Shuttleworth (Ubuntu): i bug non hanno confini

Il fondatore della celebre distribuzione Linux ha promesso che d'ora in avanti la propria comunità di sviluppatori correggerà i bug dell'intero sistema operativo, inclusi quelli relativi a codice scritto da terzi

Isola di Man – “Dobbiamo assumerci la nostra parte di responsabilità per tutti i difetti software contenuti nella nostra distribuzione”. Così ha scritto Mark Shuttleworth, fondatore della celebre distribuzione Ubuntu, in un recente post rivolto alla propria comunità di sviluppatori.

il celebre imprenditore Shuttleworth ha spiegato che gli sviluppatori di Ubuntu non possono più limitarsi a correggere i bug contenuti nel codice da loro stessi creato o modificato: affinché Ubuntu venga percepito come un sistema operativo stabile e affidabile, Shuttleworth ritiene che il proprio team debba occuparsi dei problemi che affliggono l’intero codice di Ubuntu , incluso quello relativo a componenti e applicazioni scritte da terze parti.

“La maggior parte degli utenti non installa le proprie applicazioni dai file tar originali, ma dai pacchetti forniti insieme alla loro distribuzione. Di conseguenza, quando trovano un bug gli utenti non possono sapere se questo sia stato introdotto dalla distribuzione o fosse già contenuto in quel certo software. Non lo sanno e non sono obbligati a saperlo”, ha scritto Shuttleworth, che ha poi rimarcato come spesso l’utente segnali i bug scoperti nelle applicazioni direttamente allo staff tecnico della propria distribuzione anziché agli autori dei relativi programmi.

“Vogliamo arrivare a garantire che ciascuna release di Ubuntu non contenga problemi di grave entità, indipendentemente da quale sia la fonte di questi problemi”, ha continuato il fondatore e CEO di Canonical , la società che sponsorizza lo sviluppo di Ubuntu. “Sebbene non produciamo tutto il codice che forma Ubuntu, nei confronti degli utenti siamo noi i responsabili del funzionamento di ogni singola linea di questo codice”.

Il noto imprenditore sostiene infine che il lavoro di correzione dei bug sia uno dei contributi più importanti che Ubuntu possa fornire all’intera comunità open source.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Giovanni Troccoli scrive:
    cosa sono gli I-Games
    qualcuno mi sa dire che cosa sono gli I-Games della Apple?
  • uranux scrive:
    La verità è una sola ...
    Che al di la di tutti i discorsi e i pragoni tra Consolle e Personal Computer, il divertimento va inteso come soggettivo.Le due architetture, anche in virtù dei mezzi che mettono a disposizione per l'iterazione, offrono un divertimento diverso.Qualsiasi commento personale su cosa sia bello, brutto, a me piace, a me non piace diventa superfluo.Se io mi diverto di piu' a giocare a SOLID piuttosto che ai tanti altri titoli che possono tranquillamente dare IL MASSIMO su console, compro una console e mi ci diverto.Se invece preferisco i giochi di strategia in tempo reale e o gli MMORPG studiati appositamente per la cooperazione e per i quali e' espressamente richieto l'uso di un mouse e di una tastiera propendero' per il computer.Cosa e' meglio ?Cosa e' peggio ?Dipende da cosa ci piace o da cosa preferiamo.Tornando al tema del mercato le variabili da considerare sono altre. Normalmente una persona non compra un computer per giocare agli stessi titolo che ci sono su Consolle.Sarebbe scemo.Normalmente l'utente che gioca ANCHE a quei titoli usa il pc per una miriade di altre cose. Cose che putroppo coincidono ahime' ... e anche se nessuno lo dice, con il concetto di pirateria. E' brutto dirlo ma è la verità in fin dei conti.La domanda corretta non e' come mai il mercato dei giochi su PC va male.Ma piuttosto è: Come mai alcune aziende muoiono tentando di sfornare software per PC ?1. Perche' operano solo conversioni di titoli originariamente fatti per Consolle. Non hanno un gran mercato.2. Perche' quei giochi, conversioni o meno che siano, fanno schifo. Ora che ti aspetti ... che uno spenda dei soldi per stare al passo con le richieste hardware di un PC solo per giocare ad una CAGATA che gia' nessuno su consolle si filava ?E se anche il gioco valesse ... se si trattasse di una conversione, se ho gia' la consolle lo prendo per consolle ... FINE.L'unica isola felice che rimane in piedi ATTIRANDO MILIONI DI GIOCATORI PER ANNI, e' quella fetta di giochi online chiamati MMORPG che devasta qualsiasi altra concorrenza in termini di adesione e longevita'.Poco importa se qualcuno non li apprezza. I fatti sono questi.Purtroppo pero' ... le case di software che producono software a questi livelli sono poche e già le conoscete.
  • 1977 scrive:
    Console a mani basse
    Personalmente trovo che le console alla lunga (e neppure troppo) vinceranno a mani basse.I motivi sono molteplici:- Uniformità nei risultati ottenuti dai software.Un hardware, un software, un risultato di prestazioni identico. Basta con "io ho la scheda video più potente", "io raffreddo ad azoto liquido e overclokko a 12.000 mhz" ecc. ecc. Basta sbattimenti. Accendo la console e gioco.- Alta fruibilità.Non ho bisogno di conoscienze informatiche di alcun tipo. Accendo e gioco- Recente penetrazione (in corso) degli schermi ldc/plasma e impianti HT nelle caseLa gente è affascinata dalla possibilità di giocare a GT5 seduta in poltrona su uno schermo 50'' full hd e inj dolby digital 5.1, c'è poco da fare, il PC questo non lo offre (o meglio, certo che lo offre, ma è difficile trovare un PC al centro del sistema di intrattenimento domestico, è molto più facile trovare una console).Il PC rimarrà nelle case. Per usare il mulo, per scaricarsi le iso da usare poi sulle console. Ma il PC come macchina da gioco non ha un futuro, IMHO.
    • Gix scrive:
      Re: Console a mani basse
      - Scritto da: 1977
      Personalmente trovo che le console alla lunga (e
      neppure troppo) vinceranno a mani
      basse.
      I motivi sono molteplici:

      - Uniformità nei risultati ottenuti dai software.
      Un hardware, un software, un risultato di
      prestazioni identico. Basta con "io ho la scheda
      video più potente", "io raffreddo ad azoto
      liquido e overclokko a 12.000 mhz" ecc. ecc.
      Basta sbattimenti. Accendo la console e
      gioco.

      - Alta fruibilità.
      Non ho bisogno di conoscienze informatiche di
      alcun tipo. Accendo e
      gioco

      - Recente penetrazione (in corso) degli schermi
      ldc/plasma e impianti HT nelle
      case
      La gente è affascinata dalla possibilità di
      giocare a GT5 seduta in poltrona su uno schermo
      50'' full hd e inj dolby digital 5.1, c'è poco da
      fare, il PC questo non lo offre (o meglio, certo
      che lo offre, ma è difficile trovare un PC al
      centro del sistema di intrattenimento domestico,
      è molto più facile trovare una
      console).

      Il PC rimarrà nelle case. Per usare il mulo, per
      scaricarsi le iso da usare poi sulle console. Ma
      il PC come macchina da gioco non ha un futuro,
      IMHO.niente sbattimenti? se ti compri i giochi originali certamente. ripeto questa antinomia non esiste. le console sono computer. l'amiga 500 era una console o un computer?
      • LoL scrive:
        Re: Console a mani basse
        - Scritto da: Gix
        questa antinomia non
        esiste. le console sono computer. l'amiga 500 era
        una console o un
        computer?l'amiga era un computer programmabile... chi voleva poteva creare degli homebrew o programmi anche non strettamente luduci, senza pagare nulla alla commodore, se non erro...le console di oggi, partendo dalla prima nintendo, tengono lontani gli sviluppatori amatoriali, e distribuiscono gli sdk ufficiali solo a chi paga le royalities, quindi non le vedo come computer perchè alla fine non sono programmabili dall'utente finale...
        • Gix scrive:
          Re: Console a mani basse
          - Scritto da: LoL
          - Scritto da: Gix

          questa antinomia non

          esiste. le console sono computer. l'amiga 500
          era

          una console o un

          computer?

          l'amiga era un computer programmabile... chi
          voleva poteva creare degli homebrew o programmi
          anche non strettamente luduci, senza pagare nulla
          alla commodore, se non
          erro...
          le console di oggi, partendo dalla prima
          nintendo, tengono lontani gli sviluppatori
          amatoriali, e distribuiscono gli sdk ufficiali
          solo a chi paga le royalities, quindi non le vedo
          come computer perchè alla fine non sono
          programmabili dall'utente
          finale...sicuramente da questo punto di vista hai ragione. ma se man mano che passa il tempo con la console posso navigare, scrivere un documento, guardare un film, per l'utonto medio qual è la differenza con un pc?
  • Elvandar scrive:
    Un tuffo nel passato - critica
    Mentre rispondevo ad un post poco fa, mi è tornata in mente una mail che avevo scritto ad alcuni amici tempo fa, dopo aver visto una cosa su internet...credo conosciate tutti Guitar Hero, videogioco creato sia per console (PS2, PS3, Xbox360) che per PC (tra l'altro su quest'ultimo ha richieste ESOSE per ciò che fa il gioco). Non darò punti a favore per le console o per i PC, perchè ci rientrano tutti questi sistemi...poco più sopra in un post ho scritto che il primo PC l'ho acquistato nel 1992...e prima? Prima io sono cresciuto con il mitico Commodore64, che ho tutt'ora a casa con qualche migliaio di giochi, e sul quale ho imparato a programmare in BASIC.La PS3 come hardware ha "solo" 256 MB XDR di RAM e 256 MB DDR3 di memoria video e un processore a oltre 3 GHz.Il C64, invece, aveva queste caratteristiche:CPU a 0,985 MHz (per la versione PAL)Scheda video a 16 colori, risoluzione di 320x200Audio a 3 canali, 8 ottave, 4 forme d'onda64 KB di RAM, di cui solo 38 KB dedicate a far girare i programmi utentiLa CPU del commodore è 3326 volte più lenta di quella della PS3, ha 4096 volte meno RAM (totale)...eppure qualcuno è riuscito a fare LE STESSE COSE che fa un sistema odierno...http://www.toniwestbrook.com/shredz64Cosa dovremmo quindi aspettarci dalle console e dai PC odierni? E' davvero necessario sfornare serie intere di schede video ogni 6 mesi/1 anno, con la pretesa di essere "più performanti", o è semplicemente una questione di marketing? Secondo me è l'ultima ipotesi, non penso che le schede video odierne siano sfruttate al 100% delle loro possibilità (d'altronde l'overcloking esiste da sempre, ma non so quanto sia "over")...e visto ciò che sono riusciti a fare sul C64, in questo discorso rientrano non solo le schede video, ma anche i vari GB di RAM, i GHz delle CPU, e così via...
    • Enjoy with Us scrive:
      Re: Un tuffo nel passato - critica
      - Scritto da: Elvandar
      Mentre rispondevo ad un post poco fa, mi è
      tornata in mente una mail che avevo scritto ad
      alcuni amici tempo fa, dopo aver visto una cosa
      su internet...credo conosciate tutti Guitar Hero,
      videogioco creato sia per console (PS2, PS3,
      Xbox360) che per PC (tra l'altro su quest'ultimo
      ha richieste ESOSE per ciò che fa il gioco). Non
      darò punti a favore per le console o per i PC,
      perchè ci rientrano tutti questi sistemi...poco
      più sopra in un post ho scritto che il primo PC
      l'ho acquistato nel 1992...e prima? Prima io sono
      cresciuto con il mitico Commodore64, che ho
      tutt'ora a casa con qualche migliaio di giochi, e
      sul quale ho imparato a programmare in
      BASIC.

      La PS3 come hardware ha "solo" 256 MB XDR di RAM
      e 256 MB DDR3 di memoria video e un processore a
      oltre 3
      GHz.

      Il C64, invece, aveva queste caratteristiche:

      CPU a 0,985 MHz (per la versione PAL)
      Scheda video a 16 colori, risoluzione di 320x200
      Audio a 3 canali, 8 ottave, 4 forme d'onda
      64 KB di RAM, di cui solo 38 KB dedicate a far
      girare i programmi
      utenti

      La CPU del commodore è 3326 volte più lenta di
      quella della PS3, ha 4096 volte meno RAM
      (totale)...eppure qualcuno è riuscito a fare LE
      STESSE COSE che fa un sistema
      odierno...

      http://www.toniwestbrook.com/shredz64

      Cosa dovremmo quindi aspettarci dalle console e
      dai PC odierni? E' davvero necessario sfornare
      serie intere di schede video ogni 6 mesi/1 anno,
      con la pretesa di essere "più performanti", o è
      semplicemente una questione di marketing? Secondo
      me è l'ultima ipotesi, non penso che le schede
      video odierne siano sfruttate al 100% delle loro
      possibilità (d'altronde l'overcloking esiste da
      sempre, ma non so quanto sia "over")...e visto
      ciò che sono riusciti a fare sul C64, in questo
      discorso rientrano non solo le schede video, ma
      anche i vari GB di RAM, i GHz delle CPU, e così
      via...Anche io ho avuto dal 1981 un C64 con turbo tape e poi il disk drive da 640 blocchi (170 Kb). Però onestamente devo dire che le cose non stanno esattamente come dici tu:1. La grafica e l'audio non sono certo lontanamente paragonabili, nonostante l'uso intelligente delle scarse risorse video, gli sprite del commodore 64 soffrivano di diverse limitazioni sia per il numero di colori visualizzabili direttamente che per la risoluzione che per il numero massimo di sprite gestibili. (N.B. comunque era anni luce superiore alla CGA che ancora imperversava a fine anni 80)2. La memoria disponibile era veramente poca, tanto poca che i programmi migliori per poter girare in memoria richiedevano l'esclusione dell'interprete basic.Ciò non toglie che il senso di quello che dici è vero, oggi con pc dotati di 2 Gb di Ram processori multicore a 3 Ghz HD da 1 Tb, schede video con 512 Mb di ram a bordo ci si potrebbe aspettare una ottimizzazione un pò più decente. Cavolo quando vedo certi programmini scritti in visul basic che per girare hanno bisogno di 30 Mb di DLL, mi girano proprio i cosidetti!Certo che con il C64 problemi di virus era proprio impossibile averne, voglio vedere dove trovavano lo spazio per girare!
      • Elvandar scrive:
        Re: Un tuffo nel passato - critica
        - Scritto da: Enjoy with Us

        Anche io ho avuto dal 1981 un C64 con turbo tape
        e poi il disk drive da 640 blocchi (170 Kb). Però
        onestamente devo dire che le cose non stanno
        esattamente come dici
        tu:
        1. La grafica e l'audio non sono certo
        lontanamente paragonabili, nonostante l'uso
        intelligente delle scarse risorse video, gli
        sprite del commodore 64 soffrivano di diverse
        limitazioni sia per il numero di colori
        visualizzabili direttamente che per la
        risoluzione che per il numero massimo di sprite
        gestibili. (N.B. comunque era anni luce superiore
        alla CGA che ancora imperversava a fine anni
        80)
        2. La memoria disponibile era veramente poca,
        tanto poca che i programmi migliori per poter
        girare in memoria richiedevano l'esclusione
        dell'interprete
        basic.

        Ciò non toglie che il senso di quello che dici è
        vero, oggi con pc dotati di 2 Gb di Ram
        processori multicore a 3 Ghz HD da 1 Tb, schede
        video con 512 Mb di ram a bordo ci si potrebbe
        aspettare una ottimizzazione un pò più decente.
        Cavolo quando vedo certi programmini scritti in
        visul basic che per girare hanno bisogno di 30 Mb
        di DLL, mi girano proprio i
        cosidetti!
        Certo che con il C64 problemi di virus era
        proprio impossibile averne, voglio vedere dove
        trovavano lo spazio per
        girare!Sì, era proprio questo il senso del mio post: sicuramente il C64 aveva grandi limitazioni come quelle che hai elencato (anche se per l'epoca è stato una rivoluzione), ma in quasi 30 anni di evoluzione mi aspetterei che con i sistemi odierni si facessero cose molto più performanti e snelle (dal punto di vista delle risorse richieste) di quanto vedo, soprattutto con la potenza delle unità di calcolo rispetto al passato. Probabilmente però, vista appunto la grande disponibilità di risorse, i programmatori sono i primi a dire "tanto abbiamo ram a volontà!" e non ottimizzano neppure dove potrebbero farlo, a meno di non trovarsi poi in situazioni disastrove...(vedi ad esempio Paint.NET, dove vedo un "the improvement is generally between 3x and 1000x." in un changelog :D)Un po' forse c'è anche di mezzo lo spirito del firmwarista nei miei discorsi, ma lavoro abitualmente con microprocessori da 60 kb di memoria codice e pochi kb di RAM, e scrivere codice ottimizzato è un must :)
        • Enjoy with Us scrive:
          Re: Un tuffo nel passato - critica
          - Scritto da: Elvandar
          - Scritto da: Enjoy with Us



          Anche io ho avuto dal 1981 un C64 con turbo tape

          e poi il disk drive da 640 blocchi (170 Kb).
          Però

          onestamente devo dire che le cose non stanno

          esattamente come dici

          tu:

          1. La grafica e l'audio non sono certo

          lontanamente paragonabili, nonostante l'uso

          intelligente delle scarse risorse video, gli

          sprite del commodore 64 soffrivano di diverse

          limitazioni sia per il numero di colori

          visualizzabili direttamente che per la

          risoluzione che per il numero massimo di sprite

          gestibili. (N.B. comunque era anni luce
          superiore

          alla CGA che ancora imperversava a fine anni

          80)

          2. La memoria disponibile era veramente poca,

          tanto poca che i programmi migliori per poter

          girare in memoria richiedevano l'esclusione

          dell'interprete

          basic.



          Ciò non toglie che il senso di quello che dici è

          vero, oggi con pc dotati di 2 Gb di Ram

          processori multicore a 3 Ghz HD da 1 Tb, schede

          video con 512 Mb di ram a bordo ci si potrebbe

          aspettare una ottimizzazione un pò più decente.

          Cavolo quando vedo certi programmini scritti in

          visul basic che per girare hanno bisogno di 30
          Mb

          di DLL, mi girano proprio i

          cosidetti!

          Certo che con il C64 problemi di virus era

          proprio impossibile averne, voglio vedere dove

          trovavano lo spazio per

          girare!

          Sì, era proprio questo il senso del mio post:
          sicuramente il C64 aveva grandi limitazioni come
          quelle che hai elencato (anche se per l'epoca è
          stato una rivoluzione), ma in quasi 30 anni di
          evoluzione mi aspetterei che con i sistemi
          odierni si facessero cose molto più performanti e
          snelle (dal punto di vista delle risorse
          richieste) di quanto vedo, soprattutto con la
          potenza delle unità di calcolo rispetto al
          passato. Probabilmente però, vista appunto la
          grande disponibilità di risorse, i programmatori
          sono i primi a dire "tanto abbiamo ram a
          volontà!" e non ottimizzano neppure dove
          potrebbero farlo, a meno di non trovarsi poi in
          situazioni disastrove...(vedi ad esempio
          Paint.NET, dove vedo un "the improvement is
          generally between 3x and 1000x." in un changelog
          :D)
          Un po' forse c'è anche di mezzo lo spirito del
          firmwarista nei miei discorsi, ma lavoro
          abitualmente con microprocessori da 60 kb di
          memoria codice e pochi kb di RAM, e scrivere
          codice ottimizzato è un must
          :)Hai proprio ragione!
      • dario calen scrive:
        Re: Un tuffo nel passato - critica

        Certo che con il C64 problemi di virus era
        proprio impossibile avernesbagli, ne esistono pochi ma esistonohttp://hitmen.c02.at/files/docs/c64/C64_Virus_List.txt
        voglio vedere dove
        trovavano lo spazio per
        girare!Solitamente si installavano nella RAM del drive, ma non e' troppo difficile su C64 creare l'equivalente di un TSR: si devia il vettore di interrupt, si riloca il programma in una zona di memoria non accedibile normalmente dal basic (la RAM nascosta sotto la ROM ad esempio) e fino al prossimo spegnimento ogni disco inserito sara' infettato.
        • Enjoy with Us scrive:
          Re: Un tuffo nel passato - critica
          - Scritto da: dario calen

          Certo che con il C64 problemi di virus era

          proprio impossibile averne

          sbagli, ne esistono pochi ma esistono
          http://hitmen.c02.at/files/docs/c64/C64_Virus_List


          voglio vedere dove

          trovavano lo spazio per

          girare!

          Solitamente si installavano nella RAM del drive,
          ma non e' troppo difficile su C64 creare
          l'equivalente di un TSR: si devia il vettore di
          interrupt, si riloca il programma in una zona di
          memoria non accedibile normalmente dal basic (la
          RAM nascosta sotto la ROM ad esempio) e fino al
          prossimo spegnimento ogni disco inserito sara'
          infettato.Incredibile, in 10 anni di utilizzo mai avuto un virus, forse sti virus non erano poi così aggressivi, anche perchè (io almeno) i floppy normalmente li tenevo protetti da scrittura, quindi l'eventuale virus rimaneva confinato a quell'unico supporto!
  • Wolf01 scrive:
    Falsità
    "All'inizio non ci credevo. Sembrava un dato troppo elevato. Poi ho visto che Bioshock stava vendendo su console 5 volte più che sul mercato PC. E Call Of Duty 4 stava vendendo con un rapporto 10 a 1. E non credo proprio ci sia una differenza così grande nel numero di persone che li hanno realmente giocati su console e PC, piuttosto una grande differenza nel numero di persone che li hanno pagati"Quanto di più falso...Da anni io e i miei amici ci siamo convertiti alle console per giocarePerchè? Perchè sei sicuro che compri un gioco, lo metti nel lettore e parte, non devi stare ad avviare windows, non devi installare il gioco, non devi infrangere le prot.. ehm (tanto basta una modifica alla console e stai ancora prima che sul pc a warezzare)Semplicemente le console sono fatte apposta per giocare, il pc lo si usa per altro, documenti, programmazione, grafica...Negli ultimi tempi (circa 2 anni) abbiamo comprato in 3:3 XBox360 (1 a testa)1 WII2 PS33 PSP (1 a testa)3 NintendoDS (1 a testa)1 PC (tanto per rinnovare quello più vecchio)Totale dei giochi comprati:50 circa per XBox360 (da dividere in 3)18 per WII10 circa per PS318 circa per PSP (da dividere in 3) io ne ho solo 3 (perchè ho warezzato alla grande copiando quelli dei miei amici (e non menatemelo, tanto fareste altrettanto)), il resto se lo dividono gli altri 230 per Nintendo DS (da dividere in 2, perchè 2 DS li ho io) 3 Giochi per pc
    • Elvandar scrive:
      Re: Falsità
      - Scritto da: Wolf01

      [CUT]
      E chissà come mai tanta gente sta facendo così
      perchè è quello che traspare da quanto resta
      sugli scaffali dei supermercati, quelli per pc
      lunghi 1 km e stracolmi di roba, quelli per
      console 3 metri striminziti e mezzi
      vuoti
      E inoltre col passaparola e la banda larga, quasi
      tutti quelli con cui giro si sono presi una
      console per giocare online tra loro senza
      diventare deficienti a star dietro ad un pc che
      un giorno va e il giorno dopo no perchè è pieno
      di
      virusMi trovi perfettamente d'accordo :) E aggiungo: ci sono anche tante catene di negozi che prendono indietro giochi usati (gamestop, blockbuster, ...), ma molte volte mi è capitato di vedere anche cartelli con su scritto "non si ritirano giochi per PC"...sarà un caso? O sarà perchè i giochi per PC vendono molto meno di quelli per console?
      • Wolf01 scrive:
        Re: Falsità
        Bravo, mi era sfuggito, effettivamente da GameStop, EBGames o come si chiama adesso non prendono indietro i giochi per pcPerchè:1) Potrebbe essere come hai detto tu2) E' colpa delle protezioni e degli account, finchè collegano un account ad un seriale il gioco viene abbinato ad una sola persona che non può più rivenderlo se non cedendo pure account, password e dati vari (e dubito che succeda)3) Effettivamente i giochi per pc costano molto meno di quelli per console, e non avrebbero un buon margine per poterteli rivendere come usati
    • Gix scrive:
      Re: Falsità
      - Scritto da: Wolf01
      "All'inizio non ci credevo. Sembrava un dato
      troppo elevato. Poi ho visto che Bioshock stava
      vendendo su console 5 volte più che sul mercato
      PC. E Call Of Duty 4 stava vendendo con un
      rapporto 10 a 1. E non credo proprio ci sia una
      differenza così grande nel numero di persone che
      li hanno realmente giocati su console e PC,
      piuttosto una grande differenza nel numero di
      persone che li hanno
      pagati"
      Quanto di più falso...
      Da anni io e i miei amici ci siamo convertiti
      alle console per
      giocare
      Perchè? Perchè sei sicuro che compri un gioco, lo
      metti nel lettore e parte, non devi stare ad
      avviare windows, non devi installare il gioco,
      non devi infrangere le prot.. ehm (tanto basta
      una modifica alla console e stai ancora prima che
      sul pc a
      warezzare)
      Semplicemente le console sono fatte apposta per
      giocare, il pc lo si usa per altro, documenti,
      programmazione,
      grafica...
      Negli ultimi tempi (circa 2 anni) abbiamo
      comprato in
      3:
      3 XBox360 (1 a testa)
      1 WII
      2 PS3
      3 PSP (1 a testa)
      3 NintendoDS (1 a testa)
      1 PC (tanto per rinnovare quello più vecchio)

      Totale dei giochi comprati:
      50 circa per XBox360 (da dividere in 3)
      18 per WII
      10 circa per PS3
      18 circa per PSP (da dividere in 3) io ne ho solo
      3 (perchè ho warezzato alla grande copiando
      quelli dei miei amici (e non menatemelo, tanto
      fareste altrettanto)), il resto se lo dividono
      gli altri
      2
      30 per Nintendo DS (da dividere in 2, perchè 2 DS
      li ho
      io)
      3 Giochi per pc E no, non abbiamo scaricato giochi per pc,
      neanche
      uno
      E chissà come mai tanta gente sta facendo così
      perchè è quello che traspare da quanto resta
      sugli scaffali dei supermercati, quelli per pc
      lunghi 1 km e stracolmi di roba, quelli per
      console 3 metri striminziti e mezzi
      vuoti
      E inoltre col passaparola e la banda larga, quasi
      tutti quelli con cui giro si sono presi una
      console per giocare online tra loro senza
      diventare deficienti a star dietro ad un pc che
      un giorno va e il giorno dopo no perchè è pieno
      di
      virusdipende dal fatto che è più difficile crakkare. la gente vuole le cose facili. ma se andiamo a vedere a chi gioca col pc e chi con le console stravincono i pc. anche togliendo i giochini come scacchi o campo minato, parlando di videogiochi current gen.
      • Sangone scrive:
        Re: Falsità
        Il problema di base e' dato dal fatto che non si riesce a capire che il divertimento dato dal PC non e' della stessa natura di quello dato dalle console.Vuoi per strumenti, vuoi per l'approccio che si ha per le due architetture, pur ammettendo che con le console in divertimento è immediato, non sono paragonabili.Certo esistono i game crossover e talvolta le conversioni però giochi come WOW dove li vedrai su console ?Giochi come Diablo o Starcraft li vedrai mai su console senza tastiera ?Sono due approcci molto diversi.
  • Gix scrive:
    la diatriba Console-pc non ha senso
    le console stanno diventando pc (gente che si installa xp o linux sulla psp e quant' altro) e viceversa (Gpu che fanno sempre più lavoro, beryl etc...)in un mondo in cui c'è sempre più gente che si sposta in continuazione avere due apparecchi per molte cose doppioni uno dell' altro non ha senso. questo non implica che tutti i pc saranno uguali, ognuno comprerà in base alle proprie esigenze, però è chiaro che per me che lavoro portarmi dietro un paracarro come la xbox nella valigia è impensabile. è vero c'è la psp però se ho già il pc che mi serve? allo stessa cosa che può servirmi un subnotebook, usarlo per esempio in aereoporto. e dunque anche console portatili e subnotebook avranno una convergenza. d'altronde l'ha capito pure negroponte mettendo quel joypad nel suo progetto.
  • Sbabba scrive:
    Non è vero
    - Scritto da: TADsince1995
    - Scritto da: Nilok

    Augh,



    lo dicevo che il futuro dei Games è su PC, ed
    ora

    che lo dice anche microsfot, forse qualcuno in

    più ci farà su un

    pensierino...

    Io la penso diversamente. Comprare un PC per
    giocare agli ultimi titoli richiede una spesa non
    indifferente, per una macchina che già dopo un
    anno e mezzo comincia a perdere colpi con i
    giochi next-gen. Comprare una console richiede
    molti meno soldi e il software che ci gira sopra
    è dimensionato per quell'hardware, quindi girerà
    sempre al meglio (tranne che non sia stato fatto
    male). Anche lei sarà soppiantata dalla next-gen
    dopo un paio d'anni, ma di sicuro non dopo una
    spesa di migliaia di
    euro.

    Ok, ok col pc ci puoi fare anche altre cose, ma
    le "altre cose" non richiedono una scheda video
    che, da sola, spesso costa più di una
    ps3.


    Le Consoles sono solo un mezzo per fare più
    soldi

    e

    basta.

    Di sicuro è un settore molto usa e getta, questo
    sì, ma ricordiamoci che stiamo parlando di
    giocare.


    Il futuro dei Games è su PC.

    Di sicuro continueranno a uscire, la corsa
    all'hardware non si fermerà, però ha raggiunto
    dei livelli tali che un rallentamento lo avrà di
    sicuro. Non tutti possono spendere 2000 euro in
    un PC per vedere meglio i peli della barba di Sam
    Fisher!

    TADIl tuo discorso non ha senso. Il pc vi serve comunque, sia che tu abbia una console sia che tu non l'abbia. Quindi posto che il pc tanto lo compri comunque, se ti compri pure la console va a finire che spendi uguale a un pc super figo per giocare. A questo punto meglio il pc perché da maggiore qualità grafica senza dubbio alcuno, maggiore giocabilità con tastiera e mouse (senza bisogno di usare nei giochi la mira automatica) e con 30 euro ti compri un pad. Inoltre i giochi per pc costano 20 euro meno che per console e ci giochi in multiplayer senza alcun sovra prezzo. Morale spendi meno e hai di più. Le console non hanno il minimo senso.
    • Elvandar scrive:
      Re: Non è vero
      - Scritto da: Sbabba

      Il tuo discorso non ha senso. Il pc vi serve
      comunque, sia che tu abbia una console sia che tu
      non l'abbia. Quindi posto che il pc tanto lo
      compri comunque, se ti compri pure la console va
      a finire che spendi uguale a un pc super figo per
      giocare. A questo punto meglio il pc perché da
      maggiore qualità grafica senza dubbio alcuno,
      maggiore giocabilità con tastiera e mouse (senza
      bisogno di usare nei giochi la mira automatica) e
      con 30 euro ti compri un pad. Inoltre i giochi
      per pc costano 20 euro meno che per console e ci
      giochi in multiplayer senza alcun sovra prezzo.
      Morale spendi meno e hai di più. Le console non
      hanno il minimo
      senso.Perchè serve comunque? Per navigare su internet, fare fotoritocco, o altro? Non dimentichiamo che sulla PS3 (sarò ripetitivo, ma è così) si può anche installare linux, poi si compra tastiera e mouse ed ho un pc in piena regola...openoffice, firefox, gimp...e se voglio di più, c'è sempre wine ;) Certo, non tutti saranno avvezzi a linux e probabilmente non va bene per tutti, ma almeno per qualcuno potrebbe essere una soluzione :)Comunque secondo me dipende molto anche dal genere di videogiochi che uno ama...sparatutto e alcuni giochi di ruolo (tipo WoW) sono senz'altro meglio su PC per tutta una serie di motivi, in primis il controller IMHO, ma per molti altri la console è altrettanto efficiente, ed alcuni giochi sono più giocabili su console che su PC (senza considerare i problemi di installazione o requisiti hardware che cambiano come il giorno e la notte).Dimenticavo...non tutti i giochi per PC hanno la giocabilità multiplayer gratis, guarda WoW...periodo di prova gratuito, e poi 15 dollari al mese per giocare...
      • Elvandar scrive:
        Re: Non è vero
        Comunque secondo me dipende sempre moltissimo dalle esigenze di ognuno :) Io amo moltissimo giocare sulle console perchè in 30 secondi netti posso rilassarmi e giochicchiare per un po' dopo lavoro (se ho tempo e voglia), e non ho requisiti di grafica da urlo o altre cose (se mi dessi un abandonware per PC tipo i vecchi giochi della lucas non mi staccherei più dal monitor :P ), ma a casa ho anche il PC che uso per navigare, ascoltare musica, e qualche altra cosuccia. Probabilmente non ci spenderò più molti soldi dietro per aggiornarlo, ma soltanto perchè per le mie esigenze va più che bene così, e sicuramente io sono soltanto uno fra i tanti! :)Quindi, ben vengano coloro che preferiscono il PC e quelli che preferiscono le console, se fossimo tutti uguali ci sarebbe troppa monotonia! :)
    • stony scrive:
      Re: Non è vero

      Il tuo discorso non ha senso. Il pc vi serve
      comunque, sia che tu abbia una console sia che tu
      non l'abbia. Quindi posto che il pc tanto lo
      compri comunque, se ti compri pure la console va
      a finire che spendi uguale a un pc super figo per
      giocare. A questo punto meglio il pc perché da
      maggiore qualità grafica senza dubbio alcuno,
      maggiore giocabilità con tastiera e mouse (senza
      bisogno di usare nei giochi la mira automatica) e
      con 30 euro ti compri un pad. Inoltre i giochi
      per pc costano 20 euro meno che per console e ci
      giochi in multiplayer senza alcun sovra prezzo.
      Morale spendi meno e hai di più. Le console non
      hanno il minimo
      senso.Ma sei cosciente del fatto che far girare bene Crysis non è la stessa cosa che far girare Office..?Per un fisso da videogiocatore decente non ti bastano neanche 1000 (e dopo 2-3 anni devi aggiornare qualcosa dell'hardware), mentre una xbox 360 te la porti a casa a partire da 200 e sicuramente ti dura più anni.Sono le schede grafiche da 600 quelle che non hanno il minimo senso semmai.
      • Giocatore110 scrive:
        Re: Non è vero
        Fortunatamente quest'anno i prezzi delle schede grafiche possono crollare sui 300Euro, un po' tanto ma sempre meglio di prima. :)Comunque la tecnica migliore è sempre avere una console ed un PC. Così non ci si lamenta nemmeno, in fondo basta un aggiornamento in meno, la connessione comune e 2 switch (audio e video) e la console è pronta.
      • Sba scrive:
        Re: Non è vero
        Io ho speso 1100 e a crysis ci gioco da dio, con dettagli al massimo, e in ogni caso crysis non è da prendere come esempio, perchè giochi con grafica del genere e requisiti così elevati ora non ce ne sono, a parte lui. Non è certo la media, quindi non va preso come confronto. In ogni caso con 1000 uno che sa scegliere bene i pezzi fa un signor pc. E non ditemi "dopo 2 anni devi cambiarlo" perchè pure la console dopo 2 o 3 anni la cambi perchè esce il modello nuovo...
    • Enjoy with Us scrive:
      Re: Non è vero
      - Scritto da: Sbabba
      - Scritto da: TADsince1995

      - Scritto da: Nilok


      Augh,





      lo dicevo che il futuro dei Games è su PC, ed

      ora


      che lo dice anche microsfot, forse qualcuno in


      più ci farà su un


      pensierino...



      Io la penso diversamente. Comprare un PC per

      giocare agli ultimi titoli richiede una spesa
      non

      indifferente, per una macchina che già dopo un

      anno e mezzo comincia a perdere colpi con i

      giochi next-gen. Comprare una console richiede

      molti meno soldi e il software che ci gira sopra

      è dimensionato per quell'hardware, quindi girerà

      sempre al meglio (tranne che non sia stato fatto

      male). Anche lei sarà soppiantata dalla next-gen

      dopo un paio d'anni, ma di sicuro non dopo una

      spesa di migliaia di

      euro.



      Ok, ok col pc ci puoi fare anche altre cose, ma

      le "altre cose" non richiedono una scheda video

      che, da sola, spesso costa più di una

      ps3.




      Le Consoles sono solo un mezzo per fare più

      soldi


      e


      basta.



      Di sicuro è un settore molto usa e getta, questo

      sì, ma ricordiamoci che stiamo parlando di

      giocare.




      Il futuro dei Games è su PC.



      Di sicuro continueranno a uscire, la corsa

      all'hardware non si fermerà, però ha raggiunto

      dei livelli tali che un rallentamento lo avrà di

      sicuro. Non tutti possono spendere 2000 euro in

      un PC per vedere meglio i peli della barba di
      Sam

      Fisher!



      TAD

      Il tuo discorso non ha senso. Il pc vi serve
      comunque, sia che tu abbia una console sia che tu
      non l'abbia. Quindi posto che il pc tanto lo
      compri comunque, se ti compri pure la console va
      a finire che spendi uguale a un pc super figo per
      giocare. A questo punto meglio il pc perché da
      maggiore qualità grafica senza dubbio alcuno,
      maggiore giocabilità con tastiera e mouse (senza
      bisogno di usare nei giochi la mira automatica) e
      con 30 euro ti compri un pad. Inoltre i giochi
      per pc costano 20 euro meno che per console e ci
      giochi in multiplayer senza alcun sovra prezzo.
      Morale spendi meno e hai di più. Le console non
      hanno il minimo
      senso.Ha ma allora non sono l'unico a ragionare a questo mondo, mi hai tolto di bocca le parole!
  • Alvaro vitali scrive:
    e com'è che qua c'è scritto l'inverso?
    mmmhttp://www.bluesnews.com/cgi-bin/board.pl?action=viewthread&threadid=89007qualcosa non quadra
  • Nilok scrive:
    Le Consoles svaniranno
    Augh,lo dicevo che il futuro dei Games è su PC, ed ora che lo dice anche microsfot, forse qualcuno in più ci farà su un pensierino...Le Consoles sono solo un mezzo per fare più soldi e basta.Il futuro dei Games è su PC.Ho parlatoNilok
    • mura scrive:
      Re: Le Consoles svaniranno
      io invece credo che per lo meno andranno di pari passo per un bel pezzo e poi credo che ci siano giochi più indicati per girare su pc come ce ne siano altri più indicati per girare su consolle
    • Anonimo scrive:
      Re: Le Consoles svaniranno
      Convinto tu...Chissà perchè il mercato sta dicendo il contrario, soprattutto a livello di vendita e di impegno da parte delle SH.Piuttosto è il concetto di PC che nei prossimi anni è destinato a sparire, la magggioranza delle persone non usa certo il PC per fare chissà che operazioni, ascolta musica, guarda qualche video, naviga, tutte cose che si possono fare già adesso con una moderna console figurati con quelle di prossima generazione.P.S. Giusto per chiarire io ho 4 PC (2 fissi e 2 portatili) e non sono a favore di nessuno ma la tendenza almeno per me è molto chiara e vede il PC nella fossa.
      • Renji Abarai scrive:
        Re: Le Consoles svaniranno
        Però si lamentano solo le SH che fanno ciofeche.La Blizzard, l'NC Soft e l'EA sono pienamente soddisfatti.Non è di certo un caso.
        • Giocatore110 scrive:
          Re: Le Consoles svaniranno
          L'EA è da anni che fa ciofeche, e si salva SOLO grazie alle ditte programmatrici dipendenti ma non integrate.Ciononostante è riuscita a Rovinare Crysis, oramai è meglio aspettare Far Cry 2, anche se si parla di qualità della grafica, almeno quello potrà lavorare in multicore e sfrutterà le DirectX 10 senza ottenerne solo un calo di prestazioni.Insomma, più che di qualità, è il caso di parlare di fama.
          • Renji Abarai scrive:
            Re: Le Consoles svaniranno
            beh io parlavo di SH che non si lamentano.Attualmente a parte Blizzy e NC, l'EA è titolare di un brand che attira ancora tonnellate di persone: The sims.Inoltre a parte i vari "fifa" e "nba live" porta giochi fatti molto bene come "Madden NFL" rimanendo sullo sportivo e "company of heroes 2" cambiando totalmente genere.Attualmente queste sono le 3 SH che hanno la maggiore percentuale di mercato.
          • mura scrive:
            Re: Le Consoles svaniranno
            - Scritto da: Renji Abarai
            Attualmente queste sono le 3 SH che hanno la
            maggiore percentuale di
            mercato.due delle quali producono oramai solo mmorpg (ok ti concedo l'anteprima di diablo 3 per la blizzy ma non mi dire che fa core business sugli altri titoli perchè non ci credo)come ho detto in altri post, dal mio punto di vista il gaming su pc si sta spostando sempre di + sui mmorpg perchè di problemi di pirateria proprio non ce ne sono, oltre al fatto che tutti gli aggiornamenti (compresi i bugfix :() sono pagati da un canone mensile
          • Renji Abarai scrive:
            Re: Le Consoles svaniranno
            starcraft in corea è praricamente come il calcio in italia.Starcraft2 non ti dice nulla?
          • mura scrive:
            Re: Le Consoles svaniranno
            - Scritto da: Renji Abarai
            starcraft in corea è praricamente come il calcio
            in
            italia.sarà anche così non discuto ma che siano tutti li a comprare nuove scatole di gioco o chiavi di autenticazione che siano (unico ritorno economico della blizzard per starcraft e warcraft 3) mi puzza un pochino soprattutto considerando la profusione di server pirata per battlenet che girano in cina/korea
            Starcraft2 non ti dice nulla?si che promette molto bene ma non è ancora uscito e considerando i tempi di sviluppo della blizzard non mi stupirebbe che a fine 2008 non si sappia nulla di una probabile data di uscita-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 02 luglio 2008 15.06-----------------------------------------------------------
          • Renji Abarai scrive:
            Re: Le Consoles svaniranno
            che senso ha piratare Bnet quando con 8 nemmeno giochi GRATIS su server official.
          • mura scrive:
            Re: Le Consoles svaniranno
            - Scritto da: Renji Abarai
            che senso ha piratare Bnet quando con 8 nemmeno
            giochi GRATIS su server
            official.quel gratis è vincolato dal fatto che ti bannino o meno l'account e se c'è gente che continua a comprare nuovi serial (acquistando la scatola budget ad esempio) significa che ce n'è più di quanto non pensiin ogni caso qui si sta andando fuori tema
          • Renji Abarai scrive:
            Re: Le Consoles svaniranno
            se ti diverti con hack e exploit lo fai anche su console e bannano anche li.è un cane che si morde la coda.
          • Giocatore110 scrive:
            Re: Le Consoles svaniranno
            Allora parla di fama, che di software house che fanno capolavori ce ne sono, ma se non sono famose, non vendono molto per le vie legali.Insomma è una cosa diversa.E poi il Brand The Sims è un brand, no?
          • Gix scrive:
            Re: Le Consoles svaniranno
            - Scritto da: Giocatore110
            L'EA è da anni che fa ciofeche, e si salva SOLO
            grazie alle ditte programmatrici dipendenti ma
            non
            integrate.
            Ciononostante è riuscita a Rovinare Crysis,
            oramai è meglio aspettare Far Cry 2, anche se si
            parla di qualità della grafica, almeno quello
            potrà lavorare in multicore e sfrutterà le
            DirectX 10 senza ottenerne solo un calo di
            prestazioni.
            Insomma, più che di qualità, è il caso di parlare
            di
            fama.ecco la vera identità di giocatore110. un ragazzetto che si ammazza di pippe e videogiochi dalla mattina alla sera a poi si mette a trollare furiosamente cercando di spacciarsi per "storico" , esperto di tibet e altre cialtronerie.le fonti, giocatore, le fonti. sto ancora aspettando
          • Giocatore110 scrive:
            Re: Le Consoles svaniranno
            Vai in biblioteca, fanboyetto del GOVERNO della RPC che non è capace di leggere altre fonti che non siano le sue.Meglio avere anche intrattenimenti ludici che parlare per assoluti senza sapere nulla e rifiutando di mettersi a leggere un qualsiasi libro di storia.
          • Gix scrive:
            Re: Le Consoles svaniranno
            - Scritto da: Giocatore110
            Vai in biblioteca, fanboyetto del GOVERNO
            della RPC che non è capace di leggere altre fonti
            che non siano le
            sue.
            Meglio avere anche intrattenimenti ludici che
            parlare per assoluti senza sapere nulla e
            rifiutando di mettersi a leggere un qualsiasi
            libro di
            storia.come già detto non sono un fanboy (quello lo sei tu). ti chiedo per l'ennesima qualche titolo di libri che secondo te dovrei leggere. ancora sto aspettando, mio maestro.
          • Giocatore110 scrive:
            Re: Le Consoles svaniranno
            - Scritto da: Gix
            - Scritto da: Giocatore110

            Vai in biblioteca, fanboyetto del GOVERNO

            della RPC che non è capace di leggere altre
            fonti

            che non siano le

            sue.

            Meglio avere anche intrattenimenti ludici che

            parlare per assoluti senza sapere nulla e

            rifiutando di mettersi a leggere un qualsiasi

            libro di

            storia.

            come già detto non sono un fanboy (quello lo sei
            tu). (rotfl) Ma parla per te invece di floddare.ti chiedo per l'ennesima qualche titolo di
            libri che secondo te dovrei leggere. ancora sto
            aspettando, mio
            maestro.Come già detto in varie occasioni, non sono tuo maestro e i libri sono quelli di storia. Aprili.
          • Gix scrive:
            Re: Le Consoles svaniranno
            - Scritto da: Giocatore110
            - Scritto da: Gix

            - Scritto da: Giocatore110


            Vai in biblioteca, fanboyetto del
            GOVERNO


            della RPC che non è capace di leggere altre

            fonti


            che non siano le


            sue.


            Meglio avere anche intrattenimenti ludici che


            parlare per assoluti senza sapere nulla e


            rifiutando di mettersi a leggere un qualsiasi


            libro di


            storia.



            come già detto non sono un fanboy (quello lo sei

            tu).

            (rotfl) Ma parla per te invece di floddare.

            ti chiedo per l'ennesima qualche titolo di

            libri che secondo te dovrei leggere. ancora sto

            aspettando, mio

            maestro.

            Come già detto in varie occasioni, non sono tuo
            maestro e i libri sono quelli di storia.
            Aprili.gli autori e i titoli di questi libri?
          • Giocatore110 scrive:
            Re: Le Consoles svaniranno
            Ma quante volte te lo devo dire che ce ne sono così tanti che non sto a perder tempo a farti un elenco?
          • Gix scrive:
            Re: Le Consoles svaniranno
            - Scritto da: Giocatore110
            L'EA è da anni che fa ciofeche, e si salva SOLO
            grazie alle ditte programmatrici dipendenti ma
            non
            integrate.
            Ciononostante è riuscita a Rovinare Crysis,
            oramai è meglio aspettare Far Cry 2, anche se si
            parla di qualità della grafica, almeno quello
            potrà lavorare in multicore e sfrutterà le
            DirectX 10 senza ottenerne solo un calo di
            prestazioni.
            Insomma, più che di qualità, è il caso di parlare
            di
            fama.Fifa 08 è il miglior giocatore di calcio della storia(e sono un winning eleven pentito, non certo un ultra della serie Fifa).Rubgy 2006 e 2008 sono i migliori giochi di Rugby.idem per Nba etc... giusto criticare la Ea quando fa ciofeche, infiusto dire che fa solo ciofeche.
          • Giocatore110 scrive:
            Re: Le Consoles svaniranno
            NOOO, (rotfl)E sarei io il fanboyetto che perde tempo con i videogiochi, quando tu parli di assoluti con una sola Software house parlando di giochetti da giocatore casuale della domenica mattina?
          • Gix scrive:
            Re: Le Consoles svaniranno
            - Scritto da: Giocatore110
            NOOO, (rotfl)

            E sarei io il fanboyetto che perde tempo con i
            videogiochi, quando tu parli di assoluti con una
            sola Software house parlando di giochetti da
            giocatore casuale della domenica
            mattina?io parlo "di assoluti". cazzo significa? lo sai solo tu, forse.si parlava di quella software house, questa volta si in termini assoluti e negativi , e ho fatto notare che ha sfornato anche titoli notevolissimi. si sono un giocatore "casuale", quando ho tempo libero. sai normalmente studio, al contrario di te.torna ai tuoi sparatutto che è meglio.magari ne trovi pure uno in cui puoi sparare ai cattivoni cinesi.
          • Giocatore110 scrive:
            Re: Le Consoles svaniranno
            - Scritto da: Gix
            - Scritto da: Giocatore110

            NOOO, (rotfl)



            E sarei io il fanboyetto che perde tempo con i

            videogiochi, quando tu parli di assoluti con una

            sola Software house parlando di giochetti da

            giocatore casuale della domenica

            mattina?

            io parlo "di assoluti". cazzo significa? lo sai
            solo tu,
            forse.Occristo, allora devi aprire anche i libri di Italiano.
            si parlava di quella software house, questa volta
            si in termini assoluti e negativi , e ho fatto
            notare che ha sfornato anche titoli
            notevolissimi.Quei titoli sono perfettamente nella media, ma pure rimanendo in genere ci sono molti titoli pari, tipo quelli della 2k Games.
            si sono un giocatore "casuale", quando ho tempo
            libero. sai normalmente studio, al contrario di
            te.Ma non c'è bisogno di avere tempo libero, io giocavo a titoli come si deve anche quando ero fuori casa a studiare dalle 7:00 alle 17:30. Se tu scegli giochi della domenica non lamentarti con me.
            torna ai tuoi sparatutto che è meglio."I miei sparatutto"?Appunto, non sai di cosa parli.
            magari ne trovi pure uno in cui puoi sparare ai
            cattivoni
            cinesi.Il flood tra te e me NON riguardo ai Cinesi, MA riguardo al GOVERNO DELLA RPC se vuoi puoi farlo in altre sedi. Qui è flood.
          • Gix scrive:
            Re: Le Consoles svaniranno
            - Scritto da: Giocatore110
            - Scritto da: Gix

            - Scritto da: Giocatore110


            NOOO, (rotfl)





            E sarei io il fanboyetto che perde tempo con i


            videogiochi, quando tu parli di assoluti con
            una


            sola Software house parlando di giochetti da


            giocatore casuale della domenica


            mattina?



            io parlo "di assoluti". cazzo significa? lo sai

            solo tu,

            forse.

            Occristo, allora devi aprire anche i libri di
            Italiano.proprio tu parli che sembri un marocchino come scrivi che manco sai scrivere una frase di senso compiuto?cazzo significa.


            si parlava di quella software house, questa
            volta

            si in termini assoluti e negativi , e ho fatto

            notare che ha sfornato anche titoli

            notevolissimi.

            Quei titoli sono perfettamente nella media, ma
            pure rimanendo in genere ci sono molti titoli
            pari, tipo quelli della 2k
            Games.mi diresti quali giochi di calcio, rugby, football americano, basket ha fatto 2k games? dai, è una domanda più facile di quella dei libri di storia...sicuramente sei più ferrato. anche perchè meno è impossibile.


            si sono un giocatore "casuale", quando ho tempo

            libero. sai normalmente studio, al contrario di

            te.

            Ma non c'è bisogno di avere tempo libero, io
            giocavo a titoli come si deve anche quando ero
            fuori casa a studiare dalle 7:00 alle 17:30. Se
            tu scegli giochi della domenica non lamentarti
            con
            me.quindi dall 17: 30 avevi tempo libero, no? tu studiare poi? ah ah ah, non prendermi in giro.


            torna ai tuoi sparatutto che è meglio.

            "I miei sparatutto"?
            Appunto, non sai di cosa parli.può darsi . ne capisco di giochi come WoW come tu ne capisci di storia.


            magari ne trovi pure uno in cui puoi sparare ai

            cattivoni

            cinesi.

            Il flood tra te e me NON riguardo ai Cinesi, MA
            riguardo al GOVERNO DELLA RPC se vuoi puoi farlo
            in altre sedi. Qui è
            flood.chi è che non sa parlare in italiano?in altre sedi abbiamo già parlato mi sembra. parlato per modo di dire visto che non sei capace di seguire neanche un filo logico. aspetterò in eterno i titoli di questi testi che secondo te dovrei consultare.
          • Giocatore110 scrive:
            Re: Le Consoles svaniranno
            - Scritto da: Gix
            - Scritto da: Giocatore110

            - Scritto da: Gix


            - Scritto da: Giocatore110



            NOOO, (rotfl)







            E sarei io il fanboyetto che perde tempo
            con
            i



            videogiochi, quando tu parli di assoluti con

            una



            sola Software house parlando di giochetti da



            giocatore casuale della domenica



            mattina?





            io parlo "di assoluti". cazzo significa? lo
            sai


            solo tu,


            forse.



            Occristo, allora devi aprire anche i libri di

            Italiano.


            proprio tu parli che sembri un marocchino come
            scrivi che manco sai scrivere una frase di senso
            compiuto?
            cazzo significa.Bella l'ultima frase di 2 righe. E anche quella prima non è niente male per fare una figura autolesiva.Abbassa la cresta.




            si parlava di quella software house, questa

            volta


            si in termini assoluti e negativi , e ho fatto


            notare che ha sfornato anche titoli


            notevolissimi.



            Quei titoli sono perfettamente nella media, ma

            pure rimanendo in genere ci sono molti titoli

            pari, tipo quelli della 2k

            Games.

            mi diresti quali giochi di calcio, rugby,
            football americano, basket ha fatto 2k games?
            dai, è una domanda più facile di quella dei libri
            di
            storia...
            sicuramente sei più ferrato. anche perchè meno è
            impossibile.:|Cioè parli da esperto e non conosci nemmeno i giochi della 2k games, tanto da dire che quelli sportivi di EA sono i migliori a prescindere.Ammetto che qui l'elenco è ben più breve di quello dei libri, ma se vuoi parlare, allora documenti e non scrivere per assoluti.




            si sono un giocatore "casuale", quando ho
            tempo


            libero. sai normalmente studio, al contrario
            di


            te.



            Ma non c'è bisogno di avere tempo libero, io

            giocavo a titoli come si deve anche quando ero

            fuori casa a studiare dalle 7:00 alle 17:30. Se

            tu scegli giochi della domenica non lamentarti

            con

            me.

            quindi dall 17: 30 avevi tempo libero, no? tu
            studiare poi? ah ah ah, non prendermi in
            giro.Sei tu quello che non vuole aprire un solo benedetto libro di storia oltre a quelli che gli fanno comodo. Ma direi di chiudere il flame, non ho da renderti conto sui miei doposcuola.




            torna ai tuoi sparatutto che è meglio.



            "I miei sparatutto"?

            Appunto, non sai di cosa parli.


            può darsi . ne capisco di giochi come WoW come tu
            ne capisci di storia.Raga, tu manco sai che esistono altri giochi sportivi oltre quelli EA, di WoW non ne so ma di certo non puoi farmi prediche, di storia o vai in biblioteca o la smetti di floodare.




            magari ne trovi pure uno in cui puoi sparare
            ai


            cattivoni


            cinesi.



            Il flood tra te e me NON riguardo ai Cinesi, MA

            riguardo al GOVERNO DELLA RPC se vuoi puoi farlo

            in altre sedi. Qui è

            flood.

            chi è che non sa parlare in italiano?Non credere di essere nella media se non hai capito.
            in altre sedi abbiamo già parlato mi sembra.
            parlato per modo di dire visto che non sei capace
            di seguire neanche un filo logico. aspetterò in
            eterno i titoli di questi testi che secondo te
            dovrei consultare.Le offese te le rimando indietro, ogni tanto te ne inventi di nuove ed il filo logico mi pare sia degno della tua eminenza. In ogni caso, vai in Biblioteca, invece di chiedermi dati di centinaia di libri di storia dell'ultimo mezzo secolo.
          • Gix scrive:
            Re: Le Consoles svaniranno
            - Scritto da: Giocatore110
            - Scritto da: Gix

            - Scritto da: Giocatore110


            - Scritto da: Gix



            - Scritto da: Giocatore110




            NOOO, (rotfl)









            E sarei io il fanboyetto che perde tempo

            con

            i




            videogiochi, quando tu parli di assoluti
            con


            una




            sola Software house parlando di giochetti
            da




            giocatore casuale della domenica




            mattina?







            io parlo "di assoluti". cazzo significa? lo

            sai



            solo tu,



            forse.





            Occristo, allora devi aprire anche i libri di


            Italiano.





            proprio tu parli che sembri un marocchino come

            scrivi che manco sai scrivere una frase di senso

            compiuto?

            cazzo significa.

            Bella l'ultima frase di 2 righe. E anche quella
            prima non è niente male per fare una figura
            autolesiva.
            Abbassa la cresta.che figura avrei fatto?







            si parlava di quella software house, questa


            volta



            si in termini assoluti e negativi , e ho
            fatto



            notare che ha sfornato anche titoli



            notevolissimi.





            Quei titoli sono perfettamente nella media, ma


            pure rimanendo in genere ci sono molti titoli


            pari, tipo quelli della 2k


            Games.



            mi diresti quali giochi di calcio, rugby,

            football americano, basket ha fatto 2k games?

            dai, è una domanda più facile di quella dei
            libri

            di

            storia...

            sicuramente sei più ferrato. anche perchè meno è

            impossibile.

            :|
            Cioè parli da esperto e non conosci nemmeno i
            giochi della 2k games, tanto da dire che quelli
            sportivi di EA sono i migliori a
            prescindere.
            Ammetto che qui l'elenco è ben più breve di
            quello dei libri, ma se vuoi parlare, allora
            documenti e non scrivere per
            assoluti.conosco diversi titoli perchè ci ho giocato della 2k ma non fa giochi di calcio, rubgy etc... non girarci attorno. mai detto che i giochi ea sono i migliori, tantomento a prescindere. questo elenco dei libri, lungo o breve lo sto ancora aspettando.







            si sono un giocatore "casuale", quando ho

            tempo



            libero. sai normalmente studio, al contrario

            di



            te.





            Ma non c'è bisogno di avere tempo libero, io


            giocavo a titoli come si deve anche quando ero


            fuori casa a studiare dalle 7:00 alle 17:30.
            Se


            tu scegli giochi della domenica non lamentarti


            con


            me.



            quindi dall 17: 30 avevi tempo libero, no? tu

            studiare poi? ah ah ah, non prendermi in

            giro.

            Sei tu quello che non vuole aprire un solo
            benedetto libro di storia oltre a quelli che gli
            fanno comodo. Ma direi di chiudere il flame, non
            ho da renderti conto sui miei
            doposcuola.ecco, bravo vai al doposcuola.







            torna ai tuoi sparatutto che è meglio.





            "I miei sparatutto"?


            Appunto, non sai di cosa parli.





            può darsi . ne capisco di giochi come WoW come
            tu

            ne capisci di storia.

            Raga, tu manco sai che esistono altri giochi
            sportivi oltre quelli EA, di WoW non ne so ma di
            certo non puoi farmi prediche, di storia o vai in
            biblioteca o la smetti di
            floodare.so bene che esistono altri giochi sportivi oltre quelli della ea, alcuni sono belli altri no. e ellora? ripeto io in biblioteca ci vado 5 giorni la settimana. tu?







            magari ne trovi pure uno in cui puoi sparare

            ai



            cattivoni



            cinesi.





            Il flood tra te e me NON riguardo ai Cinesi,
            MA


            riguardo al GOVERNO DELLA RPC se vuoi puoi
            farlo


            in altre sedi. Qui è


            flood.



            chi è che non sa parlare in italiano?

            Non credere di essere nella media se non hai
            capito.


            in altre sedi abbiamo già parlato mi sembra.

            parlato per modo di dire visto che non sei
            capace

            di seguire neanche un filo logico. aspetterò in

            eterno i titoli di questi testi che secondo te

            dovrei consultare.

            Le offese te le rimando indietro, ogni tanto te
            ne inventi di nuove ed il filo logico mi pare sia
            degno della tua eminenza. In ogni caso, vai in
            Biblioteca, invece di chiedermi dati di centinaia
            di libri di storia dell'ultimo mezzo
            secolo.dimmi quali di questi meriterebbero di essere letti a tuo avviso.
          • Giocatore110 scrive:
            Re: Le Consoles svaniranno
            - Scritto da: Gix
            - Scritto da: Giocatore110

            Bella l'ultima frase di 2 righe. E anche quella

            prima non è niente male per fare una figura

            autolesiva.

            Abbassa la cresta.

            che figura avrei fatto?Autolesiva.

            :|

            Cioè parli da esperto e non conosci nemmeno i

            giochi della 2k games, tanto da dire che quelli

            sportivi di EA sono i migliori a

            prescindere.

            Ammetto che qui l'elenco è ben più breve di

            quello dei libri, ma se vuoi parlare, allora

            documenti e non scrivere per

            assoluti.


            conosco diversi titoli perchè ci ho giocato della
            2k ma non fa giochi di calcio, rubgy etc... non
            girarci attorno. mai detto che i giochi ea sono i
            migliori, tantomento a prescindere. questo elenco
            dei libri, lungo o breve lo sto ancora
            aspettando.Questo elenco di libri si chiama biblioteca, sei tu che non ci vai.Quanto alla 2k games non è l'unica, se vuoi vedere giochi di rugby ben fatti guarda in giro, che la EA fa Football USA, non rugby.

            Sei tu quello che non vuole aprire un solo

            benedetto libro di storia oltre a quelli che gli

            fanno comodo. Ma direi di chiudere il flame, non

            ho da renderti conto sui miei

            doposcuola.

            ecco, bravo vai al doposcuola. Del passato quando era obbligatorio se facevi orario continuato alle medie. Non ci arrivi?

            Raga, tu manco sai che esistono altri giochi

            sportivi oltre quelli EA, di WoW non ne so ma di

            certo non puoi farmi prediche, di storia o vai
            in

            biblioteca o la smetti di

            floodare.

            so bene che esistono altri giochi sportivi oltre
            quelli della ea, alcuni sono belli altri no. e
            ellora? ripeto io in biblioteca ci vado 5 giorni
            la settimana.
            tu?Tu in biblioteca ci vai per flertare, per caso? o la tua è una biblioteca selettiva di partito? altrimenti puoi sparare il numero che vuoi tanto non fa testo.

            Le offese te le rimando indietro, ogni tanto te

            ne inventi di nuove ed il filo logico mi pare
            sia

            degno della tua eminenza. In ogni caso, vai in

            Biblioteca, invece di chiedermi dati di
            centinaia

            di libri di storia dell'ultimo mezzo

            secolo.

            dimmi quali di questi meriterebbero di essere
            letti a tuo
            avviso.Come già detto, tanti.
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Le Consoles svaniranno
        - Scritto da: Anonimo
        Convinto tu...
        Chissà perchè il mercato sta dicendo il
        contrario, soprattutto a livello di vendita e di
        impegno da parte delle
        SH.
        Piuttosto è il concetto di PC che nei prossimi
        anni è destinato a sparire, la magggioranza delle
        persone non usa certo il PC per fare chissà che
        operazioni, ascolta musica, guarda qualche video,
        naviga, tutte cose che si possono fare già adesso
        con una moderna console figurati con quelle di
        prossima
        generazione.

        P.S. Giusto per chiarire io ho 4 PC (2 fissi e 2
        portatili) e non sono a favore di nessuno ma la
        tendenza almeno per me è molto chiara e vede il
        PC nella
        fossa.Stronzate, per quanto si diffondano strumenti per condividere materiale multimediale il PC continuerà a farla da padrone!La flessibilità economicità di un pc non c'è la nessun gadget multimediale, anzi quello che vedremo in futuro sarà caso mai una progressiva miniaturizzazione del Pc/notebook, come già sta avvenendo con gli Eeepc. Vedrete come in un futuro prossimo verranno commercializzati dei subnotebook di dimensioni pari a quelli di un cellulare ma con le funzionalità di un core2duo odierno, no non sarà un touch screen come l'Iphone, ma piuttosto disporrà di una sorta di occhiale/schermo di visualizzazione virtuale e sarà gestito mediante una tastiera virtuale. Con tanti saluti alle varie consolle!
    • TADsince1995 scrive:
      Re: Le Consoles svaniranno
      - Scritto da: Nilok
      Augh,

      lo dicevo che il futuro dei Games è su PC, ed ora
      che lo dice anche microsfot, forse qualcuno in
      più ci farà su un
      pensierino...Io la penso diversamente. Comprare un PC per giocare agli ultimi titoli richiede una spesa non indifferente, per una macchina che già dopo un anno e mezzo comincia a perdere colpi con i giochi next-gen. Comprare una console richiede molti meno soldi e il software che ci gira sopra è dimensionato per quell'hardware, quindi girerà sempre al meglio (tranne che non sia stato fatto male). Anche lei sarà soppiantata dalla next-gen dopo un paio d'anni, ma di sicuro non dopo una spesa di migliaia di euro.Ok, ok col pc ci puoi fare anche altre cose, ma le "altre cose" non richiedono una scheda video che, da sola, spesso costa più di una ps3.
      Le Consoles sono solo un mezzo per fare più soldi
      e
      basta.Di sicuro è un settore molto usa e getta, questo sì, ma ricordiamoci che stiamo parlando di giocare.
      Il futuro dei Games è su PC.Di sicuro continueranno a uscire, la corsa all'hardware non si fermerà, però ha raggiunto dei livelli tali che un rallentamento lo avrà di sicuro. Non tutti possono spendere 2000 euro in un PC per vedere meglio i peli della barba di Sam Fisher!TAD
    • xenu scrive:
      Re: Le Consoles svaniranno
      - Scritto da: Nilok
      Augh,

      lo dicevo che il futuro dei Games è su PC, ed ora
      che lo dice anche microsfot, forse qualcuno in
      più ci farà su un
      pensierino...

      NilokSei proprio un genio, prevedi sempre tutto.. com'e' che non sei ancora diventato miliardario?
      • Robba scrive:
        Re: Le Consoles svaniranno
        Per esperienza personale ho (ri-)trovato il piacere di prendere giochi...Con la mia console(PS3) non devo preoccuparmi di compatibilità hw, aggiornamento di qlche periferica (tipo la maledetta volta che per installare un gioco dovetti aggiornare il firmware del cd per permettere alla protezione di funzionare c...o!!!), verificare requisiti minimi/consigliati(sempre un terno al lotto...), verifiche del pc prima dopo durante l'uso del gioco(rootkit?)Insomma non credo proprio che se fossi ancora su pc(che ora uso solo per lavoro)sarei cosi disposto a spendere soldi per avere rotture di m....i.Se poi aggiungo che sto scrivendo dalla mia console con gentoo bhe...Non ci lavorerei sopra ma da soddisfazione...Byebye
    • Categorico scrive:
      Re: Le Consoles svaniranno
      - Scritto da: Nilok
      Augh,

      lo dicevo che il futuro dei Games è su PC, ed ora
      che lo dice anche microsfot, forse qualcuno in
      più ci farà su un
      pensierino...

      Le Consoles sono solo un mezzo per fare più soldi
      e
      basta.

      Il futuro dei Games è su PC.

      Ho parlato

      NilokNon saprei, ma se è vero che dal 10 al 20% del miliardo di utenti PC usano il computer anche per giocare, allora il bacino d'utenza dei giochi su PC e di quelli su console sono dello stesso ordine di grandezza, casomai, dati i numeri, e il passato lo ha dimostrato più volte, non c'è posto per più di tre console di successo alla volta, altrimenti il mercato si frammenta e diventa troppo costoso per le SW house coprirlo, il rimedio è che supporteranno sempre e solo le prime due o tre console di ultima generazione. Ovviamente PS2 è un caso a parte, è della generazione precedente, ma ormai costa poco ed ha una base HW di oltre 100 milioni, quindi ha un prosperoso mercato a sé del gaming low cost su console, escono ancora nuovi titoli, ma soprattutto ha un enorme libreria di vecchi classici ormai disponibili a prezzi stracciati, proprio come accade anche ai PC non ultimo modello, ottimi per i giochi con più di uno o due anni, ma più semplice per chi non vuole le complicazioni dei PC. Ma anche Wii, se manterrà abbastanza a lungo gli attuali ritmi di vendita fino a superare la base installata di 100 milioni, diventerà come la PS2 un classico "evergreen".Ciò premesso, è però indubbio che lo spodestamento dell'ex invincibile Sony, con PS3 e XB360 che però messe assieme lasciano a Wii una fetta di mercato minore rispetto a quella che aveva PS2 rispetto a XB1 + GC, favoriscono automaticamente il mercato del gaming su PC, che si trova nuovamente ad essere il più grande.
      • Elvandar scrive:
        Re: Le Consoles svaniranno
        - Scritto da: Categorico

        [cut]
        Ciò premesso, è però indubbio che lo
        spodestamento dell'ex invincibile Sony, con PS3 e
        XB360 che però messe assieme lasciano a Wii una
        fetta di mercato minore rispetto a quella che
        aveva PS2 rispetto a XB1 + GC, favoriscono
        automaticamente il mercato del gaming su PC, che
        si trova nuovamente ad essere il più
        grande.Concordo con te su tutto...per quanto riguarda il Wii, posso dirti ciò che è la mia opinione, secondo la mia esperienza personale...quello che ho notato è che la Nintendo, con il Wii (ma potrei metterci anche il DS), non punta tanto ad essere una concorrente diretta di PS3 e XBOX360...queste ultime puntano tanto anche sulla grafica, mentre la Nintendo ho visto che punta moltissimo sulla giocabilità, sul divertimento, e sullo stare in compagnia a farsi 4 risate: soltanto sabato scorso ho fatto una cena con alcuni amici, e abbiamo passato 3 ore buone a giocare a Super Smash Bros e Mario Kart...ti diverti come un pazzo, anche se la grafica non è da urlo! Ha avuto idee geniali e punta su un target decisamente diverso dalle concorrenti...ed idem per il DS, con il quale il divertimento è assicurato anche con giochi "cervellotici" tipo brain training...e se pensi che puoi collegarti in wi-fi con altri DS e giocare in multiplayer, o addirittura su internet, bè, io sono molto soddisfatto di questa piccola console portatile! Più di quanto potrei esserlo con la PSP, ad esempio :)
        • Categorico scrive:
          Re: Le Consoles svaniranno
          Vero, Nintendo stavolta è stata geniale, con Wii e alcuni fra i più noti giochi per DS ha letteralmente inventato nuovi mercati.
  • exMetallica scrive:
    Le solite balle ...
    Le solite balle ma non sulla dimensione del fenomeno che può anche essere tale quanto sull'interesse nel mercato PC. Mi spiego : sovente viene portato l'esempio di Call of Duty 4 che se ricordo bene ha venduto circa 500.000 copie per PC e dieci volte tanto per console; tralasciando il fatto che su PC quella tipoligia di gioco ha parecchi competitori mentre su XBOX non ha(veva) rivali, tralasciando il fatto che su XB OX sta per uscire Battlefield Bad Company che dimezzerà le vendite di CoD4 mentre invece su PC continueranno, tralasciando tutto questo rimane il fatto che 500.000 copie ovvero circa 25 MILIONI di euro (o la parte che spetta al produttore) non sono male per la conversione del gioco da XBOX a PC. CI sarebbero altri argomenti da toccare ma questo direi che è sufficiente.
    • tDv scrive:
      Re: Le solite balle ...
      che poi 500.000 sono solo le copie "scatolate" che sono state vendute.Quanti invece nel mondo lo hanno comprato da direct2drive o su steam?
  • mes.id scrive:
    LA VERITA' E' UN'ALTRA
    La verità e' che su pc e' piu' facile piratare, ecco eprche' il pc rimane la piattaforma di gioco preferita. Inoltre i servizi a pagamento per il gaming online tipo Microsoft Live, di certo nonh involgiano a abbracciare la ormai vecchia idea delle consolle di gioco.Inoltre su pc e' possibile usufruire di migliaia di videogame open source, spesso di altissima qualita' che garantiscono ore di svago al prezzo di un grazie. Su xbox, invece bisogna pagare ogni cosa, persino l'emulazione di vecchi videogame del passato (snes,genesis,ecc).Tuttavia definire che grazie a qiwindows il emrcato dei widegame sia decollato e' sbagliato per varie ragioni,1 vista azzoppa le performance di alcuni giochi (ad esempio halo2), quindi e' poco adatto al gioco2 I piu' recenti videgoame possono benissimo andare anche su piattaforma libere cone linux tramitre wine, rendendo inutile l'uso di pericolosi sistemi operativi porprietari3 I videogiochi web based, come travian, stanno spopolando, per quelli non servono installazioni, non serve ne xp ne le directx10. BNasta firefox e una connessione internet. Ovviamente tutto questo non è appannggiO esclusivo di windows.quindi...Ennesima marchetta pro sistema operativa closed source con licenza restrittiva. Peccato che le biugie hanno le gambe corte.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 02 luglio 2008 09.27-----------------------------------------------------------
    • Renji Abarai scrive:
      Re: LA VERITA' E' UN'ALTRA
      - Scritto da: mes.id
      La verità e' che su pc e' piu' facile piratare,
      ecco eprche' il pc rimane la piattaforma di gioco
      preferita. Fatti un giro con google e cerca i chip per Xbox, DS, PSP, Wii e Playstation. Dimmi quanti risultati trovi.
      Inoltre i servizi a pagamento per il
      gaming online tipo Microsoft Live, di certo nonh
      involgiano a abbracciare la ormai vecchia idea
      delle consolle di gioco.Vero per quello meglio il pc.
      Inoltre su pc e' possibile usufruire di migliaia
      di videogame open source, spesso di altissima
      qualita' che garantiscono ore di svago al prezzo
      di un grazie. Mi puoi dire i giochi di altissima qualità. Grazie.
      Su xbox, invece bisogna pagare ogni
      cosa, persino l'emulazione di vecchi videogame
      del passato (snes,genesis,ecc).Anche su Wii e se fai emulazione con il PC dovresti avere le rom originali.
      Tuttavia definire che grazie a qiwindows il
      emrcato dei widegame sia decollato e' sbagliato
      per varie ragioni,Vai esperto illuminaci.
      1 vista azzoppa le performance di alcuni giochi
      (ad esempio halo2), quindi e' poco adatto al
      giocoPersonalmente non ha azzoppato nulla dei miei giochi che faccio.
      2 I piu' recenti videgoame possono benissimo
      andare anche su piattaforma libere cone linux
      tramitre wine, rendendo inutile l'uso di
      pericolosi sistemi operativi
      porprietariE perdendo prestazioni. Sei sempre in un ambito emulato.E non tutti i giochi funzionano.
      3 I videogiochi web based, come travian, stanno
      spopolando, per quelli non servono installazioni,
      non serve ne xp ne le directx10. BNasta firefox e
      una connessione internet. Ovviamente tutto questo
      non è appannggiO esclusivo di windows.quindi...Divertenti... sai cosa sono i videogiochi?
      Ennesima marchetta pro sistema operativa closed
      source con licenza restrittiva. Peccato che le
      biugie hanno le gambe corte.Anche i pinguini. Applica la proprietà transitiva ;)
      • bash scrive:
        Re: LA VERITA' E' UN'ALTRA
        - Scritto da: Renji Abarai

        3 I videogiochi web based, come travian, stanno

        spopolando, per quelli non servono
        installazioni,

        non serve ne xp ne le directx10. BNasta firefox
        e

        una connessione internet. Ovviamente tutto
        questo

        non è appannggiO esclusivo di windows.quindi...

        Divertenti... sai cosa sono i videogiochi?Tu evidentemente no.O forse per te i videogiochi sono il solitario e il campo minato (ops. il prato fiorito: guai ad avere riferimenti bellici!).
    • Alex scrive:
      Re: LA VERITA' E' UN'ALTRA
      Solito post fazioso senza contenuti :Dvai a giocare un po' più in la che ci sono i tombini aperti :D
    • mura scrive:
      Re: LA VERITA' E' UN'ALTRA
      io francamente non ho ancora capito se sei un fanatico religioso dell'open source o semplicemente un cretino che si diverte a scatenare flames
  • carlo scrive:
    Re: Secondo me...
    VOelvo dire "sono passato".
  • Elvandar scrive:
    Secondo me...
    ...il futuro dei videogiochi sarà su console, se non si danno una regolata il mercato dei pc per i videogiochi è destinato a crollare.Parlano di pirateria...sì, forse è vero che in qualche modo incide, ma (tanto per fare un esempio) anche la PS2 può essere modificata per far girare giochi masterizzati, eppure dopo 7/8 anni dalla sua uscita (non ricordo esattamente) ci sono ancora giochi nuovi che escono, pur esistendo anche la PS3...perchè?Forse perchè la gente (io sono uno di quelli) prima o poi si stanca di spendere 500 euro di scheda video e altre centinaia di euro per hardware PC che dopo pochi mesi è vecchio...l'ottimizzazione non sanno cos'è, pensano solo a fare giochi sempre più avidi di richieste hardware, senza pur dare un valore aggiunto che giustifica questo avanzamento. Certo, ci sono le eccezioni, ma il trend generale è questo...e perchè devo spendere fior di soldi in cose che sono vecchie dopo poco tempo, quando posso spendere 400 euro di una PS3 e non avere problemi di giocabilità? O, perchè no, una PS2 a 120/130 euro, ed avere una scelta tra centinaia e centinaia di titoli...Certo, la grafica non da urlo come quelle del PC talvolta, ma chi se ne importa...io so che lavoro 8 ore al giorno quando va bene, e se ho voglia di rilassarmi mezz'ora con qualche videogioco, so che arrivo a casa, accendo la PS2 e la tv, prendo il joypad e gioco mezz'ora...questo sui PC mi è impossibile da tempo, tra hardware obsoleto (ha ormai 3 annetti, ma non ho intenzione di spenderci altri soldi) e protezioni di vario genere che iniziano a dirti di disinstallare qualsiasi software che hai sul PC, con quale diritto poi...e magari dopo non funziona neppure, o scatta paurosamente anche al dettaglio minimo...le console hanno questo grande vantaggio dal mio punto di vista, e non ho intenzione di tornare a perdere la mia mezz'ora di libertà bestemmiando dietro l'installer del videogioco prescelto...
    • carlo scrive:
      Re: Secondo me...
      - Scritto da: Elvandar
      ...il futuro dei videogiochi sarà su console, se
      non si danno una regolata il mercato dei pc per i
      videogiochi è destinato a
      crollare.
      Parlano di pirateria...sì, forse è vero che in
      qualche modo incide, ma (tanto per fare un
      esempio) anche la PS2 può essere modificata per
      far girare giochi masterizzati, eppure dopo 7/8
      anni dalla sua uscita (non ricordo esattamente)
      ci sono ancora giochi nuovi che escono, pur
      esistendo anche la
      PS3...perchè?
      Forse perchè la gente (io sono uno di quelli)
      prima o poi si stanca di spendere 500 euro di
      scheda video e altre centinaia di euro per
      hardware PC che dopo pochi mesi è
      vecchio...l'ottimizzazione non sanno cos'è,
      pensano solo a fare giochi sempre più avidi di
      richieste hardware, senza pur dare un valore
      aggiunto che giustifica questo avanzamento.
      Certo, ci sono le eccezioni, ma il trend generale
      è questo...e perchè devo spendere fior di soldi
      in cose che sono vecchie dopo poco tempo, quando
      posso spendere 400 euro di una PS3 e non avere
      problemi di giocabilità? O, perchè no, una PS2 a
      120/130 euro, ed avere una scelta tra centinaia e
      centinaia di
      titoli...
      Certo, la grafica non da urlo come quelle del PC
      talvolta, ma chi se ne importa...io so che lavoro
      8 ore al giorno quando va bene, e se ho voglia di
      rilassarmi mezz'ora con qualche videogioco, so
      che arrivo a casa, accendo la PS2 e la tv, prendo
      il joypad e gioco mezz'ora...questo sui PC mi è
      impossibile da tempo, tra hardware obsoleto (ha
      ormai 3 annetti, ma non ho intenzione di
      spenderci altri soldi) e protezioni di vario
      genere che iniziano a dirti di disinstallare
      qualsiasi software che hai sul PC, con quale
      diritto poi...e magari dopo non funziona neppure,
      o scatta paurosamente anche al dettaglio
      minimo...le console hanno questo grande vantaggio
      dal mio punto di vista, e non ho intenzione di
      tornare a perdere la mia mezz'ora di libertà
      bestemmiando dietro l'installer del videogioco
      prescelto...Beato te...io sono passata dal pc alla ps3, ma mi sono pentito e sono tornato indietro.Ho venduto la ps3 e con 600 euro mi sono preso un fior di pc.Lavoro anche io 8 ore al giorno, e quando torno a casa voglio divertirmi ALLA GRANDE. La ps3 non faceva per me: con il joypad la precisione è ridicola, la grafica delle console fa pena (cod4 a 1024x600...tipo pc di 5 anni fa) , giochi a 70 euro (da direct2drive li trovo a 20 per pc, stesso gioco e con grafica e controlli nettamente migliori: volate per le corse, K+M per gli fps), e tipologia di giochi infantile: di tutti quei backAndSlash o come diavolo si chiamano non ne potevo più.Su console non c'è una tipologia di gioco ottima: se hanno una buona grafica, allora hanno una giocabilità pessima o una fisica ridicola, e via così le varie combinazioni.Ora gioco sul a COD4 e bioshock a 1680x1050 con 60 fps fissi, filtri AA8x fissi e multisampling: uno spettacolo. Altro che le risoluzioni ridicole da console. CI credo che i giochi non scattano, a risoluzioni da pc di 5 anni fa vorrei vedere...
      • TADsince1995 scrive:
        Re: Secondo me...

        Ora gioco sul a COD4 e bioshock a 1680x1050 con
        60 fps fissi, filtri AA8x fissi e multisampling:Il primo gira benissimo sul mio Athlon64 3500+ con GF6800GT di 3 anni fa. Il secondo gira pure benino con qualche rinuncia. Ma prova a far partire Crysis coi dettagli al massimo, ma anche medi e poi ne riparliamo... Hai speso solo 600 euro ma hai una macchina che tra un anno sarà inservibile per i giochi nuovi, tanto ormai l'andazzo è quello.
        uno spettacolo. Altro che le risoluzioni ridicole
        da console. CI credo che i giochi non scattano, a
        risoluzioni da pc di 5 anni fa vorrei
        vedere...Che su un televisore HD vanno benissimo, proprio ieri sera ho visto in azione una Ps3 su un HD Ready, impressionante. Per carità, certamente i pc top di oggi fanno ben di meglio, ma a che prezzo? Dobbiamo solo GIOCARE tornati a casa dall'ufficio (quando c'è il tempo di farlo).L'unica cosa che ODIO delle console e che mi ha sempre frenato è il joypad, proprio non riesco ad abituarmici, ritengo tuttora mouse+tastiera il miglior dispositivo di input per i giochi.TAD
      • Elvandar scrive:
        Re: Secondo me...
        - Scritto da: carlo
        Beato te...io sono passata dal pc alla ps3, ma mi
        sono pentito e sono tornato indietro.Ho venduto
        la ps3 e con 600 euro mi sono preso un fior di
        pc.

        Lavoro anche io 8 ore al giorno, e quando torno a
        casa voglio divertirmi ALLA GRANDE. La ps3 non
        faceva per me: con il joypad la precisione è
        ridicola, la grafica delle console fa pena (cod4
        a 1024x600...tipo pc di 5 anni fa) , giochi a 70
        euro (da direct2drive li trovo a 20 per pc,
        stesso gioco e con grafica e controlli nettamente
        migliori: volate per le corse, K+M per gli fps),
        e tipologia di giochi infantile: di tutti quei
        backAndSlash o come diavolo si chiamano non ne
        potevo
        più.Per il costo dei videogiochi, trovo anch'io che sono esagerati, ma c'è da dire che per la PS2 ora si trovano a prezzi bassi (certo, non le ultimissime uscite), e comunque ora ci sono molti negozi che ritirano anche i giochi usati, quindi a meno che uno non voglia proprio il gioco da collezionare e tenere in teca di vetro, lo compri e poi lo ridai indietro quando hai finito, spendendo alla fine comunque 20/30 euro...Per quanto riguarda i controlli degli sparatutto ti dò ragione, sulle console neppure io riesco a giocare con il joypad...ho provato l'ultimo unreal tournament (ho un amico che ha la PS3) ma mi sono arreso dopo 5 minuti, la comodità di tastiera e mouse è insostituibile :P Anche se c'è da dire che nulla vieta di comprare tastiera e mouse per PS3 ed utilizzare quelle! :) Per il resto il joypad non mi dispiace, lo trovo comodo

        Su console non c'è una tipologia di gioco ottima:
        se hanno una buona grafica, allora hanno una
        giocabilità pessima o una fisica ridicola, e via
        così le varie
        combinazioni.IMHO questo dipende molto da cosa uno si aspetta: io sono sempre stato una persona che predilige la giocabilità alla grafica...preferisco avere un po' di texture in meno ma avere un gioco divertente e appagante :) Tanto che non sono per nulla deluso ancora oggi dai giochi e dalla grafica della PS2 (i vari god of war, prince of persia, kingdom hearts, ecc.)! E mi fanno impazzire i giochi del Wii, che non hanno una grafica eccelsa (anzi, diciamo che è forse anche un po' retrò oggi come oggi), ma le ore che passo con gli amici a mario kart o super smash bros non le batte nessuno! :D
        Ora gioco sul a COD4 e bioshock a 1680x1050 con
        60 fps fissi, filtri AA8x fissi e multisampling:
        uno spettacolo. Altro che le risoluzioni ridicole
        da console. CI credo che i giochi non scattano, a
        risoluzioni da pc di 5 anni fa vorrei
        vedere...Concordo con te che sul PC sicuramente la grafica è migliore, nulla da dire su questo...però come detto preferisco spendere 400 euro di una PS3 e giocare per anni, piuttosto che rischiare che il prossimo gioco che uscirà fra 6 mesi richiederà la nuova nvidia 10800 GTX SLI da 800 euro per girare decentemente (o come ti obbligano a fare recentemente, comprarti il PC nuovo perchè il gioco richiede le DX10, e quindi Vista, e magari il tuo PC non ha i 3 GB di ram per farlo avviare...)...ho giocato a GT5 sulla PS3 e devo dire che ha una grafica stupenda, e poi ora iniziano ad uscire giochi anche in FULL HD per la PS3 (vedi The bourne conspiracy), quindi direi che si stanno adeguando ;)PS: se il post è un po' PS3-centrico è solo perchè non sopporto molto la Xbox360 :P ma i discorsi che ho fatto si possano estendere anche a lei (forse non per il FULL HD, se non sbaglio la 360 non lo è, ma potrei sbagliarmi) :)
        • carlo scrive:
          Re: Secondo me...
          - Scritto da: Elvandar
          - Scritto da: carlo

          Beato te...io sono passata dal pc alla ps3, ma
          mi

          sono pentito e sono tornato indietro.Ho venduto

          la ps3 e con 600 euro mi sono preso un fior di

          pc.



          Lavoro anche io 8 ore al giorno, e quando torno
          a

          casa voglio divertirmi ALLA GRANDE. La ps3 non

          faceva per me: con il joypad la precisione è

          ridicola, la grafica delle console fa pena (cod4

          a 1024x600...tipo pc di 5 anni fa) , giochi a 70

          euro (da direct2drive li trovo a 20 per pc,

          stesso gioco e con grafica e controlli
          nettamente

          migliori: volate per le corse, K+M per gli fps),

          e tipologia di giochi infantile: di tutti quei

          backAndSlash o come diavolo si chiamano non ne

          potevo

          più.

          Per il costo dei videogiochi, trovo anch'io che
          sono esagerati, ma c'è da dire che per la PS2 ora
          si trovano a prezzi bassi (certo, non le
          ultimissime uscite), e comunque ora ci sono molti
          negozi che ritirano anche i giochi usati, quindi
          a meno che uno non voglia proprio il gioco da
          collezionare e tenere in teca di vetro, lo compri
          e poi lo ridai indietro quando hai finito,
          spendendo alla fine comunque 20/30
          euro...
          Per quanto riguarda i controlli degli sparatutto
          ti dò ragione, sulle console neppure io riesco a
          giocare con il joypad...ho provato l'ultimo
          unreal tournament (ho un amico che ha la PS3) ma
          mi sono arreso dopo 5 minuti, la comodità di
          tastiera e mouse è insostituibile :P Anche se c'è
          da dire che nulla vieta di comprare tastiera e
          mouse per PS3 ed utilizzare quelle! :) Per il
          resto il joypad non mi dispiace, lo trovo
          comodo




          Su console non c'è una tipologia di gioco
          ottima:

          se hanno una buona grafica, allora hanno una

          giocabilità pessima o una fisica ridicola, e via

          così le varie

          combinazioni.

          IMHO questo dipende molto da cosa uno si aspetta:
          io sono sempre stato una persona che predilige la
          giocabilità alla grafica...preferisco avere un
          po' di texture in meno ma avere un gioco
          divertente e appagante :) Tanto che non sono per
          nulla deluso ancora oggi dai giochi e dalla
          grafica della PS2 (i vari god of war, prince of
          persia, kingdom hearts, ecc.)! E mi fanno
          impazzire i giochi del Wii, che non hanno una
          grafica eccelsa (anzi, diciamo che è forse anche
          un po' retrò oggi come oggi), ma le ore che passo
          con gli amici a mario kart o super smash bros non
          le batte nessuno!
          :D


          Ora gioco sul a COD4 e bioshock a 1680x1050 con

          60 fps fissi, filtri AA8x fissi e multisampling:

          uno spettacolo. Altro che le risoluzioni
          ridicole

          da console. CI credo che i giochi non scattano,
          a

          risoluzioni da pc di 5 anni fa vorrei

          vedere...

          Concordo con te che sul PC sicuramente la grafica
          è migliore, nulla da dire su questo...però come
          detto preferisco spendere 400 euro di una PS3 e
          giocare per anni, piuttosto che rischiare che il
          prossimo gioco che uscirà fra 6 mesi richiederà
          la nuova nvidia 10800 GTX SLI da 800 euro per
          girare decentemente (o come ti obbligano a fare
          recentemente, comprarti il PC nuovo perchè il
          gioco richiede le DX10, e quindi Vista, e magari
          il tuo PC non ha i 3 GB di ram per farlo
          avviare...)...ho giocato a GT5 sulla PS3 e devo
          dire che ha una grafica stupenda, e poi ora
          iniziano ad uscire giochi anche in FULL HD per la
          PS3 (vedi The bourne conspiracy), quindi direi
          che si stanno adeguando
          ;)

          PS: se il post è un po' PS3-centrico è solo
          perchè non sopporto molto la Xbox360 :P ma i
          discorsi che ho fatto si possano estendere anche
          a lei (forse non per il FULL HD, se non sbaglio
          la 360 non lo è, ma potrei sbagliarmi)
          :)Bah non è detto che tra un anno il pc sia da buttare: l'hw è molto più avanzato del software, quindi durerà sempre di più.Io "cambio" pc da una quindicina d'anni ormai: prima andiava aggiornato (e non comprato nuovo) dopo 3 mesi, poi dopo 6, poi dopo 12, ora siamo sui 18 mesi.Userei la tastiera sulla ps3, ma c'è solo UN (1) goco che3 la supporta, quindi....
          • Elvandar scrive:
            Re: Secondo me...
            - Scritto da: carlo

            Bah non è detto che tra un anno il pc sia da
            buttare: l'hw è molto più avanzato del software,
            quindi durerà sempre di
            più.
            Da buttare no, ma sicuramente avrai qualche componente da aggiornare per star dietro alle fameliche richieste dei videogiochi nuovi...ho comprato una 7300gt un anno e mezzo fa (in verità avevo una 6600gt prima, ma si è grippata la ventola e me l'hanno sostituita con la 7300gt), so che non è il top di gamma (anzi), ma il fatto che oggi sia quasi un pezzo da museo mi rompe...
            Io "cambio" pc da una quindicina d'anni ormai:
            prima andiava aggiornato (e non comprato nuovo)
            dopo 3 mesi, poi dopo 6, poi dopo 12, ora siamo
            sui 18
            mesi.
            Io ho comprato il mio primo PC nel lontano 1992. 486 DX 33 Mhz, 8 MB di RAM, HDD da 120 MB e scheda video Tseng 4000 (più avanti la casa è diventata poi Number Nine). L'ho aggiornato l'ultima volta comprando la scheda video di cui sopra...e la cosa bella qual è stata? Che la 7300gt ha un'incompatibilità con il chipset VIA che monta la mia motherboard, quando mettevo le DirectX 9.0 mi si schiantava sempre il PC...ci ho messo 4 (quattro) giorni a risolvere la situazione...
  • Ehlius scrive:
    zappa sui piedi?
    come al solito la microsoft è così vasta che si tira una zappata sui piedi in qualsiasi direzione si muova, come appunto lanciare giochi console only... quando è lei stessa tra DX10 (cavallo di battaglia di sVista) e compagnia a spingere per i giuochi su PCvalve e blizzard sono 2 ottime softwarehouse che anche con titoli senza grafica di ultima gen. ricavano molto di più di certi ut3/crysis & co....le idee originali rendono $$$...tutto IMHO ovviamente...(anonimo)
  • darkamex scrive:
    Gli spot di PI
    Ogni tanto su PI si divertono a parlare a raffica di microsoft...manco fosse l'unica azienda di software del pianeta...
    • darkamex scrive:
      Re: Gli spot di PI
      Devo ammettere che non è un buon periodo per la Microsoft:è difficile far dimenticare il MacroFlop di Vista... (rotfl)e poi Bill è O)
    • Pl4yer scrive:
      Re: Gli spot di PI
      A me pare che si parli di piccole, medie e grandi aziende, com'è giusto che sia.
    • Funz scrive:
      Re: Gli spot di PI
      - Scritto da: darkamex
      Ogni tanto su PI si divertono a parlare a raffica
      di
      microsoft...
      manco fosse l'unica azienda di software del
      pianeta...Il bello è che quando esce qualche nuova versione di Linux c'è sempre qualcuno che si lamenta perché si parla troppo di Linux... Non leggere e non rompere i cosiddetti co***oni no, eh?
  • mog scrive:
    Il mercato cresce grazie al multiplayer?
    Non sono un videogiocatore, ma mi pare che su Pc un sacco di gente adesso preferisca prendersi il gioco originale perché così evita scazzi per accedere ai server quando vuole giocare in multiplayer. O no?
  • LoL scrive:
    Questo articolo non mi tocca...
    Ormai è un po' di tempo che vado avanti solo con abandonware di qualità... e non sento la mancanza dei titoloni di oggi!Lo so, lo so, non è molto legale neppure quello, però molte di quelle case non esistono più, quindi non credo di far un torto a nessuno ormai...Eh... se ci fosse ancora Origin... loro sì che "creavano mondi" :(
    • tamahck scrive:
      Re: Questo articolo non mi tocca...
      presente uno di quelli che una volta l'anno re-installa "Ufo: Enemy Unknown" (o anche detto "X-Com: UFO Defense")per me il padre di tutti i giochi.guarda..http://pc.ign.com/articles/772/772285p3.htmlè primo nella "Top 25 PC Games of All Time" di IGN (Imagine Games Network, uno dei magazine più conosciuti in web)
      • LoL scrive:
        Re: Questo articolo non mi tocca...
        Se in quella lista non sono rusciti a trovare uno spazio a Ultima VII, allora difficilmente posso dargli molto credito, poco importa se l'ha fatta IGN o TalDeiTali :PE cmq ufo era davvero un gioco con la G maiuscola ;)Se ti piace ti consiglio questo:http://ufoai.sourceforge.net/
      • krane scrive:
        Re: Questo articolo non mi tocca...
        - Scritto da: tamahck
        presente uno di quelli che una volta l'anno
        re-installa "Ufo: Enemy Unknown" (o anche detto
        "X-Com: UFO
        Defense")

        per me il padre di tutti i giochi.Prova anche : Jagged Alliance 2, fallout 2 e Planetscape Torment.Simili ad ufo nei meccanismi e trama fantastica.
        • LoL scrive:
          Re: Questo articolo non mi tocca...
          - Scritto da: krane
          - Scritto da: tamahck

          presente uno di quelli che una volta l'anno

          re-installa "Ufo: Enemy Unknown" (o anche detto

          "X-Com: UFO

          Defense")



          per me il padre di tutti i giochi.

          Prova anche : Jagged Alliance 2, fallout 2 e
          Planetscape
          Torment.

          Simili ad ufo nei meccanismi e trama fantastica.beh per ja2 ti dò ragione... ma metterci in mezzo anche quelli che sono tra i più grandi esponenti del "VERO" GDR su pc... :P
          • krane scrive:
            Re: Questo articolo non mi tocca...
            - Scritto da: LoL
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: tamahck


            presente uno di quelli che una volta l'anno


            re-installa "Ufo: Enemy Unknown" (o anche


            detto "X-Com: UFO Defense")


            per me il padre di tutti i giochi.

            Prova anche : Jagged Alliance 2, fallout 2 e

            Planetscape Torment.

            Simili ad ufo nei meccanismi e trama fantastica.
            beh per ja2 ti dò ragione... ma metterci in mezzo
            anche quelli che sono tra i più grandi esponenti
            del "VERO" GDR su pc...
            :PHai anche ragione te eh...Ma anche a me come a lui UFO e' stra-piaciuto, quindi perche' non consigliargli giochi che mi son piaciuti moltissimo ?In fondo non possiamo avere gusti cosi' diversi :D
  • Dave scrive:
    Grazie a Microsoft?
    Ho letto bene? Ha detto grazie a Microsoft??? Ma se non erro è stata proprio la microsoft la prima a non continuare lo sviluppo di un gran gioco su PC ma su console.Qualcuno ricorda Halo???? Beh appunto quello, uscito su PC e poi abbandonato per farlo uscire solo per console. Mi spiace ma stavolta ha sbagliato a parlare, dato ke loro son stati i primi ad adottare la politica delle altre software house.Ma pensare prima di parlare no, vero?Ciau!
    • LoL scrive:
      Re: Grazie a Microsoft?
      Se penso alla relazione tra MS e i videogames, tutto quello che hanno fatto di buono viene immediatamente offuscato dall'immane abominio che era "Microsoft GOL!" BRRRR.... (ghost)
    • Giocatore110 scrive:
      Re: Grazie a Microsoft?
      Si, ma ne hanno tirato fuori un capolavoro, e intanto su PC ci si vantava di quel FPS di merda di Medal Of Honour Allied Assault.
      • Gix scrive:
        Re: Grazie a Microsoft?
        - Scritto da: Giocatore110
        Si, ma ne hanno tirato fuori un capolavoro, e
        intanto su PC ci si vantava di quel FPS di merda
        di Medal Of Honour Allied
        Assault.se devi citare sparatutto sei una macchinetta. fenomenale.se mi devi segnalare una "fonte" o un libro di storia chissà perchè ti incarti.per curiosità, quanti anni hai, figliuolo?
        • Giocatore110 scrive:
          Re: Grazie a Microsoft?
          Non importa, visto che a quanto pare tutti i tuoi anni di esperienza e studio sono sprecati di fronte a una storiografia specificatamente di parte (e NON verso una popolazione, ma verso un governo) e peraltro ti rifiuti di leggere altri libri di storia.Le fonti ci sono, sono tante ed abbondanti, se tu ti rifiuti di andare in biblioteca fattene un problema invece di tentare di floodare.
          • Gix scrive:
            Re: Grazie a Microsoft?
            - Scritto da: Giocatore110
            Non importa, visto che a quanto pare tutti i tuoi
            anni di esperienza e studio sono sprecati di
            fronte a una storiografia specificatamente di
            parte (e NON verso una popolazione, ma verso un
            governo) e peraltro ti rifiuti di leggere altri
            libri di
            storia.
            Le fonti ci sono, sono tante ed abbondanti, se tu
            ti rifiuti di andare in biblioteca fattene un
            problema invece di tentare di
            floodare.in biblioteca ci vado 4-5 volte a settimana, ma se non hai delle indicazioni bibliografiche ti perdi e basta. ti avevo chiesto un paio di titoli, giusto per avere un idea di cosa ti riferisci. in realtà non ti riferisci a nulla perchè non hai mai letto una mazza sulla cina o sul tibet.le mie fonti storigrafiche di parte ti ricordo ancora questi due autori (giusto per iniziare)http://www.case.edu/artsci/anth/documents/Vitae.pdfhttp://en.wikipedia.org/wiki/Joseph_Needhamhttp://www.nri.org.uk/tutti al soldo dei maoisti immagino...ah buffone!!!
          • Giocatore110 scrive:
            Re: Grazie a Microsoft?
            - Scritto da: Gix
            - Scritto da: Giocatore110

            Non importa, visto che a quanto pare tutti i
            tuoi

            anni di esperienza e studio sono sprecati di

            fronte a una storiografia specificatamente di

            parte (e NON verso una popolazione, ma verso un

            governo) e peraltro ti rifiuti di leggere altri

            libri di

            storia.

            Le fonti ci sono, sono tante ed abbondanti, se
            tu

            ti rifiuti di andare in biblioteca fattene un

            problema invece di tentare di

            floodare.


            in biblioteca ci vado 4-5 volte a settimana, ma
            se non hai delle indicazioni bibliografiche ti
            perdi e basta. ti avevo chiesto un paio di
            titoli, giusto per avere un idea di cosa ti
            riferisci. in realtà non ti riferisci a nulla
            perchè non hai mai letto una mazza sulla cina o
            sul
            tibet.Dopo il tuo revisionismo storico, arrivato a dire che la Seconda Guerra Mondiale non comprendeva la Guerra al Giappone dovresti nasconderti.Ma pazienza, a quanto vedo pur andando in università non hai il coraggio di prenderti un libro in mano.Fai così: USA UNA BENEDETTA FUNZIONE RANDOM e con essa prendi in mano qualche libro di storia.
            le mie fonti storigrafiche di parte ti ricordo
            ancora questi due autori (giusto per
            iniziare)

            http://www.case.edu/artsci/anth/documents/Vitae.pd

            http://en.wikipedia.org/wiki/Joseph_Needham

            http://www.nri.org.uk/

            tutti al soldo dei maoisti immagino...

            ah buffone!!!A parte che dovevi ricordarmi solo Needham, devo ricordarti che la qualità di una descrizione storica si misura dalla sua accuratezza storica, non dal nome di chi l'ha scritta?In ogni caso le mie fonti sono tante, le citazioni te le ho date, ora impegnati un poco anche tu no?In ogni caso, l'attuale governo della RPC non corrisponde esattamente ai sogni di Mao.
  • HostFat scrive:
    Altro articolo sull'argomento ( eng )
    http://www.eurogamer.net/article.php?article_id=160866Chi più della VALVe con il suo Steam si sta occupando di vitalizzare il pianeta gaming sul PC :)
    • Sgabbio scrive:
      Re: Altro articolo sull'argomento ( eng )
      la Valve tra l'altro è forse una delle poche software house, che riesce a fare dei bei giochi, che non richiedono un pc super potente.
      • HAL scrive:
        Re: Altro articolo sull'argomento ( eng )
        - Scritto da: Sgabbio
        la Valve tra l'altro è forse una delle poche
        software house, che riesce a fare dei bei giochi,
        che non richiedono un pc super
        potente.E Blizzard?
        • Giocatore110 scrive:
          Re: Altro articolo sull'argomento ( eng )
          Ce ne sono tante, ma Blizzard con il suo Warcraft 3 non ha mostrato di essere un genio di adattamento, c'è di meglio come leggerezza di programma ludico.
          • Renji Abarai scrive:
            Re: Altro articolo sull'argomento ( eng )
            scusa? lo sai la gente con che catorci va a fare i raid in WoW?
          • Giocatore110 scrive:
            Re: Altro articolo sull'argomento ( eng )
            Ma lo sai che i catorci con cui si può giocare a WoW sono più potenti di quelli richiesti dai giochi offline che c'erano quando la grafica media era pari a quella del WoW odierno?Naturalmente si può considerare anche le impostazioni grafiche e la risoluzione, ma così complichiamo il discorso. E poi il 1024x768 era diffuso persino negli anni '90, con alcuni giochi.
      • Categorico scrive:
        Re: Altro articolo sull'argomento ( eng )
        - Scritto da: Sgabbio
        la Valve tra l'altro è forse una delle poche
        software house, che riesce a fare dei bei giochi,
        che non richiedono un pc super
        potente.Allora, o sono io che sono di gusti difficili, o Steam è molto migliorato da quando l'ho utilizzato per la raccolta "Half-Life generation", a quel tempo mi era sembrato un accrocchio immondo che appesantiva e destabilizzava il PC, oltretutto...
    • carlo scrive:
      Re: Altro articolo sull'argomento ( eng )
      - Scritto da: HostFat
      http://www.eurogamer.net/article.php?article_id=16

      Chi più della VALVe con il suo Steam si sta
      occupando di vitalizzare il pianeta gaming sul PC
      :)Beh, Direct2Drive...Ho appena comprato (e scaricato) bioshock in ITALIANO a 29 dollari USA....(21 euro...)
  • seraph scrive:
    Oste com'è il vino?
    ottimo -.-
  • Renji Abarai scrive:
    Qualità del prodotto
    Starcraft2, Diablo3, Aion: the tower of eternity.Sono i tre titoli che attendo e che comprerò senza alcun dubbio.Se il mercato sforna titoli poco longevi con giocabilità nulla ma un una grafica mozzafiato poi è normale che venga snobbato dagli scaffali.Peccato che molte SW House di videogiochi creino delle ciofeche con solo il nome che magari riporta ad un brand famoso.
    • Sgabbio scrive:
      Re: Qualità del prodotto
      ci dimentichiamo anche, delle protezioni al limite dell'assurdo è certe restrizioni.Chi si ricorda l'incazzatura generale che provoco l'annucio di Halo 2 solo per windows vista ? E chi non si è incazzato con certe protezioni che si comportano come dei maleware ?
      • Ranzo Paperoj scrive:
        Re: Qualità del prodotto
        - Scritto da: Sgabbio
        ci dimentichiamo anche, delle protezioni al
        limite dell'assurdo è certe
        restrizioni.

        Chi si ricorda l'incazzatura generale che provoco
        l'annucio di Halo 2 solo per windows vista ? E
        chi non si è incazzato con certe protezioni che
        si comportano come dei maleware
        ?Per il bene di MS e delle SW house sue vassalle tutto è concesso, ricordalo!!! E poi, sul pianeta SUX, da cui proviene Ballmer, la scala dei valori è diversa, come puoi pretendere di giudicarlo secondo il metro terrestre? (cylon)(cylon)(cylon) O)
    • Simon the Sorcerer scrive:
      Re: Qualità del prodotto
      Sono d'accordo con renji (brivido che scende lungo la schiena); ha detto una cosa sensata e condivisibile e soprattutto non ha osannato m$ !!!Pensate a cosa potrà fare domani ?!?!?P.S. prendete tutto con la dovuta ironia, ad eccezione della prima frase.
    • A Light In The Sky scrive:
      Re: Qualità del prodotto
      - Scritto da: Renji Abarai
      Starcraft2, Diablo3, Aion: the tower of eternity.
      Sono i tre titoli che attendo e che comprerò
      senza alcun
      dubbio.Attendo novità sui primi due... sono un fan di Blizzard da tempo :)
      Se il mercato sforna titoli poco longevi con
      giocabilità nulla ma un una grafica mozzafiato
      poi è normale che venga snobbato dagli
      scaffali.Un paio di nomi a caso? BioShock e Crysis. Secondo te qual è il difetto principale di questi videogiochi?Visto che ci sono, ti do il mio parere: motore grafico tanto curato quanto poco ottimizzato (tanto da non girare fluidamente con massimi dettagli sui pc del momento) e protezioni antipirateria molto invasivi.A ben pensarci, tutto questo fa venire in mente gli ultimi SO e software della M$...
      Peccato che molte SW House di videogiochi creino
      delle ciofeche con solo il nome che magari
      riporta ad un brand
      famoso.Oppure che sviluppino giochi per console, visto il maggior ritorno economico... Anche perché giocare su pc vuol dire utilizzare Windows (salvo pochi casi, con esperienze raramente equivalenti o almeno equiparabili alla versione nativa) + protezioni antipirateria + molti altri problemi non riscontrabili con le console... E questo non sta bene a tutti.
      • Giocatore110 scrive:
        Re: Qualità del prodotto
        Bioshock al pari di Crysis?Ma proprio non li hai giocati...
        • A Light In The Sky scrive:
          Re: Qualità del prodotto
          Mi riporti il punto in cui affermo "Bioshock è al pari di Crysis"?A dire il vero, sono praticamente tutti i giochi moderni per PC ad avere requisiti hardware notevoli (ne ho solo scelti un paio "a caso"), seppur non identici tra di loro - se cito anche Assassin's Creed ti convinco?(linux)
          • Giocatore110 scrive:
            Re: Qualità del prodotto
            - Scritto da: A Light In The Sky
            Mi riporti il punto in cui affermo "Bioshock è al
            pari di
            Crysis"?Dicendo che questi 2 determinati giochi hanno gli stessi difetti.Boiata bella e buona.
            A dire il vero, sono praticamente tutti i giochi
            moderni per PC ad avere requisiti hardware
            notevoli (ne ho solo scelti un paio "a caso"),
            seppur non identici tra di loro - se cito anche
            Assassin's Creed ti
            convinco?Mica puoi fermarti lì, è come considerare schifoso un gioco vecchio solo perchè ha una brutta grafica.
    • mura scrive:
      Re: Qualità del prodotto
      - Scritto da: Renji Abarai
      Starcraft2, Diablo3, Aion: the tower of eternity.
      Sono i tre titoli che attendo e che comprerò
      senza alcun
      dubbio.Difatti mmorpg e giochi che rendono maggiormente on-line piuttosto che in solo nella propria cameretta sono quelli che vanno per la maggiore su pc e che tengono vivo il mercato imhoper tutto il resto ci sono le consolle :)poi aggiungerei anche che prima o poi si arriverà ad una fase di stanca in cui la gente sarà veramente fiacca di dover sempre aggiornare il proprio pc per poter giocare mentre con una consolle spendi i tuoi soldi oggi (e nemmeno tantissimi secondo me) e per almeno 4-5 anni compri solo il software, è chiaro che in un'ottica del genere si è più invogliati a prenderseli originali i titoli.
      • Renji Abarai scrive:
        Re: Qualità del prodotto
        ipotesi 1:Aggiorni-compri nuovo il PC 600 euro. Giochi 35 euro e di media chi gioca con il PC un gioco gli dura mesi se non anni.MMORPG 13 euro x 12 mesi 156 euroipotesi 2:Console dai 250 ai 400 euro.Giochi da 40 a 65 euro e il 95% hanno una longevità di 10 ore di gioco.Abbonamento Online per i servizi 10 euro (non ne sono sicuro).Io tra le 2 ipotesi non vedo molta differenza di prezzo.
        • Giocatore110 scrive:
          Re: Qualità del prodotto
          Ipotesi 2Spendi 400 euro per 5 anni, o 200 per 3, o 150 per 2.Spendi da 19.90 euro per giochi classici a 29 Euro per giochi di 1 o 2 anni a 39 Euro per giochi di 6 mesi a 59 euro PER LE NOVITA' e basta.Oppure 9.90 per gli usati.Abbonamento online prezzo totale 5 euro al meseE i giochi non durano 10 ore, durano tanto quanto i giochi per PC. Se poi hai giocato solo a giochi Blizzard e per le console ti basi su luoghi comuni da PCista convinto, almeno non fare i calcoli sbagliati.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 02 luglio 2008 11.39-----------------------------------------------------------
          • Renji Abarai scrive:
            Re: Qualità del prodotto
            Luoghi comuni?Dammi almeno 3 titoli che abbiano una longevità come Starcraft, diablo e warcraft 3.Cambiando SH: la saga Baldur's Gate, tutti i Never winter Night, Counterstrike, Guild Wars, Lineage, Unreal Tournament.Sono i primi che mi passano per la mente.Attendo un gioco per console che ti tenga incollato al monitor non dico per ore ma PER ANNI senza mai stancarti.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 02 luglio 2008 12.26-----------------------------------------------------------
          • Wolf01 scrive:
            Re: Qualità del prodotto
            Transport tycoon[EDIT]Ah scusa, erano 3...Bho, Sacred forse, ci ho giocato tantoCommand & Conquer (prendi uno qualsiasi della saga tranne Renegade e Generals)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 02 luglio 2008 13.52-----------------------------------------------------------
          • mura scrive:
            Re: Qualità del prodotto
            - Scritto da: Renji Abarai
            Luoghi comuni?
            Dammi almeno 3 titoli che abbiano una longevità
            come Starcraft, diablo e warcraft
            3.bhè presto detto prendi 3 rpg giappo a caso per playstation e hai la tua risposta
            Cambiando SH: la saga Baldur's Gate, tutti i
            Never winter Night, Counterstrike, Guild Wars,
            Lineage, Unreal
            Tournament.
            Sono i primi che mi passano per la mente.

            Attendo un gioco per console che ti tenga
            incollato al monitor non dico per ore ma PER ANNI
            senza mai
            stancarti.secondo me stai facendo un paragone infattibile, hai messo in mezzo alla tua lista dei mmorpg che, dal punto di vista della longevità, non sono paragonabili con nessun altro gioco visto che il concetto stesso del modello di business su cui si basano è quello di fare di tutto per farti restare incollato licmq se proprio ci tieni ti posso citare final fantasy online per PS2 :D
          • Giocatore110 scrive:
            Re: Qualità del prodotto
            - Scritto da: Renji Abarai
            Luoghi comuni?
            Dammi almeno 3 titoli che abbiano una longevità
            come Starcraft, diablo e warcraft
            3.Kingodm Under Fire, Morrowind, Halo (tutti e 3), Ninja Gaiden (almeno 100 ore se ti piace, e offline), Silent Hill se provi a gustartelo al buio, giusto per dirti i primi che mi vengono in mente.
            Cambiando SH: la saga Baldur's Gate, tutti i
            Never winter Night, Counterstrike, Guild Wars,
            Lineage, Unreal
            Tournament.
            Sono i primi che mi passano per la mente.Si ce ne sono tanti, sai che novità, mica mi fermo a una casa sola.
            Attendo un gioco per console che ti tenga
            incollato al monitor non dico per ore ma PER ANNI
            senza mai
            stancarti.Tanti, anzi troppi, è solo questione di gusti. Per esempio a me la serie Warcraft fa cagare, non so, ma quando parlo di strategia dico strategia vera, stile Total War per intenderci. Quella di Warcraft, specialmente il 3°, ma pure il 2°, mi sembra una tattica mista puzzle definita strategia solo per abitudine.Comunque sia non vedo perchè lamentarsi così tanto dei giochi, in fondo la mia risposta verteva sui prezzi necessari a fruire i videogiochi.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 02 luglio 2008 14.26-----------------------------------------------------------
          • Giocatore110 scrive:
            Re: Qualità del prodotto
            Però è un capolavoro e di giochi con buona grafica ce ne sono. Infatti l'ho messo ad esempio, mica l'unico.
          • uranux scrive:
            Re: Qualità del prodotto
            In effetti l'articolo verteva sui prezzi e per quanto riguarda quelli sembra proprio che tu abbia ragione.Se io dovessi scegliere di giocare ad alcuni titoli che palesemente non necessitano di tastiera e mouse sicuramente propenderei per la console perchè è piu' semplice e immediata e soprattutto costa meno.Se invece non considero l'aspetto personale del quale per altro tu risulti un esempio. Allora c'e' da considerare che purtroppo, anche se non ti piacciono, giochi come WOW, WC3, SC2, D3, attirano milioni di giocatori A GIOCO.Probabilmente puo' risultare negativo a qualcuno che siano giochi costruiti per tenerti attaccato li, pero' a me basta sapere che mi piace, se poi continua ad attirarmi meglio cosi' :) Almeno per me intendo ...A diablo ho giocato per 3 anni.A SC altri 2.A Diablo II 3 anni.Ora tra WC3 e WOW sono 4 anni e mezzo.Con 4 giochi e il cambio di 3 PC ho giocato 12 anni.4 giochi avro' speso in media 200 euro.E con 3 PC avro' speso in media 600 euro l'uno.circa 2000 euro in 12 anni.E' una media di circa 180 euro l'anno.Non mi pare tantissimo.
          • Giocatore110 scrive:
            Re: Qualità del prodotto
            Non lo è, ma ti ricordo che non è necessario fare molti giochi complessi e soprattutto che ci si può divertire per centinaia di ore anche su titoli per console.Nel Caso degli RPG, il discorso controller non si pone nemmeno, perchè basta usare correttamente i 12 tasti, magari con menù radiali per le magie, e finalmente imparare che la levetta analogica ha CENTINAIA di livelli di sensibilità per migliorare il movimento del personaggio, persino più di quanto fattibile con mouse e tastiera.Per gli FPS, il paragone è chiaro, ma se un tizio impara a sfruttare come si deve la precisione della levetta analogica riesce a vincere sugli inesperti anche se questi ultimi usano il mouse, IMHO.Per gli RTS il discorso, in teoria, sarebbe come per gli RPG, il punto è che quasi tutti quelli che fanno RTS per console semplicemente spostano i comandi dal Mouse alla Levetta analogica, è questo è un grosso errore che rende tutto difficile. Se invece cercassero letteralmente di cambiare tecnica di controllo, farebbero buoni risultati. Ho speranza per Halo Wars, credo che alla Esemble Studios siano in grado di cambiare tecnica di controllo, ma devono provarci.
          • uranux scrive:
            Re: Qualità del prodotto
            - Scritto da: Giocatore110
            Non lo è, ma ti ricordo che non è necessario fare
            molti giochi complessi e soprattutto che ci si
            può divertire per centinaia di ore anche su
            titoli per
            console.

            Nel Caso degli RPG, il discorso controller non si
            pone nemmeno, perchè basta usare correttamente i
            12 tasti, magari con menù radiali per le magie, e
            finalmente imparare che la levetta analogica ha
            CENTINAIA di livelli di sensibilità per
            migliorare il movimento del personaggio, persino
            più di quanto fattibile con mouse e
            tastiera.

            Per gli FPS, il paragone è chiaro, ma se un tizio
            impara a sfruttare come si deve la precisione
            della levetta analogica riesce a vincere sugli
            inesperti anche se questi ultimi usano il mouse,
            IMHO.

            Per gli RTS il discorso, in teoria, sarebbe come
            per gli RPG, il punto è che quasi tutti quelli
            che fanno RTS per console semplicemente spostano
            i comandi dal Mouse alla Levetta analogica, è
            questo è un grosso errore che rende tutto
            difficile. Se invece cercassero letteralmente di
            cambiare tecnica di controllo, farebbero buoni
            risultati. Ho speranza per Halo Wars, credo che
            alla Esemble Studios siano in grado di cambiare
            tecnica di controllo, ma devono
            provarci.Per cio' che riguarda gli RPG ti do perfettamente ragione. I metodi utilizzati per la guida del personaggio non richiedono l'uso di decine e decine di tasti. Infatti questi titol risultano più immediati e godibili su consolle.Per gli RTS purtroppo non ti posso dare ragione. Nessun analogico puo' sostituire la possibilita' di azioni consentite da un mouse. Prova a giocare a WC3/TFT con un controller analogico, uno che usa il mouse ti DEVASTA.Io lo farei e non sono nemmeno un campione italiano.Il problema di base rimane un altro .. rivedere le periferiche di controllo.Come fai a tenere mouse e pad in mano ? Se si inventassero tastiera e mouse anche per consolle sai che roba ? Sarebbe DEVASTANTE la potenza di controllo che guadagnereste.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 04 luglio 2008 12.05-----------------------------------------------------------
          • Giocatore110 scrive:
            Re: Qualità del prodotto
            - Scritto da: uranux
            - Scritto da: Giocatore110

            Non lo è, ma ti ricordo che non è necessario
            fare

            molti giochi complessi e soprattutto che ci si

            può divertire per centinaia di ore anche su

            titoli per

            console.



            Nel Caso degli RPG, il discorso controller non
            si

            pone nemmeno, perchè basta usare correttamente i

            12 tasti, magari con menù radiali per le magie,
            e

            finalmente imparare che la levetta analogica ha

            CENTINAIA di livelli di sensibilità per

            migliorare il movimento del personaggio, persino

            più di quanto fattibile con mouse e

            tastiera.



            Per gli FPS, il paragone è chiaro, ma se un
            tizio

            impara a sfruttare come si deve la precisione

            della levetta analogica riesce a vincere sugli

            inesperti anche se questi ultimi usano il mouse,

            IMHO.



            Per gli RTS il discorso, in teoria, sarebbe come

            per gli RPG, il punto è che quasi tutti quelli

            che fanno RTS per console semplicemente spostano

            i comandi dal Mouse alla Levetta analogica, è

            questo è un grosso errore che rende tutto

            difficile. Se invece cercassero letteralmente di

            cambiare tecnica di controllo, farebbero buoni

            risultati. Ho speranza per Halo Wars, credo che

            alla Esemble Studios siano in grado di cambiare

            tecnica di controllo, ma devono

            provarci.

            Per cio' che riguarda gli RPG ti do perfettamente
            ragione. I metodi utilizzati per la guida del
            personaggio non richiedono l'uso di decine e
            decine di tasti. Infatti questi titol risultano
            più immediati e godibili su
            consolle.Ok.
            Per gli RTS purtroppo non ti posso dare ragione.
            Nessun analogico puo' sostituire la possibilita'
            di azioni consentite da un mouse. Prova a giocare
            a WC3/TFT con un controller analogico, uno che
            usa il mouse ti
            DEVASTA.Il punto è proprio questo: non adattano nè tantomeno cambiano il sistema di controllo, lo spostano con risultati osceni.Comunque quando parlo di strategia mi Riferisco a titoli veramente trategici come TotalWar, tutt'altra cosa rispetto a Warcraft2 e 3.
            Io lo farei e non sono nemmeno un campione
            italiano.Si, ma è sempre il discorso di prima.
            Il problema di base rimane un altro .. rivedere
            le periferiche di
            controllo.
            Come fai a tenere mouse e pad in mano ?
            Se si inventassero tastiera e mouse anche per
            consolle sai che roba ? Sarebbe DEVASTANTE la
            potenza di controllo che
            guadagnereste. Guarda che ho sia console che PC, ed infatti mi piace usare entrambi. ;)
        • mura scrive:
          Re: Qualità del prodotto
          - Scritto da: Renji Abarai
          ipotesi 1:
          Aggiorni-compri nuovo il PC 600 euro.
          Giochi 35 euro e di media chi gioca con il PC un
          gioco gli dura mesi se non
          anni.
          MMORPG 13 euro x 12 mesi 156 euro
          e tra un anno devi cambiarlo perchè il prossimo gioco che esce ci gira male
          ipotesi 2:
          Console dai 250 ai 400 euro.
          Giochi da 40 a 65 euro e il 95% hanno una
          longevità di 10 ore di
          gioco.secondo me parli un po' per sentito dire perchè oramai 10 ore di gioco te le da il gioco comprato online non quello da 40 euro che compri in negozio con scatola - manuale - dvd ecc.
          Abbonamento Online per i servizi 10 euro (non ne
          sono sicuro).
          Questo lo torvi solo nell'XBox 360 sulle altre è gratuito (PS3) o on demand (Wii paghi solo quando acquisti qualche cosa)
          Io tra le 2 ipotesi non vedo molta differenza di
          prezzo.secondo me ce n'è tanta invece in una hai una spesa maggiore iniziale per software a minor prezzo nell'altra hai una spesa minore iniziale ma software a maggior prezzo, vista così sono quasi equivalenti (ma bisogna ancora vedere quanti titoli acquisti) ma devi considerare che nella prima ipotesi devi aggiungere sempre qualche cosetta ogni anno (e magari anche qualcosa in +) per stare al passo con le richieste hardware dei titoli in uscita.Se poi ti accontenti dei titoli budget a prezzo inferiore allora la cosa va a favore delle console visto che in quel settore i prezzi si equivalgono-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 02 luglio 2008 14.10-----------------------------------------------------------
Chiudi i commenti