Pedopornografia online, 38 indagati

La rete come strumento pubblicitario. Ma le vendite scattavano nel mondo reale. Le indagini hanno condotto ad un arresto

Roma – Un commerciante napoletano di 38 anni è finito in manette con l’accusa di aver organizzato e gestito un traffico di materiale pedopornografico dentro e fuori la rete . L’operazione, soprannominata Pedo-business , è stata condotta dal Nucleo Investigativo Telematico (NIT) della Polizia Postale e coordinata dal sostituto procuratore della Repubblica di Siracusa Antonio Nicastro, e ha portato all’identificazione di altre trentotto persone, ora indagate, coinvolte a vario titolo nel traffico illecito.

Le indagini erano partite da una segnalazione dell’associazione Telefono Arcobaleno, che aveva individuato un “messaggio ambiguo” su una bacheca online USA che invitava gli interessati a prendere contatto attraverso canali più tradizionali. Il commercio vero e proprio, infatti, avveniva nel mondo reale , attraverso vaglia postali, carte di credito e vere e proprie spedizioni a mezzo posta o corriere delle fotografie proibite.

È stata accertata la vendita di almeno 160mila immagini a 38 clienti, residenti in Italia, Germania, Francia, Spagna, Olanda e Stati Uniti. L’operazione ha consentito di bloccare la spedizione di una partita di 4mila nuove fotografie, mentre sono state avviate perquisizioni in molte regioni italiane alla ricerca di altri sospettati. In corso di identificazione anche diversi clienti residenti all’estero, in particolare nelle città di Dortmund, Amburgo, New York e Amsterdam.

“Il Business pedofilo oggi coinvolge a pieno titolo il nostro Paese e ha un tasso di crescita pari a quello di internet – ha dichiarato Giovanni Arena, Presidente di Telefono Arcobaleno – Dalla mappatura costante del fenomeno, realizzata da Telefono Arcobaleno 365 giorni all’anno, numerosi risultano essere i clienti italiani e diversi i casi nostrani nello scenario della comunità pedofila internazionale”. ( L.A. )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Fabrizio PDL scrive:
    Info su XP
    Tra quanto è atteso il SP3 per XP?
    • Nome e cognome scrive:
      Re: Info su XP
      Credo mooolto poco. Sto usando l'ultima RC e non da nessun problema.
      • Switching scrive:
        Re: Info su XP
        - Scritto da: Nome e cognome
        Credo mooolto poco. Sto usando l'ultima RC e non
        da nessun problema.Speriamo che anche questa volta regalino l'aggiornamento inviando il CD a casa come Microsoft ha fatto le altre volte!
    • hackerman scrive:
      Re: Info su XP
      A giugno
  • Federico scrive:
    sp1 in italiano???
    ma la sp1 di vista è disponibile in italiano? se si dove la posso scaricare?
    • Albe scrive:
      Re: sp1 in italiano???
      - Scritto da: Federico
      ma la sp1 di vista è disponibile in italiano?NO!!
      se si dove la posso
      scaricare?Ti ho detto che non puoi !!!!
      • lroby scrive:
        Re: sp1 in italiano???
        - Scritto da: Albe
        - Scritto da: Federico

        ma la sp1 di vista è disponibile in italiano?

        NO!!



        se si dove la posso

        scaricare?

        Ti ho detto che non puoi !!!!Non essere così imperativo,non si può ancora ma ancora pochissime settimane e si potrà tranquillamente,e direttamente dal sito MS.LROBY
  • Zotto Tarzillo scrive:
    Tornare a XP
    Da quando ho visto..."Vista" ho deciso che è bene che non lo riveda più !!!!---Vinci uno spazio GRATIS ma affrettati: http://www.solo365giorni.com !!!!
  • valentino Rioni scrive:
    m r d a
    Merda è e merda rimane...
  • wrwfsad scrive:
    su questo articolo viene spiegato il xkè
    http://www.lastampa.it/forum/Forum3.asp?chiuso=&pg=11&IDmessaggio=533&IDforum=606&vi=1
  • logan scrive:
    Dico io...
    Avevo appena scritto poco sopra un bel post in cui dicevo che usavo Windows al lavoro e Linux a casa...Allora finisco di scrivere il mio bel codice sql, mi collego al cliente, lancio diverse istruzioni che ci mettono un po' e vado a mangiare tranquillo.Torno da pranzo e trovo uno scudetto verde in basso allo schermo, il computer riavviato, e le mie sessioni scomparse.Lo scudetto dice:"Il sistema ha effettuato un aggiornamento importante ed e' stato necessario un riavvio automatico."Ma dico io, almeno me lo chiedesse! :(Vabbe'.. e' ora di togliere gli aggiornamenti automatici.Saluti!
    • Albe scrive:
      Re: Dico io...
      Puoi semplicemente disabilitare il riavvio automatico in caso di aggiornamenti "troppo importanti per windows per continuare a farsi i ca-221 propri"
  • Le Chat Noir scrive:
    HO (ri)VISTO VISTA!
    Qualche giorno fa, vagavo per il Mondo dei Media senza un preciso motivo (o forse cercavo in qualche modo un segno dell'esistenza di Dio) quando ad un certo punto il mio "senso di sconsumatore" ha preso a pizzicare.Al reparto informatica mi si presenta una pletora d'offerte legate all'operazione sotto sottocosto del saldo al sottocosto del "te lo tiriamo a dietro" . Scaffali mezzi vuoti si dispongono innanzi alla mia (windows) vista intervallati solo dalla presenza di alcuni cartoncini dei prezzi adagiati di lato come tanti soldati caduti in battaglia.Porca vacca! Cosa diavolo è successo qua! Cazzo che sconti!! 30, 40% di sconto!? Cos'è, si celebra forse la festa del nerd? Peccato che sia già sparita un sacco di roba.A un certo punto la mia attenzione viene catturata da un pc superstite, nascosto in mezzo ai desktop a prezzo pieno. Il cartellino infilato nel plexiglas® sembra aver risentito degli effetti della battaglia di qualche scaffale addietro e infatti non è in bella mostra, ma si trova coricato sotto la tastiera. Lo giro e stento a credere ai miei occhi.50% di scooooontoooooooooo!!!!!????240 euro!!!!!!!!Ma ma ma ma ma ma ma ... ma è tirato nei denti!!Cazzo, non costa un cazzo!!!In seguito alla scoperta di questo tesoro inaspettato, i pensieri nella mia mente cominciano a rimbalzare come una pallina in un flipper. Avidamente stringo il plexiglas® fra le mani e comincio a leggere le caratteristiche del computer:- Processore AMD Athlon 64 3500+- 512 Mb di RAM DDR 2- Scheda video 64 Mb dedicati 128 Mb condivisi- Windows Vista Home Basic- Microsoft Works 8- Norton Antivirus- Mouse e Tastiera- 3 anni di garanzia- Prezzo di listino 480 euro, 240 euro con sconto 50% promozione sotto sottocosto del saldo al sottocosto del "te lo tiriamo a dietro" .Beh, non è un mostro di macchina, però il processore a 64 bit potrebbe tornare utile per provare Ubuntu.Sì, Ubuntu! E' una vita che dico di voler provare Ubuntu!Andrà a finire che non me ne faccio niente di sto processore a 64 bit.Poi 500 mega di Ram. Per Vista mi sembrano davvero pochini.Mah! C'è da dire che ormai il mio Pentium III con Windows 98 comincia ad andarmi stretto anche per navigare su internet!Nel mentre che la mente continua a processare in background tutti i pro e i contro che possano derivare da un tale acquisto, mi appresto a sistemare il plexiglas® col cartellino sullo scaffale, quando all'improvviso, comincio a notare la presenza di un senegalese alla mia destra che osserva con interesse proprio il cartellino che la mia mano ha appena rilasciato.L'aria si carica di tensione. Lo osservo per studiarne le intenzioni.Eccerto, certo! Vuoi fottermi il piccì eh? Meno male che tu eri quello che veniva in itaglia a fare i lavoracci che noi itagliani non vogliamo più fare. E invece sei qua a fottermi il piccì! Bravo, bravo.In preda a questi pensieri generati dall'antico orgoglio italico, capisco che non c'è più tempo per pensare, ma che bisogna agire.In fretta.Azzardo l'acquisto facendo piazza pulita di qualsiasi scrupolo.Del resto cosa ci si prende oggigiorno con 250 euro?Corro in cerca di un commesso per battere sul tempo il senegalese.Maglia rossa!Maglia rossa!Maglia rossa!Svoltata la corsia trovo finalmente un commesso con la sua tipica maglietta rossa e lo placco all'istante.Mi interessa un computer!Quello là!In offerta!250 euro!"Certo, venga", mi risponde. Lo seguo in preda all'ansia, ma il commesso mi porta in fondo ad una corsia totalmente opposta al luogo dove si trova il pc e il senegalese. Arrivati ad uno spiazzo, il commesso toglie una scatola da un pallet alto il doppio della sua altezza. "Ecco qua! Sono appena arrivati. Se viene con me un attimo prendiamo i dati per la garanzia".Ma come, me lo dai così? Non cerchi neppure di intortarmi decantandomi le caratteristiche del computer? Non c'è gusto così!Poi cazzo, se sapevo che c'erano così tanti pezzi a disposizione ci avrei pensato sopra un pò di più!Porca vacca! Adesso mi tocca prenderlo.Ma si ma tanto cosa ci prendi oggi con 250 euro?Dai, acquisto fatto va lodato!Poi dai, che paranoie.Cazzo ci prendi oggi con 250 euro?E' il prezzo di un iPod.Sì sì, dai dai che sono proprio curioso di provare il nuovo fiammeggiuante Uindous Uistaa !Anche se nella versione Basic non ho le trasparenze fighette. Questa potrebbe essere una grave mancanza. Sì perchè un domani potrei anche sentirmi più sfigato rispetto a chi ha le trasparenze fighette. Ma ormai è fatta e poi è davvero ora di abbandonare quel vecchio catorcio con Windows 98.Poi per 250 euro ... magari per 300 lo trovavo con 1 GB di Ram e una scheda video migliore ... niente, basta dai, acquisto fatto va lodato!Dopo schedatura per la garanzia, mi ritrovo fra le mani l'argentea tessera del Mondo dei Media che ho sempre rifiutato tutte le volte che mi veniva proposta alle casse. Subdoli individui! Senza la tessera non ti fanno la garanzia!Afferro la scatola e con aria compiaciuta mi dirigo alle casse per pagare con la consapevolezza che più grossa è la scatola, più la cassiera spalancherà la bocca per sorridermi.Pago, ma la cortesia è sempre quella: lo sguardo di un pit bull incazzato e un sibilo dalla bocca che forse sottendeva a un buonasera. Dev'essere davvero poco appagante la vita della cassiera.Fosse stata la proprietaria di un negozio mi avrebbe salutato con un sorriso a 320 denti!E' strano ma sembra una costante comune: nei centri commerciali le cassiere sono gentili solo la prima settimana di apertura!Tornato a casa, appoggio lo scatolo di fianco al tavolino del pc. Troppe cose da fare. Occorrerà aspettare il primo weekend per poter provare il nuovo gingillo. Troppe cose da fare tranne che per una. Taglio il nastro al centro della scatola. Estraggo la cpu. Tolgo la busta in plastica che la avvolge. Respiro a pieni polmoni incurante del rischio.Ffffsssshhhhhhhhhhhhhhssssssssssssssssss! Ahhhhh! Odore di nuovo! Odore carico di promesse!(continua)
    • Gustavo Lapassera scrive:
      Re: HO (ri)VISTO VISTA!
      (rotfl)
    • Renji Abarai scrive:
      Re: HO (ri)VISTO VISTA!
      ti hanno fregato.quel pc in un negozio te l'avrebbero tirato nella schiena dato che è fatto con pezzi di ripiego.Il 3500 è fuori produzione da almeno 5 mesi.Complimenti per l'acquisto.Se non fosse che una cpu Ahlon64 4200X2 viene ben 42 euro e con poco di più portavi a casa un pc che ti sarebbe sembrato della nasa!
      • mr. black scrive:
        Re: HO (ri)VISTO VISTA!
        - Scritto da: Renji Abarai
        ti hanno fregato.
        quel pc in un negozio te l'avrebbero tirato nella
        schiena dato che è fatto con pezzi di
        ripiego.
        Il 3500 è fuori produzione da almeno 5 mesi.
        Complimenti per l'acquisto.
        Se non fosse che una cpu Ahlon64 4200X2 viene
        ben 42 euro e con poco di più portavi a casa un
        pc che ti sarebbe sembrato della
        nasa!Beh il fatto che ne avessero un pancale lo dimostra... in ogni caso per 240 (che con buona pace del supermegasottocostotiregaloanchemianonna è il suo prezzo) si è portato a casa un pc più che dignitoso per fare cose basilari (oddio con 500mb di ram ci gira giusto giusto solo vista)
        • mr. black scrive:
          Re: HO (ri)VISTO VISTA!
          dimenticavo... sarebbe anche interessante provare a farsi rimborsare pure il prezzo di vista :-)
      • Nome e cognome scrive:
        Re: HO (ri)VISTO VISTA!
        A quei prezzi in negozio non trovi niente, perché i processori fuori mercato non li hanno proprio, forse poteva trovare un dual core dello stesso periodo con una configurazione leggermente migliore in qualche iper tra le offerte, ma per quello che ci fa lui va benissimo. dire trovi di meglio pagando di più non ha senso lo sa anche lui ;).
        • Le Chat Noir scrive:
          Re: HO (ri)VISTO VISTA!
          Sì, infatti si tratta proprio di un fondo di magazzino. Lo so che è il suo prezzo, ma o trovi "il fondo di magazzino", oppure pc nuovi a 240 euri te li sogni (per ora). ;) :)
          • mmmmhhh scrive:
            Re: HO (ri)VISTO VISTA!
            Ma infatti, i pc vanno comprati in base alle esigenze e non all'ultimo gingillo che trovi sul mercato, con un occhio di riguardo al rapporto esigenze/prezzo. Qualsiasi cosa compri tra 5 mesi è vecchio in relazione a quello che esce, con il piccolo dettaglio che quello che ora pagheresti un 1600 tra 5 mesi vale meno di un terzo. A conti fatti conviene cambiare via via restando sempre 5 mesi indietro.... sempre che sia necessario.Goditi l'acquisto e buon divertimento ;).Ps.Se ci usi sopra Ubuntu io per Vista proverei a chiedere il rimborso, tra quello, Works,software di masterizzazione etc... sono un 60-70...
    • energywave scrive:
      Re: HO (ri)VISTO VISTA!
      Cosa hai bevuto?!?!
    • mr. black scrive:
      Re: HO (ri)VISTO VISTA!
      tu sei un genio (rotfl)
    • lroby scrive:
      Re: HO (ri)VISTO VISTA!
      Voglio la 2° parte!!! LROBY- Scritto da: Le Chat Noir
      Ffffsssshhhhhhhhhhhhhhssssssssssssssssss!
      Ahhhhh!
      Odore di nuovo! Odore carico di promesse!

      (continua)
      • dont feed the troll scrive:
        Re: HO (ri)VISTO VISTA!
        - Scritto da: lroby
        Voglio la 2° parte!!!
        LROBY

        - Scritto da: Le Chat Noir

        Ffffsssshhhhhhhhhhhhhhssssssssssssssssss!

        Ahhhhh!

        Odore di nuovo! Odore carico di promesse!



        (continua)il computer con 512Mb di ram e Vista si sta ancora avviando...
        • 1977 scrive:
          Re: HO (ri)VISTO VISTA!
          - Scritto da: dont feed the troll
          - Scritto da: lroby

          Voglio la 2° parte!!!

          LROBY



          - Scritto da: Le Chat Noir


          Ffffsssshhhhhhhhhhhhhhssssssssssssssssss!


          Ahhhhh!


          Odore di nuovo! Odore carico di promesse!





          (continua)

          il computer con 512Mb di ram e Vista si sta
          ancora
          avviando...Se è SP1, è già partito da quel dì.
        • logan scrive:
          Re: HO (ri)VISTO VISTA!

          il computer con 512Mb di ram e Vista si sta
          ancora
          avviando...All'infinito... :D In attesa della patch!
    • Brave Sir Robin scrive:
      Re: HO (ri)VISTO VISTA!
      Quale pregievole novella, con nobile spirito, giunge ad allietare l'orecchio ai qui presenti messeri.Opera letteraria di immenso valore, favella di un prode condottiero che con coraggio, arguzia e sprezzo del periglio, sfida l'Oscuro Messere per conquistare il tanto agognato tesoro.Ordunque tre quesiti sorgono dall'appassionante vicenda:1- In grazia divina, chi di noi due e' piu' fumato ?2- Cotale ammasso di ciarpame, non era meglio lasciarlo all'Oscuro Messere ?3- Quale sottile legame unisce la Vostra al topic di codesta disquisizione ?Con le mie piu' vive congratulazioniVostro stimatissimo esimio collega (troll)Sir Robin the Not-Quite-So-Brave-As-Sir-Lancelot.
      • Le Chat Noir scrive:
        Re: HO (ri)VISTO VISTA!
        - Scritto da: Brave Sir Robin
        Quale pregievole novella, con nobile spirito,
        giunge ad allietare l'orecchio ai qui presenti
        messeri.

        Opera letteraria di immenso valore, favella di un
        prode condottiero che con coraggio, arguzia e
        sprezzo del periglio, sfida l'Oscuro Messere per
        conquistare il tanto agognato
        tesoro.

        Ordunque tre quesiti sorgono dall'appassionante
        vicenda:

        1- In grazia divina, chi di noi due e' piu'
        fumato
        ?
        2- Cotale ammasso di ciarpame, non era meglio
        lasciarlo all'Oscuro Messere
        ?
        3- Quale sottile legame unisce la Vostra al topic
        di codesta disquisizione
        ?Il legame c'è, solo che è sottile (per adesso).
        Con le mie piu' vive congratulazioni

        Vostro stimatissimo esimio collega (troll)

        Sir Robin
        the Not-Quite-So-Brave-As-Sir-Lancelot. :| :| :|Madonna che tristessa! Ma chissei? "Competizione Inside"!? Guarda che non c'è mica il premio Pulitzer in palio! Come fanno altri qui su PI, si vuole soltanto raccontare qualcosa scrivendo due cazzate che magari possono divertire qualcuno, ma non hanno la pretesa di farlo con tutti. Però reagire così è eccessivo. Probabilmente ti rode qualcosa nella vita e hai pensato bene di scaricare un pò di veleno sul primo che passava.Boh? Il mio nick lo conosci, mica sei obbligato a leggermi. ;)
  • gnulinux86 scrive:
    Microsoft sempre lenta.
    La notizia ovviamente è positiva, però impiegare 2 mesi per risolvere questo bug sono davvero troppi, i bug in questione era davvero grave, perchè mentre si cercava di installare l'SP1 si otteneva il riavvio continuo del pc, e l'unica soluzione possibile era la formattazione del S.O e la relativa reinstallazione.Risolto questo bug, riamane il fatto che l' SP1 per Vista, oltre ad essere una semplice raccolta di patch(lo dice la stessa Microsoft, che punta a risolvere le icompatibila hardware con delle patch mensili, piuttosto che con i Service Pack.) comporta l'incompatibilità con alcuni driver, che senza l' SP1 funzionano perfettamente.ecco la pagina Microsoft con la lista dei driver che non vanno dopo l'installazione dell SP1:http://support.microsoft.com/?kbid=948343#method5
  • dont feed the troll scrive:
    alimentiamo la polemica, dai
    Vista ha bisogno di una patch, per far funzionare un'altra patch.In un mondo normale, dove la gente giudica oggettivamente i prodotti che viene obbligata ad usare, questo argomento sarebbe sufficiente a bollare Vista come uno dei peggiori prodotti software mai rilasciati, ma tant'è qui si va avanti per tifoseria...e allora via di marmotte che confezionano la cioccolata, tanto la verità è che il 90% di voi usa il pc per collegarsi con gli amichetti con msn e scambiarsi l'ultimo mp3 di tiziano ferro, quindi non siete capaci di distinguere la marmotta con la cioccolata, dal tapiro con la merda inscatolata.A proposito della tanto decantata sicurezza di windows Vista e IE7, una mia amica ha acquistato un pc nuovo con il cagatone preinstallato: non appena messo in rete, infezione.Complimenti, manco il tempo di scaricare gli aggiornamenti. Fantastico. Ah l'antivirus l'aveva installato e no, non era il norton try&buy.
    • Tripla_A scrive:
      Re: alimentiamo la polemica, dai
      - Scritto da: dont feed the troll
      Vista ha bisogno di una patch, per far funzionare
      un'altra
      patch.
      In un mondo normale, dove la gente giudica
      oggettivamente i prodotti che viene obbligata ad
      usare, questo argomento sarebbe sufficiente a
      bollare Vista come uno dei peggiori prodotti
      software mai rilasciati, ma tant'è qui si va
      avanti per tifoseria...e allora via di marmotte
      che confezionano la cioccolata, tanto la verità è
      che il 90% di voi usa il pc per collegarsi con
      gli amichetti con msn e scambiarsi l'ultimo mp3
      di tiziano ferro, quindi non siete capaci di
      distinguere la marmotta con la cioccolata, dal
      tapiro con la merda
      inscatolata.

      A proposito della tanto decantata sicurezza di
      windows Vista e IE7, una mia amica ha acquistato
      un pc nuovo con il cagatone preinstallato: non
      appena messo in rete,
      infezione.
      Complimenti, manco il tempo di scaricare gli
      aggiornamenti. Fantastico. Ah l'antivirus l'aveva
      installato e no, non era il norton
      try&buy.Nulla di nuovo sul fronte finestre chiuse: nel lontano 2003 acqusitai un portatile con XP ed il virus era parte integrante del sistema operativo preinstallato...NON era un portatile da supermercato, l'antivirus era attivato prima di connetterlo alla rete e non era il solito NAV!, la scatola del portatile era imballata con tanto di sigilli.... :(
    • mura scrive:
      Re: alimentiamo la polemica, dai
      lol (mi dispice per la tua amica cmq)
  • CinicoTV scrive:
    Certamente !
    "Il problema, che ad oggi ha impedito la diffusione su larga scala dell'SP1, faceva sì che Windows si riavviasse all'infinito... "
    • Nano scrive:
      Re: Certamente !
      Si e' una cosa che da' particolarmente fastidio, infatti ora sono riusciti a ritornare sugli standard industriali, ti si riavvia o si pianta solo ed esclusivamente se ci sono dei dati da perdere.Un riavvio continuo non darebbe all'utente la possibilita' di creare documentazione importante, scrivere righe di codice ecc.Il riavvio continuo semplicemente impedirebbe all'utente di inserire informazioni professionali importanti, e dunque sarebbe completamente inutile perderle...
      • Tripla_A scrive:
        Re: Certamente !
        (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
      • giandomenic o scrive:
        Re: Certamente !
        E' una riflessione..sarcasticamente importante !!Quoto completamente...Di fatto ... poi...se non ci fosse l'eterna diatriba fra M$ ed altri produttori...PENSATE CHE NOIA !!!
      • Blackstorm scrive:
        Re: Certamente !
        - Scritto da: Nano
        Si e' una cosa che da' particolarmente fastidio,
        infatti ora sono riusciti a ritornare sugli
        standard industriali, ti si riavvia o si pianta
        solo ed esclusivamente se ci sono dei dati da
        perdere.
        Un riavvio continuo non darebbe all'utente la
        possibilita' di creare documentazione importante,
        scrivere righe di codice
        ecc.
        Il riavvio continuo semplicemente impedirebbe
        all'utente di inserire informazioni professionali
        importanti, e dunque sarebbe completamente
        inutile
        perderle...Ricordiamo che:a) il problema si verificava in un numero relativamente basso di pc.b) la gente che non conosce i tmepi di uptime che può raggiungere un sistema windows non dovrebbe parlare.
        • giandomenic o scrive:
          Re: Certamente !
          Ricordiamo che a) Il problema esiste b) Anche minimizzando e senza le conoscenze del caso il problema esistec) Comunque la si guardi il problema esiste
  • notiziaEsag erata scrive:
    tanto rumore per nulla....
    ... in quanto il bug si presentava SOLO su Vista x64 e SOLO su particolarissime configurazione. Infatti a me l'aggiornamento si è installato mesi fa, senza alcun problema
    • aciacca scrive:
      Re: tanto rumore per nulla....
      idee chiarissime !!!per te è andato bene e quindi il problema non esiste;
    • Draken scrive:
      Re: tanto rumore per nulla....
      - Scritto da: notiziaEsag erata
      ... in quanto il bug si presentava SOLO su Vista
      x64 e SOLO su particolarissime configurazione.
      Infatti a me l'aggiornamento si è installato mesi
      fa, senza alcun
      problemaerrato, un mio amico proprio ieri mi ha chiamato xkè si riavviava windows all'infinito sul suo notebook hp...lui è un x86 user...
      • Blackstorm scrive:
        Re: tanto rumore per nulla....
        - Scritto da: Draken
        - Scritto da: notiziaEsag erata

        ... in quanto il bug si presentava SOLO su Vista

        x64 e SOLO su particolarissime configurazione.

        Infatti a me l'aggiornamento si è installato
        mesi

        fa, senza alcun

        problema


        errato, un mio amico proprio ieri mi ha chiamato
        xkè si riavviava windows all'infinito sul suo
        notebook
        hp...
        Il riavvio continuo con memory dump non necessariamente dipende dal problema in quesitone. A me è successo per esempio per un piccolo problema hw che avevo.
        • ... scrive:
          Re: tanto rumore per nulla....
          - Scritto da: Blackstorm
          - Scritto da: Draken

          - Scritto da: notiziaEsag erata


          ... in quanto il bug si presentava SOLO su
          Vista


          x64 e SOLO su particolarissime configurazione.


          Infatti a me l'aggiornamento si è installato

          mesi


          fa, senza alcun


          problema





          errato, un mio amico proprio ieri mi ha chiamato

          xkè si riavviava windows all'infinito sul suo

          notebook

          hp...



          Il riavvio continuo con memory dump non
          necessariamente dipende dal problema in
          quesitone. A me è successo per esempio per un
          piccolo problema hw che
          avevo.Se prima dell'installazione del SP1 non avviene e dopo si certamente l'anomalia dipende da un piccolo problema hw della periferica che hai pensato di acquistare durante l'installazione del Service Pack...
  • BSD_like scrive:
    Una patch per installare un'altra patch?
    Se ho ben capito, siamo in presenza di una patch necessaria per installare un'altra patch (seppur mega come l'SP1); e per di più bug-ata!?!?!Bah!!!!?
  • Overture scrive:
    Povero kernel di windows 2000
    Quanta merda gli hanno caricato sopra negli anni...Una 500 rimane una 500 anche quando le si rifanno gli interni in pelle umana...
    • Nome e cognome scrive:
      Re: Povero kernel di windows 2000
      Non facevi prima a fare una partita a Brain Training su Nintendo DS per constatare il tuo scarso quoziente d'intelligenza?(troll)
      • Favazza scrive:
        Re: Povero kernel di windows 2000
        Sei divertente. Vista, anche se ha delle migliorie rispetto al predecessore, è la cagata del secolo. No, è un'offesa per la cagata.Vista è il miglior amico di OSX e Linux, ne favorisce la diffusione.Bella faccina troll, divertente!
    • chojin scrive:
      Re: Povero kernel di windows 2000
      - Scritto da: Overture
      Quanta merda gli hanno caricato sopra negli
      anni...
      Una 500 rimane una 500 anche quando le si rifanno
      gli interni in pelle
      umana...?? Veramente XP funziona molto meglio di Windows2000... Windows2003 è nettamente superiore a Windows2000. Windows2008 è assolutamente superiore a Windows2000.Vista ha mille problemi pur essendo derivato da Windows2003.. ma non vuol dire molto.
      • Anonimo scrive:
        Re: Povero kernel di windows 2000
        - Scritto da: chojin
        - Scritto da: Overture

        Quanta merda gli hanno caricato sopra negli

        anni...

        Una 500 rimane una 500 anche quando le si
        rifanno

        gli interni in pelle

        umana...


        ?? Veramente XP funziona molto meglio di
        Windows2000...

        Windows2003 è nettamente superiore a Windows2000.
        Windows2008 è assolutamente superiore a
        Windows2000.
        Vista ha mille problemi pur essendo derivato da
        Windows2003.. ma non vuol dire
        molto.Praticamente stai affermando che lo sterco solido e' nettamente superiore a quello in stato di diarrea.Ti do' ragione.
        • shezan74 scrive:
          Re: Povero kernel di windows 2000
          - Scritto da: Anonimo
          Praticamente stai affermando che lo sterco solido
          e' nettamente superiore a quello in stato di
          diarrea.
          Ti do' ragione.Ah beh, per fortuna ci hai dato la tua interpretazione, argomentata e ben definita.Grazie, sei un importante pilastro di questo forum.
      • mura scrive:
        Re: Povero kernel di windows 2000
        - Scritto da: chojin
        Vista ha mille problemi pur essendo derivato da
        Windows2003.. ma non vuol dire
        molto.A parte il fatto che se pago per qualche cosa mi aspetto per lo meno che fuzioni a dovere invece qui si commenta una notizia relativa al fatto che vista crolla miseramante in installazione di una patch che dovrebbe risolvere problemi invece di crearne di altri.Evvai di format c: ora tanto è l'unica cosa che si può fare per sistemare wincozz
        • Fabrizio scrive:
          Re: Povero kernel di windows 2000
          il cacciavitaro che sa solo formattare è contentissimo quando escono queste notizie75 euro per una formattazione e via- Scritto da: mura
          - Scritto da: chojin


          Vista ha mille problemi pur essendo derivato da

          Windows2003.. ma non vuol dire

          molto.

          A parte il fatto che se pago per qualche cosa mi
          aspetto per lo meno che fuzioni a dovere invece
          qui si commenta una notizia relativa al fatto che
          vista crolla miseramante in installazione di una
          patch che dovrebbe risolvere problemi invece di
          crearne di
          altri.
          Evvai di format c: ora tanto è l'unica cosa che
          si può fare per sistemare
          wincozz
    • Albe scrive:
      Re: Povero kernel di windows 2000
      QUesta storia di paragonare un pc e peggio ancora un software ad un automobile è roba che risale al periodo d'oro delle vendite dei pc da parte dei piccoli negozi alle dementi famiglie quando andava di moda avere un pc e non ne capivano un emerito tubo...Gli rifilavi un P-133 con 16Mb di ram dal valore di 2.000.000 a 5.000.000 solo xche gli davi in regalo un inutile e futuristico casco con cuffie e microfono e dispositivo di puntamento non funzionante....Ehhhhh bei tempi quelli !!!Li si che si facevano i soldi... poi quando gli dicevi che il loro 486 acquistato dalla vendita degli scarti dell'azienda del padre di famiglia era come una 500 e il P-133 era una ferrari a confronto... vedevi come gli si illuminavano gli occhi... e tiravano fuori i 5 milioni senza battere ciglio anzi quasi come se gli avessi fatto un favorone a vendergli una ferrari a 5 milioni...hahahahahha !!! anni 95-2000 tornate... vi pregoOra tutti in sti megastore...
      • lroby scrive:
        Re: Povero kernel di windows 2000
        - Scritto da: Albe
        QUesta storia di paragonare un pc e peggio ancora
        un software ad un automobile... [CUT]Si tende a paragonare pc o sw alle automobili perchè la massa di gente comune pur non essendo meccanici o elettrauti, ha una certa conoscenza dei modelli automobili (senza andare troppo nel dettaglio tipo cilindrata e n. di porte) , quindi sanno tranquillamente distinguere tra fiat , mercedes e pulmini scolastici.Io li uso spesso e la gente li comprende perfettamente.Però come in tutte le cose non bisogna esagerare.. infatti non faccio esempi tra Fiat Panda e Ferrari ma piuttosto tra Fiat Punto e Mercedes.LROBY
  • Undertaker scrive:
    Riavvii e BSOD
    Windows é sempre windows.E Vista é sempre piú simile a Millennium (prossima versione di windows per l'anno prossimo, fiascoooo !!)
    • chojin scrive:
      Re: Riavvii e BSOD
      - Scritto da: Undertaker
      Windows é sempre windows.Cioè ? Che ha il 99% del mercato mondiale e tutti lo utilizzano originale o pirata ?
      E Vista é sempre piú simile a Millennium
      (prossima versione di windows per l'anno
      prossimo, fiascoooo
      !!)Vista si basa su Windows2003. Windows è NT (evoluzione di VMS, ai tempi delle CPU ALPHA considerato superiore agli UNIX). WindowsME era un'interfaccia GUI piazzata su un sistema DOS in cui il DOS era stato disabilitato rispetto ai precedenti Windows9x. Con WindowsNT non c'entra nulla, figurarsi con Vista.
      • BSD_like scrive:
        Re: Riavvii e BSOD
        Superiore agli UNIX, win*?Forse è bene che parli con qualche professore accademico di informatica e/o matematica e/o fisica.
        • Nome e cognome scrive:
          Re: Riavvii e BSOD
          O un macellaio (geek)
        • sogna scrive:
          Re: Riavvii e BSOD
          - Scritto da: BSD_like
          Forse è bene che parli con qualche professore
          accademico di informatica io studio all'università di bologna e tutte le volte che sono andato a parlare con un professore di informatica, elettronica, telecomunicazione, linguaggi e traduttori, ingegneria del software ecc. nel suo ufficio usava sempre un PC con Windows.
          • Nano scrive:
            Re: Riavvii e BSOD
            Questo, indipendentemente dalla flame battle, e' agghiacciante.Che caproni, punta e clicca con cattedra USB.Comunque credo sia naturale, Cattedra3.2 non e' ancora completamente supportata da gnu/linux oda *BSD.Ci sono ancora dei problemi relativi all'uso del cervello, infatti sembra non sia possibile digitare sulla tastiera ed aprire il cassetto sinistro della cattedra.Daltrocanto, uno fa gia' il professore di informatica, mica avra' tempo per esplorarla tutta.
          • Varro86 scrive:
            Re: Riavvii e BSOD
            Ma quanto sei sagace nella tua critica a Windows, però parti da presupposti sbagliati a dire poco.Linux sta diventando sempre di più punta e clicca, perchè sta cercando un percorso che privilegi l'usabilità.Un professore, da parte sua, fa benissimo a rivolgersi ad un sistema la cui gestione sia semplice, sia esso Windows o Linux o Mac.L'usabilità viene al primo posto oggigiorno.Nessuno smanetta più col terminale, a meno che non sia un mezzo cantinaro (come il sottoscritto che si tiene cygwin sotto xp per non sentire la mancanza di linux che per ora non posso usare se non in dual boot) oppure non lo faccia per lavoro.Forse i professori usano windows perchè linux rompe con il tv-out per la proiezione delle slide spesso e volentieri, e molti lo sanno usare ma scelgono deliberatamente windows o mac per non smadonnare inutilmente.Ma sono sicuro che volevi fare ironia e non dicevi seriamente :) anche io a volte penso i prof sian pirla, poi ti accorgi che il loro bel percorso l'han fatto.
          • Nano scrive:
            Re: Riavvii e BSOD
            Oh mio dio!mi hai risposto alla trollata!
          • Nano scrive:
            Re: Riavvii e BSOD
            senza trollare!!86 sta per l'anno di nascita?
          • Varro86 scrive:
            Re: Riavvii e BSOD
            Oddio scusa non pensavo fosse trollata :)Si comunque 86 è per l'anno di nascita :)
          • lroby scrive:
            Re: Riavvii e BSOD
            - Scritto da: Varro86
            Oddio scusa non pensavo fosse trollata :)
            Si comunque 86 è per l'anno di nascita :)Che giovane!!(ghost)(ghost)(ghost)per la cronaca non ho 90 anni,sono del 74 (un'ottima annata per dirla come il titolo di un film con Russell Crowe):DLROBY
          • Varro86 scrive:
            Re: Riavvii e BSOD
            Ehehehe appartengo a quella generazione di cretini che dai 5 anni in poi, fino ai 18, si sono buttati in sport e informatica.a 5 anni il mitico atari pc 3, un 286 che ancora oggi rimpiango, poi dritto fino alla scoperta di linux quando avevo 14 anni, ricordo una distribuzione italiana con gnome che usai all'epoca, chissà che fine ha fatto, neanche ricordo il nome :pPoi l'iscrizione all'univ e la scoperta dell'universo donna.. da allora non ho smesso l'esplorazione di questa seconda galassia :pP.S.: L'esperienza del OS donna è più piacevole sia di Linux, Win e Mac, il problema sono gli alti costi di gestione e lo smadonnamento.Ricompilarsi il kernel a confronto è un divertimento puro :pPerdonate le battutacce :)
          • lroby scrive:
            Re: Riavvii e BSOD
            - Scritto da: Varro86
            Ehehehe appartengo a quella generazione di
            cretini che dai 5 anni in poi, fino ai 18, si
            sono buttati in sport e
            informatica.
            a 5 anni il mitico atari pc 3, un 286 che ancora
            oggi rimpiango, poi dritto fino alla scoperta di
            linux quando avevo 14 anni, ricordo una
            distribuzione italiana con gnome che usai
            all'epoca, chissà che fine ha fatto, neanche
            ricordo il nome
            :p
            Poi l'iscrizione all'univ e la scoperta
            dell'universo donna.. da allora non ho smesso
            l'esplorazione di questa seconda galassia
            :pIo invece ho cominciato il 9 Aprile del 1984 (avevo meno di 10 anni) con il computer che ha segnato maggiormente la storia dell'informatica in ambito domestico, il Commodore 64 e praticamente ha vissuto SOLO per l'informatica stessa (senza sport o altri svaghi) e continua a farlo tutt'ora,nonostante conviva da 10 anni abbondanti.ah, particolare curioso..oggi è il 9 Aprile 2008,è il 24° anniversario di quel giorno che avrebbe cambiato la mia vita per sempre.Tra un anno esatto, organizzerò una mega festa per festeggiare 25 anni esatti.Solo per moglie ed amici :DLROBY
          • Varro86 scrive:
            Re: Riavvii e BSOD
            E che la birra scorra a fiumi
          • ciufciuf scrive:
            Re: Riavvii e BSOD
            ma guarda che in ambito accademico è tutto standardizzato attorno ai pacchetti office per cui di persone che usano OS alternativi a win non è che ne trovi a mazzi.
          • Dr. House scrive:
            Re: Riavvii e BSOD
            - Scritto da: ciufciuf
            ma guarda che in ambito accademico è tutto
            standardizzato attorno ai pacchetti office per
            cui di persone che usano OS alternativi a win non
            è che ne trovi a
            mazzi.Boh da noi tutto il dipartimento usa linux o mac, di windows fortunatamente manco l'ombra
          • ciufciuf scrive:
            Re: Riavvii e BSOD
            - Scritto da: Dr. House
            - Scritto da: ciufciuf

            ma guarda che in ambito accademico è tutto

            standardizzato attorno ai pacchetti office per

            cui di persone che usano OS alternativi a win
            non

            è che ne trovi a

            mazzi.

            Boh da noi tutto il dipartimento usa linux o mac,
            di windows fortunatamente manco
            l'ombramosche bianche mi sa ;-)
          • Linaro scrive:
            Re: Riavvii e BSOD
            - Scritto da: ciufciuf


            Boh da noi tutto il dipartimento usa linux o
            mac,

            di windows fortunatamente manco

            l'ombra

            mosche bianche mi sa ;-)Allora andiamo con l'insetticida!!!
          • mech_user scrive:
            Re: Riavvii e BSOD
            Anche da noi ci sono mosche bianche.:)Parlo di Milano - Bicocca.Battute a parte,non penso sia prerogativa di "un solo" sistema operativo, essere il migliore o il peggiore,i paragoni sono inutili perchè non portano a nessun risultato.Fa la differenza chi lo usa, come lo usa, e per cosa.Se vogliamo fare un "statistica" d'accordo.Però, le nostre scelte non si devono basare sui "numeri" ma sulle necessità.
          • ciufciuf scrive:
            Re: Riavvii e BSOD
            - Scritto da: mech_user
            Anche da noi ci sono mosche bianche.
            :)

            Parlo di Milano - Bicocca.

            Battute a parte,

            non penso sia prerogativa di "un solo" sistema
            operativo, essere il migliore o il
            peggiore,
            i paragoni sono inutili perchè non portano a
            nessun
            risultato.

            Fa la differenza chi lo usa, come lo usa, e per
            cosa.

            Se vogliamo fare un "statistica" d'accordo.
            Però, le nostre scelte non si devono basare sui
            "numeri" ma sulle
            necessità.si ma la problematica non sta lì.Molte volte è chi comanda i sw che decide secondo le proprie preferenze e lo impone agli altrise hai un capo del servizio informatico che si occupa della scelta dei programmi e degli OS e ha contatti per avere sconti su macchine e licenze di sito...
          • mech_user scrive:
            Re: Riavvii e BSOD
            - Scritto da: ciufciuf

            se hai un capo del servizio informatico che si
            occupa della scelta dei programmi e degli OS e ha
            contatti per avere sconti su macchine e licenze
            di
            sito...Imho, diciamo la stessa cosa.Non dipende dal "prodotto" in se stesso, ma da altre componenti.Nel tuo caso, il capo che ha contatti per avere sconti.Non credo questa si possa definire una caratteristica del software...
          • Linaro scrive:
            Re: Riavvii e BSOD
            - Scritto da: Dr. House
            Boh da noi tutto il dipartimento usa linux o mac,
            di windows fortunatamente manco
            l'ombraIl Mac in un dipartimento universitario? Che facoltà?
          • Varro86 scrive:
            Re: Riavvii e BSOD
            Io ne ho visto uno a Biologia, un professore fa il favore di tenere la rete aperta. Cioè abbiamo anche quella dell'univ però mi crea un pò di problemi.Poi ci sono anche dei laboratori in cui usano squisitamente Mac a biologia, così mi dice la mia donna.
          • giandomenic o scrive:
            Re: Riavvii e BSOD
            In qualsiasi facoltà seria...compresa quella di MILANO.
          • Categorico scrive:
            Re: Riavvii e BSOD
            - Scritto da: ciufciuf
            ma guarda che in ambito accademico è tutto
            standardizzato attorno ai pacchetti office per
            cui di persone che usano OS alternativi a win non
            è che ne trovi a
            mazzi.Da noi per tesi, relazioni e articoli consigliano vivamente LaTeX, in alcuni laboratori, se si preferisce il wysiwyg, si può usare un qualsiasi word processor, ma si deve convertire il risultato in pdf. Può darsi che con la standardizzazione di ODF venga consigliato in alternativa anche quest'ultimo, chiederò...
          • Anonimo scrive:
            Re: Riavvii e BSOD
            - Scritto da: Varro86
            (come il sottoscritto
            che si tiene cygwin sotto xp per non sentire la
            mancanza di linux che per ora non posso usare se
            non in dual boot)Il sottoscritto invece il cygwin lo usa anche in ufficio perche' e' l'unico modo per andarsi a smazzare dei files di log e tirar fuori solo le righe che interessano usando le RE.E lo sanno, e vengono da me ogni volta, e io ogni volta ribadisco a voce alta (in modo che tutti mi sentano nell'open space, anche di la' nell'ufficio dei dirigenti): "provateci a fare questa cosa con winsozz, in 3 righe, con quello che l'avete pagato!"
          • Varro86 scrive:
            Re: Riavvii e BSOD
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Varro86

            (come il sottoscritto

            che si tiene cygwin sotto xp per non sentire la

            mancanza di linux che per ora non posso usare se

            non in dual boot)

            Il sottoscritto invece il cygwin lo usa anche in
            ufficio perche' e' l'unico modo per andarsi a
            smazzare dei files di log e tirar fuori solo le
            righe che interessano usando le
            RE.

            E lo sanno, e vengono da me ogni volta, e io ogni
            volta ribadisco a voce alta (in modo che tutti mi
            sentano nell'open space, anche di la'
            nell'ufficio dei dirigenti): "provateci a fare
            questa cosa con winsozz, in 3 righe, con quello
            che l'avete
            pagato!"Brutta storia :p
          • Martello scrive:
            Re: Riavvii e BSOD

            Un professore, da parte sua, fa benissimo a
            rivolgersi ad un sistema la cui gestione sia
            sempliceVero. Ogni professore che ci chiede l'invio di qualche file di testo si raccomanda di dire che il file deve essere in formato compatibile con Word.Spiegano pure che per chi si trova con un prg chiamato open office deve fare attenzione a come salva, perché se no si ritrova con un file odg che non è leggibile da Word.
          • Varro86 scrive:
            Re: Riavvii e BSOD
            Lol appunto. Uomo avvisato...
          • j4w scrive:
            Re: Riavvii e BSOD
            Scusa ma ti rendi conto di cosa dici? Cioè una persona che usa un sistema punta e clicca, è un caprone? Comincio a leggere PI per ridere! - Scritto da: Nanoe
            Questo, indipendentemente dalla flame battle, e'
            agghiacciante.
            Che caproni, punta e clicca con cattedra USB.
            Comunque credo sia naturale, Cattedra3.2 non e'
            ancora completamente supportata da gnu/linux oda
            *BSD.
            Ci sono ancora dei problemi relativi all'uso del
            cervello, infatti sembra non sia possibile
            digitare sulla tastiera ed aprire il cassetto
            sinistro della
            cattedra.
            Daltrocanto, uno fa gia' il professore di
            informatica, mica avra' tempo per esplorarla
            tutta.
          • lroby scrive:
            Re: Riavvii e BSOD
            - Scritto da: j4w
            Scusa ma ti rendi conto di cosa dici? Cioè una
            persona che usa un sistema punta e clicca, è un
            caprone?sicuramente per puntare devi avere un'ottima mira :De per cliccare un'ottima coordinazione tra cervello e muscoli del dito della mano (destra tipicamente)LROBY
        • lroby scrive:
          Re: Riavvii e BSOD
          - Scritto da: BSD_like
          Superiore agli UNIX, win*?
          Forse è bene che parli con qualche professore
          accademico di informatica e/o matematica e/o
          fisica.Si parla con loro,così almeno se prima avevi qualche dubbio in proposito, dopo te li togli del tutto :DLROBY
          • Nano scrive:
            Re: Riavvii e BSOD
            parli dei famosi professori italiani, della pluriconosciuta universita' italiana?Dubbi fugati:sono i migiori al mondo. Infatti una laurea in iformatica italiana non solo e' riconosciuta a livello mondiale come la migliore, ma e' anche stampata su cioccolata!
          • lroby scrive:
            Re: Riavvii e BSOD
            - Scritto da: Nano
            parli dei famosi professori italiani, della
            pluriconosciuta universita'
            italiana?

            Dubbi fugati:
            sono i migiori al mondo. Infatti una laurea in
            iformatica italiana non solo e' riconosciuta a
            livello mondiale come la migliore, ma e' anche
            stampata su
            cioccolata!dalla marmotta? :DLROBYcmq si parlo della triste realtà italiana, in ambito scolastico e/o universitario.. sigh
          • Nano scrive:
            Re: Riavvii e BSOD
            si si dalla marmotta, io ne ho 4 in cluster, ma non riesco a fare la cioccolata bianca
          • lroby scrive:
            Re: Riavvii e BSOD
            - Scritto da: Nano
            si si dalla marmotta, io ne ho 4 in cluster, ma
            non riesco a fare la cioccolata
            biancaperchè non hai le zampette delle 4 marmotte in raid 0+1+5-4:D
        • Linaro scrive:
          Re: Riavvii e BSOD
          - Scritto da: BSD_like
          Forse è bene che parli con qualche professore
          accademico di informatica e/o matematica e/o
          fisica.Perché bisognerebbe parlare con costoro? Forse per rendersi conto di quando sono incompetenti nelle materie informatiche?
      • retroman scrive:
        Re: Riavvii e BSOD


        Vista si basa su Windows2003. Windows è NT
        (evoluzione di VMS, ai tempi delle CPU ALPHA
        considerato superiore agli UNIX).cala (rotfl)il VMS di digital non centra una beneamata mazza, il kernel di nt e' basato proprio su unix su cui e' stata incollata in malo modo la pessima api win32
    • sogna scrive:
      Re: Riavvii e BSOD
      - Scritto da: Undertaker
      (prossima versione di windows per l'anno
      prossimo, fiascoooo
      !!)a parte che la prossima versione non esce il prossimo anno.Comunque, allora secondo il tuo ragionamento Ubuntu Linux è un fiascone dato che ogni 6 mesi fanno una nuova versione 6.x 7.x 8.x.
  • anonimo scrive:
    Due pesi due misure
    Sono sicuro che tra un po' questa notizia si riempirà di commenti anti-ms; se i bug fossero stati di Linux nessuno direbbe nulla, ma siccome sono di Vista tutti a criticare la Microsoft...
    • Franco scrive:
      Re: Due pesi due misure
      - Scritto da: anonimo
      Sono sicuro che tra un po' questa notizia si
      riempirà di commenti anti-ms; se i bug fossero
      stati di Linux nessuno direbbe nulla, ma siccome
      sono di Vista tutti a criticare la
      Microsoft...E chi caspita devi criticare allora!la marmotta confeziona cioccolata??Qualche giorno fa è stato scoperto un bug nel kernel di linux,dalla scoperta alla risoluzione sono passati due giorni e nessuno ha saputo niente fino a quando non è stata resa nota la cosa.Riflettici...
      • chojin scrive:
        Re: Due pesi due misure
        - Scritto da: Franco
        - Scritto da: anonimo

        Sono sicuro che tra un po' questa notizia si

        riempirà di commenti anti-ms; se i bug fossero

        stati di Linux nessuno direbbe nulla, ma siccome

        sono di Vista tutti a criticare la

        Microsoft...

        E chi caspita devi criticare allora!
        la marmotta confeziona cioccolata??
        Qualche giorno fa è stato scoperto un bug nel
        kernel di linux,dalla scoperta alla risoluzione
        sono passati due giorni e nessuno ha saputo
        niente fino a quando non è stata resa nota la
        cosa.
        Riflettici...Che Linux ha effettivamente anche più bug di Windows?
        • BSD_like scrive:
          Re: Due pesi due misure
          Questa cosa è molto, ma molto, ma molto ..... difficile.Il kernel di windowsXP era stimato avere circa 30 Milioni di righe codice; quello del kernel 2.6 di Linux all'inizio della serie di circa 12 milioni; forse adesso sarà intorno ai 15-18 Milioni di righe codice; cmq probabilmente inferiore ai 20 Milioni.winVista, visto il peso elefantiaco avrà anche più righe codice del suo predecessore.Come legge della probabilità dei grandi numeri, più aumenti il numero di righe codice, più è probabile che aumentino i bug.
          • sogna scrive:
            Re: Due pesi due misure
            - Scritto da: BSD_like
            Il kernel di windowsXP era stimato avere circa 30
            Milioni di righe codice; quello del kernel 2.6 di
            Linux all'inizio della serie di circa 12 milioni;
            forse adesso sarà intorno ai 15-18 Milioni di
            righe codice; cmq probabilmente inferiore ai 20
            Milioni.
            winVista, visto il peso elefantiaco avrà anche
            più righe codice del suo
            predecessore.c'è una falla nel tuo ragionamento, non puoi minimamente paragonare il kernel linux che è solo il kernel, con un intero sistema operativo windows. Anzi sotto questo punto di vista il kernel di windows (ntoskrnl.exe) è molto più piccolo di quello di linux. Per fare un confronto devi considerare anche tutti gli altri componenti di una distro linux (escluse ovviamente le applicaizioni) perchè il solo kernel non è un sistema operativo, con il kernel non fai nulla.
          • Nano scrive:
            Re: Due pesi due misure
            quoto!!!infatti recentemente tutto il sistema windows e' stato incluso nel kernel, che ha raggiunto il peso di diversi giga, e' l'unico kernel autosufficente!linux non e' riuscito ad includere GNU monoliticamente (ricordiamo che il kernel linux e' monolitico, mentre quello windows no, da qui anche la difficolta' di includere in windows tutto il so nel kernel).Un aspetto diverso e' il kernel BSD, il quale e' di gia' molto facile da compilare e questo lo esclude dal mercato.
          • Dr. House scrive:
            Re: Due pesi due misure
            - Scritto da: Nano
            quoto!!!
            infatti recentemente tutto il sistema windows e'
            stato incluso nel kernel, che ha raggiunto il
            peso di diversi giga, e' l'unico kernel
            autosufficente!Era il kernel di windows 7, non l'attuale che a detta degli sviluppatori stessi è diverso, e molto più modulare, e semmai l'esperimento era al contrario, cioè caricare in ram un sistema operativo minimale, fatto usando solo il kernel 7 e una riga di comando
            linux non e' riuscito ad includere GNU
            monoliticamente (ricordiamo che il kernel linux
            e' monolitico, mentre quello windows no, da qui
            anche la difficolta' di includere in windows
            tutto il so nel
            kernel).
            Anche il kernel di windows è monolitico come struttura, e non capisco che senso abbia includere le utility gnu in kernel space
            Un aspetto diverso e' il kernel BSD, il quale e'
            di gia' molto facile da compilare e questo lo
            esclude dal
            mercato.Uhmm ma sai di cosa stai parlando oppure hai preso qualche termine e lo hai buttato in questo post?
          • Nano scrive:
            Re: Due pesi due misure

            Uhmm ma sai di cosa stai parlando oppure hai
            preso qualche termine e lo hai buttato in questo
            post?Oh mio dio!Sei il secondo che risponde ad una trollata esplicita argomentando...Dimmi un po' tu cosa pensi di comprendere.PS mi aiuteresti a sviluppare il mio cluster "marmotta cioccolatieraTM" dicono che sbaglio nel settare il raid
          • Dr. House scrive:
            Re: Due pesi due misure
            - Scritto da: Nano

            Uhmm ma sai di cosa stai parlando oppure hai

            preso qualche termine e lo hai buttato in questo

            post?

            Oh mio dio!
            Sei il secondo che risponde ad una trollata
            esplicita
            argomentando...
            Beh quando leggo str... a volte la tentazione di rispondere è troppo forte
            Dimmi un po' tu cosa pensi di comprendere.
            Beh dato che è il mio lavoro queste cose le studio, posso aver scritto delle inesattezze dato che ho risposto di getto, ma credo di capirci qualcosina
            PS mi aiuteresti a sviluppare il mio cluster
            "marmotta cioccolatieraTM" dicono che sbaglio nel
            settare il
            raidDovresti dirmi quante cioccolate metti nel raid e che tipo di marmotte usi
          • enneci scrive:
            Re: Due pesi due misure
            Solo nella tua mente.
          • Nano scrive:
            Re: Due pesi due misure
            Ah capperi, ecco il terzo...la trollata era solo nella mia mente?il team di sviluppo di "marmoptta cioccolatieraTM" si allarga
          • lroby scrive:
            Re: Due pesi due misure
            - Scritto da: Nano
            Ah capperi, ecco il terzo...

            la trollata era solo nella mia mente?

            il team di sviluppo di "marmoptta
            cioccolatieraTM" si
            allargaSenti, mi assumeresti anche a me nella tua azienda giovane (Marmotta cioccolatola s.r.l.)?Potrei darti una mano nell'implementazione e nella gestione dei RAID dell marmotte (occhio che se non sei esperto con RAID le ammazzi stecchite le marmotte :D)LROBY
          • Nano scrive:
            Re: Due pesi due misure
            Perfetto, grazie, c'e' sempre molto lavoro da fare per un cluster di marmotte in raid, ma sia DR house, sia il giovane Varro86 si sono proposti.Il problema e' che attualmente ho acquistato due Marmotta Marmotta (quelle alpine) e due Marmotta monax.Io credevo di poter usare un raid con marmotte diverse con la funzionalita' JOBD.Ps cosa ne pensereste di un grid di marmotte?
          • Albe scrive:
            Re: Due pesi due misure
            Devi anche pensare che il kernel di Windows è stato scritto testato validato controllato, .... in UNA azienda SERIA (o quasi) con politiche di qualità e di marketing (se vendo una cosa che fa schifo sempre meno gente la compra...)Mentre l'immaturo linux è stato scritto in parte qui in parte li in parte in questa o in quella azienda senza dedicarci troppe risorse inquanto "è una cosa open se c'è tempo si migliora se no chissene frega" o ancor peggio nelle cantine di quattro nerd finlandesi.
        • gino scrive:
          Re: Due pesi due misure
          no geniaccio carosignifica che almeno in linux i bug quando li si trovano li si correggono in 2 giorniin windows devono diventare pubbliche le falle per avere la dignità di essere almeno considerate, per poi essere corrette, beh si aspettano anche anni!
        • Fabrizio scrive:
          Re: Due pesi due misure
          i bug ce li hanno tutti i software però alcuni non esistono perchè vengono risolti in fretta altri durano mesi.è almeno un mese che sento parlare di questo problema, fra l'altro causato da un update.- Scritto da: chojin
          - Scritto da: Franco

          - Scritto da: anonimo


          Sono sicuro che tra un po' questa notizia si


          riempirà di commenti anti-ms; se i bug fossero


          stati di Linux nessuno direbbe nulla, ma
          siccome


          sono di Vista tutti a criticare la


          Microsoft...



          E chi caspita devi criticare allora!

          la marmotta confeziona cioccolata??

          Qualche giorno fa è stato scoperto un bug nel

          kernel di linux,dalla scoperta alla risoluzione

          sono passati due giorni e nessuno ha saputo

          niente fino a quando non è stata resa nota la

          cosa.

          Riflettici...

          Che Linux ha effettivamente anche più bug di
          Windows?
        • Franco scrive:
          Re: Due pesi due misure
          O che tu sei stupido anche- Scritto da: chojin
          - Scritto da: Franco

          - Scritto da: anonimo


          Sono sicuro che tra un po' questa notizia si


          riempirà di commenti anti-ms; se i bug fossero


          stati di Linux nessuno direbbe nulla, ma
          siccome


          sono di Vista tutti a criticare la


          Microsoft...



          E chi caspita devi criticare allora!

          la marmotta confeziona cioccolata??

          Qualche giorno fa è stato scoperto un bug nel

          kernel di linux,dalla scoperta alla risoluzione

          sono passati due giorni e nessuno ha saputo

          niente fino a quando non è stata resa nota la

          cosa.

          Riflettici...

          Che Linux ha effettivamente anche più bug di
          Windows?
        • valentino Rioni scrive:
          Re: Due pesi due misure
          tagliati le vene ignorante
      • notiziaEsag erata scrive:
        Re: Due pesi due misure
        - Scritto da: Franco
        Qualche giorno fa è stato scoperto un bug nel
        kernel di linux,dalla scoperta alla risoluzione
        sono passati due giorni e nessuno ha saputo
        niente quello che tu dici indica che lo sviluppo di linux fa schifo, in quanto non vengono seguite metodologie di testing e sviluppo di una patch.Poi comunque ciò che dici è falso, perchè prima che le varie distro inglobino tale patch, passano mesi!!!!
        • ahio scrive:
          Re: Due pesi due misure
          - Scritto da: notiziaEsag erata
          - Scritto da: Franco

          Qualche giorno fa è stato scoperto un bug nel

          kernel di linux,dalla scoperta alla risoluzione

          sono passati due giorni e nessuno ha saputo

          niente

          quello che tu dici indica che lo sviluppo di
          linux fa schifo, in quanto non vengono seguite
          metodologie di testing e sviluppo di una
          patch.
          Poi comunque ciò che dici è falso, perchè prima
          che le varie distro inglobino tale patch, passano
          mesi!!!!quello che tu dici indica che non conosci gnu/linux... primo perche' uno puo' sempre inglobarselo da solo... secondo perche' le distro rilasciano molto velocemente gli aggiornamenti di sicurezza
      • notiziaEsag erata scrive:
        Re: Due pesi due misure
        - Scritto da: Franco
        Qualche giorno fa è stato scoperto un bug nel
        kernel di linux,dalla scoperta alla risoluzione
        sono passati due giorni quello che tu dici indica che lo sviluppo di linux fa schifo, in quanto non vengono seguite metodologie corrette e rigorose di testing e sviluppo di una patch. Non è possibile sviluppare e fare il deployment di una patch in soli 2 giorni!Poi comunque ciò che dici è falso, perchè prima che le varie distro inglobino tale patch, passano mesi!!!!
        • Franco scrive:
          Re: Due pesi due misure
          - Scritto da: notiziaEsag erata
          - Scritto da: Franco

          Qualche giorno fa è stato scoperto un bug nel

          kernel di linux,dalla scoperta alla risoluzione

          sono passati due giorni

          quello che tu dici indica che lo sviluppo di
          linux fa schifo, in quanto non vengono seguite
          metodologie corrette e rigorose di testing e
          sviluppo di una patch. Non è possibile sviluppare
          e fare il deployment di una patch in soli 2
          giorni!
          Poi comunque ciò che dici è falso, perchè prima
          che le varie distro inglobino tale patch, passano
          mesi!!!!(rotfl)(rotfl)(rotfl)è vero hai ragione!ci vogliono mesi e mesi prima di rilasciare una patch che è correttiva della precedente patch
      • Nano scrive:
        Re: Due pesi due misure
        E' ora di smetterla con parlare della "marmotta che fa la cioccolata", vorrei ricordare a tutti che la "marmottaTM" produce almeno il 67% della cioccolata industriale ed il 95% della cioccolata artigianale.E' stabile ed user-friendly, mica come lo scoiattolo scoreggione il quale non e' assolutamente presente nel mercato!Basta comunque con queste flame battle, uno usa quello che gli serve, alla bisogna, ti serve cioccolatacompri la marmotta, ti serve scoreggiare prendi lo scoiattolo.E basta
        • kendalen scrive:
          Re: Due pesi due misure
          Idolo!(rotfl)
        • Bongfactory scrive:
          Re: Due pesi due misure
          Scoiattolo scorreggione ..... mmmhhh .... dopo Herdy Heron e Gutsy Gibbon andrebbe bene come nome per la Ubuntu 9.04 ROTFL
          • logan scrive:
            Re: Due pesi due misure
            - Scritto da: Bongfactory
            Scoiattolo scorreggione ..... mmmhhh .... dopo
            Herdy Heron e Gutsy Gibbon andrebbe bene come
            nome per la Ubuntu 9.04
            ROTFLROTFL..Squirty Squirrel (farting non ci stava come lettera iniziale, quindi supponiamo abbia un po' di diarrea)Pero' sicuramente non va bene per la 9.04Dalla doppia H di Hardy Heron ad arrivare alla doppia S di Squirty Squirrel ci sono almeno 11 release di mezzo :-D
    • Dr. House scrive:
      Re: Due pesi due misure
      - Scritto da: anonimo
      Sono sicuro che tra un po' questa notizia si
      riempirà di commenti anti-ms; se i bug fossero
      stati di Linux nessuno direbbe nulla, ma siccome
      sono di Vista tutti a criticare la
      Microsoft...Beh dato che si tratta di un bug di una patch la cosa assume una certa rilevanza non trovi?
    • MircoM scrive:
      Re: Due pesi due misure
      (rotfl)(rotfl)(rotfl)ciieeeertoooo, come se non ci fosse mai nessuno che scrive contro linux in questo forum!
    • pippo de pippis scrive:
      Re: Due pesi due misure
      - Scritto da: anonimo
      Sono sicuro che tra un po' questa notizia si
      riempirà di commenti anti-ms; se i bug fossero
      stati di Linux nessuno direbbe nulla, ma siccome
      sono di Vista tutti a criticare la
      Microsoft...stra quoto
    • Marco scrive:
      Re: Due pesi due misure
      Beh saranno due pesi e due misure ma a me non è mai successo di installare una patch e vedere ilmio sitema operativo riavviarsi all'infinito....Sai l'infinto vuol dire un sacco di volte...
    • logan scrive:
      Re: Due pesi due misure
      - Scritto da: anonimo
      Sono sicuro che tra un po' questa notizia si
      riempirà di commenti anti-ms; se i bug fossero
      stati di Linux nessuno direbbe nulla, ma siccome
      sono di Vista tutti a criticare la
      Microsoft...Io per lavoro uso Windows XP.Nessun problema.. ho macchine virtuali installate (per simulare le varie situazioni delle varie azinede) con i piu' svariati sistemi operativi, funziona tutto bene, non ho problemi. Mi trovo bene con windows per lavoro, il 99% delle aziende ha PC per gli utenti con windows e non vedo altra soluzione. E non la cambierei per nulla al mondo allo stato attuale delle cose. Alcuni miei colleghi hanno gia' pc nuovi con Vista e anche li' nessun problema. Tutto bene. Quando cambiero' PC aziendale, avro' Vista anche io, cosi' potro' testare le mie applicazioni anche su quel SO, e continuero' con le macchine emulate a testare sugli altri.A casa la situazione e' diversa: Ho provato Windows Vista sul mio nuovo computer.Dato che a casa faccio principalmente un utilizzo da utente "povero" del computer e cioe':- Guardo film con Windows media player - Navigo su internet con IE7- Ascolto MP3 con iTunes integrato a last.fm- Gioco a World of Warcraft- Scrivo documenti con Word- Stampo con la stampante laser- Condivido i miei dati con gli altri pc in casa (Samba)- Utilizzo qualche software di fotografia e chitarra per i miei hobbyPer cio' che faccio a casa Windows Vista e' troppo pesante, non ho bisogno di grafica superfiga e super sicurezza da virus (che in 16 anni di internet ho preso molto raramente, era piu' facile prenderli in DOS quando ci si passavano miriadi di floppy), non ho bisogno delle diecimila cose che mi danno in "omaggio" con il S.O. di cui ne uso il 10%Percui ho buttato via Vista ed ho installato Ubuntu, dapprima la 7.04 ed ora la 7.10 (e tra 15 giorni la 8.04).Mi trovo benissimo per cio' che faccio a casa, infatti ora:- Guardo film con Totem-Xine- Navigo su internet con Firefox- Ascolto MP3 con AmaroK integrato a last.fm- Gioco a World of Warcraft (sotto Wine)- Scrivo documenti con OpenOffice- Stampo con la stampante laser (CUPS)- Condivido i miei dati con gli altri pc in casa (Samba)- Utilizzo qualche software di fotografia e chitarra per i miei hobby (ebbene si, anche su linux ci sono, freeware)Percui a me non cambia assolutamente niente, uso un software al posto di un altro con lo stesso identico risultato. Ma il sistema e' piu' pulito, e in fondo aggiorno solamente cio' che uso, senza dover scaricare una patch ogni 2 giorni perche' qualcuno ha scoperto qualcosa.Non capisco tutto questo anti-windows o anti-linux. Ognuno sceglie cio' che piu' gli aggrada o cio' che e' obbligato ad usare per esigenze lavorative.Non vi piace Windows? Scaricate linux, o compratevi un MacNon vi piace Linux? Comprate Vista e usatelo!Non sapete cosa fare? Installateli tutti e due, li provate a fondo, valutate i pro e i contro dell'uno e dell'altro come ho fatto io e decidete!Io ad esempio ultimamente sto valutando l'acquisto di un Mac per casa. Ma ci vorra' un po' di tempo prima che mi decida.. un paio d'anni ancora e l'utilizzo dei programmi di grafica e di musica un po' piu' approfondito. Per ora linux mi basta.Just my 2 cents.Saluti!
      • mech_user scrive:
        Re: Due pesi due misure
        - Scritto da: logan

        Non vi piace Windows? Scaricate linux, o
        compratevi un
        Mac
        Non vi piace Linux? Comprate Vista e usatelo!

        Non sapete cosa fare? Installateli tutti e due,
        li provate a fondo, valutate i pro e i contro
        dell'uno e dell'altro come ho fatto io e
        decidete!
        Ti quoto, questo significa usare la testae saper esprimere la propria opinione.Se tutti ragionassero nel tuo stesso modo avremmo un mondo più "pulito" e anche senza inutili diatribe win vs mac vs unix vs linux:)
    • valentino Rioni scrive:
      Re: Due pesi due misure
      suicidati fallito
    • pabloski scrive:
      Re: Due pesi due misure
      - Scritto da: anonimo
      Sono sicuro che tra un po' questa notizia si
      riempirà di commenti anti-ms; se i bug fossero
      stati di Linux nessuno direbbe nulla, ma siccome
      sono di Vista tutti a criticare la
      Microsoft...però è un fatto che simili errori non si sono mai presentati in Linux, nemmeno quando era alla versione 0.1diciamo la verità il problema non è se ci sono o meno bug ma piuttosto la gravità di tali bug e Windows in questo non è secondo a nessuno
    • Nauseato scrive:
      Re: Due pesi due misure
      L'articolo riporta solo una notizia utile, non ci vedo motivo per fare sterile polemica.
  • nick scrive:
    vista muoriiiii
    vista muoriiiiiiiiiiiiii!!
    • m3l scrive:
      Re: vista muoriiiii
      - Scritto da: nick
      vista muoriiiiiiiiiiiiii!!(troll)
    • nick scrive:
      Re: vista muoriiiii
      ma come lo fanno l'aggiornamento se windows si riavvia??
    • pippo de pippis scrive:
      Re: vista muoriiiii
      Non c'è bisogno che vista muoia basta che se non ti piace non lo compri.In questo caso l'unico che dovrebbe morire dovresti essere tu e tutti i talebani come te!
    • sogna scrive:
      Re: vista muoriiiii
      - Scritto da: nick
      vista muoriiiiiiiiiiiiii!!sogna... sogna...
    • chicken deluxe scrive:
      Re: vista muoriiiii
      ovvio che non sei un linux user.se lo fossi spereresti che ms continuasse a sfornare sistemi come vista, e nel giro di pochi anni perderebbe il monopolio
      • JJLetho scrive:
        Re: vista muoriiiii
        secondo i miei calcoli circa nel 2756
        • vac scrive:
          Re: vista muoriiiii
          Eh Eh Eh Sei simpatico!Dopo aver "toppato" con Winsoz Me per "recuperare" ha dovuto dare agli utenti comuni il kernel di win2000 (derivato da NT) mascherato da XPOra dovranno fare qualche cosa di simile.Non dimenticare che gli utenti Lin e Mac sono cresciuti molto negli utlimi 2 anni, si parla ancora di piccoli numeri: Lin+Mac sono passati dal 2 al 4%Se M$ dovesse "toppare" una seconda volta di seguito si passerebbe all'8% ?
Chiudi i commenti