Registro Internet delle Imprese?

Attenzione alla lettera pubblicitaria che parla di questo Registro: non c'è nessun obbligo e chi firma rischia di impegnarsi a versare più di 800 euro. Innumerevoli le segnalazioni giunte in questi giorni

Roma – “Mi è pervenuto in questi giorni un documento da un fantomatico Registro Italiano in Internet. Ad un primo esame superficiale sembrerebbe una cosa seria, invece, leggendo attentamente, si tratta di un ordine fatto ad un editore di Amburgo”. Così Giuseppe I. ha scritto a Punto Informatico nei giorni scorsi, e con lui hanno fatto molti altri, per denunciare l’arrivo nella propria cassetta della posta di un documento che sembra avere tutti i crismi dell’ufficialità ma che, in realtà, è una spregiudicata pubblicità, che qualcuno non ha esitato persino a definire un raggiro.

“Vi invio in allegato la scansione di un foglio arrivato pochi gg fa in ufficio – scrive Roberto U. – In testa un logo che ricorda quello della Telecom in rosso, in apparenza sembra un servizio di censimento di siti e di inserimento in qualche motore di ricerca, invece è un servizio che fanno pagare 800 e passa euro l’anno…”

Cosa c’è dietro questa lettera che sta arrivando a moltissimi intestatari di domini.it e che operatori come Euchia non esitano a definire “lettera truffaldina”? “Attenzione – scrive Euchia – la lettera invita alla correzione di eventuali errori e chiede l’indicazione delle parole chiave per essere presente su un motore di ricerca. Il settore di appartenenza del dominio, riportato sulla lettera è errato e un cliente istintivamente vedendo l’errore, lo sistema, firma e invia il FAX di correzione. Il problema è che al FAX corrisponde l’accettazione di un servizio che costa 858,00 Euro!”

Di certo, a parte il logo che ricorda da vicino quello Telecom, il nome altisonante dell’intestatario, “Registro italiano in Internet”, potrebbe indurre qualcuno a ritenere che a spedire la singolare missiva sia una istituzione nostrana. La stessa impressione si potrebbe ricavare da una lettura superficiale della lettera, perché il tono utilizzato è molto “ufficiale”.

In realtà di ufficiale non c’è nulla. Come accennato, infatti, a spedirla è un editore tedesco, con base ad Amburgo, pronto a ricevere i fax di risposta (“firma legalmente vincolante”) che gli consentiranno di spedire fatture da 858 euro, tanto costerebbe il servizio offerto dalla lettera, ovvero il mero inserimento di un dominio internet in una directory definita “Registro”.

Per giudicare la legittimità di una lettera del genere e l’affidabilità di chi l’ha ideata è buona idea leggerla: eccola qui di seguito.

Clicca per ingrandire Clicca per ingrandire

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Ma sono schizzati o cosa?
    Se non si muovono a importarla loro ovvio che il mercato agisce di conseguenza. Inoltre non credo che questo sottragga in alcun modo soldi alla sony, che le sue consolle se le vede pagate comunque al prezzo dovuto, ovunque siano vendute.Ovvio che chi la compra in europa sa che non è in formato pal, ma credo che se la compra se ne assume anche il rischio e presumibilmente avrà già le contromisure necessarie.Qua secondo me la stanno tirando in rissa per vedere se riescono a far soldi in tribunale.So pazzi. Più vendono più si lamentano.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma sono schizzati o cosa?
      - Scritto da: Anonimo
      Se non si muovono a importarla loro ovvio che il
      mercato agisce di conseguenza. Inoltre non credo
      che questo sottragga in alcun modo soldi alla
      sony, che le sue consolle se le vede pagate
      comunque al prezzo dovuto, ovunque siano vendute.

      Ovvio che chi la compra in europa sa che non è in
      formato pal, ma credo che se la compra se ne
      assume anche il rischio e presumibilmente avrà
      già le contromisure necessarie.

      Qua secondo me la stanno tirando in rissa per
      vedere se riescono a far soldi in tribunale.

      So pazzi. Più vendono più si lamentano.secondo me il motivo e' che semplicemente in Europa ci vogliono mangiare di piu' e venderla a prezzo piu' alto
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma sono schizzati o cosa?

      Se non si muovono a importarla loro ovvio che il
      mercato agisce di conseguenza.E' vero, dovrebero darsi una mossa.
      Inoltre non credo
      che questo sottragga in alcun modo soldi alla
      sonyQuesto non è esatto: il motivo apparentemente incomprensibile è banale, peccato che non venga spieato nell'articolo: la Sony non crea PSP dal nulla, le deve fabbricare. Per il mercato europeo non sono pronte abbastanza PSP, per cui ha scaglionato la vendita nel mondo prima distribuendo in Giappone, poi in Usa e infine in Europa. Senza contare inoltre che produrre ha hanche dei costi e servono anche dei materiali che anch'essi non nascono dal nulla ma vanno acquistati. Nulla di particolare quindi, ecco perché vendere anche in Europa non vuol dire solo fare soldi. Le importazioni parallele in grosse quantità rischiano di sballare i progetti di distribuzione rendendo difficile assolvere a tutte le richieste ed andando così incontro a problemi (per esempio adempimenti contrattuali di vendita) e a spese non previste e non facilmente sostenibili.
      So pazzi. Più vendono più si lamentano.Non sempre le cose sono così lineari. Per esempio per vendere devi avere la merce.(si astenga a scrivere chi non ha capito che non sto prendendo le parti della Sony - non non lavoro per la Sony, no non me ne frega nulla dei loro affari - tanto per essere chiari).
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma sono schizzati o cosa?

        non sono pronte abbastanza PSP, per cui ha
        scaglionato la vendita nel mondo No, non solo ha scaglionato ma vuole anche impedire che qualcuno cambi in qualsiasi modo qualsiasi decisione (vedi la storia sui codici regionali). Ergo: o fate come dico io o vi trascino in galera.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma sono schizzati o cosa?
          - Scritto da: Anonimo

          non sono pronte abbastanza PSP, per cui ha

          scaglionato la vendita nel mondo

          No, non solo ha scaglionato ma vuole anche
          impedire che qualcuno cambi in qualsiasi modo
          qualsiasi decisioneTu lasci che gli altri cambino le tue decisioni o le difendi?
      • gerry scrive:
        Re: Ma sono schizzati o cosa?
        - Scritto da: Anonimo
        Non sempre le cose sono così lineari. Per esempio
        per vendere devi avere la merce.Ma ricorrere alla forza legale non mi pare una gran soluzione.Col tempo che ci metteranno i giudici a decidere avrai comunque sballato i programmi, con l'aggiunta che ci perdi in immagine.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma sono schizzati o cosa?
          - Scritto da: gerry
          - Scritto da: Anonimo


          Non sempre le cose sono così lineari. Per
          esempio

          per vendere devi avere la merce.

          Ma ricorrere alla forza legale non mi pare una
          gran soluzione.Oddio forse no, di certo ci perdi in immagine sempre nelle cause anche se hai ragione, ma altre soluzioni?
          Col tempo che ci metteranno i giudici a decidere
          avrai comunque sballato i programmi, con
          l'aggiunta che ci perdi in immagine.Non devi sempre ricorrere ai giudici, spesso basta minacciare di farlo.Con un forte contratto in mano, una schiera di avvocati e risorse infinite, puoi salvare i programmi di distribuzione con la dissuasione.
          • avvelenato scrive:
            Re: Ma sono schizzati o cosa?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: gerry

            - Scritto da: Anonimo




            Non sempre le cose sono così lineari. Per

            esempio


            per vendere devi avere la merce.



            Ma ricorrere alla forza legale non mi pare una

            gran soluzione.

            Oddio forse no, di certo ci perdi in immagine
            sempre nelle cause anche se hai ragione, ma altre
            soluzioni?
            preventivare problemi simili durante la progettazione?la psp sembra una bella console, ad occhio molto + potente del nintendo ds, saran stati cretini alla nintendo? evidentemente certe problematiche vanno tenute in conto, e spero che perdendo cause legali la sony si rassegni all'esistenza del mercato globale che tanto ci ha rotto le gonadi

            Col tempo che ci metteranno i giudici a decidere

            avrai comunque sballato i programmi, con

            l'aggiunta che ci perdi in immagine.

            Non devi sempre ricorrere ai giudici, spesso
            basta minacciare di farlo.
            Con un forte contratto in mano, una schiera di
            avvocati e risorse infinite, puoi salvare i
            programmi di distribuzione con la dissuasione.
            ma anche no
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma sono schizzati o cosa?
            - Scritto da: avvelenato

            Oddio forse no, di certo ci perdi in immagine

            sempre nelle cause anche se hai ragione, ma
            altre

            soluzioni?



            preventivare problemi simili durante la
            progettazione?Perche', preventivare cause legali non e' preventivare problemi?

            Non devi sempre ricorrere ai giudici, spesso

            basta minacciare di farlo.

            Con un forte contratto in mano, una schiera di

            avvocati e risorse infinite, puoi salvare i

            programmi di distribuzione con la dissuasione.



            ma anche noMa anche si.
  • manta scrive:
    sony vale sempre meno
    come da oggetto
    • Anonimo scrive:
      Re: sony vale sempre meno
      - Scritto da: manta
      come da oggettoBene adesso siamo tutti piu' contenti dopo questa stimolante e circonstanziata considerazione.
    • Anonimo scrive:
      Re: sony vale sempre meno
      - Scritto da: manta
      come da oggettoPerchè secondo te una volta valeva qualche cosa ? Sony sono solo prodotti consumer venduti al prezzo di prodotti di marca...
      • Anonimo scrive:
        Re: sony vale sempre meno
        Sono prodotti di qualita' venduti a prezzi da giocattoli :p- Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: manta

        come da oggetto

        Perchè secondo te una volta valeva qualche cosa ?
        Sony sono solo prodotti consumer venduti al
        prezzo di prodotti di marca...

        • Anonimo scrive:
          Re: sony vale sempre meno
          Ambrogio, un rosik drink per i signori....Penso che se il prodotto é di sony abbia il diritto di venderlo dove, come e quando vuole.A voi piacerebbe che qualcuno vi dicesse come, quando e come andare al cesso ?Ora tornate nella gabbia (troll)
          • Anonimo scrive:
            Re: sony vale sempre meno
            Ma il mercato è globale solo quando fa comodo a Sony & C.?Ingenuo 2001
          • Anonimo scrive:
            Re: sony vale sempre meno
            - Scritto da: Anonimo
            Ma il mercato è globale solo quando fa comodo a
            Sony & C.?
            Esatto.I signori hanno studiato Microeconomia, e quando sono arrivati alla sezione "Discriminazione monopolistica di prezzo" hanno letto: "Tenendo separati due mercati ed applicando in ognuno due prezzi diversi, dipendenti dalla domanda di ognuno dei due mercati separatamente, si realizzano extraprofitti monopolistici maggiori che se si vendesse in tutti e due i mercati lo stesso bene allo stesso prezzo, dipendente dalla domanda cumulata dei due mercati."Hanno letto, hanno capito, applicano.E cercano di spezzettare il mondo in mercati separati.Alcune volte li trovano già così (es. lingue diverse), altre volte l'han trovato per caso (PAL, NTSC). Dove non l'han trovato, l'han creato: DVD Region Code, Versioni Continentali (con divieto di importazioni), etc...Quando invece si tratta di COMPRARE, allora fanno l'inverso: comprano in tutto il mondo come fosse un solo mercato. Anzi, sapendo dalla microeconomia che i prezzi più bassi si hanno in concorrenza perfetta, vorrebbero, ad esempio, che il mercato del lavoro fosse di perfetta concorrenza. :@
          • awerellwv scrive:
            Re: sony vale sempre meno
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Ma il mercato è globale solo quando fa comodo a

            Sony & C.?


            Esatto.
            I signori hanno studiato Microeconomia, e quando
            sono arrivati alla sezione "Discriminazione
            monopolistica di prezzo" hanno letto: "Tenendo
            separati due mercati ed applicando in ognuno due
            prezzi diversi, dipendenti dalla domanda di
            ognuno dei due mercati separatamente, si
            realizzano extraprofitti monopolistici maggiori
            che se si vendesse in tutti e due i mercati lo
            stesso bene allo stesso prezzo, dipendente dalla
            domanda cumulata dei due mercati."
            Hanno letto, hanno capito, applicano.
            E cercano di spezzettare il mondo in mercati
            separati.
            Alcune volte li trovano già così (es. lingue
            diverse), altre volte l'han trovato per caso
            (PAL, NTSC). Dove non l'han trovato, l'han
            creato: DVD Region Code, Versioni Continentali
            (con divieto di importazioni), etc...

            Quando invece si tratta di COMPRARE, allora fanno
            l'inverso: comprano in tutto il mondo come fosse
            un solo mercato. Anzi, sapendo dalla
            microeconomia che i prezzi più bassi si hanno in
            concorrenza perfetta, vorrebbero, ad esempio, che
            il mercato del lavoro fosse di perfetta
            concorrenza.

            :@ potrebbe essere un'ottima tesi per la facoltà di economia... non trovi?
          • Anonimo scrive:
            Re: sony vale sempre meno
            - Scritto da: awerellwv

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            Ma il mercato è globale solo quando fa comodo a


            Sony & C.?




            Esatto.

            I signori hanno studiato Microeconomia, e quando

            sono arrivati alla sezione "Discriminazione

            monopolistica di prezzo" hanno letto: "Tenendo

            separati due mercati ed applicando in ognuno due

            prezzi diversi, dipendenti dalla domanda di

            ognuno dei due mercati separatamente, si

            realizzano extraprofitti monopolistici maggiori

            che se si vendesse in tutti e due i mercati lo

            stesso bene allo stesso prezzo, dipendente dalla

            domanda cumulata dei due mercati."

            Hanno letto, hanno capito, applicano.

            E cercano di spezzettare il mondo in mercati

            separati.

            Alcune volte li trovano già così (es. lingue

            diverse), altre volte l'han trovato per caso

            (PAL, NTSC). Dove non l'han trovato, l'han

            creato: DVD Region Code, Versioni Continentali

            (con divieto di importazioni), etc...



            Quando invece si tratta di COMPRARE allora fanno

            l'inverso: comprano in tutto il mondo come fosse

            un solo mercato. Anzi, sapendo dalla

            microeconomia che i prezzi più bassi si hanno in

            concorrenza perfetta, vorrebbero, ad esempio, che

            il mercato del lavoro fosse di perfetta

            concorrenza.



            :@

            potrebbe essere un'ottima tesi per la facoltà di
            economia... non trovi?C'è poco da sfottere. L'economia politica non è sempre e solo uno sfizio di qualche perditempo che si diverte a elucubrare e a bocciare all'università.E' anche il tentativo di studiare un pezzo della realtà che ci circonda.Ora è chiaro che la Sony vuole imporre la sua posizione di "monopolista" o quanto meno di "impresa dominante".Noi poveri consumatori dobbiamo avere ed utilizzare i nostri strumenti per difenderci.NON E' VIETATO importare merci dal jappo o dagli USA, lo faccio PUNTO. Alla faccia della Sony.Spero che ciò valga anche per le medicine o il latte artificiale, che in Francia o in Germania costano la metà, etc etc etc.E quando studiate non pensate solo al voto dell'esame, chiedetevi perché.
          • Anonimo scrive:
            Re: sony vale sempre meno
            - Scritto da: Anonimo
            Noi poveri consumatori dobbiamo avere ed
            utilizzare i nostri strumenti per difenderci.
            NON E' VIETATO importare merci dal jappo o dagli
            USA, lo faccio PUNTO. Alla faccia della Sony.noi poveri consumatori abbiamo strumenti per difenderci ?vedrai che finira' come vuole Sony...come cosi' vuole qualsiasi altra , GROSSA , compagnia/associazione/ecc...ecc...
          • firefox88 scrive:
            Re: sony vale sempre meno
            Giusto. Hanno inneggiato alla globalizzazione? E ora ne accettano le conseguenze.- Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Ma il mercato è globale solo quando fa comodo a

            Sony & C.?


            Esatto.
            I signori hanno studiato Microeconomia, e quando
            sono arrivati alla sezione "Discriminazione
            monopolistica di prezzo" hanno letto: "Tenendo
            separati due mercati ed applicando in ognuno due
            prezzi diversi, dipendenti dalla domanda di
            ognuno dei due mercati separatamente, si
            realizzano extraprofitti monopolistici maggiori
            che se si vendesse in tutti e due i mercati lo
            stesso bene allo stesso prezzo, dipendente dalla
            domanda cumulata dei due mercati."
            Hanno letto, hanno capito, applicano.
            E cercano di spezzettare il mondo in mercati
            separati.
            Alcune volte li trovano già così (es. lingue
            diverse), altre volte l'han trovato per caso
            (PAL, NTSC). Dove non l'han trovato, l'han
            creato: DVD Region Code, Versioni Continentali
            (con divieto di importazioni), etc...

            Quando invece si tratta di COMPRARE, allora fanno
            l'inverso: comprano in tutto il mondo come fosse
            un solo mercato. Anzi, sapendo dalla
            microeconomia che i prezzi più bassi si hanno in
            concorrenza perfetta, vorrebbero, ad esempio, che
            il mercato del lavoro fosse di perfetta
            concorrenza.

            :@
    • Anonimo scrive:
      Re: sony vale sempre meno
      - Scritto da: manta
      come da oggettowow...
Chiudi i commenti