Quattro, anzi cinque ADSL per Easynet

L'operatore mette in campo nuove offerte per le imprese a caccia di banda larga garantita. Compresa SpeedWay, per chi di banda ne vuole davvero tanta

Roma – Easynet Italia si infila nuovamente nella grande mischia delle offerte ADSL offrendo quattro diverse soluzioni EasyDSL basate sulla tecnologia broad band in associazione con la connettività internazionale di cui dispone (Easynet possiede un backbone europeo a 622 Mb con 260 Pop), il tutto incentrato sulla garanzia di banda.

In particolare Easynet, secondo quanto affermato dall’azienda, si impegna a garantire che nei momenti di punta e solo in quelli l’utente possa comunque sfruttare una velocità di connessione pari alla minima contrattuale, salvo poi sfruttare un’ampiezza maggiore nei momenti di minore “affollamento” del backbone. In più rispetto ad altri provider, Easynet offre anche l’opzione secureDSL, un firewall che permette all’utente broadband, più esposto ad eventuali “attacchi” dall’esterno, di difendersi meglio.

L’offerta EasyDSL 128/640 offre quattro diverse configurazioni, tutte con apertura di banda fino a 128Kb in upload e 640Kb in download. Le offerte dedicate al mondo business si differenziano per quantità di banda garantita, mailbox e spazio web. Inoltre, l’utenza può optare sul modello del router, sulla tipologia dell’indirizzo IP e sull’eventuale installazione on site.

Queste le quattro offerte:

EasyDSL GO (99mila lire al mese, Iva esclusa)
Pensata per le aziende più piccole, tipicamente dotate di reti locali di piccole dimensioni. L’offerta comprende: setup gratuito fino a fine dicembre; banda garantita a 10 Kb; 5 mailbox, 30 mega di spazio web; 1 indirizzo IP.
Come opzioni sono previsti: scelta del router Cisco o Zyxel; registrazione dominio; 10 mailbox aggiuntive; installazione on site.

EasyDSL Office (120mila lire al mese, Iva esclusa)
Pensata per imprese che puntino su una LAN veloce. L’offerta comprende: setup gratuito fino alla fine del mese, 5 caselle email, 30 mega di spazio web, IP fisso. Come opzioni sono disponibili: scelta del router Cisco o Zyxel, registrazione dominio, 10 mailbox, altri indirizzi IP, installazione on site. Possono anche essere realizzate le seguenti configurazioni: Vpn, firewall e sicurezza, backup ISDN, routing non standard.

EasyDSL Pro (185mila lire mensili, Iva esclusa)
Per le imprese che vogliano disporre di una banda garantita a 128 Kb e puntare ad una Vpn di primo livello. L’offerta comprende anche: setup gratuito fino a fine mese, 10 mailbox, 40 mega di spazio web, 4 IP fissi. Le opzioni e i servizi aggiuntivi sono uguali all’offerta Office.

EasyDSL Corporate (370mila lire mensili, Iva esclusa)
Per le imprese con una multiutenza estesa e che necessiti di una connettività broadband always on. Nel prezzo è compreso: setup gratuito fino a fine anno, banda garantita a 256 Kb, 20 mailbox, 40 mega di spazio web e 8 indirizzi IP. Le opzioni e i servizi aggiuntivi sono uguali all’offerta Office.

A parte invece l’offerta EasyDSL Speedway , che punta su una linea da 512/2048 Kb, con banda garantita da 256/512. Una soluzione per le imprese di una certa dimensione che vogliano utilizzare applicazioni multimediali quali Voice Over Ip e Video streaming. Il prezzo è determinato dalla configurazione.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    NON SI PUO' FERMARE LA SCIENZA MA..
    In certi casi sarebbe meglio forse, nn sono certo il tipo da trarre immediatamente conclusioni insensate e/o apocalittiche riguardo questa cosa, ne' mi va come e' stato gia' fatto, rievocare le ombre di Matrix, eppure non so.. e se la realtà superasse la fantasia, e davvero noi un giorno fossimo schiavi delle macchine da noi stessi create? Lo so che pare un racconto di Isaac Asimov magari, e la cosa pare poco probabile, ma secondo voi non avrebbe pensato lo stesso anche un antico romano sentendo parlare che ne so, di un televisore, o, meglio ancora, della nostra "amata" internet?..
  • Anonimo scrive:
    E' solo un prototipo
    Ragazzi state criticando solo un prototipo.Quindi, niente Matrix, ecc.Il modello definitivo le lumache le mettera in una scatola che poi inviera automaticamente a dei ristoranti francesi.Con il compenso che tornera indietro potrai pagare sia la batteria per il robot, sia una pizza per te.In commercio ci sarà anche un modello social-compatibile che invierà la scatola a dei paesi del terzo mondo (chiaramente senza compenso).
    • Anonimo scrive:
      Re: E' solo un prototipo
      - Scritto da: Pepso
      Ragazzi state criticando solo un prototipo.
      Quindi, niente Matrix, ecc.
      Il modello definitivo le lumache le mettera
      in una scatola che poi inviera
      automaticamente a dei ristoranti francesi.
      Con il compenso che tornera indietro potrai
      pagare sia la batteria per il robot, sia una
      pizza per te.
      In commercio ci sarà anche un modello
      social-compatibile che invierà la scatola a
      dei paesi del terzo mondo (chiaramente senza
      compenso).CLAP CLAP CLAP (applauso) ;-)
  • Anonimo scrive:
    Andanno a ruba per molti ristoranti!
    Vuoi mettere?Un bel piattone di Escargots!!!:-DP.S. BLEAH!
  • Anonimo scrive:
    miiiii....che ppauuuuraaaaa!
    Che paura, adesso costruiranno un robot che prima mangerà le lumache, e poi l'uomo... non è possibile che sia permesso questo, va impedito, se no i robot un giorno ci governeranno, ci uccideranno tutti e ci mangeranno! poi ci metteranno tutti in enormi campi dove ci coltiveranno e ci rinchiuderanno in un mondo virtuale!ma per piacere!!!!!Vedete troppi film! a voi matrix e terminator fa un brutto effetto!vi pare possibile che quell'affare possa procurare danni? e poi, per quale motivo filosofico o morale è scandaloso che una macchina si ricarichi con la fermentazione delle lumache? Perchè sono esseri viventi?e allora, i treni a vapore, non funzionano forse col carbone, che è derivato dallo schiacciamento e invecchiamento degli alberi?noi umani non facciamo altrettanto? è forse meglio che i contadini vadano a cercare loro le lumache, a mano, spezzandosi la schiena?
    • Anonimo scrive:
      Re: miiiii....che ppauuuuraaaaa!
      - Scritto da: vertigo
      Vedete troppi film! a voi matrix e
      terminator fa un brutto effetto! Guarda che i film come MAtrix sono scritti anche in collaborazione con teams di psicologi e filosofi. Non a caso Matrix non è che una rielaborazione del mito della caverna di Platone. L'intelligenza, la capacita' di attribuire simboli e significati a cio' che accade è quello che ci rende uomini. Due cose non sono uguali soltanto perchè apparentemente funzionano alla stessa maniera come il nostro apparato digerente e quello del robot. Il robottino è un oggetto privo di coscienza che mostra la capacita' nativa di distruggere la vita in maniera autonoma, a differenza dei fucili e delle bombe che hanno bisogno di essere guidati e dipendono dalla decisione umano. Bisogna sempre guarda al significato sotteso. Un uomo puo' pefino provare pieta' e compassione per il proprio nemico e decidere di lasciarlo vivere, si chiama "umanita", si chiama "cuore". Una macchina programmata per uccidere e nutrirsi delle sue vittime no, continuera' a farlo senza sosta, senza rendersene conto. Riesci ad immaginare che lo stesso principio potra' un giorno essere applicato da un qualsiasi stato terrorista o non terrorista, che costruira' un robot "tipo carro armato" che si aggirera' per le linee nemiche e distruggera' tutti gli esseri viventi che trova, ricaricandosi eternamente? Non ci vedi nulla di sinistro? Non ti si gela il sangue di fronte all'evoluzione che il principo del robot mangia lumache puo' assumere? Non dobbiamo essere superficiali, mai...
      vi pare possibile che quell'affare possa
      procurare danni? e poi, per quale motivo
      filosofico o morale è scandaloso che una
      macchina si ricarichi con la fermentazione
      delle lumache?
      Perchè sono esseri viventi?
      e allora, i treni a vapore, non funzionano
      forse col carbone, che è derivato dallo
      schiacciamento e invecchiamento degli
      alberi?
      noi umani non facciamo altrettanto? è forse
      meglio che i contadini vadano a cercare loro
      le lumache, a mano, spezzandosi la schiena?
      • Anonimo scrive:
        Re: miiiii....che ppauuuuraaaaa!

        Il robottino è un oggetto privo di
        coscienza che mostra la capacita' nativa di
        distruggere la vita in maniera autonoma, a
        differenza dei fucili e delle bombe che
        hanno bisogno di essere guidati e dipendono
        dalla decisione umano.anche il robot mangialumache ha bisogno di "controllo umano". Un software di controllo di un robot, anche se autonomo nel funzionamento, ha caratteristiche definite dall'uomo.
        Bisogna sempre guarda al significato
        sotteso.
        Un uomo puo' pefino provare pieta' e
        compassione per il proprio nemico e decidere
        di lasciarlo vivere, si chiama "umanita", si
        chiama "cuore". Una macchina programmata per
        uccidere e nutrirsi delle sue vittime no,
        continuera' a farlo senza sosta, senza
        rendersene conto.ma che vuol dire questo? Tu di solito quando mangi un piatto di lumache dici "Questa la mangio, questa no, mi fa pena"? Un conto è mandare una robot in guerra per uccidere uomini, qui si sta parlando di lumache. animali.
        Riesci ad immaginare che lo stesso
        principio potra' un giorno essere applicato
        da un qualsiasi stato terrorista o non
        terrorista, che costruira' un robot "tipo
        carro armato" che si aggirera' per le linee
        nemiche e distruggera' tutti gli esseri
        viventi che trova, ricaricandosi
        eternamente? ci penso, ma non c'entra niente. qui si parla di un robot mangialumache, quindi danno non ne dà,m anzi è utile. Il robot mangialumache non ha niente di immorale, uccide lumache, così come le uccide un antiparassitario, ma oltre a non inquinare, ricarica le batterie con le lumache, senza inquinare come farebbe caricandosi le batterie con la rete elettrica, che fornisce corrente prodotta dal petrolio e dall'uranio.Quando ci saranno robot assassini allora si potrà discutere di questo. Ma il ragionamento che fai tu è solo un delirio (senza offesa, non ti sto dando del pazzo), che porta la gente a credere che un giorno i computer ci governeranno.
        Non ci vedi nulla di sinistro? Non ti si
        gela il sangue di fronte all'evoluzione che
        il principo del robot mangia lumache puo'
        assumere?no, assolutamente. così come quando guardo un pc non mi gela il sangue sapendo che forse un giorno ci saranno computer più intelligenti di un uomo e che, a sentire qualcuno, prenderanno il controllo del mondo.ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: miiiii....che ppauuuuraaaaa!

          Ma il
          ragionamento che fai tu è solo un delirio
          (senza offesa, non ti sto dando del pazzo),
          che porta la gente a credere che un giorno i
          computer ci governeranno.Guardando come gli uomini governano se' stessi, non so quanto possa essere brutta come idea...
        • Anonimo scrive:
          Re: miiiii....che ppauuuuraaaaa!
          piu' posto in queste discussioni, e piu' mi rendo conto che a volte non ci si comprende perchè non coincide il piano interpretativo sul quale si ragiona.Se ci fermiamo alla concreta ed immediata analisi del robottino, il tuo ragionamento non fa una grinza.Se vogliamo "distillare" un concetto, guardare al robottino non come un oggetto in se' ma come cio' che rappresenta, un po' come farebbe uno storico di fronte alla prima manifestazione in passato di una cosa che avrebbe portato lentamente ad una rivoluzione, o come fa un filosofo. Se lo vediamo attraverso cio' che simboleggia sul piano "semantico"... allora il mio ragionamento ha la sua logica.E' tutta questione di livelli interpretativi, io capisco bene dove ti fermi tu (non ti voglio dare del limitato come tu non dai del pazzo a me), ma tu dovresti fare uno scatto, guardare l'avvenimento non in se' e per se' ma astraendoti un po', come un pallone aerostatico che si solleva dal suolo e perde i dettagli ma è in grado di vedere le "direzioni" che si possono prendere sul suolo, è in grado di fare una cartina. Poi, magari, puoi non essere daccordo, ma fai lo sforzo di cambiare "piano" interpretativo. Comunque, mi scontro spesso, su molti temi diversi, con questo tipo di problemi semantici.Ciao,
      • Anonimo scrive:
        Re: miiiii....che ppauuuuraaaaa!

        Non a caso Matrix non è che una
        rielaborazione del mito della caverna di
        Platone.cos'è?
        • Anonimo scrive:
          Re: miiiii....che ppauuuuraaaaa!
          Il mito della caverna di Platone racconta di come gli uomini vivano in una caverna, e vedano proiettarsi sulle pareti della caverna le ombre prodotte dalle cose fuori dalla caverna e "catturate" dalla luce che entra dall'apertura. Gli uomini credono che la vita sia quella, perchè non hanno mai avuto altra esperienza se non quella, se non le "ombre" delle cose che danzano su una parete, ma non sanno che quelle ombre non sono che il risultato di una vita ad un altro livello, che sta fuori della caverna dove loro vivono. Matrix è una rielaborazione di questo mito antichissimo. La caverna è il software "Matrix", che gl uomini ritengono la vita vera, ma che non è che una "proiezione" di qualcosa che sta al di fuori, ovvero un computer "reale", che si alimenta dei loro corpi in un mondo "reale" del quale loro come in un sogno non hanno coscienza... Spero di essere stato chiaro, se no ti passo un mio amico che lo sa raccontare meglio ;-)Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: miiiii....che ppauuuuraaaaa!
      - Scritto da: vertigo
      Che paura, adesso costruiranno un robot che
      prima mangerà le lumache, e poi l'uomo...L'ovvia soluzione e' clonare l'uomo in grandi quantita' per far fronte alle perdite e ristabilire l'equilibrio.
    • Anonimo scrive:
      Re: miiiii....che ppauuuuraaaaa!
      ma perchè non fai un piacere al mondo e ti suicidi oggi stesso, IMMENSA TESTA DI CAZZO ?
  • Anonimo scrive:
    I Film ?!
    C'e' della gente che prende sul serio i film.Proprio non hanno il senso del ridicolo.Ma andiamo.. qui c'e' da sbellicarsi dalle risate!
  • Anonimo scrive:
    Re: Qua è peggio di Matrix
    E te daie con 'sti film.Nei film c'e' qualcuno che finge di essere qualcun'altro.C'e' il regista da il via, e un attore molto naturale che recita a memoria il copione del film.Ma anche questa notizia, un robot che va a lumache, non crederete mica che sia vera..Ma andiamo, facciamoci una risata sopra e tiriamo dritto..
    • Anonimo scrive:
      Re: Qua è peggio di Matrix
      Perchè scusa, tu non credi a questa notizia? Guarda che ho letto di robot (su Focus) che ricavano energia da componenti organici (in quel caso di zollette di zucchero), non vedo cosa ci sia che non va, dopotutto le lumache finirebbero sterminate ugualmente e quindi se possono alimentare il robot che da loro la caccia è meglio. O no?
      • Anonimo scrive:
        Re: Qua è peggio di Matrix
        Ohi, hai voglia di scherzare, ma chi e' che si prende la briga di star li ad inventare un sistema di propulsione a lumache.Dove li trova i finanziamenti e la voglia di farlo.Prende una economica batteria ricaricabile e la collega alla 220v ed e' gia finita.Cerchiamo di essere seri e di rimanere con i piedi per terra :-)
        • Anonimo scrive:
          Re: Qua è peggio di Matrix
          Si chiama "ricerca". Sai quante invenzioni sono nate in modo completamente diverso da quello a cui siamo abituati a vederle oggi?Un esempio banale: guarda la Coca Cola. Era stata inventata come rimedio contro il mal di testa: il mal di testa non passava, pero' era buona. Lo stesso per questo coso: a parte il fatto che gia' cosi' puo' avere la sua utilita', chissa' cosa ne verra' fuori? Che ne dici magari di un motore per auto che funziona con scarti organici qualunque? Mi mangio una banana e poi butto la buccia nel serbatoio.Oppure uccido una persona e poi nascondo il cadavere nel serbatoio... :-)
  • Anonimo scrive:
    Ma non diciamo cavolate...
    a parte tanto che questa notizia mi sa tanto di fake, di presa in giro.Un robot che si nutre di lumache... non e' piu' semplice e efficiente dotarlo di batteria ricaricabile e collegarlo alla rete elettrica.Sinceramente non riesco a capire perche' c'e' chi vuole demolire sistematicamente i robot.Cos'e', vogliono mantenere al loro posto i servi e gli schiavi ?!Avete mai provato a lavorare in una fabbrica, con i dirigenti che ti urlano nelle orecchie di andare veloce, sempre piu' veloce.Avete mai provato ad arrivare a casa distruitti, senza piu' energia per nient'altro.Io si!Ben vengano i robot, che significheranno un miglioramento della qualita' della vita per tutti.E sopratutto basta con queste cavolate sui robot che mangiano esseri viventi!
  • Anonimo scrive:
    xenofobia
    ...trova sempre nuove strade per diffondersi.Un giorno quando l'uomo sentirà minacciato il suo territorio tribale troverà il modo per far ragionevolmente risalire il male alla macchia e non ai suoi propri istinti decisamente poco nobili che battono sui tasti e che avvitano i bulloni.Secondo voi è più pericolosa una colonia di macchine autonome o un popolo di persone civilizzate con tutto il loro bel patrimonio di istinti repressi e una mente in grado di sviluppare la scienza?Chiaramente è + pericoloso il 2°... ma essendo le macchine "non naturali" (qualsiasi cosa questo aggettivo posso significare) siamo + portati a mettere in evidenza nelle nostre teste il male di coloro che sono diversi piuttosto che dei simili... e se il male non c'è possiamo sempre ricorrere alla fervida immaginazione umana no?La storia insegna.
  • Anonimo scrive:
    Come in un vecchio film
    Beh non esattamente..cmq vi ricordate un vecchio film con Tom Selleck? non ricordo il titolo ma c'erano i robottini che nei campi ripulivano le piante dai parassiti esattamente come si propone di fare st'attrezzo."Le lumache - ha spiegato il creatore del robot, Ian Kelly - sono state scelte perché sono tra le insidie maggiori per le coltivazioni..."Beh qui si son fatti furbi...avete visto il filmato? e' lento da morire sto robot...ecco perche hanno scelto le lumanche (anche)...le cavallette si metterebbero a ridere ;))Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Come in un vecchio film
      - Scritto da: Lumacone

      Beh qui si son fatti furbi...avete visto il
      filmato? e' lento da morire sto robot...ecco
      perche hanno scelto le lumanche (anche)...le
      cavallette si metterebbero a ridere ;))Infatti l'hanno ammesso da subitoWe don't expect to be able to match the speed and performance of a cheetah chasing a zebra, within the time frame of this project, so we decided to chase something slightly slower ... slugs. Apart from their relative ease of capture (compared to zebras), slugs were chosen because they are a major pest, are reasonably plentiful, have no hard shell or skeleton, and are reasonably large.
  • Anonimo scrive:
    Orrore: Matrix e' fra noi!!!
    Questo robot mi fa istintivamente schifo.Il primo marchingegno di distruzione della vita organizzato, che funziona esattamente come le coltivazioni di feti di matrix le quali derivavano l'energia biochimica dalla liquefazione dei corpi umani.Nessuno si è chiesto se le lumache soffrono ad essere liquefatte?Anche i contadini le uccidono... ma in questo robot c'è qualcosa di sinistro e repellente!
    • Anonimo scrive:
      Re: Orrore: Matrix e' fra noi!!!
      - Scritto da: byoblu
      Questo robot mi fa istintivamente schifo.
      Il primo marchingegno di distruzione della
      vita organizzato, che funziona esattamente
      come le coltivazioni di feti di matrix le
      quali derivavano l'energia biochimica dalla
      liquefazione dei corpi umani.fa schifo anche a me, ma se ci pensi non c'e' molta differenza tra questo robot e noi. In fondo, i nostri succhi gastrici sciolgono cio' che mangiamo per darci energia.
      Nessuno si è chiesto se le lumache soffrono
      ad essere liquefatte?

      Anche i contadini le uccidono... ma in
      questo robot c'è qualcosa di sinistro e
      repellente!concordo... e sai perche'? perche' e' un robot che inizia ad avere le caratteristiche di un essere vivente.Per tradizione scientifica, si definisce essere vivente qualsiasi organismo che nasce, si nutre, cresce, si riproduce e muore. Un robot come questo, che avesse anche la capacita' di creare un robot identico a se' stesso, potrebbe essere considerato a tutti gli effetti un essere vivente. Possiamo aggiungere alla definizione un "organismo basato sul carbonio". Ma questa definizione e' valevole? Un virus e' basato sul carbonio, ma in certe condizioni non si puo' definire vita... anzi e' un bel cristallo.Se esistesse una forma di vita basata sul silicio, con una chimica e dei cicli metabolici diversi ma funzionali (anche se fosse a livello di monocellulare) saremmo autorizzati a non chiamarla vita ?Questo robot ti fa schifo e mi fa schifo perche' e' solo un essere vivente sintetico, un qualcosa che sei abituato a considerare una macchina che ha i primi vagiti di essenza vivente. Tieniti forte... perche' prossimamente ne vedrai delle belle... e forse i nostri pronipoti considereranno viva la lavatrice.Per tutto il resto, ti rimando ad Asimov e a tutti i suoi capolavori.
      • Anonimo scrive:
        Re: Orrore: Matrix e' fra noi!!!
        mamma mia... ho i brividi...anche perchè è come se l'uomo avesse per la prima volta creato una macchina che in maniera autonoma è programmata per distruggere la vita.un cannone lo devi puntare, devi sparare... non lo fa da solo... cosi' un missile, un fucile...Ma questo robot... tu lo accendi... e lui va via da solo... potrebbe teoricamente andarsene dove vuole, identificare le creature viventi, ucciderle, estinguerle... e niente lo fermerebbe piu'...E' davvero un principio malefico...Sai suggerirmi qualche lettura di Asimov attinente?Grazie,
        • Anonimo scrive:
          Re: Orrore: Matrix e' fra noi!!!
          - Scritto da: byoblu

          un cannone lo devi puntare, devi sparare...
          non lo fa da solo... cosi' un missile, un
          fucile...beh... le bombe intelligenti piu' o meno fanno tutto da sole. Anche i vari missili a ricerca termica o laser non sono diversi. C'e' sempre un pilota che preme il bottone, ma i droni esistono gia'. Fanno solo incursioni di spionaggio, ma potrebbero anche tirare un missile... in fondo che ci vuole ? spari il missile e, se tutto va bene, puoi decidere se infilarlo sul naso o sui denti dell'obbiettivo. Hanno addirittura una mappa 3d della superficie, in modo da volare a pochi metri dal suolo e adattare la traiettoria di conseguenza.
          Ma questo robot... tu lo accendi... e lui va
          via da solo... potrebbe teoricamente
          andarsene dove vuole, identificare le
          creature viventi, ucciderle, estinguerle...
          e niente lo fermerebbe piu'...beh... c'erano vari modelli di robot che cercavano le lattine e le smaltivano automaticamente. Questo e' uguale, solo che riconosce una forma a chiocciola invece che una forma cilindrica.
          Sai suggerirmi qualche lettura di Asimov
          attinente?Asimov non e' un autore cyberpunk. Ha sempre riposto una speranza e un occhio positivo verso la tecnologia. Il ciclo dei robot e' qualcosa di storico. Il mio consiglio di leggere Asimov e' per farti pensare in bene. Fai un salto in una qualsiasi libreria e prendi qualsiasi cosa con sopra Asimov come autore. Non puo' non piacerti. La fondazione e' un'altra meraviglia, ma e' parecchio grossa come serie (sullo stile "il signore degli anelli", e solo per la trilogia) e certe volte e' piu' fantapolitica che fantascienza.Sugli autori cyberpunk non sono molto ferrato...se qualche altro lettore mi fornisce qualche titolo mi fa un piacerone :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Orrore: Matrix e' fra noi!!!
      ..mmh.. guarda non so darti torto.Ma quello che + mi sconcerta è che i ricercatori hanno detto che più che altro serve "a livello concettuale".Concettuale per cosa? Nel senso.. è un punto di partenza per arrivare dove? Oltre alle lumache intendo.. senz'altro si estenderanno gli utilizzi in futuro.. ma a scapito di quale surrogato delle lumache?Inquietante.. e affascinante..
      • Anonimo scrive:
        Robot mangiaparassiti per gli agricoltori
        Dotato di una versione speciale di Windows improvvisamente impazzisce e si mette a mangiare e a digerire i poveri agricoltori.... e piu' ne mangia e piu' si ricarica.
        • Anonimo scrive:
          Re: Robot mangiaparassiti per gli agricoltori
          - Scritto da: §o§e
          Dotato di una versione speciale di Windowsl'unica che non crasha.mannaggia la sfiga.
        • Anonimo scrive:
          Re: Robot mangiaparassiti per gli agricoltori
          ...un po' come le autoricariche dei telefonini ? :)
        • Anonimo scrive:
          Re: Robot mangiaparassiti per gli agricoltori
          HAHAHAHAHAHA----GRANDE:.... non sai quanto ho riso !!!!!!Ma direi di piu'... diamolo in mano a bossi e lo vedremo in giro per le strade a identificare e digerire albanesi, marocchini, nigeriane...E perchè non programmarlo per digerire le mogli e liberare il terreno per le fidanzate?Direi che le applicazioni sono innumerevoli!!!Ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Orrore: Matrix e' fra noi!!!

        gli utilizzi in futuro.. ma a scapito di
        quale surrogato delle lumache?Gli script kiddies?
        • Anonimo scrive:
          Re: Orrore: Matrix e' fra noi!!!
          - Scritto da: Pogoboy


          gli utilizzi in futuro.. ma a scapito di

          quale surrogato delle lumache?

          Gli script kiddies?ROTFL !!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Orrore: Matrix e' fra noi!!!

      come le coltivazioni di feti di matrix leA me fanno piu' schifo i feti unami deformi per colpa degli antiparassitari usati insanamente negli utlmi 40 anni....cercale in rete ci sono diverse foto su questo argomento.Si certo fa un po senso il fatto che un non vivente sfrutti degli organismi "digerendoli" per crearsi energia....ma ripeto...trovo forse piu' sinistra un'automobile che col suo fumino ti fa venire la leucemia.Insomma lo voglio pure io sto robot!!!!!Ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Orrore: Matrix e' fra noi!!!
        Il discoso e' un altroimmaginati un robot delle dimensioni di 25 -30 musato per disboscare che digerisce piante e ad un certo punto il suo prg va in tilt e incomincia ad imparare, a costruire ad UCCIDERE e a replicarsiti piace l'idea ?e se fosse di qualche micron ?
        • Anonimo scrive:
          Re: Orrore: Matrix e' fra noi!!!
          Immaginati il pilota automatico di un aereo che impazzisce e si autodistrugge contro edifici...MA STIAMO SCHERZANDO?!?!?!?!"il suo prg va in tilt"?!?!?!?Ma cosa dici? Il suo programma dovrebbe gia' prevedere la possibilita' di imparare (e se sai qualcosa di IA, sai bene che e' VERAMENTE difficile), per poter andare in tilt e cominciare a fare quello che dici tu.I robot che vengono costruiti oggi hanno tutto, fuorche' l'intelligenza. Sanno riconoscere le lumache e sanno muoversi in un giardino, ma non hanno un intelligenza maggiore di un programma di rendering o del correttore di Word.- Scritto da: lumacone
          Il discoso e' un altro
          immaginati un robot delle dimensioni di 25
          -30 m
          usato per disboscare che digerisce piante e
          ad un certo punto il suo prg va in tilt e
          incomincia ad imparare, a costruire ad
          UCCIDERE e a replicarsi
          ti piace l'idea ?
          e se fosse di qualche micron ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Orrore: Matrix e' fra noi!!!
            Hai perfettamente ragione sull'intelligenza dei robot.Ma qui è in discussione il principio.E' quello che fa orrore...perchè per il resto... è solo questione di tempo.Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Orrore: Matrix e' fra noi!!!
            - Scritto da: byoblu
            Ma qui è in discussione il principio.
            E' quello che fa orrore...Per il fatto che ricava energia dalle lumache come farebbe un essere vivente ?Eppure lo fai anche tu, ammesso che ti piacciano le lumache.
          • Anonimo scrive:
            Re: Orrore: Matrix e' fra noi!!!
            Gia'... lo faccio anch'io. E' proprio questo.Ma io ho una coscienza, pongo termine ad altre vite in maniera discriminata.La freddezza con cui una macchina puo' cibarsi di creature viventi senza provare nessun "senso di colpa", senza potersi "impietosire" e lasciar vivere, senza sosta...Questo è sinistro.Abbandona il piano della logica, sul quale hai ragione.Stiamo discutendo di quello che ci rende umani.
          • Anonimo scrive:
            Re: Orrore: Matrix e' fra noi!!!

            La freddezza con cui una macchina puo'
            cibarsi di creature viventi senza provare
            nessun "senso di colpa", senza potersi
            "impietosire" e lasciar vivere, senza
            sosta...

            Questo è sinistro.

            Abbandona il piano della logica, sul quale
            hai ragione.
            Stiamo discutendo di quello che ci rende
            umani.cio di cui dobbiamo avere paura non sono i robot (che piano piano secondo me comincieranno ad avere una coscienza), ma noi esseri umani che ci stiamo trasformando in dei robot...
          • Anonimo scrive:
            Re: Orrore: Matrix e' fra noi!!!
            ...noi umani che ci stiamo trasformando in robot... anche...
          • Anonimo scrive:
            Re: Orrore: Matrix e' fra noi!!!
            - Scritto da: byoblu
            Gia'... lo faccio anch'io. E' proprio questo.
            Ma io ho una coscienza, pongo termine ad
            altre vite in maniera discriminata.E questa e' una macchina: come una pistola; non toglie la vita in modo indoscriminato, viene programmata per farlo.
            La freddezza con cui una macchina puo'
            cibarsi di creature viventi senza provare
            nessun "senso di colpa", senza potersi
            "impietosire" e lasciar vivere, senza
            sosta...Anche un ordigno nucleare puo' uccidere centinaia di migliaia di esseri umani e a animali, e allo stesso modo non provera' sensi di colpa, come per tutte le macchine dipende da come viene utilizzata.E non puo' essere, ancora, altro che qualcosa da usare.
            Questo è sinistro.
            Abbandona il piano della logica, sul quale
            hai ragione.Prova tu a guardarlo su un piano di logica.Una domanda ipotetica: tu credi che sarebbe meglio se andasse a batteria, mettesse le lumache in un sacchettino che poi devi buttare via (tipo quello dell'aspirapolvere) ?Tu lo troveresti piu' "umano" ? Io lo troverei uno spreco :)
            Stiamo discutendo di quello che ci rende
            umani.Credo a rendervi (mi son firmato Borg) piu' umani sia:La volonta' di uccidere, cosa che questa macchina non avra' mai.Il bisogno fisico di mangiare, altra cosa che lei non ha, deve essere accesa e attivata per iniziare quello che per lei e' un ciclo di istruzioni: come per le macchine che scuoiano gli animali da macello.
          • Anonimo scrive:
            Re: Orrore: Matrix e' fra noi!!!
            - Scritto da: byoblu
            Gia'... lo faccio anch'io. E' proprio questo.
            Ma io ho una coscienza, pongo termine ad
            altre vite in maniera discriminata.

            La freddezza con cui una macchina puo'
            cibarsi di creature viventi senza provare
            nessun "senso di colpa", senza potersi
            "impietosire" e lasciar vivere, senza
            sosta...Tu ritieni giusto uccidere un animale per cibartene.Altri uomini ritengono giusto uccidere uomini "infedeli"/"scomodi"/"inferiori"/ecc.Chi ha ragione, tu o lui? E perche'?A questo punto, meglio una macchina che non ritiene nulla.
          • Anonimo scrive:
            Re: Orrore: Matrix e' fra noi!!!

            Tu ritieni giusto uccidere un animale per
            cibartene.
            Altri uomini ritengono giusto uccidere
            uomini "infedeli"/"scomodi"/"inferiori"/ecc.il paragone non regge. io mangio per sopravvivere, gli uomini uccidono per vendetta o per smanie di potere. c'è una bella differenza
          • Anonimo scrive:
            Re: Orrore: Matrix e' fra noi!!!
            Rispondo a te ma non a te in particolare.Non fa niente...Vedo che non ci si capisce... alla fine non so se con il sistema dei messaggini a turno si riesce davvero a comunicare.Dopo un po' diventa sterile..Ciao.
        • Anonimo scrive:
          Re: Orrore: Matrix e' fra noi!!!
          - Scritto da: lumacone
          Il discoso e' un altro
          immaginati un robot delle dimensioni di 25
          -30 m
          usato per disboscare che digerisce piante e
          ad un certo punto il suo prg va in tilt eMi sa che sei troppo abituato a windows !
          incomincia ad imparare, Funzionalita' inutili e ridondanti che nel programma del robot non ci sarebbero, sei troppo abituato a Windows.
          a costruire adCome sopra.
    • Anonimo scrive:
      Re: Orrore: Matrix e' fra noi!!!
      - Scritto da: byoblu

      Nessuno si è chiesto se le lumache soffrono
      ad essere liquefatte?

      Anche i contadini le uccidono... ma in
      questo robot c'è qualcosa di sinistro e
      repellente!La cosa strana e' che sul loro sito, scrivono questo:(please note that no animals were harmed during these experiments - the slug is plastic) http://www.ias.uwe.ac.uk/goto.html?slugbot
    • Anonimo scrive:
      Re: Orrore: Matrix e' fra noi!!!
      Avete presente che prodotti si usano per ucciderle? E' roba che uccide le lumanche ma inquina che e' una bellezza, quindi che differenza c'e' tra un giardiniere che le prende con le mani e una macchina che lo fa per noi? Ci pensate mai che le nostre belle scarpe prima ricoprivano un essere vivente?Saluti a tutti e Buone Feste.- Scritto da: byoblu
      Questo robot mi fa istintivamente schifo.
      Il primo marchingegno di distruzione della
      vita organizzato, che funziona esattamente
      come le coltivazioni di feti di matrix le
      quali derivavano l'energia biochimica dalla
      liquefazione dei corpi umani.

      Nessuno si è chiesto se le lumache soffrono
      ad essere liquefatte?

      Anche i contadini le uccidono... ma in
      questo robot c'è qualcosa di sinistro e
      repellente!
Chiudi i commenti