Quell'informazione standard su internet

I portali fotocopiano le notizie, le informazioni sono sempre quelle e manca, nella rete globale, ogni traccia di localizzazione


Roma – Le analisi che periodicamente affrontano i gusti di lettura, o di non lettura, concordano in modo ripetitivo sulla considerazione che gli italiani non leggano. Non leggono più i quotidiani, pare perché spendere ben 1.500 lire per conoscere le notizie già viste su Televideo o sui telegiornali appare un inutile spreco. Non leggono i settimanali, perché superficiali. Tanto meno leggono i notiziari su Internet e non si sa perché.

L’eccesso di offerta informativa, tradizionale o su rete, comporta inevitabilmente la possibilità di confronto fra i prodotti esistenti. Ricordo uno scambio di battute polemico con Granzotto, ex direttore de Il Giornale del Piemonte, quotidiano torinese in crisi perenne. Alla litania sui “lettori che non leggono”, risposi, come rispondo sempre, che se i lettori non leggono, non è perché siano ignoranti. Semmai è perché siamo ignoranti, impreparati e superficiali noi giornalisti. Intere redazioni di quotidiani copiano, e pure male, i lanci di agenzia. Decine di portali sulla rete pensano di fare informazione collegando selvaggiamente quelle stesse agenzie.

Il lettore può ricevere senza sforzo duemila notizie in un’ora. Peccato che siano sempre le stesse: non approfondite, non documentate. Soprattutto, non selezionate. Infine, senza memoria. Come la televisione, come i giornali, anche Internet è caduta nella trappola della rincorsa al nuovo. Le notizie di ieri, o di una settimana fa, raramente restano in archivio, magari con un motore di ricerca intelligente, che permetta di approfondire, confrontare, ricostruire un avvenimento nella sua completezza.

Compito dei giornalisti (e dei tanti aspiranti giornalisti della Rete) deve essere quello di “interpretare” la realtà, fornire al lettore la chiave per comprendere gli avvenimenti e prendere decisioni più o meno importanti. Che si tratti di un investimento economico, dell’acquisto di un nuovo personal computer o della scelta di voto. I giornalisti-notai, o peggio i giornalisti-copisti, non servono a nulla. Una serie di web cam è più oggettiva e costa meno.

Alcuni giovani giornalisti che hanno la sfortuna di lavorare con il sottoscritto spesso mi sottopongono l’angosciata domanda: cosa scrivo oggi? Il consiglio vale in generale, a mio modesto parere, per chi voglia realizzare un notiziario sulla rete.

Recatevi al bar sotto casa e, mentre sorseggiate un caffé, fate parlare e parlate con il barista. Quindi andate all’edicola. Osservate per qualche minuto gli acquisti dei lettori. Sul tragitto, mentre attraversate la strada, buttate un occhio nelle automobili ferme agli incroci e chiedetevi quante persone in quel momento si stanno muovendo per lavoro o per altre ragioni. Infine, posate lo sguardo sui cartellini dei prezzi del pizzicagnolo e del panettiere e sul viso del pensionato che sta facendo la spesa. Un trucco aggiuntivo: spostatevi in tram, a piedi e in bicicletta; salite sui treni. Fate qualche coda all’ufficio postale.

In meno di un’ora, avrete materiale per un’inchiesta sui consumi voluttuari e culturali dei vostri concittadini, per un servizio sul traffico e sul pendolarismo, un’intervista ai commercianti, altre inchieste sul tenore di vita degli anziani nelle metropoli, sull’evoluzione dei servizi pubblici, sull’efficienza dei trasporti e sui problemi della mobilità. Se siete veloci a scrivere, in poche ore potrete riempire quattro pagine tabloid. E saranno tutte interessanti.

Anche sul web, il trucco potrebbe funzionare. Ci sono mille portali che raccontano in diretta l’andamento delle borse di Tokio e di New York e riferiscono di una lieve scossa di terremoto in Cile. Quanti ce ne sono che forniscono notizie approfondite e qualificate sulla vita di Cuneo o sulle quotazioni della carta, o sui collegamenti via autobus per pendolari extra comunitari fra Italia e Marocco? La localizzazione, la specializzazione, magari estrema, sono, proprio nella rete globalizzata, un prodotto stranamente assente.

Marco Civra

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    galactica flat
    sono abbonato dal 12febbraio c.a e nel mio orario di connessione non ho avuto mai problemi.
  • Anonimo scrive:
    ed AGGIUNGO
    RISPONDESSERO ALLE LETTERE DI PROTESTA!
  • Anonimo scrive:
    GALASTRACCIONI
    sono DUE OREEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE che tento di collegarmi con galactica DUE ORE!!!!!!!!!!Ma vaf...
    • Anonimo scrive:
      Re: GALASTRACCIONI
      - Scritto da: yuppie yah!
      sono DUE OREEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE che
      tento di collegarmi con galactica DUE
      ORE!!!!!!!!!!
      Ma vaf...Alle 2 di notte non trovi una linea libera ??Credo che abbiano finito anche la frutta, se sono cosi' messi ;(
      • Anonimo scrive:
        Re: GALASTRACCIONI
        - Scritto da:
        - Scritto da: yuppie yah!

        sono DUE OREEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE
        che

        tento di collegarmi con galactica DUE

        ORE!!!!!!!!!!

        Ma vaf...

        Alle 2 di notte non trovi una linea libera ??
        Credo che abbiano finito anche la frutta, se
        sono cosi' messi ;(PIANTALA DE FA EL PIRLA E VA A LEC I ROP CUME STAN, PISTOLA.
  • Anonimo scrive:
    Galactica ha avuto ciò che si merita.
    Chi semina vento raccoglie tempesta!Mai un detto fu così appropriato come nel caso di Galactica. Tempesta è ciò che sta accadendo in questi giorni negli uffici di Galactica. Notizia ufficiosa ma di prima mano. Hanno inviato una serie di email cercando di spiegare che il dis...servizio offerto ai propri clienti non era tutta colpa loro ed hanno cercato di scaricare una parte delle responsabilità su Telecom.Per tutta risposta uninfinità di utenti li hanno sommersi di disdette, non gli sembrava vero di rientrare in possesso, anche se solo in parte e Dio sà qundo, dei soldi di cui sono stati defraudati con il miraggio di potersi collegare alla rete 24 ore su 24 a costo fisso predeterminato. Ora sono in crisi, pensavano di tirare avanti ancora un pò con questa storia ed invece in tantissimi hanno esercitato il diritto di receso da loro stessi fornito, oltre che dalla Legge naturalmente.Non erano in grado di fornire il servizio di cui tanto si vantavano, hanno fatto un buco nell'acqua ed ora..... chi è causa del proprio mal pianga se stesso.Nel fra tempo ci sono stati degli avvicendamenti ai vertici della società. Il resto nelle prossime puntate.Un saluto
  • Anonimo scrive:
    Peccato .......
    Salve ,mi dispiace per questa situazione di Galactica ... davvero ..... in passato, agli inizi degl'anni 90 erano una bbs di punta , hanno contribuito insieme a tutta fidonet alla alfabetizzazione informatica italiana. Tra i primi ad avere una connessione alla grande rete , facevano da gateway tra fidonet e internet.. poi il grande salto... mi dispiace davvero , ma sta' volta hanno fatto una grande cavolata , anzi 2 dando la colpa ad altri.Purtroppo in Italia il mercato delle telecomunicazioni diventera' davvero libero forse tra 10 anni , colpa della privatizzazione di Telecom fatta con i piedi. Dovevano estrapolare la rete fisica , lasciandola di proprieta' dello stato, e privatizzare i servizi ... invece .....bye Marco
    • Anonimo scrive:
      Re: Peccato .......
      Galactica era UN dei principali bbs italiani negli anni OTTANTA ma il caro Podesta' ha tirato troppo la corda.Chi e' causa del suo mal, pianga se stesso.Mi auguro un'azione legale di massa dei clienti PAGANTI mazziati.
      • Anonimo scrive:
        Re: Peccato .......
        Ciao ,- Scritto da: un fidonettiano della prima ora
        Galactica era UN dei principali bbs italiani
        negli anni OTTANTA ma il caro Podesta' ha
        tirato troppo la corda.Mi fa' piacere sapere che i fidonettiani della prima ora esistono ancora .....quanta nostalgia :-(

        Chi e' causa del suo mal, pianga se stesso.

        Mi auguro un'azione legale di massa dei
        clienti PAGANTI mazziati.Su questo sono assolutamente d'accordo con te.Ciao e a prestoMarco
        • Anonimo scrive:
          FLATRATE:IT
          adesso hanno fatto pure il sito ufficiale per le loro proteste. Voglio vedere
          • Anonimo scrive:
            Re: FLATRATE:IT
            - Scritto da: ma datevi all'ippica


            adesso hanno fatto pure il sito ufficiale
            per le loro proteste. Voglio vedereHEI PRETORIANO, SCOMMETTO CHE SEI UN FAN DI TELECOM ITALIA TE.DATTI UNA REGISTRATA E SCENDI DAL PINO, CHE I BRICCHI SONO IN MONTAGNA.
          • Anonimo scrive:
            Re: FLATRATE:IT
            - Scritto da: Alien


            - Scritto da: ma datevi all'ippica





            adesso hanno fatto pure il sito ufficiale

            per le loro proteste. Voglio vedere


            HEI PRETORIANO, SCOMMETTO CHE SEI UN FAN DI
            TELECOM ITALIA TE.
            DATTI UNA REGISTRATA E SCENDI DAL PINO, CHE
            I BRICCHI SONO IN MONTAGNA.secondo me ancora ne dobbiamo vedere delle belle, AlienAHAHAHA!!!!!!!!!CApitanooooooooooooooooooooo ma ha lasciato la plancia e si è dimenticato di mettere l'aria condizionata CAPITANO GIURO CHE LE MANDO SPOCK E LA FACCIO ARROTARE CON LE ORECCHIE ALLA D'ARTAGNAN!!
          • Anonimo scrive:
            Re: FLATRATE:IT
            - Scritto da: guardiamarina


            - Scritto da: Alien





            - Scritto da: ma datevi all'ippica








            adesso hanno fatto pure il sito
            ufficiale


            per le loro proteste. Voglio vedere





            HEI PRETORIANO, SCOMMETTO CHE SEI UN FAN
            DI

            TELECOM ITALIA TE.

            DATTI UNA REGISTRATA E SCENDI DAL PINO,
            CHE

            I BRICCHI SONO IN MONTAGNA.

            secondo me ancora ne dobbiamo vedere delle
            belle, Alien


            AHAHAHA!!!!!!!!!
            CApitanooooooooooooooooooooo ma ha lasciato
            la plancia e si è dimenticato di mettere
            l'aria condizionata CAPITANO GIURO CHE LE
            MANDO SPOCK E LA FACCIO ARROTARE CON LE
            ORECCHIE ALLA D'ARTAGNAN!!MA VAI A FARE IL GUARDIACACCIA CHE E' MEGLIO.
          • Anonimo scrive:
            Re: FLATRATE:IT

            MA VAI A FARE IL GUARDIACACCIA CHE E' MEGLIO.maro' come siamo collerici capitano, vabbene, noi l'aspettiamo ed aspettiamo ansionsi la sua voce (per dirla tutta le sue parole) si faccia vivo capitano scellerato:-)
          • Anonimo scrive:
            Re: FLATRATE:IT
            - Scritto da: guardiamarina




            MA VAI A FARE IL GUARDIACACCIA CHE E'
            MEGLIO.

            maro' come siamo collerici capitano,
            vabbene, noi l'aspettiamo ed aspettiamo
            ansionsi la sua voce (per dirla tutta le sue
            parole) si faccia vivo capitano
            scellerato:-)SE NON TI PIACE FARE IL GUARDIACACCIA PUOI SEMPRE ACCUDIRE I CAVALLI ALL' IPPODROMO OPPURE FARE DA CADDY A QUELLA FACCIA DA CULO DEL DRAGA.
          • Anonimo scrive:
            Re: FLATRATE:IT
            Quella testa di Draga che altro non non dico per decenza? Io accudirlo? ahahah, se vuole gli piazzo un detonatore sotto la bambola gonfiabile plug and play:-)
          • Anonimo scrive:
            Re: FLATRATE:IT
            - Scritto da: ma datevi all'ippica


            adesso hanno fatto pure il sito ufficiale
            per le loro proteste. Voglio vedereVuoi vedere cosa?
  • Anonimo scrive:
    Galactica oltre la vergogna
    Dal 28 febbraio attendo che mi si rimborsino i mesi non usufruiti con questo provider.Chiunque abbia cercato di contattarli si sarà ben reso conto che, se anche ci fossero responsabilità terze, loro sono degli assoluti incapaci nella migliore delle ipotesi.Ora vediamo quanto tempo dovrà passare prima che smetta di sopettare che siano pure ladri.
    • Anonimo scrive:
      Re: Galactica oltre la vergogna

      Ora vediamo quanto tempo dovrà passare prima
      che smetta di sopettare che siano pure
      ladri.Hai presente le calende greche?
  • Anonimo scrive:
    Cose succedono
    Queste cose succedono solo alle società che usanole infrastrutture Telecom, ad Infostrada nonsuccede dato che utilizza le proprie dorsali.Cmq Galactica che è una società seria è una cosamolto difficile da dimostrare, anche comecapacità amministrative zero in partenza.I suoi dirigenti pensino seriamente ad un masterneglio se in Usa, dove ci sono molte strade perrisolvere i problemi, invece di accusare terzeparti per i loro sbagli ed insuccessi.
    • Anonimo scrive:
      Re: Cose succedono
      - Scritto da: Automan

      Queste cose succedono solo alle società che
      usano
      le infrastrutture Telecom, ad Infostrada non
      succede dato che utilizza le proprie dorsali.
      in parte e' vero, in parte anche infostrada partecipa alla confusione generale...
  • Anonimo scrive:
    Cornuti e mazziati dai soliti salumueri improvvisa
    Ma si consoliamoci e bestemmiamo pure, tanto il contratto loro lo hanno rigirato come hanno voluto... e ho si fa come dicono loro o ciccia!Colpa di Telecom? Mi piacerebbe tanto vedere e saper in base a quali accordi Galactica ha lanciato la Flat-rate.Certo in Telecom saranno anche furbi ed approfittatori, ma mi sembra che in Galactica lavorino solo salumieri... salumieri improvvisati ovviamente, che gli altri, quelli veri, il loro lavoro lo sanno fare e lo svolgono molto bene!
    • Anonimo scrive:
      Re: Cornuti e mazziati dai soliti salumueri improvvisa


      Colpa di Telecom? Mi piacerebbe tanto vedere
      e saper in base a quali accordi Galactica ha
      lanciato la Flat-rate.
      appunto...già...è questione di serietà, non ci si puo' giustificare in quel modo imbecille, non è o non dovrebbe essere un'azienda a gestione familiare. Funziona meglio la Fiorentina...
  • Anonimo scrive:
    Serietà di Galactica
    Io mando disdetta e quelli mi scrivono ringraziandomi di aver rinnovato il contratto(?!?).Complimenti una azienda molto seria! Tra l'altro non ho traccia della ricevuta di ritorno e non sono il primo caso.
    • Anonimo scrive:
      Re: Serietà di Galactica
      - Scritto da: E.R.
      Io mando disdetta e quelli mi scrivono
      ringraziandomi di aver rinnovato il
      contratto(?!?).ahahahaha, scusaidem, pure io, la stessa cosa. Mi hanno detto che il rinnovo è automatico salvo bla bla bla."Scusi ma le lettere di disdetta non le guardate?""Ne arrivano poche"MA SONO PROPRIO SIMPATICIIIIIIIIIIIII
  • Anonimo scrive:
    ma a che serve?
    Bell'articolo, pungente e ironico. Come un'altra infinità, tutti belli, pungenti, ironici... e inutili.L'unica verità è che esiste un solo colpevole di tutti i disservizi legati ad internet in Italia e quel colpevole è TelecomItalia.Come ha fatto notare l'autore dell'articolo, Telecom è l'azienda che ha più cause in corso di tutte, che ha perso più cause di tutte e che nonostante tutto fa come cazzo le pare.Un minimo di logica vorrebbe che se sei continuamente citato e perdi in continuazione vuol dire che sei un criminale recidivo e come tale la tua libertà di azione deve essere limitata.Questo non sembra valere per Telecom, ma perché stupirsi?La legge dice (deve essere scritto da qualche parte, ne sono sicuro, in qualche antico manoscritto etrusco o similare):"Più sei grande più sei intoccabile. Più agganci politici hai meno problemi avrai".Siamo nel Paese delle Libertà. L'abbiamo voluto noi, l'abbiamo votato noi. E ora ce lo teniamo.Deadbrain
    • Anonimo scrive:
      Re: ma a che serve?
      Ma telecom e galactica mi pare esistano da prima della nascita del paese delle liberta' ... o sbaglio ?????- Scritto da: deadbrain
      Bell'articolo, pungente e ironico. Come
      un'altra infinità, tutti belli, pungenti,
      ironici... e inutili.

      L'unica verità è che esiste un solo
      colpevole di tutti i disservizi legati ad
      internet in Italia e quel colpevole è
      TelecomItalia.

      Come ha fatto notare l'autore dell'articolo,
      Telecom è l'azienda che ha più cause in
      corso di tutte, che ha perso più cause di
      tutte e che nonostante tutto fa come cazzo
      le pare.

      Un minimo di logica vorrebbe che se sei
      continuamente citato e perdi in
      continuazione vuol dire che sei un criminale
      recidivo e come tale la tua libertà di
      azione deve essere limitata.

      Questo non sembra valere per Telecom, ma
      perché stupirsi?

      La legge dice (deve essere scritto da
      qualche parte, ne sono sicuro, in qualche
      antico manoscritto etrusco o similare):"Più
      sei grande più sei intoccabile. Più agganci
      politici hai meno problemi avrai".

      Siamo nel Paese delle Libertà. L'abbiamo
      voluto noi, l'abbiamo votato noi. E ora ce
      lo teniamo.

      Deadbrain
      • Anonimo scrive:
        Re: ma a che serve?

        del paese delle liberta'
        ... o sbaglio ?????
        paese delle liberta', non capisco...ma credo che comunque ci si riferisca al fatto che piuù di altre volte abbiamo una classe politica affaristica ed intrallazziera, quindi poco di buono da aspettarci almeno per questo
  • Anonimo scrive:
    Galactica e bestemmie
    Tutto vero... in questo articolo, l'autore ha azzeccato in pieno, galactica e' una societa' fornitrice di bestemmie. In 1 mese ho fatto ben 98(!!!) chiamate solo per poter parlare con qualcuno che mi disattivasse la loro stramaledetta linea ADSL (dopo aver mandato la raccomandata 2 mesi prima).E' ancora attiva e non posso attivare la nuova ADSL con l'altro provider fino a che non me la tolgono!Inutile dire che il mio avvocato sta gongolandosi fra lettere di minacce e cause varie :)))Intanto ho fatto tirare un nuovo cavo alla telecom, perdendo altri soldi. E' proprio vero, GALACTICA e' una societa' di pezzenti!
    • Anonimo scrive:
      Re: Galactica e bestemmie

      Intanto ho fatto tirare un nuovo cavo alla
      telecom, perdendo altri soldi.
      E' proprio vero, GALACTICA e' una societa'
      di pezzenti!
      peccato che tutte le adsl d'Italia le attiva e disattiva telecoma me hanno messo sei mesi per venire a fare un'operazioncina alla borchia ISDN che ha preso 5 minuti...Ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Galactica e bestemmie




        peccato che tutte le adsl d'Italia le attiva
        e disattiva telecom
        a me hanno messo sei mesi per venire a fare
        un'operazioncina alla borchia ISDN che ha
        preso 5 minuti...
        Loro l'ADSL te la regalano pure così vedi quanto sono bravi e quanto sono belli. Pezzenti due volte
  • Anonimo scrive:
    Penso che sia giusto deriderli
    ma giusto e sacrosanto, non se ne puo' più: questi alla fine sarebbero quelli che hanno nelle mani le sorti della rete in Italia e ne fanno una dietro l'altra...
  • Anonimo scrive:
    come non essere d'accordo...
    secondo me sia telecom che galactica hanno esagerato. Telecom ne combina di tutti i colori, che abbiano il coraggio di venire allo scoperto, non credo di essere l'unico stufo di email idiote ed incomprensibili per poi dover leggere sui giornali di truffe clamorose
  • Anonimo scrive:
    clap clap
    ineccepibile! Bravi!!!
  • Anonimo scrive:
    Altro che satira ...sacrosanta verità ...MITICO
    BELLISSIMO !!!Ciao a tuttiEx-Utente Galactica Flat
    • Anonimo scrive:
      Re: Altro che satira ...sacrosanta verità ...MITICO
      - Scritto da: Ex-Utente Galactica Flat
      BELLISSIMO !!!

      Ciao a tutti
      Ex-Utente Galactica Flatcome te ex utente galactica. Ci si dovrebbe organizzare per chiamarli in causa davvero. E disilluso utente telecom, non sanno gestire neppure una società e tirano in ballo l'ADSL come dicono loro , ma vorrei sapere perchè abbiamo la DSL più lenta dell'universo e la banda minima garantita di una lumaca. Se vanno avanti così e la concorrenza non dorme...peggio per loro.
  • Anonimo scrive:
    Semplicemente grandissimo
    Questo si chiama scrivere, per carita', non quei trafiletti ipocriti di cronaca e di finta ironia che quelli di tutte le parti e delle piu' famose testate mettono pro forma fregandosene altamente sia di chi li legga sia di dovrebbero difendere se avessero coraggio e non solo le tasche piene
Chiudi i commenti