Popstar Madonna, ora basta digitarla

Molto presto chiunque digiterà il nome della rockstar nel posto della URL si ritroverà sul sito di Madonna, quella che canta, non la mamma di Gesù o i luoghi di culto a lei dedicati. Il tutto grazie ad un accordo con RealNames

Roma – Dopo aver conquistato madonna.com a colpi di denunce e ricorsi al WIPO, la popstar Madonna ha intenzione di lanciare su quel dominio un nuovo sito, il suo sito, e pare che abbia in mente grandi progetti. Intanto si è assicurata che in futuro tutti gli utenti di Internet Explorer che digiteranno la parola “Madonna” nello spazio delle URL non finiranno sul sito della Madonna di Lourdes o di San Pietro, ma sul suo.

La “material girl” ha infatti appena stretto un accordo con RealNames, azienda specializzata che, come noto, ha sviluppato la tecnologia necessaria a “sostituire” l’URL dei domini Internet con termini e parole facilmente riconoscibili.

A quanto si è saputo, RealNames garantirà che su madonna.com finiscano tutti coloro che digiteranno “Madonna”, “Madonna Live”, “Madonna Chat”, “Madonna Music”. In Francia, Spagna, Germania, Messico e Giappone, la rockstar ha intenzione di attivare siti “localizzati” in lingua. Tutti gli altri utenti finiranno sulla versione inglese del sito di Madonna.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti