Samsung, test su strada per driverless car

Il colosso sudcoreano ha ottenuto i necessari permessi da parte del governo. Sulle strade della Corea del Sud inizieranno presto a circolare le prime Hyundai equipaggiate con software, radar e sensori per la guida autonoma targati Samsung

Roma – Che Samsung stesse lavorando alle tecnologie per l’auto a guida autonoma era noto da tempo . Ora, però, ha ricevuto il via libera del governo della Corea del Sud per iniziare i test sulle strade pubbliche . Il consenso, come annunciato dal The Korea Herald è arrivato dal ministero di Territorio, Infrastrutture e Trasporti ad oltre un anno dalla richiesta da parte di Hyundai e Samsung. Le Hyundai equipaggiate con sensori, fotocamere e radar potranno quindi viaggiare sulla viabilità cittadina per mettere alla prova il proprio software di guida senza conducente.


Il nuovo regolamento emanato dal ministero coreano prevede che sulle auto da testare sia presente almeno un passeggero , modificando il precedente che richiedeva la presenza di due. Nel 2015 Samsung aveva annunciato di aver creato un nuovo team per lavorare a tecnologie per auto a guida autonoma. Questa divisione ha il compito di sviluppare componenti e non un intero veicolo. Nel marzo scorso, inoltre, l’azienda sudcoreana ha completato l’acquisizione di Harman , brand conosciuto e apprezzato per i suoi prodotti audiophile, produttore anche di sistemi per connected car. Un passo che è sembrato indicare l’intenzione del gigante coreano di dedicarsi più approfonditamente al settore automotive. Sugli sviluppi della tecnologia Samsung si sa ancora poco, per cui il debutto della prima auto sulle strade coreane è molto atteso.

Se nella Corea del Sud qualcosa inizia a muoversi, nella Silicon Valley sono già molte le aziende hi-tech che stanno lavorando a progetti simili. All’inizio di questo mese, Apple ha iniziato a testare il proprio sistema di auto a guida autonoma a Cupertino, in California, utilizzando una Lexus RX450h Suv. Non bisogna poi dimenticare Google e Uber. Sul fronte delle auto a guida autonoma sono impegnati anche produttori di auto come Peugeot, Volkswagen e BMW.

Pierluigi Sandonnini

fonte immagine

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Dieghito scrive:
    Fattura esagerata Vodafone
    Nel mese di dicembre sono passato dal pagamento, da me congeniale, da bollettino a RID Bancario, per un offerta sul mobile, dopodiché, ho scoperto parlando con un operatore, che stavo facendo una stupidata, quindi, con una lettera di colpa del negozio, sono tornato alla vecchia offerta, senza poter passare di nuovo al vecchio modo di pagamento.Tutto questo, mi ha causato un danno, perché non ricevo più tramite posta la fattura e nella stessa pago comunque 2,00 per la spesa di spedizione, ne tanto meno la ricevo tramite mail.Per 2 volte conscutive mi hanno staccato internet e linea telefonica perché non effettuato il pagamento dalla mia banca e mi sono trovato nell'ultima fattura 10,00 di addebito bancario, per colpe non mie, i soldi sul conto ci sono. pagando invece di 69,00, la bellezza di 85,62. posso cambiare senza penale?Grazie per la risposrta.
  • Federico scrive:
    anche a me
    è arrivata la comunicazione di Fastweb che sarebbero passati alla tariffazione ogni 28 giorni.Mandato subito disdetta.Ora aspetto che mi chiamino per sentire cosa hanno da offrire.
    • mah scrive:
      Re: anche a me
      - Scritto da: Federico
      è arrivata la comunicazione di Fastweb che
      sarebbero passati alla tariffazione ogni 28
      giorni.
      Mandato subito disdetta.
      Ora aspetto che mi chiamino per sentire cosa
      hanno da
      offrire.Tutte le offerte delle Telecom varie su fisso sono fatte su 28gg....Non capisco se strafottono dell'ACOM? O in attesa dei ricorsi si può fare come prima?...A parte che le mute comminate sono ridicole considerato che in 1 anno vengono pagare 13 mensilità...E visto il numero di clienti........sai che paura!!!
    • ... scrive:
      Re: anche a me
      - Scritto da: Federico
      Mandato subito disdetta.Bravo pollo che hai disdetto.La prossima volta fatti furbo e salta il pagamento della tredicesima mensilità.
  • user_ scrive:
    i ricorsi sono destinati ad essere persi
    davvero succede anche questa volta ?
  • AxAx scrive:
    Cartello
    Esistono già le leggi per punire chi fa cartello; basta applicarle.Servirebbe una denuncia dei consumatori presso la magistratura, per andare al di là delle finte sanzioni dell'agcom.
    • cortello scrive:
      Re: Cartello
      Denuncia dei consumatori?L'italia è messa male perché non esistono gli italiani, e i consumatori (organizzati) sono cittadini che si sentono parte di un gruppo esteso, appunto l'italia.Dato che non ci sono gli italiani, ci sono solo persone separate le une dalle altre; non ci sono quindi consumatori organizzati.Senza organizzazioni (le associazioni sono li per fare il minimo indispensabile a scippare altri soldi dalle tasche delle persone), ci sono solamente scelte unilaterali.Guarda caso proprio la situazione in cui ci troviamo.
Chiudi i commenti