Realtà virtuale per studiare la.. telepatia

Alcuni scienziati dell'Università di Manchester hanno creato un ambiente tridimensionale per eseguire rilevamenti empirici su potenziali episodi di telepatia tra soggetti distanti

Manchester – Due ricercatori dell’ Università di Manchester sono convinti che la telepatia sia un fenomeno degno di approfonditi studi. È per questo che il duo, composto da uno psicologo e da un ingegnere informatico, ha realizzato un ambiente virtuale dove condurre esperimenti per osservare dal vivo eventuali episodi di telepatia tra due individui legati da un qualsiasi tipo di rapporto sociale – lavorativo, familiare o amicale.

Ciascuno dei 100 soggetti di studio coinvolti dovrà entrare in un’abitazione virtuale, armato di caschetti con visori tridimensionali , per cercare di stabilire un contatto con l’altro. Il funzionamento degli esperimenti è molto semplice: ogni partecipante si connette al sistema virtuale attraverso postazioni remote, ben distanti l’una dall’altra. Una volta connessi, le varie coppie di soggetti si trovano all’interno di stanze arredate con oggetti differenti: un telefono, un ombrello, una palla.

I ricercatori chiedono quindi al primo soggetto di concentrarsi su uno di questi oggetti: mentre da una parte viene effettuata una selezione, dall’altra viene proiettato l’oggetto selezionato affiancato da altri elementi casuali. Se il secondo soggetto dovesse selezionare l’elemento sul quale l’altra persona si è concentrata, i ricercatori avranno ottenuto un esperimento positivo.

“Creiamo un universo virtuale così che abbiamo a disposizione un ambiente completamente oggettivo per mettere alla prova le abilità telepatiche”, ha detto il Dott. Toby Howard, uno dei due ricercatori che ha realizzato il sistema. “Qualsiasi altro ambiente”, ha spiegato, “offre troppe altre variabili per permettere di capire quali sono le vere manifestazioni di un’abilità telepatica”. Questo tipo d’esperimenti, che hanno condito film come il celebre Ghostbusters , si basa spesso sull’abilità di poter “indovinare” dettagli su oggetti occultati, ad esempio carte da gioco.

Il direttore responsabile del progetto, David Wilde della Scuola di Psicologia di Manchester , è convinto che la simulazione digitale rappresenti un metodo sperimentale “eccezionalmente oggettivo” per lo studio approfondito di tutti quei fenomeni riconducibili alla telepatia.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Studi sull'argomento...
    Rispondo soprattutto a Wakko, ritenendo la sua domanda sugli studi im merito agli effetti della pedofilia una cosa seria.Leggiti qualche libro di Alice Miller.In particolare "La fiducia tradita".Ce ne sono sicuramente molti altri ma ti segnalo i suoi perche'... semplicente li ho letti.Insomma gli studi ci sono eccome, e anche belli approfonditi.Leggi e dopo ne riparliamo...
    • Anonimo scrive:
      Re: Studi sull'argomento...
      finalmente si tirano fuori..le carte,i documenti,testimonianze,ecc ecc....pero' cercate di trollare di meno e informare di piu...
    • Anonimo scrive:
      Re: Studi sull'argomento...
      Questo http://www.psychomedia.it/pm-revs/books/schinaia.htmè lo studio più approfondito in Italia purtroppo l'analisi psicanalitica vera e propria è limitata ai casi di abusatori di bambini, e non permette né di confermare né di smentire una teoria sulla sessualità come quella ipotizzata da Wakko, come una scimmia che sta sull'albero (della psicopatologia o della criminologia) non può vedere l'albero né altre specie di alberi.Per una analisi sulla sessualità infantile si è rimasti a Freudhttp://www.filosofico.net/Antologia_file/AntologiaF/FREUD_%20LA%20SESSUALITA%20INFANTILE.htm
      • Anonimo scrive:
        Re: Studi sull'argomento...
        Vedo che del librozzo proprio non ti importa... lo immaginavo.
        • Anonimo scrive:
          Re: Studi sull'argomento...
          Ehm, Wakko, sono la persona che ha iniziato il thread. Direi che ti devo delle scuse.Comunque ti ho risposto anche nel tema libero.ciao ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Studi sull'argomento...
        Rispondo qui a quanto da te scritto sul forum tema libero, un libro che mi hanno suggerito...Parlando di libri seri, mi succede spesso di leggere libri di psicologia dove si fanno delle buone osservazioni ma poi sembra che si cerchi in ogni maniera di aggirare le dovute conclusioni e di problematizzare il tutto rimandando il lettore a una bibliografia sterminata, perché tanto quello che conta è la ricerca e la professione, più che la verità. Si aspetta che sia qualcun'altro a prendersi l'onere di certe conclusioni. Il sospetto è che si viva tutti in un sogno collettivo dove conta solo farsi una posizione. E se qualcuno apre gli occhi e vede cose che tutti gli altri non vedono, è naturalmente lui il pazzo.Per consolarti della tua pazzia conclamata agli occhi del mondo, per quanto concerne la falsificazione di cui parli, ti consiglio una bella lettura su educazione, trauma e rimozione della verità come orizzonte di senso: di Igor Sibaldi, I miracoli di Gesù (Mondadori). (rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Re: Studi sull'argomento...
      - Scritto da:
      Rispondo soprattutto a Wakko, ritenendo la sua
      domanda sugli studi im merito agli effetti della
      pedofilia una cosa
      seria.
      Leggiti qualche libro di Alice Miller.
      In particolare "La fiducia tradita".
      Ce ne sono sicuramente molti altri ma ti segnalo
      i suoi perche'... semplicemente li ho
      letti.
      Insomma gli studi ci sono eccome, e anche belli
      approfonditi.
      Leggi e dopo ne riparliamo...
      Sinceramente posso anche crederti quando dici che hai letto quel libro ...... ma a quanto pare se lo tiri fuori in questo contesto vuol dire che non lo hai capito per nulla .....Vai in campagna, cerca un contadino con cui scambiare il libro per una zappa, quindi vai a zappare la terra.
      • Anonimo scrive:
        Re: Studi sull'argomento...
        Che risposta del c***o!Bene, spiegami perche' non l'avrei capito...Non solo l'ho letto e capito, ma ne ho tratto un grande giovamento.Non ho subito abusi sessuali ma di altro genere, principalmente in famiglia e solo in misura piu' lieve (e secondaria, come ho potuto capire dal libro) da estranei, ma il concetto e' quello.E' vero che l'estraneo e' la punta dell'iceberg, ma non per questo e' meno colpevole.Ripeto, spiegami... se ancora ci sei.
        • Anonimo scrive:
          Re: Studi sull'argomento...
          - Scritto da:
          Che risposta del c***o!
          Bene, spiegami perche' non l'avrei capito...
          Non solo l'ho letto e capito, ma ne ho tratto un
          grande
          giovamento.
          Non ho subito abusi sessuali ma di altro genere,
          principalmente in famiglia e solo in misura piu'
          lieve (e secondaria, come ho potuto capire dal
          libro) da estranei, ma il concetto e'
          quello.
          E' vero che l'estraneo e' la punta dell'iceberg,
          ma non per questo e' meno
          colpevole.

          Ripeto, spiegami... se ancora ci sei.ma a quanto pare se lo tiri fuori in questo contesto vuol dire che non lo hai capito per nulla ..... o non hai capito per nulla di cosa si parla qui.Su "tema libero" qualcun'altro ti ha risposto.
    • Anonimo scrive:
      Re: Studi sull'argomento...
      - Scritto da:
      Rispondo soprattutto a Wakko, ritenendo la sua
      domanda sugli studi im merito agli effetti della
      pedofilia una cosa
      seria.
      Leggiti qualche libro di Alice Miller.
      In particolare "La fiducia tradita".
      Ce ne sono sicuramente molti altri ma ti segnalo
      i suoi perche'... semplicente li ho
      letti.
      Insomma gli studi ci sono eccome, e anche belli
      approfonditi.
      Leggi e dopo ne riparliamo...
      bel libro, ma più che consigliarlo a Wakko dovresti consigliarlo a Soundblaster.
      • Anonimo scrive:
        Re: Studi sull'argomento...
        anche nella civilizzata europa ci sono 3 milioni di naturisti,ovvero famiglie che amano stare nude con i loro bambini,ciò significa che la nudità è una cosa naturale!in italia invece il nudo è visto come una depravazione e anche la semplice visione di un nudo proibito,ovvero giovanile, può essere punita severamente:in realtà i veri naturisti sono delle persone molto serie che si comportano in modo molto morale quando praticano il nudismo!probabilmente da noi,appestati da una cultura giudaico-cristiana,i magistrati,gli sbirri e i legislatori hanno la testa così bacata che proiettano le loro segrete pulsioni,le loro perversioni sugli altri sicchè decidono che chi sta nudo o vede nudo è un violentatore dato che loro se vedessero un bambino nudo di 2 anni,che per una persona normale è il simbolo della purezza e dell'innocenza,provano l'istinto di violentarlo! sicchè puniscono gli altri per non punire se stessi!Dovrebbero andare invece da uno strizzacervelli per guarire dalle loro fobie e dalla loro voglia di stupro che soddisfano poi stuprando moralmente ed economicamente molti innocenti!
        • Anonimo scrive:
          Re: Studi sull'argomento...
          - Scritto da:
          anche nella civilizzata europa ci sono 3 milioni
          di naturisti,ovvero famiglie che amano stare nude
          con i loro bambini,ciò significa che la nudità è
          una cosa
          naturale!
          in italia invece il nudo è visto come una
          depravazione e anche la semplice visione di un
          nudo proibito,ovvero giovanile, può essere punita
          severamente:in realtà i veri naturisti sono delle
          persone molto serie che si comportano in modo
          molto morale quando praticano il
          nudismo!
          probabilmente da noi,appestati da una cultura
          giudaico-cristiana,i magistrati,gli sbirri e i
          legislatori hanno la testa così bacata che
          proiettano le loro segrete pulsioni,le loro
          perversioni sugli altri sicchè decidono che chi
          sta nudo o vede nudo è un violentatore dato che
          loro se vedessero un bambino nudo di 2 anni,che
          per una persona normale è il simbolo della
          purezza e dell'innocenza,provano l'istinto di
          violentarlo! sicchè puniscono gli altri per non
          punire se
          stessi!
          Dovrebbero andare invece da uno strizzacervelli
          per guarire dalle loro fobie e dalla loro voglia
          di stupro che soddisfano poi stuprando moralmente
          ed economicamente molti
          innocenti!molti pm ,donne e uomini,infatti che con i loro sequestri assurdi e persecuzioni verso persone innocenti meriterebbero di stare in riformatorio con dei giovani violentatori magrebini,con arnesi di 30 cm,in modo che possano capire cosa si prova ad essere seviziati da giovinastri delinquenti,ritenuti da loro bambini!!!
  • Anonimo scrive:
    Tecniche di manipolazione psicologica.
    Attraverso varie tecniche di manipolazione psicologica, come riconosciuto dai giudici federali , Mitchel avrebbe costretto Berry a prestarsi per questo squallido business. C'è un "pedo in erba" qui su PI che, dall'abilità con cui riesce a ribaltare il senso di bene e male, ha molto da insegnare su questo argomento. :(Il problema è che questi non li recuperi più. Io malato!?Sei te che sei malato! Non vai a letto coi bambini? C'hai le fobie!! :s :( :( :(
    • Anonimo scrive:
      Re: Tecniche di manipolazione psicologic
      - Scritto da:
      Attraverso varie tecniche di manipolazione
      psicologica, come riconosciuto dai giudici
      federali , Mitchel avrebbe costretto Berry a
      prestarsi per questo squallido
      business.

      C'è un "pedo in erba" qui su PI che, dall'abilità
      con cui riesce a ribaltare il senso di
      bene e male, ha molto da insegnare su questo
      argomento.

      :(

      Il problema è che questi non li recuperi più.

      Io malato!?
      Sei te che sei malato!
      Non vai a letto coi bambini?
      C'hai le fobie!!

      :s :( :(
      Il problema è proprio questo. Anche gli adulti sono plagiabili e manipolabili, sicuramente però molti ordini di grandezza meno di un bambino, che non ha ancora sviluppato pienamente un suo sistema autonomo di convinzioni e valori ed un modello mentale attraverso cui osservare e giudicare il mondo.Mentre per noi adulti è facile vedere questi tentativi, per un bambino tutto ciò è molto più difficile.Che schifo :(
    • Anonimo scrive:
      Re: Tecniche di manipolazione psicologic
      - Scritto da:
      Attraverso varie tecniche di manipolazione
      psicologica, come riconosciuto dai giudici
      federali , Mitchel avrebbe costretto Berry a
      prestarsi per questo squallido
      business.

      C'è un "pedo in erba" qui su PI che, dall'abilità
      con cui riesce a ribaltare il senso di
      bene e male, ha molto da insegnare su questo
      argomento.

      :(

      Il problema è che questi non li recuperi più.

      Io malato!?
      Sei te che sei malato!
      Non vai a letto coi bambini?
      C'hai le fobie!!

      :s :( :(

      :(Chi è questo pedo in erba? Perché non lo denunci?
    • Anonimo scrive:
      Re: Tecniche di manipolazione psicologic
      Il rischio del tuo ragionamento e che così giustifichi quelli che volendo imporre le proprie idee senza argomenti cercano la scappatoia della manipolazione e della mistificazione per "disabilitare" le idee di chi non la pensa come loro
      • Anonimo scrive:
        Re: Tecniche di manipolazione psicologic
        Il rischio del tuo ragionamento è che così giustifichi quelli che volendo imporre le proprie idee senza argomenti cercano la scappatoia della lotta alla censura e delle libertà negate per "disabilitare" le idee di chi non la pensa come loro.Toh, funziona pure così. E' la vita. Due forze in gioco cercano di spartirsi il territorio. C'è niente da fare, possiamo fare tutte le chiacchiere che vogliamo, ma la realtà dei fatti è questa: ne rimarrà solo uno.
        • Anonimo scrive:
          Re: Tecniche di manipolazione psicologic
          - Scritto da:
          Il rischio del tuo ragionamento è che così
          giustifichi quelli che volendo imporre le proprie
          idee senza argomenti cercano la scappatoia della
          lotta alla censura e delle libertà
          negate per "disabilitare" le idee di chi non
          la pensa come
          loro.

          Toh, funziona pure così. E' la vita. Due forze in
          gioco cercano di spartirsi il territorio. C'è
          niente da fare, possiamo fare tutte le
          chiacchiere che vogliamo, ma la realtà dei fatti
          è questa: ne rimarrà solo
          uno.Gli argomenti non sono chiacchiere quando devi misurare la circonferenza di un cerchio, allo stesso modo........ La scappatoia di chi non ha nulla da argomentare è appunto questo: abbandonare tutti gli argomenti e il dialogo dicendo che sono chiacchiere, mistificazione, manipolazione verbale. Non vedo come lotta alla censura e difesa delle libertà, sarebbero scappatoie. Se me lo spieghi ci arrivo anch'io. Forse sono un po' tardo. :(
        • Anonimo scrive:
          Re: Tecniche di manipolazione psicologic
          ah, l'accusa di manipolazione va argomentata
  • Anonimo scrive:
    22222222222
    222222222222222222222
  • Anonimo scrive:
    Se abusi ... 150 anni. se uccidi...
    una medagliahttp://www.beppegrillo.it/2006/07/erode_2006.html
    • Anonimo scrive:
      Re: Se abusi ... 150 anni. se uccidi...
      mentre qui ci trastulliamo su vere e proprie cazzate parlaNDO delle menate di ipernutriti americanotti che si fanno le seghe nel web-e si sentono vittime-di che cosa se non del loro fottuto benessere,nel mondo succedono spaventose e immani tragedie ,bambini innocenti ,massacrati ora dalle bombe di israele ora dal terrorismo islamico:E NESSUNO SI SCANDALIZZA! CI SI SCANDALIZZA SOLO PER STUPIDE STRONZATE E LE BANALISSIME ESIBIZIONI PENICHE DEL WEB!
  • Anonimo scrive:
    Pedofilia e Pene
    Una volta (circa 2000 anni fa) una persona molto autorevole (La più autorevole che abbia mai vissuto su questa terra) ha detto dei pedofili:Sarebbe meglio per quella persona non essere mai nata.Con questo non voglio certo sminuire la gravità di altri delitti che al pari devono essere puniti in modo adeguato.Ritengo che la pena di morte si debba utilizzare solo quando il criminale possa continuare nelle sue attività anche dietro le sbarre di una prigione (penso a certi mafiosi ad esempio), rappresenta ovviamente una dichiarazione di resa dello stato: non sono in grado di tutelare in altro modo i cittadini onesti. In tutti gli altri casi la pena deve avere due fini:1. Rieducativa, quando possibile. Secondo me è giusto aumentare in modo pesante le pene per i recidivi2. Evitare che il criminale possa danneggiare nuovamente la società, ed evidentemente è questo l'aspetto da privilegiare.In definitiva in caso di crimini gravi come l'omicidio a scopo di rapina, la pedofilia, l'associazione a delinquere di stampo mafioso (ma provata, non sulle dicerie dei pentiti di mafia lautamente pagati dallo stato), bisogna evitare in ogni modo che si possano avere reiterazioni del crimine, quindi sono necessarie pene severe, come l'ergastolo, ma vero, non come quello nostro che dura al massimo 30 anni. Secondo me la riabilitazione in alcuni crimini è estremamente difficile da raggiungere. Diverso è il discorso di altri crimini anche gravi, tipo: Pirati della strada, Infanticidi/aborti illegali commessi dalla madre, Omicidi commessi per futili motivi ecc. In questo caso è lecito aspettarsi un recupero del criminale e possono prevedersi altre misure rispetto alla semplice detenzione, es: Un pirata della strada potrebbe essere condannato ad un servizio civile di alcuni anni presso strutture riabilitative x politraumatizzati, la patente magari potrebbe essere sospesa anche in via definitiva (a seconda della gravità del fatto e all'esistenza di precedenti), Una madre infanticida, è una poveretta malata (es. depressione post parto) che senso ha metterla in galera, ha bisogno di cure psichiatriche. In caso di altri minori questi al limite possono essere affidati ad altri ecc...
    • Anonimo scrive:
      Re: Pedofilia e Pene
      prima ti sporchi la bocca con le parole del maestro...e poi parli a favore della pena di morte,pene piu dure,ergastolo..!?...connetti il cervello prima di aprire bocca..un po di coerenza..non guasta..
      • Anonimo scrive:
        Re: Pedofilia e Pene
        - Scritto da:
        prima ti sporchi la bocca con le parole del
        maestro...e poi parli a favore della pena di
        morte,pene piu
        dure,ergastolo..!?...
        connetti il cervello prima di aprire bocca..
        un po di coerenza..non guasta..Cosa c'entra la coerenza? Dove sta scritto che bisogna condividere tutto o niente di quanto detto da una persona?
    • Anonimo scrive:
      Re: Pedofilia e Pene
      Frase che è la più strumentalizzata dai cacciatori di streghe per farne una crociata religiosa L'esegesi del vangelo da quattro soldi è inadatta per risolvere problemi giuridici. Nella frase citata Gesù non parla di bambini, ma dei piccoli, di coloro che sono appena *rinati*, ovvero dei nuovi battezzati. Come quando parlando dei *poveri* si riferiva alla comunità di Qumram, ovvero dei rinuncianti, e quando parlava di morti, parla dei non battezzati. Parla dei bambini solo in un'occasione, quando proibirono ai bambini di avvicinarlo e gli disse: "lasciate che i bimbi vengano a me..." e "se non diventerete come bambini (senza pregiudizi) non entrerete nel regno"
  • Anonimo scrive:
    un paranoico OT...
    (che spero non sia cancellato) ma......hemm.........non è che ci stanno loggando tutti ???su PI ci sono sempre più spesso queste notizie!(anonimo)
    • Anonimo scrive:
      Re: un paranoico OT...
      Mah...La pazzia dilaga come dimostrato dall'altro thread e il forum di PI logga gli IP.Il rischio non e' piu' nullo, anche se e' raro oggi puoi essere denunciato per un commento su un blog, per una critica, per aver scaricato un file rischioso' o condiviso una canzonetta.Personalmente quando scrivo su forum come questo preferisco farlo usando Thor come adesso; magari e' un po' presto ma rischia di diventare una necessita' comune e se cosi' dovesse essere vuol dire che a diritti saremo messi un po' male.
      • Anonimo scrive:
        Re: un paranoico OT...
        - Scritto da:
        Personalmente quando scrivo su forum come questo
        preferisco farlo usando Thor come adessoPer Odinooooooo!!!
  • Anonimo scrive:
    Per wakko
    Vuoi finire di lamentarti dando del nazista e del fobico a destra e a manca a chi non la pensa come te?Raccogli le firme per una proposta di legge. 50 mila firmatari e la proposta verrà discussa in parlamento. Oppure candidati alle politiche. Oppure vota qualcuno che difenda i diritti dei poveri pedofili.
    • Sgabbio scrive:
      Re: Per wakko
      haaaa che bel trollaggio..... i post anti Wakko si moltiplicano sempre.... poverini, non avete niente di meglio da fare?150 anni di Carcere sono inutilmente eccessivi, il carcere dovrebbe essere un luogo di reducazione anche... ma uno a 150 anni di carcere, non li potra MAI scontare tutti.
      • Anonimo scrive:
        Re: Per wakko
        - Scritto da: Sgabbio
        haaaa che bel trollaggio..... i post anti Wakko
        si moltiplicano sempre.... poverini, non avete
        niente di meglio da
        fare?
        Non era trollaggio ma una proposta seria. Se uno si lamenta dando continuamente del nazista a certe leggi e a chi le sostiene ha un solo modo per cambiarle: la democrazia.
        150 anni di Carcere sono inutilmente eccessivi,Parere personale tuo. 150 anni li puoi ottenere anche come somma. Hai presente il caso wanna marchi?
        il carcere dovrebbe essere un luogo di
        reducazione anche... ma uno a 150 anni di
        carcere, non li potra MAI scontare
        tutti.Il carcere serve anche a pagare il debito che ha con la società. Se questo debito corrisponde a 150 anni perché in vita sua ha violentato o abusato 20 bambini, morirà in carcere.
      • Anonimo scrive:
        Re: Per wakko
        Sempre meglio dei nostri 7 - 10 anni previsti per tali crimini, con magari lo sconto di pena per il rito abbreviato.
    • Anonimo scrive:
      Re: Per wakko
      [...]
      per quanto mi riguarda concorco in tutto con
      Wakko.[img]http://www.ludimaginary.net/blogamoi/images/img_humeur/body_snatchers.jpg[/img]
  • Anonimo scrive:
    Fine di una democrazia
    Mi ricordo che la tecnica delle condanne esemplari e comunemente usata nei regimi totalitari per terrorizzare la gente, di esempi ne abbiamo mlti a partire dalla Cina che effettua le esecuzioni in pubblico per questo motivo.Nei paesi democratici la pena e' sempre proporzionata alla gravita' del reato.Inoltre mi preoccupare la sorte per Gary McKinnon , il cracker degli ufo di cui molti di voi avranno gia' sentito parlare; mi sa che rischia veramente di beccarsi il massimo della pena che non gli permetterebbe piu' di vedere il sole in vita sua.Ricordo inoltre di un caso moolto piu' grave in italia che ha conseguito una condanna di 5 anni dove la gente si e' divisa a meta' fra condanna roporzionata al reato e condanna a troppo lieve, mentre qui passiamo a 150 anni per un reato nettamente inferiore.L'inasprimento dei conflitti e i numerosi segnali di attivita' antidemocratiche mi fanno pensare che gli stati uniti si stanno preparando a ereditare la definizione di Impero del Male che fu dell'allora Russia Comunista, ma chi saranno i loro oppositori stavolta?
    • Anonimo scrive:
      Re: Fine di una democrazia
      Va bene allora siccome le condanne sono esemplari facciamo ognuno i nostri porci comodi.
      • Anonimo scrive:
        Re: Fine di una democrazia
        non dice questo, dice soltanto che la pena e totalmente sproporzionata.... 20 anni sarebberò idali per il reato commesso.
        • Anonimo scrive:
          Re: Fine di una democrazia
          ohoh i cinesi ci salveranno
          • Anonimo scrive:
            Re: Fine di una democrazia
            Mi ricordo che la tecnica delle condanne esemplari e comunemente usata nei regimi totalitari per terrorizzare la gente, di esempi ne abbiamo mlti a partire dalla Cina che effettua le esecuzioni in pubblico per questo motivo.Nei paesi democratici la pena e' sempre proporzionata alla gravita' del reato.Inoltre mi preoccupare la sorte per Gary McKinnon , il cracker degli ufo di cui molti di voi avranno gia' sentito parlare; mi sa che rischia veramente di beccarsi il massimo della pena che non gli permetterebbe piu' di vedere il sole in vita sua.Ricordo inoltre di un caso moolto piu' grave in italia che ha conseguito una condanna di 5 anni dove la gente si e' divisa a meta' fra condanna roporzionata al reato e condanna a troppo lieve, mentre qui passiamo a 150 anni per un reato nettamente inferiore.L'inasprimento dei conflitti e i numerosi segnali di attivita' antidemocratiche mi fanno pensare che gli stati uniti si stanno preparando a ereditare la definizione di Impero del Male che fu dell'allora Russia Comunista, ma chi saranno i loro oppositori stavolta................................................dittatura...?magari...almeno si avrebbe l'illusione di credere in qualcosa(sto trollando...naturalmente)il punto e' che viviamo nollo sporco e schifoso mondo del denaro,prova a pensare quanti anni di galera se' fatto il signor micheal jakson..te lo dico io..nessuno..qui la liberta'di fare cio' che si vuole non c'entra..sono i soldi che servono,se poi sei pure paraculato...cinismo?purtroppo si...a leggere IN COSA si puo arrivare a credere..si resta basiti...concordo su quasi tutto cio che dici...
          • Anonimo scrive:
            Re: Fine di una democrazia
            se veramente ha sodomizzato 20 bambini una trentina di anni di carcere se li merita ,e se invece si è fatto penetrare da 20 peni di esuberanti ragazzoni americani di quasi 18 anni,definiti ormai bambini,si può dire che non ha bisogno più di pene visto che se li è presi tutti in quel posto!!
  • Anonimo scrive:
    Wakko..
    Ma guarda un pò, anche qui a difendere i pedofili..
    • Anonimo scrive:
      Re: Wakko..
      Ci vuole una voce fuori dal coro. Altrimenti non vengono su i flame.
    • Wakko Warner scrive:
      Re: Wakko..
      - Scritto da:
      Ma guarda un pò, anche qui a difendere i
      pedofili..Mi dispiace, io sono così. Il giorno in cui riuscirò a spegnere la mia coscienza ti faccio sapere.
      • Anonimo scrive:
        Re: Wakko..
        Tu non hai coscienza.
        • Wakko Warner scrive:
          Re: Wakko..
          - Scritto da:
          Tu non hai coscienza.Perché non sono d'accordo con te?
          • Anonimo scrive:
            Re: Wakko..
            Quello che dici lo dici solamente per cercare di creare consenso, non è la tua coscienza che ti fa parlare, è il tuo interesse personale.
          • Wakko Warner scrive:
            Re: Wakko..
            - Scritto da:
            Quello che dici lo dici solamente per cercare di
            creare consenso, non è la tua coscienza che ti fa
            parlare, è il tuo interesse
            personale.Per nulla, io non ho nessun interesse a scoparmi bambini... la mia coscienza me lo impedirebbe.È solo che io e te abbiamo idee di sesso molto diverse. Per me è solo un modo per stare assieme a qualcuno... neanche chissaché fondamentale a dire il vero.Ho già spiegato perché dico quello che dico, l'ho fatto ieri... sei libero di non crederci, ma è la verità.
          • Wakko Warner scrive:
            Re: Wakko..
            Spero che tu ti renda conto che post come quello qui sopra rivelano la tua vera natura violenta... e non metterti a piangere quando qualcuno te lo fa notare.
          • Anonimo scrive:
            Re: Wakko..
            A parte che al massimo è la sentenza che può essere influenzata o magari tua sorella, il soggetto in questione ha commesso violenze, mi dispiace per te, vai a leggerti la sentenza.Però che strano, non ti interessa quali siano state le sorti dei bambini vero?
          • Anonimo scrive:
            Re: Wakko..
            Cambia tutto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Wakko..
            E perché?
    • Anonimo scrive:
      Re: Wakko..
      - Scritto da:
      e dice
      "pene commisurate ai
      reati"
      Lo dicono tutti qui. Non vuol dire nulla quindi
      per questo mi chiedo che vvo? violenza sessuale =
      ergastolo!!!!!!!Qua si parla di numerosi atti di violenza e abusi sessuali. Per ogni bambino distrutto da quest'uomo c'è una pena da scontare. Se la somma delle pene è pari a 150 anni, che li sconti tutti, dal primo all'ultimo.
      • shevathas scrive:
        Re: Wakko..

        Qua si parla di numerosi atti di violenza e abusi
        sessuali. Per ogni bambino distrutto da
        quest'uomo c'è una pena da scontare. Se la somma
        delle pene è pari a 150 anni, che li sconti
        tutti, dal primo
        all'ultimo.se i 150 anni sono stati ottenuti come cumulo di più condanne ci si potrebbe anche stare.se sono stati assegnati solo per quel caso è semplicemente un'ingiustizia.
        • Anonimo scrive:
          Re: Wakko..
          - Scritto da: shevathas

          Qua si parla di numerosi atti di violenza e
          abusi

          sessuali. Per ogni bambino distrutto da

          quest'uomo c'è una pena da scontare. Se la somma

          delle pene è pari a 150 anni, che li sconti

          tutti, dal primo

          all'ultimo.

          se i 150 anni sono stati ottenuti come cumulo di
          più condanne ci si potrebbe anche
          stare.
          se sono stati assegnati solo per quel caso è
          semplicemente
          un'ingiustizia.Da quello che si evince dall'articolo sembra proprio così. Parla di numerose vittime, non di una sola. Non sarebbe una cosa impossibile nemmeno in italia, considerando il massimo della pena di 30 anni. 5 omicidi volontari distinti a 30 anni l'uno, tanto per esempio, sarebbero 150 anni di carcere.
          • Anonimo scrive:
            Re: Wakko..


            Da quello che si evince dall'articolo sembra
            proprio così. Parla di numerose vittime, non di
            una sola. a me é personalmente successo a 12-13 anni di subire delle avances da una persona di ca. 22 anni, io ho detto di no, che non me la sentivo e non mi andava (capacità di comprendere e decidere in una così tenera età?). La stessa persona ci ha provato ancora, ma non con me, e questa volta ha avuto successo... ha tolto la verginità ad un'innocente creatura indifesa, ma porca vacca vi posso giurare che il mio amico per una settimana aveva il sorriso stampato in faccia! ergastolo?
          • Anonimo scrive:
            Re: Wakko..
            Ma smettila!
          • Anonimo scrive:
            Re: Wakko..
            troll professionisti vs. moralisti accaniti...gia visto...gia sentito...nuovi argomenti al riguardo?...nulla?era scontato...
          • Anonimo scrive:
            Re: Wakko..
            - Scritto da:
            troll professionisti vs. moralisti accaniti...Macché moralisti accaniti. Macché c'entra la morale in questioni del genere!Pedo sì, pedo no, un pò sì ma troppo no ... ma per piacere!!Non dovrebbe neanche esserci un dibattito su questioni del genere!! E te lo dice uno che si rotola nello sterco insieme ai suini!!Macché moralista e moralista del ciufolo! :@
          • Anonimo scrive:
            Re: Wakko..
            - Scritto da:
            troll professionisti vs. moralisti accaniti...Certo: se vuoi dar contro a chi abusa dei minori sei un moralista. E wakko in realtà trolla.
          • Anonimo scrive:
            Re: Wakko..
            Certo: se vuoi dar contro a chi abusa dei minori sei un moralista. E wakko in realtà trolla..almeno uno che la' capita...e non dire di no..wacco...poi le tue motivazioni sul perche' sei un troll di professione possono essere svariate,o avariate,..dipende dai punti di vista..che ci credi a cio' che scrivi..io ci credo poco..o almeno lo spero..poi..chissa perche' sei sempre qua' quando c'e' la parola pedo in mezzo al treahd?..a volte mi chiedo"quando pi publichera una nuova notizia con la parola pedo...ci sara' wacco il troll che trolleggera trolleggiando?"...contento?..hai attirato abbastanza attenzione?..bon...ora riconnetti quel cervello e dedicati a cause un po' piu "alte"...quella di difendere e rivendicare la categoria dei pedofili...mi pare veramente troppo...trollante anche per te...
          • Anonimo scrive:
            Re: Wakko..
            smettila di far che? ti assicuro che é vero, e mi sembrava che fosse un caso analogo a quello descritto nell'articolo, ma forse tu hai esperienze migliori delle mie, raccontale pure, altrimenti stai zitto, oppure quello che ti da veramente fastidio nell'articolo é che si parli di sesso tra maschi e la cosa ti schifa, non so dimmi tu, io ho raccontato qualcosa di vero e pertinente tu invece? io non sto difendendo nessuno, ma prima di accusare qualcuno e bruciarlo al rogo vorrei che se ne discuta, é troppo facile bollare tutti come violentatori e assasini di bambine
      • Anonimo scrive:
        Re: Wakko..
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        e dice

        "pene commisurate ai

        reati"



        Lo dicono tutti qui. Non vuol dire nulla quindi


        per questo mi chiedo che vvo? violenza sessuale
        =

        ergastolo!!!!!!!

        Qua si parla di numerosi atti di violenza e abusi
        sessuali. Per ogni bambino distrutto da
        quest'uomo c'è una pena da scontare. Se la somma
        delle pene è pari a 150 anni, che li sconti
        tutti, dal primo
        all'ultimo.bisogna vedere se erano bambini o ragazzoni ipernutriti americani che amavano esibirsi mostrando le loro artiglierie di 25 cm!ormai la disinformazione è tale che anche i quasi 18nni di un metro e novanta vengono reputati bambini!per altro credo che la rete sia piena non di pedofili ma di penofili ovvero AMANTI DEL PENE,Probabilmente l'americano sfruttava l'esibizionismo di tanti american boys e il guardonismo degli adoratori del pene!
  • Anonimo scrive:
    Al solito avete letto?
    Che ci azzecca la masturbazione con un depravato che gestiva un giro pedopornografico? E soprattutto wakko, ieri ti si poteva benissimo dare corda sulla notizia del chip (che effettivamente costituirebbe un abuso) ma che ci ripresenti anche stavolta la tua storiellina delle FOBIE (come scrivi tu) e davvero penoso.
    • Wakko Warner scrive:
      Re: Al solito avete letto?
      - Scritto da:
      Che ci azzecca la masturbazione con un depravato
      che gestiva un giro pedopornografico? E
      soprattutto wakko, ieri ti si poteva benissimo
      dare corda sulla notizia del chip (che
      effettivamente costituirebbe un abuso) ma che ci
      ripresenti anche stavolta la tua storiellina
      delle FOBIE (come scrivi tu) e davvero
      penoso.150 anni per del sesso ti sembra una punizione giusta e corretta?150 anni si possono spiegare in un solo modo: fobia pura.150 anni non li darei neanche a Jack lo squartatore.
      • Anonimo scrive:
        Re: Al solito avete letto?

        150 anni per del sesso ti sembra una punizione
        giusta e
        corretta?
        150 anni si possono spiegare in un solo modo:
        fobia
        pura.

        150 anni non li darei neanche a Jack lo
        squartatore.Se è per questo tu ritieni anche che un bambino di 9 anni possa avere una normale e disinibita attività sessuale quindi è pacifico che per te 150 anni di condanna siano fobia pura.
        • Wakko Warner scrive:
          Re: Al solito avete letto?
          - Scritto da:
          Se è per questo tu ritieni anche che un bambino
          di 9 anni possa avere una normale e disinibita
          attività sessuale quindi è pacifico che per te
          150 anni di condanna siano fobia
          pura.Provami che un bambino di 9 anni non ha una sua vita sessuale, altrimenti le tue fobie sono e fobie restano.150 anni di condanna sarebbero pura fobia in qualsiasi caso, indipendentemente dal crimine commesso... fosse anche quello di aver ucciso Cristo in croce.
          • Anonimo scrive:
            Re: Al solito avete letto?

            Provami che un bambino di 9 anni non ha una sua
            vita sessuale, altrimenti le tue fobie sono e
            fobie
            restano.Cosa intendi per vita sessuale? Farsi esplorare il didietro da un vecchio laido 60enne?
            150 anni di condanna sarebbero pura fobia in
            qualsiasi caso, indipendentemente dal crimine
            commesso... fosse anche quello di aver ucciso
            Cristo in
            croce.Allora il problema sono i 150 anni? Comunque anche tu sei convinto che questi pervertiti debbano ricevere una dura condanna? Cosa significa per te una dura condanna, 6 mesi in un centro di recupero e poi tanti-saluti-torni-la-prossima-volta?
          • Wakko Warner scrive:
            Re: Al solito avete letto?
            - Scritto da:
            Cosa intendi per vita sessuale? Farsi esplorare
            il didietro da un vecchio laido
            60enne?Quale 60enne? (newbie) Dove vedi 60enni tu qui?
            Allora il problema sono i 150 anni? ComunqueSi.
            anche tu sei convinto che questi pervertiti
            debbano ricevere una dura condanna? Cosa
            significa per te una dura condanna, 6 mesi in un
            centro di recupero e poi
            tanti-saluti-torni-la-prossima-volta?Dipende da quello che ha fatto, se si tratta solo di possesso di pedoporno una multa e via.Se si tratta di produzione di pedoporno (vero... non foto in spiaggia e non riguardante una sola persona [perché altrimenti anche il 14enne che fa una foto al suo amico 12enne è produzione di pedoporno]) allora il carcere è giustificato.Se si tratta di violenza il carcere è sempre giustificato e dipende da che genere di violenza sia, ma non sicuramente 150 anni.
          • Anonimo scrive:
            Re: Al solito avete letto?
            - Scritto da: Wakko Warner

            - Scritto da:

            Cosa intendi per vita sessuale? Farsi esplorare

            il didietro da un vecchio laido

            60enne?

            Quale 60enne? (newbie)
            Dove vedi 60enni tu qui?Mah, forse ce n'era uno poco fa ...

            Allora il problema sono i 150 anni? Comunque

            Si.Ma 150 anni passano presto (geek)

            anche tu sei convinto che questi pervertiti

            debbano ricevere una dura condanna? Cosa

            significa per te una dura condanna, 6 mesi in un

            centro di recupero e poi

            tanti-saluti-torni-la-prossima-volta?

            Dipende da quello che ha fatto, se si tratta solo
            di possesso di pedoporno una multa e
            via.
            Se si tratta di produzione di pedoporno (vero...
            non foto in spiaggia e non riguardante una sola
            persona [perché altrimenti anche il 14enne che fa
            una foto al suo amico 12enne è produzione di
            pedoporno]) allora il carcere è
            giustificato.
            Se si tratta di violenza il carcere è sempre
            giustificato e dipende da che genere di violenza
            sia, ma non sicuramente 150
            anni.Okkeio.
          • Anonimo scrive:
            Re: Al solito avete letto?
            - Scritto da: Wakko Warner

            - Scritto da:

            Cosa intendi per vita sessuale? Farsi esplorare

            il didietro da un vecchio laido

            60enne?

            Quale 60enne? (newbie)
            Dove vedi 60enni tu qui?


            Allora il problema sono i 150 anni? Comunque

            Si.


            anche tu sei convinto che questi pervertiti

            debbano ricevere una dura condanna? Cosa

            significa per te una dura condanna, 6 mesi in un

            centro di recupero e poi

            tanti-saluti-torni-la-prossima-volta?

            Dipende da quello che ha fatto, se si tratta solo
            di possesso di pedoporno una multa e
            via.
            Se si tratta di produzione di pedoporno (vero...
            non foto in spiaggia e non riguardante una sola
            persona [perché altrimenti anche il 14enne che fa
            una foto al suo amico 12enne è produzione di
            pedoporno]) allora il carcere è
            giustificato.
            Se si tratta di violenza il carcere è sempre
            giustificato e dipende da che genere di violenza
            sia, ma non sicuramente 150
            anni.un waco "giustizialista" che parla di pene carcerarie per il pedoporno mi sembra una novità, sei passato dalla parte degli sbirri?io non punirei mai la virtualità ovvere il semplice voyeurismo ,ma solo chi fa violenze reali su qualsiasi essere umano,anche una vecchietta di 80 anni deve essere rispettata,qua sembra che gli unici portatori di diritto siano i più giovani,che spesso nella realtà non sono tanto innocenti,visto che compiono talvolta atroci delitti(vedi erika ed omar)!
          • Anonimo scrive:
            Re: Al solito avete letto?
            qua si parla di bambini di 9 anni,in realtà justin berry ha fatto il pornomodello dai 13 ai 19 anni,cioè quando non era più un bambino,d'altronde il frocione condannato a 150 anni aveva bisogno per il suo sito di penofilinon di esili pisellini di bambinetti ma di cazzoni di robusti ragazzoni per soddisfare le esigenze di frociacci come lui,d'altronde i gay lo amano grosso e disdegnano le minuzie!!!secondo me non ha usato bambini ma teeen agers superperdotati!probabilmente lo hanno punito per la sua finocchiaggine,visto che gli americani sono omofobi!ovviamente le mie sono solo supposizioni,avvalorate dal fatto che le leggi ormai non distinguono un bambino di 2 anni da un adolescente di 17!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: Al solito avete letto?

          Se è per questo tu ritieni anche che un bambino
          di 9 anni possa avere una normale e disinibita
          attività sessuale[img]http://www.ludimaginary.net/blogamoi/images/img_humeur/body_snatchers.jpg[/img]
      • shevathas scrive:
        Re: Al solito avete letto?

        150 anni per del sesso ti sembra una punizione
        giusta e
        corretta?guarda la situazione mi sembra abbastanza ambigua, il fatto che la povera vittima, in questo caso, parli dei soldi che si sono fatti mi ha fatto pensare più che ad un "hanno giocato e bruciato la mia innocenza" ad un "si sono fatti un sacco di soldi e mi hanno dato le briciole".
        150 anni si possono spiegare in un solo modo:
        fobia
        pura.
        imho il tipo non ha esercitato violenza fisica nei confronti del minore, anche se l'ha indotto a fare da pedopornodivo, anche se a sua discolpa c'è da dire che non ha abusato di mezzi particolarmente violenti.personalmente credo più congrua una condanna a 10 - 15 anni reali.
        • Wakko Warner scrive:
          Re: Al solito avete letto?
          - Scritto da: shevathas
          guarda la situazione mi sembra abbastanza
          ambigua, il fatto che la povera vittima, in
          questo caso, parli dei soldi che si sono fatti mi
          ha fatto pensare più che ad un "hanno giocato e
          bruciato la mia innocenza" ad un "si sono fatti
          un sacco di soldi e mi hanno dato le
          briciole".Infatti. Il ragazzo era sveglio... altro che "vittima"... quello prima si è fatto dare i soldi... poi quando ha visto che non poteva chiedere oltre una certa somma si è vendicato così. O magari riteneva di poter spremere i soldi del tipo con la sua denuncia.
          imho il tipo non ha esercitato violenza fisica
          nei confronti del minore, anche se l'ha indotto a
          fare da pedopornodivo, anche se a sua discolpaCome dicevo, lui non ha obbligato nessuno. Il 13enne ha scelto di sua volontà... e mi sembra pure che non si sia fatto tanti problemi.
          c'è da dire che non ha abusato di mezzi
          particolarmente
          violenti.
          personalmente credo più congrua una condanna a 10
          - 15 anni
          reali.Questo sarebbe stato più equo... ma SOLO nel caso che il 39enne in questione abbia *veramente* abusato di qualcuno. Non credo affatto che quel 13enne sia una vittima, resta da vedere gli altri.
          • shevathas scrive:
            Re: Al solito avete letto?

            Infatti. Il ragazzo era sveglio... altro che
            "vittima"... quello prima si è fatto dare i
            soldi... poi quando ha visto che non poteva
            chiedere oltre una certa somma si è vendicato
            così. O magari riteneva di poter spremere i soldi
            del tipo con la sua
            denuncia.
            tipica prassi americana, vedi la storia del gatto nel forno a microonde.

            Come dicevo, lui non ha obbligato nessuno. Il
            13enne ha scelto di sua volontà... e mi sembra
            pure che non si sia fatto tanti
            problemi.
            obbligare non significa solamente muovere un grosso bastone.d'altronde anche chi spaccia non ti punta una pistola alla tempia e ti obbliga a prendere di quella m...
            Questo sarebbe stato più equo... ma SOLO nel caso
            che il 39enne in questione abbia *veramente*
            abusato di qualcuno. Non credo affatto che quel
            13enne sia una vittima, resta da vedere gli
            altri.un minimo di abuso lo vedo, proprio per la giovane età del tipo.Ma imho non sufficiente a giustificare una condanna così pesante.
          • Wakko Warner scrive:
            Re: Al solito avete letto?
            - Scritto da: shevathas
            tipica prassi americana, vedi la storia del gatto
            nel forno a
            microonde. :| Fra tutti gli esempi che potevi fare... :'(
            obbligare non significa solamente muovere un
            grosso
            bastone.
            d'altronde anche chi spaccia non ti punta una
            pistola alla tempia e ti obbliga a prendere di
            quella
            m...Come sai io sono per la liberalizzazione della droga... almeno quelle leggere. Quelle pesanti... boh... sono indeciso... forse sotto controllo medico.Comunque non vedo in che modo uno che ti dice "ti do 30 euro se mi fai vedere il pisello" ti stia obbligando.
            un minimo di abuso lo vedo, proprio per la
            giovane età del
            tipo.Non mi sembra che il tipo fosse poi così giovane... posso capire se avesse avuto 6 anni... e poi... rimettiamo in prospettiva la cosa... non è che gli ha chiesto di drogarsi... gli ha solo chiesto delle foto. Dipende tutto da cosa si intende con il fatto che avrebbe abusato di _altri_ bambini... perché in certe nazioni tu sei "bambino" anche a 16 anni e "abusare" è oggi una parola usata a sproposito in molti casi.
            Ma imho non sufficiente a giustificare una
            condanna così
            pesante.La condanna è fuori misura, qualunque cosa avesse commesso il tipo. Avesse ucciso delle persone la condanna sarebbe comunque fuori misura. Una condanna del genere la puoi dare a uno che ha sterminato e perseguitato un'intera nazione... e anche in questo caso avrei i miei dubbi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Al solito avete letto?

            Comunque non vedo in che modo uno che ti dice "ti
            do 30 euro se mi fai vedere il pisello" ti stia
            obbligando.
            Non mi sembra che il tipo fosse poi così
            giovane... posso capire se avesse avuto 6 anni...
            e poi... rimettiamo in prospettiva la cosa... non
            è che gli ha chiesto di drogarsi... gli ha solo
            chiesto delle foto. Dipende tutto da cosa si
            intende con il fatto che avrebbe abusato di
            _altri_ bambini... perché in certe nazioni tu sei
            "bambino" anche a 16 anni e "abusare" è oggi una
            parola usata a sproposito in molti
            casi.

            La condanna è fuori misura, qualunque cosa avesse
            commesso il tipo. Avesse ucciso delle persone la
            condanna sarebbe comunque fuori misura. Una
            condanna del genere la puoi dare a uno che ha
            sterminato e perseguitato un'intera nazione... e
            anche in questo caso avrei i miei
            dubbi.[img]http://www.ludimaginary.net/blogamoi/images/img_humeur/body_snatchers.jpg[/img]
        • Anonimo scrive:
          Re: Al solito avete letto?
          - Scritto da: shevathas

          150 anni per del sesso ti sembra una punizione

          giusta e

          corretta?

          guarda la situazione mi sembra abbastanza
          ambigua, il fatto che la povera vittima, in
          questo caso, parli dei soldi che si sono fatti mi
          ha fatto pensare più che ad un "hanno giocato e
          bruciato la mia innocenza" ad un "si sono fatti
          un sacco di soldi e mi hanno dato le
          briciole".
          Se leggi bene la vittima in questione è solo una delle tante di questo quasi 40enne.
          • Wakko Warner scrive:
            Re: Al solito avete letto?
            - Scritto da:
            Se leggi bene la vittima in questione è solo una
            delle tante di questo quasi
            40enne.Bisogna vedere cosa si intende per "vittima" e per "abuso".Rimane il fatto che qualunque sia il suo crimine, 150 anni sono e restano ingiustificabili, anzi, criminali.
          • Anonimo scrive:
            Re: Al solito avete letto?
            - Scritto da: Wakko Warner

            - Scritto da:

            Se leggi bene la vittima in questione è solo una

            delle tante di questo quasi

            40enne.

            Bisogna vedere cosa si intende per "vittima" e
            per
            "abuso".
            Mi piace come tu voglia difendere i bambini difendendo i 40enni bavosi. C'è un po' di contraddizione in questo.
          • Wakko Warner scrive:
            Re: Al solito avete letto?
            - Scritto da:
            Mi piace come tu voglia difendere i bambini
            difendendo i 40enni bavosi. C'è un po' di
            contraddizione in
            questo.
            Perché i 40enni non sono persone secondo te?Tu vorresti difendere una categoria di persone a scapito di un'altra?Per me i bambini sono importanti, ma non possono essere usati come scusa per cacce alle streghe o per condanne insensate.Lo trovi veramente così inconcepibile?
          • Anonimo scrive:
            Re: Al solito avete letto?
            - Scritto da: Wakko Warner
            - Scritto da:

            Mi piace come tu voglia difendere i bambini

            difendendo i 40enni bavosi. C'è un po' di

            contraddizione in

            questo.



            Perché i 40enni non sono persone secondo te?i 40enni sì. I 40enni pedofili un po' meno.
            Tu vorresti difendere una categoria di persone a
            scapito di
            un'altra?
            Se si tratta di difendere la categoria dei bambini a scapito di quella dei pedofili, subito.
            Per me i bambini sono importanti, ma non possono
            essere usati come scusa per cacce alle streghe o
            per condanne
            insensate.

            Lo trovi veramente così inconcepibile?Trovo inconcepibile come tu possa parlare di cacci alle streghe di fronte a pedofili rei confessi (colpevoli per loro stessa ammissione) che hanno abusato più volte di bambini.
          • Wakko Warner scrive:
            Re: Al solito avete letto?
            - Scritto da:
            i 40enni sì. I 40enni pedofili un po' meno.Io non faccio distinzioni.
            Se si tratta di difendere la categoria dei
            bambini a scapito di quella dei pedofili,
            subito.Io no.
            Trovo inconcepibile come tu possa parlare di
            cacci alle streghe di fronte a pedofili rei
            confessi (colpevoli per loro stessa ammissione)
            che hanno abusato più volte di
            bambini.Bé, che ci vuoi fare, io trovo inconcepibile che qualcuno possa voler condannare una *persona* a 150 anni di carcere.La caccia alle streghe è evidente, è sotto gli occhi di tutti, e il semplice fatto che qualche folle possa arrivare a condannare qualcuno a 150 anni di carcere dovrebbe renderlo evidente anche a te.
          • Anonimo scrive:
            Re: Al solito avete letto?
            - Scritto da: Wakko Warner

            - Scritto da:

            i 40enni sì. I 40enni pedofili un po' meno.

            Io non faccio distinzioni.
            e' un tuo diritto

            Se si tratta di difendere la categoria dei

            bambini a scapito di quella dei pedofili,

            subito.

            Io no.
            Bene, quindi non difendiamoi le personi comuni a scapito degli assassini, i derubati a scapito dei ladri e via dicendo. O vuoi discriminare gli assassini dal resto del mondo?

            Trovo inconcepibile come tu possa parlare di

            cacci alle streghe di fronte a pedofili rei

            confessi (colpevoli per loro stessa ammissione)

            che hanno abusato più volte di

            bambini.

            Bé, che ci vuoi fare, io trovo inconcepibile che
            qualcuno possa voler condannare una *persona* a
            150 anni di
            carcere.
            E' concepibilissimo invece, dipende da quante vittime ha mietuto.
            La caccia alle streghe è evidente, Per te
            è sotto gli
            occhi di tutti, Perché parli per gli altri?
          • Anonimo scrive:
            Re: Al solito avete letto?
            - Scritto da: Wakko Warner
            - Scritto da:

            Mi piace come tu voglia difendere i bambini

            difendendo i 40enni bavosi. C'è un po' di

            contraddizione in

            questo.



            Perché i 40enni non sono persone secondo te?
            Tu vorresti difendere una categoria di persone a
            scapito di
            un'altra?Quoto. I quarant'enni sono bambini anche loro o lo sono stati. Solo che il loro corpo è cresciuto e nel frattempo e hanno sofferto molto di più. Pietà per chi cade.
          • Anonimo scrive:
            Re: Al solito avete letto?
            argh .. 150 anni ....30 anni era + che sufficienti ...scontati effettivamente
  • Anonimo scrive:
    no comment
    http://punto-informatico.it/pt.aspx?id=1452475&r=PI
  • Anonimo scrive:
    Non capisco...
    1 cosa è violentare un ragazzino contro la propria volonta' (massima pena concepibile), un'altra è approfittare delle devianze di questi ragazzini :|
    • Anonimo scrive:
      Re: Non capisco...
      - Scritto da:
      1 cosa è violentare un ragazzino contro la
      propria volonta' (massima pena concepibile),
      un'altra è approfittare delle devianze di questi
      ragazzini
      :|mi pare che tutti siamo stati ragazzi e tutti ci masturbavamo in solitario e talvolta in gruppo ,dove sta la devianza?la masturbazione è un fatto normalissimo purchè non si esageri,d'altronde chi si masturba non prende malattie,non mette incinta nessuna ragazza,non violenta nessuno perchè ormai le energie sono state consumate...mi pare che ormai si esageri a vedere gli orrori dove non ci sono:la nudità e la sessualità non sono cose spaventose ,ma normalissime,il vero orrore è la guerra e il terrorismo che mutila e uccide!
      • Wakko Warner scrive:
        Re: Non capisco...
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        1 cosa è violentare un ragazzino contro la

        propria volonta' (massima pena concepibile),

        un'altra è approfittare delle devianze di questi

        ragazzini

        :|
        mi pare che tutti siamo stati ragazzi e tutti ci
        masturbavamo in solitario e talvolta in gruppo
        ,dove sta la
        devianza?
        la masturbazione è un fatto normalissimo purchè
        non si esageri,d'altronde chi si masturba non
        prende malattie,non mette incinta nessuna
        ragazza,non violenta nessuno perchè ormai le
        energie sono state
        consumate...

        mi pare che ormai si esageri a vedere gli orrori
        dove non ci sono:la nudità e la sessualità non
        sono cose spaventose ,ma normalissime,il vero
        orrore è la guerra e il terrorismo che mutila e
        uccide!Stra-quoto.
      • Anonimo scrive:
        Re: Non capisco...
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        1 cosa è violentare un ragazzino contro la

        propria volonta' (massima pena concepibile),

        un'altra è approfittare delle devianze di questi

        ragazzini

        :|
        mi pare che tutti siamo stati ragazzi e tutti ci
        masturbavamo in solitario e talvolta in gruppo
        ,dove sta la
        devianza?
        la masturbazione è un fatto normalissimo purchè
        non si esageri,d'altronde chi si masturba non
        prende malattie,non mette incinta nessuna
        ragazza,non violenta nessuno perchè ormai le
        energie sono state
        consumate...

        mi pare che ormai si esageri a vedere gli orrori
        dove non ci sono:la nudità e la sessualità non
        sono cose spaventose ,ma normalissime,il vero
        orrore è la guerra e il terrorismo che mutila e
        uccide!quoto all'Ipercubo[img]http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/0/0f/Hypercube.png/180px-Hypercube.png[/img]
  • Anonimo scrive:
    In base a questa condanna...
    ... secondo lo stesso metro, per reiterate e carognose pratiche i vertici della Casa Bianca meriterebbero una pena pari al passaggio ripetuto di un convoglio di mezzi cingolati sui loro corpi fino a integrarli nell'asfalto. @^
    • Anonimo scrive:
      no, peggio!
      - Scritto da:
      ... secondo lo stesso metro, per reiterate e
      carognose pratiche i vertici della Casa Bianca
      meriterebbero una pena pari al passaggio ripetuto
      di un convoglio di mezzi cingolati sui loro corpi
      fino a integrarli nell'asfalto.
      @^no, dovrebbero essere sottoposti al fosforo delle loro armi, metterli su dei palazzi e demolirli con degli aerei, lasciati morire di malattie perchè non gli si passano medicinali,sparargli una Bomba A a pochi metri e se ancora ne resta qualcosa a quel punto lasciarli marcire in delle carceri segrete senza fargli nessun processo.così assaggiano la loro stessa "democrazia". :@
    • Anonimo scrive:
      Re: In base a questa condanna...
      No, vale il principio "uccidi un uomo e sarai un assassino, uccidine migliaia e sarai un eroe".
      • Anonimo scrive:
        Re: In base a questa condanna...
        Comunistelli figli di papà, pur di dar contro agli americani danno ragione ai pedofili.
        • Anonimo scrive:
          Re: In base a questa condanna...
          Perché, si parlava di pedofili?
        • ciko scrive:
          Re: In base a questa condanna...
          - Scritto da:
          Comunistelli figli di papà, pur di dar contro
          agli americani danno ragione ai
          pedofili.che stro...zata, qui non li si giustifica, ma una pena di 150 anni e' esagerata s econsideriamo che persone che fanno stragi dopo 10 anni sono fuori...se rubo una caramella e mi danno 10anni, nessuno dice che ho fatto bene a rubarla, ma tutti comprendono che la pena non e' proporzionata, ma e' solo una misura eclatante degna di un regime.attiva il cervello e cerca di comprendere, che qua nessuno parlava di destra e sinistra-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 19 luglio 2006 14.27-----------------------------------------------------------
      • Anonimo scrive:
        Re: In base a questa condanna...
        - Scritto da:
        No, vale il principio "uccidi un uomo e sarai un
        assassino, uccidine migliaia e sarai un
        eroe".Uccidine un milione e sei un personaggio storico. Uccidili tutti e sei Dio.
      • Anonimo scrive:
        Re: In base a questa condanna...
        Ma certo i veri eroi sono Bin Laden e company.Vi auguro un bel giorno di fare la conoscenza con qualche loro attivista, magari imbottito di tritolo sul vostro aereo o sul vostro vagone della metropolitana, basta che non siate vicini a me, sapete Io alla mia pelle e al mio stile di vita ci tengo, dirò di più; se per risolvere in modo definitivo la questione medio orientale, con annesso iran e siria, gli americani o gli israeliani dovessero ricorrere a un bel bombardamento nucleare, certo non ci piangerei sopra.Orribile direte Voi, tutta quella povera gente innocente massacrata.... certo ma meglio loro che Io, o i miei amici o i miei familiari e ovviamente per esteso i miei concittadini e in generale l'occidente.Non so, forse non capisco bene le cose, ma vediamo i fatti:1. Da decenni l'occidente manda vagonate di soldi ad arabi e soci per il petrolio, come ricompensa gli arabi e i mussulmani ci odiano, vedi 11 settembre, attentati in Spagna e a Londra. Per quale motivo? E' forse l'occidente responsabile per la cattiva amministrazione che fanno questi paesi delle loro ricchezze (vedi rubinetterie d'oro, Ferrari ecc...)2. La questione Palestinese. Israele non ha unilateralmente ritirato le proprie truppe da larga parte dei territori occupati, non ha permesso la creazione di una autorità Palestinese, consentito libere elezioni e acconsentito alla creazione di uno stato palestinese? La ricompensa quale è stata: Nuovi attentati, rapimenti, elezione da parte degli "innocenti" Palestinesi di Hamas, overosia dei terroristi.3. Le "innocenti popolazioni" degli stati in questione poi non sono quelle che hanno gioito, come Noi quando abbiamo vinto il mondiale, all'attentato dell'11 settembre?Concludendo mi fanno molto più paura dei fanatici Kamikaze e chi li sponsorizza, piuttosto che gli Americani, che fino ad oggi non hanno mai fatto del terrorismo nei paesi occidentali, anche se indubbiamente sono presuntuosi (perfino più di un autentico abitante delle borgate Romane!), antipatici e con il grilletto facile.
        • Anonimo scrive:
          Re: In base a questa condanna...
          Complimenti, tu conosci la storia esattamente per 'sentito dire' dagli altri.Tu non sai niente!!!
  • Wakko Warner scrive:
    Questo non è affatto...
    ...positivo per il mio Karma... no... neanche un po'...Sento già che dovrò scontare queste giornate con centinaia di rinascite...Calmati su... dai... vai a bere... ci sarà qualcosa rimasto nel frigo... Mi sento più o meno così...[img]http://www.writefunny.com/blackcat.gif[/img]Dai... calmati... non è successo niente... è solo un brutto incubo... adesso ti svegli e scopriari che il mondo non è impazzito... adesso ti svegli, rileggerai il titolo, e ci sarà scritto qualcosa di bello e piacevole... chessò... qualcosa con fiorellini e palloncini colorati...Vado a dormire... si... vado a dormire... credo proprio che andrò a dormire... si si... è meglio che vado a dormire... magari sbatto un po' la testa sul comodino prima così mi addormento facilmente... oppure mi leggo un manga... o vado avanti un po' con la storia di Oliver Twist... o magari mi scarico un nuovo ebook da gutenberg... o magari vado fuori a piangere con i gatti... si si... i micetti... si... magari vado fuori a leggere l'ebook di Oliver Twist in mutande assieme ai gatti... ecco... si... faccio così...
    • Anonimo scrive:
      Re: Questo non è affatto...
      - Scritto da: Wakko Warner
      ...positivo per il mio Karma... no... neanche un
      po'...Un ignorante alternativo come te non può che riempirsi la bocca di religioni orientali di cui non sa niente.
      Calmati su... dai... vai a bere... ci sarà
      qualcosa rimasto nel frigo...
      Sì, il sangue di qualche bambino che ti bevi a colazione
      Dai... calmati... non è successo niente... è solo
      un brutto incubo... adesso ti svegli e scopriari
      che il mondo non è impazzito... adesso ti svegli,
      rileggerai il titolo, e ci sarà scritto qualcosa
      di bello e piacevole... chessò... qualcosa con
      fiorellini e palloncini
      colorati...L'incubo è che esistano persone come te

      Vado a dormire... si... vado a dormire... credo
      proprio che andrò a dormire... si si... è meglio
      che vado a dormire... magari sbatto un po' la
      testa sul comodino prima così mi addormento
      facilmente... Altrimenti puoi farti una canna, visto il tipo ne sarai ben più che avvezzo.
      oppure mi leggo un manga... Sfigato come sei, è l'unica cosa che ti rimane.o vado
      avanti un po' con la storia di Oliver Twist... Ti piacciono proprio i bambini...o
      magari mi scarico un nuovo ebook da gutenberg...Perchè, sai anche leggere? Non scaricarti il manuale di stupro però eh.
      o magari vado fuori a piangere con i gatti... si
      si... i micetti... si... magari vado fuori a
      leggere l'ebook di Oliver Twist in mutande
      assieme ai gatti... ecco... si... faccio
      così...
      Ti ecciti anche con i gatti?
      • Anonimo scrive:
        Re: Questo non è affatto...
        - Scritto da:

        - Scritto da: Wakko Warner

        ...positivo per il mio Karma... no... neanche un

        po'...

        Un ignorante alternativo come te non può che
        riempirsi la bocca di religioni orientali di cui
        non sa
        niente.



        Calmati su... dai... vai a bere... ci sarà

        qualcosa rimasto nel frigo...



        Sì, il sangue di qualche bambino che ti bevi a
        colazione



        Dai... calmati... non è successo niente... è
        solo

        un brutto incubo... adesso ti svegli e scopriari

        che il mondo non è impazzito... adesso ti
        svegli,

        rileggerai il titolo, e ci sarà scritto qualcosa

        di bello e piacevole... chessò... qualcosa con

        fiorellini e palloncini

        colorati...

        L'incubo è che esistano persone come te




        Vado a dormire... si... vado a dormire... credo

        proprio che andrò a dormire... si si... è meglio

        che vado a dormire... magari sbatto un po' la

        testa sul comodino prima così mi addormento

        facilmente...

        Altrimenti puoi farti una canna, visto il tipo ne
        sarai ben più che
        avvezzo.


        oppure mi leggo un manga...

        Sfigato come sei, è l'unica cosa che ti rimane.

        o vado

        avanti un po' con la storia di Oliver Twist...

        Ti piacciono proprio i bambini...

        o

        magari mi scarico un nuovo ebook da gutenberg...

        Perchè, sai anche leggere? Non scaricarti il
        manuale di stupro però
        eh.


        o magari vado fuori a piangere con i gatti...
        si


        si... i micetti... si... magari vado fuori a

        leggere l'ebook di Oliver Twist in mutande

        assieme ai gatti... ecco... si... faccio

        così...



        Ti ecciti anche con i gatti?Ti ecciti sempre con le offese gratuite?Trollone. (troll1)(troll2)(troll3)(troll4)
      • Anonimo scrive:
        Re: Questo non è affatto...
        Che cosa vede un troll quando guarda la propria coscienza? :(
      • Wakko Warner scrive:
        Re: Questo non è affatto...
        Edit: Peccato... mi stavo già gustando le sue ossicine... vabbé... sarà per un'altra volta.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 19 luglio 2006 09.15-----------------------------------------------------------
      • Anonimo scrive:
        Re: Questo non è affatto...
        - Scritto da:

        - Scritto da: Wakko Warner

        ...positivo per il mio Karma... no... neanche un

        po'...

        Un ignorante alternativo come te non può che
        riempirsi la bocca di religioni orientali di cui
        non sa
        niente.[...]
        Ti ecciti anche con i gatti?(troll2), cafone, ignorante e pure insolente...sei proprio una mer*a di uomo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Questo non è affatto...
      - Scritto da: Wakko Warner
      ...positivo per il mio Karma... no... neanche un
      po'...

      Sento già che dovrò scontare queste giornate con
      centinaia di
      rinascite...

      Calmati su... dai... vai a bere... ci sarà
      qualcosa rimasto nel frigo...


      Mi sento più o meno così...
      [img]http://www.writefunny.com/blackcat.gif[/img]

      Dai... calmati... non è successo niente... è solo
      un brutto incubo... adesso ti svegli e scopriari
      che il mondo non è impazzito... adesso ti svegli,
      rileggerai il titolo, e ci sarà scritto qualcosa
      di bello e piacevole... chessò... qualcosa con
      fiorellini e palloncini
      colorati...

      Vado a dormire... si... vado a dormire... credo
      proprio che andrò a dormire... si si... è meglio
      che vado a dormire... magari sbatto un po' la
      testa sul comodino prima così mi addormento
      facilmente... oppure mi leggo un manga... o vado
      avanti un po' con la storia di Oliver Twist... o
      magari mi scarico un nuovo ebook da gutenberg...
      o magari vado fuori a piangere con i gatti... si
      si... i micetti... si... magari vado fuori a
      leggere l'ebook di Oliver Twist in mutande
      assieme ai gatti... ecco... si... faccio
      così...
      Se a te non piace questa realtà, hai dei problemi, in quanto al resto del mondo sta bene così.
      • Wakko Warner scrive:
        Re: Questo non è affatto...
        Nella tua mente da fobico magari è anche come dici.
        • Anonimo scrive:
          Re: Questo non è affatto...
          Ti piaccia o no, la maggioranza ha deciso.Adattati o sparati.
          • Brontoleus scrive:
            Re: Questo non è affatto...
            - Scritto da:
            Ti piaccia o no, la maggioranza ha deciso.Ed è irremovibile?Quante volte la maggioranza cambia idea su altre cose? Ogni 2 per 3 (basti vedere che ogni 5 anni cambia la bandiera al governo).Perché per questo argomento non potrebbe capitare in futuro? Hai forse la sfera di cristallo?Se sì per favore dimmi i numeri della prossima estrazione del lotto (non superenalotto perché altrimenti giocando tutti non vinceremmo molto, mentre il lotto ha vincite fisse).Così chi la pensa diversamente si costruisce un'isola nuova in mezzo all'oceano e si costruisce una nuova civiltà (migliore o peggiore non sta a te dirlo). Ma per farlo servono soldi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Questo non è affatto...
            - Scritto da: Brontoleus

            - Scritto da:

            Ti piaccia o no, la maggioranza ha deciso.

            Ed è irremovibile?
            Quante volte la maggioranza cambia idea su altre
            cose? Ogni 2 per 3 (basti vedere che ogni 5 anni
            cambia la bandiera al
            governo).

            Perché per questo argomento non potrebbe capitare
            in futuro? Hai forse la sfera di
            cristallo?No. Ma intanto, piaccia o no, é così. Sono il primo a dire che se volete cambiarla, ci sono gli strumenti legali per farli. Quando e se la maggioranza deciderà di darvi ragione, buon per voi.Ma intanto le cose stanno così.
          • Brontoleus scrive:
            Re: Questo non è affatto...
            - Scritto da:
            No. Ma intanto, piaccia o no, é così. Sono il
            primo a dire che se volete cambiarla, ci sono
            gli strumenti legali per farli.Non più. Chi ci ha provato è stato accusato di reati contro la libertà di opinione (apologia); da notare che per spiegare perché vuoi l'abrogazione di una legge devi pur dare delle motivazioni, quindi devi spiegare perché è sbagliata. Nel momento in cui lo fai paradossalmente commetti un reato (apologia appunto) quindi legalmente nessuno può proporre l'abrogazione di NESSUNA legge.Per non parlare di chi è stato accusato di reati NON commessi (associazione a delinquere) pur di essere messo a tacere come personaggio scomodo.
            Quando e se la maggioranza deciderà di darvi
            ragione, buon per voi.In Italia non accadrà se prima non si eliminano questi assurdi ostacoli. C'è da sperare che visto che tanto la Costituzione Italiana (articoli 17 e 21) non conta nulla, almeno a Strasburgo si diano una svegliata e ammoniscano pesantemente l'Italia per violazione dei diritti umani (l'articolo 19 della Carta Fondamentale dei Diritti dell'Uomo, sottoscritto e ratificato dall'Italia, è stato pesantemente violato in questi casi).Per non parlare del diritto alla privacy violato pesantemente dagli inquirenti e dalla stampa PRIMA di alcun processo (fino a sentenza definitiva l'imputato è considerato innocente), al chiaro scopo di ottenere al più presto promozioni e di conseguenza denaro PUBBLICO.
          • Wakko Warner scrive:
            Re: Questo non è affatto...
            - Scritto da: Brontoleus
            Non più. Chi ci ha provato è stato accusato di
            reati contro la libertà di opinione (apologia);
            da notare che per spiegare perché vuoi
            l'abrogazione di una legge devi pur dare delle
            motivazioni, quindi devi spiegare perché è
            sbagliata. Nel momento in cui lo fai
            paradossalmente commetti un reato (apologia
            appunto) quindi legalmente nessuno può proporre
            l'abrogazione di NESSUNA
            legge.
            Per non parlare di chi è stato accusato di reati
            NON commessi (associazione a delinquere) pur di
            essere messo a tacere come personaggio
            scomodo.Ben detta. Questi signori parlano di cose che neanche conoscono e usano la loro FOBIA/malattia mentale per mettere a tacere coloro che non la pensano come loro.
            In Italia non accadrà se prima non si eliminano
            questi assurdi ostacoli. C'è da sperare che visto
            che tanto la Costituzione Italiana (articoli 17 e
            21) non conta nulla, almeno a Strasburgo si diano
            una svegliata e ammoniscano pesantemente l'Italia
            per violazione dei diritti umani (l'articolo 19
            della Carta Fondamentale dei Diritti dell'Uomo,
            sottoscritto e ratificato dall'Italia, è stato
            pesantemente violato in questi
            casi).Concordo appieno.
            Per non parlare del diritto alla privacy violato
            pesantemente dagli inquirenti e dalla stampa
            PRIMA di alcun processo (fino a sentenza
            definitiva l'imputato è considerato innocente),
            al chiaro scopo di ottenere al più presto
            promozioni e di conseguenza denaro
            PUBBLICO.Concordo al 100%. E aggiungo "allo scopo di fare carriera velocemente e mettersi in mostra davanti alla gente come salvatori dell'umanità".
          • Alucard scrive:
            Re: Questo non è affatto...
            - Scritto da:
            Ti piaccia o no, la maggioranza ha deciso.

            Adattati o sparati.Una maggioranza plagiata dalla cattiva informazione e dalla chiesa.Se la chiesa avesse professato la pedofilia ora sarebbe normale anche fare sesso con un bambino di 2 anni.Pensare con la propria testa basandosi su fatti scientifici e non morali e proprio così difficile?
      • Brontoleus scrive:
        Re: Questo non è affatto...
        - Scritto da:
        Se a te non piace questa realtà, hai dei
        problemi, in quanto al resto del mondo sta bene
        così.Parla per te, grazie. Non dare MAI per scontato che la tua opinione valga per il resto del mondo, a prescindere che sia vero o meno (e non lo è).
        • Anonimo scrive:
          Re: Questo non è affatto...
          - Scritto da: Brontoleus

          - Scritto da:

          Se a te non piace questa realtà, hai dei

          problemi, in quanto al resto del mondo sta bene

          così.

          Parla per te, grazie. Non dare MAI per scontato
          che la tua opinione valga per il resto del mondo,
          a prescindere che sia vero o meno La realtà è che alla stragarande maggioranza delle persone vanno benissimo queste pene per i pedofili. Vi piaccia o meno.
          (e non lo
          è).E quindi anche tu conosci l'opinione del resto del mondo, contrariamente a quanto predichi.
          • Brontoleus scrive:
            Re: Questo non è affatto...
            - Scritto da:

            a prescindere che sia vero o meno

            (e non lo

            è).

            E quindi anche tu conosci l'opinione del resto
            del mondo, contrariamente a quanto
            predichi.Sai leggere? Quand'è che io avrei esteso la mia personale opinione al resto del mondo? Me ne guardo bene. Ognuno dev'essere libero di pensarla come vuole.Il problema è che oggi la maggioranza della gente (la stessa maggioranza di cui tu condividi le idee) segue a pecora quello che gli si propina senza prima accendere il cervello. A prescindere da cosa penserebbe col cervello acceso (che sia la stessa cosa o meno), questo è sbagliato a prescindere. Solo di questo mi lamento, non del fatto che non la si pensi come me (quantomeno IO di questo mi lamento, se c'è chi la pensa diversamente affari suoi, io almeno mi son sempre firmato).
    • Anonimo scrive:
      Re: Questo non è affatto...
      - Scritto da: Wakko Warner
      ...positivo per il mio Karma... no... neanche un
      po'...

      Sento già che dovrò scontare queste giornate con
      centinaia di
      rinascite...

      Calmati su... dai... vai a bere... ci sarà
      qualcosa rimasto nel frigo...


      Mi sento più o meno così...
      [img]http://www.writefunny.com/blackcat.gif[/img]

      Dai... calmati... non è successo niente... è solo
      un brutto incubo... adesso ti svegli e scopriari
      che il mondo non è impazzito... adesso ti svegli,
      rileggerai il titolo, e ci sarà scritto qualcosa
      di bello e piacevole... chessò... qualcosa con
      fiorellini e palloncini
      colorati...

      Vado a dormire... si... vado a dormire... credo
      proprio che andrò a dormire... si si... è meglio
      che vado a dormire... magari sbatto un po' la
      testa sul comodino prima così mi addormento
      facilmente... oppure mi leggo un manga... o vado
      avanti un po' con la storia di Oliver Twist... o
      magari mi scarico un nuovo ebook da gutenberg...
      o magari vado fuori a piangere con i gatti... si
      si... i micetti... si... magari vado fuori a
      leggere l'ebook di Oliver Twist in mutande
      assieme ai gatti... ecco... si... faccio
      così...
      Ma chi è sto pirla?150 anni di carcere ad uno che adesca bambini online tramite servizi di messaggistica e poi abusa di loro sono anche pochi.150 anni per uno che approfitta di un ragazzo psicologicamente più debole e lo costringe a farsi riprendere in momenti erotici sono anche pochi.150 anni per uno stupido che non capisce neanche il significato di un articolo e la tragedia che c'è dietro lo sfruttamento dei bambini ... sono pochi anche quelli.Cresci e vatti a mangiare le scatolette con i gatti, che oltre al cibo sembra tu condivida anche il loro quoziente intellettivo.*Eroes*
      • Wakko Warner scrive:
        Re: Questo non è affatto...
        - Scritto da: [CUT nonsense]Senti moderatore... poi non arrabbiarti con me se tiro fuori la benzina... e incomincio a dare fuoco alle cose... neh...
        • Anonimo scrive:
          Re: Questo non è affatto...
          - Scritto da: Wakko Warner
          - Scritto da:
          [CUT nonsense]

          Senti moderatore... poi non arrabbiarti con me se
          tiro fuori la benzina... e incomincio a dare
          fuoco alle cose...
          neh...Sei da clinica psichiatrica Wakko
    • Anonimo scrive:
      Re: Questo non è affatto...
      Ma perchè non ve ne andate tutti in Olanda voi feccia pedofila? Fate un bel congresso, così perlomeno sappiamo dove mettere una bomba e risparmiamo sui costi.
    • Anonimo scrive:
      Thread segnalato alla Polizia Postale
      Come da titolo, a te e ad Alucard. Vi auguro una bella perquisizione in casa, con tutto quello che ne comporta.
      • Wakko Warner scrive:
        Re: Thread segnalato alla Polizia Postal
        - Scritto da:
        Come da titolo, a te e ad Alucard. Vi auguro una
        bella perquisizione in casa, con tutto quello che
        ne
        comporta.Fai pure, non ho paure né di te né di loro.
  • Giacks3d scrive:
    Pazzia
    Qui viene meno il cardine della giustizia che considera la pena come rieducativa.Purtroppo vedo che per combattere il vecchio fenomeno della pedofilia si sia disposti a tutto:-pene spropositate-fine della privacy-gogne mediatiche per gli indagati(non ancora condannati)....è ora di dire BASTA!!la pedofilia è un crimine come gli tutti altri e un eventuale "criminale" deve essere trattato come gli altri. Con pene commisurate al fatto e, una volta saldato il debito con la giustizia il pieno reinserimento in società.
    • Anonimo scrive:
      Re: Pazzia
      - Scritto da: Giacks3d
      Qui viene meno il cardine della giustizia che
      considera la pena come
      rieducativa.
      Purtroppo vedo che per combattere il vecchio
      fenomeno della pedofilia si sia disposti a
      tutto:
      -pene spropositate
      -fine della privacy
      -gogne mediatiche per gli indagati(non ancora
      condannati)
      ....


      è ora di dire BASTA!!

      la pedofilia è un crimine come gli tutti altri e
      un eventuale "criminale" deve essere trattato
      come gli altri. Con pene commisurate al fatto e,
      una volta saldato il debito con la giustizia il
      pieno reinserimento in
      società.Vedremo come la pensi quando sara' tuo figlio ad essere molestato
      • Anonimo scrive:
        Re: Pazzia
        - Scritto da:
        - Scritto da: Giacks3d

        Qui viene meno il cardine della giustizia che

        considera la pena come

        rieducativa.

        Purtroppo vedo che per combattere il vecchio

        fenomeno della pedofilia si sia disposti a

        tutto:

        -pene spropositate

        -fine della privacy

        -gogne mediatiche per gli indagati(non ancora

        condannati)

        ....





        è ora di dire BASTA!!



        la pedofilia è un crimine come gli tutti altri e

        un eventuale "criminale" deve essere trattato

        come gli altri. Con pene commisurate al fatto e,

        una volta saldato il debito con la giustizia il

        pieno reinserimento in

        società.


        Vedremo come la pensi quando sara' tuo figlio ad
        essere
        molestato


        Vedremo come la pensi quando sarà tuo figlio a finire (ovviamente innocentemente) sulla gogna mediatica.
        • Anonimo scrive:
          Re: Pazzia
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          - Scritto da: Giacks3d


          Qui viene meno il cardine della giustizia che


          considera la pena come


          rieducativa.


          Purtroppo vedo che per combattere il vecchio


          fenomeno della pedofilia si sia disposti a


          tutto:


          -pene spropositate


          -fine della privacy


          -gogne mediatiche per gli indagati(non ancora


          condannati)


          ....








          è ora di dire BASTA!!





          la pedofilia è un crimine come gli tutti
          altri
          e


          un eventuale "criminale" deve essere trattato


          come gli altri. Con pene commisurate al fatto
          e,


          una volta saldato il debito con la giustizia
          il


          pieno reinserimento in


          società.





          Vedremo come la pensi quando sara' tuo figlio ad

          essere

          molestato






          Vedremo come la pensi quando sarà tuo figlio a
          finire (ovviamente innocentemente) sulla gogna
          mediatica.Vedremo come la pensi se tuo figlio dopo essere stato molestato facesse anche una brutta fine
          • Wakko Warner scrive:
            Re: Pazzia
            - Scritto da:
            Vedremo come la pensi se tuo figlio dopo essere
            stato molestato facesse anche una brutta
            fineUhhhh "molestato"... farsi una sega alla webcam è "molestare".Nessuno lo ha obbligato. Se mio figlio si facesse le seghe in webcam con i suoi amici (e no, non mi interessa l'età dei suoi amici) non mi farebbe né caldo né freddo. "Molestare" significa tutt'altro.Stai confondendo sesso con violenza... come al solito del resto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Pazzia

            Nessuno lo ha obbligato. Se mio figlio si facesse
            le seghe in webcam con i suoi amici (e no, non mi
            interessa l'età dei suoi amici) non mi farebbe né
            caldo né freddo. "Molestare" significa
            tutt'altro.Inizia ad avere figli (a farne, in primo luogo). Poi ne riparliamo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Pazzia
            - Scritto da:

            Nessuno lo ha obbligato. Se mio figlio si
            facesse

            le seghe in webcam con i suoi amici (e no, non
            mi

            interessa l'età dei suoi amici) non mi farebbe


            caldo né freddo. "Molestare" significa

            tutt'altro.

            Inizia ad avere figli (a farne, in primo luogo).
            Poi ne
            riparliamo.non vorrei mai essere tuo figlio.un padre come te lo pesterei al raggiungimento dell'età della ragione.
          • Anonimo scrive:
            Re: Pazzia

            non vorrei mai essere tuo figlio.
            un padre come te lo pesterei al raggiungimento
            dell'età della
            ragione.Il problema, semmai, è sapere se riesci a raggiungere l'età della ragione. :D
          • Wakko Warner scrive:
            Re: Pazzia
            - Scritto da:

            Nessuno lo ha obbligato. Se mio figlio si
            facesse

            le seghe in webcam con i suoi amici (e no, non
            mi

            interessa l'età dei suoi amici) non mi farebbe


            caldo né freddo. "Molestare" significa

            tutt'altro.

            Inizia ad avere figli (a farne, in primo luogo).
            Poi ne
            riparliamo.LOL. Cosa pensi che non ci siano mai state persone anche molto giovani importanti nella mia vita?Tuttavia io non soffro della tua fobia, e so che non ne soffrirei nemmeno se avessi figli miei. Penserei invece ad insegnar loro che non c'è nulla di sbagliato nel sesso né nulla di cui si debbano vergognare o sentire in colpa.Il sesso fa parte della vita, è parte integrante di noi e solo voi fobici/repressi lo immaginate nella vostra ristrettezza mentale come qualcosa di sporco, violento o perverso. Il sesso è un metodo per esprimere *amore*, non per esprimere *violenza*. Certo... come tutte le cose può essere usato in modo giusto o sbagliato (e questo è molto soggettivo) e può anche essere usato per fare violenza contro sé stessi o contro gli altri.Ma questo non ha nulla a che fare con il sesso, ha solo a che fare con il fatto che nel mondo la crudeltà e la violenza esistono... ma il mondo non è fatto solo di persone violente come immagini tu... la tua fobia, con me, non attacca.
          • Anonimo scrive:
            Re: Pazzia
            Ti rendi conto che non fai altro che ripetere, in questo post come in altri n su PI, che gli altri sono pieni di fobie, che tu ne sei totalmente scevro e che con te queste non attaccano...
          • Wakko Warner scrive:
            Re: Pazzia
            - Scritto da:
            Ti rendi conto che non fai altro che ripetere, in
            questo post come in altri n su PI, che gli altri
            sono pieni di fobie, che tu ne sei totalmente
            scevro e che con te queste non
            attaccano...Perché è così.
          • Anonimo scrive:
            Re: Pazzia
            Sarà anche così, ma questo interessa... come dire... relativamente. :)
        • Wakko Warner scrive:
          Re: Pazzia
          - Scritto da:
          Vedremo come la pensi quando sarà tuo figlio a
          finire (ovviamente innocentemente) sulla gogna
          mediatica.Cosa vuoi che glie ne freghi a lui... mica sta proteggendo "i bambini"... sta solo proteggendo la sua FOBIA del sesso.
        • Anonimo scrive:
          Re: Pazzia
          Reo confesso. Reo confesso, caro
          • Wakko Warner scrive:
            Re: Pazzia
            - Scritto da:
            Reo confesso. Reo confesso, caroNon cambia nulla. 150 anni sono assolutamente sproporzionati.
          • Anonimo scrive:
            Re: Pazzia
            - Scritto da:
            Reo confesso. Reo confesso, caroCosì gli hanno dimezzato la pena. Probabilmente erano 300 anni di carcere!!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Pazzia

        Vedremo come la pensi quando sara' tuo figlio ad
        essere
        molestatoSara' certamente molto furioso, ma cio' non fa venire meno i diritti degli accusati.Per questo le persone coinvolte non sono chiamate a giudicare i colpevoli.Se tuo figlio viene molestato tu non sei piu' una persona che puo' giudicare con giustizia e nemmeno valutare con lucidita' in merito alle pene per il colpevole.E' proprio il qui il senso del primo intervento, "pazzia", si perche' questo crimine e' giudicato con troppo coinvolgimento ed emotivita', quindi molto malamente.
      • Wakko Warner scrive:
        Re: Pazzia
        - Scritto da:
        Vedremo come la pensi quando sara' tuo figlio ad
        essere
        molestatoUhhhh che paura...Chissà, magari un giorno sarà tuo figlio a finire nel mezzo di questa CACCIA ALLE STREGHE... poi ti renderai conto delle SCIOCCHEZZE che hai scritto, ma sarà troppo tardi.
        • Anonimo scrive:
          Re: Pazzia
          Wakko Warner, spreco un minuto del mio tempo per chiederti di finirla di dire scemenze.Non sai di cosa stai parlando.Lascia i discorsi sulla prevenzione a chi ha subito un fatto terribile del genere, o almeno a chi ha dei figli da proteggere.Fatti un giro e non giocare a fare il grande...
    • Anonimo scrive:
      Re: Pazzia
      - Scritto da: Giacks3d
      Qui viene meno il cardine della giustizia che
      considera la pena come
      rieducativa.Errore!Negli stati uniti la pena non è solo rieducativa. Mi spieghi che rieducazione ottieni con la pena di morte?
      Purtroppo vedo che per combattere il vecchio
      fenomeno della pedofilia si sia disposti a
      tutto:
      -pene spropositateQuasi OK...
      -fine della privacyMa l'hai letto l'articolo?
      -gogne mediatiche per gli indagati(non ancora
      condannati)No che non l'hai letto!
      ....


      è ora di dire BASTA!!...a quelli che commentano gli articoli senza averli letti...
      la pedofilia è un crimine come gli tutti altri
      e un eventuale "criminale" deve essere
      trattato come gli altri. Con pene commisurate
      al fatto e, una volta saldato il debito con la
      giustizia il pieno reinserimento in
      società.Anche per gli altri reati la fedina penale, per un po' di anni, ti rimane sporca.Saluti...............Enrico (c64)(linux)
      • Wakko Warner scrive:
        Re: Pazzia
        - Scritto da:
        Errore!
        Negli stati uniti la pena non è solo rieducativa.
        Mi spieghi che rieducazione ottieni con la pena
        di
        morte?Infatti.

        -pene spropositate
        Quasi OK...No, perfettamente ok.

        -fine della privacy
        Ma l'hai letto l'articolo?Ma hai visto il grado di fobia che c'è in giro?

        -gogne mediatiche per gli indagati(non ancora

        condannati)
        No che non l'hai letto!Basta leggere tutti gli altri per capire che è così.

        è ora di dire BASTA!!Quoto.

        al fatto e, una volta saldato il debito con la

        giustizia il pieno reinserimento in

        società.
        Anche per gli altri reati la fedina penale, per
        un po' di anni, ti rimane
        sporca.Già, ma per gli altri reati in genere non ti trattano come un animale da pascolo (vedi articolo di ieri), non ci sono *imbecilli* che propongono addirittura torture e menomazioni.Benvenuti nell'epoca della FOBIA di massa.
      • Anonimo scrive:
        Re: Pazzia
        - Scritto da:
        Negli stati uniti la pena non è solo rieducativa.
        Mi spieghi che rieducazione ottieni con la pena
        di
        morte?Ne elettrifichi uno per educarne cento.
        • Anonimo scrive:
          Re: Pazzia
          - Scritto da:

          - Scritto da:


          Negli stati uniti la pena non è solo
          rieducativa.

          Mi spieghi che rieducazione ottieni con la pena

          di

          morte?

          Ne elettrifichi uno per educarne cento.Certo chissà perchè tanto la criminalità non accenna a scendere...
          • Anonimo scrive:
            Re: Pazzia
            Perché non ne elettrificano abbastanza, e pubblicamente.
          • Anonimo scrive:
            Re: Pazzia
            - Scritto da:
            Certo chissà perchè tanto la criminalità non
            accenna a
            scendere...Dimostrami che non sarebbe salita più rapidamente.
    • Anonimo scrive:
      Re: Pazzia
      se farsi una sega in web cam è un crimine allora siamo in pieno medioevo oppure al tempo delle leggi mosaiche allorchè si veniva lapidati per ogni atto sessuale non coniugale!certo che bombardare un autobus dove ci sono decine di bambini che bruciano vivi non fa scandalo,fa scandalo se qualche giovanotto (e justin è un furbissimo 19nne )mostra il pisellone in cam!siamo ridotti proprio male :il sesso,specie quelo virtuale, ormai è un reato ,mentre la guerra e il terrorismo sono fatti ormai normali!preferisco che miliardi di esseri umani ,giovani e meno giovani, si masturbino ogni giorno piuttosto che un solo bambino sia ucciso o mutilato da una bomba assassina! e poi una sega non ha mai fatto male a nessuno!!
      • Wakko Warner scrive:
        Re: Pazzia
        - Scritto da:
        se farsi una sega in web cam è un crimine allora
        siamo in pieno medioevo oppure al tempo delle
        leggi mosaiche allorchè si veniva lapidati per
        ogni atto sessuale non
        coniugale!

        certo che bombardare un autobus dove ci sono
        decine di bambini che bruciano vivi non fa
        scandalo,fa scandalo se qualche giovanotto (e
        justin è un furbissimo 19nne )mostra il pisellone
        in
        cam!
        siamo ridotti proprio male :il sesso,specie quelo
        virtuale, ormai è un reato ,mentre la guerra e il
        terrorismo sono fatti ormai
        normali!
        preferisco che miliardi di esseri umani ,giovani
        e meno giovani, si masturbino ogni giorno
        piuttosto che un solo bambino sia ucciso o
        mutilato da una bomba assassina! e poi una sega
        non ha mai fatto male a
        nessuno!!Quoto appieno.Purtroppo la FOBIA collettiva sul sesso sta mietendo le sue vittime da anni, questo 39enne è solo uno dei tanti.A proposito... qualche giorno fa c'era un ignorante che mi svidava a trovargli delle sentenze di questo tipo... bé, eccotene una.
        • Anonimo scrive:
          Re: Pazzia
          - Scritto da: Wakko Warner

          - Scritto da:

          se farsi una sega in web cam è un crimine allora

          siamo in pieno medioevo oppure al tempo delle

          leggi mosaiche allorchè si veniva lapidati per

          ogni atto sessuale non

          coniugale!



          certo che bombardare un autobus dove ci sono

          decine di bambini che bruciano vivi non fa

          scandalo,fa scandalo se qualche giovanotto (e

          justin è un furbissimo 19nne )mostra il
          pisellone

          in

          cam!

          siamo ridotti proprio male :il sesso,specie
          quelo

          virtuale, ormai è un reato ,mentre la guerra e
          il

          terrorismo sono fatti ormai

          normali!

          preferisco che miliardi di esseri umani ,giovani

          e meno giovani, si masturbino ogni giorno

          piuttosto che un solo bambino sia ucciso o

          mutilato da una bomba assassina! e poi una sega

          non ha mai fatto male a

          nessuno!!

          Quoto appieno.

          Purtroppo la FOBIA collettiva sul sesso sta
          mietendo le sue vittime da anni, questo 39enne è
          solo uno dei
          tanti.

          A proposito... qualche giorno fa c'era un
          ignorante che mi svidava a trovargli delle
          sentenze di questo tipo... bé, eccotene
          una.Ma la finite di deviare le notizie a vostro piacimento? " un 39enne della Virginia che ha abusato del giovane sin da quando aveva appena 13 anni"" è stato arrestato dalle forze di polizia nel 2005, mentre stava fuggendo a Las Vegas per una notte di sesso con una sua nuova "conquista""Si, certo, due seghe... ma fammi il piacere
          • Wakko Warner scrive:
            Re: Pazzia
            - Scritto da:
            Ma la finite di deviare le notizie a vostro
            piacimento?L'avesse anche ucciso 150 anni sono non spropositati... ma CRIMINALI.
            " un 39enne della Virginia che ha abusato del
            giovane sin da quando aveva appena 13
            anni"Un 13enne secondo te non sa decidere del proprio corpo? In che mondo vivi? (newbie)
            " è stato arrestato dalle forze di polizia nel
            2005, mentre stava fuggendo a Las Vegas per una
            notte di sesso con una sua nuova
            "conquista""Quindi non ha commesso il fatto, come fanno a dire quello che avrebbe fatto? C'hanno i sensitivi? (newbie)
            Si, certo, due seghe... ma fammi il piacereCos'altro vedi tu?
          • Anonimo scrive:
            Re: Pazzia
            - Scritto da: Wakko Warner

            - Scritto da:

            Non ne ha abusato di uno solo. Metti 10 per 15

            anni l'uno e i 150 anni sono

            serviti.

            150 anni è pura e semplice violenza.
            Assolutamente
            ingiustificabile.
            Tu non giustifichi. Ricordatelo: tu non giustifichi.

            Manipolato? Il 13enne? Semmai è stato il 39enne
            ad essere manipolato dal 13enne... Siamo al ridicolo.



            Che schifo di te.

            Provo lo stesso schifo per te. Solo che io ho il
            buon gusto di non dirtelo in
            faccia.
            No, tu dai del fobico, dell'aguzzino, del violento, del nazista, etc etc etc etcNon fare il santerellino, wakko, che non lo sei. Sei tu il primo ad insultare gli altri.
          • Wakko Warner scrive:
            Re: Pazzia
            - Scritto da:
            Tu non giustifichi. Ricordatelo: tu non
            giustifichi.Semmai io giustifico fin troppo... pensavo che questo fosse chiaro :)

            Manipolato? Il 13enne? Semmai è stato il 39enne

            ad essere manipolato dal 13enne...

            Siamo al ridicolo.Certo che siamo al ridicolo. È ridicolo quello che dici.

            Provo lo stesso schifo per te. Solo che io ho il

            buon gusto di non dirtelo in

            faccia.

            No, tu dai del fobico, dell'aguzzino, del
            violento, del nazista, etc etc etc
            etcIo dico la verità, se non ti piace leggerla mica è un problema mio.
            Non fare il santerellino, wakko, che non lo sei.
            Sei tu il primo ad insultare gli
            altri.Mai detto di essere un santarellino.
          • Anonimo scrive:
            Re: Pazzia
            - Scritto da: Wakko Warner
            - Scritto da:

            Tu non giustifichi. Ricordatelo: tu non

            giustifichi.

            Semmai io giustifico fin troppo... pensavo che
            questo fosse chiaro :)

            Tu giustifichi troppo quello che ti pare.



            Provo lo stesso schifo per te. Solo che io ho
            il


            buon gusto di non dirtelo in


            faccia.



            No, tu dai del fobico, dell'aguzzino, del

            violento, del nazista, etc etc etc

            etc

            Io dico la verità, se non ti piace leggerla mica
            è un problema
            mio.
            Anche io dico la verità. E quindi?

            Non fare il santerellino, wakko, che non lo sei.

            Sei tu il primo ad insultare gli

            altri.

            Mai detto di essere un santarellino.Non lo dici ma lo fai.
          • Wakko Warner scrive:
            Re: Pazzia
            Dai squarta... non posso mica passare tutta la mattinata a giocare con te. p) Renditi conto che ho anche altro da fare... ci tiriamo le palle di neve dopo sul forum dei Troll... ora non posso.A proposito... hai votato per il mio forum? Quello delle frasi celebri? 8) Wakko il O)
          • Anonimo scrive:
            Re: Pazzia
            - Scritto da: Wakko Warner
            Dai squarta... non posso mica passare tutta la
            mattinata a giocare con te. p)


            Renditi conto che ho anche altro da fare... ci
            tiriamo le palle di neve dopo sul forum dei
            Troll... ora non
            posso.

            A proposito... hai votato per il mio forum?
            Quello delle frasi celebri? 8)


            Wakko il O)Non sono squarta e non voterei per un tuo forum nemmeno se potessi.
          • Wakko Warner scrive:
            Re: Pazzia
            - Scritto da:
            Non sono squarta e non voterei per un tuo forum
            nemmeno se
            potessi.Ognuno di noi, in un piccolo angolo del cuoricino, è un po' squarta.Per quello che riguarda il forum... è così eh :@ fai come ti pare... io con te non gioco più! :@
          • Anonimo scrive:
            Re: Pazzia
            - Scritto da: Wakko Warner
            Dai squarta... non posso mica passare tutta la
            mattinata a giocare con te. p)


            Renditi conto che ho anche altro da fare... ci
            tiriamo le palle di neve dopo sul forum dei
            Troll... ora non
            posso.

            A proposito... hai votato per il mio forum?
            Quello delle frasi celebri? 8)


            Wakko il O)sulla questione logica ha ragione lui, e tu lo sai bene!
          • Anonimo scrive:
            Re: Pazzia
            - Scritto da: Wakko Warner
            L'avesse anche ucciso 150 anni sono non
            spropositati... ma
            CRIMINALI.
            Si, perché tocca ai contribuenti mantenerlo.
            Un 13enne secondo te non sa decidere del proprio
            corpo? In che mondo vivi? (newbie)
            La legge dice di no. Se non ti piace, vota e falla cambiare.
          • Anonimo scrive:
            Re: Pazzia
            - Scritto da: Wakko Warner

            " un 39enne della Virginia che ha abusato del

            giovane sin da quando aveva appena 13

            anni"

            Un 13enne secondo te non sa decidere del proprio
            corpo? In che mondo vivi? (newbie)Certo che un tredicenne al giorno d'oggi sa decidere del proprio corpo, ma spesso non è in grado di capire a fondo il tipo di esperienza sessuale al quale andrà in contro semplicemente per l'inesperienza dovuta alla sua età e non perchè non è in grado di avere esperienze sessuali.Su questo fatto puntano i pedofili.
          • Alucard scrive:
            Re: Pazzia
            - Scritto da:

            - Scritto da: Wakko Warner



            " un 39enne della Virginia che ha abusato del


            giovane sin da quando aveva appena 13


            anni"



            Un 13enne secondo te non sa decidere del proprio

            corpo? In che mondo vivi? (newbie)

            Certo che un tredicenne al giorno d'oggi sa
            decidere del proprio corpo, ma spesso non è in
            grado di capire a fondo il tipo di esperienza
            sessuale al quale andrà in contro semplicemente
            per l'inesperienza dovuta alla sua età e non
            perchè non è in grado di avere esperienze
            sessuali.
            Su questo fatto puntano i pedofili.

            Colpa della società bigotta che tira su figli raccontando loro le solite favolette della cicogna. Il sesso è una cosa normale tanto quanto cibarsi, ecco perchè bisogna iniziare ad insegnarlo non appena possibile. E con insegnarlo non intendo scoparsi il proprio figlio ma iniziare a spiegarli come stanno davvero le cose.
      • Anonimo scrive:
        Re: Pazzia

        certo che bombardare un autobus dove ci sono
        decine di bambini che bruciano vivi non fa
        scandalo,fa scandalo se qualche giovanotto (e
        justin è un furbissimo 19nne )mostra il pisellone
        in
        cam!
        siamo ridotti proprio male :il sesso,specie quelo
        virtuale, ormai è un reato ,mentre la guerra e il
        terrorismo sono fatti ormai
        normali!
        preferisco che miliardi di esseri umani ,giovani
        e meno giovani, si masturbino ogni giorno
        piuttosto che un solo bambino sia ucciso o
        mutilato da una bomba assassina! e poi una sega
        non ha mai fatto male a
        nessuno!!quoto, battendo i piedi per terra con forza da quanto è vero quello che scrivi!Ci stiamo avvicinando al collasso mondiale (se non e la Guerra è il Clima) e sti medioevali stanno lì a farsi le paranoie...bhà, chissa che esploda tutto, per quello che ci meritiamo.
      • Anonimo scrive:
        Re: Pazzia

        certo che bombardare un autobus dove ci sono
        decine di bambini che bruciano vivi non fa
        scandalo,fa scandalo se qualche giovanotto (e
        justin è un furbissimo 19nne )mostra il pisellone
        in
        cam!
        siamo ridotti proprio male :il sesso,specie quelo
        virtuale, ormai è un reato ,mentre la guerra e il
        terrorismo sono fatti ormai
        normali!Quoto.Puoi riassumere il tutto in due parole: "Allarme Sociale".Che mondo di mer#a.
        • Troll scrive:
          Re: Pazzia
          ma scusate un attimo....ma come caspita fa quello a scontare 150 anni in carcere????che fanno se schiatta a 75 anni lo prendono a calci finche non resuscita e gli fanno fare altri 75 anni????!!!!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Pazzia
            - Scritto da: Troll
            ma scusate un attimo....ma come caspita fa quello
            a scontare 150 anni in
            carcere????
            che fanno se schiatta a 75 anni lo prendono a
            calci finche non resuscita e gli fanno fare altri
            75
            anni????!!!!!!Se non ricordo male: i gringo non hanno il concetto di 'ergastolo', per ogni crimine commesso (i.e. nel suo caso, per ogni bambino abusato) vengono conteggiati gli anni di carcere relativi.Sulal base di quelli si calcoano poi i benefit (es. puoi essere ammesso alal liberta' su parola dopo aver scontato i 2/3 della pena o cose cosi': quindi fra 100 anni, ovvero mai...)L'alternativa, ovviamente, e' quella di sepeplirlo nel cortile del carcer eper gli anni che mancano :-)
    • Anonimo scrive:
      Re: Pazzia
      - Scritto da: Giacks3d
      Qui viene meno il cardine della giustizia che
      considera la pena come
      rieducativa.Turba unicamente italiota: nei paesi civili, il primo punto che la giustizia considera eì' evitare che il reo ripeta il crimine (scusa se e' poco...)
      Purtroppo vedo che per combattere il vecchio
      fenomeno della pedofilia si sia disposti a
      tutto:
      -pene spropositateNon mi pare affatto spropositata: certo, se tu almeno ti sforzazzi di leggere...Il condannato era (cito letteralmente) :"Reo confesso, Mitchel era accusato di produzione, vendita, distribuzione e possesso di materiale pedopornografico, nonché di aver abusato sessualmente di numerosi bambini"150 anni non sono tanti per uno che ha *ammesso* di aver compiuto i reati suddetti (particolarmente, alla voce "abusato sessualmente di numerosi...")
      -fine della privacyQuale privacy?? non mi risulta nessuna privacy riguardo i condannati... anzi, al contrario, e' un bene che si sappia che 'e avvenuta una condanna (intento rieducativo, you know "guardate che succede se vi beccano...")
      -gogne mediatiche per gli indagati(non ancora
      condannati)Again: imparare a leggere non fa male ed aiuta. Guarda il titolo: "Condannato a 150 anni"Quale parte di 'condannato' non ti e' chiara??
      è ora di dire BASTA!!
      la pedofilia è un crimine come gli tutti altri e
      un eventuale "criminale" deve essere trattato
      come gli altri. Con pene commisurate al fatto e,
      una volta saldato il debito con la giustizia il
      pieno reinserimento in
      società.Peccato che, come tutti sanno, tranne evidentemente te, il reinserimento in societa' 99 volte su 100 comporta il reiterare del crimine, in quanto devianza piu' che crimine vero e proprio.Una pena congrua sarebbe dunque, a tuo avviso, il mantenerlo in carcere fino a che non si fosse sicuro che non reitererebbe piu' il crimine (intento rieducativo, you know) ovvero, per qualsiasi reato prevedere la pena dell'ergastolo...non che non si potrebbe essere d'accordo tuttavia la vedo dura...
      • Wakko Warner scrive:
        Re: Pazzia
        - Scritto da:
        Turba unicamente italiota: nei paesi civili, il
        primo punto che la giustizia considera eì'
        evitare che il reo ripeta il crimine (scusa se
        e'
        poco...) :| Questo è fuori... ti hanno portato nel futuro recentemente? In che epoca storica ti hanno raccolto?
        Non mi pare affatto spropositata: certo, se tu
        almeno ti sforzazzi di
        leggere...Ah no certo... 150 anni non è affatto spropositata... una condanna a morte... che vuoi che sia... :|
        Il condannato era (cito letteralmente) :

        "Reo confesso, Mitchel era accusato di
        produzione, vendita, distribuzione e possesso di
        materiale pedopornografico, nonché di aver
        abusato sessualmente di numerosi
        bambini"

        150 anni non sono tanti per uno che ha *ammesso*
        di aver compiuto i reati suddetti
        (particolarmente, alla voce "abusato sessualmente
        di
        numerosi...")Il che vuol dire tutto e niente. Specie in un paese dove sei "bambino" fino a 18 anni. In un paese in cui "abusare sessualmente" può tranquillamente significare "farsi una sega via webcam".Il "reo confesso" poi semmai è un'attenuante.

        -gogne mediatiche per gli indagati(non ancora

        condannati)
        Again: imparare a leggere non fa male ed aiuta.
        Guarda il titolo: "Condannato a 150
        anni"E cos'è questa se non una gogna mediatica? Che senso può mai avere condannare qualcuno a 150 anni? Manco se avesse sterminato 100'000 bambini con il gas nervino non gli avrebbero dato 150 anni.
        Quale parte di 'condannato' non ti e' chiara??Quale parte di "follia" e di "fobia del sesso" non ti è chiara?
        Peccato che, come tutti sanno, tranne
        evidentemente te, il reinserimento in societa' 99
        volte su 100 comporta il reiterare del crimine,
        in quanto devianza piu' che crimine vero e
        proprio.Fobia del sesso.
        • Anonimo scrive:
          Re: Pazzia
          - Scritto da: Wakko Warner
          Quale parte di "follia" e di "fobia del sesso"
          non ti è
          chiara?
          Quale parte di "La Legge é Legge" non riesci a comprendere?Non ti piace? Falla cambiare. Gli strumenti ci sono. Poi, se la maggioranza decide che hai ragione il problema é risolto.Ma non accadrà.
    • Anonimo scrive:
      Re: Pazzia
      - Scritto da: Giacks3d
      Qui viene meno il cardine della giustizia che
      considera la pena come
      rieducativa.
      Purtroppo vedo che per combattere il vecchio
      fenomeno della pedofilia si sia disposti a
      tutto:
      -pene spropositate
      -fine della privacy
      -gogne mediatiche per gli indagati(non ancora
      condannati)
      ....


      è ora di dire BASTA!!

      la pedofilia è un crimine come gli tutti altri e
      un eventuale "criminale" deve essere trattato
      come gli altri. Con pene commisurate al fatto e,
      una volta saldato il debito con la giustizia il
      pieno reinserimento in
      società.Tu dici basta. Il resto del mondo no.La pena è perfettamente commisurata all'entità del reato.
      • Wakko Warner scrive:
        Re: Pazzia
        - Scritto da:
        Tu dici basta. Il resto del mondo no.
        Quale "resto del mondo"? Quello dei fobici tuoi simili?
        La pena è perfettamente commisurata all'entità
        del
        reato. :| La vostra è la VERA violenza.Io vedo una sola vittima in questa storia, quel 39enne, e tu sei uno degli aguzzini.
        • Wakko Warner scrive:
          Re: Pazzia
          La vostra è la vera violenza... e un giorno la società se ne renderà conto... e tu sarai uno degli aguzzini. Non può essere altrimenti.
          • Wakko Warner scrive:
            Re: Pazzia
            - Scritto da:
            Se io sono un aguzzino tu sei un pe*****o. Va
            bene
            così?Ti dirò, preferisco mille volte passare da pe****lo che da aguzzino.La vostra è la vera violenza.
          • Anonimo scrive:
            Re: Pazzia
            - Scritto da: Wakko Warner
            - Scritto da:

            Se io sono un aguzzino tu sei un pe*****o. Va

            bene

            così?

            Ti dirò, preferisco mille volte passare da
            pe****lo che da
            aguzzino.

            La vostra è la vera violenza.Bene, sono contento che tu l'abbia accettato. Ti sarebbe bastato ritrattare l'aguzzino che mi hai dato, frase che reputo offensiva, e non l'hai fatto.
          • Wakko Warner scrive:
            Re: Pazzia
            - Scritto da:

            - Scritto da: Wakko Warner

            - Scritto da:


            Se io sono un aguzzino tu sei un pe*****o. Va


            bene


            così?



            Ti dirò, preferisco mille volte passare da

            pe****lo che da

            aguzzino.



            La vostra è la vera violenza.

            Bene, sono contento che tu l'abbia accettato. Ti
            sarebbe bastato ritrattare l'aguzzino che mi hai
            dato, frase che reputo offensiva, e non l'hai
            fatto.Sei tu che vuoi condannare delle persone a 150 anni per del sesso, mica io. Posso ritrattare io ciò che tu affermi?
          • Anonimo scrive:
            Re: Pazzia
            - Scritto da: Wakko Warner

            - Scritto da:



            - Scritto da: Wakko Warner


            - Scritto da:



            Se io sono un aguzzino tu sei un pe*****o.
            Va



            bene



            così?





            Ti dirò, preferisco mille volte passare da


            pe****lo che da


            aguzzino.





            La vostra è la vera violenza.



            Bene, sono contento che tu l'abbia accettato. Ti

            sarebbe bastato ritrattare l'aguzzino che mi hai

            dato, frase che reputo offensiva, e non l'hai

            fatto.

            Sei tu che vuoi condannare delle persone a 150
            anni per del sesso, mica io. Posso ritrattare io
            ciò che tu
            affermi?E quindi? Come al solito pecchi di logica, come pure il moderatore, che per icsarmi mi deve per forza aver dato dell'aguzzino pure lui.
          • Wakko Warner scrive:
            Re: Pazzia
            - Scritto da:
            E quindi? Come al solito pecchi di logica, comeOh no, sei tu che pecchi di logica... per questo vedi pecche nella logica degli altri.
            pure il moderatore, che per icsarmi mi deve per
            forza aver dato dell'aguzzino pure
            lui.Vedi? CVD.
          • Anonimo scrive:
            Re: Pazzia
            - Scritto da: Wakko Warner
            - Scritto da:

            E quindi? Come al solito pecchi di logica, come

            Oh no, sei tu che pecchi di logica... per questo
            vedi pecche nella logica degli
            altri.
            Ma per favore. Hai dimostrato più volte di essere inconsitente

            pure il moderatore, che per icsarmi mi deve per

            forza aver dato dell'aguzzino pure

            lui.

            Vedi? CVD.Vedi cosa? C'era una implicazione, quindi il moderatore per considerarla ingiuriosa pecca di logica oppure mi ha dato dell'aguzzino. Oppure icsa a caso.Logica, elementare logica.
          • Wakko Warner scrive:
            Re: Pazzia
            http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1576625&id=1575991&r=PI
          • Anonimo scrive:
            No Wakko, stavolta lui ha ragione.
            - Scritto da: Wakko Warner
            - Scritto da:

            E quindi? Come al solito pecchi di logica, come

            Oh no, sei tu che pecchi di logica... per questo
            vedi pecche nella logica degli
            altri.


            pure il moderatore, che per icsarmi mi deve per

            forza aver dato dell'aguzzino pure

            lui.

            Vedi? CVD.lui ha detto"Se sono aguzzino allora tu sei un p****"consideriamo le proposizioni della fraseA = "Sono aguzzino"P = "Wakko è un p****" la frase è una implicazione logicaA =
            Pora per dedurre P, bisogna asserire la verità di Acioè che lui è un aguzzino.chi ha ixato a asserito che lui è un aguzzino, e ha dedotto per "modus ponens" la proposizione P.questa è logica molto elementare p.s. io sono un altro.
          • Anonimo scrive:
            Il moderator ti ha icsato perché
            - Scritto da:

            - Scritto da: Wakko Warner



            - Scritto da:





            - Scritto da: Wakko Warner



            - Scritto da:




            Se io sono un aguzzino tu sei un pe*****o.

            Va




            bene




            così?







            Ti dirò, preferisco mille volte passare da



            pe****lo che da



            aguzzino.







            La vostra è la vera violenza.





            Bene, sono contento che tu l'abbia accettato.
            Ti


            sarebbe bastato ritrattare l'aguzzino che mi
            hai


            dato, frase che reputo offensiva, e non l'hai


            fatto.



            Sei tu che vuoi condannare delle persone a 150

            anni per del sesso, mica io. Posso ritrattare io

            ciò che tu

            affermi?

            E quindi? Come al solito pecchi di logica, come
            pure il moderatore, che per icsarmi mi deve per
            forza aver dato dell'aguzzino pure
            lui.é logicamente giusto il tuo ragionamentoGödel
          • Anonimo scrive:
            Re: Pazzia
            La società ha già capito e ha preso le sue decisioni: tu sei una minoranza e sei nel torto.Ora accetta e taci o prova a cambiare le cose con gli strumenti che hai a disposizione.Ma non stupirti se scoprirari che nessuno ti segue.
    • Anonimo scrive:
      Re: Pazzia
      ma questo signore cosa ha fatto?se ha sodomizzato dei bambinetti impuberi,allora è giusto che venga punito,se invece ha fatto sesso soft (seghe,pompini)con giovanotti puberi dai 14 ai 18 non vedo alcuno reato(D'altronde la legge dopo una certa età non li prevede,a meno che non si sia parente o tutor) .però il fatto moralmente riprovevole e forse penalmente perseguibile è che ha cercato di mercificare la sessualità producendo e vendendo ciò che invece non dovrebbe essere mercificato!
      • Anonimo scrive:
        Re: Pazzia
        - Scritto da:
        ma questo signore cosa ha fatto?
        se ha sodomizzato dei bambinetti impuberi,allora
        è giusto che venga punito,Quindi è giusto che venga punito, dato che è così.
      • Wakko Warner scrive:
        Re: Pazzia
        - Scritto da:
        ma questo signore cosa ha fatto?Non so, immagino abbia sterminato un pianeta intero uccidendo tutti lentamente con un coltellino svizzero per meritarsi 150 anni di galera. :|
        se ha sodomizzato dei bambinetti impuberi,allora
        è giusto che venga punito,se invece ha fattoPunito? 150 anni è violenza, non è una punizione.
        sesso soft (seghe,pompini)con giovanotti puberi
        dai 14 ai 18 non vedo alcuno reato(D'altronde la
        legge dopo una certa età non li prevede,a meno
        che non si sia parente o tutor) .In Italia, in altre parti del mondo tu sei bambino fino a 18 anni.
        però il fatto
        moralmente riprovevole e forse penalmenteLa morale è una cosa soggettiva.
        perseguibile è che ha cercato di mercificare la
        sessualità producendo e vendendo ciò che invece
        non dovrebbe essere
        mercificato!Questo lo dici tu. La semplice esistenza di riviste pornografiche dice chiaramente che c'è gente a questo mondo che non la pensa come te.
Chiudi i commenti