Siemens ME75, caccia all'ultimo modello

Il nuovo terminale Siemens potrebbe essere il figlio minore del M75: riveduto leggermente nel design e forse più economico

Roma – Un tempo le anteprime più succulente e aggiornate riguardanti il mercato mobile provenivano dai paesi scandinavi. Adesso i paesi dell’est sembrano avere una marcia in più, o qualche spia in più che si diverte a postare soffiate nei blog o forum più famosi. Con risultati… succulenti.

Le ultime indiscrezioni riguardano il nuovo Siemens ME75 , un prodotto che sembra in tutto e per tutto destinato al mercato di massa, caratterizzato da un design tipicamente teutonico che non a caso lo rende simile al già noto M75.

Il misterioso Siemens Il display TFT dovrebbe disporre di una risoluzione di 132 x 176 pixel a 65 mila colori. Probabile la presenza di una camera digitale VGA integrata.

Ogni altro dettaglio, dalla durata e tipo di batteria, al peso e al supporto multimediale, è per ora sconosciuto, sebbene abbondino le speculazioni. Un alone di mistero che sarà con ogni probabilità cancellato molto presto.

Dario d’Elia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti