Riapre il sito comunale sequestrato

Provvedimento di dissequestro per il sito di Francavilla al Mare


Roma – Lo aveva chiesto il sindaco e lo avevano chiesto anche alcuni esperti del mondo digitale e alla fine è arrivato il dissequestro per il sito del Comune di Francavilla al Mare che, come si ricorderà, era stato chiuso nei giorni scorsi per una contesa sui diritti intellettuali dei suoi contenuti.

Il Tribunale di Pescara ha dunque accolto la richiesta del Comune di riattivare “www.comune.francavilla.ch.it” sebbene la riapertura non significhi, naturalmente, che il caso sul diritto d’autore scatenato dal sito sia concluso, anzi.

Tutti i dettagli del caso sono disponibili nell’articolo di Punto Informatico Sequestrato il sito di un Comune italiano .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    link errato
    Il link che avete messo è:http://punto-informatico.com/p.asp?i=39792invece chehttp://punto-informatico.it/p.asp?i=39792con risultati facilmente rilevabili.
Chiudi i commenti