Subsonica: un mp3 politico

Il sito della celebre band italiana cambia e offre da qualche ora un contratto con gli italiani: chi scarica gratuitamente un nuovo pezzo in mp3 dovrà votare contro il centro-destra


Roma – “Decreto Urbani Sucks!”. Questa la frase che campeggia da qualche ora sulla pagina iniziale del sito della celebre band italiana dei Subsonica , una frase integrata in una rivisitazione satirica di un manifesto elettorale tipo.

Questo il titolo e l’occhiello della singolare iniziativa web:
“Ecco il nostro, di contratto con gli Italiani!
Scarica gratuitamente il tuo brano inedito in cambio di un voto contro le destre.
Tutto a gancio e sulla fiducia”.

Il brano è un film mp3 dal titolo “Ancora ad odiare” e si può scaricare dopo aver letto una sorta di volantino politico che se la prende con l’attuale Governo e che si conclude con:

“Noi la canzone ce l?abbiamo messa. Per il resto la decisione è vostra.
Che la groova sia con voi”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: Alta tecnologia ma impulsi da scimmie
    Lavoro e lavoro.Che senso ha dire "lasciamo 1 ora di relax".Fai il disoccupato e ti spari s***e tutto il giorno, ma almeno non danneggi una azienda con il tuo lassismo.
  • Anonimo scrive:
    Re: Alta tecnologia ma impulsi da scimmi
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Per fortuna non sono tutti così,
    ne

    conosco un paio che sanno apprezzare una

    donna soprattutto come persona, e hanno

    tutta la mia stima.

    quello che loro vogliono farti credere :D
    ma in realta è tutta una tattica per
    trombare :pMa va! Con una come questa qui?Meglio i siti porno, dai retta a me.La confidenza di questa persone con la propria sfera sessuale ma soprattutto con quella degli altri è qualcosa che si avvicina molto all'asetticità. Proviamo a chiederle quanto tempo dedica al sesso.Quei duo cOgliOni cmq col piffero che se la trombano!!:D :D
  • Anonimo scrive:
    Re: Se sei pornodipendente ne puoi uscire..
    Ma poi ; andiamo su....... Io adoro le donne , sono la mia passione numero uno. Capisco uno che debba liberarsi dalla dipendenza dal fumo o peggio ancora dalla droga. Ma pensare di liberarsi da un qualcosa che ti da solo piacere e nessun effetto collaterale ; è da pazzi......Si si..... ha proprio ragione quell'amico che si è offerto di correre in aiuto a quei tizi tramite la neuro.
  • Anonimo scrive:
    Re: Alta tecnologia ma impulsi da scimmi
    - Scritto da: Anonimo
    Per fortuna non sono tutti così, ne
    conosco un paio che sanno apprezzare una
    donna soprattutto come persona, e hanno
    tutta la mia stima.quello che loro vogliono farti credere :Dma in realta è tutta una tattica per trombare :P
  • Anonimo scrive:
    Re: Alta tecnologia ma impulsi da scimmie
    Concordo con Nicoletta, ormai il porno te lo sbattono in faccia dappertutto, ma il 99% dei maschi non riesce a stare senza neanche un minuto, e deve per forza collegarsi a Internet ogni ora anche sul lavoro.Invece di inzozzare la cache dei computer sul luogo di lavoro, quando uscite dall'ufficio compratevi una bella rivista porno e TENETEVELA A CASA insieme a tutte le vostre voglie da maniaci riproduttivi.Io non ci trovo niente di male nel porno in sè, ma non ne posso più di vedere 14-40enni che pensano tutto il giorno al sesso e vivono in base al sesso. Poi ti guardano come se fossi una bambola e ti giudicano solo in base alla taglia di reggiseno... Certi maschi sono davvero poco più che una gran rottura di c0gli0ni.Per fortuna non sono tutti così, ne conosco un paio che sanno apprezzare una donna soprattutto come persona, e hanno tutta la mia stima.:
    Nime
  • Anonimo scrive:
    E voi credete a questo moralismo?
    Secondo me è stato un modo per silurare il personaggio.
  • Anonimo scrive:
    spessore morale
    ...se fosse così anche in italia molte cose andrebbero meglio.tristemente_famoso
  • Anonimo scrive:
    Re: Se fosse così anche in Italia...
    Precisazione doverosa: specifichiamo a chiare lettere che per pornografia si intende quella che coinvolge persone adulte e consapevoli, non il mostruoso lerciume di chi ritrae bambini di pochi anni in pose oscene. Coi tempi che corrono, meglio ribadirlo una volta di più. Credo, poi, che la vicenda vada osservata con un certo pragmatismo: licenziare chi passa ore a scaricare materiale porno può avere un senso per la scorrettezza verso il datore di lavoro e, più concretamente, perché l'intera Rete aziendale viene esposta ai rischi di una navigazione assai poco protetta. L'incursione "mordi e fuggi" è tutt'altra cosa, anche perché, come tutti gli spazi di evasione e relax inseriti nella giornata lavorativa, aumenta la produttività: il confronto col rendimento dei lavoratori stakanovisti che non tirano mai il fiato lo conferma senza indugi. Anche alla luce di questa considerazione, certi accessi di puritanesimo truce e incazzoso, come quello del nostro amico irlandese, proprio non li capisco.
  • Anonimo scrive:
    Re: Se sei pornodipendente ne puoi uscire..

    Io non sono pornodipendente ma vorrei
    diventarlo: il tuo sito può aiutarmi?
    :D:p:D:p

    P.S.
    VIVA LE DONNE IGNUDE! :DIo sono tettedipendente, nel senso che posso essere depresso o incazzato o cmq di cattivo umore e mi basta vedere un paio di belle tettine (non importa se grandi, piccole, a punta o a pera, basta che non siano siliconate :D) che mi torna subito il buonumore. (troll)
  • Anonimo scrive:
    Re: LOL
    - Scritto da: Anonimo
    - Scritto da: Anonimo

    meglio una scopata al giorno

    Evidentemente sei ancora piccolino, quando
    crescerai ti accorgerai che scopare tutti i
    giorni ti riduce uno straccio (a meno che
    non si parli di un periodo limitato nel
    tempo e non della quotidianeità di
    anni) :pdipende dall'età :P
  • Anonimo scrive:
    Re: LOL
    - Scritto da: Anonimo
    meglio una scopata al giornoEvidentemente sei ancora piccolino, quando crescerai ti accorgerai che scopare tutti i giorni ti riduce uno straccio (a meno che non si parli di un periodo limitato nel tempo e non della quotidianeità di anni) :p
  • Anonimo scrive:
    Ma se resti dentro è meglio!!!!!!!!!!!!!
    HHhhahahhahahhahahahahhah!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • golbez scrive:
    Re:
    beh... forse lui non andava mai a casa :
  • Anonimo scrive:
    noi ce lo sognamo
    Se le sue dimissioni sono attendibili mi sa che noi nel nostro paese una simile coerenza ce la sognamo proprio, qua le cose funzionano in modo diametralmente opposto è ovvio che questa decisione risulti per la nostra cultura ( direi piuttosto che sia una faccenda genetica ) come una cosa assurda ( un pò come in flatlandia l'ometto a 2 dimensioni non può concepire una sfera ), dovrebbero fare così anche qui da noi e diventeremmo definitivamente un paese mooooolto più civile.Francesco
  • Anonimo scrive:
    Re: Se sei pornodipendente ne puoi uscir
    - Scritto da: Anonimo
    Come si fa a vedere se sei dipendente da
    qualcosa? Prova a smettere per un periodo di
    tempo stile un mese. Chi fuma scopre dopo
    pochi giorni che sta male, .. prova anche tu
    e poi ne parliamo...

    WinnerStacci te un mese senza farti una sega poi voglio vedere se le palle non ti esplodono. Non credo che la dipendenza si misuri così.Io non posso stare 2 giorni senza mangiare pasta. E' un problema? Sono dipendente? Forse. Ci sono problemi? No.
  • avvelenato scrive:
    Re: Se sei pornodipendente ne puoi uscir
    - Scritto da: Anonimo
    Come si fa a vedere se sei dipendente da
    qualcosa? Prova a smettere per un periodo di
    tempo stile un mese. Chi fuma scopre dopo
    pochi giorni che sta male, .. prova anche tu
    e poi ne parliamo...

    Winnerbisogna anche vedere se la dipendenza crea danni eh. avvelenato dipendente dal caffé. (e che non ci vede nulla di male in questo)
  • Anonimo scrive:
    Re: Se sei pornodipendente ne puoi uscire..
    - Scritto da: Anonimo
    Io ne sono quasi fuori..

    leggi di cosa stiamo parlando..

    www.noallapornodipendenza.it /

    Saluti
    WinnerIo non sono pornodipendente ma vorrei diventarlo: il tuo sito può aiutarmi? :D:p:D:pP.S.VIVA LE DONNE IGNUDE! :D
  • Anonimo scrive:
    Re: Se sei pornodipendente ne puoi uscire..
    - Scritto da: Anonimo
    Io ne sono quasi fuori..

    leggi di cosa stiamo parlando..

    www.noallapornodipendenza.it /

    Saluti
    WinnerCarissimo amico, ti prometto che appena avrò la manodestra libera darò un'occhiata al sito, sempre che nelfrattempo non sia diventato cieco o mi si siano atrofizzate le mani...un saluto dal tuo super-porno-dipendente
  • Anonimo scrive:
    Re: Se sei pornodipendente ne puoi uscir
    se non sei in grado di gestire autonomamente le tue pulsioni allora dovresti andare in cura da una persona seria, nno su un sito. Data la tua debolezza poi immagino che nno sarai neanche in grado di moderarti col fumo, con il bere o qualsiasi altro vizio o piacere, anche quello indotto da un semplice videogioco che ti piace.Il problema quindi non è la pornografia ma quello che c'è a monte, cioè tu.auguri
  • Anonimo scrive:
    Re: LOL
    :| non era sottinteso?
  • Anonimo scrive:
    Re: LOL
    meglio una scopata al giorno
  • Anonimo scrive:
    Re: Se sei pornodipendente ne puoi uscir
    - Scritto da: Anonimo
    Io ne sono quasi fuori..

    leggi di cosa stiamo parlando..

    www.noallapornodipendenza.it /

    Saluti
    WinnerPer un attimo ho pensato fosse un problema serio.Poi ho letto la sezione "pornografi".Siete solo una manica di bigotti pseudocattolici in cerca di motivazione alla repressione sessuale. E siete pure sessisti, visto che secondo voi, gli unici ad "ammalarsi" di pornografia sono uomini ( che cosa sono, gli unici ad avere una sessualità ) ??Vi piacerebbe eh, tornare a proibire ai ragazzi l' informazione sessuale?Vergognatevi davvero, ma non per la pornografia, quanto per il sadico perbenismo che gronda dal vostro sito.....
  • Anonimo scrive:
    LOL
    Queste rivelazioni sul porno confessate a scopo redimibile le ritengo assolutamente inattendibili.:Dun pornetto al giorno leva lo stress di torno==================================Modificato dall'autore il 01/06/2004 15.16.16
  • Anonimo scrive:
    Re: Se sei pornodipendente ne puoi uscir
    Prima di tutto, bisogna definire oltre a che limite una persona si puo' definire dipendente.Dopodichè, bisogna valutare se questa "dipendenza" generi nella persona degli handicap o dei problemi relazionali.In ogni caso, leggendo il contenuto del vostro sito, ho avuto l'impressione che ci sia una sorta di colpevolizzazione nei confronti di chi definite dipendente.Sinceramente, se una persona fosse davvero "dipendente" e questo le creasse dei problemi di personalità o relazionali, preferirei indirizzarla verso un buon psicoterapeuta privato.Vi consiglio di agire con più cautela, perchè, facendo così, rischiate di far preoccupare o di colpevolizzare inutilmente molta gente che magari sta benissimo.
  • Anonimo scrive:
    Chissà cosa c'è dietro...
    come da titolo uno non diventa a.d. così..sotto c'è qualcosa di molto astuto...chissà!
  • cla scrive:
    Re: Alta tecnologia ma impulsi da scimmi
    Non sono assolutamente d'accordo.Il sesso e gli istinti che ne derivano sono alla base della catena riproduttiva, è con quella che una buona parte delle forme di vita perdurano nei secoli.Se poi vogliamo paragonare alle scimmie un uomo che ha guardato un sito porno al lavoro vuol dire che la nostra cultura è falsamente perbenista e maschera ipocritamente qualcosa che andrebbe vissuto in modo più spontaneo. Sarà frutto dei falsi moralismi che ci vengono propinati giornalmente ...Si dice che un uomo pensi al sesso almeno 200 volte al giorno, passeggiando in centro MIlano in primavera secondo me il numero delle volte sale esponenzialmente ;-)Un Cla! "Fate l'amore ma non fate la guerra" :-P
  • Anonimo scrive:
    Re: Se sei pornodipendente ne puoi uscire..
    - Scritto da: Anonimo
    Io ne sono quasi fuori..

    leggi di cosa stiamo parlando..

    www.noallapornodipendenza.it /

    Saluti
    WinnerC'e' solo un modo per uscirne: Votare alle europee la lista F*GA ITALIAUn impegno concreto: più patata a gratis per tutti!
  • Anonimo scrive:
    Non sapeva come licenziarsi
    Senza pagare penali, e ha trovato un posto migliore.
  • Akiro scrive:
    Re: Alta tecnologia ma impulsi da scimmi

    Possibile che il porno, tranquillamente
    disponibile ovunque, debba essere ricercato
    ANCHE al lavoro?mi spieghi perkè notizie economiche si e porno no?io preferisco il porno alla borsa online o ai reality show...sono gusti, ognuno è libero di impiegaer come vuole il suo tempo libero, se uno si vuole eccitare un po' guardando quelle cose ben venga, stimoli sessuali ce ne sono a mille in ogni ufficio, basta veder le giovani impiegate di bella presenza che a volte (ma succede) vengono assunte anche per fini estetici...
    apprezzo il sesso ma non le sue
    banalizzazionicosa c'è di banale nel porno?forse volevi dire, "apprezzo l'amore ma non le sue banalizzazioni"byez(linux)
  • noccioletta scrive:
    Alta tecnologia ma impulsi da scimmie
    Possibile che il porno, tranquillamente disponibile ovunque, debba essere ricercato ANCHE al lavoro?Nicolettap.s.apprezzo il sesso ma non le sue banalizzazioni
  • Anonimo scrive:
    Re: Se sei pornodipendente ne puoi uscir
    - Scritto da: Anonimo
    Come si fa a vedere se sei dipendente da
    qualcosa? Prova a smettere per un periodo di
    tempo stile un mese. Chi fuma scopre dopo
    pochi giorni che sta male, .. prova anche tu
    e poi ne parliamo...

    WinnerTu sei pazzo!!!!Se mi dai il tuo indirizzo vengo di persona a parlarti...magari accompagnato dalla Neuro per portarti dove e' giusto che tu stia.VIVA IL PORNO...VIVA IL SESSO...VIVA LE PIPPE.....ABBASSO I BIGOTTI IDIOTI MALATI DI MENTE
  • Anonimo scrive:
    Re: Se sei pornodipendente ne puoi uscire..
    - Scritto da: Anonimo
    Io ne sono quasi fuori..

    leggi di cosa stiamo parlando..

    www.noallapornodipendenza.it /

    Saluti
    WinnerMa state scherzando vero?!?!?!SI ALLA PORNODIPENDENZA....SI A TUTTO QUELLO CHE E' NATURALE E GENUINO!
  • Anonimo scrive:
    Re: Se sei pornodipendente ne puoi uscire..
    - Scritto da: Anonimo
    Io ne sono quasi fuori..

    leggi di cosa stiamo parlando..

    www.noallapornodipendenza.it /

    Saluti
    WinnerForse bisognerebbe aiutare sti tizi ad uscire dalla dipendenza da demenza.
  • Tecnomaya scrive:
    Re: Se fosse così anche in Italia...
    - Scritto da: Anonimo
    Dove lavoro quando lo stress si fa
    insoportabile basta guardare un bel sito
    porno, con foto di tette, culi e fichette
    che passa tutto :D

    altro che pausa caffè ...Bè sarebbe meglio farsi la segretaria allora :$
  • Anonimo scrive:
    Re: Se sei pornodipendente ne puoi uscir
    Come si fa a vedere se sei dipendente da qualcosa? Prova a smettere per un periodo di tempo stile un mese. Chi fuma scopre dopo pochi giorni che sta male, .. prova anche tu e poi ne parliamo...Winner
  • Anonimo scrive:
    Re: Se sei pornodipendente ne puoi uscir
    - Scritto da: Anonimo
    Io ne sono quasi fuori..

    leggi di cosa stiamo parlando..

    www.noallapornodipendenza.it /Con tutto il rispetto che riesco a darvi, amme' ma pare na strun2ata.Per quanto io abbia svariati Gb di materiale porno e ne usufruisca quasi quotidianamente, non sono affatto dipendente, quando non ho voglia di stare a guardare film porno faccio altro e quando posso faccio sesso con la mia dolce meta'.Non e' che siete un gruppo di integralisti cattolici?Bah, mi sento un po' troll, ma questa cosa proprio non la capisco...Ste.
  • Anonimo scrive:
    Re: Se fosse così anche in Italia...
    Dove lavoro quando lo stress si fa insoportabile basta guardare un bel sito porno, con foto di tette, culi e fichette che passa tutto :Daltro che pausa caffè ...
  • Anonimo scrive:
    Se sei pornodipendente ne puoi uscire..
    Io ne sono quasi fuori..leggi di cosa stiamo parlando..http://www.noallapornodipendenza.it/SalutiWinner
  • Anonimo scrive:
    Re: Se fosse così anche in Italia...
    si si proprio vero......Interi uffici pubblici svuotati, banche e sportelli chiusi.......SAREBBE LA PARALISI DEL PAESE........Tutto sommato meglio che continuino a scaricarsi il pornazzo in santa pace no?
  • Anonimo scrive:
    Ma che si vergognino ...
    ... di tutta la gente che invece rovinano e trasformano, per conseguenza, in barboni ivece di perdere tempo a far credere di chissa' quale moralita' sia presente all'interno dei sistemi bancari.
  • Anonimo scrive:
    Poveraccio... però
    Credo che nessuno penserà male del povero direttore... siamo tutti dotati di organi genitali :D E tutti parlano di tette nella pausa caffè. Il problema, come dice l'articolo, non è su una questione morale.Il problema è che se il direttore "ca##eggia" al computer (scusate il termine), poi è lecito aspettarsi che lo facciano anche gli altri... se voi foste stati al posto suo, che esempio avreste dato ai vostri dipendenti? Purtroppo reso pubblico il "misfatto" (ebbene si è solo un problema di immagine), deve esserci la doverosa ammenda di chi copre la massima carica di responsabilità. Soprattutto in un luogo di lavoro. Rimane comunque una bella infamata che poteva rimanere nell'ombra senza problemi. Credo sia stato solo un pretesto, vai a sapere per quale contorto gioco di potere...Che dire, ha peccato di ingenuità.. non certo di lussuria. Un amministratore delegato certe leggerezze non dovrebbe compierle...
  • mr_setter scrive:
    ma davvero ci credete???
    un presidente di una delle societa' bancarie piu' importanti d'europa si dimette volontariamente "......non perche' tale attivita' sia di per se' illegale ma perche' contraria ai regolamenti interni l'azienda da lui stesso fissati....." per un peccato veniale che non viene quasi rilevato neanche dal mio parroco :| :| :| ahahahahahahahahaha ma mi facci il piacere mi facci.....se vi piace ancora credere al mito dell'uomo duro e puro tutto d'un pezzo che non transige su niente, tantomeno su se' stesso, padroni di farlo; io invece tendo a pensare - data anche l'attivita' svolta dal personaggio in questione che non mi pare sia di carattere umanitario - in maniera un po' piu' pragmatica: magari aveva fiutato una qualche improvvisa "anomalia finanziaria" oggi tanto di moda oppure - perche' no! - calcolata e teatrale uscita di scena per ricliclarsi magari dopo qualche mese di meritato riposo ai tropici - la si' con VERE gnoccolone - in un altro grosso istituto di credito...."...a pensar male si fa peccato, ma quasi sempre ci si azzecca...." (Giulio Andreotti)meditate gente meditate
  • Anonimo scrive:
    dimissioni di massa
    nelle aziende italiane : P
  • Anonimo scrive:
    questa è la mentalità dominante.
    nel senso di chi domina.
  • Anonimo scrive:
    Se fosse così anche in Italia...
    Si dovrebbero dimettere tutti quelli che sul lavoro si guardano il pornazzo, fanno p2p, chattano con gli amici o con l'amica in Giamaica ;)Risolveremmo presto il problema della disoccupazione... :D
Chiudi i commenti