Star Wars, polemiche sull'e-trailer

Mentre i fan affollano il sito, qualcuno polemizza sulla distribuzione online

Roma – Il nuovo trailer del prossimo film della saga “Guerre Stellari” (Star Wars) ha come da copione richiamato milioni di fan sul sito dedicato. Secondo le cifre fornite da LucasFilm, sarebbero quasi 345mila gli utenti che in una settimana hanno visitato il sito, facendo balzare le visite del 115 per cento dopo l’annuncio del nuovo trailer.

Qualcuno polemizza però sulle immagini di “Star Wars Episode II: Attack of the Clones” perché vengono distribuite con una modalità proprietaria studiata per rendere più difficile il download e consentendo, di fatto, il solo streaming dei suoni e delle immagini. Ma i numeri dell’accesso, che Nielsen//Netratings ha certificato, danno ragione almeno sul piano commerciale alla strategia di LucasFilm.

Per vedere il nuovo trailer clicca qui .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    poverini.
    mi dispiace.
  • Anonimo scrive:
    sono pro!
    quando si mettono a lucrare allora sono d'accordo.finché sono crakkatori alla "Robin Hood" ... allora hanno in qualche modo la mia simpatia.Ma così si trasformano in MikroParalleli.mi fanno schifo.
  • Anonimo scrive:
    ne vale la pena...
    Almeno hanno beccato della gente che dava effettivamente del danno all' industria del sw, non come qui che ti rompono le balle se non metti il bollino su un cd di sw gratis...
  • Anonimo scrive:
    Avete notato?
    Quando fanno queste cose ci mettono sempre l'accusa di cospirazione (che credo sia pesantissima).
Chiudi i commenti