RIM rimanda BlackBerry 10

L'azienda canadese rende noto il disastroso bilancio del primo trimestre e annuncia il rinvio al 2013 del nuovo sistema operativo e dei nuovi smartphone

Roma – RIM non vive un buon momento. Ormai ampiamente surclassata nel mercato degli smartphone, alle prese con tagli al personale e continue perdite trimestrali, l’azienda canadese si trova costretta a posticipare l’uscita di BlackBerry 10 e dei dispositivi ad esso strettamente connessi, che avrebbero dovuto segnare il rilancio nel settore.

I vertici di Research in Motion hanno reso noto il bilancio del primo trimestre 2012, che ha fatto registrare un rosso di 518 milioni di dollari. Il CEO Thorsten Heins ha dichiarato che BlackBerry 10, visto come un’ancora di salvezza dall’azienda, non vedrà la luce prima dell’inizio del 2013. Un fattore non di poco conto, se si considera che il sistema operativo avrebbe dovuto essere lanciato entro agosto e pertanto il rinvio potrebbe significare a un ulteriore calo delle vendite, dal momento che i dispositivi Apple e Android nel frattempo continueranno a conquistare sempre maggiori fette di mercato.

Heins ha motivato questo rinvio con alcuni problemi software, sostenendo che prima di poter essere immesso sul mercato, tutto deve essere di qualità assoluta: “Non è nostra intenzione licenziare un prodotto sui mercati che non sia in grado di soddisfare appieno le esigenze dei nostri clienti. Su questo non accetteremo compromessi di alcun genere”.

I dati di RIM non lasciano adito a dubbi: il fatturato è in calo di 1,4 miliardi di dollari, i BlackBerry venduti sono poco meno di 8 milioni, insieme a 260mila PlayBook e il BlackBerry AppWorld non raggiunge le 90mila applicazioni, una cifra irrisoria se rapportata alle 650mila di Apple Store e alle 600mila di Android.

L’annuncio del rinvio di BlackBerry 10 si è ripercosso negativamente anche sui mercati finanziari: il crollo delle azioni di RIM si è assestato intorno al 18 per cento, per un costo di circa 7,47 dollari ad azione.

La società prosegue inoltre nell’intenzione di ridurre il personale allo scopo di risparmiare un miliardo di dollari di costi totali. Il taglio del 30 per cento circa della forza lavoro (5mila posti su 16.500 dipendenti) appare agli addetti ai lavori come uno dei segnali più chiari della crisi dell’azienda.

La ristrutturazione messa in atto da Heins (succeduto ai co-fondatori Mike Lazaridis e Jim Balsillie, dimessisi all’inizio dell’anno) sembrava prevedere anche uno scorporo della divisione hardware (quella che produce BlackBerry) dal resto della società. Si vociferava di possibili acquirenti di tale divisione: da Facebook ad Amazon e persino Microsoft. Tutte naturalmente smentite dallo stesso Heins, fiducioso di poter ancora salvare almeno l’eredità storica di RIM e di poter operare anche un restyling del device che ha dominato il mercato per circa un decennio prima dell’avvento di iPhone e dei dispositivi Android. Sotto accusa soprattutto il display, ritenuto troppo piccolo rispetto a quelli della concorrenza e il sistema operativo, giudicato poco adatto alla navigazione mobile.

I dispositivi che montano BlackBerry 10 corrisponderebbero perfettamente a queste caratteristiche: tastiera fisica sostituita da quella virtuale e un display ampio e con buona risoluzione video. Una panacea che, alla luce del quadro attuale, potrebbe risultare del tutto inutile.

Cristiano Vaccarella

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • prova123 scrive:
    E' tutto inutile ...
    ed è una perdita di tempo e risorse: l'unico modo per porre al riparo i minori è quello di educarli e non lasciarli al pascolo.
    • Copirattolo scrive:
      Re: E' tutto inutile ...
      Ovviamente condivido .. il problema è che i genitori sono diventati dei completi idioti che pretendono che sia la scuola a fare anche la loro parte.Per il resto: se è un servizio opzionale e la gestione delle impostazioni è nel _pieno_ controllo dell'abbonato non ci vedo nulla di male.
      • krane scrive:
        Re: E' tutto inutile ...
        - Scritto da: Copirattolo
        Ovviamente condivido .. il problema è che i
        genitori sono diventati dei completi idioti che
        pretendono che sia la scuola a fare anche la loro
        parte.
        Per il resto: se è un servizio opzionale e la
        gestione delle impostazioni è nel _pieno_
        controllo dell'abbonato non ci vedo nulla di
        male.Basta pagare qualcuno per farti mettere un filtro sul pc, non c'e' alcun bisogno di farlo da remoto. TANTO MENO come in questo caso in cui e' attivo di default.
  • offensivo scrive:
    il XXXXX è male
    Il XXXXX è male, esportare democrazie uccidendo decine di migliaia di donne e bambini è bene. La morale made in UK. Diffidate sempre di questa gentaglia, barbari della peggior specie, USA, UK, ISRAELE.
    • prova123 scrive:
      Re: il XXXXX è male
      anche la germania negli ultimi anni 50 anni ha alzato un pò troppo la crestina, la francia non è da meno.
    • mario bianchi scrive:
      Re: il XXXXX è male
      - Scritto da: offensivo
      Il XXXXX è male, esportare democrazie uccidendo
      decine di migliaia di donne e bambini è bene. La
      morale made in UK. Diffidate sempre di questa
      gentaglia, barbari della peggior specie, USA, UK,
      ISRAELE.Ma che diamine c'entra il XXXXX con la politica estera americana, inglese e israeliana? Questa è pura demagogia!
  • ANTIPEDO scrive:
    .....
    Voi pirati libertini e anarchici siete complici dei pedofili!Dovete finire i vostri giorni murati in galera assieme a loro!!! :@
  • Get Real scrive:
    Mossa logica
    Poichè è necessario richiedere espressamente l'opt-out dal filtro, ogni persona che vorrà essere esclusa dal medesimo dovrà temere di essere registrata in una lista nera come possibile pervertito, con le conseguenze del caso.La paura farà si che tutti accettino il filtro.E poi accetteranno il resto.Il Panopticon è realtà. Chi sa di essere sotto controllo riga dritto.
    • uno qualsiasi scrive:
      Re: Mossa logica
      - Scritto da: Get Real
      Poichè è necessario richiedere espressamente
      l'opt-out dal filtro, ogni persona che vorrà
      essere esclusa dal medesimo dovrà temere di
      essere registrata in una lista nera come
      possibile pervertito, con le conseguenze del
      caso.
      O semplicemente aggirarlo, come qualunque ragazzino che vuole vedere i siti "vietati" impara a fare in poco tempo.
      La paura farà si che tutti accettino il filtro.E l'inutilità del filtro farà si che venga dismesso dopo pochi mesi.
      • panda rossa scrive:
        Re: Mossa logica
        - Scritto da: uno qualsiasi
        O semplicemente aggirarlo, come qualunque
        ragazzino che vuole vedere i siti "vietati"
        impara a fare in poco
        tempo.E poi se ne fara' scudo dicendo: "Non ho visto il XXXXX mamma: come faccio che c'e' il filtro?"
        • unaDuraLezione scrive:
          Re: Mossa logica
          contenuto non disponibile
          • Sgabbio scrive:
            Re: Mossa logica
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: panda rossa


            E poi se ne fara' scudo dicendo: "Non ho
            visto
            il

            XXXXX mamma: come faccio che c'e' il

            filtro?"

            magari è passato su punto informatico:
            [code]
            /
            | |
            | |
            | |
            / / \ --__ \
            _--~~ ~--__|
            _-~ ~-_
            _.--------.______|
            ______// _ ___ _ (_(__

            . C ___) ______ (_(____
            |
            C ____)/ (_____
            |_
            C_____) | (___
            /
            _C_____)______/ // _/ /
            |__ \_________// (__/
            ____) `---- --'
            ___ /_
            / | |
            | /
            / / | |
            / / __/___/ |
            / | | |
            | | | |
            [/code]E un must per l'infognatura dei forum.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Mossa logica
            contenuto non disponibile
          • panda rossa scrive:
            Re: Mossa logica
            - Scritto da: unaDuraLezione
            io comunque ricordo ancopra la foto originiale...
            erano gli albori di internet e si capì subito
            cosa sarebbe diventata
            :DInternet is for porn. (anonimo)
    • anon scrive:
      Re: Mossa logica
      - Scritto da: Get Real
      Poichè è necessario richiedere espressamente
      l'opt-out dal filtro, ogni persona che vorrà
      essere esclusa dal medesimo dovrà temere di
      essere registrata in una lista nera come
      possibile pervertito, con le conseguenze del
      caso.prove della presunta "lista nera"?conosciamo già alcuni dei nominativi ivi presenti? no? e allora di che stiano discutendo? di aria fritta?
      La paura farà si che tutti accettino il filtro.io non ho proprio paura di niente.Che mi mettano pure in tutte le liste nere che vogliono, sai quanto me ne importa.Che vengano pura a casa mia con i fucili spianati se vogliono, ma tanto so che non lo faranno mai.
      Il Panopticon è realtà. Chi sa di essere sotto
      controllo riga dritto.Ma anche no. E' proprio la gente sotto più stretto controllo quella più incattivita e che non vede l'ora di ribellarsi, proprio perché oppressa da un controllo eccessivo ed invasivo.
      • panda rossa scrive:
        Re: Mossa logica
        - Scritto da: anon
        - Scritto da: Get Real


        Poichè è necessario richiedere espressamente

        l'opt-out dal filtro, ogni persona che vorrà

        essere esclusa dal medesimo dovrà temere di

        essere registrata in una lista nera come

        possibile pervertito, con le conseguenze del

        caso.

        prove della presunta "lista nera"?L'opt-out presuppone necessariamente una lista.
        conosciamo già alcuni dei nominativi ivi
        presenti? no? e allora di che stiano discutendo?
        di aria fritta?Se ci fosse una opt-out e io volessi farne parte, comunque non desidererei far sapere di essere presente.C'e' sempre un diritto alla privacy.E' un mio diritto quello di guardare il XXXXX senza farlo sapere a te.

        La paura farà si che tutti accettino il
        filtro.

        io non ho proprio paura di niente.
        Che mi mettano pure in tutte le liste nere che
        vogliono, sai quanto me ne
        importa.Io invece non voglio proprio che esistano liste di alcun tipo.Sono ancora piu' avanti di te.
        Che vengano pura a casa mia con i fucili spianati
        se vogliono, ma tanto so che non lo faranno mai.E se mai lo facessero, non lo si verrebbe neppure a sapere, per via della lista di cui sopra.

        Il Panopticon è realtà. Chi sa di essere
        sotto

        controllo riga dritto.

        Ma anche no. E' proprio la gente sotto più
        stretto controllo quella più incattivita e che
        non vede l'ora di ribellarsi, proprio perché
        oppressa da un controllo eccessivo ed
        invasivo.Ma perche' arrivare a tanto? Fermiamo le cose prima.
        • anon scrive:
          Re: Mossa logica
          - Scritto da: panda rossa
          L'opt-out presuppone necessariamente una lista.Sì, ma dubito che tale lista venga resa pubblica e che chiunque possa accedervi.La mia domanda era posta in tal senso.
          Se ci fosse una opt-out e io volessi farne parte,
          comunque non desidererei far sapere di essere
          presente.
          C'e' sempre un diritto alla privacy.
          E' un mio diritto quello di guardare il XXXXX
          senza farlo sapere a te.Ma infatti. Anche se ci fosse una lista non sarebbe pubblicamente accessibile, per ovvie ragioni.A parte il fatto che io se mi mettessi in contatto col mio provider per chiedere la rimozione dei filtri, dubito che questi vada in giro a sbandierarlo ai quattro venti come se niente fosse.Se lo facesse, ne sarebbe responsabile, e ne dovrebbe rispondere.
          Io invece non voglio proprio che esistano liste
          di alcun tipo.Ma nemmeno io.Purtroppo però, la formazione di un qualsiasi tipo di lista per qualsivoglia motivo, è inevitabile. Da qualche parte, c'è sempre qualcuno intento a profilarci, a metterci in una lista, a schedarci...La mia era un'esortazione a non aver paura di tutto ciò, a non farsi intimidire; e a cercare con ogni mezzo di evitare i controlli.
          Ma perche' arrivare a tanto? Fermiamo le cose
          prima.d'accordissimo.Io dicevo solo, che anche se lo scenario peggiore dovesse realizzarsi, non è il caso di farne un dramma e che non tutto è perduto; come invece vorrebbe far credere <b
          GetReal </b
          • panda rossa scrive:
            Re: Mossa logica
            - Scritto da: anon
            - Scritto da: panda rossa


            L'opt-out presuppone necessariamente una
            lista.

            Sì, ma dubito che tale lista venga resa pubblica
            e che chiunque possa
            accedervi.
            La mia domanda era posta in tal senso.Hanno craccato gli account di banche e di server di console...

            Se ci fosse una opt-out e io volessi farne
            parte,

            comunque non desidererei far sapere di essere

            presente.

            C'e' sempre un diritto alla privacy.

            E' un mio diritto quello di guardare il XXXXX

            senza farlo sapere a te.

            Ma infatti. Anche se ci fosse una lista non
            sarebbe pubblicamente accessibile, per ovvie
            ragioni.Non sarebbe accessibile a chi?Chi mantiene quel database puo' accedervi sempre.L'applicazione che usa quei dati puo' accedervi sempre.Il dato segreto non esiste e non esistera' mai.
            A parte il fatto che io se mi mettessi in
            contatto col mio provider per chiedere la
            rimozione dei filtri, dubito che questi vada in
            giro a sbandierarlo ai quattro venti come se
            niente fosse.Certo che no lo sbandiererebbe ai 4 venti ma lo soffierebbe solo alle milizie governative, e alle ricche societa' di advertising.Senza farlo sapere in giro.
            Se lo facesse, ne sarebbe responsabile, e ne
            dovrebbe rispondere.Se qualcuno si accorgesse e se si dimostrasse dolo o inadempienza.

            Io invece non voglio proprio che esistano
            liste

            di alcun tipo.

            Ma nemmeno io.
            Purtroppo però, la formazione di un qualsiasi
            tipo di lista per qualsivoglia motivo, è
            inevitabile.Invece e' evitabile.Basta non mettere filtri.
            Da qualche parte, c'è sempre
            qualcuno intento a profilarci, a metterci in una
            lista, a schedarci...E quindi perche' facilitargli le cose con un filtri ad iscrizione obbligatoria?Lascia che faccia i suoi profili con le sue forze offrendo una contropartita accettabile.
            La mia era un'esortazione a non aver paura di
            tutto ciò, a non farsi intimidire; e a cercare
            con ogni mezzo di evitare i controlli.I controlli si evitano impedendo che vi siano, non certo autoconvincendosi che chi non ha nulla da temere non deve avere paura.

            Ma perche' arrivare a tanto? Fermiamo le cose

            prima.

            d'accordissimo.
            Io dicevo solo, che anche se lo scenario peggiore
            dovesse realizzarsi, non è il caso di farne un
            dramma e che non tutto è perduto; come invece
            vorrebbe far credere <b
            GetReal
            </b
            Ma GetReal e' un cialtrone represso che si diverte a lanciare anatemi perche' ha avuto sfortuna nella vita e invece di dar la colpa a se stesso si inventa queste cose per autogiustificarsi.Basta che gli rispondi; "mo me lo segno!" e lui e' contento.
          • anon scrive:
            Re: Mossa logica
            - Scritto da: panda rossa
            Non sarebbe accessibile a chi?Al primo venuto. Alla fine è quello che conta.E' ovvio che gli "addetti ai lavori" debbano poterci accedere, ma si suppone siano tenuti alla riservatezza e al rispetto della privacy.Se si dimostrano degli incompetenti (o peggio) nella tutela dei miei dati/diritti, ne dovranno rispondere.
            Certo che no lo sbandiererebbe ai 4 venti ma lo
            soffierebbe solo alle milizie governative, e alle
            ricche societa' di advertising.
            Senza farlo sapere in giro.E perché questo già non accade?
            Se qualcuno si accorgesse e se si dimostrasse
            dolo o inadempienza.Cosa che alla fine, per un motivo o per altro, capita.
            Ma GetReal e' un cialtrone represso che si
            diverte a lanciare anatemi perche' ha avuto
            sfortuna nella vita e invece di dar la colpa a se
            stesso si inventa queste cose per
            autogiustificarsi.Sarà, ma non mi piace l'idea di lasciare che sparga il suo seme del "pessimismo a tutti i costi" in modo incontrollato.Visto che, sfortunatamente, c'è sempre qualche credulone che abbocca.Tanto è una cosa che faccio a tempo perso, quando sono annoiato.Non ci perdo mica niente. Anzi, mi diverto.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: Mossa logica
            - Scritto da: anon
            Se si dimostrano degli incompetenti (o peggio)
            nella tutela dei miei dati/diritti, ne dovranno
            rispondere.Se sei così fiducioso nella frase qui sopra, perché non invertiamo il concetto?Chi vuole i filtri fa l'opt-in, tutti gli altri non fanno nulla.Oppure tu preferisci che ci sia la lista di XXXXioli alla lista di puritani?
          • anon scrive:
            Re: Mossa logica
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
            Oppure tu preferisci che ci sia la lista di
            XXXXioli alla lista di
            puritani?A quanto pare la mia posizione non è chiara: io sono contrario a qualsiasi lista. E soprattutto, sono contrario a qualsiasi filtro.E' anche ovvio però, che se mai dei filtri dovessero venire approvati e delle liste conseguentemente create, chi le gestisce ne risponde in caso d'inadempienza o qualsiasi altra violazione delle leggi o dei miei diritti.Ad ogni modo, a mio parere tutta 'sta storia dei filtri e delle liste non avrà molto sucXXXXX. Similmente a quanto accaduto alla HADOPI in Francia.Troppi problemi aperti sul fronte privacy, discriminazione sociale, ecc.Boh, staremo a vedere...
          • panda rossa scrive:
            Re: Mossa logica
            - Scritto da: anon
            - Scritto da: panda rossa


            Non sarebbe accessibile a chi?

            Al primo venuto. Alla fine è quello che conta.
            E' ovvio che gli "addetti ai lavori" debbano
            poterci accedere, ma si suppone siano tenuti alla
            riservatezza e al rispetto della
            privacy.Si suppone, dici? Sai dove te la puoi mettere la supposta che supponi?Non sono dati finanziari.Non sono dati che possono permettere truffe monetizzabili.Quindi e' praticamente certo che questi dati riescano a materializzarsi altrove, e chi e' tenuto alla riservatezza degli stessi, dimostrera' di avere agito nel rispetto delle policy interne, e quindi non potra' essere imputato di nulla.Tale scenario e' tanto piu' probabile quanto piu' gli amministratori di quel sistema sono personale esternalizzato con contratto cocopro.
          • anon scrive:
            Re: Mossa logica
            - Scritto da: panda rossa
            Quindi e' praticamente certo che questi dati
            riescano a materializzarsi altrove, e chi e'
            tenuto alla riservatezza degli stessi,
            dimostrera' di avere agito nel rispetto delle
            policy interne, e quindi non potra' essere
            imputato di nulla.policy interne che per forza di cose devono essere compatibili con le varie tutele previste dalle normative vigenti in materia di: privacy, trattamento dati personali/sensibili, ecc.Non è che uno si può inventare le sue "policy interne" fregandosene bellamente delle normative vigenti, eh.
          • panda rossa scrive:
            Re: Mossa logica
            - Scritto da: anon
            - Scritto da: panda rossa


            Quindi e' praticamente certo che questi dati

            riescano a materializzarsi altrove, e chi e'

            tenuto alla riservatezza degli stessi,

            dimostrera' di avere agito nel rispetto delle

            policy interne, e quindi non potra' essere

            imputato di nulla.

            policy interne che per forza di cose devono
            essere compatibili con le varie tutele previste
            dalle normative vigenti in materia di: privacy,
            trattamento dati personali/sensibili,
            ecc.

            Non è che uno si può inventare le sue "policy
            interne" fregandosene bellamente delle normative
            vigenti,
            eh.Nessuno deve inventare nulla.Chi amministra quelle macchine deve poter accedere a quei dati.Siccome quei dati non sono dati finanziari e non causano perdite monetarie dirette, nessuno andra' ad indagare.Se un tizio che amministra quel sistema si fa una copia di quei dati, quei dati cominceranno <b
            inevitabilmente </b
            a circolare.
          • Copirattolo scrive:
            Re: Mossa logica
            Si', ma anche un amministratore di sistema deve rispondere dell'illecito trattamento (che, per inciso, costituisce reato).Inoltre uno può sempre negare un uso della propria connessione che implichi trattamento di dati sensibili (e nessuno si metterà a confermare che Tizio p.es. è uno zozzone, a meno che non voglia a sua volta essere denunciato).P.S. sono come i fotomontaggi zozzi delle celebrità: non confermo e non nego ;)
          • MegaJock scrive:
            Re: Mossa logica
            - Scritto da: anon
            Io dicevo solo, che anche se lo scenario peggiore
            dovesse realizzarsi, non è il caso di farne un
            dramma e che non tutto è perduto; come invece
            vorrebbe far credere <b
            GetReal
            </b

            Perchè non fai la cosa logica e lo ignori? Se gli dai corda, lo inciti solo a ululare e gufare su tutto il forum.Certo, PI è la tavola calda dei troll dove non si nega un piatto di patatorchette a nessuno, a quanto pare...
          • anon scrive:
            Re: Mossa logica
            - Scritto da: MegaJock
            Perchè non fai la cosa logica e lo ignori? Se gli
            dai corda, lo inciti solo a ululare e gufare su
            tutto il forum.Cosa che già faccio il 90% delle volte.Ma visto che tanto non avevo altro da fare al momento e mi stavo annoiando, perché non rispondergli per le rime?Così prendo 2 piccioni con una fava: da una parte ammazzo il tempo, e dall'altra mi diverto a sottolineare le falle logiche del suo "ragionamento" (se così si può chiamare...)Comunque da quel che vedo, non ha neanche più risposto. E da questo ne deduco che è un troll abbastanza scarsino... peccato, pensavo di divertirmi un po' di più... vabbeh.
          • MegaJock scrive:
            Re: Mossa logica
            - Scritto da: anon
            Ma visto che tanto non avevo altro da fare al
            momento e mi stavo annoiando, perché non
            rispondergli per le
            rime?Ma giocare a LOTR online che ora è pure free to play non sarebbe stato un impiego più proficuo del tempo?
            Comunque da quel che vedo, non ha neanche più
            risposto. E da questo ne deduco che è un troll
            abbastanza scarsino... peccato, pensavo di
            divertirmi un po' di più...
            vabbeh.Delle due una: o era sazio, o era occupato a nutrire gli avvoltoi appollaiati sulla tastiera.Non oso sperare che, semplicemente, gli sia caduto addosso il barattolo del sale e si sia automangiato.
          • anon scrive:
            Re: Mossa logica
            - Scritto da: MegaJock
            Ma giocare a LOTR online che ora è pure free to
            play non sarebbe stato un impiego più proficuo
            del tempo?nah, non mi piace il genere. sono più tipo da FPS.e prima che tu me lo dica... no, non mi andava una partita in quel momento.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Mossa logica

            Io dicevo solo, che anche se lo scenario peggiore
            dovesse realizzarsi, non è il caso di farne un
            dramma e che non tutto è perduto; come invece
            vorrebbe far credere <b
            GetReal
            </b

            Non tutto è perduto... ma GetReal è perduto di sicuro. È messo peggio di fantozzi.
  • Sandro kensan scrive:
    XXXXX: ultimo baluardo della libertà
    La XXXXXgrafia è l'ultimo baluardo della libertà. Basta vedere la nostra tv per accorgersene, da quando è stata spazzata la XXXXXgrafia o i film con scene di nudo è diventata quella che conosciamo, adattissima per i bambini e con le notizie del mondo pilotate, cioè con la formazione delle menti decise dall'alto.
    • Pinco scrive:
      Re: XXXXX: ultimo baluardo della libertà
      - Scritto da: Sandro kensan
      La XXXXXgrafia è l'ultimo baluardo della libertà.Ma che bella concezione della libertà. Se tutti la pensassero come te tanti auguri! :s
      • Sandro kensan scrive:
        Re: XXXXX: ultimo baluardo della libertà
        - Scritto da: Pinco
        - Scritto da: Sandro kensan


        La XXXXXgrafia è l'ultimo baluardo della
        libertà.

        Ma che bella concezione della libertà.Più che bella la definirei ampia, plurale e comprensiva.
        Se tutti la pensassero come te tanti auguri! :sHo detto ampia e comprensiva, non monopensiero (pensiero unico) e dittatoriale.L'obiettivo di una società evoluta è quello di fare convivere tanti individui con una ampia varietà di pensiero al contrario delle dittature che impongono come la forza il pensiero unico. Per questo la XXXXXgrafia è bandita nelle dittature. Per questo la XXXXXgrafia è l'ultimo baluardo della libertà.
      • Luco, giudice di linea mancato scrive:
        Re: XXXXX: ultimo baluardo della libertà
        - Scritto da: Pinco
        - Scritto da: Sandro kensan


        La XXXXXgrafia è l'ultimo baluardo della
        libertà.

        Ma che bella concezione della libertà.
        Se tutti la pensassero come te tanti auguri! :sLa X è in alto a destra.
        • Pinco scrive:
          Re: XXXXX: ultimo baluardo della libertà
          - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
          - Scritto da: Pinco

          - Scritto da: Sandro kensan




          La XXXXXgrafia è l'ultimo baluardo della

          libertà.



          Ma che bella concezione della libertà.

          Se tutti la pensassero come te tanti auguri!

          :s

          La X è in alto a destra.Ehh??? (newbie)(newbie)(newbie)
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: XXXXX: ultimo baluardo della libertà
            contenuto non disponibile
          • Pinco scrive:
            Re: XXXXX: ultimo baluardo della libertà
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: Pinco


            Ehh??? (newbie)(newbie)(newbie)

            ciupaaaaaaaaaaa!Ma andate a prendervelo nel cubo, tu e quello sopra! Sicuramente vi farà piacere dato che vi piacciono tanto certi siti... (rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: XXXXX: ultimo baluardo della libertà
            - Scritto da: Pinco
            Ma andate a prendervelo nel cubo, tu e quello
            sopra!Urca!
            Sicuramente vi farà piacere dato che vi
            piacciono tanto certi siti... Freud ha un parere differente a riguardo.E ho la sensazione che lui fosse più titolato di te.
        • Sgabbio scrive:
          Re: XXXXX: ultimo baluardo della libertà
          - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
          - Scritto da: Pinco

          - Scritto da: Sandro kensan




          La XXXXXgrafia è l'ultimo baluardo della

          libertà.



          Ma che bella concezione della libertà.

          Se tutti la pensassero come te tanti auguri!

          :s

          La X è in alto a destra.O il tasto rosso in alto a sinistra.
          • ma taci scrive:
            Re: XXXXX: ultimo baluardo della libertà
            - Scritto da: Sgabbio
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato

            - Scritto da: Pinco


            - Scritto da: Sandro kensan






            La XXXXXgrafia è l'ultimo baluardo
            della


            libertà.





            Ma che bella concezione della libertà.


            Se tutti la pensassero come te tanti
            auguri!



            :s



            La X è in alto a destra.

            O il tasto rosso in alto a sinistra.O il testina di callo qua sopra! ;)
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: XXXXX: ultimo baluardo della libertà
            - Scritto da: Sgabbio
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato

            - Scritto da: Pinco


            - Scritto da: Sandro kensan






            La XXXXXgrafia è l'ultimo baluardo
            della


            libertà.





            Ma che bella concezione della libertà.


            Se tutti la pensassero come te tanti
            auguri!



            :s



            La X è in alto a destra.

            O il tasto rosso in alto a sinistra.O il pulsante con su scritto POWER sul case.
          • Sgabbio scrive:
            Re: XXXXX: ultimo baluardo della libertà
            Ma cosi ti sputtani tutto :D
  • ziogeek scrive:
    rete libera
    Forse non tutti sono consapevoli che la proliferazione di certi siti, di cui avete parlato finora, è controproducente per una rete libera. (geek)
    • Kane scrive:
      Re: rete libera
      - Scritto da: ziogeek
      Forse non tutti sono consapevoli che la
      proliferazione di certi siti, di cui avete
      parlato finora, è controproducente per una rete
      libera.
      (geek)Di quali siti parli?
    • uno qualsiasi scrive:
      Re: rete libera
      Forse tu non sei consapevole che rinunciare in parte alla libertà per difendere la libertà è il modo migliore per perderla completamente.
  • ruttolo scrive:
    Giusto proteggere
    chi non desidera fruire di contenuti per adulti e soprattutto i minori. Molto spesso i genitori non capiscono bene che cosa sia internet e non conoscono neanche certi rischi.E poco corretto chiedere ai provider di farsi carico dell'applicazione delle leggi o piuttosto di semplici politiche, perche cio comporta un costo e dovrebbe rimanere appannaggio dello stato che in teoria garantisce procedure democratiche e giuste.
    • panda rossa scrive:
      Re: Giusto proteggere
      - Scritto da: ruttolo
      chi non desidera fruire di contenuti per adulti e
      soprattutto i minori. Molto spesso i genitori non
      capiscono bene che cosa sia internet e non
      conoscono neanche certi
      rischi.E mai li conosceranno se glieli nascondi.
      E poco corretto chiedere ai provider di farsi
      carico dell'applicazione delle leggi o piuttosto
      di semplici politiche, perche cio comporta un
      costo e dovrebbe rimanere appannaggio dello stato
      che in teoria garantisce procedure democratiche e
      giuste.Infatti nessuno deve farsi carico di niente.Bastano le leggi che dicano quello che e' vietato fare, e i gusti personali che scartino informazioni non vietate ma che un individuo, nel pieno delle sue facolta' intellettive e nel suo personale potere decisionale decida di non fruire.Io non la voglio una societa' dove c'e' qualcuno che decide per me.
  • Parlo Sempremali scrive:
    Buona notizia per le videoteche
    Almeno sull'hard torneranno a fare un po' di noleggi.
  • Max scrive:
    bene!
    Mi pare giusto: gli onanisti indefessi potranno continuare a sguazzare nella melma maleodorante della XXXXXgrafia e della violenza, mentre la gente psichicamente sana sarà protetta da questo marciume digitale. :)
    • krane scrive:
      Re: bene!
      - Scritto da: Max
      Mi pare giusto: gli onanisti indefessi potranno
      continuare a sguazzare nella melma maleodorante
      della XXXXXgrafia e della violenza, mentre la
      gente psichicamente sana sarà protetta da questo
      marciume digitale.
      :)E come mai la gente psichicamente sana va a cercare quelle cose ? Oppure ti si aprono i banne spontaneamente mentre cerchi "cultura" su google ?
      • panda rossa scrive:
        Re: bene!
        - Scritto da: krane
        - Scritto da: Max

        Mi pare giusto: gli onanisti indefessi
        potranno

        continuare a sguazzare nella melma
        maleodorante

        della XXXXXgrafia e della violenza, mentre la

        gente psichicamente sana sarà protetta da
        questo

        marciume digitale.

        :)

        E come mai la gente psichicamente sana va a
        cercare quelle cose ? Oppure ti si aprono i banne
        spontaneamente mentre cerchi "cultura" su google
        ?Quello mica cerca cultura, cerca qualcos'altro che inizia sempre per cul.
    • attonito scrive:
      Re: bene!
      - Scritto da: Max
      Mi pare giusto: gli onanisti indefessi potranno
      continuare a sguazzare nella melma maleodorante
      della XXXXXgrafia e della violenza, mentre la
      gente psichicamente sana sarà protetta da questo
      marciume digitale.
      :)ah gli "psichicamnte sani". Parli degli stimati professionisti che non rilasciano fattura e vanno a trans ma che domenica mattina li vedi in doppio petto a messa? Parli di quegli "spichicamnte sani" li'?
    • Anonym ous scrive:
      Re: bene!
      a quando il trattamento psichiatrico coatto e le pallottole nella nuca per i recidivi?
    • CHKDSK scrive:
      Re: bene!
      Il problema si risolve molto rapidamente se si discute tra sani di mente: non sei interessato a queste tipologie di cose? Non ci vai. Hai figli piccoli? Verifichi cosa combinano. PROBLEMA CHIUSO.Il PROBLEMA APERTO è invece il tentativo di far passare la difesa contro la XXXXXgrafia per inserire altre XXXXXte censorie.
      • Max scrive:
        Re: bene!
        Ecco il discorso che ho già riscontrato in altre discussioni, ad esempio quelle riguardanti la pedofilia.Pur di tutelare la libertà di rete si è disposti ad accettare ogni schifezza.Che tristezza! :(
        • dont feed the troll/dovella scrive:
          Re: bene!
          - Scritto da: Max
          Ecco il discorso che ho già riscontrato in altre
          discussioni, ad esempio quelle riguardanti la
          pedofilia.
          Pur di tutelare la libertà di rete si è disposti
          ad accettare ogni
          schifezza.
          Che tristezza! :(E' esatto la libertà prima di tutto.Se non lo capisci, puoi sempre andare in Cina o in Iran a capire perchè.
        • krane scrive:
          Re: bene!
          - Scritto da: Max
          Ecco il discorso che ho già riscontrato in altre
          discussioni, ad esempio quelle riguardanti la
          pedofilia.
          Pur di tutelare la libertà di rete si è disposti
          ad accettare ogni schifezza.
          Che tristezza! :(Perche' tu pur di tutelare la sicurezza stradale vieteresti le auto ?
          • Max scrive:
            Re: bene!
            No, certo. Applicherei un codice della strada molto rigido, non come quello che abbiamo in Italia. Le cronache del fine settimana insegnano.
          • krane scrive:
            Re: bene!
            - Scritto da: Max
            No, certo. Applicherei un codice della strada
            molto rigido, non come quello che abbiamo in
            Italia. Le cronache del fine settimana
            insegnano.Il codice per pedofilia e' gia' rigido...Quindi ???
          • Max scrive:
            Re: bene!
            E allora perchè la rete prolifera di siti orrendi?
          • krane scrive:
            Re: bene!
            - Scritto da: Max
            E allora perchè la rete prolifera di siti orrendi?Ne conosci qualcuno ?Io mai incontrati, in che percentuale sono ? Cosa mostrano ?
          • Max scrive:
            Re: bene!
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Max

            E allora perchè la rete prolifera di siti
            orrendi?

            Ne conosci qualcuno ?Io no. Non vado certo in cerca di questi siti!
            Io mai incontrati, in che percentuale sono ? Sappiamo tutti che che sono una marea di siti.Basta fare una ricerca per trovare le percentuali, anche se dubito che vi siano dei dati precisi in merito: chiuso uno ne aprono altri 10. Cosa
            mostrano
            ?Perchè fare i finti tonti? ;)
          • krane scrive:
            Re: bene!
            - Scritto da: Max
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Max


            E allora perchè la rete prolifera di


            siti orrendi?

            Ne conosci qualcuno ?
            Io no. Non vado certo in cerca di questi siti!E allora come puoi dire che "la rete prolifera" di quei siti ?

            Io mai incontrati, in che percentuale sono ?
            Sappiamo tutti che che sono una marea di siti.No, non lo sappiamo, non credo che lo siano, non ne ho mai visto neanche uno, esistono davvero ?
            Basta fare una ricerca per trovare le
            percentuali, anche se dubito che vi siano
            dei dati precisi in merito: chiuso uno ne
            aprono altri 10.Non lo credo, mi trovi queste percentuali che dici si trovano cosi' facilmente ? Io non le ho trovate.
            Cosa mostrano ?
            Perchè fare i finti tonti? ;)Perche' stai facendo delle accuse senza portare nulla, tanto vale parlare di ufo o di scie chimiche.
          • Max scrive:
            Re: bene!
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Max

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: Max



            E allora perchè la rete prolifera
            di




            siti orrendi?


            Ne conosci qualcuno ?


            Io no. Non vado certo in cerca di questi
            siti!

            E allora come puoi dire che "la rete prolifera"
            di quei siti
            ?



            Io mai incontrati, in che percentuale
            sono ?



            Sappiamo tutti che che sono una marea di
            siti.

            No, non lo sappiamo, non credo che lo siano, non
            ne ho mai visto neanche uno, esistono davvero
            ?


            Basta fare una ricerca per trovare le

            percentuali, anche se dubito che vi siano

            dei dati precisi in merito: chiuso uno ne

            aprono altri 10.

            Non lo credo, mi trovi queste percentuali che
            dici si trovano cosi' facilmente ? Io non le ho
            trovate.


            Cosa mostrano ?

            Perchè fare i finti tonti? ;)

            Perche' stai facendo delle accuse senza portare
            nulla, tanto vale parlare di ufo o di scie
            chimiche.Che cosa dovrei portare? Stiamo discutendo in un forum non in un'aula di tribunale.
          • krane scrive:
            Re: bene!
            - Scritto da: Max
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Max


            - Scritto da: krane



            - Scritto da: MaxTi ricordo la tua affermazione iniziale:




            E allora perchè la rete




            prolifera di siti orrendi?
            Che cosa dovrei portare? Stiamo discutendo
            in un forum non in un'aula di tribunale.Tu hai fatto un'affermazione, secondo me questa affermazione e' una cag..ta pazzesca nonche' assolutamente priva di fondamento, ti sto chiedendo come fai a dire che la rete "prolifera di siti orrendi" ?Secondo me non e' assolutamente vero, anzi vista la quantita' di siti esistensti la criminalita' in rete e' percentualmente molto meno diffusa rispetto alla criminalita' nel mondo reale.
          • panda rossa scrive:
            Re: bene!
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Max


            Sappiamo tutti che che sono una marea di
            siti.

            No, non lo sappiamo, non credo che lo siano, non
            ne ho mai visto neanche uno, esistono davvero
            ?Io pure non ne ho visti mai.Ne ho solo setito parlare da gente come il moige, i bacchettoni, la stampa scandalistica, gli ufologi e quelli che vogliono censurare il web.Tutta gente ben poco affidabile.Pure le volte che fanno le retate contro i cattivi pedofili della rete, si comincia a mettere in prima pagina centinaia di arresti, salvo poi scrivere in piccolo piccolo, mesi dopo, che quasi tutti erano stati implicati per sbaglio o per omonimia...

            Basta fare una ricerca per trovare le

            percentuali, anche se dubito che vi siano

            dei dati precisi in merito: chiuso uno ne

            aprono altri 10.

            Non lo credo, mi trovi queste percentuali che
            dici si trovano cosi' facilmente ? Io non le ho
            trovate.Io neppure.Se e' cosi' facile, quacluno faccia questa ricerca e si prenda la soddisfazione di sbattercela in faccia.

            Cosa mostrano ?

            Perchè fare i finti tonti? ;)

            Perche' stai facendo delle accuse senza portare
            nulla, tanto vale parlare di ufo o di scie
            chimiche.A proposito, ma sulla luna ci siamo stati davvero o e' tutta una montatura dei complottisti?
          • Max scrive:
            Re: bene!
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Max





            Sappiamo tutti che che sono una marea di

            siti.



            No, non lo sappiamo, non credo che lo siano,
            non

            ne ho mai visto neanche uno, esistono davvero

            ?

            Io pure non ne ho visti mai.
            Ne ho solo setito parlare da gente come il moige,
            i bacchettoni, la stampa scandalistica, gli
            ufologi e quelli che vogliono censurare il
            web.
            Tutta gente ben poco affidabile.

            Pure le volte che fanno le retate contro i
            cattivi pedofili della rete, si comincia a
            mettere in prima pagina centinaia di arresti,
            salvo poi scrivere in piccolo piccolo, mesi dopo,
            che quasi tutti erano stati implicati per sbaglio
            o per
            omonimia...



            Basta fare una ricerca per trovare le


            percentuali, anche se dubito che vi
            siano



            dei dati precisi in merito: chiuso uno
            ne



            aprono altri 10.



            Non lo credo, mi trovi queste percentuali che

            dici si trovano cosi' facilmente ? Io non le
            ho

            trovate.

            Io neppure.
            Se e' cosi' facile, quacluno faccia questa
            ricerca e si prenda la soddisfazione di
            sbattercela in
            faccia.



            Cosa mostrano ?


            Perchè fare i finti tonti? ;)



            Perche' stai facendo delle accuse senza
            portare

            nulla, tanto vale parlare di ufo o di scie

            chimiche.

            A proposito, ma sulla luna ci siamo stati davvero
            o e' tutta una montatura dei
            complottisti?Esistono, eccome questi siti. Eccone una lista a questo link:http://wikileaks.org/wiki/Italian_secret_internet_censorship_list%2C_287_site_subset%2C_21_Jun_2009A proposito: non sono un ufologo e non faccio parte del moige.
          • krane scrive:
            Re: bene!
            - Scritto da: Max
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: Max
            Esistono, eccome questi siti. Eccone una
            lista a questo link:
            http://wikileaks.org/wiki/Italian_secret_internet_287 siti, calcolando che Google, indicizzando le singole pagine, ha toccato quota di mille miliardi di pagine web nellestate del 2008 direi che e' proprio come dicevo io: sono una quantita' insignificante rispetto alle percentuali di criminalita' nel mondo reale.
            A proposito: non sono un ufologo e non faccio
            parte del moige.Hai alcune cose in comune con loro allora, ad esempio non guardare ai fatti ma limitarsi al sentito dire ed alla fantasia.
          • Sgabbio scrive:
            Re: bene!
            la lista messa da wikileaks non è la lista vera e propria, ma si è provato a dedurre quali siti sono stati censurati in italia, basandosi si altre vie.ci sono siti oscurati tra l'altro ingustamente, come Motherless.com
          • panda rossa scrive:
            Re: bene!
            - Scritto da: Sgabbio
            la lista messa da wikileaks non è la lista vera e
            propria, ma si è provato a dedurre quali siti
            sono stati censurati in italia, basandosi si
            altre
            vie.

            ci sono siti oscurati tra l'altro ingustamente,
            come
            Motherless.comMa che razza di sito... potevi avvisare prima, accidenti a te.Fortuna che avevo gia' digerito.
          • Pinco scrive:
            Re: bene!
            E' vero, una porcheria. :
          • Sgabbio scrive:
            Re: bene!
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Sgabbio

            la lista messa da wikileaks non è la lista
            vera
            e

            propria, ma si è provato a dedurre quali siti

            sono stati censurati in italia, basandosi si

            altre

            vie.



            ci sono siti oscurati tra l'altro
            ingustamente,

            come

            Motherless.com

            Ma che razza di sito... potevi avvisare prima,
            accidenti a
            te.
            Fortuna che avevo gia' digerito.Ma non so che siti hai visto te, ma non è un sito di "porcherie" Oo
          • panda rossa scrive:
            Re: bene!
            - Scritto da: Sgabbio
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: Sgabbio


            la lista messa da wikileaks non è la lista

            vera

            e


            propria, ma si è provato a dedurre quali
            siti


            sono stati censurati in italia, basandosi
            si


            altre


            vie.





            ci sono siti oscurati tra l'altro

            ingustamente,


            come


            Motherless.com



            Ma che razza di sito... potevi avvisare prima,

            accidenti a

            te.

            Fortuna che avevo gia' digerito.

            Ma non so che siti hai visto te, ma non è un sito
            di "porcherie"
            OoEvidentemente io e te abbiamo concetti un po' diversi di "porcherie".Niente di male, per carita'.Anche il peggior sito di porcherie della rete avra' i suoi estimatori e non c'e' nessun motivo per censurare nulla.Ma io quella roba li' posso fare benissimo a meno di guardarla.
          • Sgabbio scrive:
            Re: bene!
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Sgabbio

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: Sgabbio



            la lista messa da wikileaks non è
            la
            lista


            vera


            e



            propria, ma si è provato a dedurre
            quali

            siti



            sono stati censurati in italia,
            basandosi

            si



            altre



            vie.







            ci sono siti oscurati tra l'altro


            ingustamente,



            come



            Motherless.com





            Ma che razza di sito... potevi avvisare
            prima,


            accidenti a


            te.


            Fortuna che avevo gia' digerito.



            Ma non so che siti hai visto te, ma non è un
            sito

            di "porcherie"

            Oo

            Evidentemente io e te abbiamo concetti un po'
            diversi di
            "porcherie".
            Niente di male, per carita'.
            Anche il peggior sito di porcherie della rete
            avra' i suoi estimatori e non c'e' nessun motivo
            per censurare
            nulla.
            Ma io quella roba li' posso fare benissimo a meno
            di
            guardarla.Mi spieghi che porchereie ai visto te ? No perchè è un normalissimo sito XXXXX Oo
          • panda rossa scrive:
            Re: bene!
            - Scritto da: Sgabbio

            Mi spieghi che porchereie ai visto te ? No perchè
            è un normalissimo sito XXXXX
            OoLa prima immagine che ho visto prima di chiudere velocemente che ero in ufficio, mi sembrava un po' troppo bondage per i miei gusti.E comunque rinuncio ad una seconda visione, che tanto se e' un semplice sito XXXXX non mi saro' perso niente, mentre se effettivamente c'e' roba forte per i miei gusti, te la lascio volentieri.
          • Sgabbio scrive:
            Re: bene!
            - Scritto da: panda rossa
            La prima immagine che ho visto prima di chiudere
            velocemente che ero in ufficio, mi sembrava un
            po' troppo bondage per i miei
            gusti.
            E comunque rinuncio ad una seconda visione, che
            tanto se e' un semplice sito XXXXX non mi saro'
            perso niente, mentre se effettivamente c'e' roba
            forte per i miei gusti, te la lascio
            volentieri.Dovevo avvisare che non era "safework" :D Scusami!Per il resto, da quel che vedo è un normalissimo sito XXXXX alla fine, non ha niente di strano, tra l'altro... ma lo visito pochissimo, anche perchè cercato le immagini di una tipa, che aveva un accunt di imgur, ma di recente aveva levato via tutto :D
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: bene!
            Anche questo sito è oscurato senza apparente motivo (devo usare tinyUrl altrimenti non me lo lascia pubblicare... non sapevo che PI filtrasse anche i link)http://tinyurl.com/2g9mqh
          • panda rossa scrive:
            Re: bene!
            - Scritto da: uno qualsiasi
            Anche questo sito è oscurato senza apparente
            motivo (devo usare tinyUrl altrimenti non me lo
            lascia pubblicare... non sapevo che PI filtrasse
            anche i
            link)

            http://tinyurl.com/2g9mqhMi ha gia' fregato sgabbio una volta con i siti per gente dallo stomaco forte.Su questo evitero' di cliccare se non mi dici prima che cos'e'.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: bene!

            http://tinyurl.com/2g9mqh

            Mi ha gia' fregato sgabbio una volta con i siti
            per gente dallo stomaco
            forte.Allora devo ringraziare che il mio provider non me l'abbia aperto...
            Su questo evitero' di cliccare se non mi dici
            prima che
            cos'e'.Toglierebbe tutto il divertimento, giusto?
          • Sgabbio scrive:
            Re: bene!
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: uno qualsiasi

            Anche questo sito è oscurato senza apparente

            motivo (devo usare tinyUrl altrimenti non me
            lo

            lascia pubblicare... non sapevo che PI
            filtrasse

            anche i

            link)



            http://tinyurl.com/2g9mqh

            Mi ha gia' fregato sgabbio una volta con i siti
            per gente dallo stomaco
            forte.
            Su questo evitero' di cliccare se non mi dici
            prima che
            cos'e'.Scusa a parte che il sito che ho citato non è quello che dici te, ma poi il link di uno qualsiasi è una trollata :D
          • Sgabbio scrive:
            Re: bene!
            La lista messa da wikileaks non è presa dalla vera blacklist comunque
          • Pinco scrive:
            Re: bene!
            E allora da dove? (newbie)
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: bene!
            - Scritto da: Pinco
            E allora da dove? (newbie)Semplice.Hanno preso le liste analoghe dei vari altri Paesi con liste analoghe (che a differenza della nostra sono pubbliche) e hanno verificato uno per uno quali dns avevano l'ip forkato?Non c'è bisogno di visitare i siti per farlo basta una sessione dosstart -
            esegui -
            cmd.exenslookup dominio.com (o quel che è) dnsprovidersuccubehanno scartato quelli che reindirizzavano ad altri ip e hanno tenuto quelli che davano come ip 85.18.95.160.Trovati quali di quelli reinderizzavano a 85.18.95.160 hanno compilato la lista.A questo hanno aggiunto i vari siti di cui è nota la censura (tipo quello censurato dopo la ridicola petizione su una catena di giornali freepress)Modo semplice e legale per creare la lista senza bisogno di andare a visitare quei siti.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 30 giugno 2012 04.27-----------------------------------------------------------
        • Sgabbio scrive:
          Re: bene!
          - Scritto da: Max
          Ecco il discorso che ho già riscontrato in altre
          discussioni, ad esempio quelle riguardanti la
          pedofilia.
          Pur di tutelare la libertà di rete si è disposti
          ad accettare ogni
          schifezza.
          Che tristezza! :(Per la sicurezza tu vuoi censurare. Bene non meriti ne la sicurezza, ne tanto bene LA LIBERTA'
          • Max scrive:
            Re: bene!
            Perchè la prendi così male? ;)
          • panda rossa scrive:
            Re: bene!
            - Scritto da: Max
            Perchè la prendi così male? ;)Perche' la liberta' e' una cosa troppo importante per rinunciarvi.Prova a prendere un leone e mettilo in gabbia e poi chiedigli perche' la prende cosi' male.
          • Sgabbio scrive:
            Re: bene!
            - Scritto da: Max
            Perchè la prendi così male? ;)Perchè la libertà è come l'acqua.
    • eleirbag scrive:
      Re: bene!
      - Scritto da: Max
      Mi pare giusto: gli onanisti indefessi potranno
      continuare a sguazzare nella melma maleodorante
      della XXXXXgrafia e della violenza, mentre la
      gente psichicamente sana sarà protetta da questo
      marciume digitale.
      :)(rotfl)Logicamente eri ironico vero (newbie)
      • Max scrive:
        Re: bene!
        Fino ad un certo punto. :)C'è troppa melma in rete.
        • krane scrive:
          Re: bene!
          - Scritto da: Max
          Fino ad un certo punto. :)
          C'è troppa melma in rete.Meno, in percentuale, di quanta ce ne sia sul pianeta direi:http://www.dariosalvelli.com/wp-content/uploads/2009/05/internet_map09_lg.gif
        • anon scrive:
          Re: bene!
          - Scritto da: Max
          C'è troppa melma in rete.e allora filtratela da te, per conto tuo.Perché demandare la cosa ad altri ed obbligare anche gli a sorbirsi filtri che non vogliono, ma solo tu vuoi?
    • Sgabbio scrive:
      Re: bene!
      - Scritto da: Max
      Mi pare giusto: gli onanisti indefessi potranno
      continuare a sguazzare nella melma maleodorante
      della XXXXXgrafia e della violenza, mentre la
      gente psichicamente sana sarà protetta da questo
      marciume digitale.
      :)01 su 10
    • ruttolo scrive:
      Re: bene!
      Guarda che la percentuale di gente che guarda i XXXXX e fortemente maggioritaria (al meno tra gli uomini).
      • panda rossa scrive:
        Re: bene!
        - Scritto da: ruttolo
        Guarda che la percentuale di gente che guarda i
        XXXXX e fortemente maggioritaria (al meno tra gli
        uomini).E da quando guardare il XXXXX e' vietato?
    • anon scrive:
      Re: bene!
      - Scritto da: Max
      Mi pare giusto: gli onanisti indefessi potranno
      continuare a sguazzare nella melma maleodorante
      della XXXXXgrafia e della violenza, mentre la
      gente psichicamente sana sarà protetta da questo
      marciume digitale. A dire la verità, da un punto di vista psichiatrico/psicologico, è molto più sano un ragazzo (ma anche uomo) che fa un uso giusto e regolare di XXXXXgrafia, rispetto ad uno che non ha mai visto un XXXXX in vita sua.
    • Copirattolo scrive:
      Re: bene!
      - Scritto da: Max
      Mi pare giusto: gli onanisti indefessi potranno
      continuare a sguazzare nella melma maleodorante
      della XXXXXgrafia e della violenza, mentre la
      gente psichicamente sana sarà protetta da questo
      marciume digitale.
      :).. e potrà vedersi pacificamente il TG4 in streaming, intendi? ahahahaha :P
  • Attonito scrive:
    UK, futuro prossimo venturo...
    Rimetteranno vittorianamente le coperture sulle gambe dei tavoli perche' in quanto "gambe" stimolerebbero comunque pensieri peccaminosi?
    • Copirattolo scrive:
      Re: UK, futuro prossimo venturo...
      Yes Sir, sarà uno dei prossimi decreti della Regina Vittoria ehm Elisabetta.Tutte quelle gambe dei tavoli scollacciate, signora mia, che tempi! :P ROTFL
Chiudi i commenti