Simplicissimus, editore per narcisi

Il self publishing sbarca in Italia, ma con un servizio che non si ripaga solo con le commissioni sulle vendite. Chi non ha un sogno, e un libro, nel cassetto?

Roma – In Italia ci sono più scrittori che lettori: molti non hanno trovato un editore per miopia del mercato, altri sono solo troppo narcisi per ammettere che non lo meritano. In entrambi i casi , ora potranno trovare in Antonio Tombolini un distributore digitale. La sua Simplicissimus Book Farm ha lanciato infatti Narcissus, piattaforma di self publishing per pubblicare le proprie opere (che siano un romanzo nel cassetto, un diario o una tesi particolarmente interessante) in formato ebook .

Il servizio trasformerà il file inviato all’editore in formato ePub, che potrà poi essere messo in vendita online al prezzo desiderato dall’autore: a lui spetterà il 55 per cento, mentre il 45 (al netto dell’IVA) andrà al distributore .

A differenza di simili servizi messi a disposizione da Amazon (che ha prezzi aggiuntivi solo nel caso in cui l’ebook caricato superi una cerca misura) e Barnes&Nobles , Narcissus non si ripaga solo con una percentuale del prezzo di vendita a suo appannaggio: chiede per la conversione e la validazione dell’opera nel formato digitale 0,60 centesimi a cartella (1.800 battute) più un rimborso spese forfettario di “2 euro una tantum” per l’attribuzione del codice ISBN di S.B.F necessario alla messa in vendita.

La distribuzione avviene poi attraverso la piattaforma STEALTH di Simplicissimus, che unisce un lungo elenco di piccoli e medi editori e alcuni store online diversi da quello di Simplicissimus Book Farm: questi possono, peraltro, rifiutarsi di ospitare l’ebook, la cui distribuzione è garantita solo sul negozio digitale del sito stesso.

Per un servizio simile (ma che nell’editing è limitato a mettere a disposizione gli strumenti per fare da sé il lavoro sul volume) che va sempre dalla trasformazione in ePub alla distribuzione, la libreria statunitense Borders chiede invece 89,99 dollari più una “piccola commissione”.

Simplicissimus, poi, offre una serie di servizi aggiuntivi: innanzitutto quello di proof reading , cioè il controllo sintattico dei contenuti, al costo di 3,60 euro a cartella (e 10 giorni lavorativi aggiuntivi necessari); inoltre, se la richiesta è, oltre alla correzione, quella di un vero e proprio lavoro editing, allora il prezzo diventa 14,40 euro a cartella. Ancora, per 30 euro la piattaforma offre una copertina personalizzata. Infine, l’eventuale valutazione del manoscritto è offerta al modico prezzo di 99 euro.

Gratuitamente, poi, Simplicissimus offre l’attivazione di criteri di protezione dell’opera via watermark e la creazione di una pagina Facebook per la sua promozione.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • marco scrive:
    kinect e pc
    OK TUTTO BELLO!!! INTERESSANTE...MA IN TUTTI GLI ARTICOLI CHE HO LETTO SULL'ARGOMENTO NESSUNO DICE CHE IL KINECT PRESO IN BUNDLE CON LA XBOX360 ,NON PUO' ESSERE COLLEGATO AL PC, IN QUANTO HA UN CONNETTORE USB DI FORMA DIVERSA, PERCHE HA SIA IL COLLEGAMENTO USB CHE L'ALIMENTAZIONE (PER EVITARE UN INGOMBRANTE ALIMENTATORE ESTERNO). PER POTER COLLEGARE IL KINECT AL PC ( QUELLO IN BUNDLE CON L'XBOX 360) BISOGNA SPENDERE CIRCA 20 EURO PER COMPRARE UN ADATTATORE USB STANDARD (NON PRESENTE NEL BUNDLE).OPPURE COMPRARE IL SOLO SENSORE KINECT CHE HA ALL'INTERNO DELLA CONFEZIONE IL SOPRACITATO ADATTATORE USB STANDARD.
  • Funz scrive:
    E meno male...
    ...che secondo alcuni qui, nessuno si sarebbe mai preso la briga di fare questo lavoro per 3000 miseri dollari.'sto ragazzo si è preso uno stipendio per pochi giorni di lavoro, complimenti.
  • manne scrive:
    Kinect e limiti
    Il Kinect così com'é, ha un mucchio di limiti http://grigio.org/kinect_pro_e_contro_o_senza_xbox_360_4gb_o_250gbIl fatto di non poterlo usare neanche in tutta la dashboard è ridicolo, ben vengano i driver open per renderlo più utile e anche disponibile per pc.
    • jjletho scrive:
      Re: Kinect e limiti
      ma guarda che serve per giocare, per la dash fai sempre prima con il gamepad o con il telecomandoi giochi per ora sono solo simpatici, ma molto molto divertenti.chi l'ha provato l'ha preso...sempre che ne abbia trovato ancora 1 da qualche partesu pc potrebbe essere interessante usarlo per applicazioni che necessitano un motion capture...ma credo che per i giochi non se ne parli
    • Shiba scrive:
      Re: Kinect e limiti
      http://www.sankakucomplex.com/2010/11/06/kinect-cant-recognise-black-people/E ora aspetto il XXXXX di turno che commenta la fonte.
    • cippo lippo scrive:
      Re: Kinect e limiti
      - Scritto da: manne
      Il Kinect così com'é, ha un mucchio di limiti
      http://grigio.org/kinect_pro_e_contro_o_senza_xbox

      Il fatto di non poterlo usare neanche in tutta la
      dashboard è ridicolo, ben vengano i driver open
      per renderlo più utile e anche disponibile per
      pc.il recensore è abbastanza ignorante nel tema e lo ammette pure con la premessa, ci sono diverse inesattezze o informazioni superficiali e sbagliate/forvianti. a parte che fa un polpettone di cose parlando anche di funzioni che sono della console e non del kinect...puoi elencarti tutti questi limiti? il kinect ha una dashboard personalizzata (non quella classica) che funziona a pieno, da dove puoi controllare tutte le funzioni della console. l'unica cosa in cui difetta è l'assenza della lingua italiana per i comandi vocali nella navigazione della dash, in effetti gli italiani quando vedono un film hanno bisogno di dire "avvia" invece che "play" o "ferma" invece che stop. questo è l'unico limite della periferica
  • deactive scrive:
    Ottimo
    che MS si svegli e approfitti del portone che 'altri' gli hanno gentilmente aperto.
    • jjletho scrive:
      Re: Ottimo
      fammi capire...tu pensi che ms non sappia scrivere i driver della sua periferica???comunque sto kinect è veramente da paura
      • deactive scrive:
        Re: Ottimo
        no io penso che non vogliano.
        • jjletho scrive:
          Re: Ottimo
          e quindi di cosa approfitta?
          • deactive scrive:
            Re: Ottimo
            della situazione e del gran parlare che se ne fa nel settore. E soprattutto del fatto che si aprano possibilita' di business che evidentemente non avevano ancora preso in considerazione.
          • se come no scrive:
            Re: Ottimo
            - Scritto da: deactive
            della situazione e del gran parlare che se ne fa
            nel settore. E soprattutto del fatto che si
            aprano possibilita' di business che evidentemente
            non avevano ancora preso in
            considerazione.Magari ne avrebbe voluto approffittare tra un po' non credi?Perché sXXXXXXXrsi una teconologia tutta in un colpo?Visto quanta è valida e innovativa poi....
          • deactive scrive:
            Re: Ottimo
            ma scusa, allargare il mercato perche' deve necessariamente voler dire sXXXXXXXrsi?
          • jjletho scrive:
            Re: Ottimo
            pare che ne abbiano vendute 600.000 in 6 giorni solo negli usacosa gliene frega di quattro XXXXX che vorrebbero usarla su pc per scopi diversi?NULLA... almeno per adesso
          • deactive scrive:
            Re: Ottimo
            lo scopo e' lo stesso. Semmai cambia solo il sistema su cui girerebbe.E i potenziali clienti di Software Kinect-Compliant su PC sarebbero ben piu' di 4 XXXXX...
          • krane scrive:
            Re: Ottimo
            - Scritto da: deactive
            lo scopo e' lo stesso. Semmai cambia solo il
            sistema su cui girerebbe.
            E i potenziali clienti di Software
            Kinect-Compliant su PC sarebbero ben piu' di 4
            XXXXX...Tanto avra' brevettato tutto, anche il concetto di dare comandi al pc muovendosi, quindi chiunque faccia qualcosa o compra direttamente da lei o le paga comunque le royalLlity
          • deactive scrive:
            Re: Ottimo
            conoscendo la "buona" e "vecchia" MS non avevo certo dubbi ;(
          • ddd scrive:
            Re: Ottimo
            guardate che poi kinect 2.0 si sa già che girarà su windows 8 e la nuoava xbox ;D
          • deactive scrive:
            Re: Ottimo
            LOL, ma io ho ancora XP !
          • se come no scrive:
            Re: Ottimo
            - Scritto da: deactive
            ma scusa, allargare il mercato perche' deve
            necessariamente voler dire
            sXXXXXXXrsi?Perchè chi non ha Xbox (come me) ora ci fa un pensierino.Se mi danno già kinect per PC di sicuro non mi prendo una Xbox.
          • deactive scrive:
            Re: Ottimo
            Ciust', il tuo ragionamento non fa una piega.Posso comunque liberamente sperare di averlo su PC quanto prima ? Poi ms faccia un po' quel RAZZO che gli pare ..:):):)
Chiudi i commenti