Pentium III addio, lunga vita al Celeron

Intel rilascia due nuovi modelli di Celeron e garantisce il futuro di questi chip con l'arrivo dei 0,13 micron. Il PIII invece saluta


Santa Clara (USA) – Con il rilascio dei nuovi modelli di Pentium 4 annunciati pochi giorni fa , Intel ha aggiornato anche la sua famiglia di CPU a basso costo con due nuovi Celeron a 900 MHz e 850 MHz.

I due nuovi processori, che andranno a tenere testa ai Duron di AMD, hanno 128 KB di cache L2 e costeranno, all’ingrosso, 103$ la versione a 850 MHz e 134$ la versione a 900 MHz.

Dalla nuova roadmap rilasciata dal colosso californiano, si rileva che il Pentium III, almeno per quanto riguarda il mercato desktop, è arrivato vicinissimo all’agognata pensione.

Per agosto Intel prevede infatti di rilasciare gli ultimi due modelli di PIII Tualatin a 1,13 e 1,26 GHz, dopodiché la famiglia di chip PIII a 0,13 micron sopravviverà ancora per un po ‘ di tempo soltanto nel segmento mobile.

Durante il terzo trimestre del 2001 dovrebbe poi uscire il Pentium 4 a 1,9 GHz, seguito a novembre dello stesso anno dai modelli a 2 e 2,2 GHz a 0,13 micron (nome in codice Northwood).

Verso la fine dell’anno, il Celeron spingerà la sua corsa fino a 950 MHz per poi raggiungere il GHz durante il primo trimestre del 2002. A partire dal secondo trimestre del prossimo anno, Intel garantirà al Celeron una nuova longevità grazie al passaggio verso il processo produttivo a 0,13 micron.

Per quanto riguarda il mercato dei dispositivi mobili, Intel si prepara a lanciare, a settembre, un nuovo processore basato sull’architettura XScale di cui si parlò qualche tempo fa .

Il chip, che dovrebbe finire anche sulle prossime generazioni di Palm, potrà spingersi a frequenze di clock di 1 GHz, anche se inizialmente uscirà nelle versioni a 300 e 400 MHz, riallacciandosi dunque ai 200-300 MHz dell’attuale famiglia di chip basati sull’architettura ARM. La lotta sarà con Motorola, produttore dei noti chip basati sul core ARM Dragonball.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    e io?
    imbecille io che ancora li leggo =)
  • Anonimo scrive:
    opensource
    è comodo trovare sorgenti anche per prendere spunto e rifare qualcosa, ma alcune cosine non dovrebbero essere pagate.io lavoro in una software house e si guadagna anche con linux ed anzi il titolare comincia a scocciarsi di microsoft, vedendo gli stessi servizi piu' veloci ed affidabili su macchine meno potenti.vi ricordo che si puo' configurare un linux con tutti i servizi tra cui anche l'http, e magari, a parte l'indubbia sicurezza, si puo' guadagnare vendendo cgi o servizi. insomma, un guadagno sul valore aggiunto al software o su soluzioni ad hoc, se poi preferite installare win2k ed exchange e tremare ogni volte che aprite securityfocus, sta a voi.e il primo che dice che active directory serve per l'smtp e il pop3, penso sia meglio si trovi un impiego come data entry.
  • Anonimo scrive:
    perche mi avete censurato il post?
    imbecille (dal verbo imbellere) non é un'offesa
    • Anonimo scrive:
      Re: perche mi avete censurato il post?
      - Scritto da: CaRpjGjaN
      imbecille (dal verbo imbellere) non é
      un'offesaROTFL! :)
  • Anonimo scrive:
    UN MONDO DI IMBECILLI...(senza offese)
    IMBECILLI quelli di microsoft che continuano a sparare cazzate per cercare di pararsi il culo.IMBECILLI tutti coloro che scrivono post difendendo windows, microsoft e bill gates a oltranza, arrapicandosi sugli specchi solo perche quando hanno installato linux, si sono accorti che il loro cervellino limitato non gli permette di usarloIMBECILLI i linuxisti che stanno qui a discutere con gente che tutto quello che sa di informatica è: icona, desktop, menu avvio..IMBECILLE PI a riportare ancora queste notizie, che ormai non fanno piu notizia...IMBECILLE io a scrivere questo inutile post
  • Anonimo scrive:
    Una semplice domanda
    Ma chi è 'sto imbecille di Alien, che rompe le scatole scrivendo idiozie, per di più tutte in maiuscolo?Nessuno gli ha mai detto che non è corretto?
    • Anonimo scrive:
      Re: Una semplice domanda
      - Scritto da: Michele
      Ma chi è 'sto imbecille di Alien, che rompe
      le scatole scrivendo idiozie, per di più
      tutte in maiuscolo?
      Nessuno gli ha mai detto che non è corretto?si; UN PIRLA COME TE ME LO STA' DICENDO ADESSO.
      • Anonimo scrive:
        Re: Una semplice domanda
        Complimenti per la risposta.Comunque il mio era solo lo sfogo di chi non sopporta i testi scritti in maiuscolo. Grazie.
  • Anonimo scrive:
    Mi si consenta...
    Nessuno tocchi il mio amico Bill, che presto integrera' la sua tecnologia con le pubblicita' trasmesse su Canale 5.
  • Anonimo scrive:
    PRECTORIANI DI TUTTO IL MONDO UNITEVI....
    Come ufficiale di Alien dichiaro aperta la caccia al PRECTORIANO GATESSIANO, al grido Precoriani di tutto il mondo unitevi e imbarcatevi in una lussuosa crociera sul megapanfilo di Bill acquistato con i vostri bei soldi...Capitano Nik
    • Anonimo scrive:
      Re: PRECTORIANI DI TUTTO IL MONDO UNITEVI....
      - Scritto da: Nik
      Come ufficiale di Alien dichiaro aperta la
      caccia al PRECTORIANO GATESSIANO, al grido
      Precoriani di tutto il mondo unitevi e
      imbarcatevi in una lussuosa crociera sul
      megapanfilo di Bill acquistato con i vostri
      bei soldi...

      Capitano NikL'ORA DELLA VITTORIA SI AVVICINA.SENTO GIA' IL RONZIO DEI VOSTRI SERVER CHE SI STA SPENGENDO PER SEMPRE. AL SUO POSTO IL CLASSICO SUONO DI AVVIO DI WIN32. UNA NUOVA ERA SI STA APRENDO, SENZA PIU' DRAGARISORSE FINNICI, PRETORIANI DI HELSINKI E UTONTIX TRA I PIEDI!
      • Anonimo scrive:
        Re: PRECTORIANI DI TUTTO IL MONDO UNITEVI....
        - Scritto da: Predator


        - Scritto da: Nik

        Come ufficiale di Alien dichiaro aperta la

        caccia al PRECTORIANO GATESSIANO, al grido

        Precoriani di tutto il mondo unitevi e

        imbarcatevi in una lussuosa crociera sul

        megapanfilo di Bill acquistato con i
        vostri

        bei soldi...



        Capitano Nik
        L'ORA DELLA VITTORIA SI AVVICINA.
        SENTO GIA' IL RONZIO DEI VOSTRI SERVER CHE
        SI STA SPENGENDO PER SEMPRE.ASPETTA E SPERA.CHI VIVE SPERANDO, CREPA CAGANDO.AL SUO POSTO IL
        CLASSICO SUONO DI AVVIO DI WIN32.E' UGUALE ALLO SCROSCIO DEL CESSO. UNA NUOVA
        ERA SI STA APRENDO, SENZA PIU' DRAGARISORSE
        FINNICI, PRETORIANI DI HELSINKI E UTONTIX
        TRA I PIEDI!GIRA ALLA LARGA DAL FREDDO FINNICO! PRETORIANO, NON PUO' CHE FARTI MALE.TE L'HO GIA' DETTO, LE CAMPANE A MORTO PER IL DRAGA PRESTO SUONERANNO, GIA' LE PUOì SENTIRE.E VOI, PRETORIANIM FARESTE BENE A FARE COME I TOPI SUI VASCELLI CHE SENTONO STANNO PER AFFONDARE; ABBANDONARE IL DRAGA.
    • Anonimo scrive:
      Re: PRECTORIANI DI TUTTO IL MONDO UNITEVI....
      - Scritto da: Nik
      Come ufficiale di Alien dichiaro aperta la
      caccia al PRECTORIANO GATESSIANO, al grido
      Precoriani di tutto il mondo unitevi e
      imbarcatevi in una lussuosa crociera sul
      megapanfilo di Bill acquistato con i vostri
      bei soldi...

      Capitano NikCapitano Nik; si chiamano PRETORIANI.Ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: PRECTORIANI DI TUTTO IL MONDO UNITEVI....
        - Scritto da: Alien


        - Scritto da: Nik

        Come ufficiale di Alien dichiaro aperta la

        caccia al PRECTORIANO GATESSIANO, al grido

        Precoriani di tutto il mondo unitevi e

        imbarcatevi in una lussuosa crociera sul

        megapanfilo di Bill acquistato con i
        vostri

        bei soldi...



        Capitano Nik

        Capitano Nik; si chiamano PRETORIANI.
        CiaoI PRETORIANI DEL DRAGA DEL NORD NON SANNO NEMMENO COME SCRIVERE IL LORO NOME. BASTERA' RICOMPILARE IL LORO KERNEL PER TIRARE FUORI QUALCOSA DI BUONO TRA UNA 50INA DI ANNI, QUANDO NOI DI REDMOND AVREMO VINTO.
        • Anonimo scrive:
          Re: PRECTORIANI DI TUTTO IL MONDO UNITEVI....
          - Scritto da: Predator


          - Scritto da: Alien





          - Scritto da: Nik


          Come ufficiale di Alien dichiaro
          aperta la


          caccia al PRECTORIANO GATESSIANO, al
          grido


          Precoriani di tutto il mondo unitevi e


          imbarcatevi in una lussuosa crociera
          sul


          megapanfilo di Bill acquistato con i

          vostri


          bei soldi...





          Capitano Nik



          Capitano Nik; si chiamano PRETORIANI.

          Ciao
          I PRETORIANI DEL DRAGA DEL NORD NON SANNO
          NEMMENO COME SCRIVERE IL LORO NOME. BASTERA'
          RICOMPILARE IL LORO KERNEL PER TIRARE FUORI
          QUALCOSA DI BUONO TRA UNA 50INA DI ANNI,
          QUANDO NOI DI REDMOND AVREMO VINTO.GIA', PROPRIO VOI PARLATE DI KERNEL SENZA NEMMENO SAPERE COSA SIA.IL VOSTRO PADRONE DRAGA VE L'HA SEMPRE NEGATO, NON NE SAPEVATE NEMMENO L' ESISTENZA DEL KERNEL NEI SO SE NON FOSSE PER I SO OPEN SOURCE.IL VOSTRO DRAGA SI TIENE LE CHIAVI DI TUTTO PER SE, E CI INFILA DENTRO QUELLO CHE VUOLE; BACHI, VIRUS, TROJANI, ...... IL TUTTO PER LA GIOIA DI VOI UTONTI.
          • Anonimo scrive:
            Re: PRECTORIANI DI TUTTO IL MONDO UNITEVI....

            GIA', PROPRIO VOI PARLATE DI KERNEL SENZA
            NEMMENO SAPERE COSA SIA.
            IL VOSTRO PADRONE DRAGA VE L'HA SEMPRE
            NEGATO, NON NE SAPEVATE NEMMENO L' ESISTENZA
            DEL KERNEL NEI SO SE NON FOSSE PER I SO OPEN
            SOURCE.Non è vero: l'hanno conosciuto con "L'applicazione ha causato un errore in KERNEL32.DLL"!
  • Anonimo scrive:
    La cina e' l'ultima speranza...
    Presto scopriremo che l'unica a potersi contrapporre allo strapotere di MicrosoftBushJr Co. sara' solo la Cina, che aprira' un'enorma software house offrendo un sistema operativo competitivo e gratuito.In fin dei conti, dovremo solo abituarci ai worms cinesi al posto di quelli che ci rifila Billy su commissione dell'FBI.
  • Anonimo scrive:
    LA CACCIA AL PRETORIANO PREDATOR E' ATTIVATA.
    NESSUNA CELLA DI MEMORIA DI INTERNET SARA' UN RIFUGIO SICURO PER TE.SARAI SCOVATO DOVUNQUE, DOVRAI VAGARE IN ETERNO TRA I CIRCUITI INFINITI DI INTERNET SE VORRAI SALVARTI LA GABBANA.DOVRAI GENERARE CONTINUAMENTE CODICILLO BINARIO NUOVO PER SFUGGIRE AI MIEI GUERRIERI, E NON AVRAI NEMMENO IL TEMPO DI BREVETTARNE GLI ALGORITMI, GIA' QUESTO FATTO TI PROVOCA TREMENDI ATTACCHI DI VOLTASTOMACO, SICH.
  • Anonimo scrive:
    PRETORIANO PREDATOR; RACCOMANDATI I NEURONI.
    ULTIMO SOTTOPRODOTTO VIRALE DELLA TECNOLOGIA DI REDMOND.CREATO PER DARE UN' INUTILE CACCIA AD Alien, SEMINATORE DI CORTINE FUMOGENE E DI ZIZZANIA.PRODOTTO DI TECNOLOGIA BACATA E TREMOLANTE COME MORTADELLA, LIMITATISSIMA AUTONOMIA PERCHE' BASTA UN NONNULLA PER MANDARLO IN CRASH.CENTRI NEURONICI CHE SOMIGLIANO AD UN CRATTERE VULCANICO CON CONTINUE SCARICHE ELETTRICHE PER DIFETTO DI DIELETTRICO DEI CONDENSATORI, QUESTO GLI PROVOCA UN CONTINUO DELIRIUM TREMENS PERCEPIBILE DAL CONTINUO TREMOLIO DEGLI ARTI PERIFERICI.SISTEMA OPERATIVO CARICATO; WINDRAGA "XP" ULTIMATE RELEASE.GRADO DI PERICOLOSITA'; LIMITATO.
    • Anonimo scrive:
      Re: PRETORIANO PREDATOR; RACCOMANDATI I NEURONI.
      - Scritto da: Alien
      ULTIMO SOTTOPRODOTTO VIRALE DELLA TECNOLOGIA
      DI REDMOND.
      CREATO PER DARE UN' INUTILE CACCIA AD Alien,
      SEMINATORE DI CORTINE FUMOGENE E DI
      ZIZZANIA.
      PRODOTTO DI TECNOLOGIA BACATA E TREMOLANTE
      COME MORTADELLA, LIMITATISSIMA AUTONOMIA
      PERCHE' BASTA UN NONNULLA PER MANDARLO IN
      CRASH.
      CENTRI NEURONICI CHE SOMIGLIANO AD UN
      CRATTERE VULCANICO CON CONTINUE SCARICHE
      ELETTRICHE PER DIFETTO DI DIELETTRICO DEI
      CONDENSATORI, QUESTO GLI PROVOCA UN CONTINUO
      DELIRIUM TREMENS PERCEPIBILE DAL CONTINUO
      TREMOLIO DEGLI ARTI PERIFERICI.
      SISTEMA OPERATIVO CARICATO; WINDRAGA "XP"
      ULTIMATE RELEASE.
      GRADO DI PERICOLOSITA'; LIMITATO.ULTIMO BALUARDO CONTRO L'ANARCHIA, FORGIATO DAL FUOCO SACRO DELLA TERRA DI REDMOND.PRODOTTO DI TECNOLOGIA SUPERIORE CHE SI E' DIFFUSA OVUNQUE GRAZIE ALLA GRANDE QUALITA', METURITA', STABILITA'.ARMATO DI SISTEMA OPERATIVO WIN64.POSSIBILITA' DI SCAMPO PER ALIEN... 0.
      • Anonimo scrive:
        Re: PRETORIANO PREDATOR; RACCOMANDATI I NEURONI.
        GRAZIE MA NON ERA NECESSARIO.SO DIFENDERMI DA SOLO DA CERTI PRETORIANI DEL DRAGARISORSE DI HELSINKI CHE VUOLE DRAGARE LE NOSTRE ORE COSTRINGENDOCI AD USA UN OS DI 30 ANNI FA.- Scritto da: M$Rulez


        - Scritto da: Alien

        ULTIMO SOTTOPRODOTTO VIRALE DELLA
        TECNOLOGIA

        DI REDMOND.

        CREATO PER DARE UN' INUTILE CACCIA AD
        Alien,

        SEMINATORE DI CORTINE FUMOGENE E DI

        ZIZZANIA.

        PRODOTTO DI TECNOLOGIA BACATA E TREMOLANTE

        COME MORTADELLA, LIMITATISSIMA AUTONOMIA

        PERCHE' BASTA UN NONNULLA PER MANDARLO IN

        CRASH.

        CENTRI NEURONICI CHE SOMIGLIANO AD UN

        CRATTERE VULCANICO CON CONTINUE SCARICHE

        ELETTRICHE PER DIFETTO DI DIELETTRICO DEI

        CONDENSATORI, QUESTO GLI PROVOCA UN
        CONTINUO

        DELIRIUM TREMENS PERCEPIBILE DAL CONTINUO

        TREMOLIO DEGLI ARTI PERIFERICI.

        SISTEMA OPERATIVO CARICATO; WINDRAGA "XP"

        ULTIMATE RELEASE.

        GRADO DI PERICOLOSITA'; LIMITATO.
        ULTIMO BALUARDO CONTRO L'ANARCHIA, FORGIATO
        DAL FUOCO SACRO DELLA TERRA DI REDMOND.
        PRODOTTO DI TECNOLOGIA SUPERIORE CHE SI E'
        DIFFUSA OVUNQUE GRAZIE ALLA GRANDE QUALITA',
        METURITA', STABILITA'.
        ARMATO DI SISTEMA OPERATIVO WIN64.
        POSSIBILITA' DI SCAMPO PER ALIEN... 0.
        • Anonimo scrive:
          Re: PRETORIANO PREDATOR; RACCOMANDATI I NEURONI.
          - Scritto da: Predator
          GRAZIE MA NON ERA NECESSARIO.
          SO DIFENDERMI DA SOLO DA CERTI PRETORIANI
          DEL DRAGARISORSE DI HELSINKI CHE VUOLE
          DRAGARE LE NOSTRE ORE COSTRINGENDOCI AD USA
          UN OS DI 30 ANNI FA.COME VOLEVASI DIMOSTRARE PARLI A VANVERA.HAI I NEURONI DEL CERVELLO DANNEGGIATI IRRIMEDIABILMENTE.LINUX NELLA SUA GIOVENTU' HA BASI SOLIDE A DIFFERENZA DEI SO DEL WINDRAGA, E PROCEDE IN MODO ORMAI ESPONENZIALE, AL CONTRARIO DEI SO WINDRAGA CHE STANNO INEVITABILMENTE ARRETRANDO PER CONFINARSI PRESTO NEL LORO NATURALE ALVEO; IN WATER.SPIACENTE PER I TUOI NEURONI.

          - Scritto da: M$Rulez





          - Scritto da: Alien


          ULTIMO SOTTOPRODOTTO VIRALE DELLA

          TECNOLOGIA


          DI REDMOND.


          CREATO PER DARE UN' INUTILE CACCIA AD

          Alien,


          SEMINATORE DI CORTINE FUMOGENE E DI


          ZIZZANIA.


          PRODOTTO DI TECNOLOGIA BACATA E
          TREMOLANTE


          COME MORTADELLA, LIMITATISSIMA
          AUTONOMIA


          PERCHE' BASTA UN NONNULLA PER MANDARLO
          IN


          CRASH.


          CENTRI NEURONICI CHE SOMIGLIANO AD UN


          CRATTERE VULCANICO CON CONTINUE
          SCARICHE


          ELETTRICHE PER DIFETTO DI DIELETTRICO
          DEI


          CONDENSATORI, QUESTO GLI PROVOCA UN

          CONTINUO


          DELIRIUM TREMENS PERCEPIBILE DAL
          CONTINUO


          TREMOLIO DEGLI ARTI PERIFERICI.


          SISTEMA OPERATIVO CARICATO; WINDRAGA
          "XP"


          ULTIMATE RELEASE.


          GRADO DI PERICOLOSITA'; LIMITATO.

          ULTIMO BALUARDO CONTRO L'ANARCHIA,
          FORGIATO

          DAL FUOCO SACRO DELLA TERRA DI REDMOND.

          PRODOTTO DI TECNOLOGIA SUPERIORE CHE SI E'

          DIFFUSA OVUNQUE GRAZIE ALLA GRANDE
          QUALITA',

          METURITA', STABILITA'.

          ARMATO DI SISTEMA OPERATIVO WIN64.

          POSSIBILITA' DI SCAMPO PER ALIEN... 0.
          • Anonimo scrive:
            Re: PRETORIANO PREDATOR; RACCOMANDATI I NEURONI.

            - Scritto da: Predator

            GRAZIE MA NON ERA NECESSARIO.

            SO DIFENDERMI DA SOLO DA CERTI PRETORIANI

            DEL DRAGARISORSE DI HELSINKI CHE VUOLE"Dragarisorse"?!? Chi è che "Draga le Risorse"???Predator, togliti quella kakkio di maschera, che evidentemente non ci vedi un c... :-P
  • Anonimo scrive:
    Microsoft Xp leggete...leggete...
    Estratto dall'articolo ripreso da Milano Finanza del 3 Luglio 20001 estratto da THE WALL STREET JOURNAL a firma John Wilche e James BandlerKODAK PROVA UN NUOVO SOFTWARE E SCOPRE CHE SI APRE WINDOWS"La societa' fotografica accusa l'ex alleato Microsoft di tradimento con scippo""ROCHESTER-Alla fine dello scorso anno Philip Gerskovich, vicepresidente della Eastman Kodak, impegnato nella progettazione di una nuova fotocamera digitale, scopri' che la sua azienda stava per entrare in collisione con la MIcrosoft.Il suo team stava sviluppando il software di fotoritocco e doveva assicurarsi che fosse compatibile con l'ultima versione di Windows. I laboratori software della Kodak avevano appena ricevuto una versione preliminare dell'ultimo sistema operativo Microsoft, dal nome in codice Whistler.Quando Gerkovich e la sua èquipe caricarono il softwarenei loro computer, rimaserto allibiti......si accorsero che l'applicazione grafica che veniva lanciata automaticamente era quella di windows, non la loro.Cio' significa che se un cliente che acquista una fotocamera Kodak volesse utilizzare il software fotografico fornito con l'apparecchio, dovrebbe seguire una procedura assai complicata e molto probabilmente finirebbe per utilizzare quello della Microsoft.Il teal Kodak si imbatte' anche in un'altra caratteristica ancora piu' preoccupante:il nuovo sistema operativo indirizzava le richieste di stampa delle fotografie ad aziende elencate (a pagamento) nel sistema operativo stesso;inoltre la Microsoft chiederebbe a queste aziende una quota su ogni fotografia inviata tramite Windows.Il team di Kodak si senti' tradito:da un anno lavorava con la Microsft e con l'industria fotografica per creare un nuovo standard di riferimento delle fotografie che consentisse a Windows di riconoscere automaticamente una fotocamera collegata al computer.Secondo Kodak , Microsoft stava utilizzando ora quello standard contro la Kodak stessa, in quanto favoriva il proprio software includendolo direttamente nella nuova versione di Windows.....segue.Unicomio commento: conoscendo i trascorsi di Bill...ma siamo sicuri che Windows l'abbia inventato lui e non l'abbia invece rubato a qualche amichetto brufoloso in cambio di una merendina?I miei cordiali saluti.
    • Anonimo scrive:
      Re: Microsoft Xp leggete...leggete...
      Molte cose non funzionano come devono in sistemi operativi in beta.Altre funzionano in modo diverso perchè si stà sperimentando funzionalità che non è detto verranno mantenute.Non ci vedo nulla di strano, mi spiace.ByeeZeross
    • Anonimo scrive:
      Re: Microsoft Xp leggete...leggete...
      - Scritto da: IoCiProvo.rpm
      Unicomio commento: conoscendo i trascorsi di
      Bill...ma siamo sicuri che Windows l'abbia
      inventato lui e non l'abbia invece rubato a
      qualche amichetto brufoloso in cambio di una
      merendina?Beh, il DOS non lo ha scritto lui ma il suo sociodi sempre (Paul Allen mi pare), il sistema afinestre del 3.1 e' uguale pari pari a DeskView, che c'era all'epoca (primi '90), quello di 95 da MAC (i folder per esempio)e da IBM (finto accordo di 8 mesi) per alcune opzioni interne (OS/2), ora s'e' copiato un po' di roba da Unix (FreeBSD in particolare).Che voi fa' ? Un maestro del "copia-incolla" .... (c) Mac ovviamente :-)
      • Anonimo scrive:
        Re: Microsoft Xp leggete...leggete...
        - Scritto da: Paolo


        - Scritto da: IoCiProvo.rpm


        Unicomio commento: conoscendo i trascorsi
        di

        Bill...ma siamo sicuri che Windows l'abbia

        inventato lui e non l'abbia invece rubato
        a

        qualche amichetto brufoloso in cambio di
        una

        merendina?

        Beh, il DOS non lo ha scritto lui ma il suo
        socio
        di sempre (Paul Allen mi pare), il sistema a
        finestre del 3.1 e' uguale pari pari a
        DeskView, che c'era all'epoca (primi '90),
        quello di 95 da MAC (i folder per esempio)e
        da IBM (finto accordo di 8 mesi) per alcune
        opzioni interne (OS/2), ora s'e' copiato un
        po' di roba da Unix (FreeBSD in
        particolare).
        Che voi fa' ? Un maestro del "copia-incolla"
        .... (c) Mac ovviamente :-)Ah ! Ecco perche la GPL gli fa girare le balle !! :-)
        • Anonimo scrive:
          Re: Microsoft Xp leggete...leggete...
          Ancora con questa storia ???Che palle.....Di BillG hanno detto tutto, anche che è l'anticristo quindi non dite niente di nuovo.Meglio parlare di informatica che della solita invidia della gente: mi riesce difficile credere che l'intera popolazione mondiale sia stata così idiota da non fare 1 millesimo dei soldi che ha fatto Lui....forse perchè all'epoca tutti usavano il MAC e non conoscevano il drag&drop ???Mah...- Scritto da: TeX


          - Scritto da: Paolo





          - Scritto da: IoCiProvo.rpm




          Unicomio commento: conoscendo i
          trascorsi

          di


          Bill...ma siamo sicuri che Windows
          l'abbia


          inventato lui e non l'abbia invece
          rubato

          a


          qualche amichetto brufoloso in cambio
          di

          una


          merendina?



          Beh, il DOS non lo ha scritto lui ma il
          suo

          socio

          di sempre (Paul Allen mi pare), il
          sistema a

          finestre del 3.1 e' uguale pari pari a

          DeskView, che c'era all'epoca (primi '90),

          quello di 95 da MAC (i folder per
          esempio)e

          da IBM (finto accordo di 8 mesi) per
          alcune

          opzioni interne (OS/2), ora s'e' copiato
          un

          po' di roba da Unix (FreeBSD in

          particolare).

          Che voi fa' ? Un maestro del
          "copia-incolla"

          .... (c) Mac ovviamente :-)

          Ah ! Ecco perche la GPL gli fa girare le
          balle !! :-)
  • Anonimo scrive:
    Microsoft verso l'estinzione
    Voglio ricordare ai piratoni che esaltano tanto i prodotti Microsoft perche' titolari di certificazioni della predetta e possessori di varie copie pirata in ufficio e a casa (lo sapevate che non basta una licenza, per installare Windows su tutte le macchine? :-P)che con la prossima distribuzione di Office XP e Windows XP non sara' sufficiente copiare la chiave di attivazione, ma dopo l'installazione si potra' usare il prodotto non piu' di 50 volte, dopo di che si disattivera' se non avrete chiamato mamma Microzoz per ottenere un codice legato alla vostra configurazione hardware, il che vuol dire che se cambiate piu' di tot componenti hardware dovrete richiamarli.Insomma tutto questo per dirvi: StarOffice e' gratis.
    • Anonimo scrive:
      Re: Microsoft verso l'estinzione
      - Scritto da: XP
      Voglio ricordare ai piratoni che esaltano
      tanto i prodotti Microsoft perche' titolari
      di certificazioni della predetta e
      possessori di varie copie pirata in ufficio
      e a casa (lo sapevate che non basta una
      licenza, per installare Windows su tutte le
      macchine? :-P)
      che con la prossima distribuzione di Office
      XP e Windows XP non sara' sufficiente
      copiare la chiave di attivazione, ma dopo
      l'installazione si potra' usare il prodotto
      non piu' di 50 volte, dopo di che si
      disattivera' se non avrete chiamato mamma
      Microzoz per ottenere un codice legato alla
      vostra configurazione hardware, il che vuol
      dire che se cambiate piu' di tot componenti
      hardware dovrete richiamarli.
      Insomma tutto questo per dirvi: StarOffice
      e' gratis.VEDI, IL FATTO E' CHE IL DRAGA SEMBRA FACCIA DI TUTTO PER ALLONTANARE GLI UTONTI DAI SUOI SO WINDRAGA XP, ECC, MA PIU' LI PRENDE A MARTELLATE PIU' GLI UTONTI SEMBRA PENDANO DALLE SUE LABBRA.DURERA' ANCORA' OPPURE WINDRAGA XP FARA' FLOPPI?UAHUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUU
    • Anonimo scrive:
      Re: Microsoft verso l'estinzione
      Magari fosse cosi', ma non credo.Alla fine troveranno il modo per rendere il tutto installabile e questa protezione sara' ricordata come una buona intenzione (che in realta' sospetto non esista proprio visto che i file .doc sono diventati uno standard grazie alla pirateria)- Scritto da: XP
      Voglio ricordare ai piratoni che esaltano
      tanto i prodotti Microsoft perche' titolari
      di certificazioni della predetta e
      possessori di varie copie pirata in ufficio
      e a casa (lo sapevate che non basta una
      licenza, per installare Windows su tutte le
      macchine? :-P)
      che con la prossima distribuzione di Office
      XP e Windows XP non sara' sufficiente
      copiare la chiave di attivazione, ma dopo
      l'installazione si potra' usare il prodotto
      non piu' di 50 volte, dopo di che si
      disattivera' se non avrete chiamato mamma
      Microzoz per ottenere un codice legato alla
      vostra configurazione hardware, il che vuol
      dire che se cambiate piu' di tot componenti
      hardware dovrete richiamarli.
      Insomma tutto questo per dirvi: StarOffice
      e' gratis.
      • Anonimo scrive:
        Re: Microsoft verso l'estinzione
        - Scritto da: rude
        Magari fosse cosi', ma non credo.Alla fine
        troveranno il modo per rendere il tutto
        installabile e questa protezione sara'
        ricordata come una buona intenzione (che in
        realta' sospetto non esista proprio visto
        che i file .doc sono diventati uno standard
        grazie alla pirateria)Ah si ?Mi spiace dirtelo, ma i .doc non affatto uno standard.Postscript e' uno standard, ASCII e' uno standard, ma .doc e' solo un merdoso formato proprietario di una merdosa software house.Saluti.
    • Anonimo scrive:
      Re: Microsoft verso l'estinzione
      - Scritto da: XP
      Voglio ricordare ai piratoni che esaltano
      tanto i prodotti Microsoft perche' titolari
      di certificazioni della predetta e
      possessori di varie copie pirata in ufficio
      e a casa (lo sapevate che non basta una
      licenza, per installare Windows su tutte le
      macchine? :-P)
      che con la prossima distribuzione di Office
      XP e Windows XP non sara' sufficiente
      copiare la chiave di attivazione, ma dopo
      l'installazione si potra' usare il prodotto
      non piu' di 50 volte, dopo di che si
      disattivera' se non avrete chiamato mamma
      Microzoz per ottenere un codice legato alla
      vostra configurazione hardware, il che vuol
      dire che se cambiate piu' di tot componenti
      hardware dovrete richiamarli.
      Insomma tutto questo per dirvi: StarOffice
      e' gratis.Voglio ricordare ai soliti piratoni che e' possibile scaricare il crak x win Xp onde evitarsi tutte le ridicole insulsaggini burocratiche allo scopo anche solo di vedere come gira il nuovo S.O.
      • Anonimo scrive:
        Re: Microsoft verso l'estinzione
        - Scritto da: Tortuga
        - Scritto da: XP

        Voglio ricordare ai piratoni che esaltano

        tanto i prodotti Microsoft perche'
        titolari

        di certificazioni della predetta e

        possessori di varie copie pirata in
        ufficio

        e a casa (lo sapevate che non basta una

        licenza, per installare Windows su tutte
        le

        macchine? :-P)

        che con la prossima distribuzione di
        Office

        XP e Windows XP non sara' sufficiente

        copiare la chiave di attivazione, ma dopo

        l'installazione si potra' usare il
        prodotto

        non piu' di 50 volte, dopo di che si

        disattivera' se non avrete chiamato mamma

        Microzoz per ottenere un codice legato
        alla

        vostra configurazione hardware, il che
        vuol

        dire che se cambiate piu' di tot
        componenti

        hardware dovrete richiamarli.

        Insomma tutto questo per dirvi: StarOffice

        e' gratis.

        Voglio ricordare ai soliti piratoni che e'
        possibile scaricare il crak x win Xp onde
        evitarsi tutte le ridicole insulsaggini
        burocratiche allo scopo anche solo di vedere
        come gira il nuovo S.O.Finalmente ho capito il significato di XP, XP sta per eXPired.
    • Anonimo scrive:
      Re: Microsoft verso l'estinzione
      SI....hai ragione, anche i Dump di StarOffice sono gratis !!!Cosa può fare SUN di fronte allo strapotere di Office ??? La stessa cosa che fece Microsoft contro Netscape e cioè "regalare" il prodotto.Sono molto curioso di vedere come andrà a finire.Bye.- Scritto da: XP
      Voglio ricordare ai piratoni che esaltano
      tanto i prodotti Microsoft perche' titolari
      di certificazioni della predetta e
      possessori di varie copie pirata in ufficio
      e a casa (lo sapevate che non basta una
      licenza, per installare Windows su tutte le
      macchine? :-P)
      che con la prossima distribuzione di Office
      XP e Windows XP non sara' sufficiente
      copiare la chiave di attivazione, ma dopo
      l'installazione si potra' usare il prodotto
      non piu' di 50 volte, dopo di che si
      disattivera' se non avrete chiamato mamma
      Microzoz per ottenere un codice legato alla
      vostra configurazione hardware, il che vuol
      dire che se cambiate piu' di tot componenti
      hardware dovrete richiamarli.
      Insomma tutto questo per dirvi: StarOffice
      e' gratis.
  • Anonimo scrive:
    Esempio personale
    Weblogic 6.x (famoso application server della Bea):- licenza d'uso di un anno
    50milioni- in cluster non funziona (si vedano issues sulla replicazione della sessione)- sottoposto a notevole carico manda in crash la java virtual machine- per il supporto vogliono parecchi soldoni extra- il supporto non risolve quasi mai i problemi- il deployment a caldo delle jar non funzionaJBOSS (famoso application server opensource del gruppo Apache):- gratis- una volta installato parte subito- il deployment a caldo funziona che e' una figata, senza nemmeno dover compilare gli skeleton rmi- i forum su Internet sono molto attivi nel supportare i nuovi utilizzatori- il sorgente e' sotto gli occhi di tutti e permette di scovare e risolvere in breve tempo i problemi.Scusate se sono stato un po' troppo tecnico, ma giudicate voi...
  • Anonimo scrive:
    Re: La GPL è la vita
    - Scritto da: l CLAP CLAP CLAP CLAPNon ci avevo pensato.. la metafora è bellissima....
  • Anonimo scrive:
    Per Alien
    Io sono proLinux, anche se uso entrambe i SO perchè non sono integralista o fanatico e ho anche esigenze di lavoro che me lo impongono. Su questo Forum difendo sempre Linux, ma tu...hai finito di die minchiate!? E' una vita che ti sento parlare di pretoriani, draga e stronzate del genere, ma al posto di sprecare caratteri ascii in maiuscolo e occupare inutilmente spazio sui server di PI, perchè qualche volta non dici qualcosa di sensato.Per adesso hai solo fatto il buffone contro chi, pur contro Linux, diceva cosa che hanno un capo e una coda.Tu spali merda a manetta sbruffoneggiando senza dire alla fine un benemerito cazzo.Costruici un pensiero creativo e cerca di esporlo in termini pacati e a caratteri minuscoli. Perchè sei veramente irritante e noioso.
    • Anonimo scrive:
      Re: Per Alien
      - Scritto da: icarus
      Io sono proLinux, anche se uso entrambe i SO
      perchè non sono integralista o fanatico e ho
      anche esigenze di lavoro che me lo
      impongono. Su questo Forum difendo sempre
      Linux, ma tu...hai finito di die minchiate!?
      E' una vita che ti sento parlare di
      pretoriani, draga e stronzate del genere, ma
      al posto di sprecare caratteri ascii in
      maiuscolo e occupare inutilmente spazio sui
      server di PI, perchè qualche volta non dici
      qualcosa di sensato.Per adesso hai solo
      fatto il buffone contro chi, pur contro
      Linux, diceva cosa che hanno un capo e una
      coda.Tu spali merda a manetta
      sbruffoneggiando senza dire alla fine un
      benemerito cazzo.
      Costruici un pensiero creativo e cerca di
      esporlo in termini pacati e a caratteri
      minuscoli. Perchè sei veramente irritante e
      noioso.UNA COSA SENSATE SAREBBE QUELLA CHE UNO COME TE SE NE STESSE ZITTO E GIRASSE AL LARGO DAI MIEI POST; IN QUANTO ALLO SPAZIO SU PI, FINCHE' SARA' A DISPOSIZIONE NON SARAI CERTO TE A DIRE DI COME DISPORNE.TORNATENE NEL TUO BOZZOLO, NON C'E' BISOGNO DI MASTERIZZATI COME TE.
      • Anonimo scrive:
        Re: Per Alien
        si alien pero' tu parli come un profeta ma sei solo uno stronzone, con una mandrake mi sa tanto.- Scritto da: Alien


        - Scritto da: icarus

        Io sono proLinux, anche se uso entrambe i
        SO

        perchè non sono integralista o fanatico e
        ho

        anche esigenze di lavoro che me lo

        impongono. Su questo Forum difendo sempre

        Linux, ma tu...hai finito di die
        minchiate!?

        E' una vita che ti sento parlare di

        pretoriani, draga e stronzate del genere,
        ma

        al posto di sprecare caratteri ascii in

        maiuscolo e occupare inutilmente spazio
        sui

        server di PI, perchè qualche volta non
        dici

        qualcosa di sensato.Per adesso hai solo

        fatto il buffone contro chi, pur contro

        Linux, diceva cosa che hanno un capo e una

        coda.Tu spali merda a manetta

        sbruffoneggiando senza dire alla fine un

        benemerito cazzo.

        Costruici un pensiero creativo e cerca di

        esporlo in termini pacati e a caratteri

        minuscoli. Perchè sei veramente irritante
        e

        noioso.

        UNA COSA SENSATE SAREBBE QUELLA CHE UNO COME
        TE SE NE STESSE ZITTO E GIRASSE AL LARGO DAI
        MIEI POST; IN QUANTO ALLO SPAZIO SU PI,
        FINCHE' SARA' A DISPOSIZIONE NON SARAI CERTO
        TE A DIRE DI COME DISPORNE.
        TORNATENE NEL TUO BOZZOLO, NON C'E' BISOGNO
        DI MASTERIZZATI COME TE.
  • Anonimo scrive:
    LA MALEDIZIONE DI PREDATOR
    DICE CHE PRIMA O POI LA GPL MANGIERA' IL CERVELLO DI TUTTI GLI UTONTIX E DI TUTTI I PRETORIANI DI LINSUXDRAGARISORSE DI TUTTI GLI UNIX, LA CASA DI REDMOND VI DARA' QUELLO CHE VI MERITATE!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: LA MALEDIZIONE DI PREDATOR
      - Scritto da: Predator
      DICE CHE PRIMA O POI LA GPL MANGIERA' IL
      CERVELLO DI TUTTI GLI UTONTIX E DI TUTTI I
      PRETORIANI DI LINSUX

      DRAGARISORSE DI TUTTI GLI UNIX, LA CASA DI
      REDMOND VI DARA' QUELLO CHE VI MERITATE!!!SEI UNA FOTOCOPIA, E COME TALE SEI SOLO UN' OMBRA SENZA CAPO NE' CODA.
      • Anonimo scrive:
        Re: LA MALEDIZIONE DI PREDATOR
        - Scritto da: Alien


        - Scritto da: Predator

        DICE CHE PRIMA O POI LA GPL MANGIERA' IL

        CERVELLO DI TUTTI GLI UTONTIX E DI TUTTI I

        PRETORIANI DI LINSUX



        DRAGARISORSE DI TUTTI GLI UNIX, LA CASA DI

        REDMOND VI DARA' QUELLO CHE VI MERITATE!!!

        SEI UNA FOTOCOPIA, E COME TALE SEI SOLO UN'
        OMBRA SENZA CAPO NE' CODA.IO SONO L'ORIGINALE... LOTTO CONTRO I PRETORIANI DEL DRAGA DI HELSINKI. TU SEI UNA BRUTTA COPIA. TORNA DAL TUO DRAGA FINNICO... VERRETE CONQUISTATI DA SMARTLINK, SHARED SOURCE, IE6 E WINXP. E' FINITA PER VOI. BILL NON AVRA' PIETA' DEGLI UTONTIX E DEI PRETORIANI FINNICI.
        • Anonimo scrive:
          Re: LA MALEDIZIONE DI PREDATOR
          - Scritto da: Predator


          - Scritto da: Alien





          - Scritto da: Predator


          DICE CHE PRIMA O POI LA GPL MANGIERA'
          IL


          CERVELLO DI TUTTI GLI UTONTIX E DI
          TUTTI I


          PRETORIANI DI LINSUX





          DRAGARISORSE DI TUTTI GLI UNIX, LA
          CASA DI


          REDMOND VI DARA' QUELLO CHE VI
          MERITATE!!!



          SEI UNA FOTOCOPIA, E COME TALE SEI SOLO
          UN'

          OMBRA SENZA CAPO NE' CODA.

          IO SONO L'ORIGINALE... LOTTO CONTRO I
          PRETORIANI DEL DRAGA DI HELSINKI. TU SEI UNA
          BRUTTA COPIA. TORNA DAL TUO DRAGA FINNICO...
          VERRETE CONQUISTATI DA SMARTLINK, SHARED
          SOURCE, IE6 E WINXP. E' FINITA PER VOI. BILL
          NON AVRA' PIETA' DEGLI UTONTIX E DEI
          PRETORIANI FINNICI.TORNATENE A CUCCIA NELLA TOPAIA DI REDMOND E PIANTALA DI SBRAITARE STRONZATE; E DI' AL TUO PADRONE PIFFERAIO DRAGA CHE LE CAMPANE A MORTO SONO VICINE PER LUI.
        • Anonimo scrive:
          Re: LA MALEDIZIONE DI PREDATOR
          - Scritto da: Predator


          - Scritto da: Alien





          - Scritto da: Predator


          DICE CHE PRIMA O POI LA GPL MANGIERA'
          IL


          CERVELLO DI TUTTI GLI UTONTIX E DI
          TUTTI I


          PRETORIANI DI LINSUX





          DRAGARISORSE DI TUTTI GLI UNIX, LA
          CASA DI


          REDMOND VI DARA' QUELLO CHE VI
          MERITATE!!!



          SEI UNA FOTOCOPIA, E COME TALE SEI SOLO
          UN'

          OMBRA SENZA CAPO NE' CODA.

          IO SONO L'ORIGINALE...
          LOTTO CONTRO I
          PRETORIANI DEL DRAGA DI HELSINKI.?? che cosa draga??
          TU SEI UNA
          BRUTTA COPIA.
          TORNA DAL TUO DRAGA FINNICO...ancora....
          VERRETE CONQUISTATI DA SMARTLINK, SHARED
          SOURCE, IE6 E WINXP.che fortuna, saremo la generazione "blue screen"..
          E' FINITA PER VOI. BILL
          NON AVRA' PIETA' DEGLI UTONTIX E DEI
          PRETORIANI FINNICI.Ebbene si, me la faccio addosso.....Ma almeno ti rendi conto delle tremede ca**ate che spari?Cosa sei un dipendente M$?Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: LA MALEDIZIONE DI PREDATOR
            - Scritto da: Bilbo
            ?? che cosa draga?? IL DRAGA DEL NORD DRAGA IL VOSTRO TEMPO, E QUINDI IL VOSTRO DENARO. IL DRAGA FINNICO CONVINCE LE MASSE CON LA BANDIERA DEL FREE SOFTWARE. MA QUESTA E' UNA ILLUSIONE. NEI SUOI PROGETTI NESSUNO PORTA' PIU' USARE UN OS NUOVO PERCHE' TUTTE LE IDEE SARANNO INFETTATE DAL VIRUS CHE SOTTO LE MENTITE SPOGLIE DI GPL SI VA DIFFONDENDO.SOLO SOFTWARE GRATUITO E PERSONE CHE GRATUITAMENTE LAVORERANNO PER LUI.MA PER FORTUNA QUESTA E' UNA UTOPIA. MS RIUSCIRA' A SALVARCI.
          • Anonimo scrive:
            Re: LA MALEDIZIONE DI PREDATOR
            - Scritto da: Predator


            - Scritto da: Bilbo

            ?? che cosa draga??
            IL DRAGA DEL NORD DRAGA IL VOSTRO TEMPO, E
            QUINDI IL VOSTRO DENARO.mai sentito parlare di hobby?
            IL DRAGA FINNICO
            CONVINCE LE MASSE CON LA BANDIERA DEL FREE
            SOFTWARE. MA QUESTA E' UNA ILLUSIONE. NEI
            SUOI PROGETTI NESSUNO PORTA' PIU' USARE UN
            OS NUOVO PERCHE' TUTTE LE IDEE SARANNO
            INFETTATE DAL VIRUS CHE SOTTO LE MENTITE
            SPOGLIE DI GPL SI VA DIFFONDENDO.Ahhh è per questo che accedo ai sorgenti, la libertà che rende schiavi... interessante...
            SOLO SOFTWARE GRATUITO E PERSONE CHE
            GRATUITAMENTE LAVORERANNO PER LUI.
            SW gratuito è diverso da lavoro gratuito.Innanzitutto è sw open source e con l'assistenza puoi benissimo guadagnare (vedi RedHat)
            MA PER FORTUNA QUESTA E' UNA UTOPIA. MS
            RIUSCIRA' A SALVARCI.Se M$ non facesse politica di monopolio non avrei niente da dire: i primi a guadagnare da una sana concorrenza sono gli utenti, ma l'utopia è che M$ accetti questa concorrenza....Ciao
  • Anonimo scrive:
    E' FINITA!
    I software liberi hanno dilagato e sono dappertutto.Microsoft vende la metà dei prodotti server-side che potrebbe vendere.Win è rimasto imperante solo nelle camerette dei bambini che giocano con i CD-ROM multimediali.W2000 ha venduto il 30% rispetto alle previsioni.Hanno dovuto RIMETTERE NT 4.0 NEL LISTINO!Tutti le riviste di informatica hanno pubblicato articoli su .NET che dicono che dovremo adattarci a usarlo, ma si capisce che i vantaggi, rispetto alle tecnologie già esistenti, saranno praticamente inesistenti.La strada di Linux è ancora lunga, magari lunghissima, ma quella di Redmond è molto, molto in discesa.
    • Anonimo scrive:
      Re: E' FINITA!

      Tutti le riviste di informatica hanno
      pubblicato articoli su .NET che dicono che
      dovremo adattarci a usarlo, ma si capisce
      che i vantaggi, rispetto alle tecnologie già
      esistenti, saranno praticamente inesistenti.si vede chiaramente che non l'hai ancora mai usatone hai mai letto niente su come e' fatto il framework .net...
      La strada di Linux è ancora lunga, magari
      lunghissima, ma quella di Redmond è molto,
      molto in discesa.in discea vuol dire che non ci sono difficolta' all'orizzonte...semmai dal tuo post si capiva che era in salita..Ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: E' FINITA!
        - Scritto da: maks

        Tutti le riviste di informatica hanno

        pubblicato articoli su .NET che dicono che

        dovremo adattarci a usarlo, ma si capisce

        che i vantaggi, rispetto alle tecnologie
        già

        esistenti, saranno praticamente
        inesistenti.

        si vede chiaramente che non l'hai ancora mai
        usato
        ne hai mai letto niente su come e' fatto il
        framework .net...Ovvero come appesantire inutilmente quanto esiste gia'!!!!


        La strada di Linux è ancora lunga, magari

        lunghissima, ma quella di Redmond è molto,

        molto in discesa.

        in discea vuol dire che non ci sono
        difficolta' all'orizzonte...
        semmai dal tuo post si capiva che era in
        salita..Credo che parlasse di una discesa molto molto ripida... come un baratro oppure un burrone!!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: E' FINITA!

          Ovvero come appesantire inutilmente quanto
          esiste gia'!!!!
          sempre meglio uno in piu' che uno in meno...liberta' di scegliere si dice.. o no?e poi esiste... dove?parli di java per caso?sei sicuro che siano la setssa cosa?Ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: E' FINITA!
          - Scritto da: Dixie


          Ovvero come appesantire inutilmente quanto
          esiste gia'!!!!Ecco un altro "professorone"...Spiacente di informarti che .NET nasce proprio per alleggerire notevolmente le parti più ostiche e pesanti di COM.Informarsi prima costava troppa fatica?ByeeZeross
          • Anonimo scrive:
            Re: E' FINITA!
            Che ci vuoi fare Zeross....su questo sito si parla di "religioni" informatiche e non di informatica.Non si capisce come gente che non ha la minima idea di cosa sia .NET possa aprire bocca e sprecare elettroni per distribuire le solite cazzate sui "pretoriani", i "dragasaccocce" e così via.Tra le altre cose, molti "soggetti" si stanno muovendo per portare la piattaforma .NET anche su LINUX, in sfida a Micro$oft e trovo che sia un'idea stupenda: un pò di pepe al culo allo zio Bill gli và messo, altrimenti......NET inoltre è stato studiato per girare su qualsiasi tipo di device, dal palmare al telefonino e non mi risulta che questi dispositivi abbiano 4 processori e 8GB di RAM.Mah, mi chiedo se vale la pena dire anche a questa gente che esiste un pacchetto per implementare lo strato DCOM/COM+ su Solaris: sorpresa ???Mah....- Scritto da: Zeross
            - Scritto da: Dixie





            Ovvero come appesantire inutilmente quanto

            esiste gia'!!!!


            Ecco un altro "professorone"...
            Spiacente di informarti che .NET nasce
            proprio per alleggerire notevolmente le
            parti più ostiche e pesanti di COM.

            Informarsi prima costava troppa fatica?


            Byee
            Zeross
          • Anonimo scrive:
            Re: E' FINITA!


            Non si capisce come gente che non ha la
            minima idea di cosa sia .NET L'ennesimo plagio informatico di zio bill !!!
    • Anonimo scrive:
      Re: E' FINITA!
      - Scritto da: dinogen
      I software liberi hanno dilagato e sono
      dappertutto.
      Microsoft vende la metà dei prodotti
      server-side che potrebbe vendere.
      Win è rimasto imperante solo nelle camerette
      dei bambini che giocano con i CD-ROM
      multimediali.
      W2000 ha venduto il 30% rispetto alle
      previsioni.
      Hanno dovuto RIMETTERE NT 4.0 NEL LISTINO!
      Tutti le riviste di informatica hanno
      pubblicato articoli su .NET che dicono che
      dovremo adattarci a usarlo, ma si capisce
      che i vantaggi, rispetto alle tecnologie già
      esistenti, saranno praticamente inesistenti.
      La strada di Linux è ancora lunga, magari
      lunghissima, ma quella di Redmond è molto,
      molto in discesa.ABILE E ARRUOLATO.
  • Anonimo scrive:
    Re: La GPL è la vita

    Cerchiamo di capire che la libertà vale di +
    di tutti i soldi del dragasaccocce......il discorso fila...se non fosse che MS giustamente dice che PER LEI la GPL e' virale, perche' DIFENDE I SUOI INTERESSI.Da questo punto di vista il loro discorso e' ineccepibile, cosi' come lo e' il tuo, dal tuo punto di vista.Avete ragione entrambi, e alla fine non ha ragione nessuno...Se commercializzi software, GPL non va bene...se sei uno sviluppatore in cerca di amicizie, GPL e' il massimo...Sono due target opposti.Non si puo' NON dire che GPL uccida il mercato del software (e non parlo di assistenza, ma di vendita e sviluppo di software in serie).Poi, giustamente, se anche tutte le software house fallissero, sarebbe un evento contemplato in un mercato liberista... certo pero' che migliaia di persone disoccupate non la prenderebbero altrettanto bene...Il problema di fondo e' che nessuno puo' pensare di togliere "la vita" al software GPL, ma sicuramente HP e IBM hanno cominciato a sviluppare in GPL perche' vendono hardware e distribuendo software GPL danno una mazzata a MS, non perche' credono nell'idea che GPL rappresenta. E questo non e' certo un bene...Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: La GPL è la vita (errata corrige)

      Il problema di fondo e' che nessuno puo'
      pensare di togliere "la vita" al softwarein realta' non e' per niente un problema ... ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: La GPL è la vita
      - Scritto da: MaKs
      pensare di togliere "la vita" al software
      GPL, ma sicuramente HP e IBM hanno
      cominciato a sviluppare in GPL perche'
      vendono hardware e distribuendo software GPL
      danno una mazzata a MS, non perche' credono
      nell'idea che GPL rappresenta. E questo non
      e' certo un bene...Mi ricorda qualcosa.......qualcosa per cui un'azionda è stata minacciata di smembramento, ma che in realtà se la caverà con una multarella....
      • Anonimo scrive:
        Re: La GPL è la vita

        - Scritto da: MaKs

        pensare di togliere "la vita" al software

        GPL, ma sicuramente HP e IBM hanno

        cominciato a sviluppare in GPL perche'

        vendono hardware e distribuendo software
        GPL

        danno una mazzata a MS, non perche'
        credono

        nell'idea che GPL rappresenta. E questo
        non

        e' certo un bene...

        Mi ricorda qualcosa....
        ...qualcosa per cui un'azionda è stata
        minacciata di smembramento, ma che in realtà
        se la caverà con una multarella....Che c'entra il processo a MS con quello che ho scritto?Sei sicuro che sara' una multarella?e cmq non e' un bene per la GPL che qualcuno la usi per liberarsi degli avversari, o per lo meno per assestargli un bel colpo.Non e' una buona pubblicita' e le parole di MS assumono ancora piu' peso alla luce di questo.Allora avra' ragione a dire che e' come pacman ( o come un cancro) che distrugge chi ne viene a contatto...Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: La GPL è la vita
      - Scritto da: MaKs
      il discorso fila...
      se non fosse che MS giustamente dice che PER
      LEI la GPL e' virale, perche' DIFENDE I SUOI
      INTERESSI.Attenzione i SUOI interessi NON SONO UGUALI AGLIINTERESSI DELL'INDUSTRIA DEL SOFTWARE!!!
      Da questo punto di vista il loro discorso e'
      ineccepibile, cosi' come lo e' il tuo, dal
      tuo punto di vista.
      Avete ragione entrambi, e alla fine non ha
      ragione nessuno...
      Se commercializzi software, GPL non va
      bene...No, se ti chiami Microsoft non ti va bene GPL,che e` diverso
      se sei uno sviluppatore in cerca di
      amicizie, GPL e' il massimo...
      Sono due target opposti.
      Non si puo' NON dire che GPL uccida il
      mercato del software (e non parlo di
      assistenza, ma di vendita e sviluppo di
      software in serie).Hai una visione del mercato molto limitata,eventualmente quello che potrebbe morire e`un determinato modo di fare soldi dallo sviluppodel software. Finche` ci saranno aziende chehanno bisogno di software pagheranno per lo sviluppo, sia che questo SW sia GPL o no.Ti faccio un esempio: nell'industria ogni prodottoha un costo iniziale di sviluppo e un costo perla vendita di ogni pezzo. Mentre per esempio perun PC il prezzo inziale e X e il costo per produrre ogni singolo PC e` Y il costo totalee` X + n * Y (n e` il numero di PC venduti)Per il software questa regola non puo` funzionareperche` il costo di ogni singolo prodotto e`tendente a 0, percio` rimane solamente il costodi sviluppo iniziale, una volta che ti sei ripagato questo e hai guadagnato il resto e`regalato. Percio` sviluppare un software GPLsu commissione non mi sembra tanto improbabile...E il commissionario del software potrebbe essereanche un largo numero di clienti.Il vantaggio e` che non parte con lo scrivereogni riga da zero, ma ci si basa su un altrosoftware migliorandolo percio` anche i costidi sviluppo si abbassano.
      Poi, giustamente, se anche tutte le software
      house fallissero, sarebbe un evento
      contemplato in un mercato liberista... certo
      pero' che migliaia di persone disoccupate
      non la prenderebbero altrettanto bene...
      Il problema di fondo e' che nessuno puo'
      pensare di togliere "la vita" al software
      GPL, ma sicuramente HP e IBM hanno
      cominciato a sviluppare in GPL perche'
      vendono hardware e distribuendo software GPL
      danno una mazzata a MS, non perche' credono
      nell'idea che GPL rappresenta. E questo non
      e' certo un bene...Ma forse ti dimentichi che la MS e` la reginadei colpi bassi agli avversari. Non e` statalei a distribuire gratuitamente il browser IE(inizialmente prodotto separateo dal SO) perfar chiudere Netscape????Inoltre HP e IBM stanno solamente sfruttandoil fenomeno OpenSource per fare business, questosignifica 1) che l'open source significa business2) che la gente e` veramente stanca delle politiche da squalo della MS ed e` disposta asviluppare il codice da se e gratuitamente...Ora di che cosa si puo` accusare HP e IBM, ditroppa intelligenza???
      • Anonimo scrive:
        Re: La GPL è la vita per i ladroni come voi
        - Scritto da: paolo
        Ma forse ti dimentichi che la MS e` la regina
        dei colpi bassi agli avversari. Non e` stata
        lei a distribuire gratuitamente il browser IE
        (inizialmente prodotto separateo dal SO) per
        far chiudere Netscape????Ecco un'altro genietto dell'informatica che protesta se ti regalano un browser stabile (al contrario di netscape che crasha anche su linsux, con buona pace di alien). Ma cosa protesti??Ma stai buono! Ti lamenti anche quando hai del software gratuitamente inserito nell'OS?State uccidendo l'IT per il mero interesse di usufruire di qualcosa che costa senza pagarlo. La classica mentalita' da "magna magna", da "frega frega". E poi ci lamentiamo se il sofware costa troppo. Qui non e' una questione di liberta' o simili, e' una questione di soldi. Punto e basta. Se uno ha la mentalita' del ladro, c'e' poco da fare... ladro sei e ladro rimani, anche se cerchi di nasconderti dietro GPL o Linsux.Della serie... Peracottinux e i 40mila ladroni.
        • Anonimo scrive:
          ha parlato...
          il mio primo impulso e stato quello di insultarti...visto che ho letto qualche altro post...
          State uccidendo l'IT per il mero interesse
          di usufruire di qualcosa che costa senza
          pagarlo. La classica mentalita' da "magna
          magna", da "frega frega". E poi ci
          lamentiamo se il sofware costa troppo. Qui
          non e' una questione di liberta' o simili,
          e' una questione di soldi. Punto e basta. Se
          uno ha la mentalita' del ladro, c'e' poco da
          fare... ladro sei e ladro rimani, anche se
          cerchi di nasconderti dietro GPL o Linsux.

          Della serie... Peracottinux e i 40mila
          ladroni.se noi siamo ladri individualmente, voi invece vi siete associati e avete formato LA GILDA DEI LADRI...ma andate a ...
        • Anonimo scrive:
          Re: La GPL è la vita per i ladroni come voi
          Ascolta bimbo, vai a dare del ladro a qualcuno della tua classe.Non ti permettere, sai. Hai software copiato a casa tua?Io no, non ce l'ho.Se mi serve qualcosa lo compro o vado sull'open source.Ladro è chi copia i programmi, non chi usa il software libero.E lo ribadisce proprio la tua mamma microsoft.Dilettante...
          • Anonimo scrive:
            Re: La GPL è la vita per i ladroni come voi
            - Scritto da: dinogen
            Ascolta bimbo, vai a dare del ladro a
            qualcuno della tua classe.Ladro e' chi pretende che il lavoro degli altri debba essere gratuito. Gentaglia come voi. Se io voglio fare un programma che scrive "hello,world" e lo voglio vendere a 2 milioni di dollari nessuno si deve permettere di dirmi niente.Se non vi piace il mio hello,world non ve lo potete nemmeno scrivere da soli perche' l'idea e' mia! E se lo scrivete ugualmente, quello e' un furto. LADRI!
            Non ti permettere, sai.
            Hai software copiato a casa tua?
            Io no, non ce l'ho.
            Se mi serve qualcosa lo compro o vado
            sull'open source.
            Ladro è chi copia i programmi, non chi usa
            il software libero.
            E lo ribadisce proprio la tua mamma
            microsoft.Se trovi tutto gratuitamente allora che bisogno c'e' di fare il pretoriano di linsux?Hai quello che vuoi no? Gente che lavora gratuitamente in modo che tipi come te si scarichino il frutto del loro lavoro senza pagare un soldo. Fesso chi scrive applicazioni senza guadagnarci. Ma da qui a pretendere di diventare tutti fessi ce ne passa. SIETE PROPRIO DEGLI UTONTIX LADRONI CHE USANO PROGRAMMI SCRITTI DA UTONTIX FESSSI!
            Dilettante...Vorrei sapere quanti mp3 hai in hdd. Lo sai ciccio bello che anche quelli sono un furto?
          • Anonimo scrive:
            Re: La GPL è la vita per i ladroni come voi

            Ladro e' chi pretende che il lavoro degli
            altri debba essere gratuito.Ma nessuno lo pretende! Saranno affari miei se voglio dar via il mio lavor gratis? Mi vuoi obbligare a farlo pagare contro la mia volontà?Tu nonno si chiama HItler petr caso?
            Se io voglio fare un programma che
            scrive "hello,world" e lo voglio vendere a 2
            milioni di dollari
            nessuno si deve permettere di dirmi niente.Infatti chi ti dice niente! nessuno lo comprerà, ma sono giustamente 'zzacci tuoi!
            Se non vi piace il mio hello,world non ve lo
            potete nemmeno scrivere da soli perche'
            l'idea e' mia! E se lo scrivete ugualmente,
            quello e' un furto. LADRI!Ma sei fuori? Guarda che il software NON è brevettabile, sai? Se io faccio un programma che scrive Hello World con codice diverso dal tuo, è tutto perfettametne legale!Per altro ti informo che la legge sui brevetti prevede la copertura solo per le applicazioni pratiche, NON per le idee! Se io trovo un altro modo di fare una cosa, non mi puoi toccare nemmeno con un dito! Informati e studiati le leggi prima di dire vaccate!
          • Anonimo scrive:
            Re: La GPL è la vita per i ladroni come voi
            - Scritto da: Upanisad
            Ma nessuno lo pretende! Saranno affari miei
            se voglio dar via il mio lavor gratis? Mi
            vuoi obbligare a farlo pagare contro la mia
            volontà?Infatti vale da tutti e due i punti di vista.Chi ti dice niente se vuoi rilasciare sotto GPL.Quindi nessuno dovrebbe dire niente a chi usa shared source.... qui dentro hitler ha molti nipotini linsuxxari.
            Infatti chi ti dice niente! nessuno lo
            comprerà, ma sono giustamente 'zzacci tuoi!Infatti.

            Se non vi piace il mio hello,world non ve
            lo

            potete nemmeno scrivere da soli perche'

            l'idea e' mia! E se lo scrivete
            ugualmente,

            quello e' un furto. LADRI!

            Ma sei fuori? Guarda che il software NON è
            brevettabile, sai? Se io faccio un programma
            che scrive Hello World con codice diverso
            dal tuo, è tutto perfettametne legale!In USA esiste il brevetto sul software e sugli algoritmi. Se il codice e' diverso la situazione e' diversa.
            Per altro ti informo che la legge sui
            brevetti prevede la copertura solo per le
            applicazioni pratiche, NON per le idee! SeIn USA esiste il brevetto sul software e sugli algoritmi.
            io trovo un altro modo di fare una cosa, non
            mi puoi toccare nemmeno con un dito!Certo, ma deve essere diverso... lo hai detto tu stesso.
          • Anonimo scrive:
            Re: La GPL è la vita per i ladroni come voi

            Chi ti dice niente se vuoi rilasciare sotto
            GPL.e allora perche rompete il cazzo con tutte quelle stronzate sui virus e minchiate simili

            Ma sei fuori? Guarda che il software NON è

            brevettabile, sai? Se io faccio un
            programma

            che scrive Hello World con codice diverso

            dal tuo, è tutto perfettametne legale!
            In USA esiste il brevetto sul software e
            sugli algoritmi. Se il codice e' diverso la
            situazione e' diversa.si ed e una cazzata...se io devo scrivere if x go for y devo pagare la GILDA DEI LADRI ??? ma andate a ... e leggiti l'articolo di ieri sulla brevetabilita della ruota...il brevetto e nato per proteggere una idea, non per rompere le palle al resto del mondo...
          • Anonimo scrive:
            Re: La GPL è la vita per i ladroni come voi

            In USA esiste il brevetto sul software e
            sugli algoritmi. E chi se ne frega! Si sa che gli americani ultimamente non brillano per genialità e sono sempre più chini ai voleri delle mega corporazioni.In Europa e nel resto del mondo quei brevetti non hanno nessun valore (come quelli sugli OGM). E noi viviamo in Italia, non in USA, fino a prova contraria!
          • Anonimo scrive:
            Re:
            E sapessi quanto sono contento di stare in Italia piuttosto che in un paese dove conta solo il Dio denaro
            . E noi viviamo in Italia,
            non in USA, fino a prova contraria!
          • Anonimo scrive:
            Re: banda de lader
            MUKIAMOLA LI' CON STE BAGIANATE, SEMBRATE BAMBINI IN UN LITIGIO PER L'ULTIMA FRITELLA DELLA NONNA.VERGOGNA, INVECE DI LAVORARE RUBANDO IL LAVORO AGLI ALTRI (MI SEMBRA IN PRATICA QUESTO IL VERO TRHEAD) STATE QUI A DIRE IO LO RUBO PIU' O MENO DI TE.SUVVIA OGNUNO FA IL PROPRIO COMODO CHI A FAVORE DEL BENEAMATO PICIO DI BILL E CHI A FAVORE MAGARI SOLO MORALE DI ALTRI.SMACK
          • Anonimo scrive:
            Re: La GPL è la vita per i ladroni come voi
            - Scritto da: M$Rulez
            altri debba essere gratuito. Sul dizionario c'e' scritta un'altra definizione...Gentaglia come
            voi. Se io voglio fare un programma che
            scrive "hello,world" e lo voglio vendere a 2
            milioni di dollari
            nessuno si deve permettere di dirmi niente.Una cosa si ... Ma chi te lo compra!!!
            Se non vi piace il mio hello,world non ve lo
            potete nemmeno scrivere da soli perche'
            l'idea e' mia! E se lo scrivete ugualmente,
            quello e' un furto. LADRI! Be' nei brevetti si prevede che l'idea debba essere innovativa, se Hello World e' innovativa...Certo il modo di brevettare Americano e' piuttosto discutibile e tra breve o fanno una riforma del sistema brevetti o gli si blocca il sistema.
            Se trovi tutto gratuitamente allora che
            bisogno c'e' di fare il pretoriano di
            linsux?Questo post l'hai lanciato tu con toni certamente da non educanda, non un pretoriano di linux
            Hai quello che vuoi no? Gente che lavora
            gratuitamente in modo che tipi come te si
            scarichino il frutto del loro lavoro senza
            pagare un soldo. Fesso chi scrive
            applicazioni senza guadagnarci. Ma da qui a
            pretendere di diventare tutti fessi ce ne
            passa. SIETE PROPRIO DEGLI UTONTIX LADRONI
            CHE USANO PROGRAMMI SCRITTI DA UTONTIX
            FESSSI! Ma chi sei tu per dare giudizi? Sei un economista? Un genio dell'informatica o semplicemente uno sparasentenze da quattro soldi.
            Vorrei sapere quanti mp3 hai in hdd. Lo sai
            ciccio bello che anche quelli sono un furto?Quello lo sa lui, meno male che al mondo c'e' gente educata, onesta come te
          • Anonimo scrive:
            Re: La GPL è la vita per i ladroni come voi
            - Scritto da: M$Rulez

            Ascolta bimbo, vai a dare del ladro a
            Vorrei sapere quanti mp3 hai in hdd. Lo sai
            ciccio bello che anche quelli sono un furto?No, io non ce l' ho, non sono un ladro.E non ho il tempo e la voglia di scaricare mp3.Io sto solo dietro il tuo monitor, e rido, ridoooo, ogni volta che ti si pianta Windows, rido.Ogni volta che devi reistallare un programma rido, ogni volta che fai defrag rido.Sai quanto rido?Un sacco.
        • Anonimo scrive:
          Re: La GPL è la vita per i ladroni come voi


          State uccidendo l'IT per il mero interesse
          di usufruire di qualcosa che costa senza
          pagarlo. La classica mentalita' da "magna
          magna", da "frega frega". E poi ci
          lamentiamo se il sofware costa troppo. Qui
          non e' una questione di liberta' o simili,
          e' una questione di soldi. Punto e basta. Se
          uno ha la mentalita' del ladro, c'e' poco da
          fare... ladro sei e ladro rimani, anche se
          cerchi di nasconderti dietro GPL o Linsux.

          Della serie... Peracottinux e i 40mila
          ladroni.Chissa' quanti software crackati stai usandosul tuo PC in questo momento.Magari non vedi l'ora di procurarti la prossimaTwilight piena zeppa di programmi pirata.zzzz
        • Anonimo scrive:
          Re: La GPL è la morte di zio bill (e i suoi amici)


          State uccidendo l'IT con microsoft imperante ovunque l'IT è spacciato.
          per il mero interesse
          di usufruire di qualcosa che costa senza
          pagarlo. invece ce lo paghiamo collaborando ci progetti open source
          La classica mentalita' da "magna
          magna", da "frega frega".a bill glie fschieno le rechie..
          E poi ci
          lamentiamo se il sofware costa troppo. parla per te: io no mi lamento. Tanto più che il mondo microsoft si fonda sulla pirateria
          Qui
          non e' una questione di liberta' o simili,ti sbagli. E' proprio una questione di LIBERTA'
          e' una questione di soldi. Punto e basta.Dei tuoi
          uno ha la mentalita' del ladro, c'e' poco da
          fare... ladro sei e ladro rimani, anche se
          cerchi di nasconderti dietro GPL o Linsux.attento che puoi essere citato in giudizio per diffamazione
          Della serie... Peracottinux e i 40mila
          ladroni.idem
      • Anonimo scrive:
        Re: La GPL è la vita


        il discorso fila...

        se non fosse che MS giustamente dice che
        PER

        LEI la GPL e' virale, perche' DIFENDE I
        SUOI

        INTERESSI.

        Attenzione i SUOI interessi NON SONO UGUALI
        AGLI
        INTERESSI DELL'INDUSTRIA DEL SOFTWARE!!!
        E' come dire che gli interessi di General Motors non sono quelli dell'industria dell'automobile.

        Da questo punto di vista il loro discorso
        e'

        ineccepibile, cosi' come lo e' il tuo, dal

        tuo punto di vista.

        Avete ragione entrambi, e alla fine non ha

        ragione nessuno...

        Se commercializzi software, GPL non va

        bene...

        No, se ti chiami Microsoft non ti va bene
        GPL,
        che e` diverso
        no, e' la stessa cosa...

        se sei uno sviluppatore in cerca di

        amicizie, GPL e' il massimo...

        Sono due target opposti.

        Non si puo' NON dire che GPL uccida il

        mercato del software (e non parlo di

        assistenza, ma di vendita e sviluppo di

        software in serie).

        Hai una visione del mercato molto limitata,
        eventualmente quello che potrebbe morire e`
        un determinato modo di fare soldi dallo
        sviluppoche e' quello adottato da TUTTE le software house in circolazione...Prova a chiedere alla ID software sotto quale licenza uscira' il loro nuovo motore grafico.Sara' bello farle chiudere tutte, e poi piangere perche' l'immensa crisi economica degli USA ci portera' ai livelli della crisi petrolifera degli anni 70
        del software. Finche` ci saranno aziende che
        hanno bisogno di software pagheranno per lo
        sviluppo, sia che questo SW sia GPL o no.
        non e' veroil GPL lo copio.... e non infrango nessuna leggeuno paga, gli altri copiano... e' un dato di fatto
        Ti faccio un esempio: nell'industria ogni
        prodotto
        ha un costo iniziale di sviluppo e un costo
        per
        la vendita di ogni pezzo. Mentre per esempio
        per
        un PC il prezzo inziale e X e il costo per
        produrre ogni singolo PC e` Y il costo
        totale
        e` X + n * Y (n e` il numero di PC venduti)
        Per il software questa regola non puo`
        funzionare
        perche` il costo di ogni singolo prodotto e`
        tendente a 0, percio` rimane solamente il
        costo
        di sviluppo iniziale, una volta che ti sei
        ripagato questo e hai guadagnato il resto e`
        regalato. Percio` sviluppare un software GPL
        su commissione non mi sembra tanto
        improbabile...
        E il commissionario del software potrebbe
        essere
        anche un largo numero di clienti.tipo il 98% dei pc desktop nel mondo?io ho una visione distorta del mercato?pensi davvero che se Windows e Office fossero GPL MS potrebbe ancora pagare gli stipendi?MS produce e vende software!!!!....non vende ne assistenza, ne hardware, ne software verticali per cui puo' valere la pena pagare per avere i sorgenti
        Il vantaggio e` che non parte con lo scrivere
        ogni riga da zero, ma ci si basa su un altro
        software migliorandolo percio` anche i costi
        di sviluppo si abbassano.
        E tu sei cosi' sicuro che prendere software scritto da altri, capirne il funzionamento, capirne i limiti, migliorarlo sia un processo veloce?Semmai usare librerie o framework gia' pronti velocizza lo sviluppo, siano essi closed o open source.

        Poi, giustamente, se anche tutte le
        software

        house fallissero, sarebbe un evento

        contemplato in un mercato liberista...
        certo

        pero' che migliaia di persone disoccupate

        non la prenderebbero altrettanto bene...

        Il problema di fondo e' che nessuno puo'

        pensare di togliere "la vita" al software

        GPL, ma sicuramente HP e IBM hanno

        cominciato a sviluppare in GPL perche'

        vendono hardware e distribuendo software
        GPL

        danno una mazzata a MS, non perche'
        credono

        nell'idea che GPL rappresenta. E questo
        non

        e' certo un bene...

        Ma forse ti dimentichi che la MS e` la regina
        dei colpi bassi agli avversari. Non e` stata
        lei a distribuire gratuitamente il browser IE
        (inizialmente prodotto separateo dal SO) per
        far chiudere Netscape????
        aridaie co sta storia...ma che venite tutti dalla montagna del sapone?ancora mi dite che netscape 4 era un buon browser, meglio di IE4???alzi la mano chi ci crede...e cmq non e' quello che volevo dire..
        Inoltre HP e IBM stanno solamente sfruttando
        il fenomeno OpenSource per fare business,
        questo
        significa 1) che l'open source significa
        businesssolo se vendi hardware come IBM e HP
        2) che la gente e` veramente stanca delle
        politiche da squalo della MS ed e` disposta
        a
        sviluppare il codice da se e gratuitamente...
        IBM e HP infatti non lo fanno per penetrare nel mercato fornendo il LORO HARDWARE con una piattaforma diversa da MS, per di piu' gratis, cosi' neanche loro devono pagare licenze a nessuno, lo fanno perche' vogliono liberare il mondo dal demone microsoft...In fondo IBM non ha mai sfruttato la sua posizione dominante nel mercato...
        Ora di che cosa si puo` accusare HP e IBM, di
        troppa intelligenza???no, accuso di stupidita' la comunita' open source, che permette che la GPL diventi un'arma contro le multinazionali del software scoprendo il fianco agli attacchi che queste portano ogni giorno, invece che essere quello per cui e' stata pensata, ovvero uno strumento di liberta'...Se MS perdera' quote di mercato a causa della GPL, ci vorra' poco a convincere il resto dei produttori di software (e non di hardware!!!!) che la GPL e' un cancro e bisogna starne lontani...Risultato?l'opposto di quello che voleva ottenere la comunita' open source con la GPL.Ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: La GPL è la vita
          - Scritto da: MaKs
          Prova a chiedere alla ID software sotto
          quale licenza uscira' il loro nuovo motore
          grafico.
          Sara' bello farle chiudere tutte, e poi
          piangere perche' l'immensa crisi economica
          degli USA ci portera' ai livelli della crisi
          petrolifera degli anni 70Hai ragione!Alla iD sono noti per essere gli unici che cagano linsux. A conti fatti il motore di quake3 costa 400/800mila dollari a licenza. Certo che ti danno la possibilita' di mettere le mani sul codice del gioco (non il motore) e fare i MOD. Cosi' il gioco vende di piu' sul lavoro di appassionati che passano le nottate a scrivere codice gratuitamente.Infatti mi risulta che i signorini della iD girino con delle ferrari, non certo con una 500.Ma tanto certa gente non capira' mai come gira il mondo....
          • Anonimo scrive:
            Re: La GPL è la vita
            - Scritto da: M$Rulez]zac[
            Ma tanto certa gente non capira' mai come
            gira il mondo....Ecco bravo, visto che tu e la gentaglia come te lo sa bene vedi, di girare e di tornare da dove sei venuto, torna a concimare i campi.
        • Anonimo scrive:
          Re: La GPL è la vita
          e che quarzo.. hai ribaltato il mio post ;)ID e' diventata famosa perche' i suoi giochi eranoi milgiori (e per certi versi lo sono ancora)shareware non vuol dire ne' gratis, ne' open source

          ancora mi dite che netscape 4 era un buon

          browser, meglio di IE4???

          Perche' non dovremmo? E' vero!
          -migliore gestione frame
          -migliore gestione cronologia
          -maggiore sicurezza (non assoluta, ovvimente)
          -minore spazio occupato su disco
          -anteprima di stampa

          Bastano?
          no...perche' il supporto CSS era una cagataperche' il supporto ai linguaggi di scripting era pessimoperche' non si riesce a fare una tabella con un bordo flat.. nonostante CSS 2 lo preveda..Perche' su IE da sempre si puo' utlizzare l'autenticazione challenge/response estremamente piu' sicura della clear text che usa tutto il resto dei browser.Ma e' supportata solo da IE e IIS...

          e cmq non e' quello che volevo dire..

          ah, ecco
          non e' che non volevo dire che IE4 non e' superiore a NS4, volevo dire che MS non e' la patria degli angeli, ma anche IBM non scherza e si fa scudo della GPL per attaccare la concorrenza.Non credo fosse questo lo scopo per cui e' stata creata GPL

          solo se vendi hardware come IBM e HP


          o assistenzza come RH
          comunque il tuo core business non deve essere lo sviluppo di software di massa...Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: La GPL è la vita
            - Scritto da: MaKs
            e che quarzo.. hai ribaltato il mio post ;)*EG*
            ID e' diventata famosa perche' i suoi giochi
            erano
            i milgiori (e per certi versi lo sono ancora)
            shareware non vuol dire ne' gratis, ne' open
            sourceInfatti. Volevo solo dire che la politica commericale ID è diversa da quella MS (eccheccavolo, praticamente l'ho vista nascere, la ID: chi conosce Commander Keen?)


            ancora mi dite che netscape 4 era un
            buon


            browser, meglio di IE4???



            Perche' non dovremmo? E' vero!

            -migliore gestione frame

            -migliore gestione cronologia

            -maggiore sicurezza (non assoluta,
            ovvimente)

            -minore spazio occupato su disco

            -anteprima di stampa



            Bastano?



            no...
            perche' il supporto CSS era una cagata
            perche' il supporto ai linguaggi di
            scripting era pessimo
            perche' non si riesce a fare una tabella con
            un bordo flat.. nonostante CSS 2 lo
            preveda..accennavo che N4 non è maglio di MSIE4 in assoluto. Ma è meglio per molti utenti (tipo il sottoscritto). Per altri è meglio MSIE4.
            Perche' su IE da sempre si puo' utlizzare
            l'autenticazione challenge/response
            estremamente piu' sicura della clear text
            che usa tutto il resto dei browser.
            Ma e' supportata solo da IE e IIS...Dunque completamente fuori STD..... almeno per utilizzo WWW. Magari utile per un'extranet...
            non e' che non volevo dire che IE4 non e'
            superiore a NS4, volevo dire che MS non e'
            la patria degli angeli, ma anche IBM non
            scherzaVerissimo
            e si fa scudo della GPL per
            attaccare la concorrenza.Così come MS si è fatta scudo del freeware.
            Non credo fosse questo lo scopo per cui e'
            stata creata GPLInfatti, non lo è.
            comunque il tuo core business non deve
            essere lo sviluppo di software di massa...Esattamente. Se vuoi fare business con la GPL, devi riconsiderare il tuo modello di BIZ.
          • Anonimo scrive:
            Re: La GPL è la vita

            Infatti. Volevo solo dire che la politica
            commericale ID è diversa da quella MS
            (eccheccavolo, praticamente l'ho vista
            nascere, la ID: chi conosce Commander Keen?)
            ERA diversa... ;)
            accennavo che N4 non è maglio di MSIE4 in
            assoluto. Ma è meglio per molti utenti (tipo
            il sottoscritto). Per altri è meglio MSIE4.
            hai ragione


            Perche' su IE da sempre si puo' utlizzare

            l'autenticazione challenge/response

            estremamente piu' sicura della clear text

            che usa tutto il resto dei browser.

            Ma e' supportata solo da IE e IIS...

            Dunque completamente fuori STD..... almeno
            per utilizzo WWW. Magari utile per
            un'extranet...

            non proprionel protocollo HTTP 1.1 e' prevista come tipo di autenticazione...
            Esattamente. Se vuoi fare business con la
            GPL, devi riconsiderare il tuo modello di
            BIZ.questa cosa mi fa venire in mente che esistono motori a idrogeno che producono vapore acqueo, invece che gas di scarico...non vengono commercializzati perche' distruggerebbero l'economia mondiale (dicono)nel senso che i produttori di petrolio non farebbero piu' una lira, le fabbriche di automobili dovrebbero riconvertire tutti gli impianti... etc etcinsomma, tempo al tempo...Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: La GPL è la vita
            - Scritto da: MaKs
            [KILL]
            perche' il supporto CSS era una cagataIE4 supportava i CSS ????? Non era il 5 quello di cui parli?????
            [KILL]
            superiore a NS4, volevo dire che MS non e'
            la patria degli angeli, ma anche IBM non
            scherza e si fa scudo della GPL per
            attaccare la concorrenza.
            Non credo fosse questo lo scopo per cui e'
            stata creata GPLAdesso non cerchiamo di rigirare le idiozie dei tuoi padroni.Il primo a sparare idiozie sulla GPL e' stato il tuo capo, gli altri semmai stanno facendo scudo alla GPL e non stanno facendosi scudo con la GPL!!!E questo non significa che in IBM o HP siano dei santi, tutt'altro...Quello che non volete ammettere e' che loro riescono a fare soldi vendendo assistenza e supporto mentre qualcun'altro sono conosce il significato di queste parole. Pei i tuoi padroni l'unico obbiettivo e' vendere licenze... "windows 98 non funziona? ma allora si compri windows 2000! Come dice? anche quello non funziona? Beh, se ha pazienza di aspettare arrivera XP... e lei ci da un'altra valanga di quattrini ma non si preoccupi...."
          • Anonimo scrive:
            Re: La GPL è la vita

            IE4 supportava i CSS ????? Non era il 5
            quello di cui parli?????
            r u koking?

            [KILL]

            superiore a NS4, volevo dire che MS non e'

            la patria degli angeli, ma anche IBM non

            scherza e si fa scudo della GPL per

            attaccare la concorrenza.

            Non credo fosse questo lo scopo per cui e'

            stata creata GPL

            Adesso non cerchiamo di rigirare le idiozie
            dei tuoi padroni.uh..padroni... che parolona...mica lavoro per ms...
            Il primo a sparare idiozie sulla GPL e'
            stato il tuo capo, gli altri semmai stanno
            facendo scudo alla GPL e non stanno
            facendosi scudo con la GPL!!!
            mica ho detto che MS ha ragione sulla GPLdico che per il loro tipo di attivita' GPL e' non va bene...
            E questo non significa che in IBM o HP siano
            dei santi, tutt'altro...
            Quello che non volete ammettere e' che loro
            riescono a fare soldi vendendo assistenza e
            supporto mentre qualcun'altro sono conosce
            il significato di queste parole. Pei i tuoi
            padroni l'unico obbiettivo e' vendere
            licenze... ancora co sti padroni...ma sei monomaniaco?HP e IBM vendono hardware principalmenteMS vende solo software (o licenze software, di fatto e' la stessa cosa)
            "windows 98 non funziona? ma allora si
            compri windows 2000! Come dice? anche quello
            non funziona? Beh, se ha pazienza di
            aspettare arrivera XP... e lei ci da
            un'altra valanga di quattrini ma non si
            preoccupi...."e che c'entra col discorso?Linux e' meglio solo perche' e' gratis?Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: La GPL è la vita
            - Scritto da: maks

            ....

            Adesso non cerchiamo di rigirare le
            idiozie

            dei tuoi padroni.

            uh..
            padroni... che parolona...
            mica lavoro per ms...Vero. Ti limiti a subire passivamente la sua volonta senza neanche avere qualcosa in cambio
            ....
            HP e IBM vendono hardware principalmente
            MS vende solo software (o licenze software,
            di fatto e' la stessa cosa)non e' proprio esatto visto che a me risulta che HP e IBM sviluppino e vendano anche software.


            "windows 98 non funziona? ma allora si

            compri windows 2000! Come dice? anche
            quello

            non funziona? Beh, se ha pazienza di

            aspettare arrivera XP... e lei ci da

            un'altra valanga di quattrini ma non si

            preoccupi...."

            e che c'entra col discorso?
            Linux e' meglio solo perche' e' gratis?
            No... pero' mi permette di effettuare degli aggiornamenti "parziali" in maniera molto piu' flessibile e mirata dei colossali ServicePack.E a me piace sapere *cosa* c'e' sul mio PC e chi ce lo ha messo!!!!ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: La GPL è la vita

            Vero. Ti limiti a subire passivamente la sua
            volonta senza neanche avere qualcosa in
            cambio
            se pensare diverso da te vuol dire essere sotto padrone, allora si... lo sono!

            ....

            HP e IBM vendono hardware principalmente

            MS vende solo software (o licenze
            software,

            di fatto e' la stessa cosa)

            non e' proprio esatto visto che a me risulta
            che HP e IBM sviluppino e vendano anche
            software.
            la parola principalmente a te e' sconosciuta, quindi l'hai saltata...

            e che c'entra col discorso?

            Linux e' meglio solo perche' e' gratis?



            No... pero' mi permette di effettuare degli
            aggiornamenti "parziali" in maniera molto
            piu' flessibile e mirata dei colossali
            ServicePack.la gran parte delle SH usa i service pack...anche Sun, anche Redhat, anche Mandrake...si raccolgono i bug, e poi si rilascia un SP che li risolve tutti insiemeoppure man mano ti installi le patch e il SP non ti serve
            E a me piace sapere *cosa* c'e' sul mio PC e
            chi ce lo ha messo!!!!
            io so cosa c'e', perche' ce l'ho messo io...Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: La GPL è la vita


            E a me piace sapere *cosa* c'e' sul mio
            PC e

            chi ce lo ha messo!!!!



            io so cosa c'e', perche' ce l'ho messo io...


            CiaoScusa ma questa fa proprio ridere. Per quale ragione credi che la Cina abbia deciso di non usare codice del quale non puo' scrutare il sorgente. Vedo che tu puoi farlo. Che fai lo trasformi in assembler e poi te lo studi? O forse ti leggi direttamente i binari?Qualche migliaio di sviluppatori liberi da condizionamenti Linux ce l'ho e questo rende il sorgente puro e limpido anche per chi non ha voglia di studiarselo.Pensa solo che alcuni prodotti Symantec chiamavano casa. Quando e' stato scoperto la Symantec ha asserito che si trattava di collegamenti senza scambio di dati sensibili e nessuno ha potuto dire niente perche' i sorgenti dei suoi antivirus non sono open. E poi un punto fondamentale. la questione sulla GPL e' che la Microsoft vuole che non siano disponibili i fondi statali per proggetti GPL. Ovviamente la ragione e' che il codice GPL non si puo' incorporare su codice closed e a loro non piace. Ma chi se ne frega di cosa piace a loro.Un ultimo appunto.E' vero che molte software House non sono in accordo con la Microsoft. Piu' volte molte associazioni di software house hanno contradetto la Microsoft.Il confronto con la General Motor fatta prima non regge. La ragione e' semplice. La Toyota non ha bisogno di adeguarsi agli standard General Motor. Purtroppo tutte le software house devono adeguarsi agli standard Microsoft. Il confronto non regge proprio.
          • Anonimo scrive:
            Re: La GPL è la vita


            io so cosa c'e', perche' ce l'ho messo
            io...


            Scusa ma questa fa proprio ridere. Per quale
            ragione credi che la Cina abbia deciso di
            non usare codice del quale non puo' scrutare
            il sorgente. Vedo che tu puoi farlo. Che faiperche' cosi' puo' inserire il codice che decidonoloro senza incorrere in problemi legali...
            lo trasformi in assembler e poi te lo studi?perche' dovrei?
            O forse ti leggi direttamente i binari?
            Qualche migliaio di sviluppatori liberi da
            condizionamenti Linux ce l'ho e questo rende
            il sorgente puro e limpido anche per chi non
            ha voglia di studiarselo.il 90% delle installazioni linux e' dovuto al suo prezzo... praticamente vicino allo zero, specie in caso di installazioni su piu' macchineE poi io non metto in dubbio le qualita' di linux e della GPL.Pero', ripeto, se qualcuno investe miliardi in qualcosa, e' ovvio che poi non la regali al primo che passa, anche se l'investimento ha portato risultati criticabili.GPL vuol dire regalare il proprio lavoro.Io lo apprezzo come concetto, magari una SH un po' meno...
            Pensa solo che alcuni prodotti Symantec
            chiamavano casa. Quando e' stato scoperto la
            Symantec ha asserito che si trattava di
            collegamenti senza scambio di dati sensibilimi spieghi cosa sono per te dati sensibili?e dove sono sicuramente in un pc?
            e nessuno ha potuto dire niente perche' i
            sorgenti dei suoi antivirus non sono open. per questo symantec puo' ancora vendere antivirus..e comunque evidentemente non c'erano prove, altrimenti si poteva andare in tribunale.In America sono molto pignoli sulla privacy...
            E poi un punto fondamentale. la questione
            sulla GPL e' che la Microsoft vuole che non
            siano disponibili i fondi statali per
            proggetti GPL. perche' non darli per tutti i progetti?perche' solo per quelli open?
            Ovviamente la ragione e' che
            il codice GPL non si puo' incorporare su
            codice closed e a loro non piace. Ma chi se
            ne frega di cosa piace a loro.
            lo dico anche io...se a MS non piace la GPL non vuol dire che io non la usi...a parte il modo con cui hanno detto certe cose, ribadisco, dal loro punto di vista hanno ragione..
            Il confronto con la General Motor fatta
            prima non regge. La ragione e' semplice. La
            Toyota non ha bisogno di adeguarsi agli
            standard General Motor. Ne hai prese due quasi allo stesso livelloToyota e' il maggior produttore asiaticoe fa le regole in AsiaGM fa le regole in USA
            Purtroppo tutte le
            software house devono adeguarsi agli
            standard Microsoft. Il confronto non regge
            proprio.perche' devono?MS fa un sistema operativose vuoi sviluppare per quel sistema operativo devi adeguarti ai suoi standard.Anche se sviluppi per linux devi adeguarti ai suoi standard...se non ti piacciono, non sviluppi per windows...oppure sara' mai che alle SH conviene perche' windows ha un mercato enorme in cui la gente paga per il software?Ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: La GPL è la vita
          Scusate il tono brusco, ma quando ci vuole, ci vuole:razza di ottusi, volete capirlo che scrivere applicazioni per Linux non vuol dire scriverenecessariamente software GPL?Andate sul sito IBM o Oracle e constatate.Dire che la diffusione di Linux metterebbe in crisil'economia IT è da idioti o da ipocriti.Io peraltro sono convinto che la diffusione di Linux incentiverebbe l'apparato IT, proprioperché creerebbe un mercato più libero e concorrenziale.Anche con Sun, IBM, HP ecc., il contesto nonpermetterebbe la formazione di un azienda capacedi condizionare il mercato in maniera pesante quanto sta facendo ora la MS.Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: La GPL è la vita
            bella pro'...se nun c'eri te che ce dicevi le cose in modo brusco...me sa che sei te che nun hai capito che l'articolo e' proprio su GPL vs Shared source e non linux vs resto del mondoCiao pro'...
            Scusate il tono brusco, ma quando ci vuole,
            ci vuole:
            razza di ottusi, volete capirlo che scrivere
            applicazioni per Linux non vuol dire
            scrivere
            necessariamente software GPL?
            Andate sul sito IBM o Oracle e constatate.
            Dire che la diffusione di Linux metterebbe
            in crisi
            l'economia IT è da idioti o da ipocriti.
            Io peraltro sono convinto che la diffusione
            di Linux incentiverebbe l'apparato IT,
            proprio
            perché creerebbe un mercato più libero e
            concorrenziale.
            Anche con Sun, IBM, HP ecc., il contesto non
            permetterebbe la formazione di un azienda
            capace
            di condizionare il mercato in maniera
            pesante quanto sta facendo ora la MS.

            Saluti


    • Anonimo scrive:
      Re: La GPL è la vita

      si e no..
      nel senso che il mercato software nel
      settore desktop e' importante almeno quanto
      quello enterprise.Io non facevo distinzione tra Desktop e server. Intendevo tra mercato businness (aziende, tenute a pagare lo loro belle licenza) e mercato consumer, dove non vedo una grande guadagno... visto che in una famiglia difficilmente uno spenda milionate in sw, perchè tanto, visto che non è ha fine di lucro, non è si è perseguibili.Infatti volevo partire dal mercato che fa + reddito.... Prova a vedere quanti che hanno comerato sw originale che sono privati.....Scusa... io installo a casa mia un sw per vedere com'è e lo devo pagare tanto quanto un'azienda, che primo ci guadagna, secondo lo scarica????Tra l'altro, dovreri comperare Office per vedere i documenti fatti dallo stato Italiano????
      Quello che mi sento di contestare a MS e' la
      politica delle licenze, ma non il fatto che
      producano software closed e a pagamento.Nessuno contesta questo... possono fare tutto il SW closed che vogliono. Ma non possono imporlo al mercato con pratiche illegali e monopolistiche. Questo si, che uccide l'industria del SW....
      I risultati migliori si ottengono quando ci
      sono investimenti, non solo con la
      collaborazione spontanea.Opinabile...... guarda linux, se non si vuole ammettere che è migliore qualitativamente, almeno che non è da meno di Win2K.... guarda EMACS....
      D'altronde tutti i produttori di software
      escono con nuove release a intervalli
      regolari, semplicemente perche' bisogna
      aggiornarsi verso nuovi standard, in
      continuo cambiamento.La M$ non si aggiorna a nuovi standard... ogni nuova versione ne propina uno diverso senza necessità, e non supporta pienamente il precedente.... in questo modo si è "obbligati" a migrare alla nuova versione,
      Non credo sarebbe diverso se MS tirasse
      fuori aggiornamenti solo di alcune parti
      dell'OS, come il kernel o l'interfaccia
      grafica.Infatti te li impacchetta tutti, facendoti credere che sono una cosa sola...
      Guarda linux, una nuova versione del kernel
      ogni 2 settimane, gnome lo installi oggi,
      domani e' uscita altra roba...Linux, tra la 2.2 e la 2.4 è passato + tempo che tra Win98/ME/Win2K......Tutte le versioni in mezzo sono o correzioni di bug o aggiunte per hardware che si modifica e non si può parlare di nuova versione..... se per 3 relase consecutive implementano o correggono bug su, per esempio, la gestione multiprocessore, io che ne ho solo 1 posso fregarmente... se ho un problema, invece, posso vedere se per caso è un errore del Kernel e vedere se c'è una release che lo risolve.... Ma se tutto funziona... e non uso Linux sulla rete come server, e questo mi mette quasi al sicuro dagli haker, non vedo perchè dovrei scaricarmi ogni release del kernel...quanto ai ServicePack di M$..... pensi che sia un pregio che un bug venga risolto dopo 2 mesi invece che in 2 settimane????
      Se linux fosse prodotto da una software
      house, probabilmente assisteresti all'uscita
      di nuove versioni ogni 1/2 anni e non ad
      aggiornamenti continui.Ma... basta vedere sui vari Unix commerciali o, per esempio, Solaris.... Linux commerciale sarebbe probabilmente così.....
      La vera differenza fra linux e windows
      (commercialmente) e' che uno si paga,
      l'altro no.Chiamalo poco....
      Poi e' normale che chi investe in qualcosa
      faccia pubblicita' cercando di vendere
      quello che ha prodotto.La M$ solo ultimamente ha iniziato a fare pubblicità.... prima si limitava a vedere, tanto aveva il monopolio, e la gente manco sapeva che sul PC poteva esistere qualcosa di altro che un SO Microsoft....
      Se vai alla renault e chiedi di comprare una
      Clio primo modello ti dicono che e' fuori
      produzione...
      se la vuoi c'e' il nuovo modello,
      bellissimo, funzionalissimo, ergonomicissimo
      che rispetto al modello dell'anno prima ha
      cambiato solo carrozzeria...E' diverso.... per produrre un'auto devi avere dei macchinari che lavorano per fare quel modello.... se modifichi i macchinari per un modello nuovo, produrre quello vecchio costa soldi... invece il Sw è diverso... una volta fatto, il codice c'è.... stamparlo non costa nulla...
      io parlo del software su larga scala
      quelli da milioni di copie VENDUTESolo pochi Sw riescono a vendere milioni di copie... per questo inutile riempirsi la bocca di cose che solamente pochi riusciranno a fare... se realisticamente, si ragiona di stare nella media delle vendite.....
      certamente non sono i programmatori ad avere
      problemi, ma tutti quelli che non hanno
      qualifica..Nel campo dell'informazione ci sarà sempre bisogno... semmai quelli specializzati avranno problemi... ma intanto hanno già guadagnato abbastanza da potersi permettere di non lavorare per un po'....
      • Anonimo scrive:
        Re: La GPL è la vita
        - Scritto da: l


        si e no..

        nel senso che il mercato software nel

        settore desktop e' importante almeno
        quanto

        quello enterprise.
        Io non facevo distinzione tra Desktop e
        server. Intendevo tra mercato businness
        (aziende, tenute a pagare lo loro belle
        licenza) e mercato consumer, dove non vedo
        una grande guadagno... visto che in una
        famiglia difficilmente uno spenda milionate
        in sw, perchè tanto, visto che non è ha fine
        di lucro, non è si è perseguibili.le 100-200k che paghi all'acquisto di ogni pc per l'OS io le incasserei volentieri...non si era perseguibili...nella legge italiana la voce "a scopo di lucro" e' stata tolta ed e' stato aggiunto un generico "profitto" che riguarda quindi anche il non aver pagato per il software...
        Tra l'altro, dovreri comperare Office per
        vedere i documenti fatti dallo stato
        Italiano????
        qualcosa dovrai pur utilizzare...

        Quello che mi sento di contestare a MS e'
        la

        politica delle licenze, ma non il fatto
        che

        producano software closed e a pagamento.
        Nessuno contesta questo... possono fare
        tutto il SW closed che vogliono. Ma non
        possono imporlo al mercato con pratiche
        illegali e monopolistiche. Questo si, che
        uccide l'industria del SW....
        invece regalarlo gratuitamente la fa evolvere?spesso quello che fa la differenza fra un buon software e uno meno buono e' l'idea di fondo e la sua fruibilita'.Avere software molto potenti, ma molto complessi, non vuol dire per forza avere buon software...le penne a sfera hanno fatto sparire le stilografiche solo perche' molto piu' semplici e funzionali...

        I risultati migliori si ottengono quando
        ci

        sono investimenti, non solo con la

        collaborazione spontanea.
        Opinabile...... guarda linux, se non si
        vuole ammettere che è migliore
        qualitativamente, almeno che non è da meno
        di Win2K.... guarda EMACS....
        e' lo stesso discorso di primaEmacs e' un otiimo software, ma e' un software eccessivamente complesso...uno alla fine impare le tre funzionalita' base, a meno che non ha voglia/tempo da perderci..alla fine si finisce per usare qualcosa di piu' semplice e piu' maneggevole
        La M$ non si aggiorna a nuovi standard...
        ogni nuova versione ne propina uno diverso
        senza necessità, e non supporta pienamente
        il precedente.... in questo modo si è
        "obbligati" a migrare alla nuova versione,
        se devo supportare firewire, qualche modifica dovro' pur farla...se devo supportare ata100 idem

        Non credo sarebbe diverso se MS tirasse

        fuori aggiornamenti solo di alcune parti

        dell'OS, come il kernel o l'interfaccia

        grafica.
        Infatti te li impacchetta tutti, facendoti
        credere che sono una cosa sola...
        e cosa c'e' di sbagliato in questo?alla fine sono una cosa sola...

        Guarda linux, una nuova versione del
        kernel

        ogni 2 settimane, gnome lo installi oggi,

        domani e' uscita altra roba...
        Linux, tra la 2.2 e la 2.4 è passato + tempo
        che tra Win98/ME/Win2K......fai i dovuti paragoniquanto tempo fra NT4 e 2k?
        Tutte le versioni in mezzo sono o correzioni
        di bug o aggiunte per hardware che si
        modifica e non si può parlare di nuova
        versione..... se per 3 relase consecutive
        implementano o correggono bug su, per
        esempio, la gestione multiprocessore, io che
        ne ho solo 1 posso fregarmente... se ho un
        problema, invece, posso vedere se per caso è
        un errore del Kernel e vedere se c'è unastai parlando di qualcosa che presuppone una conoscenza di quello che fai...pensa a chi usa il pc come macchina da scrivere?o a un grafico che conosce solo photoshop e basta!
        release che lo risolve.... Ma se tutto
        funziona... e non uso Linux sulla rete come
        server, e questo mi mette quasi al sicuro
        dagli haker, non vedo perchè dovrei
        scaricarmi ogni release del kernel...
        quanto ai ServicePack di M$..... pensi che
        sia un pregio che un bug venga risolto dopo
        2 mesi invece che in 2 settimane????
        perche' aspetti il service packcome fa molta gente su altri OS, come Solaris per es.io le patch le installo appena c'e' l'advisory, e solo se sono vulnerabileAspettare l'advisory per linux e poi mettere la patch e' molto diverso?

        Se linux fosse prodotto da una software

        house, probabilmente assisteresti
        all'uscita

        di nuove versioni ogni 1/2 anni e non ad

        aggiornamenti continui.
        Ma... basta vedere sui vari Unix commerciali
        o, per esempio, Solaris.... Linux
        commerciale sarebbe probabilmente così.....
        su qualcosa siamo d'accordo allora ;)

        La vera differenza fra linux e windows

        (commercialmente) e' che uno si paga,

        l'altro no.
        Chiamalo poco....
        non lo chiamo pocolo chiamo arma vincentein un mercato liberista, la qualita' conta davvero poco...sono i soldi a muovere tuttoe se una cosa non si apga e' ben accetta, sempre!


        Poi e' normale che chi investe in qualcosa

        faccia pubblicita' cercando di vendere

        quello che ha prodotto.
        La M$ solo ultimamente ha iniziato a fare
        pubblicità.... prima si limitava a vedere,
        tanto aveva il monopolio, e la gente manco
        sapeva che sul PC poteva esistere qualcosa
        di altro che un SO Microsoft....
        ultimamente... dai tempi di 95 e forse anche primae comuqnue intendevo pubblicizzare un prodotto, non solo tramite spot, ma anche dandogli visibilita'.Linux ha cominciato ad emergere quando le societa' come Red Hat hanno iniziato a proporlo ai loro clienti

        Se vai alla renault e chiedi di comprare
        una

        Clio primo modello ti dicono che e' fuori

        produzione...

        se la vuoi c'e' il nuovo modello,

        bellissimo, funzionalissimo,
        ergonomicissimo

        che rispetto al modello dell'anno prima ha

        cambiato solo carrozzeria...
        E' diverso.... per produrre un'auto devi
        avere dei macchinari che lavorano per fare
        quel modello.... se modifichi i macchinari
        per un modello nuovo, produrre quello
        vecchio costa soldi... invece il Sw è
        diverso... una volta fatto, il codice
        c'è.... stamparlo non costa nulla...
        anche il software, se cambi anche solo "la carrozzeria" devi avere qualcuno che lo faccia...

        io parlo del software su larga scala

        quelli da milioni di copie VENDUTE
        Solo pochi Sw riescono a vendere milioni di
        copie... per questo inutile riempirsi la
        bocca di cose che solamente pochi
        riusciranno a fare... se realisticamente, si
        ragiona di stare nella media delle
        vendite.....
        parliamo di uno dei settori in cui si investe/ guadagna di +, quello dei giochi.pensi che chi fa giochi potrebbe venderli se fossero GPL?portebbero guadagnare qualcosa con l'assiste
  • Anonimo scrive:
    Ma vaff...
    Quoting:
    "o (c) questa settimana stona con il colore
    della biancheria intima di Bill Gates?"Uno che fa un discorso del genere non puo' pretendere il rispetto di chi ascolta.Ma vaff!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma vaff...
      - Scritto da: M$Rulez
      Uno che fa un discorso del genere non puo'
      pretendere il rispetto di chi ascolta.
      Ma vaff!

      E tu non acoltarlo.'Iao
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma vaff...
      - Scritto da: M$Rulez
      Quoting:


      "o questa settimana stona con il colore

      della biancheria intima di Bill Gates?"

      Uno che fa un discorso del genere non puo'
      pretendere il rispetto di chi ascolta.
      Ma vaff!
      si chiama ironia, bamboccio. se qualcuno paragonasse buona parte dei tuoi sforzi, il lavoro di una vita, ad un'infezione che minaccia il mondo, la cosa più elegante che tu possa fare è sorridergli in faccia.probabilmente tu avresti reagito diversamente, forse anche sbraitando ciò che qui hai appena accennato, ma il problema non è questo: prima leggiti ciò che Raymond ha da proporre (il link è nell'articolo), poi ti informi a proposito delle idee degli avversari, e da buon ultimo ti leggi le difese.a questo punto hai una tua idea di quello che sta succedendo, e non ti limiti a difendere le mutande di bill.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma vaff...
        - Scritto da: sammm]zac[
        a questo punto hai una tua idea di quello
        che sta succedendo, e non ti limiti a
        difendere le mutande di bill.mmmm .... non so perche' ma ho il dubbio che piu' che le mutande volesse difenderne il contenuto ...P.S. per il censore dei forum il contenuto sarebbe il culo del sig. Bill Gates (cosi hai meno dubbi se affibiarmi la terza censura).
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma vaff...
        - Scritto da: sammm
        - Scritto da: M$Rulez

        Quoting:




        "o questa settimana stona con il colore


        della biancheria intima di Bill Gates?"



        Uno che fa un discorso del genere non puo'

        pretendere il rispetto di chi ascolta.

        Ma vaff!



        si chiama ironia, bamboccio.
        se qualcuno paragonasse buona parte dei tuoi
        sforzi, il lavoro di una vita, ad
        un'infezione che minaccia il mondo, la cosa
        più elegante che tu possa fare è sorridergli
        in faccia.Se qualcuno stesse per far fuori tutta la tua famiglia, ti mettereseti a fare battute sulle sue mutande? Se sei un buffone credo proprio di si.
        probabilmente tu avresti reagito
        diversamente, forse anche sbraitando ciò che
        qui hai appena accennato, ma il problema non
        è questo: prima leggiti ciò che Raymond ha
        da proporre (il link è nell'articolo), poi
        ti informi a proposito delle idee degli
        avversari, e da buon ultimo ti leggi le
        difese.Un'idea me la sono fatta, eccome.Per M$ la GPL e' un virus. Il ragionamento e' perfettamente logico, dal momento che puo' creare dispute su parti di codice che sono chiuse.Il fatto che GPL sia un virus dal punto di vista di M$ non significa che lo sia per tutti.Se non voglio usare GPL non la uso, se non voglio shared source non la uso. Semplice, no?Se ho necessita' di tenere del codice aperto e modificabile shared source e' un virus, se voglio proteggere senza alcun rischio di disputa del codice chiuso da me scritto e licenziato allora GPL e' un virus.
        a questo punto hai una tua idea di quello
        che sta succedendo, e non ti limiti a
        difendere le mutande di bill.Io nono difendo di certo le mutande di Bill, casomai trovo stupido che qualcuno tiri fuori le mutande di Bill se si sta parlando di "un'infezione che minaccia il mondo". Se la questione e' seria, perche' ironizzare?Quando hanno processato i gerarchi nazisti si racconavano le barzellette sugli ebrei?
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma vaff...

          casomai trovo stupido che qualcuno tiri
          fuori le mutande di Bill se si sta parlando
          di "un'infezione che minaccia il mondo".Entrambe le affermazioni sono stupide. La differenza e' che Raymond sapeva di dirlo, Bill no :-)
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma vaff...
          - Scritto da: M$Rulez

          Se qualcuno stesse per far fuori tutta la
          tua famiglia, ti mettereseti a fare battute
          sulle sue mutande? Se sei un buffone credo
          proprio di si.Mi sa che il buffone sei tu che non distinguiuna formica da un elefante. E poi un po' di ironia e` l'arma migliore, altrimenti fatti purevenire l'ulcera
          Un'idea me la sono fatta, eccome.
          Per M$ la GPL e' un virus. Il ragionamento
          e' perfettamente logico, dal momento che
          puo' creare dispute su parti di codice che
          sono chiuse.Una curiosita`: ma l'hai mai letta la licenzaGPL o ti basi su cio` che hanno detto alla MS??Se un codice e` chiuso non ha di che temeredalla GPL!!! Se un codice e` derivato anchesolo da una riga di codice GPL deve essere rilasciato sotto GPL. E il motivo e` chiaro:in caso contrario si chiamerebbe appropriazione indebita.
          Il fatto che GPL sia un virus dal punto di
          vista di M$ non significa che lo sia per
          tutti.
          Se non voglio usare GPL non la uso, se non
          voglio shared source non la uso. Semplice,
          no?Vedrai che alla MS studieranno mille maniereper obbligare gli svilluppatore a legarsi acodice Microsoft shared source...
          Se ho necessita' di tenere del codice aperto
          e modificabile shared source e' un virus, se
          voglio proteggere senza alcun rischio di
          disputa del codice chiuso da me scritto e
          licenziato allora GPL e' un virus.Concludendo questo ragionamento anche la pizzae` un virus! Anche tu sei un virus! Ogni cosae` un virus! ma vava
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma vaff...

            Una curiosita`: ma l'hai mai letta la licenza
            GPL o ti basi su cio` che hanno detto alla
            MS??
            Se un codice e` chiuso non ha di che temere
            dalla GPL!!! Se un codice e` derivato anche
            solo da una riga di codice GPL deve essere
            rilasciato sotto GPL. E il motivo e` chiaro:
            in caso contrario si chiamerebbe
            appropriazione indebita.
            risolvimi questo dubbioio scrivo un prg e lo compilo con GCC...a quel punto il software deve per forza essere GPL perche' la libreria C e gli header che vengono con GCC sono sotto GPL.O sbaglio?Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma vaff...
            - Scritto da: MaKs]zac[
            io scrivo un prg e lo compilo con GCC...
            a quel punto il software deve per forza
            essere GPL perche' la libreria C e gli
            header che vengono con GCC sono sotto GPL.
            O sbaglio?- gcc e' solo un compilatore (nel mondo linux non ci sono gli abbracci soffocanti fra cose diverse (liberie, kernel, sistemi di sviluppo, documentazione, ecc.), le librerie fanno parte di linux e del kernel.- se sono rilasciate sotto LPGL puoi usare tutte le librerie che vuoi nei programmi closed.E' stato fatto apposta per consentire alle ditte di produrre driver, moduli, programmi applicativi, ecc., di tipo closed.Il 99,9% delle librerie di sistema di linux sono sotto LGPL.Non crederai mica che chi produce software closed per linux si riscrive tutte le librerie di sistema?La GPL proibisce l'uso di codice (quindi sorgente) mischiato insieme a codice closed.La LGPL consente l'uso delle risorse di sistema di linux e del kernel all'interno di programmi closed.Quindi nella stragrande maggioranza dei casi il problema GPL si presenta solo per chi cerca di riusare codice applicativo (non di sistema) posto sotto licenza GPL.Salve Dbg
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma vaff...
            - Scritto da: Dbg
            - Scritto da: MaKs
            ]zac[

            io scrivo un prg e lo compilo con GCC...

            a quel punto il software deve per forza

            essere GPL perche' la libreria C e gli

            header che vengono con GCC sono sotto GPL.

            O sbaglio?

            - gcc e' solo un compilatore (nel mondo
            linux non ci sono gli abbracci soffocanti
            fra cose diverse (liberie, kernel, sistemi
            di sviluppo, documentazione, ecc.), le
            librerie fanno parte di linux e del kernel.
            stdio.h fa parte di GCCed e' GPL pero'..
            - se sono rilasciate sotto LPGL puoi usare
            tutte le librerie che vuoi nei programmi
            closed.
            E' stato fatto apposta per consentire alle
            ditte di produrre driver, moduli, programmi
            applicativi, ecc., di tipo closed.
            e se il mio applicativo e' linkato staticamente?
            Il 99,9% delle librerie di sistema di linux
            sono sotto LGPL.
            Non crederai mica che chi produce software
            closed per linux si riscrive tutte le
            librerie di sistema?

            La GPL proibisce l'uso di codice (quindi
            sorgente) mischiato insieme a codice closed.e' il caso degli header
            La LGPL consente l'uso delle risorse di
            sistema di linux e del kernel all'interno di
            programmi closed.no scusamima gli header e le librerie del kernel mi pare siano sotto GPLinfatti, se non sbaglio, se scrivo un driver a livello kernel deve essere per forza GPL
            Quindi nella stragrande maggioranza dei casi
            il problema GPL si presenta solo per chi
            cerca di riusare codice applicativo (non di
            sistema) posto sotto licenza GPL.
            grazieCiao
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma vaff...
            - Scritto da: MaKs]zac[
            stdio.h fa parte di GCC
            ed e' GPL pero'..Uffa, torno a ripetere, il gcc e' solo un compilatore, per compilare si basa sulle librerie di linux e del kernel, non e' come per i compilatori ms.Ti incollo il contenuto del stdio.h:/* Define ISO C stdio on top of C++ iostreams. Copyright (C) 1991, 94, 95, 96, 97, 98, 99 Free Software Foundation, Inc.








            ]zac[

























            NOTARE















            LGPL





































            Library General Public License for more details.














            ]zac[
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma vaff...

            Prego, di niente.

            Pero' per le prossime volte prima di fare
            affermazioni cerca di documentarti diciamo
            dal vivo o almeno scrivi che sono solo tue
            supposizioni.
            ok .. scusate :Pl'avevo detto che avevo sto dubbio...se lo sapevo non chiedevo! ;)Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma vaff...
            Posso dire questo:La FSF ha creato la LGPL appositamente per applicativi "closed" che devono andare a funzionare su un sistema GPL-basedLinus ha dichiarato in un intervista non recentissima (uno o due anni fa): "non mi piacciono i driver binary-only ma chi vuole li puo' fare"e comunque:$less /usr/include/stdio.h...You should have received a copy of the GNU Library General Public...ok... la stdio.h e' coperta dalla LGPL :)ciaociao- Scritto da: MaKs


            - Scritto da: Dbg

            - Scritto da: MaKs

            ]zac[


            io scrivo un prg e lo compilo con
            GCC...


            a quel punto il software deve per forza


            essere GPL perche' la libreria C e gli


            header che vengono con GCC sono sotto
            GPL.


            O sbaglio?



            - gcc e' solo un compilatore (nel mondo

            linux non ci sono gli abbracci soffocanti

            fra cose diverse (liberie, kernel, sistemi

            di sviluppo, documentazione, ecc.), le

            librerie fanno parte di linux e del
            kernel.



            stdio.h fa parte di GCC
            ed e' GPL pero'..


            - se sono rilasciate sotto LPGL puoi usare

            tutte le librerie che vuoi nei programmi

            closed.

            E' stato fatto apposta per consentire alle

            ditte di produrre driver, moduli,
            programmi

            applicativi, ecc., di tipo closed.



            e se il mio applicativo e' linkato
            staticamente?


            Il 99,9% delle librerie di sistema di
            linux

            sono sotto LGPL.

            Non crederai mica che chi produce software

            closed per linux si riscrive tutte le

            librerie di sistema?



            La GPL proibisce l'uso di codice (quindi

            sorgente) mischiato insieme a codice
            closed.

            e' il caso degli header


            La LGPL consente l'uso delle risorse di

            sistema di linux e del kernel all'interno
            di

            programmi closed.

            no scusami
            ma gli header e le librerie del kernel mi
            pare siano sotto GPL
            infatti, se non sbaglio, se scrivo un driver
            a livello kernel deve essere per forza GPL


            Quindi nella stragrande maggioranza dei
            casi

            il problema GPL si presenta solo per chi

            cerca di riusare codice applicativo (non
            di

            sistema) posto sotto licenza GPL.



            grazie

            Ciao
    • Anonimo scrive:
      no argomenti?? ahiahiahiai!
      - Scritto da: M$Rulez
      Quoting:


      "o (c) questa settimana stona con il colore

      della biancheria intima di Bill Gates?"

      Uno che fa un discorso del genere non puo'
      pretendere il rispetto di chi ascolta.
      Ma vaff!
      uno come te, che non ha argomenti, e nonostante ciò pretende di annullare l'opinione di qualcuno che ne ha, non ha diritto all'attenzione di chicchessia.
      • Anonimo scrive:
        Re: no argomenti?? ahiahiahiai!
        - Scritto da: zap


        - Scritto da: M$Rulez

        Quoting:




        "o (c) questa settimana stona con il
        colore


        della biancheria intima di Bill Gates?"



        Uno che fa un discorso del genere non puo'

        pretendere il rispetto di chi ascolta.

        Ma vaff!



        uno come te, che non ha argomenti, e
        nonostante ciò pretende di annullare
        l'opinione di qualcuno che ne ha, non ha
        diritto all'attenzione di chicchessia.
        ahahahah ho + args di te e tei tuoi amici dragaballs messi assieme
  • Anonimo scrive:
    Dark Vader
    Combattiamo l'individualismo di massa. Libera circolazione alle idee. Non lasciamo che il denaro compri e chiuda in un cassetto le nostre idee.
    • Anonimo scrive:
      Re: Dark Vader
      - Scritto da: Ciao
      Combattiamo l'individualismo di massa.
      Libera circolazione alle idee. Non lasciamo
      che il denaro compri e chiuda in un cassetto
      le nostre idee.---------------------------------------------------Che belle parole!«Con decreto legge nelle pubbliche amministrazioni si possono accettare le cosiddette firme elettroniche: ebbene Le camere di Commercio attraverso UNION CAMERE o CED CAMERE sono abilitate come certificatori di Firma digitale e cosa succede? Richiedendo alle camere di commercio la possibilità di inviare documenti con firma elettronica viene consegnato un dischetto da installare sul proprio PC ma è solo e rigorosamente per Windows¡»A questi leccaculo del "padrone" perché non gli spieghi il significato della parola libertà?Ti riporto uno stralcio di una intervista su Repubblica del lunedi al grande semiologo americano Noam Chomskyd.«La nascita di internet è una speranza per la democrazia?»r. «Purtroppo ci sono parassiti privati tipo Bill Gates che stanno avendo il sopravvento su un sistema di informazione come internet,...»Bye
      • Anonimo scrive:
        Re: Dark Vader
        - Scritto da: Sleepy Hollow
        Che belle parole!Che bella fiaba! Svegliati, il mondo e' questo qui. Non c'e' biancaneve e non ci sono i sette nani.
        installare sul proprio PC ma è solo e
        rigorosamente per Windows¡»Logico. QUASI TUTTI hanno win, e quelli che non ce l'hanno farebbero bene ad UNIFORMARSI al piu' presto. Se il 98% delle imprese italiane ha win, la camera di commercio deve usare solo software win. UNIFORMATEVI (e non tirate di mezzo le favole della liberta' di pensiero. Qui si tratta di uno standard che si e' affermato. E' come se rinnegaste l'inglese in favore dell'esperanto. NON E' UN PROBLEMA DI LIBERTA', E' UN PROBLEMA DI FACILITA' DI DIFFUSIONE DEI CONTENUTI!!! SIETE PROPRIO DEGLI UTONTIX SE NON LO CAPITE!!!)
        • Anonimo scrive:
          Re: Dark Vader
          Il 98 per cento?volevi dire l'89: occhio a come incroci le dita....
          • Anonimo scrive:
            Re: Dark Vader
            - Scritto da: Larry
            Il 98 per cento?

            volevi dire l'89: occhio a come incroci le
            dita....si ma a lui fa piu comodo scrivere 98%.. il discorso gli torna meglio.. anche se sbaglia..
  • Anonimo scrive:
    Chi ha paura dell'Open Source
    E' chi distribuisce illecitamente software di bassa qualita' con licenze che non garantiscono assolutamente i diritti del consumatore (leggi MS).Consoliamoci, il giorno che MS sconfiggera' la pirateria, sara' il giorno in cui diminuiranno drasticamente le installazioni di Windows e questo diventera' un prodotto di nicchia.
  • Anonimo scrive:
    PRESTO LA MALEDIZIONE DI Alien CADRA' SULLA TESTA
    DEL DRAGA E DI TUTTI I PRETORIANI CHE NON SI PENTIRANNO DI ESSERE STRUMENTI DI PRESSIONE E DI IMPEDIMENTO DI SVILUPPO DEI SO, NELLE MANI DEL DRAGA E DELLA SUA BANDA BASSOTTI.
    • Anonimo scrive:
      Re: PRESTO LA MALEDIZIONE DI Alien CADRA' SULLA TESTA
      - Scritto da: Alien
      DEL DRAGA E DI TUTTI I PRETORIANI CHE NON SI
      PENTIRANNO DI ESSERE STRUMENTI DI PRESSIONE
      E DI IMPEDIMENTO DI SVILUPPO DEI SO, NELLE
      MANI DEL DRAGA E DELLA SUA BANDA BASSOTTI.
      Se la testa è la tua non è difficile saperedi che testa si parla....
    • Anonimo scrive:
      Re: PRESTO LA MALEDIZIONE DI Alien CADRA' SULLA TESTA
      - Scritto da: Alien
      DEL DRAGA E DI TUTTI I PRETORIANI CHE NON SI
      PENTIRANNO DI ESSERE STRUMENTI DI PRESSIONE
      E DI IMPEDIMENTO DI SVILUPPO DEI SO, NELLE
      MANI DEL DRAGA E DELLA SUA BANDA BASSOTTI.
      Caro Alien,chi ti scrive e' un'acceso sostenitore del free software ed in particolare di gnu/linux, sono membro di un lug e cerco di promuovere al meglio l'utilizzo e la diffusione del software libero. Per questo motivo, se davvero sei dalla nostra parte, ti consiglio di leggere attentamente il seguente how-to: Linux Advocacy mini-Howto che puoi trovare al seguente indirizzo: http://www.linuxdoc.org/HOWTO/mini/Advocacy.html...purtroppo esiste solo in inglese.Lo stesso consiglio a tutti quelli che vogliono contribuire in maniera seria alla diffusione del software libero e si fanno troppo facilmente trascinare in sterili polemiche.Buona lettura e riflessione ;)Ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: PRESTO LA MALEDIZIONE DI Alien CADRA' SULLA TESTA
        - Scritto da: Prolinux


        - Scritto da: Alien

        DEL DRAGA E DI TUTTI I PRETORIANI CHE NON
        SI

        PENTIRANNO DI ESSERE STRUMENTI DI
        PRESSIONE

        E DI IMPEDIMENTO DI SVILUPPO DEI SO, NELLE

        MANI DEL DRAGA E DELLA SUA BANDA BASSOTTI.


        Caro Alien,
        chi ti scrive e' un'acceso sostenitore del
        free software ed in particolare di
        gnu/linux, sono membro di un lug e cerco di
        promuovere al meglio l'utilizzo e la
        diffusione del software libero. Per questo
        motivo, se davvero sei dalla nostra parte,
        ti consiglio di leggere attentamente il
        seguente how-to: Linux Advocacy mini-Howto
        che puoi trovare al seguente indirizzo:
        http://www.linuxdoc.org/HOWTO/mini/Advocacy.h
        ...purtroppo esiste solo in inglese.
        Lo stesso consiglio a tutti quelli che
        vogliono contribuire in maniera seria alla
        diffusione del software libero e si fanno
        troppo facilmente trascinare in sterili
        polemiche.
        Buona lettura e riflessione ;)
        Ciao . Canons of ConductAs a representative of the Linux community, participate in mailing list and newsgroup discussions in a professional manner. Refrain from name-calling and use of vulgar language. Consider yourself a member of a virtual corporation with Mr. Torvalds as your Chief Executive Officer. Your words will either enhance or degrade the image the reader has of the Linux community. Avoid hyperbole and unsubstantiated claims at all costs. It's unprofessional and will result in unproductive discussions. A thoughtful, well-reasoned response to a posting will not only provide insight for your readers, but will also increase their respect for your knowledge and abilities. Don't bite if offered flame-bait. Too many threads degenerate into a ``My O/S is better than your O/S'' argument. Let's accurately describe the capabilities of Linux and leave it at that. Always remember that if you insult or are disrespectful to someone, their negative experience may be shared with many others. If you do offend someone, please try to make amends. Focus on what Linux has to offer. There is no need to bash the competition. Linux is a good, solid product that stands on its own. Respect the use of other operating systems. While Linux is a wonderful platform, it does not meet everyone's needs. Refer to another product by its proper name. There's nothing to be gained by attempting to ridicule a company or its products by using ``creative spelling''. If we expect respect for Linux, we must respect other products. Give credit where credit is due. Linux is just the kernel. Without the efforts of people involved with the GNU project, MIT, Berkeley and others too numerous to mention, the Linux kernel would not be very useful to most people. Don't insist that Linux is the only answer for a particular application. Just as the Linux community cherishes the freedom that Linux provides them, Linux only solutions would deprive others of their freedom. There will be cases where Linux is not the answer. Be the first to recognize this and offer another solution. Sono perfettamente d' accordo con quanto sopra, ma non ho studiato al Collegio delle Orsoline o ad Harward come Voi Professori.Quindi Alien, NON PORGE L' ALTRA GUANCIA AL DRAGA & C.Quando quelli picchiano duro, NON RISPONDO AFFETTATO DI FIORETTO; a me la strada ha insegnato come combattere diversamente.Le alte IPERPOLI le lascio a Voi Professori.Npn vedo come altro rispondere a chi attacca LINUX e la Comunità Open Source dicendo chge è un CANCRO o un VIRUS.Quindi in tempo di pace OK con quel Codice di Comportamento; in tempo di guerra, NON PORGO L' ALTRA GUANCIA.
        • Anonimo scrive:
          certo che...
          erano belli i tempi dell'800...uno ti insultava...tu lo "invitavi" a duello...e almeno uno dei due ci lasciava le ... questione chiusa...che bei tempi...
          Quindi in tempo di pace OK con quel Codice
          di Comportamento; in tempo di guerra, NON
          PORGO L' ALTRA GUANCIA.ma tu sei la reincarnazione di GingisHan ??? ***scherzoooooo***...
          • Anonimo scrive:
            Re: certo che...
            - Scritto da: blah
            erano belli i tempi dell'800...uno ti
            insultava...tu lo "invitavi" a duello...e
            almeno uno dei due ci lasciava le ...
            questione chiusa...
            che bei tempi...


            Quindi in tempo di pace OK con quel Codice

            di Comportamento; in tempo di guerra, NON

            PORGO L' ALTRA GUANCIA.
            ma tu sei la reincarnazione di GingisHan ???
            ***scherzoooooo***...No; di GingerSoda.Ciao.
  • Anonimo scrive:
    Per Alien
    Visto che sei presente un saluto non fa mai male... Non è da tutti incontrare Alien...Ciao ciao Alien da Nik.
    • Anonimo scrive:
      Re: Per Alien
      - Scritto da: Nik
      Visto che sei presente un saluto non fa mai
      male... Non è da tutti incontrare
      Alien...Ciao ciao Alien da Nik.Hello Nik, un saluto particolare da Alien.
      • Anonimo scrive:
        Re: Per Alien
        Grazie tanto per i saluti, sei il mio mito del 2001, come lo è stato Luca Marchegiani nell' anno 1999/2000. Continua così a linciare i prectoriani...Ciao Alien.- Scritto da: Alien


        - Scritto da: Nik

        Visto che sei presente un saluto non fa
        mai

        male... Non è da tutti incontrare

        Alien...Ciao ciao Alien da Nik.
        Hello Nik, un saluto particolare da Alien.
        • Anonimo scrive:
          Re: Per Alien
          - Scritto da: Nik

          Grazie tanto per i saluti, sei il mio mito
          del 2001, come lo è stato Luca Marchegiani
          nell' anno 1999/2000. Continua così a
          linciare i prectoriani...Ciao Alien.ABILE E ARRUOLATO Nick, SARAI UN OTTIMO UFFICIALE ADDETTO AL PONTE DI COMBATTIMENTO ALTO.OTTIMA TRUPPA A DISPOSIZIONE.

          - Scritto da: Alien





          - Scritto da: Nik


          Visto che sei presente un saluto non fa

          mai


          male... Non è da tutti incontrare


          Alien...Ciao ciao Alien da Nik.

          Hello Nik, un saluto particolare da Alien.

          • Anonimo scrive:
            Re: Per Alien
            Che fai cedi alle lusinghe?..ALien sei bellissimo,bravissimo e buonissimo e intelligentissimo... un genio!Arruoli anche me?Ti sevono quinte colonne?- Scritto da: Alien


            - Scritto da: Nik



            Grazie tanto per i saluti, sei il mio mito

            del 2001, come lo è stato Luca Marchegiani

            nell' anno 1999/2000. Continua così a

            linciare i prectoriani...Ciao Alien.

            ABILE E ARRUOLATO Nick, SARAI UN OTTIMO
            UFFICIALE ADDETTO AL PONTE DI COMBATTIMENTO
            ALTO.
            OTTIMA TRUPPA A DISPOSIZIONE.





            - Scritto da: Alien








            - Scritto da: Nik



            Visto che sei presente un saluto
            non fa


            mai



            male... Non è da tutti incontrare



            Alien...Ciao ciao Alien da Nik.


            Hello Nik, un saluto particolare da
            Alien.


          • Anonimo scrive:
            Re: Per Alien
            - Scritto da: Chicco
            Che fai cedi alle lusinghe?

            ..ALien sei bellissimo,bravissimo e
            buonissimo e intelligentissimo... un genio!

            Arruoli anche me?SOLO SE NON HAI PASSATO LA PROVA DEL "QUADRELLO" A REDMOND.
            Ti sevono quinte colonne?CREDO NELLA POSSIBILITA' DEL PENTIMENTO.ANCHE INTEL, QUANDO FU INFETTATA DAL DRAGA, PER RIPULIRSI MISE SUL MERCATO IL "PENTIUM" COEM SEGNALE DI PROFONDO PENTIMANTO PER AVER PER TANTO TEMPO DATO RETTA AL DRAGA.



            - Scritto da: Alien





            - Scritto da: Nik





            Grazie tanto per i saluti, sei il mio
            mito


            del 2001, come lo è stato Luca
            Marchegiani


            nell' anno 1999/2000. Continua così a


            linciare i prectoriani...Ciao Alien.



            ABILE E ARRUOLATO Nick, SARAI UN OTTIMO

            UFFICIALE ADDETTO AL PONTE DI
            COMBATTIMENTO

            ALTO.

            OTTIMA TRUPPA A DISPOSIZIONE.









            - Scritto da: Alien











            - Scritto da: Nik




            Visto che sei presente un saluto

            non fa



            mai




            male... Non è da tutti incontrare




            Alien...Ciao ciao Alien da Nik.



            Hello Nik, un saluto particolare da

            Alien.



          • Anonimo scrive:
            Re: Per Alien
            Mi pento! Mi pento! Mi pento! Mi pento! Mi pento!Ho tolto la parrucca e sono rimasto pelato.Sarò dei vostri con il pensiero e prometto che proverò ad installare linux!Beh?Come vado?
          • Anonimo scrive:
            Re: Per Alien
            - Scritto da: Chicco
            Mi pento! Mi pento! Mi pento! Mi pento! Mi
            pento!

            Ho tolto la parrucca e sono rimasto pelato.
            Sarò dei vostri con il pensiero e prometto
            che proverò ad installare linux!

            Beh?
            Come vado?QUA DA NOI LINUXARI SI FANNO I FATTI, QUINDI BANDO ALLE CIANCE E INSTALLA LINUX.
      • Anonimo scrive:
        Re: Per Alien
        - Scritto da: Alien


        - Scritto da: Nik

        Visto che sei presente un saluto non fa
        mai

        male... Non è da tutti incontrare

        Alien...Ciao ciao Alien da Nik.
        Hello Nik, un saluto particolare da Alien.
        Alien... hai cambiato tastiera?!?!?!?!?C'e' un nonsocche di diverso nel tuo messaggio....
        • Anonimo scrive:
          Re: Per Alien
          - Scritto da: Dixie

          - Scritto da: Alien





          - Scritto da: Nik


          Visto che sei presente un saluto non fa

          mai


          male... Non è da tutti incontrare


          Alien...Ciao ciao Alien da Nik.

          Hello Nik, un saluto particolare da Alien.



          Alien... hai cambiato tastiera?!?!?!?!?
          C'e' un nonsocche di diverso nel tuo
          messaggio....?? PERCHE'?Nik sarà un ottimo Ufficiale.
          • Anonimo scrive:
            Re: Per Alien
            - Scritto da: Alien


            - Scritto da: Dixie



            - Scritto da: Alien








            - Scritto da: Nik



            Visto che sei presente un saluto
            non fa


            mai



            male... Non è da tutti incontrare



            Alien...Ciao ciao Alien da Nik.


            Hello Nik, un saluto particolare da
            Alien.






            Alien... hai cambiato tastiera?!?!?!?!?

            C'e' un nonsocche di diverso nel tuo

            messaggio....

            ?? PERCHE'?
            Nik sarà un ottimo Ufficiale.Quale onore... le minuscole anche per me!!!!Adesso posso andare a dormire felice :-D
          • Anonimo scrive:
            Re: Per Alien
            - Scritto da: Dixie

            - Scritto da: Alien





            - Scritto da: Dixie





            - Scritto da: Alien











            - Scritto da: Nik




            Visto che sei presente un saluto

            non fa



            mai




            male... Non è da tutti incontrare




            Alien...Ciao ciao Alien da Nik.



            Hello Nik, un saluto particolare da

            Alien.









            Alien... hai cambiato tastiera?!?!?!?!?


            C'e' un nonsocche di diverso nel tuo


            messaggio....



            ?? PERCHE'?

            Nik sarà un ottimo Ufficiale.

            Quale onore... le minuscole anche per me!!!!
            Adesso posso andare a dormire felice :-DGood night, my friend.
          • Anonimo scrive:
            Re: Per Alien
            Ti prego Alien anchio voglio essere deivostri.So benissimo che Linux fa cacare,ma per tesono disposto a far finta di niente, a sorrideretutte le volte che si pianta e soprattutto a non rivelare mai a nessuno gli innumerevoli problemi che lo infettano.DIRO' A TUTTI CHE E GRATIS !!!!!!!!!!!!!!!ANCHE SE NON E' VERO, MA LO DIRO'.E DA ADESSO SCRIVERO TUTTO IN MAIUSCOLO COME FAITU, MIO DOLCE ADORATO ALIEN.PER SEMPRE TUA RIPLEY.
          • Anonimo scrive:
            Re: Per Alien
            - Scritto da: ripley


            Ti prego Alien anchio voglio essere dei
            vostri.
            So benissimo che Linux fa cacare,ma per te
            sono disposto a far finta di niente, a
            sorridere
            tutte le volte che si pianta e soprattutto a
            non
            rivelare mai a nessuno gli innumerevoli
            problemi
            che lo infettano.
            DIRO' A TUTTI CHE E GRATIS !!!!!!!!!!!!!!!
            ANCHE SE NON E' VERO, MA LO DIRO'.
            E DA ADESSO SCRIVERO TUTTO IN MAIUSCOLO COME
            FAI
            TU, MIO DOLCE ADORATO ALIEN.
            PER SEMPRE TUA RIPLEY.Mia cara ripley, tutti sanno che sono il tuo mortale nemico e che non perdi occasione per cercare di distruggermi, di sciogliermi nell' acido, di buttarmi fuori dallo scarico nello spazio siderale.Sin'ora le hai tentate tutte non riuscendoci e ti auguro ovviamente di continuare così.Tornando a LINUX (il vero e unico SO sin' ora elaborato da mente umana), Ti posso dire che un' inchiodata di LINUX è niente raffrontata alle frequenti inchiodate di WINDRAGA.Quindi, mia cara riply, mettiti l'animo in pace, passa anche Tu a LINUX, Ti assicuro che lo amerai nonostante i suoi capricci.Con affetto.Il non Tuo Alien.UAHUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUU
          • Anonimo scrive:
            Re: Per Alien
            - Scritto da: Alien


            - Scritto da: ripley





            Ti prego Alien anchio voglio essere dei

            vostri.

            So benissimo che Linux fa cacare,ma per te

            sono disposto a far finta di niente, a

            sorridere

            tutte le volte che si pianta e
            soprattutto a

            non

            rivelare mai a nessuno gli innumerevoli

            problemi

            che lo infettano.

            DIRO' A TUTTI CHE E GRATIS !!!!!!!!!!!!!!!

            ANCHE SE NON E' VERO, MA LO DIRO'.

            E DA ADESSO SCRIVERO TUTTO IN MAIUSCOLO
            COME

            FAI

            TU, MIO DOLCE ADORATO ALIEN.

            PER SEMPRE TUA RIPLEY.

            Mia cara ripley, tutti sanno che sono il tuo
            mortale nemico e che non perdi occasione per
            cercare di distruggermi, di sciogliermi
            nell' acido, di buttarmi fuori dallo scarico
            nello spazio siderale.
            Sin'ora le hai tentate tutte non riuscendoci
            e ti auguro ovviamente di continuare così.
            Tornando a LINUX (il vero e unico SO sin'
            ora elaborato da mente umana), Ti posso dire
            che un' inchiodata di LINUX è niente
            raffrontata alle frequenti inchiodate di
            WINDRAGA.
            Quindi, mia cara riply, mettiti l'animo in
            pace, passa anche Tu a LINUX, Ti assicuro
            che lo amerai nonostante i suoi capricci.
            Con affetto.
            Il non Tuo Alien.
            UAHUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUU

            Basta così, ora la dò a PREDATOR !!!E pensare che in ALIEN vs. PREDATOR facevo il tifo per te....
  • Anonimo scrive:
    L'open source è male.....
    Meglio pagare un prodotto serio (leggi MS), che averne gratis uno di basso livello (leggi Linux).Buonanotte.
    • Anonimo scrive:
      Re: L'open source è male.....
      - Scritto da: Uno Qualunque
      Meglio pagare un prodotto serio (leggi MS),
      che averne gratis uno di basso livello
      (leggi Linux).


      Buonanotte.MEGLIO UNA TORMA DI ALBANESI FUORI DALLA PORTA CHE 1 SO DEL DRAGA WINDRAGA DENTRO IL PICCI.RIPOSA IN PAX.
      • Anonimo scrive:
        Re: L'open source è male.....
        - Scritto da: Alien



        MEGLIO UNA TORMA DI ALBANESI FUORI DALLA
        PORTA CHE 1 SO DEL DRAGA WINDRAGA DENTRO IL
        PICCI.
        RIPOSA IN PAX.Oh ma allora è vero il mio pensiero.Alien vive nascosto in 1partizione linux sul server di PI, come caxxo fai commentare le notizie 30sec dopo che sono uscite, mihhh 6 peggio di batman!!!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: L'open source è male.....
          - Scritto da: Paperinik


          - Scritto da: Alien







          MEGLIO UNA TORMA DI ALBANESI FUORI DALLA

          PORTA CHE 1 SO DEL DRAGA WINDRAGA DENTRO
          IL

          PICCI.

          RIPOSA IN PAX.
          Oh ma allora è vero il mio pensiero.
          Alien vive nascosto in 1partizione linux sul
          server di PI, come caxxo fai commentare le
          notizie 30sec dopo che sono uscite, mihhh 6
          peggio di batman!!!!!SEMPLICE; UDO LINUX E NETSCAPE, SONO 19 VOLTE PIU' VELOCI DI QUABDO SULLO STESSO PICCI USO WINDRAGA E EXPLORER.
          • Anonimo scrive:
            Re: L'open source è male.....
            -
            SEMPLICE; UDO LINUX E NETSCAPE, SONO 19
            VOLTE PIU' VELOCI DI QUABDO SULLO STESSO
            PICCI USO WINDRAGA E EXPLORER.Allora forse io vado +veloce di te, uso Linux e Opera, gran bel pezzo di browserciao
          • Anonimo scrive:
            Re: L'open source è male.....
            - Scritto da: Alien

            SEMPLICE; UDO LINUX E NETSCAPE, SONO 19
            VOLTE PIU' VELOCI DI QUABDO SULLO STESSO
            PICCI USO WINDRAGA E EXPLORER.Ma pensa... ora che lo so sono molto più contento... il mio "Ma va a cagher" ti arriva molto più velocemente!!!Ma qualcuno ancora ci crede alle vaccate che dici???Cmq sia un posto a Zelig (o nel prossimo film di Fantozzi) per te lo troviamo sempre! Pensaci!!ByeeZeross
          • Anonimo scrive:
            Re: L'open source è male.....
            - Scritto da: Zeross
            - Scritto da: Alien



            SEMPLICE; UDO LINUX E NETSCAPE, SONO 19

            VOLTE PIU' VELOCI DI QUABDO SULLO STESSO

            PICCI USO WINDRAGA E EXPLORER.


            Ma pensa... ora che lo so sono molto più
            contento... il mio "Ma va a cagher" ti
            arriva molto più velocemente!!!

            Ma qualcuno ancora ci crede alle vaccate che
            dici???

            Cmq sia un posto a Zelig (o nel prossimo
            film di Fantozzi) per te lo troviamo sempre!
            Pensaci!!


            ByeeIL FANTOZZI SI ADDICE DI PIU' AGLI UTONTI COME TE, ANCHE SE PARAGONARE TE A FANTOZZI FACCIO TORTO A FANTOZZI.COMUNQUE PER QUANTO HO DETTO SULLA VELOCITA' DEL SO E DEL BROWSER, NON E' QUESTIONE DI CREDERE O MENO; SE VOGLIO ESSERE VELOCE E LEGGERO DEVO USCIRE DAL WINDRAGA E LANCIARE LINUX; E' COSI' PUNTO E BASTA NON CERTO PER PARTITO PRESO.PROVARE PER CREDERE. SE TU AFFERMI IL CONTRARIO MENTI SAPENDO DI MENTIRE; MA QUESTA E' LA TUA MISSIONE DA PRETORIANO LECCACULO.
            Zeross
          • Anonimo scrive:
            Re: L'open source è male.....
            - Scritto da: Alien
            [SPAZZATURA]
            MHUAAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH.... ad libitum.ByeeZeross
      • Anonimo scrive:
        Re: L'open source è male.....
        - Scritto da: Alien


        - Scritto da: Uno Qualunque

        Meglio pagare un prodotto serio (leggi
        MS),

        che averne gratis uno di basso livello

        (leggi Linux).





        Buonanotte.
        MEGLIO UNA TORMA DI ALBANESI FUORI DALLA
        PORTA CHE 1 SO DEL DRAGA WINDRAGA DENTRO IL
        PICCI.
        RIPOSA IN PAX.Che dio ti accontenti.....
    • Anonimo scrive:
      Re: L'open source è male.....
      - Scritto da: Uno Qualunque
      Meglio pagare un prodotto serio (leggi MS),
      che averne gratis uno di basso livello
      (leggi Linux).Scusa posso farti 2domandine?1Hai mai provato a usarlo seriamente linux?(non come certi che dicono che linux o altro è scadente solo perchè non sono neppure riusciti a installarlo)basta dedicarci anche poco tempo, la documentazione non manca di certo.2 Allora prodotti come openoffice(aka Staroffice) oppure lo sconosciuto Apache, o sendmail(beh magari questo si :-) sono prodotti scadenti? eppure sono gratis.Sai secondo me è meglio conoscerle le cose prima di spararci sentenze contro.Bounanotte
      • Anonimo scrive:
        Re: L'open source è male.....

        Scusa posso farti 2domandine?
        1Hai mai provato a usarlo seriamente
        linux?(non come certi che dicono che linux o
        altro è scadente solo perchè non sono
        neppure riusciti a installarlo)basta
        dedicarci anche poco tempo, la
        documentazione non manca di certo.L'ho provato, troppo complicato, non riuscivo a trovare nessuno che mi insegnasse, poi i programmi che girano su linux sono troppo pochi.
        2 Allora prodotti come openoffice(aka
        Staroffice) oppure lo sconosciuto Apache, o
        sendmail(beh magari questo si :-) sono
        prodotti scadenti? eppure sono gratis.
        Sai secondo me è meglio conoscerle le cose
        prima di spararci sentenze contro.Star Office l'ho sul mio hard disk e non lo uso mai perchè non lo trovo adatto alle mie esigenze, occupa troppo video, non mi piace insomma. Tu non starai dalla mia parte ma questa è la mia opinione.
        BounanotteBuonanotte anche a te.
        • Anonimo scrive:
          Re: L'open source è male.....
          - Scritto da: Uno Qualunque




          Scusa posso farti 2domandine?

          1Hai mai provato a usarlo seriamente

          linux?(non come certi che dicono che
          linux o

          altro è scadente solo perchè non sono

          neppure riusciti a installarlo)basta

          dedicarci anche poco tempo, la

          documentazione non manca di certo.

          L'ho provato, troppo complicato, non
          riuscivo a trovare nessuno che mi
          insegnasse, poi i programmi che girano su
          linux sono troppo pochi.
          Ok, quindi e' un problema legato hai programmi che servono a te. Ma sono tutti originali?

          2 Allora prodotti come openoffice(aka

          Staroffice) oppure lo sconosciuto Apache,
          o

          sendmail(beh magari questo si :-) sono

          prodotti scadenti? eppure sono gratis.

          Sai secondo me è meglio conoscerle le cose

          prima di spararci sentenze contro.

          Star Office l'ho sul mio hard disk e non lo
          uso mai perchè non lo trovo adatto alle mie
          esigenze, occupa troppo video, non mi piace
          insomma. Tu non starai dalla mia parte ma
          questa è la mia opinione.Quindi il problema e' che "occupa troppo video" (sono daccordo che il desktop e' una porcheria perfortuna lo stanno eliminando!!!!)Questo ti basta per definire un sistema operativo "complicato" una porcheria? Forse gli altri hanno dei metri di giudizio diversi dai tuoi!!!!'notte a tutti
        • Anonimo scrive:
          Re: L'open source è male.....


          L'ho provato, troppo complicato, non
          riuscivo a trovare nessuno che mi
          insegnasse, poi i programmi che girano su
          linux sono troppo pochiCon un po di buona volonta si impara anche senza nessuno,basta mettersi a smanettare un pò, x quanto riguarda i prg ce ne sono a milioni,dipende cosa vuoi usare

          2 Allora prodotti come openoffice(aka

          Staroffice) oppure lo sconosciuto Apache,
          o

          sendmail(beh magari questo si :-) sono

          prodotti scadenti? eppure sono gratis.

          Sai secondo me è meglio conoscerle le cose

          prima di spararci sentenze contro.

          Star Office l'ho sul mio hard disk e non lo
          uso mai perchè non lo trovo adatto alle mie
          esigenze, occupa troppo video, non mi piace
          insomma. Tu non starai dalla mia parte ma
          questa è la mia opinione.Liberissimo di esprimerti,altrimenti a cosa servirebbe il forum. solo che mi sembrava un intervento un po stupido come se ne trovano tanti su ogni notizia riguardante M$ e affini.

          Buonanotte anche a te.scusa ma sono un nottambulo.
          • Anonimo scrive:
            Re: L'open source è male.....
            - Scritto da: Paperinik

            L'ho provato, troppo complicato, non

            riuscivo a trovare nessuno che mi

            insegnasse, poi i programmi che girano su

            linux sono troppo pochi
            Liberissimo di esprimerti,altrimenti a cosa
            servirebbe il forum. solo che mi sembrava un
            intervento un po stupido come se ne trovano
            tanti su ogni notizia riguardante M$ e
            affini.Ma e' chiaro che e' stupido :) l'autore, non il post intendo.
        • Anonimo scrive:
          Re: L'open source è male.....
          - Scritto da: Uno Qualunque
          L'ho provato, troppo complicato, non
          riuscivo a trovare nessuno che mi
          insegnasse, poi i programmi che girano su
          linux sono troppo pochi. Ah...ho capito...E allora ne parli male.
        • Anonimo scrive:
          Wine, Win4Lin, WmWare
          e non rompete piu su window su linx...
          L'ho provato, troppo complicato, non
          riuscivo a trovare nessuno che mi
          insegnasse, poi i programmi che girano su
          linux sono troppo pochi.
    • Anonimo scrive:
      Re: L'open source è male.....
      - Scritto da: Uno Qualunque
      Meglio pagare un prodotto serio (leggi MS),
      che averne gratis uno di basso livello
      (leggi Linux).


      Buonanotte.Meglio un sistema operativo che ti permette di fare tutto piuttosto di uno che ti permette di fare quattro cazzate.Buonanotte a te.
      • Anonimo scrive:
        Re: L'open source è male.....
        4 cazzate? E quali sarebbero le quattro cazzate? State buoni peracottari, per configurare il modem ISDN sto facendo i salti mortali...Poi è molto chiara la selezione delle porte della periferica: ttyI0, ttyI1, ... molto intuitivo per mio zio di 50 anni...Per non parlare del boot... (Un cappuccino e un cornetto grazie).Ve posso dì na cosa, W WIN2K!!!Saluti.P.S. Togliete la scritta "Segnala un bug", per favore che è inadeguata per la potenza di Linux...- Scritto da: Nick Belane


        - Scritto da: Uno Qualunque

        Meglio pagare un prodotto serio (leggi
        MS),

        che averne gratis uno di basso livello

        (leggi Linux).





        Buonanotte.

        Meglio un sistema operativo che ti permette
        di fare tutto piuttosto di uno che ti
        permette di fare quattro cazzate.

        Buonanotte a te.
      • Anonimo scrive:
        Re: L'open source è male.....

        Meglio un sistema operativo che ti permette
        di fare tutto piuttosto di uno che ti
        permette di fare quattro cazzate.Pare la pubblicita' di Mac OS X.
      • Anonimo scrive:
        Re: L'open source è male.....
        - Scritto da: Nick Belane
        - Scritto da: Uno Qualunque

        Meglio pagare un prodotto serio (leggi MS),

        che averne gratis uno di basso livello

        (leggi Linux).

        Buonanotte.

        Meglio un sistema operativo che ti permette
        di fare tutto piuttosto di uno che ti
        permette di fare quattro cazzate.
        Buonanotte a te.MINCHIA, CHE CULTURA!
    • Anonimo scrive:
      Re: L'open source è male.....
      - Scritto da: Uno Qualunque
      Meglio pagare un prodotto serio (leggi MS),
      che averne gratis uno di basso livello
      (leggi Linux).Meglio pagare gente SERIA per prodotti seri, che pagare MS per le solite merdate.L'open esula da tutto ciò.


      Buonanotte.Buoni incubi (perchè è evidente che ci sei in mezzo).
      • Anonimo scrive:
        Re: L'open source è male.....
        - Scritto da: maomao


        - Scritto da: Uno Qualunque

        Meglio pagare un prodotto serio (leggi
        MS),

        che averne gratis uno di basso livello

        (leggi Linux).

        Meglio pagare gente SERIA per prodotti seri,
        che pagare MS per le solite merdate.

        L'open esula da tutto ciò.







        Buonanotte.

        Buoni incubi (perchè è evidente che ci sei
        in mezzo).
        RAGAZZI, MA DAVVERO PENSATE CHE ESISTANO AZIENDE INTENZIONATE AD INSTALLARE I PROPRI PRODOTTI DI CORE BUSINESS SU PIATTAFORMA LINUX ? DATEMI GLI INDIRIZZI COSI CERCO DI SALVARLI....VOGLIO VEDERLI NEL MOMENTO CHE IL SERVER DI POSTA HA UN PROBLEMA QUANTO TEMPO IMPIEGANO A RIMETTERLO IN PIEDI...SVEGLIA !!! MICROSOFT NON E' IMMUNE DA COLPE PERO' , CAZZO, BASTA CON STO' OPEN-SOURCE, PENSATE DI AVERE TROVATO LA PANACEA DI TUTI I MALI.!!!!! SIETE RIDICOLI
        • Anonimo scrive:
          Re: L'open source è male.....
          - Scritto da: MORPHEUS


          - Scritto da: maomao







          - Scritto da: Uno Qualunque



          Meglio pagare un prodotto serio (leggi

          MS),



          che averne gratis uno di basso livello



          (leggi Linux).




          Meglio pagare gente SERIA per prodotti
          seri,

          che pagare MS per le solite merdate.



          L'open esula da tutto ciò.














          Buonanotte.




          Buoni incubi (perchè è evidente che ci sei

          in mezzo).


          RAGAZZI,

          MA DAVVERO PENSATE CHE ESISTANO AZIENDE
          INTENZIONATE AD INSTALLARE I PROPRI PRODOTTI
          DI CORE BUSINESS SU PIATTAFORMA LINUX ?
          DATEMI GLI INDIRIZZI COSI CERCO DI
          SALVARLI....VOGLIO VEDERLI NEL MOMENTO CHE
          IL SERVER DI POSTA HA UN PROBLEMA QUANTO
          TEMPO IMPIEGANO A RIMETTERLO IN
          PIEDI...SVEGLIA !!! MICROSOFT NON E' IMMUNE
          DA COLPE PERO' , CAZZO, BASTA CON STO'
          OPEN-SOURCE, PENSATE DI AVERE TROVATO LA
          PANACEA DI TUTI I MALI.!!!!! SIETE RIDICOLIMah, guarda che e' esattamente il contrario... e' piu' facile trovare un problema su un sistema tipo Unix che su Windows. Ovviamente se non sai com'e' fatto un sistema Unix il problema non lo troverai mai...IBM e SUN stanno migrando i propri prodotti di core business su Linux, cosa ci vedi di cosi' nefasto in cio'? Dove rimarranno buchi ci sara' sempre l'Open Source (tanto di guadagnato per gli utenti).Ciao.
    • Anonimo scrive:
      Re: L'open source è male.....
      - Scritto da: Uno Qualunque
      Meglio pagare un prodotto serio (leggi MS),Beh, senti: se vuoi rovinarti i polmoni, fai pure(l'unico prodotto serio con sigla MS che io conosca sono le sigarette, guarda caso anche lì monopolio).
    • Anonimo scrive:
      Re: L'open source è male.....
      Verissimo!In effetti avevo da parte un po' di kuei soldike si usano nel gioko del Monopoli... :)A proposito di prodotti seri (leggi MS)...Ieri ad un mio kollega si e' impallato il pc,addio al karo Win NT 4, al lavoro ke stavafacendo etc etcE' ankora li' ke bestemmia x farlo funzionare...si sta "divertendo" kome un pazzo kon errori tipo"saldiavolo.dll non trovata"... e tutto x averosato disinstallare un programma :)))Niente da dire, i kasini MS li fa sul serio, altroke skerzi ^_^- Scritto da: Uno Qualunque
      Meglio pagare un prodotto serio (leggi MS),
      che averne gratis uno di basso livello
      (leggi Linux).


      Buonanotte.
      • Anonimo scrive:
        Re: L'open source è male.....
        - Scritto da: |[KC]|
        E' ankora li' ke bestemmia x farlo
        funzionare...
        si sta "divertendo" kome un pazzo kon errori
        tipo
        "saldiavolo.dll non trovata"... e tutto x
        aver
        osato disinstallare un programma :)))Non credo che sia colpa di MS se usate programmi con procedure di disinstallazione decisamente scadenti (leggasi InstallShield di qualche anno fa) che non controllano quello che fanno.ByeeZeross
        • Anonimo scrive:
          Re: L'open source è male.....
          - Scritto da: Zeross]zac[
          Non credo che sia colpa di MS se usate
          programmi con procedure di disinstallazione
          decisamente scadenti (leggasi InstallShield
          di qualche anno fa) che non controllano
          quello che fanno.No e' vero, e' colpa della ms che cambia continuamente la struttura degli oggetti necessari per far funzionare i programmi, e' colpa della ms che non tiene mai conto degli effetti collaterali e delle incompatibilita' delle modifiche che fa', e' colpa della ms che rilascia degli installer che fanno un pessimo lavoro, e' colpa della ms che rilascia delle liste di dipendenze degli oggetti errate, e' colpa della ms che per fare i moderni ha creato un file centralizzato di registrazione impedendo di poter fare come sugli apple e sui linux che puoi cancellare e installare direttamente senza preoccuparti di 10000000000000 dipendenze varie e impedendo di risolvere gli eventuali problemi facilmente.Basta farsi un giro su qualche news group di VB o simili per vedere che combina la ms ai quei poracci di programmatori.Salve Dbg
          • Anonimo scrive:
            Re: L'open source è male.....
            - Scritto da: Dbg

            Basta farsi un giro su qualche news group di
            VB o simili per vedere che combina la ms ai
            quei poracci di programmatori.Io sono uno di quei... tsk... "poracci", e posso proprio dire che con un po' di testa ho sempre risolto i problemi che mi si sono presentati con VB in questi anni.Se poi vogliamo usare VB (o qualsiasi altra cosa) come si usa un tostapane allora è una storia diversa. Bah!ByeeZeross
      • Anonimo scrive:
        Re: L'open source è male.....

        Niente da dire, i kasini MS li fa sul serio,
        altro ke skerzi ^_^Perche' non scrivi in italiano?
    • Anonimo scrive:
      Re: L'open source è male.....
      - Scritto da: Uno Qualunque
      Meglio pagare un prodotto serio (leggi MS),
      che averne gratis uno di basso livello
      (leggi Linux).Provate a dare uno sguardo a:http://www.netcraft.com/survey/Pensi forse che il 29% di tutti i web server attivi al mondo che utilizzano LINUX pensano sia di basso livello?E' stato il sistema operativo che è cresciuto di più.Linux è un prodotto con cui bisogna fare i conti volenti o nolenti. Saluti
      • Anonimo scrive:
        Re: L'open source è male.....

        Pensi forse che il 29% di tutti i web server
        attivi al mondo che utilizzano LINUX pensano
        sia di basso livello?Peccato che al mondo non esistano solo web server...
        • Anonimo scrive:
          Re: L'open source è male.....

          Peccato che al mondo non esistano solo web
          server...Certo è vero, ma LINUX è seriamene considerato nel mondo dei server per le proprie qualità...Questo significa che LINUX è un sistema operativo solido, affidabile e performante .... Non è certo un giocattolo.Certo Linux non è un semplice, ma con un p' di pratica diventa molto più potente dei windows...SAluti
    • Anonimo scrive:
      Re: L'open source è male.....
      - Scritto da: Uno Qualunque
      Meglio pagare un prodotto serio (leggi MS),
      che averne gratis uno di basso livello
      (leggi Linux).


      Buonanotte.HAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHHA cambia spacciatore che è meglio!!!Ma tu per "prodotto serio" intendi solo il sistema operativo? Il tuo utilizzo del computer si limita all'uso della calcolatrice, del solitario (!) o del pulsante "chiudi sessione"?Non usi nulla ma proprio nulla che sia un software che si appoggia al tuo sistema operativo?Spero che sia il contrario, perchè solo così noteresti che gran ca##ata hai scritto.'Iao
  • Anonimo scrive:
    I LORO CADAVERI PRESTO PASSERANNO.............
    OK OK OK, VA BENE CONTROBATTERE SEMPRE E COMUNQUE I BANDITI DI REDMOND.MA QUELLI LI' ORAMAI SONO FRITTI E FATTI, BASTA SEDERSI SULLA RIVA DEL FIUME E ASPETTARE, I CADAVERI DEL DRAGA E DEI SUOI LUOGOTENENTI PRETORIANI PRESTO PASSERANNO SENZA CHE NESSUNO RAVANI PER BUTTARLI IN ACQUA, CI FINIRANNO DAL SOLI INFETTATI DAI VIRUS DA LORO PRODOTTI.
    • Anonimo scrive:
      Re: I LORO CADAVERI PRESTO PASSERANNO.............
      Sempre molto profondo eh? ;)- Scritto da: Alien
      OK OK OK, VA BENE CONTROBATTERE SEMPRE E
      COMUNQUE I BANDITI DI REDMOND.
      MA QUELLI LI' ORAMAI SONO FRITTI E FATTI,
      BASTA SEDERSI SULLA RIVA DEL FIUME E
      ASPETTARE, I CADAVERI DEL DRAGA E DEI SUOI
      LUOGOTENENTI PRETORIANI PRESTO PASSERANNO
      SENZA CHE NESSUNO RAVANI PER BUTTARLI IN
      ACQUA, CI FINIRANNO DAL SOLI INFETTATI DAI
      VIRUS DA LORO PRODOTTI.
      • Anonimo scrive:
        Re: I LORO CADAVERI PRESTO PASSERANNO.............
        - Scritto da: Chicco
        Sempre molto profondo eh? ;)IL DRAGA HAI IL DESTINO SEGNATO, E LO SA; NON E' QUESTIONE DI "PROFONDITA".

        - Scritto da: Alien

        OK OK OK, VA BENE CONTROBATTERE SEMPRE E

        COMUNQUE I BANDITI DI REDMOND.

        MA QUELLI LI' ORAMAI SONO FRITTI E FATTI,

        BASTA SEDERSI SULLA RIVA DEL FIUME E

        ASPETTARE, I CADAVERI DEL DRAGA E DEI SUOI

        LUOGOTENENTI PRETORIANI PRESTO PASSERANNO

        SENZA CHE NESSUNO RAVANI PER BUTTARLI IN

        ACQUA, CI FINIRANNO DAL SOLI INFETTATI DAI

        VIRUS DA LORO PRODOTTI.
        • Anonimo scrive:
          Re: I LORO CADAVERI PRESTO PASSERANNO.............
          Ah, ecco! Sei irriducibile!!!Meno male... temevo che le tue argomentazioni fossero tutte qui. ;)))..lo so che hai ragione!- Scritto da: Alien


          - Scritto da: Chicco

          Sempre molto profondo eh? ;)

          IL DRAGA HAI IL DESTINO SEGNATO, E LO SA;
          NON E' QUESTIONE DI "PROFONDITA".





          - Scritto da: Alien


          OK OK OK, VA BENE CONTROBATTERE SEMPRE
          E


          COMUNQUE I BANDITI DI REDMOND.


          MA QUELLI LI' ORAMAI SONO FRITTI E
          FATTI,


          BASTA SEDERSI SULLA RIVA DEL FIUME E


          ASPETTARE, I CADAVERI DEL DRAGA E DEI
          SUOI


          LUOGOTENENTI PRETORIANI PRESTO
          PASSERANNO


          SENZA CHE NESSUNO RAVANI PER BUTTARLI
          IN


          ACQUA, CI FINIRANNO DAL SOLI INFETTATI
          DAI


          VIRUS DA LORO PRODOTTI.
          • Anonimo scrive:
            Re: I LORO CADAVERI PRESTO PASSERANNO.............
            - Scritto da: Chicco
            Ah, ecco! Sei irriducibile!!!
            Meno male... temevo che le tue
            argomentazioni fossero tutte qui. ;)))PERCHE'?? VISTO CHE LE "ARGOMENTAZIONI" LE AVETE SOLO VOI PARRUCCONI MASTERIZZATI, Alien VI PORTA LE ARGOMENTAZIONI DEL DRAGA & C.:LINUX E' UN CANCRO; LA GPL E' UN VIRUS, LINUX E' UN CANCRO; LA GPL E' UN VIRUS, LINUX E' UN CANCRO; LA GPL E' UN VIRUS, LINUX E' UN CANCRO; LA GPL E' UN VIRUS, LINUX E' UN CANCRO; LA GPL E' UN VIRUS, LINUX E' UN CANCRO; LA GPL E' UN VIRUS, LINUX E' UN CANCRO; LA GPL E' UN VIRUS.COME VEDI LA "POTENTE" BANDA BASSOTTI HA MOLTE ARGOMENTAZIONI.PRESTO TIRERANNO LE CUOIA E DOVRANNO MOLLARE IL MALLOPPO.

            ..lo so che hai ragione!

            - Scritto da: Alien





            - Scritto da: Chicco


            Sempre molto profondo eh? ;)



            IL DRAGA HAI IL DESTINO SEGNATO, E LO SA;

            NON E' QUESTIONE DI "PROFONDITA".









            - Scritto da: Alien



            OK OK OK, VA BENE CONTROBATTERE
            SEMPRE

            E



            COMUNQUE I BANDITI DI REDMOND.



            MA QUELLI LI' ORAMAI SONO FRITTI E

            FATTI,



            BASTA SEDERSI SULLA RIVA DEL FIUME E



            ASPETTARE, I CADAVERI DEL DRAGA E
            DEI

            SUOI



            LUOGOTENENTI PRETORIANI PRESTO

            PASSERANNO



            SENZA CHE NESSUNO RAVANI PER
            BUTTARLI

            IN



            ACQUA, CI FINIRANNO DAL SOLI
            INFETTATI

            DAI



            VIRUS DA LORO PRODOTTI.
    • Anonimo scrive:
      Re: I LORO CADAVERI PRESTO PASSERANNO.............
      Ohi ohi, è da pochi minuti che è apparsa questa notizia che già sei piombato con un post nel forum.....poveri noi.....
      • Anonimo scrive:
        Re: I LORO CADAVERI PRESTO PASSERANNO.............
        - Scritto da: Uno Qualunque


        Ohi ohi, è da pochi minuti che è apparsa
        questa notizia che già sei piombato con un
        post nel forum.....poveri noi.....METTETEVI L' ANIMO IN PACE E DORMITE SONNI TRANQUILLI.Alien VEGLIA SU DI VOI.
        • Anonimo scrive:
          Re: I LORO CADAVERI PRESTO PASSERANNO.............
          Mi raccomendo veglia bene...- Scritto da: Alien


          - Scritto da: Uno Qualunque





          Ohi ohi, è da pochi minuti che è apparsa

          questa notizia che già sei piombato con un

          post nel forum.....poveri noi.....


          METTETEVI L' ANIMO IN PACE E DORMITE SONNI
          TRANQUILLI.
          Alien VEGLIA SU DI VOI.
          • Anonimo scrive:
            Re: I LORO CADAVERI PRESTO PASSERANNO.............
            Dato che vegli mica mi passi a svegliare con caffe e brioche.... diciamo verso le 7e30 domattina?????- Scritto da: Uno Qualunque
            Mi raccomendo veglia bene...

            - Scritto da: Alien





            - Scritto da: Uno Qualunque








            Ohi ohi, è da pochi minuti che è
            apparsa


            questa notizia che già sei piombato
            con un


            post nel forum.....poveri noi.....





            METTETEVI L' ANIMO IN PACE E DORMITE SONNI

            TRANQUILLI.

            Alien VEGLIA SU DI VOI.
          • Anonimo scrive:
            Re: I LORO CADAVERI PRESTO PASSERANNO.............
            - Scritto da: Dixie
            Dato che vegli mica mi passi a svegliare con
            caffe e brioche.... diciamo verso le 7e30
            domattina?????SEI DI GUARDIA O DI RIPOSO STANOTTE?QUI LA GUARDIA NON PUO' PERMETTERSI NEMMENO DI APPISOLARSI.

            - Scritto da: Uno Qualunque

            Mi raccomendo veglia bene...



            - Scritto da: Alien








            - Scritto da: Uno Qualunque











            Ohi ohi, è da pochi minuti che è

            apparsa



            questa notizia che già sei piombato

            con un



            post nel forum.....poveri noi.....








            METTETEVI L' ANIMO IN PACE E DORMITE
            SONNI


            TRANQUILLI.


            Alien VEGLIA SU DI VOI.
          • Anonimo scrive:
            Re: I LORO CADAVERI PRESTO PASSERANNO.............
            - Scritto da: Alien


            - Scritto da: Dixie

            Dato che vegli mica mi passi a svegliare
            con

            caffe e brioche.... diciamo verso le 7e30

            domattina?????

            SEI DI GUARDIA O DI RIPOSO STANOTTE?
            QUI LA GUARDIA NON PUO' PERMETTERSI NEMMENO
            DI APPISOLARSI.
            Riposo riposo... monto alla carraia domani alle 9.00
    • Anonimo scrive:
      Re: I LORO CADAVERI PRESTO PASSERANNO.............
      Caro ALIEN certo tu si che ti diverti- Scritto da: Alien
      OK OK OK, VA BENE CONTROBATTERE SEMPRE E
      COMUNQUE I BANDITI DI REDMOND.
      MA QUELLI LI' ORAMAI SONO FRITTI E FATTI,
      BASTA SEDERSI SULLA RIVA DEL FIUME E
      ASPETTARE, I CADAVERI DEL DRAGA E DEI SUOI
      LUOGOTENENTI PRETORIANI PRESTO PASSERANNO
      SENZA CHE NESSUNO RAVANI PER BUTTARLI IN
      ACQUA, CI FINIRANNO DAL SOLI INFETTATI DAI
      VIRUS DA LORO PRODOTTI.
Chiudi i commenti