Prada Phone, atto secondo

La carrozzeria del nuovo modello è silver, la tastiera del touchscreen è QWERTY. Per il resto il nuovo LG firmato è come il suo gemello in black: elegante e di prestigio

Milano – Alle spalle ha un risultato di vendite decisamente lusinghiero: oltre 700mila unità, dal momento del lancio fino a dicembre 2007. Il Prada Phone by LG , griffatissimo cellulare affatto a buon mercato, non ha deluso le aspettative e forse per bissarne il successo, il binomio Prada-LG presenta il suo gemello diverso: un Prada-phone in versione silver.

la nuova versione Le differenze con la black version sono innanzitutto estetiche, con una livrea di aspetto più hi-tech, ma anche di contenuti: il touch-screen del nuovo Prada sfoggia ora una tastiera QWERTY, funzionalità assai apprezzata su altri smartphone.

E queste sono le novità più importanti dello smartphone – oggi promosso alla qualifica di touch-phone – la cui nuova versione continua comunque ad offrire connettività Triband con supporto EDGE, una fotocamera da 2 Megapixel, un player multiformato (audio MP3, AAC, AAC+, WMA, RA – video MPEG4, H.263, H.264), Bluetooth e uno slot per schede microSD.

Nelle prossime settimane, il nuovo Prada-phone sarà lanciato contemporaneamente in 18 Paesi europei, tra cui i mercati più promettenti: Regno Unito, Germania, Francia, Spagna e… sì, anche Italia.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti