Speex, la voce ha il suo codec free

Speex, uno dei più promettenti codec audio open source per la compressione della voce, è stato rilasciato nella sua prima versione finale ed è pronto per essere impiegato in una vasta gamma di applicazioni su Internet


Roma – La comunità open source ha sfornato una nuova alternativa ai costosi codec audio proprietari: Speex . Dopo un anno di sviluppo questo formato di compressione ha infatti raggiunto, con il rilascio della versione 1.0, l’agognata maturità.

Speex è un codec aperto e libero da royalty che, a differenza del più celebre Ogg Vorbis, è stato specificamente progettato per comprimere la voce umana a bit-rate compresi fra 2 e 44 Kbps: questo tipo di codifica è particolarmente utile per le applicazioni vocali basate su Internet (VoIP e streaming on-line), voice mail e audio book. Speex viene già utilizzato in diversi progetti open source, fra cui LinPhone , OpenH323 e GnomeMeeting .

Speex implementa lo schema di codifica CELP (Code Excited Linear Prediction), uno standard federale americano basato su una forma di quantizzazione vettoriale che garantisce, a bit-rate intorno ai 4,8 Kbps, una qualità comparabile a quella fornita a 32 Kbps da un tradizionale codec ADPCM (Adaptive Differential Pulse Code Modulation): uno standard, quest’ultimo, utilizzato, per esempio, nei Mini Disc di Sony.

Gli autori di Speex sostengono che questo codec ha funzionalità che non si trovano in altri formati analoghi, come la capacità di migliorare la separazione dei canali stereo, cambiare il bit-rate dinamicamente e in qualsiasi momento, inglobare flussi audio narrowband in flussi wideband e codificare la voce con bit-rate variabile. Questo formato integra poi una robusta correzione degli errori a livello di bit e un algoritmo in grado di “dissimulare” i pacchetti persi.

Dallo scorso ottobre il progetto Speex è finito sotto l’ala protettrice dalla Xiph.org Foundation , la stessa organizzazione non-profit che porta avanti lo sviluppo di Ogg Vorbis e di altri progetti multimediali aperti, fra i quali Ogg Theora e FLAC .

La versione 1.0 di Speex può essere scaricata qui sia sotto forma di codice sorgente che sotto forma di binari per Linux e Windows. Il software fa parte del GNU Project ed è pubblicato sotto la stessa licenza utilizzata da Xiph.org: una variante di quella BSD. Qui è possibile scaricare anche i plug-in di Speex per WinAMP e XMMS e un filtro DirectShow.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • spino scrive:
    Macchista? no, grazie...
    di Utente non registrato del 27/03/03 (21:01) - Scritto da: spino
    - Scritto da: Anonimo



    E non cominciate con "il solito linaro"

    perché NON uso Linux; ovviamente neanche

    Wincrock...


    "Il solito Macchista"? :)))))

    e tu il solito ----- che mette le faccine dappertutto dopo le
    sue solite battute idiote ...decisamente: il solito Macchista...
  • Anonimo scrive:
    HO WIN2000 E NON LO CAMBIO !!
    IO HO WIN 2000 E NIENTE E NESSUNO ME LO FARANNO CAMBIARE !
    • Anonimo scrive:
      Re: HO WIN2000 E NON LO CAMBIO !!
      Vero, anche io con Win2k aggiornato mi trovo benissimo. E' più lento all'avvio di XP, ma chi se ne frega. Inoltre è molto più "pulito" ovvero non ti installa cavolate come il messenger, il programma scrauso per masterizzare, il pesantissimo media player (meglio il winamp) e altra roba. Inoltre win2k per adesso è ugualmente sicuro, se non di più (leggi maggiore tempo di test) di XP. Infine usa meno la CPU di quanto non faccia XP.
  • Anonimo scrive:
    Non facciamo propaganda! :)
    Gli ultimi due topic sono palesemente di propaganda, lo so che l'intenzione degli autori è più che ottima, ma lasciamo che siano quelli che adesso devono inseguire la patch della patch della patch (ecc.) a valutare quanto vale la pena di pagare per qualcosa di non funzionante.
    • Zeross scrive:
      Re: Non facciamo propaganda! :)
      - Scritto da: Anonimo
      valutare quanto vale la pena di pagare per
      qualcosa di non funzionante.Vediamo... oltre il 90% dei computer desktop monta Windows... mmm... tanto "non funzionante" non mi pare... a te si?Zeross
      • Anonimo scrive:
        Re: Non facciamo propaganda! :)
        - Scritto da: Zeross
        - Scritto da: Anonimo

        valutare quanto vale la pena di pagare per

        qualcosa di non funzionante.

        Vediamo... oltre il 90% dei computer desktop
        monta Windows... mmm... tanto "non
        funzionante" non mi pare... a te si?si decisamente. Se si trova sul 90% dei computer come dici tu, è perchè:A) e sul "mercato" da più tempo di LinuxB) monopolio ti dice niente? giocano slealmente da sempreC) nessuno (o quasi) spende miliardi di campagne pubblicitarie per Linux come fa microsoft per i suoi prodotti (fin quì niente di male)D) moltissimi utenti di computer sono, ehm, pigri e alquanto disinteressati all'informatica per voler imparare qualcosa di complesso come LinuxC) il mondo semplicemente non è ancora pronto per qualcosa che non si riduca ai soli soldiD) il mondo deve ancora conoscere i propri diritti e sperimentare la libertà in campo informaticoIl fatto che sia sul 90& dei computer non dimostra che sia migliore, dimostra solo che se un software così scadente e privo di fantasia è talmente diffuso le tattiche sporche di gates e soci funzionano come hanno funzionato sempre e purtroppo funzioneranno sempre.
        • Anonimo scrive:
          Re: Non facciamo propaganda! :)

          A) e sul "mercato" da più tempo di Linuxok
          B) monopolio ti dice niente? giocano
          slealmente da sempresolita tiritera
          C) nessuno (o quasi) spende miliardi di
          campagne pubblicitarie per Linux come fa
          microsoft per i suoi prodotti (fin quì
          niente di male)aspetta, aspetta, IBM sta iniziando
          D) moltissimi utenti di computer sono, ehm,
          pigri e alquanto disinteressati
          all'informatica per voler imparare qualcosa
          di complesso come Linuxmolti utenti sono disinteressati e ne hannoben donde dovendo fare tutt'altro
          C) il mondo semplicemente non è ancora
          pronto per qualcosa che non si riduca ai
          soli soldisbrodolata idealista
          D) il mondo deve ancora conoscere i propri
          diritti e sperimentare la libertà in campo
          informatico2a sbrodolata idealista
          Il fatto che sia sul 90& dei computer non
          dimostra che sia migliore, dimostra solo che
          se un software così scadente e privo di
          fantasia è talmente diffuso le tattiche
          sporche di gates e soci funzionano come
          hanno funzionato sempre e purtroppo
          funzioneranno sempre.propaganda
        • Zeross scrive:
          Re: Non facciamo propaganda! :)
          - Scritto da: Anonimo
          [...]
          In tutto quello che hai scritto hai perso di vista l'argomento.Te lo pongo un po' più esplicito:Dunque, è un dato di fatto che oltre il 90% dei desktop ha Windows.Secondo la tua disamina vorrebbe dire che oltre il 90% dei desktop non funziona.Mi sembra un po' azzardato... riprova sarai più fortunato.Zeross
          • Anonimo scrive:
            Re: Non facciamo propaganda! :)
            - Scritto da: Zeross
            - Scritto da: Anonimo


            [...]



            In tutto quello che hai scritto hai perso di
            vista l'argomento.
            Te lo pongo un po' più esplicito:
            Dunque, è un dato di fatto che oltre il 90%
            dei desktop ha Windows.
            Secondo la tua disamina vorrebbe dire che
            oltre il 90% dei desktop non funziona.
            Mi sembra un po' azzardato... riprova sarai
            più fortunato.I desktop con windows pre-xp non funzionano. Se ce ne sono pochi è perchè sono stati BUTTATI VIA per passare ad hardware adatto ad xp.E due anni fa erano la norma. Però NON FUNZIONAVANO. Si piantavano a casaccio, e non parliamo della inesistente sicurezza.
  • Anonimo scrive:
    meglio linux
    cari ragazzi è da tanto tempo che uso microsoft e linux insieme,a vedere dalle apparenze microsoft ne fa una buona e cento cattive,migliora la grafica e diminuisce le prestazioni,l'unico sistema è passare a linux,un prodotto opensource,gratis e molto potente. www.hack-secure.org
    • Anonimo scrive:
      Re: meglio linux

      cari ragazzi è da tanto tempo che uso
      microsoft e linux insieme,a vedere dalle
      apparenze microsoft ne fa una buona e cento
      cattive,migliora la grafica e diminuisce le
      prestazioni,l'unico sistema è passare a
      linux,un prodotto opensource,gratis e molto
      potente. www.hack-secure.orgcome no?http://www.securityfocus.com/columnists/150
  • Anonimo scrive:
    Liberatevi dai problemi di efficienza!
    Passate a freebsd, oppure a linux. Smettete di essere schiavi di chi vi crea problemi (driver, rallentamenti, virus ecc.) soltanto per poter vendere aggiornamenti hardware e software.Lo sapevate che l'ultimo kde gira su un k6-2 con 64 mb di ram? Si, proprio quella macchina che avete dovuto BUTTARE VIA per passare a XP!
    • Zeross scrive:
      Re: Liberatevi dai problemi di efficienza!
      - Scritto da: Anonimo

      Lo sapevate che l'ultimo kde gira su un k6-2
      con 64 mb di ram? Si, proprio quellaSi, già mi immagino la velocità... grazie tante, ma non sono ancora un bradipo...
      macchina che avete dovuto BUTTARE VIA per
      passare a XP!Guarda che è il settore videogiochi che traina il mercato hardware, non certo il settore dei sistemi operativi.Windows XP ad esempio non ha maggiori richieste hardware di Windows 2000, pertanto va ancora bene lo stesso pc medio di allora.E se proprio vuoi regalargli una botta di vita non credo che sia impossibile trovare 25 eurini per una paccata di ram da montarci.Sempre che tu non abbia le tasche a chiocciola...Zeross
    • Anonimo scrive:
      Re: Liberatevi dai problemi di efficienz

      Lo sapevate che l'ultimo kde gira su un k6-2
      con 64 mb di ram? Si, proprio quella
      macchina che avete dovuto BUTTARE VIA per
      passare a XP!per farci cosa?un router?un firewall?cosa?mia sorella ha un k62 350 Mhz 768 mega di ram (pagata circa 60 euro) e ci lavora con windows XPtolti i fronzoli grafici, va benissimo per le sue esigenze...con 64 mega di ram non ci avrebbe fatto nulla... ma nulla...prova a caricare kde 3 e poi open office con 64 mega di ram...dainon vi coprite di ridicolo ogni volta!!!!!vogliatevi bene!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Liberatevi dai problemi di efficienz
        - Scritto da: Anonimo


        Lo sapevate che l'ultimo kde gira su un
        k6-2

        con 64 mb di ram? Si, proprio quella

        macchina che avete dovuto BUTTARE VIA per

        passare a XP!

        per farci cosa?
        un router?
        un firewall?
        cosa?
        mia sorella ha un k62 350 Mhz 768 mega di
        ram (pagata circa 60 euro) e ci lavora con
        windows XP
        tolti i fronzoli grafici, va benissimo per
        le sue esigenze...
        con 64 mega di ram non ci avrebbe fatto
        nulla... ma nulla...
        prova a caricare kde 3 e poi open office con
        64 mega di ram...

        dai
        non vi coprite di ridicolo ogni volta!!!!!
        vogliatevi bene!!!Ma, permettimi, come fai a fare queste affermazioni? Hai mai provato Linux? Se si, dovresti sapere che kde3 più openoffice va abbastanza bene su 64 mega di ram, io li uso senza problemi, come quelli che dici tu, sui 48 mega del mio portatile. Siete voi che non perdete occasione per fare cattiva pubblicità. Ma siete tutti stipendiati, già...
        • Anonimo scrive:
          Re: Liberatevi dai problemi di efficienz

          Ma, permettimi, come fai a fare queste
          affermazioni? Hai mai provato Linux? Se si,
          dovresti sapere che kde3 più openoffice va
          abbastanza bene su 64 mega di ram, io li uso
          senza problemi, come quelli che dici tu, sui
          48 mega del mio portatile. Siete voi che non
          perdete occasione per fare cattiva
          pubblicità. Ma siete tutti stipendiati,
          già...ma proprio perche' l'ho provato so benissimo che quella che dici e' UNA CAZZATA!!!!!cosa ti pensi che usi in ufficio?Debian woody e gnome 2.2 bello!!!te la sei presa con quello sbagliato !!!e con 64 mega di ram non direi proprio che va abbastanza bene....anzi, passerei il 90% del mio tempo a guardare il monitor invece che a a lavorare!!!ma per piacere!!!!!!!!!!!!!!!!!!per inciso, anche io su un portatile con 64 mega di ram ho trovato preinstallato e uso windows 2000, con installati e attivi sql server 7 e IIS..eccoqueste sono cazzate che solo un maniaco come me potrebbe fare...perche' il sistema e' usabile, ma e' tutt altro che un bel lavorare...ogni volta che apro photoshop faccio in tempo a farmi un caffe e a fumarmi la classica sigarettaper cui un conto e' dire che una cosa gira, un conto e' dire che la uso con soddisfazione.Se vuoi fare il geek perche' sul tuo portatile con 48 mega di ram ci gira kde 3, ti posso dire che sulla mia ps2 con 32 mega di ram ci gira windowmaker...e che ho passato le notti a compilare cose che sul pc ci mettono minuti...anche una panda in teoria ti porta da Roma a Mosca.Bisogna vedere come....
          • Anonimo scrive:
            Re: Liberatevi dai problemi di efficienz
            - Scritto da: Anonimo

            Ma, permettimi, come fai a fare queste

            affermazioni? Hai mai provato Linux? Se
            si,

            dovresti sapere che kde3 più openoffice va

            abbastanza bene su 64 mega di ram, io li
            uso

            senza problemi, come quelli che dici tu,
            sui

            48 mega del mio portatile. Siete voi che
            non

            perdete occasione per fare cattiva

            pubblicità. Ma siete tutti stipendiati,

            già...

            ma proprio perche' l'ho provato so benissimo
            che quella che dici e' UNA CAZZATA!!!!!
            cosa ti pensi che usi in ufficio?
            Debian woody e gnome 2.2 bello!!!
            te la sei presa con quello sbagliato !!!
            e con 64 mega di ram non direi proprio che
            va abbastanza bene....
            anzi, passerei il 90% del mio tempo a
            guardare il monitor invece che a a
            lavorare!!!

            ma per piacere!!!!!!!!!!!!!!!!!!

            per inciso, anche io su un portatile con 64
            mega di ram ho trovato preinstallato e uso
            windows 2000, con installati e attivi sql
            server 7 e IIS..
            ecco
            queste sono cazzate che solo un maniaco come
            me potrebbe fare...
            perche' il sistema e' usabile, ma e' tutt
            altro che un bel lavorare...
            ogni volta che apro photoshop faccio in
            tempo a farmi un caffe e a fumarmi la
            classica sigaretta

            per cui un conto e' dire che una cosa gira,
            un conto e' dire che la uso con
            soddisfazione.
            Se vuoi fare il geek perche' sul tuo
            portatile con 48 mega di ram ci gira kde 3,
            ti posso dire che sulla mia ps2 con 32 mega
            di ram ci gira windowmaker...
            e che ho passato le notti a compilare cose
            che sul pc ci mettono minuti...

            anche una panda in teoria ti porta da Roma a
            Mosca.
            Bisogna vedere come....ti dico che kde3 + writer non mi da nessun problema, l'apertura sarà un pochino lenta ma ci si lavora tranquillamente, non sono affatto un maniaco e nemmeno un geek, dico le cose come stanno...certo è che meglio è il computer migliori saranno le prestazioni, ma a me funziona (e non vedo perchè a te non dovrebbe funzionare come a me visto che sei tanto furbo... ;)Ma non sarà che non riesci (non so come) a compilare, furbone? :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Liberatevi dai problemi di efficienz

            ti dico che kde3 + writer non mi da nessun
            problema, l'apertura sarà un pochino lenta
            ma ci si lavora tranquillamente, non sono
            affatto un maniaco e nemmeno un geek, dico
            le cose come stanno...
            si apre un po' lento e' vagovaghissimodiciamo che se usi un solo software e non hai 35 euro per comprarti ben 256 mega di ram, puoi anche soffrire e lavorare lo stesso
            certo è che meglio è il computer migliori
            saranno le prestazioni, ma a me funziona (e
            non vedo perchè a te non dovrebbe funzionare
            come a me visto che sei tanto furbo... ;)
            non hai capitoun conto e' funzionareun conto e' funzionare BENEanche un grammofono funzionanon credo che qualcuno lo monterebbe mai in macchina per sentirsi i dischi in cera e troverebbe anche l'audio di buona qualita'....
            Ma non sarà che non riesci (non so come) a
            compilare, furbone? :Dprova a compilare anche solo il kernel su una ps2....poi vedrai come ti passa la voglia di ridere
  • Anonimo scrive:
    spero che ...
    ...gli XP del Senato siano aggiornati al SP 1.
    • Anonimo scrive:
      Spino...non parli?
      Come da oggetto....chissa' come mai rompe le b...e solo quando si parla di "aggiornamenti" di Apple (che sono aggiornamenti..non patch per chiedere falle come in XP)????
  • Anonimo scrive:
    Cum grano salis
    Come sempre tutto va preso cum grano salis. Io ho Windows XP Pro installato non appena disponibile da MSDN (in Inglese). Da quando l'ho installato non mai avuto alcun tipo di problema (l'unico vero problema mi è stato dato da driver di sistema virtuali installati da Personal Firewall di terze parti, che in un paio di occasioni mi hanno provocato dei DUMP di sistema). Quando è uscito l'SP1 mi sono limitato (come faccio di solito) a leggere quanto mi era possibile trovare in rete sul nuovo prodotto, ho fatto due conti, ho visto che le "eventuali" migliorie non valevano la candela e non l'ho installato. Detto questo trovo XP un ottimo prodotto e posso dirlo avendolo testato un po' in tutte le condizioni. Naturalmente avendo l'avvertenza di fornire al mio sistema la normale ed accurata manutenzione che TUTTI i diversi O.S. richiedono. Non vedo questi grandi problemi nella gstione degli aggiornamenti di Windows (voi avete installato la patch per Biancaneve e i sette nani?), si guarda e si decide, di solito la documentazione disponibile è molto esauriente (fin troppo, anzi!). Peraltro, mettere una macchina NT con possibilità di accesso da interfaccia pubblica, senza chiudere le porte NetBIOS è da pazzi, buco o non buco.E lo stesso vale per trasferimento SMB di qualunque tipo con qualunque OS.-Zoroastro-
  • localhost scrive:
    Ma questi un po' di debugging lo fanno?
    Ho qualche esperienza di scrittura di software che devono andare in produzione (non prototipi). Ricordo di mesi passati a fare il debugging in qualsiasi pensabile e impensabile condizione di utilizzo.E' mai possibile che ad un prodotto così importante (per microsoft) e usato come Windows XP siano dedicate coì poche attenzioni??In fin dei conti non è gratis! Dov'è finito il rispetto per chi paga?Ce l'hanno un ufficio reclami? Credo di no, altrimenti diventerebbe il core-business dell'azienda.
    • niko scrive:
      Re: Ma questi un po' di debugging lo fanno?
      - Scritto da: localhost
      Ho qualche esperienza di scrittura di
      software che devono andare in produzione
      (non prototipi). Ricordo di mesi passati a
      fare il debugging in qualsiasi pensabile e
      impensabile condizione di utilizzo.

      E' mai possibile che ad un prodotto così
      importante (per microsoft) e usato come
      Windows XP siano dedicate coì poche
      attenzioni??

      In fin dei conti non è gratis! Dov'è finito
      il rispetto per chi paga?
      Ce l'hanno un ufficio reclami? Credo di no,
      altrimenti diventerebbe il core-business
      dell'azienda.Parole saggie...:-)
    • cico scrive:
      Re: Ma questi un po' di debugging lo fanno?

      Ho qualche esperienza di scrittura di
      software che devono andare in produzione
      (non prototipi). Ricordo di mesi passati a
      fare il debugging in qualsiasi pensabile e
      impensabile condizione di utilizzo.ROTFLleggiti "After the gold rush" di Mc Connell,scoprirai perche' oltre il 70% dei progettiha necessita' di un tempo di debuggingdel genere
      E' mai possibile che ad un prodotto così
      importante (per microsoft) e usato come
      Windows XP siano dedicate coì poche
      attenzioni??yup, i laboratori per i test di MS fannopaura in termini di risorse umane, in terminidi hardware e di tempo impiegatoche vengano fatte delle scelte per ridurreil numero di test ad un numero che abbiasenso anche commercialmente e' piuttostoovvio, ma che siano dedicate pocheattenzioni e' un'eresiama andiamo pure avanti con i luoghicomuni da birreria
      In fin dei conti non è gratis! Dov'è finito
      il rispetto per chi paga?ma piantala
      Ce l'hanno un ufficio reclami? Credo di no,
      altrimenti diventerebbe il core-business
      dell'azienda.Hanno un'imponente struttura per supportareil cliente, a cominciare dal PSS che raccoglieuna montagna di feedback dai clienti e, uditeudite, viene tutto preso in cosiderazione.Ovviamente vengono date le varie priorita'e molte cose se non sono ritenute strategicheo "cost-effective" non vengono implementate
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma questi un po' di debugging lo fanno?
        - Scritto da: cico[cut]
        Hanno un'imponente struttura per supportare
        il cliente, a cominciare dal PSS che
        raccoglie
        una montagna di feedback dai clienti e, udite
        udite, viene tutto preso in cosiderazione.
        Ovviamente vengono date le varie priorita'
        e molte cose se non sono ritenute strategiche
        o "cost-effective" non vengono implementateMa credi (o ci vorresti far credere) che la MS tiene in reale considerazione i reclami tecnici che riceve dai clienti ?Tutto quello che troverai incluso nella prossima versione di Windows è puramente dettato dal loro ufficio marketing !Quindi largo a bei colori brillanti, icone animate, suoni da juke-box ed altri ammenicoli vari. Tutta roba che "salta all'occhio" velocemente.Ma hai mai visto scritto in una brochure TECNICA di MS cose come "il nuovo prodotto è stato testato il doppio della versione precedente" ?Ti dicono cose come: è più veloce, è più stabile (cose importanti è vero) con tante foto di dirigenti incravattati e sorridenti, ammettendo quindi implicitamente, ad ogni nuovo release, che quella precedente (che fino a ieri ti avevano proposto come il non-plus-ultra) non era poi tutto quel gran chè.In realtà la probabilità che MS perda un cliente importante (gente da centinaia di licenze, non "pulci" da 1-5 licenze) a causa di un evento come la scoperta di un bug (anche se serio e potenzialmente catastrofico tipo quello in SQLserver) è praticamente ZERO !Per non parlare delle richieste di danni, dalla quale è al riparo grazie ai termini di licenza imposti ai clienti.Quindi, bachi o non bachi, la MS ci guadagna sempre; tanto vale non perdere più di un tot di tempo a cose inutili (ai fini del valore delle azioni) come il testing.
      • stevie scrive:
        Re: Ma questi un po' di debugging lo fanno?
        - Scritto da: cico

        In fin dei conti non è gratis! Dov'è
        finito

        il rispetto per chi paga?

        ma piantalaHa perfettamente ragione, invece! Se pago 150 ? (dico 150), voglio una cosa che funzioni, non un colabrodo! O NO?Regards, Stevie
        • cico scrive:
          Re: Ma questi un po' di debugging lo fanno?


          ma piantala

          Ha perfettamente ragione, invece! Se pago
          150 ? (dico 150), voglio una cosa che
          funzioni, non un colabrodo! quando leggo funzioni/colabrodo mi vienevoglia di non rispondere neppure, o di risponderecon una bella trollata e chiuderla li.1) non e' un colabrodo, altrimenti possiamoridurre la discussione al fatto che ti do dellinaro invasato e morta li2) "una cosa che funzioni" non significa nulla,per l'ennesima volta: il software perfetto nonesiste, la perfezione si rasenta in altri campi(sistemi di controllo ad alto rischio e quant'altro),in questo settore si ragiona per costi/impattosull'utenza
          • stevie scrive:
            Re: Ma questi un po' di debugging lo fanno?
            - Scritto da: cico


            ma piantala



            Ha perfettamente ragione, invece! Se pago

            150 ? (dico 150), voglio una cosa che

            funzioni, non un colabrodo!

            quando leggo funzioni/colabrodo mi viene
            voglia di non rispondere neppure, o di
            rispondere
            con una bella trollata e chiuderla li.Se ti viene voglia di non rispondere, non rispondere! Semplice!
            1) non e' un colabrodo, altrimenti possiamo
            ridurre la discussione al fatto che ti do del
            linaro invasato e morta liDimmi un po': com'è che in un mesetto zone alarm pro mi ha bloccato 25690 intrusioni? Cos'è? Un sistema a tenuta stagna?Per la cronaca, adesso sto usando una macchina linux come gateway e firewall, e di intrusioni manco l'ombra!Per quanto riguarda il linaro invasato, io non ho offeso nessuno, ma se vuoi le offese....
            2) "una cosa che funzioni" non significa
            nulla,Non sai TU cosa significa, più che altro!
            per l'ennesima volta: il software perfetto non esisteSoftware perfetto? Ho parlato di software perfetto? Forse mi è sfuggito...Fai una cosa: la prossima volta che non sai cosa scrivere, resta a guardare e stai fermo...Regards, Stevie
          • cico scrive:
            Re: Ma questi un po' di debugging lo fanno?
            non vale proprio la pena caro mio,studia va
          • stevie scrive:
            Re: Ma questi un po' di debugging lo fanno?
            - Scritto da: cico
            non vale proprio la pena caro mio,"non vale proprio la pena" fare cosa?
            studia vagià fatto, per oggi sono a posto, grazie caro!
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma questi un po' di debugging lo fan

            Dimmi un po': com'è che in un mesetto zone
            alarm pro mi ha bloccato 25690 intrusioni?AHHAHAHAHAHHAHAHAHAzone alarm!!!!AHAHAHAHHAHAHAHHAHAHA
            Cos'è? Un sistema a tenuta stagna?cos'e' zone alarm?un nuovo giocattolo della chicco? :)))e comunque le intrusioni le ha bloccate...non vedo il problemac'e' sempre qualcuno che ci provaio ancora oggi trovo nei log del mio apache richieste fatte da macchine impestate da nimda o code red...
            Per la cronaca, adesso sto usando una
            macchina linux come gateway e firewall, e di
            intrusioni manco l'ombra!perche' non sai leggere nei log!!!!se non ce n'e' ombra vuol dire che il firewall non sta funzionando...

            2) "una cosa che funzioni" non significa

            nulla,

            Non sai TU cosa significa, più che altro!
            nonon vuol dire nientese metto in mano una debian base con solo apache e ssh configurati a mia sorella che vuole leggere la posta e navigare, lei mi dira' che il pc "non funziona"definiscimi cosa e' per te un OS che funziona e quando MS avrebbe tradito questa tua legge....

            per l'ennesima volta: il software
            perfetto non esiste

            Software perfetto? Ho parlato di software
            perfetto? Forse mi è sfuggito...

            Fai una cosa: la prossima volta che non sai
            cosa scrivere, resta a guardare e stai
            fermo...
            ahahahhahafai ridereadesso dimmi quali clausole della licenza che tu HAI ACCETTATO con Microsoft, Microsoft stessa ha violato.in quali parti e' assicurato che il software fara' questo questo e quest altro e NON fara' questo questo e quest altro.Dove ti assicurano che non verra' mai scoperto un bugE soprattutto, ma se vi fa cosi' schifo, ma perche' regalate i soldi a MS?non mi dite che siete costretti, non vi crede piu' nessunotanto piu' che se e' per lavoro si scarica dalle tasse con la tremonti bis...
          • stevie scrive:
            Re: Ma questi un po' di debugging lo fan
            - Scritto da: Anonimo


            Dimmi un po': com'è che in un mesetto zone

            alarm pro mi ha bloccato 25690 intrusioni?


            AHHAHAHAHAHHAHAHAHA
            zone alarm!!!!
            AHAHAHAHHAHAHAHHAHAHA


            Cos'è? Un sistema a tenuta stagna?

            cos'e' zone alarm?
            un nuovo giocattolo della chicco? :)))No, il gicattolo della chicco è XP, è diverso!
            e comunque le intrusioni le ha bloccate...
            non vedo il problema
            c'e' sempre qualcuno che ci prova
            io ancora oggi trovo nei log del mio apache
            richieste fatte da macchine impestate da
            nimda o code red...


            Per la cronaca, adesso sto usando una

            macchina linux come gateway e firewall, e
            di

            intrusioni manco l'ombra!

            perche' non sai leggere nei log!!!!
            se non ce n'e' ombra vuol dire che il
            firewall non sta funzionando...



            2) "una cosa che funzioni" non
            significa


            nulla,



            Non sai TU cosa significa, più che altro!



            no
            non vuol dire niente
            se metto in mano una debian base con solo
            apache e ssh configurati a mia sorella che
            vuole leggere la posta e navigare, lei mi
            dira' che il pc "non funziona"Se non installi mozilla e sylpheed, ad esempio, è difficile che riesca a navigare e leggere la posta (credo). O NO?Che discorsi fai? Consiglio un bel po' di caffè, prima di mettersi a scrivere. O di fumare roba meno pesante, dipende! :)
            definiscimi cosa e' per te un OS che
            funziona e quando MS avrebbe tradito questa
            tua legge....Uh! Ho enunciato una legge! Non me n'ero accorto!Ho una domanda: quale sarebbe?


            per l'ennesima volta: il software

            perfetto non esiste



            Software perfetto? Ho parlato di software

            perfetto? Forse mi è sfuggito...



            Fai una cosa: la prossima volta che non
            sai

            cosa scrivere, resta a guardare e stai

            fermo...



            ahahahhahaRisate grasse, eh?
            fai ridereAnche tu! Sei riuscito a divertirmi! Non ci riescono in molti!
            adesso dimmi quali clausole della licenza
            che tu HAI ACCETTATO con Microsoft,
            Microsoft stessa ha violato.
            in quali parti e' assicurato che il software
            fara' questo questo e quest altro e NON
            fara' questo questo e quest altro.
            Dove ti assicurano che non verra' mai
            scoperto un bugNon c'è scritto niente del genere (anche se la licenza non l'ho mai letta fino in fondo, pur essendo un'ottima lettura umoristica dal punto di vista dei contenuti) e non ho detto niente del genere nel mio post. Ho detto solo che un sistema operativo, per essere degno di essere chiamato tale e costare ben 150 ? (non sono noccioline!!), dovrebbe essere un po' migliore!
            E soprattutto, ma se vi fa cosi' schifo, ma
            perche' regalate i soldi a MS?Regalare soldi? Io non ho mai regalato soldi alla microsozz! I miei computer li ho sempre presi senza il sistema operativo installato (semplicemente perché li assemblo io).
            non mi dite che siete costretti, non vi
            crede piu' nessunoMai detto che siamo costretti, ma purtroppo sono ancora in pochi i produttori che ti fanno trovare Linux installato.Stai buono e a cuccia... :)Regards, Stevie
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma questi un po' di debugging lo fan
        - Scritto da: cico

        Ho qualche esperienza di scrittura di

        software che devono andare in produzione

        (non prototipi). Ricordo di mesi passati a

        fare il debugging in qualsiasi pensabile e

        impensabile condizione di utilizzo.

        ROTFL

        leggiti "After the gold rush" di Mc Connell,
        scoprirai perche' oltre il 70% dei progetti
        ha necessita' di un tempo di debugging
        del genere


        E' mai possibile che ad un prodotto così

        importante (per microsoft) e usato come

        Windows XP siano dedicate coì poche

        attenzioni??

        yup, i laboratori per i test di MS fanno
        paura in termini di risorse umane, in termini
        di hardware e di tempo impiegato

        che vengano fatte delle scelte per ridurre
        il numero di test ad un numero che abbia
        senso anche commercialmente e' piuttosto
        ovvio, ma che siano dedicate poche
        attenzioni e' un'eresia

        ma andiamo pure avanti con i luoghi
        comuni da birreria


        In fin dei conti non è gratis! Dov'è
        finito

        il rispetto per chi paga?

        ma piantala


        Ce l'hanno un ufficio reclami? Credo di
        no,

        altrimenti diventerebbe il core-business

        dell'azienda.

        Hanno un'imponente struttura per supportare
        il cliente, a cominciare dal PSS che
        raccoglie
        una montagna di feedback dai clienti e, udite
        udite, viene tutto preso in cosiderazione.

        Ovviamente vengono date le varie priorita'
        e molte cose se non sono ritenute strategiche
        o "cost-effective" non vengono implementateEcco un altro ######## dipendente microsoft, "escono dalle fottut e pareti" in questo forum, eh?
        • cico scrive:
          Re: Ma questi un po' di debugging lo fan

          Ecco un altro ######## dipendente microsoft,
          "escono dalle fottut e pareti" in questo
          forum, eh?Brutto rinco*lionito chiedi pure a PI diverificare se il mio IP address arriva da MSoppure se arriva da un'altra azienda.
        • Anonymous scrive:
          Re: Ma questi un po' di debugging lo fan
          - Scritto da: Anonimo

          Ecco un altro ######## dipendente microsoft,
          "escono dalle fottut e pareti" in questo
          forum, eh?ahahahaha, grandissima citazione di aliens 2 :))))Bellissima!!Applausi a questo anonimo :)Anonymous
  • Anonimo scrive:
    ECCO L'INDIRIZZO !!!
    Windows XP SP1 Patch - Memory Allocation Problem Q815411 English version:http://home.t-online.de/home/520092137223-0001/xp/Q815411_WXP_SP2_x86_ENU.exeGerman version:http://320019421964.bei.t-online.de/Q815411_WXP_SP2_x86_DEU.exeorhttp://www.planet3dnow.de/cgi-bin/file/get.pl?20030324235444
    • cico scrive:
      Re: ECCO L'INDIRIZZO !!!
      Bravo, e io sui miei server dovrei installareuna patch che arriva da Internet al posto diuna che posso agevolmente chiedere al PSS ?(ammesso e non concesso che abbiail problema...)
      • Anonimo scrive:
        Re: ECCO L'INDIRIZZO !!!
        Io non ti obbligo a fare niente.Se non ti interessa, almeno non rompere i maroni.
        • cico scrive:
          Re: ECCO L'INDIRIZZO !!!
          ROTFLbello, certo che non obblighi a fare un bel nienteè solo per sottolineare che è proprio l'adozionedi pratiche amministrative questionabili chespesso e volentieri da origine ad altri problemicmq sembra quantomeno buona
          • stevie scrive:
            Re: ECCO L'INDIRIZZO !!!
            - Scritto da: cico
            ROTFL
            bello, certo che non obblighi a fare un bel
            niente
            è solo per sottolineare che è proprio
            l'adozione
            di pratiche amministrative questionabili che
            spesso e volentieri da origine ad altri
            problemiE' l'uso di winzoz in ambito professionale che dà origine ad altri problemi...Regards,Stevie
          • cico scrive:
            Re: ECCO L'INDIRIZZO !!!
            stevie, mollami perché non ho nessunaintenzione di interagire ulteriormente conun troll del tuo pari
          • stevie scrive:
            Re: ECCO L'INDIRIZZO !!!
            - Scritto da: cico
            stevie, mollami perché non ho nessuna
            intenzione di interagire ulteriormente con
            un troll del tuo pariGià, c'è molta interazione con i post scritti, vero?Se poi non vuoi "interagire" con, me, fai a meno di rispondermi e non fare l'obbligato!Regards,Stevie
    • cico scrive:
      Re: ECCO L'INDIRIZZO !!!
      beh almeno la signature sembra giusta
    • Anonimo scrive:
      Re: ECCO L'INDIRIZZO !!!
      Non la installa; la vuole in italiano; qualcosa di piu nostrano non c'è????
  • Anonimo scrive:
    Buongiorno sono la microsoft ...
    ho fatto un s.o. che è una bellezza: winzozz icspi !!un vero bolide !buongiorno , sono di nuovo la micro$oftil bolide aveva un problemino da nulla, ecco mettiti questa pezza, e tutto va a postoehm ... scusate .... sono di nuovo la m$ ....se siete tra quei furboni che han messo la pezza ... la cura è peggiore del malela pezza era bacata, ma cosi' tanto che in confronto il gruviera icspiiii è infrangibileora non va niente, ma ... NON PREOCCUPATEVI, stiamo facendo la pezza della pezza dell' icspiiiiima non ve la diamo cosi', prima vogliamo sapere ben benino chi siete, da dove venite, cosa portate ... un fiorino.Anzi ... molti ma molti fiorini .....
  • Anonimo scrive:
    E come se non bastasse ecco un'altro bug
    Bug dell'rpc. Solo che non ci sono patch per NT4 :)http://www.microsoft.com/technet/treeview/default.asp?url=/technet/security/bulletin/MS03-010.aspMuahhaha scusate ma mi vien da ridere :)Per fortuna che l'unico nt4 che ho sta dietro ad un firewall ehheheChi mi sa spiegare perchè devo spendere soldi per comprareuna nuova versione di windows, perdere tempo nell'installarla, magari comprare un nuovo hardware perchè le nuove versioni sono più pesanti, migrare le applicazioni (sempre che vadano) ?Mboh !
    • Anonimo scrive:
      Re: E come se non bastasse ecco un'altro
      Hem, aggiungo una cosa che si vede sull'avviso M$:Microsoft has provided patches with this bulletin to correct this vulnerability for Windows 2000 and Windows XP. Although Windows NT 4.0 is affected by this vulnerability, Microsoft is unable to provide a patch for this vulnerability for Windows NT 4.0. The architectural limitations of Windows NT 4.0 do not support the changes that would be required to remove this vulnerability. Windows NT 4.0 users are strongly encouraged to employ the workaround discussed in the FAQ below, which is to protect the NT 4.0 system with a firewall that blocks Port 135.
    • Anonimo scrive:
      Re: E come se non bastasse ecco un'altro bug
      - Scritto da: Anonimo
      Chi mi sa spiegare perchè devo spendere
      soldi per comprare
      una nuova versione di windows, perdere tempo
      nell'installarla, magari comprare un nuovo
      hardware perchè le nuove versioni sono più
      pesanti, migrare le applicazioni (sempre
      che vadano) ?Giusto, risparmia che è meglio. Magari, invece, spendi qualche soldo per un corso di italiano!"un'altro". Con l'apostrofo. Bah!
    • Anonimo scrive:
      Re: E come se non bastasse ecco un'altro bug
      - Scritto da: Anonimo
      Bug dell'rpc. Solo che non ci sono patch per
      NT4 :)

      http://www.microsoft.com/technet/treeview/def

      Muahhaha scusate ma mi vien da ridere :)
      Per fortuna che l'unico nt4 che ho sta
      dietro ad un firewall ehhehe
      Chi mi sa spiegare perchè devo spendere
      soldi per comprare
      una nuova versione di windows, perdere tempo
      nell'installarla, magari comprare un nuovo
      hardware perchè le nuove versioni sono più
      pesanti, migrare le applicazioni (sempre
      che vadano) ?

      Mboh !semplicemente non lo comprare, chi te lo obbliga? ;)
    • Anonimo scrive:
      [OT] Itagliano
      Ho bisognio di un'altro anno al CEPU! :)
  • Anonimo scrive:
    Se conoscete l'indirizzo, postatelo!
    Se qualcuno conosce l'indirizzo di un sito contenente il fix, per piacere lo scriva! Io ho installato l'SP1 e purtroppo ho riscontrato NOTEVOLI rallentamenti!!!!!Grazie.
    • Giambo scrive:
      Re: Se conoscete l'indirizzo, postatelo!
      - Scritto da: Anonimo
      Se qualcuno conosce l'indirizzo di un sito
      contenente il fix, per piacere lo scriva! Io
      ho installato l'SP1 e purtroppo ho
      riscontrato NOTEVOLI rallentamenti!!!!! http://linuxiso.org/
      • Anonimo scrive:
        Re: Se conoscete l'indirizzo, postatelo!


        http://linuxiso.org/
        TROLL
        • Giambo scrive:
          Re: Se conoscete l'indirizzo, postatelo!
          - Scritto da: Anonimo

          http://linuxiso.org/

          TROLLLa sintassi XML, questa sconosciuta ...
          • Anonimo scrive:
            Re: Se conoscete l'indirizzo, postatelo!

            La sintassi XML, questa sconosciuta ...:Proba per ragazzetti della niu economi :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Se conoscete l'indirizzo, postatelo!



            http://linuxiso.org/



            TROLL

            La sintassi XML, questa sconosciuta ... true
    • Anonimo scrive:
      Re: Se conoscete l'indirizzo, postatelo!
      - Scritto da: Anonimo
      Se qualcuno conosce l'indirizzo di un sito
      contenente il fix, per piacere lo scriva! Io
      ho installato l'SP1 e purtroppo ho
      riscontrato NOTEVOLI rallentamenti!!!!!

      Grazie.Prego ^^www.microsoft.com
      • stevie scrive:
        Re: Se conoscete l'indirizzo, postatelo!
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Se qualcuno conosce l'indirizzo di un sito

        contenente il fix, per piacere lo scriva!
        Io

        ho installato l'SP1 e purtroppo ho

        riscontrato NOTEVOLI rallentamenti!!!!!



        Grazie.
        Prego ^^


        www.microsoft.comLetto l'articolo? Mica tanto eh? :-)
    • Anonimo scrive:
      Re: Se conoscete l'indirizzo, postatelo!
      non fai prima a reinstallare il sistema operativo invece di usare la pach della pach?ma faresti ancora prima a passare ad altro sistema operativo........
      • Anonimo scrive:
        Re: Se conoscete l'indirizzo, postatelo!
        - Scritto da: Anonimo
        non fai prima a reinstallare il sistema
        operativo invece di usare la pach della
        pach?
        ma faresti ancora prima a passare ad altro
        sistema operativo........Sapete solo trollare qui su PI?
        • Anonimo scrive:
          Re: Se conoscete l'indirizzo, postatelo!
          Sapete solo trollare qui su PI?definisci il termine trollare qui su PI non lo conosciamo...
  • Anonimo scrive:
    Mah...
    Ho migrato da w2k a XP PRO sp1 corettamente licenziato.... non ho problemi... ho un P4 e il PC è connesso in rete da 10 giorni consecutivi con una marea di task in esecuzione... va che è una bomba e tuttosommato sono soddisfatto dell'acquisto, non della spesa ;-)Saluti a tutti.
    • Anonimo scrive:
      Re: Mah...
      - Scritto da: Anonimo
      va che è una bomba... sul mercato
      :-
      ?
    • Anonimo scrive:
      Re: Mah...
      - Scritto da: Anonimo
      Ho migrato da w2k a XP PRO sp1 corettamente
      licenziato....Certo ... certo .. allora dove sta' il problema !?chiama e te la fai mandare... no!?dopotutto .. siamo tutti betatester di questo meraviglioso mondo ... ^^
  • AdessoBasta scrive:
    Paradossi
    C'ho l'XP Pro licenziato, ma sinceramente non c'ho voglia di chiedere un cazzo a mamma Microsoft, almeno fino a quando non si deciderà a mettere la patch dove dovrebbe stare, a disposizione di tutti. Perciò se qualcuno sa dove reperire la patch che "gira in rete", gli sarei molto grato se mi fornisse il link.
    • Anonimo scrive:
      Re: Paradossi
      Anche io... avendo un notebook ho xp con la sua licenza che era inclusa... e sono fortemente colpito dal problema: voglio la patch, ma senza chiamare nessuno... errore loro = rottura di P***E mia ?? Eh no, voglio la patch... se qualcuno sa indirizzarmi, gli dovrò un favore....Grazie
      • Anonimo scrive:
        Re: Paradossi
        MUAHhahahahahahhaSinceramente io uso ancora 98 sul portatile e linux sul desktop.Xp mi son rifiutato di installarlo e leggere queste cose rafforza la mia convinzione.Tutti i sw in generale hanno dei bug ma trovo assurdo pagare un prodotto tanti "euri" , avere delle patch, poi delle altre patch che non vanno (webdav su w2k) o che rallentano il pc (sp1 per xp)o cmq seguire delle procedure che alla fine dei conti mi fanno perdere tempo. Mah !
        • Anonimo scrive:
          Re: Paradossi
          - Scritto da: Anonimo
          MUAHhahahahahahha
          Sinceramente io uso ancora 98 sul portatile
          e linux sul desktop.
          Xp mi son rifiutato di installarlo e leggere
          queste cose rafforza la mia convinzione.
          Tutti i sw in generale hanno dei bug ma
          trovo assurdo pagare un prodotto tanti
          "euri" , avere delle patch, poi delle altre
          patch che non vanno (webdav su w2k) o che
          rallentano il pc (sp1 per xp)
          o cmq seguire delle procedure che alla fine
          dei conti mi fanno perdere tempo. Mah !Scusami, ma chi ti obbliga??Usa il tuo linux e amen
          • Anonimo scrive:
            Re: Paradossi

            Scusami, ma chi ti obbliga??
            Usa il tuo linux e amensbaglio o questo è un forum dove si possono esprimere opinioni ?E' un consumatore e, purtroppo per lui, utente m$, ed i quanto tale ha tutto il diritto di esprimere il proprio pensiero e lamentarsi.
  • Anonimo scrive:
    La patch della patch...
    "La patch non può essere scaricata direttamente dal sito di Microsoft ma deve essere esplicitamente richiesta al Microsoft Product Support Services. Secondo alcune fonti il fix starebbe già circolando in Internet, naturalmente senza il consenso di Microsoft."Primi timidi tentativi di Palladiamento dell'update service.Richiedi la patch (della patch...), ti chiedono il seriale del tuo belliiiiissimo Icspì eeeee...ti beccano sicuro perché in Italia l'hanno comprato in 4. Tutti gli altri se lo scaricheranno abusivamente.Contenti voi...E non cominciate con "il solito linaro" perché NON uso Linux; ovviamente neanche Wincrock...
    • Anonimo scrive:
      Re: La patch della patch...
      dehehe allora forse usi os/2
      • Anonimo scrive:
        Re: La patch della patch...
        ...dalla padella alla brace!
        • Anonimo scrive:
          Re: La patch della patch...
          - Scritto da: Anonimo
          ...dalla padella alla brace!Perche'?Io uso OS/2 e con notevole profitto
        • Anonimo scrive:
          Re: La patch della patch...
          - Scritto da: Anonimo
          ...dalla padella alla brace!Perche'?Io uso OS/2 e con notevole profittoAnzi: installato nel 96, sempre aggiornato da sempre smanettato, passato da un disco ad un'altro, da un PC ad' un'altro; usato per esperimenti temerari (programmi beta, alpha test vari) reinstallato solo una volta perche' mi si era scassato l' HDD (un' overclock mal riuscito).Con windows te lo sogni
          • Anonimo scrive:
            Re: La patch della patch...
            anche con Linux .. io ho fatto di peggio ...mentre comprimevo in divx un avi da 5 giga masterizzavo al VOLO intanto che ascoltavo mp3, scaricavo da vari p2p, 2 chat aperte ho cominciato a giocare a unreal tournament ... senza che la musica tunz tunz mp3 scattasse ... senza buttare il CD che stavo masterizzando ... tutto su un p3 1000 senza perdite apparenti di risposta del sistema ... fallo con windows ...
          • AdessoBasta scrive:
            Re: La patch della patch...
            Fico!Quale distribuzione Linux usi? Tacabanda?Quale versione di Brain hai? Quello che ho io "embedded" con cinque finestre del browser aperte sullo schermo già si pianta e mi devono resettare ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: La patch della patch...
            -_-' ... se lo vuoi sapere SuSE 8.1 .. con hardware perfettamente supportato e se hai problemi .. sono problemi tuoi, ma non nel senso che capitano a te, nel senso che sei tu che hai installato linux facendo qualche cavolata o su hardware mal supporato o anche solo con il bios mal cofiguato per quello che ne so io.
          • Anonimo scrive:
            Re: La patch della patch...
            Bella trollata, cmq io faccio lo stesso con XP Pro e prima facevo lo stesso con 2000 Pro. E su un Athlon 850. Complimenti di aver scoperto cosa è il multitasking! Non ho mai messo Linux così sotto stress (se voglio farmi un Divx mi sbatto di meno su Windows, Linux lo uso per altre cose dove il mio tempo prezioso non deve per forza essere sprecato a cercare di capire quante volte sono andate fuori standard le varie distro). Al massimo ho masterizzato mentre compilavo con un 5-6 console aperte, browser e p2p nulla di +. Ma se il browser è mozzila il carico in ram e cpu non è trascurabile.Cmq dubito che molte persone possano fare quello che dici tu con un kernel non-preemptive (sperando che in 2.6 lo diventi). L'encoding DivX è abbastanza lento e dispendioso in termini di syscall...(che non possono essere interrotte e rischedulate mentre il linux le sta eseguendo e visto che quasi tutte le funzionalità di "basso livello" (specie quelle su disco) su Linux sono syscall o collezioni di syscall...) certo che se hai un masterizzatore con una tecnologia anti buffer underflow (o come cazzo si chiama) puoi masterizzare anche giocando a Quake3 o emulando la PSX (come faccio io con windows) il masterizzatore và in idle e si ruba qua e là qualche spezzone di tempo macchina quando serve... Se non hai un mast burn-proof o simili, mi sa proprio che hai detto una grande cazzata. Ma d'altronde non sarebbe la prima, i talebani di linux stanno sovietizzando l'informatica, alimentando falsi miti a fini di lucro e propagandistici (io li chiamo i tacchini dell'open source, quelli belli vestiti e firmati che arrivano in mercedes che ti fanno le conferenze su quanto sia bello l'open e poi violano GPL come se non esistesse nelle loro azienducole da quattro soldi rinominando e rimaneggiando qualche programma esistente, facendo piccole modifiche e poi sbattendosene della condivisione del codice e dicendo ai clienti che ci metteranno un anno a fare quello che fanno in 2-3 settimane - ho visto un openOffice taroccato (leggermente limitato nelle funzionalità) consegnato ad un privato, e senza avere + i disclaimer per la GPL e con il logo dell'azienda. Bella roba!). E te lo dice uno che conosce quasi a memoria ogni riga del kernel...ps: non me ne vogliano gli utenti linux onesti, critici ed aperti verso qualsiasi tecnologia (come anche io mi ritengo). D'altronde gli informatici dovrebbero essere così. Se no tra un po' si verrà strumentalizzati peggio dei no global e dei pacifisti... Il partito **** sostiene l'open source, non votare un governo proprietario! (e tutti come pecoroni a votare per poi scoprire che uno dei politici è uno dei maggiori sfruttatori OS in italia e che propone cifre maggiori di quelle di un SW closed - come se non fosse successo in altri paesi europei che stanno andando incontro all'OS - ).Lasciamo l'OS nei nostri desktop e facciamolo uscire dalle aziende, almeno forse vivrà prima di venire corporatizzato (cosa che Red Hat e SuSe stanno iniziando a fare alla grande)
          • Anonimo scrive:
            Re: La patch della patch...
            - Scritto da: Anonimo
            Bella trollata, cmq io faccio lo stesso con
            XP Pro e prima facevo lo stesso con 2000
            Pro. E su un Athlon 850. Complimenti di aver
            scoperto cosa è il multitasking! mi piacerebbe vederlo!
            Non ho mai messo Linux così sotto stress (se
            voglio farmi un Divx mi sbatto di meno su
            Windowsscusa ma il troll sei tu, hai mai visto lavorare transcode?con una 1 sola riga di comando prendi il vob e masterizzi l'avicerto... bisogna saperlo usare... non ha le finestre...
            L'encoding DivX è abbastanza lento
            e dispendioso in termini di syscall...io sulla stessa macchina ho sia W che L e indovina chi va meglio.il resto del tuo messaggio è uno sproloquio inutile, evidentemente non hai un C. da fare.ciao.
          • Anonimo scrive:
            Re: La patch della patch...

            io sulla stessa macchina ho sia W che L e
            indovina chi va meglio.

            il resto del tuo messaggio è uno sproloquio
            inutile, evidentemente non hai un C. da
            fare.ah beh invece il tuo e' un esempio illuminante"indovina chi va meglio"ti andra' meglio perche', come al solito, tisarai fermato all'interfaccia di WIndows.
          • stevie scrive:
            Re: La patch della patch...
            - Scritto da: Anonimo
            con un kernel non-preemptive (sperando che in 2.6 lo
            diventi).Lo diventerà, lo diventerà. Tra l'altro, Ingo Molnar ha riscritto completamente lo scheduler.C'è una vaga possibilità che la prossima serie del kernel venga chiamata 3.0 e non 2.6, appunto per i cambiamenti apportati.Regards,Stevie
          • Anonimo scrive:
            Re: La patch della patch...
            - Scritto da: Anonimo
            Bella trollata, cmq io faccio lo stesso con
            XP Pro e prima facevo lo stesso con 2000
            Pro. E su un Athlon 850. Complimenti di aver
            scoperto cosa è il multitasking!
            beh, win l'ha scoperto nel 2000, non so chi sia arrivato dopo.
            Non ho mai messo Linux così sotto stress (se
            voglio farmi un Divx mi sbatto di meno su
            Windows, Linux lo uso per altre cose dove ilma con l'encoder piu` lento perche` non ottimizzato per la tua architettura
            mio tempo prezioso non deve per forza essere
            sprecato a cercare di capire quante volte
            sono andate fuori standard le varie distro).???
            Cmq dubito che molte persone possano fare
            quello che dici tu con un kernel
            non-preemptive (sperando che in 2.6 lo
            diventi). L'encoding DivX è abbastanza lento
            e dispendioso in termini di syscall...(che
            non possono essere interrotte e rischedulate
            mentre il linux le sta eseguendo e visto che
            quasi tutte le funzionalità di "basso
            livello" (specie quelle su disco) su Linux
            sono syscall o collezioni di syscall...)1) il kernel e` preemptive dal 2.5.8 (0 .9, non mi ricordo) e quindi lo sara` anche il 2.62) quello che dici e` inesatto, le syscall possono essere interrotte da chiamate a priorita` maggiore, ma non da altre syscall, almeno fino al 2.5.8ti sei svegliato male stamattina?
          • Zeross scrive:
            Re: La patch della patch...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Bella trollata, cmq io faccio lo stesso
            con

            XP Pro e prima facevo lo stesso con 2000

            Pro. E su un Athlon 850. Complimenti di
            aver

            scoperto cosa è il multitasking!


            beh, win l'ha scoperto nel 2000, non so chi
            sia arrivato dopo.Dormito male?Anche il vetusto Windows 95 era multitasking preempitive (i suoi predecessori erano multitasking cooperative).Spiacente ma mi pare proprio che abbia ragione lui e credo che in questo caso Linux sia la classica "ultima ruota del carro".Zeross
          • Anonimo scrive:
            Re: La patch della patch...
            bel coraggio .. 95 ... sinceramente non so se sia vero quello che hai detto, molto probabilmente e' una cazzata enorme, ma se anceh fosse vero, si sa ! microsoft implementa le cose a livello molto superficiale, non si puo' nemmeno lontanamente paragonare la fluidita' del multi task di linux con quella di Linux che e' nettamente superiore
          • Zeross scrive:
            Re: La patch della patch...
            - Scritto da: Anonimo
            bel coraggio .. 95 ... sinceramente non so
            se sia vero quello che hai detto, molto
            probabilmente e' una cazzata enorme, ma seMi spiace molto per te, e per le tue convinzioni (nonchè per le evidenti lacune), ma è vero.E cmq bastava informarsi prima di rispondermi.Ma a quanto vedo ti fanno schifo i processi logici...
            superficiale, non si puo' nemmeno
            lontanamente paragonare la fluidita' del
            multi task di linux con quella di Linux che
            e' nettamente superioreCome volevasi dimostrare...Ma se non sai neanche le informazioni di base del vecchio win95 cosa vuoi paragonare, ma và!O forse te ne sei reso conto e non è un lapsus quello che hai scritto.Zeross
          • Anonimo scrive:
            Re: La patch della patch...
            Sinceramente Windows 95 come XP possono avere SULLA CARTA tutte le funzionalita' che vuoi ma se queste funzionalita' sono ACCROCCHIATE mal implementate, fatte di corsa e senza preoccuparsi tanto dell' efficenza del sistema allora tanto vale che non ce le mettevano ... Linux 2.4 non e' preeptive ma va cmq meglio nel multi task !
          • Zeross scrive:
            Re: La patch della patch...
            ...buonanotte...Zeross
          • Anonimo scrive:
            Zeross e spino...
            Zeross e Spino...complimenti...i due sapientoni e saccentoni onnipotenti del forum...sanno tutto loro....a favore di MS naturalmente...ma andate a cagare va!
          • Anonimo scrive:
            Re: La patch della patch...
            Se e' per questo anche le cariole di legno tirate dai somari (o Winari) avevano le ruote ... e le avevano prima delle automobili con motore a scoppio.Tu fa come vuoi ma io vado con l' auto lo stesso !
          • Anonimo scrive:
            Re: La patch della patch...
            Volevo dire non si puo' nemmeno paragonare la fluidita' e aggiungo efficienza dei task di Linux con quella di Windows.
          • pikappa scrive:
            Re: La patch della patch...
            Complimenti!Finalmente qualcuno che posta su PI usando un po di cervello e di senso critico
          • Anonimo scrive:
            Re: La patch della patch...
            - Scritto da: Anonimo
            Bella trollataCUTQuoto e sottoscrivo.Mikky
          • Anonimo scrive:
            Re: La patch della patch...
            - Scritto da: Anonimo
            Bella trollata, cmq io faccio lo stesso con
            XP Pro e prima facevo lo stesso con 2000
            Pro. E su un Athlon 850. Complimenti di aver
            scoperto cosa è il multitasking!
            avevo cominciato a leggere con interesse il post. Poi leggo che si parla di multitasking e come riferimento si cita con grande fervore windows nelle ultime declinazioni. Complimenti, ho già capito che piega prenderà il resto del testo e quindi la mia lettura si ferma gà qui.
          • Anonimo scrive:
            Re: La patch della patch...

            Complimenti, ho già capito che piega
            prenderà il resto del testo e quindi la mia
            lettura si ferma gà qui.e' come con il PLONK, ma devi propriorenderci tutti partecipi ?
          • Anonimo scrive:
            Re: La patch della patch...
            potevi risparmiarcelo il tuo post
          • Anonimo scrive:
            Re: La patch della patch...
            Beh, io facevo già la masterizzazione più ricompilazione del Kernel e edizione di testo con StarOffice 5.1 su un Pentium II 150MHz nel lontano 1997 con un masterizzatore 2x di vecchia generazione, e quella macchina ce l'ho ancora e funziona ancora (anche se ormai non la uso più, ne ho una nuova :-) ).Mi ero azzardato quando ho visto che il tempo processore usato per masterizzare non superava il 5% del tempo CPU.Sulla stessa macchina avevo Windows 98 SE e dovevo pure disabilitare lo screen saver altrimenti addio al CD, figurati fare altro.Certo che Windows per il multitasking non lo batte nessuno, e penso che nessuno voglia neppure cercare di battersi con Windows, sarebbe da codardi.- Scritto da: Anonimo
            Bella trollata, cmq io faccio lo stesso con
            XP Pro e prima facevo lo stesso con 2000
            Pro. E su un Athlon 850. Complimenti di aver
            scoperto cosa è il multitasking!

            Non ho mai messo Linux così sotto stress (se
            voglio farmi un Divx mi sbatto di meno su
            Windows, Linux lo uso per altre cose dove il
            mio tempo prezioso non deve per forza essere
            sprecato a cercare di capire quante volte
            sono andate fuori standard le varie distro).
            Al massimo ho masterizzato mentre compilavo
            con un 5-6 console aperte, browser e p2p
            nulla di +. Ma se il browser è mozzila il
            carico in ram e cpu non è trascurabile.

            Cmq dubito che molte persone possano fare
            quello che dici tu con un kernel
            non-preemptive (sperando che in 2.6 lo
            diventi). L'encoding DivX è abbastanza lento
            e dispendioso in termini di syscall...(che
            non possono essere interrotte e rischedulate
            mentre il linux le sta eseguendo e visto che
            quasi tutte le funzionalità di "basso
            livello" (specie quelle su disco) su Linux
            sono syscall o collezioni di syscall...)
            certo che se hai un masterizzatore con una
            tecnologia anti buffer underflow (o come
            cazzo si chiama) puoi masterizzare anche
            giocando a Quake3 o emulando la PSX (come
            faccio io con windows) il masterizzatore và
            in idle e si ruba qua e là qualche spezzone
            di tempo macchina quando serve... Se non hai
            un mast burn-proof o simili, mi sa proprio
            che hai detto una grande cazzata. Ma
            d'altronde non sarebbe la prima, i talebani
            di linux stanno sovietizzando l'informatica,
            alimentando falsi miti a fini di lucro e
            propagandistici (io li chiamo i tacchini
            dell'open source, quelli belli vestiti e
            firmati che arrivano in mercedes che ti
            fanno le conferenze su quanto sia bello
            l'open e poi violano GPL come se non
            esistesse nelle loro azienducole da quattro
            soldi rinominando e rimaneggiando qualche
            programma esistente, facendo piccole
            modifiche e poi sbattendosene della
            condivisione del codice e dicendo ai clienti
            che ci metteranno un anno a fare quello che
            fanno in 2-3 settimane - ho visto un
            openOffice taroccato (leggermente limitato
            nelle funzionalità) consegnato ad un
            privato, e senza avere + i disclaimer per la
            GPL e con il logo dell'azienda. Bella
            roba!). E te lo dice uno che conosce quasi a
            memoria ogni riga del kernel...

            ps: non me ne vogliano gli utenti linux
            onesti, critici ed aperti verso qualsiasi
            tecnologia (come anche io mi ritengo).
            D'altronde gli informatici dovrebbero essere
            così. Se no tra un po' si verrà
            strumentalizzati peggio dei no global e dei
            pacifisti...
            Il partito **** sostiene l'open source, non
            votare un governo proprietario! (e tutti
            come pecoroni a votare per poi scoprire che
            uno dei politici è uno dei maggiori
            sfruttatori OS in italia e che propone cifre
            maggiori di quelle di un SW closed - come se
            non fosse successo in altri paesi europei
            che stanno andando incontro all'OS - ).
            Lasciamo l'OS nei nostri desktop e
            facciamolo uscire dalle aziende, almeno
            forse vivrà prima di venire corporatizzato
            (cosa che Red Hat e SuSe stanno iniziando a
            fare alla grande)
          • Anonimo scrive:
            Re: La patch della patch...
            Il mio masterizzatore e' scsi e anche il lettore dvd ... ma l' ultima volta che usai windows su questa macchina con il suo fantastico multi task tentando di aprire una jpg da un cd mentre maserizzavo ottenni un bel crash
          • Anonimo scrive:
            Re: La patch della patch...

            Il mio masterizzatore e' scsi e anche il
            lettore dvd ... ma l' ultima volta che usai
            windows su questa macchina con il suo
            fantastico multi task tentando di aprire una
            jpg da un cd mentre maserizzavo ottenni un
            bel crashROTFLla mia macchina è tutta SCSI è non homai avuto un problema con Win98/2000/XPQuindi ?
          • Anonimo scrive:
            Re: La patch della patch...
            Penso che portare esempi su esempi sia inutile.Le configurazioni cambiano e con esse il comportamento delle periferiche.Ricordo che hai tempi di '98 la redazione di PCProfessionale non riusci' a dare una spiegazione al fenomeno del riavvio di win98 quando veniva fatto uno shutdown.Su alcune configurazioni andava e su altre no, senza nessun motivo apparente.Questo è solo un esempio.Percui dire che mio cuggino ha tutto scsi e gli va tutto bene non significa avere la certezza che su *tutti* i pc con *tutto* scsi vada sempre *tutto* bene.Ad ogni modo le schermate blu non sono un invenzione degli elfi o degli utenti Linux, sono una feature di micro$oft :-)- Scritto da: Anonimo

            Il mio masterizzatore e' scsi e anche il

            lettore dvd ... ma l' ultima volta che
            usai

            windows su questa macchina con il suo

            fantastico multi task tentando di aprire
            una

            jpg da un cd mentre maserizzavo ottenni un

            bel crash

            ROTFL

            la mia macchina è tutta SCSI è non ho
            mai avuto un problema con Win98/2000/XP

            Quindi ?quindi sei solo fortunato :-/
          • Anonimo scrive:
            Re: La patch della patch...

            Ricordo che hai tempi di '98 la redazione di
            PCProfessionale non riusci' a dare una
            spiegazione al fenomeno del riavvio di win98
            quando veniva fatto uno shutdown.quel problema era meta' di MS e meta' deiproduttori che non hanno implementatocorrettamente le API (se non ricordo male)
            Percui dire che mio cuggino ha tutto scsi e
            gli va tutto bene non significa avere la
            certezza che su *tutti* i pc con *tutto*
            scsi vada sempre *tutto* bene.appunto, la mia risposta era provocatoria
            Ad ogni modo le schermate blu non sono un
            invenzione degli elfi o degli utenti Linux,
            sono una feature di micro$oft :-)uhm ricordo una bella macchina Symbolicsche quando si incartava tornava ad una bellaShell blu.... e che dire del guru meditation :D

            ROTFL



            la mia macchina è tutta SCSI è non ho

            mai avuto un problema con Win98/2000/XP



            Quindi ?

            quindi sei solo fortunato :-/in parte... ;-)
          • Anonimo scrive:
            Re: La patch della patch...
            - Scritto da: Anonimo
            Bella trollata, cmq io faccio lo stesso con
            XP Pro e prima facevo lo stesso con 2000
            Pro. E su un Athlon 850. Complimenti di aver
            scoperto cosa è il multitasking! Si ma tu hai dovuto aspettare XP pro per farlo... io giocavo a quake e masterizzavo con un masterizzatore non burn-proof su un k6 5 o 6 anni fa... complimenti a MICROSOFT per aver capito cos'è il multitasking...
          • Anonimo scrive:
            Re: La patch della patch...

            farlo... io giocavo a quake e masterizzavo
            con un masterizzatore non burn-proof su un
            k6 5 o 6 anni fa... complimenti a MICROSOFT5 o 6 anni fa il k6 non esisteva....ritentasarai piu' fortunato
          • Anonimo scrive:
            Re: La patch della patch...
            Si non esisteva, infatti in questo momento ho tirato fuori una CPU K6-2 300 Mhz e la serigrafia (stampigliata sulla capsula di metalloo) indica 1998 come data di costruzione...
          • Anonimo scrive:
            Windows e' Multitasking o...
            Multicrashing ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Windows e' Multitasking o...
            a me XP sembra solo MultiPokemon...
          • Anonimo scrive:
            Re: Windows e' Multitasking o...

            a me XP sembra solo MultiPokemon...aahh ma stanotte ti sei fatto propriotutti forum per fare il troll dementeget a life
          • Anonimo scrive:
            Re: La patch della patch...
            Certo certo.......... Ok ke Linux è ottimo come sistema, però quello che hai appena scritto mi suona un pò fantascientifico......Dai non esagere a sparare balle, sicuramente io con windowz me lo sogno di fare tutto ciò, ma non esageriamo.....- Scritto da: Anonimo
            anche con Linux .. io ho fatto di peggio ...
            mentre comprimevo in divx un avi da 5 giga
            masterizzavo al VOLO intanto che ascoltavo
            mp3, scaricavo da vari p2p, 2 chat aperte ho
            cominciato a giocare a unreal tournament ...
            senza che la musica tunz tunz mp3 scattasse
            ... senza buttare il CD che stavo
            masterizzando ... tutto su un p3 1000 senza
            perdite apparenti di risposta del sistema
            ... fallo con windows ...
    • cico scrive:
      Re: La patch della patch...

      Primi timidi tentativi di Palladiamento
      dell'update service.
      Richiedi la patch (della patch...), ti
      chiedono il seriale del tuo belliiiiissimo
      Icspì eeeee...ti beccano sicuro perché in
      Italia l'hanno comprato in 4. Tutti gli
      altri se lo scaricheranno abusivamente.
      Contenti voi...La solita disinformazione...Moltissime patch, anche per le vecchieedizioni del Sistema Operativo o peraltri prodotti, sono rilasciate solo a frontedi una chiamata al PSS.Per varie ragioni: non e' regression testede vogliono assicurarsi che sia effettivamenteil caso di installarlo, vogliono capire meglioquali sono i sistemi toccati dal problemaecc.
      • Giambo scrive:
        Re: La patch della patch...
        - Scritto da: cico
        Per varie ragioni: non e' regression tested
        e vogliono assicurarsi che sia effettivamente
        il caso di installarlo, vogliono capire
        meglio quali sono i sistemi toccati dal problema
        ecc.Tempo sprecato: La patch famosa di qualche giorno fa' inchiodava Win2K nonostante la cura maniacale che la Microsoft adotta per i suoi prodotti :-D
        • Anonimo scrive:
          Re: La patch della patch...

          - Scritto da: cico
          Tempo sprecato: La patch famosa di qualche
          giorno fa' inchiodava Win2K nonostante la
          cura maniacale che la Microsoft adotta per i
          suoi prodotti :-DDi che patch stai parlando nello specifico?Mikky
        • Zeross scrive:
          Re: La patch della patch...
          - Scritto da: Giambo

          Tempo sprecato: La patch famosa di qualche
          giorno fa' inchiodava Win2K nonostante la
          cura maniacale che la Microsoft adotta per i
          suoi prodotti :-DForse se avessi letto bene la notizia eviteresti certi sfondoni.La patch in questione causava problemi in Win2K solo se era stato installato 1 di 12 hotfix rilasciati da MS tra il SP2 e il SP3 tramite appunto il PSS (Product Support Services).Non si trattava quindi di hotfix rilasciati al pubblico, ma di patch esattamente come questa di cui si parla ora.Se il problema in questione non impedisce pesantemente di lavorare consiglio di aspettare o il rilascio pubblico della patch o del Service Pack 2.Zeross
          • Giambo scrive:
            Re: La patch della patch...
            - Scritto da: Zeross

            Tempo sprecato: La patch famosa di qualche

            giorno fa' inchiodava Win2K nonostante la

            cura maniacale che la Microsoft adotta
            per i

            suoi prodotti :-D

            Forse se avessi letto bene la notizia
            eviteresti certi sfondoni.

            La patch in questione causava problemi in
            Win2K solo se era stato installato 1 di 12
            hotfix rilasciati da MS tra il SP2 e il SP3
            tramite appunto il PSS (Product Support
            Services).Eh ?- La patch causa problemi si o no ? Barrare la casella corrispondente.- Giambo ha detto che la patch causava problami si o no ? Barrare la casella corrispondente.- Zeross ha detto che la patch causava problemi si o no ? Barrare la casella corrispondente.Se hai totalizzato piu' di tre "Si", allora Marte in Saggitario in opposizione con la luna in Capricorno indicano che :) ...
            Non si trattava quindi di hotfix rilasciati
            al pubblico, ma di patch esattamente come
            questa di cui si parla ora.Ma il problema era causato dalla patch "MS03-007", non da uno dei 12 hotfixes. Insomma, perche' non hanno testato la patch (Nuova) contro i 12 Hotfixes (Vecchi) prima di rilasciarla ? BTW, non ho voglia di far polemica, oggi e' una giornata tiepida qui nel Nord dell'Europa e mi voglio godere i primi raggi di sole :-)
          • Zeross scrive:
            Re: La patch della patch...
            - Scritto da: Giambo

            Ma il problema era causato dalla patch
            "MS03-007", non da uno dei 12 hotfixes.Permettimi di dubitare.Se con la versione di ntoskrnl del SP2 e del SP3 (quindi prima e dopo) funzionava bene mi viene più di un dubbio che il problema vero e proprio stia nelle versioni intermedie e che molto probabilmente la seconda edizione della patch "MS03-007" includa un semplice workaround verso tali versioni.
            Insomma, perche' non hanno testato la patch
            (Nuova) contro i 12 Hotfixes (Vecchi) prima
            di rilasciarla ?Ma aveva senso farlo??punto 1. esiste già da mesi un SP più recente.punto 2. non erano hotfix pubblicipunto 3. questi hotfix vengono distribuiti con l'avviso di installare il successivo SP non appena disponibile.punto 4. i test di regressione costano, maggiormente poi a fronte della probabile inutilità.Li posso capire sugli SP (ultimo e penultimo) e hotfix successivi all'ultimo SP, ma tutto quello sta in mezzo spesso e volentieri è solo una perdita di tempo.
            BTW, non ho voglia di far polemica, oggi e'
            una giornata tiepida qui nel Nord
            dell'Europa e mi voglio godere i primi raggi
            di sole :-)Beato te... qui è il solito smog...Zeross
          • Giambo scrive:
            Re: La patch della patch...
            - Scritto da: Zeross

            Insomma, perche' non hanno testato la
            patch

            (Nuova) contro i 12 Hotfixes (Vecchi)
            prima

            di rilasciarla ?

            Ma aveva senso farlo??
            punto 1. esiste già da mesi un SP più
            recente.Si, ma la storia dimostra che la velocita' di "patchaggio" da parte di utenti/amministratori nel mondo Windows e' piuttosto lenta. Aggiungici il fatto che voci inontrollate davano per certo l'inserimento di "spyware" in SP3 (Controllo licenze, e credo che il rapporto licenze_vendute/installazioni sia piuttosto basso), puoi capire facilmente che SP3 non e' da considerarsi come presente su un gran numero di macchine. Lungi da me dare la colpa di questo comportamento alla Microsoft, ma IMHO avrebbero dovuto tenerne conto.
            punto 2. non erano hotfix pubbliciPero' erano facilmente reperibili, la dimostrazione e' sotto gli occhi di tutti.
            punto 3. questi hotfix vengono distribuiti
            con l'avviso di installare il successivo SP
            non appena disponibile.Vedi punto 2.
            Li posso capire sugli SP (ultimo e
            penultimo) e hotfix successivi all'ultimo
            SP, ma tutto quello sta in mezzo spesso e
            volentieri è solo una perdita di tempo.Eh ! Perdita di tempo finche' il problema non ti tocca da vicino !

            BTW, non ho voglia di far polemica, oggi
            e'

            una giornata tiepida qui nel Nord

            dell'Europa e mi voglio godere i primi
            raggi

            di sole :-)

            Beato te... qui è il solito smog...Non potete avere tutto: Sole, buona cucina, mare ... Le alpi e la Coppa America tocca a noi :-)
          • Giambo scrive:
            Re: La patch della patch...
            - Scritto da: cico
            Dubito che un aumento del numero di test da
            parte di MS possa essere efficace quanto
            delle buone pratiche amministrative.Pero', dai, almeno i tests di base di compatibilita' tra i propri prodotti !

            Aggiungici il fatto che voci inontrollate
            davano

            per certo l'inserimento di "spyware" in
            SP3

            (Controllo licenze, e credo che il
            rapporto

            licenze_vendute/installazioni sia
            piuttosto

            basso)

            Vabbeh i soliti fenomeni da baracconeDa non sottovalutare. Le dicerie in Iternet trovano terreno facile, basti consultare il servizio antibufala di Attivissimo.net ...


            Beato te... qui è il solito smog...



            Non potete avere tutto: Sole, buona
            cucina,

            mare ... Le alpi e la Coppa America tocca
            a

            noi :-)

            Svizzera ? Italiana o altro ?Sfitzero, come il _vero_ cioccolato
            :-
          • cico scrive:
            Re: La patch della patch...

            Pero', dai, almeno i tests di base di
            compatibilita' tra i propri prodotti !Aridaje....i test che tu definisci "di base" vengonofatti, sono semplicemente un sottoinsiemedei test in base alla valutazione dei costi edel numero di ipotetici utenti che potrebberoavere problemi da un regression bug

            Vabbeh i soliti fenomeni da baraccone

            Da non sottovalutare. Le dicerie in Iternet
            trovano terreno facile, basti consultare il
            servizio antibufala di Attivissimo.net ...si ho capito, ma se ho deciso di metterein piedi un datacenter con un certo numerodi sistemi Windows avro' gia' fatto le mievalutazioni e mi fidero' del fornitore, a menodelle dicerie di Attivissimo
            Sfitzero, come il _vero_ cioccolato
            :-
            ah un vero schweizerdeutsch, non ho maicapito come fate ad intendervi con quellalingua ;-)
          • Giambo scrive:
            Re: La patch della patch...
            - Scritto da: cico

            Pero', dai, almeno i tests di base di

            compatibilita' tra i propri prodotti !

            Aridaje....
            i test che tu definisci "di base" vengono
            fatti, sono semplicemente un sottoinsieme
            dei test in base alla valutazione dei costi e
            del numero di ipotetici utenti che potrebbero
            avere problemi da un regression bugVisto che i problemi hanno colpito non poca gente, oserei dire c'e' qualcosa che non funziona nei tests della Microsoft.


            Vabbeh i soliti fenomeni da baraccone



            Da non sottovalutare. Le dicerie in
            Iternet

            trovano terreno facile, basti consultare
            il

            servizio antibufala di Attivissimo.net ...

            si ho capito, ma se ho deciso di mettere
            in piedi un datacenter con un certo numero
            di sistemi Windows avro' gia' fatto le mie
            valutazioni e mi fidero' del fornitore, a
            meno delle dicerie di Attivissimo Eh-eh-eh, il proverbio (E non solo lui, ma pure Novell, Sendo, ...) dice: Mai fidarti di Microsoft !

            Sfitzero, come il _vero_ cioccolato
            :-


            ah un vero schweizerdeutsch, non ho mai
            capito come fate ad intendervi con quella
            lingua ;-)Non ci intendiamo, infatti. A seconda del contesto, del tono di voce e del gesticolare si cerca di risalire al significato della frase. Forse e' proprio per questo che da anni non abbiamo guerre :-)
          • cico scrive:
            Re: La patch della patch...
            Lascialo perdere, tempo sprecato...
    • spino scrive:
      Re: La patch della patch...
      - Scritto da: Anonimo

      E non cominciate con "il solito linaro"
      perché NON uso Linux; ovviamente neanche
      Wincrock..."Il solito Macchista"? :)))))
      • Anonimo scrive:
        Re: La patch della patch...
        - Scritto da: spino
        - Scritto da: Anonimo



        E non cominciate con "il solito linaro"

        perché NON uso Linux; ovviamente neanche

        Wincrock...

        "Il solito Macchista"? :)))))e tu il solito p*r*l@ che mette le faccine dappertutto dopo le sue solite battute idiote
Chiudi i commenti