Samsung lancia un altro DuoS

Si allarga la gamma dei cellulari dual-SIM nel catalogo del produttore coreano

Roma – In Italia il mercato della telefonia mobile è molto sviluppato, tanto che – statisticamente – ogni utente possiede 1,5 telefoni cellulari. È inverosimile che qualcuno si porti appresso mezzo apparecchio, per cui c’è chi ne possiede uno e chi ne ha almeno due. A meno che non abbia un apparecchio della gamma DuoS di Samsung .

Samsung lancia un altro DuoS Dopo il D880 , il produttore coreano lancia un altro cellulare dual-SIM, ossia dotato di sue slot per ospitare altrettante SIM card.

Il nuovo modello si chiama SGH-P240. Il form factor è più semplice (è una barretta e non uno slide-phone come il fratello maggiore), ma mantiene la prerogativa di poter ospitare due schede. Una manna, per l’utente italiano che non vuole rovinare il taschino della giacca o della camicia.

Il P240 DuoS è un terminale triband con connettività GSM/GPRS/EDGE, dotato di display TFT da 2 pollici con risoluzione da 176×220 pixel a 262mila colori, fotocamera da 2 Megapixel con funzionalità camcorder, Bluetooth+mini-USB, memoria interna di 25 MB espandibile con schede microSD, player MP3 e radio FM. Le dimensioni sono di 115×48,6×15,7 mm. Ancora sconosciuto il prezzo, ma la sua commercializzazione dovrebbe avvenire entro la prossima estate.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • CCC scrive:
    il lupo perde il pelo...
    ... ma non il vizio:http://web.peacelink.it/boycott/microsoft/ms.htm
  • Lemon scrive:
    HD Ready
    Bene, se viene vinta questa class action io farò quella contro il bollino HD Ready dei televisori che lo trovo molto peggio di quelli MS visto che almeno, quest'ultima, ne ha fatto 2-3 di diversi (il "Capable" e il "Ready", poi non so..)Quando ho comprato la TV nuova per mio padre mi sono dovuto fare una cultura tra internet e commessi per capire che HD Ready varia da TV a TV... o mi sbaglio? chi è con me?
    • AtariLover scrive:
      Re: HD Ready
      Sono con te!Peccato che in Italia non si possa fare la class action a meno che non sei accreditato come associazione epr la difesa del consumatore :(Ciao!
    • Gian scrive:
      Re: HD Ready
      E quale sarebbe la truffa di questo bollino?
      • Lemon scrive:
        Re: HD Ready
        - Scritto da: Gian
        E quale sarebbe la truffa di questo bollino?Nessuna truffa, solo che garantisce solo delle "qualità" minime, su wikipedia lo scrivono abbastanza bene:http://it.wikipedia.org/wiki/HD_readynon per niente ha la sezione "Fraintendimenti" molto lunga!
    • Sbabba scrive:
      Re: HD Ready
      Ti sbagli, hd ready significa che la tv supporta il formato hd normale da 720p, ma NON supporta il formato 1080i dell'HD FULL. E' come dire, HD e Ultra HD, è uguale.
      • Lemon scrive:
        Re: HD Ready
        - Scritto da: Sbabba
        Ti sbagli, hd ready significa che la tv supporta
        il formato hd normale da 720p, ma NON supporta il
        formato 1080i dell'HD FULL. E' come dire, HD e
        Ultra HD, è
        uguale.Non mi sembra di sbagliarmi, ho fatto solo un paragone con i bollini di vista incriminati. Io mi sono informato prima di comprare nonostante la scritta "HD Ready" lasciasse intendere che si potesse già avere il massimo a disposizione, magari senza neppure una presa HDMI. Mi sembra che le similitudini ci siano, perchè non fare una class action? Perchè non c'è scritto MS da nessuna parte?
  • Lillo scrive:
    A me pare abbastanza chiaro.
    Fonte: http://www.microsoft.com/windows/products/windowsvista/buyorupgrade/capable.mspxStralcio:A new PC running Windows XP that carries the Windows Vista Capable PC logo can run Windows Vista. All editions of Windows Vista will deliver core experiences such as innovations in organizing and finding information, security, and reliability. All Windows Vista Capable PCs will run these core experiences at a minimum. Some features available in the premium editions of Windows Vistalike the new Windows Aero user experiencemay require advanced or additional hardware.
    • Renji Abarai scrive:
      Re: A me pare abbastanza chiaro.
      perchè li smonti così? falli trollare un altro pochetto.
    • AtariLover scrive:
      Re: A me pare abbastanza chiaro.
      Si è chiaro.L'unica cosa opponibile a questo è che non è riportato chiaramente anche sui pc.Poi ti do ragione se uno lo cercava sul sito lo trovava.Mah per me L'unica colpa di Microsoft è stata non controllare bene le macchine a cui appiccicavano i bollini i produttori e il non spiegare chiaramente cosa volesse dire SUL bollino.Se avesse scritto Vista Home Basic capable, sarebbe stato tutto semplice.Quando c'erano i PC Designed for Windows 2000, XP capable c'era riportata la versione di XP (Home o Pro)?
    • pibedeoro scrive:
      Re: A me pare abbastanza chiaro.
      Certo, se lo leggi e' chiaro, ma il problema e' che il messaggio che in realta' l'utente riceve e' quello passato dal bollino.. e' cioe' che il pc e' in grado di reggere Vista, senza distinzione tra le versioni.Di fatto e' pubblicita' ingannevole, che piaccia o no... qualcuno lo chiama marketing, ma son solo due modi diversi per definire la stessa cosa.
    • iLuke scrive:
      Re: A me pare abbastanza chiaro.
      è chiaro che per far girare qualcosa che non sia la basic "potrebbe" servire hw addizionale.ma se tanto mi da tanto questa affermazione non esclude che con l'hw attuale un pc vista capable possa far girare la premium.
  • Obbligatori o scrive:
    Troll
    Windows Vista fa schifo
  • emmecci4867 scrive:
    Marketing o pubblicità ingannevole?
    Il discrimine fra una legittima campagna pubblicitaria ed una pubblicità ingannevole non è sempre facile. E' chiaro che una azienda tende a comunicare gli aspetti positivi del suo prodotto ed a "sorvolare" sulle criticità. Chi si comportasse diversamente finirebbe per fallire in breve tempo. Cosa diversa è tentare deliberatamente di trarre in inganno i consumatori come si sospetta sia avvenuto in questo caso. Sarà molto difficile provare certe accuse a meno che non salti fuori qualche talpa o qualche documento riservato. Al di là delle accuse tutte da provare la strategia commerciale in occasione del lancio di Vista è stata poco trasparente sia da parte dei produttori di PC che da parte di Microsoft. Stendiamo un velo pietoso poi su quello che hanno fatto e continuano a fare molti commercianti.Certe cause legali al di là del loro possibile esito sono molto positive e mi piacerebbe vedere qualcosa di simile anche in Italia.
    • paperoliber o scrive:
      Re: Marketing o pubblicità ingannevole?
      Tipo i bond Parmalat per fare un esempio....erano Inc.lata Ready !!!!!Senza parlare dei milioni di TV LCD e al Plasma "HD Ready" che hanno venduto e che quando la gente si accorgerà che di HD non hanno un tubo dovranno gettare nel bidone...!!!!
      • pabloski scrive:
        Re: Marketing o pubblicità ingannevole?
        - Scritto da: paperoliber o
        Tipo i bond Parmalat per fare un esempio....erano
        Inc.lata Ready
        !!!!!
        Senza parlare dei milioni di TV LCD e al Plasma
        "HD Ready" che hanno venduto e che quando la
        gente si accorgerà che di HD non hanno un tubo
        dovranno gettare nel
        bidone...!!!!sui bond Parmalat infatti le banche sono sotto inchiestaper quanto riguarda gli HD Ready, beh, lì è la gente ad essere ottusa, perchè non si informano prima di comprare? se vai su qualsiasi sito online vedi scritto HD Ready, risoluzione 1366x768, basta fare una ricerca su google per capire che il full HD è 1920x1080 non interlacciato
  • Sbabba scrive:
    In parte hanno ragione
    E' indubbio che tantissimi pc marchiati vista ready non lo sono affatto, nel senso che non riescono come hardware a gestire la pesantezza di winzozz. Ma è semplicemente ridicolo affermare che quella non è una copia di windows 6 perchè qui perchè là. Se MS volesse potrebbe pure vendere xp chiamandolo Vista Ultra Basic e nessuno potrebbe dire niente, xè ognuno il proprio prodotto lo chiama e lo classifica e lo vende come gli pare. Dico, ora vogliono anche insegnare a una azienda come si commercializza il prodotto?Facile lamentarsi dopo per prendere soldi, era meglio pensarci prima di comprarlo che quello "in fondo è ancora xp"
    • Joe Montana scrive:
      Re: In parte hanno ragione
      Ma proprio no.Se avessero scritto Vista Basic Ready allora avrebbero avuto PIENAMENTE ragione.Ma lasciando il logo generico hanno fatto (volutamente?) credere che sulla macchina X del Costruttore Y si poteva mettere una qualunque versione di Vista (SFRUTTANDOLA APPIENO), a patto di pagarla. Cosi' non e'? Allora e' una "cosa" al limite della truffa....altro che abile marketing..!
      • brixio scrive:
        Re: In parte hanno ragione
        - Scritto da: Joe Montana
        Ma proprio no.Se avessero scritto Vista Basic
        Ready allora avrebbero avuto PIENAMENTE
        ragione.Ma lasciando il logo generico hanno fatto
        (volutamente?) credere che sulla macchina X del
        Costruttore Y si poteva mettere una qualunque
        versione di Vista (SFRUTTANDOLA APPIENO), a patto
        di pagarla. Cosi' non e'? Allora e' una "cosa" al
        limite della truffa....altro che abile
        marketing..!se in quei computer puo' girare decentemente Office 2007 (al limite anche con un upgrade di RAM) allora secondo me la Microsoft ha ragione. Non credo che Aero , MediaCenter e roba varia possano essere definite funzioni essenziali di Vista.
        • Ciccetto scrive:
          Re: In parte hanno ragione
          Funzione "essenziale" è una considerazione interessante,attiva di "default" è un dato di fatto...Anche un Pentium4 è VistaReady dunque...
        • webwizard scrive:
          Re: In parte hanno ragione


          se in quei computer puo' girare decentemente
          Office 2007 (al limite anche con un upgrade di
          RAM) allora secondo me la Microsoft ha ragione.
          Non credo che Aero , MediaCenter e roba varia
          possano essere definite funzioni essenziali di
          Vista.Non importa un granché. Se mi dici Vista "Basic" ready, può andarmi bene, se mi dici "Vista ready" voglio che ci possa girare QUALSIASI versione di Vista, pure la Ultimate con interfaccia Aero e tutto il cucuzzaro, altrimenti è una presa in giro, essenziale o meno che sia.
        • mura scrive:
          Re: In parte hanno ragione
          Spero vivamente che tu stia scherzando, francamente se io pago un pc certificato per "Windows Vista" (genericamente non versione BASIC o altre amenita) io voglio, a mia scelta, poter installare QUALSIASI versione di windows vista e poterne, sempre a mia scelta, usare anche quella-funzione-ultrafiga-ma-inutile-che-uso-una-volta-sola-e-poi-più semplicemente per il fatto che ho pagato una macchina che il produttore mi assicura che lo permetterà.Cioè secondo il tuo ragionamento io dovrei accontentarmi se, comprando una Ferrari nuova di pacca, il produttore mi assicura prestazioni da Formula 1 e poi scopro che quelle prestazioni a cui si riferiscono sono quelle delle F1 quando curvano a gomito (i 90 Km/h quando vanno forte).
          • Renji Abarai scrive:
            Re: In parte hanno ragione
            se non lo sai, SAPPILO!Se acquistavi un PC "Vista Ready", nella versione XP oem allegata veniva consegnato un tagliando.Tagliando valido per l'aggiornamento a VISTA BASIC.Indi?
          • Darkat scrive:
            Re: In parte hanno ragione
            Nel CONTRATTO nn c'è scritto 'attenzione questo pc legge esclusivamente il vista basic e nn il vista ke noi sponsoriziamo in pubblicità,è 1versione base ke tu se potessi scegliere nn compresesti manco morto però visto che tu nn scegli te lo tieni' invece c'è scritto 'VISTA READY',dimmi tu ritieni vista basic e vista ultimate lo stesso prodotto!?se no allora perché l'utente nn dovrebbe sapere quale versione può installare il suo pc e limitarsi a sapere VISTA READY,cioè che un vista può essere installato?quale?e perché?compreresti mai un oggetto dove nn sei sicuro di quello ke puoi fare ma nn te l'hanno detto mentre lo compravi?ti compreresti una macchina con l'indicatore della velocità che arriva a 300km/h però quando ci vai arriva al massimo a 100?lo faresti?ovviamente no però lo faresti fare ai tuoi clienti :)
          • AtariLover scrive:
            Re: In parte hanno ragione
            SAPEVATELO! SU RIEDUMICROSOFT CHANNEL![img]http://www.amnesy.it/images/Humor/vulvia2.jpg[/img](rotfl)No dai scherzi a parte, l'upgrade era per Vista Home Basic vero, però se ti dico Vista ready ti aspetti quantomeno che vada con l'home premium e gli effettini abilitati...Ma nel contratto c'era scritto che oltre all'upgrade a Vista Home Basic il loghino Vista capable indicava che era capable solo per l'home basic?(atari)
          • AtariLover scrive:
            Re: In parte hanno ragione
            :|:|:|Ho appena visto che il mio portatile è Vista Capable!!!L'avevo anche messo al posto del Win XP media center per provarlo per vedere se era male come dicevano.Devo dire che aumentando la ram a 2 giga a me Vista andava bene anche con l'aero attivato.Certo, poi ho piallato e ho rimesso un sistema leggero 8)
      • Renji Abarai scrive:
        Re: In parte hanno ragione
        Se avessero letto il tagliando allegato con la loro versione di XP, si sarebbero accorti che si parlava del VISTA HOME BASIC.Molti non leggono e poi piangono.Dato che ne ho venduti a centinaia sono ben sicuro di quello che c'era riportato sopra.
        • Lepaca scrive:
          Re: In parte hanno ragione
          si parla di "capacita'" dell'hardware,non della versione dell'aggiornamento...
          • Renji Abarai scrive:
            Re: In parte hanno ragione
            Se avessero letto quello che IL CONTRATTO allegato offriva, non avrebbero rotto i maroni.Questo è il punto.Secondo me prendono una bella "musata".Poi Class Action: sono 2 cani!
          • Uby scrive:
            Re: In parte hanno ragione
            - Scritto da: Renji Abarai
            Se avessero letto quello che IL CONTRATTO
            allegato offriva, non avrebbero rotto i
            maroni.
            Questo è il punto.
            Secondo me prendono una bella "musata".
            Poi Class Action: sono 2 cani!Ma sul contratto c'è scritto che il bollino garantisce SOLO compatibilità con Vista Basic?
          • Renji Abarai scrive:
            Re: In parte hanno ragione
            c'è scritto che la versione che verrà installata per il pc acquistato è la basic.Se poi l'utente non si informa e compra la retail dell'ultimate e con i requisiti non ci rientra allora può piangere finchè vuole.Puoi comprare una panda e provare a metterci il motore del BMW. poi non lamentarti se esplode.
          • Zio Bill scrive:
            Re: In parte hanno ragione
            "Vista Ready" vuol dire che puoi installare Vista ma non è detto che ti funziona tutto quello che c'è in vista....è come per i giochi per PC, vedete i video superFigata....e poi per avere quella grafica dovete spendere 4000 il produttore ti da sempre i requisiti mininimi e certe volte quelli consigliati....
          • Darkat scrive:
            Re: In parte hanno ragione
            Requisiti minimi??ma ripeto vista basic e vista ultimate vi sembrano lo stesso prodotto? E poi hai fatto il paragone giusto!i giochi ti mettono requisiti minimi e consigliati,perché allora sui bollini dei pc nn scrivono per questo pc E'CONSIGLIATO VISTA BASIC??i produttori di WOW nn scrivo sul pc WOW READY danno precise indicazioni sull'hardware che supportano quindi non dite vaccate che nn è stavolta colpa degli utenti
          • Uby scrive:
            Re: In parte hanno ragione
            - Scritto da: Renji Abarai
            c'è scritto che la versione che verrà installata
            per il pc acquistato è la
            basic.
            Se poi l'utente non si informa e compra la retail
            dell'ultimate e con i requisiti non ci rientra
            allora può piangere finchè
            vuole.
            Puoi comprare una panda e provare a metterci il
            motore del BMW. poi non lamentarti se
            esplode.Ma un conto è l'aggiornamento a cui hai diritto, un conto è la compatibilità con le varie versioni di Vista.Il bollino che garanzie dà?Nel contratto c'è scritto che è compatibile solo con alcune versioni di Vista o con tutte?
          • Renji Abarai scrive:
            Re: In parte hanno ragione
            http://www.microsoft.com/windows/products/windowsvista/buyorupgrade/capable.mspxA new PC running Windows XP that carries the Windows Vista Capable PC logo can run Windows Vista. All editions of Windows Vista will deliver core experiences such as innovations in organizing and finding information, security, and reliability. All Windows Vista Capable PCs will run these core experiences at a minimum. Some features available in the premium editions of Windows Vistalike the new Windows Aero user experiencemay require advanced or additional hardware. se non sai l'inglese chiedi che te lo traduco :)
          • Uby scrive:
            Re: In parte hanno ragione
            - Scritto da: Renji Abarai
            http://www.microsoft.com/windows/products/windowsv

            A new PC running Windows XP that carries the
            Windows Vista Capable PC logo can run Windows
            Vista. All editions of Windows Vista will deliver
            core experiences such as innovations in
            organizing and finding information, security, and
            reliability. All Windows Vista Capable PCs will
            run these core experiences at a minimum. Some
            features available in the premium editions of
            Windows Vistalike the new Windows Aero user
            experiencemay require advanced or additional
            hardware.


            se non sai l'inglese chiedi che te lo traduco :)Non sono un fenomeno ma me la cavo abbastanza bene :DAnche se non capisco granchè di "legalese" mi sembra chiaro che MS abbia specificato che le macchine "Vista Capable" garantiscono solo le "core experiences".Il problema ora sta nel vedere se veramente hanno commercializzato lo stesso HW a prezzi differenti.
          • iLuke scrive:
            Re: In parte hanno ragione
            e allora? qui c'è scritto che aero "potrebbe" richiedere hw più potente, ti sembra che ci sia scritto che è impossibile far girare la home premium sui capable?
          • Renji Abarai scrive:
            Re: In parte hanno ragione
            potrebbe è condizionale.Se la dell appiccica un Vista capable sul E8500 con 4 gb di ram è ovvio che va anche la home premium.Quel bollino significa che la Basic è garantita che vada, le altre sono a tuo rischio.Chiaro e coinciso.
          • hiccup no login scrive:
            Re: In parte hanno ragione
            Chiaro e conciso, ammetto.L'unica cosa che mi da' da pensare e' che la circonvenzione di incapace sia almeno immorale ;-)
          • Renji Abarai scrive:
            Re: In parte hanno ragione
            vedila come vuoi.Se l'utente:1) compra alla cieca quel che trova senza informarsi2) quando compra firma alla cieca quel che gli capita senza leggere3) in 7 giorni lavorativi non si rende conto di quel che ha tra le mani.sono ampiamente fattacci suoi.I diritti li ha e li può far valere.
          • AtariLover scrive:
            Re: In parte hanno ragione
            - Scritto da: Renji Abarai
            vedila come vuoi.
            Se l'utente:
            1) compra alla cieca quel che trova senza
            informarsi
            2) quando compra firma alla cieca quel che gli
            capita senza
            leggere
            3) in 7 giorni lavorativi non si rende conto di
            quel che ha tra le
            mani.
            sono ampiamente fattacci suoi.
            I diritti li ha e li può far valere.Io ti do ragione, però la colpa di Microsoft è quella di non essere stata molto chiara SUL bollino.Poi ribadisco, per me la colpa più che Microsoft ce l'hanno i produttori che pur di non ritrovarsi fondi di magazzino hanno attaccato bollini a caso su pc evidentemente non sufficienti.
          • Sbabba scrive:
            Re: In parte hanno ragione
            Nono si tratta di colpa, xè colpe non ne ha. Possiamo discutere sul fatto che visto che molta gente è sprovveduta e ignorante in materia a certe cose non pensi o faccia attenzione, e quindi evitare di specificare chiaramente certe cose è una maniera, più o meno subdola, di cercare l'intortamento.Ma MS è legalmente dietro a un muro d'acciaio perchè non ha fatto niente di illegale e nemmeno immorale se guardiamo, xè scritto c'è scritto, se tu nn leggi sn azzi tua. Chiaro, meglio scriverlo grande, ma obbligatorio no.
          • kattle87 scrive:
            Re: In parte hanno ragione
            - Scritto da: Renji Abarai
            2) quando compra firma alla cieca quel che gli
            capita senza
            leggereHihi però certe volte davvero le cose te le scrivono su tanti posti assurdi!Qualcuno ha letto guida galattica per autostoppisti?Beh Arthur poteva andare a leggerlo che gli demolivano la casa ;)
          • mura scrive:
            Re: In parte hanno ragione
            - Scritto da: Renji Abarai
            Se avessero letto quello che IL CONTRATTO
            allegato offriva, non avrebbero rotto i
            maroni.Si peccato che DI SOLITO un utente qualsiasi il contratto lo può leggere DOPO che ha effettuato l'acquisto, quindi DOPO che si è portato a casa il pc, ovviamente DOPO che lo ha pagato, DOPO che lo ha disimballato, DOPO che lo ha installato, DOPO che ha accettato il contratto di licenza implicito di una macchina oem all'atto della registrazione della copia del so preinstallatoOra tu dimmi quando mai hai visto un comune mortale che legge i contratti prima di acquistare un pc (attenzione ho detto acquistare un pc non di firmare per un mutuo), di solito viene controllato che le caratteristiche della macchina permettano quello che l'utente ha intenzione di farci e quindi in questo ragionamento rientra il nostro bel bollino "Vista Ready"
          • Renji Abarai scrive:
            Re: In parte hanno ragione
            fattacci suoi.Se l'utente è fesso che non legge quel che firma "perchè non è mica un mutuo" allora non si lamenta.Se quando arriva a casa non collima con quello che ha preso ha sempre il DIRITTO DI RECESSO ENTRO 7 GIORNI.Se anche dopo questi 7 giorni ci hai fatto quel che vuoi, vieni pure con gli avvocati a lamentarti che ti rido in faccia.
        • iRoby scrive:
          Re: In parte hanno ragione
          Ma questo tagliando con questa scritta stava sullo scaffale accanto al PC che stavano per comprare o dentro la scatola tra i manuali e quindi visibile solo dopo aver acquistato?
          • Renji Abarai scrive:
            Re: In parte hanno ragione
            da firmare sul retro al momento dell'acquisto.
          • iRoby scrive:
            Re: In parte hanno ragione
            Sì insomma come contratto o liberatoria... :)Certo che questi mercanti di ferramenta e sistemi operativi con la brillantina sono machiavellici! :D
          • Renji Abarai scrive:
            Re: In parte hanno ragione
            no come cosa che dovresti leggere prima di firmare.Onde poi evitare rotture di balle.Se te non leggi cosa firmi dimmelo che ti porto un paio di assegni precomplilati.
          • AtariLover scrive:
            Re: In parte hanno ragione
            No spe, Renji mi stai dicendo che avrei dovuto firamre qualcosa per il mio portatile?O_OPerchè a me non hanno fatto firmare niente...Mi fai venire i dubbi...(atari)
          • Renji Abarai scrive:
            Re: In parte hanno ragione
            se c'era già installato XP e con dentro il tagliando dell'upgrade a vista basic, SI.Se c'era installato vista con il cd di XP come accade per alcuni HP e asus ora, NO.
          • AtariLover scrive:
            Re: In parte hanno ragione
            - Scritto da: Renji Abarai
            se c'era già installato XP e con dentro il
            tagliando dell'upgrade a vista basic,
            SI.
            Se c'era installato vista con il cd di XP come
            accade per alcuni HP e asus ora,
            NO.Ah ok infatti era un Asus senza tagliando... Grazie :)
          • Renji Abarai scrive:
            Re: In parte hanno ragione
            np :)
          • iRoby scrive:
            Re: In parte hanno ragione
            Si ma è lì che ancora mi arrovello le meningi...Perché firmare? Cosa devo accettare/autorizzare/essere reso edotto?Quindi io ho il bollino Vista Capable, ma poi alla cassa devo firmare che è solo per Vista Home Basic. Ma che cosa ne sa l'utonto che voleva solo un computer moderno di cosa sia Vista Home Basic, Vista ultimate, Aero, Glass, la pupazza animata e XAML?Che sto mica comprando un tiramisù e alla cassa prima di pagarlo la cassiera mi mostra un documento che dice che ci sono uova liofilizzate e mi potrebbe dare il voltastomaco.Se lo facessero davvero col tiramisù la gente li manderebbe a cagare, con WInzozz è tutta colpa dell'utente?Mi sa tanto di clausole vessatorie di polizze assicurative e investimenti finanziari.
          • Renji Abarai scrive:
            Re: In parte hanno ragione
            sai cos'è una clausola vessatoria?Li è dichiarato.Se non l'hai letto prima sul sito, e "compri alla sprovvista", è spiegato li.Vessatoria?No informativa.Firmando dichiari di aver preso visione della cosa.
          • Bill The Gates scrive:
            Re: In parte hanno ragione
            - Scritto da: Renji Abarai
            no come cosa che dovresti leggere prima di
            firmare.
            Onde poi evitare rotture di balle.
            Se te non leggi cosa firmi dimmelo che ti porto
            un paio di assegni
            precomplilati.Renji Abarai Sei il mio IDOLO!!!100$ come premio per il solito assendo un bacioIl tuo adorabile Bill
          • Renji Abarai scrive:
            Re: In parte hanno ragione
            guarda meglio tua sorella.
        • Anonimo scrive:
          Re: In parte hanno ragione
          - Scritto da: Renji Abarai
          Dato che ne ho venduti a centinaia sono ben
          sicuro di quello che c'era riportato
          sopra.Ladro come i tuoi padroni!
          • Renji Abarai scrive:
            Re: In parte hanno ragione
            ladro per quale motivo?per aver dato quel che chiede il cliente?Ma sta a vedere te che gente che si incontra in giro.Bravo, stimati.
      • Overture scrive:
        Re: In parte hanno ragione
        Guarda che fin dalla notte dei tempi nessun software ha mai rispettato concetti come "requisiti minimi" e "req. consigliati".Sono cose che si scrivono poi se l'utente riesce a farli girare veramente con quanto scritto è bravo
  • kattle87 scrive:
    se mi è concesso trollare:
    solo un pochino, ma vorrei far notare come il sovrapprezzo sia stato pagato non solo per il bollino quando a bordo c'era XP, ma anche grazie a Vista appena ha raggiunto il mercato...Però in fondo è normale che un SW più nuovo si paghi di più...O no?
    • iRoby scrive:
      Re: se mi è concesso trollare:
      Mi sa che il sovrapprezzo lo avessero pure i computer solo in virtù di portare sopra il bollino, anche se Vista (superiore alla Home Basic) non ci avrebbe mai girato...C'è stata premeditazione e cartello su una truffa dalle dimensioni globali!!!
      • AtariLover scrive:
        Re: se mi è concesso trollare:
        Concordo, ma credo che Microsoft non sia stata l'unica responsabile...Anche i produttori hanno fatto pressioni per avere il bollino (che tra parentesi Microsoft si fa pagare) pur sapendo che le loro macchine erano inadeguate.Basta guardare un po di tempo fa con i chipset Intel, avevano pubblicato una news anche qui su PI (non quella del dopo SP1).
        • iRoby scrive:
          Re: se mi è concesso trollare:
          Solo i tecnici e i siti per tecnici avevano fiutato la fregatura, dai loro test risultavano chiari ed elencati i chipset che non avrebbero funzionato a dovere.I tecnici e chi consulta tali siti ha ponderato con attenzione quale hardware comprare se voleva far funzionare tutte le funzionalità di Vista.Il resto della gente si è fidata di un bollino sul PC del supermercato.Poi dici giustamente M$ il bollino lo vendeva, di certo non gliene fregava granché di andare a controllare su che macchine veniva appiccicato.Ma quello che mi stupisce e di come tutti i grandi nomi abbiano fatto man bassa di bollini e ci abbiano marchiato tutto, pure i frullatori, e lì M$ se ne sarebbe dovuta accorgere... Dell non è mica l'assemblatore dietro casa.
          • AtariLover scrive:
            Re: se mi è concesso trollare:
            Si si dico che Microsoft ha fatto la sua parte, ma per me c'entrano anche i produttori di aasemblati che pur di finire le scorte di magazzino di PC non vista-ready hanno appicicato bollini ovunque...Poi sul mio pc c'era questo appicciato:[img]http://www.opentemplate.org/CONTENT/content-pre1/55150-1.png[/img]
    • Anonimo scrive:
      Re: se mi è concesso trollare:
      - Scritto da: kattle87
      Però in fondo è normale che un SW più nuovo si
      paghi di
      più...
      Normalissimo.Infatti ogni volta che esce una nuova versione di Ubuntu, il suo prezzo raddoppia!
      • AtariLover scrive:
        Re: se mi è concesso trollare:
        Raddoppia?!?!?!?! :|Guarda che triplica!(atari)
      • quoto scrive:
        Re: se mi è concesso trollare:
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: kattle87


        Però in fondo è normale che un SW più nuovo si

        paghi di

        più...


        Normalissimo.
        Infatti ogni volta che esce una nuova versione di
        Ubuntu, il suo prezzo
        raddoppia!Adesso costerà mille e mille euro allora... :D
      • Sette scrive:
        Re: se mi è concesso trollare:
        L'hai detto scherzando, ma in realtà è veroInfatti 0*2 = 0
    • Overture scrive:
      Re: se mi è concesso trollare:

      Però in fondo è normale che un SW più nuovo si
      paghi di
      più...Per qualcuno non è neanche normale pagarlo il software del resto quando cresce sugli alberi o lo fa il cane alzando la zampetta...
  • Gauss scrive:
    Microsoft = Pollo da spennare
    Ormai si rasenta il ridicolo...tra un pò pure da altri pianeti verranno a far causa a Microsoft per qualche ragione!
    • Io come un altro scrive:
      Re: Microsoft = Pollo da spennare
      Concordo. Magari un giorno utilizzeremo Ubuntu (se avrà evoluzione e sarà più facile), ma fino ad ora senza la Microsoft non ci sarebbe stata la diffusione di massa dei computer. Non c'era alternativa.Se Windows era gratis...adesso di Linux non ne avremmo neanche sentito parlare.Perchè? Perchè Windows è facile, e sapevete che dico? Grazie Microsoft! Microsoft fa invidia, e quindi giù a dargli contro.Ah, qualcuno sta dicendo che c'è il Mac...il Mac si può installare solo sui computer dell'Apple e quindi ai "prezzi" dell'Apple. Il Mac non fa testo.
      • Franco scrive:
        Re: Microsoft = Pollo da spennare
        - Scritto da: Io come un altro
        Concordo. Magari un giorno utilizzeremo Ubuntu
        (se avrà evoluzione e sarà più facile), ma fino
        ad ora senza la Microsoft non ci sarebbe stata la
        diffusione di massa dei computer. Non c'era
        alternativa.
        Se Windows era gratis...adesso di Linux non ne
        avremmo neanche sentito
        parlare.
        Perchè? Perchè Windows è facile, e sapevete che
        dico? Grazie Microsoft! Microsoft fa invidia, e
        quindi giù a dargli
        contro.

        Ah, qualcuno sta dicendo che c'è il Mac...il Mac
        si può installare solo sui computer dell'Apple e
        quindi ai "prezzi" dell'Apple. Il Mac non fa
        testo.Ma quanti anni hai?ma sopratutto,come parli???Intanto ubuntu è facile,il problema è per chi è abituato ad altri o.s e deve imparare qualcosa di nuovo.M$ all'epoca dell boom era una tra tante la cui abilità è quella di essersi saputa vendere ottimamente!C'erano Sistei operativi migliori di cui tu,vista la tua fanciullezza,non hai mai sentito parlare.


        Se Windows era gratis..
        • Darkat scrive:
          Re: Microsoft = Pollo da spennare
          LooL mi hai fatto skiantà! Quotissimo! XD e in più aggiungo,all'epoca mac era molto più semplice di windows,e poi la apple avrà anche le 'sue' macchine ma scusa perché tu windows lo hai comprato a parte o l'hai 'trovato per caso' nel tuo computer?......meglio riflettere due volte prima di sparare eh
          • Wow scrive:
            Re: Microsoft = Pollo da spennare
            - Scritto da: Darkat
            LooL mi hai fatto skiantà! Quotissimo! XD e in
            più aggiungo,all'epoca mac era molto più semplice
            di windows,e poi la apple avrà anche le 'sue'
            macchine ma scusa perché tu windows lo hai
            comprato a parte o l'hai 'trovato per caso' nel
            tuo computer?......meglio riflettere due volte
            prima di sparare
            ehQuoto, e cmq MacOSX è ancora più facile di Windows!
      • AtariLover scrive:
        Re: Microsoft = Pollo da spennare
        - Scritto da: Io come un altro

        Non c'era
        alternativa.
        http://en.wikipedia.org/wiki/Atari_SThttp://en.wikipedia.org/wiki/Apple_II_serieshttp://en.wikipedia.org/wiki/Amigahttp://en.wikipedia.org/wiki/BeOShttp://en.wikipedia.org/wiki/Commodore_C64http://en.wikipedia.org/wiki/Sinclair_SpectrumLe alternative c'erano, erano anche più avanzate tecnologicamente di Microsoft, in particolare Amiga col suo workbench e BeOS erano due esempio di come 17 anni fa Windows fosse indietro.Non falsifichiamo la storia :)Cinque o sei anni fa non c'era alternativa.Saluti!(atari) (amiga) (c64)
        • Petengy scrive:
          Re: Microsoft = Pollo da spennare
          E dai ragazzi non siate così cattivi con sto tizio, è ormai appurata la totale inegatezza del nostro sistema scolastico... non c'è da stupirsi se c'è chi pensa di dare un "dotto" giudizio "storico-informatico" senza rendersi conto di farlo nella più totale ingoranza (in senso positivo e non offensivo).Il concetto di "documentarsi" prima di parlare a vanvera è in disuso da ormai un decennio..... anzi solitamente la spunta chi la spara per primo la ca...ata del momento...
          • AtariLover scrive:
            Re: Microsoft = Pollo da spennare
            - Scritto da: Petengy
            E dai ragazzi non siate così cattivi con sto
            tizio, è ormai appurata la totale inegatezza del
            nostro sistema scolastico... non c'è da stupirsi
            se c'è chi pensa di dare un "dotto" giudizio
            "storico-informatico" senza rendersi conto di
            farlo nella più totale ingoranza (in senso
            positivo e non
            offensivo).
            Non è il voler essere cattivi, è voler mettere i puntini sulle i.Alla fine per chi non è, informaticamente parlando, anziano tutto il mondo è stato Microsoft.In realtà esistevano tante alternative morte e poco a poco... Le uniche che si sono salvate da questa moria di alternative commerciali sono quelle che commerciali non sono (per fortuna) o che per loro volontà restano legate al modello "hardware e software sono inscindibili" come Apple (e anche lei se l'era passata maluccio un po di tempo fa).(atari)
          • devnull scrive:
            Re: Microsoft = Pollo da spennare
            Spettacolare questa immagine dell'Amiga 500 del 1987http://en.wikipedia.org/wiki/Image:Amiga500_system.jpg*1987*
          • TADsince1995 scrive:
            Re: Microsoft = Pollo da spennare
            - Scritto da: devnull
            Spettacolare questa immagine dell'Amiga 500 del
            1987

            http://en.wikipedia.org/wiki/Image:Amiga500_system

            *1987*Amiga 1000 1985 http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/2/26/Amiga_1000.jpghttp://www.gregdonner.org/workbench/images/wb_13.gifNel 1985 questo era Windows: (Windows 1.0)http://www.kernelthread.com/mac/vpc/images/win101.gifAmiga 2000 - 1987 http://www.blakespot.com/list/images/a2000.jpghttp://www.old-computers.com/museum/photos/Commodore_Amiga2000_System_1.jpghttp://www.gameasylum.com/Images/museum/1987/a2000/commodore_amiga_2000_1.jpgQuesto era Windows nel 1987 (Windows 2.0)http://toastytech.com/guis/win203dialog.gifhttp://toastytech.com/guis/win203executive.gifNon ho altro da aggiungere. :'(TAD
          • AtariLover scrive:
            Re: Microsoft = Pollo da spennare
            Se non che nostalgia :'(
          • Anonimo scrive:
            Re: Microsoft = Pollo da spennare
            Se penso che a quei tempi io formattavo con l'amiga in multitasking i dischetti in formato dos perche' ci mettevo meno tempo che sul pc!Che macchina che era l'Amiga!E io avevo anche il sidecar attaccato all'Amiga 1000, con dentro un hard disk da 8 mega!Che esperienza, che tempi!E ricordo che c'era pure un emulatore dos, per Amiga, sul quale riuscivo a farci girare il foglio elettronico di Lotus.
          • TADsince1995 scrive:
            Re: Microsoft = Pollo da spennare

            E ricordo che c'era pure un emulatore dos, per
            Amiga, sul quale riuscivo a farci girare il
            foglio elettronico di
            Lotus.PC Task?TAD
          • Carrarmato scrive:
            Re: Microsoft = Pollo da spennare
            C'è da chiedersi perchè molti sistemi operativi hanno fallito. A volte leggendo i messaggi sembra che i sistemi operativi alternativi abbiano fallito per colpa di Microsoft...che colpa ne ha Microsoft se Windows era il sistema più facile?E poi non dimentichiamoci una cosa: tra i sistemi facili, Windows si poteva installare su qualsiasi pc ibm compatibile, in pratica Microsoft ti vendeva solo il sistema operativo.Finisco il discorso: Ho Kubuntu in virtuale, ma preferisco di gran lunga Vista.M'ero informato sul Mac, ma i prezzi sono proibitivi.Alternative? Prego?
          • Wow scrive:
            Re: Microsoft = Pollo da spennare
            Windows non è mai stato il sistema più facile.E' semplicemente stato imposto perchè preinstallato sulla stragrande maggioranza dei computer in commercio.Il tutto per accordi commerciali, la facilità d'uso non centra, quella l'hanno solo copiata da altri.
        • Treq scrive:
          Re: Microsoft = Pollo da spennare
          Quoto. Ottimo discorso. Anche a me il messaggio iniziale è piaciuto.
      • Real_Enneci scrive:
        Re: Microsoft = Pollo da spennare
        - Scritto da: Io come un altro
        Concordo. Magari un giorno utilizzeremo Ubuntu
        (se avrà evoluzione e sarà più facile), ma fino
        ad ora senza la Microsoft non ci sarebbe stata la
        diffusione di massa dei computer. Non c'era
        alternativa.
        Se Windows era gratis...adesso di Linux non ne
        avremmo neanche sentito
        parlare.
        Perchè? Perchè Windows è facile, e sapevete che
        dico? Grazie Microsoft! Microsoft fa invidia, e
        quindi giù a dargli
        contro.

        Ah, qualcuno sta dicendo che c'è il Mac...il Mac
        si può installare solo sui computer dell'Apple e
        quindi ai "prezzi" dell'Apple. Il Mac non fa
        testo.Studia che sei decisamente ignorante in materia!
      • Sette scrive:
        Re: Microsoft = Pollo da spennare
        - Scritto da: Io come un altro
        Concordo. Magari un giorno utilizzeremo Ubuntu
        (se avrà evoluzione e sarà più facile)Ubuntu attualmente è orrendamente semplice, certo che se per te difficile è avere la barra delle applicazioni in alto anzichè in basso.. (che tra l'altro puoi spostare in basso).
        ad ora senza la Microsoft non ci sarebbe stata la
        diffusione di massa dei computer. Non c'era
        alternativa.
        Se Windows era gratis...adesso di Linux non ne
        avremmo neanche sentito
        parlare.Sta di fatto che Windows non è gratis. E poi perchè non ne avremmo sentito parlare? Linux è più personalizzabile (il che lo rende a gente come me a cui piace "smanettare" più divertente") più sicuro, più stabile (infatti è usatissimo sul mercato server), ed Open Source, il che lo rende appetibile per alcuni anche per questioni "etiche"
        Perchè? Perchè Windows è facile, Non più facile di altri sistemi operativi
        e sapevete che
        dico? Grazie Microsoft! Microsoft fa invidia,Certo che fa invidia, hanno tanti di quei soldi
        quindi giù a dargli
        contro.Probabilmente non danno contro a Microsoft per invidia, ma perchè fa pagare fior di dollari prodotti che hanno un valore reale di un quinto di quei soldi.E, a volte, perchè prende idee da altri e le spaccia come grandissime novità made in microsoft
        Ah, qualcuno sta dicendo che c'è il Mac...il Mac
        si può installare solo sui computer dell'Apple e
        quindi ai "prezzi" dell'Apple. Il Mac non fa
        testo.Si può installare solo sui computer della Apple, e quindi? probabilmente, se non ci fosse stato windows, avremmo avuto tutti pc della Apple (non che sia un bene, eh!)
        • Pier scrive:
          Re: Microsoft = Pollo da spennare
          Windows è più facile di qualsiasi distro Linux, su questo non ci piove. Linux? Solo quando abbandonerà del tutto la riga di comando come ha fatto da un pezzo windows.
          • AtariLover scrive:
            Re: Microsoft = Pollo da spennare
            - Scritto da: Pier
            Windows è più facile di qualsiasi distro Linux,
            su questo non ci piove. Linux? Solo quando
            abbandonerà del tutto la riga di comando come ha
            fatto da un pezzo
            windows.Vedi però, li va a gusti.Fossi stata io avrei detto:"Linux è più facile di qualsiasi versione Windows su questo non ci piove. Windows? Solo quando avrò la possibilità di non usare l'interfaccia grafica per tutto, quando non avrò più bisogno di antivirus, ecc come ha fatto linux da un pezzo"Per me la riga di comando è il massimo, mi risparmia un sacco di tempo. Per te invece è fastidiosa. Chi ha ragione? Entrambi e nessuno dei due.Quindi? Ogniuno usa quello che gli piace di più, o se proprio ha voglia di usare per forza Linux, può scegliersi una bella distro tutta grafica e niente shell preinstallata sul pc.Ciao!(atari)
      • Pappa scrive:
        Re: Microsoft = Pollo da spennare
        - Scritto da: Io come un altro
        Concordo. Magari un giorno utilizzeremo Ubuntu
        (se avrà evoluzione e sarà più facile), ma fino
        ad ora senza la Microsoft non ci sarebbe stata la
        diffusione di massa dei computer. Non c'era
        alternativa.
        Se Windows era gratis...adesso di Linux non ne
        avremmo neanche sentito
        parlare.
        Perchè? Perchè Windows è facile, e sapevete che
        dico? Grazie Microsoft! Microsoft fa invidia, e
        quindi giù a dargli
        contro.

        Ah, qualcuno sta dicendo che c'è il Mac...il Mac
        si può installare solo sui computer dell'Apple e
        quindi ai "prezzi" dell'Apple. Il Mac non fa
        testo.Concordo. In questo forum credono di essere tutti dei tecnici. Uso il computer da molto, e quale conoscitore di computer (di buon livello) preferisco Windows su tutto.Vista è il sistema operativo migliore in assoluto, tralasciando le distro di Linux che non considero, Vista è superiore anche a Leopard.E tutto questo, spiega l'astio verso Microsoft: INVIDIA!
    • Separatista Laico del Burmini scrive:
      Re: Microsoft = Pollo da spennare
      - Scritto da: Gauss
      Ormai si rasenta il ridicolo...tra un pò pure da
      altri pianeti verranno a far causa a Microsoft
      per qualche
      ragione!Io direi - invece - che i polli stanno alzando la testa e si sono stufati di essere spennati.
    • Obbligatori o scrive:
      Re: Microsoft = Pollo da spennare
      Berlusconi: "Sono vittima della magistratura italiana"il tuo discorso mi sembra simile al suo :D
      • Sette scrive:
        Re: Microsoft = Pollo da spennare
        LOLBerlusconi dopo essere stato assolto al suo (letteralmente suo) processo per falso in bilancio:"Giustizia è fatta"AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAA
Chiudi i commenti