P2P, se ai provider i conti non tornano

Gli ISP d'Albione contro il governo di Londra, che ha deciso di far pagare detentori dei diritti e provider per perseguire i cattivoni del file sharing

Roma – Si tratta di un piano strategico che ha scatenato le più aspre reazioni da parte degli Internet Service Provider (ISP) britannici. Al centro delle accese polemiche, una suddivisione dei costi ritenuta iniqua, almeno secondo quei fornitori di connettività già ampiamente critici verso il Digital Economy Act .

Ovvero quella legge passata in fretta e furia in Parlamento per adottare la cosiddetta cura Mandelson al file sharing illecito. Una legge che provvederà al triplice richiamo all’ordine per l’intera comunità britannica del P2P, minacciata a suon di strozzature delle connessioni o addirittura di estromissione totale dalla Rete.

Ma chi pagherebbe per l’effettiva implementazione di questo assetto legislativo? Come annunciato dal governo di Londra, i tre quarti dei costi totali verranno addebitati ai detentori dei diritti. A pagare per il restante quarto, i vari provider d’Albione . Tutti quei condivisori colti in flagrante non dovranno infatti pagare alcunché in caso di ricorso contro le notifiche inviate dai signori del copyright.

Per le autorità britanniche si tratterebbe di una mossa necessaria , che aiuterà non poco l’intera economia creativa nazionale. I dati snocciolati hanno parlato di circa 200 milioni di sterline all’anno , salvati dalle grinfie dei cattivoni del P2P. Ma ISPA – ovvero l’associazione che nel Regno Unito tutela gli interessi dei provider – non è sembrata affatto contenta di questa suddivisione degli oneri.

Nicholas Lansman, segretario generale di ISPA, ha infatti sottolineato come a sostenere tutti i costi debbano essere solo ed esclusivamente i vari detentori dei diritti . Una posizione caldeggiata dal provider TalkTalk, che ha parlato di una suddivisione oltraggiosa, soprattutto perché atta a tutelare gli interessi del solo copyright.

Non di quest’avviso la British Phonographic Industry (BPI), che tramite il suo direttore per le comunicazioni Adam Liversage, ha sottolineato come i vari provider dovrebbero pagare anche di più per la lotta al P2P. Questo perché i file sharer approfittano dei loro network per violare ripetutamente il diritto d’autore.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • trullo scrive:
    sono cosi intelligenti
    sono cosi intelligenti da avere anche gruppi su facebook e poi si stupiscono se vengono "individuati e denunciati"
  • Alessio scrive:
    L'articolo di Repubblica fa un po càgare
    Intanto dubito che la federazione italiana di pallavolo nel 2009 abbia denunciato qualcuno per violazione del diritto d'autore (rotfl), però la cosa più strana è che vi si scrive che la polizia postale ha sanzionato alcuni utenti con 154 euro (dovrebbero essere stato applicato l'art. 174 ter della legge sul diritto d'autore) dopo averli "individuati", senza spiegare però come tale "individuazione" sarebbe stata fatta nè se questi "utenti" sono proprio le persone prese con le mani nel sacco mentre scaricavano e pertanto con che mandato e firmato da quale giudice sarebbero entrati in delle civili abitazioni nell'ambito di procedimenti sanzionatori del solo carattere amminisrativo o se siano invece i titolari degli abbonamenti telefonici ad essere stati sanzionati od ancora se gli "individuati" hanno commesso la violazione amministrativa collegandosi con la linea ADSL di qualche ditta o azienda. Insomma, l'articolo sembra scritto apposta per fare terrorismo, un po' come se avvisasse che "toccarsi" fa crescere i peli sulle mani.
    • Alessio scrive:
      Re: L'articolo di Repubblica fa un po càgare
      - Scritto da: Alessio
      Intanto dubito che la federazione italiana di
      pallavolo nel 2009 abbia denunciato qualcuno per
      violazione del diritto d'autore (rotfl), però la
      cosa più strana è che vi si scrive che la polizia
      postale ha sanzionato alcuni utenti con 154 euro
      (dovrebbero essere stato applicato l'art. 174 ter
      della legge sul diritto d'autore) dopo averli
      "individuati", senza spiegare però come tale
      "individuazione" sarebbe stata fatta nè se questi
      "utenti" sono proprio le persone prese con le
      mani nel sacco mentre scaricavano e pertanto con
      che mandato e firmato da quale giudice sarebbero
      entrati in delle civili abitazioni nell'ambito di
      procedimenti sanzionatori del solo carattere
      amminisrativo o se siano invece i titolari degli
      abbonamenti telefonici ad essere stati sanzionati
      od ancora se gli "individuati" hanno commesso la
      violazione amministrativa collegandosi con la
      linea ADSL di qualche ditta o azienda. Insomma,
      l'articolo sembra scritto apposta per fare
      terrorismo, un po' come se avvisasse che
      "toccarsi" fa crescere i peli sulle
      mani.Tra l'altro, leggendo il titolo dell'articolo di Repubblica si parla di decine di denunciati, poi leggendo il testo si legge che sono stati denunciati i due gestori del sito italiano e che sono state elevate decine di sanzioni amministrative prendendo di mezzo professionisti ed imprenditori, che si decidano, chi scaricava (fatto salvo che ancora mi sfugge come siano stati individuati gli utenti fisici responsabili del download) è stato denunciato all'autorità giudiziaria o è stato sanzionato in via amminstrativa ai sensi della legge sul diritto d'autore seguendo pertanto la procedura non penale prevista dalla L. 689/1981?
    • Bob scrive:
      Re: L'articolo di Repubblica fa un po càgare
      Se un reato è fatto con la tua macchina ne rispondi tu per la legge a tutti gli effetti a menochè non sai fornire nome e cognome della persona a cui l'hai affidata al momento del reato. A casa tua sei responsabile tu, nessuno entra in casa mia e accede alla linea senza di me e la rete wireless deve essere protetta altrimenti sai a cosa vai incontro.
      • panda rossa scrive:
        Re: L'articolo di Repubblica fa un po càgare
        - Scritto da: Bob
        Se un reato è fatto con la tua macchina ne
        rispondi tu per la legge a tutti gli effetti a
        menochè non sai fornire nome e cognome della
        persona a cui l'hai affidata al momento del
        reato. A casa tua sei responsabile tu, nessuno
        entra in casa mia e accede alla linea senza di me
        e la rete wireless deve essere protetta
        altrimenti sai a cosa vai
        incontro.Tu dici cosi' perche' non hai windows sul tuo computer, vero? ;)
  • sds scrive:
    quindi ne deduciamo
    che in base alla legge vigente cliccare spesso su link diretti ad altri siti contenenti materiale coperto da copyright è senzionabile.Mentre cliccarci poco no.poi si sa.. quando sfogli un sito di links a contenuti streaming tutti i film che avvi te li guardi tutti. E ovviamente ne hanno le prove...mmmmrepubblica delle banane colpisce ancora.
  • Z K scrive:
    notizia sbagliata
    guarda che si tratta di videogratis, non di vedogratis
  • ogni tanto scrive:
    ogni tanto
    Per qualcuno questa e una vittoria (di Pirro) (per chi e stato multato, se si e scaricato 4/5 film si e rifatto dei costi)
  • docdoc scrive:
    Mele e pere
    La questione va compresa correttamente, cosi' come a mio avviso l'articolo e' eccessivamente generico e impreciso.Ci sono DUE questioni in questa vicenda, che vanno pero' analizzate SEPARATAMENTE (mentre qui ho letto tanti commenti che mescolano "mele e pere"):1) c'e' un sito A che fornisce link ad un altro sito B che offre contenuti per i quali non detiene diritti2) ci sono gli utenti che, tramite il primo sito A, accedono al secondo B ed usufruiscono dei contenuti "illegali".Problema 1: se (e sottolineo SE) il sito A commette un qualche reato fornendo i link al sito B, va sanzionato e/o chiuso. Se linkare non e' reato, allora il sito A non va toccato. Quindi il sito B e' il vero "strumento del reato", ed e' questo che SICURAMENTE va sanzionato e/o chiuso. Ma dato che spesso i responsabili del sito A sono italiani e quelli del sito B sono (tanto per dire) coreani, indovinate a chi tocca il cetriolo?Problema 2: un utente commette reato se accede ad un link e/o ad un sito liberamente accessibile nel quale ci sono contenuti per i quali ne' lui ne' il titolare del sito detiene i diritti, e vede in streaming un film? A meno che per farlo non abbia effettuato operazioni illecite (es. cracking di password, acXXXXX non autorizzato a siti/server, acXXXXX con l'identita' di terzi) a mio avviso NON puo' essere sanzionato, e questo "annuncio" delle sanzioni per alcuni (!) utenti suona molto di terrorismo psicologico fatto da chi ha interesse a farlo (chissa' chi eh?). Discorso diverso se il film lo SCARICA e lo mette A DISPOSIZIONE di terzi, in tal caso diventa lui stesso "fonte" dell'illecito, come il sito B di cui sopra.Per non contare anche il fatto che per poter "sanzionare" questi utenti piu' frequenti (?), non potendo ovviamente chiedere i log del sito B (che sta chissa' dove, gestito da chissa' chi) sarebbe necessario ottenere i log almeno del sito A (cosa che richiede un mandato), analizzarli (esperti e consulenti, da pagare...), ricavare gli indirizzi IP, ottenere dai provider (?!) i dati di chi era connesso a quell'indirizzo IP a quella certa data ed ora (anche qui, altro mandato...) o quanto meno chi e' il titolare di quella connessione, e mandare i finanzieri a casa di questi "pericolosissimi delinquenti".Tutto questo mentre chi evade le tasse per centinaia di milioni, riesce a cavarsela pagando solo una piccola percentuale del dovuto ed ottenendo per questo una cancellazione totale di tutti i reati connessi, o qualcuno commette falso in bilancio (per il quale negli USA si va IN GALERA) e non succede niente.Siamo un paese veramente alla frutta...
    • anonimo scrive:
      Re: Mele e pere
      Basta retorica e cercare cavilli per giustificare attività chiaramente illecite
      • korn scrive:
        Re: Mele e pere
        basta rompere le OO dicendo che sono attività illecite, questo lo decide un tribunale e non la videoteca di turno.
      • Osvy scrive:
        Re: Mele e pere
        - Scritto da: anonimo
        Basta retorica e cercare cavilli per giustificare
        attività chiaramente illeciteHai ragione. Tipo queste, appunto (cito docdoc):Tutto questo mentre chi evade le tasse per centinaia di milioni, riesce a cavarsela pagando solo una piccola percentuale del dovuto ed ottenendo per questo una cancellazione totale di tutti i reati connessi, o qualcuno commette falso in bilancio (per il quale negli USA si va IN GALERA) e non succede niente.Siamo un paese veramente alla frutta...:-)
      • sds scrive:
        Re: Mele e pere
        - Scritto da: anonimo
        Basta retorica e cercare cavilli per giustificare
        attività chiaramente
        illeciteesatto, basta cliccare sui links, è illegale.
      • DuDe scrive:
        Re: Mele e pere
        - Scritto da: anonimo
        Basta retorica e cercare cavilli per giustificare
        attività chiaramente
        illeciteQuali? posso essere d'accordo sulla illegalita' di chi ospita fisicamente film per cui non ha pagato i diritti, ma ho qualche serio dubbio sul sito che mi dice quali siti sono, sono totalmente in disaccordo con il perseguire gli uetenti, e poi perche' non tutti? se rubi 50 centesimi o 50.000 euri sempre di furto si tratta per la legge, quindi perche' solo i piu' assidui? Se da casa mia posso vedere e sentire la partita devo essere arrestato? se si spiegami perche', oppure, se mi dicono: ue' ciccio c'ho n'amico che c'ha casa sopra allo stadio e da li si vede la partita, vai li e digli pesca, lui ti fa entrare e non ti chiede nulla per vedere la partita, dimmi te secondo quale logica siano perseguibili a) il proprietario di casa, b)l'amico che mi ha dato la notizia, c) io che mi vedo la partita.
    • shevathas scrive:
      Re: Mele e pere

      Ci sono DUE questioni in questa vicenda, che
      vanno pero' analizzate SEPARATAMENTE (mentre qui
      ho letto tanti commenti che mescolano "mele e
      pere"):

      1) c'e' un sito A che fornisce link ad un altro
      sito B che offre contenuti per i quali non
      detiene
      diritti
      2) ci sono gli utenti che, tramite il primo sito
      A, accedono al secondo B ed usufruiscono dei
      contenuti
      "illegali".
      giocando a fare l'azzeccagarbugli si potrebbe sostenere che i gestori del sito A stiano "favorendo" il sito B nel commettere reato e quindi potrebbero essere colpevoli di favoreggiamento.
      Problema 1: se (e sottolineo SE) il sito A
      commette un qualche reato fornendo i link al sito
      B, va sanzionato e/o chiuso. Se linkare non e'
      reato, allora il sito A non va toccato. la questione dei link è delicata. In certi casi potrebbe essere reato anche il mettere link al sito dove viene consumato il reato soprattutto se il link viene messo avendo la piena consapevolezza dei contenuti cui è collegato.
      Quindi il
      sito B e' il vero "strumento del reato", ed e'
      questo che SICURAMENTE va sanzionato e/o chiuso.
      Ma dato che spesso i responsabili del sito A sono
      italiani e quelli del sito B sono (tanto per
      dire) coreani, indovinate a chi tocca il
      cetriolo?

      Problema 2: un utente commette reato se accede ad
      un link e/o ad un sito liberamente accessibile
      nel quale ci sono contenuti per i quali ne' lui
      ne' il titolare del sito detiene i diritti, e
      vede in streaming un film?
      in certi casi si, la visione si potrebbe considerare come "incauto acquisto". Film ancora nelle sale offerti gratuitamente in streaming dovrebbero far risuonare qualche campanello d'allarme sulla reale provenienza di tali film.
      A meno che per farlo non abbia effettuato
      operazioni illecite (es. cracking di password,
      acXXXXX non autorizzato a siti/server, acXXXXX
      con l'identita' di terzi) a mio avviso NON puo'
      essere sanzionato, e questo "annuncio" delle
      sanzioni per alcuni (!) utenti suona molto di
      terrorismo psicologico fatto da chi ha interesse
      a farlo (chissa' chi eh?).http://www.codicisimone.it/newdiz/newdiz.php?action=view&id=844&dizionario=1

      Discorso diverso se il film lo SCARICA e lo mette
      A DISPOSIZIONE di terzi, in tal caso diventa lui
      stesso "fonte" dell'illecito, come il sito B di
      cui
      sopra.
      la posizione del sito B è più grave rispetto al sito A e all'utente, ma questo non è condizione sufficiente ad assolverli.(...)
      Siamo un paese veramente alla frutta...il solito piagnisteo all'italiana, io che rubo 10 non sono un ladro perché c'è chi ruba anche più di me...
      • Osvy scrive:
        Re: Mele e pere
        - Scritto da: shevathas

        Siamo un paese veramente alla frutta...
        il solito piagnisteo all'italiana, io che rubo 10
        non sono un ladro perché c'è chi ruba anche più
        di me...Mah, il fatto è che c'è chi ruba anche MOOOOOLTO più di te.. (e di me) :-)e anche quando lo beccano non paga per quel MOOOOOLTO che ha rubato più di te.. non mi pare piagnisteo chiedere che come minimo ci sia una logica nel dimensionamento della pena. E che la si applichi anche a chi ha i soldini. Al momento pare che si riescano a spennare solo i pulcini
        • shevathas scrive:
          Re: Mele e pere
          - Scritto da: Osvy
          - Scritto da: shevathas


          Siamo un paese veramente alla frutta...

          il solito piagnisteo all'italiana, io che rubo
          10

          non sono un ladro perché c'è chi ruba anche più

          di me...

          Mah, il fatto è che c'è chi ruba anche MOOOOOLTO
          più di te.. (e di me)
          :-)trovo stupido e infantile il solito autoassolvimento italiano che siccome c'è stato qualcuno che ha fatto peggio allora io non sono colpevole, anzi sono più innocente di un innocente.
          e anche quando lo beccano non paga per quel
          MOOOOOLTO che ha rubato più di te.. non mi pare
          piagnisteo chiedere che come minimo ci sia una
          logica nel dimensionamento della pena. E che la
          si applichi anche a chi ha i soldini. Al momento
          pare che si riescano a spennare solo i
          pulciniquindi se sei pulcino occhio che rischi di essere spennato.
          • Osvy scrive:
            Re: Mele e pere
            - Scritto da: shevathas
            - Scritto da: Osvy

            - Scritto da: shevathas
            trovo stupido e infantile il solito
            autoassolvimento italiano che siccome c'è stato
            qualcuno che ha fatto peggio allora io non sono
            colpevole, anzi sono più innocente di un innocente.Io non mi autoassolvo, né assolvo quelli che fanno streaming illegale, anzi, come ho scritto non mi sta tanto bene che i furbi la facciano franca. Però c'è furbizia e furbizia

            Al momento

            pare che si riescano a spennare solo i

            pulcini

            quindi se sei pulcino occhio che rischi di essere
            spennatoCerto, nei confronti dei reati sono di sicuro un pulcino, per dire nemmeno faccio streaming illegale!
      • panda rossa scrive:
        Re: Mele e pere
        - Scritto da: shevathas

        giocando a fare l'azzeccagarbugli si potrebbe
        sostenere che i gestori del sito A stiano
        "favorendo" il sito B nel commettere reato e
        quindi potrebbero essere colpevoli di
        favoreggiamento.Google commette favoreggiamento?

        Problema 1: se (e sottolineo SE) il sito A

        commette un qualche reato fornendo i link al
        sito

        B, va sanzionato e/o chiuso. Se linkare non e'

        reato, allora il sito A non va toccato.

        la questione dei link è delicata. In certi casi
        potrebbe essere reato anche il mettere link al
        sito dove viene consumato il reato soprattutto se
        il link viene messo avendo la piena
        consapevolezza dei contenuti cui è
        collegato.Tutto da dimostrare, soprattutto nel caso in cui il sito A e' una rubrica di link ai piu' svariati servizi, tra cui il sito B.


        Problema 2: un utente commette reato se accede
        ad

        un link e/o ad un sito liberamente accessibile

        nel quale ci sono contenuti per i quali ne' lui

        ne' il titolare del sito detiene i diritti, e

        vede in streaming un film?


        in certi casi si, la visione si potrebbe
        considerare come "incauto acquisto". Film ancora
        nelle sale offerti gratuitamente in streaming
        dovrebbero far risuonare qualche campanello
        d'allarme sulla reale provenienza di tali film.A chi? Ad un pubblico informato e consapevole forse.Ma per un pubblico lobotomizzato dal telecomando, fare zapping o clicking e' la stessa cosa, trova un film e lo guarda, mica si fa domande esistenziali.

        http://www.codicisimone.it/newdiz/newdiz.php?actio"...cose che, per la loro qualità o per la condizione di chi le offre o per la entità del prezzo..."Spiegami come distinguere la qualita' la condizione e il prezzo di uno streaming illegale da un video su youtube.Come se parlassi ad un utonto.

        Discorso diverso se il film lo SCARICA e lo
        mette

        A DISPOSIZIONE di terzi, in tal caso diventa lui

        stesso "fonte" dell'illecito, come il sito B di

        cui

        sopra.


        la posizione del sito B è più grave rispetto al
        sito A e all'utente, ma questo non è condizione
        sufficiente ad
        assolverli."In dubbio, pro reo!"
        (...)

        Siamo un paese veramente alla frutta...
        il solito piagnisteo all'italiana, io che rubo 10
        non sono un ladro perché c'è chi ruba anche più
        di
        me...Ancora con questa storia del rubare?Dov'e' la refurtiva?Dimostrami che chi ha usufruito dello streaming possiede la refurtiva e qualcuno non ce l'ha piu'. Solo allora potrai parlare di "rubare".
        • shevathas scrive:
          Re: Mele e pere


          giocando a fare l'azzeccagarbugli si potrebbe

          sostenere che i gestori del sito A stiano

          "favorendo" il sito B nel commettere reato e

          quindi potrebbero essere colpevoli di

          favoreggiamento.

          Google commette favoreggiamento?
          dipende da quanto sei cosciente della natura dei link che metti a disposizione e da come li proponi. Vedi l'esempio del rolex rubato acquistato in gioielleria o nel vicoletto.Google essendo un motore di ricerca indicizza i contenuti in maniera automatica e, quando possibile, interviene per rimuovere i link a contenuti proibiti come ad esempio la pedoXXXXXgrafia.Diverso il caso di un sito che indicizza solo link finalizzati a facilitarti il reperimento di siti di streaming illegale.
          Tutto da dimostrare, soprattutto nel caso in cui
          il sito A e' una rubrica di link ai piu' svariati
          servizi, tra cui il sito
          B.dipende anche da come il sito A presenta i link al sito B, se somiglia più ad un motore di ricerca o ad una directory, magari con recensioni scritte da autori di A che recensiscono i link.

          A chi? Ad un pubblico informato e consapevole
          forse.
          Ma per un pubblico lobotomizzato dal telecomando,
          fare zapping o clicking e' la stessa cosa, trova
          un film e lo guarda, mica si fa domande
          esistenziali.
          la legge non ammette ignoranza. Se prendi un rolex per 100 euro da gennarino o'manolesta non te la cavi dicendo che di orologi non ne capisci un tubo.
          Spiegami come distinguere la qualita' la
          condizione e il prezzo di uno streaming illegale
          da un video su
          youtube.

          Come se parlassi ad un utonto.
          a) è il film completo e doppiato in italiano ?b) il film è ancora nelle sale ?c) il film è uscito da meno di 6 mesi in italia ?d) il sito non contiene alcun rimando alla SIAE ?se la risposta è si allora si tratta di streaming illegale.

          la posizione del sito B è più grave rispetto al

          sito A e all'utente, ma questo non è condizione

          sufficiente ad

          assolverli.

          "In dubbio, pro reo!"
          e che c'entra ? siccome c'è uno inquisito per omicidio io sono innocente del reato di furto ?
          Ancora con questa storia del rubare?
          Dov'e' la refurtiva?
          Dimostrami che chi ha usufruito dello streaming
          possiede la refurtiva e qualcuno non ce l'ha
          piu'. Solo allora potrai parlare di
          "rubare".ok parliamo di danneggiamento per mancato guadagno.
          • panda rossa scrive:
            Re: Mele e pere
            - Scritto da: shevathas


            giocando a fare l'azzeccagarbugli si potrebbe


            sostenere che i gestori del sito A stiano


            "favorendo" il sito B nel commettere reato e


            quindi potrebbero essere colpevoli di


            favoreggiamento.



            Google commette favoreggiamento?


            dipende da quanto sei cosciente della natura dei
            link che metti a disposizione e da come li
            proponi. Vedi l'esempio del rolex rubato
            acquistato in gioielleria o nel
            vicoletto.A proposito di Rolex, che mi dici di questo link?http://www.swissreplica.ch/Il sito a cui punta e' per caso il vicoletto dei quartieri spagnoli?Stai commettendo un reato cliccandoci sopra?Sto commettendo un reato io che te lo segnalo?Sta commettendo un reato PI che ci mette il forum?
            Google essendo un motore di ricerca indicizza i
            contenuti in maniera automatica e, quando
            possibile, interviene per rimuovere i link a
            contenuti proibiti come ad esempio la
            pedoXXXXXgrafia.
            Diverso il caso di un sito che indicizza solo
            link finalizzati a facilitarti il reperimento di
            siti di streaming illegale.Magari lo fa in automatico anche il sito, che sotto c'e' un cms

            Tutto da dimostrare, soprattutto nel caso in cui

            il sito A e' una rubrica di link ai piu'
            svariati

            servizi, tra cui il sito

            B.

            dipende anche da come il sito A presenta i link
            al sito B, se somiglia più ad un motore di
            ricerca o ad una directory, magari con recensioni
            scritte da autori di A che recensiscono i link.Stai sicuro che se questo possa servire a far pendere una ipotetica bilancia, il sito li confezionano in modo da minimizzare le rogne.Quando c'e' di mezzo un "dipende" non c'e' mai certezza.
            la legge non ammette ignoranza. Se prendi un
            rolex per 100 euro da gennarino o'manolesta non
            te la cavi dicendo che di orologi non ne capisci
            un tubo.Ribadisco: questo e' il sito di Gennarino o'manolesta ?http://www.swissreplica.ch/

            Spiegami come distinguere la qualita' la

            condizione e il prezzo di uno streaming illegale

            da un video su

            youtube.



            Come se parlassi ad un utonto.



            a) è il film completo e doppiato in italiano ?Boh... che ne saccio? Mai lo vidi prima.
            b) il film è ancora nelle sale ?Boh... al paese mio non c'e' il cinema.
            c) il film è uscito da meno di 6 mesi in italia ?Boh... al paese mio non c'e' il cinema.
            d) il sito non contiene alcun rimando alla SIAE ?Che e' Siae? Si mangia?
            se la risposta è si allora si tratta di streaming
            illegale.Le risposte non sono si, quindi non e' illegale.

            "In dubbio, pro reo!"


            e che c'entra ? siccome c'è uno inquisito per
            omicidio io sono innocente del reato di furto ?Furto? Dov'e' la refurtiva?Senza refurtiva non c'e' furto.

            Ancora con questa storia del rubare?

            Dov'e' la refurtiva?

            Dimostrami che chi ha usufruito dello streaming

            possiede la refurtiva e qualcuno non ce l'ha

            piu'. Solo allora potrai parlare di

            "rubare".

            ok parliamo di danneggiamento per mancato
            guadagno.Mancato guadagno?Se io non guardassi lo streaming, automaticamente spunterebbe l'albero degli zecchini d'oro nel campo dei miracoli?
          • shevathas scrive:
            Re: Mele e pere

            A proposito di Rolex, che mi dici di questo link?
            http://www.swissreplica.ch/
            Il sito a cui punta e' per caso il vicoletto dei
            quartieri
            spagnoli?
            Stai commettendo un reato cliccandoci sopra?
            Sto commettendo un reato io che te lo segnalo?
            Sta commettendo un reato PI che ci mette il forum?
            il sito vende repliche dei rolex e lo dichiara a chiare lettere. Non vende rolex originali a prezzo d'affare.

            Stai sicuro che se questo possa servire a far
            pendere una ipotetica bilancia, il sito li
            confezionano in modo da minimizzare le
            rogne.
            Quando c'e' di mezzo un "dipende" non c'e' mai
            certezza.


            la legge non ammette ignoranza. Se prendi un

            rolex per 100 euro da gennarino o'manolesta non

            te la cavi dicendo che di orologi non ne capisci

            un tubo.

            Ribadisco: questo e' il sito di Gennarino
            o'manolesta
            ?
            http://www.swissreplica.ch/
            vedi sopra.

            a) è il film completo e doppiato in italiano ?
            Boh... che ne saccio? Mai lo vidi prima.


            b) il film è ancora nelle sale ?
            Boh... al paese mio non c'e' il cinema.


            c) il film è uscito da meno di 6 mesi in italia
            ?
            Boh... al paese mio non c'e' il cinema.


            d) il sito non contiene alcun rimando alla SIAE
            ?
            Che e' Siae? Si mangia?


            se la risposta è si allora si tratta di
            streaming

            illegale.

            Le risposte non sono si, quindi non e' illegale.
            il portafoglio dal tipo non sfilai, da terra lo raccolsi e per renderlo lo stavo.
            Mancato guadagno?
            Se io non guardassi lo streaming, automaticamente
            spunterebbe l'albero degli zecchini d'oro nel
            campo dei
            miracoli?forse qualche biglietto in più si venderebbe ;)
          • panda rossa scrive:
            Re: Mele e pere
            - Scritto da: shevathas
            il sito vende repliche dei rolex e lo dichiara a
            chiare lettere. Non vende rolex originali a
            prezzo
            d'affare.Il sito di streaming trasmette una replica del film e lo dichiara a chiare lettere. Non vende il film originale a prezzo di affare.

            Le risposte non sono si, quindi non e' illegale.



            il portafoglio dal tipo non sfilai, da terra lo
            raccolsi e per renderlo lo
            stavo.E a volte e' pure vera questa versione dei fatti.

            Mancato guadagno?

            Se io non guardassi lo streaming,
            automaticamente

            spunterebbe l'albero degli zecchini d'oro nel

            campo dei

            miracoli?

            forse qualche biglietto in più si venderebbe ;)Di sicuro non il mio.
          • shevathas scrive:
            Re: Mele e pere

            Il sito di streaming trasmette una replica del
            film e lo dichiara a chiare lettere. Non vende il
            film originale a prezzo di
            affare.
            cioè trasmette il film girato dai sosia (tanto sosia) degli attori con una trama simile (tanto simile) a quella del film originale ?

            E a volte e' pure vera questa versione dei fatti.
            poche volte...

            Di sicuro non il mio.se non ti interessa perché lo guardi in streaming ?
          • panda rossa scrive:
            Re: Mele e pere
            - Scritto da: shevathas

            Il sito di streaming trasmette una replica del

            film e lo dichiara a chiare lettere. Non vende
            il

            film originale a prezzo di

            affare.


            cioè trasmette il film girato dai sosia (tanto
            sosia) degli attori con una trama simile (tanto
            simile) a quella del film originale
            ?No, non un remake, una replica.Quelle che "va ora in onda la replica del decimo episodio..."

            E a volte e' pure vera questa versione dei
            fatti.


            poche volte...



            Di sicuro non il mio.

            se non ti interessa perché lo guardi in streaming ?Non stiamo mica discutendo sul perche'.Stiamo discutendo se sia lecito farlo.
          • shevathas scrive:
            Re: Mele e pere
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: shevathas


            Il sito di streaming trasmette una replica del


            film e lo dichiara a chiare lettere. Non vende

            il


            film originale a prezzo di


            affare.
            No, non un remake, una replica.
            Quelle che "va ora in onda la replica del decimo
            episodio..."
            ma la replica è una ritrasmissione della trasmissione originale.


            E a volte e' pure vera questa versione dei

            fatti.




            poche volte...





            Di sicuro non il mio.



            se non ti interessa perché lo guardi in
            streaming
            ?

            Non stiamo mica discutendo sul perche'.
            Stiamo discutendo se sia lecito farlo.dal punto di vista meramente legale rischi di incappare in un "incauto acquisto" se utente e rischi di incappare in un "favoreggiamento" se sei un sito che porta link a siti di streaming.
          • panda rossa scrive:
            Re: Mele e pere
            - Scritto da: shevathas
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: shevathas



            Il sito di streaming trasmette una replica
            del



            film e lo dichiara a chiare lettere. Non
            vende


            il



            film originale a prezzo di



            affare.

            No, non un remake, una replica.

            Quelle che "va ora in onda la replica del decimo

            episodio..."


            ma la replica è una ritrasmissione della
            trasmissione
            originale.Esattamente come gli orologi di quel sito sono repliche dei rolex originali.E il sito di streaming dice chiaramente che si tratta di repliche.

            Non stiamo mica discutendo sul perche'.

            Stiamo discutendo se sia lecito farlo.

            dal punto di vista meramente legale rischi di
            incappare in un "incauto acquisto" se utente e
            rischi di incappare in un "favoreggiamento" se
            sei un sito che porta link a siti di
            streaming.Quindi e' una mera ipotesi di reato, ben diverso dal dito nella marmellata.E' quello che stiamo dicendo da ore: c'e' chi sostiene che sia reato e chi invece no.
          • shevathas scrive:
            Re: Mele e pere

            Quindi e' una mera ipotesi di reato, ben diverso
            dal dito nella
            marmellata.
            ??? ovviamente la condanna deve essere pronunciata dal tribunale. Di certo si può dire che non verranno perseguiti per omicidio o per divieto di sosta.
            E' quello che stiamo dicendo da ore: c'e' chi
            sostiene che sia reato e chi invece
            no.il favoreggiamento e l'incauto acquisto sono reati, rimane da vedere se il tribunale giudica i comportamenti del sito A e degli utenti ricadenti nella fattispecie di quei reati e pertanto provvede a pronunciare sentenza di condanna.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: Mele e pere
            - Scritto da: shevathas

            Il sito di streaming trasmette una replica del

            film e lo dichiara a chiare lettere. Non vende
            il

            film originale a prezzo di

            affare.


            cioè trasmette il film girato dai sosia (tanto
            sosia) degli attori con una trama simile (tanto
            simile) a quella del film originale
            ?Essendo un RIENCODING (visto che quasi mai sono in formato dvd) NON SONO GLI STESSI NUMERI dell'originale.E se esamini originale e replica, frame per frame, troverai un sacco di differenze tra loro.Quindi la replica è un'altra cosa, diversa dall'originale.
      • docdoc scrive:
        Re: Mele e pere
        - Scritto da: shevathas

        Siamo un paese veramente alla frutta...
        il solito piagnisteo all'italiana, io che rubo 10
        non sono un ladro perché c'è chi ruba anche più
        di me...Non dico questo, ma dico che se c'e' la volonta' di far vincere la legalita' va fatto in modo COERENTE (ossia per tutti, non solo per qualcuno, magari il piu' debole della catena) e ADEGUATO (pene in proporzione alla gravita' del reato). E non e' un "piagnisteo" ma cercare di fare della legalita' e giustizia una cosa, appunto, giusta: far chiudere il sito "B" e' piu' corretto ed efficace del dare 150 Euro di multa (?) a chi ha avuto il torto di andare a vedere un film in streaming, perche' chiudendo B hai bloccato centinaia di migliaia di "pirati". Chiudendo A hai bloccato qualche migliaio di "pirati" che pero' possono sempre andare sul sito C che ha gli stessi link...
      • Talking Head scrive:
        Re: Mele e pere
        Sheva, per favore... mi sei simpatico, discuti con correttezza, ma evita di discutere come se le tue opinioni su come dovrebbe essere la legge siano un indizio su come sia.
        giocando a fare l'azzeccagarbugli si potrebbe
        sostenere che i gestori del sito A stiano
        "favorendo" il sito B nel commettere reato e
        quindi potrebbero essere colpevoli di
        favoreggiamento.No. Favoreggiamento si delinea quando aiuti qualcuno a eludere l'attività investigativa. Non usiamo parole a caso. Aiutare qualcuno a compiere un reato senza averne parte né precedente accordo, non E' reato.Se tu mi chiedi dove comprare droga e io ti indico il mio spacciatore, non vi è nessun reato. Se sono al soldo dello spacciatore in questione e prendo parte dei profitti, è concorso. Ma non usare parole a caso, favoreggiamento non c'entra niente.
        in certi casi si, la visione si potrebbe
        considerare come "incauto acquisto". Film ancora
        nelle sale offerti gratuitamente in streaming
        dovrebbero far risuonare qualche campanello
        d'allarme sulla reale provenienza di tali film.L'incauto acquisto è legato al reato di ricettazione, e prevede che la merce in questione sia _rubata_.Buona fortuna a dimostrare in aula che i bit sono "rubati".Il reato in questione non ha niente a che vedere con l'incauto acquisto, si rifà a leggi specifiche sui reati contro il diritto d'autore.Purtroppo esistono. Andrebbero eliminate, ma esistono.
        • Bob scrive:
          Re: Mele e pere
          Direi che l'azzeccacarbugli sei proprio tu, dovresti rileggere l'Art 378 e tutte le sue varianti e poi decidere se si tratta di favoreggiamento o concorso ma una delle due devi sceglierla..:-) http://it.wikipedia.org/wiki/FavoreggiamentoLa 633/41 invece descrive dettagliatamente questo tipo di reato.
    • tatutati66 scrive:
      Re: Mele e pere
      in america anche chi scarica paga delle multe salatissime se viene beccato.ti fa comodo la legge americana solo quando vuoi tu.
      • panda rossa scrive:
        Re: Mele e pere
        - Scritto da: tatutati66
        in america anche chi scarica paga delle multe
        salatissime se viene
        beccato.

        ti fa comodo la legge americana solo quando vuoi
        tu.In america c'e' pure la pena di morte.
        • tatutati66 scrive:
          Re: Mele e pere
          e allora
          • tatutati66 scrive:
            Re: Mele e pere
            se sei una persona onesta non devi temere certi leggi .detto questo mi sembra che questo sito e sopratutto la maggior parte delle gente che scrive sia a favore del tutto gratis .mi spiace ma non sono d'accordo .e non rompetemi il c..o che o la videoteca, perche lo scritto mille volte non ho una videoteca, pero' li rispetto come rispetto tutti gli altri lavori.
          • DuDe scrive:
            Re: Mele e pere
            - Scritto da: tatutati66
            se sei una persona onesta non devi temere certi
            leggi
            .

            detto questo mi sembra che questo sito e
            sopratutto la maggior parte delle gente che
            scrive sia a favore del tutto gratis
            .
            mi spiace ma non sono d'accordo .

            e non rompetemi il c..o che o la videoteca,
            perche lo scritto mille volte non ho una
            videoteca, pero' li rispetto come rispetto tutti
            gli altri
            lavori.Continuo a non capire perche' perseguire gli utenti e perche' solo alcuni, o tutti o nessuno, hanno gia' fatto l'esempio dello stadio o del concerto, vicino casa mia si sono esibiti tanti anni fa' i rolling stones, dovevano arrestare tutto il vicinato? Ancora meglio, da casa mia posso vedere un drive in lo dico ai miei amici e dico di portarli, che reato ho commesso? non solo, i miei amici che reato hanno commesso? Posso essere d'accordo nel perseguire il sito che materialmente ospita i film da mandare in streaming, ma chi ne da' notizia, chi lo usa no! anche perche' se e' su un altro continente magari li i diritti li ha pagati.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Mele e pere

            detto questo mi sembra che questo sito e
            sopratutto la maggior parte delle gente che
            scrive sia a favore del tutto gratis
            .Ma và? Te ne accorgi solo adesso?
            mi spiace ma non sono d'accordo .Peggio per te.
            e non rompetemi il c..o che o la videoteca,
            perche lo scritto mille volte non ho una
            videoteca, pero' li rispetto come rispetto tutti
            gli altri
            lavori.La maggior parte dei tuoi post sono costituiti da insulti, e hai il coraggio di parlare di rispetto?E si dice "l'ho scritto".
          • Bob scrive:
            Re: Mele e pere
            Non sono solo le videoteche a patire, migliaia di operai hanno perso il posto e sembra non interessare al popolo del tuttogratis...
          • panda rossa scrive:
            Re: Mele e pere
            - Scritto da: Bob
            Non sono solo le videoteche a patire, migliaia di
            operai hanno perso il posto e sembra non
            interessare al popolo del
            tuttogratis...Quindi la colpa della crisi non e' stata la bolla immobiliare ma il P2P!
          • Partito Pirata scrive:
            Re: Mele e pere
            Quali operai avrebbero perso il posto a causa del P2P?Visto che tu sei un videotecaro (conosciuto anche come bobgiam), non sei una fonte molto neutrale...
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: Mele e pere
            - Scritto da: tatutati66
            se sei una persona onesta non devi temere certi
            leggiCerto, perché lo sanno tutti che, in caso di errore giudiziario, un condannato a morte può essere riportato in vita con una magia Resurrezione integrale fatta da un chierico di alto livello...
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: Mele e pere
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
            - Scritto da: tatutati66

            se sei una persona onesta non devi temere certi

            leggi

            Certo, perché lo sanno tutti che, in caso di
            errore giudiziario, un condannato a morte può
            essere riportato in vita con una magia
            Resurrezione integrale fatta da un chierico di
            alto livello...Oppure, se non fosse possibile, che in caso si scoprisse che il morto era innocente, per par condicio venga condannato a morte il giudice che l'aveva fatto condannare.
        • Alessio scrive:
          Re: Mele e pere
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: tatutati66

          in america anche chi scarica paga delle multe

          salatissime se viene

          beccato.



          ti fa comodo la legge americana solo quando vuoi

          tu.

          In america c'e' pure la pena di morte.Non scrivere XXXXXXXte, negli USA le cifre esorbitanti sono stabilite dal giudice in base a vere e proprie cause civili che le società detentrici dei diritti intentano contro i cittadini sospettati di aver condiviso (là e legale), ora pensa alla situazione di uno stuolo di 50 avvocat che in tribunale devono affrontare una difesa di un solo avvocato alle prime armi che deve difendere un ventenne, come vuoi che vada a finire la causa civile?
          • Alessio scrive:
            Re: Mele e pere
            - Scritto da: Alessio
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: tatutati66


            in america anche chi scarica paga delle multehttp://video.punto-informatico.it/uploadmanager.aspx


            salatissime se viene


            beccato.





            ti fa comodo la legge americana solo quando
            vuoi


            tu.



            In america c'e' pure la pena di morte.
            Non scrivere XXXXXXXte, negli USA le cifre
            esorbitanti sono stabilite dal giudice in base a
            vere e proprie cause civili che le società
            detentrici dei diritti intentano contro i
            cittadini sospettati di aver condiviso (là e
            legale), ora pensa alla situazione di uno stuolo
            di 50 avvocat che in tribunale devono affrontare
            una difesa di un solo avvocato alle prime armi
            che deve difendere un ventenne, come vuoi che
            vada a finire la causa
            civile?Ovviamente è legale fare causa, non condividere...
    • Alessio scrive:
      Re: Mele e pere
      - Scritto da: docdoc
      La questione va compresa correttamente, cosi'
      come a mio avviso l'articolo e' eccessivamente
      generico e
      impreciso.

      Ci sono DUE questioni in questa vicenda, che
      vanno pero' analizzate SEPARATAMENTE (mentre qui
      ho letto tanti commenti che mescolano "mele e
      pere"):

      1) c'e' un sito A che fornisce link ad un altro
      sito B che offre contenuti per i quali non
      detiene
      diritti
      2) ci sono gli utenti che, tramite il primo sito
      A, accedono al secondo B ed usufruiscono dei
      contenuti
      "illegali".

      Problema 1: se (e sottolineo SE) il sito A
      commette un qualche reato fornendo i link al sito
      B, va sanzionato e/o chiuso. Se linkare non e'
      reato, allora il sito A non va toccato. Quindi il
      sito B e' il vero "strumento del reato", ed e'
      questo che SICURAMENTE va sanzionato e/o chiuso.
      Ma dato che spesso i responsabili del sito A sono
      italiani e quelli del sito B sono (tanto per
      dire) coreani, indovinate a chi tocca il
      cetriolo?

      Problema 2: un utente commette reato se accede ad
      un link e/o ad un sito liberamente accessibile
      nel quale ci sono contenuti per i quali ne' lui
      ne' il titolare del sito detiene i diritti, e
      vede in streaming un film?

      A meno che per farlo non abbia effettuato
      operazioni illecite (es. cracking di password,
      acXXXXX non autorizzato a siti/server, acXXXXX
      con l'identita' di terzi) a mio avviso NON puo'
      essere sanzionato, e questo "annuncio" delle
      sanzioni per alcuni (!) utenti suona molto di
      terrorismo psicologico fatto da chi ha interesse
      a farlo (chissa' chi eh?).

      Discorso diverso se il film lo SCARICA e lo mette
      A DISPOSIZIONE di terzi, in tal caso diventa lui
      stesso "fonte" dell'illecito, come il sito B di
      cui
      sopra.

      Per non contare anche il fatto che per poter
      "sanzionare" questi utenti piu' frequenti (?),
      non potendo ovviamente chiedere i log del sito B
      (che sta chissa' dove, gestito da chissa' chi)
      sarebbe necessario ottenere i log almeno del sito
      A (cosa che richiede un mandato), analizzarli
      (esperti e consulenti, da pagare...), ricavare
      gli indirizzi IP, ottenere dai provider (?!) i
      dati di chi era connesso a quell'indirizzo IP a
      quella certa data ed ora (anche qui, altro
      mandato...) o quanto meno chi e' il titolare di
      quella connessione, e mandare i finanzieri a casa
      di questi "pericolosissimi
      delinquenti".

      Tutto questo mentre chi evade le tasse per
      centinaia di milioni, riesce a cavarsela pagando
      solo una piccola percentuale del dovuto ed
      ottenendo per questo una cancellazione totale di
      tutti i reati connessi, o qualcuno commette falso
      in bilancio (per il quale negli USA si va IN
      GALERA) e non succede
      niente.
      Siamo un paese veramente alla frutta...Ecco, direi che le questioni sono proprio queste, secondo me però è lo stesso articolo che non permette di ricostruire i fatti, sembra scritto da uno che ha sentito dire di una storia che è capitata ad atri.
  • ivan mongiardi scrive:
    lol
    Ma io mi chiedo, con tutti i problemi che ci sono in italia,lo stato spreca uomini e risorse per queste XXXXXXX???evviva la caccia alle lucciole, ci sono e ci saranno sempre siti del genere, per NOSTRA FORTUNA.Meritereste voi di stare a casa senza lavoro ignoranti
    • anonimo scrive:
      Re: lol
      - Scritto da: ivan mongiardi
      Ma io mi chiedo, con tutti i problemi che ci sono
      in
      italia,
      lo stato spreca uomini e risorse per queste
      XXXXXXX???Quindi se domani qualcuno commettere a un illecito nei tuoi confronti lo stato se ne dovrà XXXXXXX perché ci sono cose più importanti. Ah i benaltristi...
      • anonimo scrive:
        Re: lol
        - Scritto da: anonimo
        - Scritto da: ivan mongiardi

        Ma io mi chiedo, con tutti i problemi che ci
        sono

        in

        italia,

        lo stato spreca uomini e risorse per queste

        XXXXXXX???

        Quindi se domani qualcuno commettere a un*Commetterà un
      • Sgabbio scrive:
        Re: lol
        fingiamo di non capire.
    • tatutati66 scrive:
      Re: lol
      - Scritto da: ivan mongiardi
      Ma io mi chiedo, con tutti i problemi che ci sono
      in
      italia,
      lo stato spreca uomini e risorse per queste
      XXXXXXX???
      evviva la caccia alle lucciole, ci sono e ci
      saranno sempre siti del genere, per NOSTRA
      FORTUNA.
      Meritereste voi di stare a casa senza lavoro
      ignorantie io mi chiedo ma con tutte le forme che ci sono per vedere un film onestamente, e senza creare danno a nessuno con svariati prezzi .perche c'e' in giro della gente che lo vuole vedere gratis recando danno a chi ci lavora ?e poi mi chiedo , ma perche scrivi certe XXXXXXX sul lavoro degli altri .speriamo che resti senza lavoro tu' .non hai ancora capito che i film sono un busines per tutti, e tutti stato compreso hanno interesse a debellare questa gente come te' che non vuole pagare una cosa dove della gente ha lavorato.
      • korn scrive:
        Re: lol
        Ma per favore, che inizino le case a rendere più onesti i loro prodotti e che inizino a renderli disponibili in maniera adeguata alle tecnologie esistenti, e che caxx0 nel 2010 ancora dobbiamo andare al distributore automatico a prendere il film o in alternativa a comprarlo.... Iniziamo con un void serio come netflix a prezzi onesti, se poi qualcuno perde il lavoro la colpa è della tecnologie e non dei pirati, del resto non vedo più venditori di ghiaccio in giro da un pò di tempo e neanche calessi quindi vuol dire che tutto ha un'inizio ed una fine..
        • Ubunto scrive:
          Re: lol
          - Scritto da: korn
          Ma per favore, che inizino le case a rendere più
          onesti i loro prodotti e che inizino a renderli
          disponibili in maniera adeguata alle tecnologie
          esistenti, e che caxx0 nel 2010 ancora dobbiamo
          andare al distributore automatico a prendere il
          film o in alternativa a comprarlo.... Iniziamo
          con un void serio come netflix a prezzi onesti,
          se poi qualcuno perde il lavoro la colpa è della
          tecnologie e non dei pirati, del resto non vedo
          più venditori di ghiaccio in giro da un pò di
          tempo e neanche calessi quindi vuol dire che
          tutto ha un'inizio ed una
          fine..Ma io vorrei aggiungere, dato che ci sono anche videotecari qui (ogni tanto leggo il vostro forum), che questa discussione sul lavoro sta diventando anacronistica.Anacronistica perché risulta abbastanza chiaro come le intenzioni degli editori del cinema per l'imminente futuro, siano quelle di fornire i contenuti direttamente in streaming tramite network proprietari o in concessione a grossi soggetti tecnologici.In altri termini: la filiera del videonoleggio la stanno saltando a piè pari, pirateria o no.
          • anonimo scrive:
            Re: lol
            - Scritto da: Ubunto
            - Scritto da: korn

            Ma per favore, che inizino le case a rendere più

            onesti i loro prodotti e che inizino a renderli

            disponibili in maniera adeguata alle tecnologie

            esistenti, e che caxx0 nel 2010 ancora dobbiamo

            andare al distributore automatico a prendere il

            film o in alternativa a comprarlo.... Iniziamo

            con un void serio come netflix a prezzi onesti,

            se poi qualcuno perde il lavoro la colpa è della

            tecnologie e non dei pirati, del resto non vedo

            più venditori di ghiaccio in giro da un pò di

            tempo e neanche calessi quindi vuol dire che

            tutto ha un'inizio ed una

            fine..

            Ma io vorrei aggiungere, dato che ci sono anche
            videotecari qui (ogni tanto leggo il vostro
            forum), che questa discussione sul lavoro sta
            diventando
            anacronistica.
            Anacronistica perché risulta abbastanza chiaro
            come le intenzioni degli editori del cinema per
            l'imminente futuro, siano quelle di fornire i
            contenuti direttamente in streaming tramite
            network proprietari o in concessione a grossi
            soggetti
            tecnologici.
            In altri termini: la filiera del videonoleggio la
            stanno saltando a piè pari, pirateria o
            no.Ma chi se ne frega dei videotecari, trovate solo scuse retoriche per giustificare una cosa che non ha niente di nobile.Quando ci sarà netflix anche da noi si troveranno altre scuse.
          • tatutati66 scrive:
            Re: lol
            finalmente uno che ragiona se la prendono sempre con le videoteche ,cosa centrano le videoteche fanno solo il loro lavoro .per me siete solo dei ladri .e adesso offendete pure ciao.
          • Ubunto scrive:
            Re: lol
            - Scritto da: tatutati66
            finalmente uno che ragiona se la prendono sempre
            con le videoteche
            ,
            cosa centrano le videoteche fanno solo il loro
            lavoro
            .

            per me siete solo dei ladri .
            e adesso offendete pure ciao. Parentesi: al contrario di quanto affermate, io non me la prendo con le videoteche, non ho offeso nessuno, e non sono un ladro. No carissimi... il discorso videonoleggio, vendita e prezzo, ha molto a che fare con l'argomento introdotto da korn.La richiesta di prezzi più accessibili, rapportata poi ad un metodo di distribuzione dei contenuti che taglia buona parte degli attuali intermediari, è più che sensata rispetto alla questione "pirateria".La mia osservazione aggiuntiva non si riferiva a netflix, ma a diverse fonti (rintracciabili anche su PI), che indicano come le grosse compagnie di produzione cinematografica si stiano organizzando per fornire direttamente in streaming i propri contenuti (incluse le novità);di fatto eliminando gli intermediari (non solo i noleggiatori, ma anche i produttori dei supporti, i servizi di trasporto, le diverse tasse nazionali (?)), ma con un mantenimento, se non una maggiorazione, degli attuali prezzi di mercato.Seguendo questo ragionamento, pare che "i produttori" abbiano deciso - a proposito della gente "che lavora" da voi citata - che la torta la devono mangiare tutta loro, pirateria o non pirateria, lavoratori o scarriconi.
          • Sgabbio scrive:
            Re: lol
            Evidentemente non hai mai visto il loro forum.... Suvvia quelli che si scaldano maggiormente sono loro, che stanno per essere cacciati fuori dal mercato per via dell'evoluzione tecnologica (in buona parte è colpa anche dei colossi cinematografici che gli sta strangolando volutamente da decenni)
          • fiertel91 scrive:
            Re: lol
            - Scritto da: Ubunto
            Ma io vorrei aggiungere, dato che ci sono anche
            videotecari qui (ogni tanto leggo il vostro
            forum), che questa discussione sul lavoro sta
            diventando
            anacronistica.
            Anacronistica perché risulta abbastanza chiaro
            come le intenzioni degli editori del cinema per
            l'imminente futuro, siano quelle di fornire i
            contenuti direttamente in streaming tramite
            network proprietari o in concessione a grossi
            soggetti
            tecnologici.
            In altri termini: la filiera del videonoleggio la
            stanno saltando a piè pari, pirateria o
            no.Basta vedere come galoppa la pay per view in barba ai videotecari. Figuriamoci per il futuro.
        • anonimo scrive:
          Re: lol
          - Scritto da: korn
          Ma per favore, che inizino le case a rendere più
          onesti i loro prodotti e che inizino a renderli
          disponibili in maniera adeguata alle tecnologie
          esistenti, e che caxx0 nel 2010 ancora dobbiamo
          andare al distributore automatico a prendere il
          film o in alternativa a comprarlo.... Iniziamo
          con un void serio come netflix a prezzi onesti,Oh povero ti costringono ad uscire di casa per noleggiare io film. Magari dopo ti devono anche dare una linea in fibra ottica gratis per vedere i film? Perché non chiedere anche due fette di XXXX?
          • tatutati66 scrive:
            Re: lol
            a questi caro mio se gli togli la tastiera dono finiti .addio
          • korn scrive:
            Re: lol
            Il fatto di voler o meno muovere il XXXX di casa sono cose soggettive, sta di fatto che la videoteca mi rende un pessimo servizio mentre il void me ne renderebbe uno ottimo.Perchè devo affittarmi un film che non voglio vedere se quello che scelgo è fuori? dove sta scritto che non posso vedermi quello che voglio, da casa e premendo un tasto? La tecnologia lo permette tranquillamente, purtroppo le major sono esose ed invece di chiedere un prezzo giusto (intorno ad 1 euro) vorrebbero prezzi esagerati, ed allora ben veng ala pirateria altrimenti sai quanto costerebbero oggi dvd e cd? almeno 5 volte tanto, esattamente quanto costavano le vhs 29.000 lire ad uscita ed i primi dvd quanto costavano 35/40 mila lire.Sia benedetta la pirateria che fa scendere i prezzi.La scomparsa delle videoteche o comunque di chi vende e lucra solo con il passaggio di mano del prodotto deve finire, se questo farà rimettere dei posti di lavoro non può essere una discriminante al fatto che tutto si evolve e che cavolo fosse per voi saremo veramente ancora con il calesse e la ghiacciaia.
          • ThEnOra scrive:
            Re: lol
            - Scritto da: korn
            Sia benedetta la pirateria che fa scendere i
            prezzi....che fa scendere i prezzi a zero...
            La scomparsa delle videoteche o comunque di chi
            vende e lucra solo con il passaggio di mano del
            prodotto deve finire, se questo farà rimettere
            dei posti di lavoro non può essere una
            discriminante al fatto che tutto si evolve e che
            cavolo fosse per voi saremo veramente ancora con
            il calesse e la
            ghiacciaia.Giustissimo! No all'aborto, vogliamoci tutti bene, facciamo di più l'amore e meno la guerra! Non imbavagliateci! Musica, film, giochi, libri, riviste, telefilm, Playboy, la settimana enigmistica, e chi più ne ha più ne metta devono essere liberi! Viva l'informazione e l'espressione! Abbasso il copyrigth! Abbasso il regime! Abbasso il comunismo e il fascismo.... continuo?
          • panda rossa scrive:
            Re: lol
            Scritto da: ThEnOra
            Giustissimo! No all'aborto, vogliamoci tutti
            bene, facciamo di più l'amore e meno la guerra!
            Non imbavagliateci! Musica, film, giochi, libri,
            riviste, telefilm, Playboy, la settimana
            enigmistica, e chi più ne ha più ne metta devono
            essere liberi! Viva l'informazione e
            l'espressione! Abbasso il copyrigth! Abbasso il
            regime! Abbasso il comunismo e il fascismo....
            continuo?Per me puoi continuare, basta che non crei anche tu un gruppo su FB con questi proclami.
          • ThEnOra scrive:
            Re: lol
            - Scritto da: panda rossa
            Scritto da: ThEnOra


            Giustissimo! No all'aborto, vogliamoci tutti

            bene, facciamo di più l'amore e meno la guerra!

            Non imbavagliateci! Musica, film, giochi, libri,

            riviste, telefilm, Playboy, la settimana

            enigmistica, e chi più ne ha più ne metta devono

            essere liberi! Viva l'informazione e

            l'espressione! Abbasso il copyrigth! Abbasso il

            regime! Abbasso il comunismo e il fascismo....

            continuo?

            Per me puoi continuare, basta che non crei anche
            tu un gruppo su FB con questi
            proclami.Ma no, figurati, io? Però mi sono divertito pure a scriverle quelle cose!Ogni tanto ci vuole.
          • korn scrive:
            Re: lol

            ...che fa scendere i prezzi a zero... ... ma anche per chi compra che paga molto meno che se non ci fosse ed ingrasserebbe lschi figuri che non fanno altro che comprare e rivendere..

            Giustissimo! No all'aborto, vogliamoci tutti
            bene, facciamo di più l'amore e meno la guerra!
            Non imbavagliateci! Musica, film, giochi, libri,
            riviste, telefilm, Playboy, la settimana
            enigmistica, e chi più ne ha più ne metta devono
            essere liberi! Viva l'informazione e
            l'espressione! Abbasso il copyrigth! Abbasso il
            regime! Abbasso il comunismo e il fascismo....
            continuo?Bè tutti pensieri condivisibili, se vuoi continuare fallo pure, anzi fonda veramente un gruppo su facebook che ci iscriviamo tutti. Tanto di tempo libero, visto i chiri di luna, dovresti averne in abbondanza.
          • Sgabbio scrive:
            Re: lol
            questa è la classica "non risposta".
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: lol

            Oh povero ti costringono ad uscire di casa per
            noleggiare io film. Magari dopo ti devono anche
            dare una linea in fibra ottica gratis per vedere
            i film? Perché non chiedere anche due fette di
            XXXX?No, mi accontento di molto meno: che si tolgano dai piedi, e vadano a lavorare per davvero.
          • Andrea Ressini scrive:
            Re: lol
            Io personalmente, ancora mi reco in videoteca sarò antico ma con due euro scelgo il fim che dico io e lo vedo quando dico io, non pago certo sky o mediaset per abbonamenti che poi non sfrutto, inoltre esco di casa e faccio due passi e sto in mezzo alla gente,quindi ne faccio anche un discorso di "socialità". Quando sto con gli amici e vogliamo vedere un film metto un dvd e non costringo nessuno a stare davanti ad un pc (perchè non ho un mega televisore che si connette a internet e tantomeno mi va di riversare su un dvd un film scaricato da internet che con una grandezza di circa 4,5 GB ci mette due settimane a scaricare). Quindi a parte la questione economica delle videoteche non mi interessa io noleggio ancora i film perchè in Italia stiamo ancora troppo indietro con le tecnologie per lo streaming in alta qualità...i costi sono ancora troppo alti io sinceramente spendere 70 al mese per sky non me la sento con queste cifre noleggio film per mesi!
      • uno qualsiasi scrive:
        Re: lol

        e io mi chiedo ma con tutte le forme che ci sono
        per vedere un film onestamente, e senza creare
        danno a nessuno con svariati prezzi
        .Anche se lo vedo gratis non causo danni a nessuno.
        perche c'e' in giro della gente che lo vuole
        vedere gratis recando danno a chi ci lavora
        ?Perchè chi ci lavora, in realtà non lavora. Vuole solo vivere di rendita, e farsi pagare per fare qualcosa che non interessa a nessuno (se io posso vedermi i film gratis, non mi interessa che ci sia chi li vende).Se vuoi essere pagato, vai a fare un lavoro utile (tipo zappare la terra, se non sai fare altro). Non vuoi lavorare? Vai a mendicare, ma non romprere le scatole al prossimo.

        e poi mi chiedo , ma perche scrivi certe XXXXXXX
        sul lavoro degli altri
        .
        speriamo che resti senza lavoro tu' .Tu auguri a tutti di restare senza lavoro, perchè non ci dici che lavoro fai tu? Dici che non sei un videotecaro, ma i tuoi post sono tutti su lavori affini: hai un negozio di musica? Stai fallendo?

        non hai ancora capito che i film sono un busines
        per tuttiNo, non lo sono: permettono solo a qualcuno di campare con attività improduttive, e questo è un danno per tutti.
    • Ubunto scrive:
      Re: lol
      - Scritto da: ivan mongiardi
      Ma io mi chiedo, con tutti i problemi che ci sono
      in
      italia,
      lo stato spreca uomini e risorse per queste
      XXXXXXX???
      evviva la caccia alle lucciole, ci sono e ci
      saranno sempre siti del genere, per NOSTRA
      FORTUNA.
      Meritereste voi di stare a casa senza lavoro
      ignorantiE secondo te che deve fare lo stato? Perseguire i mafiosi, i corrotti, i corruttori?E buonanotte, così sono costretti a toccare la politica e gli danno dei faziosi e comunisti. No no, non va bene.
    • Enry scrive:
      Re: lol
      - Scritto da: ivan mongiardi
      Ma io mi chiedo, con tutti i problemi che ci sono
      in
      italia,
      lo stato spreca uomini e risorse per queste
      XXXXXXX???Queste "XXXXXXX" come dici tu, mettono in ginocchio col tempochi produce, fa e pubblica film, musica e contenuti e che col tempo si ritroverà a non poterlo piu' fare.... allora tu di che parlerai su PI?Dello sveglione che sei stato a guardare un film che non potevi vedere?Bella mossa... continua così....
      evviva la caccia alle lucciole, ci sono e ci
      saranno sempre siti del genere, per NOSTRA
      FORTUNA.
      Meritereste voi di stare a casa senza lavoro
      ignoranti
      • korn scrive:
        Re: lol
        Beh quelli della videoteca di enry sono talmente tanto impolverati che fanno bloccare qulsiasi lettore... :D :D :D :D
      • shevathas scrive:
        Re: lol

        Un film che non potevi vedere ? Ci sono film che
        non si possono vedere
        ?il nuovo cinema d'autore italiano.
        • fiertel91 scrive:
          Re: lol
          - Scritto da: shevathas

          Un film che non potevi vedere ? Ci sono film
          che

          non si possono vedere

          ?
          il nuovo cinema d'autore italiano.E altri obrobri internazionali.
        • panda rossa scrive:
          Re: lol
          - Scritto da: shevathas

          Un film che non potevi vedere ? Ci sono film
          che

          non si possono vedere

          ?

          il nuovo cinema d'autore italiano.Ma anche il vecchio cinema d'autore italiano.Piu' in generale tutto il cinema d'autore.
      • panda rossa scrive:
        Re: lol
        - Scritto da: Enry
        Queste "XXXXXXX" come dici tu, mettono in
        ginocchio col
        tempo
        chi produce, fa e pubblica film, musica e
        contenuti e che col tempo

        si ritroverà a non poterlo piu' fare.... allora
        tu di che parlerai su
        PI?Parleremo di tutte le impronte di ginocchia che questa gente lascera' sull'hollywood boulevard al posto di queste:[img]http://t1.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcQ9YUReo9CT6Wvaf-smKA8cFQAdNdNc73_nalXL5oQuHc7aSo4&t=1&usg=__-bIgmAh759AlsVtakgBqP16UBy4=[/img]
      • uno qualsiasi scrive:
        Re: lol

        Queste "XXXXXXX" come dici tu, mettono in
        ginocchio col
        tempo
        chi produce, fa e pubblica film, musica e
        contenuti e che col tempo

        si ritroverà a non poterlo piu' fare....Eccellente! Così, chi vorrà realizzare sistemi chiusi e DRM, non potrà più farlo, perchè non avrà nulla da metterci.
        allora
        tu di che parlerai su
        PI?Dei film in Creative Commons che usciranno.... e delle migliaia di film già usciti fino ad oggi, e visibili gratis da tutti.
        Dello sveglione che sei stato a guardare un film
        che non potevi vedere?Se non potevo vederlo, non mi frega nulla se non lo realizzano.La scelta è: io rinuncio a guardare i film, e vengono prodotti nuovi film (e dovrò rinunciare a guardare una buona parte anche di tali film)Oppure: io pirato, e mi guardo tutti i film che voglio, e non verranno più prodotti nuovi film.Indovina un po' in quale caso io mi posso vedere più film?
        Bella mossa... continua così.... Se continuando così riduciamo in rovina gente che fa ragionamenti assurdi come i tuoi, questo ci ripaga più di un abbonamento al cinema a vita.
  • Nemo Nada scrive:
    film gratis...
    ma se il sito non ottiene un guadagno diretto dal condividere "Link"a film (e ripeto LINK) di cosa possono accusarlo?di condivisione illegale di link?un link non è che testo, i file protetti da copyright sono su altri server...
    • ospite scrive:
      Re: film gratis...
      - Scritto da: Nemo Nada
      ma se il sito non ottiene un guadagno diretto dal
      condividere
      "Link"
      a film (e ripeto LINK) di cosa possono accusarlo?
      di condivisione illegale di link?
      un link non è che testo, i file protetti da
      copyright sono su altri
      server...non sono un giurista ma credo che sia sanzionabile il fatto di "creare opportunita' di reato" .. mi spiego: se io mi accorgo che hai lasciato la tua automobile aperta (magari pure con le chiavi dentro) e pubblico e distribuisco un volantino in cui scrivo dove l'hai parcheggiata.. secondo te, se te la rubano, io non centro nulla ?? in fondo sei solo tu lo sbadato... io ho solo detto in giro che c'era una macchina aperta.Tranquillo che se succedesse una cosa simile tu mi potresti denunciare e sicuramente mi condannerebbero.
      • korn scrive:
        Re: film gratis...
        Non è vero? saresti perseguibile solo se invitassi a rubare l'automobile e quindi inciteresti a commettere un reato. Se io oggi ti dico che 1 distributore di benzina in via tal dei tali ha le pompe rotte e mi limito a darti questa informazioni nessuno mi potrà mai dire niente, se io oltre a questo ti invito a farti il pieno gratis potrebbe (ed uso il condizionale) configuarsi il reato di istigazione a delinquere ma dato che i reati penali sono soggettivi e ne è responsabile chi li commette e basta dubito che tali accuse reggerebbero anche in un tribunaletto di provincia.
        • shevathas scrive:
          Re: film gratis...

          configuarsi il reato di istigazione a delinquere
          ma dato che i reati penali sono soggettivi e ne è
          responsabile chi li commette e basta dubito che
          tali accuse reggerebbero anche in un tribunaletto
          di
          provincia.quindi a rigor di logica il "palo" non sarebbe in nessun caso inquisibile visto che fisicamente non sta compiendo la rapina, si limita a fischiare se arriva qualcuno.
          • Osvy scrive:
            Re: film gratis...
            - Scritto da: shevathas

            configuarsi il reato di istigazione a delinquere

            ma dato che i reati penali sono soggettivi e ne
            è responsabile chi li commette e basta dubito che

            tali accuse reggerebbero anche in un
            tribunaletto di provincia.

            quindi a rigor di logica il "palo" non sarebbe in
            nessun caso inquisibile visto che fisicamente non
            sta compiendo la rapina, si limita a fischiare se
            arriva qualcuno.Beh, però in effetti - però non frequento i tribunali penali, per mia fortuna :-). - per ora.. - credo che talvolta il problema è proprio dimostrare che faceva il palo. Sul rapinatore non ci sono dubbi, però dimostrare che il palo stava lì a fare il palo mi sembra non così semplice. Metti che i rapinatori fuggono ovviamente con l'auto, ma lui se ne va via tranquillo a piedi verso casa.. se poi non trovi legami con rapina e rapinatori (tipo gli trovi le armi in casa, o intercetti che sta chiedendo la sua parte), è difficile dire che era lì a fare il palo.E magari per assurdo è un "palo" conosciuto di un'altra banda, ma non di quella che ha fatto la rapina, e passava davvero di lì per caso... sul penale bisogna andare cauti. ciao
          • shevathas scrive:
            Re: film gratis...

            Beh, però in effetti - però non frequento i
            tribunali penali, per mia fortuna :-). - per
            ora.. - credo che talvolta il problema è proprio
            dimostrare che faceva il palo. quello è un altro paio di maniche. La questione è se "il palo" sia o meno perseguibile, poi logicamente per condannarlo, per favoreggiamento, devi dimostrare che effettivamente lo stia facendo e che non si trovasse lì per caso.
          • korn scrive:
            Re: film gratis...
            Il "palo" è perseguibile perchè partecipa attivamente all'azione criminosa, il suo compito è quello di garantire che il tutto si svolga con il minor rischio possibile per coloro che materialmente stanno "operando".Il suo reato è giudicato in tribunale meno grave da quello che viceversa compie l'atto così come è giudicato meno grave il comportamento dell'autista che aspetta con la macchina accesa i rapinatori che escono dalla banca. :DProva a vedere qualche sentenza e vedrai che le cose stanno così.
          • shevathas scrive:
            Re: film gratis...

            Prova a vedere qualche sentenza e vedrai che le
            cose stanno
            così.infatti stanno così. Ma non è che siccome viene condannato chi rapina il palo deve obbligatoriamente andare assolto.
          • korn scrive:
            Re: film gratis...
            Bah! non è molto calzante come paragone, un sito di link non fa altro che pubblicare un codice alfanumerico che identifica un dato file, nient'altro.Se te, poi, che attivamente devi cliccare sul file, verificare che sia quello che vuoi e successivamente scaricare o guardarlo in streming.... non ha molto senso prendersela solo con chi da informazioni.E se invece delle o il sito sostituisce con degli 0 a quel punto cosa potresti fargli visto che l'informazione è pure sbagliata?Grande offensiva delle major che riscuotono ben magri successi a fronte di milioni di insuccessi, in più levando, per assurdo i siti di link, capirai che ci vuole a trovare le stesse informazioni. Filestube, motori di ricerca generici e fin tanto anche il tastino cerca su e-mule fanno la medesima cosa..... prima si capisce che la caccia alle streghe è finita qualche centinaio di anni fa prima si può trovare un modo migliore di convivere...
          • shevathas scrive:
            Re: film gratis...
            - Scritto da: korn
            Bah! non è molto calzante come paragone, un sito
            di link non fa altro che pubblicare un codice
            alfanumerico che identifica un dato file,
            nient'altro.
            dipende: se il sito è consapevole della non liceità del contenuto collegato e se il collegamento viene messo con la palese intenzione di facilitare il reperimento di tale contenuto, lo vedo difficile riuscire a cavarsela in tribunale.
            E se invece delle o il sito sostituisce con degli
            0 a quel punto cosa potresti fargli visto che
            l'informazione è pure
            sbagliata?
            l'informazione è indipendente dal codice di codifica, i due esempi sottostanti ti portano alla stessa informazione:-
            guarda in streaming avatar http://...-
            gu@rd@ 1n 5tr3am1ng @v@t@r http://...

            Filestube, motori di ricerca generici e fin tanto
            anche il tastino cerca su e-mule fanno la
            medesima cosa..... prima si capisce che la caccia
            alle streghe è finita qualche centinaio di anni
            fa prima si può trovare un modo migliore di
            convivere...sparano un poco di FUD e fanno pagare il conto di tutti a qualche pollo che si fa prendere con le mani nella marmellata.
          • korn scrive:
            Re: film gratis...

            dipende: se il sito è consapevole della non
            liceità del contenuto collegato e se il
            collegamento viene messo con la palese intenzione
            di facilitare il reperimento di tale contenuto,
            lo vedo difficile riuscire a cavarsela in
            tribunale.La sentenza di coolstreming dice il contrario, googla e troverai il materiale, ne aveva parlato anche beppe grillo in un suo spettacolo se non sbaglio -vado a memoria- era calciolibero vs sky italia.
            l'informazione è indipendente dal codice di
            codifica, i due esempi sottostanti ti portano
            alla stessa
            informazione:

            -
            guarda in streaming avatar http://...
            -
            gu@rd@ 1n 5tr3am1ng @v@t@r http://...
            NO sbagli, facendo così crei una stringa che non rimanda a niente e quindi non sei perseguibile.
            sparano un poco di FUD e fanno pagare il conto di
            tutti a qualche pollo che si fa prendere con le
            mani nella
            marmellata.Beh! questa soluzione mi sembr un pò da repubblica delle banane, fermo restando che esistono metodi per eludere anche questo. Fatti una VPN e risolvi tutto senza mal di panza.
          • fiertel91 scrive:
            Re: film gratis...
            - Scritto da: shevathas
            dipende: se il sito è consapevole della non
            liceità del contenuto collegato e se il
            collegamento viene messo con la palese intenzione
            di facilitare il reperimento di tale contenuto,
            lo vedo difficile riuscire a cavarsela in
            tribunale.La vedo altrettanto difficile dimostrarlo. Sai, l'onere della prova da parte dell'accusa.
          • shevathas scrive:
            Re: film gratis...
            - Scritto da: fiertel91
            - Scritto da: shevathas

            dipende: se il sito è consapevole della non

            liceità del contenuto collegato e se il

            collegamento viene messo con la palese
            intenzione

            di facilitare il reperimento di tale contenuto,

            lo vedo difficile riuscire a cavarsela in

            tribunale.

            La vedo altrettanto difficile dimostrarlo. Sai,
            l'onere della prova da parte
            dell'accusa.dipende dalle situazionicaso A: google o altro sito che ti inserisce link presi in maniera automatica nevigando nel web, nessun intervento da parte di operatori umani.caso B: un sito che si presenta come motore di ricerca per film in streaming comprese prime visioni e film ancora distribuiti al botteghino, link con recensione da parte degli autori del sito.nel caso B dimostrare la buona fede lo vedo alquanto arduo.
          • fiertel91 scrive:
            Re: film gratis...
            - Scritto da: shevathas
            nel caso B dimostrare la buona fede lo vedo
            alquanto
            arduo.Ripeto: l'onere della prova spetta all'accusa. E ancora non è possibile, per quanto ne sappia, dimostrare le intenzioni.
          • shevathas scrive:
            Re: film gratis...
            - Scritto da: fiertel91
            - Scritto da: shevathas

            nel caso B dimostrare la buona fede lo vedo

            alquanto

            arduo.

            Ripeto: l'onere della prova spetta all'accusa. E
            ancora non è possibile, per quanto ne sappia,
            dimostrare le
            intenzioni.io ti punto una pistola in faccia. Se non dimostri che ho intenzione di spararti non sono condannabile per tentato omicidio.
          • fiertel91 scrive:
            Re: film gratis...
            - Scritto da: shevathas
            io ti punto una pistola in faccia. Se non
            dimostri che ho intenzione di spararti non sono
            condannabile per tentato
            omicidio.Dal codice penale: "Chi compie atti idonei, diretti in modo non equivoco a commettere un delitto, risponde di delitto tentato, se l'azione non si compie o l'evento non si verifica."L'equivocità qui è parecchia invece.
          • panda rossa scrive:
            Re: film gratis...
            - Scritto da: shevathas
            caso B: un sito che si presenta come motore di
            ricerca per film in streaming comprese prime
            visioni e film ancora distribuiti al botteghino,
            link con recensione da parte degli autori del
            sito.
            Boh... io ho cercato su gogòl il titolo del film e "trailer", ho cliccato su uno dei risultati a caso, mi e' comparso un popup bello grosso che diceva "clicca qui per installare l'activeX", io ho cliccato e mi sono trovato su una pagina in coreano con il filmato da avviare.Ho cliccato e me lo sono visto...Il trailer e' durato un'ora e mezza e neppure mi e' piaciuto.
          • shevathas scrive:
            Re: film gratis...
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: shevathas


            caso B: un sito che si presenta come motore di

            ricerca per film in streaming comprese prime

            visioni e film ancora distribuiti al botteghino,

            link con recensione da parte degli autori del

            sito.



            Boh... io ho cercato su gogòl il titolo del film
            e "trailer", ho cliccato su uno dei risultati a
            caso, mi e' comparso un popup bello grosso che
            diceva "clicca qui per installare l'activeX", io
            ho cliccato e mi sono trovato su una pagina in
            coreano con il filmato da
            avviare.
            Ho cliccato e me lo sono visto...
            Il trailer e' durato un'ora e mezza e neppure mi
            e'
            piaciuto.si parlava del sito e non dell'utonto
          • panda rossa scrive:
            Re: film gratis...
            - Scritto da: shevathas

            si parlava del sito e non dell'utontoC'e' stata piu' di una sentenza che ha stabilito che linkare non e' reato.
          • shevathas scrive:
            Re: film gratis...
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: shevathas



            si parlava del sito e non dell'utonto

            C'e' stata piu' di una sentenza che ha stabilito
            che linkare non e'
            reato.veramente quella sentenza di cassazione non ha espresso un "precedente giuridico" ma ha stabilito che in quel caso, le partite in streaming, il link era lecito.
          • Talking Head scrive:
            Re: film gratis...
            Infatti è esattamente così.Il palo di base non è inquisibile, non esiste alcun reato di agevolazione del reato. Se io fischio quando passa la polizia, sono fatti miei.Per poter punire il palo, c'è il reato 110cp, che essenzialmente punisce il concorso di persone per delinquere. Non è quindi l'azione di "agevolazione" in questione, ma si considera semplicemente la rapina fatta in due, il rapinatore e il palo. Ma si deve dimostrare che vi fosse un concorso, che il rapinatore e il palo si conoscevano e hanno pianificato insieme la rapina. In tal caso i ruoli nel reato non contano (ovviamente possono contare per altri reati fatti non in concorso, ad esempio se il rapinatore spara inaspettatamente ad un tipo dentro la banca).Per evitare di allontanarci ulteriormente dall'esempio in questione, spargere volantini che avvertono della tua macchina aperta è lecito. Così come mettere dei link a file illegali. Se poi si scopre che eri d'accordo con chi l'ha effettivamente rubata (o con i server che contengono tali files) è concorso. Altrimenti, se non c'è incitamento al reato, non c'è molto altro da dire.
          • Videotecaro di itaglia scrive:
            Re: film gratis...
            Mo io me chiedo cu caxxo è stu palo e palo.... ed è pure ora de rifinirli con tutte ste menate. Allura brutti scarriconi infami nun avete da fa altro che arraffare il panino con lo salame de noi povveri videotecai? Mo' io lu palo senza tante caxxate lu uso per metterce le locundine de li film che li pago proffumatamente alle case de distrebuzzione, tantu è vero che li pacchi che me arrivano proffumano tutti de pino silvestre tipo quello de li cessi de l'autogrille, tutti quelli altri che non fanno comme me sono ladri, farrabutti, cornuti e pure comunisti, fosse per me vi darei la galera a pane e cetrioli tutto il santo giorno ma anche de notte. Pure sti infami che trasmettano sulle tv, sto sky che mio figlio che fa lu raggioniere ed è pure istruito mi dice voglia dire cielo e che caxxo ma li film ci avete pure da capire che nun piovvono da lu cielo ma devono essere comperati a caro prezzo come faccio io con laccrime, sangue e suddore puzzolente. Quindi mò basta con sti vedoagrattis che io chi li fa questi cosi ci darebbe l'ergastolo ma solo perchè in sto paese comunista non c'è la pena di morire e chi se guarda a scrocco li film ci darebbe 20 anni de calci in XXXX con l'obbligo di comprarmi li film dalla viddeoteca mia che poi sono una persona buona ed ogni 10 filme ci regaleri pure il pino silvestre che me mandano le case proprietarie del cinema mondiale.
      • fiertel91 scrive:
        Re: film gratis...
        - Scritto da: ospite
        non sono un giurista ma credo che sia
        sanzionabile il fatto di "creare opportunita' di
        reato" .. mi spiego: se io mi accorgo che hai
        lasciato la tua automobile aperta (magari pure
        con le chiavi dentro) e pubblico e distribuisco
        un volantino in cui scrivo dove l'hai
        parcheggiata.. secondo te, se te la rubano, io
        non centro nulla ?? in fondo sei solo tu lo
        sbadato... io ho solo detto in giro che c'era una
        macchina
        aperta.
        Tranquillo che se succedesse una cosa simile tu
        mi potresti denunciare e sicuramente mi
        condannerebbero.Stralci di leggi piuttosto che inutili paragoni?
    • Enry scrive:
      Re: film gratis...
      - Scritto da: Nemo Nada
      ma se il sito non ottiene un guadagno diretto dal
      condividere
      "Link"
      a film (e ripeto LINK) di cosa possono accusarlo?
      di condivisione illegale di link?
      un link non è che testo, i file protetti da
      copyright sono su altri
      server...guarda che pure io ti passo la coca, ma mica la uso è....te la passo solamente, poi tu ti schianti in macchina strafatto ... guarda però che io te l'ho solo passata eh, solo un minuto eh... vediamo se ci arrivi....
      • korn scrive:
        Re: film gratis...
        ah ah ah bello questa e secondo te se tu gli spacci la droga ti denunciano per omicidio colposo o per spaccio di stupefacenti? sei proprio un birbantello, fai finta di non sapere e scrivi XXXXXXXte immani :D ;D :D
        • fiertel91 scrive:
          Re: film gratis...
          - Scritto da: korn
          ah ah ah bello questa e secondo te se tu gli
          spacci la droga ti denunciano per omicidio
          colposo o per spaccio di stupefacenti? sei
          proprio un birbantello, fai finta di non sapere e
          scrivi XXXXXXXte immani :D ;D
          :DNon sai quanto tempo a digitare risposte a tale ignoranza e disinformazione mi risparmi. Ce ne fossero altri che usassero la logica come te.
      • Sgabbio scrive:
        Re: film gratis...
        Poi accusi gli altri che per darsi ragione, fanno paragoni idioti...
  • Teone scrive:
    La solita disinformazione...
    Se sono stati DAVVERO accusati di SCARICARE DA VEDOGRATIS.com (o .org non ricordo) un buon avvocato gli ribalta la sentenza contromica si scaricava nulla da VEDOGRATIS, come da tutti i forum, blog, di quel tipo, che sono solo raccolte di link usualmentea meno che l'errore non sia nel solito giornalesimo all'acqua di rose che ci ritroviamo in Italia
    • Enry scrive:
      Re: La solita disinformazione...
      - Scritto da: Teone
      Se sono stati DAVVERO accusati di SCARICARE DA
      VEDOGRATIS.com (o .org non ricordo) un buon
      avvocato gli ribalta la sentenza
      contro

      mica si scaricava nulla da VEDOGRATIS, come da
      tutti i forum, blog, di quel tipo, che sono solo
      raccolte di link
      usualmente

      a meno che l'errore non sia nel solito
      giornalesimo all'acqua di rose che ci ritroviamo
      in
      ItaliaNon so se si scaricasse o meno ma già il fatto che ti si permettadi eludere la legalità la dice lunga. Ed è su questo che dovresti ragionare non sul resto.
      • Anonimo scrive:
        Re: La solita disinformazione...
        Anche Google indicizza i contenuti in streaming illegali.Allora tutti gli utilizzatori di Google e anche Google stessa dovrebbero essere denunciati e sanzionati?Queste sono le solite "itaglianate" che esistono solo da noi...punto e basta.
      • uno qualsiasi scrive:
        Re: La solita disinformazione...
        Ti permette di eludere il pizzo, non la legalità.
        • Enry scrive:
          Re: La solita disinformazione...
          - Scritto da: uno qualsiasi
          Ti permette di eludere il pizzo, non la legalità.Se non conosci la differenza, è affar tuo mi sa, ma cerca di riprenderti. Fidati, è meglio per te.... mica per gli altri.
      • contenuto scrive:
        Re: La solita disinformazione...
        - Scritto da: Enry
        Non so se si scaricasse o meno ma già il fatto
        che ti si
        permetta
        di eludere la legalità la dice lunga. Ed è su
        questo che dovresti ragionare non sul
        resto.Quindi se uno mi mette un volantino di propaganda terrorista nella buchetta delle lettere e lo leggo, finisco in carcere?Se vado li sopra è perchè quel XXXXX di google mi ha dato quel risultato e ci sono andato. Prima di me c'è quindi google che va denunciato e i due bambocci dirigenti arrestati.Dai su, non ragioniamo a compartimenti stagni per avvantaggiare sempre qualcuno, ma vi pagano o siete ottusi di vostro?
        • Vitalij scrive:
          Re: La solita disinformazione...
          - Scritto da: contenuto
          ma vi pagano o
          siete ottusi di
          vostro?LOOOOOOOOOOOOOOOLMemorabile!
        • korn scrive:
          Re: La solita disinformazione...
          Ma lascialo stare che questo ha la videoteca, ancora non lo conosci? http://www.videotecheforum.it/index.php?showuser=62Videotecari se li conosci li eviti se li conosci non gli molli il pizzo :D
        • Enry scrive:
          Re: La solita disinformazione...
          - Scritto da: contenuto
          - Scritto da: Enry


          Non so se si scaricasse o meno ma già il fatto

          che ti si

          permetta

          di eludere la legalità la dice lunga. Ed è su

          questo che dovresti ragionare non sul

          resto.

          Quindi se uno mi mette un volantino di propaganda
          terrorista nella buchetta delle lettere e lo
          leggo, finisco in
          carcere?Mi domando... perchè pur di "credere" di aver ragione ci si affanni a fare esempi stupidi.

          Se vado li sopra è perchè quel XXXXX di google mi
          ha dato quel risultato e ci sono andato. Prima di
          me c'è quindi google che va denunciato e i due
          bambocci dirigenti
          arrestati.

          Dai su, non ragioniamo a compartimenti stagni per
          avvantaggiare sempre qualcuno, ma vi pagano o
          siete ottusi di
          vostro?Parlavi allo specchio?
          • Sgabbio scrive:
            Re: La solita disinformazione...
            - Scritto da: Enry
            Mi domando... perchè pur di "credere" di aver
            ragione

            ci si affanni a fare esempi stupidi.Hooo mi ricordano i pirate haters che paragonano i bit al mondo fisico...
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: La solita disinformazione...
            - Scritto da: Sgabbio
            - Scritto da: Enry


            Mi domando... perchè pur di "credere" di aver

            ragione



            ci si affanni a fare esempi stupidi.


            Hooo mi ricordano i pirate haters che paragonano
            i bit al mondo
            fisico...Chi, quelli che prima dicono "Non ruberesti mai un'auto" e poi quando gli fai notare che l'auto si può smontare, riverniciare, rivendere, regalare, prestare, noleggiare ed anche modificare (quest'ultimo a patto di usarla su circuito o su viale privato) senza alcuna autorizzazione del costruttore ti cominciano a farfugliare "eh no è diverso". Come diverso? E' uguale solo per ciò che dici tu e non per tutto il resto? Se un'auto si potesse REPLICARE, senza che il proprietario ne perda il possesso, per quale motivo non dovrei permettere al mio amico di avere un'auto REPLICATA dalla mia?A Gran Turismo le auto non costano soldi VERI, ed è possibile lo scambio di auto tra due giocatori (ed anche la "copia" non direttamente dal gioco ma dal menù della playstation). Ed è una procedura permessa nel gioco senza problemi. Se si possono copiare le auto in un gioco, perché non si dovrebbero copiare i giochi nel mondo reale?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 15 settembre 2010 18.47-----------------------------------------------------------
          • ThEnOra scrive:
            Re: La solita disinformazione...
            Modificato dall' autore il 15 settembre 2010 18.47
            --------------------------------------------------Ok. Incomincia a replicare un'auto. Se fosse possibile mi piacerebbe proprio vedere come va a finire... ma anche no, so già cosa diresti: che chi te lo impedisce è fascista.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: La solita disinformazione...

            Ok. Incomincia a replicare un'auto. Se fosse
            possibile mi piacerebbe proprio vedere come va a
            finire... ma anche no, so già cosa diresti: che
            chi te lo impedisce è
            fascista.Tu dammi un replicatore di materia e ti replico l'auto, la casa, tutto quello che ti pare. GRATIS.Non vedo perché non debba replicare ciò che la tecnologia GIA' OGGI mi permette di replicare a costo zero, e cioè i numeri. A proposito, come fa l'industria del copyright ad avere il copyright sui numeri? Allora io registro il copyright sullo zero, così chiunque usa un sistema digitale dovrà pagarmi mille miliardi di miliardi.I replicatori dei dati già esistono. Quando ci saranno quelli di materia si useranno ANCHE quelli. Ma fino ad allora, non vedo nessun motivo per cui dovremmo fare a meno di replicare i dati.
        • fiertel91 scrive:
          Re: La solita disinformazione...
          - Scritto da: contenuto
          Dai su, non ragioniamo a compartimenti stagni per
          avvantaggiare sempre qualcuno, ma vi pagano o
          siete ottusi di
          vostro?La seconda mi pare più realistica.
    • anonimo scrive:
      Re: La solita disinformazione...
      - Scritto da: Teone
      Se sono stati DAVVERO accusati di SCARICARE DA
      VEDOGRATIS.com (o .org non ricordo) un buon
      avvocato gli ribalta la sentenza
      contro
      Sì certo prendi l'avvocato e così oltre ai 154 euro di multa devi pagare pure lui e le spese processuali. Ma poi come fa uno a ridursi a guardare i film in streaming? Ma uno straccio di qualità anche uno scroccone la dovrebbe pretendere.
      • Luco, giudice di linea mancato scrive:
        Re: La solita disinformazione...
        - Scritto da: anonimo
        Ma poi come fa uno a ridursi a guardare i film in
        streaming? Ma uno straccio di qualità anche uno
        scroccone la dovrebbe pretendere.Evidentemente non hai mai usato megavideo. Non è youtube.
        • ruppolo scrive:
          Re: La solita disinformazione...
          - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
          - Scritto da: anonimo

          Ma poi come fa uno a ridursi a guardare i film
          in

          streaming? Ma uno straccio di qualità anche uno

          scroccone la dovrebbe pretendere.

          Evidentemente non hai mai usato megavideo. Non è
          youtube.Sai, esiste ancora gente onesta, anche se ti sembra incredibile.
          • Nemo Nada scrive:
            Re: La solita disinformazione...
            e forse la gente onesta non è quella che ti fà pagare 11 euro per vedere avatar in 3d (non l'ho visto), che si tiene i diritti di un tizio morto da anni solo per farci soldi con musica che come quella classica di Mozart,Bach etc (per fortuna libera da tali vincoli) dovrebbe essere liberamente fruibile da tutti come parte integrante della cultura mondiale.se i costi fossero minori e/o il copyright (diritto inventato dalle leggi)durasse meno, forse...macchè, questo mondo che ho descritto è un'utopia.sarebbe bello materiale distribuito direttamente dagli autori,con offerte da parte dei fans...(c'è chi l'ha provato ed ha avuto sucXXXXX)paghi l'autore quanto credi che meriti, più sucXXXXX, più soldi(e direttamente all'autore)
          • shevathas scrive:
            Re: La solita disinformazione...

            da anni solo per farci soldi con musica che come
            quella classica di Mozart,Bach etc (per fortuna
            libera da tali vincoli) dovrebbe essere
            liberamente fruibile da tutti come parte
            integrante della cultura
            mondiale.
            nessuno ti vieta di suonartela da sola, di registrartela e di regalarla al mondo.
            sarebbe bello materiale distribuito direttamente
            dagli
            autori,
            con offerte da parte dei fans...ne trovi un sacco agli angoli delle strade e in metropolitana.
          • Enry scrive:
            Re: La solita disinformazione...
            - Scritto da: Nemo Nada
            e forse la gente onesta non è quella che ti fà
            pagare 11 euro per vedere avatar in 3d (non l'ho
            visto), che si tiene i diritti di un tizio morto
            da anni solo per farci soldi con musica che come
            quella classica di Mozart,Bach etc (per fortuna
            libera da tali vincoli) dovrebbe essere
            liberamente fruibile da tutti come parte
            integrante della cultura
            mondiale.

            se i costi fossero minori e/o il copyright
            (diritto inventato dalle
            leggi)
            durasse meno, forse...
            macchè, questo mondo che ho descritto è un'utopia.

            sarebbe bello materiale distribuito direttamente
            dagli
            autori,
            con offerte da parte dei fans...
            (c'è chi l'ha provato ed ha avuto sucXXXXX)
            paghi l'autore quanto credi che meriti, più
            sucXXXXX, più
            soldi
            (e direttamente all'autore)continua a sognare.....
          • Sgabbio scrive:
            Re: La solita disinformazione...
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: La solita disinformazione...
            - Scritto da: Enry
            continua a sognare.....E tu a far ridere ad ogni commento...
          • ThEnOra scrive:
            Re: La solita disinformazione...
            - Scritto da: Nemo Nada
            e forse la gente onesta non è quella che ti fà
            pagare 11 euro per vedere avatar in 3d (non l'ho
            visto), che si tiene i diritti di un tizio morto
            da anni solo per farci soldi con musica che come
            quella classica di Mozart,Bach etc (per fortuna
            libera da tali vincoli) dovrebbe essere
            liberamente fruibile da tutti come parte
            integrante della cultura
            mondiale.Dimentichi l'artisa che lo esegue.
            se i costi fossero minori e/o il copyright
            (diritto inventato dalle
            leggi)
            durasse meno, forse...
            macchè, questo mondo che ho descritto è un'utopia.Anche se durasse solo 1 anno, ci sarebbero gli scroccono che noi definiamo pirati.
            sarebbe bello materiale distribuito direttamente
            dagli
            autori,
            con offerte da parte dei fans...Offerte? Magari nei paesi anglosassoni.In Italia gli artisti emigrerebbero altrove.
            (c'è chi l'ha provato ed ha avuto sucXXXXX)
            paghi l'autore quanto credi che meriti, più
            sucXXXXX, più
            soldi
            (e direttamente all'autore)Ah. Non occupandomi di musica non lo sapevo. Chi è? Puoi dirlo, visto che dovremmo parlare di un personaggio pubblico.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: La solita disinformazione...
            - Scritto da: ThEnOra

            sarebbe bello materiale distribuito direttamente

            dagli

            autori,

            con offerte da parte dei fans...

            Offerte? Magari nei paesi anglosassoni.
            In Italia gli artisti emigrerebbero altrove.Non direi: http://www.prophilax.com/downloads.htm
          • luisito scrive:
            Re: La solita disinformazione...
            Io ci metterei anche questo:http://elioelestorietese.it/fave-club/Anche se non è a libera offerta pagando 10 (che incassano direttamente loro e non qualche inutile intermediario) ti scarichi tutta la discografia
          • korn scrive:
            Re: La solita disinformazione...
            Davvero? Ultimamente guardavo quanti parlamentari sono stati inquisiti, denunciati, condannati ecc. ecc.E tu mi dici che se uno guarda un film gratis non è una persona onesta? ma fammi il piacere, i delinquenti sono altra gente e non chi si collega a megavideo... magari costassero un pò meno i film e la musica forse la pirateria scenderebbe di suo... ma so che per te è un concetto difficile da capire :D
          • Enry scrive:
            Re: La solita disinformazione...
            - Scritto da: korn
            Davvero? Ultimamente guardavo quanti parlamentari
            sono stati inquisiti, denunciati, condannati ecc.
            ecc.

            E tu mi dici che se uno guarda un film gratis non
            è una persona onesta? ma fammi il piacere, i
            delinquenti sono altra gente e non chi si collega
            a megavideo... magari costassero un pò meno i
            film e la musica forse la pirateria scenderebbe
            di suo... ma so che per te è un concetto
            difficile da capire
            :DLa pirateria scende quando la gente inizia a comportarsi onestamente, il prezzo non c'entra niente. E magari quando la smette di guardare sempre agli "altri" prima che a se stesso.
          • korn scrive:
            Re: La solita disinformazione...
            Per quello che mi riguarda la pirateria è un bene che esista. Per quanto riguarda il pensare a se stesso prima che agli altri non mi trovi d'accordo iniziassero ad essere onesti quelli delle classi dirigenti che prendono qualche migliaio di euro al mese di stipendio e solo dopo chiediamo agli operai di non scaricare un film, e che caxxo ma uno che guadagna 1000 euro al mese con famiglia deve essere relegato a non poter fare niente perchè è senza soldi, almeno che si veda un film gratis o si ascolti un album gratis tanto i soldi chi li produe li guadagna sempre e che caxxo secondo te uno che è senza soldi deve solo guarda il G.F. o Velone? Ma vai cortesemente a fare in .........
          • Sgabbio scrive:
            Re: La solita disinformazione...
            - Scritto da: Enry

            La pirateria scende quando la gente inizia a
            comportarsi onestamente, il prezzo non c'entra
            niente. E magari quando la smette di guardare
            sempre agli "altri" prima che a se
            stesso.Certo...il prezzo non c'entra nulla, infatti ad esempio nell'app store muoino di fame...si si si si :D Steam ha chiuso i battenti per la pirateria... itunes store ha chiusto dopo 3 giorni...si si si :D
        • Joshthemajor scrive:
          Re: La solita disinformazione...
          - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
          - Scritto da: anonimo

          Ma poi come fa uno a ridursi a guardare i film
          in

          streaming? Ma uno straccio di qualità anche uno

          scroccone la dovrebbe pretendere.

          Evidentemente non hai mai usato megavideo. Non è
          youtube.Quote.
  • banca scrive:
    è illegale?
    lo streaming è illegale? credevo solamente il download.
    • sigsegv scrive:
      Re: è illegale?
      Mettere in streaming sicuramente e giustamente lo è, guardare in streaming mi lascia un po perplesso.Se una rete televisiva si mettesse a trasmettere film per cui non ha acquistato i diritti, andrebbero puniti anche i telespettattori?
      • pinco pallino scrive:
        Re: è illegale?
        - Scritto da: sigsegv
        Mettere in streaming sicuramente e giustamente lo
        è, guardare in streaming mi lascia un po
        perplesso.

        Se una rete televisiva si mettesse a trasmettere
        film per cui non ha acquistato i diritti,
        andrebbero puniti anche i
        telespettattori?Molto probabilmente non si trattava di utenti che si limitavano a guardare ma magari proponevano film anche loro.
        • fiertel91 scrive:
          Re: è illegale?
          - Scritto da: pinco pallino
          Molto probabilmente non si trattava di utenti che
          si limitavano a guardare ma magari proponevano
          film anche
          loro.Molto probabilmente se le cose stessero così sarebbe doveroso specificarlo. Ma molto probabilmente questi utenti guardavano e basta.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 15 settembre 2010 15.20-----------------------------------------------------------
      • Enry scrive:
        Re: è illegale?
        - Scritto da: sigsegv
        Mettere in streaming sicuramente e giustamente lo
        è, guardare in streaming mi lascia un po
        perplesso.

        Se una rete televisiva si mettesse a trasmettere
        film per cui non ha acquistato i diritti,
        andrebbero puniti anche i
        telespettattori?Se sai che sta trasmettendo senza averne i diritti perchè non dovresti essere sanzionato? (E ti prego non rispondere "come faccio a saperlo"...) Se compri dal marocchino sai che sta vendendo illegalmente no? Poi inutile far finta di non sapere nulla, anche i sassi ormai lo sanno....
        • ture muture scrive:
          Re: è illegale?
          Perchè stai vedendo passivamente e non partecipi al reato. Vedere non è reato, magari lo è non denunciare il reato.Non è che se il vicino si vede un film pirata e io lo guardo con il binocolo o sono seduto vicino a lui vengo multato.Altrimenti domani salgo su di una macchina rubata o senza bollo e commetto reato pure io?
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: ture muture
            Perchè stai vedendo passivamente e non partecipi
            al reato. Vedere non è reato, magari lo è non
            denunciare il reato.Neanche. L'obbligo di denuncia esiste solo per i pubblici ufficiali.
          • Nicola O scrive:
            Re: è illegale?
            Still. Per il codice civile, ci vuole la cosiddetta diligenza del buon padre di famiglia, per la presunzione di innocenza. Per fare un esempio, se compri un Rolex rubato in gioielleria, ad un prezzo vicino a quello di mercato, beccano il gioelliere e risalgono a te, tu non hai colpe (e credo ti possa pure tenere il Rolex, di questo non sono sicuro al 100%), Viceversa, se lo hai comprato a 1/2 del prezzo originale, in un vicolo, cash, e beccano il tipo che te lo ha venduto, rischi di essere accusato di ricettazione. E direi che guardare in streaming gratis su internet film che sono proiettati nello stesso periodo, casca sotto la seconda ipotesi.
          • panda rossa scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: Nicola O
            Still. Per il codice civile, ci vuole la
            cosiddetta diligenza del buon padre di famiglia,
            per la presunzione di innocenza. Per fare un
            esempio, se compri un Rolex rubato in
            gioielleria, ad un prezzo vicino a quello di
            mercato, beccano il gioelliere e risalgono a te,
            tu non hai colpe (e credo ti possa pure tenere il
            Rolex, di questo non sono sicuro al 100%),
            Viceversa, se lo hai comprato a 1/2 del prezzo
            originale, in un vicolo, cash, e beccano il tipo
            che te lo ha venduto, rischi di essere accusato
            di ricettazione. E direi che guardare in
            streaming gratis su internet film che sono
            proiettati nello stesso periodo, casca sotto la
            seconda
            ipotesi.Quindi per distinguere un sito ufficiale preposto allo streaming legale da quello illegale, devo far caso al layout sbrilluccicoso della home page?Se la home page somiglia ad un vicolo dei quartieri spagnoli rischio di essere incriminato?
          • bid scrive:
            Re: è illegale?
            no, devi accendere il cervello.la legge non ammette ignoranza.
          • panda rossa scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: bid
            no, devi accendere il cervello.
            la legge non ammette ignoranza.Ok, accendilo tu per me il cervello.Questo e' legale?http://www.mysoju.com/jewel-in-the-palace/episode-70/part-1/
          • ThEnOra scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: bid

            no, devi accendere il cervello.

            la legge non ammette ignoranza.

            Ok, accendilo tu per me il cervello.
            Questo e' legale?
            http://www.mysoju.com/jewel-in-the-palace/episode-Te lo dico io. E' illegale.Tu dirai poi che i video sono ospitati su YouTube, e io ti rispondo che è così ma se vai a vedere i contenuti e la loro data di pubblicazione, vedrai che sono abbastanza vecchi mentre invece, su titoli usciti quest'anno, non ho visto nessun video su YT.Dunque, perchè tutto ciò?Semplice: $$$ via banner.Il sito indicizza tutti i link (oppure è l'admin stesso che li carica sui vari siti YT e simili) e offre all'utente la possibilità di vedersi in streaming film/telefilm, e ho visto già predisposte pagine con il titolo di film che devono ancora uscire (specchietto per le allodole).
          • Sgabbio scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: ThEnOra

            Te lo dico io. E' illegale.
            Tu dirai poi che i video sono ospitati su
            YouTube, e io ti rispondo che è così ma se vai a
            vedere i contenuti e la loro data di
            pubblicazione, vedrai che sono abbastanza vecchi
            mentre invece, su titoli usciti quest'anno, non
            ho visto nessun video su
            YT.Non sono cosi scemi da mattere nome e tag del film in bella vista, ricordatelo :D
            Dunque, perchè tutto ciò?
            Semplice: $$$ via banner.
            Il sito indicizza tutti i link (oppure è l'admin
            stesso che li carica sui vari siti YT e simili) e
            offre all'utente la possibilità di vedersi in
            streaming film/telefilm, e ho visto già
            predisposte pagine con il titolo di film che
            devono ancora uscire (specchietto per le
            allodole).ha bhe...se bastano 4 banner muffi a fare un mega lucro :D
          • ThEnOra scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: Sgabbio
            - Scritto da: ThEnOra




            Te lo dico io. E' illegale.

            Tu dirai poi che i video sono ospitati su

            YouTube, e io ti rispondo che è così ma se vai a

            vedere i contenuti e la loro data di

            pubblicazione, vedrai che sono abbastanza vecchi

            mentre invece, su titoli usciti quest'anno, non

            ho visto nessun video su

            YT.

            Non sono cosi scemi da mattere nome e tag del
            film in bella vista, ricordatelo
            :DNell'esempio del sito indicato da Panda, si.

            Dunque, perchè tutto ciò?

            Semplice: $$$ via banner.

            Il sito indicizza tutti i link (oppure è l'admin

            stesso che li carica sui vari siti YT e simili)
            e

            offre all'utente la possibilità di vedersi in

            streaming film/telefilm, e ho visto già

            predisposte pagine con il titolo di film che

            devono ancora uscire (specchietto per le

            allodole).

            ha bhe...se bastano 4 banner muffi a fare un mega
            lucro
            :DAnche per me sembrava una follia... però alcune vicende che ho seguito da vicino mi hanno fatto ricredere: anche un solo banner ti permette di avere un inotroito ingente al mese... dipende da quanto il tuo sito è visitato.
          • panda rossa scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: ThEnOra

            Non sono cosi scemi da mattere nome e tag del

            film in bella vista, ricordatelo

            :D

            Nell'esempio del sito indicato da Panda, si.Altrimenti neanche la trovavo quella pagina!Ipotizzate di ricevere un link per mail perche' iscritti ad una mailing list.

            ha bhe...se bastano 4 banner muffi a fare un
            mega

            lucro

            :D

            Anche per me sembrava una follia... però alcune
            vicende che ho seguito da vicino mi hanno fatto
            ricredere: anche un solo banner ti permette di
            avere un inotroito ingente al mese... dipende da
            quanto il tuo sito è
            visitato.Qualche cifra? tipo introito e numero di visite...Potrei pensare di aprire un sito di streaming pure io.
          • ThEnOra scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: panda rossa
            Altrimenti neanche la trovavo quella pagina!
            Ipotizzate di ricevere un link per mail perche'
            iscritti ad una mailing
            list.E ti arrivano spam di telefilm cinesi/coreani/giapponesi?Però! Ma sei italiano?

            Anche per me sembrava una follia... però alcune

            vicende che ho seguito da vicino mi hanno fatto

            ricredere: anche un solo banner ti permette di

            avere un inotroito ingente al mese... dipende da

            quanto il tuo sito è

            visitato.

            Qualche cifra? tipo introito e numero di visite...
            Potrei pensare di aprire un sito di streaming
            pure
            io.Chiedi troppo. Comunque ho visto che si può andare oltre qualche decina di migliaia di euro al meso. Ovviamente, non ti consiglio questa attività "imprenditoriale".
          • panda rossa scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: ThEnOra
            - Scritto da: panda rossa

            Altrimenti neanche la trovavo quella pagina!

            Ipotizzate di ricevere un link per mail perche'

            iscritti ad una mailing

            list.

            E ti arrivano spam di telefilm
            cinesi/coreani/giapponesi?
            Però! Ma sei italiano?E' vietato conoscere il cinese/coreano/giapponese ed iscriversi a mailing list del sudest asiatico?

            Qualche cifra? tipo introito e numero di
            visite...

            Potrei pensare di aprire un sito di streaming

            pure

            io.

            Chiedi troppo. Comunque ho visto che si può
            andare oltre qualche decina di migliaia di euro
            al meso.La cifra e' interessante, ma quanti contatti unici servono?
            Ovviamente, non ti consiglio questa attività
            "imprenditoriale".Mica la farei in italia.Apro un server all'estero che eludo sia le leggi che le tasse italiane.
          • ThEnOra scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: ThEnOra

            - Scritto da: panda rossa


            Altrimenti neanche la trovavo quella pagina!


            Ipotizzate di ricevere un link per mail
            perche'


            iscritti ad una mailing


            list.



            E ti arrivano spam di telefilm

            cinesi/coreani/giapponesi?

            Però! Ma sei italiano?

            E' vietato conoscere il cinese/coreano/giapponese
            ed iscriversi a mailing list del sudest
            asiatico?Nonono... era per carpire informazioni su di te. Sai, un po' di social engineering :D


            Qualche cifra? tipo introito e numero di

            visite...


            Potrei pensare di aprire un sito di streaming


            pure


            io.



            Chiedi troppo. Comunque ho visto che si può

            andare oltre qualche decina di migliaia di euro

            al meso.

            La cifra e' interessante, ma quanti contatti
            unici
            servono?E che ne so?!? Mica c'ho un sito di streaming! Sicuramente tanti, e forse se entri nella top 50 del rank Alexa italiano riesci a fare quelle cifre.

            Ovviamente, non ti consiglio questa attività

            "imprenditoriale".

            Mica la farei in italia.
            Apro un server all'estero che eludo sia le leggi
            che le tasse
            italiane.Come tutti quelli che hanno beccato finora. E questo è un consiglio.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: ThEnOra


            Ovviamente, non ti consiglio questa attività


            "imprenditoriale".



            Mica la farei in italia.

            Apro un server all'estero che eludo sia le leggi

            che le tasse

            italiane.

            Come tutti quelli che hanno beccato finora. E
            questo è un
            consiglio.Come no, signor " il 100% dei film che vedi in streaming in lingua italiana, senza pagare niente, sono illegali " (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)PS Ma chi sei, Michele?
          • ThEnOra scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
            - Scritto da: ThEnOra



            Ovviamente, non ti consiglio questa attività



            "imprenditoriale".





            Mica la farei in italia.


            Apro un server all'estero che eludo sia le
            leggi


            che le tasse


            italiane.



            Come tutti quelli che hanno beccato finora. E

            questo è un

            consiglio.

            Come no, signor " il 100% dei film che
            vedi in streaming in lingua italiana, senza
            pagare niente, sono illegali " (rotfl) (rotfl)
            (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)
            (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)
            (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)
            (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)
            (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)
            (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)
            (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)
            (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)
            (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)
            (rotfl)

            PS Ma chi sei, Michele?Se lo fossi? Ma non lo sono!
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: ThEnOra

            PS Ma chi sei, Michele?

            Se lo fossi? Ma non lo sono!Sarai suo fratello, o suo cugino, o uno che ha lavorato con lui. In ogni caso lui si vanta da sempre di non avere neanche un cd masterizzato, tranne quelli del caricatore dell'auto che sono copie di riserva di suoi preziosissimi originali". Ora vive da homeless sotto i ponti dei navigli di Milano, circondato solo dei pochi originali che non ha potuto rivendere, perché dopo due esperienze fallimentari in due aziende specializzate in anime giapponesi (una l'ha cacciato fuori a calci in XXXX per evitare di fallire, mentre la seconda, che ha contribuito a fondare, è fallita) non lo vuole assumere più nessuno, le voci dicono che porti scalogna.Salutamelo.
          • ThEnOra scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
            - Scritto da: ThEnOra


            PS Ma chi sei, Michele?



            Se lo fossi? Ma non lo sono!

            Sarai suo fratello, o suo cugino, o uno che ha
            lavorato con lui.
            Salutamelo.Sorry non lo conosco. Mi occupo di altro, di copyright.Grazie a voi, a te, di lavoro ne ho abbastanza.Non mi lamento.Saluti.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: ThEnOra
            Sorry non lo conosco. Mi occupo di altro, di
            copyright.Cioè vivi rubando i soldi a chi installa open source e a chi fotografa o fa i filmini delle comunione dei figli. E non hai un minimo di vergogna per questo. Ma che bravo...
            Grazie a voi, a te, di lavoro ne ho abbastanza.Non si direbbe, da quanto posti.
            Non mi lamento.Qui quasi tutti si lamentano. DI TE.
          • ThEnOra scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
            - Scritto da: ThEnOra

            Sorry non lo conosco. Mi occupo di altro, di

            copyright.

            Cioè vivi rubando i soldi a chi installa open
            source e a chi fotografa o fa i filmini delle
            comunione dei figli. E non hai un minimo di
            vergogna per questo. Ma che
            bravo...E' questo il copyright? Bravo, vedo che lo conosci bene...

            Grazie a voi, a te, di lavoro ne ho abbastanza.

            Non si direbbe, da quanto posti.Che mente fine che hai! :p

            Non mi lamento.

            Qui quasi tutti si lamentano. DI TE.Affari loro, anzi TUOI :p
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: ThEnOra
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato

            - Scritto da: ThEnOra


            Sorry non lo conosco. Mi occupo di altro, di


            copyright.



            Cioè vivi rubando i soldi a chi installa open

            source e a chi fotografa o fa i filmini delle

            comunione dei figli. E non hai un minimo di

            vergogna per questo. Ma che

            bravo...

            E' questo il copyright? Bravo, vedo che lo
            conosci bene...La legge sull'equo compenso è questa.Tassano i supporti dando quei soldi alle major, ma nessuna legge autorizza a mettere su quei supporti materiale delle major. Se ti riferisci alla copia di backup di un originale acquistato, il diritto a farla se non è protetta dalla copia ce l'hai già per legge, non devi quindi pagare altro. Se invece è protetta dalla copia il pagare l'equo compenso non ti scagiona.Quindi, l'equo compenso viene pagato alle major da parte di chi legalmente su quei supporti potrà mettere solo materiale proprio o libero.


            Grazie a voi, a te, di lavoro ne ho
            abbastanza.



            Non si direbbe, da quanto posti.

            Che mente fine che hai! :pDecisamente hai molto tempo da perdere, considerando che qui nessuno ti darà mai ragione (a parte qualche anonimo volante e qualche idiota).


            Non mi lamento.



            Qui quasi tutti si lamentano. DI TE.

            Affari loro, anzi TUOI :pMiei? Io mi diverto, le tue argomentazioni sono peggiori di quelle di Mazza. Lui quelle XXXXXXX le dice perché ci mangia sopra, tu dici di vivere di copyright ma continui a scrivere XXXXXXX, e dubito seriamente che qualcuno ti paghi per scrivere in un luogo dove nessuno sarà mai convinto dai tuoi assai poco convincenti ragionamenti.
          • panda rossa scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: ThEnOra

            Nonono... era per carpire informazioni su di te.
            Sai, un po' di social engineering
            :DAllora basta che vai su fessbuk e cerchi panda rossa.Se mai ne trovassi uno, sappi che non sono io.

            La cifra e' interessante, ma quanti contatti

            unici

            servono?

            E che ne so?!? Mica c'ho un sito di streaming!
            Sicuramente tanti, e forse se entri nella top 50
            del rank Alexa italiano riesci a fare quelle
            cifre.Si, va bene. Allora lascio fare agli altri.Continuero' a lavorare sul serio.

            Mica la farei in italia.

            Apro un server all'estero che eludo sia le leggi

            che le tasse

            italiane.

            Come tutti quelli che hanno beccato finora. E
            questo è un
            consiglio.Non contare quelli che hanno beccato: conta quelli che non hanno ancora beccato (e che non beccheranno mai)
          • panda rossa scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: ThEnOra
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: bid


            no, devi accendere il cervello.


            la legge non ammette ignoranza.



            Ok, accendilo tu per me il cervello.

            Questo e' legale?


            http://www.mysoju.com/jewel-in-the-palace/episode-

            Te lo dico io. E' illegale.Va bene. Mi devo fidare di te.Mi insegni adesso a riconoscere i video legali da quelli illegali?Perche' i video che si trovano in rete:a) sono tutti legalib) sono tutti illegalic) quelli illegali hanno un bollino blu e si riconosconod) non e' possibile distinguere un video legale da uno illegale
            Tu dirai poi che i video sono ospitati su
            YouTube, e io ti rispondo che è così ma se vai a
            vedere i contenuti e la loro data di
            pubblicazione, vedrai che sono abbastanza vecchi
            mentre invece, su titoli usciti quest'anno, non
            ho visto nessun video su YT.Ma a me di YT non frega, io neanche so che c'e' YT dietro.Stiamo discutendo se sia illegale guardare un video in streaming.Io sto sostenendo che chi guarda, non puo' sapere se chi trasmette abbia i diritti per farlo e neanche gli deve XXXXXXX di cio', e non puo' essere accusato di nulla.
          • panda rossa scrive:
            Re: è illegale?
            Azz, questo mi sa che chiude la partita.Dichiaro Luco vincitore della discussione di oggi.Vado a casa.Ciao a tutti.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: ThEnOra

            Non mentre scrivi, ma prima quindi il tuo 100% è

            fallace a

            prescindere.

            Ovvio: mi riferifo ai contenuti delle major.La DYNAMIC ITALIA è da considerarsi una major, così come la ADV FILMS (proprietaria dei diritti di Evangelion a livello mondiale)
            Ma se devo starti a spiegare tutte le virgole...http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2989732&m=2990647#p2990647 Se ti vuoi fidare veramente di me prendi come buona questa mia affermazione: il 100% dei film che vedi in streaming in lingua italiana, senza pagare niente, sono illegali (salvo siano uscite offerte legali mentre scrivo). Questa XXXXXXX chi l'ha scritta?
            La casa editrice ha sicuramente preso accordi con
            YT.
            In caso contrario, e se il detentore lo
            richiederà, verranno
            rimossi.Sai dove ho preso quel link? Da quihttp://www.youtube.com/user/DYNITchannelora scopri da solo quel canale a chi appartiene e se ha o meno i diritti su Evangelion.http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2989732&m=2990647#p2990647 Se ti vuoi fidare veramente di me prendi come buona questa mia affermazione: il 100% dei film che vedi in streaming in lingua italiana, senza pagare niente, sono illegali (salvo siano uscite offerte legali mentre scrivo). Questa XXXXXXX chi l'ha scritta?
            Ma non era questa la questione...Come no:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2989732&m=2990647#p2990647 Se ti vuoi fidare veramente di me prendi come buona questa mia affermazione: il 100% dei film che vedi in streaming in lingua italiana, senza pagare niente, sono illegali (salvo siano uscite offerte legali mentre scrivo). Questa XXXXXXX chi l'ha scritta?


            Come si distingue il riciclaggio di soldi?

            Già, diccelo tu che sai tutto: un comune mortale

            (che non ha certo acXXXXX a informazioni

            riservate) come fa a distinguerlo? Guarda che il

            cosiddetto "denaro sXXXXX" non è realmente

            sXXXXX, mica vedi le banconote macchiate di

            fango.

            Mah... stavo in parte dando anche ragione a
            Panda... ma tu si vede che non
            capisci...
            Ad ogni modo, lo sapevi che ignari "pali" delle
            cd. truffe delle lotterie/fondi beneficenza/finti
            investimenti sono stati indagati e condannati per
            ricettazione? Ma non che non lo sai...Di certo non l'hanno fatto guardando se c'erano macchie di fango sulle banconote.



            Stiamo discutendo se sia illegale guardare
            un



            video in



            streaming.





            Ovviamente in caso di materiale protetto si.



            E se quel materiale lo mette su chi l'ha

            prodotto? O comunque uno da lui autorizzato?

            Perché dovresti presumere sempre e comunque che

            non sia così, visto che ti ho appena dimostrato

            il

            contrario?

            Ma di cosa stai parlando????? Ovvio che se è
            autorizzato non è più illegale!!!http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2989732&m=2990647#p2990647 Se ti vuoi fidare veramente di me prendi come buona questa mia affermazione: il 100% dei film che vedi in streaming in lingua italiana, senza pagare niente, sono illegali (salvo siano uscite offerte legali mentre scrivo). Questa XXXXXXX chi l'ha scritta?
            Non mi si apre il link.Visto che preferisci il copia e incolla al clic diretto prova con questohttp://tinyurl.com/33bj2l3
            Mi sembra invece che sia tu a sapere tutto:
            conosci pure cosa pensiamo noi major... grande!
            :pVOI major mi fate ridere: " il 100% dei film che vedi in streaming in lingua italiana, senza pagare niente, sono illegali "E poi siete patetici, prima dite "Non ruberesti mai un'auto" paragonando VOI i media digitali agli oggetti materiali, poi quando facciamo notare che un'auto si può aprire, modificare, prestare, noleggiare, regalare, rivendere, e tutto questo senza bisogno di chiedere autorizzazione né al costruttore dell'auto né tantomeno al concessionario che l'ha venduta, mentre fate media digitali pieni di DRM e di schifezze che non consentono nemmeno il trasporto da un dispositivo all'altro all'interno della stessa abitazione (e dello stesso proprietario, ovviamente), siete patetici, perché il paragone con gli oggetti fisici vale solo per quello che pare a voi. Sì PATETICI. PA-TE-TI-CI.Esattamente come " il 100% dei film che vedi in streaming in lingua italiana, senza pagare niente, sono illegali "Se anche fossero 1 o 2 a non rispondere a questa regola (e non è affatto così) il tuo 100% sai dove puoi mettertelo?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 15 settembre 2010 18.38-----------------------------------------------------------
          • ThEnOra scrive:
            Re: è illegale?
            Che fervore.Ok hai ragione. Ho scritto un mucchio di XXXXXXX.Adesso che si fa?
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: ThEnOra
            Che fervore.
            Ok hai ragione.
            Ho scritto un mucchio di XXXXXXX.
            Adesso che si fa?Adesso alzi i tacchi, ti giri di un angolo piatto ed esci. Nessuno sentirà la mancanza di uno che si contraddice da solo e non ha la benché minima COERENZA.Salutami Michele.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 15 settembre 2010 20.15-----------------------------------------------------------
          • ThEnOra scrive:
            Re: è illegale?
            Modificato dall' autore il 15 settembre 2010 20.15
            --------------------------------------------------Scusa giudice, cercherò in futuro di essere più coerente con me stesso.Grazie per avermi riportato sulla retta via, te ne sono infinitamente grato, ma ti scongiuro, non mi mandare via da PI, altrimenti come faccio a divertirmi a leggere le tue caxxate? Ti imploro.Ti saluto Ernesto, o Evaristo (Pasquale no, sarebbe un complimento per te)... perchè solo così ti puoi chiamare, no?
          • fiertel91 scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: bid
            no, devi accendere il cervello.
            la legge non ammette ignoranza.Immagino che tu non sia così ignorante da non aver letto la legge sul diritto d'autore. Mi indichi allora dove è dichiarato illegale il comportamento in questione?Cerca pure: http://www.interlex.it/testi/l41_633.htm . Per te che sai, non sarà certo un problema.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 15 settembre 2010 15.26-----------------------------------------------------------
          • fiertel91 scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: panda rossa
            Se la home page somiglia ad un vicolo dei
            quartieri spagnoli rischio di essere
            incriminato?(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Bob scrive:
            Re: è illegale?
            Se un film è adesso nelle sale sai benissimo che non può essere in streaming gratis, asserire di non sapere equivale a comprare un Rolex a 500 in contanti nei vicoli.
          • panda rossa scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: Bob
            Se un film è adesso nelle sale sai benissimo che
            non può essere in streaming gratis, So benissimo?Perche' a te ti chiama a casa direttamente il presidente della 20th Century Fox per informarti delle sue strategie commerciali?A me no.E poi nelle sale italiane i film escono quando in america sono gia' fuori sala da tempo.
            asserire di
            non sapere equivale a comprare un Rolex a 500 in
            contanti nei vicoli.Che c'entra l'incauto acquisto adesso?
          • shevathas scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Bob

            Se un film è adesso nelle sale sai benissimo che

            non può essere in streaming gratis,

            So benissimo?
            Perche' a te ti chiama a casa direttamente il
            presidente della 20th Century Fox per informarti
            delle sue strategie
            commerciali?
            A me no.
            se è il maresciallo esposito della GdF fa lo stesso ? a parte che poi la consulenza sulla visibilità del film costa cara...
          • panda rossa scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: shevathas
            se è il maresciallo esposito della GdF fa lo
            stesso ? Il maresciallo della GdF e' al servizio della major?
            a parte che poi la consulenza sulla
            visibilità del film costa
            cara...Che significa?
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: Bob
            Se un film è adesso nelle saleNon vedo perché dovrei saperlo se è adesso nelle sale.
          • ruppolo scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: ture muture
            Perchè stai vedendo passivamente e non partecipi
            al reato.Quindi posso andare al cinema senza pagare il biglietto? Io guardo solo passivamente lo schermo...
          • Ubunto scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: ture muture

            Perchè stai vedendo passivamente e non partecipi

            al reato.

            Quindi posso andare al cinema senza pagare il
            biglietto? Io guardo solo passivamente lo
            schermo...Per andare al cinema senza pagare il biglietto sei tu che devi eludere il sistema di sorveglianza del cinema. Non lo fa certo il cinema per te.
          • panda rossa scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: Ubunto
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: ture muture


            Perchè stai vedendo passivamente e non
            partecipi


            al reato.



            Quindi posso andare al cinema senza pagare il

            biglietto? Io guardo solo passivamente lo

            schermo...

            Per andare al cinema senza pagare il biglietto
            sei tu che devi eludere il sistema di
            sorveglianza del cinema. Non lo fa certo il
            cinema per
            te.Se dalla mia finestra riesco a vedere l'interno dello stadio, posso guardare la partita gratis?
          • shevathas scrive:
            Re: è illegale?

            Se dalla mia finestra riesco a vedere l'interno
            dello stadio, posso guardare la partita
            gratis?senza alcuna ombra di dubbio.
          • panda rossa scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: shevathas

            Se dalla mia finestra riesco a vedere l'interno

            dello stadio, posso guardare la partita

            gratis?

            senza alcuna ombra di dubbio.E allora se dal mio browser riesco a guardare un film, a te che cosa cambia?
          • shevathas scrive:
            Re: è illegale?

            E allora se dal mio browser riesco a guardare un
            film, a te che cosa
            cambia?più o meno c'è la stessa differenza fra chi si affaccia alla finestra per vedere e chi si arrampica sulle cancellate per entrare a sbafo.
          • panda rossa scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: shevathas

            E allora se dal mio browser riesco a guardare un

            film, a te che cosa

            cambia?

            più o meno c'è la stessa differenza fra chi si
            affaccia alla finestra per vedere e chi si
            arrampica sulle cancellate per entrare a
            sbafo.Mica tanto.Io il sito con lo streaming ce l'ho come home page.Mi basta aprire il browser, non devo arrampicarmi da nessuna parte.
          • shevathas scrive:
            Re: è illegale?

            Mica tanto.
            Io il sito con lo streaming ce l'ho come home
            page.
            Mi basta aprire il browser, non devo arrampicarmi
            da nessuna
            parte.solo perché ti sei arrampicato prima e hai passato la notte sul pilone.
          • panda rossa scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: shevathas

            Mica tanto.

            Io il sito con lo streaming ce l'ho come home

            page.

            Mi basta aprire il browser, non devo
            arrampicarmi

            da nessuna

            parte.

            solo perché ti sei arrampicato prima e hai
            passato la notte sul
            pilone.E' vietato arrampicarsi sui piloni?Quando mi sono arrampicato non c'era mica la partita.
          • bid scrive:
            Re: è illegale?
            ne riparlerai coi celerini
          • panda rossa scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: bid
            ne riparlerai coi celeriniNon possiamo parlarne adesso?
          • shevathas scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: bid

            ne riparlerai coi celerini

            Non possiamo parlarne adesso?in ogni caso sarebbe acXXXXX non autorizzato ad una proprietà privata partita o non partita.
          • panda rossa scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: shevathas
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: bid


            ne riparlerai coi celerini



            Non possiamo parlarne adesso?

            in ogni caso sarebbe acXXXXX non autorizzato ad
            una proprietà privata partita o non
            partita.Il palo e' mio e si trova su una mia proprieta'.
          • shevathas scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: shevathas

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: bid



            ne riparlerai coi celerini





            Non possiamo parlarne adesso?



            in ogni caso sarebbe acXXXXX non autorizzato ad

            una proprietà privata partita o non

            partita.

            Il palo e' mio e si trova su una mia proprieta'.dietro...e stai tranquillo che l'impero SIAE è pronto a spingerlo più a fondo...
          • panda rossa scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: shevathas
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: shevathas


            - Scritto da: panda rossa



            - Scritto da: bid




            ne riparlerai coi celerini







            Non possiamo parlarne adesso?





            in ogni caso sarebbe acXXXXX non autorizzato
            ad


            una proprietà privata partita o non


            partita.



            Il palo e' mio e si trova su una mia proprieta'.

            dietro...
            e stai tranquillo che l'impero SIAE è pronto a
            spingerlo più a
            fondo...Abbiamo prima stabilito che dalla mia finestra posso guardare la partita.Perche' adesso dal mio palo no?
          • ThEnOra scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: shevathas

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: shevathas



            - Scritto da: panda rossa




            - Scritto da: bid





            ne riparlerai coi celerini









            Non possiamo parlarne adesso?







            in ogni caso sarebbe acXXXXX non autorizzato

            ad



            una proprietà privata partita o non



            partita.





            Il palo e' mio e si trova su una mia
            proprieta'.



            dietro...

            e stai tranquillo che l'impero SIAE è pronto a

            spingerlo più a

            fondo...

            Abbiamo prima stabilito che dalla mia finestra
            posso guardare la
            partita.
            Perche' adesso dal mio palo no?Un ordinanza del comune ti può impedire di lasciare aperte le finestre/arrampicarti sul palo/fare riprese/qualsiasi cosa che ti permetta di vedere la partita dalla tua proprietà.Giusto o no, non spetta a me deciderlo.Ammetto però che mi girerebbero le pelotas, ma ciò è ben altra cosa dal sito che fa streaming di contenuti non autorizzati, e lo stesso vale per l'utente che ne usufruisce.
          • panda rossa scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: ThEnOra
            Un ordinanza del comune ti può impedire di
            lasciare aperte le finestre/arrampicarti sul
            palo/fare riprese/qualsiasi cosa che ti permetta
            di vedere la partita dalla tua
            proprietà.Il comune fa prima ad alzare un pannello sulla tribuna del suo stadio per limitarmi la vista.Mi puzza di colossale anticostituzionalita' un'ordinanza che mi impedisca di accomodarmi sul balcone di casa mia.
            Giusto o no, non spetta a me deciderlo.
            Ammetto però che mi girerebbero le pelotas, ma
            ciò è ben altra cosa dal sito che fa streaming di
            contenuti non autorizzati, e lo stesso vale per
            l'utente che ne
            usufruisce.Il sito puo' fare quello che vuole: se sgarra ne risponde.Qui sono io che mi trovo a guardare il contenuto di un sito, e vengo accusato solo per il fatto che sto facendo da spettatore passivo.
          • ThEnOra scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: ThEnOra


            Un ordinanza del comune ti può impedire di

            lasciare aperte le finestre/arrampicarti sul

            palo/fare riprese/qualsiasi cosa che ti permetta

            di vedere la partita dalla tua

            proprietà.

            Il comune fa prima ad alzare un pannello sulla
            tribuna del suo stadio per limitarmi la
            vista.
            Mi puzza di colossale anticostituzionalita'
            un'ordinanza che mi impedisca di accomodarmi sul
            balcone di casa
            mia.Ma tanto non la rispetterai, o si?Al massimo multa, poi fai ricorso.

            Giusto o no, non spetta a me deciderlo.

            Ammetto però che mi girerebbero le pelotas, ma

            ciò è ben altra cosa dal sito che fa streaming
            di

            contenuti non autorizzati, e lo stesso vale per

            l'utente che ne

            usufruisce.

            Il sito puo' fare quello che vuole: se sgarra ne
            risponde.In realtà non proprio tutto...
            Qui sono io che mi trovo a guardare il contenuto
            di un sito, e vengo accusato solo per il fatto
            che sto facendo da spettatore
            passivo.Spettatore passivo? Ma come ci sei arrivato allo stream?Dai su...
          • panda rossa scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: ThEnOra

            Mi puzza di colossale anticostituzionalita'

            un'ordinanza che mi impedisca di accomodarmi sul

            balcone di casa

            mia.

            Ma tanto non la rispetterai, o si?
            Al massimo multa, poi fai ricorso.Se il comune mi intimasse per iscritto di non affacciarmi al balcone quando c'e' la partita allo stadio sotto, stai sicuro che mando fotocopia della lettera alla redazione di Chi, e l'indomani tutte le agenzie di stampa pubblicheranno la notizia.A quel punto non c'e' piu' neanche bisogno di fare ricorso.

            Il sito puo' fare quello che vuole: se sgarra ne

            risponde.

            In realtà non proprio tutto...Che cosa impedisce ad un sito di pubblicare foto pedoterrosatanistiche?Lo fa. Potrei farlo pure io mettendone una qui sotto.Poi uno risponde delle sue azioni, ma la cosa e' tecnicamente possibile.

            Qui sono io che mi trovo a guardare il contenuto

            di un sito, e vengo accusato solo per il fatto

            che sto facendo da spettatore

            passivo.

            Spettatore passivo? Ma come ci sei arrivato allo
            stream?
            Dai su...Nello stesso modo con cui ho preso il virus. Cliccando su tette_grosse.exeO forse adesso vogliamo credere che la gente si infetta intenzionalmente il proprio computer?
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: ThEnOra
            Un ordinanza del comune ti può impedire di
            lasciare aperte le finestre/arrampicarti sul
            palo/fare riprese/qualsiasi cosa che ti permetta
            di vedere la partita dalla tua proprietà.(rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)[img]http://digilander.libero.it/ceglietvb/specchi.jpg[/img]
          • fiertel91 scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: shevathas
            in ogni caso sarebbe acXXXXX non autorizzato ad
            una proprietà privata partita o non
            partita.Ah ecco. Si torna a ragionare, finalmente. Viva il buon senso, e chi lo ritrova!
          • fiertel91 scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: shevathas
            solo perché ti sei arrampicato prima e hai
            passato la notte sul
            pilone.Anche in questo caso si violerebbe il diritto d'autore?
          • fiertel91 scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: shevathas
            più o meno c'è la stessa differenza fra chi si
            affaccia alla finestra per vedere e chi si
            arrampica sulle cancellate per entrare a
            sbafo.Spero che nella causa l'accusa non usi quest'argomentazione :
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: panda rossa
            Se dalla mia finestra riesco a vedere l'interno
            dello stadio, posso guardare la partita
            gratis?Prima dei lavori di Italia 90, a Napoli era possibile guardare l'interno dello Stadio San Paolo da alcune abitazioni della Loggetta che si trovavano quindi più in alto dello stadio.Tuttora è possibile per alcuni stadi minori (senza copertura), quasi tutti quelli di serie B ad esempio, che sono circondati da abitazioni dove spesso nelle riprese televisive si vede c'è gente affacciata al balcone per vedersi la partita.
          • Bob scrive:
            Re: è illegale?
            Stai ricettando materiale indebitamente ottenuto, invocare la buona fede è difficile quando si visiona un film gratis appena uscito nelle sale.
          • panda rossa scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: Bob
            Stai ricettando materiale indebitamente ottenuto,
            invocare la buona fede è difficile quando si
            visiona un film gratis appena uscito nelle
            sale.E quando guardi una partita in TV, e' ricettazione anche quella?Io ho visto la finale di champions league e la finale dei mondiali in TV, e sono sicuro che mentre le vedevo le davano in contemporanea anche allo stadio.E' ricettazione?
          • fiertel91 scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: ruppolo
            Quindi posso andare al cinema senza pagare il
            biglietto? Io guardo solo passivamente lo
            schermo...Ahahahahah! Vuoi dire che se entri abusivamente nel cinema sei accusato di violazione del diritto d'autore? Ahahah! (rotfl)
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: fiertel91
            - Scritto da: ruppolo

            Quindi posso andare al cinema senza pagare il

            biglietto? Io guardo solo passivamente lo

            schermo...

            Ahahahahah! Vuoi dire che se entri abusivamente
            nel cinema sei accusato di violazione del diritto
            d'autore? Ahahah!
            (rotfl)Come il "non ruberesti mai un'auto" insegna che chi scarica poi viene accusato di furto d'auto e non di violazione del diritto d'autore. D'altra parte è così :) La loro logica binaria così funziona...
          • Enry scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: ture muture
            Perchè stai vedendo passivamente e non partecipi
            al reato. Vedere non è reato, magari lo è non
            denunciare il
            reato.

            Non è che se il vicino si vede un film pirata e
            io lo guardo con il binocolo o sono seduto vicino
            a lui vengo
            multato.

            Altrimenti domani salgo su di una macchina rubata
            o senza bollo e commetto reato pure
            io?stai tranquillo che nei guai rischi di finirci pure tu.
          • Enry scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: ture muture
            Perchè stai vedendo passivamente e non partecipi
            al reato. Vedere non è reato, magari lo è non
            denunciare il
            reato.Fammi capire... passi da un portale o sito che è fatto appostaper farti aggirare la legge, lo fai volutamente e usufruisci volutamente di contenuti per i quali sai benissimo che il portale in questione non ha nessun tipo di autorizzazione a riguardo... e ancora stai a farti domande?

            Non è che se il vicino si vede un film pirata e
            io lo guardo con il binocolo o sono seduto vicino
            a lui vengo
            multato.

            Altrimenti domani salgo su di una macchina rubata
            o senza bollo e commetto reato pure
            io?
          • DuDe scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: Enry

            Fammi capire... passi da un portale o sito che è
            fatto
            apposta
            per farti aggirare la legge, lo fai volutamente e
            usufruisci volutamente di contenuti per i quali
            sai benissimo che il portale in questione non ha
            nessun tipo di autorizzazione a riguardo... e
            ancora stai a farti
            domande?ma chi te lo dice che non hanno i diritti? trovi per caso scritto sui film che mandano sky canale 5 e la rai che loro hanno i diritti per farlo? io non li ho mai visti, per me potrebbero pure essere associazioni a delinquere, suppongo ce li abbiano perche' non li hanno mai chiusi.Allo stesso modo il sito B potrebbe pure averceli perche' e' su un altro continente, e' illegale vedere film da un altro continente? ma supponiamo che il sito che ospita fisicamente i file dei film sia illegale, potrei non saperlo perche' appunto sito in un altro continente, me lo vedo, e devo essere perseguito? in base a quale logica contorta?Non solo, il sito A che era solo un elenco telefonico, che reato ha commesso?Le pagine gialle se contengono un indirizzo di un delinquente devono essere perseguite?
          • fiertel91 scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: Enry
            Fammi capire... passi da un portale o sito che è
            fatto
            apposta
            per farti aggirare la legge, lo fai volutamente e
            usufruisci volutamente di contenuti per i quali
            sai benissimo che il portale in questione non ha
            nessun tipo di autorizzazione a riguardo... e
            ancora stai a farti
            domande?Fanno il test con la macchina della verità per tracciare la mia consapevolezza e le mie intenzioni?
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: è illegale?

          Se sai che sta trasmettendo senza averne i
          diritti perchè non dovresti essere sanzionato? E perchè dovrei essere sanzionato? Perchè mi rifiuto di pagare a dei parassiti, che chiedono soldi per dare il permesso di fare delle copie? Che vadano a lavorare!
          • ruppolo scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: uno qualsiasi

            Se sai che sta trasmettendo senza averne i

            diritti perchè non dovresti essere sanzionato?

            E perchè dovrei essere sanzionato? Perchè mi
            rifiuto di pagare a dei parassiti, che chiedono
            soldi per dare il permesso di fare delle copie?
            Che vadano a
            lavorare!Comincia TU ad andare a lavorare, e alla sera chiediti se è giusto che ti paghino: non ti hanno preso nulla, perché dovrebbero pagarti?
          • panda rossa scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: uno qualsiasi


            Se sai che sta trasmettendo senza averne i


            diritti perchè non dovresti essere
            sanzionato?




            E perchè dovrei essere sanzionato? Perchè mi

            rifiuto di pagare a dei parassiti, che chiedono

            soldi per dare il permesso di fare delle copie?

            Che vadano a

            lavorare!

            Comincia TU ad andare a lavorare, e alla sera
            chiediti se è giusto che ti paghino: non ti hanno
            preso nulla, perché dovrebbero
            pagarti?A me mi prendono tempo, e quello mi faccio pagare.Se per te il tempo non vale niente, per altri ha un valore.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: è illegale?
            Non è questione di giusto o ingiusto. Se non mi pagano, vuol dire che sto facendo il lavoro sbagliato.
          • Enry scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: uno qualsiasi

            Se sai che sta trasmettendo senza averne i

            diritti perchè non dovresti essere sanzionato?

            E perchè dovrei essere sanzionato? Perchè mi
            rifiuto di pagare a dei parassiti, che chiedono
            soldi per dare il permesso di fare delle copie?
            Che vadano a
            lavorare!Se ti rifiuti di pagare quelli che tu ritieni parassitiil film non lo guardi, vai al cinema quando ne hai la possibilità.Loro "stanno già lavorando", anche per i pistola che in ogni modo pensano solo a fregarli. mi sa che qui chi deve andare a lavorare sei tu.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: è illegale?

            Se ti rifiuti di pagare quelli che tu ritieni
            parassiti
            il film non lo guardi, vai al cinema quando ne
            hai la
            possibilità.Se dovessi rinunciare ai film perchè secondo te non ho la possibilità di vederli, non me ne fregherebbe nulla che continuino a produrli. Quindi, me li vedo lo stesso, e quando le majors resteranno senza soldi e non produrranno più, allora rinuncerò ai film nuovi (perchè non ci saranno film nuovi). Non prima.
        • ephestione scrive:
          Re: è illegale?
          curiosità mia, ma le baggianate spaziali che sparate, le tirate fuori perché siete "troll inside", oppure mangiate pane e carlucci a pranzo, e pane e barbareschi a cena?
        • Osvy scrive:
          Re: è illegale?
          - Scritto da: Enry

          Se una rete televisiva si mettesse a trasmettere

          film per cui non ha acquistato i diritti,

          andrebbero puniti anche i telespettattori?

          Se sai che sta trasmettendo senza averne i
          diritti perchè non dovresti essere sanzionato?Ok, ipotesi francamente illogica (che una rete televisiva si mette a trasmettere film di cui non dispone dei diritti. E se lo fa, diventa comunque illogico il fatto che tu lo sappia, che fa, te lo dice lei stessa "guarda che di questo non abbiamo i diritti"?, la bloccheremo prima della messa in onda),comunque la questione mi pare diversa: qui c'è una persona che "partecipa attivamente" alla violazione, se è vero quello che è scritto nell'articolo (non conosco il sito):"forniva indicazioni e codici per poter accedere a link".Quindi, per poter vedere i films non bastava andare sul sito, ma porre in atto ulteriori "azioni volontarie" volte a "fruire di contenuti in maniera illegale", se vogliamo esperimerci in maniera forbita e giuridica... e questo ovviamente comporta che chi lo faceva sapeva quello che faceva.
          • Osvy scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: Osvy
            la bloccheremola "bloccherebbero", ovviamente... :-)
          • panda rossa scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: Osvy
            Quindi, per poter vedere i films non bastava
            andare sul sito, ma porre in atto ulteriori
            "azioni volontarie" volte a "fruire di contenuti
            in maniera illegale", Di che natura sono queste ulteriori azioni volontarie?A me pare che si tratti di un paio di click, ne' piu' ne' meno come quando installado clicchi su avanti, avanti, avanti...
            se vogliamo esperimerci in
            maniera forbita e giuridica... e questo
            ovviamente comporta che chi lo faceva sapeva
            quello che faceva.Com'e' che quando ci sono queste problematiche, tutti sono guru, mentre quando si tratta di tenere aggiornato il proprio sistema, lo si fa solo per quanto riguarda l'ultima versione dei virus?
          • Enry scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Osvy


            Quindi, per poter vedere i films non bastava

            andare sul sito, ma porre in atto ulteriori

            "azioni volontarie" volte a "fruire di contenuti

            in maniera illegale",

            Di che natura sono queste ulteriori azioni
            volontarie?
            A me pare che si tratti di un paio di click, ne'
            piu' ne' meno come quando installado clicchi su
            avanti, avanti,
            avanti...Quando clicchi, avanti, avanti, avanti stai accettando una licenzae delle concessioni, sveglione....


            se vogliamo esperimerci in

            maniera forbita e giuridica... e questo

            ovviamente comporta che chi lo faceva sapeva

            quello che faceva.

            Com'e' che quando ci sono queste problematiche,
            tutti sono guru, mentre quando si tratta di
            tenere aggiornato il proprio sistema, lo si fa
            solo per quanto riguarda l'ultima versione dei
            virus?
          • panda rossa scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: Enry
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: Osvy




            Quindi, per poter vedere i films non bastava


            andare sul sito, ma porre in atto ulteriori


            "azioni volontarie" volte a "fruire di
            contenuti


            in maniera illegale",



            Di che natura sono queste ulteriori azioni

            volontarie?

            A me pare che si tratti di un paio di click, ne'

            piu' ne' meno come quando installado clicchi su

            avanti, avanti,

            avanti...

            Quando clicchi, avanti, avanti, avanti stai
            accettando una
            licenza
            e delle concessioni, sveglione....E cliccando sul link invece non accetto una licenza?
          • fiertel91 scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: Enry
            Quando clicchi, avanti, avanti, avanti stai
            accettando una
            licenza
            e delle concessioni, sveglione....5 pagine di licenze? Accidenti.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: Enry
            Quando clicchi, avanti, avanti, avanti stai
            accettando una licenza
            e delle concessioni, sveglione....Una licenza ILLEGALE perché non dà garanzie se fa dei danni, non dà la possibilità di controllare il programma (e se è un virus?), non dà diritto di reXXXXX, non dà la possibilità di vendere il programma ad altri, ecc.ecc.E per di più prendono i miei soldi per vendermi una COPIA del programma? Allora perché dei miei soldi vogliono banconote vere e non accettano in pagamento per le loro COPIE le mie FOTOCOPIE DI BANCONOTE?Si prendono i miei soldi per fare dei danni ai miei dati o comunque per non risarcirmi se me ne fanno? Ma scherziamo? NON PAGARE A QUESTA GENTE E' NON SOLTANTO GIUSTO, MA SACROSANTO .
          • ThEnOra scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
            Si prendono i miei soldi per fare dei danni ai
            miei dati o comunque per non risarcirmi se me ne
            fanno? Ma scherziamo? NON PAGARE A QUESTA GENTE
            E' NON SOLTANTO GIUSTO, MA
            SACROSANTO .Ok, lo ripeteresti difronte ad un giudice?Mmmm forse si, ma sai che soddisfazione, io dall'altra parte che annuisco e poi ti saluto, io verso casa vittorioso, e tu pure ma avendo sul groppo un F24 con tre zeri da dover pagare... priceless!
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: ThEnOra
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato

            Si prendono i miei soldi per fare dei danni ai

            miei dati o comunque per non risarcirmi se me ne

            fanno? Ma scherziamo? NON PAGARE A QUESTA GENTE

            E' NON SOLTANTO GIUSTO, MA

            SACROSANTO .

            Ok, lo ripeteresti difronte ad un giudice?In un luogo dove il capo del governo dice questo[yt]y6Qnh66RuUo[/yt]non vedo perché io non possa dire ciò che ho detto. E se un giudice dirà che non posso, mi appellerò al precedente del signor B, che non è stato né indagato né condannato per aver detto quella frase.
          • ThEnOra scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato



            Ok, lo ripeteresti difronte ad un giudice?

            In un luogo dove il capo del governo dice questo
            non vedo perché io non possa dire ciò che ho
            detto. E se un giudice dirà che non posso, mi
            appellerò al precedente del signor B, che non è
            stato né indagato né condannato per aver detto
            quella
            frase.Sarò in prima fila. Non mi perdo mica lo show dell'anno :P
        • shevathas scrive:
          Re: è illegale?

          Se sai che sta trasmettendo senza averne i
          diritti perchè non dovresti essere sanzionato? è un caso simile all'incauto acquisto.
          (E
          ti prego non rispondere "come faccio a
          saperlo"...) Se compri dal marocchino sai che sta
          vendendo illegalmente no? Poi inutile far finta
          di non sapere nulla, anche i sassi ormai lo
          sanno....e infatti sei passibile di sanzione amministrativa.
          • Enry scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: shevathas

            Se sai che sta trasmettendo senza averne i

            diritti perchè non dovresti essere sanzionato?

            è un caso simile all'incauto acquisto.


            (E

            ti prego non rispondere "come faccio a

            saperlo"...) Se compri dal marocchino sai che
            sta

            vendendo illegalmente no? Poi inutile far finta

            di non sapere nulla, anche i sassi ormai lo

            sanno....

            e infatti sei passibile di sanzione
            amministrativa.Eh ma sembra che qui tutti vivano in internet ma non sanno neanche cio' che usano... tanto dura caXXXXX eh... ;-)
          • panda rossa scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: Enry
            Eh ma sembra che qui tutti vivano in internet ma
            non sanno neanche cio' che usano... tanto dura
            caXXXXX eh...
            ;-)Le percentuali di diffusione di windows parlano chiaro.
          • Il Tuo medico scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Enry


            Eh ma sembra che qui tutti vivano in internet ma

            non sanno neanche cio' che usano... tanto dura

            caXXXXX eh...

            ;-)

            Le percentuali di diffusione di windows parlano
            chiaro.Vedo che continui con la tua ossessione ora parli di Windows anche dove non centra nulla, ti stai aggravando ho paura che presto ti dovranno ricoverare se non cominci a curarti ;)
          • panda rossa scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: Il Tuo medico
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: Enry




            Eh ma sembra che qui tutti vivano in internet
            ma


            non sanno neanche cio' che usano... tanto dura


            caXXXXX eh...


            ;-)



            Le percentuali di diffusione di windows parlano

            chiaro.

            Vedo che continui con la tua ossessione ora parli
            di Windows anche dove non centra nulla, ti stai
            aggravando ho paura che presto ti dovranno
            ricoverare se non cominci a curarti
            ;)Io parlo di windows perche' quello ha messo in dubbio che la gente usi internet senza sapere quello che fa.
          • fiertel91 scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: Enry
            Eh ma sembra che qui tutti vivano in internet ma
            non sanno neanche cio' che usano... tanto dura
            caXXXXX eh...
            ;-)Fosse dimostrabile il contrario, allora non ci sarebbero tante discussioni. Ma finché l'intenzione delle persone non può essere provata, la vedo dura.
      • Sato scrive:
        Re: è illegale?
        Ma in base a cosa hanno stabilito chi guardava o scaricava più film?La cosa non mi è chiara, da cosa avrebbero capito che l'utente x scarica più dell'utente y?
        • Teone scrive:
          Re: è illegale?
          questa è la solita tattica SPAVENTALI PER EDUCARLIse uniamo a ciò l'incompetenza dei giornalisti in materia informatica (protetta dall'ordine), il quadro è completociò che si può arguire è che abbiano ritenuto COLLABORATORI le persone che più frequentemente si connettevanoAL DATABASE di vedogratisAL FORUM di VEDOGRATISanche perché io posso visitare un sito che offre LINK (non film) anche per sbaglio; ecco perché non si possono prendere provvedimenti (per fortuna) verso chi PASSIVAMENTE visita un sitoTOTALMENTE fuori luogo, poi, è lo strombazzamento della notizia, quando, non più di una decina di giorni fa, in provincia d Napoli, un pazzo (che per fortuna si è poi ucciso), INCOSCIENTEMENTE MESSO LIBERO da un giudice INCOMPETENTE, ha quasi ucciso una ragazza; che farà quel giudice? metteròà fuori altri pazzi che attenteranno alla nostra vita?VEDOGRATIS ha violato la legge? OK, ma diciamo che ha infranto i tali articoli, senza farne una ORGANIZZAZIONE CRIMINALE, come amano titolare i giornalesimi ad effetto; CURIOSO che, nessuno, quando un criminale UCCIDE ed era fuori per colpa dell'indulto, nessuno CHIAMI, come giustamente si deve chiamare, COMPLICE E CORREO l'uomo politico che ha votato l'indulto, il quale gli ha in definitiva aramato la manoA tale danno tale penaVEDOGRATIS cosa ha leso? Interessi economici privati? RISARCISCA, se questi danni sono effettivi (ad esempio, se ha fornito IL LINK di un film fuori distribuzione, il danno economico non può sussistere) . Non ha provocato danni alla comunità, né attentato all'ordine costituitol'uomo politico cosa ha leso con l'indulto che ha liberato ladri, criminale e delinquenti di ogni risma, tornati a delinquere? Ha leso tutta la comunità, eppure continua a ingrassare collo stipendio che gli diamo
          • ruttolo scrive:
            Re: è illegale?
            Grande! Concordo in pieno!
          • nome e cognome 2.0 scrive:
            Re: è illegale?
            infatti straquoto anchio .. http://cdman.securitas-aurum.com
          • Salvio scrive:
            Re: è illegale?
            Forse chi ha votato l'indulto l'ha fatto solo perché nelle carceri si vive in maniera disumana in piena violazione delle leggi e della costituzione italiana. Per il resto alcune cose che scrivi sono condivisibili.
          • Joshthemajor scrive:
            Re: è illegale?
            Bisognerebbe spendere meno soldi in "aiutiamo alitalia" e "aiutiamo la fiat" e costruire più carceri e alzare gli stipendi a sbirri e guardie!Ma poi si finisce per parlare sempre degli stipendi astronomici dei politici, di quanto siano mafiosi, di quanto non lavorino...ecc...
          • ... scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: Joshthemajor
            Bisognerebbe spendere meno soldi in "aiutiamo
            alitalia" e "aiutiamo la fiat" e costruire più
            carceri e alzare gli stipendi a sbirri e
            guardie!
            Sono anni che lo dico. Le carceri sono un bene per la comunità. Consentono di applicare la legge da parte dei giudici, di rieducare i detenuti senza farli vivere come in delle stalle e soprattutto si crea un indotto enorme composto dalle società che si occupano delle pulizie e del cibo.Però nella mente bacata dei politici e di molti cittadini un carcere viene visto come un male. Degrada e svaluta la zona (e quindi la propria casa) dove viene costruito, attira criminali (cosa assurda...) e diminuisce la sicurezza.
          • MementoMori scrive:
            Re: è illegale?
            I deliquenti sono ritornati in carcere in buona percentuale o cmq hanno avuto la possibilità di ricommettere azioni criminali. l'indulto è servito solo per tirare fuori "UN amico DELL'amico".
          • fiertel91 scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: Salvio
            Forse chi ha votato l'indulto l'ha fatto solo
            perché nelle carceri si vive in maniera disumana
            in piena violazione delle leggi e della
            costituzione italiana.Concordo sulla situazione intollerabile delle carceri italiane, ma piuttosto che approvare ingiusti e pericolosi indulti, si potrebbero depenalizzare alcuni reati. Esempi? Prostituzione e commercio/consumo di marijuana. Oltre a non formulare nuovi inutili reati come quello d'immigrazione clandestina.
          • Osvy scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: Teone
            VEDOGRATIS cosa ha leso? Interessi economici
            privati? RISARCISCA, se questi danni sono
            effettivi (ad esempio, se ha fornito IL LINK di
            un film fuori distribuzione, il danno economico
            non può sussistere).Tanto per chiarire e non dare indicazioni scorrette a chi legge.La possibilità di essere risarciti solo a condizione che il danno sia "effettivo", sussiste solo se così prevede la legge (ed in effetti ci sono dei casi, per esempio in ambito guarda caso economico, se non sbaglio è previsto nel caso del falso in bilancio... ma vah! :-)).Invece, in generale quando ledi un diritto di un altro il risarcimento è ipotizzabile per il semplice fatto di avere leso un diritto, senza riferimento al danno effettivo. Ed infatti poi è lo stesso Tribunale che "stabilisce l'importo" risarcitorio.
          • il calmo scrive:
            Re: è illegale?
            mi rattristo quando vedo tanta demagogia per spostare l'asse della discussione :(il sito ha infranto la legge si o no?l'ha fatto per ricavarne un guadagno o no?tutto il resto può essere condivisibile di "pancia" ma non di "testa".Ci sono leggi che gli stessi giudici trovano sbagliate ma dalle quali non si possono sottrarre.Dire che un giudice è incompetente presuppone che tu conosca per filo e per segno tutti gli atti del proXXXXX e ceh tu abbia una conoscenza giuridica almeno pari a chi stai giudicando.E' così o piuttosto stai giudicando di "pancia" solo leggendo quello che i giornali riportano?
          • panda rossa scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: il calmo
            il sito ha infranto la legge si o no?Non siamo mica giudici noi.
            l'ha fatto per ricavarne un guadagno o no?Come facciamo a saperlo?
          • il calmo scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: il calmo


            il sito ha infranto la legge si o no?
            Non siamo mica giudici noi.


            l'ha fatto per ricavarne un guadagno o no?
            Come facciamo a saperlo?appunto, non siamo giudici e non conosciamo i fattiallora perchè lanciarsi in una tale, a mio parere inutile, filippica? (ovviamente non la tua ma quella che commentavo)
          • panda rossa scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: il calmo
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: il calmo




            il sito ha infranto la legge si o no?

            Non siamo mica giudici noi.




            l'ha fatto per ricavarne un guadagno o no?

            Come facciamo a saperlo?

            appunto, non siamo giudici e non conosciamo i
            fatti
            allora perchè lanciarsi in una tale, a mio parere
            inutile, filippica? (ovviamente non la tua ma
            quella che
            commentavo)Perche' e' un forum e si discute.Qualcuno mette in evidenza alcune cose, qualcun altro cerca di mettere in evidenza contraddizioni.L'ultimo che posta vince il thread.
          • fiertel91 scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: panda rossa
            L'ultimo che posta vince il thread.Anche perché il penultimo ha già perso la pazienza.
          • fiertel91 scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: il calmo
            mi rattristo quando vedo tanta demagogia per
            spostare l'asse della discussione
            :(

            il sito ha infranto la legge si o no?
            l'ha fatto per ricavarne un guadagno o no?

            tutto il resto può essere condivisibile di
            "pancia" ma non di
            "testa".
            Ci sono leggi che gli stessi giudici trovano
            sbagliate ma dalle quali non si possono
            sottrarre.
            Dire che un giudice è incompetente presuppone che
            tu conosca per filo e per segno tutti gli atti
            del proXXXXX e ceh tu abbia una conoscenza
            giuridica almeno pari a chi stai
            giudicando.
            E' così o piuttosto stai giudicando di "pancia"
            solo leggendo quello che i giornali
            riportano?Condivido.
          • Bob scrive:
            Re: è illegale?
            Analisi tutta personale... Se conosci la 633/41 sai che ogni piccolo reato contro il diritto d'autore è contemplato e chiara è la pena. Questi signori si arricchiscono con il lavoro e l'ingegno di altri facendo leva su leggi ferrugginose e difficoltà ad intervenire per scontri continui con il garante della privacy che altri non è che il garante di chi delinque. Se veramente volete vedere le cose a posto, evitate di ingrassare chi ruba, affittate un Blu-ray a 3 e godetevi l'alta definizione. Ricordate che non si ledono solo i diritti dei produttori ma è stato distrutto il lavoro di molti operai e commercianti e questo solo per fare i furbetti, non c'è altra ragione... Non c'è da meravigliarsi se un reto viene punito, semmai del perchè non sia stato fatto prima.
          • panda rossa scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: Bob
            Analisi tutta personale... Ma verace!
            Se conosci la 633/41
            sai che ogni piccolo reato contro il diritto
            d'autore è contemplato e chiara è la pena. Certo. Anche violare i limiti di velocita' in autostrada e' reato ed e' chiara la pena.
            Questi
            signori si arricchiscono con il lavoro e
            l'ingegno di altri facendo leva su leggi
            ferrugginose e difficoltà ad intervenire Alludi alle major, suppongo.
            per
            scontri continui con il garante della privacy che
            altri non è che il garante di chi delinque.Infatti, le major, le multinazionali...
            Se
            veramente volete vedere le cose a posto, evitate
            di ingrassare chi ruba, Che c'entra il "ruba"? Non si stava parlando della 633/41?
            affittate un Blu-ray a 3
            e godetevi l'alta definizione. Forse ti sfugge che per potersi godere l'alta definizione occorre:a) un player di Blue rayb) uno schermo HDc) un collegamento digitale tra a) e b)d) una distanza dallo schermo inferiore a 3 volte la diagonaleCose alla portata di chiunque...
            Ricordate che
            non si ledono solo i diritti dei produttori ma è
            stato distrutto il lavoro di molti operai e
            commercianti e questo solo per fare i furbetti,
            non c'è altra ragione...Commercianti e' un eufemismo per "videotecari"?Per quanto riguarda gli operai, ne ho visti parecchi in cima alle gru recentemente, ma nessuno del settore dello show business.Forse devo mettere gli occhialini 3D per vederli?
            Non c'è da meravigliarsi
            se un reto viene punito, semmai del perchè non
            sia stato fatto
            prima.Benissimo, che si punisca il FURTO commesso da chi vende a prezzi vergognosi prodotti che costano molto meno, e che impedisce il libero mercato pretendendo l'esclusiva ETERNA per questi prodotti.
        • Enry scrive:
          Re: è illegale?
          - Scritto da: Sato
          Ma in base a cosa hanno stabilito chi guardava o
          scaricava più
          film?
          La cosa non mi è chiara, da cosa avrebbero capito
          che l'utente x scarica più dell'utente
          y?che ti frega saperlo? pensi se lo inventino? Non sto a spiegartelo. Se usi internet dovresti saperlo, altrimenti lascia perdere.
      • Enry scrive:
        Re: è illegale?
        - Scritto da: sigsegv
        Mettere in streaming sicuramente e giustamente lo
        è, guardare in streaming mi lascia un po
        perplesso.

        Se una rete televisiva si mettesse a trasmettere
        film per cui non ha acquistato i diritti,
        andrebbero puniti anche i
        telespettattori?Se io e i miei quattro amici ti invitiamo ad una bisca se ci beccanoche fanno mettono dentro solo noi perchè a te ti abbiamo solo invitato?O hai partecipato all'illecito giocando? Che dici...
    • anonimo scrive:
      Re: è illegale?
      - Scritto da: banca
      lo streaming è illegale? credevo solamente il
      download.Con un servizio di streaming puoi benissimo scaricare il film.
      • Luco, giudice di linea mancato scrive:
        Re: è illegale?
        - Scritto da: anonimo
        - Scritto da: banca

        lo streaming è illegale? credevo solamente il

        download.

        Con un servizio di streaming puoi benissimo
        scaricare il
        film.Allora con questo ragionamento puoi scaricare anche il concerto degli U2 (che hanno messo LORO) da Youtube (per inciso, il file video in alta qualità di youtube pesa quasi 600 mega).Puoi scaricare anche i filmati dal sito Rai (e se non riesci puoi sempre usare un driver che catturi lo schermo).Quindi?
        • Guybrush Fuorisede scrive:
          Re: è illegale?
          - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
          - Scritto da: anonimo

          - Scritto da: banca


          lo streaming è illegale? credevo solamente il


          download.



          Con un servizio di streaming puoi benissimo

          scaricare il

          film.

          Allora con questo ragionamento puoi scaricare
          anche il concerto degli U2 (che hanno messo LORO)
          da Youtube (per inciso, il file video in alta
          qualità di youtube pesa quasi 600
          mega).
          Puoi scaricare anche i filmati dal sito Rai (e se
          non riesci puoi sempre usare un driver che
          catturi lo
          schermo).
          Quindi?Quindi commetti un illecito amministrativo reato e rischi una multa da 150 euro e spicci.Rimango dell'idea che se un film mi piace me lo compro... ammesso e conXXXXX di avere il tempo di guardarlo, se non mi piace non ha senso tenerlo sull'HDD.Trovo inutile guardarlo in streaming (mia opinione).CiaoGTFS
          • Sgabbio scrive:
            Re: è illegale?
            A livello tecnico, lo scarichi per forza, visto che il filmato si pizza sulla cache del browser o in altri parti nel tuo sistema, per farti vedere il film :D
          • fiertel91 scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: Sgabbio
            A livello tecnico, lo scarichi per forza, visto
            che il filmato si pizza sulla cache del browser o
            in altri parti nel tuo sistema, per farti vedere
            il film
            :DLascia che parlino giusto per. Così si sfogano.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: Guybrush Fuorisede
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato

            - Scritto da: anonimo


            - Scritto da: banca



            lo streaming è illegale? credevo solamente
            il



            download.





            Con un servizio di streaming puoi benissimo


            scaricare il


            film.



            Allora con questo ragionamento puoi scaricare

            anche il concerto degli U2 (che hanno messo
            LORO)

            da Youtube (per inciso, il file video in alta

            qualità di youtube pesa quasi 600

            mega).

            Puoi scaricare anche i filmati dal sito Rai (e
            se

            non riesci puoi sempre usare un driver che

            catturi lo

            schermo).

            Quindi?

            Quindi commetti un illecito amministrativo
            reato e rischi una multa da 150 euro e
            spicci.Illecito di che specie? Non serve a questo l'equo compenso, per registrare i programmi televisivi? Lo dicono loro, non io.
            Rimango dell'idea che se un film mi piace me lo
            compro... ammesso e conXXXXX di avere il tempo di
            guardarlo, se non mi piace non ha senso tenerlo
            sull'HDD.
            Trovo inutile guardarlo in streaming (mia
            opinione).Infatti con lo streaming non lo tieni sull'HDD. FAIL
          • ThEnOra scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato

            Illecito di che specie? Non serve a questo l'equo
            compenso, per registrare i programmi televisivi?
            Lo dicono loro, non
            io.Lascia che ti porti un po' di luce: 71-sexies comma 3.http://www.interlex.it/testi/l41_633.htm#71-sexies
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: ThEnOra
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato



            Illecito di che specie? Non serve a questo
            l'equo

            compenso, per registrare i programmi televisivi?

            Lo dicono loro, non

            io.

            Lascia che ti porti un po' di luce: 71-sexies
            comma
            3.
            http://www.interlex.it/testi/l41_633.htm#71-sexiesNon vedo come si possa mai applicare: 3. La disposizione di cui al comma 1 non si applica alle opere o ai materiali protetti messi a disposizione dei pubblico in modo che ciascuno possa avervi acXXXXX dal luogo e nel momento scelti individualmente, Quindi videoregistrare un'opera in diretta e vedersela in differita (quindi nel luogo e nel momento scelti individualmente) è reato? In tal caso tutti i videoregistratori, tutti i registratori su HD e DVD sono fuorilegge, e tutti i negozi che li vendono vanno messi in galera. quando l'opera è protetta dalle misure tecnologiche di cui all'articolo 102-quater ovvero quando l'acXXXXX è consentito sulla base di accordi contrattuali. Precisando che il sito della rai non ha un contratto (chiunque può accedervi senza sottoscrivere o accettare alcunché) e se ce l'ha questo sarà ben nascosto (un contratto dev'essere ben visibile e comunque richiede un'accettazione SPECIFICA, non roba del tipo "chi usa questo sito ha accettato automaticamente un contratto" scritto in carattere da 5 pixel e dietro 50 pagine di link su link), se invece di intercettare il flusso mi registro il video con un driver che registra quanto c'è sullo schermo (lo stesso driver che si usa per registrarsi le partite ai videogiochi), non sto violando nessuna misura tecnologica (perché quel sistema non impedisce lo screen capture), non sto neanche intercettando il flusso dei dati, è come se mi mettessi una telecamera davanti al monitor e questo non è vietato esplicitamente, e ripeto TUTTO CIO' CHE NON E' VIETATO ESPLICITAMENTE E' CONSENTITO .
          • ThEnOra scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
            - Scritto da: ThEnOra

            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato





            Illecito di che specie? Non serve a questo

            l'equo


            compenso, per registrare i programmi
            televisivi?


            Lo dicono loro, non


            io.



            Lascia che ti porti un po' di luce: 71-sexies

            comma

            3.


            http://www.interlex.it/testi/l41_633.htm#71-sexies

            Non vedo come si possa mai applicare:Infatti si capisce la mente fine che hai.
            3. La disposizione di cui al comma 1 non si
            applica alle opere o ai materiali protetti messi
            a disposizione dei pubblico in modo che ciascuno
            possa avervi acXXXXX dal luogo e nel momento
            scelti
            individualmente , Furbone, qua si parla dei contenuti su Internet, es. video di Youtube.
            Quindi videoregistrare un'opera in diretta e
            vedersela in differita (quindi nel luogo e nel
            momento scelti individualmente) è reato?Se non capisci l'italiano non ci posso fare niente...
            TUTTO CIO' CHE NON E' VIETATO ESPLICITAMENTE
            E'
            CONSENTITO .Almeno in questo siamo d'accordo.
      • Enry scrive:
        Re: è illegale?
        - Scritto da: anonimo
        - Scritto da: banca

        lo streaming è illegale? credevo solamente il

        download.

        Con un servizio di streaming puoi benissimo
        scaricare il
        film.Il servizio di streaming deve essere autorizzato (esempio Tv che trasmettee suoi programmi) e in quello che accetti o che ti vendono deve essere chiaro che tu possa scaricare, altrimenti non lo puoi fare. Il "puoi benissimo" scaricare, non vuol dire che hai l'autorizzazione a farlo.
        • Sgabbio scrive:
          Re: è illegale?
          Nei filmati "fatti e finiti" ti finisce della cache :D
        • Luco, giudice di linea mancato scrive:
          Re: è illegale?
          - Scritto da: Enry
          Il servizio di streaming deve essere autorizzato
          (esempio Tv che trasmettee suoi programmi) e in
          quello che accetti o che ti vendono deve essere
          chiaro che tu possa scaricare, altrimenti non lo
          puoi fare .Sì come no...In democrazia, TUTTO CIO' CHE NON E' ESPLICITAMENTE VIETATO E' SEMPRE CONSENTITO.Io utente di Youtube NON REGISTRATO non devo accettare un bel niente prima di vedere un video (che posso benissimo vedere da non registrato, se a youtube non sta bene che chiuda la visione agli utenti guest) né tantomeno lo accetto prima di scaricarlo con DOWNLOADHELPER (estensione per Firefox).Ora sta a TE dimostrare che scaricarmi il video del concerto degli U2 da Youtube è illegale.
          • ThEnOra scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
            - Scritto da: Enry

            Il servizio di streaming deve essere autorizzato

            (esempio Tv che trasmettee suoi programmi) e
            in

            quello che accetti o che ti vendono deve essere

            chiaro che tu possa scaricare, altrimenti non lo

            puoi fare .

            Sì come no...
            In democrazia, TUTTO CIO' CHE NON E'
            ESPLICITAMENTE VIETATO E' SEMPRE
            CONSENTITO.
            Io utente di Youtube NON REGISTRATO non devo
            accettare un bel niente prima di vedere un video
            (che posso benissimo vedere da non registrato, se
            a youtube non sta bene che chiuda la visione agli
            utenti guest) né tantomeno lo accetto prima di
            scaricarlo con DOWNLOADHELPER (estensione per
            Firefox).
            Ora sta a TE dimostrare che scaricarmi il video
            del concerto degli U2 da Youtube è
            illegale.Sono contro l'hadopi, ma quando leggo certe posizioni, come le tue, spero che l'adottino il prima possibile.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: è illegale?

            Sono contro l'hadopi, ma quando leggo certe
            posizioni, come le tue, spero che l'adottino il
            prima
            possibile.Io invece quando leggo posizioni come le tue mi auguro solo che tutti quelli che campano grazie al copyright si riducano in miseria.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: ThEnOra
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato

            - Scritto da: Enry


            Il servizio di streaming deve essere
            autorizzato


            (esempio Tv che trasmettee suoi programmi) e

            in


            quello che accetti o che ti vendono deve
            essere


            chiaro che tu possa scaricare, altrimenti non
            lo


            puoi fare .



            Sì come no...

            In democrazia, TUTTO CIO' CHE NON E'

            ESPLICITAMENTE VIETATO E' SEMPRE

            CONSENTITO.

            Io utente di Youtube NON REGISTRATO non devo

            accettare un bel niente prima di vedere un video

            (che posso benissimo vedere da non registrato,
            se

            a youtube non sta bene che chiuda la visione
            agli

            utenti guest) né tantomeno lo accetto prima di

            scaricarlo con DOWNLOADHELPER (estensione per

            Firefox).

            Ora sta a TE dimostrare che scaricarmi il video

            del concerto degli U2 da Youtube è

            illegale.

            Sono contro l'hadopi, ma quando leggo certe
            posizioni, come le tue, spero che l'adottino il
            prima
            possibile.Hai finito le argomentazioni e sei passato agli insulti? Cos'è, non puoi dimostrare che scaricarmi il video del concerto degli U2 da Youtube è illegale? Ti dò un aiutino: Art. 2. Successione di leggi penali. Nessuno può essere punito per un fatto che, secondo la legge del tempo in cui fu commesso, non costituiva reato. Nessuno può essere punito per un fatto che, secondo una legge posteriore, non costituisce reato; e, se vi è stata condanna, ne cessano l'esecuzione e gli effetti penali.Se vi è stata condanna a pena detentiva e la legge posteriore prevede esclusivamente la pena pecuniaria, la pena detentiva inflitta si converte immediatamente nella corrispondente pena pecuniaria, ai sensi dell'articolo 135.Se la legge del tempo in cui fu commesso il reato e le posteriori sono diverse, si applica quella le cui disposizioni sono più favorevoli al reo, salvo che sia stata pronunciata sentenza irrevocabile.Se si tratta di leggi eccezionali o temporanee, non si applicano le disposizioni dei capoversi precedenti.Le disposizioni di questo articolo si applicano altresì nei casi di decadenza e di mancata ratifica di un decreto-legge e nel caso di un decreto-legge convertito in legge con emendamenti. Adesso trovami una legge che dice "per un utente guest non registrato che quindi come tale non è obbligato a leggere alcun contratto, scaricare video da youtube (o da qualsiasi altra piattaforma) è illegale".
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: ThEnOra
            Sono contro l'hadopi, ma quando leggo certe
            posizioni, come le tue, spero che l'adottino il
            prima possibile.A proposito1) Sai dove te la puoi mettere la hadopi?2) Anche ammesso che passasse e non passerebbe il vaglio della Corte Costituzionale, Strasburgo la casserebbe così come la casserà in Francia3) Anche ammesso che Strasburgo non la cassasse, si passerebbe tutti a usare TOR e darknet per non essere rintracciabili, poi ti voglio a dimostrare che un IP di un provider russo era il mio. Ed essendoci molti più utenti, questi protocolli prenderebbero facilmente piede perché non si avrebbe più il problema della lentezza. A parte che già adesso per la normale navigazione questi protocolli, TOR in particolare, se ben configurati hanno velocità paragonabili a quelle di una ADSL economica.
          • ThEnOra scrive:
            Re: è illegale?
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
            - Scritto da: ThEnOra

            Sono contro l'hadopi, ma quando leggo certe

            posizioni, come le tue, spero che l'adottino il

            prima possibile.

            A proposito
            1) Sai dove te la puoi mettere la hadopi?Che fervore, quasi quasi m'inquieti...Per fortuna che stiamo discutendone su un forum, altrimenti immagino avresti usato violenza fisica su di me... :s
Chiudi i commenti