Filippinica fa proseliti.Paint è migliore di Gimp?HAHAHAHAHA!!! :-D :-DP.S.Chi ha vinto ad Amici quest'anno?- Scritto da: sesese
          io credo che il restyling dovresti farlo tu al
          tuo cervello senza offesa, scrivere queste boiate
          è la
          dimostrazione.
    • Thomas thomas scrive:
      Re: Photoshop VS Gimp : 10 a 0
      - Scritto da: Marco Marcoaldi
      Inutile difendere Gimp, sarà anche un programma
      discreto per fare grafica a livello hobbystico o
      di media professionalità, ma nulla ha a che fare
      con Adobe Photoshop (utilizzo la
      CS3).

      Potenza, feature integrate, plugin aggiuntivi, ne
      fanno NON A CASO la scelta per la GRAFICA
      PROEFSSIONALE per eccellenza
      !!!

      GIMP = Spreco di tempo !!!

      (Uso anche Linux ma sopratutto in ambito server
      !!! In ambito Desktop fosse per me nemmeno
      esisterebbe)Credo questo sia uno degli interventi più corretti che ho letto finora su punto informatico! Condivido pienamente
  • Noc77 scrive:
    Re: E qual è il problema...
    A me ha colpito che tutti i filmati del futuro flash10, e le sue funzioni 3d, sul sito di Adobe siano su Mac... quindi e' sicuro che gli sviluppatori di flash la prediligono come piattaforma di sviluppo... per non parlare del recente articolo dove IBM ha dato a 100 dipendenti un portatile Mac e quasi nessuno voleva tornare indietro...Io uso windows da sempre ma queste cose ti fanno pensare!
  • kop scrive:
    GIMP INVECE CON I DRIVER VIDEO PACCO
    E' gia' un gran successo se riesce a mostrare una immagine senza glithces, fifuriamoci usare la gpu...linux con i driver baracca che si ritrova non e0 adatto per la grafica.Daltronde anche mac sembra che non potra' usare ne questa implementazione, come quella del mancato supporto ai porcessori 64bit.Vista e windowes si rivelano ancora i migliori sistemi oeprativi del pianeta.
    • haiku user scrive:
      Re: GIMP INVECE CON I DRIVER VIDEO PACCO
      sei simpatico.
    • Real_Enneci scrive:
      Re: GIMP INVECE CON I DRIVER VIDEO PACCO
      - Scritto da: kop
      E' gia' un gran successo se riesce a mostrare una
      immagine senza glithces, fifuriamoci usare la
      gpu...linux con i driver baracca che si ritrova
      non e0 adatto per la
      grafica.

      Daltronde anche mac sembra che non potra' usare
      ne questa implementazione, come quella del
      mancato supporto ai porcessori
      64bit.

      Vista e windowes si rivelano ancora i migliori
      sistemi oeprativi del
      pianeta.Detto da te che lavori in M$ è pietoso.. dovete proprio attaccarvi a tutto per farvi onore, visto che non sapete fare SW e non sapete fare a meno del monopolio...Foza e coraggio!
    • Cassio scrive:
      Re: GIMP INVECE CON I DRIVER VIDEO PACCO
      trollone, pensa piuttosto a pagare la licenza di photoshoppe! :D
    • bibop scrive:
      Re: GIMP INVECE CON I DRIVER VIDEO PACCO
      - Scritto da: kop
      E' gia' un gran successo se riesce a mostrare una
      immagine senza glithces, fifuriamoci usare la
      gpu...linux con i driver baracca che si ritrova
      non e0 adatto per la
      grafica.

      Daltronde anche mac sembra che non potra' usare
      ne questa implementazione, come quella del
      mancato supporto ai porcessori
      64bit.

      Vista e windowes si rivelano ancora i migliori
      sistemi oeprativi del
      pianeta.come cantava ursula la strega dei mari nella sirenetta disney.... patetico!
    • Rosario Ricci scrive:
      Re: GIMP INVECE CON I DRIVER VIDEO PACCO
      il solito "ignorante" (nel senso che parli senza conoscere). Ho un computer con vista ed un processore quad core, e un imac 24 con un processore 6800 core 2 duo: posso dirti dopo circa 1 anno che utilizzo entrambi che l'imac è fatto per lavorare come un mulo, senza casini, senza risultati inaspettati senza improvvisi blocchi di sistema, senza preoccuparsi troppo di virus, trojan ed altre pestilenze. Certamente mac os è meno parametrizzabile di windows, windows è più per smanettoni che hanno tanto tempo libero, per persone per cui il computer è il fine, non il mezzo per esprimere la creatività. Dal mio punto di vista, i sistemi operativi windows sono piacevoli giocattoli poco professionali, resi professionali da leggi del mercato, se vuoi lavorare devi necessariamente usare un mac!!!
    • federico giordano scrive:
      Re: GIMP INVECE CON I DRIVER VIDEO PACCO
      io uso gimp, dai tempi in cui avevo windows, adesso usando Ubuntu ho ritrovato Gimp installato di base, e mi trovo benissimo, di photoshop non saprei che farmene costa anche tanto, dici che windows vista è il miglior sistema del pianeta, ma quanti anni hai 10?parlo per esperinza personale, Vista è troppo lento, io l ho avuto su un portatile di ultima generazione, e nonostante fosse abbastanza potente vista era lento, troppo lento, e cercando su internet ho trovato questo sistema alternativo di nome ubuntu, il quale uso con soddisfazione da oltre un anno il mio pc è veloce come il primo giorno da quando ho messo ubuntu, e non devo pensare a virus ed altre schifezze simili, che su windows sono all'ordine del giorno, ricordo ancora windows quando ogni 3/4 mesi dovevo portarlo in assistenza per forlo formattare causa virus, e lentezza del sistema.
    • R. Daneel Olivaw scrive:
      Re: GIMP INVECE CON I DRIVER VIDEO PACCO
      - Scritto da: kop
      Vista e windowes si rivelano ancora i migliori
      sistemi oeprativi del
      pianeta.Non so se effettivamente siano i migliori sistemi OEPRATIVI del pianeta,ma sicuramente sono i peggiori sistemi OPERATIVI del pianeta, di tutti i tempi...
    • Barracello scrive:
      Re: GIMP INVECE CON I DRIVER VIDEO PACCO
      Te lo dico in Sardo amico:" ma bakkagai ".
  • Fra Martino scrive:
    Re: E qual è il problema...


    Adobe è cresciuto grazie ad Apple, e proprio aforse è nato, ma crescere è un po' forte. adobe è cresciuta per i fermaporte: i peecee winzozz based. i mac non se li fila praticamente più nessuno, se non 4 lammer fighette.
    • FinalCut scrive:
      Re: E qual è il problema...
      - Scritto da: Fra Martino



      Adobe è cresciuto grazie ad Apple, e proprio a

      forse è nato, ma crescere è un po' forte. adobe è
      cresciuta per i fermaporte: i peecee winzozz
      based. i mac non se li fila praticamente più
      nessuno, se non 4 lammer
      fighette.Smettile di dire cretinate....Comunque complimenti! essere sbugiardato in meno di un minuto non è da tutti...http://www.macitynet.it/macprof/aA29504/adobe_il_mac_una_piattafo.shtml(linux)(apple)
    • bibop scrive:
      Re: E qual è il problema...
      - Scritto da: Fra Martino



      Adobe è cresciuto grazie ad Apple, e proprio a

      forse è nato, ma crescere è un po' forte. adobe è
      cresciuta per i fermaporte: i peecee winzozz
      based. i mac non se li fila praticamente più
      nessuno, se non 4 lammer
      fighette.ursula canta... e canta e canta... peccato che alla fine della canzone l'afonia nn colpisca certa gente... e si' ursula alla fine finisce impalata ma questa e' la versione disney... le persone con un minimo di cultura sanno che ursula vince! :)
      • marco scrive:
        Re: E qual è il problema...
        Dai ragazzi siamo seri. Basta più o meno un'ora di ultilizzo serio di un mac, con qualsiasi tipo di applicazione, per capire il mostruoso divario che separa ormai le piattaforme Apple dai sistemi Win.A parte eccezioni molto ben circoscritte, e tra queste ci metterei anche i giochi perché non ne ho mai provati su mac, ostinarsi a dire che il Pc è migliore è solo una patetica stupidaggine.Nessuna tifoseria.Solo fatti.
  • bibop scrive:
    Re: E qual è il problema...
    i rapporti tra apple e adobe sono molto tirati... basta vedere quanto tempo e' passato dall'introduzione dei macintel e il rilascio di una versione x86 della cs... apple ha mangiato nel pool di clienti di adobe con finalcut e aperture... e questo adobe nn lo perdona... nn puo' abbandonare la piattaforma per motivi commerciali ma al contempo nn la considera per quanto dica il contrario La Piattaforma di riferimento... certo i piani di apple per i 64bit sono stati un po ballerini negli anni ma al contempo adobe nn ha investito ne portato nulla in cocoa quando apple diceva da anni "il futuro della programmazione su macosx e' cocoa"... ora ci ritroviamo con un pachiderma cs3 e una nebulosissima immagine del futuro dei prodotti adobe su macosx... di contro apple con cocoa e i vari core (gia accellerati dalle gpu) e', potenzialmente, a buon punto per il rilascio di un photoshop killer... dovrebbe investire di piu' sul supporto alla quadricromia e, ma qui siamo nella zona sogno rem, obbligare adobe a venderle freehand... insomma adobe fa melina perche' offesa... ma, per quanto mi riguarda, per quanto comode siano alcune funzioni di photoshop cs3... rimpiango lo scatto di velocita' e l'integrazione con l'os apple delle vecchie versioni... il futuro e' nebuloso ma se adobe pensa che i pro della grafica migrino a win solo per cs4 mi sa che in fase rem ci sono loro... :)
    • FinalCut scrive:
      Re: E qual è il problema...
      - Scritto da: bibop
      i rapporti tra apple e adobe sono molto tirati...[..]
      apple ha mangiato
      nel pool di clienti di adobe con finalcut e
      aperture... e questo adobe nn lo perdona... [..]
      insomma adobe fa melina perche' offesa... i rapporti sono molto più complicati... Microsoft corruppe Adobe per abbandonare quicktime e Premiere su Mac (come face AVID comprata da M$)Apple si inc**zo è comprò da Macromedia FinalCut per fare concorrenza ad Adobe stessa e concorrere con il Mac come valida piattaforma di video produzione.Oggi Apple con FinalCut si è mangiata quasi tutto il mercato di AVID, e Premiere è rilegato solo a qualche semi-pro.Se vuoi approfondire come andarono le cose ti consiglio:http://www.roughlydrafted.com/RD/RDM.Tech.Q1.07/5F0C866C-6DDF-4A9A-9515-531B0CA0C29C.htmlhttp://www.roughlydrafted.com/RD/RDM.Tech.Q1.07/8AA115DC-2398-456E-9319-FE5842A41BD1.html
      il futuro e'
      nebuloso ma se adobe pensa che i pro della
      grafica migrino a win solo per cs4 mi sa che in
      fase rem ci sono loro...Quoto al 100% e aspetto (in fase REM) un "FinalPhotoshop" di Apple... ;)(linux)(apple)
      • Gauss scrive:
        Re: E qual è il problema...
        Ma ti ripigli? Questo osanna un programma....ma è vero che ad ogni versione di final cut ti fai tatuare "sono un nerd" sulla schiena?
      • bibop scrive:
        Re: E qual è il problema...
        si conosco la storia e l'ho riassunta eliminando ms sperando che per una volta si parlasse di altro e i soliti 4 nn arrivassero a sparar ca%%ate... speranza vana :) finalphotoshop pero' suona male.... :)
  • foffinat scrive:
    troppo poco per una nuova versione
    la cs3 è uscita da 5 minuti.per fare davvero il botto deve usare la gpu per incrementare la potenza in TANTE parti del programmae soprattutto l'elaborazione in serie di foto e applicare le stesse cose in lightroomaughho detto.
    • T. Malica scrive:
      Re: troppo poco per una nuova versione
      Più che altro troppo presto per parlare di una nuova versione. Facendo così si sono giocati il mio upgrade.
Chiudi i commenti