Pubblicità tracciante, la grande espansione

Più 400 per cento dalla fine del 2010 per le attività di rastrellamento dei dati utili al behavioral advertising. Lo rivela uno studio di Krux Digital sui 50 siti più visitati del web. Intanto, risorge Phorm a Singapore

Roma – Dalla fine del 2010, le attività di tracciamento a fini pubblicitari sono aumentate del 400 per cento. È la prima conclusione annunciata dagli analisti di Krux Digital , società specializzata in raccolta e gestione dei dati. Lo studio, anticipato in esclusiva dal quotidiano Wall Street Journal , è dunque tornato ad approfondire il fenomeno behavioral advertising , la pubblicità basata sui comportamenti degli utenti.

Il report di Krux Digital è così partito dalla lista stilata da ComScore con i 50 siti web più visitati al mondo. Da Google a Facebook, da Amazon a Wikipedia, Apple e Netflix. In media, l’accesso ad una singola pagina online – lo studio non specifica quali – comporta 56 casi di rastrellamento delle informazioni utili a fini pubblicitari . Si parla dei cookie, dell’indirizzo IP, delle cronologie.

Tutto per capire le abitudini, i gusti, le scelte passate degli utenti. Nel novembre 2010, Krux Digital aveva preso gli stessi siti (non considerando le richieste di login agli iscritti) e osservato appena 10 casi di tracciamento per ogni singola pagina visitata. Un aumento considerevole all’interno di un business – quello pubblicitario online – che ora viaggia su un valore stimato di 31 miliardi di dollari.

Dunque una grande espansione della pubblicità mirata, al di là delle varie preoccupazioni in materia di privacy. Sempre secondo gli analisti di Krux Digital, il 40 per cento delle attività di tracciamento online sarebbe garantito dalle cosiddette aste – real time bidding – che assegnano a mezzo algoritmo i dati degli utenti (o le loro sessioni di navigazione online) al miglior offerente.

Restando in tema di tracciamento e behavioral advertising, la famigerata Phorm è tornata a colpire a Singapore, grazie all’inserimento finanziario della locale Chinese City Investments Limited (CCIL). Lo stesso CEO di Phorm Kent Ertugrul ha annunciato la prossima espansione delle tecnologie di tracciamento pubblicitario sul fiorente mercato asiatico. La società pare alla ricerca di un provider disposto ad accogliere la licenza per il rastrellamento.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • rogledi scrive:
    Risolvere il problema alla radice
    Anche i giochini sono un altro modo per dire captcha!solo con sistemi come keypic stopforumspam e akismet si risolve il problema alla radice
  • Lightflare scrive:
    già così.....
    ...molto spesso i caratteri sono IMPOSSIBILI da decifrare, rinunciando in partenza a postare qualcosa! Se ora devo anche risolvere quiz...beh, vado da Jerry Scotti e faccio prima ...
  • Undertaker scrive:
    Escludere i non europei
    Chi viene pagato per risolvere i captcha é in maggioranza indiano-pakistano o sudamericano(vengono pagati 1 cent ogni 2 codici risolti,sono gli unici a lavorare a prezzo cosí basso). Bisognerebbe fare domande legate alla cultura occidentale, o differenziare i quiz a seconda della nazione da cui proviene il visitatore.Se si riesce a fargli perdere abbastanza tempo ecco che si vanifica lo sforzo degli spammer.
    • Fesion scrive:
      Re: Escludere i non europei
      Se non sai che è umano, come fai a sapere da che nazione viene?
      • Numist scrive:
        Re: Escludere i non europei
        - Scritto da: Fesion
        Se non sai che è umano, come fai a sapere da che
        nazione viene?ehm ... con l'ip ?!? al limite ci può essere il problema se usano proxy o altre cagate
        • Fesion scrive:
          Re: Escludere i non europei
          Appunto, inoltre se io sono italiano e vivo a kuala lumpur? Non è attuabile.
        • Qualcuno scrive:
          Re: Escludere i non europei
          - Scritto da: Numist
          - Scritto da: Fesion

          Se non sai che è umano, come fai a sapere da che

          nazione viene?

          ehm ... con l'ip ?!?

          al limite ci può essere il problema se usano
          proxy o altre
          cagateo anche se per lavoro o piacere ti capita di viaggiare in paesi di cui conosci poco o niente la lingua, ma soprattutto non necessariamente conosci anche la cultura e le usanze sulle quali baseresti le domande.
    • poiuy scrive:
      Re: Escludere i non europei

      Bisognerebbe fare domande legate alla cultura occidentaleMi fai un esempio di domanda "legata alla cultura occidentale"?Sono proprio curioso...
      • krane scrive:
        Re: Escludere i non europei
        - Scritto da: poiuy

        Bisognerebbe fare domande legate alla cultura
        occidentale

        Mi fai un esempio di domanda "legata alla cultura
        occidentale"?
        Sono proprio curioso... Dio e' p...o ? SI / NOOvviamente al posti di "p...o" c'e' il nome di un suino domestico.
      • Mario Rossi scrive:
        Re: Escludere i non europei
        - Scritto da: poiuy

        Bisognerebbe fare domande legate alla cultura
        occidentale

        Mi fai un esempio di domanda "legata alla cultura
        occidentale"?
        Sono proprio curioso..."Il portiere della nazionale di calcio" ... "B _ _ _ _ N" "il famoso Gerry, di chi vuol essere milionario" "S _ _ _ _ I"Queste le sanno i Pakistani? ;-)il problema è che non si possono fare domande infinite, quindi si ripeterebbero e sarebbe un disastro.
        • Qualcuno scrive:
          Re: Escludere i non europei
          - Scritto da: Mario Rossi
          - Scritto da: poiuy


          Bisognerebbe fare domande legate alla cultura

          occidentale



          Mi fai un esempio di domanda "legata alla
          cultura

          occidentale"?

          Sono proprio curioso...

          "Il portiere della nazionale di calcio" ... "B _
          _ _ _ N"

          "il famoso Gerry, di chi vuol essere milionario"
          "S _ _ _ _
          I"

          Queste le sanno i Pakistani? ;-)
          il problema è che non si possono fare domande
          infinite, quindi si ripeterebbero e sarebbe un
          disastro.è considerata l'ipotesi che ci sia anche gente che non si interessa di calcio o di televisione? Io detesto il calcio, so solo vagamente che sono in corso gli europei giusto perché non si parla d'altro, ma ignoro totalmente quali siano i nomi dei giocatori.Qualcun altro potrebbe non seguire la TV e non sapere chi sia il personaggio che nomini.Più in generale, qualsiasi argomento scegli ci può essere chi non lo conosce per un motivo o per l'altro.
  • Francesco_Holy87 scrive:
    E i non vedenti?
    Come possono risolvere un puzzle?
    • Numist scrive:
      Re: E i non vedenti?
      - Scritto da: Francesco_Holy87
      Come possono risolvere un puzzle?e che ci fanno su internet i non vedenti ???cmq c'è normalmente anche la prova audio, x ipovedenti e non vedenti che magari usano sistemi di sintesi vocali o display braille, ma si parlerà dello 0,1%
      • Francesco_Holy87 scrive:
        Re: E i non vedenti?
        Credimi, i non vedenti usano molto bene internet.
      • krane scrive:
        Re: E i non vedenti?
        - Scritto da: Numist
        - Scritto da: Francesco_Holy87

        Come possono risolvere un puzzle?
        e che ci fanno su internet i non vedenti ???
        cmq c'è normalmente anche la prova audio, x
        ipovedenti e non vedenti che magari usano sistemi
        di sintesi vocali o display braille, ma si
        parlerà dello 0,1%Conosco anche programmatori non vedenti molto bravi, hanno un senso dell'astrazione che un programmatore vedente non si immagina.
      • Tak scrive:
        Re: E i non vedenti?
        Se consideriamo che reCAPTCHA recentemente è stato aggirato proprio usando l'audio direi che continuare a cambiare la parte visuale sarebbe comunque inutile
      • panda rossa scrive:
        Re: E i non vedenti?
        - Scritto da: Numist
        - Scritto da: Francesco_Holy87

        Come possono risolvere un puzzle?

        e che ci fanno su internet i non vedenti ???E i decerebrati, di cui abbiamo appena visto una diapositiva?
  • xeryan scrive:
    giochi
    inutilisso e boccio assolutamente, i giochi sarebbero ancora più facili da aggirare
  • ephestione scrive:
    La risposta a questo nuovo captcha
    Un articolo su PI privo di commenti, i lettori al solo pensiero di dover giocare a fare centro con una palla che rimbalza ogni volta che vogliono commentare qualcosa, hanno proprio evitato di dire la loro nei commenti :P
Chiudi i commenti