Sony-Ericsson rimpiazza le photocam

Succede su uno dei modelli di punta del celebre costruttore, spinto ora ad una evoluzione verso i nuovi sensori CD Matrix


Roma – Il Sony-Ericsson K750i si è appena affacciato sul mercato eppure è già oggetto di dibattiti e discussioni. Il motivo? Alcune indiscrezioni trapelate sul web, in molti forum ma anche su Mobile Review , riguardanti la tecnologia utilizzata per la fotocamera del telefonino.

Circola infatti la notizia che i modelli fabbricati fino al mese di luglio saranno dotati di un tradizionale sensore CMOS, mentre da agosto in avanti sarà introdotta una modifica che monterà sui telefonini un sensore CCD Matrix.

Non si tratta di un passo da poco: i nuovi sensori sono considerati una tecnologia che consentirebbe agli utenti di ottenere, per esempio, immagini di qualità nettamente migliore, specialmente nelle riprese a breve distanza (inferiore a cinque metri) e in condizioni di scarsa illuminazione.

A quanto pare, i progetti del costruttore prevedevano questa soluzione fin dall’inizio ma, al momento di andare in produzione, Sony-Ericsson non aveva ancora trovato una soluzione adatta per inserire nell’apparecchio il nuovo sensore.

DB

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Aumento del 400% ???
    Ho già scritto un esposto all'Autorità per le Garanzie delle Comunicazioni in merito.1) Per le chiamate dall'Italia verso l'europa e nord america (zona 1), la tariffa passa da ?0.24 a ?0.95 al minuto (+ ?0.15 scatto alla risposta). Un aumento del 400%2) Per le chiamate ricevute in roaming internazionale nell'europa e nord america (zona 1), la tariffa passa da ?0.24 a ?0.95 al minuto (+ ?0.15 scatto alla risposta).Un altro aumento del 400%3) Il cambio di tariffa NON è stato comunicato a mezzo lettera raccomandata A.R. ma con semplice SMS con la dicitura di visitare il sito TRE e visionare la pagina "Roaming e tariffe internazionali"
Chiudi i commenti