Sorridi, sei su Amazon

Il motore di ricerca A9, gestito dal famoso negozio on-line americano Amazon, ha attivato un servizio di geolocalizzazione che mostra le foto di strade, vetrine e... passanti delle maggiori città statunitensi


San Francisco (USA) – A9 , il motore di ricerca creato da Amazon ha appena un anno di vita ma si prepara a dare filo da torcere ai numerosi competitori. La battaglia verrà combattuta sul fronte dei popolarissimi servizi di geolocalizzazione , considerati da molti osservatori internazionali come l’ultima frontiera del business online.

A9 ha così attivato ” Maps “, un interessante tecnologia che mescola il classico stradario interattivo con foto aggiornatissime che ritraggono palazzi, vetrine e siti d’interesse: le mappe prendono vita e diventano veri e propri “tour” su minibus digitali. Il tutto si appoggia al popolare Mapquest , basato su un software di proprietà di AOL .

Il servizio permette di vedere ambedue i lati delle strade selezionate: ad esempio, è possibile osservare le vetrine di Rodeo Drive, a Beverly Hills, senza spostarsi dal proprio computer.

“Stiamo trasformando le mappe in cose meno astratte e più vicine al mondo reale”, ha affermato il CEO di A9, Udi Manber. “Col nostro servizio si vede esattamente dove si vuole andare”.

Per il momento i fotografi ingaggiati da Amazon hanno scattato oltre trentacinque milioni di foto , per un totale di 10 grandi città completamente esplorabili. Organizzate in blocchi, le foto vengono consultate attraverso una semplice applicazione che permette di scorrere da una vetrina all’altra, da un incrocio all’altro.

A9 Maps ha immediatamente scatenato alcune polemiche riguardo alla tutela della privacy: esplorandone i servizi si nota con facilità che i volti e le sembianze dei passanti talvolta immortalati sono perfettamente riconoscibili . Non solo: i cosiddetti “obiettivi sensibili” per i fini della sicurezza non sembrano assolutamente oscurati.

Tommaso Lombardi

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Tamsir Thiam scrive:
    msg
    voglio il download
  • Anonimo scrive:
    osx su asus
    ho installato da una settimana circa l'osx86 sul mio notebook asus p4 che dire a parte che non supporta a pieno la scheda grafica è veramente veramente carino
  • Anonimo scrive:
    5 --
  • Anonimo scrive:
    eMac... appena rinnovati...
    Date un'occhiata sull'applestore, troverete che la gamma è stata rinnovata leggermente ed i prezzi sono cambiati
    • Anonimo scrive:
      Re: eMac... appena rinnovati...
      - Scritto da: Anonimo
      Date un'occhiata sull'applestore, troverete che
      la gamma è stata rinnovata leggermente ed i
      prezzi sono cambiati???
  • Anonimo scrive:
    Giusto per entrare in argomento
    Chi sa dirmi sostanzialmente quali sono le diff peculiari tra Mac OS X (per Intel) e Darwin?!Intendo a livello informatico, NON di licensing..Visto che entrambi i progetti sono partoriti dalla stessa madre..
    • Anonimo scrive:
      Re: Giusto per entrare in argomento
      - Scritto da: Anonimo
      Chi sa dirmi sostanzialmente quali sono le diff
      peculiari tra Mac OS X (per Intel) e Darwin?!
      Intendo a livello informatico, NON di licensing..
      le stesse che ci sono tra darwin e os x 10.4...google è un buon alleato in certi casi....
      Visto che entrambi i progetti sono partoriti
      dalla stessa madre..darwin è alla base della versione commerciale di os x.perchè non vai o su google o sul sito apple per documentarti? visto che sono partoriti dalla stessa madre perchè non consultarla direttamente?
      • Anonimo scrive:
        Re: Giusto per entrare in argomento
        grazie della disponibilità, volevo sentire il parere di UNO che aveva avuto l'occasione di raffrontare entrambi.. io, non possedendo hw apple, ho solo testato darwin
        • Anonimo scrive:
          Re: Giusto per entrare in argomento
          - Scritto da: Anonimo
          grazie della disponibilità,
          volevo sentire il parere di UNO che aveva avuto
          l'occasione di raffrontare entrambi.. io, non
          possedendo hw apple, ho solo testato darwinSorry, ma possedendo un mac uso OS X, non darwin.consulta il sito apple, è ricco di info in merito.meglio che PI come fonte diretta
          • Anonimo scrive:
            Re: Giusto per entrare in argomento
            grazie caro, ho già perlustrato la docu sul loro sito..volevo avere giusto un riscontro diretto da qualcuno che avesse avuto l'occasione di testare entrambi ;)ciao!
          • Anonimo scrive:
            Re: Giusto per entrare in argomento
            - Scritto da: Anonimo
            grazie caro, ho già perlustrato la docu sul loro
            sito..
            volevo avere giusto un riscontro diretto da
            qualcuno che avesse avuto l'occasione di testare
            entrambi ;)

            ciao!prego....sorry, ma non ho partizioni libere per installare solo darwin per sfizio.;-)
  • Anonimo scrive:
    Sono perplesso
    Come mai si ostineranno tanto a rendere impenetrabile/incraccabile le nuove vers di Mac OS X, quando, parallelamente, stanno pure battendo la via dell'opensource? ....intento: il progetto Darwin per Intel!mmah...
    • Anonimo scrive:
      Re: Sono perplesso
      - Scritto da: Anonimo
      Come mai si ostineranno tanto a rendere
      impenetrabile/incraccabile le nuove vers di Mac
      OS X, quando, parallelamente, stanno pure
      battendo la via dell'opensource? ....intento: il
      progetto Darwin per Intel!

      mmah...Più che perplesso, hai dormito negli ultimi 28 anni...Apple produce e vende HARDWARE, sul quale installa il SUO sistema operativo. Sarebbe come prendersela con Ferrari se non fosse disposto a fornire i suoi motori alla Mercedes.....
    • Anonimo scrive:
      Re: Sono perplesso
      - Scritto da: Anonimo
      Come mai si ostineranno tanto a rendere
      impenetrabile/incraccabile le nuove vers di Mac
      OS X, quando, parallelamente, stanno pure
      battendo la via dell'opensource? ....intento: il
      progetto Darwin per Intel!

      mmah...forse che vogliono evitare di vederlo girare sul PC cinese da 2 euro?ciò non implica il fatto che os X non possa girare su x86.che c'azzecca poi il fatto che il rivenditore di tale os lo voglia rendere installabile solo sulle sue macchine con darwin e lôpen source....mah
  • Anonimo scrive:
    Si parva licet ...
    Ciao."Innanzitutto, gli hackers sono riusciti nell'impresa aggirando (quindi escludendo) la TPM (cioé Trusted Platform Module), che impediva a Mac OS X di avviarsi su un PC qualsiasi. La TPM è una specie di chip a livello di scheda madre che risponde alle chiamate di un determinato programma. Eliminando La TPM si ottiene sì l'avvio del sistema operativo, ma anche la messa fuori uso delle funzioni che garantisce. In sostanza, una volta ottenuto l'avvio di Mac OS X su un PC generico, occorrerà (per farci qualcosa), crackare ogni applicazione che si desideri farci girare. Non che sia un'impresa impossibile per persone ben motivate, ma è decisamente un po' fuori dalla portata di parecchia gente. Inoltre, l'hardware utilizzato da Apple sulle macchine fornite agli sviluppatori a prezzo scontato (meno di 1000$), è obsoleto, e di certo sulle macchine definitive si troverà ben altro. Inoltre, la TPM è stata concepita non per resistere ad un attacco in locale (ad opera cioé di un hacker), ma per fronteggiare attacchi esterni. "Quindi.... tempo al tempo.Come storia (informatica) insegna, anche i PicCiotti, alla fine (come fu per i floppy, per la USB, FireWire, etc.) ne trarranno vantaggio.Scommettiamo??(tra qualche anno, ovviamente)Tiz.
    • Anonimo scrive:
      Re: Si parva licet ...
      È da dire che i devkit di Apple (999$ per il comodato) non serviva per vedere se Mac OS X poteva essere craccato ed in quanto tempo, ma solo per far sì che gli sviluppatori interessati potessero testare le proprie applicazioni e porvi mano se necessario, così da non arrivare impreparati al "grande esodo".Poi chi aveva sviluppato in Cocoa si troverà la strada spianata ed i discesa per creare app Universal Binary, chi invece ha usato CodeWarrior e/o Carbon avrà più di un problema (e neanche mignon), chi, per contro avrà creato app ottimizzate per AltiVec si troverà a dover rifare tutto (o utilizzare Rosetta, che gira bene sun hw non proprio economico...)Ad ogni modo, per i veri smanettoni ricchi di fantasia e desiderosi di potersi creare un SO personale, Darwin era (ed è) a disposizione....Mandi
      • Anonimo scrive:
        Re: Si parva licet ...
        - Scritto da: Anonimo
        È da dire che i devkit di Apple (999$ per il
        comodato) non serviva per vedere se Mac OS X
        poteva essere craccato ed in quanto tempo, ma
        solo per far sì che gli sviluppatori interessati
        potessero testare le proprie applicazioni e porvi
        mano se necessario, così da non arrivare
        impreparati al "grande esodo".OK
        Poi chi aveva sviluppato in Cocoa si troverà la
        strada spianata ed i discesa per creare app
        Universal Binary, chi invece ha usato CodeWarrior
        e/o Carbon avrà più di un problema (e neanche
        mignon), e questo non è bello (CodeWarrior per esempio ha detto che non rilascerà versioni nuove per MacOSX-x86)
        chi, per contro avrà creato app
        ottimizzate per AltiVec si troverà a dover rifare
        tutto (o utilizzare Rosetta, che gira bene sun hw
        non proprio economico...)non proprio: Rosetta non emula Altivec, fa girare il tutto come se fosse un G3
        Ad ogni modo, per i veri smanettoni ricchi di
        fantasia e desiderosi di potersi creare un SO
        personale, Darwin era (ed è) a disposizione....Ah beh... quello di sicurociao
      • Anonimo scrive:
        Re: Si parva licet ...
        - Scritto da: Anonimo
        È da dire che i devkit di Apple (999$ per il
        comodato) non serviva per vedere se Mac OS X
        poteva essere craccato ed in quanto tempo, ma
        solo per far sì che gli sviluppatori interessati
        potessero testare le proprie applicazioni e porvi
        mano se necessario, così da non arrivare
        impreparati al "grande esodo".

        Poi chi aveva sviluppato in Cocoa si troverà la
        strada spianata ed i discesa per creare app
        Universal Binary, chi invece ha usato CodeWarrior
        e/o Carbon avrà più di un problema (e neanche
        mignon), chi, per contro avrà creato app
        ottimizzate per AltiVec si troverà a dover rifare
        tutto (o utilizzare Rosetta, che gira bene sun hw
        non proprio economico...)

        Ad ogni modo, per i veri smanettoni ricchi di
        fantasia e desiderosi di potersi creare un SO
        personale, Darwin era (ed è) a disposizione....

        Mandisi ma sai com'è....fino a 1 mese fa os X faceva schifo a tutti quelli che usavano un PC...ora fanno in molti la gara ad avere una versione preliminare crakkata da mettere sul pc o nativa o via vmware....come cambia il mondo eh....tutti li a giocare col terminalino per installare l'immagine di tiger 10.4.1 sulla loro partizioncina....e poi va qual che va..mah
        • Anonimo scrive:
          Re: Si parva licet ...

          si ma sai com'è....fino a 1 mese fa os X faceva
          schifo a tutti quelli che usavano un PC...ora
          fanno in molti la gara ad avere una versione
          preliminare crakkata da mettere sul pc o nativa o
          via vmware....come cambia il mondo eh....tutti li
          a giocare col terminalino per installare
          l'immagine di tiger 10.4.1 sulla loro
          partizioncina....e poi va qual che va..

          mahmah, sai com'è, in realtà qui tutti chiedevano ad apple osx su x86, poi magari abbiamo letto per anni due forum diversi chiamati pi in realtà parallele...
          • Anonimo scrive:
            Re: Si parva licet ...
            - Scritto da: Anonimo

            si ma sai com'è....fino a 1 mese fa os X faceva

            schifo a tutti quelli che usavano un PC...ora

            fanno in molti la gara ad avere una versione

            preliminare crakkata da mettere sul pc o nativa
            o

            via vmware....come cambia il mondo eh....tutti
            li

            a giocare col terminalino per installare

            l'immagine di tiger 10.4.1 sulla loro

            partizioncina....e poi va qual che va..



            mah
            mah, sai com'è, in realtà qui tutti chiedevano ad
            apple osx su x86, poi magari abbiamo letto per
            anni due forum diversi chiamati pi in realtà
            parallele...evidentemente devi avere letto il forum sbagliato...visto che ad ogni 3ad dedicato all'argomento apple ho sempre e solo letto che os x fa schifo e che il mac fa schifo e che ^éûnico sistema operativo è tutto a parte os x.non so che forum devi aver letto tu per anni...ma quello che vai scrivendo è lungi dalla realtà di PI.forse ti confondi con forum un po + seri.
          • Anonimo scrive:
            Re: Si parva licet ...
            Prova a cercare un po di post vecchi.Di solito si riconducono a:pro- osx- ppc (hahahahaha!)- ilife- serie politiche di ritiro dei prodotti difettosicontro- costo- poca sceltadi post contro osx ne ho visti ben pochi, qualche trollata, ma i più dei post mettono osx tra le cose a favore di apple e addirittura spesso chiedono di averlo per x86.
          • Anonimo scrive:
            Re: Si parva licet ...
            - Scritto da: Anonimo
            Prova a cercare un po di post vecchi.
            Di solito si riconducono a:

            pro
            - osx
            - ppc (hahahahaha!)
            - ilife
            - serie politiche di ritiro dei prodotti difettosi

            contro
            - costo
            - poca scelta

            di post contro osx ne ho visti ben pochi, qualche
            trollata, ma i più dei post mettono osx tra le
            cose a favore di apple e addirittura spesso
            chiedono di averlo per x86.Cerca meglio....perchè se ne sono lettedi tutti i colori....motivazioni zero come al solito.la tua lista fa sorridere quanto poco esaustiva appare....eppure di post con materia se ne trovano....ma la voglia di rileggerli a me è passata da un pezzo....per farla breve...hai ragione tu...così la finiamo qui dato che ha poco senso andare oltre
          • Anonimo scrive:
            5 --
    • Anonimo scrive:
      Pro e contro di OSX e Windows
      Salve a tutti, il passaggio di osx su piattaforma x86 penso che darà molto filo da torcere a zio Bill perchè (come ha fatto lui molto tempo fa) sicuramente Apple metterà delle protezioni al suo s.o. ma non credo che queste siano insormontabili (si trovano versioni di winxp già craccate senza bisogno di attivazione).Il problema fin qui non è che sia un gran chè, il vero nocciolo della situzione è: OSX su piattaforma X86 sarà + stabile di Windows Vista???Io penso di si per il semplice fatto che OSX deriva da Linux, la Apple in questo ha fatto un gran lavoro di semplificazione guardando molto le esigenze degli utenti. Basti pensare che su Linux per installare un prog. bisogna leggere pagine e pagine di guide (e non sempre si riesce).Io penso che il passaggio sia stato progettato già da parecchio visto che darwin per x86 è stato sviluppato parallelamente a osx (e darwin) per ppc.
      • Anonimo scrive:
        Re: Pro e contro di OSX e Windows
        - Scritto da: Anonimo
        Io penso di si per il semplice fatto che OSX
        deriva da Linux...:D :D :D :D :D :D :D :DSi, e Amiga derivava dal MSDOS :D :D :DMa come vi vengono in mente certe boiate????
        • Anonimo scrive:
          Re: Pro e contro di OSX e Windows
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          Io penso di si per il semplice fatto che OSX

          deriva da Linux...


          :D :D :D :D :D :D :D :D

          Si, e Amiga derivava dal MSDOS :D :D :D
          Ma come vi vengono in mente certe boiate????ma taci tu e srudia meglio: OSX è basato su BSD
          • Anonimo scrive:
            Re: Pro e contro di OSX e Windows
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            Io penso di si per il semplice fatto che OSX


            deriva da Linux...





            :D :D :D :D :D :D :D :D



            Si, e Amiga derivava dal MSDOS :D :D :D

            Ma come vi vengono in mente certe boiate????

            ma taci tu e srudia meglio: OSX è basato su BSDAPPUNTO!!!!Che c'entra Linux?????? :|
          • Anonimo scrive:
            Re: Pro e contro di OSX e Windows
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo



            Io penso di si per il semplice fatto che OSX



            deriva da Linux...








            :D :D :D :D :D :D :D :D





            Si, e Amiga derivava dal MSDOS :D :D :D


            Ma come vi vengono in mente certe boiate????



            ma taci tu e srudia meglio: OSX è basato su BSD


            APPUNTO!!!!
            Che c'entra Linux?????? :|va be dai magari si è distratto, intendeva Unix e ha scritto Linux... (apple)
          • Anonimo scrive:
            Re: Pro e contro di OSX e Windows
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo







            - Scritto da: Anonimo




            Io penso di si per il semplice fatto che
            OSX




            deriva da Linux...











            :D :D :D :D :D :D :D :D







            Si, e Amiga derivava dal MSDOS :D :D :D



            Ma come vi vengono in mente certe boiate????





            ma taci tu e srudia meglio: OSX è basato su
            BSD





            APPUNTO!!!!

            Che c'entra Linux?????? :|

            va be dai magari si è distratto, intendeva Unix e
            ha scritto Linux...

            (apple)e poi ... Implmeneta una parte del kernel bsd... è diverso!ma da uno che dice che è difficile installare programmi su linux(ripeto synaptic--
            ricarica --
            installa kde è difficile??)c'è poco da aspettarsi
          • Anonimo scrive:
            Re: Pro e contro di OSX e Windows

            ma da uno che dice che è difficile installare
            programmi su linux
            (ripeto synaptic--
            ricarica --
            installa kde è
            difficile??)
            c'è poco da aspettarsi...non ha tutti i torti, su Mac per installare un software basta copiarlo nell'HD, quindi un drag'n'drop senza neanche un click di più, hai mai provato ad installare che so... webalizer? non è prorio una cosa a prova di casalinga di voghera... linux è un po troppo così e questo secondo me è una barriera alla sua diffusione...(apple)
  • Anonimo scrive:
    Macchè... informatevi meglio!
    Non preoccupatevi, OSX Leopard girerà solo su hardware/firmware Apple.Non sono io a dirlo Ma il CEO di Apple Steve Jobs, che NON vuole (e fa bene) che un sistema come OSX giri su dei bidoni di spazzatura ma solo su macchine Apple.Era ovvio che OSX girasse già su un Pentium: infatti esso è la derivazione del NEXT (sistema Operativo pensato da Steve Jobs) che già girava su x86 come Unix based kernel.Per far girare MacOSX su un pentium attuale bisogna entrare in interfaccia Debian ed avere un tantino di zucca per farlo correttamente; Non solo ma sui pentium CISC con architettura single-core e per giunta basata sul DOS (ridete ridete ma è vero), il tutto gira un pò lentino e in maniera approssimativa.Le nuove macchine Apple che, si dice dal 2006 monteranno il processore Intel, saranno comunque dotate di un Processore Multicore con architettura X.Luca
    • Anonimo scrive:
      Re: Macchè... informatevi meglio!
      ahahahha:D
    • Anonimo scrive:
      Re: Macchè... informatevi meglio!
      Come se fosse antani?
    • Anonymous scrive:
      Re: Macchè... informatevi meglio!
      clap clap clapmi fido di chi ti ha risposto poco piu' sotto: voi utenti mac fortunatamente non siete tutti cosi'.E altro che antani con scappellamento a destra ;)Anonymous
    • Anonimo scrive:
      Re: Macchè... informatevi meglio!
      Uaohhhh avremo bidoni griffati :D:D:D:D ppsss ti rivelo un paio di segreti: tutti i processori di prossima generazione saranno multicore e OSX deriva dritto dritto da freebsd con un pizzico di mach,volendo puoi fare facilmente il porting per tutte le architetture qui menzionate:http://www.freebsd.org/platforms/index.html
    • Anonimo scrive:
      Re: Macchè... informatevi meglio!
      Si parlava di la supercazzola: antani sbrodola ha ovviamente bradipo pecora, nel senso ironico, sbidigufi come fosse sbrodola gia` una cosa moneta, franchi francesi.Supercazzola infama bradipo sopra di antani, nel senso sinestetico, supercazzola prematurata mangia dietro di la supercazzola.(mitico polygen! :))
    • Anonimo scrive:
      Anche tu non scherzi però
      - Scritto da: elfspell
      Non preoccupatevi, OSX Leopard girerà solo su
      hardware/firmware Apple.Proababile, ma anche questa versione preliminare doveva farlo. Tra l'altro Leopard uscirà a fine 2006, mentre i primi Macintel usciranno 6 mesi primi con una versione x86 di Tiger.
      Non sono io a dirlo Ma il CEO di Apple Steve
      Jobs, che NON vuole (e fa bene) che un sistema
      come OSX giri su dei bidoni di spazzatura ma solo
      su macchine Apple.Il fatto che lui non voglia non implica che nessuno lo faccia: lui non vuole nemmeno che la versione attuale giri sugli altri PC, eppure gira...
      Era ovvio che OSX girasse già su un Pentium:
      infatti esso è la derivazione del NEXT (sistema
      Operativo pensato da Steve Jobs) che già girava
      su x86 come Unix based kernel.Se è per questo, senza risalire a NeXT, basta prendere Darwin, distribuito come OpenSource anche in versione x86. Senza contare che Jobs ha sempre detto, da qualche anno a questa parte, che questa "dualità" consentiva ad Apple di aver sempre pronta una strada d'emergenza nel caso in cui il PPC avesse dato segni di "stanchezza" (evidentemente aveva brutti ricordi del G4)
      Per far girare MacOSX su un pentium attuale
      bisogna entrare in interfaccia Debian ed avere un
      tantino di zucca per farlo correttamente; Non
      solo ma sui pentium CISC con architettura
      single-core e per giunta basata sul DOS (ridete
      ridete ma è vero), il tutto gira un pò lentino e
      in maniera approssimativa.Diciamo che anche questa tua descrizione è un tantino approssimativa...
      Le nuove macchine Apple che, si dice dal 2006
      monteranno il processore Intel,Non è che "si dice": Apple ha dichiarato che i primi Macintel usciranno nell'estate 2006.
      saranno comunque
      dotate di un Processore Multicore con
      architettura X.ROTFL... scusa, ma cosa sarebbe questa "architettura X"?O tu sei uno sviluppatore molto ben informato, o stai sparando a caso, visto che dichiarazioni ufficiali sull'architettura non ne sono ancora state fatte, e anche per quanto riguarda il processore, si suppone che verrà utilizzato Yonah, un processore multicore, ma non si sa niente di certo per ora.Forse qualche info arriverà domani (conferenza mondiale Intel), forse a fine settembre, forse a gennaio, forse a giugno 2006...Ciao
      • Max3D scrive:
        Re: Anche tu non scherzi però
        (idea) questo vuol dire che potro' giocare a TheSims2 e lavorare con 3DStudio con OSX ? (rotfl)
        • Anonimo scrive:
          Re: Anche tu non scherzi però
          - Scritto da: Max3D
          (idea) questo vuol dire che potro' giocare a
          TheSims2 e lavorare con 3DStudio con OSX ? Mi spieghi in base a quale contorto ragionamento hai tratto questa conclusione inesatta?Cmq TheSims2 credo che già esista per MacOSX, mentre 3DStudio ha delle valide alternative (chissà poi cosa ci farà tutta sta gente con 3DStudio... stento a credere che ci siano così tanti "professionisti" del 3D)Bye
          • Anonimo scrive:
            Re: Anche tu non scherzi però
            evidentemente non sai manco cos'è 3ds :)forse il fatto che sia il tool numero 1 per la grafica nei video giochi ti sfugge, ma vabbe, fa niente
          • Anonimo scrive:
            Re: Anche tu non scherzi però
            - Scritto da: Anonimo
            evidentemente non sai manco cos'è 3ds :)tranquillo che lo so benissimo...
            forse il fatto che sia il tool numero 1 per la
            grafica nei video giochi ti sfugge, ma vabbe, fa
            nienteQuindi? Il fatto che sia il Nr.1 non significa mica che tutti lo debbano usare... bah...
    • Anonimo scrive:
      Re: Macchè... informatevi meglio!
      - Scritto da: elfspell
      Non preoccupatevi, OSX Leopard girerà solo su
      hardware/firmware Apple.
      Non sono io a dirlo Ma il CEO di Apple Steve
      Jobs, che NON vuole (e fa bene) che un sistema
      come OSX giri su dei bidoni di spazzatura ma solo
      su macchine Apple.Che a volte sono degli altrettanti bidoni! Scusate ma come ex utente apple non posso far finta di niente. Si continua ad elogiare l'hardware apple quando internet è piena di gente che ha avuto problemi con hardware e assistenza. Sembrate imprigionati nel "campo di distorsione della realtà" di Steve Jobbes!!Mi ricordo ai tempi dei cloni apple che c'erano macchine che costavano meno degli apple originali e raccoglievano il favore della critica per la qualità dei componenti usati, tant'è che alcune marche offrivano 5 ANNI di garanzia inclusi nel prezzo tanto si sentivano col culo coperto!!! Non c'è da stupirsi che Jobbes al suo ritorno in apple abbia ritirato le licenze a tutti!Io al mio terzo apple originale, un PoverBook pagato 3500 ? andato 15 mesi poi imballato come il più trito dei portatili in circolazione, ho capito come funziona apple "dietro le quinte" e son passato a windows (che mi piacesse o meno).Dite quello che volete sul MacOs, sarò il primo ad elogiarlo, anche se (e questo l'iMacaco fanatico non lo accetterà mai) ci sono cose positive su windows che mancano al Mac (e viceversa), ma NON dite che apple vende hardware di qualità per piacere!!! Mentre cercavo di risolvere i miei problemi col portatile (che è ancora rotto e dovrò cannibalizzarlo) ho visto tanta di quella gente passare al centro assistenza per delle macchine con la scheda logica imballata che mi viene da ridere ad affemazioni sul genere i Pc sono dei bidoni e i Mac dei super macchinoni!!ROTFL!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Macchè... informatevi meglio!
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: elfspell

        Non preoccupatevi, OSX Leopard girerà solo su

        hardware/firmware Apple.

        Non sono io a dirlo Ma il CEO di Apple Steve

        Jobs, che NON vuole (e fa bene) che un sistema

        come OSX giri su dei bidoni di spazzatura ma
        solo

        su macchine Apple.

        Che a volte sono degli altrettanti bidoni!certo hai ragione tu....tutti pirla ad usarli
        Scusate ma come ex utente apple non posso far
        finta di niente. mio cuggino mio cuggino dice il contratrioSi continua ad elogiare
        l'hardware apple quando internet è piena di gente
        che ha avuto problemi con hardware e assistenza.visto che il numero di utenti apple non è preponderante agli utenti pc...la tua affermazione fa solo sorridere.Uhm che strano internet è altrettanto piena di gente contenta dei prodotti che ha acquistato....perchè dobbiamo credere a te?
        Sembrate imprigionati nel "campo di distorsione
        della realtà" di Steve Jobbes!!tranquillo.....ognuno ragiona con la propria testa..ecco perche non crediamo anche alle tue di panzane
        Mi ricordo ai tempi dei cloni apple che c'erano
        macchine che costavano meno degli apple originali
        e raccoglievano il favore della critica per la
        qualità dei componenti usati, tant'è che alcune
        marche offrivano 5 ANNI di garanzia inclusi nel
        prezzo tanto si sentivano col culo coperto!!! Non
        c'è da stupirsi che Jobbes al suo ritorno in
        apple abbia ritirato le licenze a tutti!1) parli di 5-10 anni fa2) non hai capito la problematica dei cloni di quel tempo3) sostenetre che un G5 è un bidone è da troll4) non hai capito perchè hanno chiuso il capitolo cloni.
        Io al mio terzo apple originale, un PoverBook
        pagato 3500 ? andato 15 mesi poi imballato come
        il più trito dei portatili in circolazione, ho
        capito come funziona apple "dietro le quinte" e
        son passato a windows (che mi piacesse o meno).le solite panzane....
        Dite quello che volete sul MacOs, sarò il primo
        ad elogiarlo, anche se (e questo l'iMacaco
        fanatico non lo accetterà mai) ci sono cose
        positive su windows che mancano al Mac (e
        viceversa), ma NON dite che apple vende hardware
        di qualità per piacere!!!le solite panzane dell'itroll! Mentre cercavo di
        risolvere i miei problemi col portatile (che è
        ancora rotto e dovrò cannibalizzarlo) ho visto
        tanta di quella gente passare al centro
        assistenza per delle macchine con la scheda
        logica imballata che mi viene da ridere ad
        affemazioni sul genere i Pc sono dei bidoni e i
        Mac dei super macchinoni!!mi viene da ridere...soprattutto quando vedo le decine di macchinoni pc che mi entrano in assistenza per delle cavolate paurose...
        ROTFL!!!mio cuggino mio cuggino è + credibile di te....cambia disco le storielle le abbiamo già sentite
        • Anonimo scrive:
          Re: Macchè... informatevi meglio!

          mio cuggino mio cuggino è + credibile di
          te....cambia disco le storielle le abbiamo già
          sentiteDi te mi frega veramente poco (sei la solita fuffa). Probabilmente coi Mac ci campi e ti incazzi alle critiche esattamente come il mio rivenditore che vede a rischio il lavoro (o forse sei il solito fanatico).Fai pure tutta l'ironia che vuoi ma accanto ai fanatici del Mac c'è anche tanta gente (ti piaccia o meno) che lo ha preso in quel posto, che ha investito soldi guadagnati anche duramente in un'azienda in cui credeva e che è stata ripagata a pesci in faccia al primo bisogno di un banale intervento di assistenza. Alla faccia di tutti i bei discorsini e le favolette di Jobbes sul cambiare il mondo e il computer per il resto di noi (pirla che lo stanno ad ascoltare) che alla fine si rivelano per quello che sono: puro e banale marketing!Con questo non voglio convincere nessuno ad abbandonare il Mac per passare a Win (e ci mancherebbe) ma non accetto che si facciano orecchie da mercante (quale probabilmente sarai tu) e si faccia finta di niente su un grave problema che affligge apple da diversi anni: l'assistenza ineficciente ed esageratamente cara non appena si è fuori garanzia.Ci fossero meno iMacachi in giro probabilmente si sarebbero già messi a posto da un pezzo invece di continuare a fare gli arroganti con l'utente pagante!http://www.macitynet.it/forum/showthread.php?s=d3a0fc3a1e1e22fdb86634cd38f8f5cc&t=8328
          • Anonimo scrive:
            Re: Macchè... informatevi meglio!
            E comunque rimango ancora scettico anche sulla qualità dei componenti Apple che, come giustamente ricordavi tu in un precedente post, a parte la scheda logica sono gli stessi di un bidone Pc.http://www.tevac.com/article.php/20030715095201360
          • Anonimo scrive:
            Re: Macchè... informatevi meglio!
            - Scritto da: Anonimo
            E comunque rimango ancora scettico anche sulla
            qualità dei componenti Apple che, come
            giustamente ricordavi tu in un precedente post, a
            parte la scheda logica sono gli stessi di un
            bidone Pc.

            http://www.tevac.com/article.php/20030715095201360eccerto 1 esempio di prodotto sfortunato = tutti che fanno schifo.bah le solite panzane....allora cosa dovrei dire? comprato pc per casa 1 sett e l'alimentatore è andato...picci cassone o alimentatore diffettato che sfiga?dal mio punto di vista la seconda...ovviamente tu diresti la prima....da bravo troll.su su a giocare in autostrada
          • Anonimo scrive:
            9 --
          • Anonimo scrive:
            9 --
        • Anonimo scrive:
          Re: Macchè... informatevi meglio!
          - Scritto da: Anonimo
          tranquillo.....ognuno ragiona con la propria
          testa..ecco perche non crediamo anche alle tue di
          panzaneSe non vuoi credere alle sue panzane allora puoi credere alle mie che ho fatto il tecnico Apple per 4 anni, durante il passaggio dall'architettura 68k al PPC.Le porcate che ho visto dentro i case Apple fanno sembrare finissimo hardware i PC assemblati nei sottoscala.Controller SCSI a 8 bit riciclati su macchine a 32 bit con bus a 16.Motherboard NuBus a 32 bit riciclate montando doughterboard PowerPC con bus a 64 con 2 cicli di clock per ogni accesso a I/O e memoria.Piste gonfie e saldature fredde in varie parti.Avvolgimenti dei trasformatori degli alimentatori della peggiore qualità cinese e che spesso andavano a fuoco in caso di surriscaldamento.Monitor con macchie e magnetizzazioni ai bordi già da nuovi appena estratti dalle confezioni, o dopo pochi mesi.I tubi Trinitron montati prima su quasi tutta la linea di prodotti hanno cominciato a sparire sostituiti da Samsung o marche ancora più strane e raramente Hitachi (che in fondo sono discreti), e i Trinitron essere installati solo sui modelli top di gamma.Poi arriva il colpo di grazia col passaggio ai dischi IDE con controller che erano costituiti da 2 bufferini senza ombra di DMA.E i prezzi dei ricambi, tutto sommato economici all'ingrosso, ma sui quali i centri assistenza ricaricano tantissimo data la scarsa diffusione dei prodotti Apple e quindi la necessità di poter mantenere il negozio e il laboratorio. Costituzione di un vero cartello a livello nazionale tra i vari rivenditori e centri assistenza.I PC saranno di qualità scadente ma se si guasta qualcosa sono sempre stati facilmente riparabili con spese irrisorie e grande disponibilità di opzioni.Specie oggi con queste comode schede all-in-one micro ATX che in un concentrato di integrazione hanno tutto quello che serve a fare un PC completo pieno di porte e opzioni. Un pò quello che è stato il concetto di Mac per anni.
          • Anonimo scrive:
            Re: Macchè... informatevi meglio!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            tranquillo.....ognuno ragiona con la propria

            testa..ecco perche non crediamo anche alle tue
            di

            panzane

            Se non vuoi credere alle sue panzane allora puoi
            credere alle mie che ho fatto il tecnico Apple
            per 4 anni, durante il passaggio
            dall'architettura 68k al PPC.
            ma per favore
            Le porcate che ho visto dentro i case Apple fanno
            sembrare finissimo hardware i PC assemblati nei
            sottoscala.
            ma per favore
            Controller SCSI a 8 bit riciclati su macchine a
            32 bit con bus a 16.
            i primi modelli entry level di ogni serie nuova sono sempre state porcate....macchine ibride la cui durata di vita era 6 mesi e che pochi compravano e venivano ritirate...è successo coi G3, coi G4 e coi G5gli altri modelli erano altra cosa...a aprtire dalla modoper favore non scriverne troppo grosse
            Motherboard NuBus a 32 bit riciclate montando
            doughterboard PowerPC con bus a 64 con 2 cicli di
            clock per ogni accesso a I/O e memoria.

            Piste gonfie e saldature fredde in varie parti.
            Avvolgimenti dei trasformatori degli alimentatori
            della peggiore qualità cinese e che spesso
            andavano a fuoco in caso di surriscaldamento.
            si certo mio cuggino mio cuggino.....allora spiegami come fa ad andare ancora oggi un G3 B&W modello entry level che sinora ha avuto solo un hd IBM rotto?suvvia non scriverne troppo grosse di panzane...
            Monitor con macchie e magnetizzazioni ai bordi
            già da nuovi appena estratti dalle confezioni, o
            dopo pochi mesi.ma va la che capita anche con gli altri modelli....per favore
            I tubi Trinitron montati prima su quasi tutta la
            linea di prodotti hanno cominciato a sparire
            sostituiti da Samsung o marche ancora più strane
            e raramente Hitachi (che in fondo sono discreti),
            e i Trinitron essere installati solo sui modelli
            top di gamma.
            ma va la
            Poi arriva il colpo di grazia col passaggio ai
            dischi IDE con controller che erano costituiti da
            2 bufferini senza ombra di DMA.
            ma va la
            E i prezzi dei ricambi, tutto sommato economici
            all'ingrosso, ma sui quali i centri assistenza
            ricaricano tantissimo data la scarsa diffusione
            dei prodotti Apple e quindi la necessità di poter
            mantenere il negozio e il laboratorio.
            Costituzione di un vero cartello a livello
            nazionale tra i vari rivenditori e centri
            assistenza.
            ma va la...non parlare di cose di cui ignori il significato.
            I PC saranno di qualità scadente ma se si guasta
            qualcosa sono sempre stati facilmente riparabili
            con spese irrisorie e grande disponibilità di
            opzioni.si infatti...prendi butti via e ricompri....ma per favore...già reinstallare un cassone di dubbia provenienza è da brivido....siedeti e prega....magari poi funzia.
            Specie oggi con queste comode schede all-in-one
            micro ATX che in un concentrato di integrazione
            hanno tutto quello che serve a fare un PC
            completo pieno di porte e opzioni. Un pò quello
            che è stato il concetto di Mac per anni.
            si si certo....hai sicuramente ragione tu...per fortuna che tu sei l'unico cervellone e tutti gli altri sono stupidi che si fannno fregare.mio cuggino mio cuggino è + convincente...anche perchè i tuoi post sono sempre uguali...e noiosi
          • Anonimo scrive:
            Re: Macchè... informatevi meglio!

            mio cuggino mio cuggino è + convincente...anche
            perchè i tuoi post sono sempre uguali...e noiosiBeh insomma ... da che pulpito ... :(
          • Anonimo scrive:
            Re: Macchè... informatevi meglio!
            - Scritto da: Anonimo

            mio cuggino mio cuggino è + convincente...anche

            perchè i tuoi post sono sempre uguali...e noiosi

            Beh insomma ... da che pulpito ... :(spara meno panzane va......
          • Anonimo scrive:
            Re: Macchè... informatevi meglio!
            - Scritto da: Anonimo
            i primi modelli entry level di ogni serie nuova
            sono sempre state porcate....macchine ibride la
            cui durata di vita era 6 mesi e che pochi
            compravano e venivano ritirate...è successo coi
            G3, coi G4 e coi G5
            gli altri modelli erano altra cosa...a aprtire
            dalla modoQuindi giusto prendere per il culo la gente e vendergli porcate ibride.Io ho visto schede controller e chip presi pari pari con lo stesso numero di partita dalle macchine di generazione precedente e messe su modelli nuovi.A causa delle economie di scala Apple si trovava sempre davanti ad un cambio generazionale di modelli con un'enorme disponibilità di hardware e forniture di chip per la vecchia generazione, che prontamente riciclava sulle macchine nuove. Ecco il perchè dei controller a 8bit messi su macchine nuove a 32. E la necessità, data dalle scarse prestazioni, per l'utente di eliminarlo e procurarsene uno nuovo ovviamente dietro pagamento di una bella cifretta.Stessa cosa non solo con le schede ma con componenti discreti, operazionali, chip multifunzione, gate logic array e tanto altro, studiato per lavorare con alcuni chip e poi riciclati e adattati su una nuova famiglia di motherboard.Poi incredibili e comiche le incompatibilità tra controller scsi e porta modem.Se anche la Commodore fece qualche cappella con alcuni modelli di Amiga (il 2000A e i primi 3000), comunque non si è mai visto neppure in Commodore quello che fa Apple ai suoi clienti con le sue macchine.Ho avuto Apple anche io ma sinceramente adesso preferisco un buon hardware x86 di marca e con su Linux, e spero di non avere più a che fare con Apple almeno finchè non la smetterà con questa politica di riciclo e mediocrità dell'hardware.
          • Anonimo scrive:
            Re: Macchè... informatevi meglio!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            i primi modelli entry level di ogni serie nuova

            sono sempre state porcate....macchine ibride la

            cui durata di vita era 6 mesi e che pochi

            compravano e venivano ritirate...è successo coi

            G3, coi G4 e coi G5

            gli altri modelli erano altra cosa...a aprtire

            dalla modo

            Quindi giusto prendere per il culo la gente e
            vendergli porcate ibride.
            quindi sbagliato scrivere panzane....visto che tali dettagli erano indicati sulle schede tecniche delle macchine...e dato che ne hanno sempre vendute poche avevano si e no 6 mesi di vita nei listini.scrivine meno di panzane va...
            Io ho visto schede controller e chip presi pari
            pari con lo stesso numero di partita dalle
            macchine di generazione precedente e messe su
            modelli nuovi.
            sui modelli entry level delle nuove generazioni....sempre che tu abbia lavorato negli stabilitmenti di cork o altrove...ma sperale meno grosse
            A causa delle economie di scala Apple si trovava
            sempre davanti ad un cambio generazionale di
            modelli con un'enorme disponibilità di hardware e
            forniture di chip per la vecchia generazione, che
            prontamente riciclava sulle macchine nuove. quale parte di "solo temporaneamente su modelli entry level" non hai capito?e quale parte di "sulle specifiche tecniche delle macchine era indicato per cui se non ti andava comperavi i modelli superiori" ti è difficile assimilare?Ecco
            il perchè dei controller a 8bit messi su macchine
            nuove a 32. E la necessità, data dalle scarse
            prestazioni, per l'utente di eliminarlo e
            procurarsene uno nuovo ovviamente dietro
            pagamento di una bella cifretta.
            ma va la....ma esci dalle fiabe
            Stessa cosa non solo con le schede ma con
            componenti discreti, operazionali, chip
            multifunzione, gate logic array e tanto altro,
            studiato per lavorare con alcuni chip e poi
            riciclati e adattati su una nuova famiglia di
            motherboard.
            sugli entry level...genio...durata di vita 6 mesi...il tempo che le macchine pro erano disponibili.ma te le sei lette le specifiche tecniche di G3, G4 e G5 entry level da 6 anni a questa parte?
            Poi incredibili e comiche le incompatibilità tra
            controller scsi e porta modem.
            poi le incredibile panzane....dal 99 i modem interni non erano previsti su tutti i modelli...sempre che non li richiedesse il cliente
            Se anche la Commodore fece qualche cappella con
            alcuni modelli di Amiga (il 2000A e i primi
            3000), comunque non si è mai visto neppure in
            Commodore quello che fa Apple ai suoi clienti con
            le sue macchine.
            e non si sono mai lette tante stupidate...
            Ho avuto Apple anche io ma sinceramente adesso
            preferisco un buon hardware x86 di marca e con su
            Linux, e spero di non avere più a che fare con
            Apple almeno finchè non la smetterà con questa
            politica di riciclo e mediocrità dell'hardware.
            e io spero di non avere più a che fare con utenti come te....mediocri e con le solite panzane riciclate...venderesti tua madre pur di sparare merd@ su un mac....anche se ti dovesse andare bene...non oseresti dirlo.....perche per la tua logica bacata deve per forza fae schifovai a nanna troll
          • Anonimo scrive:
            Re: Macchè... informatevi meglio!
            - Scritto da: Anonimo
            quindi sbagliato scrivere panzane....visto che
            tali dettagli erano indicati sulle schede
            tecniche delle macchine...e dato che ne hanno
            sempre vendute poche avevano si e no 6 mesi di
            vita nei listini.ma per favore
            sui modelli entry level delle nuove
            generazioni....sempre che tu abbia lavorato negli
            stabilitmenti di cork o altrove...ma per favore
            quale parte di "solo temporaneamente su modelli
            entry level" non hai capito?
            e quale parte di "sulle specifiche tecniche delle
            macchine era indicato per cui se non ti andava
            comperavi i modelli superiori" ti è difficile
            assimilare?si certo mio cuggino mio cuggino.....
            sugli entry level...genio...durata di vita 6
            mesi...il tempo che le macchine pro erano
            disponibili.suvvia non scriverne troppo grosse di panzane...
            ma te le sei lette le specifiche tecniche di G3,
            G4 e G5 entry level da 6 anni a questa parte?
            poi le incredibile panzane....dal 99 i modem
            interni non erano previsti su tutti i
            modelli...sempre che non li richiedesse il
            clientema va la
            e non si sono mai lette tante stupidate...
            io spero di non avere più a che fare con utenti
            come te....mediocri e con le solite panzane
            riciclate...venderesti tua madre pur di sparare
            merd@ su un mac....anche se ti dovesse andare
            bene...non oseresti dirlo.....perche per la tua
            logica bacata deve per forza fae schifo

            vai a nanna trollsi si certo....hai sicuramente ragione tu...per fortuna che tu sei l'unico cervellone e tutti gli altri sono stupidi che si fannno fregare.mio cuggino mio cuggino è + convincente...anche perchè i tuoi post sono sempre uguali...e noiosi (rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Macchè... informatevi meglio!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            quindi sbagliato scrivere panzane....visto che

            tali dettagli erano indicati sulle schede

            tecniche delle macchine...e dato che ne hanno

            sempre vendute poche avevano si e no 6 mesi di

            vita nei listini.

            ma per favorese non sai le cose...evita le panzane


            sui modelli entry level delle nuove

            generazioni....sempre che tu abbia lavorato
            negli

            stabilitmenti di cork o altrove...

            ma per favore
            se non sai le cose...evita le panzane

            quale parte di "solo temporaneamente su modelli

            entry level" non hai capito?

            e quale parte di "sulle specifiche tecniche
            delle

            macchine era indicato per cui se non ti andava

            comperavi i modelli superiori" ti è difficile

            assimilare?

            si certo mio cuggino mio cuggino.....
            se non sai le cose...evita le panzane

            sugli entry level...genio...durata di vita 6

            mesi...il tempo che le macchine pro erano

            disponibili.

            suvvia non scriverne troppo grosse di panzane...
            se non sai le cose...evita le panzane

            ma te le sei lette le specifiche tecniche di G3,

            G4 e G5 entry level da 6 anni a questa parte?

            poi le incredibile panzane....dal 99 i modem

            interni non erano previsti su tutti i

            modelli...sempre che non li richiedesse il

            cliente

            ma va la
            se non sai le cose...evita le panzane

            e non si sono mai lette tante stupidate...

            io spero di non avere più a che fare con utenti

            come te....mediocri e con le solite panzane

            riciclate...venderesti tua madre pur di sparare

            merd@ su un mac....anche se ti dovesse andare

            bene...non oseresti dirlo.....perche per la tua

            logica bacata deve per forza fae schifo



            vai a nanna troll
            se non sai le cose...evita le panzane
            si si certo....hai sicuramente ragione tu...per
            fortuna che tu sei l'unico cervellone e tutti gli
            altri sono stupidi che si fannno fregare.

            mio cuggino mio cuggino è + convincente...anche
            perchè i tuoi post sono sempre uguali...e noiosi
            (rotfl) se non sai le cose...evita le panzanee almeno evita il copy paste.....trollone
        • Anonimo scrive:
          Re: Macchè... informatevi meglio!
          Hai ragione, scusami.La maggioranza vince - siete in tanti e tutti bravi.intanto continuate a perdere tempo a cercare di tenere i virus lontani e a formattare il disco ogni 2 settimane e montare ventole e dissipatori (Findus-XP, per friggere meglio il pentium).Tenetevi i vostri PC e tanti auguri con Longhorn... oops - volevo dire LongWorm.Io almeno parlo per conoscenza visto che adopero tutti i sistemi anche per lavoro, voi invece parlate solo per rabbia e malcelata invidia.Ok fine del topic - inutile parlare in sto posto che per una falla minore su OSX ne fa una fanfara mentre del colabrodo windows è meglio non far sapere. La Micro$oft deve avere le mani in pasta anche quìGià: sapere. Troppi non sanno. Troppi hanno un PC.Ma almeno finchè ci siete voi, i virus ci staranno lontani. Grazie di esistere Bill
          • Anonimo scrive:
            Re: Macchè... informatevi meglio!
            postato ad minchiam eh...;-)- Scritto da: elfspell
            Hai ragione, scusami.
            La maggioranza vince - siete in tanti e tutti
            bravi.
            intanto continuate a perdere tempo a cercare di
            tenere i virus lontani e a formattare il disco
            ogni 2 settimane e montare ventole e dissipatori
            (Findus-XP, per friggere meglio il pentium).
            Tenetevi i vostri PC e tanti auguri con
            Longhorn... oops - volevo dire LongWorm.
            Io almeno parlo per conoscenza visto che adopero
            tutti i sistemi anche per lavoro, voi invece
            parlate solo per rabbia e malcelata invidia.

            Ok fine del topic - inutile parlare in sto posto
            che per una falla minore su OSX ne fa una fanfara
            mentre del colabrodo windows è meglio non far
            sapere. La Micro$oft deve avere le mani in pasta
            anche quì

            Già: sapere. Troppi non sanno. Troppi hanno un PC.
            Ma almeno finchè ci siete voi, i virus ci
            staranno lontani. Grazie di esistere Bill
          • Anonimo scrive:
            Re: Macchè... informatevi meglio!
            - Scritto da: elfspell
            Hai ragione, scusami.
            La maggioranza vince - siete in tanti e tutti
            bravi.
            intanto continuate a perdere tempo a cercare di
            tenere i virus lontani e a formattare il disco
            ogni 2 settimane e montare ventole e dissipatori
            (Findus-XP, per friggere meglio il pentium).Nei tuoi incubi forse.Stai tranquillo che non formattiamo un bel niente. Basta essere un minimo, ma veramente un minimo accorti che si convive tranquillamente anche con windows.
            Tenetevi i vostri PC e tanti auguri con
            Longhorn... oops - volevo dire LongWorm.E visto come procede lo sviluppo hai ragione a fare gli auguri. Beh, vorrà dire che dal grande monopolio passeremo al piccolo monopolio. A meno che non ci giriamo tutti su Linux (cosa che reputo improbabile).
            Io almeno parlo per conoscenza visto che adopero
            tutti i sistemi anche per lavoro, voi invece
            parlate solo per rabbia e malcelata invidia.Anch'io. E non sono fanatico di nessun sistema.
            Ok fine del topic - inutile parlare in sto posto
            che per una falla minore su OSX ne fa una fanfara
            mentre del colabrodo windows è meglio non far
            sapere. La Micro$oft deve avere le mani in pasta
            anche quìMi sembra che l'utente windows non faccia mistero dei problemi di casa Micro$oft.
            Già: sapere. Troppi non sanno. Troppi hanno un PC.
            Ma almeno finchè ci siete voi, i virus ci
            staranno lontani. Grazie di esistere BillAppunto, non sei contento? I virus si accaniscono su Win e tu puoi continuare a vantarti del tuo Mac. Almeno finché continuerà ad essere un sistema di nicchia (spero per lungo tempo).
          • Anonimo scrive:
            Re: Macchè... informatevi meglio!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: elfspell

            Hai ragione, scusami.

            La maggioranza vince - siete in tanti e tutti

            bravi.

            intanto continuate a perdere tempo a cercare di

            tenere i virus lontani e a formattare il disco

            ogni 2 settimane e montare ventole e dissipatori

            (Findus-XP, per friggere meglio il pentium).

            Nei tuoi incubi forse.
            Stai tranquillo che non formattiamo un bel
            niente. tranquillo che c'è gente che formatta ancora...per colpa di virus&co
            Basta essere un minimo, ma veramente un minimo
            accorti che si convive tranquillamente anche con
            windows.
            si certo...allora spiegano a tutti quelli che non sono un minimo, ma veramente un minimo accorti. Il tempo di lavoro è dedicato al lavoro e il computer è uno strumento....non devo passare la giornata a configurare firewall, antivirus, adaware e cazzilli vari...

            Tenetevi i vostri PC e tanti auguri con

            Longhorn... oops - volevo dire LongWorm.

            E visto come procede lo sviluppo hai ragione a
            fare gli auguri. ce ne sono bisogno di sicuroBeh, vorrà dire che dal grande
            monopolio passeremo al piccolo monopolio.immagino tu sia laureato in economia al cepu per tirarci fuori queste chicche da economista. A meno
            che non ci giriamo tutti su Linux (cosa che
            reputo improbabile).
            e li il monopolio non ci sarebbe?azz...zelig è nulla al confronto.

            Io almeno parlo per conoscenza visto che adopero

            tutti i sistemi anche per lavoro, voi invece

            parlate solo per rabbia e malcelata invidia.

            Anch'io. E non sono fanatico di nessun sistema.
            sicuro?

            Ok fine del topic - inutile parlare in sto posto

            che per una falla minore su OSX ne fa una
            fanfara

            mentre del colabrodo windows è meglio non far

            sapere. La Micro$oft deve avere le mani in pasta

            anche quì

            Mi sembra che l'utente windows non faccia mistero
            dei problemi di casa Micro$oft.
            leggendo il forum PI non direi proprio...mentre leggendo gli articoli sulle falle di win...la realtà è ben diversa.

            Già: sapere. Troppi non sanno. Troppi hanno un
            PC.

            Ma almeno finchè ci siete voi, i virus ci

            staranno lontani. Grazie di esistere Bill

            Appunto, non sei contento? I virus si accaniscono
            su Win e tu puoi continuare a vantarti del tuo
            Mac. Almeno finché continuerà ad essere un
            sistema di nicchia (spero per lungo tempo).ah ecco...tu sei quello della panzana del "di nicchia"....ok addio trollbuahaha...manco ha fatto in tempo ad uscire un dev kit di 10.4 su x86 e una marea di utenti a cercare di farlo girare su un pc qualsiasi....eh si proprio per lungo tempo rimarra di nicchia (2 panzane nela stessa frase che genio)
          • Anonimo scrive:
            Re: Macchè... informatevi meglio!

            si certo...allora spiegano a tutti quelli che non
            sono un minimo, ma veramente un minimo accorti.
            Il tempo di lavoro è dedicato al lavoro e il
            computer è uno strumento....non devo passare la
            giornata a configurare firewall, antivirus,
            adaware e cazzilli vari...Infatti il 90% di chi usa un computer sulla terra passa le proprie giornate configurando firewall, antivirus, adaware e cazzilli vari. Siamo tutti impegnati 8 ore al giorno a configurare firewall, antivirus, adaware e cazzilli vari e a fine mese ci pagano anche!Ma per piacere!!Non venirmi a dire che viaggi senza antivirus su Macintosh va là!http://www.symantec.com/nav/nav_mac/Le panzane le scrivi te iMacaco fanatico!Torna a leccare il case del tuo mac che è meglio va!
          • Anonimo scrive:
            Re: Macchè... informatevi meglio!
            - Scritto da: Anonimo
            Non venirmi a dire che viaggi senza antivirus su
            Macintosh va là!Ovvio che non uso un antivirus!!!!Gli unici a usare l'antivirus su Mac sono gli ex utenti Windows passati da poco al Mac. Poi fanno due domandine su internet e passa la paura... ;)Scontato che non ci sia bisogno neanche di antispyware, antiquà e antilà...NON esistono su Mac.Tu pagheresti un'assicurazione contro i morsi di tigre albina a Milano? ;)

            http://www.symantec.com/nav/nav_mac/Bravo, hai postato l'unico vero virus per Mac: Il NORTON!!!!Pensa che vende talmente tanto che Symantec non lo supporta più dal 2003....e ne ha smesso lo sviluppo dalla versione 1.5 di Mac OSX....Si sono resi conto che l'inutilità ha un limite...

            Le panzane le scrivi te iMacaco fanatico!
            Torna a leccare il case del tuo mac che è meglio
            va!Ciao tesoro....
          • Anonimo scrive:
            Re: Macchè... informatevi meglio!

            Ovvio che non uso un antivirus!!!!Ma Dio volesse che te ne beccassi uno!Perchè mi fai perdere tempo sciocchino!http://www.applicando.com/ap/newseventi/news/dettaglio/index.asp?id=17256E' vero che su mac ci sono molti meno virus ma il fatto che tu viaggi "senza antivirus" è una scelta tua.E visto che mi sono capitati all'occhio ti posto anche questi duehttp://www.tevac.com/article.php/200508191558501http://www.tevac.com/article.php/20050819144751165Ma tanto a che serve?In Apple è tutto rosa e fiori!
          • Anonimo scrive:
            Re: Macchè... informatevi meglio!
            - Scritto da: Anonimo


            Ovvio che non uso un antivirus!!!!

            Ma Dio volesse che te ne beccassi uno!
            Perchè mi fai perdere tempo sciocchino!

            http://www.applicando.com/ap/newseventi/news/dettaBella forza... un comunicato stampa del venditore...Peccato che serva solo per evitare il contagio (di PC-win) in reti miste in cui il Mac farebbe solo da "portatore sano".
            E' vero che su mac ci sono molti meno virus ma il
            fatto che tu viaggi "senza antivirus" è una
            scelta tua.Spiacente per te, ma è una scelta prtaticamente di TUTTI gli utenit Mac
            E visto che mi sono capitati all'occhio ti posto
            anche questi duePer la serie "cambiamo discorso", visto che di panzane sui virus ne hai già sparate molte...bye
          • Anonimo scrive:
            Re: Macchè... informatevi meglio!
            - Scritto da: Anonimo


            Ovvio che non uso un antivirus!!!!

            Ma Dio volesse che te ne beccassi uno!
            Perchè mi fai perdere tempo sciocchino!Perdi tempo a cercare il NULLA!!!NON esistono virus per OSX. N-O-N E-S-I-S-T-O-N-O.

            http://www.applicando.com/ap/newseventi/news/dettaLeggi a cosa serve Virex: Serve a evitare che vengano infettati i PC con WIndows che sono nella stessa LAN.Se vuoi martellarti i c06lion1 e adottare un antivirus su un Mac per salvaguardare Windows sono affari tuoi....

            E' vero che su mac ci sono molti meno virus ma il
            fatto che tu viaggi "senza antivirus" è una
            scelta tua.Stup1d0 di tuo o sei stato picchiato in gioventù? NON esistono virus per OSX. N-O-N E-S-I-S-T-O-N-O.Non usare un antivirus NON è una "mia scelta", è l'UNICA scelta logica!!!Tu indosseresti il giubbetto salvagente gonfiato per andare in bici in piazza del Duomo???
            E visto che mi sono capitati all'occhio ti posto
            anche questi due

            http://www.tevac.com/article.php/200508191558501

            http://www.tevac.com/article.php/20050819144751165Hai linkato due articoli e NESSUNO DEI DUE parla di virus.Che vuoi, a parte fare la solita figura del cacciavitaro che trema per la scomparsa dei problemi nei PC?

            Ma tanto a che serve?
            In Apple è tutto rosa e fiori!Se se...ciao carissimo...
          • Anonimo scrive:
            Re: Macchè... informatevi meglio!
            - Scritto da: Anonimo


            Ovvio che non uso un antivirus!!!!

            Ma Dio volesse che te ne beccassi uno!
            Perchè mi fai perdere tempo sciocchino!

            http://www.applicando.com/ap/newseventi/news/detta
            perchè ci fai perdere tempo per nulla...il fatto che ne vendano non implica che siano utili ed insispendabili per tutti.
            E' vero che su mac ci sono molti meno virus ma il
            fatto che tu viaggi "senza antivirus" è una
            scelta tua.infatti e non avendone mai presi, forse posso permettermi di sostenere che nel mio caso (e non credo di essere il solo) NAV, Virex, ecc sono fino ad oggi stati superflui, se non dannosi in taluni casi.
            E visto che mi sono capitati all'occhio ti posto
            anche questi due

            http://www.tevac.com/article.php/200508191558501

            http://www.tevac.com/article.php/20050819144751165
            e quindi che c'azzecca col problema sicurezza?hai mai avuto partite di prodotti difettati di ogni genere?vuol dire che tutti fanno schifo?cresci un po e si meno superficiale....fai perdere solo tempo.
            Ma tanto a che serve?
            In Apple è tutto rosa e fiori!e a casa tua va tutto bene a parte apple.sei scontato ciccio, cambia disco.
          • Anonimo scrive:
            Re: Finiamola per favore
            I non odio Windows, odio la stupidità.Come ripeto, lavoro con sistemi misti mentre la maggior parte della gente quì manco ha mai provato a fare un click su un mouse Mac.Per favore state zitti. Vi piace il vostro Windows? tenetevelo, non mi fate nessun danno. Vi trovate bene? son contento per voi. Ma insultare addirittura un computer che dell'informatica ha generato tutti i presupposti mi sembra un tantino stupido.Per favore smettiamola di cozzare la testa su cose a cui comunque non si viene a capo.Agli utenti Mac che hanno dimostrato un tantino di classe in più, venite su forum meno veementi e più preparati. Agli utenti Windows: non importa che sistema utilizzerete per lavoro, gioco, cazzeggiamenti e navigate varie... però, informatevi prima di parlare o se non altro provate un Mac prima di dire qualsiasi cosa. Ripeto: Io lavoro con Windows (98/2000/NT/XP), Mac (OS9-OSX), Unix (solaris4-SunSpark), Atari, e Amiga e lo faccio da più di 10 anni: credo di poter dire la mia.Io non intendevo offendere nessuno, ma voi ve le cercate. Per finire: La Apple ha, tempo fa, delegato ad una società un concorso a premi per "Hackare" un Server OS-X. (mi pare fossero 100.000 dollari) e hanno lasciato il server attivo per 1 anno: Nessuno è riuscito a bucarlo; Hanno raddoppiato il premio e via per un altro anno: Niente!. Quindi, basta con le stronzate sui virus e/o sicurezza sui Mac; Windows è e rimane un colabrodo e NON potete contraddirmi senza provare il contrario.E chiudete questo topic per favore che comunque non si arriva a niente.
          • Anonimo scrive:
            Re: Finiamola per favore
            wow il tuo atteggiamento da ragazzino viziato è spettacolare, prima apri un topic sparando una marea di cacchiate, poi dici "io ho ragione e voi no e mo basta sennò chiamo la mamma", poi dopo il dos dentro x86 hai una credibilità pari a 0
          • Anonimo scrive:
            Re: Finiamola per favore
            - Scritto da: Anonimo
            wow il tuo atteggiamento da ragazzino viziato è
            spettacolare, prima apri un topic sparando una
            marea di cacchiate, poi dici "io ho ragione e voi
            no e mo basta sennò chiamo la mamma", poi dopo il
            dos dentro x86 hai una credibilità pari a 0non che il tuo post sia più credibile del suo eh...
          • Anonimo scrive:
            Re: Finiamola per favore
            si posso dire lo stesso perché uso i pc da quando esistono (beh più o meno, il primo è stato il c64 e poi l'8080 senza manco un hd), quindi non clicko a casaccio come fanno il 90% degli utentiriguardo all'architettura.... AHAHAHAHAHAHAHAHA, insisti pure!!! sei spettacolare, ti do un consiglio, developer.intel.com e studiati l'architettura x86 vacomunque tanto per non passare per ignorante, dato che al contrario di te non lo sono, e visto che mi sono appena svegliato e ho tempo da perdere, eccoti una lezioncina su x86:l'architettura x86 non centra NIENTE col sistema operativo, è un architettura CISC, con 3 modalità operative (un po' di più su amd64 e em64t), ovvero real mode, protected mode e vm86, il dos come tutti i sistemi operativi di quegli anni lavora in real mode, ovvero 16bit e memoria segmentata, windows e tutti i sistemi più moderni (linux, free/open/net, qnx per x86, beos, il futuro macosx e altri) lavorano in protected mode, ovvero 32 bit e modello di memoria flat, basato su selettori, un selettore non è altro che un indice in una tabella (chiamata GDT, global descriptor table) che contiene un array di descrittori che descrivono com'è fatta una porzione di memoria, però la cosa più interessante nelle architetture x86 è la paginazione, che permette di creare indirizzi virtuali e una migliore gestione del context dei processi, scusa ma te il dos dove lo vedi? col tuo ragionamento anche linux, beos e freebsd sono basati sul dos, cosa assolutamente falsa, e tra l'altro manco windows è basato sul dos, le versioni win9x/me un po' lo erano (erano fondamentalmente sistemi a 16bit, dato che i thunk down da 32 a 16bit si sprecavano), ma un sistema nt (nt 4, wi2k, winxp, win2k3, longhorn, scegli te), è un sistema completamente a 32bit, senza alcuna traccia del dos, se non la vdm (virtual dos machine), che è un subsystem (dall'alto della tua sapienza saprai che nt è un sistema basato su subsystem) che "gira" nella console di windows, per poter emulare al meglio la vecchia interfaccia del dos, ma tuttavia proprio per la sua caratteristica d'emulatore alcune cose non funzionano al meglio (principalmente vecchi programmi in real mode che non usano un interfaccia dpmi)mi fermo perché mi sono stufato, scusa cosa dicevi? i pentium sono basati sul dos? ahahahahahahaha.....certo e i g5 sono basati su macosx, scusa ma siccome il dreamcast non aveva sistema operativo, il suo hitachi sh-4 su cosa era basato?sei patetico, comunque per tua informazione io non offendo gli utenti mac, ci mancherebbe, solo che odio la gente stupida che fa sparate senza sensoper il discorso dello slash, ma ti riferivi al chitarrista spero? perché quello che hai detto è assolutamente senza senso
          • Anonimo scrive:
            Re: Finiamola per favore
            - Scritto da: Anonimo
            si posso dire lo stesso perché uso i pc da quando
            esistono (beh più o meno, il primo è stato il c64
            e poi l'8080 senza manco un hd), quindi non
            clicko a casaccio come fanno il 90% degli utenti
            riguardo all'architettura.... AHAHAHAHAHAHAHAHA,
            insisti pure!!! sei spettacolare, ti do un
            consiglio, developer.intel.com e studiati
            l'architettura x86 va

            comunque tanto per non passare per ignorante,
            dato che al contrario di te non lo sono, e visto
            che mi sono appena svegliato e ho tempo da
            perdere, eccoti una lezioncina su x86:
            l'architettura x86 non centra NIENTE col sistema
            operativo, è un architettura CISC, con 3 modalità
            operative (un po' di più su amd64 e em64t),
            ovvero real mode, protected mode e vm86, il dos
            come tutti i sistemi operativi di quegli anni
            lavora in real mode, ovvero 16bit e memoria
            segmentata, windows e tutti i sistemi più moderni
            (linux, free/open/net, qnx per x86, beos, il
            futuro macosx e altri) lavorano in protected
            mode, ovvero 32 bit e modello di memoria flat,
            basato su selettori, un selettore non è altro che
            un indice in una tabella (chiamata GDT, global
            descriptor table) che contiene un array di
            descrittori che descrivono com'è fatta una
            porzione di memoria, però la cosa più
            interessante nelle architetture x86 è la
            paginazione, che permette di creare indirizzi
            virtuali e una migliore gestione del context dei
            processi, scusa ma te il dos dove lo vedi? col
            tuo ragionamento anche linux, beos e freebsd sono
            basati sul dos, cosa assolutamente falsa, e tra
            l'altro manco windows è basato sul dos, le
            versioni win9x/me un po' lo erano (erano
            fondamentalmente sistemi a 16bit, dato che i
            thunk down da 32 a 16bit si sprecavano), ma un
            sistema nt (nt 4, wi2k, winxp, win2k3, longhorn,
            scegli te), è un sistema completamente a 32bit,
            senza alcuna traccia del dos, se non la vdm
            (virtual dos machine), che è un subsystem
            (dall'alto della tua sapienza saprai che nt è un
            sistema basato su subsystem) che "gira" nella
            console di windows, per poter emulare al meglio
            la vecchia interfaccia del dos, ma tuttavia
            proprio per la sua caratteristica d'emulatore
            alcune cose non funzionano al meglio
            (principalmente vecchi programmi in real mode che
            non usano un interfaccia dpmi)

            mi fermo perché mi sono stufato, scusa cosa
            dicevi? i pentium sono basati sul dos?
            ahahahahahahaha.....
            certo e i g5 sono basati su macosx, scusa ma
            siccome il dreamcast non aveva sistema operativo,
            il suo hitachi sh-4 su cosa era basato?

            sei patetico, comunque per tua informazione io
            non offendo gli utenti mac, ci mancherebbe, solo
            che odio la gente stupida che fa sparate senza
            senso

            per il discorso dello slash, ma ti riferivi al
            chitarrista spero? perché quello che hai detto è
            assolutamente senza sensodi cose senza senso ne hanno scritte in tanti ultimamente...e pure tu hai contribuito con i tuoi post....che poi siano sempre gli altri ad essere ignoranti e tu no...beh l'importante è crederci...e ora chiudi wikipedia e lavora va...tanto non ti risponde il tipo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Finiamola per favore
            scusa ma non sono il tipo che usa google (come fanno il 99% degli utenti espertoni qua dentro) per rispondere alle domande, probabilmente di quello che ho scritto te non hai capito niente, ma daltronde stiamo in italia, dove tutti sono esperti però quando si tratta di fatti iniziano tutti ad offendere perché non possono dimostrare nienteio ho semplicemente dimostrato che quello che diceva quel rimbambito era falso, portando dei fatti che non derivano certo da wikipedia o qual'è l'ultima moda non lo so, non uso ste buffonate, però se non mi credi c'è sempre developer.intel.com o forse l'intel dice cavolate? ah gia, ma la verità è solo quella che dicono i siti internet, non quella che dicono i manuali intel, scusadaltronde quello che ho scritto non lo trovi di certo su wikipedia, dato che i manuali intel non possono essere riprodotti perché protetti da copyrightquindi anche tu stai allo stesso livello di quello che ha aperto il topic, è bello vedere che fine fa l'informatica in italia
          • Anonimo scrive:
            Re: Finiamola per favore
            - Scritto da: Anonimo
            scusa ma non sono il tipo che usa google (come
            fanno il 99% degli utenti espertoni qua dentro)
            per rispondere alle domande, probabilmente di
            quello che ho scritto te non hai capito niente,
            ma daltronde stiamo in italia, dove tutti sono
            esperti però quando si tratta di fatti iniziano
            tutti ad offendere perché non possono dimostrare
            niente
            infatti siamo in Italia signor io so tutto...tutti scemi a parte te....chi schiererai in attacco nella prossima partita della nazionale?
            io ho semplicemente dimostrato che quello che
            diceva quel rimbambito era falso, portando dei
            fatti che non derivano certo da wikipedia o
            qual'è l'ultima moda non lo so, non uso ste
            buffonate, però se non mi credi c'è sempre
            developer.intel.com o forse l'intel dice
            cavolate? ah gia, ma la verità è solo quella che
            dicono i siti internet, non quella che dicono i
            manuali intel, scusa
            se permetti i manuali intel forse anche un po di aprte lo sono. dare per scontato che quello che si trovi non sui manuali intel sia tutto sbagliato...è un atteggiamento superficiale e minimalista.per cui di stronz...ne ha dette pure lui...ma tu evita di aggiungerne altre almeno.
            daltronde quello che ho scritto non lo trovi di
            certo su wikipedia, dato che i manuali intel non
            possono essere riprodotti perché protetti da
            copyright
            uhn cavolo ma pensa te che storia...
            quindi anche tu stai allo stesso livello di
            quello che ha aperto il topic, è bello vedere che
            fine fa l'informatica in italiaper fortuna che tu sei quello superiore, che non offende, l'exemplum.Per fortuna che tu non rappresenti l'informatica...altrimenti a picco andrebbe.abbi meno spocchia e lascia vivere chi non la vede come te...giusta o sbagliata che sia la sua idea.PS: impara a non essere offensivo tu prima di pretenderlo dagli altri....mr so tutto io
          • Anonimo scrive:
            Re: Finiamola per favore
            mi spiace ma le idee contano poco, contano solo i fatti, che appunto danno ragione a me, perché sono dimostrabili con prove inconfutabili, tu dimostrami che un pentium è basato sul dos (affermazione del demente che ha aperto il topic), però devi dimostrarlo con prove inconfutabili, non con idee
          • Anonimo scrive:
            Re: Finiamola per favore
            - Scritto da: Anonimo
            mi spiace ma le idee contano poco, contano solo i
            fatti, che appunto danno ragione a me, perché
            sono dimostrabili con prove inconfutabili, tu
            dimostrami che un pentium è basato sul dos
            (affermazione del demente che ha aperto il
            topic), però devi dimostrarlo con prove
            inconfutabili, non con ideea parte che le tue prove confutabili le devi ancora postare....ho letto solo tue righe...debbo considerarle inconfutabili a priori?suvvia sii meno arrogante...e mostrale tu le prove inconfutabili prima di criticare le sue "cacchiate"
          • Anonimo scrive:
            Re: Finiamola per favore
            developer.intel.com non è difficile scrivere un indirizzo sulla barra di firefox o explorer
          • Anonimo scrive:
            Re: Finiamola per favore
            - Scritto da: Anonimo
            developer.intel.com non è difficile scrivere un
            indirizzo sulla barra di firefox o explorercopy paste idem...non ci riesci?sarami mica un developer developer developer alla balmer eh...genio
          • Anonimo scrive:
            Re: Finiamola per favore
            perché devo fare copia-incolla di informazioni che tutti possono reperire senza problemi? forse reperire documentazione tecnica non è alla portata di tutti, ma non è colpa mia
          • Anonimo scrive:
            Re: Finiamola per favore
            - Scritto da: Anonimo
            perché devo fare copia-incolla di informazioni
            che tutti possono reperire senza problemi? forse
            reperire documentazione tecnica non è alla
            portata di tutti, ma non è colpa miase non sei in grado di fare un copia incolla per farci fruire delle tue incredibili rivelazioni...non è colpa di altri.peccato resteremo tutti ignoranti e tu il solo intelligentone,.
          • Anonimo scrive:
            Re: Finiamola per favore

            se non sei in grado di fare un copia incolla per
            farci fruire delle tue incredibili
            rivelazioni...non è colpa di altri.pastaci tu qui la famigerata architettura dos del processore x86 visto che sei TU che fai dei claim!
          • Anonimo scrive:
            Re: Finiamola per favore
            - Scritto da: Anonimo

            se non sei in grado di fare un copia incolla per

            farci fruire delle tue incredibili

            rivelazioni...non è colpa di altri.
            pastaci tu qui la famigerata architettura dos del
            processore x86 visto che sei TU che fai dei
            claim!a giullare di corte...non ero io...quante volte te lo devo scrivere?QUALE PARTE DI "NON ERO IO QUELLO" NON RIESCI A CAPIRE???????e questo copy paste per noi lettori ignoranzi e esterni alla vostra diatriba....ce lo fa i no?
          • Anonimo scrive:
            Re: Finiamola per favore
            visto che ci tieni tanto, eccoti sto benedetto copia-incolla, dal capitolo 3 paragrafo 3.1:The memory management facilities of the IA-32 architecture are divided into two parts: segmentationand paging. Segmentation provides a mechanism of isolating individual code, data, andstack modules so that multiple programs (or tasks) can run on the same processor without interferingwith one another. Paging provides a mechanism for implementing a conventionaldemand-paged, virtual-memory system where sections of a program?s execution environmentare mapped into physical memory as needed. Paging can also be used to provide isolationbetween multiple tasks. When operating in protected mode, some form of segmentation must beused. There is no mode bit to disable segmentation. The use of paging, however, is optional.These two mechanisms (segmentation and paging) can be configured to support simple singleprogram(or single-task) systems, multitasking systems, or multiple-processor systems that usedshared memory.As shown in Figure 3-1, segmentation provides a mechanism for dividing the processor?saddressable memory space (called the linear address space) into smaller protected addressspaces called segments. Segments can be used to hold the code, data, and stack for a programor to hold system data structures (such as a TSS or LDT). If more than one program (or task) isrunning on a processor, each program can be assigned its own set of segments. The processorthen enforces the boundaries between these segments and insures that one program does notinterfere with the execution of another program by writing into the other program?s segments.The segmentation mechanism also allows typing of segments so that the operations that may beperformed on a particular type of segment can be restricted.All the segments in a system are contained in the processor?s linear address space. To locate abyte in a particular segment, a logical address (also called a far pointer) must be provided. Alogical address consists of a segment selector and an offset. The segment selector is a uniqueidentifier for a segment. Among other things it provides an offset into a descriptor table (suchas the global descriptor table, GDT) to a data structure called a segment descriptor. Eachsegment has a segment descriptor, which specifies the size of the segment, the access rights andprivilege level for the segment, the segment type, and the location of the first byte of the segmentin the linear address space (called the base address of the segment). The offset part of the logicaladdress is added to the base address for the segment to locate a byte within the segment. Thebase address plus the offset thus forms a linear address in the processor?s linear address space.If paging is not used, the linear address space of the processor is mapped directly into the physicaladdress space of processor. The physical address space is defined as the range of addressesthat the processor can generate on its address bus.Because multitasking computing systems commonly define a linear address space much largerthan it is economically feasible to contain all at once in physical memory, some method of?virtualizing? the linear address space is needed. This virtualization of the linear address spaceis handled through the processor?s paging mechanism.Paging supports a ?virtual memory? environment where a large linear address space is simulatedwith a small amount of physical memory (RAM and ROM) and some disk storage. When usingpaging, each segment is divided into pages (typically 4 KBytes each in size), which are storedeither in physical memory or on the disk. The operating system or executive maintains a pagedirectory and a set of page tables to keep track of the pages. When a program (or task) attemptsto access an address location in the linear address space, the processor uses the page directoryand page tables to translate the linear address into a physical address and then performs therequested operation (read or write) on the memory location.If the page being accessed is not currently in physical memory, the processor interrupts executionof the program (by generating a page-fault exception). The operating system or executivethen reads the page into physical memory from the disk and continues executing the program.When paging is implemented properly in the operating-system or executive, the swapping ofpages between physical memory and the disk is transparent to the correct execution of aprogram. Even programs written for 16-bit IA-32 processors can be paged (transparently) whenthey are run in virtual-8086 mode.e questo è solo un pezzo, ma ti ripeto, puoi scaricartelo da developer.intel.com fai prima
          • Anonimo scrive:
            Re: Finiamola per favore
            scusa mi sono dimenticato di specificare il libro, dato che i manuali sono 3, questo è tratto da:"IA-32 Intel® ArchitectureSoftware Developer?s ManualVolume 3: System Programming Guide"ci sono anche 3 manuali per l'architettura ia64 ma sono sostanzialmente diversi essendo completamente diversa l'architettura
          • Anonimo scrive:
            Re: Finiamola per favore
            - Scritto da: Anonimo
            scusa mi sono dimenticato di specificare il
            libro, dato che i manuali sono 3, questo è tratto
            da:
            "IA-32 Intel® Architecture
            Software Developer?s Manual
            Volume 3: System Programming Guide"

            ci sono anche 3 manuali per l'architettura ia64
            ma sono sostanzialmente diversi essendo
            completamente diversa l'architetturae c'hai messo 12 ore per imparare il copy paste?azz che sveltone
          • Anonimo scrive:
            Re: Finiamola per favore
            la quantità d'argomenti a tua disposizione è paragonabile al numero di sinapsi che sono in grado di formare i tuoi neuroni (che non è altro che un modo educato per dire che sei un pozzo d'ignoranza, tanto per citare the sims 2)
          • Anonimo scrive:
            9 --
          • Anonimo scrive:
            Re: Finiamola per favore

            infatti siamo in Italia signor io so
            tutto...tutti scemi a parte te....non c'entra, ha risposto correttamente ad alcune sesquipedali baggianate scritte qui e tanto di cappello a lui che ha fatto un po di chiarezza in questo tread veramente fantainformatico.
            se permetti i manuali intel forse anche un po di
            aprte lo sono. I manuali intel non sono di "aparte", sono riferimenti tecnici controllabili da qualsiasi informatico o elettrotecnico. I depliant (di Intel Apple Chicche&Essia) sono diparte nel senso che sono claim pubblicitari, non claim tecnici, aka non sono testabili in condizioni standard, aka sono aria fritta, aka non sono neutrali.Esempio terra terra: questa lavatrice scalda l'acqua a 90°C è un claim tecnico, lo verifichi con un termometro, non è di parte, non ha implicazioni, è solo un dato di fatto; questa lavatrice scalda l'acqua meglio della concorrenza è un claim pubblicitario e puoi solo fare delle prove comparative, cioè non ti puoi fidare di nessun claim di parte e comunque non hai una misura oggettiva della cosa.
            abbi meno spocchia e lascia vivere chi non la
            vede come te...giusta o sbagliata che sia la sua
            idea.Continui a confondere specs e depliant.
            PS: impara a non essere offensivo tu prima di
            pretenderlo dagli altri....mr so tutto ioOffensivo nei confronti di PI e dei lettori è riempire il forum di baggianate come quella sui processori basati sul dos, fanno solo sprecare banda e spazio a PI e fanno perdere banda e tempo a me che vedo certi titoli e (quasi sempre) skippo il tread offensivo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Finiamola per favore
            lascia stare non perderci tempo co sta gente, io c'ho quasi rinunciato, nel paese dove durante il campionato diventano tutti allenatori di calcio, durante la formula 1 tutti piloti di macchine, e quando c'è un incidente aereo diventano tutti esperti di aviazione (gente che se ne esce con "secondo me doveva aprire i flap prima di atterrare"), cosa pretendi? l'importante è elevarsi al disopra di questa massa di ignoranti
          • Anonimo scrive:
            Re: Finiamola per favore

            l'importante è
            elevarsi al disopra di questa massa di ignorantiIl vero 3l33t non si eleva, sa che è la massa di ignoranti ad abbassarsi da sola!
          • Anonimo scrive:
            Re: Finiamola per favore
            - Scritto da: Anonimo

            l'importante è

            elevarsi al disopra di questa massa di ignoranti
            Il vero 3l33t non si eleva, sa che è la massa di
            ignoranti ad abbassarsi da sola!e con questa uscita chiudiamo lo stupidario universale!
          • Anonimo scrive:
            Re: Finiamola per favore

            e con questa uscita chiudiamo lo stupidario
            universale!guarda che è una massima di un uomo molto saggio. io.
          • Anonimo scrive:
            Re: Finiamola per favore
            - Scritto da: Anonimo

            e con questa uscita chiudiamo lo stupidario

            universale!
            guarda che è una massima di un uomo molto saggio.
            io.lo stupidario universale 2005 è in stampa...mettiti in lista per il 2006
          • Anonimo scrive:
            Re: Finiamola per favore

            lo stupidario universale 2005 è in
            stampa...mettiti in lista per il 2006ah, finalmente hai citato la fonte delle tue notizie sulla cpu con architettura dos!
          • Anonimo scrive:
            Re: Finiamola per favore
            - Scritto da: Anonimo

            lo stupidario universale 2005 è in

            stampa...mettiti in lista per il 2006
            ah, finalmente hai citato la fonte delle tue
            notizie sulla cpu con architettura dos!stupidario 2007 in cantierea giullare di corte...non ero io quello.vuoi che ti si faccia l'edizione millennium ad hoc dello stupidario? tutta da te e per te?
          • Anonimo scrive:
            Re: Finiamola per favore
            - Scritto da: Anonimo
            lascia stare non perderci tempo co sta gente, io
            c'ho quasi rinunciato, nel paese dove durante il
            campionato diventano tutti allenatori di calcio,
            durante la formula 1 tutti piloti di macchine, e
            quando c'è un incidente aereo diventano tutti
            esperti di aviazione (gente che se ne esce con
            "secondo me doveva aprire i flap prima di
            atterrare"), cosa pretendi? l'importante è
            elevarsi al disopra di questa massa di ignoranticon post del genere sicuramente....ignorante!
          • Anonimo scrive:
            Re: Finiamola per favore
            - Scritto da: Anonimo

            infatti siamo in Italia signor io so

            tutto...tutti scemi a parte te....
            non c'entra, ha risposto correttamente ad alcune
            sesquipedali baggianate scritte qui e tanto di
            cappello a lui che ha fatto un po di chiarezza in
            questo tread veramente fantainformatico.
            sto discutendo di atteggiamenti...non di contenuti dei post.capire prima di rispondere mi pare il minimo.

            se permetti i manuali intel forse anche un po di

            aprte lo sono.
            I manuali intel non sono di "aparte", sono
            riferimenti tecnici controllabili da qualsiasi
            informatico o elettrotecnico. I depliant (di
            Intel Apple Chicche&Essia) sono diparte nel senso
            che sono claim pubblicitari, non claim tecnici,
            aka non sono testabili in condizioni standard,
            aka sono aria fritta, aka non sono neutrali.
            Esempio terra terra: questa lavatrice scalda
            l'acqua a 90°C è un claim tecnico, lo verifichi
            con un termometro, non è di parte, non ha
            implicazioni, è solo un dato di fatto; questa
            lavatrice scalda l'acqua meglio della concorrenza
            è un claim pubblicitario e puoi solo fare delle
            prove comparative, cioè non ti puoi fidare di
            nessun claim di parte e comunque non hai una
            misura oggettiva della cosa.
            quando si esordisce con la correzione dei refusi altrui è indice di pochezza.dare per scontato che i manuali siano per forza esatti è poco serio.dare per scontato che ciò che si legge su PI sia la verità assoluta è poco seriohai qualcosa di serio da propormi?

            abbi meno spocchia e lascia vivere chi non la

            vede come te...giusta o sbagliata che sia la sua

            idea.
            Continui a confondere specs e depliant.
            continui a confondere forma con contenuto....peccato.

            PS: impara a non essere offensivo tu prima di

            pretenderlo dagli altri....mr so tutto io
            Offensivo nei confronti di PI e dei lettori è
            riempire il forum di baggianate come quella sui
            processori basati sul dos, fanno solo sprecare
            banda e spazio a PI e fanno perdere banda e tempo
            a me che vedo certi titoli e (quasi sempre)
            skippo il tread offensivo.la banda di PI non la paghi tu, lo spazio idem.le baggianate le scrivi pure tu.se non sei in grado di non offendere per primo, lascia perdere le paternali...sono inutili baggianate.
          • Anonimo scrive:
            Re: Finiamola per favore
            (troll)e pure debole.
          • Anonimo scrive:
            Re: Finiamola per favore
            - Scritto da: Anonimo
            (troll)

            e pure debole.tu (troll3)one e pure stratosferico...ora torna a cuccia eh
          • Anonimo scrive:
            Re: Finiamola per favore
            - Scritto da: Anonimo
            ...
            dare per scontato che i manuali siano per forza
            esatti è poco serio.Dare per scontato no. Ma supporre che lo siano per la maggior parte si.Certo che se Intel dichiara che 10/2 = 5, mentre il processore da per risultato 4.9999992134234... beh, gli si fa notare la cosa... Un fatto simile è realmente successo e Intel ha sostituito i processori difettosi, mica si è messa a lamentarsi delle critiche dicendo che erano di parte...
            dare per scontato che ciò che si legge su PI sia
            la verità assoluta è poco serioIl problema è che parliamo di ordini di grandezza diversi... ma a parte questo, se uno consiglia agli altri di informarsi meglio (evidentemente per lui sono tutti ignoranti...) affermando tutta una serie di bestialità... beh, il minimo è farglielo notare...
          • Anonimo scrive:
            Re: Finiamola per favore
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            ...

            dare per scontato che i manuali siano per forza

            esatti è poco serio.

            Dare per scontato no. Ma supporre che lo siano
            per la maggior parte si.
            e chi lo ha detto?io mi sono limitato a dire che dare per scontato che siano per forza esatti è poco serio.Una libera interpretazione e/o aggiunte a casaccio come fai tu è molto poco serio.
            Certo che se Intel dichiara che 10/2 = 5, mentre
            il processore da per risultato 4.9999992134234...
            beh, gli si fa notare la cosa... Un fatto simile
            è realmente successo e Intel ha sostituito i
            processori difettosi, mica si è messa a
            lamentarsi delle critiche dicendo che erano di
            parte...
            non hai capito il senso dei post precedenti....pazienza...

            dare per scontato che ciò che si legge su PI sia

            la verità assoluta è poco serio

            Il problema è che parliamo di ordini di grandezza
            diversi... ma a parte questo, se uno consiglia
            agli altri di informarsi meglio (evidentemente
            per lui sono tutti ignoranti...) affermando tutta
            una serie di bestialità... beh, il minimo è
            farglielo notare...
            come è giusto farti notare che non hai capito nulla dei post precedenti e la tua risposta risulta così poco pertinente...non è questione di ignoranza...ma di capacità di comprensione a questo punto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Finiamola per favore
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo




            ...


            dare per scontato che i manuali siano per
            forza


            esatti è poco serio.



            Dare per scontato no. Ma supporre che lo siano

            per la maggior parte si.



            e chi lo ha detto?Beh, altrimenti sarebbero utili si e no per pulircisi il culo... ammesso che siano stampati su carta sufficentemente porosa...
            io mi sono limitato a dire che dare per scontato
            che siano per forza esatti è poco serio.
            Una libera interpretazione e/o aggiunte a
            casaccio come fai tu è molto poco serio.Poco serio sarebbe un manuale tecnico di parte... non credi ?

            Certo che se Intel dichiara che 10/2 = 5, mentre

            il processore da per risultato
            4.9999992134234...

            beh, gli si fa notare la cosa... Un fatto simile

            è realmente successo e Intel ha sostituito i

            processori difettosi, mica si è messa a

            lamentarsi delle critiche dicendo che erano di

            parte...



            non hai capito il senso dei post
            precedenti....pazienza...Beh, tu non hai capito il senso del mio post... al massimo siamo alla pari...


            dare per scontato che ciò che si legge su PI
            sia


            la verità assoluta è poco serio



            Il problema è che parliamo di ordini di
            grandezza

            diversi... ma a parte questo, se uno consiglia

            agli altri di informarsi meglio (evidentemente

            per lui sono tutti ignoranti...) affermando
            tutta

            una serie di bestialità... beh, il minimo è

            farglielo notare...



            come è giusto farti notare che non hai capito
            nulla dei post precedenti e la tua risposta
            risulta così poco pertinente...non è questione di
            ignoranza...ma di capacità di comprensione a
            questo punto.Io non ho risposto a dei generici "post precedenti". Ho risposto ad un tuo preciso post nel quale tu hai detto una cosa profondamente errata. Se non sei in grado di rendertene conto è un problema tuo e non mio.http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1107949&tid=1104375&p=4&r=PI#1107949
          • Anonimo scrive:
            Re: Finiamola per favore
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo






            ...



            dare per scontato che i manuali siano per

            forza



            esatti è poco serio.





            Dare per scontato no. Ma supporre che lo siano


            per la maggior parte si.






            e chi lo ha detto?

            Beh, altrimenti sarebbero utili si e no per
            pulircisi il culo... ammesso che siano stampati
            su carta sufficentemente porosa...
            un po come i contenuti dei tuoi post....

            io mi sono limitato a dire che dare per scontato

            che siano per forza esatti è poco serio.

            Una libera interpretazione e/o aggiunte a

            casaccio come fai tu è molto poco serio.

            Poco serio sarebbe un manuale tecnico di parte...
            non credi ?
            il manuale è scritto da fabbricante...quindi è di parte comunque...dato che un concorrente non può scriverlo su un prodotto che non fabbrica lui.



            Certo che se Intel dichiara che 10/2 = 5,
            mentre


            il processore da per risultato

            4.9999992134234...


            beh, gli si fa notare la cosa... Un fatto
            simile


            è realmente successo e Intel ha sostituito i


            processori difettosi, mica si è messa a


            lamentarsi delle critiche dicendo che erano di


            parte...






            non hai capito il senso dei post

            precedenti....pazienza...

            Beh, tu non hai capito il senso del mio post...
            al massimo siamo alla pari...
            peccato che sia stato tu a rispondere a ca@@o a qualcosa che non hai capito...per cui di quello che hai scritto in seguito tu poco mi frega.



            dare per scontato che ciò che si legge su PI

            sia



            la verità assoluta è poco serio





            Il problema è che parliamo di ordini di

            grandezza


            diversi... ma a parte questo, se uno consiglia


            agli altri di informarsi meglio (evidentemente


            per lui sono tutti ignoranti...) affermando

            tutta


            una serie di bestialità... beh, il minimo è


            farglielo notare...






            come è giusto farti notare che non hai capito

            nulla dei post precedenti e la tua risposta

            risulta così poco pertinente...non è questione
            di

            ignoranza...ma di capacità di comprensione a

            questo punto.

            Io non ho risposto a dei generici "post
            precedenti". Ho risposto ad un tuo preciso post
            nel quale tu hai detto una cosa profondamente
            errata.
            certo profondamente errato...eh..d'altronde se tu fossi Einstein non perderesti tempo a scrivere scempiaggini su PI. se qui è tutto profondamente errato..."
            se permetti i manuali intel forse anche un po di
            aprte lo sono. dare per scontato che quello che
            si trovi non sui manuali intel sia tutto
            sbagliato...è un atteggiamento superficiale e
            minimalista."se poi continui a sostenere che è giusto solo quello che c'è nei manuali...sei minimalista e superficiale.se poi pretendi di avere verità assoluta sul fatto che un manuale scritto da un produttore non sia di parte...sei uno sprovveduto. Oppure credi che tutti i difettti strutturali o architetturali di una cpu te li scrivano a caratteri cubitali nel manuale?Il nostro chip è fatto così e funziona così....sig sviluppatore ci scusi se non abbiamo fatto una scelta ottimale ma l'abbiamo messa nella palta...ma il nostro chip è così perchè qualcuno non ha deciso differentemente....è una cavolata, ma ci scusi ancora.mapeffavore su
            Se non sei in grado di rendertene conto è
            un problema tuo e non mio.dal momento che insisti a rispondere non si direbbe....che sei stupido?
          • Anonimo scrive:
            9 --
          • Anonimo scrive:
            9 --
          • Anonimo scrive:
            9 --
          • Anonimo scrive:
            Re: Finiamola per favore
            - Scritto da: Anonimo...
            se permetti i manuali intel forse anche un po di
            aprte lo sono. dare per scontato che quello che
            si trovi non sui manuali intel sia tutto
            sbagliato...è un atteggiamento superficiale e
            minimalista.Ehm... un depliant pubblicitario è di parte. Un manuale tecnico che descrive l'architettura e il funzionamento non è di parte per definizione... altrimenti come cappero lo utilizzi il tuo chip ?Un conto è scrivere che i PIII permettono di navigare più velocemente in internet e un conto è descrivere, ad esempio, le modalità di funzionamento reale a 16 bit e protetta a 32 bit di un processore.Se Intel dichiara che i processori x86 funzionano in un determinato modo allora IBM & C. costruiscono il loro hardware sulla base delle specifiche Intel e Microsoft & C. scrivono il loro software in base a ciò che dice Intel. Per non parlare poi della confusione che qualcuno continua a fare fra hardware e software... anche quella è di parte ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Finiamola per favore
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo
            ...

            se permetti i manuali intel forse anche un po di

            aprte lo sono. dare per scontato che quello che

            si trovi non sui manuali intel sia tutto

            sbagliato...è un atteggiamento superficiale e

            minimalista.

            Ehm... un depliant pubblicitario è di parte. Un
            manuale tecnico che descrive l'architettura e il
            funzionamento non è di parte per definizione...
            altrimenti come cappero lo utilizzi il tuo chip ?
            ah ecco vuoi dire che sono al 1000% esenti da errori vero?
            Un conto è scrivere che i PIII permettono di
            navigare più velocemente in internet e un conto è
            descrivere, ad esempio, le modalità di
            funzionamento reale a 16 bit e protetta a 32 bit
            di un processore.
            e un conto è dire che non scaldano e un conto è cuocerci le uova.
            Se Intel dichiara che i processori x86 funzionano
            in un determinato modo allora IBM & C.
            costruiscono il loro hardware sulla base delle
            specifiche Intel e Microsoft & C. scrivono il
            loro software in base a ciò che dice Intel.
            e tu su che specifiche scrivi queste ovvietà?
            Per non parlare poi della confusione che qualcuno
            continua a fare fra hardware e software... anche
            quella è di parte ?
            per non parlare di quelli che postano a ca@@o perchè non capiscono il senso di gio che leggono...anche l'intelligenza è soggettiva vedo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Finiamola per favore
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo

            ...


            se permetti i manuali intel forse anche un po
            di


            aprte lo sono. dare per scontato che quello
            che


            si trovi non sui manuali intel sia tutto


            sbagliato...è un atteggiamento superficiale e


            minimalista.



            Ehm... un depliant pubblicitario è di parte. Un

            manuale tecnico che descrive l'architettura e il

            funzionamento non è di parte per definizione...

            altrimenti come cappero lo utilizzi il tuo chip
            ?



            ah ecco vuoi dire che sono al 1000% esenti da
            errori vero?E dove lo avrei scritto questo ?Un conto è fare un errore ed un altro è essere di parte. Ma forse questa è una distinzione un po' troppo fine...

            Un conto è scrivere che i PIII permettono di

            navigare più velocemente in internet e un conto
            è

            descrivere, ad esempio, le modalità di

            funzionamento reale a 16 bit e protetta a 32 bit

            di un processore.



            e un conto è dire che non scaldano e un conto è
            cuocerci le uova.Mi posteresti un link ad un datasheet di un qualsiasi x86 dove c'è scritto che non scalda ?Perchè vedi, un conto e fare magari un refuso, un altro è essere di parte in un depliant ed un terzo è scrivere minchiate a raffica...

            Se Intel dichiara che i processori x86
            funzionano

            in un determinato modo allora IBM & C.

            costruiscono il loro hardware sulla base delle

            specifiche Intel e Microsoft & C. scrivono il

            loro software in base a ciò che dice Intel.



            e tu su che specifiche scrivi queste ovvietà?Per te sono ovvietà ? Meno male... allora sei recuperabile... perchè fino a poco fa avevo impressione del contrario...

            Per non parlare poi della confusione che
            qualcuno

            continua a fare fra hardware e software... anche

            quella è di parte ?



            per non parlare di quelli che postano a ca@@o
            perchè non capiscono il senso di gio che
            leggono...anche l'intelligenza è soggettiva vedo.Dai... adesso non è il caso di fare autocritica...
          • Anonimo scrive:
            Re: Finiamola per favore
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo


            ...



            se permetti i manuali intel forse anche un
            po

            di



            aprte lo sono. dare per scontato che quello

            che



            si trovi non sui manuali intel sia tutto



            sbagliato...è un atteggiamento superficiale
            e



            minimalista.





            Ehm... un depliant pubblicitario è di parte.
            Un


            manuale tecnico che descrive l'architettura e
            il


            funzionamento non è di parte per
            definizione...


            altrimenti come cappero lo utilizzi il tuo
            chip

            ?






            ah ecco vuoi dire che sono al 1000% esenti da

            errori vero?

            E dove lo avrei scritto questo ?
            in un altro post...dal modo di scrivere eri tu.
            Un conto è fare un errore ed un altro è essere di
            parte. Ma forse questa è una distinzione un po'
            troppo fine...
            o forse tu non vedi oltre il tuo naso e non capisci le cose.


            Un conto è scrivere che i PIII permettono di


            navigare più velocemente in internet e un
            conto

            è


            descrivere, ad esempio, le modalità di


            funzionamento reale a 16 bit e protetta a 32
            bit


            di un processore.






            e un conto è dire che non scaldano e un conto è

            cuocerci le uova.

            Mi posteresti un link ad un datasheet di un
            qualsiasi x86 dove c'è scritto che non scalda ?
            non vedi oltre il tuo naso....il riferimento è alla temperatura + elevata rispetto a quelle previste
            Perchè vedi, un conto e fare magari un refuso, un
            altro è essere di parte in un depliant ed un
            terzo è scrivere minchiate a raffica...
            nel tuo caso direi che l'ultima è preponderante, che stronz. scriverai nel prossimo post?



            Se Intel dichiara che i processori x86

            funzionano


            in un determinato modo allora IBM & C.


            costruiscono il loro hardware sulla base delle


            specifiche Intel e Microsoft & C. scrivono il


            loro software in base a ciò che dice Intel.






            e tu su che specifiche scrivi queste ovvietà?

            Per te sono ovvietà ? Meno male... allora sei
            recuperabile... perchè fino a poco fa avevo
            impressione del contrario...
            da che pulpito.qualcosa di meno stupido riesci a scriverlo?


            Per non parlare poi della confusione che

            qualcuno


            continua a fare fra hardware e software...
            anche


            quella è di parte ?






            per non parlare di quelli che postano a ca@@o

            perchè non capiscono il senso di gio che

            leggono...anche l'intelligenza è soggettiva
            vedo.

            Dai... adesso non è il caso di fare autocritica...vedo che ti senti in questione quando si parla di scempiaggini che posti eh.a nanna bello che domattina la mamma ti sveglia presto per la sQuola.
          • Anonimo scrive:
            Re: Finiamola per favore
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo







            - Scritto da: Anonimo



            ...




            se permetti i manuali intel forse anche un

            po


            di




            aprte lo sono. dare per scontato che
            quello


            che




            si trovi non sui manuali intel sia tutto




            sbagliato...è un atteggiamento
            superficiale

            e




            minimalista.







            Ehm... un depliant pubblicitario è di parte.

            Un



            manuale tecnico che descrive l'architettura
            e

            il



            funzionamento non è di parte per

            definizione...



            altrimenti come cappero lo utilizzi il tuo

            chip


            ?









            ah ecco vuoi dire che sono al 1000% esenti da


            errori vero?



            E dove lo avrei scritto questo ?




            in un altro post...dal modo di scrivere eri tu.?!?!?!?E chi abbiamo qui ?!?!?!?Il comandante dei RIS di Parma ?!?!?!?Senza contare che almeno avresti potuto postare il link...

            Un conto è fare un errore ed un altro è essere
            di

            parte. Ma forse questa è una distinzione un po'

            troppo fine...



            o forse tu non vedi oltre il tuo naso e non
            capisci le cose.





            Un conto è scrivere che i PIII permettono di



            navigare più velocemente in internet e un

            conto


            è



            descrivere, ad esempio, le modalità di



            funzionamento reale a 16 bit e protetta a 32

            bit



            di un processore.









            e un conto è dire che non scaldano e un conto
            è


            cuocerci le uova.



            Mi posteresti un link ad un datasheet di un

            qualsiasi x86 dove c'è scritto che non scalda ?



            non vedi oltre il tuo naso....il riferimento è
            alla temperatura + elevata rispetto a quelle
            previsteNon vedo il link al datasheet...


            Perchè vedi, un conto e fare magari un refuso,
            un

            altro è essere di parte in un depliant ed un

            terzo è scrivere minchiate a raffica...



            nel tuo caso direi che l'ultima è preponderante,
            che stronz. scriverai nel prossimo post?Per mandare un post di stronzate basta che mi limiti a quotare...



            Se Intel dichiara che i processori x86


            funzionano



            in un determinato modo allora IBM & C.



            costruiscono il loro hardware sulla base
            delle



            specifiche Intel e Microsoft & C. scrivono
            il



            loro software in base a ciò che dice Intel.









            e tu su che specifiche scrivi queste ovvietà?



            Per te sono ovvietà ? Meno male... allora sei

            recuperabile... perchè fino a poco fa avevo

            impressione del contrario...



            da che pulpito.
            qualcosa di meno stupido riesci a scriverlo?




            Per non parlare poi della confusione che


            qualcuno



            continua a fare fra hardware e software...

            anche



            quella è di parte ?









            per non parlare di quelli che postano a ca@@o


            perchè non capiscono il senso di gio che


            leggono...anche l'intelligenza è soggettiva

            vedo.



            Dai... adesso non è il caso di fare
            autocritica...

            vedo che ti senti in questione quando si parla di
            scempiaggini che posti eh.

            a nanna bello che domattina la mamma ti sveglia
            presto per la sQuola.sCuola scrivilo con la 'C'... altrimenti domani la maestra ti da l'insufficenza...
          • Anonimo scrive:
            9 --
          • Anonimo scrive:
            Re: Finiamola per favore

            (a
            parte che se sai leggere fra le righe capisci di
            cosa parlo - sennò metti una slash nel nome di
            una folder e poi mi dirai del DOS, che a quanto
            sento quì non centra con l'architettura dei
            processori... ma và... quasi quasi faccio correre
            il windows sul mio vecchio Atari-030)Questa str*** (anezza) che hai tirato fuori è veramente da nobel, o da guinness dei primati (in senso zoologico)!Il carattere di controllo da usare nei path (la slash) è una regola che si stabilisce quando si fa i sistema operativo, es win e dos e pincopallino decidono di usare slash per le directory e " per delimitare le stringhe, pippo, linux, bsd, osx, vattelapesca decidono di usare / e ' rispettivamente, giampieroOS e giancarloOS decidono di usare % e ^ (anche se sarebbe demenziale). Tutto questo non implica che i sistemi siano imparentati, compatibili a livello binario, replichino le stesse api, siano o non siao posiz compliant ecc, implica semplicemnete quello che ho detto: per la comodità dell'utente anzichè usare in ogni OS caratteri di controllo diversi ci si mette più o meno daccordo su quali usare e si programma l'OS per usare quelli e non altri.2°, il dos non c'entra con l'architettura del processore, non c'entra un tubo. Su cisc, nelle varie modalità che possono supportare, puoi fare girare qualsiasi os che sia stato scritto per usarne le feature, es linux o bsd o lo stesso darwin (che sta alla base di osx) possono essere compilati tanto per cisc x86 che per G* che per altre cpu, eppure non hanno certo bisogno "del dos" in alcuna maniera per girare, o dovresti evincere che allora anche OSX, usando Darwin, che gira anche su x86, è basato sul dos!Ovviamente un OS commerciale viene portato sulla piattaforma che interessa, win è stato portato su x86, (una volta girava anche su alpha, anche se ci sono diversi modi per fare un porting ed a volte basta, per alcune cose, l'emulazione, tra l'altro come apple fa con rosetta) ora su x86-64, M$ ha in programma di portarlo sui g* di prossima generazione per la sua XBox; OSX è stato portato su G* e ora sta venendo portato su x86 (o x86-64), insomma, sono scelte commerciali. Praticamente solo gli *x free sono fuori da questa logica e vengono portati su qualunque cpu.anche x86.anche se non "hanno il dos".
          • Anonimo scrive:
            Re: Finiamola per favore
            - Scritto da: elfspell
            I non odio Windows, odio la stupidità.
            Come ripeto, lavoro con sistemi misti mentre la
            maggior parte della gente quì manco ha mai
            provato a fare un click su un mouse Mac.
            Per favore state zitti. Vi piace il vostro
            Windows? tenetevelo, non mi fate nessun danno. Vi
            trovate bene? son contento per voi. Ma insultare
            addirittura un computer che dell'informatica ha
            generato tutti i presupposti mi sembra un tantino
            stupido.
            Per favore smettiamola di cozzare la testa su
            cose a cui comunque non si viene a capo.
            Agli utenti Mac che hanno dimostrato un tantino
            di classe in più, venite su forum meno veementi e
            più preparati. Agli utenti Windows: non importa
            che sistema utilizzerete per lavoro, gioco,
            cazzeggiamenti e navigate varie... però,
            informatevi prima di parlare o se non altro
            provate un Mac prima di dire qualsiasi cosa.
            Ripeto: Io lavoro con Windows (98/2000/NT/XP),
            Mac (OS9-OSX), Unix (solaris4-SunSpark), Atari, e
            Amiga e lo faccio da più di 10 anni: credo di
            poter dire la mia.
            Io non intendevo offendere nessuno, ma voi ve le
            cercate.
            Per finire: La Apple ha, tempo fa, delegato ad
            una società un concorso a premi per "Hackare" un
            Server OS-X. (mi pare fossero 100.000 dollari) e
            hanno lasciato il server attivo per 1 anno:
            Nessuno è riuscito a bucarlo; Hanno raddoppiato
            il premio e via per un altro anno: Niente!.
            Quindi, basta con le stronzate sui virus e/o
            sicurezza sui Mac; Windows è e rimane un
            colabrodo e NON potete contraddirmi senza provare
            il contrario.

            E chiudete questo topic per favore che comunque
            non si arriva a niente.Al di la di pregi e difetti di tutti i sistemi operativi, aprire un thread sparando una serie di minchiate a raffica, condite tra l'altro da una buona dose di spocchia, non è un buon sistema per iniziare una discussione seria ed equilibrata, non credi ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Finiamola per favore
            Questi iMacachi sono troppo suscettibili. Il bello è che non hanno capito che più che in discussione il sistema operativo del Mac si mette in discussione il loro cieco fanatismo. Infatti non si può nemmeno muovere una critica alla Apple lamentando il fatto che non si è del tutto rimasti soddisfatti di come si è stati trattati dal centro (diciamo pure da diversi centri) assistenza che subito saltano addosso ad abbaiare come cani furiosi. Cieco fanatismo. Piuttosto che ammettere che c'é qualche "stonatura" nella Apple preferiscono tirare in ballo la sfiga.Ti si è rotto il Mac? Sei stato sfigato!Si ma scusa e tutti gli altri a cui si è rotto per il mio stesso problema?Beeh sfigati anche loro!! Il Mac non ha niente, è perfetto, è bello, è bello!Cieco fanatismo. Si comportano come i bambini che si tappano le orecchie e non vogliono sentire critiche.
          • Anonimo scrive:
            Re: Finiamola per favore
            - Scritto da: Anonimo
            Questi iMacachi sono troppo suscettibili. sei proprio un irrispettoso ignorante.
            Il bello è che non hanno capito che più che in
            discussione il sistema operativo del Mac si mette
            in discussione il loro cieco fanatismo. tu dovresti mettere in discussione le tue conoscenze su quello su cui posti.poi vieni a far la morale.mi sa che il fanatico anti apple ad ogni costo sei tu....che penaInfatti
            non si può nemmeno muovere una critica alla Apple
            lamentando il fatto che non si è del tutto
            rimasti soddisfatti di come si è stati trattati
            dal centro (diciamo pure da diversi centri)
            assistenza che subito saltano addosso ad abbaiare
            come cani furiosi. Cieco fanatismo.bla bla bla...le solite storielle spesso false e a volte casuali e si generalizza...poi tu saresti quello dotato di misura eh. Piuttosto che
            ammettere che c'é qualche "stonatura" nella Apple
            preferiscono tirare in ballo la sfiga.queste sono fregnacce che scrivi tu....ben diverso è dire che vi sono partite di prodotti difettate ma ciò non ti permette di generalizzare che tutti i prodotti fanno schifo.sai essere oggettivo e misurato nella valutazione di ciò che scrivi e leggi?v'è da dubitare.
            Ti si è rotto il Mac? Sei stato sfigato!visto che la percentuale di articoli difettati è minima...a cosa dovremmo concludere...che tutti mac fanno schifo?ma per favore se ti è rimasto un bricciolo di cervello cerca di usarlo per almeno un nanosecondo
            Si ma scusa e tutti gli altri a cui si è rotto
            per il mio stesso problema?e insisti con le tue stolte storielle eh...
            Beeh sfigati anche loro!! Il Mac non ha niente, è
            perfetto, è bello, è bello!le solite scemenze che solo un personaggio come te può scrivere
            Cieco fanatismo. Si comportano come i bambini che
            si tappano le orecchie e non vogliono sentire
            critiche.stupido fanatismo anti-mac si riempiono la bocca di competenze che non hanno per pontificarescrvi meno scemenze che faresti un favore a tutti i lettori di PI.vergognati di travisare la realtà delle vaccate che vengono scritte pro e contro i prodotti apple.
          • Anonimo scrive:
            Re: Finiamola per favore

            sei proprio un irrispettoso ignorante.
            tu dovresti mettere in discussione le tue
            conoscenze su quello su cui posti.
            poi vieni a far la morale.
            mi sa che il fanatico anti apple ad ogni costo
            sei tu....che pena
            bla bla bla...le solite storielle spesso false e
            a volte casuali e si generalizza...poi tu saresti
            quello dotato di misura eh.
            queste sono fregnacce che scrivi tu....ben
            diverso è dire che vi sono partite di prodotti
            difettate ma ciò non ti permette di generalizzare
            che tutti i prodotti fanno schifo.
            sai essere oggettivo e misurato nella valutazione
            di ciò che scrivi e leggi?
            v'è da dubitare.
            visto che la percentuale di articoli difettati è
            minima...a cosa dovremmo concludere...che tutti
            mac fanno schifo?
            ma per favore se ti è rimasto un bricciolo di
            cervello cerca di usarlo per almeno un
            nanosecondo
            e insisti con le tue stolte storielle eh...
            le solite scemenze che solo un personaggio come
            te può scrivere
            stupido fanatismo anti-mac si riempiono la bocca
            di competenze che non hanno per pontificare
            scrvi meno scemenze che faresti un favore a tutti
            i lettori di PI.
            vergognati di travisare la realtà delle vaccate
            che vengono scritte pro e contro i prodotti
            apple.Bau bau bau!!Se questa non è una risposta da cieco fanatico. :| Manco fosse tua la Apple!Ma chi sei Steve Jobs?Se c'é uno che non legge i post sei tu (mi sa).Prendetevi un pò di camomilla ragazzi!E "attacca" fin che vuoi, il web è pieno di gente che riporta brutte esperienze con l'assistenza.Quindi vai pure ad innalzare gli scudi anche su altri forum perché c'é qualcuno che "sparla" di Apple anche fuori da PI.
          • Anonimo scrive:
            Re: Finiamola per favore
            - Scritto da: Anonimo


            sei proprio un irrispettoso ignorante.

            tu dovresti mettere in discussione le tue

            conoscenze su quello su cui posti.

            poi vieni a far la morale.

            mi sa che il fanatico anti apple ad ogni costo

            sei tu....che pena

            bla bla bla...le solite storielle spesso false e

            a volte casuali e si generalizza...poi tu
            saresti

            quello dotato di misura eh.

            queste sono fregnacce che scrivi tu....ben

            diverso è dire che vi sono partite di prodotti

            difettate ma ciò non ti permette di
            generalizzare

            che tutti i prodotti fanno schifo.

            sai essere oggettivo e misurato nella
            valutazione

            di ciò che scrivi e leggi?

            v'è da dubitare.

            visto che la percentuale di articoli difettati è

            minima...a cosa dovremmo concludere...che tutti

            mac fanno schifo?

            ma per favore se ti è rimasto un bricciolo di

            cervello cerca di usarlo per almeno un

            nanosecondo

            e insisti con le tue stolte storielle eh...

            le solite scemenze che solo un personaggio come

            te può scrivere

            stupido fanatismo anti-mac si riempiono la bocca

            di competenze che non hanno per pontificare

            scrvi meno scemenze che faresti un favore a
            tutti

            i lettori di PI.

            vergognati di travisare la realtà delle vaccate

            che vengono scritte pro e contro i prodotti

            apple.

            Bau bau bau!!
            Se questa non è una risposta da cieco fanatico.
            :| nella tua stupida logica forse, in quella di altri è solo che è palloso continuare a leggere storielle inventate dai soliti fancazzisti che non hanno altro scopo che scrivere fantasticherie su PI senza neppure prendersi cura di informarsi prima
            Manco fosse tua la Apple!manco la volessi affossare da come la disprezzi
            Ma chi sei Steve Jobs?no ma uno che ne ha piene le palle di leggere cavolate come le tue
            Se c'é uno che non legge i post sei tu (mi sa).certo tu invece li leggi...e come mai scrivi scemenze?se veramente li leggessi i tuoi commenti sarebbero più oggettivi e non da fanatico tanto quanto credi siano quelli degli altri.
            Prendetevi un pò di camomilla ragazzi!comincia tu....
            E "attacca" fin che vuoi, il web è pieno di gente
            che riporta brutte esperienze con l'assistenza.ma attacchati a stu kezz....genio ti ho solo scritto che l'assistenza è una brutta tegola per i clienti di tutte le ditte che ce l'hanno...quindi se leggi che 3 hanno avuto problemi con una serie specifica di computer (hanno dei numeri seriali le partite di prodotti ciufolo), evita di scrivere scemenze che tutti i prodotti del tal fabbricante fanno schifo.Un po di oggettività nelle cose non è chiedere molto...ma forse a te si.
            Quindi vai pure ad innalzare gli scudi anche su
            altri forum perché c'é qualcuno che "sparla" di
            Apple anche fuori da PI.chi lo fa perche sa le cose lo fa con oggettività...e se vuoi ne ho anche io di cose da criticare ad apple...ma farlo per sentito dire o a casaccio come fai tu...è da porelliindi per cui ciao ciao (troll3) porello
          • Anonimo scrive:
            Re: Finiamola per favore

            nella tua stupida logica forse, in quella di
            altri è solo che è palloso continuare a leggere
            storielle inventate dai soliti fancazzisti che
            non hanno altro scopo che scrivere fantasticherie
            su PI senza neppure prendersi cura di informarsi
            primaAllora butta n'occhio anche qua vahttp://www.macitynet.it/forum/showpost.php?s=60dc0642d3d86ae8d748be68b7d761d8&p=456382&postcount=123
            ma attacchati a stu kezz....genio ti ho solo
            scritto che l'assistenza è una brutta tegola per
            i clienti di tutte le ditte che ce
            l'hanno...quindi se leggi che 3 hanno avuto
            problemi con una serie specifica di computer
            (hanno dei numeri seriali le partite di prodotti
            ciufolo), evita di scrivere scemenze che tutti i
            prodotti del tal fabbricante fanno schifo.
            Un po di oggettività nelle cose non è chiedere
            molto...ma forse a te si.Ma chi ti paga a te Steve jobs?Ma guarda te questi che stanno qui a fare i cani da guardia di padron Steve!
            chi lo fa perche sa le cose lo fa con
            oggettività...e se vuoi ne ho anche io di cose da
            criticare ad apple...ma farlo per sentito dire o
            a casaccio come fai tu...è da porelliNon è per sentito dire ma per esperienza diretta (e l'ho anche già detto).Che casualmente trova riscontro nell'esperienza di tante altre persone.Non mi convincerai mai, abbaia pure fin che vuoi ma la Apple deve migliorare il supporto ai clienti perchè se ti si rompe qualcosa solo da Apple puoi andare. E in linea di massima l'assistenza dovrebbe funzionare per tutti i produttori di computer. Il fatto che ci siano altri produttori che fanno una pessima assistenza giustifica certi comportamenti di Apple? Bella logica! Ripeto solo ad Apple ti puoi rivolgere e questa (o chi per lei) ti spara prezzi talmente insensati (per interventi ridicoli) che l'unica cosa saggia che puoi fare è rinunciare ad aggiustare il computer.
            indi per cui ciao ciao (troll3) porelloCiao bimbetto.E attento alla scheda logica, si sa mai ti scappasse di scheggiarla mentre cambi la scheda video!
          • Anonimo scrive:
            Re: Finiamola per favore
            - Scritto da: Anonimo


            nella tua stupida logica forse, in quella di

            altri è solo che è palloso continuare a leggere

            storielle inventate dai soliti fancazzisti che

            non hanno altro scopo che scrivere
            fantasticherie

            su PI senza neppure prendersi cura di informarsi

            prima


            Allora butta n'occhio anche qua va

            http://www.macitynet.it/forum/showpost.php?s=60dc0
            quale parte di "serie di prodotti" non riesci a capire?non tutti gli imac G5 sono difettati...genio


            ma attacchati a stu kezz....genio ti ho solo

            scritto che l'assistenza è una brutta tegola per

            i clienti di tutte le ditte che ce

            l'hanno...quindi se leggi che 3 hanno avuto

            problemi con una serie specifica di computer

            (hanno dei numeri seriali le partite di prodotti

            ciufolo), evita di scrivere scemenze che tutti i

            prodotti del tal fabbricante fanno schifo.

            Un po di oggettività nelle cose non è chiedere

            molto...ma forse a te si.

            Ma chi ti paga a te Steve jobs?
            Ma guarda te questi che stanno qui a fare i cani
            da guardia di padron Steve!
            ma non scrivere scemenze, pagliaccio.chi ti paga per scrivere stupidate sul froum di PI.Se lo fai per sfizio personale è anche peggio.

            chi lo fa perche sa le cose lo fa con

            oggettività...e se vuoi ne ho anche io di cose
            da

            criticare ad apple...ma farlo per sentito dire o

            a casaccio come fai tu...è da porelli

            Non è per sentito dire ma per esperienza diretta
            (e l'ho anche già detto).la tua esperienza diretta è na vaccata...a me è sccesso = è così per tutti.scrivi meno vaccate e finiscila con le tue banalie superficiali generalizzazioni.
            Che casualmente trova riscontro nell'esperienza
            di tante altre persone.e che casualmente sono smentite dalle esperienze di tante altre e sicuramente più numerose altrimenti non mi capacità di come apple riesca a vendere ancora un computer.finito con le stupide generalizzazioni del "perchè s'è rotto a me, si rompe a tutti per forza di cose"?
            Non mi convincerai mai, abbaia pure fin che vuoi
            ma la Apple deve migliorare il supporto ai
            clienti perchè se ti si rompe qualcosa solo da
            Apple puoi andare. quello italiano forse...quello usa dubito.abbaia quanto vuoi...ma delle tue vaccate non mi ci faccio nulla.si certo...se ti si rompe una mobo...se ti si rompa un HD vai dove ti pare....genio
            E in linea di massima l'assistenza dovrebbe
            funzionare per tutti i produttori di computer. in linea di massima...siccome tutte le assistenze hanno problemi...come mai sentenzi solo su una in particolare?
            Il fatto che ci siano altri produttori che fanno
            una pessima assistenza giustifica certi
            comportamenti di Apple? Bella logica! e questo chi lo ha scritto?se tu capisci quello che ti pare è affar tuo....ma evita di scrivere porcate.
            Ripeto solo ad Apple ti puoi rivolgere e questa
            (o chi per lei) ti spara prezzi talmente
            insensati (per interventi ridicoli) che l'unica
            cosa saggia che puoi fare è rinunciare ad
            aggiustare il computer.
            dipende da cosa ti si rompe.........i prezzi insensati li trovi anche presso le altre assistenze di produttori di marca.scrivi meno generalizzazioni che magari anche il nro di fesserie diminuirà.

            indi per cui ciao ciao (troll3) porello

            Ciao bimbetto.riciao trolletto.
            E attento alla scheda logica, si sa mai ti
            scappasse di scheggiarla mentre cambi la scheda
            video!forse è a causa di quello che combina il trolletto di turno come te...a me le cose non si rompono a caxxo
          • Anonimo scrive:
            Re: Finiamola per favore
            Per fortuna ci sono anche utenti Apple che si accorgono di come funzionano le cosehttp://www.macitynet.it/forum/showthread.php?t=6396e se non ti basta leggi anche questahttp://www.macitynet.it/macity/aA19664/index.shtmlche a prima vista sembra una notizia di elogio, se non fosse per quell'ultima frase "dopo che alcuni utenti avevano minacciato una azione legale collettiva ai danni dell'azienda di Cupertino".L'unico modo per far valere i propri diritti con Apple è questo: fare azioni legali collettive.AMA IL MAC MA NON LA APPLEMa a te che lo dico a fare astroturfer. Tu con Apple sei sotto contratto!Torna a baciare la foto di Steve jobs che è meglio va!
          • Anonimo scrive:
            9 --
          • Anonimo scrive:
            Re: Finiamola per favore

            in linea di massima...siccome tutte le assistenze
            hanno problemi...come mai sentenzi solo su una in
            particolare?


            Il fatto che ci siano altri produttori che fanno

            una pessima assistenza giustifica certi

            comportamenti di Apple? Bella logica!

            e questo chi lo ha scritto?
            se tu capisci quello che ti pare è affar
            tuo....ma evita di scrivere porcate.Apple non è "una in particolare"!!Apple è l'unica che ti può fare assistenza sui Macintosh!!Non è una delle tante, è l'unica!!Ti entra nella testa genio?Non tirare alla mano i produttori di pc win quando ti torna comodo. Quello è un'altro mondo che non ha niente a che fare con i Mac.
          • Anonimo scrive:
            Re: Finiamola per favore
            - Scritto da: Anonimo


            in linea di massima...siccome tutte le
            assistenze

            hanno problemi...come mai sentenzi solo su una
            in

            particolare?




            Il fatto che ci siano altri produttori che
            fanno


            una pessima assistenza giustifica certi


            comportamenti di Apple? Bella logica!



            e questo chi lo ha scritto?

            se tu capisci quello che ti pare è affar

            tuo....ma evita di scrivere porcate.

            Apple non è "una in particolare"!!
            Apple è l'unica che ti può fare assistenza sui
            Macintosh!!
            Non è una delle tante, è l'unica!!
            Ti entra nella testa genio?genio...se hai un rivenditore ufficiale non ti serve apple in quanto tale....ma l'assistenza te la fornisce il rivenditore pinco pallino...non il tecnico apple italia.se ti si rompe un HD non ti serve apple.mettitelo in testa (per non dire altrove) genio della lampada rotta
            Non tirare alla mano i produttori di pc win
            quando ti torna comodo. Quello è un'altro mondo
            che non ha niente a che fare con i Mac.un po come la verità e i tuoi post.scrivi meno scemenze va.....o almeno evita di generalizzare...perchè la maggior parte di esse sono stupidate che scrivi
          • Anonimo scrive:
            Re: Finiamola per favore

            genio...se hai un rivenditore ufficiale non ti
            serve apple in quanto tale....ma l'assistenza te
            la fornisce il rivenditore pinco pallino...non il
            tecnico apple italia.
            se ti si rompe un HD non ti serve apple. Bella! Bella ovvietà che hai sparato, complimenti!Dai torna dentro al girello bimbetto!!Non c'é peggior sordo di chi non vuol sentire!! :(
          • Anonimo scrive:
            Re: Finiamola per favore
            - Scritto da: Anonimo

            genio...se hai un rivenditore ufficiale non ti

            serve apple in quanto tale....ma l'assistenza te

            la fornisce il rivenditore pinco pallino...non
            il

            tecnico apple italia.

            se ti si rompe un HD non ti serve apple.

            Bella! Bella ovvietà che hai sparato, complimenti!
            Dai torna dentro al girello bimbetto!!
            viste le tue panzane è la cosa + seria letta nelle ultime 12 ore.
            Non c'é peggior sordo di chi non vuol sentire!!
            :(non c'è peggior personaggio di chi continua a scrivere a vuoto come fai tuora vai a nanna che l'asilo apre presto domani.notte bimbo di mamma
          • Anonimo scrive:
            Re: Finiamola per favore
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: elfspell

            I non odio Windows, odio la stupidità.

            Come ripeto, lavoro con sistemi misti mentre la

            maggior parte della gente quì manco ha mai

            provato a fare un click su un mouse Mac.

            Per favore state zitti. Vi piace il vostro

            Windows? tenetevelo, non mi fate nessun danno.
            Vi

            trovate bene? son contento per voi. Ma insultare

            addirittura un computer che dell'informatica ha

            generato tutti i presupposti mi sembra un
            tantino

            stupido.

            Per favore smettiamola di cozzare la testa su

            cose a cui comunque non si viene a capo.

            Agli utenti Mac che hanno dimostrato un tantino

            di classe in più, venite su forum meno veementi
            e

            più preparati. Agli utenti Windows: non importa

            che sistema utilizzerete per lavoro, gioco,

            cazzeggiamenti e navigate varie... però,

            informatevi prima di parlare o se non altro

            provate un Mac prima di dire qualsiasi cosa.

            Ripeto: Io lavoro con Windows (98/2000/NT/XP),

            Mac (OS9-OSX), Unix (solaris4-SunSpark), Atari,
            e

            Amiga e lo faccio da più di 10 anni: credo di

            poter dire la mia.

            Io non intendevo offendere nessuno, ma voi ve le

            cercate.

            Per finire: La Apple ha, tempo fa, delegato ad

            una società un concorso a premi per "Hackare" un

            Server OS-X. (mi pare fossero 100.000 dollari) e

            hanno lasciato il server attivo per 1 anno:

            Nessuno è riuscito a bucarlo; Hanno raddoppiato

            il premio e via per un altro anno: Niente!.

            Quindi, basta con le stronzate sui virus e/o

            sicurezza sui Mac; Windows è e rimane un

            colabrodo e NON potete contraddirmi senza
            provare

            il contrario.



            E chiudete questo topic per favore che comunque

            non si arriva a niente.

            Al di la di pregi e difetti di tutti i sistemi
            operativi, aprire un thread sparando una serie di
            minchiate a raffica, condite tra l'altro da una
            buona dose di spocchia, non è un buon sistema per
            iniziare una discussione seria ed equilibrata,
            non credi ?
            se per questo anche tale tuo post pieno di spocchia non è esemplare per proseguire una discussione seria ed equilibrata....credo tu non possa che concordare.
          • Anonimo scrive:
            Re: Finiamola per favore
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: elfspell


            I non odio Windows, odio la stupidità.


            Come ripeto, lavoro con sistemi misti mentre
            la


            maggior parte della gente quì manco ha mai


            provato a fare un click su un mouse Mac.


            Per favore state zitti. Vi piace il vostro


            Windows? tenetevelo, non mi fate nessun danno.

            Vi


            trovate bene? son contento per voi. Ma
            insultare


            addirittura un computer che dell'informatica
            ha


            generato tutti i presupposti mi sembra un

            tantino


            stupido.


            Per favore smettiamola di cozzare la testa su


            cose a cui comunque non si viene a capo.


            Agli utenti Mac che hanno dimostrato un
            tantino


            di classe in più, venite su forum meno
            veementi

            e


            più preparati. Agli utenti Windows: non
            importa


            che sistema utilizzerete per lavoro, gioco,


            cazzeggiamenti e navigate varie... però,


            informatevi prima di parlare o se non altro


            provate un Mac prima di dire qualsiasi cosa.


            Ripeto: Io lavoro con Windows (98/2000/NT/XP),


            Mac (OS9-OSX), Unix (solaris4-SunSpark),
            Atari,

            e


            Amiga e lo faccio da più di 10 anni: credo di


            poter dire la mia.


            Io non intendevo offendere nessuno, ma voi ve
            le


            cercate.


            Per finire: La Apple ha, tempo fa, delegato ad


            una società un concorso a premi per "Hackare"
            un


            Server OS-X. (mi pare fossero 100.000
            dollari) e


            hanno lasciato il server attivo per 1 anno:


            Nessuno è riuscito a bucarlo; Hanno
            raddoppiato


            il premio e via per un altro anno: Niente!.


            Quindi, basta con le stronzate sui virus e/o


            sicurezza sui Mac; Windows è e rimane un


            colabrodo e NON potete contraddirmi senza

            provare


            il contrario.





            E chiudete questo topic per favore che
            comunque


            non si arriva a niente.



            Al di la di pregi e difetti di tutti i sistemi

            operativi, aprire un thread sparando una serie
            di

            minchiate a raffica, condite tra l'altro da una

            buona dose di spocchia, non è un buon sistema
            per

            iniziare una discussione seria ed equilibrata,

            non credi ?



            se per questo anche tale tuo post pieno di
            spocchia non è esemplare per proseguire una
            discussione seria ed equilibrata....credo tu non
            possa che concordare.Ma infatti non ho alcuna intenzione di intavolare una discussione con uno che non sa neppure che differenza ci sia fra hardware e software, affermando che i processori Intel sono basati sul DOS, che Debian sia un'interfaccia di OS-X, che X sia un'architettura di processori, ma che si permette di apostrofare gli altri affermando che dovrebbero informarsi meglio... gli altri...
          • Anonimo scrive:
            Re: Finiamola per favore
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: elfspell



            I non odio Windows, odio la stupidità.



            Come ripeto, lavoro con sistemi misti mentre

            la



            maggior parte della gente quì manco ha mai



            provato a fare un click su un mouse Mac.



            Per favore state zitti. Vi piace il vostro



            Windows? tenetevelo, non mi fate nessun
            danno.


            Vi



            trovate bene? son contento per voi. Ma

            insultare



            addirittura un computer che dell'informatica

            ha



            generato tutti i presupposti mi sembra un


            tantino



            stupido.



            Per favore smettiamola di cozzare la testa
            su



            cose a cui comunque non si viene a capo.



            Agli utenti Mac che hanno dimostrato un

            tantino



            di classe in più, venite su forum meno

            veementi


            e



            più preparati. Agli utenti Windows: non

            importa



            che sistema utilizzerete per lavoro, gioco,



            cazzeggiamenti e navigate varie... però,



            informatevi prima di parlare o se non altro



            provate un Mac prima di dire qualsiasi cosa.



            Ripeto: Io lavoro con Windows
            (98/2000/NT/XP),



            Mac (OS9-OSX), Unix (solaris4-SunSpark),

            Atari,


            e



            Amiga e lo faccio da più di 10 anni: credo
            di



            poter dire la mia.



            Io non intendevo offendere nessuno, ma voi
            ve

            le



            cercate.



            Per finire: La Apple ha, tempo fa, delegato
            ad



            una società un concorso a premi per
            "Hackare"

            un



            Server OS-X. (mi pare fossero 100.000

            dollari) e



            hanno lasciato il server attivo per 1 anno:



            Nessuno è riuscito a bucarlo; Hanno

            raddoppiato



            il premio e via per un altro anno: Niente!.



            Quindi, basta con le stronzate sui virus e/o



            sicurezza sui Mac; Windows è e rimane un



            colabrodo e NON potete contraddirmi senza


            provare



            il contrario.







            E chiudete questo topic per favore che

            comunque



            non si arriva a niente.





            Al di la di pregi e difetti di tutti i sistemi


            operativi, aprire un thread sparando una serie

            di


            minchiate a raffica, condite tra l'altro da
            una


            buona dose di spocchia, non è un buon sistema

            per


            iniziare una discussione seria ed equilibrata,


            non credi ?






            se per questo anche tale tuo post pieno di

            spocchia non è esemplare per proseguire una

            discussione seria ed equilibrata....credo tu non

            possa che concordare.

            Ma infatti non ho alcuna intenzione di intavolare
            una discussione con uno che non sa neppure che
            differenza ci sia fra hardware e software,
            affermando che i processori Intel sono basati sul
            DOS, che Debian sia un'interfaccia di OS-X, che X
            sia un'architettura di processori, ma che si
            permette di apostrofare gli altri affermando che
            dovrebbero informarsi meglio... gli altri...dato che non sono io quello in oggetto credo che sia inutile intavolare una discussione con qualcuno che ha serie difficoltà di comprensione della lingua italiana e ha lacunose conoscenze in materia della news in oggetto.onde per cui notte (troll3), già perso troppo tempo con te
          • Anonimo scrive:
            Re: Finiamola per favore
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo







            - Scritto da: elfspell




            I non odio Windows, odio la stupidità.




            Come ripeto, lavoro con sistemi misti
            mentre


            la




            maggior parte della gente quì manco ha mai




            provato a fare un click su un mouse Mac.




            Per favore state zitti. Vi piace il vostro




            Windows? tenetevelo, non mi fate nessun

            danno.



            Vi




            trovate bene? son contento per voi. Ma


            insultare




            addirittura un computer che
            dell'informatica


            ha




            generato tutti i presupposti mi sembra un



            tantino




            stupido.




            Per favore smettiamola di cozzare la testa

            su




            cose a cui comunque non si viene a capo.




            Agli utenti Mac che hanno dimostrato un


            tantino




            di classe in più, venite su forum meno


            veementi



            e




            più preparati. Agli utenti Windows: non


            importa




            che sistema utilizzerete per lavoro,
            gioco,




            cazzeggiamenti e navigate varie... però,




            informatevi prima di parlare o se non
            altro




            provate un Mac prima di dire qualsiasi
            cosa.




            Ripeto: Io lavoro con Windows

            (98/2000/NT/XP),




            Mac (OS9-OSX), Unix (solaris4-SunSpark),


            Atari,



            e




            Amiga e lo faccio da più di 10 anni: credo

            di




            poter dire la mia.




            Io non intendevo offendere nessuno, ma voi

            ve


            le




            cercate.




            Per finire: La Apple ha, tempo fa,
            delegato

            ad




            una società un concorso a premi per

            "Hackare"


            un




            Server OS-X. (mi pare fossero 100.000


            dollari) e




            hanno lasciato il server attivo per 1
            anno:




            Nessuno è riuscito a bucarlo; Hanno


            raddoppiato




            il premio e via per un altro anno:
            Niente!.




            Quindi, basta con le stronzate sui virus
            e/o




            sicurezza sui Mac; Windows è e rimane un




            colabrodo e NON potete contraddirmi senza



            provare




            il contrario.









            E chiudete questo topic per favore che


            comunque




            non si arriva a niente.







            Al di la di pregi e difetti di tutti i
            sistemi



            operativi, aprire un thread sparando una
            serie


            di



            minchiate a raffica, condite tra l'altro da

            una



            buona dose di spocchia, non è un buon
            sistema


            per



            iniziare una discussione seria ed
            equilibrata,



            non credi ?









            se per questo anche tale tuo post pieno di


            spocchia non è esemplare per proseguire una


            discussione seria ed equilibrata....credo tu
            non


            possa che concordare.



            Ma infatti non ho alcuna intenzione di
            intavolare

            una discussione con uno che non sa neppure che

            differenza ci sia fra hardware e software,

            affermando che i processori Intel sono basati
            sul

            DOS, che Debian sia un'interfaccia di OS-X, che
            X

            sia un'architettura di processori, ma che si

            permette di apostrofare gli altri affermando che

            dovrebbero informarsi meglio... gli altri...

            dato che non sono io quello in oggetto credo cheBen per te. Però guarda che io non ho mai affermato il contrario...
            sia inutile intavolare una discussione con
            qualcuno che ha serie difficoltà di comprensione
            della lingua italiana e ha lacunose conoscenze inLo penso anche io, quindi chiudo la discussione...
            materia della news in oggetto.Mah... la news non c'entra una fava con nessuna parte del thread... parlarne ora direi che diventa OT......sempre che OS-X non giri su architettura DOS...
            onde per cui notte (troll3), già perso troppo
            tempo con teSonni d'oro...
          • Anonimo scrive:
            Re: Finiamola per favore
            e con questo lo stupidario forumistico è all'apice.- Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo







            - Scritto da: Anonimo









            - Scritto da: elfspell





            I non odio Windows, odio la stupidità.





            Come ripeto, lavoro con sistemi misti

            mentre



            la





            maggior parte della gente quì manco ha
            mai





            provato a fare un click su un mouse Mac.





            Per favore state zitti. Vi piace il
            vostro





            Windows? tenetevelo, non mi fate nessun


            danno.




            Vi





            trovate bene? son contento per voi. Ma



            insultare





            addirittura un computer che

            dell'informatica



            ha





            generato tutti i presupposti mi sembra
            un




            tantino





            stupido.





            Per favore smettiamola di cozzare la
            testa


            su





            cose a cui comunque non si viene a capo.





            Agli utenti Mac che hanno dimostrato un



            tantino





            di classe in più, venite su forum meno



            veementi




            e





            più preparati. Agli utenti Windows: non



            importa





            che sistema utilizzerete per lavoro,

            gioco,





            cazzeggiamenti e navigate varie... però,





            informatevi prima di parlare o se non

            altro





            provate un Mac prima di dire qualsiasi

            cosa.





            Ripeto: Io lavoro con Windows


            (98/2000/NT/XP),





            Mac (OS9-OSX), Unix (solaris4-SunSpark),



            Atari,




            e





            Amiga e lo faccio da più di 10 anni:
            credo


            di





            poter dire la mia.





            Io non intendevo offendere nessuno, ma
            voi


            ve



            le





            cercate.





            Per finire: La Apple ha, tempo fa,

            delegato


            ad





            una società un concorso a premi per


            "Hackare"



            un





            Server OS-X. (mi pare fossero 100.000



            dollari) e





            hanno lasciato il server attivo per 1

            anno:





            Nessuno è riuscito a bucarlo; Hanno



            raddoppiato





            il premio e via per un altro anno:

            Niente!.





            Quindi, basta con le stronzate sui virus

            e/o





            sicurezza sui Mac; Windows è e rimane un





            colabrodo e NON potete contraddirmi
            senza




            provare





            il contrario.











            E chiudete questo topic per favore che



            comunque





            non si arriva a niente.









            Al di la di pregi e difetti di tutti i

            sistemi




            operativi, aprire un thread sparando una

            serie



            di




            minchiate a raffica, condite tra l'altro
            da


            una




            buona dose di spocchia, non è un buon

            sistema



            per




            iniziare una discussione seria ed

            equilibrata,




            non credi ?












            se per questo anche tale tuo post pieno di



            spocchia non è esemplare per proseguire una



            discussione seria ed equilibrata....credo tu

            non



            possa che concordare.





            Ma infatti non ho alcuna intenzione di

            intavolare


            una discussione con uno che non sa neppure che


            differenza ci sia fra hardware e software,


            affermando che i processori Intel sono basati

            sul


            DOS, che Debian sia un'interfaccia di OS-X,
            che

            X


            sia un'architettura di processori, ma che si


            permette di apostrofare gli altri affermando
            che


            dovrebbero informarsi meglio... gli altri...



            dato che non sono io quello in oggetto credo che

            Ben per te. Però guarda che io non ho mai
            affermato il contrario...


            sia inutile intavolare una discussione con

            qualcuno che ha serie difficoltà di comprensione

            della lingua italiana e ha lacunose conoscenze
            in

            Lo penso anche io, quindi chiudo la discussione...


            materia della news in oggetto.

            Mah... la news non c'entra una fava con nessuna
            parte del thread... parlarne ora direi che
            diventa OT...

            ...sempre che OS-X non giri su architettura DOS...


            onde per cui notte (troll3), già perso troppo

            tempo con te

            Sonni d'oro...
          • Anonimo scrive:
            5 --
          • Anonimo scrive:
            9 --
          • Anonimo scrive:
            Re: Macchè... informatevi meglio!
            - Scritto da: Anonimo
            Non venirmi a dire che viaggi senza antivirus su
            Macintosh va là!15 anni ce uso Mac, mai usato Antivirus, e sono collegato 24h/24 ad Internet.Libero di crederci o meno... la tua (bassa) opinione non cambierebbe il mio comportamento
            http://www.symantec.com/nav/nav_mac/Quindi?
          • Anonimo scrive:
            Re: Macchè... informatevi meglio!
            Eh la madonnaaa come vi scaldate!! Va bene va bene!Non ci sono i Virus per Mac, vi credo state calmi, non ci sono i virus per mac.E' un sistema iper-sicuro. Nessuno, nessuno può sconfiggere la potenza di Power Macintosh! Tutti per uno e Power Macintosh per tutti!!Va meglio così?http://www.mytech.it/computer/virus/articolo/idA028001062339.art
          • Anonimo scrive:
            Re: Macchè... informatevi meglio!
            - Scritto da: Anonimo
            Eh la madonnaaa come vi scaldate!! Va bene va
            bene!
            Non ci sono i Virus per Mac, vi credo state
            calmi, non ci sono i virus per mac.
            E' un sistema iper-sicuro.
            Nessuno, nessuno può sconfiggere la potenza di
            Power Macintosh! Tutti per uno e Power Macintosh
            per tutti!!
            Va meglio così?

            http://www.mytech.it/computer/virus/articolo/idA02a genio....quella falla è vecchia...ed è già stata corretta da tempo....sveglia si parlava di virus che per os x ad oggi non ve ne sono per fortuna...ma le leggi le date degli articoli (11/5/2005) o leggi solo il titolo e poi posti i link....che malvezzo.che 2oo la gente che posta a razzo!
          • Anonimo scrive:
            Re: Macchè... informatevi meglio!
            Rimane comunque il fatto che girare senza antivirus è una scelta. La stessa Apple mette a disposizione il Virex per chi è iscritto ai servizi .mac.E anche nei siti dedicati al mac sconsigliano questo atteggiamento.http://www.ilmac.net/macopinioni/virus.htmSe poi usi il Classic può darsi che ti sei beccato un virus da 15 anni e che te lo ritrovi masterizzato su tutto il tuo archivio (mio cuggino mi ha raccontato anche di queste storie).
            E visto che mi sono capitati all'occhio ti posto
            anche questi due
            http://www.tevac.com/article.php/200508191558501 http://www.tevac.com/article.php/20050819144751165
            e quindi che c'azzecca col problema sicurezza?Il primo link si ricollegava all'intervento sulla tanto decantata qualità dei prodotti Apple (non è la prima volta che vengono ritirate macchine difettate). Ma questo non è un grosso danno perché solitamente in garanzia Apple non ti tira brutte sorprese. E' più che altro una seccatura per chi si ritrova la macchina appena acquistata da rispedire indietro.Il secondo è per chi ancora crede che Apple è buona e Micro$oft cattiva. Io non vedo molte differenze fra le due aziende. Quando ci sono interessi in ballo fanno la voce grossa entrambe. Questo sì, in effetti non "c'azzecca" niente.
          • Anonimo scrive:
            Re: Macchè... informatevi meglio!
            - Scritto da: Anonimo
            Rimane comunque il fatto che girare senza
            antivirus è una scelta. La stessa Apple mette a
            disposizione il Virex per chi è iscritto ai
            servizi .mac.
            E anche nei siti dedicati al mac sconsigliano
            questo atteggiamento.

            http://www.ilmac.net/macopinioni/virus.htmE come al solito posti articoli in cui si "consiglia" l'antivirus sul Mac per.....salvaguardare le macchine con Windows della stessa rete!!!Il Mac può essere portatore sano SOLO se l'utente invia l'allegato infetto VOLONTARIAMENTE, quindi il problema è solo delle case che producono l'antivirus che non riescono a vendere a nessuno....

            Se poi usi il Classic può darsi che ti sei
            beccato un virus da 15 anni e che te lo ritrovi
            masterizzato su tutto il tuo archivio (mio
            cuggino mi ha raccontato anche di queste storie).Hai mai beccato un virus con il Classic?Io si, nel 1994, ci sono voluti ben 5 minuti per eliminarlo.Dopo di che ho installato il Norton, che era ancora degno del nome che portava.Ora è l'unico virus per Mac conosciuto.


            E visto che mi sono capitati all'occhio ti posto

            anche questi due


            http://www.tevac.com/article.php/200508191558501
            http://www.tevac.com/article.php/20050819144751165

            e quindi che c'azzecca col problema sicurezza?

            Il primo link si ricollegava all'intervento sulla
            tanto decantata qualità dei prodotti Apple (non è
            la prima volta che vengono ritirate macchine
            difettate). Ma questo non è un grosso danno
            perché solitamente in garanzia Apple non ti tira
            brutte sorprese. E' più che altro una seccatura
            per chi si ritrova la macchina appena acquistata
            da rispedire indietro.Seccatura questa?Cosa dovrei dire io, con la testata destra della R1200GS aperta " a cozza" dopo 10 Km?????Psss, motina da 13.700 ?uro....non computer da 1000.....La sfiga è cieca, altro che la fortuna...

            Il secondo è per chi ancora crede che Apple è
            buona e Micro$oft cattiva. Io non vedo molte
            differenze fra le due aziende. Quando ci sono
            interessi in ballo fanno la voce grossa entrambe.

            Questo sì, in effetti non "c'azzecca" niente.Non si tratta di buoni o cattivi, si tratta di fare il proprio mestiere o di prendere per il chiul0 i "clienti" (*).La strategia di Cupertino non è di vendere UN computer al primo che riesce a intortare, ma di venderne 5 in 15 anni. Ci si riesce SOLO accontentando il cliente dandogli un prodotto MIGLIORE e coccolandolo.A Redmond non hanno bisogno di fare prodotti migliori perché NON HANNO nessun bisogno di vendere!!! Windows si VENDE DA SOLO, preinstallato su TUTTI i pc del mondo.(*) Microsoft non ha clienti, perché nessuno compra Windows ma TUTTI comprano IL PICCI' senza domandarsi la differenza tra SW e HW, e volenti o nolenti dentro c'è Windows....."compreso nel prezzo"...
          • Anonimo scrive:
            Re: Macchè... informatevi meglio!
            - Scritto da: Anonimo
            Rimane comunque il fatto che girare senza
            antivirus è una scelta. La stessa Apple mette a
            disposizione il Virex per chi è iscritto ai
            servizi .mac.
            E anche nei siti dedicati al mac sconsigliano
            questo atteggiamento.

            http://www.ilmac.net/macopinioni/virus.htm
            cazzarola ma li leggi gli articoli dei link?"Difatti allo stato attuale, gli unici virus per la nostra piattaforma sono alcuni programmi maligni che giravano su Mac OS9. Mac OSX non ha cavalli di troia, bombe logiche o vermi capaci di danneggiarlo.""Come si è già accennato, a tutt'oggi non esiste un virus capace di girare su Mac OSX. Tuttavia, le soluzioni per la nostra piattaforma non mancano. "e ancora"se i virus non possono danneggiare in alcun modo un Mac (perché si limitano a non funzionare, essendo nati per i sistemi Microsoft), è bene rammentare che una delle bandiere portate avanti di recente dalla Apple è la perfetta integrazione con le reti composte da computer Windows. Un computer Mac, senza esserne quindi consapevoli, può essere un veicolo di trasmissione di infezioni verso macchine PC-Wintel, con tutte le conseguenze nefaste che ne possono derivare."
            Se poi usi il Classic può darsi che ti sei
            beccato un virus da 15 anni e che te lo ritrovi
            masterizzato su tutto il tuo archivio (mio
            cuggino mi ha raccontato anche di queste storie).dal momento che è defunto come OS da qualche anno...non vedo perchè preoccuparmiL'unico virus visto su classic l'ho trovato, guarda caso, in un CD ibrido acqusitato, contenente sw per mac e per win per la pulizia testine del lettore ottico: trovato virus sulla partizione per win e uno su quella per mac.Ma è storia di 6 anni fa.


            E visto che mi sono capitati all'occhio ti posto

            anche questi due


            http://www.tevac.com/article.php/200508191558501
            http://www.tevac.com/article.php/20050819144751165

            e quindi che c'azzecca col problema sicurezza?

            Il primo link si ricollegava all'intervento sulla
            tanto decantata qualità dei prodotti Apple (non è
            la prima volta che vengono ritirate macchine
            difettate). Ma questo non è un grosso danno
            perché solitamente in garanzia Apple non ti tira
            brutte sorprese. E' più che altro una seccatura
            per chi si ritrova la macchina appena acquistata
            da rispedire indietro.
            e quindi se vi sono alcune serie di macchina difettate dovrei dedurre che fanno tutte schifo?allora dovrei riportare indietro il pc comprato poco tempo fa e al quale si è rotto l'alimentatore dopo 2 sett.la tua logica fa rabbrividire.Torno a chiedere dove è il nesso con il problema sicurezza nei link che hai postato.
            Il secondo è per chi ancora crede che Apple è
            buona e Micro$oft cattiva. Io non vedo molte
            differenze fra le due aziende. Quando ci sono
            interessi in ballo fanno la voce grossa entrambe.
            Forse dovresti scendere dal mirtillo...."2 aziende multinazionali quotate in borse"....e non sono le uniche....non ti illuminano nulla nel tuo cervellino?azioni, cda, azionariato ecc...parole sconosciute?
            Questo sì, in effetti non "c'azzecca" niente.come quello di prima...e come il primo link.Quando si postano i link senza leggerne il contenuto, ma ci si limita al titolo....poi il "non c'azzzecca niente" regna sovrano.
          • Anonimo scrive:
            Re: Macchè... informatevi meglio!

            cazzarola ma li leggi gli articoli dei link?

            "Difatti allo stato attuale, gli unici virus per
            la nostra piattaforma sono alcuni programmi
            maligni che giravano su Mac OS9. Mac OSX non ha
            cavalli di troia, bombe logiche o vermi capaci di
            danneggiarlo."

            "Come si è già accennato, a tutt'oggi non esiste
            un virus capace di girare su Mac OSX. Tuttavia,
            le soluzioni per la nostra piattaforma non
            mancano. "

            e ancora

            "se i virus non possono danneggiare in alcun modo
            un Mac (perché si limitano a non funzionare,
            essendo nati per i sistemi Microsoft), è bene
            rammentare che una delle bandiere portate avanti
            di recente dalla Apple è la perfetta integrazione
            con le reti composte da computer Windows. Un
            computer Mac, senza esserne quindi consapevoli,
            può essere un veicolo di trasmissione di
            infezioni verso macchine PC-Wintel, con tutte le
            conseguenze nefaste che ne possono derivare."Inoltre, c'è da tenere conto anche dei macro virus; una tipologia particolare di virus che si accanisce sui documenti creati con Office. Questi, potrebbero danneggiare i propri files creati con la suite da ufficio della Microsoft.Se è vero che gli utenti Mac sono al sicuro, questo non deve spingerci a dormire sugli allori. Perché potrebbe accadere che qualcuno abbia l'idea di scrivere un eseguibile proprio per Mac. Ma anche se ciò non accadrà per molto tempo ancora, crediamo sia importante liberarsi da una certa mentalità che porta a ignorare il problema, a considerarlo solo qualcosa che coinvolge gli altri utenti di computer. Perché la pericolosità dei virus non è solamente racchiusa nelle righe di codice che li compongono. Più spesso, si trova nella faciloneria e disinvoltura con cui gli utenti usano la tecnologia. Perché certi comportamenti sono davvero peggiori di qualunque virus.
          • Anonimo scrive:
            Re: Macchè... informatevi meglio!
            - Scritto da: Anonimo


            cazzarola ma li leggi gli articoli dei link?



            "Difatti allo stato attuale, gli unici virus per

            la nostra piattaforma sono alcuni programmi

            maligni che giravano su Mac OS9. Mac OSX non ha

            cavalli di troia, bombe logiche o vermi capaci
            di

            danneggiarlo."



            "Come si è già accennato, a tutt'oggi non esiste

            un virus capace di girare su Mac OSX. Tuttavia,

            le soluzioni per la nostra piattaforma non

            mancano. "



            e ancora



            "se i virus non possono danneggiare in alcun
            modo

            un Mac (perché si limitano a non funzionare,

            essendo nati per i sistemi Microsoft), è bene

            rammentare che una delle bandiere portate avanti

            di recente dalla Apple è la perfetta
            integrazione

            con le reti composte da computer Windows. Un

            computer Mac, senza esserne quindi consapevoli,

            può essere un veicolo di trasmissione di

            infezioni verso macchine PC-Wintel, con tutte le

            conseguenze nefaste che ne possono derivare."


            Inoltre, c'è da tenere conto anche dei macro
            virus; una tipologia particolare di virus che si
            accanisce sui documenti creati con Office.
            Questi, potrebbero danneggiare i propri files
            creati con la suite da ufficio della Microsoft.

            Se è vero che gli utenti Mac sono al sicuro,
            questo non deve spingerci a dormire sugli allori.
            Perché potrebbe accadere che qualcuno abbia
            l'idea di scrivere un eseguibile proprio per Mac.
            Ma anche se ciò non accadrà per molto tempo
            ancora, crediamo sia importante liberarsi da una
            certa mentalità che porta a ignorare il problema,
            a considerarlo solo qualcosa che coinvolge gli
            altri utenti di computer. Perché la pericolosità
            dei virus non è solamente racchiusa nelle righe
            di codice che li compongono. Più spesso, si trova
            nella faciloneria e disinvoltura con cui gli
            utenti usano la tecnologia. Perché certi
            comportamenti sono davvero peggiori di qualunque
            virus.era la parte + banale e ovvia quella che hai postato...ecco perchè non l'ho copiata....ma non c'azzeccava molto col fatto che sostenesse dell'assoluza indispensabilità d un antivirus per mac...mah
          • Anonimo scrive:
            Re: Macchè... informatevi meglio!
            - Scritto da: Anonimo
            Inoltre, c'è da tenere conto anche dei macro
            virus; una tipologia particolare di virus che si
            accanisce sui documenti creati con Office.
            Questi, potrebbero danneggiare i propri files
            creati con la suite da ufficio della Microsoft.Peccato che:1) sono virus di MS-Office, non di MacOSX2) se non usi MS-Office non hai problemi3) se usi MS-Office puoi comunque disabiltare le macrociao
          • Anonimo scrive:
            Re: Macchè... informatevi meglio!
            - Scritto da: Anonimo
            Rimane comunque il fatto che girare senza
            antivirus è una scelta. Rimane anche il fatto che per MacOSX non ci sono virus... e se proprio non credi che usare un Mac senza antivirus sia la normalità, ti basta andare a chiedere su it.comp.macintosh e vedere cosa ti dicono al riguardo
            La stessa Apple mette a
            disposizione il Virex per chi è iscritto ai
            servizi .mac.Quindi?
            E anche nei siti dedicati al mac sconsigliano
            questo atteggiamento.

            http://www.ilmac.net/macopinioni/virus.htmQuindi?
            Se poi usi il Classic può darsi che ti sei
            beccato un virus da 15 anni e che te lo ritrovi
            masterizzato su tutto il tuo archivio (mio
            cuggino mi ha raccontato anche di queste storie).ROTFL... se usi il DOS puoi trovarti "faccine" che girnao per lo schermo o lettere che "cadono" mentre scrivi
            Il primo link si ricollegava all'intervento sulla
            tanto decantata qualità dei prodotti Apple (non è
            la prima volta che vengono ritirate macchine
            difettate). Prodotti difettosi ce ne sono e ce ne saranno sempre ovunque, e il fatto stesso che faccia notizia indica che è un evento "particolare". Guardacaso però i prodotti Apple sono quelli che soddisfano maggiormente i propri clienti e l'assistenza è quella che ha ottenuto i migliori voti anche da Altroconsumo.
            Il secondo è per chi ancora crede che Apple è
            buona e Micro$oft cattiva. Io non vedo molte
            differenze fra le due aziende. Quando ci sono
            interessi in ballo fanno la voce grossa entrambe.Le differenze ci sono... poi è ovvio che ognuno fa i suoi interessi... mica sono aziende pubbliche che lavorano per il bene collettivo... tantopiù che se non ci si tutela c'è sempre qualcuno pronto a fregarti, e MS è molto abile in questobye
          • Anonimo scrive:
            Re: Macchè... informatevi meglio!
            - Scritto da: Anonimo
            Guardacaso però i prodotti Apple sono quelli che
            soddisfano maggiormente i propri clienti Dimeniticavo il link:http://www.tevac.com/article.php/20050823202846164
          • Anonimo scrive:
            Re: Macchè... informatevi meglio!
            ehm... uno che scrive che l'architettura x86 è basata sul dos.... e parla di architetture X....AHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHHAHAH!sei proprio uno spettacolo, di la verità, usi molto il polygen vero? (quel pezzo dove parli di interfaccia debian mi sa tanto di polygen)
          • Anonimo scrive:
            Re: Macchè... informatevi meglio!

            Già: sapere. Troppi non sanno. Troppi hanno un PC.
            Ma almeno finchè ci siete voi, i virus ci
            staranno lontani. Grazie di esistere BillAh be, già, PC=FindusXP.Epperforza poi, il processore è basato sul dos!Speriamo che esca un processore basato su unix così riuscirò a farci girare sopra Linux... evidentemente Linux non può girare sui pentium perchè sono basati sul dos, così bsd e darwin... le mie linuxbox su x86 devo evidentemente essermele sognate tutte! Grazie per avermi aperto gli occhi sui processori basati su dos, finalmente smetterò di cercare di fare girare gli *x su un processore dos che prene virus autonomamente perchè ha i percorsi basati sulloslash!
    • Mechano scrive:
      Re: Macchè... informatevi meglio!
      - Scritto da: elfspell
      Era ovvio che OSX girasse già su un Pentium:
      infatti esso è la derivazione del NEXT (sistema
      Operativo pensato da Steve Jobs) che già girava
      su x86 come Unix based kernel.Non scriviamo cazzate per favore!Le NeXT Station erano macchine proprietarie con Motorola 68040, DSP Motorola 56001 per la sezione audio, e chip Cirrus Logic per la scheda grafica a 16 bit con vram dedicata.http://www.channelu.com/NeXT/History/NeXTPub/N6030/Sarà stato forse uno tra i computer "relativamente" più innovativi dopo l'Amiga e gli Acorn Archimedes.Peccato avesse dei gravi problemi di sicurezza dato che forniva la 110/220v al monitor direttamente dalla porta video posteriore e non era difficile infilare un unghia nei fori con l'alta tensione, peggio ancora lavorarci dentro per le riparazioni__Mr. Mechano==================================Modificato dall'autore il 22/08/2005 21.40.46
      • Anonimo scrive:
        Re: Macchè... informatevi meglio!
        scusa ma gli rispondi pure?agli utenti sfegatati linux manca proprio il senso dell'umorismo
        • Anonimo scrive:
          Re: Macchè... informatevi meglio!
          - Scritto da: Anonimo
          scusa ma gli rispondi pure?
          agli utenti sfegatati linux manca proprio il
          senso dell'umorismoBeh, che non valga la pena rispondergli è palese, ma che il post fosse umoristico, visto il profilo e i precedenti post, non ne sarei così sicuro...Ad esempio la boiata del processore con architettura X, qualsiasi cosa voglia dire, compare già in un post di due anni fa... http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=468381&tid=468350&p=1&r=PI#468381
      • Anonimo scrive:
        Re: Macchè... informatevi meglio!
        - Scritto da: Mechano

        Era ovvio che OSX girasse già su un Pentium:

        infatti esso è la derivazione del NEXT (sistema

        Operativo pensato da Steve Jobs) che già girava

        su x86 come Unix based kernel.

        Non scriviamo cazzate per favore!
        Le NeXT Station erano macchine proprietarie con
        Motorola 68040, DSP Motorola 56001 per la sezione
        audio, e chip Cirrus Logic per la scheda grafica
        a 16 bit con vram dedicata.Inizialmente si... mai poi NeXTSTEP fu rilasciato in diverse versioni:NeXTSTEP/NeXT (l'originale 68k)NeXTSTEP/Intel NeXTSTEP/PA-RISC NeXTSTEP/SPARC http://en.wikipedia.org/wiki/NeXT
        Sarà stato forse uno tra i computer
        "relativamente" più innovativi dopo l'Amiga e gli
        Acorn Archimedes.Mah... l'Archimedes fu una gran bella macchina (anche se il successo fu prossimo allo zero), ma se lo mettiamo tra quelle più innovative, hai dimenticato molti altri esponenti...
        Peccato avesse dei gravi problemi di sicurezza
        dato che forniva la 110/220v al monitor
        direttamente dalla porta video posteriore e non
        era difficile infilare un unghia nei fori con
        l'alta tensione, peggio ancora lavorarci dentro
        per le riparazioniParlando di "informatica" non è che questo problema sia di grande importanza... bye
    • Anonimo scrive:
      Re: Macchè... informatevi meglio!
      bidoni di spazzatura mi sembra eccessivo....e poi "entrare in interfaccia Debian" non mi sembra molto kiaro...cosa è un interfaccia debian? intedi il kernel forse?.....cmq. OSX potrà sempre girare su di una macchina, ovviamente con un software di emulazione che interpreti le istruzioni per processore utilizzato (a scapito delle prestazioni..ovviamente...)
    • Rosmy scrive:
      Re: Macchè... informatevi meglio!
      Me ne guarderei bene a chiamare bidone il pc perchè il Mac anche lui è un bidone ma ve lo colorano cosi bene che se ne accorge solo il portafoglio! Certo che se il pc te lo compri al supermercato e cerchi di spendere sempre meno avrai quello che cerchi ma se sai configurare periferiche e software il Mac rimane il giocattolo che è! Solo che Melofori si attaccano alle "pecette" e si dicono l'un l'altro : io ce l'ho profumato..." Buona illusione ma andando al nocciolo nella capacità di gestire un sistema chi usa il Pc acquista maggiori capacità il Mac piace perchè c'è poco da usare il cervello è un giocattolo, che toglie anche l'iniziativa. Da consigliare a chi non ha le capacità di rinnovarsi o a scopo industriale.Perchè il pc a differenza del Mac e in continua sperimentazione. Mettevi in testa che il computer non è un televisore che fa tutto il telecomando.Intanto i signori dall'alto guardando i polli che rimirano il design e intascano miliardi sperando che il popolo sia sempre più propenso a non pensare a cosa compra.Sarà ora di finirla? Tecnicamente parlando anche i mac si impallano io li riparo entrambi chi fa ancora questi discorsi e solo un pappagallo di luoghi comuni. Voi non avete idea di quanto c'è dietro,marketing sanguisuga, tutti occupati a combattere Bill e i Bill della Mela? E per questo che il mondo va male di gente che usa la materia grigia e approfondisce ce n'è sempre meno.
      • Anonimo scrive:
        Re: Macchè... informatevi meglio!
        - Scritto da: Rosmy
        Me ne guarderei bene a chiamare bidone il pc
        perchè il Mac anche lui è un bidone ma ve lo
        colorano cosi bene che se ne accorge solo il
        portafoglio! Certo che se il pc te lo compri al
        supermercato e cerchi di spendere sempre meno
        avrai quello che cerchi ma se sai configurare
        periferiche e software il Mac rimane il
        giocattolo che è!

        Solo che Melofori si attaccano alle "pecette" e
        si dicono l'un l'altro : io ce l'ho profumato..."
        Buona illusione ma andando al nocciolo nella
        capacità di gestire un sistema chi usa il Pc
        acquista maggiori capacità il Mac piace perchè
        c'è poco da usare il cervello è un giocattolo,
        che toglie anche l'iniziativa. Da consigliare a
        chi non ha le capacità di rinnovarsi o a scopo
        industriale.
        Perchè il pc a differenza del Mac e in continua
        sperimentazione. Mettevi in testa che il computer
        non è un televisore che fa tutto il
        telecomando.
        Intanto i signori dall'alto guardando i polli che
        rimirano il design e intascano miliardi sperando
        che il popolo sia sempre più propenso a non
        pensare a cosa
        compra.
        Sarà ora di finirla? Tecnicamente parlando anche
        i mac si impallano io li riparo entrambi chi fa
        ancora questi discorsi e solo un pappagallo di
        luoghi comuni. Voi non avete idea di quanto c'è
        dietro,marketing sanguisuga, tutti occupati a
        combattere Bill e i Bill della Mela? E per
        questo che il mondo va male di gente che usa la
        materia grigia e approfondisce ce n'è sempre
        meno.Toh, un troll registrato... :|
      • Anonimo scrive:
        Re: Macchè... informatevi meglio!
        - Scritto da: Rosmy
        Me ne guarderei bene a chiamare bidone il pcun PC è spesso un bidone (come qualità di pezzi assemblati) e sicuramente come qualità di software installato (Windows)
        perchè il Mac anche lui è un bidone ma ve lo
        colorano cosi bene che se ne accorge solo il
        portafoglio! i Mac colorati sono una reminiscenza del 1994, da anni sono solo tutti bianchi (home) o tutti in alluminio color argento (professionali e workstation)
        Certo che se il pc te lo compri al
        supermercato e cerchi di spendere sempre meno
        avrai quello che cerchi ma se sai configurare
        periferiche e software il Mac rimane il
        giocattolo che è!tipo? me la spieghi? quello che è ridicolo con le perieriche è Windows (e con sVista andiamo pure peggio)a voi basta un driver scritto da un coreano per mandare a donnine allegre tutto il sistema... su Mac molti driver (come quello del controllo di una videocamera o di una fotocamera digitale, di uno scanner, di una webcam, ecc..) sono scritti a livello di core una volta sola e per tutte!
        Solo che Melofori si attaccano alle "pecette" e
        si dicono l'un l'altro : io ce l'ho profumato..."
        Buona illusione ma andando al nocciolo nella
        capacità di gestire un sistema chi usa il Pc
        acquista maggiori capacitàsolo nel doversi sbattere con l'antivirus...
        il Mac piace perchè
        c'è poco da usare il cervello è un giocattolo,
        che toglie anche l'iniziativa. conosco due amici che da quando hanno il Mac hanno scoperto i piaceri di farsi il DVD con il filmino delle proprie vacanze (o della bambina appena nata)e ...si... con i virus, puoi anche spengere il cervello ...
        Da consigliare a
        chi non ha le capacità di rinnovarsi o a scopo
        industriale.tipo questi?http://searchcio.techtarget.com/originalContent/0,289142,sid19_gci1251637,00.html?track=NL-382&ad=586386&asrc=EM_NLN_1314791&uid=1211549
        Perchè il pc a differenza del Mac e in continua
        sperimentazione. Mettevi in testa che il computer
        non è un televisore che fa tutto il
        telecomando.A no? strano, io con il mio Apple remote ci vedo i film, le mie foto, i DVD, ci sento la musica... tu no? (rotfl)
        Intanto i signori dall'alto guardando i polli che
        rimirano il design e intascano miliardi sperando
        che il popolo sia sempre più propenso a non
        pensare a cosa
        compra.La gente non lo ha mai fatto, per questo sceglie Windows...
        Sarà ora di finirla? Tecnicamente parlando anche
        i mac si impallano"Tecnicamente parlando anche i mac si impallano" (rotfl)(rotfl)Tecnicamente parlando mi pare una castroneria il termine "impallare"
        io li riparo entrambi chi faah si è cosa ripari ad un Mac di grazia? su avanti facci ridere, che tipo di interventi porti a compimento su un Mac!
        ancora questi discorsi e solo un pappagallo di
        luoghi comuni. Voi non avete idea di quanto c'è
        dietro,marketing sanguisuga, tutti occupati a
        combattere Bill e i Bill della Mela? E per
        questo che il mondo va male di gente che usa la
        materia grigia e approfondisce ce n'è sempre
        meno.come te. Forunatamente in America stanno assistendo ad un rinascimento informatico e Windows non è stato inviato... secondo me Gates farà la fine di Savonarola!(apple)(linux)
  • Crazy scrive:
    Un Bagliore di Speranza
    CIAO A TUTTIindubbiamente, questo "furto" di codice ed il relativo crakkamento, danno un bagliore di speranza in piu` per il fallimento di Palladium.Durante il periodo vacanziero, io ed altri colleghi abbiamo messo insieme le nuove e le vecchie notizie su Palladium, e la previsione e` tutt'altro che rosea... pregasi clikkare il link:" http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1101790&tid=1101790&p=1&r=PI "Tuttavia, questo fatto del furto del codice Mac e` una cosa insapettata, ora che il codice di Mac, con le sue tracce di Palladium e` in pasto ai "bravi smanettoni", c'e` la possibilita` che il sistema "anti-privacy" (Palladium) vada a quel paese.Io, come ho gia` detto in passato, saro` costretto ad abbandonare Windows, a causa di Palladium, ma non mi sarebbe dispiaciuto affatto passare a Mac, ma non il MacIntel, perche` pure quello e` Palladium, sarei curioso di sapere se Mac continuera` comunque a fare i Computer Power PC G5 oltre ai MacIntel o se spostera soltanto la produzione da uno all'altro.Se Mac, diventera` solo Intel, le prospettive per il futuro sono, com eho detto in precedenza, al quanto nere " http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1101790&tid=1101790&p=1&r=PI " ma sperando che in quella porzione di codice "rubato" ci sia piu` Palladium che altro, continuo a dare sempre lo stesso conisglio: BOICOTTATE TUTTO CIO` CHE E` PALLADIUMquindi:Windows VistaMacIntelPentium Dquesti 3 sono i principali, se questi 3 vedono un bel calo di vendite a causa del TCPA & DRM, Palladium andra` a quel apese; se volete maggiori Info sulle altre aziende coinvolte, Clikkate uno dei 2 Link del Post qui sopra.DISTINTI SALUTI
    • Anonimo scrive:
      Re: Un Bagliore di Speranza
      I mac PPC ci sono da sempre, comprane uno e sei a posto.
      • Anonimo scrive:
        Re: Un Bagliore di Speranza
        I Mac PPC stanno tirando le cuoia... un'altro che vista® l'ora non ricorda di avere letto che cosa accadrà ai Mac !!! dall'anno prox...
      • Anonimo scrive:
        Re: Un Bagliore di Speranza
        - Scritto da: Anonimo
        I mac PPC ci sono da sempre, comprane uno e sei a
        posto.si...intendi i Quadra ?o forse altri ppc coi benchmarch piu' truccati di Moira Orfei?e tra 5 anni come faremo a far girare le applicazoni che richiedono il massimo dell'hardware disponibile ?
        • Anonimo scrive:
          Re: Un Bagliore di Speranza
          Se tra 5 anni avrai delle applicazioni che richiederanno il massimo dal tuo Mac, significa che quelle applicazioni usciranno tra appunto 5 anni.Sarebbe stupido pretendere che applicazioni future che richiederanno il massimo da un futuro e potente Mac, installate in Mac vecchi di 5 anni (quelli attuali, per intenderci) possano girare al meglio.Se tutti ragionassero come te, il mercato informatico crollerebbe subito: nessuno comprerebbe più un computer.Io consiglio al postatore originale di acquistare adesso un Power Mac G5 da 2,7 GHz, non avrà problemi per parecchio tempo; tempo, poi, che è relativo allo sviluppo software che nessuno di noi potrà mai prevedere.
    • Anonimo scrive:
      Re: Un Bagliore di Speranza
      Dalla padella nella brace...
    • Anonimo scrive:
      Re: Un Bagliore di Speranza
      è la prima volta che leggo che apple userà palladium...bah... mi sembra strano...
      • Anonimo scrive:
        Re: Un Bagliore di Speranza
        - Scritto da: Anonimo
        è la prima volta che leggo che apple userà
        palladium...
        bah... mi sembra strano...Mica tanto se pensi da dove vengono un terzo dei loro profitti e che hanno cominciato a trattare con i discografici per rinnovare i contratti...per inciso i discografici hanno chiesto drm un po' più efficaci che tanto per iniziare blocchino il ripping....
        • Anonimo scrive:
          Re: Un Bagliore di Speranza
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          è la prima volta che leggo che apple userà

          palladium...

          bah... mi sembra strano...

          Mica tanto se pensi da dove vengono un terzo dei
          loro profitti e che hanno cominciato a trattare
          con i discografici per rinnovare i
          contratti...per inciso i discografici hanno
          chiesto drm un po' più efficaci che tanto per
          iniziare blocchino il ripping....Le major hanno chiesto drm più efficaci e l'aumento dei prezzi già dal dicembre 2004....e Apple ha sempre risposto NO.Ora che iTMS è l'unico sistema di vendita online che abbia veramente un mercato, Apple ha ancora più forza contrattuale per "resistere" alle richieste delle major. Intanto sta continuando a mettere sotto contratto migliaia di nuovi indipendenti ogni giorno (Elio e le Storie Tese giusto qualche giorno fa)... ;)
      • Crazy scrive:
        Mi spiace ma e` cosi`
        Purtroppo, Intel non fara` mai Processori non TCPA, e con un processore TCPA puo` funzionare solo Hardware TCPA.Se un Computer e` composto da Hardware TCPA, ci si possono installare solo Software TCPA, ecco che quindi, anche Mac e` un Sistema che ha aderito a TCPA come gia` dimostrato qualche settimana fa " http://punto-informatico.it/p.asp?i=54438&r=PI ", mi dispiace
    • Anonimo scrive:
      Re: Un Bagliore di Speranza
      Pare che il chip TCPA fosse praticamente inutilizzato.
    • Anonimo scrive:
      Come si suol dire...
      ...poche idee ma confuse
      - Scritto da: CrazyE il nome è già tutto un programma... (non è la prima volta che scrive castronerie riguardo Apple)
      CIAO A TUTTI
      indubbiamente, questo "furto" di codice ed il
      relativo crakkamento, danno un bagliore di
      speranza in piu` per il fallimento di Palladium.ROTFL... "bagliore di speranza"... un tono che fa quasi tenerezza... "Palladium"... se veramente sapessi cos'è sapresti anche che "Palladium" è il nome di una tecnologia di protezione dei diritti ideata da MS. Se anche Apple usasse il chip Inferiom per quegli scopi (cosa che finora non è stata fatta) avrebbe sicuramente un altro nome...Ma andiamo avanti, che le ridicolaggini aumentano esponenzialmente.
      Durante il periodo vacanziero, io ed altri
      colleghi abbiamo messo insieme le nuove e le
      vecchie notizie su Palladium, e la previsione e`
      tutt'altro che rosea... pregasi clikkare il link:
      "
      http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1101Per la serie "non avevamo un c@##o da fare"
      Tuttavia, questo fatto del furto del codice Mac
      e` una cosa insapettata, ora che il codice di
      Mac, con le sue tracce di Palladium e` in pasto
      ai "bravi smanettoni", c'e` la possibilita` che
      il sistema "anti-privacy" (Palladium) vada a quel
      paese.Ma cheddici?Prima di tutto non c'è alcun "furto di codice", ma una semplice "diffusione" della release di MacOSX per piattaforma x86, e non era certo qualcosa di inaspettato.In secondo luogo in questo sistema non c'è alcuna implementazione di codice "anti-privacy", ma al massimo un controllo per verificare l'installazione di MacOSX su hardware Apple. Il cracking riguarda solo l'aggiramento della protezione che verifica il funzionamento di MacOSX su hardware Apple, e non è nemmeno detto che facesse ricorso a quel chip.Infine, come detto sopra, Palladium è il nome di un'implementazione MS, quindi di sicuro non ne trovi traccia in MacOSX
      Io, come ho gia` detto in passato, saro`
      costretto ad abbandonare Windows, a causa di
      Palladium,"Costretto" da cosa? Se hai SW con regolare licenza e nessun file musicale (o simili) piratato, non vedo di cosa dovresti preoccuparti... anche perché, a quanto pare, Palladium non sarà nemmeno implementato in Vista (e tieni presente che Vista uscirà non prima della fine del prossimo anno)
      ma non mi sarebbe dispiaciuto affatto
      passare a Mac, ma non il MacIntel, perche` pure
      quello e` Palladium, sarei curioso di sapere se
      Mac continuera` comunque a fare i Computer Power
      PC G5 oltre ai MacIntel o se spostera soltanto la
      produzione da uno all'altro.Beata ignoranza... ti sei tanto dedicato a trovare informazioni "false" che non hai avuto tempo di leggere le notizie ufficiali di qualcosa che ti interessa...Apple inizierà la "migrazione" a Intel nell'estate del prossimo anno, e la concluderà nel giro di un anno. Questo significa che fino all'estate del 2007 saranno venduti Mac-PPC, e che il loro supporto (ad essere pessimisti) proseguirà almeno fino al 2010.Inoltre, ribadisco, Apple non userà sicuramente Palladium, e non è nemmeno dato sapere "se" userà altre implementanzioni di protezione TCPA. Ad oggi, l'unica cosa certa, è che userà un sistema per assicurare l'installazione di macOSX solo su proprio hardware.
      Se Mac, diventera` solo Intel, le prospettive per
      il futuro sono, come ho detto in precedenza, al
      quanto nere "
      http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1101Ecco... ci mancava la frase profetica...
      quindi:
      Windows Vista
      MacIntel
      Pentium D
      questi 3 sono i principali, se questi 3 vedono un
      bel calo di vendite a causa del TCPA & DRM,
      Palladium andra` a quel apese; se volete maggiori
      Info sulle altre aziende coinvolte, Clikkate uno
      dei 2 Link del Post qui sopra.
      DISTINTI SALUTISe le info sono quelle che hai dato tu, non c'è niente di utile in quei due link, e stai tranquillo che se qualcuno sufficientemente potente imporrà l'uso del TCPA in qualche campo, tutti si dovranno adattare.Bye
      • Crazy scrive:
        Come dire... BELLLA (risate qui)

        ROTFL... "bagliore di speranza"... un tono che fa
        quasi tenerezza... "Palladium"... se veramente
        sapessi cos'è sapresti anche che "Palladium" è il
        nome di una tecnologia di protezione dei diritti
        ideata da MS. Se anche Apple usasse il chip
        Inferiom
        per quegli scopi (cosa che finora non è stata
        fatta)
        avrebbe sicuramente un altro nome...
        Ma andiamo avanti, che le ridicolaggini aumentano
        esponenzialmente.
        BEEP: non solo Microsoft, ma c'e` pure Intel, sono loro le due che hanno iniziato questa tecnologia e poi si sono unite tante altre
        Ma cheddici?
        Prima di tutto non c'è alcun "furto di codice",BEEP: hai ragione, e` stato "trafugato": " http://punto-informatico.it/p.asp?i=54438&r=PI "
        ma
        una semplice "diffusione" della release di MacOSX
        per
        piattaforma x86, e non era certo qualcosa di
        inaspettato.
        In secondo luogo in questo sistema non c'è alcuna
        implementazione di codice "anti-privacy", ma al
        massimo un controllo per verificare
        l'installazione
        di MacOSX su hardware Apple. Il cracking riguarda
        solo l'aggiramento della protezione che verifica
        il funzionamento di MacOSX su hardware Apple, e
        non è nemmeno detto che facesse ricorso a quel
        chip.
        Infine, come detto sopra, Palladium è il nome di
        un'implementazione MS, quindi di sicuro non ne
        trovi
        traccia in MacOSXBEEP: come indicato prima, " http://punto-informatico.it/p.asp?i=54438&r=PI " e quindi, lo hano gia` trovato in Mac
        "Costretto" da cosa? Se hai SW con regolare
        licenza e
        nessun file musicale (o simili) piratato, non
        vedo di
        cosa dovresti preoccuparti... anche perché, a
        quanto
        pare, Palladium non sarà nemmeno implementato in
        Vista (e tieni presente che Vista uscirà non
        prima
        della fine del prossimo anno)WOW: Oops, hai fallato, scusa, ma io ho tutti i Software Microsoft totalmente originali, tutti, tutti, a partire da Windows Server 2003, a Windows XP, Office Pro, Microsoft Exchange, SQL, Solomon e tanti altri... e` solo una questione di principio: lo sai che una volta che Palladium sara` attivo non si potranno nemmeno installare i programmi di quelle softwarehouse che non hanno aderito al progetto?Prova a pensare: tu fai il programmatore, e vendi dei Software, poi, nel tempo libero ti va di fare un programmino scemo da distribuire gratis, che ne so, un giochino da 4Kb eee... non puoi`, devi ottenere l'autorizzazione TCPA, e siccome la paghi, non vai certo a distribuirlo gratis.Non solo, chi ci garantisce che certe software house non abbiano provato a chiedere di poter far parte del gruppo TCPA e non le abbiano accettate cosi` da garantirsi il 100% dell'utenza?Se vuoi un esempio, come detto nel Post kilometrico, la Nullsoft non ha aderito a TCPA e se per questo, nemmeno la Real, ora, quando ci sara` vista, pensi che potrai installare ancora quei programmi?Gia` ora XP ti fa la scenetta che non hanno passato il WIndows logo e possono causare problemi "AH AH AH" ma ti lascia comunque installare se clikki su installa lo stesso, in futuro, ti dira` solo di clikkare OK e non te lo installa... no, a me non vano queste cose, e per principio ne resto fuori.
        Beata ignoranza... ti sei tanto dedicato a
        trovare
        informazioni "false" che non hai avuto tempo di
        leggere le notizie ufficiali di qualcosa che ti
        interessa...
        Apple inizierà la "migrazione" a Intel
        nell'estate
        del prossimo anno, e la concluderà nel giro di un
        anno. Questo significa che fino all'estate del
        2007
        saranno venduti Mac-PPC, e che il loro supporto
        (ad
        essere pessimisti) proseguirà almeno fino al 2010.
        Inoltre, ribadisco, Apple non userà sicuramente
        Palladium, e non è nemmeno dato sapere "se" userà
        altre implementanzioni di protezione TCPA. Ad
        oggi, l'unica cosa certa, è che userà un sistema
        per assicurare l'installazione di macOSX solo su
        proprio hardware.BEEP: a parte il grazi eper l'info che fino al 2007 potro` prendermi un PPC, ripeto, il fatto stesso che Mac utilizzera` un processore Intel, gia` di per se la obbliga ad utilizzare TCPA, sui processore TCPA possono girare solo Software TCPA e in MacIntel hanno gia` trovato tracce di TCPA: " http://punto-informatico.it/p.asp?i=54438&r=PI " e non poteva fare diversamente, se hai un Processore TCPA, tutti gli Hardware del COmputer devono essere TCPA e su quell'Hardware girera` solo Software approvato da TCPA.
        Se le info sono quelle che hai dato tu, non c'è
        niente di utile in quei due link, e stai
        tranquillo che se qualcuno sufficientemente
        potente imporrà l'uso del TCPA in qualche campo,
        tutti si dovranno adattare.
        SORRY: a me non piace subire, io preferisco tentare, consiglio nuovamente di BOICOTTARE tutto cio` che e` TCPA o DRM, ed in ogni caso, sono pronto a rimetterci in prima persone, ma non voglio subire le limitazioni di questi sitema anti-liberta`, poi sta a te scegliere, mi dispiace soltanto che ci siano delle persone che preferiscono aiutare Palladium acquistandoneComunque, alla fine, ti do un consiglio: armati di pazienza e leggi: " http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1101790&tid=1101790&p=1&r=PI "
        • Anonimo scrive:
          Se proprio ci tieni...
          Ci tieni proprio a renderti ridicolo

          ROTFL... "bagliore di speranza"... un tono che fa

          quasi tenerezza... "Palladium"... se veramente

          sapessi cos'è sapresti anche che "Palladium" è il

          nome di una tecnologia di protezione dei

          diritti ideata da MS. Se anche Apple usasse il

          chip Inferiom

          per quegli scopi (cosa che finora non è stata

          fatta)

          avrebbe sicuramente un altro nome...

          Ma andiamo avanti, che le ridicolaggini

          aumentano esponenzialmente.


          BEEP: non solo Microsoft, ma c'e` pure Intel,
          sono loro le due che hanno iniziato questa
          tecnologia e poi si sono unite tante altreErrore: fai *grossa* confusione tra TCPA e Palladium

          Ma cheddici?

          Prima di tutto non c'è alcun "furto di codice",
          BEEP: hai ragione, e` stato "trafugato": "
          http://punto-informatico.it/p.asp?i=54438&r=PI "Infatti di parla di "versione per sviluppatori" e "immagine disco", non certo di "furto di codice".Se non conosci la differenza tra codice ed eseguibile non posso farci niente...

          Infine, come detto sopra, Palladium è il nome di

          un'implementazione MS, quindi di sicuro non ne

          trovi

          traccia in MacOSX
          BEEP: come indicato prima,...ti stai rendendo sempre più ridicolo... se fossi in te io mi fermerei qui

          "Costretto" da cosa? Se hai SW con regolare

          licenza e nessun file musicale (o simili)

          piratato, non vedo di cosa dovresti

          preoccuparti... anche perché, a quanto pare,

          Palladium non sarà nemmeno implementato in

          Vista (e tieni presente che Vista uscirà non

          prima della fine del prossimo anno)

          WOW: Oops, hai fallato, scusa, ma io ho tutti i
          Software Microsoft totalmente originali, tutti,
          tutti, a partire da Windows Server 2003, a
          Windows XP, Office Pro, Microsoft Exchange, SQL,
          Solomon e tanti altri... e` solo una questione di
          principio: lo sai che una volta che Palladium
          sara` attivo non si potranno nemmeno installare i
          programmi di quelle softwarehouse che non hanno
          aderito al progetto?Già... peccato che tu non hai ancora capito cos'è Palladium e non hai la minima prova che Apple voglia usare una tecnologia TCPA (che è diverso da dire "Palladium")
          Prova a pensare:Ecco... fai un po' di autocritica... prima di sparare castronerie a vanvera, prova a pensare

          Beata ignoranza... ti sei tanto dedicato a

          trovare informazioni "false" che non hai avuto

          tempo di leggere le notizie ufficiali di qualcosa

          che ti interessa...

          Apple inizierà la "migrazione" a Intel

          nell'estate del prossimo anno, e la concluderà

          nel giro di un anno. Questo significa che fino

          all'estate del 2007 saranno venduti Mac-PPC, e

          che il loro supporto (ad essere pessimisti)

          proseguirà almeno fino al 2010.

          Inoltre, ribadisco, Apple non userà sicuramente

          Palladium, e non è nemmeno dato sapere "se"

          userà altre implementanzioni di protezione TCPA.

          Ad oggi, l'unica cosa certa, è che userà un

          sistema per assicurare l'installazione di macOSX

          solo su proprio hardware.

          BEEP: a parte il grazie per l'info che fino al
          2007 potro` prendermi un PPC, ripeto, il fatto
          stesso che Mac utilizzera` un processore Intel,
          gia` di per se la obbliga ad utilizzare TCPA, sui
          processore TCPA possono girare solo Software TCPA
          e in MacIntel hanno gia` trovato tracce di TCPA:Nooooo.....Sei proprio di coccio, anche se forse inizi a capire che Palladium e TCPA sono due cose distinte

          Se le info sono quelle che hai dato tu, non c'è

          niente di utile in quei due link, e stai

          tranquillo che se qualcuno sufficientemente

          potente imporrà l'uso del TCPA in qualche campo,

          tutti si dovranno adattare.


          SORRY: a me non piace subire, Ti stai già ricoprendo di ridicolo con questi tuoi interventi... se questo non è "subire"....
          • Crazy scrive:
            OK, continuiamo?

            Errore: fai *grossa* confusione tra TCPA e
            Palladium
            Hai ragione, TCPA e` una cosa, DRM e` un'altra, poi Microsoft ha ben pensato di chiamare l'unione delle tue cose Palladium, comunque si, hai ragione... TCPA & DRM = PALLADIUM OK?
            Infatti di parla di "versione per sviluppatori" e
            "immagine disco", non certo di "furto di codice".
            Se non conosci la differenza tra codice ed
            eseguibile non posso farci niente...
            Gia`, ma doveva rimanere agli sviluppatori e non andare in pasto alla reti P2P


            Infine, come detto sopra, Palladium è il nome
            di


            un'implementazione MS, quindi di sicuro non ne


            trovi


            traccia in MacOSX

            BEEP: come indicato prima,

            ...ti stai rendendo sempre più ridicolo... se
            fossi in te io mi fermerei qui
            E` vero, Apple potra` chiamare la sua versione di Palladium come vuole, Microsoft la chiama Palladium, Apple... Leonardium, ma alla fine si parla sempre della stessa cosa: sistemi che limitano la liberta`, e non parlo di piratare, ma di installare anche programmi regolarmente pagati, ma che non essendo approvati non te ne viene accettata l'installazione... fa te Nooooo.....
            Sei proprio di coccio, anche se forse inizi a
            capire che Palladium e TCPA sono due cose
            distinte



            Se le info sono quelle che hai dato tu, non
            c'è


            niente di utile in quei due link, e stai


            tranquillo che se qualcuno sufficientemente


            potente imporrà l'uso del TCPA in qualche
            campo,


            tutti si dovranno adattare.




            SORRY: a me non piace subire,

            Ti stai già ricoprendo di ridicolo con questi
            tuoi interventi... se questo non è "subire"....Forse mi rendo ridicolo di fronte a chi non ci vuol credere e preferisce coprirsi gli occhi e far finta di niente, ma chi invece apre gli occhi, si rende conto che questa cosa puo` ancora essere fermata, e` ben difficile, quasi impossibile, ma io, come minimo, mi impegno ad informare il piu` possibile la gente dell'esistenza di questo progetto, poi, personalmente, non andro` a dare soldi a questi tizi, quindi, ci rimetteranno qualche decina di migliaia di dollari l'anno in software da parte mia... so che per loro e` nulla, ma e` sempre meglio che niente, e se tanta altra gente fara` come me, Palladium non avra` lunga vita
          • Anonimo scrive:
            Continua pure...
            - Scritto da: Crazy


            Errore: fai *grossa* confusione tra TCPA e

            Palladium

            Hai ragione, TCPA e` una cosa, DRM e` un'altra,
            poi Microsoft ha ben pensato di chiamare l'unione
            delle tue cose Palladium, comunque si, hai
            ragione... TCPA & DRM = PALLADIUM OK?Non proprio, TCPA + DRM può essere fatto in molti modi differenti. Quella fatta da MS si chiama Palladium, e non verrà implementata neanche in Vista. Non si conoscono, ad oggi, altre impleentazioni.

            Infatti di parla di "versione per sviluppatori"

            e "immagine disco", non certo di "furto di

            codice".

            Se non conosci la differenza tra codice ed

            eseguibile non posso farci niente...

            Gia`, ma doveva rimanere agli sviluppatori e non
            andare in pasto alla reti P2PMa questo lo sappiamo tutti: il problema è che il "furto di codice" è tutt'altra cosa... se non sai la distinzione ripassa i concetti base dell'informatica.
            E` vero, Apple potra` chiamare la sua versione di
            Palladium come vuole, Microsoft la chiama
            Palladium, Apple... Leonardium, ma alla fine si
            parla sempre della stessa cosa: sistemi che
            limitano la liberta`, e non parlo di piratare, ma
            di installare anche programmi regolarmente
            pagati, ma che non essendo approvati non te ne
            viene accettata l'installazione... fa teDomanda facile facile... se fosse semplicemente così come dici tu, mi spieghi in base a cosa MS avrebbe detto che non implementerà Palladium in Vista?Se il solo fatto di usare un processore Intel implica questa cosa (come tu affermi), come potrebbe un sistema operativo che gira su quel processore esserne esente?Seconda domanda facile facile... dove diavolo sta scritto che Apple utilizzarà il TCPA per fare una gestione HW/SW dei DRM? L'unica cosa che si sa é che Apple farà in modo di autorizzare il proprio sistema solo sul proprio hardware. punto. O forse tu hai le prove (e le avresti solo tu...) che sugli attuali developer kit, non si possono installare programmi non autorizzati o non si può ascoltare musica non autorizzata?
            Forse mi rendo ridicoloL'hai dettoBye
          • Crazy scrive:
            Re: Continua pure...

            Domanda facile facile... se fosse semplicemente
            così come dici tu, mi spieghi in base a cosa MS
            avrebbe detto che non implementerà Palladium in
            Vista?RISPOSTA: e` semplice: dice cosi` per fare si che la gente lo comperi e non si preoccupi di Palladium, in realta` pero` c'e`, e` li`, pronto, il Codice e` chiuso, non lo vedi, poi ti arriva un UpDate EtVoila` Palladium viene attivato e tu non hai piu` nulla da fare.
            Se il solo fatto di usare un processore Intel
            implica questa cosa (come tu affermi), come
            potrebbe un sistema operativo che gira su quel
            processore esserne esente?RISPOSTA: la Intel ha dichiarato, dopo le minacce di Boicottaggio, che il DRM nei Processori D verra` disabilitato.Questo non vuol dire che non c'e`, come nel casi di Windows Vista, arrivera` un UpDate, probabilmente proprio di quelli Microsoft che abilitera` i DRM dei Processori Pentium D...1+1= 2, si sono organizzati bene, dicono che tutto e` disabilitato, o addirittura che non c'e`... ma in realta` c'e`, e` li`, fermo, in attesa, StandBy, ed appena gli si da l'input giusto... TADAAA, sei fregato.Purtroppo, quando si parla di TCPA, le opzioni sono 2: o ci sei dentro, e ci sei dentro fino alla fine, o ne stai fuori, e ne devo stare lontano
          • Anonimo scrive:
            Re: Continua pure...
            - Scritto da: Crazy


            Domanda facile facile... se fosse semplicemente

            così come dici tu, mi spieghi in base a cosa MS

            avrebbe detto che non implementerà Palladium in

            Vista?
            RISPOSTA: e` semplice: dice cosi` per fare si che
            la gente lo comperi e non si preoccupi di
            Palladium, in realta` pero` c'e`, e` li`, pronto,
            il Codice e` chiuso, non lo vedi, poi ti arriva
            un UpDate EtVoila` Palladium viene attivato e tu
            non hai piu` nulla da fare.
            eccerto...codice chiuso e non lo vedi...ma TU sai che c'è per forza e che è disabilitato...ma va la troll

            Se il solo fatto di usare un processore Intel

            implica questa cosa (come tu affermi), come

            potrebbe un sistema operativo che gira su quel

            processore esserne esente?
            RISPOSTA: la Intel ha dichiarato, dopo le minacce
            di Boicottaggio, che il DRM nei Processori D
            verra` disabilitato.e ciò implica che un OS lo userà per forza?
            Questo non vuol dire che non c'e`, come nel casi
            di Windows Vista, arrivera` un UpDate,
            probabilmente proprio di quelli Microsoft che
            abilitera` i DRM dei Processori Pentium D...
            1+1= 2, si sono organizzati bene, dicono che
            tutto e` disabilitato, o addirittura che non
            c'e`... ma in realta` c'e`, e` li`, fermo, in
            attesa, StandBy, ed appena gli si da l'input
            giusto... TADAAA, sei fregato.
            non hai un link, non una riga di codice, non un cominucato ufficiale, nulla di nulla...e noi dovremmo credere ai tuoi slogan?ma va la....
            Purtroppo, quando si parla di TCPA, le opzioni
            sono 2: o ci sei dentro, e ci sei dentro fino
            alla fine, o ne stai fuori, e ne devo stare
            lontanoe nel tuo caso quando si parla di TCPA o Palladium...o ci sei o ci fai....e tu ci sei tutto.
          • Crazy scrive:
            Continuiamo

            eccerto...codice chiuso e non lo vedi...ma TU sai
            che c'è per forza e che è disabilitato...ma va la
            troll
            e` praticamente ovvio che c'e`, e` da anni che ci lavorano, hanno speso bei soldi per sviluppare questo sistema, va tranquillo, visti i vantaggi che gli porterebbe questo sistema... sogna che lo buttino via.
            e ciò implica che un OS lo userà per forza?
            Se un processore ha il TCPA attivo, il Sistema Operativo deve obbligatoriamente essere TCPA ed averlo attivo a sua volta, altrimenti nulla funzia.Se entrambi lo hanno disabilitato, non sara` una tua scelta quella di attivarlo o meno, te lo attiveranno e basta, stacci fresco
          • Anonimo scrive:
            Re: Continuiamo
            - Scritto da: Crazy


            eccerto...codice chiuso e non lo vedi...ma TU
            sai

            che c'è per forza e che è disabilitato...ma va
            la

            troll


            e` praticamente ovvio che c'e`, e` da anni che ci
            lavorano, hanno speso bei soldi per sviluppare
            questo sistema, va tranquillo, visti i vantaggi
            che gli porterebbe questo sistema... sogna che lo
            buttino via.



            e ciò implica che un OS lo userà per forza?


            Se un processore ha il TCPA attivo, il Sistema
            Operativo deve obbligatoriamente essere TCPA ed
            averlo attivo a sua volta, altrimenti nulla
            funzia.
            Se entrambi lo hanno disabilitato, non sara` una
            tua scelta quella di attivarlo o meno, te lo
            attiveranno e basta, stacci frescoPiù confuso di te ho visto solo il maelstrom linguistico che chiami "profilo".Spero solo che non guidi la moto come ti "occupi" dei computer.A proposito....in ingresso di curva a sinistra, diciamo su una 998 con gomme SC3, su quale semimanubrio spingi (NON tiri, questo mai, a meno di non voler farsi male...) e su quale pedana fai più pressione?Se sbagli anche questa risposta chiedo il tuo bannaggio da PI.... ;)PS: vado in moto da 38 anni.....
          • Crazy scrive:
            Concludiamo


            Più confuso di te ho visto solo il maelstrom
            linguistico che chiami "profilo".
            Spero solo che non guidi la moto come ti "occupi"
            dei computer.
            A proposito....in ingresso di curva a sinistra,
            diciamo su una 998 con gomme SC3, su quale
            semimanubrio spingi (NON tiri, questo mai, a meno
            di non voler farsi male...) e su quale pedana fai
            più pressione?
            Se sbagli anche questa risposta chiedo il tuo
            bannaggio da PI.... ;)


            PS: vado in moto da 38 anni.....Wow, complimenti a te, io la Moto la uso da ben poco, piu` precisamente da quando sono arrivato qui in America, l'ultima volta che la avevo utilizzata era 3 anni fa quando ero venuto qui in vacanza ed e` quando ho scattato quella foto, quindi, indubbiamente hai piu` esperienza di me.Complimenti comunque per la Moto che hai.Comunque, nel caso di una curva a sinistra, spingi sul semimanubiro di destra e fai pressione sulla pedana di sinistra.Domanda, che gomme sono le SC3?Non le conosco, ma siccome devo cambiarle... cosa mi consigli?
          • Anonimo scrive:
            Re: Concludiamo
            - Scritto da: Crazy




            Più confuso di te ho visto solo il maelstrom

            linguistico che chiami "profilo".

            Spero solo che non guidi la moto come ti
            "occupi"

            dei computer.

            A proposito....in ingresso di curva a sinistra,

            diciamo su una 998 con gomme SC3, su quale

            semimanubrio spingi (NON tiri, questo mai, a
            meno

            di non voler farsi male...) e su quale pedana
            fai

            più pressione?

            Se sbagli anche questa risposta chiedo il tuo

            bannaggio da PI.... ;)





            PS: vado in moto da 38 anni.....

            Wow, complimenti a te, io la Moto la uso da ben
            poco, piu` precisamente da quando sono arrivato
            qui in America, l'ultima volta che la avevo
            utilizzata era 3 anni fa quando ero venuto qui in
            vacanza ed e` quando ho scattato quella foto,
            quindi, indubbiamente hai piu` esperienza di me.
            Complimenti comunque per la Moto che hai.
            Comunque, nel caso di una curva a sinistra,
            spingi sul semimanubiro di destra e fai pressione
            sulla pedana di sinistra.
            Domanda, che gomme sono le SC3?
            Non le conosco, ma siccome devo cambiarle... cosa
            mi consigli?
            visto che sei un fenomeno in informatica....sarai in grado di usare google, no?
          • Anonimo scrive:
            Re: Concludiamo
            - Scritto da: Crazy
            Complimenti comunque per la Moto che hai.No, non ho "quella" moto, è solo un esempio di modello che conosci, ma la manovra è la stessa per qualunque modello...
            Comunque, nel caso di una curva a sinistra,
            spingi sul semimanubiro di destra e fai pressione
            sulla pedana di sinistra.Per piegare a sinistra spingi sul semimanubrio di destra???? :|IL SEMIMANUBRIO DI DESTRA??? :| :| :| :|È una semplicissima questione di fisica, gira come dici tu e il prossimo post lo scrivi dal letto dell'ospedale!!!!Fai una prova pratica, anche con una bicicletta o un motorino, corri ben dritto su un rettilineo sgombro, quando sei abbastanza veloce gira il manubrio verso sinistra (come dire spingi quello a destra...)....e spalma la tua parte destra sull'asfalto....Per girare a sinistra si DEVE "girare" (appena appena, basta spingere con il palmo) il manubrio a DESTRA!!!! Incredibile, parli di Ducati e non sai neanche la differenza di uso tra volante e manubrio...la Ducati NON È un'auto!!!!
            Domanda, che gomme sono le SC3?
            Non le conosco, ma siccome devo cambiarle... cosa
            mi consigli?
            Ma cambiare cosa???Tu non hai una moto!!! Non conosci l'ABC della guida, figurarsi le sigle delle mescole stradali....Sarà il Palladium nelle macchine Apple che ti fa questo effetto.... :D :D :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Concludiamo
            - Scritto da: Anonimo
            Ma cambiare cosa???
            Tu non hai una moto!!! E non scrive neanche dall'America, a meno che non abbia tenuto il fuso oraro dell'Italiaciao
          • Crazy scrive:
            Re: Concludiamo


            E non scrive neanche dall'America, a meno che non
            abbia tenuto il fuso oraro dell'Italia

            ciaoAttualmente qui sono le 5,09pm, l'orario me lo mette Punto Informatico mentre li` da voi sono le 11,09pm, sono sulla costa Est, quindi ho solo 3 ore di Fuso Orario
          • Anonimo scrive:
            5 --
          • Anonimo scrive:
            Re: Concludiamo
            - Scritto da: Crazy
            Attualmente qui sono le 5,09pm, l'orario me lo
            mette Punto Informatico mentre li` da voi sono le
            11,09pm, sono sulla costa Est, quindi ho solo 3
            ore di Fuso Orarioproblemi anche di matematica?bah...
          • Anonimo scrive:
            Re: Concludiamo
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            Ma cambiare cosa???

            Tu non hai una moto!!!

            E non scrive neanche dall'America, a meno che non
            abbia tenuto il fuso oraro dell'Italia

            ciaono è che era fuso in Italia e lo hanno espatriato...
          • Anonimo scrive:
            Re: Continuiamo
            - Scritto da: Crazy


            eccerto...codice chiuso e non lo vedi...ma TU
            sai

            che c'è per forza e che è disabilitato...ma va
            la

            troll


            e` praticamente ovvio che c'e`, e` da anni che ci
            lavorano, hanno speso bei soldi per sviluppare
            questo sistema, va tranquillo, visti i vantaggi
            che gli porterebbe questo sistema... sogna che lo
            buttino via.
            postami:- le righe di codice dove tu lo hai visto- i partitari contabili dove vi sono indicati i costi di r&d per l'integrazione del sistema in questione...visto che i conti sono pubblicati...non avrai problemi a trovare tracce in contabilità dei soldi spesi per quello che vai sostenendopoi magari a prove provate ne riparliamo eh....perche di soli slogan non convinci


            e ciò implica che un OS lo userà per forza?


            Se un processore ha il TCPA attivo, il Sistema
            Operativo deve obbligatoriamente essere TCPA ed
            averlo attivo a sua volta, altrimenti nulla
            funzia.
            Se entrambi lo hanno disabilitato, non sara` una
            tua scelta quella di attivarlo o meno, te lo
            attiveranno e basta, stacci frescoposti dei link?e comunque che c'azzecca con la tua tesi del mac tcpa approuved ed attivo?
          • Anonimo scrive:
            Re: Continua pure...
            - Scritto da: Crazy

            Domanda facile facile... se fosse semplicemente

            così come dici tu, mi spieghi in base a cosa MS

            avrebbe detto che non implementerà Palladium

            in Vista?

            RISPOSTA: e` semplice: dice cosi` per fare si che
            la gente lo comperi e non si preoccupi di
            Palladium, in realta` pero` c'e`, e` li`, pronto,
            il Codice e` chiuso, non lo vedi, poi ti arriva
            un UpDate EtVoila` Palladium viene attivato e tu
            non hai piu` nulla da fare.ROTFL... tu c'hai dei grossi problemiStai attento, che sotto il letto c'è l'uomo nero

            Se il solo fatto di usare un processore Intel

            implica questa cosa (come tu affermi), come

            potrebbe un sistema operativo che gira su quel

            processore esserne esente?

            RISPOSTA: la Intel ha dichiarato, dopo le minacce
            di Boicottaggio, che il DRM nei Processori D
            verra` disabilitato."Boicottaggio" Maiuscolo? Nome Proprio?
            Questo non vuol dire che non c'e`, come nel casi
            di Windows Vista, arrivera` un UpDate,Un update del processore... certo... da scaricare via internet magari...
            probabilmente proprio di quelli Microsoft che
            abilitera` i DRM dei Processori Pentium D...
            1+1= 2, si sono organizzati bene, dicono che
            tutto e` disabilitato, o addirittura che non
            c'e`... ma in realta` c'e`, e` li`, fermo, in
            attesa, StandBy, ed appena gli si da l'input
            giusto... TADAAA, sei fregato.Sei talmente assurdo che non riesco nemmeno a credere che tu esista veramente
            Purtroppo, quando si parla di TCPA, le opzioni
            sono 2: o ci sei dentro, e ci sei dentro fino
            alla fine, o ne stai fuori, e ne devo stare
            lontanoTi rammento che hai saltato una domanda... dai, facci ridere ancora un po'...Bye
    • Anonimo scrive:
      Re: Un Bagliore di Speranza
      - Scritto da: Crazy
      CIAO A TUTTI
      indubbiamente, questo "furto" di codice ed il
      relativo crakkamento, danno un bagliore di
      speranza in piu` per il fallimento di Palladium.
      Durante il periodo vacanziero, io ed altri
      colleghi abbiamo messo insieme le nuove e le
      vecchie notizie su Palladium, e la previsione e`
      tutt'altro che rosea... pregasi clikkare il link:
      "
      http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1101Ma avete visto da che pulpito viene la predica????Da colui che aveva definito il sistema di attivazione di Winschifxp incrakkabile e dopo 3 (TRE!!!!) giorni l'avevano già inc*lato!!!!!!Palladium sarà un fallimento e l'n-esima inc*lata per zio Bill.....E' solo fumo negli occhi!!!!!
      Tuttavia, questo fatto del furto del codice Mac
      e` una cosa insapettata, ora che il codice di
      Mac, con le sue tracce di Palladium e` in pasto
      ai "bravi smanettoni", c'e` la possibilita` che
      il sistema "anti-privacy" (Palladium) vada a quel
      paese.
      Io, come ho gia` detto in passato, saro`
      costretto ad abbandonare Windows, a causa di
      Palladium, ma non mi sarebbe dispiaciuto affatto
      passare a Mac, ma non il MacIntel, perche` pure
      quello e` Palladium, sarei curioso di sapere se
      Mac continuera` comunque a fare i Computer Power
      PC G5 oltre ai MacIntel o se spostera soltanto la
      produzione da uno all'altro.
      Se Mac, diventera` solo Intel, le prospettive per
      il futuro sono, com eho detto in precedenza, al
      quanto nere "
      http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1101
      quindi:
      Windows Vista
      MacIntel
      Pentium D
      questi 3 sono i principali, se questi 3 vedono un
      bel calo di vendite a causa del TCPA & DRM,
      Palladium andra` a quel apese; se volete maggiori
      Info sulle altre aziende coinvolte, Clikkate uno
      dei 2 Link del Post qui sopra.
      DISTINTI SALUTIEh, eh!!!! Il BOICOTTAGGIO è incrakkabile!!!!! :p :p
      • Anonimo scrive:
        Re: Un Bagliore di Speranza

        ...aveva definito il sistema di
        attivazione di Winschifxp incrakkabile e dopo 3
        (TRE!!!!) giorni l'avevano già inc*lato!!!!!!Link prego?AFAIK l'unico modo per aggirarlo è la preattivazione, come per gli installer dei grossi assemblatori, che è tutt'altra cosa che cracckarlo nel senso di generare i files di attivazione corretti su una macchina arbitraria senza passare dalla attivazione presso M$; questo dopo 4 anni non è ancora possibile (o qualcuno dovrebbe spiegarlo a Usenet).
        • Anonimo scrive:
          Re: Un Bagliore di Speranza
          - Scritto da: Anonimo

          ...aveva definito il sistema di

          attivazione di Winschifxp incrakkabile e dopo 3

          (TRE!!!!) giorni l'avevano già inc*lato!!!!!!
          Link prego?
          AFAIK l'unico modo per aggirarlo è la
          preattivazione, come per gli installer dei grossi
          assemblatori, che è tutt'altra cosa che
          cracckarlo nel senso di generare i files di
          attivazione corretti su una macchina arbitraria
          senza passare dalla attivazione presso M$; questo
          dopo 4 anni non è ancora possibile (o qualcuno
          dovrebbe spiegarlo a Usenet).Ci sono dei crk che ti attivano la tua copia come se fosse originale, basta cercare..... (cylon)
          • Anonimo scrive:
            Re: Un Bagliore di Speranza

            Ci sono dei crk che ti attivano la tua copia come
            se fosse originale, basta cercare.....
            (cylon)Fuffa, girando i ng liberi dei cracker non si vede niente del genere dal 2001 ad oggi.Come detto, ci si può girare intorno lavorando sulle copie preattivate oppure mandare indietro TUTTI i vari contatori per fare figurare la macchina ancora nei primi n boot di bonus ma non si può generare una attivazione ex novo su una macchina arbitraria. Se ci pensi bene sono due cose molto diverse e che M$ può gestire in maniera diversa.Una attivazione che derivi da una copia preattivata ricade in un pool di codici ben conosciuti e che possono essere facilmente legati ad un vendor (e magari ci sono accordi contrattuali per gestire sulla base di premi queste evenienze) una attivazione generata arbitrariamente (che ad oggi non si può ottenere per il semplice motivo che il protocollo che genera a cripta quei file non è stato craccato) si scoprirebbe solo se ci fosse una macchina che generasse esattamente gli stessi identici file, il che è praticamente troppo improbabile.Anche mandare indietro i contatori e ricadere nei boot di bonus non danneggia M$, in effetti n copie identiche non registrate possono anche qui fare identificare il cliente da ...are o più plausibilmente il vendor su cui rifarsi direttamente a livello di bonus malus sui prezzi...Insomma, la attivazione di xp si pseudocracca in un modo che a M$ non porta danni pratici, non si cracca nel vero senso della parola.
          • Anonimo scrive:
            Re: Un Bagliore di Speranza
            - Scritto da: Anonimo
            Fuffa, girando i ng liberi dei cracker non si
            vede niente del genere dal 2001 ad oggi.Prova sui ng privati dei grissini...bye
          • Anonimo scrive:
            Re: Un Bagliore di Speranza

            Prova sui ng privati dei grissini...puoi anche andare su quelli dei pavesini. gli pseudocrack sono essenzialmente di due tipi: rimettere indietro tutti i vari contatori per evitare il blocco dopo n boot senza attivazione (uscito, c'è chi dice, addirittura il giorno prima del lancio ufficiale di XP, di certo era disponibile di lì a giorni) oppure utilizzare installazioni che fanno riferimento a file generati dalla M$ per i grossi installatori, cioè le copie preattivate.Rilleggendo il mio post precedente spiego perchè queste due cose non sono, come impatto sulla M$, la stessa cosa che craccare l'attivazione, che richiederebbe generare il file corretti su una macchina arbitraria.Brevemente, si, così in entrambe i modi è possibile usare una copia di win non registrata ma non lo si fa un barba alla M$, che può risalire a chi (probabilmente venditore) sono intestae le copie che continuano a non registrarsi o che risultano preattivate con gli stessi file su n macchine diverse (e rifarsi con meccanismi bonus malus sulla grande distribuzione), mentre generare i file giusti su una macchina arbitraria non sarebbe in alcun modo distinguibile da una registrazione corretta, almeno fino a che una macchina non genera legalmente gli stessi file (ma come puoi capire essendo il dominio delle possibilità di file generati veramente enorme è una cosa assolutamente improbabile).
          • Crazy scrive:
            Domanda

            Ci sono dei crk che ti attivano la tua copia come
            se fosse originale, basta cercare.....
            (cylon)Scusa, il TCPA e` un sistema che prevede l'integrazione di Hardware e Software.Se tu comperi una componente Hardware TCPA, sei obbligato ad utilizzare tutte componenti TCPA altrimenti non funzia.Fatto questo, una volta che hai costruito un PC cone tutte componenti TCPA, su quell'Hardware puo girarci solo Software TCPA, ed attualmente ci sono solo 2 Sistemi Operativi che stanno arrivando: Windows Vista e MacIntel e saranno compatibili con TCPA.Ora, dimmi, come fai a crakkare un sistema che ti impedira` persono l'accesso ai siti Internet da cui normalmente vengono scaricate la crack?E tieni presente che la limitazione vale anche per i CD e DVD, se ti masterizzi un Disco, quello funzionera` solo sul tuo PC, e se un DIsco e` stato creato con un Computer non TCPA, quello non funzionera` sul COmputer TCPA... adesso, illuminami.Comunque sia, ti consiglio di leggere con pazienza questo papiro, poi, proponimi un sistema per fregarlo:" http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1101790&tid=1101790&p=1&r=PI "Io comunque continuo a consigliare il BOICOTTAGGIO di TCPA & DRM
          • Anonimo scrive:
            Re: Domanda

            Ora, dimmi, come fai a crakkare un sistema che ti
            impedira` persono l'accesso ai siti Internet da
            cui normalmente vengono scaricate la crack?lo sanno tutti che i crack si fanno da soli per magia e compaiono misteriosamente sui siti internet, e gia, senza quelli non si può proprio fare nientea Crazy, ma vaffanc.... a te e a chi non te lo dice co la mano arzata
          • Anonimo scrive:
            Un genio...
            - Scritto da: Crazy
            Scusa, il TCPA e` un sistema che prevede
            l'integrazione di Hardware e Software.
            Se tu comperi una componente Hardware TCPA,
            sei obbligato ad utilizzare tutte componenti TCPA
            altrimenti non funzia.
            Fatto questo [bla bla bla]Caro piccolo genio, mi spiegheresti come si concilia questa tua teoria col fatto che sugli Apple Dev.kit é presente un chip per il TCPA (addirittura, in base a quello che dici, ce ne sono tracce nel codice del sistema operativo), eppure è possibile installarci e far funzionare qualsiasi software (per MacOSX ovviamente) e leggere qualsiasi file musicale, o multimediale in genere?bye
      • Anonimo scrive:
        Re: Un Bagliore di Speranza
        Devo correggerti.. Lo script x bypassare il ceck di winXP era fuori 2 gioni dopo... io stesso l'ho trovato 2 gioni dopo... ciao!
        • Anonimo scrive:
          Re: Un Bagliore di Speranza
          - Scritto da: Anonimo
          Devo correggerti.. Lo script x bypassare il ceck
          di winXP era fuori 2 gioni dopo... io stesso l'ho
          trovato 2 gioni dopo... ciao!Be, considera anche il tempo che in Malesia hanno cominciato a distribuire la versione p) 2 giorni + 1 :D
    • Terra2 scrive:
      Re: Un Bagliore di Speranza
      - Scritto da: Crazy
      Io, come ho gia` detto in passato, saro`
      costretto ad abbandonare Windows, a causa di
      PalladiumFino a un po' di tempo fa eri tutto "viva la microsoft che ha dato un computer facile da usare a tutti quanti", da qualche mese a sta parte invece ti è venuta la strizza del palladium.Meglio che niente... certo che se il prosciutto dagli occhi te lo fossi tolto qualche annetto prima, forse oggi non saremmo in queste condizioni...
    • Anonimo scrive:
      Re: Un Bagliore di Speranza
      - Scritto da: Crazy
      CIAO A TUTTI
      indubbiamente, questo "furto" di codice ed il
      relativo crakkamento.........BLA BLA BLA........
      ..............BLA
      ..............BLA
      ..............BLAMi sembri, come dire....lievemente "stordito"....Apple è talmente incline all'uso di Palladium che, pensa un po', non fa neanche parte del consorzio... ;)L'unica cosa che sta facendo Apple (e che ha SEMPRE FATTO!!!) è di proteggere il legame indossolubile tra il SUO sistema operativo e il SUO hardware. Non dimenticare che Apple è principalmente una Hardware House che "in più" si fa da sola il s.o.Quindi, da questo punto di vista? (ooops, e Bill ti chiede il pizzo...) NON è cambiato NULLA nella gestione di Mac OS sulle macchine Apple.Nulla. E come prima rimane la migliore soluzione sul mercato, altro che pall....e.;)
      • Anonimo scrive:
        Re: Un Bagliore di Speranza
        - Scritto da: Anonimo

        Mi sembri, come dire....lievemente
        "stordito"....Apple è talmente incline all'uso di
        Palladium che, pensa un po', non fa neanche parte
        del consorzio... ;)

        L'unica cosa che sta facendo Apple (e che ha
        SEMPRE FATTO!!!) è di proteggere il legame
        indossolubile tra il SUO sistema operativo e il
        SUO hardware. Non dimenticare che Apple è
        principalmente una Hardware House che "in più" si
        fa da sola il s.o.

        Quindi, da questo punto di vista? (ooops, e Bill
        ti chiede il pizzo...) NON è cambiato NULLA nella
        gestione di Mac OS sulle macchine Apple.
        Nulla. Verissimo.
        E come prima rimane la migliore soluzione sul
        mercato, altro che pall....e.
        ;)Falsissimo. Dipende da che uso devi fare del computer. Mac OS non va bene per tutto.
      • Crazy scrive:
        Re: Un Bagliore di Speranza


        Mi sembri, come dire....lievemente
        "stordito"....Apple è talmente incline all'uso di
        Palladium che, pensa un po', non fa neanche parte
        del consorzio... ;)
        Probabilmente devono ancora aggiornare il Sito, comunque: " http://punto-informatico.it/p.asp?i=54438&r=PI " ha gia` integrato TCPA
        L'unica cosa che sta facendo Apple (e che ha
        SEMPRE FATTO!!!) è di proteggere il legame
        indossolubile tra il SUO sistema operativo e il
        SUO hardware. Non dimenticare che Apple è
        principalmente una Hardware House che "in più" si
        fa da sola il s.o.
        Se utilizza un Processore Palladium, e` obbligata ad utilizzare tutte le componenti TCPA e di conseguenza, pure il Software, per poter funzionare con quell'Hardware, deve essere TCPA, quindi, MacIntel e` un sistema TCPA.
        Quindi, da questo punto di vista? (ooops, e Bill
        ti chiede il pizzo...) NON è cambiato NULLA nella
        gestione di Mac OS sulle macchine Apple.
        Nulla.
        E come prima rimane la migliore soluzione sul
        mercato, altro che pall....e.
        ;)Per me no, ilfatto che Mac sia passato a TCPA, ha fatto si che entrasse nella schiera di cose da Boicottare, e consiglio a tutti ti fare lo stesso, e per chi volesse un bel po' di info in piu` consiglio di armarsi di pazienza e leggere il Post in questo Link:" http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1101790&tid=1101790&p=1&r=PI "Thank's
        • Anonimo scrive:
          Re: Un Bagliore di Speranza
          - Scritto da: Crazy




          Mi sembri, come dire....lievemente

          "stordito"....Apple è talmente incline all'uso
          di

          Palladium che, pensa un po', non fa neanche
          parte

          del consorzio... ;)


          Probabilmente devono ancora aggiornare il Sito,
          comunque: "
          http://punto-informatico.it/p.asp?i=54438&r=PI "
          ha gia` integrato TCPAUn link "qualunque" che parli di MacOS a te basta per credere ad ogni panzana? :)Ora posto un link a un sito sui puffi usandolo come "prova" che l'uomo non è mai stato sulla Luna.Aripijate!!!!!!!!:D :D :D


          L'unica cosa che sta facendo Apple (e che ha

          SEMPRE FATTO!!!) è di proteggere il legame

          indossolubile tra il SUO sistema operativo e il

          SUO hardware. Non dimenticare che Apple è

          principalmente una Hardware House che "in più"
          si

          fa da sola il s.o.


          Se utilizza un Processore Palladium, e` obbligata
          ad utilizzare tutte le componenti TCPA e di
          conseguenza, pure il Software, per poter
          funzionare con quell'Hardware, deve essere TCPA,
          quindi, MacIntel e` un sistema TCPA.


          Quindi, da questo punto di vista? (ooops, e Bill

          ti chiede il pizzo...) NON è cambiato NULLA
          nella

          gestione di Mac OS sulle macchine Apple.

          Nulla.

          E come prima rimane la migliore soluzione sul

          mercato, altro che pall....e.

          ;)
          Per me no, ilfatto che Mac sia passato a TCPA, NON È MAI PASSATO a TCPA!!!!MAI!Apple ha SEMPRE fatto da sola l'hardware e il s.o. e vuole SEMPLICEMENTE continuare a farlo.Sei caricato indietro?ha
          fatto si che entrasse nella schiera di cose da
          Boicottare, e consiglio a tutti ti fare lo
          stesso, e per chi volesse un bel po' di info in
          piu` consiglio di armarsi di pazienza e leggere
          il Post in questo Link:
          "
          http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1101
          Thank'sSe vabbe........ciao core mio....
    • Crazy scrive:
      CONSIGLIO
      Capisco che molti non abbiano pazianza, o magari non abbiano tempo per leggere un Post decuplo, ma come minimo, provate a Clikkare sui vari Link che ci sono lungo quel Post e vedrete che non si parla di cavolate, purtroppo il TCPA e` un realta` non solo in Windows, ma anche in Mac" http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1101790&tid=1101790&p=1&r=PI "Ci sono un bel po' di Link interessanti in quei 10 Post concatenati, buttateci un OcchioDispiace anche a me che Mac sia passato a Palladium, ma e`la triste e cruda realta`: se utilizza un Processore TCPA quale Intel, e quindi tutto l'Hardware deve obbligatoriamente essere TCPA, vuol dire che per forza anche il Sistema Operativo e` TCPA, altrimenti non puo` funzionare... e` il principio base di TCPA, Hardware e Software si integrano e diventano una cosa sola
      • Anonimo scrive:
        Re: CONSIGLIO
        - Scritto da: Crazy
        Capisco che molti non abbiano pazianza, o magari
        non abbiano tempo per leggere un Post decuplo, ma
        come minimo, provate a Clikkare sui vari Link che
        ci sono lungo quel Post e vedrete che non si
        parla di cavolate, purtroppo il TCPA e` un
        realta` non solo in Windows, ma anche in MacCapisco che l'ignoranza dilaghi, ma almeno informarsi prima di dire certe cose...1) il TCPA per ora non è da nessuna parte2) il TCPA non è insito nel processore ma affidato a chip esterni (vedi quello della Inferion)3) Apple non fa parte del consorzio TCPA4) Palladium è l'implementazione MS del TCPA, quindi è inutile che parli di Palladium quando parli di Apple... al limite farà le stesse cose ma si chiamerà "vattelapesca"Bye
        • Crazy scrive:
          Re: CONSIGLIO

          Capisco che l'ignoranza dilaghi, ma almeno
          informarsi prima di dire certe cose...
          1) il TCPA per ora non è da nessuna parte" http://punto-informatico.it/p.asp?i=54438&r=PI "
          2) il TCPA non è insito nel processore ma
          affidato a chip esterni (vedi quello della
          Inferion)Il Chip c'e`, si chiama Chip Fritz, derivante dal nome del Senatore Americano Firtz Hollings SC, forte sostenitore di questo progetto, il Chip Fritz verra` inserito in tutte le componenti Hardware e criptera` ogni informazione e solo il Chip Fritz delle altre componenti riusciranno ad interpretare i dati inviati, ecco he quindi, obbligatoriamente tutte le componenti del Computer dovranno essere TCPA, oppure tutte NON TCPA.Il Chip Fritz sara` l'assicuratore dei DRM
          3) Apple non fa parte del consorzio TCPADagli il tempo di aggiornare il sito
          4) Palladium è l'implementazione MS del TCPA,
          quindi è inutile che parli di Palladium quando
          parli di Apple... al limite farà le stesse cose
          ma si chiamerà "vattelapesca"
          Quello che vuoi, potra` anche chiamarsi Leonardium, ma Apple, ha gia` incluso codici di TCPA come scritto in questo articolo" http://punto-informatico.it/p.asp?i=54438&r=PI "Scusa, ma c'e` poco da fare, non chiudiamo gli occhi d fronte alla realta`, se vogliamo stare fuori da TCPA, si puo`, ma sara` ben dura, ma fortunatamente possibile: basta acquistare tutta roba che non sia TCPA approved o che supporti i DRM, tutto qui
          Bye
          • Anonimo scrive:
            Re: CONSIGLIO


            2) il TCPA non è insito nel processore ma

            affidato a chip esterni (vedi quello della

            Inferion)
            Il Chip c'e`, si chiama Chip Fritz, Appunto, un chip esterno (o più a seconda della convenienza) che viene aggiunto al chipset ed a cui il chipset farà le chiamate per decrittare le comunicazioni.Architetture meno terra terra dei PC lo fanno già e non è che non giri nulla di approvato, anche li si può sviluppare e lanciare script.
          • Anonimo scrive:
            9 --
            va a zelig va.....cogl....
          • Anonimo scrive:
            Re: CONSIGLIO
            - Scritto da: Crazy

            Capisco che l'ignoranza dilaghi, ma almeno

            informarsi prima di dire certe cose...

            1) il TCPA per ora non è da nessuna parte
            " http://punto-informatico.it/p.asp?i=54438&r=PI "il TCPA non è implementato in alcun sistema operativo. L'unico tentativo è Palladium, quello di MS, ma non sarà implementato neanche in Vista

            2) il TCPA non è insito nel processore ma

            affidato a chip esterni (vedi quello della

            Inferion)
            Il Chip c'e`, si chiama Chip Fritz,Hai problemi di comprendonio? Io cosa ho detto???Tu hai affermato che il TCPA era insito nei processori Intel, io ti ho detto che il TCPA è affidato a chip esterni, che possono essere usati o no, in modo più o meno vario.

            3) Apple non fa parte del consorzio TCPA

            Dagli il tempo di aggiornare il sito Apple non fa parte del consorzio TCPA. punto."Se" e "quando" ne farà parte, ne discuteremo. punto.

            4) Palladium è l'implementazione MS del TCPA,

            quindi è inutile che parli di Palladium quando

            parli di Apple... al limite farà le stesse cose

            ma si chiamerà "vattelapesca"


            Quello che vuoi, potra` anche chiamarsi
            Leonardium, ma Apple, ha gia` incluso codici di
            TCPA come scritto in questo articolo
            " http://punto-informatico.it/p.asp?i=54438&r=PI "Tu hai dei seri problemi di comprensione della lettura. Lì c'è solo scritto (come ho già ripetuto infinite volte) che all'atto dell'installazione MacOSX x86 esegue un controllo sulla presenza di un apposito dongle di protezione. punto. E questo è ovvio e scontato per le dichiarazioni della stessa Apple, ma non c'azzecca niente con il DRM.
            Scusa, ma c'e` poco da fare, non chiudiamo gli
            occhi d fronte alla realta`, se vogliamo stare
            fuori da TCPA, si puo`, ma sara` ben dura, ma
            fortunatamente possibile: basta acquistare tutta
            roba che non sia TCPA approved o che supporti i
            DRM, tutto quiSe solo riuscissi a vederla la realtà...Bye
          • Crazy scrive:
            Re: CONSIGLIO
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Crazy



            Capisco che l'ignoranza dilaghi, ma almeno


            informarsi prima di dire certe cose...


            1) il TCPA per ora non è da nessuna parte

            "
            http://punto-informatico.it/p.asp?i=54438&r=PI "

            il TCPA non è implementato in alcun sistema
            operativo. L'unico tentativo è Palladium, quello
            di MS, ma non sarà implementato neanche in Vista
            E tu ci credi?Pensi che la Microsoft abbia buttato via anni di studi cosi`?In Windows Vista Palladium e` solo disattivato, e` li`, in attesa, se ne sta li`, zitto zitto, poi, verra` messo un UpDate e verra` abilitato, e da quel momento, sei fregato.


            2) il TCPA non è insito nel processore ma


            affidato a chip esterni (vedi quello della


            Inferion)

            Il Chip c'e`, si chiama Chip Fritz,Chiamalo pure esterno, il fatto e` che e` li`, ed anche se Intel dice che comunque e` disabilitato, e` solo questione di tempo, anche li`, un UpDate, probabilmente della Microsoft nel caso di Vista, abilitera` il Chip ed il tuo Computer diventera` un perfetto TCPA approved

            Hai problemi di comprendonio? Io cosa ho detto???
            Tu hai affermato che il TCPA era insito nei
            processori Intel, io ti ho detto che il TCPA è
            affidato a chip esterni, che possono essere usati
            o no, in modo più o meno vario.E` un Chip che verra` inserito in tutte le componenti Hardware delle case che vi hanno aderito, e non lo puoi togliere se e` questo che intendi.E` li`, e ti impedira` di fare tante cose e ti impedira` di prendere determinate scelte
            Apple non fa parte del consorzio TCPA. punto.
            "Se" e "quando" ne farà parte, ne discuteremo.
            punto.
            Il fatto stesso che ha scelto Intel implica solo che e` questione di tempo perche` lo ufficializzino, Mac e` TCPA approved Lo sai che 1+1 =2?Bene, allora, guarda caso, Intel ha detto che disabilitera` i DRM nel Pentium D a fronte della minaccia di boicottaggio, e Microsoft ha detto che non c'e` Palladium nei suoi Sistemi...In compenso in Mac hanno trovato tracce di TCPA... come fa a lavorare un Sistema TCPA se non ha il Processore che lo supporti, e quindi TCPA?Come ho detto, te lo danno senza TCPA o senza DRM, poi, va tranquillo, te lo abilitano, e li` scoprirai che c'e`!
          • Anonimo scrive:
            Re: CONSIGLIO
            - Scritto da: Crazy

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Crazy





            Capisco che l'ignoranza dilaghi, ma almeno



            informarsi prima di dire certe cose...



            1) il TCPA per ora non è da nessuna parte


            "

            http://punto-informatico.it/p.asp?i=54438&r=PI "



            il TCPA non è implementato in alcun sistema

            operativo. L'unico tentativo è Palladium, quello

            di MS, ma non sarà implementato neanche in Vista


            E tu ci credi?
            Pensi che la Microsoft abbia buttato via anni di
            studi cosi`?ciccio o hai delle prove nero su bianco o finiscila con questi slogan....
            In Windows Vista Palladium e` solo disattivato,
            e` li`, in attesa, se ne sta li`, zitto zitto,
            poi, verra` messo un UpDate e verra` abilitato, e
            da quel momento, sei fregato.
            mi posti il codice che conferma quello che dici?



            2) il TCPA non è insito nel processore ma



            affidato a chip esterni (vedi quello della



            Inferion)


            Il Chip c'e`, si chiama Chip Fritz,
            Chiamalo pure esterno, il fatto e` che e` li`, ed
            anche se Intel dice che comunque e` disabilitato,
            e` solo questione di tempo, anche li`, un UpDate,
            probabilmente della Microsoft nel caso di Vista,
            abilitera` il Chip ed il tuo Computer diventera`
            un perfetto TCPA approved
            e che c'azzecca col fatto che apple usereppe TCPA per os x x86 nell'ottica palladium?hai troppa confusione...



            Hai problemi di comprendonio? Io cosa ho
            detto???

            Tu hai affermato che il TCPA era insito nei

            processori Intel, io ti ho detto che il TCPA è

            affidato a chip esterni, che possono essere
            usati

            o no, in modo più o meno vario.
            E` un Chip che verra` inserito in tutte le
            componenti Hardware delle case che vi hanno
            aderito, e non lo puoi togliere se e` questo che
            intendi.a parte che si può tegliere xke è esterno alla cpu....che poi funzioin ancora il tutto difficile da dire
            E` li`, e ti impedira` di fare tante cose e ti
            impedira` di prendere determinate scelte
            si si...peccato che non impedisce a te di scrivere decine e decine di post confusi.

            Apple non fa parte del consorzio TCPA. punto.

            "Se" e "quando" ne farà parte, ne discuteremo.

            punto.


            Il fatto stesso che ha scelto Intel implica solo
            che e` questione di tempo perche` lo
            ufficializzino, Mac e` TCPA approved
            posta un cappero di link o non sparare illazioni da troll
            Lo sai che 1+1 =2?si e 6+ 6 = 6 sc.mo.....allora?
            Bene, allora, guarda caso, Intel ha detto che
            disabilitera` i DRM nel Pentium D a fronte della
            minaccia di boicottaggio, e Microsoft ha detto
            che non c'e` Palladium nei suoi Sistemi...e quindi?
            In compenso in Mac hanno trovato tracce di
            TCPA... come fa a lavorare un Sistema TCPA se non
            ha il Processore che lo supporti, e quindi TCPA?
            Come ho detto, te lo danno senza TCPA o senza
            DRM, poi, va tranquillo, te lo abilitano, e li`
            scoprirai che c'e`!ocappero....te lo hanno già spiegato e risiegato quel cip nei dev kit a che serve...e tu insisti.ciccio, a parte che hai rotto alla grande...ci posti dei link con dei pezzi di codice che ci dicono che tu hai incontestabilmente ragione?perchè la fuffa comincia a stufare
          • Anonimo scrive:
            Re: CONSIGLIO
            - Scritto da: Crazy

            il TCPA non è implementato in alcun sistema

            operativo. L'unico tentativo è Palladium, quello

            di MS, ma non sarà implementato neanche in

            Vista


            E tu ci credi?
            Pensi che la Microsoft abbia buttato via anni di
            studi cosi`?
            In Windows Vista Palladium e` solo disattivato,
            e` li`, in attesa, se ne sta li`, zitto zitto,
            poi, verra` messo un UpDate e verra` abilitato, e
            da quel momento, sei fregato.Io sicuramente non sarò fregato perché non usero Vista... in ogni caso, attualmente, il TCPA non è implementato in alcun sistema operativo. punto.



            2) il TCPA non è insito nel processore ma



            affidato a chip esterni (vedi quello della



            Inferion)


            Il Chip c'e`, si chiama Chip Fritz,
            Chiamalo pure esterno,Non è che lo chiamo io esterno... "é" esterno...
            il fatto e` che e` li`, ed
            anche se Intel dice che comunque e` disabilitato,Intel non c'entra un fico secco... la vuoi capire o no?Il chip è esterno, da un'altra parte della MoBo, creato da un'altra azienda. Ti è chiaro il concetto?

            Hai problemi di comprendonio? Io cosa ho

            detto???

            Tu hai affermato che il TCPA era insito nei

            processori Intel, io ti ho detto che il TCPA è

            affidato a chip esterni, che possono essere

            usati o no, in modo più o meno vario.

            E` un Chip che verra` inserito in tutte le
            componenti Hardware "in tutte le componenti hardware"?Quindi secondo te, RAM, HD, Scheda video, DVD-RW, avranno tutti un chip? Prodotto da Intel? Che si attiva con un update? Ma quando parlavi di tuoi colleghi a chi ti riferivi? ai compagni dell'asilo?
            delle case che vi hanno aderito,quindi Apple non fa parte di questi
            e non lo puoi togliere se e` questo che intendi.Io non intnedo proprio un bel niente, sei tu che non hai capito cos'è e come funziona...

            Apple non fa parte del consorzio TCPA. punto.

            "Se" e "quando" ne farà parte, ne discuteremo.

            punto.

            Il fatto stesso che ha scelto Intel implica solo
            che e` questione di tempo perche` lo
            ufficializzino, Mac e` TCPA approvedApple non fa parte del consorzio TCPA. punto.
            Lo sai che 1+1 =2?Il mondo si divide in 10 categorie di persone: quelle che conoscono il sistema binario, e quelli che non lo conoscono.
            Bene, allora, guarda caso, Intel ha detto che
            disabilitera` i DRM nel Pentium D a fronte della
            minaccia di boicottaggio, e Microsoft ha detto
            che non c'e` Palladium nei suoi Sistemi...Guardacaso fai ancora confusione di termini, segno evidente che non hai la minima idea di quello di cui stai parlando
            In compenso in Mac hanno trovato tracce di
            TCPA... Peccato che non ci hai ancora detto dove, visto che l'articolo che continui a citare parla solo di una verifica che MacOSX sia installato su hardware Apple, mentre non c'è alcun limite su nessun'altra applicaqzione o file.
            come fa a lavorare un Sistema TCPA se non
            ha il Processore che lo supporti, e quindi TCPA?con un chip *esterno* ?
            Come ho detto, te lo danno senza TCPA o senza
            DRM, poi, va tranquillo, te lo abilitano, e li`
            scoprirai che c'e`!WOW... ma tu sei in genio... quante lauree hai?bye
          • Anonimo scrive:
            Re: CONSIGLIO
            - Scritto da: Anonimo...




            2) il TCPA non è insito nel processore ma




            affidato a chip esterni (vedi quello della




            Inferion)



            Il Chip c'e`, si chiama Chip Fritz,

            Chiamalo pure esterno,

            Non è che lo chiamo io esterno... "é" esterno...Ehm... il primo passo e quello di utilizzare un chip esterno, ma la prospettiva è quella di integrarne le funzionalità direttamente nella CPU e nei vari chipset. ...


            Hai problemi di comprendonio? Io cosa ho


            detto???


            Tu hai affermato che il TCPA era insito nei


            processori Intel, io ti ho detto che il TCPA è


            affidato a chip esterni, che possono essere


            usati o no, in modo più o meno vario.



            E` un Chip che verra` inserito in tutte le

            componenti Hardware

            "in tutte le componenti hardware"?
            Quindi secondo te, RAM, HD, Scheda video, DVD-RW,
            avranno tutti un chip? Prodotto da Intel? Che si
            attiva con un update? Ma quando parlavi di tuoi
            colleghi a chi ti riferivi? ai compagni
            dell'asilo?No. Non avranno un chip specifico (che teoricamente si può rimuovere e sostituire con un modchip) ma implementeranno direttamente la TCPA nel chipset/controller/GPU o quel che è... ...


            Apple non fa parte del consorzio TCPA. punto.


            "Se" e "quando" ne farà parte, ne discuteremo.


            punto.



            Il fatto stesso che ha scelto Intel implica solo

            che e` questione di tempo perche` lo

            ufficializzino, Mac e` TCPA approved

            Apple non fa parte del consorzio TCPA. punto.Intel si. IBM invece no...E 1 + 1 = 10...
          • Crazy scrive:
            Re: CONSIGLIO
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo
            ...





            2) il TCPA non è insito nel processore
            ma





            affidato a chip esterni (vedi quello
            della





            Inferion)




            Il Chip c'e`, si chiama Chip Fritz,


            Chiamalo pure esterno,



            Non è che lo chiamo io esterno... "é" esterno...

            Ehm... il primo passo e quello di utilizzare un
            chip esterno, ma la prospettiva è quella di
            integrarne le funzionalità direttamente nella CPU
            e nei vari chipset.

            ...



            Hai problemi di comprendonio? Io cosa ho



            detto???



            Tu hai affermato che il TCPA era insito nei



            processori Intel, io ti ho detto che il
            TCPA è



            affidato a chip esterni, che possono essere



            usati o no, in modo più o meno vario.





            E` un Chip che verra` inserito in tutte le


            componenti Hardware



            "in tutte le componenti hardware"?

            Quindi secondo te, RAM, HD, Scheda video,
            DVD-RW,

            avranno tutti un chip? Prodotto da Intel? Che si

            attiva con un update? Ma quando parlavi di tuoi

            colleghi a chi ti riferivi? ai compagni

            dell'asilo?

            No. Non avranno un chip specifico (che
            teoricamente si può rimuovere e sostituire con un
            modchip) ma implementeranno direttamente la TCPA
            nel chipset/controller/GPU o quel che è...

            ...



            Apple non fa parte del consorzio TCPA.
            punto.



            "Se" e "quando" ne farà parte, ne
            discuteremo.



            punto.





            Il fatto stesso che ha scelto Intel implica
            solo


            che e` questione di tempo perche` lo


            ufficializzino, Mac e` TCPA approved



            Apple non fa parte del consorzio TCPA. punto.

            Intel si. IBM invece no...

            E 1 + 1 = 10...Grazie, meno male che c'e` qualcuno che sa come e` previsto che vengano integrate le cose... forse, di quelle 10 tipi di persone, noi apparteniamo a coloro che capiscono il Binario, fino ad ora siamo giusto in 10 che lo conoscono su questo forum, gli altri non lo capiscono
          • Anonimo scrive:
            Re: CONSIGLIO
            - Scritto da: Crazy

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo

            ...






            2) il TCPA non è insito nel processore

            ma






            affidato a chip esterni (vedi quello

            della






            Inferion)





            Il Chip c'e`, si chiama Chip Fritz,



            Chiamalo pure esterno,





            Non è che lo chiamo io esterno... "é"
            esterno...



            Ehm... il primo passo e quello di utilizzare un

            chip esterno, ma la prospettiva è quella di

            integrarne le funzionalità direttamente nella
            CPU

            e nei vari chipset.



            ...




            Hai problemi di comprendonio? Io cosa ho




            detto???




            Tu hai affermato che il TCPA era insito
            nei




            processori Intel, io ti ho detto che il

            TCPA è




            affidato a chip esterni, che possono
            essere




            usati o no, in modo più o meno vario.







            E` un Chip che verra` inserito in tutte le



            componenti Hardware





            "in tutte le componenti hardware"?


            Quindi secondo te, RAM, HD, Scheda video,

            DVD-RW,


            avranno tutti un chip? Prodotto da Intel? Che
            si


            attiva con un update? Ma quando parlavi di
            tuoi


            colleghi a chi ti riferivi? ai compagni


            dell'asilo?



            No. Non avranno un chip specifico (che

            teoricamente si può rimuovere e sostituire con
            un

            modchip) ma implementeranno direttamente la TCPA

            nel chipset/controller/GPU o quel che è...



            ...




            Apple non fa parte del consorzio TCPA.

            punto.




            "Se" e "quando" ne farà parte, ne

            discuteremo.




            punto.







            Il fatto stesso che ha scelto Intel implica

            solo



            che e` questione di tempo perche` lo



            ufficializzino, Mac e` TCPA approved





            Apple non fa parte del consorzio TCPA. punto.



            Intel si. IBM invece no...



            E 1 + 1 = 10...

            Grazie, meno male che c'e` qualcuno che sa come
            e` previsto che vengano integrate le cose...
            forse, di quelle 10 tipi di persone, noi
            apparteniamo a coloro che capiscono il Binario,
            fino ad ora siamo giusto in 10 che lo conoscono
            su questo forum, gli altri non lo capiscono2 ignorante in un colpo solo? che culotu il binario devi avrlo preso sulla zucca insieme a tutto il treno....vai a ripassare invece di fare confusione tra palladium. tcpa, chi interni esterni e cazzilli vari
          • Anonimo scrive:
            Re: CONSIGLIO
            - Scritto da: Anonimo
            ...
            2 ignorante in un colpo solo? che culoComplimenti per gli argomenti e per il quoting. Per tutto il resto ricordati di google...
          • Anonimo scrive:
            Re: CONSIGLIO
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            ...

            2 ignorante in un colpo solo? che culo

            Complimenti per gli argomenti e per il quoting.

            Per tutto il resto ricordati di google...
            complimenti x il quoting e per gli argomenti...per il resto ricordati di accendere il cervella....(e ora correggi di nuovo....non ti resta che quellA)
          • Anonimo scrive:
            Re: CONSIGLIO
            - Scritto da: Anonimo


            Il Chip c'e`, si chiama Chip Fritz,


            Chiamalo pure esterno,



            Non è che lo chiamo io esterno... "é" esterno...

            Ehm... il primo passo e quello di utilizzare un
            chip esterno, ma la prospettiva è quella di
            integrarne le funzionalità direttamente nella CPU
            e nei vari chipset.Ehm... il primo passo era stato quello dell'integrazione nella CPU, e *POI* è stato messo esterno


            E` un Chip che verra` inserito in tutte le


            componenti Hardware



            "in tutte le componenti hardware"?

            Quindi secondo te, RAM, HD, Scheda video,

            DVD-RW,

            avranno tutti un chip? Prodotto da Intel? Che si

            attiva con un update? Ma quando parlavi di tuoi

            colleghi a chi ti riferivi? ai compagni

            dell'asilo?

            No. Non avranno un chip specifico (che
            teoricamente si può rimuovere e sostituire con un
            modchip) ma implementeranno direttamente la TCPA
            nel chipset/controller/GPU o quel che è...Certo... come no... e scommetto che hai anche dei prototipi in giro

            Apple non fa parte del consorzio TCPA. punto.

            Intel si. IBM invece no...Questo non significa nulla, perché dipende *anche* da come è fatto il sistema
    • Anonimo scrive:
      Re: Un Bagliore di Speranza
      leggendo tutti i tuoi post mi viene un dubbio...di la verità sei un collega di mechano e lavorate tutte e due alla suse italia, e siccome gli affari non vanno bene fate un po' di propaganda anti-ms? sai com'è, quando uno scrive tante scemenze una dopo l'altra il dubbio viene
      • Anonimo scrive:
        Re: Un Bagliore di Speranza
        - Scritto da: Anonimo
        leggendo tutti i tuoi post mi viene un dubbio...
        di la verità sei un collega di mechano e lavorate
        tutte e due alla suse italia, e siccome gli
        affari non vanno bene fate un po' di propaganda
        anti-ms? sai com'è, quando uno scrive tante
        scemenze una dopo l'altra il dubbio vieneA Suse non prendono gente del genere. Invece da loro lavora un certo Andrea Arcangeli che in un'intervista ha detto che sta lavorando a un suo progetto per sfruttare il TCPA.
    • Anonimo scrive:
      Re: Un Bagliore di Speranza
      Ragazzi, leggersi questi commenti è veramente spassoso.Non pensavo che le piattaforme di nicchia potessero rendere tanto fanatici al punto di non accorgersi che il resto del mondo va avanti anche senza di voi.E' accaduto in molte situazioni:Amiga, Apple, Linux, e altri...Beninteso, molti lavorano indifferentemente anche su quelle piattaforme senza fanatismo, come il sottoscritto senza creare miti, ma quello che trovo assurdo è il cercare di dimostrare l'indimostrabile.Il Mac è una piattaforma di nicchia, che ci piaccia o no, va bene nel DTP, nell'editoria musicale e per qualche snob che vuole sentirsi diverso, per qualche fanatico che lo usa a tutti i costo oppure per qualcuno normalissimo che lo usa come un normale PC.Ma non è e non sarà mai qualcos'altro.Non lo troverete mai in una server farm Citrix, non ci fate girare database Oracle o DB2, non esiste nemmeno l'h/w necessario per tale scopo.Per non parlare poi di dell'automazione industriale, un mondo intero che non sa nemmeno cosa siano i Mac.Ovviamente il fanatico di turno troverà sempre l'eccezione che conferma la regola, ma questa è la realtà.La realtà è che ormai i Mac non hanno nulla di innovativo, sono dei PC camuffati, tutto l'H/w arriva dal resto del mondo (PC) e adesso che anche l'ultimo baluardo è caduto (la CPU) non so quali altri argomenti si troveranno. Tutti anelano a far girare il Mac su PC, davvero?Beh, vi posso assicurare che in ambito aziendale, dove si fanno numeri e quattrini non se lo è fischiato nessuno, nel mondo degli hobbisti forse...Ciao a tutti.P.S. vi siete mai chiesti come mai nel campo dello sviluppo di software non si abbiano innovazioni da anni?
      • Anonimo scrive:
        Re: Un Bagliore di Speranza
        - Scritto da: Anonimo
        Ragazzi, leggersi questi commenti è veramente
        spassoso.Non quanto leggersi tutta questa sequela di luoghi comuni, luoghi comuni che ogni volta, l'incompetente della situazione, riesce a tirar fuoribye
        • Anonimo scrive:
          Re: Un Bagliore di Speranza
          Vorrei sapere che lavoro fai prima di dare agli altri dell'incompetente.Potresti avere brutte sorprese.- Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo


          Ragazzi, leggersi questi commenti è veramente

          spassoso.

          Non quanto leggersi tutta questa sequela di
          luoghi comuni, luoghi comuni che ogni volta,
          l'incompetente della situazione, riesce a tirar
          fuori

          bye
      • Anonimo scrive:
        5 --
  • Presid. Scrocco scrive:
    Si sapeva....
    ... finché si tratta di software, qualcuno riuscirà sempre a craccarlo.....
    • Anonimo scrive:
      5 --
    • Anonimo scrive:
      Re: Si sapeva....

      ... finché si tratta di software, qualcuno
      riuscirà sempre a craccarlo.....si che si sapeva, ma i macachi dicevano di no... 8)
      • Anonimo scrive:
        Re: Si sapeva....
        - Scritto da: Anonimo

        ... finché si tratta di software, qualcuno

        riuscirà sempre a craccarlo.....

        si che si sapeva, ma i macachi dicevano di no...
        8) Veramente lo sapevano tutti, anche gli utenti Mac... il "problema" è che i Macintel ufficiali (e relatva versione di MacOSX-x86) che usciranno tra un anno, saranno molto diversi dalle attuali macchine test, e stai tranquillo che finché ci girà così come ora, con parti di hw emulato, non sarà mai sufficientemente prestante o compatibile con tuttobye
        • Anonimo scrive:
          Re: Si sapeva....

          Veramente lo sapevano tutti, anche gli utenti
          Mac... il "problema" è che i Macintel ufficiali
          (e relatva versione di MacOSX-x86) che usciranno
          tra un anno, saranno molto diversi dalle attuali
          macchine test, e stai tranquillo che finché ci
          girà così come ora, con parti di hw emulato, non
          sarà mai sufficientemente prestante o compatibile
          con tuttoio non ho detto che non lo sapevano, ho detto che dicevano di no. cmnq apple ha firmato la sua condanna, crackeranno di tutto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Si sapeva....
            - Scritto da: Anonimo

            Veramente lo sapevano tutti, anche gli utenti

            Mac... il "problema" è che i Macintel ufficiali

            (e relatva versione di MacOSX-x86) che usciranno

            tra un anno, saranno molto diversi dalle attuali

            macchine test, e stai tranquillo che finché ci

            girà così come ora, con parti di hw emulato, non

            sarà mai sufficientemente prestante o
            compatibile

            con tutto

            io non ho detto che non lo sapevano, ho detto che
            dicevano di no. cmnq apple ha firmato la sua
            condanna, crackeranno di tutto.hai gia trovato macintel in negozio per affermare che os x x86 venduto nel 2006 gira già ora su qualsiasi PC ?credo che la sciocchezza che hai scritto sia talmente grossa che non necessita ulteriori commenti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Si sapeva....

            hai gia trovato macintel in negozio per affermare
            che os x x86 venduto nel 2006 gira già ora su
            qualsiasi PC ?gira già ora??? chi ha parlato del presente??? ho detto "crackeranno" tempo futuro!! è una mia opinione va bene? ma guarda questo, fatti i fatti tuoi!!!!!!!
            credo che la sciocchezza che hai scritto sia
            talmente grossa che non necessita ulteriori
            commenti.e allora non la commentare, fatti i fatti tuoi, te lo ripeto, non mi leggere va bene?
          • Anonimo scrive:
            Re: Si sapeva....
            - Scritto da: Anonimo

            hai gia trovato macintel in negozio per
            affermare

            che os x x86 venduto nel 2006 gira già ora su

            qualsiasi PC ?

            gira già ora??? chi ha parlato del presente??? ho
            detto "crackeranno" tempo futuro!! è una mia
            opinione va bene? ma guarda questo, fatti i fatti
            tuoi!!!!!!!
            parli del futuro e sei talmente vago....anche io posso predire che tra 100anni l'acqua sarà sempre bagnata...ma magari la composizione chimica sarà diversa.genialoide.....non sai neppure come saranno i mac del 2006 ma sai già che os X sarà crakkato....e magari invece sarà venduto anche per pc non apple.se non vuoi che ti si risponda alle tue scemenze abbandona il forum....altro che fatti i fatti tuoi. stupidotto.

            credo che la sciocchezza che hai scritto sia

            talmente grossa che non necessita ulteriori

            commenti.

            e allora non la commentare, fatti i fatti tuoi,
            te lo ripeto, non mi leggere va bene?io leggo e scrivo quel che mi pare nel rispetto del forum. tu sei uno stupidotto che scrive sciocchezze e ho il diritto di scrivertelo. a te non sta bene? affari tuoi, ma non venire a dirmi di farmi i fatti miei alla terza parola che scrivi...stupidotto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Si sapeva....
            - Scritto da: Anonimo
            cmnq apple ha firmato la sua
            condanna, crackeranno di tutto.Convinto tu...Chi realizzerà i driver? Se li emuli perdi prestazioni...Ad ogni aggiornamento Apple potrebbe modificare il sistema di controllo... ogni volta ricracckare?Se fosse così semplice, perché nessuno finora si è fatto un assemblato PPC? I pezzi per farlo ci sono tranquillamente...Apple ha firmato la sua condanna? Se così sarà, non ci sarà più MacOSX, neanche cracckato.bye
Chiudi i commenti