Preso l'autore di Sasser

Arrestato un ragazzo tedesco


Hannover – Un 18enne studente in scienze informatiche ha confessato di essere stato lui a creare il worm Sasser. La polizia tedesca l’ha raggiunto venerdì scorso nella sua casa dove nel computer del ragazzo è stato trovato il codice sorgente del virus.

Il ragazzo rischierebbe ora fino a 5 anni di carcere se non fosse che al momento del crimine era ancora minorenne, avrebbe infatti compiuto 18 anni solo lo scorso 29 aprile.

L’operazione della polizia è stata portata a termine grazie a Microsoft e l’FBI che hanno individuato la persona grazie ad alcune segnalazioni giunte al quartiere generale del colosso di Redmond. Microsoft aveva infatti messo una taglia di 250.000 dollari su chi avesse permesso di consegnare il programmatore che ha realizzato Sasser.

La polizia tedesca ritiene che il ragazzo, di cui non è stato reso noto il nome, sia l’autore di tutte le varianti del worm e che abbia confessato dopo
essersi intimorito per i danni che il codicillo andava creando.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    W E-Privacy 2004!!!
    e W Linux!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: W E-Privacy 2004!!!
      Non sono d'accordo.La nuova normativa sulla privacy ti lega le mani e non ti dà più libertà, la libertà di agire e iniziare nuovi progetti con serenità. I vari adempimenti burocratici e le notifiche che vengono imposte ti rendono la vita impossibile tanto che non vale più la pena intrapprendere nuovi progetti seri sul WEB e su Internet in generale.Provare per credere!
Chiudi i commenti