Rojadirecta, arrestato il fondatore

Fermato e poi rilasciato l'uomo dietro la piattaforma che raccoglie i link agli eventi sportivi. Non sono stati ufficializzati i motivi dell'arresto

Roma – Igor Seoane, il fondatore e proprietario di Rojadirecta, popolare piattaforma spagnola specializzata in attività di linking allo streaming dei principali eventi sportivi, è stato arrestato (e già rilasciato) dalle autorità nell’ambito del processo in corso a La Coruna che vede Canal+ nella parte dell’accusa.

L’arresto di Seoane, la cui identità fino a poco tempo fa era in realtà ancora un completo mistero, tanto che anche in Tribunale si è presentato coprendo il proprio volto con un casco, è avvenuto dopo la sua deposizione nel processo che vede la sua piattaforma denunciata per violazione di proprietà intellettuale degli aventi diritto sulla trasmissione degli eventi sportivi (ovvero per violazione dei diritti correlati del diritto d’autore). Le motivazioni del suo arresto, però, sono stati secretate e secondo alcune indiscrezioni il fermo sembra sia motivato da accuse di frode fiscale.

Nella sua testimonianza Seoane aveva riferito che i link agli streaming delle partite della Ligue 1 francese e della Liga spagnola oggetto delle accuse nei suoi confronti erano stati caricati dagli utenti e che la sua piattaforma si limita a fornire un servizio di intermediario. Ha inoltre negato qualsiasi forma di remunerazione legata alla pubblicazione dei link.

Complessa la situazione legale in generale della piattaforma spagnola: nel 2011 i vertici del Dipartimento di Giustizia statunitense avevano imposto la sospensione dei suoi domini .org e .com , ma nel 2012 le istituzioni erano tornate sui propri passi riattivando i due domini; nel frattempo il sito è stato oggetto di diverse denunce, sia in patria , dove è stata a più riprese assolta in quanto la pubblicazione di link a siti terzi non veniva considerata come una forma di violazione diretta del copyright, almeno non fino all’avvento della cosiddetta Ley Sinde , che in altri paesi come l’Italia, dove il sito è stato anche sequestrato dal tribunale di Milano.

Anche se non sono stati ufficializzati i motivi dell’arresto di Seoane, è in ogni caso logico supporre che sia legato al destino di Rojadirecta: la Corte Commerciale di La Coruna ha anche ordinato lo scorso 26 Novembre la chiusura preliminare del sito web in tutti i suoi domini.
I giudici l’hanno infatti ritenuta una misura precauzionale proporzionale all’accusa di concorrenza sleale e violazione di diritti audiovisivi dei ricorrenti, avendo reso accessibile le immagini di loro esclusiva ad un “nuovo pubblico” diverso da quello dei loro abbonati.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • dam76 scrive:
    Ormai ha vinto Monero
    Mi sa che ormai un'altra criptovaluta, Monero, ha vinto il cuore dei criminali, cioè viene usata nel DarkWeb. Ci sarà spazio in futuro per Zcash? Non credo.
  • Splittone scrive:
    Telegram chat
    Qui si discute di Zcash https://t.me/zcashita ciao
  • MaxxBit scrive:
    kalachow.m@gmail.com
    It's unbelievable! Genesis Mining have increased the Zcash hashpower of every user for 25 percent. And they have also updated the contract pricing respectively! Use promo code GzNuFE to get hashpower discount.
  • ... scrive:
    pensavo
    ma se uno stato utilizzasse uno dei suoi supercomputer, es. quello del superenalotto nei tempi morti per minare i bitcoin potrebbe anche tirarci fuori i soldi di una finanziaria. Soprattutto con quest'ultima classe di bitcoin che ha appena iniziato ad erogarli
    • Hop scrive:
      Re: pensavo
      - Scritto da: ...
      ma se uno stato utilizzasse uno dei suoi
      supercomputer, es. quello del superenalotto nei
      tempi morti per minare i bitcoin potrebbe anche
      tirarci fuori i soldi di una finanziaria.Qualcosa come questa...https://en.wikipedia.org/wiki/Istituto_Poligrafico_e_Zecca_dello_Stato:D
    • sveglion scrive:
      Re: pensavo
      sapevo che il costo delle enrgia elettrica speso per minare un bitcoin e' superiore al valore stesso del bitcoin creato,
      • ... scrive:
        Re: pensavo
        - Scritto da: sveglion
        sapevo che il costo delle enrgia elettrica speso
        per minare un bitcoin e' superiore al valore
        stesso del bitcoin
        creato,probabilmente dipende dal computer, bisogna vedere cosa succede con un supercomputer
        • Hop scrive:
          Re: pensavo
          - Scritto da: ...
          - Scritto da: sveglion

          sapevo che il costo delle enrgia elettrica
          speso

          per minare un bitcoin e' superiore al valore

          stesso del bitcoin

          creato,
          probabilmente dipende dal computer, bisogna
          vedere cosa succede con un
          supercomputersuper bolletta :D
  • Garson Pollo scrive:
    quante minchiate
    Tutti desiderano creare la loro monetina per cercare di ritrovare l'accoglienza che ha avuto bitcoin e surfare la moltiplicazione del denaro. Mi fate ridere! Abbiamo già bitcoin e per quanto riguarda l'anonimato lo sono già abbastanza. Non abbiamo bisogno d'altre cazzatine che sappiamo benissimo diventeranno solamente delle bolle.
    • Marco Ravich scrive:
      Re: quante minchiate
      ...sarebbe invece da sfruttare queste tecnologie per creare una "moneta" pubblica - ad esclusivo uso interno degli stati - il cui "mining" però avvenga con politiche ME-MMT e di baratto amministrativo...
      • Mario scrive:
        Re: quante minchiate
        - Scritto da: Marco Ravich
        ...sarebbe invece da sfruttare queste tecnologie
        per creare una "moneta" pubblica - ad esclusivo
        uso interno degli stati - il cui "mining" però
        avvenga con politiche ME-MMT e di baratto
        amministrativo...perchè uno stato che è interessato a stanare gli evasori fiscali dovrebbe essere interessato a una moneta anonima?
        • Hop scrive:
          Re: quante minchiate
          - Scritto da: Mario
          - Scritto da: Marco Ravich

          ...sarebbe invece da sfruttare queste
          tecnologie

          per creare una "moneta" pubblica - ad
          esclusivo

          uso interno degli stati - il cui "mining"
          però

          avvenga con politiche ME-MMT e di baratto

          amministrativo...

          perchè uno stato che è interessato a stanare gli
          evasori fiscali dovrebbe essere interessato a una
          moneta
          anonima?Aspetta mi sfugge il nome...Contante? :D
          • Mario scrive:
            Re: quante minchiate
            - Scritto da: Hop
            - Scritto da: Mario

            - Scritto da: Marco Ravich


            ...sarebbe invece da sfruttare queste

            tecnologie


            per creare una "moneta" pubblica - ad

            esclusivo


            uso interno degli stati - il cui
            "mining"

            però


            avvenga con politiche ME-MMT e di
            baratto


            amministrativo...



            perchè uno stato che è interessato a stanare
            gli

            evasori fiscali dovrebbe essere interessato
            a
            una

            moneta

            anonima?
            Aspetta mi sfugge il nome...
            Contante? :Dcerto ma il contante è il passato/presente quando non si poteva fare altro, allo stato non è mai convenuto, adesso che per il futuro ci sono altre soluzioni migliori( per lo stato) perchè dovrebbe tornare a un contante ancora peggiore?
  • AxAx scrive:
    La famosa vignetta...
    quello che il nerd pensa:---------------------------eh eh i miei dati sono criptati con doppia chiave iperquantistica a 3 miliardi di bits. nessuno potrà mai decriptarli.quello che succede davvero:----------------------------picchialo con la chiave inglese finchè non ti dirà la password.
    • Shiba scrive:
      Re: La famosa vignetta...
      - Scritto da: AxAx
      quello che il nerd pensa:
      ---------------------------
      eh eh i miei dati sono criptati con doppia chiave
      iperquantistica a 3 miliardi di bits. nessuno
      potrà mai
      decriptarli.

      quello che succede davvero:
      ----------------------------
      picchialo con la chiave inglese finchè non ti
      dirà la
      password.Quindi se riesco a sovrascrivere l'header di LUKS non c'è più motivo di picchiarmi, giusto?
      • Hop scrive:
        Re: La famosa vignetta...
        - Scritto da: Shiba
        - Scritto da: AxAx

        quello che il nerd pensa:

        ---------------------------

        eh eh i miei dati sono criptati con doppia
        chiave

        iperquantistica a 3 miliardi di bits. nessuno

        potrà mai

        decriptarli.



        quello che succede davvero:

        ----------------------------

        picchialo con la chiave inglese finchè non ti

        dirà la

        password.

        Quindi se riesco a sovrascrivere l'header di LUKS
        non c'è più motivo di picchiarmi,
        giusto?No, non potrai più dargli la password e quindi sono tutte mazzate tue...
  • Toki scrive:
    Criptomoneta
    io dormo sonni tranquilli senza queste criptomonete si sono viste le fregature con le altre[img]http://cloud-3.steamusercontent.com/ugc/387665671582320160/F5D648C8540FCE04FF8D04C6165EE3294C4BB2D9/[/img]
  • danylo scrive:
    per adesso
    "Le transazioni sulla sua blockchain non sono rintracciabili"... per adesso
  • lino scrive:
    ...
    Ehi, qualcuno qui ha un ansiolitico da prestarmi?
  • 666 scrive:
    Ho comprato i jeans rosa!
    Mi stanno benissimo!
  • 666 scrive:
    Io non ho nulla da nascondere!
    Perchè sono un coglione...
  • vivi anonimo scrive:
    Zcash aiutaci tu
    se zcash è veramente anonima allora assomiglia alla moneta contante, tanto quanto il bitcoin assomiglia ad un movimento bancarioinfatti se faccio un bonifico tutto viene tracciato, mentre se pago in contanti nessuno sa nullainoltre se tengo i soldi in banca lo stato mi ruba l'un per mille, mentre se li tengo in contanti no
    • 666 scrive:
      Re: Zcash aiutaci tu
      ma siete tutti trafficanti d'armi o evasori? ma cosa ve ne frega se le vostre transazioni sono tracciate? io è da una vita che non uso più il contante, anche se vado al bar pago con la carta e non vedo l'ora che arrivi applepay. avendo la coscienza pulita posso permettermi queste comodità
      • vivi anonimo scrive:
        Re: Zcash aiutaci tu
        - Scritto da: 666
        io è da una vita che non uso più il contante,
        anche se vado al bar pago con la cartacazzi tuoi
      • mela marcia scrive:
        Re: Zcash aiutaci tu
        - Scritto da: 666
        non vedo l'ora che arrivi applepay.Prega che non accada: http://thehackernews.com/2015/06/apple-pay-hacking.html
        • 666 scrive:
          Re: Zcash aiutaci tu
          roba già fixata da tempo, mica è android.
          • mela marcia scrive:
            Re: Zcash aiutaci tu
            1) A quanto mi risulta Apple ha semplicemente detto: "fate attenzione quando usate un WiFi pubblico a non incorrere nella trappola del phishing".2) Se posso pagare con la carta non vado ad aggiungere ulteriori "punti di insicurezza" (smartphone, TouchID, backend di ApplePay, ecc), questo è un concetto chiave per chiunque abbia delle nozioni base di sicurezza (non solo informatica).
      • Shiba scrive:
        Re: Zcash aiutaci tu
        - Scritto da: 666
        ma siete tutti trafficanti d'armi o evasori? ma
        cosa ve ne frega se le vostre transazioni sono
        tracciate?Non ti preoccupare, non ti riguarda e non ti riguarderà mai. È questo il bello.
        io è da una vita che non uso più il
        contante, anche se vado al bar pago con la carta
        e non vedo l'ora che arrivi applepay. avendo la
        coscienza pulita posso permettermi queste
        comoditàMa per carità! Non metterei un centesimo nelle mani di Apple.
      • ... scrive:
        Re: Zcash aiutaci tu
        - Scritto da: 666
        ma siete tutti trafficanti d'armi o evasori? ma
        cosa ve ne frega se le vostre transazioni sono
        tracciate? io è da una vita che non uso più il
        contante, anche se vado al bar pago con la carta
        e non vedo l'ora che arrivi applepay. avendo la
        coscienza pulita posso permettermi queste
        comoditàfinocchio.
      • ... scrive:
        Re: Zcash aiutaci tu
        - Scritto da: 666
        ma siete tutti trafficanti d'armi o evasori?peggio ancora: parlamentari PD
      • Garson Pollo scrive:
        Re: Zcash aiutaci tu
        applepay.. lol.. sciocchino! :D-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 03 novembre 2016 06.03-----------------------------------------------------------
  • WinForLife scrive:
    Miniamoli con una botnet Linux
    Siccome le botnet Linux sono in grande espansione, non sarebbe male installare sui dispositivi hackerati un bel "minatore" di ZCash... Con tutti i dispositivi Unix/Linux che vengono bucati ogni giorno diventeremmo ricchi!https://www.hackread.com/trojan-turns-linux-devices-into-botnet/http://betanews.com/2016/08/02/rise-linux-botnet/E poi dicono che l'opensource non genera guadagni!!! (rotfl)(rotfl)
    • Il fuddaro scrive:
      Re: Miniamoli con una botnet Linux
      - Scritto da: WinForLife
      Siccome le botnet Linux sono in grande
      espansione, non sarebbe male installare sui
      dispositivi hackerati un bel "minatore" di
      ZCash... Con tutti i dispositivi Unix/Linux che
      vengono bucati ogni giorno diventeremmo
      ricchi!

      https://www.hackread.com/trojan-turns-linux-device
      http://betanews.com/2016/08/02/rise-linux-botnet/

      E poi dicono che l'opensource non genera
      guadagni!!!
      (rotfl)(rotfl)Hate hate hate!! Te lo si legge ad ogni post!
      • 666 scrive:
        Re: Miniamoli con una botnet Linux
        - Scritto da: Il fuddaro
        Hate hate hate!! Te lo si legge ad ogni post!probabilmente non ha i soldi per prendersi un mac, allora schiuma nel registry, l'alternativa sarebbe schiumare nel terminale...
        • panda rossa scrive:
          Re: Miniamoli con una botnet Linux
          - Scritto da: 666
          - Scritto da: Il fuddaro

          Hate hate hate!! Te lo si legge ad ogni post!

          probabilmente non ha i soldi per prendersi un
          mac, allora schiuma nel registry, l'alternativa
          sarebbe schiumare nel
          terminale...Ma siccome ha un solo neurone, per giunta marcio, allora si accontenta del preinstallato.
          • 666 scrive:
            Re: Miniamoli con una botnet Linux
            dipende sempre dal preinstallato, se si tratta di macos chiunque si "accontenterebbe".
          • mela marcia scrive:
            Re: Miniamoli con una botnet Linux
            Se ti accontenti di andare più piano, accomodati: http://www.theinquirer.net/inquirer/news/2408798/windows-10-runs-faster-than-os-x-on-apples-12in-macbook
          • vecchiaccio scrive:
            Re: Miniamoli con una botnet Linux
            Ehm... no??? Ma proprio no.
        • Il fuddaro scrive:
          Re: Miniamoli con una botnet Linux
          - Scritto da: 666
          - Scritto da: Il fuddaro

          Hate hate hate!! Te lo si legge ad ogni post!

          probabilmente non ha i soldi per prendersi un
          mac, allora schiuma nel registry, l'alternativa
          sarebbe schiumare nel
          terminale...Che per sua 'povertà' di forma mentis non ne è capace! Si si era capito!
    • bubba scrive:
      Re: Miniamoli con una botnet Linux
      - Scritto da: WinForLife
      Siccome le botnet Linux sono in grande
      espansione, non sarebbe male installare sui
      dispositivi hackerati un bel "minatore" di
      ZCash... Con tutti i dispositivi Unix/Linux che
      vengono bucati ogni giorno diventeremmo
      ricchi!

      https://www.hackread.com/trojan-turns-linux-device
      http://betanews.com/2016/08/02/rise-linux-botnet/

      E poi dicono che l'opensource non genera
      guadagni!!!
      (rotfl)(rotfl)solo un winaro potrebbe pensare che abbia senso minare usando router e DVR che hanno la capacita' computazionale di una calcolatrice...
      • Hop scrive:
        Re: Miniamoli con una botnet Linux
        - Scritto da: bubba
        - Scritto da: WinForLife

        Siccome le botnet Linux sono in grande

        espansione, non sarebbe male installare sui

        dispositivi hackerati un bel "minatore" di

        ZCash... Con tutti i dispositivi Unix/Linux che

        vengono bucati ogni giorno diventeremmo

        ricchi!




        https://www.hackread.com/trojan-turns-linux-device


        http://betanews.com/2016/08/02/rise-linux-botnet/



        E poi dicono che l'opensource non genera

        guadagni!!!

        (rotfl)(rotfl)
        solo un winaro potrebbe pensare che abbia senso
        minare usando router e DVR che hanno la capacita'
        computazionale di una
        calcolatrice...Ma sono milioni ;)
        • bubba scrive:
          Re: Miniamoli con una botnet Linux
          - Scritto da: Hop
          - Scritto da: bubba

          - Scritto da: WinForLife


          Siccome le botnet Linux sono in grande


          espansione, non sarebbe male installare
          sui


          dispositivi hackerati un bel "minatore"
          di


          ZCash... Con tutti i dispositivi
          Unix/Linux
          che


          vengono bucati ogni giorno diventeremmo


          ricchi!








          https://www.hackread.com/trojan-turns-linux-device





          http://betanews.com/2016/08/02/rise-linux-botnet/





          E poi dicono che l'opensource non genera


          guadagni!!!


          (rotfl)(rotfl)

          solo un winaro potrebbe pensare che abbia
          senso

          minare usando router e DVR che hanno la
          capacita'

          computazionale di una

          calcolatrice...
          Ma sono milioni ;)ma ceerto... ed e' stato anche fatto. il risultato pero' e' stato miserrimo (specie in relazione allo sbatto di gestire la botnet). Non a caso i minchioni (quelli beccati ultimamente e anche no) non ci pensano a minare, ma invece si presentano come 'servizi di stress test' e cagate simili e RIVENDONO la botnet come flood. E' un servizio in voga tra bimbiminkia gamedipendenti e anche per 'cose piu' serie'
          • Hop scrive:
            Re: Miniamoli con una botnet Linux
            - Scritto da: bubba
            - Scritto da: Hop

            - Scritto da: bubba


            - Scritto da: WinForLife



            Siccome le botnet Linux sono in grande



            espansione, non sarebbe male
            installare

            sui



            dispositivi hackerati un bel
            "minatore"

            di



            ZCash... Con tutti i dispositivi

            Unix/Linux

            che



            vengono bucati ogni giorno
            diventeremmo



            ricchi!













            https://www.hackread.com/trojan-turns-linux-device









            http://betanews.com/2016/08/02/rise-linux-botnet/







            E poi dicono che l'opensource non
            genera



            guadagni!!!



            (rotfl)(rotfl)


            solo un winaro potrebbe pensare che abbia

            senso


            minare usando router e DVR che hanno la

            capacita'


            computazionale di una


            calcolatrice...

            Ma sono milioni ;)
            ma ceerto... ed e' stato anche fatto. il
            risultato pero' e' stato miserrimo (specie in
            relazione allo sbatto di gestire la botnet).Si avevo letto di recente (e non mi ricordo più dove :( qualcuno ha fatto un paio di calcoli a spanne e quei 2-300 euro al giorno senza fare un razzo gli entravano...

            Non a caso i minchioni (quelli beccati
            ultimamente e anche no) non ci pensano a minare,
            ma invece si presentano come 'servizi di stress
            test' e cagate simili e RIVENDONO la botnet come
            flood. E' un servizio in voga tra bimbiminkia
            gamedipendenti e anche per 'cose piu'
            serie'si l'avevo letto ;)
          • bubba scrive:
            Re: Miniamoli con una botnet Linux
            - Scritto da: Hop
            - Scritto da: bubba

            - Scritto da: Hop


            - Scritto da: bubba



            - Scritto da: WinForLife




            Siccome le botnet Linux sono
            in
            grande




            espansione, non sarebbe male

            installare


            sui




            dispositivi hackerati un bel

            "minatore"


            di




            ZCash... Con tutti i
            dispositivi


            Unix/Linux


            che




            vengono bucati ogni giorno

            diventeremmo




            ricchi!



















            https://www.hackread.com/trojan-turns-linux-device














            http://betanews.com/2016/08/02/rise-linux-botnet/









            E poi dicono che l'opensource
            non

            genera




            guadagni!!!




            (rotfl)(rotfl)



            solo un winaro potrebbe pensare
            che
            abbia


            senso



            minare usando router e DVR che
            hanno
            la


            capacita'



            computazionale di una



            calcolatrice...


            Ma sono milioni ;)

            ma ceerto... ed e' stato anche fatto. il

            risultato pero' e' stato miserrimo (specie in

            relazione allo sbatto di gestire la botnet).

            Si avevo letto di recente (e non mi ricordo più
            dove :( qualcuno ha fatto un paio di calcoli a
            spanne e quei 2-300 euro al giorno senza fare un
            razzo gli
            entravano...mh io ricordo anche moolto di piu'. ma per UNO a cui gira bene [e c'e' cmq da lavorare* ] a tutti gli altri gira di merda. E ovviamente una volta individuato il tuo wallet, inizia la caccia.* se ricordi i tizi dell 'Internet Census 2012', ci han messo 6 mesi a fare una infrastruttura ben fatta...



            Non a caso i minchioni (quelli beccati

            ultimamente e anche no) non ci pensano a
            minare,

            ma invece si presentano come 'servizi di
            stress

            test' e cagate simili e RIVENDONO la botnet
            come

            flood. E' un servizio in voga tra bimbiminkia

            gamedipendenti e anche per 'cose piu'

            serie'
            si l'avevo letto ;)sono i peggiori :P un conto e' quando lo fai 'per hobby' una volta cosi' (... chi non ha fatto qualche giretto nei router altrui eheh..:P) ma sti reseller, che incassano 10 facendo danni per 1000, andrebbero bastonati :P
  • ... scrive:
    la moneta DEVE essere anonima
    sui 5 euro che ho in quasto momeno in mano non c'e' scritta la lista delle persone che l'hanno avuta prima di me, perche cosi' dovrebbe essere per una qualunque altra moneta, intesa come "unita' di scambio"? giusto che siano completamente anonime anche le "monete" digitali.
    • WinForLife scrive:
      Re: la moneta DEVE essere anonima
      L'importante è che poi non usi Linux altrimenti tutta questa privacy ti viene sottratta dal primo furbacchione di turno...http://www.zdnet.com/article/hacker-hundreds-were-tricked-into-installing-linux-mint-backdoor/http://betanews.com/2015/12/19/insane-bug-makes-it-incredibly-easy-to-hack-many-linux-systems/(rotfl)(rotfl)
      • ... scrive:
        Re: la moneta DEVE essere anonima
        - Scritto da: WinForLife
        L'importante è che poi non usi Linux altrimenti
        tutta questa privacy ti viene sottratta dal primo
        furbacchione di
        turno...

        http://www.zdnet.com/article/hacker-hundreds-were-

        http://betanews.com/2015/12/19/insane-bug-makes-it

        (rotfl)(rotfl)ovviamente il "portrafolgi digitale" deve essere protetto: tu tieni il portafogli in tasca oppure attaccato a un filo lungo 100 metri che trascini dietro di te?
        • panda rossa scrive:
          Re: la moneta DEVE essere anonima
          - Scritto da: ...
          - Scritto da: WinForLife

          L'importante è che poi non usi Linux altrimenti

          tutta questa privacy ti viene sottratta dal
          primo

          furbacchione di

          turno...




          http://www.zdnet.com/article/hacker-hundreds-were-




          http://betanews.com/2015/12/19/insane-bug-makes-it



          (rotfl)(rotfl)


          ovviamente il "portrafolgi digitale" deve essere
          protetto: tu tieni il portafogli in tasca oppure
          attaccato a un filo lungo 100 metri che trascini
          dietro di
          te?Lui in quanto winaro il portafogli lo conserva direttamente nelle mani dei ladri.
      • vecchiaccio scrive:
        Re: la moneta DEVE essere anonima
        Sì sì, proprio come c'è scritto.Se guardi anche Facebook, Apple, Amazon e tutti quelli che si appoggiano su Linux stanno chiudendo.
    • Enry scrive:
      Re: la moneta DEVE essere anonima
      - Scritto da: ...
      sui 5 euro che ho in quasto momeno in mano non
      c'e' scritta la lista delle persone che l'hanno
      avuta prima di me, perche cosi' dovrebbe essere
      per una qualunque altra moneta, intesa come
      "unita' di scambio"? giusto che siano
      completamente anonime anche le "monete"
      digitali.ma se li spendi ci sarà scritto su uno scontrino che li hai spesi e presso chi. Non solo, anche se quei cinque euro li tieni in banca c'è scritto che ce li hai versati. E se li sposti ci sarà scritto che li hai spostati. Com'è giusto che sia. Tradotto: Ma che stai a di.
      • ... scrive:
        Re: la moneta DEVE essere anonima
        - Scritto da: Enry
        - Scritto da: ...

        sui 5 euro che ho in quasto momeno in mano non

        c'e' scritta la lista delle persone che l'hanno

        avuta prima di me, perche cosi' dovrebbe essere

        per una qualunque altra moneta, intesa come

        "unita' di scambio"? giusto che siano

        completamente anonime anche le "monete"

        digitali.

        ma se li spendi ci sarà scritto su uno scontrino
        che li hai spesi e presso chi. Non solo, anche se
        quei cinque euro li tieni in banca c'è scritto
        che ce li hai versati. E se li sposti ci sarà
        scritto che li hai spostati. Com'è giusto che
        sia. Tradotto: Ma che stai a
        di.cedrto, sullo scontrino c'e' scritto "panetteria rossi","ore 11:23""rosette, 3 euto e 10""scontrino numero 32"non c'e' mica scritto il mio nome e cognome, lo scontrino uscito dal negozio finisce nel cestino.se li deposito ok, se li bonifico ok, ma se li prelevo e li do a mano al signor X?qundi: TU che stai a di'?
      • Il fuddaro scrive:
        Re: la moneta DEVE essere anonima
        - Scritto da: Enry
        - Scritto da: ...

        sui 5 euro che ho in quasto momeno in mano non

        c'e' scritta la lista delle persone che l'hanno

        avuta prima di me, perche cosi' dovrebbe essere

        per una qualunque altra moneta, intesa come

        "unita' di scambio"? giusto che siano

        completamente anonime anche le "monete"

        digitali.

        ma se li spendi ci sarà scritto su uno scontrino
        che li hai spesi e presso chi. Non solo, anche se
        quei cinque euro li tieni in banca c'è scritto
        che ce li hai versati. E se li sposti ci sarà
        scritto che li hai spostati. Com'è giusto che
        sia. Tradotto: Ma che stai a
        di.Chiedi lumi all' hater lui certamente saprà risponderti! (rotfl)
    • sei sicuro scrive:
      Re: la moneta DEVE essere anonima
      - Scritto da: ...
      sui 5 euro che ho in quasto momeno in mano non
      c'e' scritta la lista delle persone che l'hanno
      avuta prima di me, perche cosi' dovrebbe essere
      per una qualunque altra moneta, intesa come
      "unita' di scambio"? giusto che siano
      completamente anonime anche le "monete"
      digitali.Ma la banconota ha un numero di serie. Io vedo nei supermercati che spesso il cassiere passa la banconota allo scanner per vedere se è falsa. Ma se lo scanner iniziasse a registrare il numero di serie? La banconota che hai ritirato dal bancomat prima o poi devi spenderla, quel passaggio può essere tracciato.
      • panda rossa scrive:
        Re: la moneta DEVE essere anonima
        - Scritto da: sei sicuro
        - Scritto da: ...

        sui 5 euro che ho in quasto momeno in mano non

        c'e' scritta la lista delle persone che l'hanno

        avuta prima di me, perche cosi' dovrebbe essere

        per una qualunque altra moneta, intesa come

        "unita' di scambio"? giusto che siano

        completamente anonime anche le "monete"

        digitali.

        Ma la banconota ha un numero di serie. Io vedo
        nei supermercati che spesso il cassiere passa la
        banconota allo scanner per vedere se è falsa. Ma
        se lo scanner iniziasse a registrare il numero di
        serie? La banconota che hai ritirato dal bancomat
        prima o poi devi spenderla, quel passaggio può
        essere
        tracciato.Non ha molto senso se non ci fosse un controllo ovunque.Io ritiro la banconota al bancomat.La spendo al bar (dove non c'e' lo scanner).Il barista la da' di resto ad un altro cliente.L'altro cliente va al supermercato a spenderla e controllano il numero di serie.La banconota ha fatto in tempo a passare per 100 mani e nessuno puo' dire dove l'ho spesa io.Si puo' solo dire che dopo un lungo giro e' stata spesa al supermercato.
      • Asimov68 scrive:
        Re: la moneta DEVE essere anonima
        Se ci fosse (e adesso non c'è) davvero un sistema di tracciamento così pervasivo, dovrebbe essere totale.Tutti gli esercenti dovrebbero avere la possibilità di 1- identificare il cliente2- registrare la banconota in entrata3- registrare il resto in uscitaAltrimenti basterebbe una sola transazione non monitorata per far saltare tutta la catena di controllo.Si farebbe prima ad abolire il contante!!
        • sei sicuro scrive:
          Re: la moneta DEVE essere anonima
          Tracciare tutte le transazioni è impossibile, tracciare una parte delle transazioni invece si.Quando si ritira denaro al bancomat ci si deve identificare. Quindi il primo passaggio è tracciabile.
          • Puffo scrive:
            Re: la moneta DEVE essere anonima

            Quando si ritira denaro al bancomat ci si deve
            identificare. Quindi il primo passaggio è
            tracciabile.e poi entro in esercizio e chiedo se hanno da cambiare fine della traccia
          • Sei sicuro scrive:
            Re: la moneta DEVE essere anonima
            - Scritto da: Puffo

            Quando si ritira denaro al bancomat ci si deve

            identificare. Quindi il primo passaggio è

            tracciabile.

            e poi entro in esercizio e chiedo se hanno da
            cambiare fine della
            tracciaE allora?
          • Puffo scrive:
            Re: la moneta DEVE essere anonima


            E allora?60 minutinon tracci un bel niente
          • Sei sicuro scrive:
            Re: la moneta DEVE essere anonima
            - Scritto da: Puffo



            E allora?

            60 minuti

            non tracci un bel nienteIn pratica hai scritto. Siccome non puoi tracciare il totale delle transazioni non puoi neanche tracciare una parte delle transazioni.Questo sillogismo indica che di queste cose non capisci un cazzo.
          • Puffo scrive:
            Re: la moneta DEVE essere anonima
            - Scritto da: Sei sicuro
            - Scritto da: Puffo





            E allora?



            60 minuti



            non tracci un bel niente

            In pratica hai scritto. Siccome non puoi
            tracciare il totale delle transazioni non puoi
            neanche tracciare una parte delle
            transazioni.

            Questo sillogismo indica che di queste cose non
            capisci un
            cazzo.e cosa te ne fai di quella parte di transazioni? nulla
          • Asimov68 scrive:
            Re: la moneta DEVE essere anonima
            E allora NON è tracciabile.La tracciabilità non si può fare a pezzi. Se io prelevo al bancomat e spendo le banconote in modo anomino, la tracciabilità è morta.Perchè la mia spesa non è più tracciabile e per quello che le ha prese (il venditore di sigarette di contrabbando sul marciapiede) non puoi tracciare nemmeno il primo step. E se le spende in modo anonimo non traccio più nulla.Fino a quando "qualcuno" non le porta al supermercato...Diventa un fiume carsico che ogni tanto riaffora, senza che si possa sapere dove inizia e dove finisce.Quella banconota l'ho prelevata io e poi viene ritrovata tra i soldi del riscatto di un sequestro!!E allora?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 02 novembre 2016 15.07-----------------------------------------------------------
          • Il fuddaro scrive:
            Re: la moneta DEVE essere anonima
            Modificato dall' autore il 02 novembre 2016 15.07
            --------------------------------------------------Si ma io continua a chiedermi il perché debbano tracciare me, il mio amico e magari il minchione che spende al winforlive, e le grosse transazioni quelle che contano debbano tranquillamente essere fatte criptate. Boh.I fessi son fessi,(noi e il popolino) è io che dirigo il 'gioco'(politico, grosso faccendiere e bancario) me lo faccio a mio piacimento?E la cosa bella è che il popolino scemo chiede pure A GRAN VOCE più controlli e aboliamo il contante! Proprio dei dritti siamo. :(
          • Mario scrive:
            Re: la moneta DEVE essere anonima
            - Scritto da: Il fuddaro..
            E la cosa bella è che il popolino scemo chiede
            pure A GRAN VOCE più controlli e aboliamo il
            contante! Proprio dei dritti siamo.
            :(semplice: perché dato che allo stato servono soldi e li prende dalle tasse e che le tasse vanno pagate da qualcuno più sono gli evasori e di più sono quelle che il popolino ( e anche tu ed io ) si ritrova a pagare.
Chiudi i commenti