Password, porte aperte

Intramontabili combinazioni di caratteri come "123456" e "qwerty" e passioni contingenti come "starwars": le peggiori chiavi d'accesso del 2015 sono impiegate dal 3 per cento degli utenti

Roma – Nessuna presa di coscienza globale, nessun timore rispetto ai propri dati e alle proprie comunicazioni: le password più impiegate del 2015 rivelano tutta l’ingenuità di utenti ancorati alla convinzione che i vuoti di memoria siano la minaccia peggiore ai propri account. È così che progressioni numeriche come “123456”, grandi classici come “qwerty” e “password” restano salde ai vertici della classifica delle parole chiave più abusate stilata annualmente da SplashData.

Password

L’analisi, elaborata come ogni anno a partire dai dati trapelati attraverso i dump successivi alle violazioni, e quindi solamente indicativa rispetto allo scenario, stila la classifica delle parole chiave più impiegate dagli utenti su un campione non rappresentativo di due milioni di account. Le password più usate, inevitabilmente, si configurano come le meno sicure.

Sono infatti ancora numerosi gli utenti che trasformano la proprie parole chiave in un passe-partout per gli intrusori: accanto alle intramontabili combinazioni di cui sopra, “welcome”, all’undicesimo posto della classifica, e “letmein”, al diciannovesimo, rivelano in maniera cristallina queste tendenza.
A rappresentare un appiglio sicuro per la memoria dei cittadini della Rete restano le passioni di sempre (“football” e “baseball”, rispettivamente in posizione 7 e 10), ma anche gli interessi contingenti: “starwars” fa il proprio ingresso al posto 25 della classifica, sull’onda del battage pubblicitario del 2015.

Nella classifica SplashData si rileva inoltre una interessante new entry: “passw0rd”. Le raccomandazioni con cui le piattaforme online prescrivono l’impiego di combinazione di numeri e lettere non scalfiscono le abitudini degli affezionati alla più tautologica delle chiavi d’accesso.

Splashdata stima che circa il 3 per cento degli utenti Internet impieghi una delle 25 password dell’elenco, una proporzione che appare finalmente in calo rispetto agli anni precedenti.

Gaia Bottà

fonte immagine

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Esprit scrive:
    Ogni cosa...
    ...nasce e muore. E' la Natura.
    • Qua Lo Unquista scrive:
      Re: Ogni cosa...
      - Scritto da: Esprit
      ...nasce e muore. E' la Natura.Ogni cosa al suo posto! Popporopoppò!!!
    • Contabile scrive:
      Re: Ogni cosa...
      - Scritto da: Esprit
      ...nasce e muore. E' la Natura.Sono parole che la gente fa fatica a comprendere dopo centinaia di anni di indottrinamento che ha messo l'uomo al centro e al di sopra di essa ma mai come una sua partePensa a tutti quelli che si sono fatti congelare i corpi dopo la morte nella speranza che in un futuro qualcuno o qualcosa possa resuscitarli, e' un loro totale rifiuto del ciclo naturale della vita (peccato che tra fallimenti e blackout ormai i loro corpi sono marciti lo stesso)
      • panda rossa scrive:
        Re: Ogni cosa...
        - Scritto da: Contabile
        - Scritto da: Esprit

        ...nasce e muore. E' la Natura.

        Sono parole che la gente fa fatica a comprendere
        dopo centinaia di anni di indottrinamento che ha
        messo l'uomo al centro e al di sopra di essa ma
        mai come una sua
        parte

        Pensa a tutti quelli che si sono fatti congelare
        i corpi dopo la morte nella speranza che in un
        futuro qualcuno o qualcosa possa resuscitarli, e'
        un loro totale rifiuto del ciclo naturale della
        vita (peccato che tra fallimenti e blackout ormai
        i loro corpi sono marciti lo
        stesso)Infatti la soluzione non e' mica farsi congelare i corpi, ma farsi congelare la mente.Una volta che si arrivera' a decodificare come funziona il cervello, si fa una copia elettronica, si trasferiscono i dati, e la mente di ciascuno potra' continuare a funzionare anche dopo che il corpo e' dipartito.
        • rockroll scrive:
          Re: Ogni cosa...
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: Contabile

          - Scritto da: Esprit


          ...nasce e muore. E' la Natura.



          Sono parole che la gente fa fatica a
          comprendere

          dopo centinaia di anni di indottrinamento
          che
          ha

          messo l'uomo al centro e al di sopra di essa
          ma

          mai come una sua

          parte



          Pensa a tutti quelli che si sono fatti
          congelare

          i corpi dopo la morte nella speranza che in
          un

          futuro qualcuno o qualcosa possa
          resuscitarli,
          e'

          un loro totale rifiuto del ciclo naturale
          della

          vita (peccato che tra fallimenti e blackout
          ormai

          i loro corpi sono marciti lo

          stesso)

          Infatti la soluzione non e' mica farsi congelare
          i corpi, ma farsi congelare la
          mente.

          Una volta che si arrivera' a decodificare come
          funziona il cervello, si fa una copia
          elettronica, si trasferiscono i dati, e la mente
          di ciascuno potra' continuare a funzionare anche
          dopo che il corpo e'
          dipartito.E chi ti dice che non sia così da sempre? Io sono tendenzialmente scettico benchè di estrazione tiepidamente cattolica, ma davvero molti ovvero quasi tutte le religioni credono in una vita immateriale (loro dicono spirituale) anche dopo la morte.
          • rockntroll scrive:
            Re: Ogni cosa...
            - Scritto da: rockroll
            E chi ti dice che non sia così da sempre? Io sono
            tendenzialmente scettico benchè di estrazione
            tiepidamente cattolica, ma davvero molti ovvero
            quasi tutte le religioni credono in una vita
            immateriale (loro dicono spirituale) anche dopo
            la
            morte.Ah beh sì beh.
          • panda rossa scrive:
            Re: Ogni cosa...
            - Scritto da: rockroll



            Una volta che si arrivera' a decodificare come

            funziona il cervello, si fa una copia

            elettronica, si trasferiscono i dati, e la mente

            di ciascuno potra' continuare a funzionare anche

            dopo che il corpo e'

            dipartito.

            E chi ti dice che non sia così da sempre?Perche' la mente ha bisogno di un supporto fisico: il cervello.Non puo' esistere senza il supporto.
            Io sono
            tendenzialmente scettico benchè di estrazione
            tiepidamente cattolica, ma davvero molti ovvero
            quasi tutte le religioni credono in una vita
            immateriale (loro dicono spirituale) anche dopo
            la morte.Credono. Ma che cosa hanno mai fatto per rendere cio' possibile?Tutti i loro sforzi si muovono nella direzione opposta, impedendo od ostacolando la scienza.
          • Un altro scrive:
            Re: Ogni cosa...
            - Scritto da: rockroll
            E chi ti dice che non sia così da sempre? Io sono
            tendenzialmente scettico benchè di estrazione
            tiepidamente cattolica, ma davvero molti ovvero
            quasi tutte le religioni credono in una vita
            immateriale (loro dicono spirituale) anche dopo
            la morte.Il Pentateuco (l'insieme dei primi cinque libri della Bibbia) non precisa cosa succede alle persone dopo la morte, ma fa menzione di una resurrezione collettiva dopo il Giudizio. Solo in alcuni testi successivi viene elaborata la nozione dell'inferno.Secondo le religioni di ceppo induista l'anima trasmigra da un corpo all'altro senza rimanere in un "limbo" tipo aldià.In alcuni sistemi religiosi, la morte è vista come il passaggio dell'individuo allo stato di antenato. Gli antenati si inseriscono nella vita dei propri discendenti comunicando direttamente con loro, proteggendoli.Per le religioni tradizionali cinesi non vi è una separazione netta tra il mondo dei vivi e quello dei morti: i morti non abbandonano il mondo dei vivi, ma diventano antenati.Secondo le religioni tradizionali africane, i morti non si ritirano in una sfera ultraterrena, ma continuano a intervenire nella vita dei discendenti sotto forma di "spiriti protettori".Prorpio quasi tutte guarda... Quasi tutte quelle 2 che conosci forse.
        • Etype scrive:
          Re: Ogni cosa...
          - Scritto da: panda rossa
          Infatti la soluzione non e' mica farsi congelare
          i corpi, ma farsi congelare la
          mente.Che ugualmente è una stupidaggine,nasci, vivi la tua vita e poi muori.Tutti gli esseri viventi di questo pianeta seguono questo andamento, non deve essere diverso per l'uomo.
          Una volta che si arrivera' a decodificare come
          funziona il cervello, si fa una copia
          elettronica, si trasferiscono i dati, e la mente
          di ciascuno potra' continuare a funzionare anche
          dopo che il corpo e'
          dipartito.Si e poi immaginati una mente alla Hitler che vive in eterno, oppure quelle stesse menti che hanno schiavizzato l'umanità da una vita....
          • passante scrive:
            Re: Ogni cosa...
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: panda rossa

            Infatti la soluzione non e' mica farsi congelare

            i corpi, ma farsi congelare la mente.
            Che ugualmente è una stupidaggine,nasci, vivi la
            tua vita e poi muori.E chi l'ha detto che è obbligatorio che le cose vadano così ?
            Tutti gli esseri viventi di questo pianeta
            seguono questo andamento, non deve essere
            diverso per l'uomo.E perchè invece l'uomo non potrebbe fare come fanno alcune piante o muffe che crescono all'infinito ?Perchè sai.... SI, ci sono esseri che non seguono quell'andamento.

            Una volta che si arrivera' a decodificare come

            funziona il cervello, si fa una copia

            elettronica, si trasferiscono i dati, e la mente

            di ciascuno potra' continuare a funzionare anche

            dopo che il corpo e' dipartito.
            Si e poi immaginati una mente alla Hitler che
            vive in eterno, oppure quelle stesse menti che
            hanno schiavizzato l'umanità da una vita....Li manderemo a conquistare i soli per noi, una volta fatto lo sporco lavoro esploderà la carica che gli abbiamo inserito dentro al cranio.
          • Etype scrive:
            Re: Ogni cosa...
            - Scritto da: passante
            E chi l'ha detto che è obbligatorio che le cose
            vadano così
            ?Perchè è il naturale corso della vita su un pianeta con risorse finite.
            E perchè invece l'uomo non potrebbe fare come
            fanno alcune piante o muffe che crescono
            all'infinito
            ?Perchè è un pericolo per se e per il pianeta su cui vive.Inoltre ogni volta che l'essere umano ha interferito con la natura si sono avuti sempre disastri.Meglio vivere pienamente e felicemente una vita a termine che vivere per sempre come uno schiavo.
            Perchè sai.... SI, ci sono esseri che non seguono
            quell'andamento.Nessun essere vivente vive per sempre su un pianeta finito.
            Li manderemo a conquistare i soli per noi, una
            volta fatto lo sporco lavoro esploderà la carica
            che gli abbiamo inserito dentro al
            cranio.Un pò difficile se questi prendono il potere, stai pur certo che avverrà.
          • Un altro scrive:
            Re: Ogni cosa...
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: passante

            E chi l'ha detto che è obbligatorio

            che le cose vadano così ?
            Perchè è il naturale corso della vita su
            un pianeta con risorse finite.E' naturale perchè lo dici tu, nel frattempo la natura se ne frega e genera creature immortali, mi spiace che tu fossi ignorante e non sapessi della loro esistenza.

            E perchè invece l'uomo non potrebbe fare

            come fanno alcune piante o muffe che

            crescono all'infinito ?
            Perchè è un pericolo per se e per il pianeta
            su cui vive.Cambiamo pianeta, tanto abbiamo Hitlerhandler in avansoperta.
            Inoltre ogni volta che l'essere umano ha
            interferito con la natura si sono avuti
            sempre disastri.Ancora assolutismi ?Ma non ti basta essere stato seppellito una volta ? Devo sfasciarti anche questa ?
            Meglio vivere pienamente e felicemente una vita a
            termine che vivere per sempre come uno schiavo.E' arrivato l'ombrellatio è arrivato l'arrotino, altre banalità ?Allora facciamo cosi: tu muori da schiavo e io vivo pienamente e felicemente una vita eterna.

            Perchè sai.... SI, ci sono esseri

            che non seguono quell'andamento.
            Nessun essere vivente vive per sempre su un
            pianeta finito.Altre scuse ?Non male visto che avevi basato il discorso su una cosa che era frutto di ignoranza mo cambi ?

            Li manderemo a conquistare i soli per

            noi, una volta fatto lo sporco lavoro

            esploderà la carica che gli abbiamo

            inserito dentro al cranio.
            Un pò difficile se questi prendono il
            potere, stai pur certo che avverrà.il potere sarà detenuto da Capitan Coraggio, altro che il tuo Hilter tzè.
          • Etype scrive:
            Re: Ogni cosa...
            - Scritto da: Un altro
            E' naturale perchè lo dici tuNo, perché in natura è previsto che nasci,vivi e alla fine muori, non esiste il nasci e vivi ,anche avresti un bel problemino su un pianeta.
            nel frattempo la
            natura se ne frega e genera creature immortaliLa natura crea, fa vivere e poi termina, altro che sciocchezze tipo l'immortalità.
            mi spiace che tu fossi ignorante e non sapessi
            della loro
            esistenza.Mi spiace che tu fossi tanto ignorante da non cogliere le differenze :D ,oltre che viaggiare con la fantasia ;)
            Cambiamo pianeta, tanto abbiamo Hitlerhandler in
            avansoperta.Perché mai, per vedere un altro pianeta ridotto ad un immondezzaio ? E' giusto che muoia per sua stessa mano.
            Ancora assolutismi ?
            Ma non ti basta essere stato seppellito una volta
            ? Devo sfasciarti anche questa
            ?Ahaha provaci su :D
            E' arrivato l'ombrellatio è arrivato l'arrotino,
            altre banalità
            ?Si che tu non puoi smentire :D
            Allora facciamo cosi: tu muori da schiavo e io
            vivo pienamente e felicemente una vita
            eterna.Facciamo così, tu muori come tutti gli altri senza alcuna differenza :D
            Altre scuse ?
            Non male visto che avevi basato il discorso su
            una cosa che era frutto di ignoranza mo cambi
            ?Nessuna scusa, ti ricordo che tu non sei un vegetale, e lo stesso vegetale non sta riducendo l'unico pianeta che conosce ad una pattumiera.
            il potere sarà detenuto da Capitan Coraggio,
            altro che il tuo Hilter
            tzè.Altre fantasie ? :D
          • passante scrive:
            Re: Ogni cosa...
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: Un altro

            E' naturale perchè lo dici tu
            No, perché in natura è previsto che nasci,vivi e
            alla fine muori, non esiste il nasci e vivi
            ,anche avresti un bel problemino su un
            pianeta.Come dettoti già più volte anche se tu continui ad ignorare: esistono in natura creature che non seguono questa regole che infatti non è affatto una regola.

            nel frattempo la natura se ne frega

            e genera creature immortali
            La natura crea, fa vivere e poi termina, altro
            che sciocchezze tipo l'immortalità.Se sei ignorante e non sai che esistono questo genere di creature chiedi ad un biologo.

            mi spiace che tu fossi ignorante e

            non sapessi della loro esistenza.
            Mi spiace che tu fossi tanto ignorante da non
            cogliere le differenze :D ,oltre che viaggiare
            con la fantasia
            ;)Se non sei in grado di capire nonostante ti abbiamo messo anche il nome di una specie potresti passare dal tuo medico curante, di solito ne sanno di biologia, e farti spiegare da lui quello che non comprendi di wikipedia.

            Ancora assolutismi ?

            Ma non ti basta essere stato seppellito

            una volta ? Devo sfasciarti anche questa ?
            Ahaha provaci su :DTemo che tu non sappia abbastanza di biologia da comprendere...Nel momento in cui nomino specie immortali tu non comprendi, forse è meglio che ti fai spiegare da un biologo che l'immortalità in natura esiste.

            E' arrivato l'ombrellatio è arrivato

            l'arrotino, altre banalità ?
            Si che tu non puoi smentire :DHo già smentito, ma tu non ne sai abbastanza di biologia da comprenderlo.

            Allora facciamo cosi: tu muori da

            schiavo e io vivo pienamente e

            felicemente una vita eterna.
            Facciamo così, tu muori come tutti
            gli altri senza alcuna differenza
            :DForse, per ora, sempre che non si trovi un modo per evitarlo.

            Altre scuse ?

            Non male visto che avevi basato il

            discorso su una cosa che era frutto di

            ignoranza mo cambi ?
            Nessuna scusa, ti ricordo che tu non sei un
            vegetale, e lo stesso vegetale non sta
            riducendo l'unico pianeta che conosce ad una
            pattumiera.Chi parla di vegetali ? Mica sono le uniche creature che hanno la possibilità di essere immortali sul pianeta.

            il potere sarà detenuto da Capitan

            Coraggio, altro che il tuo Hilter

            tzè.

            Altre fantasie ? :DVolevi l'esclusiva tu con Hitlerander ? Se vuoi li facciamo combattere dai !
          • Etype scrive:
            Re: Ogni cosa...
            - Scritto da: passante
            Come dettoti già più volte anche se tu continui
            ad ignorare: esistono in natura creature che non
            seguono questa regole che infatti non è affatto
            una
            regola.Dimmene qualcuna che appartiene al regno animale che non sia più piccola di una formica.
            Se sei ignorante e non sai che esistono questo
            genere di creature chiedi ad un
            biologo.Se sei ignorante da non capire che io mi riferisco a esseri senzienti...
            Se non sei in grado di capire nonostante ti
            abbiamo messo anche il nome di una specie
            potresti passare dal tuo medico curante, di
            solito ne sanno di biologia, e farti spiegare da
            lui quello che non comprendi di
            wikipedia.Alte scemenze da dire per il tuo sogno da ragazzino di 8 anni che non si avvererà mai ? :D
            Temo che tu non sappia abbastanza di biologia da
            comprendere...Non ho mai detto di essere un biologo
            Nel momento in cui nomino specie immortali tu non
            comprendi, forse è meglio che ti fai spiegare da
            un biologo che l'immortalità in natura
            esiste.Tipo un cane o un gatto che ha 1000 anni ? E vai con la correzione su...
            Ho già smentito, ma tu non ne sai abbastanza di
            biologia da
            comprenderlo.Non hai smentito un fico secco :D
            Forse, per ora, sempre che non si trovi un modo
            per
            evitarlo.O sempre se prima non ci uccidiamo a vicenda :DLe persone del secolo scorso stanno ancora aspettando così come quelli dei viaggi nel tempo :D
            Chi parla di vegetali ? Mica sono le uniche
            creature che hanno la possibilità di essere
            immortali sul
            pianeta.Dimmene qualcuna animale allora :)
            Volevi l'esclusiva tu con Hitlerander ? Se vuoi
            li facciamo combattere dai
            !I problemi su questo pianeta da affrontare sono ben altri
          • Buologo scrive:
            Re: Ogni cosa...
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: passante


            Come dettoti già più volte anche se tu
            continui

            ad ignorare: esistono in natura creature che
            non

            seguono questa regole che infatti non è
            affatto

            una

            regola.

            Dimmene qualcuna che appartiene al regno animale
            che non sia più piccola di una
            formica.Tel'aveva scritta, attaccati a wiki.
          • Un altro scrive:
            Re: Ogni cosa...
            - Scritto da: Etype
            Tutti gli esseri viventi di questo pianeta
            seguono questo andamento, non deve essere diverso
            per l'uomo.Turritopsis dohrnii Solo per parlare dei non vegetali altrimenti è facile.
          • Etype scrive:
            Re: Ogni cosa...
            Con la piccola differenza che i vegetali non distruggono il proprio pianeta.
          • Un altro scrive:
            Re: Ogni cosa...
            - Scritto da: Etype
            Con la piccola differenza che i vegetali non
            distruggono il proprio pianeta.Scusami... Mi vergogno a parlare con uno che ha tanta spocchia ed è tanto convinto di sè da non aver neanche verificato su google di cosa stiamo parlando. (anonimo)(anonimo)(anonimo)
          • Un altro scrive:
            Re: Ogni cosa...
            - Scritto da: Etype
            Con la piccola differenza che i vegetali non
            distruggono il proprio pianeta.Mi vergogno a parlare con uno talmente tronfio che non è neanche andato a verificare la risposta che gli è stata data.(anonimo)(anonimo)(anonimo)
          • passante scrive:
            Re: Ogni cosa...
            - Scritto da: Etype
            Con la piccola differenza che i vegetali non
            distruggono il proprio
            pianeta.Scusami... Mi vergogno a parlare con uno che ha tanta superbia ed è tanto convinto di sè da non aver neanche verificato su google di cosa stiamo parlando.
          • Etype scrive:
            Re: Ogni cosa...
            Ecco vergognati pure con le tue cassatine e fantastiche, tanto non le vedrai mai muahahahah :D
          • Etype scrive:
            Re: Ogni cosa...
            Senti chi parla ahahah
          • passante scrive:
            Re: Ogni cosa...
            - Scritto da: Etype
            Senti chi parla ahahahPotresti cortesemente attenerti alla netiquette e quotare cio' a cui rispondi.Da qualche giorno ti sei pesantemente niubbizzato.
          • Etype scrive:
            Re: Ogni cosa...
            Uh devi essere veramente fritto per prendere le risposte altrui :D
          • passante scrive:
            Re: Ogni cosa...
            - Scritto da: Etype
            Uh devi essere veramente fritto per prendere le
            risposte altrui
            :DDi che stai parlando ?Non si capisce...
          • Etype scrive:
            Re: Ogni cosa...
            Ovvio se sei un passante :D
          • Izio01 scrive:
            Re: Ogni cosa...
            - Scritto da: Un altro
            - Scritto da: Etype


            Tutti gli esseri viventi di questo pianeta

            seguono questo andamento, non deve essere
            diverso

            per l'uomo.

            Turritopsis dohrnii

            Solo per parlare dei non vegetali altrimenti è
            facile.Molto interessante!Giusto però specificare, senza polemica, che i nostri neuroni cominciano da subito a morire e non vengono rimpiazzati, non siamo una mini medusa/polipo con sistema nervoso ipersemplificato.In futuro si potrà trasferire la propria essenza all'interno di circuiti elettronici, vivendo indefinitamente (che è diverso da "in eterno")? Maybe, non sono troppo convinto ma non importa: dubito fortemente che in ogni caso questo possa accadere nei prossimi decenni, quindi penso che sia meglio mettere in conto di morire come un criceto qualsiasi e godermi la vita finché posso :)
      • rockroll scrive:
        Re: Ogni cosa...
        - Scritto da: Contabile
        - Scritto da: Esprit

        ...nasce e muore. E' la Natura.

        Sono parole che la gente fa fatica a comprendere
        dopo centinaia di anni di indottrinamento che ha
        messo l'uomo al centro e al di sopra di essa ma
        mai come una sua
        parte

        Pensa a tutti quelli che si sono fatti congelare
        i corpi dopo la morte nella speranza che in un
        futuro qualcuno o qualcosa possa resuscitarli, e'
        un loro totale rifiuto del ciclo naturale della
        vita (peccato che tra fallimenti e blackout ormai
        i loro corpi sono marciti lo
        stesso)Peccato anche che si siano fatti congelare quando i loro corpi erano ormai frusti e decrepiti, nessuno ha avuto il coraggio di farlo quando avevano ancora la piena efficienza fisica.
    • M.R. scrive:
      Re: Ogni cosa...
      Natura, si. Ma autodistruggersi in modo sistematico e coscienzioso non è nella natura, ma nella stupidità che solo l' uomo al momento può mostrare.
    • Natura scrive:
      Re: Ogni cosa...
      Che grande cazzata. Allora io ti uccido e tu te ne devi stare zitto perché è naturale, ogni cosa nasce e muore.Il problema è un po' diverso: qui è l'uomo che non solo si autoditrugge, ma uccide e distrugge anche tutto quello che gli sta intorno, altri uomini, animali, piante, pianeta. E sta già facendo spazzatura spaziale.E' più chiara così?
  • AxAx scrive:
    Sono daccordo
    L'umanità sta sprecando questa brevissima finestra fortunata dal punto di vista climatico e geologico lasciando che il progresso scientifico sia ritardato dall'interesse economico.Dobbiamo imparare a produrre smisurate quantita di energia per quando dovremo rifugiarci sottoterra (evento che avverrà inevitabilmente per motivi appunto geologici o astrononici).Altrimenti faremo parte delle millemila specie che si sono gia estinte nella storia del ns. pianeta e forse del sistema solare.
    • Contabile scrive:
      Re: Sono daccordo
      - Scritto da: AxAx
      L'umanità sta sprecando questa brevissima
      finestra fortunata dal punto di vista climatico e
      geologico lasciando che il progresso scientifico
      sia ritardato dall'interesse
      economico.
      Dobbiamo imparare a produrre smisurate quantita
      di energia per quando dovremo rifugiarci
      sottoterra (evento che avverrà inevitabilmente
      per motivi appunto geologici o
      astrononici).
      Altrimenti faremo parte delle millemila specie
      che si sono gia estinte nella storia del ns.
      pianeta e forse del sistema
      solare.Ragionamento tipico di un occidentale, la paura detta costantemente i ritmi e le azioni di tutta la sua vita
      • Firefox scrive:
        Re: Sono daccordo
        - Scritto da: Contabile
        - Scritto da: AxAx

        L'umanità sta sprecando questa brevissima

        finestra fortunata dal punto di vista climatico
        e

        geologico lasciando che il progresso scientifico

        sia ritardato dall'interesse

        economico.

        Dobbiamo imparare a produrre smisurate quantita

        di energia per quando dovremo rifugiarci

        sottoterra (evento che avverrà inevitabilmente

        per motivi appunto geologici o

        astrononici).

        Altrimenti faremo parte delle millemila specie

        che si sono gia estinte nella storia del ns.

        pianeta e forse del sistema

        solare.

        Ragionamento tipico di un occidentale, la paura
        detta costantemente i ritmi e le azioni di tutta
        la sua
        vitasi, ma ragionamento giusto a prescindere dall'etnia
        • Etype scrive:
          Re: Sono daccordo
          Perchè è troppo difficile accettare che il genere umano come qualunque altra specie possa arrivare ad un termine ?
          • panda rossa scrive:
            Re: Sono daccordo
            - Scritto da: Etype
            Perchè è troppo difficile accettare che il genere
            umano come qualunque altra specie possa arrivare
            ad un termine
            ?Perche' e' troppo difficile per te accettare che si possa evolvere?
          • Etype scrive:
            Re: Sono daccordo
            Semplicemente è impossibile senza distruggere l'unico pianeta dove puoi abitare.
          • panda rossa scrive:
            Re: Sono daccordo
            - Scritto da: Etype
            Semplicemente è impossibile senza distruggere
            l'unico pianeta dove puoi
            abitare.Potresti cortesemente attenerti alla netiquette e quotare cio' a cui rispondi.Da qualche giorno ti sei pesantemente niubbizzato.
          • Etype scrive:
            Re: Sono daccordo
            - Scritto da: panda rossa
            Potresti cortesemente attenerti alla netiquette e
            quotare cio' a cui
            rispondi.
            Da qualche giorno ti sei pesantemente niubbizzato.Non ti ricordi la risposta che hai dato prima ?
          • passante scrive:
            Re: Sono daccordo
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: panda rossa

            Potresti cortesemente attenerti alla

            netiquette e quotare cio' a cui rispondi.

            Da qualche giorno ti sei pesantemente
            niubbizzato.
            Non ti ricordi la risposta che hai dato prima ?Abbastanza da capire che stai svicolando.
          • Etype scrive:
            Re: Sono daccordo
            Ahahahaah :D
          • omino scrive:
            Re: Sono daccordo
            - Scritto da: Etype
            Ahahahaah :DRidi a caso come scemo ?
          • panda rossa scrive:
            Re: Sono daccordo
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: panda rossa


            Potresti cortesemente attenerti alla
            netiquette
            e

            quotare cio' a cui

            rispondi.

            Da qualche giorno ti sei pesantemente
            niubbizzato.

            Non ti ricordi la risposta che hai dato prima ?Seguendo dozzine di thread contemporaneamente, permetti che magari mi sfugga qualcosa?Tu quota, che almeno dai il buon esempio.
          • Etype scrive:
            Re: Sono daccordo
            - Scritto da: panda rossa
            Seguendo dozzine di thread contemporaneamente,
            permetti che magari mi sfugga
            qualcosa?Anche io ma se voglio clicco sulla risposta precedente
            Tu quota, che almeno dai il buon esempio.Si certo ora faccio la quotazione della quotazione della quotazione così esce un papiro per ogni riga :D
          • panda rossa scrive:
            Re: Sono daccordo
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: panda rossa


            Seguendo dozzine di thread
            contemporaneamente,

            permetti che magari mi sfugga

            qualcosa?

            Anche io ma se voglio clicco sulla risposta
            precedentePure io, ma che palle!Se tu quoti, mi risparmi fatica.E poi sai benissimo che questo e' uno dei pochissimi 0,0% di server windows della rete e i tempi di risposta competono in velocita' con lumache, chiocciole e tartarughe.

            Tu quota, che almeno dai il buon esempio.

            Si certo ora faccio la quotazione della
            quotazione della quotazione così esce un papiro
            per ogni riga
            :DE in questo modo chi legge il messaggio vede tutta la storia.Cosi' dovrebbe funzionare.
          • Etype scrive:
            Re: Sono daccordo
            - Scritto da: panda rossa
            Pure io, ma che palle!:D
            Se tu quoti, mi risparmi fatica.:P
            E poi sai benissimo che questo e' uno dei
            pochissimi 0,0% di server windows della rete e i
            tempi di risposta competono in velocita' con
            lumache, chiocciole e
            tartarughe.Ora non insultiamo lumache,chiocciole e tartarughe per favore :P
            E in questo modo chi legge il messaggio vede
            tutta la
            storia.
            Cosi' dovrebbe funzionare.Certo peccato che poi sarei io quello a perdere più tempo,volponi :P
          • passante scrive:
            Re: Sono daccordo
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Etype

            Semplicemente è impossibile senza distruggere

            l'unico pianeta dove puoi abitare.

            Potresti cortesemente attenerti alla netiquette e
            quotare cio' a cui rispondi.
            Da qualche giorno ti sei pesantemente niubbizzato.E bravo, così si vede subito che risponde ad altro o inventa cose a caso.Si si è niubbizzato.
          • panda rossa scrive:
            Re: Sono daccordo
            - Scritto da: passante
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: Etype


            Semplicemente è impossibile senza
            distruggere


            l'unico pianeta dove puoi abitare.



            Potresti cortesemente attenerti alla
            netiquette
            e

            quotare cio' a cui rispondi.

            Da qualche giorno ti sei pesantemente
            niubbizzato.

            E bravo, così si vede subito che risponde ad
            altro o inventa cose a
            caso.

            Si si è niubbizzato.Domani vedremo i suoi selfie fatti con l'iphone sul fappening.
          • Etype scrive:
            Re: Sono daccordo
            - Scritto da: passante
            E bravo, così si vede subito che risponde ad
            altro o inventa cose a
            caso.

            Si si è niubbizzato.Passate potresti rimanere qualche secondo in mezzo alla via ? Grazie ...
      • AxAx scrive:
        Re: Sono daccordo
        Se a te piace e ti rende contento l'idea di diventare solo un ammasso di atomi sparpagliati dopo un massimo di 80/90/100 anni di vita padronissimo. (se sei fortunato qualcuno di questi atomi potrebbe anche far parte di qualche batterio).A me piacerebbe invece che la mia specie possa raggiungere un'evoluzione tale da poter lasciare i corpi biologici e sopravvivere il più a lungo possibile, almeno finchè ci sia energia da usare nell'universo.
        • Etype scrive:
          Re: Sono daccordo
          - Scritto da: AxAx
          A me piacerebbe invece che la mia specie possa
          raggiungere un'evoluzione tale da poter lasciare
          i corpi biologici e sopravvivere il più a lungo
          possibile, almeno finchè ci sia energia da usare
          nell'universo.Per fare cosa, rendere un immondezzaio anche altri pianeti ?Guarda cosa abbiamofatto con il nostro e nonostante tutto neanche ce ne frega nulla, siamo praticamente un cancro per ogni pianeta conosciuto sull'universo, se questo non raggiunge una consapevolezza ben maggiore e si ravvede va estirpato, l'autosditruzione è nei nostri geni.
          • AxAx scrive:
            Re: Sono daccordo
            Cosa abbiamo fatto al nostro pianeta che il nostro pianetà non farà a noi in futuro? La natura se ne frega del salvaguardare i coleotteri della valtellina, solo chi dominerà la natura potrà sopravvivere.Lasciando fare alla natura vivremmo 40 anni seppure.
      • rockroll scrive:
        Re: Sono daccordo
        - Scritto da: Contabile
        - Scritto da: AxAx

        L'umanità sta sprecando questa brevissima

        finestra fortunata dal punto di vista climatico
        e

        geologico lasciando che il progresso scientifico

        sia ritardato dall'interesse

        economico.

        Dobbiamo imparare a produrre smisurate quantita

        di energia per quando dovremo rifugiarci

        sottoterra (evento che avverrà inevitabilmente

        per motivi appunto geologici o

        astrononici).

        Altrimenti faremo parte delle millemila specie

        che si sono gia estinte nella storia del ns.

        pianeta e forse del sistema

        solare.

        Ragionamento tipico di un occidentale, la paura
        detta costantemente i ritmi e le azioni di tutta
        la sua
        vitaPreferisci il ragionamento tipico di un antioccidentale, tipo ISIS o AlQuaeda? Loro non hanno queste paure (dicono, o forse sperano nelle 70 vergini...)
    • rockroll scrive:
      Re: Sono daccordo
      - Scritto da: AxAx
      L'umanità sta sprecando questa brevissima
      finestra fortunata dal punto di vista climatico e
      geologico lasciando che il progresso scientifico
      sia ritardato dall'interesse
      economico.
      Dobbiamo imparare a produrre smisurate quantita
      di energia per quando dovremo rifugiarci
      sottoterra (evento che avverrà inevitabilmente
      per motivi appunto geologici o
      astrononici).
      Altrimenti faremo parte delle millemila specie
      che si sono gia estinte nella storia del ns.
      pianeta e forse del sistema
      solare.Se si continua a brevettare anche la fuffa, il progresso, se riuscirà a farsi strada tra le maglie degli assurdi patent trolling e affini che ci marciano, in questi scenari apocalittici in particolare non sarà per tutti, ma soli per i pochi che potranno pagare i maledetti diritti! Non occorre 160 di Q.I. per capirlo.Se fossi in Hawking contemplerei questo scenario anzichè fare elucubrazioni estreme quanto improbabili.
    • Etype scrive:
      Re: Sono daccordo
      Un po' fantasiosa come ipotesi, auspichi a diventare una talpa ?Non potrai farci nulla, questa specie scomparirà come le altre, finalmente ;)
  • Lizza scrive:
    Destino inevitabile
    L'umanita, come qualunque altra cosa nell'universo è destinata a estinguersi prima o poi. Inoltre ritengo l'uomo (come essere biologico) inadatto alla vita nello spazio.
    • ... scrive:
      Re: Destino inevitabile
      - Scritto da: Lizza
      Inoltre ritengo l'uomo (come essere
      biologico) inadatto alla vita nello
      spazio.A questo ci penserà la genetica.D'altronde già oggi modifichiamo geneticamente piante e animali a nostro uso e consumo, l'uomo è solo lo step successivo.
    • il fuddaro scrive:
      Re: Destino inevitabile
      - Scritto da: Lizza
      L'umanita, come qualunque altra cosa
      nell'universo è destinata a estinguersi prima o
      poi. Inoltre ritengo l'uomo (come essere
      biologico) inadatto alla vita nello
      spazio.Io lo ritengo inadatto da per tutto!
  • no trolls scrive:
    ...
    P.I.: IL SITO DEI TROLL!
  • Lotto Superenalo tto scrive:
    Mistero dei "NUmeri di Stephen Hawking"
    Chissà cosa volevano significare quei numeri apparsi affianco alla foto di Stephen Hawing!!http://www.statistiche-lotto.it/mistero-numeri-di-stephen-hawking-terno-lotto
  • no trolls scrive:
    ...
    Punto Informatico: IL SITO DEI TROLL!
  • no trolls scrive:
    ...
    Dovrebbe condannare anche Punto Informatico ovvero IL SITO DEI TROLL!
  • t a n y s t r o p h e u s scrive:
    Ovvero....
    "Non a caso Hawking si è recentemente guadagnato - assieme tra gli altri a Elon Musk, esplicito nel diffidare della IA troppo cresciuta - un ammonimento da parte di Information Technology and Innovation Foundation (ITIF),"""... una lobby contro un'altra.
    • Mario scrive:
      Re: Ovvero....
      - Scritto da: t a n y s t r o p h e u s
      "Non a caso Hawking si è recentemente guadagnato
      - assieme tra gli altri a Elon Musk, esplicito
      nel diffidare della IA troppo cresciuta - un
      ammonimento da parte di Information Technology
      and Innovation Foundation
      (ITIF),"""

      ... una lobby contro un'altra.la parte più pericolosa dell'IA e della robotica in generale è la possibilità di fare querre senza subire morti.
      • collione scrive:
        Re: Ovvero....
        - Scritto da: Mario
        la parte più pericolosa dell'IA e della robotica
        in generale è la possibilità di fare querre senza
        subire
        morti.si ok, ma questi robot combattono in un'arena? tipo RobotWars? :Dno perchè altrimenti i morti ( civili soprattutto ) ci saranno eccome
        • ... scrive:
          Re: Ovvero....
          - Scritto da: collione
          - Scritto da: Mario


          la parte più pericolosa dell'IA e della
          robotica

          in generale è la possibilità di fare querre
          senza

          subire

          morti.

          si ok, ma questi robot combattono in un'arena?
          tipo RobotWars?
          :D

          no perchè altrimenti i morti ( civili soprattutto
          ) ci saranno
          eccomeAbbiate pazienza, ma le armi atomiche hanno da decenni reso praticamente inutile disquisire di scenari apocalittici che accadrebbero "se succede questo, se succede quello"... se si usano le armi atomiche come è possibile fare adesso e da decenni, ogni discorso cade, sarebbe la fine della civiltà e forse dell'umanità. Altro che robot.
          • bubba scrive:
            Re: Ovvero....
            - Scritto da: ...
            - Scritto da: collione

            - Scritto da: Mario




            la parte più pericolosa dell'IA e della

            robotica


            in generale è la possibilità di fare
            querre

            senza


            subire


            morti.



            si ok, ma questi robot combattono in
            un'arena?

            tipo RobotWars?

            :D



            no perchè altrimenti i morti ( civili
            soprattutto

            ) ci saranno

            eccome

            Abbiate pazienza, ma le armi atomiche hanno da
            decenni reso praticamente inutile disquisire di
            scenari apocalittici che accadrebbero "se succede
            questo, se succede quello"... se si usano le armi
            atomiche come è possibile fare adesso e da
            decenni, ogni discorso cade, sarebbe la fine
            della civiltà e forse dell'umanità. Altro che
            robot.in realta' la storia[*] ci dice che e' necessaria una atomica per evolverci.... 600milioni di morti, poi betatest di un motore a curvatura... vulcaniani che ci notano e ..boom.. una nuova era ci aspetta! non manca mica tanto... nov 2063 mi pare.[*] la storia di Zefram Cochrane ;)
          • rockroll scrive:
            Re: Ovvero....
            - Scritto da: ...
            - Scritto da: collione

            - Scritto da: Mario




            la parte più pericolosa dell'IA e della

            robotica


            in generale è la possibilità di fare
            querre

            senza


            subire


            morti.



            si ok, ma questi robot combattono in
            un'arena?

            tipo RobotWars?

            :D



            no perchè altrimenti i morti ( civili
            soprattutto

            ) ci saranno

            eccome

            Abbiate pazienza, ma le armi atomiche hanno da
            decenni reso praticamente inutile disquisire di
            scenari apocalittici che accadrebbero "se succede
            questo, se succede quello"... se si usano le armi
            atomiche come è possibile fare adesso e da
            decenni, ogni discorso cade, sarebbe la fine
            della civiltà e forse dell'umanità. Altro che
            robot.Vaglelo a far capire a quella testa di ... dittatore del Nord Corea...
          • Etype scrive:
            Re: Ovvero....
            Nord Corea ? Gli USA non ce l'hanno ? la Russia? l'India ?
          • Funz scrive:
            Re: Ovvero....
            - Scritto da: Etype
            Nord Corea ? Gli USA non ce l'hanno ? la Russia?
            l'India
            ?...Pakistan, Cina, Francia, UK, Israele, prossimamente Iran e Arabia Saudita... più tutti quei Paesi come il nostro che sono sede di basi missilistiche e navali altrui, e di conseguenza bersagli.
        • Mario scrive:
          Re: Ovvero....
          - Scritto da: collione
          - Scritto da: Mario


          la parte più pericolosa dell'IA e della
          robotica

          in generale è la possibilità di fare querre
          senza

          subire

          morti.

          si ok, ma questi robot combattono in un'arena?
          tipo RobotWars?
          :D

          no perchè altrimenti i morti ( civili soprattutto
          ) ci saranno
          eccomeho detto subire, cioè chi ha i robot può fare una guerra a chi non li ha senza subire perdite ma facendone una quantità enorme
    • Polpette di Pavaria scrive:
      Re: Ovvero....
      - Scritto da: t a n y s t r o p h e u s
      "Non a caso Hawking si è recentemente guadagnato
      - assieme tra gli altri a Elon Musk, esplicito
      nel diffidare della IA troppo cresciuta - un
      ammonimento da parte di Information Technology
      and Innovation Foundation
      (ITIF),"""

      ... una lobby contro un'altra.GOMBBLODDONE!!!
Chiudi i commenti