Premiato il Grid italiano

All'Istituto nazionale per la fisica nucleare arriva un importante riconoscimento del CERN per il contributo fornito nello sviluppare i grandi sistemi di calcolo distribuito


Roma – C’era anche il ministro della Ricerca Letizia Moratti alla premiazione che il direttore generale del CERN Robert Aymar ha voluto celebrare per riconoscere il lavoro dell’ Istituto nazionale di Fisica nucleare (INFN) nel campo del Grid computing.

Il riconoscimento è stato attribuito per lo sforzo condotto dall’INFN nel dare impulso alle prime ricerche sulla tecnologia di Grid sia a livello nazionale che europeo.

Nell’occasione, il ministro Moratti ha sostenuto che si tratta di un riconoscimento “dall’alto valore simbolico, perché mette in luce i risultati eccezionali fin qui raggiunti, oltre a dare uno sguardo al futuro e ai prossimi passi per la realizzazione del progetto”.

Secondo Aymare “INFN è sempre stato all’avanguardia nello sviluppo delle tecnologie di computing e ha compreso il potenziale del concetto del Grid” e “ha spinto il Grid come una soluzione generale per il computing HEP (High Energy Physics, ndr.) e sta portando efficacemente la tecnologia Grid verso altre aree applicative”.

In una nota, il CERN ha spiegato come INFN abbia guadagnato un ruolo guida nella gestione dei flussi di lavoro su Grid fin dal 2001 nell’ambito dell’EDG, il progetto europeo DataGrid. “INFN – si legge – ha anche partecipato al progetto europeo DataTAG spingendo più in là i limiti del trasferimento dati attraverso l’Atlantico. Risultati poi applicati nel progetto LHC Computing Grid” (LCG), un progetto che mira a realizzare un Grid mondiale capace di analizzare enormi quantità di dati entro il 2007. Si parla di qualcosa come 15 petabyte l’anno.

L’award è stato ricevuto da Roberto Petronzio, presidente di INFN, il quale ha detto tra l?altro che “non ci sono dubbi che i nuovi sviluppi di LCG si dimostreranno di enorme valore per il successo del progetto e per la più ampia applicazione del Grid computing nella scienza e nell’industria”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ElfQrin scrive:
    Re: domandina...
    - Scritto da: Anonimo
    che dite, dichiareranno illegale anche
    questa ?

    ;) ;) ;)Penso proprio di sì: la lobby degli osservatori metereologici e delle previsioni del tempo in TV dichiareranno di avere il brevetto sulle previsioni e il copyright sulla situazione metereologica.
  • Anonimo scrive:
    Re: Futuro
    - Scritto da: Anonimo
    Io ho capito perfettamente, e voi state
    spammando.Trollando?(troll);)
  • Anonimo scrive:
    Re: dubbi
    - Scritto da: Anonimo
    vediamo un po' ... sta rete non serve a:
    quindi ? a che serve tutto cio' ? a far
    vendere centraline meteo da quattro soldi,
    per far divertire qualche fanatico hobbista
    del meteo ?Sì, esatto. Solo che agevola tutto cio' con uno strumento nuovo. Non ci vedo nulla di male.
  • Anonimo scrive:
    Re: dubbi
    Condivido in pieno.A me sembra tanto un metodo alternativo per fare pubblicità ad un sistema fine a se stesso.Per di piu' installando il loro programmuzzo qlc spyware sembra comparire... ^_^JakeLM
  • Anonimo scrive:
    domandina...
    che dite, dichiareranno illegale anche questa ?;-) ;-) ;-)
  • Anonimo scrive:
    Re: Futuro
    - Scritto da: Anonimo
    io ho capito benissimo il msg
    e lo spam non è solo
    pubblicità oramai, lo spam è
    qualcosa di indesiderato, quanto i commenti
    di chi non sa cosa scriver...SPAM = La reiterazione ossessiva della parola nella canzone ha poi portato all'uso dello stesso termine spam, usato per indicare le e-mail commerciali non richieste e che, attraverso il Web, solitamente giungono per posta elettronica a gran parte degli internauti.Poi se della gente fa disinformazione e dà un altro significato alla parola non è un problema mio.Il messaggio comunque era scritto da cani, chi dice il contrario è in perfetta malafede, siete voi che avete prolungato inutilmente una semplice osservazione, punto e basta.
  • Anonimo scrive:
    Re: Futuro
    io ho capito benissimo il msge lo spam non è solo pubblicità oramai, lo spam è qualcosa di indesiderato, quanto i commenti di chi non sa cosa scriver...
  • Anonimo scrive:
    dubbi
    vediamo un po' ... sta rete non serve a:1) integrare le reti di sensori professionali (per la mancanza di controllo sui singoli sensori, o meglio su cui li utilizza)2) fare previsioni meteo affidabili (sempre per il motivo di cui sopra)3) sapere con sicurezza le condizioni meteo di un determinato luogo (perche' l'hobbista potrebbe aver montato la centralina su terrazzo al primo piano di un caseggiato di enne piani, in una strada stretta e trafficata, leggendo valori di microclima completamente falsati da quello reale) ... quindi ? a che serve tutto cio' ? a far vendere centraline meteo da quattro soldi, per far divertire qualche fanatico hobbista del meteo ?
  • Anonimo scrive:
    APRS
    Veramente anche in Italia i dati meteo provenienti dalle stazioni APRS dei radioamatori sono disponibili in rete già da almeno un paio di anni.
  • Anonimo scrive:
    Re: Futuro
    - Scritto da: Anonimo
    Io ho capito perfettamente, e voi state
    spammando.Lo Spam è pubblicità indesiderata, quindi che c'entra?
  • Anonimo scrive:
    Re: Futuro
    Io ho capito perfettamente, e voi state spammando.
  • Anonimo scrive:
    Re: Futuro
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Chi se ne fotte del satellite e delle

    previsioni a 4h se poi posso sapere
    quello

    che succede a sullo stadio della

    città dove devo andare con gli
    amici

    o nella baita in montagna della mia
    ragazza?

    Avete capito cosa ha detto?
    Con il pensiero di passare capodanno con la ragazza in una baita di montagna il ragazzotto si è un po incartato:D
  • Anonimo scrive:
    Re: Futuro
    - Scritto da: Anonimo
    Chi se ne fotte del satellite e delle
    previsioni a 4h se poi posso sapere quello
    che succede a sullo stadio della
    città dove devo andare con gli amici
    o nella baita in montagna della mia ragazza?Avete capito cosa ha detto?
  • Anonimo scrive:
    Futuro
    Chi se ne fotte del satellite e delle previsioni a 4h se poi posso sapere quello che succede a sullo stadio della città dove devo andare con gli amici o nella baita in montagna della mia ragazza?Semplicemente favoloso !il potere della rete è sempre maggiore, sarebbe bellissimo se i comuni si attrezzassero di questi gingilli
Chiudi i commenti