Porno in ufficio, addio

Uno strumento da investigatori può scovare tutto quello che c'è di proibito. Il tramonto di un'era? Voyeur del cubicolo cercasi

Roma – Si chiama Surf Recon LE e potrebbe trasformarsi nell’incubo degli hard disk dell’uffici più bollenti. Secondo i suoi creatori non darà tregua a nessuno: è in grado di scandagliare a caccia di pornografia i bit di computer che montano Linux, Windows e MacOS. E può persino riconoscere pedo-pornografia quando la incontra.

http://forum.doctissimo.fr/doctissimo/Fetichisme/footstool-sujet_16_2.htm Lo segnala Wired , che spiega anche come funziona: Surf Recon LE si installa su una comune penna USB, che va collegata ad un computer pronto ad essere riavviato. A questo punto il software inizia a ravanare nei settori del disco rigido, in cerca di immagini e video conosciuti, oppure tentando di individuare il materiale proibito basandosi sull’ analisi della struttura dei file con una tecnologia appositamente sviluppata.

I suoi creatori lo propongono come strumento investigativo: l’ideale, dicono, per trovare rapidamente prove durante una perquisizione . La percentuale di successo supererebbe il 99 per cento. Gli esponenti delle forze dell’ordine possono anche collegarsi ad un database centrale per condividere informazioni sul materiale rinvenuto e tentare di risalire alla filiera della produzione del pedoporno.

Il suo utilizzo, spiegano, consentirebbe anche di minimizzare l’esposizione dei detective alle immagini più scabrose: una esposizione che, a quanto pare , crea non pochi problemi psicologici a lungo termine.

Luca Annunziata

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Ernesto Bruscia scrive:
    Interessante ma aspetterei
    Aspetterei un modello più evoluto con più spazio per i dati, 4 Gigabyte non sono molti, e servirebbe un display in grado di visualizzare 1024 per 768. Il prezzo di 300 euro è interessante tuttavia nei vari centri commerciali con 150 euro in più ci si prende un vero notebook.Tuttavia l'oggetto è interessante per le ridotte dimensioni, e anche perché è il capostipite di una nuova generazione di sub notebook, e a questi prezzi può mettere in crisi anche il mercato dei palmari, popolato da modelli che costano come questo se non di più e hanno le tipiche limitazioni dei palmari. Adesso bisognerà vedere i concorrenti.E' inoltre confermata la tendenza di vedere installato linux in molti pc da centro commerciale, contribuendo alla diffusione del sistema stesso.Oggetto interessante ma con qualche limitazione di troppo.
  • CCC scrive:
    PREGI
    senza entrare nel merito delle tantissime valutazioni pro o contro l'EEPC che sarebbe possibile fare (e i precedenti post ne sono pieni), segnalo quello che secondo me è un grande pregio dell'EEPC, soprattutto per la diffusione che probabilmente avrà e per il conseguente "effetto domino" che potrebbe innescare:Eee PC viene fornito con una versione personalizzata di Xandros, una distro basata su Debian GNU/Linux , con desktop KDE:-)
  • CCC scrive:
    PREZZO
    in alcuni post si discute del prezzo dell'EEPC, in particolare della differenza di prezzo fra EU e USA...secondo me il cambio c'entra poco...come c'entrano poco le tasse...in questo caso si tratta fondamentalmente di una strategia di mercato: se la gente abbocca a tutto ed è pronta a comprare in ogni caso, perché vendere a un prezzo più basso di quanto gli acquirenti sono disposti a pagare?questo grazie al marketing che scatena la corsa alla nocità, all'oggetto carino o nuovo o figo o che accende il "tifo" per il marchio (es. iPOD) senza che il prezzo sia legato alla qualità...e grazie ai consumatori "acritici" che se la bevono...no? tutti a fare la fila per l'EEPC 4G quando fra poco saràcommercializzato il modello 8G:http://www.asus.com/products.aspx?l1=24&l2=0&l3=0&l4=0&model=2005&modelmenu=3 senza parlare di altri prodotti simili di "concorrenza"...in altri casi (tipo, per esempio, certi sw gis della ESRI che negli USA costano 800$ e in Italia 3000 EURO) la differenza di prezzo deriva essenzialmente da pratiche commerciali monopolistiche, spesso possibili (come in questo caso) grazie alle leggi (vergognose ed assurde) sul copyright (alla faccia del libero mercato e della concorrenza)...in altri casi la differenza di prezzo è legata alle royalties per i brevetti... come ad esempio accade per i farmaci di "marca" e i corrispondenti (identici) "generici"...insomma: prezzo, qualità e valore "reale" di un bene sono in genere cose del tutto o quasi scollegate fra loro e, spesso, non soggette alle cosiddette leggi del "libero" (sic!) mercato e della "libera" (sic!sic!) concorrenza
  • PIcard scrive:
    Ce l'ho da un mese!
    Ho comprato l'eeepc il mese scorso in Thailandia, l'ho pagato circa 225 euro e posso solo dirvi che è stupendo, uno dei geekstuff più belli che abbia mai avuto...Per quanto concerne i difetti, se di difetti vogliamo parlare in un computer da meno di 300 euro, posso segnalare solo la tastiera un po' piccola, ma dopo un po' vi assicuro che ci si fa l'abitudine (beh, poi io ho la versione senza le lettere accentate, ma questo è un altro discorso ;-) ).Comunque, per la prima volta, ho deciso grazie a questo PC di avvicinarmi a Linux. Ci si può tranquillamente montare XP ma voglio entrare un po' in questo mondo che, dopo un mese di utilizzo dell'eeepc, mi sembra davvero bello... e soprattutto vivo, pieno di sviluppatori davvero entusiasti.Le possibilità dell'eeepc sono davvero tantissime, nonostante l'hardware possa sembrare troppo poco potente.Io già ci ho montato l'audacity, il gimp, un client SIP oltre a Skype, un RSS reader, un buon gestore di NG, un clone di MSN, ci navigo abitualmente con Firefox su ogni hotspot wifi che ho a disposizione... che cosa si può volere di più a questo prezzo?? Ha anche la webcam integrata, un lettore di schede, la connessione LAN, l'attacco per il monitor esterno e tre (tre!) prese USB 2.0Se penso che ho pagato il mio HTC Tytn 750 euro...E poi è davvero piccolo, lo portate ovunque, e le sue 3 ore e mezzo di autonomia (con la batteria base che è a sole 4 celle) garantiscono comunque di poter lavorare durante i viaggi. E non dimentichiamo il fatto che, utilizzando un disco senza elementi in rotazione, i rischi di rottura sono davvero bassi, anche se dovesse cadervi.Piccolo esempio di utilizzo quotidiano: ieri dovevo spostare dei dati da un NAS a un disco esterno.. per farlo, invece di spostare il mio portatile da 4 chili (e la sua ingombrante borsa), ho messo nel borsello l'eeepc e ho fatto tutto...Vi segnalo qualche link:http://beta.ivancover.com/wiki/index.php/Eee_PC_Internal_Upgradeshttp://www.eeewiki.org/http://www.eeepc.it/Se avete qualche dubbio sull'acquisto, andate sicuri, vi soddisferà davvero.
  • Ragno scrive:
    400 dollari = 400 euro???
    E come al solito in Europoa (sottodirectory Italia) fanno il cambio un po come caz.... gliè pare.Si meriterebbero un boicotaggio, pur essendo il prodotto molto interessante, solo per questa politica dei prezzi.Fate un po voi il cambio dollaro / euro e poi vi rendete conto....
    • CCC scrive:
      Re: 400 dollari = 400 euro???
      - Scritto da: Ragno
      E come al solito in Europoa (sottodirectory
      Italia) fanno il cambio un po come caz.... gliè
      pare.

      Si meriterebbero un boicotaggio, pur essendo il
      prodotto molto interessante, solo per questa
      politica dei
      prezzi.

      Fate un po voi il cambio dollaro / euro e poi vi
      rendete
      conto....secondo me il cambio c'entra poco...come c'entrano poco le tasse...in questo caso si tratta fondamentalmente di una strategia di mercato: se la gente abbocca a tutto ed è pronta a comprare in ogni caso, perché vendere a un prezzo più basso di quanto gli acquirenti sono disposti a pagare?questo grazie al marketing che scatena la corsa alla nocità, all'oggetto carino o nuovo o figo o che accende il "tifo" per il marchio (es. iPOD) senza che il prezzo sia legato alla qualità... e grazie ai consumatori "acritici" che se la bevono...in altri casi (tipo, per esempio, certi sw gis della ESRI che negli USA costano 800$ e in Italia 3000 EURO) la differenza di prezzo deriva essenzialmente da pratiche commerciali monopolistiche, spesso possibili (come in questo caso) grazie alle leggi (vergognose ed assurde) sul copyright (alla faccia del libero mercato e della concorrenza)...in altri casi la differenza di prezzo è legata alle royalties per i brevetti... come ad esempio accade per i farmaci di "marca" e i corrispondenti (identici) "generici"...insomma: prezzo, qualità e valore "reale" di un bene sono in genere cose del tutto o quasi scollegate fra loro e, spesso, non soggette alle cosiddette leggi del "libero" (sic!) mercato e della "libera" (sic!sic!) concorrenza
    • LaNberto scrive:
      Re: 400 dollari = 400 euro???
      aggiungere IVA 20% e tributi doganali al prezzo americano.Deporre teoria del complotto
  • Petengy scrive:
    3 Milioni Eee PC = 3 Milioni LinuX
    Le previsioni di vendite della Asus per il 2008 sono di appunto 3 milioni di unità vendute.3 Milioni di unità con Linux installato...questa è pura gioia per le orecchie di chi vuole liberarsi dalla solita zuppa (non faccio nomi non servono)E poi 3 milioni di installazioni Linux aggiunte a tutte le altre, dovrebbero, se tutto va bene, scatenare un effetto a catena tutto a favore di un maggiore sviluppo/supporto da terze parti verso linux.... evvai..A me mancano solo i giochi per buttare "la solita zuppa" nel cestino della spazzatura..
  • domenico scrive:
    l'ennesimo furto
    questo doveva essere un pc a basso costo, 400euro per sto gameboy sono troppi! basta guardare quanto costa in america o nelle altri parti del mondo!lo sconsiglio vivamente e l'offerta è una truffa dato che è già stato sviluppato il modello con 8gb di hard disk.Ciao
    • domenico scrive:
      Re: l'ennesimo furto
      Son sempre io..riporto i prezzi in dollari424USD per il modello 8G, 340USD il 4G, 305USD il 4G Surf e 245USD per il 2G Surf.fonte : http://www.crazyportal.org/2008/01/14/asus-eee-pc/
      • Manwë scrive:
        Re: l'ennesimo furto
        Hai mai visto qualcosa del mondo informatico che in Europa costa meno che nel resto del mondo o comunque uguale a parità di valuta? NO! Perchè l'Europa è una inculata mondiale per i cittadini che pagano solo tasse tasse tasse e va tutto in tasca ai soliti (poco noti) banchieri.
        • Signor Aggio scrive:
          Re: l'ennesimo furto
          è tutta colpa del signor Aggio.cercatelo ha anche una pagina su wikipedia
        • Lillo scrive:
          Re: l'ennesimo furto
          Ma più che altro sono accordi di cartello con le aziende americane. Sono loro che ci succhiano il sangue controllando la maggior parte delle nostre istituzioni economiche.Il dollaro scende ma loro vendono comunque a caro prezzo per portare in USA più liquidità possibile.Gli USA hanno 1 triliardo di dollari di debiti, una cifra semplicemente allucinante!!!
          • Manwë scrive:
            Re: l'ennesimo furto
            e tutto rimane in piedi grazie al signoraggio :(
          • Lillo scrive:
            Re: l'ennesimo furto
            Il signoraggio mi pare più forte in USA, Bernanke l'anno scorso ha ufficializzato una direttiva secondo la quale non sono più obbligatori i numeri di matricola sui dollari, per non dare indicazioni sul quantitativo stampato.Senza contare che ormai gli USA avranno stampato 3 volte il valore di tutte le riserve auree delle sue banche e dei beni immobili del paese.
          • Manwë scrive:
            Re: l'ennesimo furto
            Si preparano al NWO con spirito creativo.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 19 gennaio 2008 23.04-----------------------------------------------------------
          • LaNberto scrive:
            Re: l'ennesimo furto
            alè, ora arrivano gli UFO da area 51 e siamo tutti
          • Manwë scrive:
            Re: l'ennesimo furto
            No, ma se vuoi c'è il Planet X della NASA.
  • AlphaC scrive:
    si infatti
    beno o male l'uso è quello ma non è da escludere l'uso come oggetto di "smanettamento", ci stanno facendo di tutto
  • stefdragon scrive:
    Da Mediaworld
    Che dovrebbe avere l'anteprima nazionale, ancora nulla, nè cartelli nè depliant nè ovviamente esposizione... solo prenotazione sul sito con consegna a partire da lunedì.
    • fatto scrive:
      Re: Da Mediaworld
      - Scritto da: stefdragon
      Che dovrebbe avere l'anteprima nazionale, ancora
      nulla, nè cartelli nè depliant nè ovviamente
      esposizione... solo prenotazione sul sito con
      consegna a partire da
      lunedì.beh? io l'ho ordinato
      • stefdragon scrive:
        Re: Da Mediaworld
        - Scritto da: fatto
        - Scritto da: stefdragon

        Che dovrebbe avere l'anteprima nazionale, ancora

        nulla, nè cartelli nè depliant nè ovviamente

        esposizione... solo prenotazione sul sito con

        consegna a partire da

        lunedì.

        beh? io l'ho ordinatoBuon per te ma per me che ci lavoro accanto sarebbe stato carino poterlo vedere dal vivo durante la pausa pranzo... :-)Senza che non comprerei mai qualcosa così senza averla mai vista nè toccata. E se non ti piace?
        • Alessandro scrive:
          Re: Da Mediaworld
          Se la tocchi capisci se ti piace?Un oggetto del genere ti può, imho, piacere o dispiacere al volo: è subito chiaro che il suo pubblico lo vorrebbe perché per la sua struttura e configurazione è adattissimo per determinati utilizzi. Se non è ciò che stavi aspettando (per me l'esempio di ciò che aspettavo è: portabilità elevata quindi peso minimo, prestazioni minime garantite, connettività, no windows, no troppo caro. La descrizione risponde...^^) allora non te ne farai nulla se non toglierti la soddisfazione - ammesso che lo sia - di avere comprato un gingillino nuovo.Se fosse paregonabile ad un notebook - come fà qualcuno in qualche altra discussione - non lo avrebbero mai denominato subNotebook (lui e la categoria che più o meno con esso si è creata); quindi se vi serve un notebook completo comprate quello!Salutoni,Alessandro. ^_^
          • stefdragon scrive:
            Re: Da Mediaworld
            - Scritto da: Alessandro
            Se la tocchi capisci se ti piace?
            Un oggetto del genere ti può, imho, piacere o
            dispiacere al volo: è subito chiaro che il suo
            pubblico lo vorrebbe perché per la sua struttura
            e configurazione è adattissimo per determinati
            utilizzi. Se non è ciò che stavi aspettando (per
            me l'esempio di ciò che aspettavo è: portabilità
            elevata quindi peso minimo, prestazioni minime
            garantite, connettività, no windows, no troppo
            caro. La descrizione risponde...^^) allora non te
            ne farai nulla se non toglierti la soddisfazione
            - ammesso che lo sia - di avere comprato un
            gingillino
            nuovo.Sono in parte d'accordo con quanto dici, tuttavia rispondo comunque sì, se lo tocco capisco se mi piace... :-)Io sono fatto così, non riesco a comprare una "foto", "video" o una "recensione" specialmente se si tratta di qualcosa che avrò tra le mani molto spesso. E comunque 300 sono sempre 300.Ciò che mi aspetto sono esattamente le caratteristiche da te definite, leggerezza - quindi prenderlo tra le mani e sollevarlo; dimensioni - da valutare effettivamente ad occhio; prestazioni sul campo - vedendolo acceso e funzionante; impatto con la tastiera (visto che ho le mani non esattamente piccole) e con il monitor (inutile se non riesco a leggere ciò che c'è scritto). Tutte cose che chiaramente è difficile discernere da video, fotografie e recensioni. Da qui il mio desiderio... non mi serve un notebook in quanto ne ho già uno che mi pesa portarmi in giro, cerco qualcosa di più piccolo... ma se non mi sta tra le mani, non riesco a digitare sui tasti o a leggere ciò che c'è scritto sul monitor, preferisco tenere in tasca 300 e continuare a farmi la spalla con il mio mattoncino da 15 pollici... ;-)E' lo stesso metro di giudizio che adotto per l'abbigliamento, non intendo comprarlo senza averlo provato.. nemmeno se la collezione mi piace da impazzire o il modello è quello che cercavo da mesi... cosa me ne faccio se poi i jeans mi arrivano e non mi vanno bene perchè mi stanno stretti... Vado di diritto di recesso? Aspetto e traffico per 1 mese tra consegna, ritiro, rimborsi, sostituzioni, corrieri... no no...
            Se fosse paregonabile ad un notebook - come fà
            qualcuno in qualche altra discussione - non lo
            avrebbero mai denominato subNotebook (lui e la
            categoria che più o meno con esso si è creata);
            quindi se vi serve un notebook completo comprate
            quello!Sono d'accordo, molti di quelli che commentano qui non hanno proprio capito di cosa si sta parlando...!La maggior parte credo sia quella che va a comprarsi l'Acer da 499 al supermercato e poi spende altri 500 tra upgrade, tecnici, aggiornamenti e riparazioni :-D
            Salutoni,
            Alessandro. ^_^
    • picard12 scrive:
      Re: Da Mediaworld
      lunedi andrò al mediaword... e vediam se ce l'hanno
      • stefdragon scrive:
        Re: Da Mediaworld
        Ad oggi ancora nulla da Mediaworld nonostante l'uscita ufficiale prevista per ieri.Mi è venuto un bel dubbio.. all'ingresso colonne intere di notebook in "offerta saldo"...Ma se arrivasse sugli scaffali l'eeePc a 299.. non rischierebbero di rovinarsi le vendite su tutto il resto?Forse è questo il motivo...
  • FluidStream scrive:
    Anche a 299 €
    in una nota catena di grossa distribuzione, viene venduto senza fronzoli di vari operatori ma solo il pc a 299, a questo prezzo inizia a essere interessante.
    • Sgabbio scrive:
      Re: Anche a 299 €
      originariamente doveva essere venduto cosi infatti.
    • andrea morganti scrive:
      Re: Anche a 299 €
      - Scritto da: FluidStream
      in una nota catena di grossa distribuzione, Io farei anche il nome.. tanto lo sanno tutti, e non mi sembra sia un segreto di stato, ne tantomeno pubblicita' occulta: si tratta di MW...
  • tutteazzate scrive:
    Io l'ho comprato
    purtroppo l'ho preso negli USA quindi no garanzia e pagato circa 250 euro, ma avrei preferito volentieri pagarlo 310 con l'estensione di 4 anni da MW.Opinione?Non è sostitutivo di un portatile "full features", ma puoi sostituirci tranquillamente il pc di casa sbloccando l'iterfaccia semplificata e collegandolo ad un monitor esterno e DVD per chi ne ha bisogno, ci si fa praticamente tutto quello che serve all'utente base: uffcio/internet/email.Ci ho installato osx e xubuntu senza prob, ora gira con xubuntuLa mia impressione? E' un oggetto geniale che svolge un ruolo utile.Chi prima aveva solo un PC può girare per la casa e usarlo come una "internet device", se te lo porti in giro e riesci a leggere decentemente email (cosa che con i cell ho sempre odiato fare).Oppure utilissimo per chi non ha ancora nessun PC e vuole un oggetto semplice affidabile e veloce per usare le solite applicazioni.Un oggetto da regalare ad un bambino o ai propri genitori per approcciare ad internet e al computer.
    • pippo scrive:
      Re: Io l'ho comprato

      Non è sostitutivo di un portatile "full
      features", ma puoi sostituirci tranquillamente il
      pc di casa sbloccando l'iterfaccia semplificata e
      collegandolo ad un monitor esterno e DVD per chi
      ne ha bisogno, ci si fa praticamente tutto quello
      che serve all'utente base:
      uffcio/internet/email.

      Oppure utilissimo per chi non ha ancora nessun PC
      e vuole un oggetto semplice affidabile e veloce
      per usare le solite
      applicazioni.
      Un oggetto da regalare ad un bambino o ai propri
      genitori per approcciare ad internet e al
      computer.Se però aggiungi il prezzo del monitor e dvd esterno, tanto vale prendere direttamente il portatile completo... :$
      • macluser scrive:
        Re: Io l'ho comprato

        Se però aggiungi il prezzo del monitor e dvd
        esterno, tanto vale prendere direttamente il
        portatile completo...
        :$no perchè in questa maniera ottieni una internet device ED un pc completo, attività di base in giro per casa ed attività più complesse collegato ad un monitor fisso che sarà sempre meglio di quello di un portatile...Anzi puoi usarlo a mo di mac mini
    • AlphaC scrive:
      Re: Io l'ho comprato
      beno o male l'uso è quello ma non è da escludere l'uso come oggetto di "smanettamento", ci stanno facendo di tutto
      • picchiatello scrive:
        Re: Io l'ho comprato
        - Scritto da: AlphaC
        beno o male l'uso è quello ma non è da escludere
        l'uso come oggetto di "smanettamento", ci stanno
        facendo di
        tuttoRicordando che la standartizzazione dei compomenti puo' solo stabilizzare un sistema, potenzialmente puo' gia' avere un'utenza immensa.
    • La redazione con i cont scrive:
      Re: Io l'ho comprato
      Mi puoi dare qualche info sulla durata della batteria e sulla qualita' delle plastiche?
    • picard12 scrive:
      Re: Io l'ho comprato
      hai installato osx?è difficile?
  • Morkb scrive:
    secondo me 4 giga di disco
    son proprio pochi!!...ma si può cambiare con uno da 1,8 o 2,5 pollici?poi 7 pollici di diagonale è proprio piccolo...7'' come le cornici digitali....passi gli 800x600 che sono anche accettabili, ma i 7"...boh..per 399 fanno le offerte per pc notebook completi!...ma ha la wireless integrata questo?
    • Shu scrive:
      Re: secondo me 4 giga di disco
      - Scritto da: Morkb
      son proprio pochi!!Dipende cosa ci fai.E comunque puoi usare una SDHC da 8 o 16 GB
      ...ma si può cambiare con uno da 1,8 o 2,5
      pollici?No. E` SSD saldata sulla MoBo.
      poi 7 pollici di diagonale è proprio
      piccolo...7'' come le cornici digitali....passi
      gli 800x600 che sono anche accettabili, ma i
      7"...Sono 800x480, non x600.Si`, sono pochi, e infatti non l'ho ancora comprato solo per questo, aspettando il modello da 9" a 1024x600Ma dipende cosa ci fai
      boh..per 399 fanno le offerte per pc
      notebook
      completi!Allora comprati un notebook completo. Se fai questi confronti non hai nemmeno capito di cosa stai parlando.
      ...ma ha la wireless integrata questo?Si`.
    • picard12 scrive:
      Re: secondo me 4 giga di disco
      ha tutto, webcam compreso... se ragioni in termini win e giochi 4 gb son pochi ma se ragioni in termini " in base ai quali è stato pensato e proposto" allora vanno benissimo..A dicembre dovrebbero uscire le nuove versioni..però dovrebbero costare di più..
    • TADsince1995 scrive:
      Re: secondo me 4 giga di disco

      boh..per 399 fanno le offerte per pc
      notebook
      completi!Temo tu non abbia capito di che cosa si parla. Non si può fare il paragone tra l' EEEpc e gli acer del supermarket a 399,99 euro, sono due oggetti che hanno scopi differenti.Lo paragoneresti un pc Desktop con un palmare?TAD
  • Mario Rossi scrive:
    Cambio euro/dollaro, pc costosissimo!!!
    Ma scusate se notoriamente il dollaro è debole si può sapere per qualche strac.... di motivo il pc in euro costa di più??? Dovrebbe essere esattamente il contrario!!!Idem per la benzina!Giornalisti imbecilli!Non è la benzina in dollari che sale di prezzo, è il dollaro che vale di meno ma la benzina in euro dovrebbe essere stabile!I giornalisti, ignoranti patentati, sparano stupidate a ripetizione e così puntellano tutte le spinte inflazionistiche e speculative in italia. Credono e ci fanno credere che la benzina aumenti, ma non è vero, così benzinai e compagnie petrolifere hanno la scusa per aumentare perché tanto lo dice il telegiornale.I giornalisti andrebbero mandati a scuola di economia a pedate nel ....!
    • La redazione con i cont scrive:
      Re: Cambio euro/dollaro, pc costosissimo!!!
      Il perche' della differenza di prezzo dell'eeepc sono le tasse, quella cosa che qualcuno ha definito "bellissima".Per quanto riguarda i giornalisti concordo, la maggior parte sono incapaci e i restanti sono capaci di tutto.
      • Anonimo scrive:
        Re: Cambio euro/dollaro, pc costosissimo!!!
        E non sarebbe possibile comprare all'estero queste cose però già dotate di tastiera e software italiani ?
        • krane scrive:
          Re: Cambio euro/dollaro, pc costosissimo!!!
          - Scritto da: Anonimo
          E non sarebbe possibile comprare all'estero
          queste cose però già dotate di tastiera e
          software italiani ?A me andrebbe anche meglio senza tastiera italiana, ma se lo compro all'estero la garanzia qua vale ??
      • frenzy scrive:
        Re: Cambio euro/dollaro, pc costosissimo!!!
        Ma le tasse si pagano anche all'estero (anzi, se ti azzardi a non farlo, la ti mettono anche in galera e buttano via la chiave). Inoltre quando si compra qualcosa all'estero non si dovrebbe pagare l'IVA locale, ma l'IVA del Paese di destinazione del prodotto. È un po' il principio dei negozi TAX-FREE degli aeroporti.In sostanza, niente giustifica l'assurda differenza di prezzo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Cambio euro/dollaro, pc costosissimo!!!
      E' una battaglia persa... finchè la maggior parte della gente ragionerà col culo e comprerà le cose solo perchè belle (l'utilità è un optional) non dando al denaro il suo vero valore non potrà mai cambiare niente.Finchè ci sarà questa mentalità del menga del dover avere e comprare a tutti i costi (anche quando non si può machissenefrega tanto basta fare il finanziamento) le cose non potranno mai migliorare.Verrebbe da augurarsi che venga qualcosa di brutto che obblighi anche i più testoni a guardarsi indietro ed a pentirsi ma sono certo che tra una 3°guerra mondiale e la successiva miseria (intesa come mancanza di balocchi da comprare a tutti i costi), la seconda farebbe più morti della prima.
    • andrea morganti scrive:
      Re: Cambio euro/dollaro, pc costosissimo!!!
      - Scritto da: Mario Rossi
      Ma scusate se notoriamente il dollaro è debole si
      può sapere per qualche strac.... di motivo il pc
      in euro costa di più??? ..perche' nei prezzi USA non vedi mai applicate le tasse americane, di due tipi: federali e locali. Tutto questo aumenta, e non di poco, il prezzo finale.Quando vivevo in USA ho imparato che tutto viene tassato due volte: con le tasse locali, piu' quelli federali, cioe' "nazionali".. bella fregatura !
  • GIggi Trottola scrive:
    A 400 Euro o poco più si hanno VERI n/b
    Lasciate perdere. A 400 Euro o poco più si hanno dei veri notebook...
    • Dan Arcy Menon scrive:
      Re: A 400 Euro o poco più si hanno VERI n/b
      hai pensato che FORSE chi è interessato a questo subnotebook non sta cercando un "vero" notebook?è come se io venissi a dirti "hei, non comprare quel nokia, per qualche soldo in più puoi avere eeePC + lettore SIM card, che oltre a telefonare fa molto altro!"
    • krane scrive:
      Re: A 400 Euro o poco più si hanno VERI n/b
      - Scritto da: GIggi Trottola
      Lasciate perdere. A 400 Euro o poco più si hanno
      dei veri notebook...Indendi dire dei GIGANTESTI CATAFALCHI che non stanno in tasca vero ?Tanto vale che monto una maniglia sul case di un desktop.
    • LLo scrive:
      Re: A 400 Euro o poco più si hanno VERI n/b
      già, anche meno, magari usato di qualche anno...http://tinyurl.com/yv6qb8peccato che io abbia proprio questo HP Nc6000 e sia parecchio più pesante e grosso...cmq il mio hp nc4200 non me lo leva nessuno...e 200 euro li costa solo la batteria...
    • Dr. House scrive:
      Re: A 400 Euro o poco più si hanno VERI n/b
      - Scritto da: GIggi Trottola
      Lasciate perdere. A 400 Euro o poco più si hanno
      dei veri
      notebook...Guarda che il punto di forza sono le dimensioni, non il prezzo, ho fatto il tuo stesso commento per quanto riguarda il macbook air, dato che è grosso quanto un notebook e non avrebbe molto senso acquistarlo rispetto ad un macbook, ma questo è un'altra faccenda, ha dei difetti certo, ma è piccolo e molto trasportabile, dunque può valere la pena di comprare questo anzichè un portatile da 400 euro, che spesso come componenti non è molto più performante di un eeepc
      • Lillo scrive:
        Re: A 400 Euro o poco più si hanno VERI n/b
        A me piaceva tanto un notebook quasi introvabile l'MSI VR320. È un 13.3" con chipset ATI e processore Core Duo a 600 euro inclusa IVA e 2,1kg di peso.Sottile, sobrio e robusto, dalla linea molto simile al MacBook da 13". Poi sono finito su Asus A8Jr perché l'unico rivenditore MSI che aveva un buon prezzo li aveva finiti.Tra l'altro l'MSI VR320 veniva venduto senza sistema operativo ed è certificato come interamente funzionante con Linux.
    • Cetto Laqualunqu e scrive:
      Re: A 400 Euro o poco più si hanno VERI n/b
      ma vorrei sapere quanto lo pagano dai produttori taiwanesi e cinesi...200 euro ?
      • DOOOOOOO scrive:
        Re: A 400 Euro o poco più si hanno VERI n/b
        - Scritto da: Cetto Laqualunqu e
        ma vorrei sapere quanto lo pagano dai produttori
        taiwanesi e cinesi...200 euro
        ?HE HE SE LO PAGASSERO COSì TANTO NON LO FAREBBERO.SI LAVORA AL RADDOPPIO IN QUESTI CAMPI ED IL PREZZO FINALE è IL RISULTATO DI ALMENO UNO O DUE RADDOPPI. (CONTANDO A APRTIRE DALLA FABBRICA)FATTI I CONTI, TENTNDO CONTO CHE CHI ORDINA I PEZZI ALLA FABBRICA NE ORDINA MIGLIAIA ALLA VOLTA.
        • Lillo scrive:
          Re: A 400 Euro o poco più si hanno VERI n/b
          Ma perché gridi?Scrivere tutto maiuscolo equivale a gridare su Internet.Senza contare che scrivi maiuscolo ma poi le lettere accentate ti appaiono in minuscolo.Tipico dell'ignoranza di chi usa Windows e della limitatezza dell'interfaccia di Windows.Su Linux se scrivi in maiuscolo col caps lock attivo anche le lettere accentate vengono maiuscole ÀÈÉÌÒÙ su Windows invece devi andare in accessori ed aprire un programma per selezionare il carattere, copiarlo e incollarlo.Senza contare tutti i giornali, manifesti e documenti che quando iniziano con la È accentata iniziano sempre con E', uno stupro della sintassi italiana a causa di Windows e dei cazzoni che lo usano.
          • Sandro kensan scrive:
            Re: A 400 Euro o poco più si hanno VERI n/b
            - Scritto da: Lillo
            Ma perché gridi?
            Scrivere tutto maiuscolo equivale a gridare su
            Internet.

            Senza contare che scrivi maiuscolo ma poi le
            lettere accentate ti appaiono in
            minuscolo.
            Tipico dell'ignoranza di chi usa Windows e della
            limitatezza dell'interfaccia di
            Windows.

            Su Linux se scrivi in maiuscolo col caps lock
            attivo anche le lettere accentate vengono
            maiuscole ÀÈÉÌÒÙ su Windows invece devi andare in
            accessori ed aprire un programma per selezionare
            il carattere, copiarlo e
            incollarlo.Veramente? Cioè, aziono il caps lock, fatto, PREMO UNA LETTERA ACCENTATA, ÈÈÈ, BELLO!!!
  • emmecci4867 scrive:
    Bellissimo ma...
    Oggetto bellissimo visto la spesa modica,un affarino grosso poco più di una custodia di un DVD che però di fatto non è un semplice palmare ma un portatile un pò sacrificato.Io però aspetterei un pò a comprarlo perchè dovrebbero uscire modelli simili a breve (tipo l'Everex)e la concorrenza dovrebbe abbassare ancora i prezzi. Certamente i prezzi dei portatili in generale caleranno di molto.
  • La redazione con i cont scrive:
    Batteria
    Ho letto su piu' di una recensione hce la batteria dura se va bene 2,5 ore (se va male 2 ore scarse).La mia idea di mobilita' estrema prevede almeno 3 ore di autonomia. Almeno avrebbero potuto equipaggiarlo con una manovella estensibile (tipo le antenne delle vecchie tv avete presente?) per ricaricarlo.Ero veramente tentato, ma dopo aver scoperto questo difetto ho deciso di non acquistarlo.
    • emmecci4867 scrive:
      Re: Batteria
      So che le batterie sono facilmente sostituibili e che c'è in vendita un kit per portarsi una batteria di scorta.Sono curioso di sapere quanto costa (il kit)
    • Shu scrive:
      Re: Batteria
      - Scritto da: La redazione con i cont
      Ho letto su piu' di una recensione hce la
      batteria dura se va bene 2,5 ore (se va male 2
      ore
      scarse).Dura 2.5 ore se lo usi sempre col WiFi attivo. Dura 2 ore se ci giochi (usando il 3D).Per un uso "normale" (scrivere, usare fogli elettronici, leggere la posta offline e rispondere, ecc.) dura 3 ore abbondanti.
      La mia idea di mobilita' estrema prevede almeno 3
      ore di autonomia. Sul sito Asus trovi la batteria estesa (sporge di 1 cm dal retro) che ti da` 5 ore di autonomia.
      Almeno avrebbero potuto
      equipaggiarlo con una manovella estensibile (tipo
      le antenne delle vecchie tv avete presente?) per
      ricaricarlo.Come le prime versioni dell'OLPC, criticatissime ancora adesso proprio per la "manovella" (che a me sembrava un'idea geniale)
      Ero veramente tentato, ma dopo aver scoperto
      questo difetto ho deciso di non
      acquistarlo.Vuol dire che a te non serve un PC di 1 Kg scarso, grande come una custodia da DVD, con pochi secondi di tempo di accensione.Magari ti va bene un notebook Acer da 400 euro che pesa 3.5 Kg ma dura 3-4 ore.Perché se vuoi qualcosa che duri almeno 5-6 ore devi spendere almeno 1000 euro.Bye.
      • La redazione con i cont scrive:
        Re: Batteria
        Io puntavo sull eeepc proprio per le dimensioni e la sua spiccata mobilita', non voglio un acer da 400euri (e poi dubito che la batteria di quest'ultimo duri 4 ore).Ripeto, io da recensioni ho letto 2,5 in condizioni d'uso normale con wifi disattivato, non 3. Dove hai trovato i tempi hce mi hai detto? (magari hai ragione tu, voglio solo evitare di prendere una fregatura!).Interessante la batteria estesa, non l'avevo notata!
  • prez scrive:
    399 euro
    La settimana scorsa ho visto in un centro commerciale un portatile da 15" con un 1GB di RAM e la licenza di Windows Vista (anche se personalmente preferisco Linux) a 399 euro.
    • Xilitolo scrive:
      Re: 399 euro
      Certo, ma sono due prodotti diversi che si rivolgono ad impieghi diversi.
    • ciufciuf scrive:
      Re: 399 euro
      era il prezzo della sola scatola di cartone quello ;-)
    • Taccagno scrive:
      Re: 399 euro
      Che peserà almeno due volte e mezzo l'EEE,., il doppio di dimensioni e che funzionerà per grazia ricevuta
    • LeoLinux scrive:
      Re: 399 euro
      a 399 euri ho visto anch'io dei portatili, di solito Acer, non li prenderei neanche in regalo...a proposito di centri commerciali, in uno dove vado ogni tanto a fare la spesa ho visto un PC (non un portatile) con un processore amd a 64bit, 512 di ram, 80 di disco, con kubuntu preinstallatocome PC non sara' un granche', (per installarci vista gli manca qualcosa... invece con kubuntu non dovrebbe aver problemi) ma il prezzo e' il piu' basso che ho mai visto, 199 euri!vabbe' che lo si dice da 15 anni, spesso a sproposito, ma forse questo (cosi' come l'EEE, il PC everex che vendono nei supermercati wal-mart in USA, etc...) e' un segnale che il 2008 e' finalmente l'anno di linux...
      • sylvaticus scrive:
        Re: 399 euro
        idem.. 399 euro da Mediaworld ad Ancona.. xrò a 499 ho visto Laptop con 160 GB di HD, core duo e 2GB di RAM...
      • pippo75 scrive:
        Re: 399 euro
        - Scritto da: LeoLinux
        a 399 euri ho visto anch'io dei portatili, di
        solito Acer, non li prenderei neanche in
        regalo...a 439 trovi l'HP.http://www.hardital.com/skart.php3?art_cod=82.16
      • picard12 scrive:
        Re: 399 euro
        il problema è che hanno installato kubuntu... fa abbastanza pena, da quanto è instabile. Me l'avevano installata su 15 pc di una scuola che sto aiutando a migrare a linux ma dopo aver provato a masterizzare e a farla andare ho visto un bel blinking kernel e come presentazione non è molto bella...L'ho provata pure io che da anni uso mandriva ma si avvia un colpo si ed uno no.. era meglio ubuntu che pur è nella media...non stratosferica ma almeno va discretamente.. anche se anche quella da dei problemi all'installazione, avuti durante il linux day.. e per far vedere che linux funziona ho dovuto mettere mandriva e su 50 pc andava benissimo...
  • Cetto Laqualunqu e scrive:
    ma parliamo dell offerta hdspa Tim !!
    non ci sono flat hdpsa o umts, ce n'e solo una che va dalle 5 di sera alle 9 del mattino dopo per un totale di nove giga al mese...ma secondo loro uno col portatile ci lavora dalle 5 alle 9 del mattino? ma per favoreee...! aahahboh...poi sara da vedere la copertura..perche se funge cosi come l adsl di Telecom...la vedo dura...aiaiai
    • policy scrive:
      Re: ma parliamo dell offerta hdspa Tim !!
      - Scritto da: Cetto Laqualunqu e
      non ci sono flat hdpsa o umts, ce n'e solo una
      che va dalle 5 di sera alle 9 del mattino dopo
      per un totale di nove giga al mese...ma secondo
      loro uno col portatile ci lavora dalle 5 alle 9
      del mattino? ma per favoreee...!io dalle nove alle 5 sono in ufficio, coperto da wi-fi, dalle 5 alle nove mi fa comodo (in treno, per esempio....)
      boh...poi sara da vedere la copertura..perche se
      funge cosi come l adsl di Telecom...la vedo
      dura...questo davvero è il problema. e il problema è: come faccio a provare se la cosa funziona?
      • pippo scrive:
        Re: ma parliamo dell offerta hdspa Tim !!


        boh...poi sara da vedere la copertura..perche se

        funge cosi come l adsl di Telecom...la vedo

        dura...
        questo davvero è il problema. e il problema è:
        come faccio a provare se la cosa
        funziona?Comprandolo? :D ...E poi facci sapere se funziona ;)P.S. il punto debole è lo schermo 800x480 è troppo piccolo per vedere decentemente!!!
        • Parpaglio scrive:
          Re: ma parliamo dell offerta hdspa Tim !!
          - Scritto da: pippo
          P.S. il punto debole è lo schermo 800x480 è
          troppo piccolo per vedere
          decentemente!!!Sì, inusabile, e per un computer con quei limitati è costosissimo, altro che.
  • Dan Arcy Menon scrive:
    Nuovo eeePC con schermo 8.9"
    Per chi trova brutto/piccolo lo schermo attuale, c'è già il prototipo di un nuovo eeePC con schermo da 8.9"Tra l'altro molto più bello esteticamente[img]http://clumpc.com/wp-content/uploads/2008/01/1199542380.jpg[/img]http://clumpc.com/?p=5
    • La redazione con i cont scrive:
      Re: Nuovo eeePC con schermo 8.9"
      La notizia era stata smentita a piu' riprese da Asus e da molti siti specializzati.
      • Dan Arcy Menon scrive:
        Re: Nuovo eeePC con schermo 8.9"
        scusa ma le foto come le hanno ottenute?sono fake?
        • Dr. House scrive:
          Re: Nuovo eeePC con schermo 8.9"
          - Scritto da: Dan Arcy Menon
          scusa ma le foto come le hanno ottenute?
          sono fake?Beh notizia di oggi è che sarebbe in lavorazione un presunto 9 pollici con touch screen, dunque probabilmente qualcosa di vero c'è
      • picard12 scrive:
        Re: Nuovo eeePC con schermo 8.9"
        peccato che al ces 2008 abbiano presentato le future vs con schermo da 8,9 "...
    • Pragmatico scrive:
      Re: Nuovo eeePC con schermo 8.9"
      - Scritto da: Dan Arcy Menon
      Per chi trova brutto/piccolo lo schermo attuale,
      c'è già il prototipo di un nuovo eeePC con
      schermo da 8.9"Chi vuole uno schermo decente è meglio che compri un normale laptop!!L'uso più serio di questo oggetto è collegarlo a un monitor esterno, come se fosse un Mac-mini, ma col vantaggio che puoi portarlo in giro in caso (e solo in caso) di necessità...Ogni altro utilizzo sarebbe uno sfizio per ragazzini.
      • picard12 scrive:
        Re: Nuovo eeePC con schermo 8.9"
        se la pensi cosi sei tu che la pensi come ragazzino perchè con i pc credi che ci si debba solo giocare.. o guardare le donne nude in rete..mahhh
  • stefano scrive:
    c'è chi ci ha installato vista...
    sarà ma secondo me va a scatti... Xp è più credibile...Ma onestamente penso che lo schermo sia un po' troppo piccolo!ci vorrebbe almeno un 11 pollici... Portabilità ok, ma mica mi posso ciecare!Cmq grazie asus, questo aprirà la strada ad un nuovo mercato...(il pensiero non può non andare a quei HTC che costano il triplo ;))
  • michele an scrive:
    skype
    ma come funziona con audio e video di skype? la cpu ce la fa a reggere una videochiamata? michele.
    • Dan Arcy Menon scrive:
      Re: skype
      - Scritto da: michele an
      ma come funziona con audio e video di skype? la
      cpu ce la fa a reggere una videochiamata?
      michele.sindrome da Vista? :Dsai che con un SO appena decente (quindi non Vista) bastano un PIII e 256MB di RAM per far girare la maggior parte delle applicazione che l'utente medio ha bisogno?o forse trattasi di sindrome da (troll2) ?
      • michele an scrive:
        Re: skype
        Non me ne frega niente di filosofeggiare su Vista, utente medio, utonti, sistemi operativi decenti, etc. etc...Ho chiesto semplicemente come funziona con l'audio/video di skype, perchè è soprattutto per questo che ne sto valutando l'acquisto.Se hai esperienze dirette, video su youtube, commenti, documenti grazie, altrimenti lasciamo perdere faccine, troll e guerre di religione.michele.
        • La redazione con i cont scrive:
          Re: skype
          Se cerchi su youtube eeepc trovi una valanga di video fatti dagli utenti. Tempi di boot (alcuni sono impressionanti, nemmeno un calcolatrice si accende in cosi' poco!), visualizzazione di pagine web, giochi, ecc...Pensa che sono riusciti a giocarci a CoD!Se cerchi su internet c'e' la eeepc community e trovi la lista dei giochi testati e funzionanti su eeePc.
        • Dan Arcy Menon scrive:
          Re: skype
          scusa ma per i video su youtube non bastava cercare?in ogni caso nell'unico che ho trovato viene utilizzato anche cheese insieme a skypehttp://live.gnome.org/Cheeseil video è questo[yt]JopJ6EadP-8[/yt]in ogni caso ci sono altri video dove vengono fatti girare Quake3 e PES2008, questo qualche garanzia dovrebbe dartela no?http://it.youtube.com/watch?v=tC3ylPcuKjkhttp://it.youtube.com/watch?v=6MvWIF0Vi0c
        • picard12 scrive:
          Re: skype
          trollismo a parte se TU cerchi su youtube vedi che funziona bene anche skype audio-video
    • dehihi scrive:
      Re: skype
      - Scritto da: michele an
      ma come funziona con audio e video di skype? la
      cpu ce la fa a reggere una videochiamata?
      michele.zio billy!!! ha un dothan da 900mhz!!! Sveglia!!!
      • michele an scrive:
        Re: skype
        900 MHz.... quindi?Il mio iBook a 1,2GHz, 700MB di RAM, non è che mi faccia impazzire per quanto riguarda le prestazioni del video di Skype.Ho chiesto se qualcuno l'ha provato con skype... that's all.michele.
    • Lillo scrive:
      Re: skype
      Vai tranquillo Skype e le applicazioni con webcam funzionano egregiamente con questa potenza di calcolo. Stiamo parlando della piattaforma Centrino2 con almeno 2M di cache. La maggior parte dei portatili della generazione Pentium M Centrino2 (la famiglia precedente ai Core Duo e ai Core 2 Duo) avevano frequenze da 1,4 a 2,1Ghz ma lavoravano quasi sempre a 600, 700, 800Mhz con scalatura dinamica.Il mio muletto Dell Inspiron 6000 che avevo prima di prendere il nuovo Core 2 Duo, ha il Pentium M740 che lavora sempre a 800Mhz durante play di DVD o video mp4/wmv/avi, telefonate voip, e masterizzazione.Figurati se è lento per una chiamata con Skype, senza contare che ha su Linux.Vai tranquillo, con l'eeePC e Linux ci fai davvero di tutto, sei limitato solo dallo spazio disco e dal display molto piccolo.Io infatti aspetto la versione da 9" con risoluzione WXGA sia dell'eee che dei concorrenti Everex, VIA, MSI ed altri.
  • Petengy scrive:
    Venduti a Migliaia
    In Asia e USA ne hanno venduti una valanga, tanto che sono andati fuori stock..... e tutte queste migliaia di unità vendute (c'erano le news in internet con le file fuori dai negozi) contenevano migliaia di installazioni Linux....e tutto ciò è molto bello :) :) :)
    • Adelante scrive:
      Re: Venduti a Migliaia
      - Scritto da: Petengy
      In Asia e USA ne hanno venduti una valanga, tanto
      che sono andati fuori stock..... e tutte queste
      migliaia di unità vendute (c'erano le news in
      internet con le file fuori dai negozi)
      contenevano migliaia di installazioni
      Linux....


      e tutto ciò è molto bello :) :) :)va che ti sbagli, non ne hanno venduti a migliaia .... ma ha centinaia di migliaia, le stime parlano di 300000 unità vendute nel 2007...googolando qua e la
      • pippo scrive:
        Re: Venduti a Migliaia

        va che ti sbagli, non ne hanno venduti a migliaia
        .... ma ha centinaia di migliaia, le stime
        parlano di 300000 unità vendute nel
        2007...googolando qua e
        la... si, nei negozi di giocattoli :D
        • TADsince1995 scrive:
          Re: Venduti a Migliaia

          ... si, nei negozi di giocattoli :DE anche se fosse? Sono sempre 300000 mini-pc con linux. E poi se pensi che i pc con windows li vendono nei supermercati accanto al reparto cancelleria...TAD
          • pippo scrive:
            Re: Venduti a Migliaia

            E anche se fosse? Sono sempre 300000 mini-pc con
            linux. E poi se pensi che i pc con windows li
            vendono nei supermercati accanto al reparto
            cancelleria...
            No, sono x terminali giocattolo :D
          • krane scrive:
            Re: Venduti a Migliaia
            - Scritto da: pippo

            E anche se fosse? Sono sempre 300000 mini-pc con

            linux. E poi se pensi che i pc con windows li

            vendono nei supermercati accanto al reparto

            cancelleria...
            No, sono x terminali giocattolo :DCon quel che ne stanno vendendo vorrei fare il gioccattolaio...Rosik rosik :@
          • Xilitolo scrive:
            Re: Venduti a Migliaia
            Per la verità fino a Dicembre ne avevano già venduti 350000:http://www.digitimes.com/news/a20071220PD213.htmle pensano di venderne 3.800.000 nel 2008.
          • Lillo scrive:
            Re: Venduti a Migliaia
            Minkia. Io lo prenderò col display da 9".Comunque 350.000 pezzi con Linux, e 3,8 milioni nel 2008 significa 3,8 milioni di PC notebook Linux, e 3,8 milioni di utenti che avranno necessità di comprare hardware e ammennicoli USB o di altro tipo per Linux. Significa che i produttori di hardware non potranno farsi scappare una fetta così grossa di utenti non facendo i driver per Linux dei propri prodotti.Penso a tutto quell'hardware che potenzialmente si sposa con un PC di questo tipo. Controllori di robot Lego o di altri tipi di device, schede DVB video di ricezione audio/video o digitalizzazione, AM-radio. Qua c'è un potenziale mercato vastissimo di applicance dove invece di un mattone da 3kg con display da 15", hai uno strumento leggero e ultra-portatile da adibire a quelle applicazioni.Il 2008 sarà l'anno di Linux per le applicazioni mobili, con questi ultra portatili e con Openmoko e la telefonia.
          • CR985XW scrive:
            Re: Venduti a Migliaia
            Ma non c'è un modo per raschiare via Linux da questi laptop ?
          • Lillo scrive:
            Re: Venduti a Migliaia
            In tanti ci mettono Winzozz XP. Ma devi tenerlo leggero perché il disco è piccolo.Vista manco a parlarne, lo puoi provare come esperimento ma dubito sia usabile.
          • TADsince1995 scrive:
            Re: Venduti a Migliaia
            - Scritto da: CR985XW
            Ma non c'è un modo per raschiare via Linux da
            questi laptop
            ?Per installarci cosa? Windows Vista? Così per un boot ci mette 20 minuti e si asciuga mezza batteria?Al limite XP, forse potrebbe riuscire a girare...TAD
          • joe tornado scrive:
            Re: Venduti a Migliaia
            xp, xp
          • LaNberto scrive:
            Re: Venduti a Migliaia
            - Scritto da: Lillo
            Il 2008 sarà l'anno di Linux per le applicazioni
            mobili, con questi ultra portatili e con Openmoko
            e la
            telefonia.sicuramente, come l'anno scorso, e Openmoko poi contribuirà parecchio :D
        • Sperem scrive:
          Re: Venduti a Migliaia
          - Scritto da: pippo

          va che ti sbagli, non ne hanno venduti a
          migliaia

          .... ma ha centinaia di migliaia, le stime

          parlano di 300000 unità vendute nel

          2007...googolando qua e

          la
          ... si, nei negozi di giocattoli :DSarebbe bello se fosse vero, se lo usassero in maggioranza i bambini.I bambini hanno il vizio poi di diventare adulti.... e cosa useranno se fin da piccoli si sono abituati a linux ? kissà....
        • andrea morganti scrive:
          Re: Venduti a Migliaia


          ... si, nei negozi di giocattoli :Dno... in centri commerciali quali Wal-Mart e Best Buy, che sono gli equivalenti americani dei nostri Carrefour, Esselunga o di Mediaworld...e scusa se e' poco..
    • Ragno scrive:
      Re: Venduti a Migliaia
      - Scritto da: Petengy
      In Asia e USA ne hanno venduti una valanga, tanto
      che sono andati fuori stock..... e tutte queste
      migliaia di unità vendute (c'erano le news in
      internet con le file fuori dai negozi)
      contenevano migliaia di installazioni
      Linux....


      e tutto ciò è molto bello :) :) :)è come seminare un vasto campo di grano.... vedremo poi cosa mieteremo ..I semi sono tanti :)
    • andrea morganti scrive:
      Re: Venduti a Migliaia


      ... si, nei negozi di giocattoli :Dno... in centri commerciali quali Wal-Mart e Best Buy, che sono gli equivalenti americani dei nostri Carrefour, Esselunga o di Mediaworld...e scusa se e' poco..
  • Il Detrattore scrive:
    Io l'ho provato ed e' un giocattolo !
    L'ho provato l'altro ieri a Pechino qui lo vendono a 299 ma scontato te lo danno anche a 260 euro.Parere mio e' un giocattolo :1) Pesa cosi' poco che quando scrivi lo devi tenere fermo !2) la tastiera e' ORRIBILE, troppo piccola, modello calcolatrice, impossibile scriverci emails lunghe o articoli.3) lo screen e' microscopico, colori ben al di sotto dei TFT normali, e comunque in 800x600 farete fatica a navigare perche' ormai tutti i siti moderni sono studiati per girare minimo in 1024x768.4) lo screen e' volutamente piccolo per motivi di costo suppongo, perche' in realta' ci sta tranquillamente un 10".5) touchpad : microscopico, risponde male e ha UN TASTO SOLO !conclusione : per tutto il resto rispetta in pieno le promesse ed esteticamente e' stupendo, il problema e' che e' inusabile : tastiera orrenda, touchpad orrendo, screen lillipuziano... mi chiedo cosa potrei farne a parte qualche email, perche' anche foto editing sarebbe ridicolo, web browsing e' limitatissimo in 800x600.il problema base comunque rimane lo screen che e' pietoso, per il resto si puo' risolvere con mouse e tastiere esterne o abituandosi a usare sta tastiera mignon e il touchpad che va per i cazz suoi con un tasto solo (altra boiata!).potrebbe aver successo se qualcuno fa dei software carini appositamente studiati per l'EeePC, per ora non vale assolutamente la pena ! qui in Cina si trovano nuovi dei laptop di marche cinesi a 350 euri ! (che non sono neppure troppo brutti esteticamente)Il Detrattore,Pechino
    • PiDave scrive:
      Re: Io l'ho provato ed e' un giocattolo !
      - Scritto da: Il Detrattore

      5) touchpad : microscopico, risponde male e ha UN
      TASTO SOLOO non lo hai provato, o non ti sei accorto che in realta' sono due tasti con una sola cover, basta cliccare ai lati.Inoltre, sul giocattoloso: meglio portarsi dietro (con tutti i rischi del caso) un giocattolo da 300 euro che fa tutte quelle cose o uno da 1500+ euro che fa non molto di piu'? ;)
      • ciufciuf scrive:
        Re: Io l'ho provato ed e' un giocattolo !
        - Scritto da: PiDave
        - Scritto da: Il Detrattore




        5) touchpad : microscopico, risponde male e ha
        UN

        TASTO SOLO


        O non lo hai provato, o non ti sei accorto che in
        realta' sono due tasti con una sola cover, basta
        cliccare ai
        lati.

        Inoltre, sul giocattoloso: meglio portarsi dietro
        (con tutti i rischi del caso) un giocattolo da
        300 euro che fa tutte quelle cose o uno da 1500+
        euro che fa non molto di piu'?
        ;)e dove lo hai letto questo dettaglio?gusti personali sicuramente, ma definirlo esteticamente bello...ihhhh può piacere a dario argento, secondo me!
      • La redazione con i cont scrive:
        Re: Io l'ho provato ed e' un giocattolo !
        - Scritto da: PiDave
        - Scritto da: Il Detrattore




        5) touchpad : microscopico, risponde male e ha
        UN

        TASTO SOLO


        O non lo hai provato, o non ti sei accorto che in
        realta' sono due tasti con una sola cover, basta
        cliccare ai
        lati.OWNED!
      • Banana Joe scrive:
        Re: Io l'ho provato ed e' un giocattolo !

        Inoltre, sul giocattoloso: meglio portarsi dietro (con tutti i
        rischi del caso) un giocattolo da 300 euro che fa tutte quelle cose
        o uno da 1500+ euro che fa non molto di piu'?Io direi: con quello da 1500 con cui non fai molto di piu' di solito.A parte questo hai ragione. Un portatilino per il figlio? Perfetto.Un thin client in ufficio dove un desktop sarebbe inutilmente ingombrante? perfetto. Sostituire il portatile con un desktop da 500 decisamente piu' performante e facilmente espandibile da tenere come media center, game center e server internet e un eeepc da portarsi dietro? perfetto.Pero' occhio: due macchine al posto di una significa sincronizzazione dei dati o configurazione client server. E perdere un laptop e' piu' rognoso per i dati che si e' lasciati dentro che per il prezzo, andate di partizione criptata.
    • Cetto Laqualunqu e scrive:
      Re: Io l'ho provato ed e' un giocattolo !
      potresti dirmi quanto viene un portatible "normale" senza sistema operativo fatto dai cinesei ?un prezzo nudo e crudo
    • marotfl scrive:
      Re: Io l'ho provato ed e' un giocattolo !
      - Scritto da: Il Detrattore
      L'ho provato l'altro ieri a Pechino
      qui lo vendono a 299 ma scontato te lo danno
      anche a 260 euro.

      Parere mio e' un giocattolo :concordo
      1) Pesa cosi' poco che quando scrivi lo devi
      tenere fermo !si
      2) la tastiera e' ORRIBILE, troppo piccola,
      modello calcolatrice, impossibile scriverci
      emails lunghe o articoli.dipende
      3) lo screen e' microscopico, colori ben al di
      sotto dei TFT normali, e comunque in 800x600
      farete fatica a navigare perche' ormai tutti i
      siti moderni sono studiati per girare minimo in
      1024x768.a parte la c@##@ta dei siti web a 1024x768, confermo che lo schermo è ridicolo
      4) lo screen e' volutamente piccolo per motivi di
      costo suppongo, perche' in realta' ci sta
      tranquillamente un 10".vero... il che lo rende anche esteticamente osceno (IMHO)
      5) touchpad : microscopico, risponde male e ha UN
      TASTO SOLO !non mi risulta
      conclusione :

      per tutto il resto rispetta in pieno le promesse
      ed esteticamente e' stupendo,mapperpiacere... è un pugno in un occhio!!! l'unico vantaggio è che costa poco e ci fai quasi tutto, ma non pensate di usarlo come macchina principale...ah... altro difetto: l'autonomia è al limite del ridicolo
      il problema e' che
      e' inusabile : tastiera orrenda, touchpad
      orrendo, screen lillipuziano... mi chiedo cosa
      potrei farne a parte qualche email, perche' anche
      foto editing sarebbe ridicolo,ma l'acqua calda è a 38 o 39°?
      web browsing e'
      limitatissimo in
      800x600.marotfl
      il problema base comunque rimane lo screen che e'
      pietoso, per il resto si puo' risolvere con mouse
      e tastiere esterne e a quale pro dovrei comprarmi un ultraportatile da usare con tastiera e mouse esterni?
      o abituandosi a usare sta
      tastiera mignon e il touchpad che va per i cazz
      suoi con un tasto solo (altra boiata!).

      potrebbe aver successo se qualcuno fa dei
      software carini appositamente studiati per
      l'EeePC, per ora non vale assolutamente la pena !per quanto faccia schifo, il successo l'ha già avuto, e non servono certo software "carini" appositamente studiati, visto che ci girano OS "standard"
      qui in Cina si trovano nuovi dei laptop di marche
      cinesi a 350 euri ! (che non sono neppure troppo
      brutti esteticamente)e allora?
      Il Detrattore,de che?
      Pechinopochino...
  • eaman1 scrive:
    Fatene uno con...
    Fatene uno con un display da una decina di pollici, wifi n, un bay che possa ospitare un lettore/batt/hd/ e ne venderete a vagonate.
  • Billo scrive:
    avrei voluto..
    un monito da almeno 9 pollici, lo spazio non mancherebbe. Pare comunque che siano in uscita i concorrenti di questo computer con un monito proprio da 9 pollici.Ah.. quello che la notizia non dice, è che qualcuno è riuscito a far girare tranquillamente OSX su sto coso.. :)
    • MeX scrive:
      Re: avrei voluto..
      su youtube non c'è alcun video su eeepc e OSX... si possono trovare da qualche parte?
      • Dan Arcy Menon scrive:
        Re: avrei voluto..
        - Scritto da: MeX
        su youtube non c'è alcun video su eeepc e OSX...
        si possono trovare da qualche
        parte?la notizia è quihttp://uneasysilence.com/archive/2007/11/12654/ma in effetti il tizio non ha fatto nessun video...
    • napodano scrive:
      Re: avrei voluto..
      la prossima versione degli EEE avrà un display da 9":http://www.dailytech.com/ASUS+Prepares+Next+Generation+Eee+PC+with+WiMAX+Larger+Display/article10185.htm
      • Dan Arcy Menon scrive:
        Re: avrei voluto..
        - Scritto da: napodano
        la prossima versione degli EEE avrà un display da
        9":io ho trovato delle foto,ma si parla di una smentita di ASUS...[img]http://clumpc.com/wp-content/uploads/2008/01/1199542380.jpg[/img]
    • Nome e cognome scrive:
      Re: avrei voluto..
      Io avrei voluto il touch screen.Permetterebbe di utilizzare l'eepc anche in assenza di un piano su cui appoggiarsi.Tipo l's.book per intenderci
  • Anonimo scrive:
    Piuttosto facessero un bundle del tipo
    eeePC + HD Esterno 2.5" + Mastero DVD/RW Slim + Borsa
    • tutteazzate scrive:
      Re: Piuttosto facessero un bundle del tipo
      - Scritto da: Anonimo
      eeePC + HD Esterno 2.5" + Mastero DVD/RW Slim +
      BorsaNon ha alcun senso, ma puoi comprateli a parte
      • andrea morganti scrive:
        Re: Piuttosto facessero un bundle del tipo
        e tutto questo tu lo vorresti per 299 euro ??Altro no ?? che so.. una segretaria che ti faccia il caffe', un tv piatto, un cellulare 3G? tanto oggi regalano tutto... vero ?- Scritto da: tutteazzate
        - Scritto da: Anonimo

        eeePC + HD Esterno 2.5" + Mastero DVD/RW Slim +

        Borsa

        Non ha alcun senso, ma puoi comprateli a parte
    • picchiatello scrive:
      Re: Piuttosto facessero un bundle del tipo
      - Scritto da: Anonimo
      eeePC + HD Esterno 2.5" + Mastero DVD/RW Slim +
      BorsaPenso che asus con questo sub-notebook non voglia andare a scalfire la sua quote di mercato ma crearne una nuova.Hd esterno= non ha senso se utilizzi degli storage online, se vuoi vederti film penso si possa utilizzare altro.Masterizzatore=se utilizzi un masterizzatore x4-5 ore al giorno hai bidsogno di un notebook normaleBorsa= non ha senso l'eee puo stare benissimo su una 24 ore....L'unica vera limitazione e' quelle del video in quando siamo oramai abituati a lavorare su macchine come minimo di 17 pollici, ma se qualcuno utilizza gia' un blackberry o lavora con il cellurlare per le email l'eee non potrà che migliorare questa situazione
    • andrea morganti scrive:
      Re: Piuttosto facessero un bundle del tipo
      e tutto questo tu lo vorresti per 299 euro ??Altro no ?? che so.. una segretaria che ti faccia il caffe', un tv piatto, un cellulare 3G? tanto oggi regalano tutto... vero ?- Scritto da: Anonimo
      eeePC + HD Esterno 2.5" + Mastero DVD/RW Slim +
      Borsa
  • picchiatello scrive:
    Primo passo
    Indubbiamente la versione a 299 euro ( sebbene rimanga costosetta) puo' cominciare a sobillare un mercato notebook italiano pieno di marchi, sigle e configurazioni.Poi reputo sempre un controsenso un mini-notebook con i vari ammenicoli che possono spuntare da tutte le parti.Questo Asus EEE ha senso con una connettività wireless flat, meno con una scheda Tim che rimane una "bruttura" tutta italiana, speriamo che oltre al suo mercato riesca a far decollare gli hot-spot pubblici gratuiti.Poi si sono perse le traccie del WiMax.....
    • nyko scrive:
      Re: Primo passo

      Questo Asus EEE ha senso con una connettività
      wireless flat, meno con una scheda Tim che rimane
      una "bruttura" tutta italiana, speriamo che oltre
      al suo mercato riesca a far decollare gli
      hot-spot pubblici
      gratuiti.

      Poi si sono perse le traccie del WiMax.....si ma che senso ha fornire un notebook di una connettività wifi flat se non cè connettività wi-fi diffusa?voglio dire : vendi il portatile con, che ne so, 6 mesi di connettività flat telecom italia usabili nelle wifi-area di telecom.ma in italia ci sono poche zone diffusamente coperte da wi-fi. la stessa telecom ha pochi hotspot e messi alla rinfusa, poco potenti e studiati per coprire solo determinati luoghi ( stazioni hotel e simili). quindi non puoi usare quella connettività in un parco, in taxi, al ristorante o su una panchina . invece la flat tim, per quanto possa non piacere tim e le sue offerte, da la possibilità di usare internet quasi ovunque ( che poi è il motivo fondamentale che spinge la gente comprarsi un notebook di dimensioni ridotte.)
      • picchiatello scrive:
        Re: Primo passo
        - Scritto da: nyko


        quindi non puoi usare quella connettività in un
        parco, in taxi, al ristorante o su una panchina .
        invece la flat tim, per quanto possa non piacere
        tim e le sue offerte, da la possibilità di usare
        internet quasi ovunque ( che poi è il motivo
        fondamentale che spinge la gente comprarsi un
        notebook di dimensioni
        ridotte.)Concordo sulla Tua linea di principio, e con quello che dici, ma spero vivamente che sia il pubblico a muoversi imponendo meno restrizioni sul wireless, anche perche' obbiettivamente se aspettiano aziende telecomunicazioni "private" che casualmente fanno prezzi simili e cari non avremmo mai quella "portatilità" che e' propria dei notebeook, poi quei 24 mesi di contratto e' una clausola vessatoria non da poco che presuppone dei costi gia' in partenza forti anche perche' chi usa cio' sono quasi sempre tecnici alle prime armi con poco stipendio.Forse asssendoci piu' persone che hanno un laptop ( e magari costando e pesando poco piu' facilmente trasportabile) anche le amministrazioni percepiranno l'importanza di dotarsi di infrastrutture adeguate.Se anche gli industriali-artigiani capissero che avere un canale wireless libero in azienda si faciliterebbero tra i loro lavoratori ( anche di aziende esterne) e coprirebbero gran parte del territorio "lavorativo" avendo possibilità di dialogare 24/24 piuttosto che passare con gli sms-mail dai cellulari .....Vabbe' siamo in italia ogniuno pensa a se.....
  • Andrea scrive:
    E' lentissimo...
    troppo, troppo, troppo lento per fare qualunque cosa che non sia spedire una mail
    • freude scrive:
      Re: E' lentissimo...
      Mah, dai tanti video sembra avere prestazioni accettabili:http://youtube.com/watch?v=UFv9SD2-GC8&feature=relatedSe così non fosse, non andrebbe a ruba come invece succede.Prova a prenderlo su ebay a meno di 300 euro + spedizione,se riesci (nonostante tra un pò esca nei negozi a 299)Magari per velocizzarlo si può provare a installare vista home
      • MeX scrive:
        Re: E' lentissimo...
        MADONNA CHE LEEEEEEEEEEEEEENTO!
      • marotfl scrive:
        Re: E' lentissimo...
        - Scritto da: freude
        Mah, dai tanti video sembra avere prestazioni
        accettabili:
        http://youtube.com/watch?v=UFv9SD2-GC8&feature=rel
        Se così non fosse, non andrebbe a ruba come
        invece succede.va a ruba semplicemente perché costa poco
        Prova a prenderlo su ebay a meno di 300 euro +
        spedizione,
        se riesci (nonostante tra un pò esca nei negozi a
        299)

        Magari per velocizzarlo si può provare a
        installare vista home
    • Yoda scrive:
      Re: E' lentissimo...
      - Scritto da: Andrea
      troppo, troppo, troppo lento per fare qualunque
      cosa che non sia spedire una
      mailVeramente ci gira pure Oblivion...http://www.youtube.com/watch?v=PyLrs-4TAjw
    • eaman1 scrive:
      Re: E' lentissimo...
      Guarda il mio portatile gira praticamente sempre a:cpu MHz : 600.000in stati da:freq. secondi1600000 63531400000 8191200000 8741000000 5082800000 5495600000 667487E ci gira KDE con qualunque cosa attivata, 2 browser attivi con un 30 di pagine, amarok, balle varie.Have Fun!-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 gennaio 2008 03.33-----------------------------------------------------------
      • bubba scrive:
        Re: E' lentissimo...
        - Scritto da: eaman1
        Guarda il mio portatile gira praticamente sempre
        a:
        cpu MHz : 600.000
        in + , se puo interessare, aggiungo che l'intel contenuto e' in realta' a 900mhz, underclockato da asus.E' possibile riportare l'fsb & co alla sua velocita' originaria (e oltre) con un kernel module. Vedere http://wiki.eeeuser.com/
  • chinderdeli s scrive:
    Sarà,ma io sul sito della tim nn lo vedo
    Possibile che nn riesca a trovare l'offrta sul sito della tim??MMMMMHHHHHHHHHHHH bah
    • freude scrive:
      Re: Sarà,ma io sul sito della tim nn lo vedo
      A fine gennaio, sarà un pò dappertutto, nei negozi tim, sul sito,da mediaworld (dove si puo prenotare gia da ora), etc.C'è gia anche un sito informativo di supportowww.eeepc.it
  • TADsince1995 scrive:
    Sono molto tentato
    Devo ammettere che sto aggeggio mi attira assai. Anche alla luce di questo:http://thenostromo.com/teamaros2/index.php?number=62a buon intenditor! (amiga)Per il resto l'accordo con Tim è di importanza storica. Per la prima volta in un PC (o quasi) con linux viene ufficializzato il supporto a un hardware di terzi. Questa dei portatili low cost è una tendenza in espansione, io penso che ne vedremo delle belle adesso.TAD
    • Zio Bill scrive:
      Re: Sono molto tentato
      - Scritto da: TADsince1995
      Questa dei portatili low cost
      è una tendenza in espansione, io penso che ne
      vedremo delle belle
      adesso.

      TAD Ed infatti io aspetto le belle !
    • Sandro kensan scrive:
      Re: Sono molto tentato
      È veramente un bel subnotebook, poi l'offerta TIM è molto carina e permette di navigare dovunque e molto velocemente. Mio nipote ha il modem cinese che dovrebbe essere lo stesso di quest'offerta e ho visto che permette di navigare veloci.Un difetto del modem è che i server DNS della TIM sembrano essere lenti, comunque con linux il problema dovrebbe essere aggirabile.Segnalo un sito interessante che tratta solo di eee PC e che è in italiano:http://www.eeepc.it/Errata: ho fatto confusione, mio nipote ha l'hauwei vodafone e non tim, erroraccio.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 19 gennaio 2008 20.24-----------------------------------------------------------
      • Lillo scrive:
        Re: Sono molto tentato
        Io credo che si stia creando un fenomeno di massa simile a quanto è avvenuto con iPod e iPhone.Ma mentre i prodotti Apple vengono pompati a suon di marketing più che per meriti propri, oltre a costare abbastanza cari nel tentativo di renderli elitari,questo eeePC è davvero uno strumento utile e intelligente. Ci si può fare di tutto, è comodo, costa poco quel giusto che basta a poterselo permettere numerose tipologie di utenti.È versatile come certe auto o moto utilitarie e che si prestano a vari utilizzi.
Chiudi i commenti