Plextor videoregistra in DivX

Il produttore ha lanciato il primo dispositivo di registrazione video per PC certificato per la codifica dei filmati in DivX


Fremont (USA) – Plextor ha lanciato sul mercato il primo personal video recorder (PVR) per PC certificato per l’uso del codec video DivX. Il dispositivo, denominato ConvertX PX-TV402U, si connette ad un PC attraverso la porta USB e può essere utilizzato per registrare i flussi video provenienti da varie sorgenti, tra cui la TV (analogica o digitale), il videoregistratore, il lettore DVD o una videocamera.

Grazie ad un accordo di licenza con DivXNetworks , Plextor ha integrato nel proprio PVR un chip di codifica capace di registrare il video su hard disk direttamente in formato DivX. Oltre a quest’ultimo, il PX-TV402U supporta anche i formati MPEG-4, MPEG-2 e MPEG-1.

“La possibilità di registrare il video nel formato DivX dà agli utenti la capacità di memorizzare filmati tre volte più piccoli senza sacrificare la qualità”, si legge sul sito di Plextor. “Dà loro anche la possibilità di registrare video con risoluzioni adatte alla riproduzione sui portatili e i dispositivi handheld”.

Il PVR di Plextor integra anche un sintonizzatore TV e il software WinDVR, con funzionalità quali la messa in pausa della TV e la programmazione della registrazione dei programmi.

Il PX-TV402U sarà disponibile a partire dalla fine di settembre al prezzo di 199 dollari.

DivXNetworks ha varato il suo programma di certificazione poco più di un anno fa con lo scopo di comunicare agli utenti, attraverso un apposito logo, quali prodotti sono pienamente compatibili con tutte le versioni del proprio codec, dalla “mitica” 3.11 all’attuale 5.x. Fra i prodotti che hanno già ricevuto la certificazione di DivXNetworks vi sono lettori di DVD, set-top box e videoregistratori digitali.

Il programma di certificazione di DivXNetworks prevede tre differenti categorie di dispositivi: Handheld (telefoni cellulari e PDA); Portable (jukebox multimediali, videocamere e macchine fotografiche); Home Theater (player DVD, personal video player, videoregistratori digitali, alcuni tipi di videocamere). Il PX-TV402U rientra in quest’ultima categoria.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    sì, trusted na ceppa...
    ci siamo, il tcpa è arrivato... :'(
    • Anonimo scrive:
      Re: sì, trusted na ceppa...
      - Scritto da: Anonimo
      ci siamo, il tcpa è arrivato... :'(Non confondere il tcpa con palladium che è una cosa tutta microsoft.
      • Anonimo scrive:
        Re: sì, trusted na ceppa...
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        ci siamo, il tcpa è arrivato...
        :'(

        Non confondere il tcpa con palladium che
        è una cosa tutta microsoft.guarda che sono due facce della stessa medaglia, guarda in rete...
        • Anonimo scrive:
          Re: sì, trusted na ceppa...
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          ci siamo, il tcpa è
          arrivato...

          :'(



          Non confondere il tcpa con palladium che

          è una cosa tutta microsoft.

          guarda che sono due facce della stessa
          medaglia, guarda in rete...In rete ho trovato che un certo Andrea Arcangeli è interessato al trusted computing:http://kerneltrap.org/node/view/3148Trusted computing: JA: What work do you intend to get involved in that's related to trusted computing?Andrea Arcangeli: See the TCG benefits at the https://www.trustedcomputinggroup.org/ website, that's what the hardware feature can provide, that should be a generic hardware feature and there should be no technical reason why we couldn't support it in linux too.
        • Anonimo scrive:
          Re: sì, trusted na ceppa...
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          ci siamo, il tcpa è
          arrivato...

          :'(



          Non confondere il tcpa con palladium che

          è una cosa tutta microsoft.

          guarda che sono due facce della stessa
          medaglia, guarda in rete...guarda anche tu in rete...http://www.research.ibm.com/gsal/tcpa/"IBM's Global Security Analysis Lab (GSAL) has done extensive analysis of the Trusted Computing Platform Alliance (TCPA) chip available on some IBM systems. We have the chip running under Linux, and have studied it extensively..."
          • Anonimo scrive:
            Re: sì, trusted na ceppa...

            "IBM's Global Security Analysis Lab (GSAL)
            has done extensive analysis of the Trusted
            Computing Platform Alliance (TCPA) chip
            available on some IBM systems. We have the
            chip running under Linux, and have studied
            it extensively..."beh certo, se leggi sul sito M$ di palladium che ti vengono a raccontare? che lo fanno per te e blablabla...ma dai...
          • Anonimo scrive:
            Re: sì, trusted na ceppa...
            - Scritto da: Anonimo


            "IBM's Global Security Analysis Lab
            (GSAL)

            has done extensive analysis of the
            Trusted

            Computing Platform Alliance (TCPA) chip

            available on some IBM systems. We have
            the

            chip running under Linux, and have
            studied

            it extensively..."


            beh certo, se leggi sul sito M$ di palladium
            che ti vengono a raccontare? che lo fanno
            per te e blablabla...

            ma dai...mah, sul sito M$ fino a qualche tempo fa c'era una pagina web dove si diceva che con una macchina palladium si potevano far girare anche SO diversi da windows, ieri l'ho cercata dopo qualche mese ma non c'era più... mi pare significativo.Qui invece IBM scrive che sta usando Linux su una macchina con TCPA e rilascia il sorgente del programma per farlo... c'è una bella differenza.
      • Anonimo scrive:
        Re: sì, trusted na ceppa...
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        ci siamo, il tcpa è arrivato...
        :'(

        Non confondere il tcpa con palladium che
        è una cosa tutta microsoft.E' come IBM e Microsoft. Due facce della stessa medaglia. Chissà quando gli amici di Linux lo capiranno:-)
        • Anonimo scrive:
          Re: sì, trusted na ceppa...
          - Scritto da: Anonimo
          E' come IBM e Microsoft. Due facce della
          stessa medaglia. Chissà quando gli
          amici di Linux lo capiranno:)Chissà poi te che ne capisci di queste cose
      • The Raptus scrive:
        Re: sì, trusted na ceppa...
        ... Mi pare che per Palladium la Microsoft abbia collaborato con chi l'HW lo fa! quindi se ora IBM tira fuori 'sto chippetto (che mi pare non tanoto diverso dal serial number di Intel, uscito e disabilitato contemporaneamente) segue gli accordi!E con 'sta noia della sicurezza, con utonti che lanciano qualunque cosa si possa cliccare si legittima 'sta schifezza.Io ci vedo anche la fine del sw libero, ma .. sarò pessimista.Ma .. se io voglio sviluppare qlc sul mio computer, come faccio ad avere una licenza? o gira solo sul mio, poi per distribuirlo devo avcerne una? Mi sembra troppo facile da "kraccare" ...
        • Anonimo scrive:
          Re: sì, trusted na ceppa...
          - Scritto da: The Raptus
          ... Mi pare che per Palladium la Microsoft
          abbia collaborato con chi l'HW lo fa! quindi
          se ora IBM tira fuori 'sto chippetto (che mi
          pare non tanoto diverso dal serial number di
          Intel, uscito e disabilitato
          contemporaneamente) segue gli accordi!

          E con 'sta noia della sicurezza, con utonti
          che lanciano qualunque cosa si possa
          cliccare si legittima 'sta schifezza.

          Io ci vedo anche la fine del sw libero, ma
          .. sarò pessimista.con palladium si, con tcpa nohttp://www.research.ibm.com/gsal/tcpa/"IBM's Global Security Analysis Lab (GSAL) has done extensive analysis of the Trusted Computing Platform Alliance (TCPA) chip available on some IBM systems. We have the chip running under Linux, and have studied it extensively..."
          • Anonimo scrive:
            Re: sì, trusted na ceppa...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: The Raptus

            ... Mi pare che per Palladium la
            Microsoft

            abbia collaborato con chi l'HW lo fa!
            quindi

            se ora IBM tira fuori 'sto chippetto
            (che mi

            pare non tanoto diverso dal serial
            number di

            Intel, uscito e disabilitato

            contemporaneamente) segue gli accordi!



            E con 'sta noia della sicurezza, con
            utonti

            che lanciano qualunque cosa si possa

            cliccare si legittima 'sta schifezza.



            Io ci vedo anche la fine del sw libero,
            ma

            .. sarò pessimista.

            con palladium si, con tcpa no

            www.research.ibm.com/gsal/tcpa /

            "IBM's Global Security Analysis Lab (GSAL)
            has done extensive analysis of the Trusted
            Computing Platform Alliance (TCPA) chip
            available on some IBM systems. We have the
            chip running under Linux, and have studied
            it extensively..."

            ancora? ho capito ti stipendia IBM...
          • Anonimo scrive:
            Re: sì, trusted na ceppa...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: The Raptus


            ... Mi pare che per Palladium la

            Microsoft


            abbia collaborato con chi l'HW lo
            fa!

            quindi


            se ora IBM tira fuori 'sto
            chippetto

            (che mi


            pare non tanoto diverso dal serial

            number di


            Intel, uscito e disabilitato


            contemporaneamente) segue gli
            accordi!





            E con 'sta noia della sicurezza,
            con

            utonti


            che lanciano qualunque cosa si
            possa


            cliccare si legittima 'sta
            schifezza.





            Io ci vedo anche la fine del sw
            libero,

            ma


            .. sarò pessimista.



            con palladium si, con tcpa no



            www.research.ibm.com/gsal/tcpa /



            "IBM's Global Security Analysis Lab
            (GSAL)

            has done extensive analysis of the
            Trusted

            Computing Platform Alliance (TCPA) chip

            available on some IBM systems. We have
            the

            chip running under Linux, and have
            studied

            it extensively..."




            ancora? ho capito ti stipendia IBM... ^^^^^^^^^^^^^^magari ! :D
Chiudi i commenti