Più cellulari in Germania che in Italia

Il numero complessivo di abbonamenti attivi è superiore in Germania. TIM non è più il maggiore operatore europeo


Roma – Cresce rapidamente il mercato tedesco della telefonia mobile e, com’era ampiamente previsto, ha ora superato per numero di abbonamenti attivi persino quello italiano che, fino ad oggi, aveva mantenuto in Europa la “leadership”, se così si può chiamare.

Stando ai dati ufficiali forniti dagli operatori, in Germania ci sono 55 milioni di abbonamenti contro i 47 milioni registrati in Italia. 43,5 milioni di abbonamenti di telefonia mobile sono invece registrati in Gran Bretagna, che rappresenta il terzo mercato del settore nei numeri assoluti (la Francia è a quota 34 milioni e la Spagna a 27).

TIM , da tempo leader tra gli operatori europei con 21,2 milioni di abbonamenti, deve lasciare il trono a T-Mobile di Deutsche Telekom e alla divisione tedesca di Vodafone che contano 22,3 e 21,8 milioni di abbonamenti. In quarta posizione la divisione italiana di Vodafone, Omnitel , che registra 16,3 milioni di abbonamenti. Wind e Blu sono invece “fermi” rispettivamente a 6,8 e 1,4 milioni.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Forza raghazzi!
    Se ce la fanno cambio numero ancora e passo con loro!
    • Anonimo scrive:
      Re: Forza raghazzi!

      Se ce la fanno cambio numero ancora e passo con
      loro!Ricordati pero' di cambiare cellulare... ;)A meno ke non riescano a comprarsi Blu (appro... qualcuno sa se le quote di Blu sono ancora affidate alle banke?)
Chiudi i commenti