Punto Informatico, dodicesima stagione

PI compie 11 anni e con l'occasione fornisce i dati di accesso al quotidiano nel corso del 2006. Spazio anche ai grafici su browser, sistemi operativi, connessioni utilizzate dai lettori e altro. I dati

Roma – Molti utenti negli ultimi mesi hanno insistito perché Punto Informatico rendesse pubblici una serie di dati, da quelli del traffico a quali sono i browser utilizzati dai lettori, con quale sistema operativo accedano a PI e con quale frequenza, e via dicendo. Ecco allora un nuovo aggiornamento su numeri ed altre info, per la prima volta supportati dalle elaborazioni di Google Analytics . Li pubblichiamo proprio oggi, 7 febbraio, anche per festeggiare il compimento dell’undicesimo anno di attività e l’avvio del dodicesimo, sotto gli auspici dei molti che via email e sui forum testimoniano l’apprezzamento per il lavoro svolto fin qui.

Sono quei messaggi ciò che alimenta la passione di chi lavora su queste pagine e presentare dei dati statistici, per loro natura “freddi”, cozza con la vivacità dei rapporti a cui lettori e redazione si sono abituati e che consentono a PI di crescere. Questi numeri vanno quindi considerati un termometro parziale ma per alcuni aspetti significativo su “cosa succede” dentro e intorno a Punto Informatico.

Nel leggere i dati qui sotto si tenga presente che le stats non comprendono l’attività di bot e spider (motori di ricerca) e sono espressi per difetto. È impresa impervia determinare con assoluta precisione quanti utenti abbiano effettivamente visitato un sito e quante pagine siano state realmente lette e non semplicemente aperte : le statistiche qui riportate sono un dato da considerare come vicino alla realtà.

Tra i numeri più significativi quelli dei lettori: in media quanti nel corso del 2006 hanno seguito Punto Informatico?

Media utenti unici giorno: 88.719
Media numero di sessioni al giorno: 146.102
Media pagine viste al giorno: 431.448

Su base mensile abbiamo rilevato:

Media utenti unici al mese: 1.302.148
Media pagine viste al mese: 13.123.210

Un altro dato di interesse è quello del numero di diversi indirizzi email che ricevono le newsletter di PI: 73.844. Gli utenti registrati alla Community di PI a fine 2006 erano 81.915. A questi dati andrebbero aggiunti quanti utilizzano i feed RSS e gli altri strumenti a disposizione di chi vuole esportare i titoli delle notizie pubblicate dalla redazione. Dato che al momento non è però disponibile.

La giornata del 2006 in cui si è registrato il maggior numero di utenti unici è stato il 20 novembre scorso , quando sono arrivati sulle pagine di PI 118.346 naviganti. A far conteggiare il più alto numero di pagine viste è stato invece il 2 novembre , a quota 626.257.
Tanti lettori, tante pagine visualizzate. Ma la domanda che nasce spontanea è: “Come?”, ovvero quali strumenti utilizzano gli utenti che si collegano a Punto Informatico? Per rispondere ed offrire dei dati aggiornati presentiamo alcuni grafici realizzati con Google Analytics che, come avranno notato i più attenti, Punto Informatico ha implementato nelle proprie pagine dallo scorso mese di dicembre.

Di seguito i dati di gennaio 2007, il primo mese intero passato al setaccio dal sistemone di Google, in formato grafico perché più facilmente apprezzabili. Cliccando sulle miniature si accede all’immagine completa.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • gmacar scrive:
    Un modello per la musica online
    A mio parere il successo di allofmp3.com (al di là di eventuali dispute legali) è determinato da tre fattori:- musica senza DRM- bitrate e formato selezionabili- prezzi ritenuti equi dall'utenza.Se il modello fosse seguito anche dagli altri siti, credo l'acquisto legale di musica aumenterebbe esponenzialmente e gli utenti riterrebbero inutile ricorrere alle reti p2p, dato che su quest'ultime non è possibile scegliere formato e bitrate della canzone.Una vera svolta anche per gli stessi autori, che devono giustamente essere retribuiti per il loro lavoro.
  • Anonimo scrive:
    "Scusi, su che pianeta siamo?"
    Altroconsumo è composto da gente vive su un altro pianeta.Perché qui da noi, sulla Terra, sono le case discografiche a decidere come va venduta la musica, non Apple, non Microsoft, non Alice e nessun altro.E dirò di più: ne hanno pieno diritto, al di la delle Leggi dell'uomo.I cantanti e musicisti non sono obbligati a vendere le loro opere attraverso le case discografiche.E gli utenti, noi, non siamo obbligati ne' a comprare la musica protetta da DRM e nemmeno a comprare la musica.Inoltre su questo pianeta la gente sceglie iPod non perché ha della musica acquistata da iTunes Store da suonare (quella, infatti, la compra dopo) ma perché è migliore degli altri.Semplicemente.
  • Anonimo scrive:
    Predica bene e...
    razzola male! Prima dice che se potesse cancellerebbe il DRM, poi però conferma il fatto che non ne vuol sapere di concedere FairPlay (il loro DRM) in licenza agli altri per realizzare lettori compatibili.Grande!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Predica bene e...
      - Scritto da:
      razzola male! Prima dice che se potesse
      cancellerebbe il DRM, poi però conferma il fatto
      che non ne vuol sapere di concedere FairPlay (il
      loro DRM) in licenza agli altri per realizzare
      lettori
      compatibili.Ma questo, sottolinea Jobs, significherebbe dover trasmettere ad un nugolo di soggetti tutti i segreti del DRM Apple il che, "come insegna l'esperienza", significherebbe che ben presto quei segreti diverrebbero pubblici, riducendo o azzerando le possibilità per la Mela di mantenere i propri accordi con le major, ovvero di trovare soluzioni ad eventuali exploit del sistema di protezione. Il che sarebbe tanto più difficile, dovendo passare ogni eventuale soluzione ad un numero così alto di soggetti, che finirebbe per comprendere anche tutti i consumatori e non solo i partner che utilizzano FairPlay. Impraticabile, dunque.
  • Msdead scrive:
    Sono tutti responsabili...
    Steve Jobs accusa le major, FIMI però ribatte dicendo che il DRM usato da Apple è un danno per la distribuzione in quanto limita i brani ad un solo player, cioè l'ipod.Jobs nel suo discorso cita le major come effettive responsabili per poter distribuire i brani musicali a patto che ci sia il DRM a quelle condizioni.Poco fa ho letto su webnews.html.it che FIMI risponde che è Apple la sola responsabile perchè le major sarebbero molto più contente se i brani fossero interoperabili e che possano essere letti da tutti i player, citando di fatto che il DRM serve solo come misura antipirateria e per tenere d'occhio il numero di copie vendute e ripagare gli autori.Secondo FIMI, Apple è andata ben oltre le reali intenzioni sull'uso del DRM, chiudendo ogni interoperabilità e che quindi le major non possono essere chiamate in causa.Secondo me Steve Jobs invece ha fatto vedere l'aspetto più brutale del DRM e per me sta cercando di mostrare a tutti le carte più negative, se a qualcuno balzasse la stessa idea, cioè finalizzare i brani ad un lettore specifico, può farlo senza problemi.Steve Jobs ha voluto forse dimostrare in pratica come il DRM da un potere di controllo ben superiore e spera di convincere così tutti che bisogna farne a meno e liberare i brani dal DRM proprio perchè possono nascere dei conflitti, abuso di potere nel suo utilizzo e non so che altro.Una cosa che ci tengo far presente è che nutro seri dubbi che lui voglia cancellarlo veramente...però sono contento che stia mostrando le carte più diaboliche sul come possa essere usato perchè così la gente si convince che il DRM è male e un abuso di chiunque ne faccia uso.D'accordo che bisogna proteggere i diritti d'autore ma, prima di tutto, il DRM è stato craccato, non ha raggiunto gli obiettivi sperati e quindi è inutile continuare su una strada dove ancora una volta la pirateria (cracker) ha avuto di nuovo la capacità di stroncare una protezione, per altro hardware perchè sappiamo che il DRM collabora col TPM, quindi se hanno eluso pure l'hardware credo sia difficile che non riescano a non eludere altre protezioni...Esistono dei crack che emulano l'inserimento di una chiave di protezione hardware per far partire i programmi, hanno ingannato Windows Vista creando finti server per farlo andare e il suo DRM, le protezioni HD-DVD e ovviamente tutte le protezioni create sino ad ora...avete bisogno di qualche altra dimostrazione dai pirati?Inoltre le vendite DRM non vanno, la gente ha già dato il suo parere negativo, il mercato sta andando a rotoli sia nella musica, film e software.I pirati sono riusciti ad emulare una chiavetta usb inserita nel pc per far andare alcuni programmi, hanno ammazzato pure quello che io e moltissimi altri consideravano la fine certa della libertà invece è appena nato e il DRM è già colmo di difficoltà, è stato eluso e quindi siamo tornati al punto di partenza: trovare un'altra protezione per i contenuti digitali, a questo punto però dubito ci sia perchè hanno ingannato hardware e software insieme, insomma è un chiaro messaggio in cui è ora di legalizzare i download e rendere tutto accessibile a tutti o tramite P2P o tramite specifici software che comunicano direttamente coi server delle case produttrici di musica, software e film.Il DRM non ha iniziato la sua corsa perchè è già finita da un pezzo, come quella di Windows Vista che non è neppure iniziata.La vita è cambiata, internet e le esigenze degli utenti sono cambiate, è inutile imporre limitazioni perchè ormai non si può fare altro se non agire sugli apparecchi su cui tali contenuti vengono usati e che sono indispensabili per leggere quei contenuti.Tassare internet è una follia.La cosa più giusta è legalizzare i download per scopi privati e tassare gli apparecchi di qualunque genere in corrispettiva dei contenuti digitali, senza contare che qualcuno scaricherà e magari comprerà i prodotti con tanto di copertina, manuale, vantaggi di supporto e offerte che senz'altro saranno vantaggiosi per chi acquista il programma, gioco o film.Lo so che molti sono contrari anche al fatto di tassare gli apparecchi ma meglio quelli che internet anche perchè ancora non si sa nulla sulle intenzioni.Una cosa però è certa: il DRM deve sparire.
  • Anonimo scrive:
    La risposta di Microzzoz a Apple sui DRM
    Jason Reindorp, marketing director for Zune at Microsoft, said Mr. Jobss call for unrestricted music sales was 'irresponsible'http://www.nytimes.com/2007/02/07/technology/07music.htmloppure c'è un sunto qui:http://macdailynews.com/index.php/weblog/comments/12552/
  • Anonimo scrive:
    Assurdo, inaudito!
    Quest'uomo è a un passo dalla santità e invece il suo processo di beatificazione ancora in vita viene fermato da leggi ingiuste e l'avidità delle major! :'(:'(:'( O)(idea) ;) :p 8) :D :D :D
    • Kirisuto scrive:
      Re: Assurdo, inaudito!
      - Scritto da:
      Quest'uomo è a un passo dalla santità e invece il
      suo processo di beatificazione ancora in vita
      viene fermato da leggi ingiuste e l'avidità delle
      major! :'(:'(:'( O)(idea) ;) :p 8) :D :D
      :D Santo subito!!! O) O) O) O) O) :p :p :p :p :p :p :p :p :p(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
      • fenrir scrive:
        Re: Assurdo, inaudito!
        - Scritto da: Kirisuto
        - Scritto da:

        Quest'uomo è a un passo dalla santità e invece
        il

        suo processo di beatificazione ancora in vita

        viene fermato da leggi ingiuste e l'avidità
        delle

        major! :'(:'(:'( O)(idea) ;) :p 8) :D :D

        :D

        Santo subito!!!

        O) O) O) O) O)
        :p :p :p :p :p :p :p :p :p
        (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Sempre sia lodato! :p
    • Anonimo scrive:
      Re: Assurdo, inaudito!
      - Scritto da:
      Quest'uomo è a un passo dalla santità e invece il
      suo processo di beatificazione ancora in vita
      viene fermato da leggi ingiuste e l'avidità delle
      major! :'(:'(:'( O)(idea) ;) :p 8) :D :D
      :D :D :D :DCerto fa pero' paura vedere che cosi' tanta gente gli crede davvero come se fosse la bibbia. :( :( :(
  • gmacar scrive:
    Dalle parole ai fatti
    Per ora tante belle parole, anche condivisibili ma... quando passerà dalle parole ai fatti?
  • soulista scrive:
    Non capisco il perchè della denuncia...
    Si sapeva che il DRM non é colpa di Apple. Altroconsumo dovrebbe denunciare le case discografiche... servono leggi che fermino questi magnaccia dell'arte. Ma é troppo difficile, no? Prendersela invece con la Apple é facile... ormai denunciarla é diventata disciplina olimpica! Apple ha sì posizione dominante nel campo dei player multimediali ma NON E' UN MONOPOLIO... Apple é tra i più grossi rivenditori di musica online ma NON E' UN MONOPOLIO: nessuno ti costringe a comprare iPod o i brani dal suo iTMS!Apple come Microsoft come tante altre aziende fanno giustamente quanto in loro potere per guadagnare il più possibile e fintanto che questo viene messo in pratica in base alle leggi della normale concorrenza io non ci vedo nulla di male: se la loro politica é fallimentare ci penseranno i consumatori a condannarla.Il mio non é tanto un trollaggio pro-Apple quanto un discorso pro-produttori di tecnologie: loro stanno tra l'incudine degli azionisti e il martello dei detentori dei diritti e sono soprattutto questi ultimi che bisogna ammorbidire!
    • LaNberto scrive:
      Re: Non capisco il perchè della denuncia
      Concordo! Mi pare inoltre che Altroconsumo ultimamente stia perseguendo certe politiche poco chiare per guadagnare visibilità trascurando altre questioni importanti (vogliamo per esempio parlare della pubblicità in TV?) Questo, unito a iniziative discutibili come il numero di consultazione ipercostoso, penso mi spingerà a non rinnovare l'iscrizione.
      • Birzio scrive:
        Re: Non capisco il perchè della denuncia
        Ciao,scusa ma non capisco perché generalizzi una critica abbastanza condivisibile verso UNA SOLA azione di Altroconsumo con la serietà e competenza dell'associazione nel suo complesso.L'hanno scorso, dopo anni passati all'estero, ho sottoscritto in maniera convinta l'abbonamento ad Altroconsumo, non pentendomene assolutamente finora.Mi sembra che la questione della pubblicità in TV sia trattata sempre, ad ogni numero (giustamente, direi). In Italia purtroppo, queste riviste hanno talmente tanti temi da trattare, che non tutti possono interessare il singolo lettore.Riguardo la "lotta" di Steve Jobs, beh....FORZA!! (apple) ;)Grazie,Fabri
        • Anonimo scrive:
          Re: Non capisco il perchè della denuncia
          - Scritto da: Birzio
          Ciao,

          scusa ma non capisco perché generalizzi una
          critica abbastanza condivisibile verso UNA SOLA
          azione di Altroconsumo con la serietà e
          competenza dell'associazione nel suo
          complesso.Stavo leggendo in un altro forum di un'altra cappellata di Altroconsumo, cappellata che ricordo anch'io in quanto motociclista da decenni. La rivista è gestita da gente completamente ignorante su certi argomenti ma che insiste a volerne trattare.Anni fa hanno fatto una prova comparativa sui caschi da moto e, forse PAGATI dalla casa italiana forse solo ignoranti, hanno decretato come "miglior acquisto" un Nolan in policarbonato e bollato un Arai in fibracome "troppo caro visto che è monocolore"!!!Eh già, per la sicurezza conta il colore, non il materiale con cui è fatto un casco. I Nolan di quel periodo non passavano i test di omologazione americani e giapponesi perché nel test di caduta verticale le calotte in policarbonato si aprivano in due come una mela, mentre gli Arai sono tra i pochi caschi al mondo ad avere tutte le omologazioni. In Italia quei caschi in policarbonato NON SI FABBRICANO PIÙ da anni per motivi di sicurezza ma Altroconsumo li premiò come MIGLIORE ACQUISTO!!!La stessa cosa per tutto quello di cui sono "ignoranti": computer, stampanti, lettori mp3...
          • Birzio scrive:
            Re: Non capisco il perchè della denuncia
            Ciao,so esattamente di cosa stai parlando, in quanto anch'io sono motociclista da circa 16 e, infatti, ritengo che Altroconsumo non esegua abbastanza test relativi alle due ruote.Bene, il test in questione metteva in buona evidenza il Nolan come miglior acquisto (se pensi che i test siano pilotati, sei proprio fuori strada).L'Arai non si posizionò male, ma prima di giudicare il casco dal marchio, dovresti seguire meglio il test e comprendere i perché.PS: i caschi in policarbonato non sono assolutamente fuorilegge oggi, infatti vengono correntemente omologati e venduti.PS2: le omologazioni americane hanno già scatenato polemiche e avversioni, in quanto sono parametrizzati su dati d'impatto non utili ai fini della valutazione di una motocicletta.GrazieFabri
  • Anonimo scrive:
    DRM anche su Apple: alla faccia di chi..
    alla faccia di chi diceva di passare a Mac OS X
    • Anonimo scrive:
      Re: DRM anche su Apple: alla faccia di c
      eh si, perchè se uno sta per passare al mac ma poi scopre il drm non lo fa? io uso il mac per lavorare, non per giocare.hai paura che sul mac non puoi farci girare le robe illegali? nessuno si è mai lamentato per questo, ci fai TUTTO. sta storia è solo una stronzata. non vuoi la musica con il drm? non la compri.non è difficile.NESSUNO obbliga NESSUNO a fare qualcosa.(almeno nel mondo mac e nel poco spronato mondo linux)non vui pagare nulla?usa linuxperò poi non lamentarti perchè non ti puoi più lamentare....
    • Anonimo scrive:
      Re: DRM anche su Apple: alla faccia di c
      - Scritto da:
      alla faccia di chi diceva di passare a Mac OS XFortuna che tu hai letto e capito la notizia :D !
      • Anonimo scrive:
        Re: DRM anche su Apple: alla faccia di c
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        alla faccia di chi diceva di passare a Mac OS X

        Fortuna che tu hai letto e capito la notizia :D !Forse da piccolo doveva mangiare più pesce, il fosforo è importante, si sa...Paolo
  • Anonimo scrive:
    Il Grande Steve!
    Visto? Lui è un buono, un puro di spirito! Dove lo trovate un altro così! Ce lo invidiano tutti il nostro grande Stevee!!!Steeeeeveeeeee!! STEEEEEVEEEEEEEEEE!!Lui ... lui è ... lui è ...Ahhh ... lui è ...[img]http://www.brandflakesforbreakfast.com/uploaded_images/steve%20jobs-709522.jpg[/img] Trema, il regno di Bill Gates e Di Ballmer,da Cupertino California arrivacon la voce tonante èSteve joobs ... il CEOOOO!Steve joobs ... il CEOOOO!Salta, si tuffa sopra il palco del MacWoorld,se sei winaro prega è già finita,il windows ti s'impalla, c'èSteve Joobs ... il CEOOOO!Steve Joobs ... il CEOOOO! [ Mac OS Tigeer! ]Steve Joobs ... il CEOOOO! [ iTunes Music Stooore! ]Steve Joobs ... il CEOOOO! [ iPod Videooo! ]Ha un esercito di schiavi ma tutto il resto fa da sé,non conosce schermo blu né sa il reset che cos'è,ti fa guadagnare in borsa e sempre vinceràSteve Joobs ... il CEOOOO!Steve Joobs ... il CEOOOO! [ AirPort Extremee! ]Steve Joobs ... il CEOOOO! [ iMac MacBook! ]Steve Joobs ... il CEOOOO! [ Ipod shuffle! ]Steve Joobs, Steve Joobs, Steve Joobs, STEVE JOOBS! [img]http://www.punto-informatico.it/punto/20070207/n2.jpg[/img] Forte, con una mano spacca una montagna,dagli occhi sputa fuori raggi gamma,non c'è chi è forte più di teSteve Joobs ... il CEOOOO!Steve Joobs ... il CEOOOO!Ha un esercito di schiavi ma tutto il resto fa da sé,non conosce schermo blu né sa il reset che cos'è,lotta, cade, si rialza e sempre vinceràSteve Joobs ... il CEOOOO!Steve Joobs ... il CEOOOO!Steve Joobs ... il CEOOOO! [ Mac OS Leopard! ]Steve Joobs ... il CEOOOO! [ Spotlight! ]Steve Joobs ... il CEOOOO! [ Core Animation! ]Steve Joobs ... il CEOOOO! [ Exposé! ]Steve Joobs ... il CEOOOO! [ Lava Atomica! ]Steve Joobs ... il CEOOOO! [ Dashboard! ]Steve Joobs ... il CEOOOO! [ Pugni Rotanti! ]Steve Joobs ... il CEOOOO! [ A San Valentino, ditelo con iPod! ]Steve Joobs ... il CEOOOO! [ Onda di Fuoco! ]Steve Joobs ... il CEOOOO! [ Incisione al laser gratuita. Spedizione gratuita. Visitate la guida ai regali! ]Steve Joobs ...
  • Anonimo scrive:
    Ama il prossimo tuo ...
    Come abbia potuto un sito che produce testi così buoni catalizzare una tale concentrazione di flamers, fanboys e haters mi disarma ogni giorno di più ... ma tant'è.Per chi ha ancora preservato un briciolo di curiosità, di volontà di capire e di mettersi in ascolto esistono molti altri luoghi civili dove discutere nella Rete (per fortuna) ...Si trovano mille discussioni sulla lettera di Jobs in rete e in gran parte tornano tutte buone per farsi un'opinione al riguardo:http://osnews.com/comment.php?news_id=17187http://apple.slashdot.org/apple/07/02/06/2014217.shtmlhttp://blog.wired.com/cultofmac/2007/02/steve_jobs_appl.htmlhttp://www.boycott-riaa.com/article/21238http://www.hwupgrade.it/news/multimedia/steve-jobs-il-drm-controproducente_20058.htmlhttp://www.macitynet.it/forum/showthread.php?t=44770e via googolando ...Possibile che PI non riesca a moderare gli interventi in modo che le discussioni siano costruttive? E non solo filtrando gli interventi inutilmente offensivi - che sarebbe già un gran cosa - no ... questo sarebbe comunque troppo poco per una testata come questa. Con tutta la visibiltà che ha PI spingere i propri lettori ad essere civili e partecipativi dovrebbe essere per gli autori una sorta di imperativo morale, cazzo.Pietro
  • Anonimo scrive:
    mala informazione
    ATTENZIONE ! IO POSSO comprare su itunes, masterizzare un cd audio, importarlo in mp3 e distribuire i file ovunque (anche su zune e altri lettori)!!! semplicemente pero' se faccio un utilizzo illegale del file lo faccio IO e non APPLE!
  • Funz scrive:
    Togliere l'arte dalle mani delle major
    E' evidente che il problema e' nella legge: e' ingiusto che alcune societa' si impadroniscano del frutto del genio altrui per un tempo virtualmente illimitato, e impediscano a chiunque di fruirne se non alle condizioni irragionevolmente limitative ed ai prezzi esorbitanti imposti da loro.A maggior ragione con le tecnologie attuali che permettono la fruizione senza la necessita' di intermediari che producano e distribuiscano un supporto fisico.Il copyright attuale va rifatto da zero: - condivisione libera senza fini di lucro della cultura - diritti di sfruttamento commerciale limitati a 15-20 anni dalla prima pubblicazione. Mai piu' l'assurdo blocco fino a 70 anni dopo la morte dell'autore, continuamente prolungato man mano che qualche opera lucrosa rischia di sfuggire dalle grinfie dei detentori dei diritti.In ogni caso il primo punto e' la situazione de facto, nessuno ci trova niente di male (a parte chi ha interessi economici, certo), e i legislatori prima o poi dovranno prenderne atto.
  • Anonimo scrive:
    chi detta le condizioni?
    le major? i produttori? ma mi faccino il piacere diceva Toto'ma non era il mercato a dettare le condizioni? se c'e' chi nonostante tutto le accetta... non siamo ipocriti!ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: chi detta le condizioni?
      esempio semplici, chi detta le condizioni per la vendita di ipod, il mercato o la apple, lo stesso vale per la musica, itunes, zune store....sono solamente distributori di prodotti altrui.... ma fammi il piacere tu
  • Anonimo scrive:
    REDAZIONE: teesca
    E' scritto " da Bertelsmann, teesca"al posto di ... " da Bertelsmann, germanica"o " da Bertelsmann, crucca"javascript:void(0);
  • Anonimo scrive:
    Ma secondo voi?
    Ma cari lettori la testa dove l'avete? Ma soprattutto gli italiani e gli europei dove ce l'hanno? Basta con questa stronzate, sono tempo perso.. Non ti sta bene Windows Media Player allora non usarlo, non chiediamo a MS di toglierlo, dargli pure una multa e poi tutti in fila a comprare Windows Vista (che il media player ce l'ha). Vogliamo comprare musica online? Ok facciamolo, scarichiamo qualche file compresso mp3 o chissà altro quale formato.. resta sempre un file compresso e come tale qualitativamente inferiore. La compressione in campo audio è sempre una perdita. E cmq non esiste solo ITMS ce ne sono altri ben più forniti, non veniamoci a raccontare che compriamo un ipod solo per acquistare da media store dai... siamo veramente alle cozze
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma secondo voi?
      quoto quotosi riesce solamente a parlare male perche' si ha la bocca, lo stesso vale per il monopolio microsoft, nessuno è mai stato obbligato ad utilizzare prodotti microsoft, vedi stallman, linus e tutti i sostenitori del software libero che dagli anni 90 utilizzano gnu/linux....
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma secondo voi?
        - Scritto da:
        quoto quoto
        si riesce solamente a parlare male perche' si ha
        la bocca, lo stesso vale per il monopolio
        microsoft, nessuno è mai stato obbligato ad
        utilizzare prodotti microsoft, vedi stallman,
        linus e tutti i sostenitori del software libero
        che dagli anni 90 utilizzano
        gnu/linux....Questo è un post satirico vero?
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma secondo voi?
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          quoto quoto

          si riesce solamente a parlare male perche' si ha

          la bocca, lo stesso vale per il monopolio

          microsoft, nessuno è mai stato obbligato ad

          utilizzare prodotti microsoft, vedi stallman,

          linus e tutti i sostenitori del software libero

          che dagli anni 90 utilizzano

          gnu/linux....

          Questo è un post satirico vero?(rotfl)(rotfl)(rotfl)Ovvio che sì.Ormai il confine tra astroturfers e comici è molto labile... nel sistema previdenziale sono perfino inquadrati allo stesso modo... ;)
  • Anonimo scrive:
    www.allofmp3.com
    Visto che di Altroconsumo si parla, ottima rivista alla quale sono abbonato, visto che di mp3 si parla, allora non posso non consigliare www.allofmp3.com di cui Altronconsumo fece a suo tempo una recensione in un suo articolo e grazie alla quale ho scoperto questo bellissimo sito dove non ci sono barriere, dove la musica costa secondo me quello che dovrebbe costare e che, per quanto se ne discuta, il sito e' sempre li.Consiglio pure l'affiliato www.alltunes.com.Il buon Isaac Newton diceva "ad ogni azione corrisponde una reazione uguale e contraria."DRM è un'azione molta dura verso l'utente finale, sono convinto che altrettanto dura sara' la reazione.Un saluto,Alessandro Marzini
    • Anonimo scrive:
      Re: www.allofmp3.com

      non posso non consigliare www.allofmp3.com
      Consiglio pure l'affiliato www.alltunes.com.vai a dirlo al maestro che rischia la galera se veramente sono cose da consigliare. Lui non é accusato di aver acquistato musica da questi due siti, ma é grazie a questi se ora anche in russia rompono sui copyright
      • Anonimo scrive:
        Re: www.allofmp3.com
        - Scritto da:


        non posso non consigliare www.allofmp3.com

        Consiglio pure l'affiliato www.alltunes.com.

        vai a dirlo al maestro che rischia la galera se
        veramente sono cose da consigliare.Fai confusione, allofmp3.com nel caso da te citato non c'entra nulla. Infatti allofmp3.com è legale.
        • Anonimo scrive:
          Re: www.allofmp3.com
          - Scritto da:

          - Scritto da:




          non posso non consigliare www.allofmp3.com


          Consiglio pure l'affiliato www.alltunes.com.



          vai a dirlo al maestro che rischia la galera se

          veramente sono cose da consigliare.

          Fai confusione, allofmp3.com nel caso da te
          citato non c'entra nulla. Infatti allofmp3.com è
          legale.in russia. tu sei russo?
          • Anonimo scrive:
            Re: www.allofmp3.com
            - Scritto da:

            Fai confusione, allofmp3.com nel caso da te

            citato non c'entra nulla. Infatti allofmp3.com è

            legale.

            in russia.Non mi risulta
            tu sei russo?No
          • Anonimo scrive:
            Ancora allofmp3?!?!?! BASTAAAA!
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            Fai confusione, allofmp3.com nel caso da te


            citato non c'entra nulla. Infatti
            allofmp3.com
            è


            legale.



            in russia.

            Non mi risultaE allora ti risulta male.Allofmp3 riesce a tenere quei prezzi perché molto semplicemente NON paga la musica che mette in vendita.Nessuno, a parte la mafia russa sotto forma della ROMS prende soldi: gli autori NON vedono UN CENTESIMO. In pratica è come se io scaricassi con il mulo e poi mettessi in vendita ciò che ho scaricato!!! QUESTO è allofmp3. A ben vedere i prezzi di allofmp3 sono ALTISSIMI, perché a parte il sito e la mazzetta alla mafia NON HANNO SPESE!!!!!Sono illegali IN TUTTO IL MONDO, a parte la Russia. I brani comprati da quel sito non hanno NULLA di diverso da quelli scaricati con il mulo. Anzi... una differenza c'è: ti fanno pagare quello che con il mulo è gratis...


            tu sei russo?

            NoE allora perché apri bocca? Per dare aria ai denti?!?! :s
          • Anonimo scrive:
            Re: Ancora allofmp3?!?!?! BASTAAAA!
            - Scritto da:

            Non mi risulta

            E allora ti risulta male.
            Allofmp3 riesce a tenere quei prezzi perché molto
            semplicemente NON paga la musica che mette in
            vendita.
            Nessuno, a parte la mafia russa sotto forma della
            ROMS prende soldi: gli autori NON vedono UN
            CENTESIMO.Poniamo caso che sia vero quello che dici: E' colpa di allofmp3.com o della ROMS ?Pensaci bene prima di rispondere, poi pensa dove spesso vanno a finire i soldi delle tue tasse.Per il resto del tuo messaggio: Ti riempi la bocca di condanne e paroloni da avvocato, ma alla fine non hai portato nessuno straccio do prova che allofmp3.com sia illegale.Infatti continua a operare indisturbato e nessuno (Sia da parte di allofmp3.com che da parte degli utilizzatori) è mai stato condannato.


            tu sei russo?



            No

            E allora perché apri bocca?
            Per dare aria ai denti?!?!Perché so che allofmp3.com non è illegale e continuo a usarlo a cuore leggero.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ancora allofmp3?!?!?! BASTAAAA!
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            Non mi risulta



            E allora ti risulta male.

            Allofmp3 riesce a tenere quei prezzi perché
            molto

            semplicemente NON paga la musica che mette in

            vendita.

            Nessuno, a parte la mafia russa sotto forma
            della

            ROMS prende soldi: gli autori NON vedono UN

            CENTESIMO.

            Poniamo caso che sia vero quello che dici: E'
            colpa di allofmp3.com o della ROMS
            ?
            Pensaci bene prima di rispondere, poi pensa dove
            spesso vanno a finire i soldi delle tue
            tasse.

            Per il resto del tuo messaggio: Ti riempi la
            bocca di condanne e paroloni da avvocato, ma alla
            fine non hai portato nessuno straccio do prova
            che allofmp3.com sia
            illegale.Allora come dici tu "poniamo il caso". Poniamo il caso che TU scrivi un software, un applicativo qualunque, ci metti tempo (quindi DENARO e FATICA) per scriverlo e debuggarlo, e lo metti in vendita sul tuo sito a 50 euro per licenza.Poi arriva un russo che prende senza il tuo permesso il TUO software e senza aver speso nulla lo mette in vendita sul SUO sito a 2 euro e a TE NON DA UN CENTESIMO. È LEGALE QUESTO? :|Eppure è ESATTAMENTE quello che fa allofmp3.
            Infatti continua a operare indisturbato e nessuno
            (Sia da parte di allofmp3.com che da parte degli
            utilizzatori) è mai stato
            condannato."operare indisturbato senza essere condannato": anche Riina lo ha fatto per anni...




            tu sei russo?





            No



            E allora perché apri bocca?

            Per dare aria ai denti?!?!

            Perché so che allofmp3.com non è illegale e
            continuo a usarlo a cuore
            leggero.Per sei e rimani un RICETTATORE.Contento tu...
          • Anonimo scrive:
            Re: Ancora allofmp3?!?!?! BASTAAAA!
            - Scritto da:
            Allora come dici tu "poniamo il caso".
            Poniamo il caso che TU scrivi un software, un
            applicativo qualunque, ci metti tempo (quindi
            DENARO e FATICA) per scriverlo e debuggarlo, e lo
            metti in vendita sul tuo sito a 50 euro per
            licenza.
            Poi arriva un russo che prende senza il tuo
            permesso il TUO software e senza aver speso nulla
            lo mette in vendita sul SUO sito a 2 euro e a TE
            NON DA UN
            CENTESIMO.
            E chi sono io per dettare legge nel suo paese ?E' legale quello che fa ? Buon per lui !Comunque il tuo esempio è sbagliato, infatti non parli della ROMS.
            È LEGALE QUESTO? :|Evidentemente si

            Infatti continua a operare indisturbato e
            nessuno

            (Sia da parte di allofmp3.com che da parte degli

            utilizzatori) è mai stato

            condannato.

            "operare indisturbato senza essere condannato":
            anche Riina lo ha fatto per
            anni...Su Riina pendevano degli ordini d'arresto.Si può dire lo stesso per i gestori di allofmp3.com ?Una persona non è forse innocente finché non viene provato il contrario ?




            tu sei russo?







            No





            E allora perché apri bocca?


            Per dare aria ai denti?!?!



            Perché so che allofmp3.com non è illegale e

            continuo a usarlo a cuore

            leggero.

            Per sei e rimani un RICETTATORE.Tu sei un calunniatore. Questo è un reato punibile. Non quello che faccio io.Ti invito ad abbassare i toni.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ancora allofmp3?!?!?! BASTAAAA!
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            Allora come dici tu "poniamo il caso".

            Poniamo il caso che TU scrivi un software, un

            applicativo qualunque, ci metti tempo (quindi

            DENARO e FATICA) per scriverlo e debuggarlo, e
            lo

            metti in vendita sul tuo sito a 50 euro per

            licenza.

            Poi arriva un russo che prende senza il tuo

            permesso il TUO software e senza aver speso
            nulla

            lo mette in vendita sul SUO sito a 2 euro e a TE

            NON DA UN

            CENTESIMO.



            E chi sono io per dettare legge nel suo paese ?Tu non sei nessuno, sei solo quello che si è fatto il mazzo per scrivere QUELLO stesso software che un altro vende senza darti un soldo.Se mi permetti il francesismo sei un co6li0ne.
            E' legale quello che fa ? Buon per lui !Tutti buoni finché non vi si tocca nel portafogli...

            Comunque il tuo esempio è sbagliato, infatti non
            parli della
            ROMS.Che sarebbe un tizio che prende soldi per il software scritto da TE e per cui TU non vedi un soldo.


            È LEGALE QUESTO? :|

            Evidentemente siMa che è, la giornata nazionale del trollaggio? In diversi paesi arabi è legale sposare più donne.Prova ad andare in Arabia Saudita, sposa 4 donne e poi portale in Italia come "tue mogli"... e dimmi cosa ne pensa la legge ITALIANA...



            Infatti continua a operare indisturbato e

            nessuno


            (Sia da parte di allofmp3.com che da parte
            degli


            utilizzatori) è mai stato


            condannato.



            "operare indisturbato senza essere condannato":

            anche Riina lo ha fatto per

            anni...

            Su Riina pendevano degli ordini d'arresto.
            Si può dire lo stesso per i gestori di
            allofmp3.com
            ?
            Una persona non è forse innocente finché non
            viene provato il contrario
            ?Se VEDO qualcuno rubare o uccidere è COLPEVOLE anche prima che l'autorità costituita lo mandi in galera.UNA cosa è la colpevolezza è UNA cosa è la condanna.Jack lo squartatore ha ucciso in serie ma nessuno lo ha mai beccato: questo non fa di lui un innocente.






            tu sei russo?









            No







            E allora perché apri bocca?



            Per dare aria ai denti?!?!





            Perché so che allofmp3.com non è illegale e


            continuo a usarlo a cuore


            leggero.



            Per sei e rimani un RICETTATORE.

            Tu sei un calunniatore. Questo è un reato
            punibile. Non quello che faccio
            io.
            Ti invito ad abbassare i toni.Ti invito a riconoscere di star comprando file venduti da chi NON ha pagato l'autore di detti file.Toni alti o bassi rimani un RICETTATORE, anche se personalmente, visto che PAGHI ciò che il mulo da gratuitamente, sei più cogli0ne che ricettatore...
          • Cpt_Crunch scrive:
            Re: Ancora allofmp3?!?!?! BASTAAAA!
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            Allora come dici tu "poniamo il caso".

            Poniamo il caso che TU scrivi un software, un

            applicativo qualunque, ci metti tempo (quindi

            DENARO e FATICA) per scriverlo e debuggarlo, e
            lo

            metti in vendita sul tuo sito a 50 euro per

            licenza.

            Poi arriva un russo che prende senza il tuo

            permesso il TUO software e senza aver speso
            nulla

            lo mette in vendita sul SUO sito a 2 euro e a TE

            NON DA UN

            CENTESIMO.



            E chi sono io per dettare legge nel suo paese ?Tu non sei nessuno, sei solo quello che si è fatto il mazzo per scrivere QUELLO stesso software che un altro vende senza darti un soldo.Se mi permetti il francesismo sei un colleone.
            E' legale quello che fa ? Buon per lui !Tutti buoni finché non vi si tocca nel portafogli...

            Comunque il tuo esempio è sbagliato, infatti non
            parli della
            ROMS.Che sarebbe un tizio che prende soldi per il software scritto da TE e per cui TU non vedi un soldo.


            È LEGALE QUESTO? :|

            Evidentemente siMa che è, la giornata nazionale del trollaggio? In diversi paesi arabi è legale sposare più donne.Prova ad andare in Arabia Saudita, sposa 4 donne e poi portale in Italia come "tue mogli"... e dimmi cosa ne pensa la legge ITALIANA...



            Infatti continua a operare indisturbato e

            nessuno


            (Sia da parte di allofmp3.com che da parte
            degli


            utilizzatori) è mai stato


            condannato.



            "operare indisturbato senza essere condannato":

            anche Riina lo ha fatto per

            anni...

            Su Riina pendevano degli ordini d'arresto.
            Si può dire lo stesso per i gestori di
            allofmp3.com
            ?
            Una persona non è forse innocente finché non
            viene provato il contrario
            ?Se VEDO qualcuno rubare o uccidere è COLPEVOLE anche prima che l'autorità costituita lo mandi in galera.UNA cosa è la colpevolezza è UNA cosa è la condanna.Jack lo squartatore ha ucciso in serie ma nessuno lo ha mai beccato: questo non fa di lui un innocente.






            tu sei russo?









            No







            E allora perché apri bocca?



            Per dare aria ai denti?!?!





            Perché so che allofmp3.com non è illegale e


            continuo a usarlo a cuore


            leggero.



            Per sei e rimani un RICETTATORE.

            Tu sei un calunniatore. Questo è un reato
            punibile. Non quello che faccio
            io.
            Ti invito ad abbassare i toni.Ti invito a riconoscere di star comprando file venduti da chi NON ha pagato l'autore di detti file.Toni alti o bassi rimani un RICETTATORE, anche se personalmente, visto che PAGHI ciò che il mulo da gratuitamente, sei più colleone che ricettatore...
          • Anonimo scrive:
            Re: Ancora allofmp3?!?!?! BASTAAAA!
            - Scritto da: Cpt_Crunch

            E chi sono io per dettare legge nel suo paese ?

            Tu non sei nessuno, sei solo quello che si è
            fatto il mazzo per scrivere QUELLO stesso
            software che un altro vende senza darti un
            soldo.Ripeto: E allora ? Dovrei smettere di produrre soft solo perché al mondo esistono paesi con leggi sul copyright diverse da quelle del mio ?

            E' legale quello che fa ? Buon per lui !

            Tutti buoni finché non vi si tocca nel
            portafogli... Io vivo producendo software :)

            Comunque il tuo esempio è sbagliato, infatti non

            parli della

            ROMS.

            Che sarebbe un tizio che prende soldi per il
            software scritto da TE e per cui TU non vedi un
            soldo.Cattiva ROMS ! Tutta la colpa su di te, scagionata allofmp3.com !


            È LEGALE QUESTO? :|



            Evidentemente si

            Ma che è, la giornata nazionale del trollaggio?E' legale. O dimostri il contrario citando leggi del diritto russo o giurisprudenza, o le tue sono parole al vento.
            In diversi paesi arabi è legale sposare più
            donne.
            Prova ad andare in Arabia Saudita, sposa 4 donne
            e poi portale in Italia come "tue mogli"... e
            dimmi cosa ne pensa la legge
            ITALIANA...
            Il possesso di più donne e' un reato in Italia.Il possesso di musica non lo è.Il tuo ragionamento non sta in piedi.Seguendo il tuo ragionamento, le scarpe che indossi sono illegali perché prodotte in un paese nel quale non rispettano le leggi sindacali italiane :)

            Su Riina pendevano degli ordini d'arresto.

            Si può dire lo stesso per i gestori di

            allofmp3.com

            ?

            Una persona non è forse innocente finché non

            viene provato il contrario

            ?

            Se VEDO qualcuno rubare o uccidere è COLPEVOLE
            anche prima che l'autorità costituita lo mandi in
            galera.No. Se cosi' fosse non ci sarebbero i tribunali.Ripeto: Una persona e' innocente fino a prova contraria. E nel caso specifico di allofmp3.com non c'è nessuno straccio di prova.E tu non puoi arrogarti il diritto di fare da giudice.
            UNA cosa è la colpevolezza è UNA cosa è la
            condanna.Tu portami una sentenza di un tribunale che dichiara allofmp3.com illegale, poi ne riparliamo.Anzi, ti facilito il compito: Portami una legge che dichiari allofmp3.com illegale.
            Toni alti o bassi rimani un RICETTATORESmettila. Questa è calunnia, io non sono un ricettatore, quel che faccio è perfettamente legale.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ancora allofmp3?!?!?! BASTAAAA!

            Ti invito a riconoscere di star comprando file
            venduti da chi NON ha pagato l'autore di detti
            file.
            Toni alti o bassi rimani un RICETTATORE, anche se
            personalmente, visto che PAGHI ciò che il mulo da
            gratuitamente, sei più colleone che
            ricettatore...(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ancora allofmp3?!?!?! BASTAAAA!
            - Scritto da: Cpt_Crunch
            Ti invito a riconoscere di star comprando file
            venduti da chi NON ha pagato l'autore di detti
            file.io acquisto dal allofmp3, non da ROMS
          • Anonimo scrive:
            Re: Ancora allofmp3?!?!?! BASTAAAA!
            - Scritto da:

            - Scritto da: Cpt_Crunch


            Ti invito a riconoscere di star comprando file

            venduti da chi NON ha pagato l'autore di detti

            file.

            io acquisto dal allofmp3, non da ROMSQuindi acquisti da chi NON ha pagato l'autore della musica che ti vende, ovvero allofmp3. Che poi diano una mazzetta alla ROMS... allora apro un negozio di merce di cui NON pago il produttore e quando questo viene a chiedermi i SUOI soldi gli rispondo che li ho regolarmente versati alla Camorra. Il mulo è molto più onesto, il mulo non arricchisce la mafia in doppiopetto.Allofmp3 è un sito di ladri e voi siete colleoni ricettatori.Basta visitare il sito della ROMS e fare una googlata semplice semplice per capire chi c'è dietro la ROMS...Vergognatevi, se non altro di farvi prendere soldi da quelli là per merce che si trova GRATIS.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ancora allofmp3?!?!?! BASTAAAA!
            - Scritto da:

            io acquisto dal allofmp3, non da ROMS

            Quindi acquisti da chi NON ha pagato
            l'autore della musica che ti vende, ovvero
            allofmp3.Questo è quello che sostieni te, senza uno straccio di prova.Tra l'altro, tu controlli se la Coop ha pagato i suoi fornitori ogni volta che fai la spesa ?Sei pure tu un ricettatore (Pardon: RICETTATORE, tutto in maiuscolo (rotfl))
            Che poi diano una mazzetta alla ROMS... allora
            apro un negozio di merce di cui NON pago il
            produttore e quando questo viene a chiedermi i
            SUOI soldi gli rispondo che li ho regolarmente
            versati alla
            Camorra. Non riempirti la bocca di paroloni: ROMS non è la camorra, è tutto fatto alla luce del sole e nel pieno della legalità. Vuoi provare il contrario ?
            Allofmp3 è un sito di ladri e voi siete colleoni
            ricettatori.E tu sei un cretino :)
            Basta visitare il sito della ROMS e fare una
            googlata semplice semplice per capire chi c'è
            dietro la
            ROMS...Chi ? Mi dai qualche link ? No, perché da quando hai cominciato a sbraitare, non hai portato uno straccio di documentazione a sostegno delle tue strampalate ipotesi :)
            Vergognatevi, se non altro di farvi prendere
            soldi da quelli là per merce che si trova
            GRATIS. :-o
          • Anonimo scrive:
            Re: Ancora allofmp3?!?!?! BASTAAAA!
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            io acquisto dal allofmp3, non da ROMS



            Quindi acquisti da chi NON ha pagato

            l'autore della musica che ti vende, ovvero

            allofmp3.

            Questo è quello che sostieni te, senza uno
            straccio di
            prova.
            Tra l'altro, tu controlli se la Coop ha pagato i
            suoi fornitori ogni volta che fai la spesa
            ?
            Sei pure tu un ricettatore (Pardon: RICETTATORE,
            tutto in maiuscolo
            (rotfl))


            Che poi diano una mazzetta alla ROMS...
            allora

            apro un negozio di merce di cui NON pago il

            produttore e quando questo viene a chiedermi i

            SUOI soldi gli rispondo che li ho regolarmente

            versati alla

            Camorra.

            Non riempirti la bocca di paroloni: ROMS non è la
            camorra, è tutto fatto alla luce del sole e nel
            pieno della legalità. Vuoi provare il contrario
            ?


            Allofmp3 è un sito di ladri e voi siete colleoni

            ricettatori.

            E tu sei un cretino :)


            Basta visitare il sito della ROMS e fare una

            googlata semplice semplice per capire chi c'è

            dietro la

            ROMS...

            Chi ? Mi dai qualche link ? No, perché da quando
            hai cominciato a sbraitare, non hai portato uno
            straccio di documentazione a sostegno delle tue
            strampalate ipotesi
            :)


            Vergognatevi, se non altro di farvi prendere

            soldi da quelli là per merce che si trova

            GRATIS.

            :-oNoioso, oltre che colleone.Se ti mettessero un dildo nel deretano non te ne accorgeresti fino a che qualcuno lo riprendesse con una telecamera e ti postasse il link di youtube...Paga, paga, paga senza avere lo scontrino, paga...
          • gmacar scrive:
            Re: Ancora allofmp3?!?!?! BASTAAAA!
            - Scritto da:
            Quindi acquisti da chi NON ha pagato
            l'autore della musica che ti vende, ovvero
            allofmp3.Accipicchia, se la Guardia di Finanza italiana fosse solerte come te nell'eseguire i controlli fiscali (che a quanto pare hai la possibilità di fare), forse l'evasione sarebbe già stata debellata.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ancora allofmp3?!?!?! BASTAAAA!
            - Scritto da: gmacar
            - Scritto da:


            Quindi acquisti da chi NON ha pagato

            l'autore della musica che ti vende, ovvero

            allofmp3.

            Accipicchia, se la Guardia di Finanza italiana
            fosse solerte come te nell'eseguire i controlli
            fiscali (che a quanto pare hai la possibilità di
            fare), forse l'evasione sarebbe già stata
            debellata.Vedo che l'ignoranza (voluta?) regna sovrana.La GdF esegue molti più controlli di quanto si pensa, gli evasori "scoperti" dalla GdF sono tantissimi, il difficile è fargli tirare fuori i soldi legalmente. La maggior parte degli evasori intestano beni e conti a soggetti diversi e anche quando c'è la flagranza di reato (e di possesso) ci vogliono anni per le cause.Più o meno come sta succedendo con allofmp3.com: tutti sanno che è illegale ma si continua a far finta di niente perché conviene. Anche a certi siciliani "conviene" farsi dare da mangiare dalla mafia...
          • Anonimo scrive:
            Re: Ancora allofmp3?!?!?! BASTAAAA!
            - Scritto da:
            Più o meno come sta succedendo con allofmp3.com:
            tutti sanno che è illegaleNon è illegale.Dimostralo.
          • gmacar scrive:
            Re: Ancora allofmp3?!?!?! BASTAAAA!
            - Scritto da:
            Vedo che l'ignoranza (voluta?) regna sovrana.
            La GdF esegue molti più controlli di quanto si
            pensa, gli evasori "scoperti" dalla GdF sono
            tantissimi, il difficile è fargli tirare fuori i
            soldi legalmente.

            La maggior parte degli evasori intestano beni e
            conti a soggetti diversi e anche quando c'è la
            flagranza di reato (e di possesso) ci vogliono
            anni per le
            cause.

            Più o meno come sta succedendo con allofmp3.comNel tuo stato di non-ignorante sovrano dovresti almeno sapere che in questo caso la causa non c'entra nulla con la flagranza di reato, comunque, quando si afferma che allofmp3.com non paga i dovuti balzelli agli artisti (messaggio precedente) si dovrebbero mostrare prove certe, altrimenti il discorso resta basato soltanto su una sfilza di illazioni, così come le affermazioni seguenti:
            tutti sanno che è illegale ma si continua a far
            finta di niente perché conviene.

            Anche a certi siciliani "conviene" farsi dare da
            mangiare dalla mafia...
          • Anonimo scrive:
            Re: Ancora allofmp3?!?!?! BASTAAAA!

            A ben vedere i prezzi di allofmp3 sono ALTISSIMI,
            perché a parte il sito e la mazzetta alla mafia
            NON HANNO
            SPESE!!!!!forse non hai idea dei costi per realizzare e mantenere una cosa del genere, cmq loro con 1-2 cenesimi a pezzo mantengono tutto, pagano la "mafia russa" e ci guadagnano. I "buoni" fanno pagare 99 centesimi al pezzo. O qualcuno ci mangia vergognosamente o ogni cantante che chiunque conosce dovrebbe essere l'omino più ricco del mondo

            I brani comprati da quel sito non hanno
            NULLA di diverso da quelli scaricati con il mulo.
            Anzi... una differenza c'è: ti fanno pagare
            quello che con il mulo è
            gratis...
            prima di tutto sono di buona qualità.poi loro offrono un servizio e tu paghi. Se fosse veramente così illegale non esisterebbe più da un pezzo
            E allora perché apri bocca?
            Per dare aria ai denti?!?!
            :sapre bocca perché siamo su un forum e perché é una persona educata e non manca di rispetto a nessuno gratuitamente, tu invece?!?
          • Anonimo scrive:
            SBAGLIATO

            forse non hai idea dei costi per realizzare e
            mantenere una cosa del genere, cmq loro con 1-2
            cenesimi a pezzo mantengono tuttola tua argomentazione e' oggettivamnte ERRATA, allofmp3 e' un sito pirata, ci sono 2 scuole di pensiero al mondo:1- chi e' a favore del copyleft, combatte il copyright, scarica i pezzi (e magari li diffonde) contro la legge ben conscio di commettere un reato 2-chi e' a favore o comunque rispetta il copyright e le opere di ingegno (e la legge) e paga per utilizzarle ora io non entro nel merito di cosa sia meglio ma di sicuro chi scarica roba sotto copyright per venderla non appartiene a nessuna delle due categorie, e' un PIRATA e va combattuto con tutti i mezzi. Possiamo discutere di qualunque cosa ma che allofmp3 vada combattuto e' fuori discussione, se fosse stato gratuito non avrei avuto nulla da ridire, se avesse avuto un link a donazioni paypal non avrei avuto nulla da ridire ma cosi' com'e' e' da chiudere! FINE DELLA STORIAse qualuno ha qualcosa da aggiungere o non e' d'accorgo argomenti pure
          • Anonimo scrive:
            Re: SBAGLIATO

            ora io non entro nel merito di cosa sia meglio ma
            di sicuro chi scarica roba sotto copyright per
            venderla non appartiene a nessuna delle due
            categorie, e' un PIRATA e va combattuto con tutti
            i mezzi.Non credo che loro scarichino, visto che mi danno la possibilità di comprare in formato WAV!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: SBAGLIATO
            - Scritto da:
            1- chi e' a favore del copyleft, combatte il
            copyright, scarica i pezzi (e magari li diffonde)
            contro la legge ben conscio di commettere un
            reato
            Non mischiare le cose. Copyleft è un termine inventato da Stallman. L'idea che sta dietro il copyleft non spinge al download illegale, ma a distribuire i propri prodotti con licenze libere.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ancora allofmp3?!?!?! BASTAAAA!
            - Scritto da:


            A ben vedere i prezzi di allofmp3 sono
            ALTISSIMI,

            perché a parte il sito e la mazzetta alla mafia

            NON HANNO

            SPESE!!!!!

            forse non hai idea dei costi per realizzare e
            mantenere una cosa del genere, cmq loro con 1-2
            cenesimi a pezzo mantengono tutto, pagano la
            "mafia russa" e ci guadagnano. I "buoni" fanno
            pagare 99 centesimi al pezzo.


            O qualcuno ci mangia vergognosamente o ogni
            cantante che chiunque conosce dovrebbe essere
            l'omino più ricco del
            mondo




            I brani comprati da quel sito non hanno

            NULLA di diverso da quelli scaricati con il
            mulo.

            Anzi... una differenza c'è: ti fanno pagare

            quello che con il mulo è

            gratis...



            prima di tutto sono di buona qualità.

            poi loro offrono un servizio e tu paghi. Se fosse
            veramente così illegale non esisterebbe più da un
            pezzo




            E allora perché apri bocca?

            Per dare aria ai denti?!?!

            :s

            apre bocca perché siamo su un forum e perché é
            una persona educata e non manca di rispetto a
            nessuno gratuitamente, tu
            invece?!?http://en.wikipedia.org/wiki/AllOfMP3.comChe non vada un centesimo ai proprietari dei diritti o comunque agli autori e alle case discografiche è assodato cmq.Paolo
          • Anonimo scrive:
            Re: Ancora allofmp3?!?!?! BASTAAAA!
            - Scritto da:
            http://en.wikipedia.org/wiki/AllOfMP3.com
            Che non vada un centesimo ai proprietari dei
            diritti o comunque agli autori e alle case
            discografiche è assodatoDove l'hai letto, di grazia ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ancora allofmp3?!?!?! BASTAAAA!
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            http://en.wikipedia.org/wiki/AllOfMP3.com

            Che non vada un centesimo ai proprietari dei

            diritti o comunque agli autori e alle case

            discografiche è assodato

            Dove l'hai letto, di grazia ?di grazia non ho letto da nessuna parte, però ho letto un sacco di veronica e di samantha.dai, stai ancora qui a menarla perché hai scoperto di aver dato soldi a un mafioso russo quando potevi usare il mulo e ottenere lo STESSO livello di legalità.secondo te, genio di provata levatura, per quale inimmaginabile motivo le major avrebbero fatto causa a quel sito di ladri, se non per i soldi che i suddetti ladri NON hanno versato?salutami grazia e quella "simpaticona" di tua sorella... ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ancora allofmp3?!?!?! BASTAAAA!
            - Scritto da:
            dai, stai ancora qui a menarla perché hai
            scoperto di aver dato soldi a un mafioso russo
            quando potevi usare il mulo e ottenere lo STESSO
            livello di
            legalità.Scaricare con il mulo è illegale, diversa gente è già stata condannata.Non ho mai letto di condanne per allofmp3.comNon ho neppure letto che è illegale, a dire il vero.
            secondo te, genio di provata levatura, per quale
            inimmaginabile motivo le major avrebbero fatto
            causa a quel sito di ladri, se non per i soldi
            che i suddetti ladri NON hanno
            versato?Per la stessa ragione per la quale hanno fatto causa a:- Una dodicenne- Un morto- Una persona senza PC- Ad un sito russo per una somma maggiore a tutto il PIL russo ;)Vorrei inoltre farti notare che intentare causa non significa essere colpevoli !
          • gmacar scrive:
            Re: Ancora allofmp3?!?!?! BASTAAAA!
            - Scritto da:
            Scaricare con il mulo è illegale, diversa gente è
            già stata condannata.
            Non ho mai letto di condanne per allofmp3.com
            Non ho neppure letto che è illegale, a dire il
            vero.Fino ad oggi resta un dato di fatto che il servizio, da anni molto noto e frequentato, sia vivo e vegeto e non abbia subito oscuramenti.Questo particolare sembra sfuggire a chi paragona allofmp3 alle reti peer to peer.Personalmente ignorerò, d'ora in poi, affermazioni del tipo "è illegale perché non paga le tasse" ecc. dato che in questo forum nessuno, tra chi le ha fatte, è stato in grado di darne la benché minima dimostrazione. Consiglio di fare altrettanto ;)
  • Anonimo scrive:
    GATES aveva detto LE STESSE COSE...
    http://www.techcrunch.com/2006/12/14/bill-gates-on-the-future-of-drm/a quanto pare Steve Jobs non si limita a sfornare OS le quali features magicamente assomigliano a quelle delle previews dei competitori uscite ai PDC precedenti, ma a quanto pare sforna pure opinioni spiccicate al concorrente #1!Quando lo vedrete saltare su un palco strillando "Developers!" allora cari miei, sarà ora di abbandonare la barca.
    • Anonimo scrive:
      Re: GATES aveva detto LE STESSE COSE...
      gatez pero' ha prodotto lo zune, il piu' grande furto (oltre che flop colossale) ai danni di qualunque consumatore di qualunque parte del mondo, se metti un pezzo mp3 royalty free nello zune dopo 3 giorni te lo *cancella* cioe' aggiunge un drm dove non c'e' HAHAAHAHAAHAHAHAHAHAAHHAHAHAHAAHAHHAHHAHAHA:D :D :Dquesto in violazione della licenza creative common che spesso accompagna i pezzi, e' andata bene che noi sostenitori dell'open source siamo brava gente e non la denunceremoipod invece funziona benissimo con drm ma soprattutto senza (linux)(apple)(amiga)
      • mikeUS scrive:
        Re: GATES aveva detto LE STESSE COSE...

        (lo zune)
        mondo, se metti un pezzo mp3 royalty free nello
        zune dopo 3 giorni te lo *cancella* cioe'
        aggiunge un drm dove non c'e'Ah si?Avevo capito che capitava per quelli trasferiti da unita' a unita'....Se e' cosi' e' assurdo...
        • Anonimo scrive:
          Re: GATES aveva detto LE STESSE COSE...
          Anche io pensavo che il DRM venisse applicato solo a quei pezzi scambiati via wifi tra due zune.In effetti mi sembra un trollaggio (troll2) il discorso del tipo del 2° post...Non credo proprio che lo Zune applichi dei DRM a file mp3 "free"...saluti
        • Anonimo scrive:
          Re: GATES aveva detto LE STESSE COSE...
          - Scritto da: mikeUS

          (lo zune)

          mondo, se metti un pezzo mp3 royalty free nello

          zune dopo 3 giorni te lo *cancella* cioe'

          aggiunge un drm dove non c'e'

          Ah si?
          Avevo capito che capitava per quelli trasferiti
          da unita' a
          unita'....
          Se e' cosi' e' assurdo...No, e' che hai risposto ad un troll. La limitazione e' solo per gli mp3 "scambiati" tramite wi-fi.
          • Anonimo scrive:
            Re: GATES aveva detto LE STESSE COSE...

            No, e' che hai risposto ad un troll. La
            limitazione e' solo per gli mp3 "scambiati"
            tramite
            wi-fi.scusa ma se l'unico motivo per comprare lo zune e' il wifi (come tutti dicono) e il wifi ti applica un bel DRM con la forza, io lo zune non lo compro nemmeno sotto tortura puro, semplice, lineare
        • Anonimo scrive:
          Re: GATES aveva detto LE STESSE COSE...
          Disinformazione... ma quanto vi pagano "quelli là" per disinformare??- Scritto da: mikeUS

          (lo zune)

          mondo, se metti un pezzo mp3 royalty free nello

          zune dopo 3 giorni te lo *cancella* cioe'

          aggiunge un drm dove non c'e'

          Ah si?
          Avevo capito che capitava per quelli trasferiti
          da unita' a
          unita'....
          Se e' cosi' e' assurdo...
      • Anonimo scrive:
        Re: GATES aveva detto LE STESSE COSE...
        - Scritto da:
        gatez pero' ha prodotto lo zune, il piu' grande
        furto (oltre che flop colossale) ai danni di
        qualunque consumatore di qualunque parte del
        mondo, se metti un pezzo mp3 royalty free nello
        zune dopo 3 giorni te lo *cancella* cioe'
        aggiunge un drm dove non c'e'vedo che non capisci niente di quello che leggi.Vai ad informarti invece di fare della disinformazione.
        • Anonimo scrive:
          Re: GATES aveva detto LE STESSE COSE...
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          gatez pero' ha prodotto lo zune, il piu' grande

          furto (oltre che flop colossale) ai danni di

          qualunque consumatore di qualunque parte del

          mondo, se metti un pezzo mp3 royalty free nello

          zune dopo 3 giorni te lo *cancella* cioe'

          aggiunge un drm dove non c'e'

          vedo che non capisci niente di quello che leggi.
          Vai ad informarti invece di fare della
          disinformazione.Perché, puoi forse confutarlo?No, e allora stai zitto.
    • Anonimo scrive:
      Re: GATES aveva detto LE STESSE COSE...
      ... quindi, se io la penso come te, allora ti ho copiato!:-)Ma chi, tra noi due, l'ha pensato prima?:-)))P.S. Lasciamo perdere il discorso relativo ad Apple che copia M$. Una cosa è certa: Bill annuncia, Apple fa. M$ investe in marketing, Apple in ricerca e sviluppo. Questi son fatti, incontrovertibili. Apple ha comprato il primo os grafico da Xerox, per poi svilupparlo ulteriormente e commercializzarlo con Lisa, mentre M$ l'ha copiato da Apple. Questa è l'origine. Il seguito, è storia, è stato un continuo "pescaggio" di M$ negli OS di Apple. Il ritardo tecnologico di M$ rispetto ad Apple è sempre stato di circa 5 anni (buon ultimo, Zune).
      • levm scrive:
        Re: GATES aveva detto LE STESSE COSE...
        dunque in fondo siam d'accordo che non serve reinventare la ruota, nemmeno per Gates
      • LaNberto scrive:
        Re: GATES aveva detto LE STESSE COSE...
        Apple ha comprato il primo os
        grafico da Xerox, Precisazione per dire che cosa ha mutuato (non comperato) Apple: il manu a discesa e l'uso del cestino (e tante altre cose) sono stati inventati alla Apple
        • winaro_troll scrive:
          Re: GATES aveva detto LE STESSE COSE...
          http://www.jmusheneaux.com/index24.htmapple ha copiato da xerox star, apple viene dopo xerox star, apple non ha inventato una fava ha cambiato solo le icone e la grafica(*)ma lo volete capire che se anche vi regalassero la gioconda NON SIETE VOI CHE L'AVETE INVENTATA!!!!!!quello che viene dopo ok, però l'idea iniziale è una sola!come dire che la fiat ha inventato il JTS, ma il motore a scoppio chi l'ha inventato?http://www.barsantiematteucci.it/(*)relativo a lisa
          • winaro_troll scrive:
            Re: GATES aveva detto LE STESSE COSE...
            http://www.jmusheneaux.com/39c.htm(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)ok ora posso parlare, windows è un fork di apple :| :| :| :| :| :o :o :@ :@:'(:'( : :(ghost)(ghost)(anonimo)(anonimo)(troll4)(troll3)(troll2)(troll1)(troll) p)(cylon)(rotfl)
          • LaNberto scrive:
            Re: GATES aveva detto LE STESSE COSE...

            http://www.jmusheneaux.com/Bel sito di disinformazione, l'hai fatto tu? :p
      • Anonimo scrive:
        Re: GATES aveva detto LE STESSE COSE...
        - Scritto da:
        ... quindi, se io la penso come te, allora ti ho
        copiato!

        :-)

        Ma chi, tra noi due, l'ha pensato prima?

        :-)))Lascia perdere loro sono ossessionati dalla copia!Sono così presi da questa ossessione che non riescono più a pensare ad altro!Anzi credono di non aver più bisogno di pensare gli basta aquistare il pensiero col DRM per essere contenti! :s :( :s:'(
      • Anonimo scrive:
        Re: GATES aveva detto LE STESSE COSE...

        Apple ha comprato il primo os
        grafico da XeroxComprato proprio non direi.
        • alexjenn scrive:
          Re: GATES aveva detto LE STESSE COSE...
          - Scritto da:


          Apple ha comprato il primo os

          grafico da Xerox

          Comprato proprio non direi.Infatti, Apple si basò sulla GUI del Xerox PARC ( http://en.wikipedia.org/wiki/Xerox_PARC ) (a quel tempo solo teorizzata) per creare il suo OS a icone, e questo grazie a Jeff Raskin ( http://jef.raskincenter.org/ ) che, lavorando appunto in Apple, inventò alla fine il Mac (1984).http://en.wikipedia.org/wiki/Jef_Raskinhttp://jef.raskincenter.org/home/curriculum_vitae.htmlMicrosoft invece ricattò l'allora CEO di Apple John Sculley (1985) per avere il codice del System 1 (o mi dài il codice o non ti sviluppo più Excal per Mac), e gli fu dato.E nacque Windows 1, IDENTICO a System 1 (famosa la foto d'epoca di Gates sulla sua scrivania con in fondo un Mac)In quel periodo Jobs era già stato allontanato da Apple.Quando, dopo 9 anni di processi, Microsoft fu scagionata e la vinse su Apple (perché questa l'aveva portato in tribunale), Microsoft fu libera di fare mercato del suo Windows come sistema operativo e non più come programma per DOS, e poco dopo uscì Windows 95.Vedi come la storia è particolare?
    • LaNberto scrive:
      Re: GATES aveva detto LE STESSE COSE...
      Come no, poi ha varato i fallimentari DRM più restrittivi del mercato, promosso la truffa altrettanto fallimentare della musica a noleggio e blindato completamente sVista per la riproduzione dei filmati HD...Niente da dire: un paladino della libertà-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 febbraio 2007 10.39-----------------------------------------------------------
    • alexjenn scrive:
      Re: GATES aveva detto LE STESSE COSE...
      - Scritto da:
      http://www.techcrunch.com/2006/12/14/bill-gates-on

      a quanto pare Steve Jobs non si limita a sfornare
      OS le quali features magicamente assomigliano a
      quelle delle previews dei competitori uscite ai
      PDC precedenti, ma a quanto pare sforna pure
      opinioni spiccicate al concorrente
      #1!

      Quando lo vedrete saltare su un palco strillando
      "Developers!" allora cari miei, sarà ora di
      abbandonare la
      barca.NON CI CREDO PERCHE' SEMBRA IMPOSSIBILE CHE ESISTE CERTA GENTE...Adesso è Apple che sta copiando M$!!!Ma perché devi disinformare tutti, mi chiedo io.Quella "feature" di Vista dove appaiono finestre 3D E' APPARSA DOPO che Apple aveva presentato Time Machine tramite il suo sito.A meno che tu non l'abbia visto molti mesi fa, perché M$ la presentò due settimane dopo!Ma si può essere così ignoranti?Ma non vedi che ciò che ti offre M$ per il futuro, per chi usa il Mac è solo il passato?E non ti rendi conto che qualsiasi cosa fa Apple, subito dopo sarà ripreso da M$?
      • Anonimo scrive:
        Re: GATES aveva detto LE STESSE COSE...

        E non ti rendi conto che qualsiasi cosa fa Apple,
        subito dopo sarà ripreso da
        M$?Le campagne commerciali di apple funzionano a meraviglia! :@
      • Zeross scrive:
        Re: GATES aveva detto LE STESSE COSE...
        - Scritto da: alexjenn
        NON CI CREDO PERCHE' SEMBRA IMPOSSIBILE CHE
        ESISTE CERTA
        GENTE...

        Adesso è Apple che sta copiando M$!!!

        Ma perché devi disinformare tutti, mi chiedo io.

        Quella "feature" di Vista dove appaiono finestre
        3D E' APPARSA DOPO che Apple aveva presentato
        Time Machine tramite il suo
        sito.

        A meno che tu non l'abbia visto molti mesi fa,
        perché M$ la presentò due settimane
        dopo!

        Ma si può essere così ignoranti?E' quello che mi chiedo anche io.Infatti qui abbiamo un bell'articolo che parla di una delle milestones di Longhorn (la build 4074):http://www.dotnethell.it/articles/WindowsLonghorn4074.aspxOps... il penultimo screenshot è una versione preliminare di Flip3D.La build in questione è datata Maggio 2004.Qui invece abbiamo un articolo che parla di Time Machine appena svelato da Apple:http://www.macworld.com/2006/08/firstlooks/leotimemac/index.phpOppalà... ma è datato 2006!! 8)Forse facevi meglio a tacere... perchè così torna d'attualità la tua domanda finale:Ma si può essere così ignoranti?!! :D
        • Anonimo scrive:
          Re: GATES aveva detto LE STESSE COSE...
          - Scritto da: Zeross
          - Scritto da: alexjenn

          NON CI CREDO PERCHE' SEMBRA IMPOSSIBILE CHE

          ESISTE CERTA

          GENTE...



          Adesso è Apple che sta copiando M$!!!



          Ma perché devi disinformare tutti, mi chiedo io.



          Quella "feature" di Vista dove appaiono finestre

          3D E' APPARSA DOPO che Apple aveva presentato

          Time Machine tramite il suo

          sito.



          A meno che tu non l'abbia visto molti mesi fa,

          perché M$ la presentò due settimane

          dopo!



          Ma si può essere così ignoranti?


          E' quello che mi chiedo anche io.

          Infatti qui abbiamo un bell'articolo che parla di
          una delle milestones di Longhorn (la build
          4074):
          http://www.dotnethell.it/articles/WindowsLonghorn4

          Ops... il penultimo screenshot è una versione
          preliminare di
          Flip3D.
          La build in questione è datata Maggio 2004.

          Qui invece abbiamo un articolo che parla di Time
          Machine appena svelato da
          Apple:
          http://www.macworld.com/2006/08/firstlooks/leotime

          Oppalà... ma è datato 2006!! 8)Ovvio, stai rispondendo a un post in cui c'è un EVIDENTE lapsus: Flip3D è la copia (ergonomicamente inutile) di Exposé , non di Time Machine, che fa tutt'altro.
          Forse facevi meglio a tacere... perchè così torna
          d'attualità la tua domanda
          finale:

          Ma si può essere così ignoranti?!! :DSi PUÒ essere così ignoranti e si può essere astroturfer Microsoft.Le due cose insieme potrebbero essere motivo di suicidio: ci mancherai...
          • Zeross scrive:
            Re: GATES aveva detto LE STESSE COSE...
            - Scritto da:
            Ovvio, stai rispondendo a un post in cui c'è un
            EVIDENTE lapsus: Flip3D è la copia
            (ergonomicamente inutile) di Exposé ,No, sei tu che non hai capito... tu l'hai visto il filmato di presentazione di Time Machine?Lui affermava che l'EFFETTO VISIVO era stato copiato...
            non di
            Time Machine, che fa
            tutt'altro.E qui se volessi potrei infierire grandemente dato che Apple scopre nell'anno 2006 una feature di Windows Me dell'anno 2000.Ma come vedi avevo glissato...
            Si PUÒ essere così ignoranti e si può essere
            astroturfer
            Microsoft.
            Le due cose insieme potrebbero essere motivo di
            suicidio: ci mancherai...Si si, come no... bla bla bla.Solita vaneggiamenti triti e ritriti... c'è altro?
          • Anonimo scrive:
            Re: GATES aveva detto LE STESSE COSE...
            - Scritto da: Zeross
            E qui se volessi potrei infierire grandemente
            dato che Apple scopre nell'anno 2006 una feature
            di Windows Me dell'anno
            2000.
            Ma come vedi avevo glissato...Non voglio entrare nella solita rissa Apple vs Microsoft, ma solo puntualizzare:a distanza di anni è universalmente ammesso che Windows Me è stato una ca@@ta pazzesca, un prodotto commercialmente utile prima di arrivare a vendere Win XPParlare di "feature Windows Me" copiate da altri è una barzelletta.
          • Zeross scrive:
            Re: GATES aveva detto LE STESSE COSE...
            - Scritto da:

            Non voglio entrare nella solita rissa Apple vs
            Microsoft, ma solo
            puntualizzare:

            a distanza di anni è universalmente ammesso che
            Windows Me è stato una ca@@ta pazzesca, un
            prodotto commercialmente utile prima di arrivare
            a vendere Win
            XP

            Parlare di "feature Windows Me" copiate da altri
            è una barzelletta.Puntualizza quello che vuoi, ma "System Restore" è una tecnologia che è stata rilasciata con Windows Me, e inclusa in tutte le versioni di Windows successive.Questo è un fatto, non una barzelletta.Che fosse poi l'unica cosa a funzionare, forse, in Windows Me è un'altro paio di maniche.
          • LaNberto scrive:
            Re: GATES aveva detto LE STESSE COSE...
            - Scritto da: Zeross
            Puntualizza quello che vuoi, ma "System Restore"
            è una tecnologia che è stata rilasciata con
            Windows Me, e inclusa in tutte le versioni di
            Windows
            successive.Ora spiegaci cosa c'entra una tecnologia malfunzionanate per ripsristinare un sistema operativo con una sistema di backup omicomprensivo e profondamente rivoluzionario per modalità e facilità d'uso.Visto che poi siamo qui a puntualizzare: Flip3d è una cacchiata perché è solo un effetto scenico per gonzi, come i neon da metetre sotto la macchina...Exposé ti fa vedere premendo un tasto tutte le finestre e con un clic scegli quella che vuoi, flip3d ti costringe a ciclare le finestre che non vedi completamente fino a che non trovi quella che vuoi. Questa è una perdita di tempo e riduce la produttività.
          • alexjenn scrive:
            Re: GATES aveva detto LE STESSE COSE...
            - Scritto da: LaNberto


            Visto che poi siamo qui a puntualizzare: Flip3d è
            una cacchiata perché è solo un effetto scenico
            per gonzi, come i neon da metetre sotto la
            macchina...
            Exposé ti fa vedere premendo un tasto tutte le
            finestre e con un clic scegli quella che vuoi,
            flip3d ti costringe a ciclare le finestre che non
            vedi completamente fino a che non trovi quella
            che vuoi. Questa è una perdita di tempo e riduce
            la
            produttività.Per non dire che Exposè può essere attivato anche da un movimento di mouse spostandolo verso un angolo del monitor... comodo per non premere F9Io ho settato l'angolo inferiore destro del monitor per la funzione Scrivania (f10): in pratica sembra che, quando sposto il mouse verso l'angolo inferiore destro, stia spazzando via le finestre lasciando libero la scrivania...Come sarà con Flip3D? Mi sa che serve solo per far dire "Wow!"
          • Anonimo scrive:
            Re: GATES aveva detto LE STESSE COSE...
            - Scritto da: alexjenn

            - Scritto da: LaNberto





            Visto che poi siamo qui a puntualizzare: Flip3d
            è

            una cacchiata perché è solo un effetto scenico

            per gonzi, come i neon da metetre sotto la

            macchina...

            Exposé ti fa vedere premendo un tasto tutte le

            finestre e con un clic scegli quella che vuoi,

            flip3d ti costringe a ciclare le finestre che
            non

            vedi completamente fino a che non trovi quella

            che vuoi. Questa è una perdita di tempo e riduce

            la

            produttività.

            Per non dire che Exposè può essere attivato anche
            da un movimento di mouse spostandolo verso un
            angolo del monitor... comodo per non premere
            F9

            Io ho settato l'angolo inferiore destro del
            monitor per la funzione Scrivania (f10): in
            pratica sembra che, quando sposto il mouse verso
            l'angolo inferiore destro, stia spazzando via le
            finestre lasciando libero la
            scrivania...anche io ed il sinistro è invece per "tutte le finestre"il pulsante del pallino di mightmouse è "dashboard" ;)

            Come sarà con Flip3D? Mi sa che serve solo per
            far dire
            "Wow!"Wow gli utenti Windows lo dicono... quando vedeno me lavorare su Mac ;)
          • Zeross scrive:
            Re: GATES aveva detto LE STESSE COSE...
            - Scritto da: LaNberto

            Ora spiegaci cosa c'entra una tecnologia
            malfunzionanate per ripsristinare un sistema
            operativo con una sistema di backup
            omicomprensivo e profondamente rivoluzionario per
            modalità e facilità d'uso.Ahahah, permettimi una grassa risata.A parte che l'idea di fondo è la stessa, e cmq il suo lavoro lo faceva, non credo che sia corretto paragonare Time Machine con il System Restore di allora.Parliamo invece del System Restore di adesso, delle Shadow Copies, di Windows ImageX e quant'altro questo sistema implica.Comodo fare gli smargiassi confrontando implementazioni lontane 7 anni tra loro.
            Exposé ti fa vedere premendo un tasto tutte le
            finestre e con un clic scegli quella che vuoi,
            flip3d ti costringe a ciclare le finestre che non
            vedi completamente fino a che non trovi quella
            che vuoi. Questa è una perdita di tempo e riduce
            la produttività.Ops... ma anche in Flip3D si può cliccare una delle qualsiasi finestre impilate per portarla subito in primo piano senza essere costretti a ciclare alcunchè.Mai provato quello di cui vuoi parlare eh?Ah, e giusto per la cronaca, un ex-impiegato di Microsoft Research ne ha realizzato anche una versione che invece di impilare le finestre le dispone proprio come Exposé, tanto per non farci mancare nulla.
          • Anonimo scrive:
            Re: GATES aveva detto LE STESSE COSE...
            - Scritto da: Zeross
            - Scritto da: LaNberto

            Exposé ti fa vedere premendo un tasto tutte le

            finestre e con un clic scegli quella che vuoi,

            flip3d ti costringe a ciclare le finestre che
            non

            vedi completamente fino a che non trovi quella

            che vuoi. Questa è una perdita di tempo e riduce

            la produttività.


            Ops... ma anche in Flip3D si può cliccare una
            delle qualsiasi finestre impilate per portarla
            subito in primo piano senza essere costretti a
            ciclare
            alcunchè.Vabbeh, da uno come te non mi aspetto certo che ammetta le razzate di M$."Ovvio", e ci mancherebbe, che basta un click per portare in primo piano la finestra scelta ma..... COME SCEGLI quella finestra da portare in primo piano SE È IMPILATA DIETRO UN'ALTRA o dietro ALTRE QUATTRO?Con Exposé si VEDONO i contenuti delle finestre, con Flip&Flop si vede un effetto simil3D che sarà anche carino a vedersi ma che NON SERVE A UN RAZZO!!!
            Mai provato quello di cui vuoi parlare eh?
            Schiavetto M$ carissimo, ce l'ho qui davanti, 62 copie di Vista Ultimate acquistate dal commerciale più im8eciIIe che azienda abbia mai avuto.Im8eciIIe o prezzolato...
            Ah, e giusto per la cronaca, un ex-impiegato di
            Microsoft Research ne ha realizzato anche una
            versione che invece di impilare le finestre le
            dispone proprio come Exposé, tanto per non farci
            mancare
            nulla.E quella "versione" la danno con Vista? NO!E per avere le funzionalità di base (peché Flip&Flop è una SÒLA e lo sai pure tu, caro amico sfigato) ecco che si ricomincia con i sw di terze parti che tanto hanno contribuito alla PESSIMA fama di Windows.Rassegnati, Microsoft ha partorito l'ennesima presa per il deretano.E il triste è che tu lo sai meglio di tanti altri.
          • Anonimo scrive:
            Re: GATES aveva detto LE STESSE COSE...
            - Scritto da: Zeross
            - Scritto da:

            Ovvio, stai rispondendo a un post in cui c'è un

            EVIDENTE lapsus: Flip3D è la copia

            (ergonomicamente inutile) di Exposé ,

            No, sei tu che non hai capito... tu l'hai visto
            il filmato di presentazione di Time
            Machine?
            Lui affermava che l'EFFETTO VISIVO era stato
            copiato...Senti, capisco che con il lancio di svista hai dormito poco, capisco che voi pretoriani siate sotto pressione perché svista vende meno del previsto (ci sono meno co6li0ni di quanti credevate, eh?), capisco tutto... ma sono due FUNZIONI e due EFFETTI GRAFICI che non c'entrano NIENTE.Se ti fa contento posso fare un paragone tra la criniera di un cavallo e e un cesto di fragole... siamo lì...


            non di

            Time Machine, che fa

            tutt'altro.

            E qui se volessi potrei infierire grandemente
            dato che Apple scopre nell'anno 2006 una feature
            di Windows Me dell'anno
            2000.
            Ma come vedi avevo glissato...Windows............ ME?!?!?!?!(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Ma non ti scappa da ridere mentre scrivi?Dai, su, torniamo seri...Dicevi?(rotfl)


            Si PUÒ essere così ignoranti e si può essere

            astroturfer

            Microsoft.

            Le due cose insieme potrebbero essere motivo di

            suicidio: ci mancherai...

            Si si, come no... bla bla bla.
            Solita vaneggiamenti triti e ritriti... c'è altro?Si: riposati, tanto svista non vende lo stesso.Vi rifarete con l'obbligo del primo equipaggiamento dei PC nuovi, come al solito, basta EVITARE che la gente possa scegliere, e NEGARE che esistano sistemi migliori da anni.Anzi, basta far credere che NON esistano altri sistemi.Svista avrà comunque il 95% del mercato senza nessuno sforzo o merito, tanto vale aspettare e riposarsi, tanto il mondo è ancora pieno di ignoranti che dìcredono che Bill Gates abbia inventato il PC...Dormi tranquillo.
          • Anonimo scrive:
            Re: GATES aveva detto LE STESSE COSE...
            - Scritto da: Zeross
            - Scritto da:

            Ovvio, stai rispondendo a un post in cui c'è un

            EVIDENTE lapsus: Flip3D è la copia

            (ergonomicamente inutile) di Exposé ,

            No, sei tu che non hai capito... tu l'hai visto
            il filmato di presentazione di Time
            Machine?
            Lui affermava che l'EFFETTO VISIVO era stato
            copiato...Appunto... non hanno nulla in comune



            non di

            Time Machine, che fa

            tutt'altro.

            E qui se volessi potrei infierire grandemente
            dato che Apple scopre nell'anno 2006 una feature
            di Windows Me dell'anno
            2000.
            Ma come vedi avevo glissato...



            Si PUÒ essere così ignoranti e si può essere

            astroturfer

            Microsoft.

            Le due cose insieme potrebbero essere motivo di

            suicidio: ci mancherai...

            Si si, come no... bla bla bla.
            Solita vaneggiamenti triti e ritriti... c'è altro?
        • Anonimo scrive:
          Re: GATES aveva detto LE STESSE COSE...
          - Scritto da: Zeross
          - Scritto da: alexjenn

          NON CI CREDO PERCHE' SEMBRA IMPOSSIBILE CHE

          ESISTE CERTA

          GENTE...



          Adesso è Apple che sta copiando M$!!!



          Ma perché devi disinformare tutti, mi chiedo io.



          Quella "feature" di Vista dove appaiono finestre

          3D E' APPARSA DOPO che Apple aveva presentato

          Time Machine tramite il suo

          sito.



          A meno che tu non l'abbia visto molti mesi fa,

          perché M$ la presentò due settimane

          dopo!



          Ma si può essere così ignoranti?


          E' quello che mi chiedo anche io.

          Infatti qui abbiamo un bell'articolo che parla di
          una delle milestones di Longhorn (la build
          4074):
          http://www.dotnethell.it/articles/WindowsLonghorn4

          Ops... il penultimo screenshot è una versione
          preliminare di
          Flip3D.
          La build in questione è datata Maggio 2004.
          La build in questione e datata aprile 2004 e riprende dal progetto "Looking Glass" di sun in sviluppo dai primi del 2003.
          Qui invece abbiamo un articolo che parla di Time
          Machine appena svelato da
          Apple:
          http://www.macworld.com/2006/08/firstlooks/leotime

          Oppalà... ma è datato 2006!! 8)
          Forse facevi meglio a tacere... perchè così torna
          d'attualità la tua domanda
          finale:

          Ma si può essere così ignoranti?!! :Dsenza dare dell'ignorante a nessuno.
          • Zeross scrive:
            Re: GATES aveva detto LE STESSE COSE...
            - Scritto da:

            La build in questione e datata aprile 2004 e
            riprende dal progetto "Looking Glass" di sun in
            sviluppo dai primi del 2003."Looking Glass" è una cosa abbastanza diversa, ed è assimilabile al progetto "Task Gallery" di Microsoft Research più che a Flip3D.
    • Anonimo scrive:
      Re: GATES aveva detto LE STESSE COSE...
      - Scritto da: ma a quanto pare sforna pure
      opinioni spiccicate al concorrente
      #1!La differenza fondamentale è che se Gates dice che il DRM in Vista è un'opzione che ha dovuto inserire per adattarsi ai produttori di contenuti nessuno gli crede.Se lo dice Jobs è una vittima.A pensarla così è ancora una fascia minoritaria (e il mercato lo dimostra) ma il marketing ci sta puntando sempre di più. A quanto pare gli spot Apple stanno seducendo sempre più gente a cui piace sentirsi "figa".
      • Anonimo scrive:
        Re: GATES aveva detto LE STESSE COSE...
        - Scritto da:
        - Scritto da:
        ma a quanto pare sforna pure

        opinioni spiccicate al concorrente

        #1!

        La differenza fondamentale è che se Gates dice
        che il DRM in Vista è un'opzione che ha dovuto
        inserire per adattarsi ai produttori di contenuti
        nessuno gli
        crede.
        Se lo dice Jobs è una vittima.Beh vedi, Jobs è notoriamente una testa di razzo, lo ammette anche la maggior parte dei macachi, però la storia ci dice che chi NON crede a Gates fa bene a NON credergli. Jobs magari "gioca" ora a fare la vittima ma la Apple lo è stata veramente nei confronti di M$, come TUTTI, in realtà.
        A quanto pare gli spot
        Apple stanno seducendo sempre più gente a cui
        piace sentirsi
        "figa". Ecco, qui ho da ridire sulla forma dela tua frase, che in questo caso diventa sostanza: io vedo che c'è sempre più gente a cui piace smettere di sentirsi sfigata! Se permetti, la differenza è fondamentale.E quasi quasi domani divento macaco anch'io, ho spippolato con un macbucco in un Mediaworld e console e terminale sono VERI, senza contare le 3 o 4 chicche che mi ha mostrato il venditore/evangelista del reparto...Chi vuole un Athlon64 a prezzo di vera occasione? Venghino siori venghino!
        • Anonimo scrive:
          Re: GATES aveva detto LE STESSE COSE...

          Jobs magari "gioca" ora a fare la vittima ma la
          Apple lo è stata veramente nei confronti di M$,
          come TUTTI, in
          realtà.cosa vuol dire vittima? è proprio l'uso di questi termini che mi lascia allibito. Come sentir dire che Gates è un ladro, o usare M$ col simbolo del dollaro.Mi spiegate perché? Apple con l'iPod fa la stessa identica cosa, diventando monopolista di fatto. E se non gli riesce fino in fondo non è perché non voglia o non ci stia provando con tutti i mezzi.Fare i soldi è l'obiettivo di ogni azienda, ancor più nel settore IT. Anche i paladini dell'open source, anche Google sono mossi in primis dal profitto. Invece sembrano che facciano regali. Come dire che Berlusconi è un benefattore perché Canale 5 è gratis.
          vedo che c'è sempre più gente a cui piace
          smettere di sentirsi
          sfigata!
          Se permetti, la differenza è fondamentale.anche qui avrei da ridire. L'immagine sfigata di Ms è un'immagine di marketing. Nessuno si sogna, parlando di Linux o di Mac di rinfacciare disfunzioni (la totale incopatibilità hw, il mouse con un pulsante, etc) di vecchi prodotti. Si parla sempre della versione ultima uscita o di quella che ancora dovrà uscire.Incece parlando di Windows c'è sempre tanto spam.
          • LaNberto scrive:
            Re: GATES aveva detto LE STESSE COSE...
            - Scritto da:
            Incece parlando di Windows c'è sempre tanto spam.Povera Microsoft! :'(
        • alexjenn scrive:
          Re: GATES aveva detto LE STESSE COSE...
          Forse sarà esagerato la dedizione per Apple, ma molti "macachi", come me, vengono dal mondo PC DOS e Windows.Se siamo rimasti stregati dal Mac è perché ci siamo resi conto di essere stati fregati per molto, molto tempo.
        • Anonimo scrive:
          Re: GATES aveva detto LE STESSE COSE...
          - Scritto da:
          E quasi quasi domani divento macaco anch'io, ho
          spippolato con un macbucco in un Mediaworld e
          console e terminale sono VERI, senza contare le 3
          o 4 chicche che mi ha mostrato il
          venditore/evangelista del
          reparto...Sìììì dai, unisciti anche tu all'esercito dei portatili col touchpad MONOBOTTONE!!!Tra una chicca e l'altra ti ha percaso detto che:1. OS X non è OpenGL 2.0 compliant fino alla 10.5 (che naturalmente ti dovrai pagare)2. Il finder fa schifo, e ti tocca a usare applicazioni di terze parti come QuickSilver3. Spesso ti si freeza il cursore a clessidra e ti lascia la traccia per tutto lo schermo (ha!)4. Ancora non è 64bit, e devi aspettare 10.5 (che non è gratis) per avere vero 64bit.6. Non tutto ha universal binaries e quindi molti programmi te li ritrovi con performance cessose7. I giochi te li sogni8. Ruby preinstallato ha problemi su OS X e ci devi perdere ore a fixarlo.9. Python idem, non sta messo meglio10. Quando escono versioni nuove le tecnologie nuove non vengono backportate alle versioni precedenti (al contrario di windows dove ad es. WDS e NETFX li hai gratis pure su XP) e appena dei programmi iniziano ad utilizzarle ti ritrovi costretto a upgradare per continuare a usare tali programmi
          • Anonimo scrive:
            Re: GATES aveva detto LE STESSE COSE...
            - Scritto da:
            1. OS X non è OpenGL 2.0 compliant fino alla 10.5
            (che naturalmente ti dovrai
            pagare)Non è preinstallato ?
            2. Il finder fa schifo, e ti tocca a usare
            applicazioni di terze parti come
            QuickSilverOpinione personale
            3. Spesso ti si freeza il cursore a clessidra e
            ti lascia la traccia per tutto lo schermo
            (ha!)Mai capitato. In che occasione ?
            4. Ancora non è 64bit, e devi aspettare 10.5 (che
            non è gratis) per avere vero
            64bit.Vedi punto 1
            6. Non tutto ha universal binaries e quindi molti
            programmi te li ritrovi con performance
            cessosePiù o meno come tutti i Windows, retrocompatibili con DOS 1.0 ;)
            7. I giochi te li sogniWii rulez ;) !
            8. Ruby preinstallato ha problemi su OS X e ci
            devi perdere ore a
            fixarlo.E' già incluso nel sistema, cosa stai dicendo ?
            9. Python idem, non sta messo meglioE' già incluso nel sistema, cosa stai dicendo ?
            10. Quando escono versioni nuove le tecnologie
            nuove non vengono backportate alle versioni
            precedenti (al contrario di windows dove ad es.
            WDS e NETFX li hai gratis pure su XP) e appena
            dei programmi iniziano ad utilizzarle ti ritrovi
            costretto a upgradare per continuare a usare tali
            programmiEhh ?
          • Anonimo scrive:
            Re: GATES aveva detto LE STESSE COSE...
            - Scritto da:
            - Scritto da:


            1. OS X non è OpenGL 2.0 compliant fino alla
            10.5

            (che naturalmente ti dovrai

            pagare)

            Non è preinstallato ?Ho detto che non è COMPLIANT ovvero non implementa completamente le specifiche OpenGL 2.0.
            Opinione personaleVisto il successo di QuickSilver si vede che non sono l'unico a pensarla così.
            Mai capitato. In che occasione ?Quando ci sono programmi con consumo di CPU intensivo. Magari dipende dalla scheda video, chi lo sa...
            Vedi punto 1Che punto 1? Che centra il 64bit con OpenGL?
            Più o meno come tutti i Windows, retrocompatibili
            con DOS 1.0
            ;)Perchè, vuoi comparare la retrocompatibilità di Rosetta rispetto a quella di Windows? Windows a 64bit per i programmi 32bit può reimpostare il processore per eseguirli nativamente, Rosetta invece deve tradurre tutte le istruzioni con grande perdita di performance (quindi se c'è qualcuno che non perde in performance è windows, che non ha fatto un salto da un'architettura a un'altra).Ah per la cronaca la retrocompatibilità con DOS e windows precedenti non impatta sulla performance dell'OS perchè la maggior parte della retrocompatibilità è garantita da librerie vecchie che windows include (che vengono caricate solo quando serve) e in più tutte le parti retrocompatibili del kernel non sprecano RAM perchè windows carica solo i pages del kernel che gli interessano scartando quelli a cui il programma non richiede accesso.
            Wii rulez ;) !Eh sì, quando non puoi fare qualcosa allora comprati un prodotto separato così risparmi.
            E' già incluso nel sistema, cosa stai dicendo ?Non ho detto che NON è preinstallato, ho detto che ha rogne.Ora non ho voglia di stare a spiegare i dettagli che ho altro da fare, ma ti basta cercare su internet per scoprire quante rogne ha:http://blade.nagaokaut.ac.jp/cgi-bin/scat.rb/ruby/ruby-talk/189083http://moonbase.rydia.net/mental/blog/programming/ruby-on-tiger-broken

            9. Python idem, non sta messo meglio
            Vedi sopra
            Ehh ?I programmi che ora utilizzano core data, su OS X 10.0 girano? No. gireranno i programmi che useranno core animation di 10.5 su 10.0, no. Ogni volta che esce un OS X successivo i programmatori per qualche strano motivo sono spinti a realizzare programmi compatibili solo con l'ultima versione, e non si sa mai perchè. Se vuoi fare un programma su vista che usa le nuove tecnologie (ad esempio NETFX, WPF o WDS 3.0) sai già che su xp gira, perchè sono stati backportati. Inoltre vuoi l'ultima versione di xcode? Scordatela se non compri tiger, l'ultima versione gira solo su 10.4 (tiger).
          • Anonimo scrive:
            Re: GATES aveva detto LE STESSE COSE...
            - Scritto da:


            1. OS X non è OpenGL 2.0 compliant fino alla

            10.5


            (che naturalmente ti dovrai


            pagare)



            Non è preinstallato ?

            Ho detto che non è COMPLIANT ovvero non
            implementa completamente le specifiche OpenGL
            2.0.parlavo di OSX 10.5
            Perchè, vuoi comparare la retrocompatibilità di
            Rosetta rispetto a quella di Windows?PowePC != i386

            Wii rulez ;) !

            Eh sì, quando non puoi fare qualcosa allora
            comprati un prodotto separato così
            risparmi.con i PC ci lavorocon le console ci gioco
            http://blade.nagaokaut.ac.jp/cgi-bin/scat.rb/ruby/E' un problema di quella versione di Ruby.Infatti ora viene distribuita la 1.8.4
            http://moonbase.rydia.net/mental/blog/programming/"PPC Tiger"


            9. Python idem, non sta messo meglio



            Vedi sopraSopra si parlava solo di Ruby
          • Anonimo scrive:
            Re: GATES aveva detto LE STESSE COSE...
            - Scritto da:

            - Scritto da:




            1. OS X non è OpenGL 2.0 compliant fino alla


            10.5



            (che naturalmente ti dovrai



            pagare)





            Non è preinstallato ?



            Ho detto che non è COMPLIANT ovvero non

            implementa completamente le specifiche OpenGL

            2.0.

            parlavo di OSX 10.5OSX 10.5 non è uscito, e quando esce ti toccherà a pagare per avere l'implementazione di OpenGL 2.0 completa.


            Perchè, vuoi comparare la retrocompatibilità di

            Rosetta rispetto a quella di Windows?

            PowePC != i386E che centra? Intanto il salto l'apple da ppc a x86 l'ha fatto e quindi si è dovuta portare un layer di compatibilità molto più complesso e che sacrifica di più le performance dei programmi.
            con i PC ci lavoro
            con le console ci giocoContento te, io visto che faccio grafica posso unire l'utile al dilettevole (comprandomi una bella scheda grafica costosa e giocarci pure)
            E' un problema di quella versione di Ruby.
            Infatti ora viene distribuita la 1.8.4L'ultima è la 1.8.5 e ti tocca a scaricartela compilartela e installartela e non è divertente.http://moonbase.rydia.net/mental/blog/programming/

            "PPC Tiger"




            9. Python idem, non sta messo meglio






            Vedi sopra

            Sopra si parlava solo di RubyIntendevo dire che pure il Python incluso ha un bel pò di rogne, potevano almeno testarlo prima di includerlo.
          • Anonimo scrive:
            Re: GATES aveva detto LE STESSE COSE...
            - Scritto da:

            parlavo di OSX 10.5

            OSX 10.5 non è uscito, e quando esce ti toccherà
            a pagare per avere l'implementazione di OpenGL
            2.0
            completa.Ma pensa un po, il software e le "ficiur" si pagano ;)C'è perfino chi paga centinaia di Euro per poter dire "UAU" :D !


            Perchè, vuoi comparare la retrocompatibilità
            di


            Rosetta rispetto a quella di Windows?



            PowePC != i386

            E che centra? Intanto il salto l'apple da ppc a
            x86 l'ha fatto e quindi si è dovuta portare un
            layer di compatibilità molto più complesso e che
            sacrifica di più le performance dei
            programmi.Era meglio non avere nulla per te ?

            con i PC ci lavoro

            con le console ci gioco

            Contento te, io visto che faccio grafica posso
            unire l'utile al dilettevole (comprandomi una
            bella scheda grafica costosa e giocarci
            pure)Bravo :)Io invece non mischio vita privata e lavoroE quando compero un apparecchio, lo compero per uno scopo preciso: Nel tostapane non ci asciugo i calzini :)

            E' un problema di quella versione di Ruby.

            Infatti ora viene distribuita la 1.8.4

            L'ultima è la 1.8.5 e ti tocca a scaricartela
            compilartela e installartela e non è
            divertente.La 1.8.4 non va bene ? E la 1.8.5 non si trova già "pacchettizzata" come per Windows o Linux ?
            Intendevo dire che pure il Python incluso ha un
            bel pò di rogne, potevano almeno testarlo prima
            di
            includerlo.I link che hai postato parlano solo di rubySu Python non ho letto nulla
          • Anonimo scrive:
            Re: GATES aveva detto LE STESSE COSE...
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            E quasi quasi domani divento macaco anch'io, ho

            spippolato con un macbucco in un Mediaworld e

            console e terminale sono VERI, senza contare le
            3

            o 4 chicche che mi ha mostrato il

            venditore/evangelista del

            reparto...

            Sìììì dai, unisciti anche tu all'esercito dei
            portatili col touchpad
            MONOBOTTONE!!!Monobottone che neanche serve, visto che sui Mac si clicca sia sx che dx direttamente sul trackpad, con uno o due dita.Ovviamente si fa lo scroll, verticale e orizzontale, mettendo le dita dove si vuole sul trackpad, non cercando gli angolini.... ;) Provalo e vedi che volo fa il tuo Acer...
            Tra una chicca e l'altra ti ha percaso detto che:

            1. OS X non è OpenGL 2.0 compliant fino alla 10.5
            (che naturalmente ti dovrai
            pagare)
            2. Il finder fa schifo, e ti tocca a usare
            applicazioni di terze parti come
            QuickSilver
            3. Spesso ti si freeza il cursore a clessidra e
            ti lascia la traccia per tutto lo schermo
            (ha!)
            4. Ancora non è 64bit, e devi aspettare 10.5 (che
            non è gratis) per avere vero
            64bit.
            6. Non tutto ha universal binaries e quindi molti
            programmi te li ritrovi con performance
            cessose
            7. I giochi te li sogni
            8. Ruby preinstallato ha problemi su OS X e ci
            devi perdere ore a
            fixarlo.
            9. Python idem, non sta messo meglio
            10. Quando escono versioni nuove le tecnologie
            nuove non vengono backportate alle versioni
            precedenti (al contrario di windows dove ad es.
            WDS e NETFX li hai gratis pure su XP) e appena
            dei programmi iniziano ad utilizzarle ti ritrovi
            costretto a upgradare per continuare a usare tali
            programmiA parte tutta 'sta supercazzola..... ma su Mac non è mai esistito un cursore A CLESSIDRA.(rotfl)(rotfl)(rotfl)Quello che ha la CLESSIDRA è quel cesso di Windows...
      • LaNberto scrive:
        Re: GATES aveva detto LE STESSE COSE...
        - Scritto da:
        - Scritto da:
        ma a quanto pare sforna pure

        opinioni spiccicate al concorrente

        #1!

        La differenza fondamentale è che se Gates dice
        che il DRM in Vista è un'opzione che ha dovuto
        inserire per adattarsi ai produttori di contenuti
        nessuno gli
        crede.La differenza fondamentale sta nelle restrizioni di Zune e quelle di fairPlay (cioè nei fatti), prova a confrontarle e guarda un po'... Ma significherebbe ridurre la percentale di trollaggio
        A pensarla così è ancora una fascia minoritaria
        (e il mercato lo dimostra) ma il marketing ci sta
        puntando sempre di più. A quanto pare gli spot
        Apple stanno seducendo sempre più gente a cui
        piace sentirsi
        "figa".Veramente il mercato premia al 70% e passa iPod.Io credo invece che la gente voglia un prodotto che funzioni come dovrebbe, e non c'è nulla paragonabile all'iPod sotto questo punto di vista. Prova a selezionare alla svelta un brano su 1000 con gli altri player e vediamo quanto ci metti
    • Anonimo scrive:
      Re: GATES aveva detto LE STESSE COSE...
      Probabilmente non mastichi neme la lingua o leggi troppo superficialmente (e da quello che hai scritto su Apple e sul "copiare" si evince che il problema è proprio questo...); Gates afferma soltanto di non essere soddisfatto degli attuali DRM mentre Steve Jobs, viceversa, si spinge oltre, definendo delle soluzioni, tra cui l'eliminazione dei DRM, che non è esattamente una proposta in stile Microsoft...
      • Anonimo scrive:
        Re: GATES aveva detto LE STESSE COSE...
        - Scritto da:
        Probabilmente non mastichi neme la lingua o leggi
        troppo superficialmente (e da quello che hai
        scritto su Apple e sul "copiare" si evince che il
        problema è proprio questo...); Gates afferma
        soltanto di non essere soddisfatto degli attuali
        DRM mentre Steve Jobs, viceversa, si spinge
        oltre, definendo delle soluzioni, tra cui
        l'eliminazione dei DRM, che non è esattamente una
        proposta in stile
        Microsoft...Ma hai letto almeno l'articolo? Forse non mastichi bene l'inglese ma a me sembra chiaro e tondo che Gates abbia detto che l'idea di DRM è una stupidata.
    • Anonimo scrive:
      GATES è solo un opportunista!
      - Scritto da:
      http://www.techcrunch.com/2006/12/14/bill-gates-on

      a quanto pare Steve Jobs non si limita a sfornare
      OS le quali features magicamente assomigliano a
      quelle delle previews dei competitori uscite ai
      PDC precedenti, ma a quanto pare sforna pure
      opinioni spiccicate al concorrente
      #1!

      Quando lo vedrete saltare su un palco strillando
      "Developers!" allora cari miei, sarà ora di
      abbandonare la
      barca.Gates è solo un opportunista, parla bene ma razzola male, lo Zune rispetto all'iPod è molto più restrittivo come DRM, se proprio la M$ ci teneva ai suoi clienti si sarebbe battuta per ottenere un DRM MENO RESTRITTIVO! e invece no!ne ha creato uno nuovo!!! il PlayForSure NON GLI BASTAVA!!!la storia del 3x3 già è assurda, sommaci anche quella che il 50% dei brani neanche puoi farla per il DRM, METTE PURE IL DRM ELLA TUE FOTO O AI TUOI MP3!!!vogliamo parlare della stori a dei punti? una presa per il culo del Marketing che ti fa credere che 77 punti sono più economici di 99 cent!! e poi quando acquisti il credito di 5000 punti ri rimangono sul groppone 72 che non spenderai MAI!!! quindi è un furto legalizzato!Jobs dal canto suo diede degli AVARI e INGORDI alle major della musica in tempi non sospetti! Gates su questo non si è mai pronunciato anzi PAGA un dollare per ogni ZUne venduto alle major!!! un assurdo!!!Il signor Gates cominciasse ad aprire il formato della sua suite Office se proprio ci tiene all'interoperabilità!!!!(apple)(linux)
      • Anonimo scrive:
        Re: GATES è solo un opportunista!

        Il signor Gates cominciasse ad aprire il formato
        della sua suite Office se proprio ci tiene
        all'interoperabilità!!!!

        (apple)(linux)Prova a leggere qui, chi sta rompendo le scatole al riguardo:http://blogs.msdn.com/sripod/archive/2007/02/07/the-ecma-open-xml-submission-to-iso-contradiction-period-arguments.aspx
        • Anonimo scrive:
          Re: GATES è solo un opportunista!
          - Scritto da:

          Il signor Gates cominciasse ad aprire il formato

          della sua suite Office se proprio ci tiene

          all'interoperabilità!!!!



          (apple)(linux)
          Prova a leggere qui, chi sta rompendo le scatole
          al
          riguardo:
          http://blogs.msdn.com/sripod/archive/2007/02/07/thricominciamo da capo con il Java 'enhanced' by Microsoft?ci abbiamo messo 15 anni per uscire dallo schifo dei siti ottimizzati per Internet Exploder...PS: se M$ avesse avuto il 70% del mercato con lo Zune ...SAI QUANTO GLIENE FREGAVA DEI DRM???!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: GATES è solo un opportunista!



            Il signor Gates cominciasse ad aprire il
            formato


            della sua suite Office se proprio ci tiene


            all'interoperabilità!!!!





            (apple)(linux)

            Prova a leggere qui, chi sta rompendo le scatole

            al

            riguardo:


            http://blogs.msdn.com/sripod/archive/2007/02/07/th
            ci abbiamo messo 15 anni per uscire dallo schifo
            dei siti ottimizzati per Internet
            Exploder...Visto che il sito è loro, immagino possano farci quello che vogliono... :@ P.S. Vedo che vuoi nasconderti dietro un pretesto per non rispondere...
          • Anonimo scrive:
            Re: GATES è solo un opportunista!
            - Scritto da:



            Il signor Gates cominciasse ad aprire il

            formato



            della sua suite Office se proprio ci tiene



            all'interoperabilità!!!!







            (apple)(linux)


            Prova a leggere qui, chi sta rompendo le
            scatole


            al


            riguardo:





            http://blogs.msdn.com/sripod/archive/2007/02/07/th


            ci abbiamo messo 15 anni per uscire dallo schifo

            dei siti ottimizzati per Internet

            Exploder...
            Visto che il sito è loro, immagino possano farci
            quello che vogliono... :@

            P.S. Vedo che vuoi nasconderti dietro un pretesto
            per non
            rispondere...no i pretesti li usa Microsoft da anni per non fare quello che due tribunali la hanno condannata a fare...i pretesti li usa Microsoft da anni per eliminare la concorrenza...chiunque che non sia sprovveduto informaticamente parlando o non sia al soldo di M$ lo ha capito già da un pezzo.
          • Anonimo scrive:
            Re: GATES è solo un opportunista!

            i pretesti li usa Microsoft da anni per eliminare
            la
            concorrenza...

            chiunque che non sia sprovveduto informaticamente
            parlando o non sia al soldo di M$ lo ha capito
            già da un
            pezzo.... e continui a non rispondere sento puzza di (troll)(troll4)
  • Crazy scrive:
    Facciamo togliere i DRM ad Apple
    CIAO A TUTTIse la gente non comperasse i prodotti Apple, che sono intrisi di DRM, la Apple se ne fregherebbe dell'industria discografica e venderebbe prodotti senza DRM.Dato che la Apple e` leader dei prodotti di questo genere, se le Major non danno piu` i brani alla Apple perche` non usa i DRM, preso le loro vendite calerebbero a zero perche` nessunopiu` potrebbe comperare i loro brani, quindi, le Major sarebbero costrette ad accettare di vendere senza DRM.E` un gioco molto semplice, il coltello dalla parte del manico ce lo ha chi ha i soldi, ma i loro soldi, arrivano da noi, quindi, siamo noi coloro che hanno piu` soldi, i Consumatori.Se la gente smette di comperare i prodotti con DRM, ben poco ci vorra` prima che le varie aziende che per ora insistono con l'utilizzare tali tecnologie, eliminino tali funzionalita` per riprendere ad avere fiato, ossia soldi che arrivano dal mercato.Io e` da anni che non compero prodotti con DRM, e consiglierei a tutti di fare la stessa cosa, non preoccupatevi, Steve Jobs non impieghera` tanto tempo a passare dalla nostra parte.DISTINTI SALUTI
    • Anonimo scrive:
      Re: Facciamo togliere i DRM ad Apple
      CIAO CRAZYè vero, si dice sempre che il consumatore ha il coltello dalla parte le manico, eppure ogni volta si infilza da solo...io non posso che quotarti, è come chi pirata office per un uso casalingo: quand'ero pischello lo facevo pure io, però da quando ho scoperto openoffice, cerco di diffonderlo il più possibile, perchè è un progetto che vale.allo stesso modo non posso che quotarti sui drm: evito come la peste le major in questo periodo, ma probabilmente siamo troppo pochi a far questo: ne ho esempi in famiglia..."ipod è figo" etc, è questo che fa infilzare da solo chi ha il coltello dalla parte del manico, purtroppo..UN SALUTONE
    • Anonimo scrive:
      Re: Facciamo togliere i DRM ad Apple
      - Scritto da: Crazy
      Steve Jobs non impieghera` tanto
      tempo a passare dalla nostra
      parte.
      DISTINTI SALUTIJobs l'avrebbe fatto da tempo, erano le majors da convincere e sembra che adesso ci stiano pensando.
    • Anonimo scrive:
      Re: Facciamo togliere i DRM ad Apple
      Difficile non offenderti...comunque, o non hai capito nulla dell'articolo o sei proprio di coccio....
    • LaNberto scrive:
      Falla logica
      - Scritto da: Crazy
      CIAO A TUTTI
      se la gente non comperasse i prodotti Apple, che
      sono intrisi di DRM, la Apple se ne fregherebbe
      dell'industria discografica e venderebbe prodotti
      senza
      DRM.Errore: come dovresti sapere l'iPod suona diversi formati senza DRM (AAC, Mp3, Waw, AIFF, Apple lossless) e uno con DRM (AAC).Se leggi l'articolo noterai che viene ammesso che solo 22 brani per ipod (nel mio sono di più) hanno il DRM, gli altri no.Dove vedì l'intrisione di DRM? Nessuno ti obbliga per ascoltare musica a comperarla con DRM.
      Dato che la Apple e` leader dei prodotti di
      questo genere, se le Major non danno piu` i brani
      alla Apple perche` non usa i DRM, preso le loro
      vendite calerebbero a zero perche` nessunopiu`
      potrebbe comperare i loro brani, quindi, le Major
      sarebbero costrette ad accettare di vendere senza
      DRM.qui non capisco il ragionamento, forse è scritto male
      Io e` da anni che non compero prodotti con DRM, e
      consiglierei a tutti di fare la stessa cosa, non
      preoccupatevi, Steve Jobs non impieghera` tanto
      tempo a passare dalla nostra
      parte.Mi spieghi quale lettore non ha almeno una forma di DRM? (PlaysForSure, Zune o altre porcherie equivalenti?)
      • Anonimo scrive:
        Re: Falla logica
        - Scritto da: LaNberto

        - Scritto da: Crazy

        CIAO A TUTTI

        se la gente non comperasse i prodotti Apple, che

        sono intrisi di DRM, la Apple se ne fregherebbe

        dell'industria discografica e venderebbe
        prodotti

        senza

        DRM.

        Errore: come dovresti sapere l'iPod suona diversi
        formati senza DRM (AAC, Mp3, Waw, AIFF, Apple
        lossless) e uno con DRM
        (AAC).
        Se leggi l'articolo noterai che viene ammesso che
        solo 22 brani per ipod (nel mio sono di più)
        hanno il DRM, gli altri
        no.
        Dove vedì l'intrisione di DRM? Nessuno ti obbliga
        per ascoltare musica a comperarla con
        DRM.


        Dato che la Apple e` leader dei prodotti di

        questo genere, se le Major non danno piu` i
        brani

        alla Apple perche` non usa i DRM, preso le loro

        vendite calerebbero a zero perche` nessunopiu`

        potrebbe comperare i loro brani, quindi, le
        Major

        sarebbero costrette ad accettare di vendere
        senza

        DRM.

        qui non capisco il ragionamento, forse è scritto
        male



        Io e` da anni che non compero prodotti con DRM,
        e

        consiglierei a tutti di fare la stessa cosa, non

        preoccupatevi, Steve Jobs non impieghera` tanto

        tempo a passare dalla nostra

        parte.

        Mi spieghi quale lettore non ha almeno una forma
        di DRM? (PlaysForSure, Zune o altre porcherie
        equivalenti?)Il mio Gumstix ad esempio? :p :p :p :p :p
        • Anonimo scrive:
          Re: Falla logica
          - Scritto da:

          - Scritto da: LaNberto

          Mi spieghi quale lettore non ha almeno una forma

          di DRM? (PlaysForSure, Zune o altre porcherie

          equivalenti?)

          Il mio Gumstix ad esempio?
          :p :p :p :p :pE c'è da vantarsi se mancano funzionalità?Beh allora ci provo anche io: il mio cellulare non ha Bluetooth.
          • Anonimo scrive:
            Re: Falla logica
            - Scritto da:


            Mi spieghi quale lettore non ha almeno una
            forma


            di DRM? (PlaysForSure, Zune o altre porcherie


            equivalenti?)



            Il mio Gumstix ad esempio?

            :p :p :p :p :p

            E c'è da vantarsi se mancano funzionalità?Si, nel caso di funzionalità che vanno contro il tuo interesse
            Beh allora ci provo anche io: il mio cellulare
            non ha
            Bluetooth.Il mio non da la scossa :D
    • Fidech scrive:
      Re: Facciamo togliere i DRM ad Apple
      Certo, perché bastano 1, 2, o 3 persone a far fallire le Major.È il cliente medio che fa guadagnare alle Major, quello che compra senza né leggere né pensare. Compra e basta.Quello che devono capire le Major è che il DRM non rende, né ha mai dato la resa che vogliono, anzi non è altro che una spina nel fianco nella vendita di musica online. Allofmp3 docet... :pE comunque quoto tutti quelli che ti hanno risposto che il DRM è una possibilità dei player, al limite si dovrebbe boicottare la musica protetta, ma un piccolo boicottaggio non serve a niente...
    • pufffetta scrive:
      Re: Facciamo togliere i DRM ad Apple
      - Scritto da: Crazy
      CIAO A TUTTI
      se la gente non comperasse i prodotti Apple, che
      sono intrisi di DRM, la Apple se ne fregherebbe
      dell'industria discografica e venderebbe prodotti
      senza
      DRM.
      Dato che la Apple e` leader dei prodotti di
      questo genere, se le Major non danno piu` i brani
      alla Apple perche` non usa i DRM, preso le loro
      vendite calerebbero a zero perche` nessunopiu`
      potrebbe comperare i loro brani, quindi, le Major
      sarebbero costrette ad accettare di vendere senza
      DRM.
      E` un gioco molto semplice, il coltello dalla
      parte del manico ce lo ha chi ha i soldi, ma i
      loro soldi, arrivano da noi, quindi, siamo noi
      coloro che hanno piu` soldi, i
      Consumatori.
      Se la gente smette di comperare i prodotti con
      DRM, ben poco ci vorra` prima che le varie
      aziende che per ora insistono con l'utilizzare
      tali tecnologie, eliminino tali funzionalita` per
      riprendere ad avere fiato, ossia soldi che
      arrivano dal
      mercato.
      Io e` da anni che non compero prodotti con DRM, e
      consiglierei a tutti di fare la stessa cosa, non
      preoccupatevi, Steve Jobs non impieghera` tanto
      tempo a passare dalla nostra
      parte.
      DISTINTI SALUTIma non rompere i coglioni analfabeta!!
    • gmacar scrive:
      Re: Facciamo togliere i DRM ad Apple
      - Scritto da: Crazy
      CIAO A TUTTI
      se la gente non comperasse i prodotti Apple, che
      sono intrisi di DRM, la Apple se ne fregherebbe
      dell'industria discografica e venderebbe prodotti
      senza
      DRM.Io sinceramente non ci vedo nulla di male nel produrre hardware che supporti il DRM... Nessuno ti vieta di ignorare la musica che utilizza il DRM stesso. Semmai il boicottaggio va fatto nei confronti dei negozi di musica online (e non esiste solo iTunes).Ho un iPod e l'ho sempre usato con gli mp3 che ho creato dai miei CD: è l'unico modo per scegliere bitrate e opzioni di conversione ogni volta che voglio. E già questa è una forma di boicottaggio...
  • Anonimo scrive:
    Speriamo che Altroconsumo riesca !
    Di recente volevo acquistare musica online... ecco, ci ho rinunciato.Contratti lunghissimi e astrusi, decine di protezioni anticopia, sistemi incompatibili tra di loro, musica che una volta ascoltata su un pc non puo' essere riprodotta altrove... ho pensato : chi me lo fa fare ?E infatti ho lasciato perdere.Chi ha messo in vendita musica di questo tipo ha perso il mio contributo (per poco che fosse, mi pare che avrei speso in tutto non piu' di 50, fatti i conti dovuti).Ora...ovviamente non me la vado a scaricare sul p2p questa musica, l'ascolto alla radio... pero' e' sicuro che una firma alla petizione la metto, cosi' come immagino faranno quanti hanno a cuore il download legale e libero ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Speriamo che Altroconsumo riesca !
      - Scritto da:
      Di recente volevo acquistare musica online...
      ecco, ci ho
      rinunciato.

      Contratti lunghissimi e astrusi, decine di
      protezioni anticopia, sistemi incompatibili tra
      di loro, musica che una volta ascoltata su un pc
      non puo' essere riprodotta altrove... ho pensato
      : chi me lo fa fare
      ?Hai guardato i servizi fairplay tipo napster? Fairplay lo supportano una marea di lettori e in più ci sono pure servizi ad abbonamento (tipo URGE, che però in italia non credo uscirà mai).
      • Anonimo scrive:
        Re: Speriamo che Altroconsumo riesca !
        www.emusic.com
      • Anonimo scrive:
        Re: Speriamo che Altroconsumo riesca !

        Hai guardato i servizi fairplay tipo napster?
        Fairplay lo supportano una marea di lettori e in
        più ci sono pure servizi ad abbonamento (tipo
        URGE, che però in italia non credo uscirà
        mai).Ho trovato un sito russo che vende a brezzi bassissimi e senza rompere con strani blocchi alla copia !...vedi a volte quando si cerca bene... :D
        • Anonimo scrive:
          Re: Speriamo che Altroconsumo riesca !
          - Scritto da:

          Hai guardato i servizi fairplay tipo napster?

          Fairplay lo supportano una marea di lettori e in

          più ci sono pure servizi ad abbonamento (tipo

          URGE, che però in italia non credo uscirà

          mai).

          Ho trovato un sito russo che vende a brezzi
          bassissimi e senza rompere con strani blocchi
          alla copia
          !

          ...vedi a volte quando si cerca bene... :DGià ne abbiamo parlato prima, sulla legalità ci sono dubbi, quello che è certo è che questo sito non paga un cent ai dententori dei diritti, autori e case discografiche.Secondo me a questo punto meglio il p2p, perchè dovrei pagare qualcuno che vende roba di altri senza riconoscere loro quanto è dovuto?http://en.wikipedia.org/wiki/AllOfMP3.comPaolo
    • LaNberto scrive:
      Che balla !
      - Scritto da:
      Di recente volevo acquistare musica online...
      ecco, ci ho
      rinunciato.

      Contratti lunghissimi e astrusi, decine di
      protezioni anticopia, sistemi incompatibili tra
      di loro, musica che una volta ascoltata su un pc
      non puo' essere riprodotta altrove... ho pensato
      : chi me lo fa fare
      ?
      mi pare una balla. Se hai provato l' iTunesMusic Store sai che non è affatto così ed è semplicissimo da usare. E' compatibile Mac e Windows e puoi ascoltare il brano su 5 macchine diverse non scelte definitivamente. Se vhai provato roba tipo Napster e simili ci credo invece.Quindi chiedo: te cosa hai visto?
      Ora...ovviamente non me la vado a scaricare sul
      p2p questa musica, l'ascolto alla radio... pero'
      e' sicuro che una firma alla petizione la metto,
      cosi' come immagino faranno quanti hanno a cuore
      il download legale e libero
      ;)Se vuoi il download legale (forse) e libero intanto usa allofmp3 e scegli quello che vuoi, oppure compera il CD e rippalo (se non è protetto si può)
      • Anonimo scrive:
        Re: Che balla !

        Quindi chiedo: te cosa hai visto?Napster.
        Se vuoi il download legale (forse) e libero
        intanto usa allofmp3 e scegli quello che vuoiInfatti ci sono arrivato e ci rimango pure :)
      • Anonimo scrive:
        Re: Che balla !
        - Scritto da: LaNberto
        Se vuoi il download legale (forse) e libero
        intanto usa allofmp3 e scegli quello che vuoi,
        oppure compera il CD e rippalo (se non è protetto
        si
        può)Anche se è "protetto" ... deve essere CD-AUDIO (seguirne le specifiche per aver il permesso di usare il bollino) ... ovviamente non lo rippi da un PC :)... stanno uscendo dei simpatici scatolotti che metti il CD, rippa, e te lo uppa su ipod tutto in pochi minuti :pBasta guardarsi attorno :D
  • Anonimo scrive:
    Come no!
    Se lo dice Jobs, ci credo!Peccato che se VERAMENTE fosse stato contro i DRM, avrebbe QUANTOMENO reso interoperabile il suo schifo lucchetto che si puo' aprire solo con l'iPod.Questo di fatto rende una gigantesca presa per il culo quello che questo personaggio ha detto al mondo, un po' come fanno quelli che vendono enciclopedie, stiamo su quel livello.La cosa triste e' che molta gente ci crederà pure. :( :( :( :(
    • Anonimo scrive:
      Re: Come no!


      La cosa triste e' che molta gente ci crederà pure.La cosa triste é che nella lettera é spiegato perché ci sono i DRM solo per iPod, peccato che tu non ti sia nemmeno dato la pena di leggerla (o forse non capisci l'inglese e questo é ancora peggio nel mondo informatico)
      • LaNberto scrive:
        Re: Come no!
        - Scritto da:



        La cosa triste e' che molta gente ci crederà
        pure.

        La cosa triste é che nella lettera é spiegato
        perché ci sono i DRM solo per iPod, peccato che
        tu non ti sia nemmeno dato la pena di leggerla (o
        forse non capisci l'inglese e questo é ancora
        peggio nel mondo
        informatico)Non sa nemmeno l'italiano perché la cosa in questione è pure nell'articolo
        • Anonimo scrive:
          Re: Come no!
          - Scritto da: LaNberto

          - Scritto da:





          La cosa triste e' che molta gente ci crederà

          pure.



          La cosa triste é che nella lettera é spiegato

          perché ci sono i DRM solo per iPod, peccato che

          tu non ti sia nemmeno dato la pena di leggerla
          (o

          forse non capisci l'inglese e questo é ancora

          peggio nel mondo

          informatico)

          Non sa nemmeno l'italiano perché la cosa in
          questione è pure
          nell'articoloMa poi nessuno si ferma a riflettere sul fatto che se anche Apple potesse rendere interoperabile fairplay significherebbe semplicemente che dovrebbe venderne la licenza ad altri produttori, quindi io mi compro un creative e devo pagare la licenza a Apple per poter riprodurre i file che eventualmente comprerei su iTunes.Evidentemente se apple rendesse interoperabile fairplay, dovrebbero farlo anche sony, microsoft e chiunque abbia un negozio online con un proprio drm, quindi mi compro un iPod o un Creative , e devo pagare svariati euro di licenza a Apple, Sony, Microsoft, anche se magari non intendo comprare nei loro store, insomma si otterrebbe solo un aumento di prezzi.Tra l'altro a Apple, Sony e Microsoft ciò converrebbe perchè si ritroverebbero a ricavare soldi della licenza per ogni player venduto, anche se magari il compratore del lettore audio non comprerà mai musica online.Paolo
    • Anonimo scrive:
      Re: Come no!
      Apple non fa beneficenza e il "lucchetto" le consente di fare lauti guadagni ed è giusto che sia così!
  • Anonimo scrive:
    Proprio il giorno dopo che Wal Mart...
    Wal-Mart lancia il suo servizio di download con titoli di tutte le major ai prezzi che queste pretendono ed impongono...(alti abbastanza da non farti passare la voglia di comprare dvd)INIZIA LA GUERRA!!ERA ORA!!!http://arstechnica.com/news.ars/post/20070206-8776.html
  • Anonimo scrive:
    Ma Jobs ha l' AIDS?
    Dalla foto sembrerebbe di sì, è pallido e emaciato, e c' ha pure dei foruncoli.Mi sa che presto i MACACHI resteranno orfani.RIP
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma Jobs ha l' AIDS?
      - Scritto da:
      Dalla foto sembrerebbe di sì, è pallido e
      emaciato, e c' ha pure dei
      foruncoli.
      Mi sa che presto i MACACHI resteranno orfani.
      RIPGuarda che sono in buona compagnia:[img]http://www.kgt.de/projekte/ag2002/pc/ramona/bill-gates-mogilka.jpg[/img]Morto causa troppi cancari mandati gentilmente da mezzo mondo! :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma Jobs ha l' AIDS?
      - Scritto da:
      Dalla foto sembrerebbe di sì, è pallido e
      emaciato, e c' ha pure dei
      foruncoli.
      Mi sa che presto i MACACHI resteranno orfani.
      RIPLa chemioterapia fa anche di peggio.Jobs è stato operato di cancro.Uno dei fortunati che ce l'ha fatta... beato lui...
  • FDG scrive:
    Io l'avevo scritto...
    Agli sviluppatori del DRM non importa un fico secco:http://punto-informatico.it/pm.aspx?id=1868275&m_id=1869751"...vorrei far notare una cosa. Premessa: ho lavorato su software su cui si doveva aggiungere un sistema di DRM. Non sto a spiegarvi di che si tratta. Comunque, gli sviluppatori di solito non scelgono di fare lavoro in più se non è strettamente necessario. Il problema infatti non sta in chi fa il software. Se decidi di fornire uno strumento software per il delivery di contenuti audio/video non puoi pensare di andare da chi questi contenuti li produce e li possiede senza presentare il tuo software privo di DRM. Perché se lo fai i produttori di contenuti manco ti prendono in considerazione. Può essere giusto o sbagliato (per me è sbagliato, come per tanti), ma è un dato di fatto. Per cui chi fa questo tipo di software necessariamente si deve porre il problema del DRM. Poi, si può essere più zelanti nello sviluppo delle funzionalità di DRM, principalmente perché si vuol attirare di più chi offre contenuti per far diventare il proprio sistema uno standard. Ma questo non vuol dire che gli sviluppatori vogliano prendere il controllo su tutte le attività che l'utente svolge sul proprio computer".Edit: l'ultima parte era riferita al DRM di Vista. Per generalizzare si può dire che a chi fa software e/o hardware interessa far utilizzare il proprio software e/o hardware, non il DRM.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 febbraio 2007 00.29-----------------------------------------------------------
    • Cobra Reale scrive:
      Re: Io l'avevo scritto...
      Anch'io penso che una software house aspiri essenzialmente all'affermazione dei propri prodotti, per una questione di soldi. Se l'appoggio delle major può essere determinante per raggiungere tale scopo, allora la ditta in questione dovrà convincerle che i suoi sistemi anticopia siano i più affidabili sulla piazza.
    • Anonimo scrive:
      Re: Io l'avevo scritto...
      dici cose giuste.Strano non ci sia ancora stato trollaggio su Vista.
      • Fidech scrive:
        Re: Io l'avevo scritto...
        - Scritto da:
        dici cose giuste.
        Strano non ci sia ancora stato trollaggio su
        Vista.Non è scritto nel titolo, tanti troll leggono solo quello. :p
    • Anonimo scrive:
      Re: Io l'avevo scritto...
      - Scritto da: FDG
      Agli sviluppatori del DRM non importa un fico
      secco:Il problema caro mio è se chi vende i "prodotti" che ha sviluppato crede o non crede nel prodotto stesso!In parole povere il prodotto "vale in sè" o è solo un mezzo per veicolare un certo contenuto?Perche se vale l'ipotesi uno (e punti sulla qualità del tuo prodotto) non hai alcun bisogno delle major e te ne sbatti dei loro ricatti!Se invece vale l'ipotesi numero due e in realtà il tuo prodotto attrae solo perchè attrae il contenuto che tu distribuisci con esso allora è ovvio che tu debba stare al ricatto delle major!In parole povere cosa è che vale per il tuo customer il TUO prodotto o quello delle MAJOR?Se rispondi con coerenza a questa domanda ed evitando inutili trollate vinci una bambolina gialla (presumibilmente con occhi amandorla)!Okkkey okkeyyy ho esagerato non considerare l'ultima parte sulla bambolina... troppo complicata e troppo fraintendibile! :) :) :) :)
      • FDG scrive:
        Re: Io l'avevo scritto...
        - Scritto da:
        In parole povere il prodotto "vale in sè" o è
        solo un mezzo per veicolare un certo
        contenuto?Il prodotto non vale mai da se. Che te ne fai di un player hardware/software senza video, film e quant'altro? Un iPod senza musica? Che fai, lo usi come arma impropria? Lo tiri in testa a qualcuno per ammazzarlo?
        Perche se vale l'ipotesi uno (e punti sulla
        qualità del tuo prodotto) non hai alcun bisogno
        delle major e te ne sbatti dei loro
        ricatti!Torniamo ai contenuti, il punto fondamentale della discussione è che contenuti ci puoi mettere. Puoi fare come youtube, dove ci metti quello che gli utenti caricano, lecito o meno? E' una possibilità. Un'altra è che metti contenuti pagandoli, perché è quello che la gente vuole vedere. E' possibile avere contenuti di qualità senza dover sottostare a certe richieste? Forse si. Però se i contenuti che devi mettere sulla tua piattaforma di delivery per renderla di successo sono in mano a chi vuole il DRM, non hai altro da fare che aggiungere il supporto al DRM. Mi pare chiaro che il problema sia quindi se ci sia un'offerta adeguata di contenuti DRM free. Ricordatevi, il DRM segue il contenuto, non il software; il DRM non è uno strumento che funziona per tutto, ma solo per quelle cose che qualcuno richiede che siano protette. Il DRM è stato aggiunto nell'iPod solo nel momento in cui Apple ha aperto il negozio online. Fino a quando la musica se la procuravano gli utenti non era necessario. Quando l'ha voluta vendere, siccome la musica è delle major...
        Se invece vale l'ipotesi numero due e in realtà
        il tuo prodotto attrae solo perchè attrae il
        contenuto che tu distribuisci con esso allora è
        ovvio che tu debba stare al ricatto delle
        major!Non necessariamente se ci si può permettere di distribuire contenuti liberi. Ci sono? Sono adeguati a soddisfare le richieste del pubblico di fruitori? Perché in tal caso questo vorrebbe dire che i produttori identificati come major sono marginali nel momento in cui non riescono a competere con gli altri produttori dal punto di vista della fruibilità dei contenuti. Però io non penso che siamo ancora a questo (magari ci fossimo!). Per cui non gli si può dire: "noi non ci occupiamo di DRM, vendeteveli voi se ci riuscite". Il giorno che sarà così forse riusciremo a vedere col c*lo per terra questi, il cui scopo non è proteggere i loro diritti ma massimizzare il profitto rivendendoti la stessa cosa più volte.
        Okkkey okkeyyy ho esagerato non considerare
        l'ultima parte sulla bambolina... troppo
        complicata e troppo
        fraintendibile!
        :) :) :) :)Anche perché preferisco donne in carne ed ossa :)
        • Anonimo scrive:
          Re: Io l'avevo scritto...
          Hai pienamente ragione in tutto..
        • Anonimo scrive:
          Re: Io l'avevo scritto...
          - Scritto da: FDG
          - Scritto da:


          In parole povere il prodotto "vale in sè" o è

          solo un mezzo per veicolare un certo

          contenuto?

          Il prodotto non vale mai da se. Che te ne fai di
          un player hardware/software senza video, film e
          quant'altro? Un iPod senza musica? Che fai, lo
          usi come arma impropria? Lo tiri in testa a
          qualcuno per
          ammazzarlo?Che ne dici come risposta di questa?Ci suono o ci vedo quello che voglio senza alcun DRM!Per inciso ti risulta che i videoregistratori o i registratori (analogici o digitali che siano) abbiano avuto successo di mercato perchè le majors avevano deciso di vendere videotape?A me risulterebbe il contrario!Cioè che solo molto tempo dopo che si sono accorte del successo di mercato si sono dovute "accontentare" e anzi hanno trovato lo sbocco commerciale per meccanismi di distribuzione che prima non avevano a disposizione!Questo non è un problema di uovo e di gallina i fatti sono noti e documentati e tutti sanno cosa è arrivato prima e cosa è arrivato dopo!

          Torniamo ai contenuti, il punto fondamentaleE torniamoci pure....Purchè ci torniamo a proposito e senza confondere lucciole e lanterne!
          della discussione è che contenuti ci puoi
          mettere. Puoi fare come youtube, dove ci metti
          quello che gli utenti caricano, lecito o meno? E'
          una possibilità. Un'altra è che metti contenuti
          pagandoli, perché è quello che la gente vuole
          vedere. E' possibile avere contenuti di qualità
          senza dover sottostare a certe richieste? Forse
          si. Però se i contenuti che devi mettere sulla
          tua piattaforma di delivery per renderla di
          successo sono in mano a chi vuole il DRM, non hai
          altro da fare che aggiungere il supporto al DRM.Uhhh! ecco che arriva la LUCCIOLA!ummmmh piattaforma di delivery dicevi?Delivery di cosa?....Il delivery si fa di un SERVIZIO non (ripeto NON) di un prodotto consumer!Infatti youtube è un servizio così come l'intero paragrafo lo hai dedicato al SERVIZIO.Non avevamo detto lanterne? :) :) :)
          Mi pare chiaro che il problema sia quindi se ci
          sia un'offerta adeguata di contenuti DRM free.No mi dispiace! il problema è se il mercato del prodotto induce o meno (come è stato con registratori & Co.) la produzione di contenuti! FREE o non FREEE dato che senza DRM non significa affatto FREE!Lo dimostano i dati del mercato stesso, a tutt'oggi oltre l'80% del mercato dei contenuti non è FREE (nel senso di gratis o libero) ma in compenso è senza DRM!!!!
          Ricordatevi, il DRM segue il contenuto, non il
          software; il DRM non è uno strumento che funzionaBhe qui mi pare che tu sia esageratamente ottimista!il DRM funziona???Ma quando mai?Il DRM è la macchina di propaganda più costosa, inutile e clamorosamente non funzionante dell'intero millennio precedente!Non ci sono "success stories" ma solo FLOP paurosi!Non uno dicasi uno che abbia resistito lo spazio di un mattino!Funziona?....Ma per favoreeeee!snip
          ha aperto il negozio online. Fino a quando la
          musica se la procuravano gli utenti non era
          necessario. Quando l'ha voluta vendere, siccome
          la musica è delle
          major...La musica è delle major?... ma quando ma dove? in che film?.. manco in MATRIX!La musica (se di qualcuno è) è degli autori (nei casi in cui lo è e nei limiti in cui lo permette il copyright) Le major casomai hanno acquistato i diritti commerciali (se e quando lo hanno fatto invece di rubarli come nel caso di certi autori) a certe condizioni contrattuali!Le major tengono più che altro a controllare la "distribuzione" e quindi voglione essere loro a dettare la legge che riguarda tale meccanismo è per questo che quando non distribuiscono loro ma qualche altro "intermediario" (vedi Ueppolz) i titoli e il "catalogo" lo centellinano a loro piacimento DRM oppure NO!Altro che BALLE!Ma tu la mattina cosa ti fumi?Non hai mai pensato di cambiare pusher?


          Se invece vale l'ipotesi numero due e in realtà

          il tuo prodotto attrae solo perchè attrae il

          contenuto che tu distribuisci con esso allora è

          ovvio che tu debba stare al ricatto delle

          major!

          Non necessariamente se ci si può permettere di
          distribuire contenuti liberi. Ci sono? Sono
          adeguati a soddisfare le richieste del pubblico
          di fruitori? Perché in tal caso questo vorrebbe
          dire che i produttori identificati come major
          sono marginali nel momento in cui non riescono a
          competere con gli altri produttori dal punto di
          vista della fruibilità dei contenuti.Ancora non hai capito che l'80% dei contenuti le major lo distribuiscono senza DRM?Come sarebbe a dire se i contenuti ci sono?ma se proprio "de coccio"!snip..
          riusciremo a vedere col c*lo per terra questi, il
          cui scopo non è proteggere i loro diritti ma
          massimizzare il profitto rivendendoti la stessa
          cosa più
          volte.Maddai! davvero il loro scopo è di rivendere più volte (a seconda del canale distributivo) lo stesso contenuto facendoselo pagare più volte?Allora devo correggermi stamattina non hai fumato!Hai mangiato pane e volpe! :) :)


          Okkkey okkeyyy ho esagerato non considerare

          l'ultima parte sulla bambolina... troppo

          complicata e troppo

          fraintendibile!

          :) :) :) :)

          Anche perché preferisco donne in carne ed ossa :)Meno male! almeno quelle spero che tu le possa vedere senza DRM!Ciao... :)
          • Cobra Reale scrive:
            Re: Io l'avevo scritto...

            Che ne dici come risposta di questa?
            Ci suono o ci vedo quello che voglio senza alcun
            DRM!Se intendessi vedere o sentire dei contenuti di cui le major detengono le proprietà intellettive e fossero disponibili solo con DRM, dovresti sottostare alle restrizioni del DRM ed utilizzare lettori appositi in grado di supportare quel particolare DRM.
            Per inciso ti risulta che i videoregistratori o i
            registratori (analogici o digitali che siano)
            abbiano avuto successo di mercato perchè le
            majors avevano deciso di vendere
            videotape?I videoregistratori hanno successo solo se consentono di videoregistrare, riprodurre e soprattutto se sono disponibili supporti (cassette o dischi) in abbondanza. Poi, nulla impedisce alle major di approfittarne mettendo in vendita musica o film preregistrati. Questi ultimi possono poi essere un valido motivo per comprare un videoregistratore di un certo sistema/formato, dato che funzionano anche da lettori.Per i semplici lettori, è diverso: in linea di massima, vince il sistema che vanta il maggior numero di contenuti (film, musica, etc.) in commercio ed ai prezzi più accessibili. E purtroppo, chi detiene i diritti dei film e delle canzoni più gettonate sono le major, non gli artisti (o non solo gli artisti).Quindi, se la Apple (o qualsiasi altra casa) vuole vendere canzoni o video appartenenti a case discografiche che esigono il DRM, non avrà scelta: dovrà metterci il DRM.
            No mi dispiace! il problema è se il mercato del
            prodotto induce o meno (come è stato con
            registratori & Co.) la produzione di contenuti!A mio parere, un lettore diffuso induce la produzione di contenuti; dal canto suo, la disponibilità di contenuti è un incentivo all'acquisto di un determinato lettore (o dei lettori di quel determinato sistema).
            FREE o non FREE dato che senza DRM non significa
            affatto
            FREE!Qusta te la potevi risparmiare, dato che lo sanno pure i sassi.
            Lo dimostano i dati del mercato stesso, a
            tutt'oggi oltre l'80% del mercato dei contenuti
            non è FREE (nel senso di gratis o libero) ma in
            compenso è senza
            DRM!!!!Meglio così. Le restrizioni digitali sono sgradite al pubblico e mi auguro che le major cambino rotta (pare che già alcune lo stiano abbandonando, perlomeno per quanto riguarda i CD). L'importante è che pubblico faccia sentire la sua voce, come fu coi rootkit Sony.
            il DRM funziona???
            Ma quando mai?Meno male che sei così ottimista! :)Il DRM è una cultura (scellerata, s'intende) oppure una filosofia (malata, ovviamente), più che una tecnologia. La tecnologia è il mezzo con cui essa viene attuata o messa in pratica (quindi, se qualcosa non funziona perfettamente, i fanatici del DRM potrtebbero trovare tecnologie più efficaci per metterla in pratica).
            Il DRM è la macchina di propaganda più costosa,
            inutile e clamorosamente non funzionante
            dell'intero millennio
            precedente!Dillo alle major, che ancora oggi si ostinano a crederci (vedi HDCP e l'ultima versione del TiVO, per non parlare dello scandalo dei rootkit).
            Non ci sono "success stories" ma solo FLOP
            paurosi!Mah...
            Non uno dicasi uno che abbia resistito lo spazio
            di un
            mattino!Strano che il FairPlay ed il PlayForSure esistano ancora...
            La musica è delle major?... ma quando ma dove? Da tempo. Forse, l'unico che non lo sa sei proprio tu.
            Le major casomai hanno acquistato i diritti
            commerciali......e ne fanno mercimonio (il che spiega i loro mega-profitti). Quindi, di fatto la musica è delle major. Chi la vuole deve comprarla da loro o da distributori autorizzati da loro, non dagli artisti.
            Le major tengono più che altro a controllare la
            "distribuzione" e quindi voglione essere loro a
            dettare la legge che riguarda tale meccanismoTi pare poco?
            Altro che BALLE!Le tue lo sono sicuramente.
            Ma tu la mattina cosa ti fumi?
            Non hai mai pensato di cambiare pusher?Davvero non riuscivi a resistere senza insultare? La forza della ragione da sola non ti bastava? A giudicare dai tuoi contenuti pare proprio di no.
            Maddai! davvero il loro scopo è di rivendere più
            volte (a seconda del canale distributivo) lo
            stesso contenuto facendoselo pagare più
            volte?A giudicare da questa notizia, sembrerebbe proprio di sì:http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1769792
            Ciao
            ...
            :)Ciao, (troll)
          • FDG scrive:
            Re: Io l'avevo scritto...
            - Scritto da: Cobra Reale

            il DRM funziona???

            Ma quando mai?

            Meno male che sei così ottimista! :)Si dovrebbe far notare all'esagitato che la troppa agitazione non gli fa leggere bene. Ho scritto: "il DRM non è uno strumento che funziona per tutto, ma solo per quelle cose che qualcuno richiede che siano protette". Intendevo funzionamento come funziona un orologio. Ovvero, se hai un DRM su un player, questo protegge solo i contenuti criptati col DRM non il resto. Per quanto abbia usato un termine ambiguo, il suo significato poteva essere dedotto dal contesto. E infatti dicevo che il DRM segue i contenuti perché si applica a quelli che sono stati codificati per essere validati.

            La musica è delle major?... ma quando ma dove?

            Da tempo. Forse, l'unico che non lo sa sei
            proprio tu.A lui la musica la vende direttamente il suo artista preferito :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Io l'avevo scritto...
            - Scritto da: Cobra Reale

            Che ne dici come risposta di questa?

            Ci suono o ci vedo quello che voglio senza alcun

            DRM!

            Se intendessi vedere o sentire dei contenuti di
            cui le major detengono le proprietà intellettive
            e fossero disponibili solo con DRM, dovresti
            sottostare alle restrizioni del DRM ed utilizzare
            lettori appositi in grado di supportare quel
            particolare
            DRM.Bravo! hai detto SE e nel frattempo siccome il SE rimane SE... toccherà pure di prendere atto che il mercato è fatto di contenuti in larghissima prevalenza senza DRM!(eccone un altro "decoccio" che invece che una "volpe" si crede un cobra).Quanto alla "proprietà intellettiva", che ne io ne te sappiamo cosa sia, ti vorrei ricordare che l'intelletto (che invece trovi sul dizionario) al momento è caratteristica esclusiva degli INDIVIDUI UMANI categoria cui le major (essendo società di capitali) non appartengono proprio!Credo che tu dovresti studiare un pochino le leggi (in partcolare il copyright) prima di sparare trollate a vanvera!


            I videoregistratori hanno successo solo se
            consentono di videoregistrare, riprodurre e
            soprattutto se sono disponibili supporti
            (cassette o dischi) in abbondanza. Poi, nulla
            impedisce alle major di approfittarne mettendo in
            vendita musica o film preregistrati.Quindi hanno (e hanno avuto) nei fatti successo a prescindere dalla volontà delle major!Anzi all'inizio CNTRO la volontà delle major dato che la causa BETAMAX ha fatto scuola di giurisprudenza!Continuiamo pure a invertire causa ed effetto!Ho già detto prima che in certi casi è bene cambiare pusher!
            Quindi, se la Apple (o qualsiasi altra casa)
            vuole vendere canzoni o video appartenenti a case
            discografiche che esigono il DRM, non avrà
            scelta: dovrà metterci il
            DRM.La apple è liberissima di mettersi a 90 gradi oppure di stare a schiena diritta come fecero a suo tempo quelli che inventarono i registratori e i videoregistratori come oggetti di massa!Se vinci la major è obbligata (come dimostra TUTTA la storia precedente) a seguirti sennò ha clamorosamente toppatoil prodotto ed in più ti sei guadagnato mal di schiena e anche ... un pochino più in basso!E oltretutto la major oltre a tenere la tua cara ueppolz e l'altro "idolo gemello" guglielmo de cancellis col piffero che ti snocciola tutto il catalogo ti da solo le ciofeche che crede e tiene la maggior parte dei titoli per la sua distribuzione diretta (nella quasi totalità senza DRM) alla faccia del DRM di ueppolz e M$!


            A mio parere, un lettore diffuso induce la
            produzione di contenuti; dal canto suo, la
            disponibilità di contenuti è un incentivo
            all'acquisto di un determinato lettore (o dei
            lettori di quel determinato
            sistema).hei sveglione! è la terza volta che ti si spiega come è andata nei fatti la vicenda non ripetiamo per favore la faccenda dell'uovo e della gallina!...

            La musica è delle major?... ma quando ma dove?

            Da tempo. Forse, l'unico che non lo sa sei
            proprio
            tu.Ah si?... davvero ? dimmi un titolo! uno solo che sia di "proprietà" di una major (parlo di proprietà non di acquisto dei diritti commerciali)!


            Le major casomai hanno acquistato i diritti

            commerciali...

            ...e ne fanno mercimonio (il che spiega i loro
            mega-profitti). Quindi, di fatto la musica è
            delle major. Chi la vuole deve comprarla da loro
            o da distributori autorizzati da loro, non dagli
            artisti.Dipende da cosa e come hanno firmato gli artisti!Ma è evidente che si tratta di un mondo di cui parli solo per sentito dire, e quel che è peggio è che lo hai sentito dire da un troll!


            Le major tengono più che altro a controllare la

            "distribuzione" e quindi voglione essere loro a

            dettare la legge che riguarda tale meccanismo

            Ti pare poco?Mi pare abbastanza per non stare a 90 gradi!Ma se a te piace la posizione buon pro ti faccia!Mi pare anche che tu abbia le idee un pochino confuse (a essere buoni) ma non avevi detto che i consumatori sono quelli che fanno il mercato?Poi dopo invece hai detto che il mercato lo fanno le major... ci vogliamo decidere o no?Psst... hei ... psstt.. guarda prima di deciderti di tenere presente da dove escono i soldi!In parole povere chi paga... di solito è un buon indizio!E ricordati che hai detto prima che i consumatori "non gradiscono il DRM"....Vedi un po te!


            Altro che BALLE!

            Le tue lo sono sicuramente.Quali di grazia?Parlare di balle da parte di uno che pensa che le major abbiano un intelletto è veramente azzardato ridicolo naturalmente da (troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)Che dici ci mettiamo il DRM sulle emoticons di PI non vorrei che sennò le major si arrabbiano!Brrrrr!Che paura! :D :D :D @^ @^ @^
          • Cobra Reale scrive:
            Re: Io l'avevo scritto...
            - Scritto da:
            - Scritto da:


            Che ne dici come risposta di questa?


            Ci suono o ci vedo quello che voglio senza
            alcun


            DRM!



            Se intendessi vedere o sentire dei contenuti di

            cui le major detengono le proprietà intellettive

            e fossero disponibili solo con DRM, dovresti

            sottostare alle restrizioni del DRM ed
            utilizzare

            lettori appositi in grado di supportare quel

            particolare

            DRM.

            Bravo! hai detto SE e nel frattempo siccome il SE
            rimane SE... toccherà pure di prendere atto che
            il mercato è fatto di contenuti in larghissima
            prevalenza senza
            DRM!Il SE indica una condizione. Al fine di raggiungere lo scopo di accedere a determinati contenuti, non disponibili in altro modo, DEVI accettare tali condizioni. Ciò non mi piace.Mi auguro che le restrizioni digitali spariscano del tutto (utopia? Spero di no). Invece, le major sono di diverso avviso, vedono nel DRM una possibilità; io no.
            Quanto alla "proprietà intellettiva", che ne io
            ne te sappiamo cosa sia...Ok, forse in questo ho sbagliato perché avrei dovuto dire "proprietà intellettuale". :)Ne chiederò il significato alle major, loro lo sanno sicuramente. Intento, mi accontenterò di acculturarmi un pò leggendo questo (e ti invito a farne altrettanto):http://en.wikipedia.org/wiki/Intellectual_PropertyAnche se non sono un esperto in materia, non ho dubbi sul fatto che il controverso concetto di "proprietà intellettuale" includa soprattutto il concetto di "diritto d'autore" ma sia una cosa ben più complessa. Se è veramente così, una volta creata l'opera (che, in quanto tale, è frutto dell'intelletto dell'autore) tale "diritto di proprietà" può anche passare dalla persona fisica dell'autore ad una persona giuridica, cioé un'azienda.Un esempio di "diritti d'autore" ceduti da una persona fisica ad una persona giuridica, sono quelli della fiaba di Peter Pan. Infatti, essi furono ceduti dall'autore (che Dio l'abbia con sé) in beneficenza all'ospedale pediatrico Great Ormond Street Hospital di Londra.http://it.wikipedia.org/wiki/Peter_Pan
            Credo che tu dovresti studiare un pochino le
            leggi (in partcolare il copyright) prima di
            sparare trollate a vanvera!Quali sarebbero le mie trollate? E se il vero troll fossi tu? Secondo me, quel duplice "invito" (a cambiare pusher) che tu hai fatto a due persone che non conosci, ben riflette l'empietà del tuo post.

            I videoregistratori hanno successo solo se

            consentono di videoregistrare, riprodurre e

            soprattutto se sono disponibili supporti

            (cassette o dischi) in abbondanza. Poi, nulla

            impedisce alle major di approfittarne mettendo
            in

            vendita musica o film preregistrati.
            Quindi hanno (e hanno avuto) nei fatti successo a
            prescindere dalla volontà delle
            major!All'inizio, sì (NON ho sostenuto il contrario). La MPAA li odiava:http://it.wikipedia.org/wiki/MPAAPoi, il porno accettò le nuove tecnologie e fece scuola al cinema normale. A mio parere, senza videocassette l'home video come lo conosciamo oggi non sarebbe mai nato.Dal canto suo, l'home video favorì la vendita di videoregistratori, perché questi ultimi potevano essere usati anche per riprodurre i film acquistati o noleggiati (una buona ragione per comprare un VCR).
            Anzi all'inizio CNTRO la volontà delle major dato
            che la causa BETAMAX ha fatto scuola di
            giurisprudenza!La Sony vinse, ma troppo tardi: la reputazione del Betamax era già stata compromessa, il che mi dispiace (comunque, non pensare che quella vittoria abbia fermato le astute major). Il VHS ebbe la meglio non solo perché offriva - a scapito della qualità d'immagine - una durata ben maggiore di ogni singola cassetta, ma anche per gli accordi stipulati con le case cinematografiche e per la concessione dei diritti di sfruttamento del VHS da parte di altre aziende:http://it.wikipedia.org/wiki/VHShttp://it.wikipedia.org/wiki/Betamax
            Continuiamo pure a invertire causa ed effetto!Non hai capito una mazza, non ho mai fatto una cosa del genere. Che ti piaccia o no, videoregistratori e major (nonostante l'iniziale riluttanza di queste ultime) si aiutarono a vicenda (il motivo l'ho già spiegato prima).
            Ho già detto prima che in certi casi è bene
            cambiare
            pusher!ARIDAJE! :@Vabbé, in qualità di troll incallito hai una "reputazione" (rotfl) da difendere, quindi per stavolta ti perdono. :)(continua)
          • Cobra Reale scrive:
            Re: Io l'avevo scritto...
            (continua)

            Quindi, se la Apple (o qualsiasi altra casa)

            vuole vendere canzoni o video appartenenti a
            case

            discografiche che esigono il DRM, non avrà

            scelta: dovrà metterci il

            DRM.

            La apple è liberissima di mettersi a 90 gradi
            oppure di stare a schiena diritta come fecero a
            suo tempo quelli che inventarono i registratori e
            i videoregistratori come oggetti di
            massa!Io penso che, ai giorni d'oggi, se Apple stesse a schiena COMPLETAMENTE dritta farebbe un favore ai concorrenti di iTunes, perché le major non le darebbero un fico secco da vendere (ed a risentirne sarebbero anche le vendite di iPod, pur essendo utilizzabili anche per ascoltare mp3). O meglio, ritengo che la Apple tema questo.Comunque, ha messo su un DRM che non impone limiti al numero di CD audio che puoi masterizzare, il che è notevole.Il vero "coltello dalla parte del manico" è nelle mani del pubblico. Solo lui può convincere le major a rinunciare al DRM.

            A mio parere, un lettore diffuso induce la

            produzione di contenuti; dal canto suo, la

            disponibilità di contenuti è un incentivo

            all'acquisto di un determinato lettore (o dei

            lettori di quel determinato

            sistema).

            hei sveglione! è la terza volta che ti si spiega
            come è andata nei fatti...Quali sarebbero le prime due?


            La musica è delle major?... ma quando ma
            dove?




            Da tempo. Forse, l'unico che non lo sa sei

            proprio

            tu.

            Ah si?... davvero ? dimmi un titolo! uno solo che
            sia di "proprietà" di una major (parlo di
            proprietà non di acquisto dei diritti
            commerciali)!Qualsiasi titolo faccia guadagnare più all'artista che ai colossi che "nutre".Scherzo. I diritti commerciali siano tutto. Le major ci guadagnano molto di più degli artisti stessi e non puoi fare a meno della loro "mediazione" se vuoi comprare qualcosa pubblicata da loro.


            Le major casomai hanno acquistato i diritti


            commerciali...



            ...e ne fanno mercimonio (il che spiega i loro

            mega-profitti). Quindi, di fatto la musica è

            delle major. Chi la vuole deve comprarla da loro

            o da distributori autorizzati da loro, non dagli

            artisti.

            Dipende da cosa e come hanno firmato gli artisti!E se gli artisti avessero firmato dei contratti-capestro?
            Ma è evidente che si tratta di un mondo di cui
            parli solo per sentito dire, e quel che è peggio
            è che lo hai sentito dire da un
            troll!Chi sarebbe per te il troll? Quello che ha scritto che il loro scopo non è proteggere i loro diritti ma massimizzare il profitto rivendendoti la stessa cosa più volte ?Tu l'hai deriso, forse hai deriso anche l'autore dell'articolo che avevo linkato?


            Le major tengono più che altro a controllare
            la


            "distribuzione" e quindi voglione essere loro
            a


            dettare la legge che riguarda tale meccanismo



            Ti pare poco?

            Mi pare abbastanza per non stare a 90 gradi!Ma se ogni cosa deve passare da loro ed essere soggetta al loro strapotere per essere fruita, la cosa è un pò fastidiosa.
            Ma se a te piace la posizione buon pro ti faccia!Non mi piace.
            Mi pare anche che tu abbia le idee un pochino
            confuse (a essere buoni) ma non avevi detto che i
            consumatori sono quelli che fanno il
            mercato?Sì, ed anche un dirigente Disney ne è consapevole:http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1678123&r=PI
            Poi dopo invece hai detto che il mercato lo fanno
            le major... ci vogliamo decidere o
            no?Penso che tu abbia le idee più confuse delle mie (a essere MOOOLTO buoni).In base a quale criterio ritieni che io abbia detto che il mercato lo fanno le major? Le major possono importi solo certe condizioni di fruizione, non l'obbligo di comprare la loro roba. Chi esce i soldi può decretare il successo od il fallimento della loro politica, costringendoli a rivederla. Più che altro, loro temono di avere a che fare con consumatori informati e che non si facciano allettare tanto facilmente.
            Psst... hei ... psstt.. guarda prima di deciderti
            di tenere presente da dove escono i
            soldi!Dal pubblico, il quale può decidere se comprare (si fa per dire, pare che le major vogliano ficcarti in testa l'idea che le "proprietà intellettuali" della musica e dei film che compri resti a loro, e che tu ottenga solo una "concessione" di ascolto/visione alle loro condizioni - Esempio: http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1412048 ) o boicottare (anche i contenuti più allettanti, se necessario).
            In parole povere chi paga... di solito è un buon
            indizio!Per quello ho detto che la decisione finale è in mano al pubblico.
            E ricordati che hai detto prima che i consumatori
            "non gradiscono il
            DRM"....Mi ero dimenticato di linkare quell'articolo contenente la frase di quel dirigente Disney, l'avrei dovuto fare nel messaggio precedente! Porc... :@
            Vedi un po te!





            Altro che BALLE!



            Le tue lo sono sicuramente.

            Quali di grazia?Una è proprio quì sotto:
            Parlare di balle da parte di uno che pensa che le
            major abbiano un intelletto...COSACOSA? Io non penso che le major abbiano un intelletto! Se credi che io pensi una cosa del genere vuol dire che anche stavolta non hai capito una mazza...Penso che a chiunque basti leggere la prima parte del mio post per rendersene conto.Ciao, trollo! :D
  • uguccione500 scrive:
    Secondo me...
    secondo me se mandiamo una lettera di protesta a Rutelli perchè il drm ci limita la copia dei brani, come minimo finisce in una clinica psichiatrica dopo averci mandato affanculo in massa: ma sai che caxxo gliene frega a quelli a Roma se il brano acquistato non posso leggerlo dove voglio? C'hanno DA RUBBA', mica da FACCE GUADAGNA' UN NOSTRO DIRITTO!!!
  • Anonimo scrive:
    stallman e il giradischi
    altro che drm
    • Anonimo scrive:
      Re: stallman e il giradischi
      - Scritto da:
      altro che drmBravo. Sforzati ancora un po' e la prossima volta magari riuscirai a mettere insieme anche una frase sensata.
  • Anonimo scrive:
    JOBS NON CAPISCE!
    IL DRM È UNA COSA BUONA!Se COMPRATE i cd e la musica NON vi succede niente con il drm! Invece voi volete fare i comunisti con i soldi degli altri e continuare a rubare impuniti... ma sapete benissimo che siete dei ladri
    • uguccione500 scrive:
      Re: JOBS NON CAPISCE!
      - Scritto da:
      IL DRM È UNA COSA BUONA!

      Se COMPRATE i cd e la musica NON vi succede
      niente con il drm! Invece voi volete fare i
      comunisti con i soldi degli altri e continuare a
      rubare impuniti... ma sapete benissimo che siete
      dei
      ladriAHAHHAHA! Certo, è come se compri la Croma e scopri che puoi solo andarci al lavoro e non uscire dalla tua città sennò si bloccano i freni! BELLA CAZZATA che hai detto!
    • G'g scrive:
      Re: JOBS NON CAPISCE!

      IL DRM È UNA COSA BUONA!

      Se COMPRATE i cd e la musica NON vi succede niente con il drm! Invece voi volete fare i
      comunisti con i soldi degli altri e continuare a rubare impuniti... ma sapete benissimo
      che siete dei ladriAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH!scusate, mi presento... mi chiamo g.
  • Anonimo scrive:
    NON FIDATEVI DI JOBS
    NON fidatevi della MELA MARCIA... non fidatevi di jobs ed il suo marketing da 4 soldi!!! Il suo IM3R_ ha il drm!!! Passate a Zune che è molto meglio ed è drm-free
    • Anonimo scrive:
      Re: NON FIDATEVI DI JOBS
      hahahahah, certo, come sta Gargamella? e i minipony? sono sempre bassi?
      • Anonimo scrive:
        Re: NON FIDATEVI DI JOBS
        - Scritto da:
        hahahahah, certo, come sta Gargamella? e i
        minipony? sono sempre
        bassi?cosa c'entra??? hai una carenza di neuroni???
        • Anonimo scrive:
          Re: NON FIDATEVI DI JOBS
          Certo, meglio ingrassare l'uomo piu' ricco del mondo (e monopolista di fatto) e le schifezze spacciate da software che vende...Ma cosa volte... la madre degli imbecilli e' sempre incinta...
    • Anonimo scrive:
      Re: NON FIDATEVI DI JOBS
      - Scritto da:
      NON fidatevi della MELA MARCIA... non fidatevi di
      jobs ed il suo marketing da 4 soldi!!! Il suo
      IM3R_ ha il drm!!! Passate a Zune che è molto
      meglio ed è
      drm-freeStai trolleggiando o ti sei fumato una piantagione di marujana??? e magari Stallman soffre di sdoppiamento della personalità e ha inventato Palladium...
      • Anonimo scrive:
        Re: NON FIDATEVI DI JOBS
        - Scritto da:
        - Scritto da:

        NON fidatevi della MELA MARCIA... non fidatevi
        di

        jobs ed il suo marketing da 4 soldi!!! Il suo

        IM3R_ ha il drm!!! Passate a Zune che è molto

        meglio ed è

        drm-free

        Stai trolleggiando o ti sei fumato una
        piantagione di marujana??? e magari Stallman
        soffre di sdoppiamento della personalità e ha
        inventato
        Palladium...Eh perche' no? Magari lo becchiano in una bisca clandestina in compagnia di Ballmer a bluffare come un matto....
    • Anonimo scrive:
      Re: NON FIDATEVI DI JOBS
      - Scritto da:
      Passate a Zune che è molto
      meglio ed è
      drm-freeE chi se lo incula Zune?
    • Anonimo scrive:
      Re: NON FIDATEVI DI JOBS
      - Scritto da:
      NON fidatevi della MELA MARCIA... non fidatevi di
      jobs ed il suo marketing da 4 soldi!!! Il suo
      IM3R_ ha il drm!!! Passate a Zune che è molto
      meglio ed è
      drm-freeahhaahaaasei un mitoappena esco da lavoro butto via il mio ipod e vado a comprare quel gioello di tecnologia e design che è lo zune.ahahahahaahahahhahahahahahahhps nello zune, si vede il logo di windows (tipo lo start dei WC) in alto a sx....brrrrrmi fa venire i conati...(apple)(linux)
    • Anonimo scrive:
      Re: NON FIDATEVI DI JOBS
      Davvero ? E da dove si evince che è DRM free ? Zune ha invece un bel DRM, che si chiama PlayforSure, e la musica che si scarica da Zune MarketPlace contiene il DRM, esattamente come tutti i negozi di musica digitale online. Questo perchè LO VOGLIONO LE CASE DISCOGRAFICHE, non i negozi.
  • Anonimo scrive:
    Jobs è buono!
    non è come quel dragasaccocce che vuole solo spillarvi + soldi con il drm!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Jobs è buono!
      - Scritto da:
      non è come quel dragasaccocce che vuole solo
      spillarvi + soldi con il
      drm!!!Jobs e Gates sono amanti.
      • uguccione500 scrive:
        Re: Jobs è buono!
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        non è come quel dragasaccocce che vuole solo

        spillarvi + soldi con il

        drm!!!

        Jobs e Gates sono amanti....direi che più che altro sono CULO e CAMICIA, solo che lo zio Cancelli fa la camicia! :P
    • FDG scrive:
      Re: Jobs è buono!
      - Scritto da:
      non è come quel dragasaccocce che vuole solo
      spillarvi + soldi con il
      drm!!!Ma sei lo stesso che scrive che è meglio comprare Zune?Ritorna nell'oscurità.
Chiudi i commenti