Steve Jobs e il carteggio su porno e libertà

Bacchettato da un editor di Valleywag per uno spot su iPad, il CEO della Mela si scatena. Apple salverebbe gli utenti dal furto di dati, dalle batterie esaurite e dai contenuti più pruriginosi del web

Roma – Stava semplicemente facendo zapping, sorseggiando un cocktail Stinger . Ad un tratto, l’editorialista e blogger di Valleywag Ryan Tate si è imbattuto in un breve spot pubblicitario di iPad, il tanto chiacchierato tablet made in Cupertino . Uno spot che parlava di foto, video e libri impossibili da leggere in una sola vita. Per una rivoluzione già iniziata .

Uno spot bugiardo, almeno secondo l’indignato Ryan . E quindi, alle 9:34 della stessa sera, l’ editor di Valleywag ha fatto sapere al CEO Steve Jobs cosa pensasse davvero del messaggio pubblicitario della sua Apple. “Se Bob Dylan fosse giovane oggi – si può leggere nella mail spedita all’indirizzo privato di Jobs – cosa penserebbe della sua azienda?”.

Secondo Tate, il leggendario cantautore statunitense non riuscirebbe ad associare la parola iPad con la parola rivoluzione . Dal momento che “le rivoluzioni sono legate al concetto di libertà”. Poi, un breve silenzio, fino alle 12:52, solo 3 ore dopo. La risposta di Steve Jobs ha citato ancora Dylan, precisamente nel titolo di una sua celebre canzone: i tempi stanno cambiando.

“Si – ha risposto il CEO della Mela – la libertà da programmi che rubano i dati personali della gente. Dai programmi che uccidono la durata delle batterie. Libertà dalla pornografia . Sì, libertà”. Poco più di mezz’ora dopo, è giunta la risposta di Tate, che ha puntato il dito contro un presunto regime da parte di Apple nel decidere cosa includere nei suoi dispositivi mobile .

“E per quanto riguarda il porno – ha continuato Tate – io non voglio la libertà dalla pornografia. La pornografia va benissimo. E credo che mia moglie approverebbe”. Una dichiarazione respinta dallo stesso Jobs con un consiglio: “Dovrebbe stare attento alla pornografia, specialmente se lei ha bambini”.

E Tate ha controbattuto, in quello che si è presto trasformato in un infuocato carteggio elettronico. “PS: non sono un maniaco sessuale – ha spiegato il blogger – ma andiamo. Non credo che i miei figli saranno in pericolo se qualcuno in casa guarda una clip pornografica. Quello che so è che se qualcuno di loro avrà un iPad non potrà mai trovarci un solo contenuto pornografico”.

Ma questo per Jobs non avrebbe alcunché da spartire con il concetto di libertà, bensì col fatto che Apple faccia ciò che ritiene giusto per i suoi utenti . Parlando in generale, Jobs ha sottolineato come utenti, sviluppatori ed editori possano creare ciò che vogliono. “Non devono per forza sviluppare e pubblicare su iPad”.

Nelle due successive mail , il blogger di Valleywag – che sul sito della testata dedicata al gossip high-tech ha specificato come inizialmente Jobs non avesse afferrato minimamente l’identità del suo interlocutore – si è poi lasciato andare, paragonando la posizione attuale di Apple a quella di Microsoft che aveva imposto di scrivere per le API Win32 . La Mela avrebbe messo in atto – a dire di Tate – una sorta di vendetta personale nei confronti di Adobe , oltre a voler imporre “una moralità sul porno, sui segreti industriali, sull’integrità tecnologica nel senso più deviato del termine”. L’ editor non le ha mandate a dire a Jobs: “non mi piace che gli accalappiacani di Apple sfondino le porte dei miei colleghi di lavoro”.

Questo perché – come è noto – Valleywag fa parte del gruppo Gawker , proprietario anche della testata Gizmodo , al centro di quello che è stato chiamato anche iPhonegate . “Ti sbagli – ha risposto Jobs nella sua ultima missiva – nessuno ha sfondato alcuna porta. Ti fidi di blog malinformati”.

“E per quanto riguarda Microsoft – si può leggere infine – credo che abbiano tutto il diritto di imporre le regole che vogliono. Se alla gente non piace, possono scrivere per una diversa piattaforma o comprarne una diversa. Cosa che per altro sta succedendo. Per quello che ci riguarda, quel che stiamo cercando di fare è di creare e preservare l’esperienza utente che abbiamo immaginato”.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • pippo75 scrive:
    un software apposito
    Leggo:""Lo studio indica come sull'auto bersaglio sia stato installato un software apposito che ha permesso ai ricercatori di prendere il controllo del mezzo da remoto""ma senza questo SW, funziona ugualmente?Per installarlo, devo essere da locale/remoto?
    • ninjaverde scrive:
      Re: un software apposito
      - Scritto da: pippo75
      Leggo:

      ""Lo studio indica come sull'auto bersaglio sia
      stato installato un software apposito che ha
      permesso ai ricercatori di prendere il controllo
      del mezzo da
      remoto""

      ma senza questo SW, funziona ugualmente?
      Per installarlo, devo essere da locale/remoto?Domandalo ad un Hacker ;)Sai i ladri lavorano in locale di solito, ma in questo caso... diciamo "forse" ANCHE da remoto.
  • The Bishop scrive:
    Poteva andare peggio...
    Ad esempio la Boeing si e' ritrovata a riprogettare da zero l'intera avionica del 787 perche' originariamente prevedeva la condivisione della stessa rete fisica sia per i sistemi di controllo dell'aereo che per fornire connettivita' ai passeggeri.
    • ruppolo scrive:
      Re: Poteva andare peggio...
      - Scritto da: The Bishop
      Ad esempio la Boeing si e' ritrovata a
      riprogettare da zero l'intera avionica del 787
      perche' originariamente prevedeva la condivisione
      della stessa rete fisica sia per i sistemi di
      controllo dell'aereo che per fornire
      connettivita' ai
      passeggeri.Uh che bello, un flight simulator con realtà aumentata :D-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 maggio 2010 13.53-----------------------------------------------------------
      • ruppolo scrive:
        Re: Poteva andare peggio...
        ---------------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 maggio 2010 13.53-----------------------------------------------------------
      • Vindicator scrive:
        Re: Poteva andare peggio...
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: The Bishop

        Ad esempio la Boeing si e' ritrovata a

        riprogettare da zero l'intera avionica del 787

        perche' originariamente prevedeva la
        condivisione

        della stessa rete fisica sia per i sistemi di

        controllo dell'aereo che per fornire

        connettivita' ai

        passeggeri.

        Uh che bello, un flight simulator con realtà
        aumentata
        :Dc'è niente da ridere XXXXXXXXX.chiedere ai famigliari di chi era sul volo SWR111.mi meraviglio che la lezione non sia stata ancora compresa.
        • The Bishop scrive:
          Re: Poteva andare peggio...
          ???Quello c'entra come Bertinotti nel PDL !!!Questa e' una cosa totalmente diversa.In quel caso, un cortocircuito ha causato un incendio in cabina che poi ha causato il disastro. Nel caso dellle avioniche originali del 787 era possibile violare i sistemi di controllo dell'aereo tramite un attacco informatico (che e' diverso in quanto perpetrabile in maniera intenzionale).
          • Vindicator scrive:
            Re: Poteva andare peggio...
            - Scritto da: The Bishop
            ???

            Quello c'entra come Bertinotti nel PDL !!!

            Questa e' una cosa totalmente diversa.ma non mi dire.la lezione è "la leggerezza nell'implementare funzioni aggiuntive (e poco utili) su un veicolo di trasporto dovrebbe essere moooolto ponderata".
  • italiano scrive:
    OT: la lingua, innanzitutto.
    Hacker: colui che compie hacks. "Hackerare" è un termine senza senso, se proprio volessimo italianizzarlo, dovremmo dire "hackare".
  • Funz scrive:
    PEBSASW
    Ovvero il problema è tra sedile e volante.Non è un discorso tecnico, ma:- così impari a comprare auto con tutta 'sta elettronica a bordo- così impari a lasciare acXXXXX alla tua auto a pigs&dogs.Non sai cos'hai comprato, non ne capisci? Caz*z*i tuoi, facevi meglio a prendere il bus (non quello dati!)
    • ruppolo scrive:
      Re: PEBSASW
      - Scritto da: Funz
      Ovvero il problema è tra sedile e volante.
      Non è un discorso tecnico, ma:
      - così impari a comprare auto con tutta 'sta
      elettronica a
      bordo
      - così impari a lasciare acXXXXX alla tua auto a
      pigs&dogs.

      Non sai cos'hai comprato, non ne capisci? Caz*z*i
      tuoi, facevi meglio a prendere il bus (non quello
      dati!)Giusto, perché affidarsi a qualcuno che ti mette ai ripari da questi inconvenienti? Meglio scornarsi!
    • HappyCactus scrive:
      Re: PEBSASW
      - Scritto da: Funz
      Ovvero il problema è tra sedile e volante.
      Non è un discorso tecnico, ma:
      - così impari a comprare auto con tutta 'sta
      elettronica a
      bordo
      - così impari a lasciare acXXXXX alla tua auto a
      pigs&dogs.

      Non sai cos'hai comprato, non ne capisci? Caz*z*i
      tuoi, facevi meglio a prendere il bus (non quello
      dati!)Forse non ti è chiaro il concetto dietro alla sigla OBD, e tutto quello che ne consegue.Dovresti rifletterci su, il problema non è sempre addossabile all'utente, anzi. E' come pretendere che un utente studi architettura e scienza delle strutture prima di acquistare casa. Anzi, anche diritto prima di firmare un contratto e glottologia prima di contrattare con l'acquirente...
      • Funz scrive:
        Re: PEBSASW
        - Scritto da: HappyCactus
        - Scritto da: Funz

        Ovvero il problema è tra sedile e volante.

        Non è un discorso tecnico, ma:

        - così impari a comprare auto con tutta 'sta

        elettronica a

        bordo

        - così impari a lasciare acXXXXX alla tua auto a

        pigs&dogs.



        Non sai cos'hai comprato, non ne capisci?
        Caz*z*i

        tuoi, facevi meglio a prendere il bus (non
        quello

        dati!)

        Forse non ti è chiaro il concetto dietro alla
        sigla OBD, e tutto quello che ne
        consegue.Non me ne fo**e un accidente dell'OBD e tutto quello che ne consegue.
        Dovresti rifletterci su, il problema non è sempre
        addossabile all'utente, anzi. E' come pretendere
        che un utente studi architettura e scienza delle
        strutture prima di acquistare casa. Anzi, anche
        diritto prima di firmare un contratto e
        glottologia prima di contrattare con
        l'acquirente...L'utente si becca quello che gli propina il mercato, se il mercato propina solo auto infarcite di elettronica l'utente si becca solo quelle.Ma non fiata e non fa nulla, non sa nulla. Direi che la colpa se non è interamente sua, lo è in gran parte.
        • HappyCactus scrive:
          Re: PEBSASW
          - Scritto da: Funz

          Forse non ti è chiaro il concetto dietro alla

          sigla OBD, e tutto quello che ne

          consegue.
          Non me ne fo**e un accidente dell'OBD e tutto
          quello che ne
          consegue.Da ciò si può comprendere il taglio del commento.Adieu.
    • sadness with you scrive:
      Re: PEBSASW
      - Scritto da: Funz
      Ovvero il problema è tra sedile e volante.il che vale anche per te
      Non è un discorso tecnico, ma:
      - così impari a comprare auto con tutta 'sta
      elettronica a bordosolitamente non compro un'auto in base a quanta elettronica ha a bordo, ma quando vai oltre una certa fascia l'elettronica c'è, e non puoi decidere di non metterla...
      - così impari a lasciare acXXXXX alla tua auto a
      pigs&dogs.certo, ma non sono "io" guidatore a dare acXXXXX agli altri: è chi la produce che non ha preso le dovute cautele
      Non sai cos'hai comprato, non ne capisci? Caz*z*i
      tuoi, facevi meglio a prendere il bus (non quello
      dati!)Tu invece non sai di cosa stai parlando...
      • Funz scrive:
        Re: PEBSASW
        - Scritto da: sadness with you
        solitamente non compro un'auto in base a quanta
        elettronica ha a bordo, ma quando vai oltre una
        certa fascia l'elettronica c'è, e non puoi
        decidere di non
        metterla...Cala di fascia e compra auto più semplici

        - così impari a lasciare acXXXXX alla tua auto a

        pigs&dogs.

        certo, ma non sono "io" guidatore a dare acXXXXX
        agli altri: è chi la produce che non ha preso le
        dovute
        cautelee tu avresti dovuto saperlo, quando l'hai lasciata al meccanico, all'elettrauto, al posteggiatore...

        Non sai cos'hai comprato, non ne capisci?
        Caz*z*i

        tuoi, facevi meglio a prendere il bus (non
        quello

        dati!)

        Tu invece non sai di cosa stai parlando...altrochè se capisco, capisco questo: l'utente compra senza la minima cognizione di causa, e subisce i danni dell'insicurezza del sistema.Il cog*lione è lui, prima ancora di andare a vedere le colpe di chi ha fatto il sistema.
  • scRuppolo scrive:
    maddai
    A quando una discussione sui carciofi Apple?Certo che come i fanboy/bmbmk non c'è nulla.
  • folli scrive:
    follie
    va bene avere la macchina connessa per l'infotainment, ma che siano connessi anche apparati di controllo della sicurezza... questo è fare la cose col c..o.non si guarda più al rapporto rischi/benefici di una tecnologia?sembra semplicemente che se una cosa è tecnicamente possibile bisogna farla per forza, e il più velocemente possibile... non è così! è consentito fermarsi a riflettere o la nostra civiltà tecnologica è talmente malata che il "progresso" si sta trasformando in una caduta libera che non è più possibile fermare/rallentare?
    • HappyCactus scrive:
      Re: follie
      - Scritto da: folli
      va bene avere la macchina connessa per
      l'infotainment, ma che siano connessi anche
      apparati di controllo della sicurezza... questo è
      fare la cose col
      c..o.
      non si guarda più al rapporto rischi/benefici di
      una
      tecnologia?Il problema è che ad oggi si è concentrato il problema della sicurezza informatica al solo settore desktop e server, senza pensare che ogni dispositivo programmabile è potenzialmente manomittibile, e da questo ai sistemi di comunicazione.Passi per i sistemi più semplici (microcontrollori e sonde connesse al canbus, anche se per i primi avrei qualche dubbio in merito), tuttavia più il sistema è flessibile e più è potenzialmente pericoloso.Del resto le normative di sicurezza spesso non sono complete, il "rischio guasto" è solo raramente preso in considerazione dal punto di vista software...
  • reXistenZ scrive:
    che c'entra il cloud computing?
    che c'entra il cloud computing?
    • Wolf01 scrive:
      Re: che c'entra il cloud computing?
      Che le macchine potrebbero un giorno collegarsi tra loro in città e informarsi della situazione del traffico, incidenti, lavori, podcast...
  • utonto scrive:
    No problem, ho macchine vecchie!
    Ho una cinquecento del 98, una punto del 99 e una musa del 2007 ma senza computer se non il trip che non tocca abs o altri servizi utili dell'autovettura!Mi sa che me le tengo ancora per molto, specie la cinquecento che nulla ha di elettronico!E poi la rivendo al doppio del prezzo che l'ho pagata!E' vero che senza iPad si può campare ma senza macchina in Italia sai che isterismi?Me lo vedo uno che deve farsi 50 km per andare a lavorare e si trova con la macchina ferma perché da formattare!La prende a calci!
    • Marco scrive:
      Re: No problem, ho macchine vecchie!
      Che problema c'e'? Basta uscire e rientrare.
      • Funz scrive:
        Re: No problem, ho macchine vecchie!
        - Scritto da: Marco
        Che problema c'e'? Basta uscire e rientrare.vecchia :p
      • ninjaverde scrive:
        Re: No problem, ho macchine vecchie!
        - Scritto da: Marco
        Che problema c'e'? Basta uscire e rientrare."Hai mangiato la foglia" :oE poi le macchine vecchie non possono circolare poichè non sono euro 7 ... con win 7 naturalmente....-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 maggio 2010 14.37-----------------------------------------------------------
    • Redpill scrive:
      Re: No problem, ho macchine vecchie!
      - Scritto da: utonto
      Ho una cinquecento del 98, una punto del 99 e una
      musa del 2007 ma senza computer se non il trip
      che non tocca abs o altri servizi utili
      dell'autovettura!
      Mi sa che me le tengo ancora per molto, specie la
      cinquecento che nulla ha di
      elettronico!
      E poi la rivendo al doppio del prezzo che l'ho
      pagata!
      E' vero che senza iPad si può campare ma senza
      macchina in Italia sai che
      isterismi?

      Me lo vedo uno che deve farsi 50 km per andare a
      lavorare e si trova con la macchina ferma perché
      da
      formattare!
      La prende a calci!Belìn veramente! Se poi ti tocca metterci l'antivirus sopra e si appesantisce il sistema e ti fa i 20 all'ora sei rovinato ;)(rotfl)
      • Paperoliber o scrive:
        Re: No problem, ho macchine vecchie!
        Basterebbe tenere separati i due sistemi guida e "entertainment" in modo che le schifezze che uno può scaricare infettino solamente la parte meno critica dell'eletttronica dell'auto, mantenedo blindata la gestione della meccanica.
    • Vindicator scrive:
      Re: No problem, ho macchine vecchie!
      *ogni* macchina recente, diciamo dall'introduzione del CAN-Bus in avanti, a prescindere dal *computer*(!), è dotata di una fitta rete di centraline, programmabili e non e volendo, facilmente alterabili.L'articolo, sia di PI che l'originale PDF verte in particolare contro le auto che hanno i cosidetti sistemi di "infotainment" (ormai non sanno che parole inventarsi), facilmente raggiungibili quindi dall'esterno, nell'articolo in particolare spiegano come abbiano facilmente raggiunto la ECU (che controlla il motore) per alterarne il funzionamento, manipolato il contakm e tutta un'altra serie di piacevoli gag.tutto questo però è fattibile anche senza questi sistemi pensati per quelli che al facciabuco o alla cèppions non possono rinunciare nemmeno sull'autolaghi, dopotutto, mica avrete una guardia 24x7 che vi sorveglia l'auto.Lascereste il vostro PC incustodito per ore in un parcheggio? Questo sono le auto oggi, dei pc con un motore a combustione interna.- Scritto da: utontoHo una cinquecento del 98, una punto del 99Vai a leggerti i test euroncap di queste due, mi sentirei più al sicuro su una macchina con la telnet aperta e password di root nota a tutti.
      • utonto scrive:
        Re: No problem, ho macchine vecchie!
        - Scritto da: Vindicator
        *ogni* macchina recente, diciamo
        dall'introduzione del CAN-Bus in avanti, a
        prescindere dal *computer*(!), è dotata di una
        fitta rete di centraline, programmabili e non e
        volendo, facilmente
        alterabili.
        L'articolo, sia di PI che l'originale PDF verte
        in particolare contro le auto che hanno i
        cosidetti sistemi di "infotainment" (ormai non
        sanno che parole inventarsi), facilmente
        raggiungibili quindi dall'esterno, nell'articolo
        in particolare spiegano come abbiano facilmente
        raggiunto la ECU (che controlla il motore) per
        alterarne il funzionamento, manipolato il contakm
        e tutta un'altra serie di piacevoli
        gag.
        tutto questo però è fattibile anche senza questi
        sistemi pensati per quelli che al facciabuco o
        alla cèppions non possono rinunciare nemmeno
        sull'autolaghi, dopotutto, mica avrete una
        guardia 24x7 che vi sorveglia
        l'auto.
        Lascereste il vostro PC incustodito per ore in un
        parcheggio? Questo sono le auto oggi, dei pc con
        un motore a combustione
        interna.

        - Scritto da: utonto
        Ho una cinquecento del 98, una punto del 99

        Vai a leggerti i test euroncap di queste due, mi
        sentirei più al sicuro su una macchina con la
        telnet aperta e password di root nota a
        tutti.Mi sto toccando per scaramanzia!Ma mai avuto incidenti e ti assicuro che basta usare il proprio cervello per non avere incidenti che affidarsi a centraline elettroniche!Cmq qua si parla di sistemi collegati alla rete e con possibilità di infettarsi e non dell'elettrauto che collega il pc per aggiornare il firmware di una scheda!
        • krane scrive:
          Re: No problem, ho macchine vecchie!
          - Scritto da: utonto
          - Scritto da: Vindicator
          Mi sto toccando per scaramanzia!
          Ma mai avuto incidenti e ti assicuro che basta
          usare il proprio cervello per non avere incidenti
          che affidarsi a centraline elettroniche!A che serve il cervello se quando vai a 120 in curva o mentre sei su una strada di montagna se si spegne l'impianto elettrico non puoi piu' ne' frenare ne' sterzare ?
          Cmq qua si parla di sistemi collegati alla rete e
          con possibilità di infettarsi e non
          dell'elettrauto che collega il pc per aggiornare
          il firmware di una scheda!
        • bubba scrive:
          Re: No problem, ho macchine vecchie!
          - Scritto da: utonto
          - Scritto da: Vindicator

          *ogni* macchina recente, diciamo

          dall'introduzione del CAN-Bus in avanti, a

          prescindere dal *computer*(!), è dotata di una

          fitta rete di centraline, programmabili e non e

          volendo, facilmente

          alterabili.

          L'articolo, sia di PI che l'originale PDF verte

          in particolare contro le auto che hanno i

          cosidetti sistemi di "infotainment" (ormai non

          sanno che parole inventarsi), facilmente

          raggiungibili quindi dall'esterno, nell'articolo

          in particolare spiegano come abbiano facilmente

          raggiunto la ECU (che controlla il motore) per

          alterarne il funzionamento, manipolato il
          contakm

          e tutta un'altra serie di piacevoli

          gag.

          tutto questo però è fattibile anche senza questi

          sistemi pensati per quelli che al facciabuco o

          alla cèppions non possono rinunciare nemmeno

          sull'autolaghi, dopotutto, mica avrete una

          guardia 24x7 che vi sorveglia

          l'auto.

          Lascereste il vostro PC incustodito per ore in
          un

          parcheggio? Questo sono le auto oggi, dei pc con

          un motore a combustione

          interna.



          - Scritto da: utonto

          Ho una cinquecento del 98, una punto del 99



          Vai a leggerti i test euroncap di queste due, mi

          sentirei più al sicuro su una macchina con la

          telnet aperta e password di root nota a

          tutti.

          Mi sto toccando per scaramanzia!mah.. in realta' la suddetta punto (seconda serie) ha un euroncap pari a 4.. molto per macchine di questo tipo direi
    • HappyCactus scrive:
      Re: No problem, ho macchine vecchie!
      - Scritto da: utonto
      Ho una cinquecento del 98, una punto del 99 e una
      musa del 2007 ma senza computer se non il trip
      che non tocca abs o altri servizi utili
      dell'autovettura!eh? essendo post 95 hanno tanto di canbus e obd... mi sa che non ci siamo.
      Mi sa che me le tengo ancora per molto, specie la
      cinquecento che nulla ha di
      elettronico!L'obd è obbligatorio dal 95.
      Me lo vedo uno che deve farsi 50 km per andare a
      lavorare e si trova con la macchina ferma perché
      da
      formattare!
      La prende a calci!ahah ... fantastico... "Signorina, provi ad uscire e rientrare"...
  • hacher scrive:
    per i winari una auto zeppa di trojan?
    Che succederà ai poveri fans di window quando si troveranno un'auto zeppa di virus e trojan? ah ah ah poveracci ;-)e quando dovranno fernarsi in mezzo alla strada x deframmentare??? poi uno da una pulizia al registro e zac, l'auto frena solo con 3 ruote!!! ah ah ah
    • quota scrive:
      Re: per i winari una auto zeppa di trojan?
      - Scritto da: hacher
      Che succederà ai poveri fans di window quando si
      troveranno un'auto zeppa di virus e trojan? ah ah
      ah poveracci
      ;-)
      e quando dovranno fernarsi in mezzo alla strada x
      deframmentare??? poi uno da una pulizia al
      registro e zac, l'auto frena solo con 3 ruote!!!
      ah ah
      ahTu ci scherzi ma purtroppo quello è il futuro molto prossimo...MS sta investendo miliardi di dollari per impiantare una sorta di 7 small sulle centraline dell'auto
      • ninjaverde scrive:
        Re: per i winari una auto zeppa di trojan?
        - Scritto da: quota
        - Scritto da: hacher

        Che succederà ai poveri fans di window quando si

        troveranno un'auto zeppa di virus e trojan? ah
        ah

        ah poveracci

        ;-)

        e quando dovranno fernarsi in mezzo alla strada
        x

        deframmentare??? poi uno da una pulizia al

        registro e zac, l'auto frena solo con 3 ruote!!!

        ah ah

        ah

        Tu ci scherzi ma purtroppo quello è il futuro
        molto
        prossimo...
        MS sta investendo miliardi di dollari per
        impiantare una sorta di 7 small sulle centraline
        dell'autoPoi ci sarà anche Face così si registreranno le chiacchiere, eventuali amanti e tutto il resto. Meglio con la web cam naturalmente....Certo tridimensionale...ovvio! ...e pagando il canone RAI... :D
    • harvey scrive:
      Re: per i winari una auto zeppa di trojan?
      Quanta ignoranza ....Se non lo sai ci sono già centrali elettriche, navi da crociera e militari che sono comandata da sistemi con windows Ma tu essendo un cantinaro non conosci il mondo reale, solo la tua cantina
      • Gattazzo scrive:
        Re: per i winari una auto zeppa di trojan?
        Sarà anche come tu dici, ma certo che bisogna essere proprio dei pisquani patentati per affidarsi ad un sistema "ermetically closed" per applicazioni militari o impieghi altrettanto critici... Chi sa se anche i Cinesi si fiderebbero ad adottarlo per questi scopi... E questo senza parlare delle videate blu ed altri difettucci peculiari...
        • harvey scrive:
          Re: per i winari una auto zeppa di trojan?
          - Scritto da: Gattazzo
          Sarà anche come tu dici, ma certo che bisogna
          essere proprio dei pisquani patentati per
          affidarsi ad un sistema "ermetically closed" per
          applicazioni militari o impieghi altrettanto
          critici...E certo, perche' il dirigente quando va a spendere qualche centinaia di migliaia di euro per un sistema di controllo, guarda se ha i sorgenti del SO sono rilasciati :D
          E questo senza parlare delle videate blu ed altri
          difettucci
          peculiari...Ma secondo te installano windows 95 e ci installano tutti i programmini scaricati dai siti?
          • Funz scrive:
            Re: per i winari una auto zeppa di trojan?
            - Scritto da: harvey
            E certo, perche' il dirigente quando va a
            spendere qualche centinaia di migliaia di euro
            per un sistema di controllo, guarda se ha i
            sorgenti del SO sono rilasciati
            :Dca**o si, se spendo centomigliaia di euro avrei anche la modesta pretesa di avere in mano il codice! :DPago uno per progettare una casa e non mi faccio dare il progetto?
          • harvey scrive:
            Re: per i winari una auto zeppa di trojan?
            - Scritto da: Funz
            ca**o si, se spendo centomigliaia di euro avrei
            anche la modesta pretesa di avere in mano il
            codice!
            :DCerto certo, e già che ci sei vuoi pure il firmware e i progetti dell'hardware :D
            Pago uno per progettare una casa e non mi faccio
            dare il
            progetto?Oltre al progetto della casa vuoi pure il progetto del plotter, della cartiera, ecc ecc
          • Funz scrive:
            Re: per i winari una auto zeppa di trojan?
            - Scritto da: harvey
            - Scritto da: Funz

            ca**o si, se spendo centomigliaia di euro avrei

            anche la modesta pretesa di avere in mano il

            codice!

            :D

            Certo certo, e già che ci sei vuoi pure il
            firmware e i progetti dell'hardware
            :Dma che c'entra?se pago un programmatore per farmi un sw, ci manca solo che non mi dia il codice sorgente!

            Pago uno per progettare una casa e non mi faccio

            dare il

            progetto?

            Oltre al progetto della casa vuoi pure il
            progetto del plotter, della cartiera, ecc
            eccma che c'entra²?
          • harvey scrive:
            Re: per i winari una auto zeppa di trojan?
            - Scritto da: Funz

            Certo certo, e già che ci sei vuoi pure il

            firmware e i progetti dell'hardware

            :D

            ma che c'entra?
            se pago un programmatore per farmi un sw, ci
            manca solo che non mi dia il codice
            sorgente!Appunto, ti da solo il codice del progetto sviluppato per te, non certamente quello del sistema operativo :DQuindi la tua pretesa del codice del SO e' del tutto fuori luogo
          • Funz scrive:
            Re: per i winari una auto zeppa di trojan?
            - Scritto da: harvey
            Appunto, ti da solo il codice del progetto
            sviluppato per te, non certamente quello del
            sistema operativo
            :D

            Quindi la tua pretesa del codice del SO e' del
            tutto fuori
            luogoSono tornato indietro e ho capito perchè non ci capiamo ^_^;non avevo visto che ti riferivi al SO, scusa (anonimo)
        • fox82i scrive:
          Re: per i winari una auto zeppa di trojan?
          Gisuto per curiosità: gli sportelli ATM dove tu prelevi i soldi per divertirti il sabato sera (ammesso che tu ti diverta) hanno installato Win98..Bello no?
      • krane scrive:
        Re: per i winari una auto zeppa di trojan?
        - Scritto da: harvey
        Quanta ignoranza ....
        Se non lo sai ci sono già centrali elettriche,
        navi da crociera e militari che sono comandata da
        sistemi con windows
        Ma tu essendo un cantinaro non conosci il mondo
        reale, solo la tua cantinaTu che conosci e vivi all'aria aperta ci dici quali mezzi in forze a quali eserciti ? Con link please.
        • harvey scrive:
          Re: per i winari una auto zeppa di trojan?
          - Scritto da: krane
          Tu che conosci e vivi all'aria aperta ci dici
          quali mezzi in forze a quali eserciti ? Con link
          please.Vatti a vedere su cosa girano i DCS e gli SCADA, fai primaI grandi costruttori di PLC fanno tutta supervisione su windows. E secondo te le come vengono controllate le navi (dalla corvetta alla portaerei)?
          • 5diti1paura scrive:
            Re: per i winari una auto zeppa di trojan?
            In primis i grandi costruttori di plc, quelli veramente grandi, Siemens, Schneider, Rockwell, vendono anche prodotti per Unix like e guarda caso i sistemi grandi, veramente grandi, non girano su win; Inoltre secondo te su una portaerei si affidano a sistemi a PLC, ma che film hai visto? Hai per caso fatto un giro sul sito Allen bradley ed hai visto una navetta a cui affidano il monitoraggio dei motori? Ma l'hai mai visto un sistema militare? Hai mai visto un sistema di gestione carro militare, o un gestione d'arma? Il 99,99999% sono sistemi unix dedicati e segretissimi che di sicuro non affidano la vita di persone ad un sistema operativo concepito per far girare dal filmino XXXXX alle news. Chi commissiona armi analizza sino all'ultima riga di software e richiede specifiche che un sistema operativo standard di sicuro non assicura. Figuriamoci Windows. Ma a a lavurar..
          • harvey scrive:
            Re: per i winari una auto zeppa di trojan?
            - Scritto da: 5diti1paura
            In primis i grandi costruttori di plc, quelli
            veramente grandi, Siemens, Schneider, Rockwell,
            vendono anche prodotti per Unix like e guarda
            caso i sistemi grandi, veramente grandi, non
            girano su win;Io ho proprio visto grandi costruttori di PLC (Abb, Siemens) su impianti belli grandi (centrali elettriche e navi)
            Inoltre secondo te su una portaerei si affidano a
            sistemi a PLC, ma che film hai visto? Hai per
            caso fatto un giro sul sito Allen bradley ed hai
            visto una navetta a cui affidano il monitoraggio
            dei motori? Ma l'hai mai visto un sistemaMa secondo te usano pure controllori personalizzati per gestire gli scarichi dei cessi?
            militare? Hai mai visto un sistema di gestione
            carro militare, o un gestione d'arma? Il
            99,99999% sono sistemi unix dedicati e
            segretissimi che di sicuro non affidano la vitaCeto, pure tutti i controlli per portare i comandi in plancia :D
            di persone ad un sistema operativo concepito per
            far girare dal filmino XXXXX alle news. Chi
            commissiona armi analizza sino all'ultima riga
            di software e richiede specifiche che un sistema
            operativo standard di sicuro non assicura.
            Figuriamoci Windows. Ma a a
            lavurar..Vai te a lavurà, perche' normalmente gli apparati che dici te sono solo per piccole parti che non cambiano mai (la gestione del motore, il puntamento di un arma, ecc ecc) ma poi tutti questi sistemi assieme ai sistemi secondari sono accorpati su PC con SO. Anche perche' ogni persona dotata di minimo intelletto vuole tutti i dati in pochi schermi, e non uno schermo per ogni apparatoMe te lo immagini te fare un SO appositamente per gestire migliaia di segnali e ogni volta differenti? Queste funzioni sono tutte gestite da DCS si SO standard (spesso windows server) e comunica generalmente con OPC server (stranamente su windows) con i PLC
      • poiuy scrive:
        Re: per i winari una auto zeppa di trojan?
        http://punto-informatico.it/2252139/PI/News/come-attaccare-una-centrale-nucleare.aspxhttp://punto-informatico.it/2313220/PI/News/nucleare-una-patch-software-centrale-allarma.aspxProblemi ad una centrale NUCLEARE perché usano S.O. basati su windows NT.Tu si che hai capito tutto del "mondo reale".
        • harvey scrive:
          Re: per i winari una auto zeppa di trojan?
          - Scritto da: poiuy
          Problemi ad una centrale NUCLEARE perché usano
          S.O. basati su windows
          NT.Il problema e' l'utonti e la poca sicurezza.Non e' un problema della porta poco sicura se lasciano una centrale nucleare priva di sorveglianza
          Tu si che hai capito tutto del "mondo reale".Infatti nel mondo reale le centrali atomiche hanno windows :D
          • poiuy scrive:
            Re: per i winari una auto zeppa di trojan?
            Non penso che siano propriamente "utonti" i tecnici delle centrale nucleari.
            Infatti nel mondo reale le centrali atomiche hanno windowsNo, non lo usano. Lo usava (probabilmente perché nell'articolo non è specificato) un computer periferico... e tanto è bastato per creare un problema.In Finmeccanica, si basano su software sviluppato da loro e software open-source per ciò che vendono (radar per scopi militari ad esempio). Poi, per gli impiegati e altre cose hanno windows. Secondo il tuo ragionamento a Finmeccanica si usa windows...Stesso ragionamento per i settori di cui hai parlato tu. Pensi che il software che controlla la traiettoria di un missile si basi su windows?Certo poi magari mentre lanciavano un missile, c'era un soldato con wintel su twitter che lo stava dicendo...
          • harvey scrive:
            Re: per i winari una auto zeppa di trojan?
            - Scritto da: poiuy
            Non penso che siano propriamente "utonti" i
            tecnici delle centrale
            nucleari.Mi sa che hai girato poco impianti superprofessionali, l'utonto e' sempre in agguato :D
            In Finmeccanica, si basano su software sviluppato
            da loro e software open-source per ciò che
            vendono (radar per scopi militari ad esempio).
            Poi, per gli impiegati e altre cose hanno
            windows. Secondo il tuo ragionamento a
            Finmeccanica si usa
            windows...Nessun sistema prioritario usa un SO pubblico (per la sicurezza e' un suicidio) ....Io dico che granparte delle supervisioni vengono gestite da PC windows.Sono due cose estremamente differenti.
            Stesso ragionamento per i settori di cui hai
            parlato tu. Pensi che il software che controlla
            la traiettoria di un missile si basi su
            windows?Certo, windowsCE dentro il missile :D
            Certo poi magari mentre lanciavano un missile,
            c'era un soldato con wintel su twitter che lo
            stava
            dicendo...Mi sa che te non sai di cosa stai parlando. In campo militare non c'e' un solo PC, ma ce ne sono tantissimi. E gran parte dei PC che hanno un SO sono windows2003
      • Roby Marius scrive:
        Re: per i winari una auto zeppa di trojan?
        Quoto in pieno!- Scritto da: harvey
        Quanta ignoranza ....

        Se non lo sai ci sono già centrali elettriche,
        navi da crociera e militari che sono comandata da
        sistemi con windows


        Ma tu essendo un cantinaro non conosci il mondo
        reale, solo la tua
        cantina
      • lorenzo scrive:
        Re: per i winari una auto zeppa di trojan?
        anche i treni ci sono ... si piantano all'improvviso che e' una bellezza
      • andrea.c scrive:
        Re: per i winari una auto zeppa di trojan?
        mah... non credo che affiderò mai ad una macchina (windows per di piu) il compito di decidere o meno cosa farne della mia vita.Se mentre sto in autostrada a 130 parte la schermata blu? vengo terminato?grazie ma preferisco la mia buona vecchia lancia thema del 93.
        • harvey scrive:
          Re: per i winari una auto zeppa di trojan?
          - Scritto da: andrea.c
          Se mentre sto in autostrada a 130 parte la
          schermata blu? vengo
          terminato?No, al massimo ti si spegne l'autoradio ...Non credo nemmeno che sia permesso mettere la logica di sicurezza sotto qualsiasi SO, a meno di avere severissimi certificati (ottenibili solo da sistemi semplici per ovvi motivi)
        • harvey scrive:
          Re: per i winari una auto zeppa di trojan?
          - Scritto da: andrea.c
          Se mentre sto in autostrada a 130 parte la
          schermata blu? vengo
          terminato?No, al massimo ti si spegne l'autoradio ...Non credo nemmeno che sia permesso mettere la logica di sicurezza sotto qualsiasi SO, a meno di avere severissimi certificati (ottenibili solo da sistemi semplici per ovvi motivi)
    • MeX scrive:
      Re: per i winari una auto zeppa di trojan?
      http://www.jokesunlimited.com/jokes/if_microsoft_made_cars.html
      • ruppolo scrive:
        Re: per i winari una auto zeppa di trojan?
        La numero 9 è emblematica su quanto idiota sia questo sistema operativo.
        • blix scrive:
          Re: per i winari una auto zeppa di trojan?
          - Scritto da: ruppolo
          La numero 9 è emblematica su quanto idiota sia
          questo sistema
          operativo.la numero 13 invece vale x tutte le macchine che partono con il tasto start
      • ullala scrive:
        Re: per i winari una auto zeppa di trojan?
        - Scritto da: MeX
        http://www.jokesunlimited.com/jokes/if_microsoft_mGià vuoi mettere quando invece con OSX non ti scarica la mappa di una strada perchè è un "percorso XXXXX"?(rotfl)(rotfl)Leggi il punto 6 e consolati come puoi...se puoi!E aspettando che si "sblocchi" lo appstore della tua iMacchina spera che invece ti capiti un software automotive (rt-linux o vXworks) che rispetti gli standard! :p
    • attonito scrive:
      Re: per i winari una auto zeppa di trojan?
      - Scritto da: hacher
      Che succederà ai poveri fans di window quando si
      troveranno un'auto zeppa di virus e trojan? ah ah
      ah poveracci
      ;-)
      e quando dovranno fernarsi in mezzo alla strada x
      deframmentare??? poi uno da una pulizia al
      registro e zac, l'auto frena solo con 3 ruote!!!
      ah ah ahPer resettare sara' necessario premere contemporaneamente frizione-freno-accelleratore?
      • utonto scrive:
        Re: per i winari una auto zeppa di trojan?
        - Scritto da: attonito
        - Scritto da: hacher

        Che succederà ai poveri fans di window quando si

        troveranno un'auto zeppa di virus e trojan? ah
        ah

        ah poveracci

        ;-)

        e quando dovranno fernarsi in mezzo alla strada
        x

        deframmentare??? poi uno da una pulizia al

        registro e zac, l'auto frena solo con 3 ruote!!!

        ah ah ah

        Per resettare sara' necessario premere
        contemporaneamente
        frizione-freno-accelleratore?Ehm, la terza gamba dove la predi?Risposte non volgari, please!
    • Stefano R. scrive:
      Re: per i winari una auto zeppa di trojan?
      Ci scherzi ma... cerca USS Yorktown o leggi questo...http://www.wired.com/science/discoveries/news/1998/07/13987Sono passati 12 anni ma ancora non hanno imparato a fare sistemi operativi!
  • ruppolo scrive:
    Ecco perché...
    non comprerò mai Fiat: c'è un sistema Microsoft dentro (rotfl)
    • lordream scrive:
      Re: Ecco perché...
      ruppolo.. rimani a piedi.. nessuna auto monta apple
      • ruppolo scrive:
        Re: Ecco perché...
        - Scritto da: lordream
        ruppolo.. rimani a piedi.. nessuna auto monta
        applel'importante è che non ci siano tecnologie Microsoft. Il resto va tutto bene.
    • ullala scrive:
      Re: Ecco perché...
      - Scritto da: ruppolo
      non comprerò mai Fiat: c'è un sistema Microsoft
      dentro
      (rotfl)E che macchina compri? @^ :D
      • italiano scrive:
        Re: Ecco perché...
        - Scritto da: ullala
        - Scritto da: ruppolo

        non comprerò mai Fiat: c'è un sistema Microsoft

        dentro

        (rotfl)

        E che macchina compri?
        @^
        :DCon quello che ha speso per comprarsi l'iQulcosa, la skoda superbaracca!!
        • ruppolo scrive:
          Re: Ecco perché...
          - Scritto da: italiano
          - Scritto da: ullala

          - Scritto da: ruppolo


          non comprerò mai Fiat: c'è un sistema
          Microsoft


          dentro


          (rotfl)



          E che macchina compri?

          @^

          :D

          Con quello che ha speso per comprarsi l'iQulcosa,
          la skoda
          superbaracca!!Per ora mi tengo la mia vecchia Golf :D
          • ullala scrive:
            Re: Ecco perché...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: italiano

            - Scritto da: ullala


            - Scritto da: ruppolo



            non comprerò mai Fiat: c'è un sistema

            Microsoft



            dentro



            (rotfl)





            E che macchina compri?


            @^


            :D



            Con quello che ha speso per comprarsi
            l'iQulcosa,

            la skoda

            superbaracca!!

            Per ora mi tengo la mia vecchia Golf :DVW? ehehehe! ma jobs lo sa?Okkio alla merla!Ti tocca diventare linaro! :D @^http://www.linuxfeed.org/linux/auto-guidate-da-computer-senza-pilota-e-senza-microsoft.html
        • siperche scrive:
          Re: Ecco perché...
          - Scritto da: italiano
          - Scritto da: ullala

          - Scritto da: ruppolo


          non comprerò mai Fiat: c'è un sistema
          Microsoft


          dentro


          (rotfl)



          E che macchina compri?

          @^

          :D

          Con quello che ha speso per comprarsi l'iQulcosa,
          la skoda
          superbaracca!!Oggi come oggi le skoda sono ottime auto, delle WW con qualche mila euro in meno sul groppone...
          • ullala scrive:
            Re: Ecco perché...
            - Scritto da: siperche
            - Scritto da: italiano

            - Scritto da: ullala


            - Scritto da: ruppolo



            non comprerò mai Fiat: c'è un sistema

            Microsoft



            dentro



            (rotfl)





            E che macchina compri?


            @^


            :D



            Con quello che ha speso per comprarsi
            l'iQulcosa,

            la skoda

            superbaracca!!


            Oggi come oggi le skoda sono ottime auto, delle
            WW con qualche mila euro in meno sul
            groppone...Si si aspetta la iVW che aspetti un pezzo!http://www.linuxfeed.org/linux/auto-guidate-da-computer-senza-pilota-e-senza-microsoft.html @^
      • fox82i scrive:
        Re: Ecco perché...
        Un landini testacalda! :D
      • ruppolo scrive:
        Re: Ecco perché...
        - Scritto da: ullala
        - Scritto da: ruppolo

        non comprerò mai Fiat: c'è un sistema Microsoft

        dentro

        (rotfl)

        E che macchina compri?
        @^
        :DUna qualsiasi altra!
        • ullala scrive:
          Re: Ecco perché...
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: ullala

          - Scritto da: ruppolo


          non comprerò mai Fiat: c'è un sistema
          Microsoft


          dentro


          (rotfl)



          E che macchina compri?

          @^

          :D

          Una qualsiasi altra!Credevo una iAuto con osx no? @^Va a finire che se resti su VW ti tocca linux!http://www.linuxfeed.org/linux/auto-guidate-da-computer-senza-pilota-e-senza-microsoft.htmlMa anche con BMW e Peugeot ha delle buone probabilitàhttp://www.silicon.com/management/cio-insights/2009/03/04/bmw-peugeot-put-a-penguin-in-the-tank-with-linux-for-cars-39402346/ @^
          • ullala scrive:
            Re: Ecco perché...
            - Scritto da: ullala
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: ullala


            - Scritto da: ruppolo



            non comprerò mai Fiat: c'è un sistema

            Microsoft



            dentro



            (rotfl)





            E che macchina compri?


            @^


            :D



            Una qualsiasi altra!
            Credevo una iAuto con osx no?
            @^
            Va a finire che se resti su VW ti tocca linux!
            http://www.linuxfeed.org/linux/auto-guidate-da-com
            Ma anche con BMW e Peugeot ha delle buone
            probabilità
            http://www.silicon.com/management/cio-insights/200
            @^il secondo link è http://www.silicon.com/management/cio-insights/2009/03/04/bmw-peugeot-put-a-penguin-in-the-tank-with-linux-for-cars-39402346/
          • ruppolo scrive:
            Re: Ecco perché...
            - Scritto da: ullala
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: ullala


            - Scritto da: ruppolo



            non comprerò mai Fiat: c'è un sistema

            Microsoft



            dentro



            (rotfl)





            E che macchina compri?


            @^


            :D



            Una qualsiasi altra!
            Credevo una iAuto con osx no?
            @^
            Va a finire che se resti su VW ti tocca linux!
            http://www.linuxfeed.org/linux/auto-guidate-da-com
            Ma anche con BMW e Peugeot ha delle buone
            probabilità
            http://www.silicon.com/management/cio-insights/200
            @^Ben venga :D
    • fox82i scrive:
      Re: Ecco perché...
      Non fa ridere!
      • ruppolo scrive:
        Re: Ecco perché...
        - Scritto da: fox82i
        Non fa ridere!Infatti fa piangere. Pensa che 'sti buzzurri della Fiat vogliono CENTO EURO per l'adattatore USB per iPhone/iPod. Senza questo adattatore manco si ricaricano, i dipositivi Apple.Del resto il sito web della Fiat è uno dei pochi al mondo, tra i produttori di automobili, ad essere incompatibile con iPhone/iPad.Bill Gates ha fatto un ottimo lavoro in Italia, ha saputo ungere le ruote giuste!
        • Andrea scrive:
          Re: Ecco perché...
          - Scritto da: ruppolo
          Infatti fa piangere. Pensa che 'sti buzzurri
          della Fiat vogliono CENTO EURO per l'adattatore
          USB per iPhone/iPod. Senza questo adattatore
          manco si ricaricano, i dipositivi
          Apple.
          Del resto il sito web della Fiat è uno dei pochi
          al mondo, tra i produttori di automobili, ad
          essere incompatibile con
          iPhone/iPad.Se iPhone/iPad usassero un connettore STANDARD USB (e si prendessero i maledetti 5V da li') forse non servirebbe spendere 100 euro per un connettore proprietario.. o no?
          • ruppolo scrive:
            Re: Ecco perché...
            - Scritto da: Andrea
            - Scritto da: ruppolo

            Infatti fa piangere. Pensa che 'sti buzzurri

            della Fiat vogliono CENTO EURO per l'adattatore

            USB per iPhone/iPod. Senza questo adattatore

            manco si ricaricano, i dipositivi

            Apple.

            Del resto il sito web della Fiat è uno dei pochi

            al mondo, tra i produttori di automobili, ad

            essere incompatibile con

            iPhone/iPad.

            Se iPhone/iPad usassero un connettore STANDARD
            USB (e si prendessero i maledetti 5V da li')
            forse non servirebbe spendere 100 euro per un
            connettore proprietario.. o
            no?iPhone/iPod usano un connettore STANDARD USB! Puoi infilare la spina anche in un comune hub USB che si ricaricano senza problemi! Tranne che la presa USB della Fiat!
          • siperche scrive:
            Re: Ecco perché...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Andrea

            - Scritto da: ruppolo


            Infatti fa piangere. Pensa che 'sti buzzurri


            della Fiat vogliono CENTO EURO per
            l'adattatore


            USB per iPhone/iPod. Senza questo adattatore


            manco si ricaricano, i dipositivi


            Apple.


            Del resto il sito web della Fiat è uno dei
            pochi


            al mondo, tra i produttori di automobili, ad


            essere incompatibile con


            iPhone/iPad.



            Se iPhone/iPad usassero un connettore STANDARD

            USB (e si prendessero i maledetti 5V da li')

            forse non servirebbe spendere 100 euro per un

            connettore proprietario.. o

            no?

            iPhone/iPod usano un connettore STANDARD USB!
            Puoi infilare la spina anche in un comune hub USB
            che si ricaricano senza problemi! Tranne che la
            presa USB della
            Fiat!se non sbaglio è uscita una norma europea che obbligherà tutti i costruttori di cellulari ad usare caricabatteria microusb uguali per tutti. finalmente apple e tutti gli altri la smetteranno di fare le crestine pure sui suoi connettori proprietari del menga. mi compro il caricabatterie che voglio e va bene per tutti!è un'altra prova che la politica del "tutto propietario" ha gli anni contati.speriamo che arrivi anche una legge per farla finita con la politica apple del "app store o niente", un vero obbrobrio
          • Funz scrive:
            Re: Ecco perché...
            - Scritto da: siperche
            - Scritto da: ruppolo
            se non sbaglio è uscita una norma europea che
            obbligherà tutti i costruttori di cellulari ad
            usare caricabatteria microusb uguali per tutti.
            finalmente apple e tutti gli altri la smetteranno
            di fare le crestine pure sui suoi connettori
            proprietari del menga. mi compro il
            caricabatterie che voglio e va bene per
            tutti!
            è un'altra prova che la politica del "tutto
            propietario" ha gli anni
            contati.
            speriamo che arrivi anche una legge per farla
            finita con la politica apple del "app store o
            niente", un vero
            obbrobrioSi vede che sei nuovo e non sai con chi stai parlando :p
          • ruppolo scrive:
            Re: Ecco perché...
            - Scritto da: siperche
            finalmente apple e tutti gli altri la smetteranno
            di fare le crestine pure sui suoi connettori
            proprietari del menga.Non mi ero mai accorto che la spina USB dell'iPhone è proprietaria. Sarà perché è bianca?
            mi compro il
            caricabatterie che voglio e va bene per
            tutti!Quello che fornisce Apple è USB. Che sia proprietario pure lui? È bianco...
            è un'altra prova che la politica del "tutto
            propietario" ha gli anni
            contati.Anch'io ho gli anni contati. E tu?
            speriamo che arrivi anche una legge per farla
            finita con la politica apple del "app store o
            niente", un vero
            obbrobrioUn legge? (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)L'invidia scorre forte nelle tue vene!
          • blix scrive:
            Re: Ecco perché...
            problemi Bluetooth con Iphone e Mercedes...
          • ruppolo scrive:
            Re: Ecco perché...
            - Scritto da: blix
            problemi Bluetooth con Iphone e MercedesNon mi stupisce, BT è una tecnologia del piffero.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 maggio 2010 13.45-----------------------------------------------------------
        • fox82i scrive:
          Re: Ecco perché...
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: fox82i

          Non fa ridere!

          Infatti fa piangere. Pensa che 'sti buzzurri
          della Fiat vogliono CENTO EURO per l'adattatore
          USB per iPhone/iPod. Senza questo adattatore
          manco si ricaricano, i dipositivi
          Apple.
          Del resto il sito web della Fiat è uno dei pochi
          al mondo, tra i produttori di automobili, ad
          essere incompatibile con
          iPhone/iPad.
          Bill Gates ha fatto un ottimo lavoro in Italia,
          ha saputo ungere le ruote
          giuste!Si si so che vuol dire! So che per fare un preventivo di una Punto mi hanno chiesto più di 100 per la sola tecnologia bluetooth.. Il bello della faccenda è che sono rimasti di sasso quando gli ho detto gli effettivi costi di questa tecnologia e di cosa si può fare..In pratica gli ho presi un po' per i fondelli..
        • DarkSchneider scrive:
          Re: Ecco perché...
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: fox82i

          Non fa ridere!

          Infatti fa piangere. Pensa che 'sti buzzurri
          della Fiat vogliono CENTO EURO per l'adattatore
          USB per iPhone/iPod. Senza questo adattatore
          manco si ricaricano, i dipositivi
          Apple.
          Del resto il sito web della Fiat è uno dei pochi
          al mondo, tra i produttori di automobili, ad
          essere incompatibile con
          iPhone/iPad.
          Bill Gates ha fatto un ottimo lavoro in Italia,
          ha saputo ungere le ruote
          giuste!No, non è il sito fiat ad essere incompatibile con iPhone/iPad, è che usa flash, è iDispositivoMobileaTuaScelta che è incompatibile con flash.BTW la Fiat è cara a prescindere, basta vedere cosa hai di serie e quanto costa una banalissima ruata di scorta (non è nemmeno più di serie).Senza contare del fatto che Windows embedded viene spianato se ci colleghi un pendrive USB con U3.Se ti interessa, il sistema ford è perfettamente compatibile con iQualcosa, l'adattatore costa 20 ma nulla vieta di usare il cavo USB incluso nella confezione di iPod + un banale cavo AUX (il cavo Apple è solo dati e non trasporta l'audio). Se hai un dispositivo con iPhone OS puoi tranquillamente usare il bluetooth, se usi il cavo hai però i comandi al volante e vocali.P.S. C'è un particolare, dovrai fartene una ragione, il Bluetooth delle Ford è Nokia. (rotfl)
          • ruppolo scrive:
            Re: Ecco perché...
            - Scritto da: DarkSchneider
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: fox82i


            Non fa ridere!



            Infatti fa piangere. Pensa che 'sti buzzurri

            della Fiat vogliono CENTO EURO per l'adattatore

            USB per iPhone/iPod. Senza questo adattatore

            manco si ricaricano, i dipositivi

            Apple.

            Del resto il sito web della Fiat è uno dei pochi

            al mondo, tra i produttori di automobili, ad

            essere incompatibile con

            iPhone/iPad.

            Bill Gates ha fatto un ottimo lavoro in Italia,

            ha saputo ungere le ruote

            giuste!

            No, non è il sito fiat ad essere incompatibile
            con iPhone/iPad, è che usa flash, è
            iDispositivoMobileaTuaScelta che è incompatibile
            con
            flash.Ma gli altri produttori di automobili non hanno questo problema.
            BTW la Fiat è cara a prescindere, basta vedere
            cosa hai di serie e quanto costa una banalissima
            ruata di scorta (non è nemmeno più di
            serie).
            Senza contare del fatto che Windows embedded
            viene spianato se ci colleghi un pendrive USB con
            U3.Spiegami questa cosa curiosa

            Se ti interessa, il sistema ford è perfettamente
            compatibile con iQualcosa, l'adattatore costa 20
            ma nulla vieta di usare il cavo USB incluso nella
            confezione di iPod + un banale cavo AUX (il cavo
            Apple è solo dati e non trasporta l'audio). Se
            hai un dispositivo con iPhone OS puoi
            tranquillamente usare il bluetooth, se usi il
            cavo hai però i comandi al volante e
            vocali.
            P.S. C'è un particolare, dovrai fartene una
            ragione, il Bluetooth delle Ford è Nokia.
            (rotfl)Tranquillo, ho il TomTom Car Kit.
          • DarkSchneider scrive:
            Re: Ecco perché...
            - Scritto da: ruppolo

            No, non è il sito fiat ad essere incompatibile

            con iPhone/iPad, è che usa flash, è

            iDispositivoMobileaTuaScelta che è incompatibile

            con

            flash.

            Ma gli altri produttori di automobili non hanno
            questo
            problema.
            Il flash va di moda per molti produttori di auto.

            BTW la Fiat è cara a prescindere, basta vedere

            cosa hai di serie e quanto costa una banalissima

            ruata di scorta (non è nemmeno più di

            serie).

            Senza contare del fatto che Windows embedded

            viene spianato se ci colleghi un pendrive USB
            con

            U3.

            Spiegami questa cosa curiosa

            Non trovo link a supporto, ho letto che inserendo un pendrive con U3 questo tenta di installarsi bloccando tutto. La soluzione è un reset in officina.

            Se ti interessa, il sistema ford è perfettamente

            compatibile con iQualcosa, l'adattatore costa
            20

            ma nulla vieta di usare il cavo USB incluso
            nella

            confezione di iPod + un banale cavo AUX (il cavo

            Apple è solo dati e non trasporta l'audio). Se

            hai un dispositivo con iPhone OS puoi

            tranquillamente usare il bluetooth, se usi il

            cavo hai però i comandi al volante e

            vocali.

            P.S. C'è un particolare, dovrai fartene una

            ragione, il Bluetooth delle Ford è Nokia.

            (rotfl)

            Tranquillo, ho il TomTom Car Kit.Beh, se un giorno dovrai scegliere un'auto con sistema multimediale sai chi scegliere e chi evitare...
    • Funz scrive:
      Re: Ecco perché...
      - Scritto da: ruppolo
      non comprerò mai Fiat: c'è un sistema Microsoft
      dentro
      (rotfl)Mannaggia, quoto Ruppolo (rotfl)Ah, ho una Fiat, ma modello pre-infezione :p-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 maggio 2010 10.51-----------------------------------------------------------
    • ninjaverde scrive:
      Re: Ecco perché...
      - Scritto da: ruppolo
      non comprerò mai Fiat: c'è un sistema Microsoft
      dentro
      (rotfl)Per questo non c'è problema, basta fermare la macchina con la chiave che resetta, scendere un attimo, poi riaccendere e ripartire.Un pò scomodo se si deve fare un sorpasso...ma non impossibile. ;)
  • Internetcrazia scrive:
    Christine..
    lo sapevo che ci saremmo arrivati prima o poi...[yt]Xq9uz6pkAGk[/yt] @^
    • Rainheart scrive:
      Re: Christine..
      Ma saltare sulla macchina troppo difficile?
      • attonito scrive:
        Re: Christine..
        - Scritto da: Rainheart
        Ma saltare sulla macchina troppo difficile?Il tipo DEVE morire, se no che film orror del cavolo sarebbe?
        • Funz scrive:
          Re: Christine..
          - Scritto da: attonito
          - Scritto da: Rainheart

          Ma saltare sulla macchina troppo difficile?

          Il tipo DEVE morire, se no che film orror del
          cavolo
          sarebbe?Se ci avesse provato, Christine avrebbe aperto il cofano e se lo sarebbe ingollato... ma l'effetto orroroso sarebbe stato diluito dal ridicolo ^_^
          • ninjaverde scrive:
            Re: Christine..
            - Scritto da: Funz
            - Scritto da: attonito

            - Scritto da: Rainheart


            Ma saltare sulla macchina troppo difficile?



            Il tipo DEVE morire, se no che film orror del

            cavolo

            sarebbe?

            Se ci avesse provato, Christine avrebbe aperto il
            cofano e se lo sarebbe ingollato... ma l'effetto
            orroroso sarebbe stato diluito dal ridicolo
            ^_^Beh...(rotfl) Il cofano boccuccia? (rotfl)Certe scene di film dell'orrore americani ad un certo punto diventano umoristici... Talmente "orribili" da diventare ridicoli... "Ridiculus"
  • mirko scrive:
    parallelismi
    lasciatemi estrarre la frase"di un iPad pienamente operativo se ne può fare ampiamente a meno"ché mi fa ridere.ma non azzardatevi a dar via a flame, adesso, eh? =)
    • Palle scrive:
      Re: parallelismi
      - Scritto da: mirko
      lasciatemi estrarre la frase
      "di un iPad pienamente operativo se ne può fare
      ampiamente a
      meno"
      ché mi fa ridere.
      ma non azzardatevi a dar via a flame, adesso, eh?
      =)Anche di un'auto con Windows...
Chiudi i commenti