Se la pubblicità è cinguettata

Disponibile su Twitter una guida per le aziende. Per comunicare con gli utenti e per conquistarne di nuovi

Roma – Per pubblicizzare un nuovo prodotto, per invitare i clienti in un nuovo showroom potrebbero bastare flussi di 140 caratteri. Twitter ha appena lanciato una guida per le aziende consultabile sul sito, sotto la voce Business.

Twitter 101 , così è stato chiamato il manuale per le aziende, disponibile anche in versione slide show, contiene informazioni che potrebbero rivelarsi utili e interessanti per i business man di tutto il mondo. Dopo la spiegazione delle finalità con cui potrebbe essere impugnato da grandi e piccole aziende, su Twitter 101 sono riportate le indicazioni per un corretto utilizzo, una spiegazione del linguaggio specifico e una guida all’iscrizione che ripercorre la procedura passo dopo passo.

Qualunque attività commerciale potrebbe, dunque, convertirsi ai cinguettii e sfruttarne l’immediatezza e la velocità. Secondo la guida, infatti, utilizzando un tono familiare e informale, i messaggi da 140 caratteri potranno servire per diffondere informazioni sul brand e ottenere un feedback dagli utenti. Ma Twitter 101 contiene anche la descrizione di case study di alcuni noti marchi, come Dell , JetBlue e Current , i cui esempi dovrebbero servire come ulteriore incentivo per le aziende.

Così, invece di continuare a temere gli effetti dei social network, le imprese potranno decidere di farne parte.

A confermare l’utilità dei tweet per le aziende, inoltre, hanno provveduto anche le storie raccontate dal New York Times , di piccole attività commerciali che avrebbero scoperto il successo a furia di cinguettare.

La nuova mossa promozionale di Twitter, che mira alla diffusione del microblogging nelle aziende, potrebbe essere nata anche con lo scopo di semplificarne l’uso e di spiegare ad utenti inesperti gli strumenti della Rete. E con lo stesso obiettivo è stato annunciato il cambiamento della homepage del sito.

Come riportato da All Things Digital , ancora pochi giorni e gli utenti di Twitter si troveranno davanti una nuova versione della homepage. Secondo Biz Stone, co-fondatore del sito di microblogging, la pagina attuale sarebbe poco comprensibile per chi la visita per la prima volta, tanto da rendere difficile capire quali siano realmente i vantaggi dello strumento. Dalla settimana prossima, invece, la homepage conterrà un spazio destinato alla ricerca e una serie di informazioni specifiche su come utilizzare Twitter. Sarà inoltre possibile provare a cinguettare senza dover essere registrati, così da poter scoprire il social network e decidere se iscriversi con maggiore consapevolezza.

Federica Ricca

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Bibbo scrive:
    finalmente qualcuno rivela
    Finalmente qualcuno che ha il coraggio di parlare. Lo facessero anche i quadri delle banche per esempio sarebbe un bel botto. Dico su comportamente illegali delle stesse.
  • Valeren scrive:
    Ma usare la mail?
    Qui qualcosa non va bene.Telefono ad un non udente - e già è un controsenso - e quello che dico viene trascritto da (una macchina / una persona / Turing himself) ed inviato al non udente.Che dovrà riceverla, leggerla e rispondermi in qualche modo - dubito a voce visto che spesso la sordità è accompagnata da difficoltà di espressione e comunque non sentirebbe la mia risposta.Eliminare tutto questo passaggio kafkiano e ridurlo a:io -
    mail -
    non udente?Sicuro, rapido, stesso risultato e nessuno di mezzo.
    • Wolf01 scrive:
      Re: Ma usare la mail?
      Ah anche lì non so come sia, chissà che quelli che aggiungono le pubblicità del provider in fondo alla mail non siano operatori umani che vanno di copia/incolla/inoltra :P
    • Undertaker scrive:
      Re: Ma usare la mail?
      - Scritto da: Valeren
      Qui qualcosa non va bene.
      Telefono ad un non udente - e già è un
      controsenso - e quello che dico viene trascritto
      da (una macchina / una persona / Turing himself)
      Eliminare tutto questo passaggio kafkiano e
      ridurlo
      a:
      io -
      mail -
      non udente?probabilmente é un servizio per anziani o invalidi che non sanno usare un pc e non vogliono usare gli sms.Questo é anche illuminante sul tipo di conversazioni che transitano per questo servizio, che difficilmente riguarderanno segreti di stato.Preoccuparsi per la privacy di un servizio del genere é come preoccuparsi della fuga di notizie per quello scritto sul retro delle cartoline d'auguri.
  • Wolf01 scrive:
    Se sono rimasti fuori
    come fanno ad avere acXXXXX alle conversazioni riservate?Qui c'è qualcuno che mente :P
Chiudi i commenti