Psion e Motorola lanciano i netdevice

L'idea delle due aziende è di creare device in grado di accedere wireless ad internet via telefonia mobile sfruttando il formato di Symbian e commercializzando insieme il tutto


Web (internet) – Motorola è regina del wireless e intende rimanerlo. Per riuscirci ha appena stretto un accordo con Psion , uno dei principali produttori di palmari europei, per la creazione di una linea di device leggeri in grado di connettersi wireless ad internet.

L’idea dele due aziende è di sviluppare netdevice del tutto compatibili con la telefonia mobile europea, nordamericana ed asiatica e di lanciare i primi prodotti tuttofare entro la prima metà dell’anno prossimo.

Al centro dei nuovi prodotti c’è il formato della tecnologia Symbian, quella sviluppata all’interno della partnership che coinvolge anche Ericsson , Nokia e Matsushita . Symbian è un formato che si basa sul sistema operativo EPOC e pensato, appunto, per essere il motore di una nuova generazione di strumenti di connessione.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti